MANUALE M.A.E. A5000SP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE M.A.E. A5000SP"

Transcript

1 MANUALE M.A.E. A5000SP Molisana Apparecchiature Elettroniche srl 1

2 Indice Specifiche:...3 Introduzione...4 Registrazione...5 Impostazioni trigger...6 Configurazione...7 Amplificazioni...8 Uso del modulo GSM...9 Scarico dei dati da remoto...11 Diagnostica...13 Tabella di riferimento per le soglie

3 Specifiche: canali acquisibili da 1 a 8 risoluzione dei convertitori 24 bit (tecnologia sigma-delta) frequenze di campionamento 100, 500, 1000, 2000 campioni al secondo intervallo di campionamento 10.0, 2.0, 1.0, 0.5 ms amplificazione 0, 6, 12, 18, 24, 30 o 36dB configurabile per ogni canale lunghezza dell'acquisizione da 512 a campioni (215sec. a 100c/s o 10,7sec. a 2000c/s) segnale di trigger complesso regolazione trigger 10 livelli di soglia per ogni canale display LCD monocromatico grafico 320 x 240 pixel capacità batteria 1,7 Ah alimentazione 12V c.c. corrente assorbita 170 ma dimensioni 27x25x12 cm peso 3,6 Kg (cavi e sensori esclusi) supporto di registrazione memorie SD da 256MB, 512MB, 1GB o 2GB formato di scrittura dei dati SEG-2 standard 3

4 Introduzione A5000SP è un sismografo digitale, dotato di display grafico, tastiera e supporto di memorizzazione di tipo Secure Digital (SD). Il contenitore in polipropylene, molto robusto e a chiusura ermetica, ne consente l'uso anche in ambienti e in condizioni poco favorevoli. Lo strumento può acquisire, registrare e visualizzare graficamente fino a 8 segnali analogici. L'architettura basata su un convertitore A/D a guadagno programmabile dedicato per ogni canale, l'elevata risoluzione di campionamento utilizzata (24 bit) e l'elaborazione con aritmetica a 32 bit assicurano stabilità e accuratezza superiori delle misure. La registrazione su memorie SD, oggi largamente disponibili, garantisce una disponibilita di spazio praticamente illimitata e semplifica enormemente il trasferimento delle misure su personal computer per la loro analisi successiva. 4

5 Registrazione Attivando questa funzione si pone lo strumento nello stato di attesa di eventi sismici da registrare. Il tasto Start/Stop permette di interrompere momentaneamente il monitoraggio. Per riavviarlo premere nuovamente Start/Stop. Lo stato corrente dell'acquisizione viene mostrato sullo schermo. Quando viene rilevato un evento di trigger, lo strumento acquisisce i segnali provenienti dai sensori per il tempo e con le modalità specificate in configurazione. Terminata l'acquisizione, se nel lettore è presente una memoria SD, i dati acquisiti sono scritti automaticamente in un file in formato SEG-2, il cui nome è composto utilizzando data e ora della registrazione. Evitare di estrarre la memoria durante le operazioni di scrittura, indicate dall'accensione dell'apposito LED, in quanto ciò potrebbe provocare una perdita delle informazioni contenute sulla memoria stessa. Prima di estrarre la memoria SD è consigliabile mettere in pausa la registrazione o ritornare al menù principale. Su una scheda SD lo strumento può salvare fino a 510 eventi, indipendentemente dalla loro durata. Successivamente è necessario copiare altrove i file registrati e svuotare la scheda (tramite un PC o un palmare) oppure sostituirla con una vuota. Nella parte bassa dello schermo, in corrispondenza del tasto Save, viene aggiornato un contatore degli eventi effettivamente registrati. Il contatore può essere azzerato toccando il tasto Save. Il tasto display consente di alternare tra schermo acceso e spento. Per poter accedere da remoto ai dati registrati è necessario lasciare lo strumento nella modalità di registrazione. 5

6 Impostazioni trigger Un evento di trigger è definito come il superamento contemporaneo della soglia di segnale fissata per uno o più canali. Due superamenti di soglia su canali diversi si intendono contemporanei se si verificano a meno di 10 secondi l'uno dall'altro. In questa funzione è possibile definire fino a tre distinte combinazioni di canali, che lo strumento controllerà continuamente per rilevare un evento di trigger. Ad ogni canale è associato un livello di segnale (soglia), variabile tra 1 e 10, ovvero tra il 10% ed il 100% del fondo scala. Per la corrispondenza dei livelli di soglia con l'ampiezza di segnale ricevuto dal sensore, consultare il paragrafo Tabella di riferimento per le soglie nel seguito. Tali livelli di soglia vanno regolati in base alle caratteristiche dei sensori e alla rumorosità di fondo del sito di installazione. Nell'esempio in figura sono definite due combinazioni di trigger: quando sul canale 1 viene superata la soglia 2 e sul canale 2 la soglia 3 oppure quando sul canale 3 viene superata la soglia 4 e sul canale 4 la soglia 3. Per modificare un parametro utilizzare i tasti Pag e Pag. Per passare da un parametro all'altro usare i tasti di direzione del cursore. Un canale si intende inserito in una combinazione di trigger quando il quadratino all'incrocio tra la riga del sensore e la colonna della combinazione appare pieno. 6

7 Configurazione I parametri sui quali è possibile intervenire sono: il numero di sensori da leggere: compreso tra 1 e 8 Se impostato su un numero n minore di 8, si intendono utilizzati i primi n canali. Se impostato su un numero maggiore di quello dei sensori effettivamente collegati, si otterrà la registrazione di valori casuali per i canali lasciati scollegati; la percentuale di campioni riservata al pre-trigger, variabile tra 1% e 99%; la frequenza di campionamento, selezionabile tra 100, 500, 1000 e 2000 campioni al secondo; il numero di campioni da acquisire per ogni evento, che, insieme alla frequenza di campionamento, determina la durata di ogni registrazione (riportata in secondi, accanto al numero di campioni); la data e l'ora di sistema: lo strumento mantiene data e ora anche per diversi mesi di inattività, tuttavia è possibile che, dopo un lasso di tempo considerevole, queste impostazioni non siano più accurate. Per apportare delle correzioni è possibile variare singolarmente giorno, mese, anno, ore, minuti e secondi; attivazione modulo GSM: se si attiva questa opzione, si determina l'attivazione della funzionalità al successivo riavvio del sistema. Altrimenti il modulo GSM rimane spento. 7

8 Amplificazioni Per ogni canale di acquisizione è possibile impostare un fattore di guadagno scelto tra 0dB, 6dB, 12dB, 18dB, 24db, 30dB o 36dB. Accanto al valore di guadagno viene riportato il corrispondente fondo-scala dell'acquisitore (in Volt), ovvero il livello oltre il quale di segnale campionato apparirà come cimato. Variando il guadagno per un canale si spostano corrispondentemente le soglie di trigger (livelli), secondo quanto riportato nel paragrafo Tabella di riferimento per le soglie nel seguito. Per modificare un'impostazione utilizzare i tasti Pag e Pag, rispettivamente, per diminuire e aumentare l'amplificazione. Per passare da un canale all'altro usare i tasti di direzione verticale del cursore. 8

9 Uso del modulo GSM Per trarre vantaggio dalle potenzialità offerte dal modulo GSM installato all'interno di A5000SP, occorre disporre di una scheda SIM che consenta l'accesso alla rete cellulare. Per installare la SIM: - Usare una SIM abilitata alla ricezione di chiamate dati in modalità CSD (Circuit Switched Data); - Se necessario rimuovere la protezione con codice PIN, con l'aiuto di un normale telefono cellulare; - Prima dell accensione dello strumento, spingere la SIM nell'apposito lettore, fino ad avvertire un leggero scatto di ritenzione, nel verso indicato in figura: - Per estrarla, premerla ancora a fondo fino ad avvertire nuovamente un leggero scatto. Il corretto posizionamento dell'antenna (da avvitare all'apposito connettore sul retro dello strumento) è un fattore critico per il buon funzionamento della comunicazione tramite rete cellulare, specialmente nelle situazioni in cui la copertura del sito di installazione da parte del più vicino ponte radio non sia ottimale. E' possibile verificare la corretta installazione della SIM e l'intensità di campo GSM mediante la funzione di diagnostica (vedi apposito paragrafo), nonché osservando il LED di stato GSM: quando il modulo è correttamente registrato in rete ed è pronto a ricevere chiamate, il LED di stato lampeggia brevemente ogni 2 secondi. Se l'accesso alla rete cellulare è impossibile (per un motivo qualsiasi), il LED lampeggia ogni secondo. 9

10 Per accedere da remoto ai dati registrati da A5000SP si useranno un personal computer ed un modem GSM, correttamente installato sul PC in uso. A5000SP deve essere lasciato in registrazione attiva. Segue una procedura per verificare la corretta installazione del modem e la raggiungibilità dei dati registrati: 1. Procurarsi il numero telefonico associato alla SIM precedentemente installata in A5000SP; 2. Sul PC, avviare HyperTerminal, generalmente disponibile dal menu Start di Windows, sotto Tutti i programmi->accessori-> Comunicazioni ; 3. Quando richiesto, digitare un nome per la nuova connessione (ad es. MAEA5000SP) e premere OK; 4. Digitare nell'apposita casella il numero annotato al punto 1. e scegliere nell'elenco sottostante il modem installato in precedenza; 5. Se richiesto, compilare le proprietà di composizione per la località di origine della chiamata; 6. Nella maschera successiva ( Connetti ) premere il bottone Modifica..., deselezionare la casella Usa indicativo di paese e premere OK; 7. Premere quindi su Componi ed attendere che nella parte in basso a sinistra della finestra compaia la scritta Connesso. 10

11 Scarico dei dati da remoto Con A5000SP viene fornita un'applicazione di semplice uso (A5000 downloader), che consente di trasferire da remoto sul proprio PC i dati sismici aquisiti. Dopo aver eseguito le procedure descritte nei paragrafi precedenti, è possibile installare l'applicazione sul PC in uso dal CD-ROM fornito. Se l'installazione non parte automaticamente quando il disco viene inserito nel lettore, aprire l'unità CD (o DVD) da 'Risorse del computer' ed eseguire manualmente il programma 'Setup' in essa contenuto. Il programma di installazione verificherà la presenza nel sistema dei componenti software da cui dipende e tenterà di scaricare tramite internet gli aggiornamenti necessari. Se il PC non è connesso alla rete, è necessario interrompere l'installazione ed eseguire dal CD, nell'ordine: dotnetfx e langpack, per poi ripetere l'installazione con 'Setup'. Al termine, l'applicazione sarà lanciata automaticamente. 11

12 Per prima cosa, nei riquadri di destra, scegliere l'unità e la cartella in cui saranno archiviati i file ricevuti. E' una buona idea predisporre cartelle distinte per monitoraggi diversi. Nella casella etichettata 'Connetti tramite:' selezionare dall'elenco a discesa il modem che si intende utilizzare per effettuare la connessione. Quindi, nella casella etichettata 'connetti a:', digitare il numero telefonico associato alla SIM precedentemente installata nell'a5000sp da chiamare. E' possibile far seguire il numero da una breve descrizione, utile per identificarlo, e salvarlo nell'elenco con il tasto 'Invio'. A questo punto effettuare la chiamata, premendo il bottone di connessione. Nella parte in basso a destra della finestra verranno mostrate informazioni sull'avanzamento e sull'esito della chiamata. Dopo qualche decina di secondi comparirà l'indicazione: e l'elenco a sinistra sarà aggiornato con i nomi dei file presenti sulla memoria SD dello strumento remoto. Contemporaneamente si attiverà la barra dei comandi. Scegliere quindi un file da trasferire, selezionarlo nell'elenco e premere il bottone 'Scarica'. Un indicatore di avanzamento, nella parte bassa dello schermo, permetterà di seguire il processo di ricezione. Al termine il nome del file ricevuto comparirà nel riquadro in basso a destra, tra quelli già presenti nella cartella di destinazione. Per scaricare più file con un solo comando, è possibile selezionarli insieme, tenendo abbassati i tasti 'Ctrl' e/o 'Shift' della tastiera. Analogamente, una volta copiati nel proprio sistema i file d'interesse, è possibile eliminarli dalla memoria di A5000 selezionandoli e premendo l'apposito bottone. 12

13 Diagnostica Questa sezione è destinata principalmente all'uso in fase di taratura e verifica dello strumento in laboratorio. All'utente può essere richiesto dal personale M.A.E. di controllare in essa alcuni parametri in caso di richiesta di assistenza. Se è installato un modulo GSM, nella parte alta dello schermo è possibile verificare la funzionalità della scheda SIM e la copertura del relativo operatore di rete nel luogo di installazione. L'intensità di campo GSM è rappresentata con un numero di tacchette piene (da zero a sette) proporzionale ad essa. Nella parte bassa dello schermo è possibile controllare la tensione di batteria e lo stato della memoria SD. 13

14 Tabella di riferimento per le soglie Nella tabella che segue sono riportate le ampiezze di segnale, espresse in Volt, corrispondenti ai possibili livelli di trigger e diversificate per fattore di guadagno. LIVELLI V A M P L I F I C A Z I O N I 0dB 0,500 1,000 1,500 2,000 2,500 3,000 3,500 4,000 4,500 5,000 6dB 0,250 0,500 0,750 1,000 1,250 1,500 1,750 2,000 2,250 2,500 12dB 0,125 0,250 0,375 0,500 0,625 0,750 0,875 1,000 1,125 1,250 18dB 0,063 0,125 0,188 0,250 0,313 0,375 0,438 0,500 0,563 0,625 24dB 0,031 0,062 0,094 0,125 0,156 0,187 0,218 0,250 0,281 0,312 30dB 0,016 0,013 0,020 0,027 0,034 0,040 0,047 0,054 0,060 0,067 36dB 0,008 0,016 0,023 0,031 0,039 0,047 0,055 0,062 0,070 0,078 Per la conversione dell'ampiezza di segnale nella corrispondente velocità di oscillazione del sensore occorre fare riferimento alle curve di risposta del sensore stesso. 14

15 File: \\Server\tecnico\Documentazione_Tecnica_Prodotti\Geofisica\a_Sismica\A5000S\A5000SP\Manua le A5000SP.odt Rev

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Guida all'uso Nokia N72-5

Guida all'uso Nokia N72-5 Guida all'uso Nokia N72-5 2007 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e Pop-Port sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Altri nomi di prodotti e società citati

Dettagli

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti. SOFTWARE PER CENTRALI FENICE Software_Fenice_1.2.0 12/09/2012 Questo Software permette all'installatore di programmare le centrali della serie Fenice, di aggiornare i firmware dei vari componenti del sistema

Dettagli

Guida all'uso Nokia N70-1

Guida all'uso Nokia N70-1 Guida all'uso Nokia N70-1 2007 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e Pop-Port sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Altri nomi di prodotti e società citati

Dettagli

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l GUIDA IN LINEA INDICE Introduzione Nella Scatola Requisiti di Sistema Caratteristiche Tecniche Installazione Sistema Configurazione Gestore e Sim Configurazione Attività e Stampa

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

HD-700GVT Manuale Utente

HD-700GVT Manuale Utente HD-700GVT Manuale Utente 7 VGA Widescreen monitor con Touch Screen SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.IT 1 Comandi Sul Monitor 1) Tasto di regolazione, regola

Dettagli

Guida all'uso. Nokia N70 Music Edition Nokia N70-1

Guida all'uso. Nokia N70 Music Edition Nokia N70-1 Guida all'uso Nokia N70 Music Edition Nokia N70-1 2007 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e Pop-Port sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Altri nomi

Dettagli

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris La presente Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a installare e iniziare a usare gli scanner IRISCard Anywhere 5 e IRISCard Corporate 5. I software forniti con questi scanner sono: - Cardiris

Dettagli

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente Samsung IPP1.1 Software SOMMARIO Introduzione... 1 Definizione di IPP?... 1 Definizione di Samsung IPP Software?... 1 Installazione... 2 Requisiti di sistema...

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Modem e rete locale (LAN)

Modem e rete locale (LAN) Modem e rete locale (LAN) Guida per l'utente Copyright 2006 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le sole garanzie

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Manuale dell'applicazione SMS

Manuale dell'applicazione SMS Manuale dell'applicazione SMS Copyright 1998-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi

Dettagli

DL8 config REVISIONE DATA

DL8 config REVISIONE DATA DL8 config I s t r u z i o n i p e r l u s o REVISIONE DATA 1.0 Aprile 2009 INSTALLAZIONE DEI DRIVER 1. spegnere DL8; 2. collegare il cavo dati in dotazione al DL8 e ad una porta USB libera del PC (prendere

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Roxio Easy VHS to DVD. Guida introduttiva

Roxio Easy VHS to DVD. Guida introduttiva Roxio Easy VHS to DVD Guida introduttiva ii Roxio Easy VHS to DVD Guida introduttiva www.roxio.com Informazioni preliminari su Roxio Easy VHS to DVD 3 Nel presente manuale Installazione Easy VHS to DVD........................................................

Dettagli

SUITE BY11250. Pannello Misure BY11250

SUITE BY11250. Pannello Misure BY11250 Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Pagina 1 di 8 SUITE BY11250 (1.0.0.1) Pannello Misure BY11250 (1.0.0.1) IMPORTANTE Pagina 2 di 8 Le immagini riportate nel presente manuale fanno riferimento alle versioni

Dettagli

TELEMETRIA GSM PER GSE

TELEMETRIA GSM PER GSE Pagina 1 di 5 TELEMETRIA GSM PER GSE Mod. TLM-GSE4 La telemetria TLM-GSE4 è una opzione applicabile a tutti i gruppi GSE. Essa consiste in un box metallico contenente le schede elettroniche e il modem

Dettagli

Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000

Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000 Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Fast Mobile Card. Guida all utilizzo.

Fast Mobile Card. Guida all utilizzo. Fast Mobile Card. Guida all utilizzo. M o b i l e V i d e o C o m p a n y Fast Mobile Card 3. È la scheda per PC portatili che grazie alla rete UMTS di 3 permette di collegarsi ad Internet in modalità

Dettagli

Manuale di Connessione telefonica

Manuale di Connessione telefonica Manuale di Connessione telefonica Copyright 2003 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Il logo Palm logo e HotSync sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm, Inc.

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

LGVision. Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP. Rel. 1.0. Sistel S.r.l. Suno - No - 1 -

LGVision. Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP. Rel. 1.0. Sistel S.r.l. Suno - No - 1 - Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP Rel. 1.0-1 - Sistel S.r.l. Suno - No Sommario Descrizione Prodotto 3 Prerequisiti 4 Installazione SW 4 Abilitazione del SW 4 Installazione

Dettagli

IRISPen Air 7. Guida rapida per l uso. (Windows & Mac OS X)

IRISPen Air 7. Guida rapida per l uso. (Windows & Mac OS X) IRISPen Air 7 Guida rapida per l uso (Windows & Mac OS X) La Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a iniziare a usare IRISPen Air TM 7. Leggere la guida prima di utilizzare lo scanner e il

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Modem e rete locale (LAN)

Modem e rete locale (LAN) Modem e rete locale (LAN) Guida per l'utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le sole garanzie

Dettagli

Inizia qui. Allineamento delle cartucce di stampa senza un computer

Inizia qui. Allineamento delle cartucce di stampa senza un computer Inizia qui Allineamento delle cartucce di stampa senza un computer Per completare l'installazione hardware, assicurarsi di seguire la procedura illustrata sulle istruzioni di installazione. Per ottimizzare

Dettagli

SUITE BY11250. GSM Direct Monitor

SUITE BY11250. GSM Direct Monitor Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Pagina 1 di 10 SUITE BY11250 (1.0.0.1) GSM Direct Monitor (1.0.0.1) IMPORTANTE Pagina 2 di 10 Le immagini riportate nel presente manuale fanno riferimento alla versione

Dettagli

Quick Start Guide My Surf

Quick Start Guide My Surf Quick Start Guide My Surf Precauzioni di sicurezza Leggere attentamente le presenti precauzioni di sicurezza prima di iniziare ad utilizzare il telefono. Leggere la Guida alle informazioni di sicurezza

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. PHILIPS CT3329-620 PLUS http://it.yourpdfguides.com/dref/188356

Il tuo manuale d'uso. PHILIPS CT3329-620 PLUS http://it.yourpdfguides.com/dref/188356 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di PHILIPS CT3329-620 PLUS. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

Convertitore di linea

Convertitore di linea Convertitore di linea PSTN-GSM. Manuale Installatore Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione... 3 2.1. Alimentazione.... 3 2.2. Linea telefonica analogica.... 4 2.3. Led di stato....

Dettagli

Guida utente di PC Manager

Guida utente di PC Manager Guida utente di PC Manager INDICE Finestra principale... 3 Connessione dati... 3 Stabilire una connessione dati...4 Interrompere una connessione dati...4 Profili (configurazione dial-up)... 4 Aggiungere

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione Grazie per il vostro recente acquisto di SartoCollect. Il software SartoCollect vi consentirà di importare direttamente i dati del vostro

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Easy VHS to DVD 3 & Easy VHS to DVD 3 Plus. Guida introduttiva

Easy VHS to DVD 3 & Easy VHS to DVD 3 Plus. Guida introduttiva Easy VHS to DVD 3 & Easy VHS to DVD 3 Plus Guida introduttiva ii Roxio Easy VHS to DVD Guida introduttiva www.roxio.com Introduzione a Roxio Easy VHS to DVD 3 Nel presente manuale Benvenuti in Roxio Easy

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key

Guida rapida Vodafone Internet Key Guida rapida Vodafone Internet Key Benvenuti nel mondo della comunicazione dati in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione del modem 3 Avviamento del software 4 Panoramica sul software 5 Connessione 6 Messaggi

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Guida di installazione per PC Suite

Guida di installazione per PC Suite Guida di installazione per PC Suite Il manuale d uso elettronico viene rilasciato subordinatamente a: Termini e condizioni dei manuali Nokia del 7 giugno 1998 ( Nokia User s Guides Terms and Conditions,

Dettagli

Solo le persone in gamba leggono i manuali.

Solo le persone in gamba leggono i manuali. Solo le persone in gamba leggono i manuali. Sommario Introduzione...1 Accensione e spegnimento sicuri dell'unità... 1 Scollegamento delle unità esata e 1394... 2 Unità esata... 3 Unità 1394... 4 Installazione

Dettagli

Telecomando Programmabile da PC Manuale d Uso (Modalità USB)

Telecomando Programmabile da PC Manuale d Uso (Modalità USB) Telecomando Programmabile da PC Manuale d Uso (Modalità USB) Guida Rapida Primo Passo Preparare il telecomando programmabile installando 3 batterie tipo AAA. (Quando lo si connette al PC togliere le batterie)

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Presentazione Vi ringraziamo per aver scelto Evoluzioni SL. Evoluzioni SL, è un software appositamente studiato per la gestione degli studi legali, in ambiente monoutente e multiutente,

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Manuale dell'applicazione SMS

Manuale dell'applicazione SMS Manuale dell'applicazione SMS Copyright 1998-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc.. Il logo HotSync, Palm e il logo Palm sono marchi

Dettagli

Manuale di istruzioni. Messa in servizio e installazione/impostazione del driver. Pictor

Manuale di istruzioni. Messa in servizio e installazione/impostazione del driver. Pictor Manuale di istruzioni Messa in servizio e installazione/impostazione del driver Pictor Stampante a getto d'inchiostro per piastrine di policarbonato (PC) Descrizione dell'apparecchio Questo apparecchio

Dettagli

EDI. Addendum al Manuale di Utente (per installatori e progettisti) CEI 0-21 Autotest e compilazione regolamento di esercizio per la Gamma Edi

EDI. Addendum al Manuale di Utente (per installatori e progettisti) CEI 0-21 Autotest e compilazione regolamento di esercizio per la Gamma Edi Addendum al Manuale di Utente (per installatori e progettisti) EDI CEI 0-21 Autotest e compilazione regolamento di esercizio per la Gamma Edi ST137ST rev.8 0514 Pagina Bianca Sommario 1 PREMESSE E GENERALITÀ

Dettagli

DASY-X. Manuale utente

DASY-X. Manuale utente DASY-X Manuale utente Versione 1.01 Agosto 2015 INDICE PROCEDURA BASE... 3 IL SISTEMA DASY & DANAS... 4 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE... 4 INSTALLAZIONE DASY... 4 CONNETTORE 20 PIN... 6 CONNETTORE 16 PIN...

Dettagli

Utilità plotter da taglio Summa

Utilità plotter da taglio Summa Utilità plotter da taglio Summa 1 Utilità plotter da taglio Nelle righe seguenti sono descritte le utilità che possono essere installate con questo programma: 1. Plug-in per CorelDraw (dalla versione 11

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

INIZIARE DA QUI. Contenuto

INIZIARE DA QUI. Contenuto Da leggere prima INIZIARE DA QUI In questo manuale vengono fornite le istruzioni per l'esecuzione delle seguenti operazioni: Ricarica e impostazione del palmare Palm Zire 71. Installazione del software

Dettagli

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni SKF TKTI Software per termocamere Manuale d istruzioni Indice 1. Introduzione...4 1.1 Installazione e avvio del software... 5 2. Note d uso...6 3. Proprietà immagini...7 3.1 Caricamento di immagini dalla

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux)

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo - Uso del computer e gestione dei file, richiede che il candidato dimostri di possedere conoscenza e competenza nell uso delle

Dettagli

MOBILE NOTE TAKER APPUNTI DIGITALI

MOBILE NOTE TAKER APPUNTI DIGITALI MOBILE NOTE TAKER APPUNTI DIGITALI Panoramica Il Mobile Note Taker è in grado di catturare tutte le note manoscritte e i disegni su carta e memorizzare nella sua memoria flash interna. Le note possono

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

Configurazione Hardware minima: o 32 MB RAM o superiori o Processore classe Pentium (200MHz o superiore) o Porta Universal Serial Bus (USB)

Configurazione Hardware minima: o 32 MB RAM o superiori o Processore classe Pentium (200MHz o superiore) o Porta Universal Serial Bus (USB) Modem ADSL AM100 Versione 1.0 Questo manuale illustra l'installazione Hardware e Software del modem USB ADSL AM100 e la configurazione per l'accesso ad Internet con Libero ADSL. 1 x Modem USB ADSL AM100

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key

Guida rapida Vodafone Internet Key Guida rapida Vodafone Internet Key Benvenuti nel mondo della comunicazione dati in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione del modem 3 Avviamento del software 4 Panoramica sul software 5 Connessione 6 Messaggi

Dettagli

Rel.2.0 MANUALE UTENTE SOFTWARE DI MONITORAGGIO E. Ver 2.0.0 CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO

Rel.2.0 MANUALE UTENTE SOFTWARE DI MONITORAGGIO E. Ver 2.0.0 CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO PS Remote Control Rel.2.0 Ver 2.0.0 SOFTWARE DI MONITORAGGIO E CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO MANUALE UTENTE di Angrilli Ing. Davide Via Iseo, n.4/b 65010 Spoltore (PE) Tel/fax 0854972260

Dettagli

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione SchedeCet usata per l'immissione delle schede utenti dei Centri Ascolto Caritas della Toscana. Questo documento è destinato agli operatori

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

FT-105/RF-Easy-Plus. Sistema di monitoraggio della Temperatura e U.R.% via radio

FT-105/RF-Easy-Plus. Sistema di monitoraggio della Temperatura e U.R.% via radio ECONORMA S.a.s Prodotti e Tecnologie per l Ambiente 31020 S. VENDEMIANO - TV - Via Olivera 52 - ITALY Tel. 0438-409049 - FAX 0438-409036 - Cellulare: 335-5222692 www.econorma.com E-Mail: info@econorma.com

Dettagli

Guida di installazione per PC Suite. IT 9356487 Issue 1

Guida di installazione per PC Suite. IT 9356487 Issue 1 Guida di installazione per PC Suite IT 9356487 Issue 1 Copyright 2003 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del presente documento, né parte di esso, potrà essere riprodotto, trasferito,

Dettagli

PRESENTAZIONE. 1. Schermo touch screen 2. Porta USB 3. Porta Ethernet

PRESENTAZIONE. 1. Schermo touch screen 2. Porta USB 3. Porta Ethernet INDICE PRESENTAZIONE... 3 CONFIGURAZIONE... 4 Panoramica... 4 Interazioni di base... 7 Descrizione dei Menù... 8 Misure... 8 Dati storici... 9 Configurazione... 12 Allarmi e stati... 24 Azioni... 25 Informazioni...

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Software di programmazione

Software di programmazione Software di programmazione TwinLoad MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO Indice 1. Presentazione... 3 2. Installazione del software... 4 3. Programmazione in locale... 6 3.1 Procedura... 6 3.2 Accesso al sistema...

Dettagli

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note Lookout ElettroTERM SMS Gateway MANUALE UTENTE ElettroTERM Lookout ElettroTERM SMS Gateway rev. 1.0.0 - Tutti i diritti Riservati ElettroTERM S.r.l. Via Villapizzone, 10 20156 Milano (MI) www.elettroterm.com

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Copyright Copyright 2000 Palm, Inc. o consociate. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, PalmModem, Palm.Net e Palm OS sono marchi di fabbrica

Dettagli

Blue s Recorder. Configurazioni di utilizzo C A P I T O L O 3

Blue s Recorder. Configurazioni di utilizzo C A P I T O L O 3 Capitolo 3 Blue s Recorder 21 C A P I T O L O 3 Blue s Recorder Blue s Recorder è un programma di bufferizzazione dei dati per sistemi Windows: riceve una serie di caratteri dalla porta seriale e li scrive

Dettagli

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 USER GUIDE Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 SOMMARIO Introduzione... 3 Sensore BioHarness... 3 OVERVIEW BIOHARNESS 3.0 BT/ECHO... 4 OVERVIEW

Dettagli

Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV

Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV 1) Introduzione Il seguente documento descrive la procedura di aggiornamento del firmware del Display Remoto IntellyGreenPV. Per eseguire

Dettagli

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA 7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA La principale utilità di un programma di posta elettronica consiste nel ricevere e inviare messaggi (con o senza allegati) in tempi brevissimi. Esistono vari programmi di

Dettagli

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione Modem SAT PCI/USB Guida di installazione Capitolo 1 Operazioni preliminari Indice Capitolo 1 Operazioni preliminari CAPITOLO 1 Operazioni Preliminari-----------------------------------------------------------------------3

Dettagli

Supporto tecnico e informazioni sui prodotti. http://www.lae-electronic.com/ info@lae-electronic.com. LAE electronic TAB4.2 Guida dell utente

Supporto tecnico e informazioni sui prodotti. http://www.lae-electronic.com/ info@lae-electronic.com. LAE electronic TAB4.2 Guida dell utente Guida dell utente Supporto tecnico e informazioni sui prodotti http://www.lae-electronic.com/ info@lae-electronic.com Pagina 2 LAE electronic TAB4.2 Guida dell utente TAB 4.2 - Guida dell utente INTRODUZIONE

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater

InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater InterVideo Home Theater è una soluzione completa d intrattenimento digitale per guardare e registrare programmi TV, fotografie,

Dettagli

Gui Gu d i a d ra r p a i p d i a V d o a d f a one Int fone In e t r e net rnet Box Key Mini

Gui Gu d i a d ra r p a i p d i a V d o a d f a one Int fone In e t r e net rnet Box Key Mini Guida rapida Vodafone Internet Key Box Mini Ideato per Vodafone QSG_VMCLite_v31_10-2007_e172_IT.1 1 10/10/07 14:39:10 QSG_VMCLite_v31_10-2007_e172_IT.2 2 10/10/07 14:39:11 Benvenuti nel mondo della connessione

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Da leggere prima Palmare Palm Tungsten C

Da leggere prima Palmare Palm Tungsten C TM Da leggere prima Palmare Palm Tungsten C INIZIARE DA QUI In questo manuale vengono fornite le istruzioni per l'esecuzione delle seguenti operazioni: Caricare e configurare il palmare Palm Tungsten

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite PhoneSuite Manuale dell utente Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite Il software PhoneSuite può essere utilizzato direttamente da CD o essere installato sul PC. Quando si

Dettagli

SMSSHOW MANAGER V. 3-104

SMSSHOW MANAGER V. 3-104 SMSSHOW MANAGER V. 3-104 Software per la gestione del sistema informativo InfoCOM-SMS Guida all suo SMSSHOW Manager V 3.104 1 Guida all uso S MS S H O W M AN A G E R V. 3. 1 0 4 Guida all uso Elettronica

Dettagli