L'etica. del fare. The ethics of doing. Mario Cucinella # 34

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'etica. del fare. The ethics of doing. Mario Cucinella # 34"

Transcript

1

2 # 34 Casa Editrice Publicomm S.r.l. - Savona - ISSN Anno VII - Numero In caso di mancato recapito rinviare all Ufficio Postale di Savona CPO, per la restituzione al mittente che si impegnerà a pagare la relativa tassa - Contiene IP Mario Cucinella L'etica del fare The ethics of doing Periodico di contract e design d interni per spazi ad uso pubblico Review of contract and interior design for spaces for public use

3 CONCEPT Gres porcellanato effetto resina lastre 60 x 120 cm - 60 x 60 cm - 30 x 60 cm - 20 x 60 cm Per conoscere il rivenditore più vicino chiamate il numero verde oppure inviate una a

4 La qualità del vivere Simona Finessi editoriale Viaggio spesso in auto e ci sono almeno due aspetti positivi di questo mio peregrinare in giro per l Italia. Il primo è che ho sviluppato mio malgrado una visione architettonica dell Italia. E non è un aspetto irrilevante, vista la mia formazione umanistica. In passato mi ero sempre soffermata su altri aspetti più paesaggistici, storici e culturali. Ma la fitta frequentazione con gli architetti negli ultimi anni ha trasformato questa attitudine in una più profonda analisi di come l architettura abbia interagito con il territorio, talvolta creando delle alchimie perfette; altre volte stravolgendo e devastando interi territori. Perché lo sappiamo che l architettura non sempre è stata buona, non sempre è stata migliorativa rispetto a quello che c era. Abbiamo in Italia degli ottimi modelli di miopia architettonica. Senza andare a parlare delle speculazioni edilizie che hanno proliferato nei decenni scorsi, senza tener conto dell impatto ambientale, della tutela paesaggistica, della qualità del vivere. E proprio su questo ultimo concetto, la qualità del vivere, vorrei soffermarmi e ricollegarmi al secondo aspetto positivo del viaggiare in auto. Nella quotidianità, quando si è in ufficio, quando si è a casa, spesso anche durante il tempo libero, non si riesce più a pensare. A me succede, non so a voi. Non c è più tempo per il pensiero; non si riesce più ad avere dei momenti in cui riflettere su quanto si sta facendo, su cosa fare nel futuro. E un continuo correre, dove non si sa. Trovo questa mancanza di sviluppo dell idea la vera alienazione del nostro tempo. Ebbene, quando guido per molte ore, specie alla mattina presto quando non arrivano o non faccio telefonate, l auto diventa il mio pensatoio, il mio scrigno delle idee. Quando rientro in ufficio o a casa lascio le mie elecubrazioni nell abitacolo dell auto e le ritrovo al mattino presto, ad aspettarmi pronte ad essere modificate, elaborate, ribaltate. Potrebbe sembrare un immagine poetica, ma non lo è. In realtà è la triste conseguenza della perdita, nella vita quotidiana, del concetto di qualità. Abbiamo bisogno tutti di invertire l ordine dei sistemi e passare dal tanto, anche se poco qualitativo al poco, ma molto qualitativo. Non è facile, ma nemmeno impossibile. E questo rinascimento deve essere trasversale e riguardare gli aspetti del vivere quotidiano, del vivere lavorativo. Anche l architettura ha la sua parte. D altra parte il molto parlare di sostenibilità, di green building, di social housing in realtà è il modo indiretto di esprimere un esigenza comune e sentita da tutti gli uomini: il bisogno di vivere qualitativamente. Perché come ha detto recentemente Elio Fiorucci, durante un Convegno da noi organizzato, l uomo vuole essere felice e per esserlo deve ritrovare il contatto con la natura ed avere maggiore qualità anche nell abitare quotidiano. Alabaster and Jasper by MandarinMoonArt 1

5 TECNHOGYM 2

6 TECNHOGYM 3

7 Arch. Alfonso Femia Arch. Gianluca Peluffo 5+1AA Macchina deisogni OGR Torino, Foto di Giuseppe Maritati 4

8 Dov è finito l uomo? In che mondo è andato ad abitare? Dove sono finiti i suoi sogni? Mi giro, osservo, ascolto,... e leggo parole vuote, distanti seppure insistentemente sempre più invadenti!!! La natura mi porta all'altro con l'ascolto, lo sguardo, con il beneficio di un rispetto a priori So di volere il mondo reale da vivere con l immaginario che ci accompagna, sempre volto a pensare al futuro, quello vicino e quello lontano: Il sogno. Sempre più nulla si trova,... nulla riecheggia, e alla fine nulla si prova Il tutto è diventato il nulla! Imperante, dilagante, artificialmente costruito per essere qualcosa... A fatica, con sforzo Non ci riesce! Ma in pochi forse lo sappiamo Allora, il silenzio sento che parla. Lo sguardo ricerca altrove. Torno indietro, alla ricerca del futuro. Sento che mi ci porterà nel futuro. Nell entusiasmante felice sogno di appartenenza al mondo. Vedo bellezza, piacere, sincerità e volontà, dialogo e confronto rivedo l uomo che vuole abitare il mondo, che sceglie con viva coscienza e sana incoscienza, privo della presente indifferenza. Cosa ci sta succedendo? Di cosa abbiamo sinceramente bisogno? E perché non siamo più capaci di andarcelo a prendere il nostro bisogno, di comprenderli e intercettarli i nostri reali bisogni, il nostro futuro. Ecco andiamo, torniamo nel mondo. Ha bisogno di noi! Facciamolo. Con coraggio e lealtà, con la forza di saper dire di no, di gridarlo il nostro no. Folle? Insano tutto ciò? Essere normali è diventato questo, diversità e al contempo eccezionalità. Costruiamo la nostra macchina dei sogni. Adesso!!! 5

9 # Editoriale Editorial guest Sommario Current Affairs Attualità Il tema Come cambia il design How the design changes Scenari L evoluzione dell hotel Hotel evolution Tendenze Colour designing Progettare il colore Ventura Lambrate: the new design district Ventura Lambrate: il nuovo design district Arte Sulla soglia fra reale e rappresentazione On the treshold between reality and representation Storia di copertina L'etica del fare The ethics of doing Eventi News Il progetto raccontato Progettare il futuro Projecting the futures Projects Progetti Unindustria Treviso: una nuova sede, specchio del territorio Unindustria treviso: new head offices, mirror of the territory La regina dei ghiacci a 2883 m. The Queen of ice at 2883 m Il social housing debutta in università Social housing debuts at university When attitudes become form When attitudes become form Anteprime Exhibition design review Designer Materiali Awards Profiles Water warriors Water warriors Reviews Rassegna Trade Maes. Innovazione e tradizione dal 1962 Maes. Innovation and tradition since 1962 In breve Speciale Ufficio Speciale Lighting Focus Ambienti Agenda Memo Master Libri Norme Indirizzi 6

10 MILANO 23 novembre

11 Direttore Responsabile / Editor in Chief Simona Finessi - Direttore Editoriale / Publishing Director Chiara Dadda - Direttore Creativo / Creative Director Angelo Dadda - Cover photo by Enrico Basili Progetto Grafico / Graphic Project Angelo Dadda - Impaginazione / Desktop Publishing Paolo Veirana - Redattori / Editors Barbara Arnaboldi, Paolo Di Motoli, Paola Ferrario, Anna Nosari, Cristina Rivadossi, Claudia Vassallo A+D+M architettura design materiali Anno VII numero Registrazione Tribunale di Savona n. 559 dell 8 marzo 2005 ISSN Editore / Publisher Publicomm S.r.l. Via D. Cimarosa 55r Savona - Italy tel fax A+D+M è associato a Pubbliche Relazioni Architetti / Public Relations Architects Anna Masello - Traduzioni / Translations Studio Micali Fotografo / Photographer Enrico Basili Stampa / Print Stampa Grafiche Ambert Via per Chivasso, Verolengo (TO) Pubblicità / Advertising Domenico Tassone - ASSOCIAZIONE NAZIONALE EDITORIA PERIODICA SPECIALIZZATA A+D+M è membro dell'associazione Italiana per il Design Nota per inviare materiale alla Redazione Per segnalare nuovi progetti, contattare: Anna Masello - Per segnalare news, eventi e le novità di prodotto dalle aziende contattare: Chiara Dadda - A+D+M è media partner di Informativa Privacy Ai sensi dell art.13 del D.Lgs 196/2003, la informiamo che l utilizzo dei Suoi dati, trattati in forma scritta e/o con l ausilio di strumenti informatici, è esclusivamente finalizzato all invio della presente rivista e della relativa newsletter. Titolare e responsabile del trattamento dei dati è Publicomm S.r.l. con sede in Savona, Via D. Cimarosa 55r, tel. 019/ La informiamo inoltre che Lei può esercitare i diritti di cui all art. 7 del citato decreto e che quindi in ogni momento potrà avere gratuitamente accesso ai propri dati e potrà richiederne l aggiornamento, la rettifica, l integrazione o la cancellazione se non desidera più ricevere la presente rivista e/o la relativa newsletter. 8

12 9

13 IL TEMA Text by Barbara Arnaboldi Dai Maestri di ieri agli Archistar di oggi. Dal design del bisogno al bisogno del design? Tutti insieme ad interrogarsi sul design di ieri e di oggi, sul rapporto tra designer e committenza, sul primato della funzionalità rispetto all estetica. È quanto è avvenuto alla presentazione di una monografia su Gio Ponti, durante la Milano Design Week, che ha inaugurato una collana dedicata ai designer più famosi del mondo. Realizzata in concomitanza con l esposizione di alcuni capolavori di Ponti, in omaggio COME CAMBIA IL DESIGN HOW THE DESIGN CHANGES ai centoventi anni dalla sua nascita, la presentazione è stata l occasione di una tavola rotonda che ha riunito professori come Andrea Branzi e Fulvio Irace e designer come Mario Bellini, Alessandro Mendini, Stefano Giovannoni e Fabio Novembre. L'interessante dibattito che si è acceso ci ricorda che Ponti non ha mai avuto un metodo, ma procedeva per invenzioni, era un creativo che spaziava tra progetti di ogni genere, e in questo può dirsi molto vicino alle generazioni di oggi, alle quali ha lasciato un imprinting comportamentale tuttora valido. A differenza però del periodo tra le due Guerre, oggi il designer è solo perché non riesce più a condividere con la città nella quale lavora le sue idee e i suoi comportamenti. Se prima il designer viveva in una società omogenea, con la quale riusciva a rapportarsi, oggi viviamo in un mondo fatto di contrasti, e i designer lavorano all interno di un dualismo tra se stessi e i loro committenti. Per fortuna oggi il design è più popolare, per il bisogno di un design diffuso che spazia dal food all elettronica, ed è proprio la cultura popolare a fare del designer un eroe, per cui alla fine il pubblico desidera sapere chi c è dietro ad un oggetto. Ai tempi di Ponti probabilmente la gente non associava la sua faccia alle sue opere, se si eccettua un èlite borghese molto ridotta. Stessa sorte per Le Corbusier, sconosciuto ai più. Ma ai grandi Maestri (che tali sono diventati per lo più solo dopo la loro morte) non interessava essere riconosciuti. Loro non erano Archistar, non amavano apparire sui rotocalchi ed erano i simboli di un arte per pochi, non di una presenza di massa. Purtroppo questa massificazione del design oggi crea sconcerto e incertezza rispetto all obiettivo da raggiungere: un tempo il Maestro doveva risolvere dei bisogni e provava emozione nel progettare; oggi l Archistar lavora senza uno scopo, in un mondo di persone isolate che non hanno motivo di confrontarsi. I suoi prodotti si dividono in prodotti industriali e in totem, ovvero oggetti d immagine, che 10

14 Â Gio Ponti Le Corbusier La Main Levee però hanno poco appeal e breve durata. E questo perché le aziende, in generale, non cercano più oggetti dotati di grande forza comunicativa; non è cambiato il consumatore, ma è cambiato il contesto. Il design di oggi è Ikea? Forse. O forse siamo troppo influenzati dalla pubblicità. Ma, come ricorda Fabio Novembre, la mela mangiata di Apple è lì anche per ricordarci che Adamo ed Eva hanno dato il primo morso e non è più possibile tornare indietron From yesterday s Masters to today s Starchitects. From the design of the need to the need for design? All together to question about the design of yesterday and today, about the relationship between designer and clients, about the pre-eminence of functionality over aesthetics. This is what happened during the presentation of a monograph about Gio Ponti, during the Milan Design Week, which launched a series devoted to the world s most famous designers. Carried out together with the exhibition of some of Ponti s masterpieces, as a tribute to the one hundred and twenty years from its birth, the presentation was the occasion for a round table that brought together professors such as Andrea Branzi and Fulvio Irace, and designers such as Mario Bellini, Alessandro Mendini, Stefano Giovannoni and Fabio Novembre. The interesting debate that sparked off reminds us that Ponti never had a method but proceeded by inventions. He was a creative working on projects of all kinds, and for this reason he can be considered as very close to today s generations, to which he left a behavioural imprinting which is still valid. But unlike the period between the two World Wars, today the designer is alone because he is not able to share his ideas and behaviour with the city in which he works. If before the designer lived in a homogeneous society and he could relate to it, today we live in a world made of contrasts, and designers work within a dualism between themselves and their clients. Fortunately, today the design is more popular, due to the need for a spread design ranging from food to electronics, and it is the popular culture that makes the designer a hero, so in the end the public wants to know who lies behind an object. In Ponti s times, probably people did no associate his face with his works, except for a very small middle class élite. Same fate for Le Corbusier, unknown for most of the people. But the great Masters (they have become as such mainly after their death) were not interested in being recognized. They were not Starchitects, they did not like to appear on magazines and they were the symbols of an art for the few, not of a mass presence. Unfortunately, today this standardization of the design creates confusion and uncertainty regarding the goal to be achieved. Once the Master had to solve the needs and felt emotions in designing; today the Starchitect works without an aim, in a world made of isolated people who have no reason to meet. His products are divided into industrial products and totems, that s to say, image objects, which have little appeal and a short duration. This happens because companies in general do not seek objects with a great communicative power anymore. The consumer has not changed, the context has. Is Ikea the design of today? Maybe. Or perhaps we are too influenced by advertising. But, as Fabio Novembre states, the eaten apple designed by Apple is there to remind us the Adam and Eve gave the first bite and it is not possible to go back anymoren 11

15 SCENARI Text edited by Chiara Dadda Images courtesy of POLI.design Hotel Bocör Elisa Bianchino, Domenica Costa, Enrico Maria Costantini, Erminio De Monaco, Vittorio Pieroni, Christian Pirini I progetti del corso Hotel Experience Design di POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano HOTEL EVOLUTION Hotel Experience Design course projects by POLI.design Milan Polytechnic Pool L EVOLUZIONE DELL HOTEL 12

16 Mater Anastasia Ferrucci, Perou Giasemi, Regina Petrolati, Roccella Fiorenza, Elisabetta Rotolo Sono ecologici e low cost, compenetrati dalla natura e dedicati al benessere, focalizzati sull esperienza gastronomica, punto d incontro tra l architettura e le emozioni dell arte, oppure orientati all high-tech entertainment. E sono soprattutto di design i nuovi hotel immaginati dai progettisti italiani e stranieri che hanno partecipato ad Hotel Experience Design Lobby, Lounge Bar, Wellness & Dehors, Design per gli spazi dell ospitalità, il corso di Alta Formazione di POLI.design Consorzio del Politecnico di Milano. La Amarte Hotel Milano Monica Bohorquez, Ralitsa Dobreva, Graziella Gianquinto, Laura Mendoza, Silvana Rodriguez trasformazione degli spazi comuni anticipa l evoluzione degli hotel nei progetti della sesta edizione del corso che si è tenuto dal 16 maggio al 1 luglio di quest'anno. Ventotto tra architetti, ingegneri e progettisti selezionati in Italia e all estero, provenienti anche da Colombia, Ecuador, Bulgaria, Romania, Venezuela, Lussemburgo e Grecia, hanno lavorato su un unica location di mq, situata in zona Bovisa-Politecnico a Milano. Come responsabili scientifici del corso cerchiamo di dare brief completi in linea con le tendenze dell ospitalità italiana e internazionale. approfondisce Francesco Scullica del Politecnico di Milano, condirettore scientifico, insieme a Giuliano Simonelli, del corso Hotel Experience Design Una di queste riguarda il Design Hotel, che riunisce in sé molte caratteristiche, come quella del low cost, per professionisti che cercano alta qualità con un approccio low cost. Oppure il Wellness Hotel, che considera il benessere in senso ampio, investendo la struttura dell albergo in tutti i suoi aspetti, dagli spazi funzionali agli arredi. Oppure il Food Hotel, formula particolare, soprattutto in relazione alla tradizione e alla vocazione enogastronomia italiana, e che se ben espresso può diventare strategico per una struttura ricettiva. L Art Hotel, altro tema chiave anche sul piano internazionale, che permette alle strutture ricettive di divenire gallerie d arte, interpretando questa possibilità in modo globale, dall espositore alle caratteristiche progettuali più specifiche. Il quinto brief investe l aspetto dell Entertainment, una direzione di sviluppo tradizionale per gli Hotel, che i grandi alberghi come il Ritz e il Savoy hanno sempre espresso, a cui è necessario dare oggi un altra interpretazione, che può dare spunti di sviluppo alle nuove strutture ricettive. 13

17 SICUREZZA PREZZO DESIGN QUALITA Via Roggia Lubiana 141 Fabbricato C interno Alzate Brianza (CO) T +39 (031) F +39 (031)

18 SCENARI Eative Hotel Deborah Campana, Cristiano Coltura, Sara Damascelli, Tanja Niglia, Filippo Taiani I diversi gruppi di progettisti hanno proposto cinque soluzioni innovative dedicate ai nuovi spazi comuni dell'hotel: il gruppo W5 ha ideato Mater, un ecolow cost design hotel conviviale e contemporaneo, rivolto al mondo universitario dei progettisti e docenti; Eative, pensato dal team Bites, è un hotel in cui la cultura del fare e del mangiare è declinata dai suoi spazi; i Seisesti hanno progettato Hotel Bocör, un ambiente in cui benessere e wellness vengono raccontati dalla natura; in Amarte Hotel Milano dei Krellas arte e architettura si fondono in un luogo onirico ed emozionale, mentre gli Enter hanno elaborato F8 Hotel, un entertainment hotel in cui l interazione tra l ospite e l ambiente tecnologicamente innovativo è riletta attraverso la cinematografia di fantascienza. Appuntamento al prossimo anno, quindi, con la nuova edizione del corso di Hotel Experience Design che si svolgerà dal 14 maggio al 29 giugno 2012n They are ecological and low cost, filled by nature and dedicated to wellness, focused on the gastronomical experience, meeting point between architecture and art emotions, otherwise they are orientated to the high tech entertainment. But most of all the new hotels, imagined by the Italian and foreign designers who took part to the Hotel Experience Design Lobby, Lounge Bar, Wellness & Dehors, Design for hospitality spaces the high training course by POLI.design Milan Polytechnic Pool, are design hotels. The common spaces transformation anticipates the hotels evolution in the projects of the sixth course edition that took place from May 16th until July 1st this year. Twenty-eight among architects, engineers and designers selected in Italy and abroad, also coming from Colombia, Ecuador, Bulgaria, Romania, Venezuela, Luxembourg and Greece, have works on a single location of square meters, situated in the Bovisa-Polytechnic area in Milan. As scientific managers for the course we try to give complete briefs in line with the Italian and international hospitality 15

19 F8 Hotel Claudio Buzzoni, Salvatore Corbo, Nicola Di Carlo, Eleonora Grilli, Erica Pini, Claudio Rapagna trends analyses Francesco Scullica from Milan Polytechnic, scientific co-director, together with Giuliano Simonelli, from Hotel Experience Design course One of these concerns the Design Hotel, that gathers together many characteristics, such as the low cost, for profession men that look for high quality with a low cost approach. Or alternatively the Wellness Hotel, that considers wellness in a wide sense, involving the hotel structure in all its aspects, from the functional spaces to the furniture. Otherwise the Food Hotel, particular formula, above all in relation to the tradition and the food and wine Italian inclination, and if it is well expressed it can become strategic for an accommodation structure. The Art Hotel, other main theme even on the international level, allows the accommodation structures to become art galleries, interpreting this chance in a global way, from the stand to the most specific project characteristics. The fifth brief involves the Entertainment aspect, a traditional developing direction for Hotels that great hotels such as Ritz and Savoy have always expressed, that today requires a new interpretation, and it can give development hints to the new accommodation structures. The different designers groups have proposed five innovative solutions dedicated to the new hotel s common spaces: the group W5 has created Mater, an eco low cost convivial and contemporary design hotel, turned to teachers and designers university world, Eative, thought by the Bites team is an hotel where the make and eat culture is declined by its spaces; the Seisesti have designed Hotel Bocòr, a habitat where wellness is narrated by nature; in Amarte Hotel Milan by Krellas art and architecture merge together into an emotional and dreamy place, while the Enter have elaborated F8 Hotel, an entertainment hotel where the interaction between the guest and the technologically innovative habitat is read again through science-fiction cinematography. The appointment is for next year, then, with the new edition of the Hotel Experience Design course that will take place from May 14th until June 29th 2012n 16

20 altamira-ad.it Deutsche Bank Arch. Mario Bellini 17

21 Text by Cristina Rivadossi Photos by courtesy of Colordesigners Colorificio San Marco TENDENZE COLOUR DESIGNING In Italy the debate on the colour is heated: it shapes a discipline and outlines new approaches to the project PROGETTARE IL COLORE In Italia il dibattito sul colore è acceso: configura una disciplina e delinea nuovi approcci al progetto Studi specializzati, Associazioni culturali, centri studi con Osservatori, fiere dedicate e corsi e concorsi ad hoc. Emergono nascenti figure professionali come il perception designer. Giulio Bertagna e Aldo Bottoli, fondatori dello studio associato B&B Colordesign (www. colordesign.it) e di due Osservatori dedicati al colore, parlano di 'progetto percettivo' come nuovo approccio al progetto del colore su basi scientifiche: il progetto percettivo considera il colore in tutti i suoi aspetti ma soprattutto come strumento della percezione cognitiva, ovvero di quel processo mentale attraverso il quale ogni essere umano analizza, categorizza, confronta ciò che vede per poterne comprendere immediatamente identità, finalità, funzionamento, comportamento da tenere, vantaggi, eventuali pericoli e molto altro. Il nuovo approccio viene testato sul campo attraverso l'attività dei centri studi, l'osservatorio Colore Paesaggio e l'osservatorio Colore Interni: la ricerca applicata viene sviluppata su temi socialmente rilevanti come la riqualificazione percettiva delle aree periferiche delle città e in ambienti destinati al collettivo, come gli interni degli ospedali, centri assistenza per anziani, scuole, dove come sottolineano Bertagna e Bottoli - i colori e certi criteri (quali colori e come sono disposti) possono coadiuvare l'interazione tra il luogo e la sua identità istituzionale, l'identità e i ruoli di chi vi opera, l'identità e la posizione dell'utenza. Ad occuparsi in forma interamente dedicata al settore anche Colordesigners (www. 18

22 colordesigners.it), studio di progettazione con questa unica ed esclusiva specializzazione per il quale il colore va visto, osservato, percepito, selezionato, catalogato, scelto, considerandone tutte le sue potenzialità espressive ed emozionali. In una parola sola progettato, analizzando e interpretando i fattori fisici, psicologici, sociali e ambientali che regolano le interazioni tra il colore e l uomo. Da un'idea di Colordesigners in collaborazione con Piacenza Expo nasce 'Colore' (www.coloreitalia.it), manifestazione fieristica italiana dedicata all'intera filiera, il cui prossimo appuntamento è nel quartiere fieristico di Piacenza dal 15 al 17 marzo A promuovere la cultura cromatica in architettura in prima linea ci sono anche i produttori di pitture e vernici per l'edilizia con iniziative ad hoc. E' il caso del concorso internazionale San Marco Award (www. sanmarcoaward.com) al debutto quest'anno con la prima edizione - promosso dal Colorificio San Marco e patrocinato dall'università di Venezia IUAV e dal Politecnico di Milano che premia due categorie: project - dedicata ai progetti nazionali ed internazionali in fase di realizzazione sul territorio italiano - e research, aperta a tesi di studenti delle facoltà di architettura. Si tratta di un premio dedicato all'architettura che interpreta il colore come materia perché considerare il colore ingrediente fondamentale nella nascita di un edificio e nella sua storia afferma Luca Molinari, presidente della giuria del premio - offre all architettura un grande contributo culturale e progettuale, oltre che estetico. E il dibattito intorno al colore si allarga e crea contaminazioni e migrazioni cromatiche tra i vari mondi. Tra i principali promotori di questo scambio c'è Color Coloris Italian color insight (www.colorcoloris.com), associazione culturale che mette in relazione professionisti affermati nelle tematiche della concettualità del colore e delle sue applicazioni in vari settori - dalla moda al design, all'industria e molti altri ancora - con l'obiettivo di promuovere contatti e scambi di esperienze. Ma non solo. Guardando anche all'orizzonte, confrontandosi con il network internazionale Intercolor, per rilevare macro e micro tendenze emergenti. Color Coloris definisce nel medio termine le previsioni delle gamme cromatiche applicate dalle filiere produttive del design e della moda, dalla materia prima al prodotto finito, partendo dal lavoro di ricerca del gruppo attraverso il monitoraggio del mercato, l'orientamento dei consumi e le trasformazioni socialin Cerchio cromatico flcromie, [...] We created the Cromie ceramic collection, where colour is the substance of the product itself, to support all the design potential to the utmost. [ ] A way to re-think ceramic products using colours that is also enhanced by the decision to use the NCS Natural Color System as a reference, [ ] to facilitate an integrated vision of the project including the cromatic component, with which ceramic tiles can finally express themselves. NCS - Natural Color System property of and used on licence from NCS color AB, Stockholm, Sweden (2011) 19

23 TENDENZE Color Coloris 'Colorami' Sfiatatoio depuratore - Porto Antico Genova Asilo aziendale Ospedale Vicenza S pecialized studios, cultural associations, study centres with observatories, dedicated exhibitions, special courses and competitions. New professional figures as the perception designer emerge. Giulio Bertagna and Aldo Bottoli, founders of the B&B Colordesign associated studio (www. colordesign.it) and two observatories devoted to colour, talk about perceptive project as a new approach to the project of colour on a scientific basis: the perceptive project considers the colour in all its aspects but especially as an instrument of cognitive perception, that s to say, of that mental process through which every human being analyzes, categorizes, compares what he sees to be able to immediately appreciate identity, purpose, functioning, behaviour, advantages, possible dangers and much more". The new approach is tested in the field through the activity of the Osservatorio Colore Paesaggio and the Osservatorio Colore Interni study centres: the applied research is developed on socially relevant issues as the perceptive upgrading of peripheral areas of cities and environments for public use, such as the interiors of hospitals, service centres for the elderly and schools, where - as Bertagna and Bottoli highlight - colours and certain criteria (such as colours and how they are displayed) can help the interaction between the place and its institutional identity, the identity and the roles of those working there, the identity and the position of users. Colordesigners (www. colordesigners.it) is also completely devoted to this sector. It is a design studio with a unique and exclusive specialization according to which the colour has to be seen, observed, perceived, selected, catalogued and chosen, considering all its expressive and emotional potentials. In a word, it has to be designed, analysing and interpreting the physical, psychological, social and environmental factors governing the interactions between colour and man. Colore (www.coloreitalia.it) arises from an idea of Colordesigners, in collaboration with Piacenza Expo: it is an Italian exhibition devoted to the whole chain production, whose next appointment will take place in the exhibition centre of Piacenza from 15th to 17th March To promote the culture of colour in architecture, at the forefront there are also producers of paints and varnishes for the building industry with special initiatives. This is the case of the San Marco Award international competition (www.sanmarcoaward. com) - starting off this year with the first edition - promoted by the Colorificio San Marco and sponsored by the IUAV University of Venice and the Milan Institute of Technology, awarding two categories: project, devoted to national and international projects under construction on the Italian territory, and research, open to the theses of students of the faculties of architecture. It is an award devoted to an architecture that interprets the colour as matter because considering the colour as a key ingredient for the birth of a building and in its history - Luca Molinari, president of the award jury, says - provides a great cultural, design and aesthetic contribution to architecture". The debate on the colour spreads and creates chromatic contaminations and migrations among different worlds. Among the main promoters of this exchange there is Color Coloris Italian Color Insight (www.colorcoloris.com), cultural association that brings together established professionals focusing on the issues of colour concept and its applications in various fields, from fashion to design, from industry to many other sectors, with the aim of promoting contacts and exchanges of experiences. But not only. It also looks at the horizon and compares with the Intercolor international network in order to detect macro and micro emerging trends. Color Coloris defines in the medium-term the forecasts of colour ranges applied by the productive sectors of design and fashion, from raw materials to the finished product, starting from the research work of the group by monitoring the market, the orientation of consumption and social changesn 20

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO Laboratorio Fotografico Omegna.doc missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL a cura di FRANCESCO LILLO Associazione Culturale Mastronauta progetto PER FARE UN ALBERO Laboratorio Fotografico Omegna.doc

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

Guida per gli espositori How to participate

Guida per gli espositori How to participate FIERA MONDIALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE 28-31 MAGGIO 2015 - FABBRICA DEL VAPORE - MILANO 2015, MAY 28-31 - FABBRICA DEL VAPORE - MILANO Guida per gli espositori How to participate Che cos è Milano

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli