Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico"

Transcript

1 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

2 t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata NEL 2014 dall integrazione delle attività, progetti, risorse umane e infrastrutture di Treviso Tecnologia e Polesine Innovazione. t 2 i sostiene le imprese nella definizione e sviluppo di percorsi di innovazione, attraverso la creazione di reti collaborative di trasferimento tecnologico, l offerta di servizi a valore aggiunto per il business e l organizzazione aziendale, anche attraverso l utilizzo di strumenti a supporto su scala locale ed europea. obiettivo di t 2 i è affiancare le aziende nel rendere l innovazione un processo continuo in azienda per riguadagnare competitività sui mercati. t 2 i è un partner di ricerca affidabile e consolidato che, grazie alle collaborazioni con un ampio network di centri di eccellenza a livello locale, nazionale ed internazionale (ad es. Fraunhofer Institutes in germania), permette di creare gruppi di lavoro multidisciplinari su misura in grado di soddisfare le richieste del committente. t 2 i è iscritta all Anagrafe Nazionale delle Ricerche presso il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca con l attribuzione del codice identificativo 61304BMV e fa parte della rete dei laboratori universitari e della rete dei laboratori delle camere di commercio italiane. 2 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

3 I servizi offerti da t 2 i sono mirati allo sviluppo di una cultura di impresa orientata all innovazione, attraverso l attivazione di azioni di diffusione, sperimentazione e sviluppo completo di progetti pilota finanziati a livello locale o internazionale. La collaborazione con università, istituti di Ricerca (pubblici e privati) e l essere parte di un network di collaborazioni internazionali, permette lo sviluppo di progetti di ricerca e di iniziative di trasferimento tecnologico, finalizzati alla crescita del business delle imprese locali. Il focus dei servizi per l innovazione offerti da t 2 i è posto in particolare su fattori di competitività su scala internazionale, come evidenziato dai Programmi Quadro europei e su temi strategici come il design industriale, l innovazione di prodotto ad alto valore aggiunto e la tutela della proprieta intellettuale. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 3

4 SERVIZI DI INNOVAZIONE E RICERCA 4 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

5 Passione, capacità di fare rete e concretezza sono i motori dell innovazione nel contesto competitivo globale di questo ultimo decennio. t 2 i supporta le imprese favorendo il trasferimento tecnologico, facilitando il dialogo con il mondo della ricerca ed individuando le opportunità di finanziamento a livello regionale, nazionale ed europeo per la ricerca applicata. La passione è rappresentata dalla disponibilità e dalle competenze interne che giornalmente si mettono in gioco con le esigenze delle imprese del territorio. La capacità di fare rete o networking è l anima dello sviluppo di un progetto di innovazione o di un idea imprenditoriale e t 2 i è un indiscusso campione grazie alle innumerevoli collaborazioni con centri di ricerca in Europa (Fraunhofer Institutes in Germania in primis) ed in Italia, oltre alla vastissima rete di intermediari dell innovazione che ha saputo creare negli anni. La concretezza è l unica lingua con la quale le imprese sono abituate a parlare e si realizza grazie alle attività di supporto per lo sviluppo di progetti innovativi e/o per l analisi di idee progettuali o di foresight tecnologico. Tramite il supporto di specialisti, vengono svolte azioni di: Auditing e rilevazione dei fabbisogni di innovazione delle aziende Benchmark tecnologico Attività di matchmaking verso centri di ricerca nazionali ed internazionali Technology intelligence e technology foresight Open Innovation e Cross Fertilization Brokeraggio di tecnologie e know-how della ricerca Selezione e diffusione delle informazioni relative alle opportunità di finanziamento pubblico Individuazione dei temi e segnalazione dei bandi specifici Supporto operativo nella valutazione e nello sviluppo dell idea progettuale Networking e relazioni internazionali per la creazione di partnership Monitoraggio e partecipazione alle attività progettuali Assistenza organizzativa sugli aspetti gestionali ed amministrativi. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 5

6 MARCHI, BREVETTI & DESIGN 6 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

7 L ufficio Infotech di t 2 i rappresenta una sorgente di informazioni su marchi, disegni, brevetti. L ufficio, attraverso il diretto coinvolgimento dell utente nel processo di valutazione strategica del proprio patrimonio innovativo, fornisce un servizio gratuito di orientamento individuale sul tema della proprietà industriale. Il personale dell ufficio è disponibile per qualsiasi chiarimento e informazione in merito alla tutela e al deposito di titoli di proprietà intellettuale. DUE PUNTI DI INFORMAZIONE SUL TERRITORIO Patent Library (PATLIB) di Treviso L ufficio è accreditato al network dei centri europei di informazione brevettuale Patlib diretti dall Ufficio Europeo Brevetti e dall Ufficio Italiano Brevetti e Marchi: tale accreditamento consente una qualificata preparazione del personale addetto e uno stretto collegamento con gli altri centri nazionali e internazionali al fine di poter erogare un completo servizio di informazione ed orientamento in materia di proprietà intellettuale. Patent Information Point (PIP) di Rovigo L ufficio è parte della rete nazionale dei punti di informazione brevettuale Pip coordinati dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e l Unioncamere. L obiettivo del centro è quello di assicurare una copertura informativa e una assistenza specialistica in termini di servizi legati alla brevettazione, registrazione, ricerca di anteriorità, ecc. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 7

8 SERVIZI AREA BREVETTI VISURA Il servizio consiste nella ricerca di un determinato brevetto indicato dall utente. Il rapporto di visura conterrà i dati anagrafici del brevetto e lo status legale alla data di consultazione. DOCUMENTAZIONE BREVETTUALE Il servizio consiste nell invio del fascicolo completo relativo a uno o più brevetti segnalati dall utente. MONITORAGGIO AZIENDA Il servizio consiste nella ricerca di tutti i brevetti depositati da una determinata azienda o da una determinata persona fisica segnalata dall utente. Il rapporto conterrà i dati anagrafici relativi ai depositi effettuati dalla ditta/persona segnalata e lo status legale alla data di consultazione. MONITORAGGIO SOGGETTO BREVETTUALE Il presente servizio è costituito da una raccolta di documentazione brevettuale in merito alle soluzioni di un particolare problema tecnico. Il rapporto è costituito dalle prime pagine dei brevetti individuati. 8 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

9 Banche dati consultate Per la ricerca verranno utilizzate la Banca Dati Espacenet fornita dall Ufficio Europeo Brevetti, la Banca Dati Ministeriale INFOWEB, la Banca Dati dell Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (W.I.P.O.), e con il supporto della Banca Dati PatBase. La ricerca in oggetto verrà effettuata tramite consultazione delle Banche Dati sopraccitate alla data in cui verrà inoltrato il risultato. Il conseguente Rapporto di Ricerca costituirà un elenco di informazioni non coperte da segreto d ufficio e verrà emesso a fini informativi. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 9

10 SERVIZI AREA MARCHI MONITORAGGIO Il servizio consiste nella ricerca della denominazione indicata dal richiedente con la verifica di eventuali sequenze letterali, plurali, similitudini logiche o fonetiche. Per la registrazione di un marchio a livello internazionale o comunitario è consigliata la ricerca della denominazione anche nei singoli paesi in cui si desidera tutelare il marchio. Si ricorda che per la registrazione internazionale è necessaria una previa registrazione nazionale o comunitaria. MONITORAGGIO AZIENDA Il servizio consiste nella ricerca di tutti i marchi depositati da una determinata azienda o da una determinata persona fisica segnalata dall utente. MONITORAGGIO FIGURATIVO Il servizio verifica la presenza di loghi uguali o simili al logo indicato dal richiedente prendendo in considerazione tutti gli elementi grafici presenti. Per la registrazione di un marchio a livello internazionale o comunitario è consigliata la ricerca del logo anche nei singoli paesi in cui si desidera tutelare il marchio. Si ricorda che per la registrazione internazionale è necessaria una previa registrazione nazionale o comunitaria. 10 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

11 ASSISTENZA AL DEPOSITO/RINNOVO MARCHIO NAZIONALE ITALIANO La modulistica debitamente compilata e le indicazioni per il pagamento delle tasse saranno inoltrati via posta elettronica al richiedente. COMUNITARIO Il deposito viene svolto direttamente dal nostro ufficio tramite pratica on-line sul sito dell Ufficio per l Armonizzazione nel Mercato Interno. INTERNAZIONALE La modulistica debitamente compilata e le indicazioni per il pagamento delle tasse saranno inoltrati via posta elettronica al richiedente. COMUNICAZIONI DA E VERSO GLI UFFICI COMPETENTI Il personale dell ufficio supporta gli utenti circa eventuali comunicazioni che dovessero intercorrere con gli uffici competenti. In particolare l ufficio offre un servizio di predisposizione della modulistica necessaria alla comunicazione di eventuali atti di trasferimento della proprietà dei titoli (marchi, brevetti, modelli), di atti costitutivi o di rinuncia sui titoli o di atti che comunque ne modificano il godimento. Banche dati consultate Per la ricerca verranno utilizzate le Banche Dati dell Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (W.I.P.O.), la Banca Dati dell Ufficio per l Armonizzazione del Mercato Interno (O.A.M.I.), la Banca Dati Ministeriale INFOWEB, le banche dati nazionali, con il supporto della Banca Dati Saegis Compumark. La ricerca in oggetto verrà effettuata tramite consultazione delle Banche Dati sopraccitate alla data in cui verrà inoltrato il risultato. Il conseguente Rapporto di Ricerca costituirà un elenco di informazioni non coperte da segreto d ufficio e verrà emesso a fini informativi. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 11

12 SERVIZI AREA DESIGN VISURA Il servizio consiste nella ricerca di un determinato brevetto per design indicato dall utente. Il rapporto di visura conterrà i dati anagrafici del brevetto, status legale alla data di consultazione e, qualora fosse disponibile, una riproduzione grafica dell oggetto. DOCUMENTAZIONE BREVETTUALE Il servizio consiste nell invio del fascicolo completo relativo a uno o più brevetti per design segnalati dall utente MONITORAGGIO AZIENDA Il servizio consiste nella ricerca di tutti i brevetti per design depositati da una determinata azienda o da una determinata persona fisica segnalata dall utente. MONITORAGGIO SOGGETTO Il servizio consiste nella ricerca di tutti i depositi relativi ad un particolare design segnalato dall utente. Il rapporto di ricerca conterrà i dati anagrafici relativi ai depositi dei brevetti segnalati, lo status legale alla data di consultazione e, qualora fosse disponibile, una riproduzione grafica dell oggetto. 12 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

13 ASSISTENZA AL DEPOSITO DESIGN NAZIONALE ITALIANO La modulistica debitamente compilata e le indicazioni per il pagamento delle tasse saranno inoltrati via posta elettronica al richiedente. COMUNITARIO Il deposito viene svolto direttamente dal nostro ufficio tramite pratica on-line sul sito dell Ufficio per l Armonizzazione nel Mercato Interno. INTERNAZIONALE La modulistica debitamente compilata e le indicazioni per il pagamento delle tasse saranno inoltrati via posta elettronica al richiedente. Banche dati consultate Per la ricerca verranno utilizzate la Banca Dati Ministeriale INFOWEB, la Banca Dati dell Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (W.I.P.O.), la Banca Dati dell Ufficio per l Armonizzazione del Mercato Interno (O.A.M.I.) e la Banca Dati Orbit. La ricerca in oggetto verrà effettuata tramite consultazione delle Banche Dati sopraccitate e il conseguente Rapporto di Ricerca costituirà un elenco di informazioni non coperte da segreto d ufficio e verrà emesso a fini informativi, non costituendo in alcun modo parere consulenziale. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 13

14 NORMATIVA TECNICA: IL PUNTO UNI CEI 14 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

15 Il Punto UNI CEI di t 2 i permette di: Individuare e consultare le norme applicabili ai propri prodotti e servizi Acquistare le norme e gli altri prodotti editoriali degli enti normatori Mantenere il proprio parco norme aggiornato Essere informati sulle novità normative Mantenere aggiornate le competenze normative correlate ai propri prodotti e attività. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 15

16 RICERCA E CONSULTAZIONE NORME RICERCA DI NORME Per capire quali norme applicare al proprio prodotto, alla propria attività al fine di verificare se rispondono ai requisiti minimi imposti dal mercato; per applicare standard che permettano di verificare e dichiarare al cliente il livello di sicurezza, qualità, affidabilità del proprio prodotto: per questi ed altri motivi è possibile richiedere una ricerca di norme, a livello nazionale (UNI-CEI), internazionale (ISO-IEC), o in specifici Paesi. CONSULTAZIONE GRATUITA DI NORME Previo appuntamento della postazione, è possibile consultare gratuitamente le norme UNI (in vigore, ritirate e sostituire) e le norme CEI in vigore. 16 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

17 VENDITA NORME E PRODOTTI FORNITURA DI NORME E PRODOTTI UNI Attraverso t 2 i è possibile ordinare i prodotti UNI e le norme in formato cartaceo. È inoltre possibile richiedere preventivi e ordinare alcune tipologie di norme estere (ISO, BSI, DIN, Afnor,...). FORNITURA DI NORME E PRODOTTI CEI Attraverso t 2 i è possibile acquistare tutti i prodotti editi dal CEI nonché le norme, sia in formato cartaceo che in formato elettronico. Le norme in formato cartaceo vengono stampate su richiesta e poi inviate via posta o rese disponibili per il ritiro Le norme in formato elettronico vengono inviate via mail. SCONTI APPLICABILI - CONVENZIONI Il Punto UNI CEI di t 2 i, oltre alle scontistiche previste da UNI e CEI per i rispettivi soci, applica degli sconti in virtù di convenzioni stipulate con le principali associazioni di categoria per le aziende ad esse associate. Consigliamo pertanto di contattarci per una corretta formulazione delle offerte prima di inoltrarci ordini. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 17

18 AGGIORNAMENTI NORMATIVI VERIFICA DELLO STATUS DELLE NORME Per verificare lo status delle proprie norme, è possibile attivare questo servizio che prevede la possibilità di essere ricontattati dopo 3, 6 o 12 mesi per effettuare un nuovo controllo. Il servizio consiste nell elaborazione di un report con l indicazione per ogni norma in possesso dell azienda dello status in vigore, ritirata senza sostituzione o sostituita e relativa segnalazione delle norme attualmente in vigore. NEWSLETTER MENSILE E AREA DEDICATA NEL SITO Nuove norme, nuovi prodotti, corsi, eventi, notizie di rilievo sono segnalate nel sito: 18 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

19 CORSI ED EVENTI NORMATIVA TECNICA t 2 i organizza alcuni corsi del catalogo formazione di CEI, UNI e IMQ, oltre a seminari e corsi di formazione, ai fini della diffusione della cultura normativa in diversi ambiti e settori. È inoltre possibile rispondere a specifiche esigenze della aziende con percorsi formativi progettati ad hoc o adattati a particolari richieste. Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 19

20 innovazione come processo continuo, aperto e in rete t 2 i supporta le imprese nei processi di crescita interni con diversi servizi organizzati nelle seguenti cinque aree: Ideazione e sviluppo di nuovi prodotti e servizi: attraverso le tecnologie innovative del Laboratorio Neroluce, t 2 i consente alle imprese di sperimentare nuovi prodotti ancora in fase di realizzazione, e si propone come partner per le aziende che vogliono sviluppare servizi e applicazioni innovative Ingegnerizzazione, sperimentazione e certificazione: t 2 i dispone presso i Laboratori Cert di attrezzature all avanguardia per sostenere la qualificazione e il riconoscimento dei prodotti nei mercati, nazionali ed esteri NetworkING, ricerca applicata e trasferimento tecnologico: grazie ad una rete di partner di eccellenza, t 2 i supporta le imprese nello sviluppo di progetti di innovazione e ricerca, offrendo un servizio per la tutela e lo sviluppo della proprietà intellettuale dell azienda Organizzazione e sviluppo di competenze: t 2 i sviluppa percorsi di sviluppo organizzativo e delle competenze, personalizzati, per preparare le aziende alle sfide globali imposte dai mercati Supporto e sviluppo di idee d impresa: t 2 i sostiene la creazione di nuove idee di imprese innovative, con servizi di accompagnamento, coaching e opportunità di insediamento presso le strutture di incubazione di Asolo (Fondazione la Fornace dell Innovazione) e Rovigo. 20 Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico

21 SUPPORTO e sviluppo di idee d impresa ideazione e sviluppo di nuovi prodotti e servizi organizzazione e sviluppo di competenze ingegnerizzazione, sperimentazione e certificazione networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico Networking, ricerca applicata e trasferimento tecnologico 21

22 contacts BELLUNO 4 A27 A TREVISO A28 VERONA A4 PADOVA VENEZIA A13 2 ROVIGO

23 1 t 2 i - trasferimento tecnologico e innovazione s.c.a r.l. Sede principale e operativa Centro Cristallo Via Roma Lancenigo di Villorba (TV) Tel Fax Sede operativa Via del Commercio, Rovigo (RO) Tel Fax Laboratori Cert Via Pezza Alta, Rustignè di Oderzo (TV) Tel Fax Laboratorio Neroluce c/o Fondazione La Fornace dell Innovazione Via Strada Muson 2/C Asolo (TV) Tel Fax

24

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Parte III: Terza missione

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Parte III: Terza missione LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Parte III: Terza missione INDICE 1. Aspetti generali 2. Parte III: Terza missione Sezione I I1 - PROPRIETÀ

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) SCHEDA TERZA MISSIONE Indice Parte III: Terza missione Sezione I I.1 - PROPRIETÀ INTELLETTUALE I.1.a - Brevetti

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI BANDO SVILUPPO DI RETI LUNGHE PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE DELLE FILIERE TECNOLOGICHE CAMPANE - FAQ Frequent Asked Question : Azioni di sistema per l internazionalizzazione della filiera tecnologica

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER LA VALORIZZAZIONE DEI DISEGNI E MODELLI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER LA VALORIZZAZIONE DEI DISEGNI E MODELLI BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER LA VALORIZZAZIONE DEI DISEGNI E MODELLI 1. PREMESSA Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), attraverso la Direzione Generale per la Lotta

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

PREMIO STOR-AGE. Concorso di idee innovative per lo storage energetico REGOLAMENTO

PREMIO STOR-AGE. Concorso di idee innovative per lo storage energetico REGOLAMENTO PREMIO STOR-AGE Concorso di idee innovative per lo storage energetico REGOLAMENTO Art. 1 Oggetto e finalità Il premio STOR-AGE è un iniziativa volta a supportare lo sviluppo di progetti imprenditoriali

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

Linee guida per le Scuole 2.0

Linee guida per le Scuole 2.0 Linee guida per le Scuole 2.0 Premesse Il progetto Scuole 2.0 ha fra i suoi obiettivi principali quello di sperimentare e analizzare, in un numero limitato e controllabile di casi, come l introduzione

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento. Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento. Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities 1-32 28 giugno 2013 IL QUADRO DI RIFERIMENTO Cambiano gli scenari europei Regolamento

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. IVA 04850790967 PROMOTORE: PRAgmaTICA con sede in Vigolo Vattaro (TN),

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Comune di Castelfranco di Sotto

Comune di Castelfranco di Sotto Comune di Castelfranco di Sotto Ufficio Ragioneria OGGETTO: Introduzione alla fatturazione elettronica presso il Comune di Castelfranco di Sotto L obbligo della fatturazione elettronica nei confronti della

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Armonizzazione della documentazione dei Dipartimenti ACCREDIA Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici Adelina Leka - Funzionario

Dettagli

La valutazione della terza missione nelle università italiane

La valutazione della terza missione nelle università italiane La valutazione della terza missione nelle università italiane Manuale per la valutazione 13 Febbraio 2015 Il presente testo è posto in consultazione pubblica. Commenti e proposte di integrazione o modifica

Dettagli

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali L Istituto Leopoldo Pirelli si propone di potenziare la cultura dell inclusione per rispondere in modo efficace alle necessità di

Dettagli

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI DEL PRESENTE BANDO. PARTECIPANDO, LEI PRESTA IL CONSENSO A ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DESCRITTE

Dettagli

BANDO VALORE ASSOLUTO 3.0

BANDO VALORE ASSOLUTO 3.0 BANDO VALORE ASSOLUTO 3.0 Concorso di idee per iniziative imprenditoriali innovative Che cosa è Valore Assoluto è un iniziativa della Camera di Commercio di Bari, giunta al terzo anno di attività e finalizzata

Dettagli

BREVETTI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

BREVETTI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE UIBM_Copertine_080410.qxp:Layout 1 15-04-2010 16:33 Pagina 9 Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la lotta alla contraffazione - UIBM Via Molise, 19-00187 Roma Call

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S1 TRASFERIMENTO SEDE DA ALTRA PROVINCIA ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO 5.4 E 12.4 Si fa presente

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti BANDI 2015 2 Guida alla presentazione La Fondazione Cariplo è una persona giuridica privata, dotata di piena autonomia gestionale, che, nel quadro delle disposizioni della Legge 23 dicembre 1998, n. 461,

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO

DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO 1. Direttiva 66/401/CEE: commercializzazione sementi di piante foraggere 2. Direttiva 66/402/CEE: commercializzazione di sementi di cereali 3. Direttiva

Dettagli

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 1. Quale è l indirizzo web per la presentazione della domanda di accreditamento? L indirizzo della

Dettagli

Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis

Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis BANDO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI PER LA FORMAZIONE DEL PIANO OPERATIVO GIOVANI (POG) Anno 2015 PREMESSA:

Dettagli

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità LAVORI (articoli, e del decreto legislativo n. del 00) Importi in euro: fino a 00.000 da 00.000 a.000.000 da.000.000 di preinformazione

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO in collaborazione con Il contesto di riferimento BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO L obiettivo fissato dall Unione Europea che si prefiggeva di raggiungere una ricettività del 33% dei nidi e in generale

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli