No. 138 WINTER 2009 EDITED BY THE AUSTRIAN FEDERAL ECONOMIC CHAMBER, ADVANTAGE AUSTRIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "No. 138 WINTER 2009 EDITED BY THE AUSTRIAN FEDERAL ECONOMIC CHAMBER, ADVANTAGE AUSTRIA"

Transcript

1 AUSTRIAEXPORT No. 138 WINTER 2009 EDITED BY THE AUSTRIAN FEDERAL ECONOMIC CHAMBER, ADVANTAGE AUSTRIA Environmental Technology and Renewable Energy Tecnologia ambientale ed energia rinnovabile ADVANTAGEAUSTRIA.ORG

2 These Technologies defy any Crisis! Austria s environmental and energy-technology sector significantly contributes to both sustainable growth and the improvement of the environment, even beyond the country s borders. A growing world population, increasing pollution, climate change and the growing scarcity of natural resources are global growth drivers: the world market for green technology, with a current volume of 1,400bn, is already larger than the market for mechanical engineering. By 2020, turnover is going to double to 3,200bn. Austria s firms must concentrate on innovation and establishing effective export structures in order to survive increasingly difficult international competition. Even in times of economic challenge, environmentally-friendly energy and energy-storage technology, efficient use of energy, resources and materials, circular economy, sustainable water management and mobility repre-

3 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT Le tecnologie che sfidano qualunque crisi! Walter Koren Head of Advantage Austria Responsabile di Advantage Austria These technologies defy any crisis! Austria s environmental and energy-technology sector significantly contributes to both sustainable growth and the improvement of the environment, even beyond the country s borders. A growing world population, increasing pollution, climate change and the growing scarcity of natural resources are global growth drivers: the world market for green technology, with a current volume of 1,400 thousand million millions, is already larger than the market for mechanical engineering. By 2020, turnover is going to double to 3,200 thousand million millions. Austria s government takes sustainable energy extremely seriously, and the effects of its dedication to ecology and environmental consciousness can be illustrated with a few examples: the share of renewable energies currently used amounts to 23.4% - the fourth highest figure in the entire European Union. Austria now leads the world in the number of energy-efficient buildings per capita. Environmental technologies have seen dynamic development over the past 15 years. The number of companies in this field has increased from 248 to 375, and they generate such a large share of the GDP that Austria is second worldwide in terms of environmental investments. Environmentally friendly energy and energy-storage technologies; efficient use of energy, resources and materials; a Circular Economy; and sustainable water management and mobility represent growth markets, even in times of economic challenge. According to a recent survey of Austrian green-tech companies, 50% of respondents described the business situation as good, 43% termed it satisfactory. Most companies assume the current 2009 business year will see modest growth, one to two percent, and growth rates of ten to 15% are expected for The Austrian environmental technology sector is well equipped for the future and its position should be further strengthened. Netzwerk Umwelt- und Energietechnik International, an initiative by the Austrian Federal Economic Chamber, will provide support and comprehensive information. The export quota of Austrian environmental technology companies is estimated at approximately 65%. Protection of the environment and economic growth are no longer a contradiction: ecology is a true business opportunity. Il settore austriaco delle tecnologie ambientali ed energetiche contribuisce in modo significativo alla crescita sostenibile e al miglioramento dell ambiente persino oltre i confini del paese. La crescita della popolazione mondiale, l aumento dell inquinamento, i cambiamenti climatici e la sempre maggiore penuria di risorse naturali sono fattori che guidano la crescita globale: il mercato mondiale delle tecnologie verdi, con un volume attuale pari a miliardi di euro, è già superiore a quello dell ingegneria meccanica. Entro il 2020, il fatturato raddoppierà fino a raggiungere i miliardi di euro. Il governo austriaco prende molto sul serio le energie sostenibili, e gli effetti del suo impegno ecologico e della sua consapevolezza ambientale possono essere illustrati con pochi esempi: la quota di energie rinnovabili attualmente utilizzate è pari al 23,4%, la quarta cifra più alta di tutta l Unione europea. L Austria vanta al momento la prima posizione mondiale per quanto riguarda il numero di edifici a basso consumo energetico pro capite. Le tecnologie ambientali sono state protagoniste di uno sviluppo dinamico negli ultimi 15 anni. Il numero di aziende del settore è passato da 248 a 375 e la quota di PIL è talmente rilevante da rendere l Austria seconda al mondo in termini di investimenti ambientali. Energia ecocompatibile, tecnologie di immagazzinamento di energia, ridotti consumi energetici, di risorse e materiali, economia circolare, gestione sostenibile dell acqua e mobilità rappresentano mercati in crescita, anche in tempi di difficoltà economica. Secondo un recente sondaggio effettuato presso le aziende austriache che operano nel settore delle tecnologie verdi, il 50% degli intervistati ha definito buona la situazione aziendale, mentre per il 43% è soddisfacente. La maggior parte delle aziende presume che il 2009 vedrà una modesta crescita, dall uno al due percento; per il 2011 si prevedono tassi di crescita dal 10 al 15%. Il settore austriaco delle tecnologie ambientali è in ottima posizione per il futuro, con prospettive di ulteriore rafforzamento. Netzwerk Umwelt- und Energietechnik International, un iniziativa della Camera di Commercio Austriaca fornirà supporto e informazioni esaustive. La quota di esportazioni delle aziende austriache operanti nel settore delle tecnologie ambientali è stimata attorno al 65%. La protezione dell ambiente e la crescita economica non sono più una contraddizione: l ecologia rappresenta una reale opportunità di affari 138/

4 AUSTRIAEXPORT Environmental Technology and Renewable Energy 3 EDITORIAL 6 AUSTRIAN ENVIRONMENTAL TECHNOLOGY: AS DYNAMIC AS NEVER BEFORE! 10 WHAT SUN, WATER, WIND AND BIOMASS PROVIDE IN TERMS OF ENERGY 14 SUSTAINABILITY ABOVE ALL: THERE ARE MORE THAN 5,000 PASSIVE HOUSES IN AUSTRIA 18 REFUSE, WASTE DISPOSAL AND RECYCLING 22 H 2 O MUST GET (EVEN) BETTER! 26 AIR, A HOT TOPIC 28 LESS NOISE = MORE ENVIRONMENTAL PROTECTION 30 AUSTRIAN COMPANIES FOR CONSULTING AND ENGINEERING FOR ENVIRONMENT AND ENVIRONMENTAL TECHNOLOGY 38 AUSTRIAN COMPANIES FOR SYSTEMS AND TOOLS FOR ENVIRONMENTAL PROTECTION 63 AUSTRIAN COMPANIES FOR SYSTEMS FOR ALTERNATIVE ENERGY SUPPLY 83 AUSTRIAN COMPANIES FOR ENERGY CONVERSION, ENERGY STORAGE, ENERGY TRANSPORT 88 AUSTRIAN COMPANIES FOR RESEARCH AND DEVELOPMENT IN THE AREA OF NEW TECHNOLOGIES 89 AUSTRIAN COMPANIES FOR INSTALLATION AND SERVICE OF INDUSTRIAL PART 90 AUSTRIAN COMPANIES FOR BIOETHANOL TECHNOLOGY 92 LISTING 96 AUSTRIAN TRADE COMMISSIONS ABROAD Published: according to 25 Law governing Media: Editor: Austrian Federal Economic Chamber, ADVANTAGE AUSTRIA, A-1045 Vienna, Wiedner Hauptstraße 63, T. +43/ , Publishing house: New Business Verlag GmbH, A-1060 Vienna, Otto-Bauer-Gasse 6/4, T. +43/1/ , F. +43/1/ Concept, editorial and production: PG The Corporate Publishing Group GmbH (CPG) Chief co-ordinator, Marketing editor: Lorin Polak (ext. 300) Senior editor Paul Christian Jezek (ext. 400) Promotions editor: Gudrun Just Graphic concept: Gerald Fröhlich Graphic: Gabriele Gfrerer (CPG) Co-ordinating manager: Gesa Weitzenböck (+43/1/ ) Cover photo: SXC Proofreading German: Susanne Drexler Translation & proofreading English: Steve Wilder Promotions translation & proofreading: Claus Westermayer Print: PrePress & Print Advice Service Druckberatung GmbH, A-1140 Vienna /2009

5 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT Tecnologia ambientale ed energia rinnovabile 3 EDITORIALE 6 TECNOLOGIA AMBIENTALE IN AUSTRIA: PIÙ DINAMICA CHE MAI! 10 COSA FORNISCONO IL SOLE, IL VENTO E LA BIOMASSA IN TERMINI DI ENERGIA? 14 LA SOSTENIBILITÀ PRIMA DI TUTTO: IN AUSTRIA SONO PRESENTI OLTRE ABITAZIONI PASSIVE 18 SCARTI, SMALTIMENTO DEI RIFIUTI E RICICLAGGIO 22 L ACQUA DEVE MIGLIORARE (ANCORA)! 26 L ARIA, UN ARGOMENTO SCOTTANTE 28 MENO RUMORE = MAGGIORE PROTEZIONE AMBIENTALE 30 LE AZIENDE AUSTRIACHE PER LA CONSULENZA E L INGEGNERIA NEL SETTORE DELL AMBIENTE E DELLA TECNOLOGIA AMBIENTALE 38 LE AZIENDE AUSTRIACHE PER I SISTEMI E GLI STRUMENTI PER LA PROTEZIONE AMBENTALE 63 LE AZIENDE AUSTRIACHE PER I SISTEMI DI FORNITURA DI ENERGIA ALTERNATIVA 83 LE AZIENDE AUSTRIACHE PER LA CONVERSIONE, L IMMAGAZZINAMENTO E IL TRASPORTO DI ENERGIA 88 LE AZIENDE AUSTRIACHE PER LA RICERCA E LO SVILUPPO NEL SETTORE DELLE NUOVE TECNOLOGIE 89 LE AZIENDE AUSTRIACHE PER L INSTALLAZIONE E L ASSISTENZA DELLA PARTE INDUSTRIALE 90 LE AZIENDE AUSTRIACHE PER LA TECNOLOGIA A BIOETANOLO 92 ELENCO 96 COMMISSIONI AUSTRIACHE PER IL COMMERCIO ESTERO Pubblicato il: In conformità al 25 della legge che disciplina i mezzi di comunicazione: Curatore: Camera di commercio austriaca, ADVANTAGE AUSTRIA, A-1045 Vienna, Wiedner Hauptstraße 63, Tel. +43/ , Casa editrice: New Business Verlag GmbH, A-1060 Vienna, Otto-Bauer-Gasse 6/4, Tel. +43/1/ , F. +43/1/ Concetto, editoriale e produzione: PG The Corporate Publishing Group GmbH (CPG) Coordinatore capo, Direttore Marketing: Lorin Polak (int. 300) Redattore senior Paul Christian Jezek (int. 400) Editor promozioni: Gudrun Just Concetto grafico: Gerald Fröhlich Grafica: Gabriele Gfrerer (CPG) Manager coordinamento: Gesa Weitzenböck (+43/1/ ) Fotografia di copertina: SXC Revisione per la lingua tedesca: Susanne Drexler Traduzione e revisione per la lingua inglese: Steve Wilder Traduzione e revisione promozioni: Claus Westermayer Stampa: PrePress & Print Advice Service Druckberatung GmbH, A-1140 Vienna 138/

6 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: Austrian environmental technology: as dynamic as never before! Over the past 15 years, Austria s environmental-technology sector has seen a very dynamic development. The number of companies has risen from 248 to 400 since Tecnologia ambientale in Austria: più dinamica che mai! Negli ultimi 15 anni, il settore delle tecnologie ambientali in Austria è stato protagonista di uno sviluppo estremamente dinamico. Il numero delle aziende è salito dalle 248 del 1993 alle odierne 400. Economic indicators for turnover, employment and exports are considerably positive for this sector: turnover has almost quadrupled since 1993 (from 1.5bn to approximately 6bn) and exports have more than doubled between 1997 ( 1.5bn) and 2007 ( 3.9bn). The number of employees doubled from 11,000 to 22,000. Average annual growth in turnover amounted to 12.3% between 2003 and 2007, 3.7 percentage points higher compared to manufacturing. Austria s environmental-technology industry is hence characterised by a steady rise in economic performance. The rapid global spread of environmental technologies such as emission control, energy-saving technology or waste management is becoming more and more important for sustained development. Environmental technology and renewable energy have shown particularly strong growth and Austria has become leader in Europe. Many companies have recognised market and export chances in this sector. Technologies ensuring more cost-efficient and climateneutral energy production are becoming increasingly important for the Austrian economy. Activities in this sector have gradually shifted from the development of solutions for local and national environmental problems to international markets. In the mid 1990ies about 50% of all turnover concerning Austrian environmental technologies had been realised on foreign markets. By 2007, the share reached two thirds. The Euro- Gli indicatori economici per il fatturato, l occupazione e le esportazioni sono decisamente positivi nel settore: rispetto al 1993, il fatturato è quasi quadruplicato (da 1,5 miliardi a circa 6 miliardi di euro) e le esportazioni sono più che raddoppiate tra il 1997 (1,5 miliardi di euro) e il 2007 (3,9 miliardi di euro). Il numero di dipendenti è raddoppiato passando da a La crescita media annuale nel fatturato è stata pari al 12,3% tra il 2003 e il 2007; 3,7 punti percentuali in più rispetto alla produzione. Il settore austriaco delle tecnologie ambientali è quindi caratterizzato da un costante aumento delle prestazioni economiche. La rapida diffusione globale delle tecnologie ambientali quali controllo delle emissioni, tecnologia di risparmio energetico o gestione dei rifiuti sta diventando sempre più importante per lo sviluppo sostenibile. La tecnologia ambientale e le energie rinnovabili hanno mostrato una crescita particolarmente sostenuta e l Austria è diventata leader in Europa. Molte aziende hanno individuato il potenziale del mercato e delle esportazioni nel settore. Le tecnologie che garantiscono una produzione di energia maggiormente efficiente dal punto di vista economico e senza impatto climatico stanno acquisendo sempre maggiore importanza per l economia austriaca. Le attività nel settore sono gradualmente passate dallo sviluppo di soluzioni per i problemi locali e nazionali ai mercati internazionali. A metà degli anni 90, circa il 50% /2009

7 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT SXC The volume of Austrian exports of wind power have increased by approximately 20%, from about 250 m euros annually in 2007 to more than 300 m in Il volume delle esportazioni austriache di energia eolica è aumentato di circa il 20%, dai circa 250 milioni di euro annui del 2007 a oltre 300 milioni di euro nel pean countries - in particular the EU-15 member states - constitute the most important export markets. Geographically and culturally more distant markets play an important role mainly for large companies. In the government bill the target has been set in order to transform firms from followers to innovation leaders. This is particularly relevant for environmental technology due to the innovativeness of Austrian companies. Their research expenditure increased significantly from 2005 to 2007 (17% annually on average). Innovation activities generally increased compared to the past. 90% of innovative environmental technology producers claimed to have improved competitiveness on the market by means of innovation. Surveys have demonstrated the importance of patents as protection for research results. The proportion of patents is disproportionately higher among companies with large market shares. Environmental innovations are supposed to receive greater attention within research and innovation programmes. Research and technology programmes, launched by the Federal Ministry of Transportation, Innovation and Technology, concerning buildings, factories and energy systems have successfully pursued this goal and should be encouraged in future. Stable but ambitious energy and environmental policies are important for the development of environmental technologies and for their successful implementation and diffusion. del fatturato complessivo relativo alle tecnologie ambientali austriache era stato realizzato su mercati esteri. Nel 2007, la quota ha raggiunto i due terzi. I paesi europei, in particolare i 15 vecchi stati membri dell UE, costituiscono i mercati più importanti per le esportazioni. I mercati geograficamente e culturalmente più distanti rivestono un ruolo di primo piano principalmente per le aziende di grandi dimensioni. I piani di governo hanno fissato obiettivi che mirano a trasformare le aziende da figure di secondo piano a leader nel settore dell innovazione. Ciò interessa soprattutto le tecnologie ambientali in considerazione dell innovazione che caratterizza le aziende austriache. Le spese destinate alla ricerca sono aumentate in modo significativo dal 2005 al 2007 (media del 17% annuo). Le attività di innovazione sono aumentate in generale in rapporto al passato. Il 90% degli innovativi produttori di tecnologie ambientali ha affermato di aver migliorato la propria competitività sul mercato tramite l innovazione. I sondaggi hanno mostrato l importanza dei brevetti per la protezione dei risultati della ricerca. La percentuale di brevetti è sproporzionatamente superiore tra le aziende con grandi quote di mercato. Si suppone che le innovazioni ambientali ricevano maggiore attenzione nei programmi di ricerca e innovazione. I programmi di ricerca e tecnologia, lanciati dal Ministero austriaco dei trasporti, dell innovazione e della tecnologia riguardo edifici, fabbriche e sistemi energetici sono riusciti 138/

8 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: SXC a perseguire questo obiettivo e devono essere incoraggiati in futuro. Politiche energetiche e ambientali stabili ma ambiziose sono importanti per lo sviluppo di tecnologie ecologiche e per la relativa implementazione e diffusione. Aprire nuovi mercati Around the globe and in Austria in particular, the rapid spread of environmental technologies such as waste management and those designed to save energy will gain in economic significance. In tutto il mondo, e in Austria in particolare, la rapida diffusione delle tecnologie ambientali quali la gestione dei rifiuti e il risparmio energetico acquisteranno ulteriore importanza economica Opening up new markets Shifts in environmental policies and increasing internationalisation and globalisation of the environmental industry have led to a rise in competition in this sector. Therefore, it is very important to continue activities aimed to encourage the internationalisation of Austria s environmental technology industry. Examples include: the initiative Go International of the Federal Ministry of Economy, Family and Youth and the Austrian Federal Economic Chamber; the export initiative on environmental technology launched by the Federal Ministry of Agriculture, Forestry, Environment and Water Management in cooperation with the Federal Economic Chamber; the international network on environmental and energy technology established by ADVANTAGE AUSTRIA, the Federal Economic Chamber s foreign trade agency. I cambiamenti nelle politiche ambientali e la crescente internazionalizzazione e globalizzazione del settore ambientale hanno portato a un aumento della concorrenza nel settore. Di conseguenza, è estremamente importante realizzare attività mirate a incoraggiare l internazionalizzazione del settore austriaco delle tecnologie ambientali. Tra gli esempi, l iniziativa Go International del Ministero austriaco dell Economia, Famiglia e Giovani e della Camera di Commercio austriaca; l iniziativa di esportazione della tecnologia ambientale lanciata dal Ministero dell Agricoltura, delle Foreste, dell Ambiente e della Gestione dell acqua in collaborazione con la Camera di Commercio; la rete internazionale sull ambiente e la tecnologia energetica fondata da ADVANTAGE AUSTRIA, l Agenzia di Commercio Estero della Camera di Commercio. Gli studi di mercato internazionali prevedono alti potenziali di crescita, in particolare per i mercati esterni all Europa. Per beneficiare della crescente domanda sui mercati in crescita, sono necessarie ulteriori misure da parte del settore pubblico come esposto nel Piano di gestione delle tecnologie ambientali (MUT). Inoltre, i cambiamenti climatici costituiscono un aspetto dominante della politica ambientale e stanno influenzando anche la struttura del settore. Le aziende austriache, per lo più di medie dimensioni, si affidano a strategie mirate appositamente studiate per l ingresso nel mercato. Ad esempio, negli Stati Uniti è importante avere una strategia di nicchia, mentre chi esporta tecnologia ha le migliori opportunità in Brasile. Chi desidera sviluppare il mercato deve guardare alla Russia, mentre chi ambisce a lanciare nuove attività ha ottime probabilità di successo in Cina. Un altro fattore fondamentale per il successo nel settore green-tech è rappresentato da un intensa attività di ricerca e sviluppo e da un elevata innovazione che crea vantaggi competitivi. Il settore austriaco della tecnologia ambientale sta vivendo un cambiamento strutturale a lungo termine che si riflette nella crescente importanza delle tecnologie pulite. Le tecnologie basate su energia pulita sono particolarmente importanti in questo settore. La sfida principale consiste nel riorganizzare i sistemi energetici in base al principio basso consumo energetico basse emissioni di carbonio distanze ridotte, vale a dire efficienza energetica, riduzione dei combustibili fossili utilizzati, nessuna necessità di servizi di trasporto ridondanti e maggiore regionalizzazione della fornitura di energia. L Austria gode di un vasto know-how per quanto riguarda le tecnologie a basso consumo energetico, ad esempio nel settore edilizio, la cui ampia diffusione riduce le emissioni di gas a effetto serra e favorisce le strutture regionali per la fornitura di energia. La trasformazione e il cambiamento strutturale dell intero settore energetico offrono /2009

9 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT International market studies predict high growth potentials in particular for markets outside Europe. In order to benefit from rising demand on growth markets, additional measures from the public sector as set out in the Environmental Technology Master Plan (MUT) are required. Further, climate change is a dominant aspect of environmental policy and is also influencing the industry s structure. The mainly mid-sized Austrian companies rely on focused and market-specific strategies on market entry. For example, while a niche strategy is important in the USA, technology exporters have the best opportunities in Brazil. Russia is worth consideration for market developers while a first-mover strategy still promises success in China. Another vital success factor in the green-tech sector: the environmental technology industry is driven by intense research and development and high innovation which creates competitive advantages. Austria s environmental-technology industry is experiencing long-term structural change which is reflected in the rising importance of clean technologies. Clean energy technologies are particularly important in this sector. The main challenge lies in the reorganisation of energy systems according to the principle low energy - low carbon - low distance, i.e. energy efficiency, the reduction of fossil energy used, the avoidance of redundant transport services as well as the greater regionalisation of energy supply. Austria has built up extensive know-how relating to energy-efficient technologies, for example in the buildings sector. The widespread diffusion reduces the emission of greenhouse gases and favours regional structures in the supply of energy. The transformation and structural change in the entire energy sectors offer a new field for the application of relevant technologies. Austrian providers of environmental technologies benefit from such developments due to their extensive technical competence. According to Daniela Kletzan-Slamanig and Angela Köppel, experts at the Austrian Institute of Economic Research (WIPO), approximately 30% of Austria s environmentaltechnology providers have established at least one subsidiary abroad. The EU-15 countries play the most important role for Austrian direct investments (34%), followed by the new member states to which about one fourth of domestic direct investments in environmental technology is directed. The USA, Canada and Asia are equally important (about 11%). More than 7% of respondents indicated that they have subsidiaries around the world. Companies with foreign subsidiaries have export quotas of 11 percentage points higher than average. Direct investments support competitiveness on foreign markets. The effect of servicing a market where the company is located can equal that of an investment intended to encourage exports. The positive development of Austria s environmental technology industry over the past 15 years offers potential for 2,300 additional jobs per year compared to 2007, assuming moderate annual growth of 2% until If the positive development between 2003 and 2007 continues (plus 6.6% p.a.) until 2012, this would mean about 8,400 more employees. The threshold of 30,000 could be exceeded by 2012, based on the current number of 22,000. nuovi spazi per l applicazione delle tecnologie pertinenti. I fornitori austriaci di tecnologie ambientali beneficiano di tali sviluppi grazie alle proprie vaste competenze tecniche. Secondo Daniela Kletzan-Slamanig e Angela Köppel, esperte dell Istituto austriaco per la ricerca economica (WIPO), circa il 30% dei fornitori austriaci di tecnologie ambientali ha aperto almeno una filiale all estero. I primi 15 paesi dell UE rivestono il ruolo principale per gli investimenti diretti austriaci (34%), seguiti dai nuovi stati membri, verso i quali è destinato circa un quarto degli investimenti nazionali diretti nella tecnologia ambientale. Gli Stati Uniti, il Canada e l Asia sono tutti parimenti importanti (circa l 11%). Oltre il 7% degli intervistati ha indicato di avere filiali nel mondo. Le aziende con filiali estere hanno quote di esportazione superiori alla media di 11 punti percentuali. Gli investimenti diretti sostengono la competitività sui mercati esteri. La fornitura di assistenza in un mercato in cui l azienda ha sede può avere un effetto pari a quello di un investimento mirato a incoraggiare le esportazioni. Lo sviluppo positivo del settore austriaco delle tecnologie ambientali negli ultimi 15 anni offre il potenziale per ulteriori posti di lavoro all anno in confronto al 2007, presumendo una moderata crescita annua del 2% fino al Se lo sviluppo positivo registrato tra il 2003 e il 2007 dovesse continuare (più 6,6% annuo) fino al 2012, ciò significherebbe circa nuovi posti di lavoro. Entro il 2012 potrebbe essere possibile superare la soglia di dipendenti sulla base dell attuale cifra di With more than 330 companies earning a total annual turnover far greater than four billion euros, Austria is a pioneer in the field of environmental technology. Con oltre 330 aziende che realizzano complessivamente un fatturato annuo di molto superiore ai quattro miliardi di euro, l Austria è all avanguardia nel settore delle tecnologie ambientali. SXC 138/

10 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: What sun, water, wind and biomass provide in terms of energy Austrian energy technologies and solutions are in demand around the world. Companies are focusing on exports resulting in significant potential for sales. Cosa forniscono il sole, il vento e la biomassa in termini di energia? Le tecnologie e le soluzioni energetiche austriache sono richieste in tutto il mondo. Le aziende stanno rivolgendo sempre maggiore attenzione alle esportazioni acquisendo un elevato potenziale di vendita. At present a lot more energy is used than four decades ago in Austria: since 1970, total energy consumption has increased by over 80%. Approximately 77% of energy is produced with oil, coal or gas; petroleum has the highest figure with over 40%. Coal, most of it bituminous, supplies 11% of all energy. Renewable energy sources provide about 23% of energy, most of which is made up by hydropower (9%), followed by biogenic fuels (7%) and wood (4%). Hydropower currently provides 1.5 times more energy than in The figure for all renewable sources put together is 2.5. Biogenetic fuels supply more than 60 times more power than in Wind power and photovoltaic first appeared in energy statistics in The amount of energy produced has increased by a factor of about 300. Renewable energies are the economic engine of the future worldwide. Global warming and energy issues not only concern the environment, but are a matter of national security and public health as well. They should also render the economy and governmental decisions greener. Austria s leading electric utility, Verbund, strongly relies on renewable energies and has developed a one-stop package that extends from technical planning and the subsidy processing to delivery and purchase of electricity Attualmente in Austria si utilizza molta più energia rispetto a quarant anni fa: dal 1970, il consumo energetico totale è aumentato di oltre l 80%. Circa il 77% dell energia viene prodotto attraverso petrolio, carbone o gas; il petrolio detiene la percentuale maggiore con oltre il 40%. Il carbone, per lo più bituminoso, fornisce l 11% di tutta l energia. Le fonti di energia rinnovabile forniscono circa il 23% dell energia, la maggior parte della quale è costituita da energia idroelettrica (9%), seguita da carburanti biogeni (7%) e legno (4%). Rispetto al 1970, l uso dell energia idroelettrica è aumentato di una volta e mezza. L incremento complessivo di tutte le fonti rinnovabili è pari a due volte e mezza. I carburanti biogeni forniscono un energia sessanta volte superiore rispetto al Le energie eolica e fotovoltaica hanno fatto la loro prima comparsa nelle statistiche energetiche nel La quantità di energia prodotta è aumentata di un fattore pari a circa 300. Le energie rinnovabili sono il motore economico del futuro mondiale. Il riscaldamento globale e le questioni energetiche interessano non solo l ambiente ma rappresentano una delle principali tematiche per la sicurezza nazionale e la salute pubblica e dovrebbero inoltre portare a decisioni economiche e governative più verdi /2009

11 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT Verbund The Verbund is Austria s leading generator and transporter of electricity, a leader in the production of hydropower, and among Europe s most profitable energy companies. Verbund è il principale fornitore austriaco per la generazione e il trasporto di elettricità. Leader nella produzione di energia idroelettrica, è tra le aziende energetiche più redditizie d Europa. from one single source. The vision is to link as many households as possible to the largest decentralised photovoltaic power plant in the country. Costs lie at about 25,000 with an output of 5kw, half of which is refinanced by subsidies. In Verbund s tariff model, the initial costs for private households amortise in 15 years, compared to a plant s service life of about 25 to 35 years. Modules were designed by Kioto Photovoiltaics of St. Veit an der Glan. Fronius, the Austrian leader in terms of quality, produces inverters. For several years Kioto Photovoltaics GmbH has produced high-quality photovoltaic modules that exceed all quality standards on European markets. The highly efficient mono- and multi-crystal solar modules use six-inch wafers and are exclusively produced in Austria with the most modern equipment available. Fronius of Upper Austria has grown from a small manufacturer of electrical devices to Europe s market leader for solar electronics. In 1992, work began on a small project. Now, Fronius makes one of five solar inverters produced around the world. The company enjoys considerable economic success: the solar sector has grown by 40% in the past years. In the last 6 years in Austria the share of energy produced with biomass has increased by 50 petajoules, a growth equal to 38%. Biomass, thus, has become the most Verbund, la principale azienda di fornitura di energia elettrica austriaca, basa gran parte della propria attività sulle energie rinnovabili e ha sviluppato un pacchetto completo che va dalla progettazione tecnica e dall elaborazione di sovvenzioni alla fornitura e all acquisto di elettricità da un singolo fornitore. L obiettivo è collegare il maggior numero possibile di abitazioni alla maggiore centrale di energia fotovoltaica decentralizzata del paese. I costi si aggirano sui euro con un energia erogata di 5 kw, metà della quale è rifinanziata dalle sovvenzioni. Nel modello tariffario di Verbund, i costi iniziali per le abitazioni private si ammortizzano in 15 anni, in confronto a una durata dell impianto di circa anni. I moduli sono stati progettati da Kioto Photovoiltaics di St. Veit an der Glan. Fronius, il leader austriaco in termini di qualità, produce inverter. Da diversi anni Kioto Photovoltaics GmbH produce moduli fotovoltaici di alta qualità che superano tutti gli standard previsti dai mercati europei. I moduli solari ad alta efficienza mono- e multicristallo utilizzano wafer da 6 e sono prodotti esclusivamente in Austria con le più moderne attrezzature disponibili. Fronius, nell Alta Austria, inizialmente piccolo produttore di dispositivi elettrici, è diventato il leader di mercato 138/

12 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: important source of renewable energy in the country by far. The amount of power generated with this material equals 30 million barrels of oil worth 3bn. It also guarantees between 60,000 and 80,000 jobs in Austria. The use of biomass saves 13.6 million metric tons of CO2 each year compared to fossil energy. The EU s climate-change package calls for an increase in the consumption of renewable energy from 8.5% (2005) to 20% (2020) in the European Union. Austria will have to increase its current figure of 23% to 34% by 2020 in order to comply with the directive. While only local geothermal sources are available in Austria (the Future Energy Fund, part of the OMV, intends to show that geothermal heat can be obtained from old boreholes) and biomass is going to be used for the production of fuel and for high temperature applications, solar heat can make a significant contribution to the required increase in the amount of renewable energy. A study performed by Vienna University of Technology and AEE INTEC (Institute for Sustainable Technologies) estimates that the potential amounts to 40%. The photovoltaic sector experienced a worldwide boom in 2008, based on a twofold increase in the amount of electricity generated and the number of new jobs. In Austria, photovoltaic output has increased by 2.9MWp to a current total of approximately 30MWp. Austria disposes of a photovoltaic industry that functions extremely well and provides more than 1,500 jobs. Over 99% of the energy produced is exported to the photovoltaic growth countries Spain, France, Italy, Czech Republic, the USA and, most importantly, Germany. HEIc Hornbachner Energie Innovation Consulting GmbH has developed the hei solar light, a new type of solar lamp which constitutes an important step to render outside lighting a modern, state-of-the-art and climatefriendly technology. The lamp s most important feature is the world s first highly innovative tube-shaped photovoltaic element which is optimised for low light levels. Highly efficient solar cells ensure optimum suitability for winter, even in unfavourable weather conditions and diffuse daylight. Due to hei solar light s high reliability, it can also be used during extended periods of bad weather. GREENoneTEC, the world s most important manufacturer of solar thermal flat collectors, also headquartered in St Veit, has set a number of innovative standards for nearly Fronius An annual turnover of 117 m euros in 2008 puts GREENoneTEC at the head of the world market for thermal flat collectors, and it has an export quota of about 87%. in Europa nel settore dell elettronica solare. Nel 1992, ha iniziato a lavorare su un piccolo progetto. Attualmente, Fronius produce un inverter su cinque di quelli prodotti in tutto il mondo. L azienda gode di un considerevole successo economico: il settore solare è cresciuto del 40% negli ultimi anni. Negli ultimi 6 anni in Austria la quota di energia prodotta tramite la biomassa è aumentata di 50 petajoule, una crescita pari al 38%. La biomassa è quindi diventata di gran lunga la principale fonte di energia rinnovabile nel paese. La quantità di energia generata con questo materiale è pari a 30 milioni barili di petrolio del valore di 3 miliardi di euro e garantisce tra i e gli posti di lavoro in Austria. L uso della biomassa consente di risparmiare 13,6 milioni di tonnellate metriche di CO2 annue in confronto all energia fossile. Il pacchetto dell UE per i cambiamenti climatici richiede un incremento nel consumo di energie rinnovabili dall 8,5% (2005) al 20% (2020) nell Unione Europea. Per conformarsi alla direttiva, l Austria dovrà passare dall attuale 23% al 34% entro il In Austria sono disponibili solo fonti /2009

13 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT Un fatturato annuo pari a 117 milioni di euro nel 2008 fa conquistare a GREENoneTEC la prima posizione sul mercato mondiale nel settore dei collettori termici piatti, con una quota di esportazioni di circa l 87%. two decades. Its latest heat pipe generation represents another technical highlight. The new HP 160 Easy heat pipe is a completely pre-assembled, plug-and-play system comprising a high-performance collector, an integrated 160-litre double-wall tank and a foldout frame. Thanks to improved boiler layering, this heat pipe yields 15% more output than good thermosiphon systems and is absolutely frost-proof and maintenance-free due to its ethanol circuit. The Al-frame collector is manufactured by GREENoneTEC on a fully automated robotic assembly line. A highly selective, high-performance Al-coated absorber is used, ensuring maximum heat transmission between absorber panel and header tubes thanks to optimised GREENoneTEC laser welding technology. Wind power already represents an important energy source, in Austria primarily in the northern part of Lower Austria and in Burgenland. Wind power could cover 10% of domestic needs by Austria is home to a number of companies in the field offering state-of-the-art technology. GREENoneTEC geotermiche locali (il Future Energy Fund, parte dell OMV, intende mostrare che il calore geotermico può essere ottenuto da vecchi fori di trivellazione) e la biomassa verrà utilizzata per la produzione di combustibile e per applicazioni a temperature elevate, mentre il calore solare può contribuire in modo significativo al necessario incremento nell uso delle energie rinnovabili. Uno studio effettuato dalla Technische Universität Wien (Politecnico di Vienna) e dall AEE INTEC (Istituto per le tecnologie sostenibili) stima che il potenziale ammonti al 40%. Il settore fotovoltaico ha vissuto un momento di boom nel 2008 sulla base di un raddoppio nella quantità di energia elettrica generata e nel numero di nuovi posti di lavoro. In Austria, la produzione di energia fotovoltaica è passata da 2,9 MWp a un totale attuale pari a circa 30 MWp. L Austria dispone di un settore fotovoltaico che funziona perfettamente e fornisce oltre posti di lavoro. Oltre il 99% dell energia prodotta viene esportato in paesi in cui il settore fotovoltaico è in crescita, quali Spagna, Francia, Italia, Repubblica Ceca, Stati Uniti e, soprattutto, Germania. HEIc Hornbachner Energie Innovation Consulting GmbH ha sviluppato la hei solar light, un nuovo tipo di lampadina solare che rappresenta un passo importante per rendere l illuminazione esterna una tecnologia moderna, all avanguardia e attenta al clima. La principale caratteristica di questa lampadina è la forma a tubo dell elemento fotovoltaico, il primo di questo tipo realizzato al mondo, estremamente innovativa, oltre all ottimizzazione per scarsi livelli di illuminazione. Le celle solari, altamente efficienti, garantiscono una perfetta idoneità a condizioni meteo invernali anche avverse e diffondono luce solare. Grazie alla sua elevata affidabilità, hei solar light può essere utilizzata anche per lunghi periodi di condizioni meteorologiche sfavorevoli. GREENoneTEC, la maggiore azienda produttrice di collettori solari termici di forma piatta a livello mondiale, anch essa con sede a St Veit, da quasi vent anni detta vari standard in materia di innovazione. L ultima generazione di condotti termici rappresenta un altro traguardo raggiunto dal punto di vista tecnico. Il nuovo condotto termico HP 160 Easy è un sistema plug-and-play completamente preassemblato che comprende un collettore a prestazioni elevate, un serbatoio integrato a doppia parete da 160 litri e un telaio espandibile. Grazie alla migliore stratificazione della caldaia, questo condotto termico rilascia il 15% di calore in più rispetto a un buon impianto con termosifoni, è assolutamente resistente al gelo e non richiede manutenzione grazie al circuito contenente etanolo. Il collettore con telaio antighiaccio è prodotto da GREENoneTEC su una catena di montaggio completamente automatizzata. Si utilizza un assorbitore ad alte prestazioni altamente selettivo che garantisce la massima trasmissione di calore tra il pannello assorbitore e i tubi della testata grazie alla tecnologia di saldatura al laser ottimizzata di GREENoneTEC. L energia eolica rappresenta già un importante fonte di energia, soprattutto nella Bassa Austria e nel Burgenland. L energia eolica potrebbe coprire il 10% del fabbisogno nazionale entro il In Austria sono presenti molte aziende del settore che offrono tecnologia all avanguardia. 138/

14 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: Sustainability above all: Austria is home to more than 5,000 passive houses International interest in Austrian products in this sector is enormous: energy and environment ministers and large economic delegations from the USA, China and Canada have already visited the country in order to benefit from know-how on passive houses. La sostenibilità prima di tutto: in Austria sono presenti oltre abitazioni passive L interesse internazionale per i prodotti austriaci in questo settore è enorme: i ministeri dell energia e dell ambiente e grandi delegazioni economiche dagli Stati Uniti, dalla Cina e dal Canada hanno già visitato il paese per beneficiare del know-how relativo alle abitazioni passive. As of late July 2009, there were more than 5,000 buildings in Austria using energy-saving and climatefriendly passive house technology. The current area occupied by Europe s passive houses amounts to about 6.5 million square metres, out of which 2.5 million can be found in Austria. Each year, Austria s 5,000 passive houses save about 27 million litres of fuel oil compared to conventional buildings. In Vienna, about 24% of all new apartments built in 2009 conform to the standard for passive houses. Eurogate, Europe s largest passive-house project, will be constructed in the country s capital. Austria s Climate Alliance, which already comprises more than 400 companies and 700 communities, is impressive and comprehensive. Member municipalities must implement local action programmes involving climate protection and co-operation with indigenous partners to preserve tropical rainforests. Members of the Climate Alliance have dedicated themselves to the implementation of concrete measures designed to protect the climate. External agents determine whether specific goals have been met. One of its milestones is the Climate and Energy Fund: 500m are used to encourage climate-friendly mobility, hydroelectric power, solar energy and innovative biomass technologies in the interests of environmental protection and the security of supply. Karl Ochsner founded Ochsner Wärmepumpen GmbH in Haag, Lower Austria in The company, one of Europe s first industrial manufacturers of heat pumps, now has a considerable share on the market for innovative hea- Alla fine del mese di luglio 2009, in Austria erano presenti oltre edifici che utilizzavano tecnologie domestiche passive a risparmio energetico ed ecocompatibili. L attuale area occupata dalle abitazioni passive europee è pari a circa 6,5 milioni di metri quadrati, 2,5 milioni dei quali su suolo austriaco. Ogni anno, le abitazioni passive presenti in Austria risparmiano circa 27 milioni di litri di gasolio in confronto agli edifici convenzionali. A Vienna, circa il 24% di tutti i nuovi appartamenti costruiti nel 2009 è conforme agli standard previsti per le abitazioni passive. Eurogate, il maggiore progetto europeo per le abitazioni passive, verrà costruito nella capitale del paese. La Klimabündnis (Alleanza austriaca per il clima), imponente e completa, comprende già oltre 400 aziende e 700 enti locali/collettività locali. I comuni che ne fanno parte devono implementare a livello locale programmi d azione legati alla protezione climatica e alla collaborazione con partner indigeni per preservare le foreste tropicali. I membri dell alleanza per il clima si sono dedicati all implementazione di misure concrete volte alla protezione climatica. Sono agenti esterni a determinare se obiettivi specifici siano stati raggiunti o meno. Uno dei traguardi è rappresentato dal Fondo per il clima e l energia: si utilizzano 500 milioni di euro per incoraggiare la mobilità a basso impatto climatico, l energia idroelettrica, l energia solare e le innovative tecnologie della biomassa nell interesse della protezione ambientale e della sicurezza delle forniture. Karl Ochsner ha fondato Ochsner Wärmepumpen GmbH ad Haag, nella Bassa Austria, nel L azienda, /2009

15 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT drexel und weiss drexel und weiss develops, produces and sells systems for sustainable domestic engineering designed to reduce energy consumption when heating interior spaces. Drexel und Weiss sviluppa, produce e commercializza sistemi per ingegneria domestica sostenibile progettati per ridurre il consumo energetico legato al riscaldamento degli spazi ting and air-conditioning technology in Austria, Germany and Eastern Europe. Not only are Ochsner products used in numerous countries in Europe, but they are also popular farther abroad, including all the way to Australia. Ochsner, one of the sector s best known European manufacturer, is considered technological leader in the field. Each year approximately 8,000 heat pumps are produced in its Haag plant. EN-TECH Energietechnikproduktion GmbH, an innovative Carinthian company, develops and sells FIRE FOX pellet systems - trend-setting heating systems that feature low-fuel consumption. These central heating systems burn pellets and deliver maximum heating with minimum fuel consumption. The High Style line features stylish stoves in Italian design that combine the romance of a fireplace and the comfort of a computerised central heating system. The stoves contribute significantly to a liveable future, completely in line with EN-TECH s philosophy. EN- TECH stoves create pollution-neutral warmth, heating with renewable energy from domestic forests. Passive houses tend to be compact: the building shell is optimised in terms of insulation, triple-pane windows are used, etc., making an active heating system unnecessary. The tiny amount of heating needed is supplied with the aid of passive-house technology, such as special comfort-ventilation devices or the compact aerosmart unit. In the early 1990s, a desire to help encourage the use of renewable energy sources led ventilation technician Christof Drexel to explore what was then a niche in the field of regenerative uno dei primi produttori europei su base industriale di pompe di calore, detiene ora una considerevole quota di mercato per le tecnologie innovative di riscaldamento e condizionamento dell aria in Austria, Germania ed Europa orientale. Non soltanto i prodotti Ochsner sono utilizzati in vari paesi d Europa, ma sono anche conosciuti molto più lontano, fino all Australia. Ochsner, uno dei produttori europei più conosciuti del settore, è considerato leader tecnologico in questo campo. Ogni anno presso lo stabilimento di Haag vengono prodotte circa pompe di calore. EN-TECH Energietechnikproduktion GmbH, un innovativa azienda con sede in Carinzia, sviluppa e commercializza sistemi di riscaldamento FIRE FOX a pellet che dettano le tendenze con un basso consumo di combustibile. Questi sistemi di riscaldamento centralizzato bruciano pellet e forniscono il massimo riscaldamento con un consumo di combustibile minimo. La linea High Style comprende stufe eleganti dal design italiano che uniscono il romanticismo del camino al comfort di un sistema di riscaldamento centralizzato computerizzato. Le stufe contribuiscono in modo importante a un futuro vivibile, assolutamente in linea con la filosofia di EN-TECH e creano calore senza produrre inquinamento, riscaldando con energia rinnovabile proveniente da foreste nazionali. Le abitazioni passive tendono a essere compatte: la struttura dell edificio è ottimizzata in termini di isolamento, utilizzando tra l altro finestre a triplo pannello, in modo tale da rendere inutile un sistema di riscaldamento attivo. La piccola quantità necessaria di riscaldamento viene fornita 138/

16 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: energy production: solar air heating, primarily as used in large open areas. At the same time, the very first units and systems were built for ventilating living spaces. The development of the world s first compact unit suitable for passive houses began in 1996 and the result, a device that could provide the required comfort and efficiency, was available for purchase in Subsequently, this innovation was sold to a German manufacturer in The cooperation lasted for four years and the German partner kept the original product. drexel und weiss energieeffiziente haustechniksysteme gmbh developed a new generation of the compact unit with an extraordinary range of products. In 2000, Reinhard Weiss joined the firm as partner. Weiss, who had some years of management experience in the heat-generation industry, contributed his knowledge of marketing and sales. A distribution network (a system of expert partners) was established. In the first year 50 systems were built. In early 2007 drexel und weiss shipped the 3,000th unit. There are more than 100 trained expert partners in Central Europe. Raising the level of comfort and saving energy costs are a pleasant side-effect. In 2005 the company s construction plant in Wolfurt was renovated with passive-house technology: the 30-year-old plant was rebuilt over a period of 10 months undergoing general renovation. Production and administration now dispose of 2,800 square metres of space. BAUR is the world leader for testing and metering technology. BAUR provides high-quality products, on-site advice, intensive training and comprehensive service and ensures optimum capture of the load states of electrical insulation materials and energy-supply systems. In this way, the company makes an important contribution to efficient and reliable supply of energy around the world. Rapid adaptation of testing and metering technology is required for constant innovation in the production and distribution of electricity. BAUR relies on a maximum of flexibility and on constant improvement of its core competencies: cable testing and fault localisation, diagnosis and evaluation of reliability of cable systems and checking of electrical insulation. At BAUR, years of experience and a passion for technology are combined with a desire for continuing technological development. BAUR s clients include power plant operators, network operators, municipal utilities as well as industrial and ser- KWB grazie a una tecnologia domestica passiva, quali dispositivi speciali di ventilazione per il comfort o l unità compatta Aerosmart. All inizio degli anni 90, il desiderio di contribuire a incoraggiare l uso delle fonti di energia rinnovabile ha spinto il tecnico Christof Drexel, esperto di ventilazione, a esplorare quello che, all epoca, era un mercato di nicchia nel settore della produzione delle energie di recupero: il riscaldamento solare dell aria, utilizzato per lo più in aree aperte di grandi dimensioni. Nello stesso periodo, sono stati costruiti i primissimi sistemi e unità per la ventilazione degli spazi di soggiorno. Nel 1996 ha avuto inizio lo sviluppo della prima unità compatta al mondo adeguata alle abitazioni passive e il risultato, un dispositivo in grado di fornire il comfort e l efficienza necessari, è diventato disponibile per l acquisto nel Successivamente, l innovazione è stata venduta a un produttore tedesco nel La collaborazione ha avuto una durata di quattro anni e il partner tedesco ha conservato il prodotto originario. drexel und weiss energieeffiziente haustechniksysteme gmbh ha sviluppato una nuova generazione di unità compatte con una straordinaria gamma di prodotti. Nel 2000, Reinhard Weiss è entrato in azienda in qualità di socio. Weiss, forte di un esperienza gestionale di alcuni anni nel settore della generazione di calore, ha portato il suo contributo per quanto riguarda il marketing e le vendite. È nata inoltre una rete di distribuzione costituita da partner esperti. Nel primo anno sono stati costruiti 50 sistemi. All inizio del 2007 drexel und weiss ha consegnato l unità n Nell Europa centrale sono presenti oltre 100 partner esperti in possesso dell adeguata formazione. Un piacevole effetto collaterale è costituito dall aumento del livello di comfort e dal risparmio sui costi energetici. Nel 2005 l impianto aziendale di costruzione di Wolfurt è stato rinnovato con tecnologia per abitazioni passive: per rinnovare completamente l impianto trentennale sono stati necessari dieci mesi. Il reparto amministrativo e quello produttivo dispongono attualmente di metri quadrati di spazio. BAUR è leader mondiale per quanto riguarda la tecnologia di collaudo e misurazione. BAUR fornisce prodotti di alta qualità, consulenza in loco, formazione intensiva e servizi completi e garantisce un assorbimento ottimale degli stati di carico dei materiali di isolamento elettrico e sistemi di fornitura di energia. In tal modo, l azienda offre un importante contributo a una fornitura efficiente e affidabile di energia in tutto il mondo. Per una costante innovazione nella produzione e nella distribuzione di elettricità è necessario un rapido adeguamento della tecnologia di collaudo e misurazione. BAUR offre la massima flessibilità e migliora costantemente le sue competenze principali: collaudo dei cavi e localizzazione dei guasti, diagnosi e valutazione dell affidabilità dei sistemi di cavi e controllo dell isolamento elettrico. In BAUR, anni di esperienza e passione per la tecnologia si uniscono al desiderio di continuo sviluppo tecnologico. Tra i clienti di BAUR, operatori di centrali energetiche, operatori di rete, aziende municipali di servizi pubblici oltre a industrie e aziende di servizi in tutto il mondo. Intensi contatti con i clienti e costante soddisfazione delle aspettative della clientela per quanto riguarda le soluzioni tecniche sono le principali priorità aziendali /2009

17 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT KWB KWB biomass heating systems are suitable for all kinds of uses, with thermal output from 10 to 300kW and custom storage systems. I sistemi di riscaldamento a biomassa KWB sono adatti a tutti gli usi, con un energia erogata compresa tra 10 e 300 kw e sistemi di immagazzinamento personalizzati. vice companies around the world. Intense client contact and the consistent satisfaction of client expectations towards technical solutions are the company s top priorities. For the third time in a row, KWB Biomasseheizungen has recently received the Austrian Environmental Seal. Many of our clients rely on the quality these awards stand for. Therefore, the goal of our research and development is raising efficiency, lowering emissions and increasing comfort!, states Erwin Stubenschrott, managing director of KWB Biomasseheizungen. The company s success proves him right. The company owns the largest privately-owned research centre for biomass in Europe. Every day, 35 employees guarantee world famous innovativeness of this Styrian key player. KWB s biomass heating systems have received the coveted Environmental Seal due to their high degree of energy efficiency and excellent combustion quality. This makes KWB the only manufacturer in the heating sector to receive the Austrian Environmental Seal three times. The Austrian Environmental Seal guarantees environmentally friendly products and services, says Minister Nikolaus Berlakovich at the award ceremony. Products carrying this seal must satisfy a number of criteria relating to environmental standards. Experts evaluate compliance in an independent expert report. With more than 40,000 clients, KWB is one of the largest Austrian manufacturers of heating boilers in the field of biomass. 300 employees, 206 in Austria, made a turnover of more than 50 million in The company has already opened up branches in 11 countries. Most exports are directed to Germany, France, Italy, Slovenia, Chile and Switzerland. KWB s core lies in innovation: the company operates Europe s largest research centre for biomass and, on top of that, it also makes use of a large research network including Germany s Fraunhofer Institute. Per la terza volta di fila, KWB Biomasseheizungen si è recentemente aggiudicata il Sigillo Ambientale Austriaco. Molti dei nostri clienti si affidano alla qualità simboleggiata da questi premi. Di conseguenza, l obiettivo delle nostre attività di ricerca e sviluppo è aumentare l efficienza, ridurre le emissioni e aumentare il comfort, afferma Erwin Stubenschrott, amministratore delegato di KWB Biomasseheizungen. Il successo dell azienda dimostra che ha ragione. L azienda possiede il più grande centro di ricerca privato per la biomassa in Europa. Ogni giorno, 35 dipendenti garantiscono l innovazione famosa nel mondo di questo importante attore del panorama della Stiria. I sistemi di riscaldamento a biomassa di KWB hanno ricevuto l ambito Sigillo Ambientale Austriaco grazie all elevato livello di efficienza energetica e all ottima qualità di combustione. Ciò rende KWB l unico produttore nel settore del riscaldamento a essere stato insignito per ben tre volte del Sigillo Ambientale Austriaco. Il Sigillo Ambientale garantisce prodotti e servizi ecocompatibili, ha affermato il ministro Nikolaus Berlakovich in occasione della cerimonia di premiazione. I prodotti che riportano il sigillo devono soddisfare una serie di criteri relativi agli standard ambientali. Gli esperti valutano la conformità in un report indipendente stilato da esperti. Con oltre clienti, KWB è uno dei maggiori produttori austriaci di caldaie per il riscaldamento nel settore della biomassa. 300 dipendenti, di cui 206 in Austria, hanno realizzato nel 2008 un fatturato di oltre 50 milioni di euro. l azienda ha già aperto filiali in 11 paesi. La maggior parte delle esportazioni è destinata a Germania, Francia, Italia, Slovenia, Cile e Svizzera. Il segreto di KWB è l innovazione: L azienda opera il maggiore centro di ricerca europeo per la biomassa e inoltre fa uso di una vasta rete di ricerca che include il Fraunhofer Institute, in Germania. 138/

18 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: Refuse, waste disposal and recycling Waste management in Europe has already left the field of mere transport and removal: over the past ten years new laws have resulted in significant steps towards the implementation of new technologies and innovative recycling solutions. Scarti, smaltimento dei rifiuti e riciclaggio La gestione dei rifiuti in Europa non si limita più alle semplici attività di trasporto e rimozione: negli ultimi dieci anni le nuove normative hanno comportato passi importanti verso l implementazione di nuove tecnologie e di soluzioni innovative per il riciclaggio. In the past 15 years ARA Altstoff Recycling Austria AG system has become Europe s most successful collection and recycling system for packaging. About 15,000 companies, the greater part of Austria s business community, are ARA clients. The amount of packaging being collected and recycled has grown steadily up to 760,000 metric tons per year, an increase of 23% compared to million metric tons of packaging have been collected and recycled over the past one and a half decade. Each year s amount equals the capacity of a landfill, making 15 in total. At present, Austria has an exemplary collection rate of 85% for all packaging put into circulation, compared to the EU average of only 67%. Since 1993 the ARA System has contributed to the positive development of the environment in general and Austria s climate footprint in particular. It has resulted in a reduction of approximately 6 million metric tons of CO 2 equivalents. In other words, the effect of the ARA collection and recycling system is equivalent to the hypothetical scenario in which cars have not been used in Austria for 18 days per year since Another successful and innovative member of the waste economy, Saubermacher AG, is a competent partner for all issues involving environmental aspects. Founded by Hans and Margret Roth in 1979 as Roth-Umweltschutz GmbH, the company now counts about 2,800 employees in Austria and abroad. In addition to providing excellent advice, information and services, Saubermacher pursues dynamic growth. In the field of disposal and recycling, the company offers solutions for about 1,600 municipalities and more than 40,000 clients in the trade and industry sector in Austria. Its core areas comprise Styria, Carinthia, Lower Austria and Vienna. Additionally, Saubermacher participates in a large number of foreign joint-ventures in Slovenia, Croatia, Hungary, Romania, Bulgaria, Serbia, Macedonia and the Czech Republic. In Lower Austria alone, 766 commercial operations take care of the disposal and treatment of various materials. They also process all types of waste and scrap metal from cars and electrical appliances and dispose of dangerous materials such as oil and batteries. The economic sector around waste disposal Da 15 anni ARA Altstoff Recycling Austria AG è diventata il sistema di raccolta e riciclaggio di maggior successo in Europa per gli imballaggi. Circa aziende provenienti da tutti i settori, che costituiscono la quota maggioritaria dell economia austriaca sono clienti di ARA. La quantità di imballaggi raccolti e riciclati è cresciuta costantemente fino a raggiungere tonnellate metriche annue, un aumento del 23% in confronto al Negli ultimi 15 anni sono state raccolte 9 milioni di tonnellate metriche di imballaggi. La quantità annua corrisponde alla capacità di una discarica, per un totale di 15. Attualmente, l Austria ha un tasso di raccolta esemplare pari all 85% di tutti gli imballaggi in circolazione, in rapporto a una media europea del 67% appena. Dal 1993 ARA System contribuisce al positivo sviluppo dell ambiente in generale e in particolare dell impronta climatica dell Austria. Ciò ha comportato una riduzione di circa 6 milioni di tonnellate metriche di CO2 equivalenti. In altre parole, l effetto del sistema di raccolta e riciclaggio ARA è equivalente all ipotetico scenario di mancato utilizzo delle auto in Austria per 18 giorni all anno dal Altro membro innovativo e di successo dell economia dei rifiuti, Saubermacher AG è un partner competente per tutte le questioni legate agli aspetti ambientali. Fondata da Hans e Margret Roth nel 1979 con la denominazione sociale di Roth-Umweltschutz GmbH, l azienda conta ora dipendenti in Austria e all estero. Oltre a fornire eccellenti consulenze, informazioni e servizi, Saubermacher persegue una crescita dinamica. Nel campo dello smaltimento e del riciclaggio, l azienda offre soluzioni per circa comuni e oltre clienti nel settore commerciale e industriale austriaco. Le zone principali comprendono Stiria, Carinzia, Bassa Austria e Vienna. Inoltre, Saubermacher partecipa a un gran numero di joint-venture estere in Slovenia, Croazia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Serbia, Macedonia e Repubblica Ceca. Nella sola Bassa Austria, 766 operazioni commerciali si occupano dello smaltimento e del trattamento di vari materiali. L azienda gestisce anche tutti i tipi di rifiuti e scarti /2009

19 Further information on Austrian companies: AUSTRIAEXPORT The Saubermacher company, founded in 1979 by Hans and Margret Roth, now employs about 3,400 individuals in Austria and abroad. L azienda Saubermacher, fondata nel 1979 da Hans e Margret Roth, impiega attualmente circa dipendenti, in Austria e all estero Saubermacher has changed considerably over the past few years, with the number of companies involved increasing by nearly ten percent since Economically and ecologically speaking, scrapping an old PC or car and recycling the materials is more efficient than manufacturing new raw materials. One of the showcase projects for the promotion of combined transport, which saves energy and produces less CO2, is the waste disposal programme by BAWU, Lower Austria s holding company for waste management and environmental protection (NÖ Beteiligungsgesellschaft für Abfallwirtschaft und Umweltschutz). According to the figures provided by the Ministry of Transportation, this is the largest solution in Europe in terms of area covered. 11 transfer stations with garbage compactors, the acquisition of closed ACTS containers (rolling container transport system, Abroll-Container-Transport-System ) and a uniform automatic computer registration system for containers constitute the cornerstones of BAWU s logistics, in which Lower Austria s waste-management associations and statutory cities have worked together since As a result, 95% of the garbage incinerated at the Dürnrohr plant in Tullner Feld can be transported by rail. 600,000 litres of diesel and 1,200 metric tons of greenhouse gases can be saved each year compared to road transport, according to Prof Gerhard Vogel of the Department for Technology and Sustainable Product Management at Vienna University of Economics and Business Administration. In 2006, households in Lower Austria disposed of 212,500 metric tons of bulky and non-recyclable refuse. One of Austria s leading waste-treatment companies is Maschinen-Umwelttechnik-Transportanlagen GmbH (M-U-T) in Stockerau. M-U-T sees one of the major reasons for its growth in turnover in the expansion of its sales system to neighbouring countries. Company agents cover Hungary, the Czech Republic, Slovakia, Slovenia, Croatia and Turkey. Approximately 45% of M-U-T s turnover come from exports, e.g. to Thailand, where its local partner, the Sutee Group, is a privately-owned manufacturer of specialpurpose vehicles. Thailand has a large number of landfills producing excessive amounts of CO2. Biological treatment in metallo di automobili e apparecchiature elettriche e smaltisce materiali pericolosi quali oli e batterie. Il settore economico che ruota attorno allo smaltimento dei rifiuti ha subìto grandi cambiamenti negli ultimi anni e il numero delle aziende coinvolte è cresciuto di quasi il dieci percento dal Dal punto di vista economico ed ecologico, rottamare un vecchio PC o un auto e riciclare i materiali è più efficiente che produrre nuove materie prime. Uno dei progetti in primo piano per la promozione del trasporto combinato, che consente di risparmiare energia e produrre minori quantità di CO 2, è il programma di smaltimento dei rifiuti di BAWU, la holding della Bassa Austria per la gestione dei rifiuti e la protezione ambientale (NÖ Beteiligungsgesellschaft für Abfallwirtschaft und Umweltschutz). Secondo le cifre fornite dal Ministero dei Trasporti, si tratta della maggiore soluzione in Europa in termini di copertura territoriale. 11 stazioni di trasferimento con compattatori dei rifiuti, l acquisizione di container ACTS chiusi (sistema di trasporto di container su rotaie Abroll- Container-Transport-System ) e un unico sistema di registrazione computerizzato e automatico per i contenitori costituiscono i punti saldi della logistica di BAWU, a cui hanno collaborato dal 1996 le associazioni di gestione dei rifiuti e città a statuto autonomo della Bassa Austria. Di conseguenza, il 95% dei rifiuti inceneriti presso lo stabilimento di Dürnrohr a Tullner Feld possono essere trasportati su ferrovia.ogni anno è possibile risparmiare litri di diesel e tonnellate metriche di gas a effetto serra in rapporto al trasporto stradale su gomma secondo il Prof. Gerhard Vogel del Dipartimento di tecnologia e gestione sostenibile dei prodotti presso l Università di Economia e Gestione Aziendale di Vienna. Nel 2006, le abitazioni della Bassa Austria hanno smaltito tonnellate metriche di rifiuti non riciclabili e ingombranti. Una delle principali aziende austriache nel settore del trattamento dei rifiuti è Maschinen-Umwelttechnik- Transportanlagen GmbH (M-U-T) di Stockerau. M-U-T ritiene che una delle principali motivazioni della crescita del suo fatturato sia l espansione del sistema di vendita ai paesi vicini. Gli agenti dell azienda coprono Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Croazia e Turchia. Circa il 45% del fatturato di M-U-T proviene dalle esportazioni, ad es. verso la Tailandia, dove il partner locale, Sutee Group, è un produttore privato di veicoli per scopi speciali. La Tailandia dispone di un gran numero di discariche che producono quantità eccessive di CO2. Gli impianti di trattamento biologico potrebbero rappresentare una soluzione a questo problema. Di conseguenza le due aziende collaborano in tutte le aree, dalla costruzione di autocarri per la raccolta di rifiuti al trasporto, alla classificazione e al riciclaggio dell immondizia. Il prezzo degli autocarri per la raccolta 138/

20 AUSTRIAEXPORT Further information on Austrian companies: plants could offer a solution to this problem. Therefore the two companies cooperate in all areas, from the construction of refuse-collection lorries to garbage transportation, sorting and recycling. The price for refuse-collection lorries amounts to 150,000 to 200,000. The price for waste utilisation plants ranges between 5 million and 40 million. A. Pöttinger Maschinenfabrik GmbH, a company in Grieskirchen, has developed a solution for compacting household garbage in a special container which considerably reduces transport as well as the number of garbage bins. Refuse from private bins is dumped into the calibrated weighing tube and then weighed and compacted into the container. Access is controlled by means of a transponder card. The accounting system automatically registers the amount of accumulated refuse. As the refuse is sorted, only 60% of garbage must be disposed as residual waste. Plants can be found in Switzerland, Germany (Sindelfingen), Denmark, Italy (Bressanone) and Spain (Barcelona). Güssing, a city in Burgenland, is energy-autonomous and home to an innovation that is the world s first of its kind: a biomass power plant produces high-quality synthetic natural gas that can be used in private homes or naturalgas cars without further transformation. In the city council s building in Neudorf energy savings of 50% have been become possible since the heating system was converted from storage heaters to heat pumps. The (Abwasser)verband Lockenhaus, which deals with sewage, brought its pumping stations in line with the state of the art, thereby ensuring efficient use of water resources and saving a considerable amount of energy. Cellstrom, a company producing battery chargers with energy storage technology for electrical filling stations, is going to conquer the European market. Approximately 50,000 Austrian jobs depend on the private-sector waste-disposal economy which was shown by the Institute for Strategic Analyses. The waste-disposal sector is not only the country s largest environmental organisation, it is also an important employer and client, said Dr Robert Gruber, president of the Austrian Waste-Disposal Association (Verband Österreichischer Entsorgungsbetriebe, VÖEB). With more than 58 million metric tons of garbage produced per year, the waste disposal sector generates a total turnover of more than 4bn. In particular the manufacturing sector and the building industry benefit from the construction of new waste-disposal plants. For the sake of comparison: the total output of Austria s agricultural sector is 4.7bn. At its Ranshofen location AMAG operates one of the leading aluminium-recycling plants in Europe. Their technological core competence lies in the environmentally-friendly recycling of scrap aluminium, the casting, rolling and thermomechanical processing of aluminium waste, with particular emphasis on high-strength alloys. Boeing, Airbus, Bombardier Aerospace, Lockheed Martin, Embraer, Fokker and Cessna are just some of AMAG s clients. Hütte Klein-Reichenbach Ges.m.b.H., founded in Austria s Waldviertel in 1892, made bricks in the beginning and was then converted into a secondary aluminium foundry in the 1960s. At present, deoxidation aluminium is manufactured for the steel industry in addition to master alloys for the aluminium industry. The company s products Lower Austria s holding company for the waste industry and environmental protection, BAWU, specialises in thermal treatment of residual waste. di rifiuti ammonta a euro. Il prezzo degli impianti di utilizzo dei rifiuti varia tra i 5 e i 40 milioni di euro. A. Pöttinger Maschinenfabrik GmbH, un azienda di Grieskirchen, ha sviluppato una soluzione per compattare i rifiuti domestici in uno speciale contenitore che riduce in modo considerevole il trasporto e il numero di cassonetti per i rifiuti. I rifiuti dei cassonetti privati vengono scaricati nel tubo di pesatura calibrato e successivamente pesati e compattati nel container. L accesso è controllato tramite una scheda con transponder. Il sistema contabile registra automaticamente la quantità di rifiuti accumulati. Quando i rifiuti vengono classificati, solo il 60% di questi deve essere smaltito come rifiuti residuali. Gli stabilimenti si trovano in Svizzera, Germania (Sindelfingen), Danimarca, Italia (Bressanone) e Spagna (Barcellona). Güssing, una cittadina del Burgenland, è autonoma dal punto di vista energetico e ospita un innovazione unica nel suo genere: una centrale a biomassa produce gas naturale sintetico di alta qualità proveniente dal legname, che può essere utilizzato nelle abitazioni private o nelle auto a gas naturale senza ulteriore trasformazione. Nell edificio della giunta comunale di Neudorf sono stati possibili risparmi del 50% da quando il sistema di riscaldamento è stato convertito da caldaie ad accumulo a pompe di calore. (Abwasser)verband Lockenhaus, che si occupa di liquami, ha realizzato stazioni di pompaggio all avanguardia, garantendo in tal modo un uso efficiente delle risorse idriche e un considerevole risparmio di energia. Cellstrom, un azienda che produce caricabatterie con tecnologia di immagazzinamento dell energia per le stazioni /2009

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile Nuove risorse energetiche 30 Settembre Donne e società civile Tema di enorme importanza e attualità, con implicazioni politiche e ambientali Esempi: Germania nella II guerra mondiale Iran, Iraq, Afganistan

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Import-export di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Il riso rappresenta dopo il frumento la coltura più diffusa al mondo. L Italia è il principale Paese produttore ed esportatore di riso dell

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Life-cycle cost analysis

Life-cycle cost analysis Valutazione economica del progetto Clamarch a.a. 2013/14 Life-cycle cost analysis con esempi applicativi Docenti Collaboratori Lezione di prof. Stefano Stanghellini prof. Sergio Copiello arch. Valeria

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi

Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi Maria Rosa Virdis ENEA - Unità Centrale Studi e Strategie Università Bocconi - Milano, 5 Dicembre 2012 1 SOMMARIO Le attività

Dettagli

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh.

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh. Guida del principiante sull Energia e la Potenza L'articolo presentato da N Packer, Staffordshire University, UK, febbraio 2011. Energia L'energia è la capacità di fare lavoro. Come spesso accade, le unità

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

LE RISORSE RINNOVABILI: L utilizzo delle biomasse

LE RISORSE RINNOVABILI: L utilizzo delle biomasse Università degli studi di Genova DIPTEM, Dipartimento di Ingegneria della produzione, Termoenergetica e Modelli Matematici, Sezione TErmoenergetica e Condizionamento ambientale, TEC LE RISORSE RINNOVABILI:

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili

E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili «Pas du pétrole mais des idées..» Lucio IPPOLITO Fisciano, 12 maggio 2011 L. IPPOLITO 2011

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Energia Italia 2012 Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Anche il 2012 è stato un anno in caduta verticale per i consumi di prodotti energetici, abbiamo consumato: 3 miliardi

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Scenario di riferimento Lo studio WETO (World energy, technology and climate policy

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO LA NOSTRA VISIONE COMUNE Noi, governi locali europei, sostenitori della Campagna delle Città Europee Sostenibili, riuniti alla conferenza di Aalborg+10, confermiamo la nostra

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli