NEWSLETTER Febbraio/Marzo 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER 1-2013 Febbraio/Marzo 2013"

Transcript

1 NEWSLETTER Febbraio/Marzo 2013 Milano, 28 febbraio 2013 Novembre 2012: nuovo viaggio a Kalongo per partecipare come rappresentante della Fondazione alla riunione annuale del Consiglio di amministrazione dell ospedale e per verificare lo status dei progetti che abbiamo avviato. Ogni volta che ritorno, accolta dal calore e dell affetto di tutti coloro che dedicano la vita a questa splendida quanto ardua impresa - un ospedale eretto nel mezzo della savana ugandese! - vengo sopraffatta dallo scoraggiamento di fronte a tanta povertà e difficoltà ma al tempo stesso dalla volontà di reagire dedicando energia, tempo e competenze al servizio di quest opera. Ogni mio viaggio in questo posto sperduto e affascinante, conferma la grande eredità ricevuta da padre Giuseppe e la grande responsabilità di cui la Fondazione è investita nei confronti non solo di tutti gli ammalati che qui ricevono l unica possibilità di cura, ma anche di tutte le persone che lavorano ogni giorno in quest istituzione, traendone opportunità di lavoro e di reddito per garantire a loro volta ai propri figli istruzione e futuro. 240 collaboratori e più di pazienti all anno contano su di noi, sul nostro lavoro e sui nostri risultati, su un ospedale che tutti i mesi deve essere in grado tra mille difficoltà di pagare stipendi a medici, ostetrici e infermiere, di acquistare medicine, di fare funzionare le sale operatorie. I risultati stanno iniziando ad arrivare anche se lentamente e faticosamente: le idee si sono trasformate in progetti e i progetti stanno diventando realtà. Come il nuovo reparto di isolamento per le malattie infettive che stiamo ricostruendo, il nuovo management che ha cominciato ad operare con visione chiara e concreta sul futuro dell ospedale, i nuovi partner scelti per portare avanti nuovi ed importanti progetti. Oggi l impegno attivo e professionale della Fondazione è fondamentale per far risorgere l ospedale in una fase delicatissima di trasformazione e cambiamento dopo un periodo di guerra ventennale e accelerare quel processo di vero rinnovamento di cui lo stesso ha bisogno per garantire cure adeguate e una possibilità di vita a decine di migliaia di persone. Basta recarsi a Kalongo per vedere con i propri occhi cosa significa questo baluardo di salvezza e di sviluppo, lo capisci in quel tremendo istante in cui vieni a sapere che nel reparto accanto a quello che stai visitando è appena morta un bambina di 5 anni, per cause banali e assolutamente guaribili nel nostro mondo sviluppato. Questa è la terribile e inaccettabile differenza: quella bambina nel nostro mondo avrebbe avuto una guarigione sicura e un futuro. Il nostro impegno è ora. Il nostro intervento è fondamentale adesso. Per questo abbiamo bisogno dell aiuto di tutti, coloro che già sostengono il nostro lavoro e quelli che vorranno essere al nostro fianco in questa sfida. Giovanna Ambrosoli Presidente*

2 WORK IN PROGRESS IL REPARTO ISOLATION Completato l iter preparativo del progetto, approvati i disegni tecnici e la relativa tempistica di realizzazione da parte delle autorità competenti della Città di Kalongo, l equipe dei 18 operai del Dipartimento Tecnico dell Ospedale, supervisionata dal Responsabile Fausto Gandini, sta procedendo con la costruzione del nuovo reparto Isolation, che è parte essenziale del più ampia area di Medicina Generale. L avvio dei lavori di demolizione della vecchia struttura, il cui grado di erosione non ne consentiva il recupero, è stato avviato lo scorso novembre e terminato nell arco di un mese. Nel mese di dicembre 2012 sono iniziati gli scavi per le fondamenta, che, nonostante alcuni imprevisti dovuti alla composizione del terreno e alla presenza di tubature idriche sotto il vecchio edificio, sono stati completati. A gennaio è stato effettuata la gettata di cemento per la base che servirà ad erigere i muri delle fondamenta. Successivamente verranno eretti i pilastri a cui farà seguito la preparazione della soletta di isolamento dal terreno. L entusiasmo ha contagiato tutti, operai e medici, il completamento dei lavori è previsto per il mese di luglio 2013! Questo progetto è finanziato da una grande donazione privata ricevuta dalla Fondazione e destinata per volere del benefattore alla ricostruzione dell Ospedale. LA CASA DEI VOLONTARI La Casa dei Volontari è un progetto per il quale la Fondazione ha iniziato a raccogliere fondi lo scorso anno. Si tratta di una nuova struttura d accoglienza riservata a tutti quei medici, infermieri, ostetrici, volontari e sostenitori che vorranno prestare la propria opera a favore dell Ospedale e dei suoi pazienti, e sorgerà accanto all Ospedale. La sua realizzazione è necessaria e urgente dato che l attuale struttura ricettiva non riesce ad accogliere contemporaneamente più di sei ospiti. Grazie alla generosità degli sposi di Como, al successo della lotteria solidale in occasione dell evento Wine for Life supportato da banca Akros, e al contributo dello studio legale Pavia & Ansaldo in occasione del Natale 2012, siamo riusciti a raccogliere il 50% dei fondi necessari per avviare i lavori. Ci proponiamo di poter raccogliere i fondi mancanti prima della fine dell anno per garantire la conclusione dei lavori entro dicembre Chi volesse contribuire alla realizzazione del progetto può effettuare una donazione sul conto corrente Fondazione Dr. Ambrosoli presso: Banca Akros IBAN: IT22W Causale: Contributo casa dei volontari

3 Diario di viaggio Alessandra Villani, amica e sostenitrice della Fondazione, Responsabile del Day-Hospital e dell Ambulatorio del Centro Scompenso Cardiaco dell Istituto Auxologico Italiano, lo scorso novembre si è recata a Kalongo assieme a Giovanna ed altri collaboratori. La sua visita è stata l occasione per insegnare al personale medico l uso dell ecocardiografo da lei e dai suoi amici donato in occasione del suo compleanno e mettere a disposizione dell ospedale le sue competenze mediche. Di seguito pubblichiamo la sua testimonianza di ritorno dal viaggio in Africa. Novembre 2012: partenza per l Uganda destinazione Kalongo: questo è il mio primo viaggio in Africa; ho scelto di accompagnare Giovanna e andare a vedere l ospedale di Padre Giuseppe. Il viaggio aereo è lungo, fatto di più tappe: a Kampala una moltitudine di colori meravigliosi, di suoni. Fa molto caldo, per strada c è una quantità pazzesca di gente, macchine, camion e moto con due, tre persone alla volta. Il caos si mescola all inquinamento; si ha l impressione di soffocare! E strana questa prima volta in Africa. Il giorno dopo l arrivo a Kalongo con un piccolo aereo: è uno spettacolo emozionante e commovente. I bambini corrono, cantano e battono le mani; le ragazze della scuola di ostetricia ci danno il benvenuto con Sr. Carmel in testa. Con questi cori ci accompagnano alla Missione. Ancora una volta sono i colori, i profumi e i suoni a trasportarmi dentro questo mondo a me sconosciuto! Nella mia vita non ho mai avuto un accoglienza del genere! Visitiamo l ospedale accompagnati dal Dr. Santini, CEO dell ospedale e veniamo presentati allo staff medico e paramedico. La visita all ospedale ci mette di fronte alla dura realtà. La struttura è vecchia; non manca però di soddisfare le esigenze elementari che quest angolo di mondo richiede. Certo, necessiterebbe di interventi radicali per darle una connotazione che risponda a minimi requisiti essenziali richiesti ad una struttura sanitaria, se i criteri che siamo abituati a rispettare nel nostro mondo potessero essere trasferiti a Kalongo! Ma Kalongo è Africa: Africa nera, con tutte le sue meraviglie e le sue miserie. In questa centrifuga di sensazioni c è chi pensa a migliorare e, con quest obiettivo, si adopera: vedo infatti che alcuni reparti sono in fase di ristrutturazione. I reparti di degenza sono grandi stanzoni con letti appoggiati alle pareti, dove si trovano i pazienti e le loro famiglie. Il personale è meraviglioso, dedicato ad alleviare le sofferenze dei degenti. Dappertutto si respira un aria di abnegazione e voglia di rendersi utili. L ospedale rappresenta una grande opportunità per tutta la popolazione della zona e questo è il motivo per cui è sopravvissuto alla guerra. Il mio primo giorno di lavoro in corsia è abbastanza sconvolgente. Mi trovo davanti a situazioni che non so gestire. Non ho a mia disposizione tutte le attrezzature, i farmaci, gli esami diagnostici e le apparecchiature che la routine italiana offre ad un medico che lavora in ospedale. Sembrerà assurdo, ma non so cosa fare! Poi il panico passa; cerco dentro di me la forza di adeguare le mie conoscenze ai mezzi che ho a disposizione. Per il momento l unica scelta è quella di accettare la situazione, senza strafare o pretendere di risolvere problemi irrisolvibili; certo, a Milano tutto sarebbe gestibile senza grandi difficoltà e questo dovrà rappresentare un traguardo anche per Kalongo negli anni a venire. Sopravvivo alle mie angosce e tra un giorno in reparto, un pomeriggio a fare lezione di elettrocardiografia e un escursione sul territorio, di capanna in capanna a visitare i pazienti affetti da AIDS, trascorre la mia settimana. Ho fatto tutto quello che potevo, ma ho anche incamerato una serie di informazioni che mi serviranno in futuro. Infatti, nel momento in cui devo lasciare Kalongo, sento, dentro di me, che l ospedale e la realtà che lo circonda fanno ormai parte di me. Dovrò impegnarmi, nel mio piccolo, per aiutare a migliorare la struttura, le attrezzature, le procedure e la formazione del personale. Alessandra Villani

4 NEWS DALLA ST. MARY S MIDWIFERY SCHOOL Congratulazioni a Ms. Adee Paska! Lo scorso novembre, l ostetrica Adee Paska ha conseguito con successo il diploma in Clinical Mentoring (Tutorato clinico) presso l Uganda Martyrs University di Kampala. Grazie a questo titolo di studio e le conoscenze acquisite durante il corso, Ms. Adee Paska sarà inserita nello staff medico dell Ospedale per occuparsi delle giovani leve, studenti e specializzandi, fornendo loro assistenza, istruzione e supervisione nella loro formazione pratica, perché oltre alle nozioni acquisite in aula essi possano anche seguire un training in reparto altamente qualificato. Il corso modulare, durato nove mesi (da gennaio a ottobre 2012), è stato sponsorizzato dal Comune e dalla Parrocchia di Cassina Rizzardi (CO). Sempre grazie alla generosità della Comunità di Cassina Rizzardi, la stessa studentessa aveva potuto conseguire nel 2011 il diploma in Ostetricia. Theory and practice of midwifery and nursing care in limited resources countries NUOVO CORSO PER PERSONALE MEDICO-INFERMIERISTICO STRANIERO La St. Mary s in collaborazione con la Fondazione Dr. Ambrosoli avvierà nel corso del 2013 un percorso propedeutico indirizzato a ostetriche e infermieri stranieri a sostegno dell attività medica dell Ospedale e formativa della Scuola, puntando sull apporto di giovani laureati in ostetricia e discipline infermieristiche, provenienti dall Italia e dal mondo, che scelgono di svolgere un periodo di tirocinio volontario a Kalongo. Sulla scorta dell esperienza che i due giovani volontari ostetrici Veronica e Matteo lo scorso anno hanno intrapreso al Dr. Ambrosoli Memorial Hospital, partirà da quest anno una nuova esperienza formativa strutturata della durata di 8 settimane, avente l obiettivo di fornire un inquadramento teorico sulle tematiche materno-infantili e sulle policy OMS e ugandesi, oltre che di tirocinio pratico presso l Ospedale a fianco del personale di Kalongo. Ai partecipanti, selezionati sulla base dei CV già pervenuti in Fondazione e al prossimo colloquio, verrà rilasciato un Certificato di Partecipazione (Certificate of Attendance) attestante la frequenza ad un corso pratico-teorico per apprendere come operare in contesti rurali di risorse limitate, come quelli africani. SPONSOR 2013 CERCASI! Akot Polly lavora presso la Scuola di Ostetricia di Kalongo come tutor e Vice Direttrice. Per le sue qualifiche e capacità è stata selezionata dalla Direzione della St. Mary s per frequentare il corso di laurea triennale in Scienze Infermieristiche (Bachelor of Nursing Science) presso l Uganda Christian University di Mukono (a circa 20 km da Kampala). Questo corso di studi le permetterà di sviluppare nuove competenze e migliorare la propria professionalità nell ottica di innalzare gli standard di servizio dell ospedale. Il corso specialistico ha un costo di circa 12 mila Euro (4 mila Euro circa per tre anni). Polly è in cerca di uno sponsor che l accompagni e la sostenga, finanziariamente e umanamente nel suo nuovo percorso di studi. Chi di voi fosse interessato può contattarci all indirizzo mail:

5 Presto in Italia: Sr. Carmen Abwot Sarà presto con noi il prossimo mese di ottobre, Sr. Carmel Abwot, direttrice e responsabile tutor alla St. Mary s Midwifery School, nonché vera anima della Scuola di Ostetricia e faro d ispirazione morale e culturale per le giovani aspiranti ostetriche. La carismatica Sr. Carmel trascorrerà due settimane in Italia, con puntate a Roma, Verona, Como e Milano, e avrà la possibilità di incontrarci per la prima volta nei nostri uffici a Milano e conoscere il nostro lavoro. Sr. Carmel sarà ospite d eccezione per il nostro consueto appuntamento a Villa d Este, previsto per il prossimo 23 ottobre 2013 a Cernobbio (CO). Conosciamo meglio Sr. Carmel Sr. Carmel Abwot si è laureata in Medical Education all University of Wales di Cardiff, in Galles ed è ha conseguito un Master in Reproductive Health alla Keele University nella contea di Staffordshire in Inghilterra. Lavora da 11 anni presso la St. Mary s dove oggi è direttrice, responsabile tutor e insegnante di ostetricia. I suoi seguitissimi corsi (vedi foto a lato) preparano le studentesse a lavorare nelle condizioni più estreme, promuovendo nelle allieve una modalità di intervento che pone al centro i bisogni delle mamme e dei loro piccoli. La St. Mary s Midwifery School, che dalla sua nascita ad oggi ha qualificato 1126 ostetriche, sotto la direzione di Sr. Carmel è stata premiata nel 2011 e nel 2012 dal Ministero della Sanità Ugandese come migliore Scuola specialistica di Ostetricia d Uganda. Puntare sulla formazione qualificata significa promuovere l autonomia anche in campo sanitario e garantire un futuro alle generazioni di domani! Il tuo 5xMIILLE per stare al nostro fianco! Come ogni anno la nostra scelta è quella di utilizzare i fondi del 5X1000 per il sostegno dell attività corrente del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital e contribuire a coprire una parte dei costi generati per l erogazione dei servizi sanitari di base alla popolazione. Scegliere di destinarci il tuo 5xMille è semplice: Basta apporre la tua firma e il nostro codice fiscale nella casella apposita del modulo sulla dichiarazione dei redditi. Passa parola! chiedi ai tuoi cari e ai tuoi amici di fare altrettanto indicando il loro il nostro codice fiscale e sceglierai di sostenere la Fondazione a costo zero FIRMA... Codice fiscale del beneficiario (eventuale) Grazie!

6 BACHECA NEWS E APPUNTAMENTI PER INFORMAZIONI: Tel NEWS Con decorrenza 27 febbraio 2013 Giovanna Ambrosoli assume la carica di Presidente e Roberto Ambrosoli quella di Vice Presidente della Fondazione. NEWS NOVITA!! SHOPPING SOLIDALE CON S2 STYLE Como, Essequadro Style Concept Store, Via F.lli Rosselli, 5 - ingresso Parco via Sant Elia Da quest anno e per tutto il 2013, acquistando qualsiasi articolo al Concept store Essequadro style di Como, potrai contribuire alla raccolta fondi a favore del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. Ogni tuo acquisto vale infatti 2 che saranno devoluti alle cure dei pazienti dell Ospedale di Kalongo dando loro la speranza di un futuro migliore. EVENTO TORNEO DI BURRACO Milano, Istituto Leone XIII, via Leone XIII, 16 - ingresso da via Reggimento Savoia Cavalleria giovedì 21 marzo ore Torneo di burraco con arbitro organizzato in favore del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. 40 squadre (80 giocatori). Simpatici premi per le prime tre coppie di classificati e per la Peggior coppia, rinfresco e tanto divertimento. Iscrizioni entro lunedì 18 marzo. Quota di partecipazione: 35 a persona. Per info: Simonetta Palumbo, mail. - cell EVENTO DA COMO A KALONGO SULLE ORME DI PADRE GIUSEPPE AMBROSOLI Prosegue il suo viaggio la Mostra fotografica allestita per la prima volta a Como lo scorso marzo. L esposizione aprirà presso la Casa madre dei Missionari comboniani di Verona. Verona, Missionari Comboniani di Verona c/o Museo Africano - Vicolo Pozzo 1 Inaugurazione: sabato 20 aprile alle ore Orari di apertura al pubblico a partire dal 20 aprile fino al 20 ottobre 2013: martedì e sabato: e ; domenica: Per info e visite guidate prenotarsi su: - tel EVENTO EVENTO EVENTO LIGHTS ON, AFRICA! Milano, East End Studios, Via Mecenate 84/10 - giovedì 23 maggio dalle ore Aperitivo con spettacolo e discoteca a favore del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. Programma aperitivo spettacolo discoteca Per acquisto biglietti, tel: Evento sponsorizzato da: Aiuta con PiC CONCERTO Sondrio, Collegiata dei SS. Gervasio e Protasio - venerdì 14 giugno 2013 ore Con la partecipazione del coro ELIKYA Dopo il successo del concerto di Natale 2012 nella basilica di San Fedele a Como le musiche coinvolgenti e le toccanti voci del coro Elikya daranno vita ad un nuovo concerto a favore del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital. Ingresso gratuito. Contributo libero a favore dell Ospedale Dr. Ambrosoli di Kalongo Save the date!!!! SERATA SPECIALE VILLA D ESTE Cernobbio (CO ), Villa D Este - mercoledì 23 ottobre ore Questa newsletter è stata realizzata grazie al supporto grafico e di stampa di Fondazione Dr. Ambrosoli Memorial Hospital Kalongo (Uganda) - Onlus Codice Fiscale: IBAN: IT 25 M Credito Valtellinese Via Sant'Elia, 3 - Como C/C postale n

7 LA TUA FIRMA PERCHÈ... In Uganda, nel cuore dell Africa sub-sahariana, c è un Ospedale che opera per garantire la sopravvivenza di migliaia di persone Grazie al tuo 5 per mille anche quest anno potrai contribuire alle cure dei pazienti del Dr. Ambrosoli Memorial Hospital dando loro la speranza di un futuro migliore Bastano la tua firma e il nostro Codice Fiscale sulla dichiarazione dei redditi FIRMA... Codice fiscale del beneficiario (eventuale) Il tuo 5xMILLE per stare al nostro fianco! C.F CONTI CORRENTI POSTALI - Ricevuta di Versamento BancoPosta INTESTATO A CODICE IBAN FONDAZIONE DOCTOR AMBROSOLI MEMORIAL HOSPITAL KALONGO ONLUS sul C/C n di Euro, IMPORTO IN LETTERE CONTI CORRENTI POSTALI - Ricevuta di Accredito BancoPosta sul C/C n di Euro, * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * CODICE IBAN * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * TD 674 INTESTATO A IMPORTO IN LETTERE FONDAZIONE DOCTOR AMBROSOLI MEMORIAL HOSPITAL KALONGO ONLUS CAUSALE CAUSALE Aut. DB/SISB/E del ESEGUITO DA ESEGUITO DA BOLLO DELL UFF. POSTALE BOLLO DELL UFF. POSTALE codice cliente IMPORTANTE: NON SCRIVERE NELLA ZONA SOTTOSTANTE codice cliente numero conto t d < 674>

8 PUOI AIUTARCI ANCHE CON: Bonifico sul nostro C/C bancario Credito Valtellinese Versamento sul nostro C/C postale Assegno bancario non trasferibile Donazione online dal nostro sito Grazie! AVVERTENZE Il Bollettino deve essere compilato in ogni sua parte (con inchiostro nero o blu) e non deve recare abrasioni, correzioni o cancellature. La causale è obbligatoria per i versamenti a favore delle Pubbliche Amministrazioni. Le informazioni richieste vanno riportate in modo identico in ciascuna delle parti di cui si compone il bollettino. Fondazione Dr. Ambrosoli Memorial Hospital Kalongo (Uganda) - Onlus

PARMA PER GLI ALTRI ONG

PARMA PER GLI ALTRI ONG PARMA PER GLI ALTRI ONG «Il bisogno degli Altri, del prossimo che non può attendere il futuro per concretizzarsi. Quando? Ora, ma a piccoli passi : la goccia che riempie i mari, che cade in continuazione,

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per i tuoi regali di Natale scegli di essere al fianco del WFP: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Scegli i tuoi regali aziendali

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00 SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1 Scienze Forestali e Ambientali I liv. - 3 anno - dal 30 settembre al 04 ottobre 2013 Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 Aula 9 Aula

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te.

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Nel Sud del mondo in una situazione di povertá e di emarginazione a molti bambini sono negati i diritti fondamentali alla vita, alla

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit.

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. NID Non profit Innovation Day Università Bocconi Milano, 12 novembre 2014 18/11/2014 1 Mi presento, da dove vengo? E perché

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Tatsiana: possiamo finalmente superare molti pregiudizi nei confronti degli altri, che sono diversi solo apparentemente

Tatsiana: possiamo finalmente superare molti pregiudizi nei confronti degli altri, che sono diversi solo apparentemente Buongiorno, mi chiamo Tatsiana Shkurynava. Sono di nazionalità bielorussa, vivo in Italia a Reggio Calabria. In questo breve articolo vorrei raccontare della mia esperienza in Italia. Tutto è cominciato

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli