Il successo del sistema di invio Denunce Soldo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il successo del sistema di invio Denunce Soldo"

Transcript

1 Cassa Edile Emilia Romagna Scuola edile Artigiana di Forlì Cesena e Rimini A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro Protocollo Numero Comunicazione n del Accordo di rinnovo del CCNL Edilizia ed Affini per Dipendenti Imprese Artigiane e Piccole e Medie Imprese Vi informo che in data 24 gennaio us., tra le Associazioni Artigiane e le Organizzazioni Sindacali di categoria, è stata sottoscritta l ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL in oggetto scaduto il 31 dicembre del L intesa, con vigenza 1 gennaio marzo 2016, prevede un incremento salariale a regime per il 3 livello pari a 110,00 euro (84,62 euro al 1 livello), da corrispondersi in tre rate, la prima a decorrere dal 1 gennaio 2014, e le successive a far data dal 1 gennaio 2015 e 1 dicembre Il rinnovo contrattuale non ha previsto quote di arretrati e la corresponsione di un importo una tantum per il periodo di carenza. Vi sono poi alcuni articoli che meritano ulteriore approfondimento, soprattutto riguardo a prospettive future, quali l EVR (elemento variabile della retribuzione), l APE (anzianità professionale edile) e il protocollo sulla bilateralità. Unitamente alla presente si invia, in allegato, il Testo del nuovo CCNL (le tabelle orarie sono state aggiornate sul sito ). Il successo del sistema di invio Denunce Soldo Questo difficile momento dell intero settore dell edilizia, rende sempre più necessario il porre una particolare attenzione alla bontà e all efficienza dei servizi offerti. In questi ultimi anni, le denunce mensili, hanno subito notevoli incrementi nel numero delle informazioni inserite al loro interno ed i nuovi sviluppi delle normative inerenti i cantieri (ad esempio la congruità ), necessitano di un sempre migliore sistema di trasmissione. Da sempre, la nostra Cassa Edile, ha utilizzato un sistema di trasmissione alternativo al MUT, al fine di minimizzare l impatto sulle vs. attività professionali e questo sistema, denominato S.O.L.D.O. (Sistema On Line Denuncia Operai) in questi ultimi anni è divenuto lo strumento utilizzato da un sempre maggior numero di Casse Edili. A questo successo avete contribuito anche Voi e di questo, Vi ringraziamo. Vi ricordo i vantaggi si Soldo (per quei pochi studi che ancora non lo utilizzano): è completamente WEB Via Maestri Del Lavoro D Italia Forlimpopoli (FC) Tel Fax

2 Cassa Edile Emilia Romagna Scuola edile Artigiana di Forlì Cesena e Rimini non ha bisogno di nessun software da scaricare sul proprio PC usa gli stessi formati di files del MUT (per chi usa inserire le denunce partendo dal file XML prodotto dal vs. software paghe); in alternativa consente l inserimento manuale dei dati rende il consulente libero di inviare la denuncia quando lo ritiene più opportuno (non è necessaria la fase di apertura denunce da parte della cassa, anche per periodi pregressi delle denunce) fornisce la possibilità di registrare le malattie indicando solo il numero del certificato telematico (i dati sono acquisiti in tempo reale dall INPS) e verifica subito il calcolo con cui la Cassa Edile rimborserà l evento della malattia permette di avere assistenza da parte della Cassa ancor prima di chiudere ed inviare la denuncia alla cassa stessa permette la compensazione automatica in denuncia (integrazioni malattia ed infortunio) permette di accedere in tempo reale alla banca dati messa a disposizione dal Fondo Prevedi, per la verifica dell iscrizione del lavoratore fornisce un controllo esatto delle ore che devono essere dichiarate in denuncia per lavoratore, tenendo in considerazione assunzione a tempo pieno o PT (orizzontale o verticale), assunzione e licenziamento nel corso del mese di competenza della denuncia permette il controllo in tempo reale del nuovo operaio nella banca dati cassa edile; se già presente, si attiva il controllo per evitare sovrapposizione per eventuali assunzioni con altre imprese. NOTA BENE: tutti i dati presenti nella denuncia vengono confrontati con i dati della Cassa Edile in tempo reale. Eventuali variazioni sul gestionale Edilnet vengono recepite in denuncia nell arco di tempo contemplabile nel concetto di real-time. permette l invio di denunce suppletive e/o sostitutive. permette la sospensione e la riattivazione automatica dell impresa direttamente in denuncia. Questi sono i vantaggi offerti da soldo e questo oggi avviene anche grazie al lavoro da voi svolto in questi anni. Nel ringraziarvi ancora, colgo l occasione per salutarvi cordialmente. Il Direttore Marco Degli Angeli Via Maestri Del Lavoro D Italia Forlimpopoli (FC) Tel Fax

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

Contributo minimo mensile al Fondo Nazionale Ape

Contributo minimo mensile al Fondo Nazionale Ape Cassa Edile Emilia Romagna Scuola edile Artigiana di Forlì Cesena e Rimini A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro Protocollo Numero 77093 - Comunicazione n. 0309 del 14.04.2016 Contributo minimo

Dettagli

1. Prestazione aggiuntiva in favore degli apprendisti C.I.G.O. in caso di. sospensione o riduzione dell attivita lavorativa per eventi meteorologici.

1. Prestazione aggiuntiva in favore degli apprendisti C.I.G.O. in caso di. sospensione o riduzione dell attivita lavorativa per eventi meteorologici. Circolare n. 1/2009 Cuneo, 16 gennaio 2009 ALLE IMPRESE EDILI AI CONSULENTI DEL LAVORO ALLE OO.SS. LORO SEDI Oggetto: 1. Prestazione aggiuntiva in favore degli apprendisti C.I.G.O. in caso di sospensione

Dettagli

Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza della Provincia di L Aquila

Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza della Provincia di L Aquila Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza della Provincia di L Aquila S.S. 80 Km 9 n. 61 Località San Vittorino 67100 L AQUILA Cod. Fisc n. 80002410662 tel 0862/24354 fax 0862/64022 www.cassaedilelaquila.it

Dettagli

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI AREZZO

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI AREZZO CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI AREZZO Viale Mecenate, 29/C - 52100 AREZZO - Tel. 0575-22711 - Fax 0575-353526 - Codice Fiscale: 80000930513 Sito Internet: www.cassaedilearezzo.it Indirizzo e-mail: info@cassaedilearezzo.it

Dettagli

Obbligo indirizzo PEC per richieste Durc

Obbligo indirizzo PEC per richieste Durc Cassa Edile Emilia Romagna A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe Protocollo Numero 44561 - Comunicazione n. 0278/b del 10.09.2013 Obbligo indirizzo PEC per richieste Durc Con la presente Vi informiamo

Dettagli

Controllo di congruità e denunce per cantiere

Controllo di congruità e denunce per cantiere Controllo di congruità e denunce per cantiere Che cosa è la congruità Per ciascun cantiere la Cassa Edile deve verificare che il quantitativo di manodopera, impiegato nello svolgimento dei lavori, sia

Dettagli

DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione. DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione Maurizio Noce

DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione. DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione Maurizio Noce DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione Maurizio Noce Comunicare con i Fondi Pensione L avvio della previdenza integrativa pone in evidenza il problema del dialogo tra Aziende/Intermediari e Fondi pensione

Dettagli

A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro. Accordo Nazionale sostegno terremotati per lavoratori aderenti al CCNL Edili Industria

A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro. Accordo Nazionale sostegno terremotati per lavoratori aderenti al CCNL Edili Industria Cassa Edile Emilia Romagna A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro Protocollo Numero 17955 - Comunicazione n. 0208 del 23.06.2009 Accordo Nazionale sostegno terremotati per lavoratori aderenti

Dettagli

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

A tutti i Consulenti del Lavoro. Avvio dei Corsi di Formazione di Pre-Ingresso in edilizia (16 ore)

A tutti i Consulenti del Lavoro. Avvio dei Corsi di Formazione di Pre-Ingresso in edilizia (16 ore) Cassa Edile Emilia Romagna A tutti i Consulenti del Lavoro Protocollo Numero 17518 - Comunicazione n. 0202 del 26.02.2009 Avvio dei Corsi di Formazione di Pre-Ingresso in edilizia (16 ore) I nuovi Contratti

Dettagli

Cassa Edile Provincia Firenze

Cassa Edile Provincia Firenze IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

Guida Operativa M.U.T.

Guida Operativa M.U.T. Guida Operativa M.U.T. La presente guida è utilizzabile esclusivamente dopo aver completato la procedura di attivazione ed essere quindi in possesso del codice utente e della password. Stampa Completa

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODELLI

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODELLI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODELLI ORARIO DI UFFICIO : dal LUNEDI al GIOVEDI dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 il VENERDì dalle 8,30 alle 13,00 Istruzioni alla compilazione dei Modelli Cedaiier

Dettagli

Spett. le CASSA EDILE Via Gramsci, 38 lì / / 62100 MACERATA. Indirizzo (SEDE LEGALE Via/Piazza)

Spett. le CASSA EDILE Via Gramsci, 38 lì / / 62100 MACERATA. Indirizzo (SEDE LEGALE Via/Piazza) Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza MACERATA Codice Impresa Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 (riservato Cassa Edile) E mail: info@cassaedilemacerata.it Decorrenza Iscrizione www. cassaedilemacerata.it

Dettagli

Procedure contributi e prestazioni 2012 FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI.

Procedure contributi e prestazioni 2012 FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI. FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI. REGOLAMENTO DELLE PROCEDURE OPERATIVE RELATIVE ALLA ISCRIZIONE, ALLA CONTRIBUZIONE ED ALLE PRESTAZIONI. Approvato dal

Dettagli

Versamento Obbligatorio di un importo mensile al Fondo di Previdenza complementare

Versamento Obbligatorio di un importo mensile al Fondo di Previdenza complementare Cassa Edile Emilia Romagna Scuola di Forlì-Cesena e Rimini A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe Protocollo Numero 64017 - Comunicazione n. 0295 del 12.12.2014 Versamento Obbligatorio di un importo

Dettagli

3 Gestione e stampa casse edili

3 Gestione e stampa casse edili Pagina 1 di 8 3 Gestione e stampa casse edili Il programma STEDIL racchiude i programmi: per la stampa del tabulato e per la generazione del file telematico da inoltrare alle varie Casse Edili; per la

Dettagli

IMPORTO GIORNI x RETRIBUZIONE x COEFFICIENTE x ORE MEDIA RIMBORSO INDENNIZZABILI ORARIA FASCIA GIORNALIERA

IMPORTO GIORNI x RETRIBUZIONE x COEFFICIENTE x ORE MEDIA RIMBORSO INDENNIZZABILI ORARIA FASCIA GIORNALIERA INTEGRAZIONE MALATTIA, INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE CONTROLLI CASSA EDILE, ALIQUOTE PER CALCOLO INTEGRAZIONE E GESTIONE EVENTI NEL MUT IN VIGORE DALLE DENUNCE MUT DEL MESE DI GIUGNO 2012 (INTEGRATIVO

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Novità client versione 1.6.1 Data redazione: 21.06.2007 Indice dei contenuti

Dettagli

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE A cura del GRUPPO SULLE PROBLEMATICHE DEL LAVORO dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino, Ivrea e Pinerolo Relatore dottoressa Luisella

Dettagli

Prot. n 7245/p/ep Roma, 13 aprile 2016. A tutte le Casse Edili

Prot. n 7245/p/ep Roma, 13 aprile 2016. A tutte le Casse Edili Prot. n 7245/p/ep Roma, 13 aprile 2016 A tutte le Casse Edili e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Comunicazione n. 592 Oggetto: applicazione accordi 8/4/2016 In relazione

Dettagli

DENUNCIA MUT DA GENNAIO 2012 DENUCIA CON DETTAGLIO LAVORATORI PER CANTIERE ORE SANZIONABILI

DENUNCIA MUT DA GENNAIO 2012 DENUCIA CON DETTAGLIO LAVORATORI PER CANTIERE ORE SANZIONABILI DENUNCIA CON DETTAGLIO CANTIERI LAVORATORI DENUNCIA MUT DA GENNAIO 2012 DENUCIA CON DETTAGLIO LAVORATORI PER CANTIERE ORE SANZIONABILI Denunce M.U.T. da Gennaio 2012 Note operative Utente In ottemperanza

Dettagli

IMPRESE DI PULIZIA, DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE Ipotesi di Accordo del 18 settembre 2014

IMPRESE DI PULIZIA, DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE Ipotesi di Accordo del 18 settembre 2014 Il 18 settembre 2014 è stato sottoscritto l accordo per il rinnovo del CCNL per i dipendenti dalle imprese artigiane esercenti Servizi di Pulizia, Disinfezione, Disinfestazione, Derattizzazione e Sanificazione

Dettagli

REGOLAMENTO FONDO ASIM

REGOLAMENTO FONDO ASIM REGOLAMENTO FONDO ASIM in vigore dal 10 luglio 2014 INDICE DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Art. 2 - Requisiti, obbligatorietà e modalità d'iscrizione Art. 3 - Decorrenza delle prestazioni

Dettagli

M.U.T. 2.1. Le novità per i consulenti e le imprese. Verso la congruità

M.U.T. 2.1. Le novità per i consulenti e le imprese. Verso la congruità M.U.T. 2.1 Le novità per i consulenti e le imprese. Verso la congruità Ing. Enrico Biscuola Direttore Tecnico area sviluppo software Nuova Informatica srl Parleremo di Riferimenti «normativi» M.U.T. 2.1

Dettagli

CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE

CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE Percentuali contributive - Percentuali accantonamento Coefficienti malattia e infortunio IN VIGORE DAL MESE DI DICEMBRE 2012 2 TABELLE

Dettagli

La nuova era dei software paghe I1001

La nuova era dei software paghe I1001 La nuova era dei software paghe I1001 ViaLibera Paghe on Line: da il Sole 24 ore la soluzione WEB facile, sicura e affidabile per la gestione del personale V ialibera Paghe On Line è la soluzione WeB garantita

Dettagli

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014)

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) CONTRATTI PART TIME ATTIVATI DOPO L 01/01/2011 LIMITI DI ASSUNZIONE Il C.C.N.L. edilizia industria

Dettagli

AGGIORNAMENTO G 28/04/2015

AGGIORNAMENTO G 28/04/2015 AGGIORNAMENTO G 28/04/2015 SOMMARIO 1. AGGIORNAMENTI TABELLE 2 1.1. VARIAZIONI CONTRATTUALI MESE DI APRILE... 2 1.2. AGGIORNAMENTI RELATIVI A CONTRIBUTI, ALIQUOTE ED ENTI... 3 1.2.1 ENTI... 3 1.3. MODIFICHE

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE MANUALE DENUNCIA Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia senza utilizzare il file di esportazione dei

Dettagli

VERSAMENTI 2016 EBAS Sardegna- FSBA

VERSAMENTI 2016 EBAS Sardegna- FSBA VERSAMENTI 2016 EBAS Sardegna- FSBA In relazione a quanto stabilito dalle intese fra le Parti in materia di bilateralità e contrattualizzazione del diritto dei lavoratori alle relative prestazioni, tutte

Dettagli

CASSA EDILE BRESCIA VIA OBERDAN 122 25128 BRESCIA TEL. 030 289061 FAX 030 3756321 www.cassaedilebrescia.it e-mail: info@cassaedilebrescia.

CASSA EDILE BRESCIA VIA OBERDAN 122 25128 BRESCIA TEL. 030 289061 FAX 030 3756321 www.cassaedilebrescia.it e-mail: info@cassaedilebrescia. www.cassaedilebrescia.it e-mail: info@cassaedilebrescia.it SERVIZI INFORMATIVI Mod. 02.12.imp Ed. 01 Rev. 00 ACCOGLIENZA ALLE IMPRESE EDILI 1. EDILIZIA: ORGANISMI PROVINCIALI A CARATTERE BILATERALE 2.

Dettagli

incremento dell addizionale regionale irpef per l anno 2011 Incremento dello 0,33% dell aliquota base

incremento dell addizionale regionale irpef per l anno 2011 Incremento dello 0,33% dell aliquota base NEWSLETTER 41 - N. 1 ANNO 2012 incremento dell addizionale regionale irpef per l anno 2011 Incremento dello 0,33% dell aliquota base sospensioni lavoro aziende non iscritte eber e sgravio contrib. retribuzioni

Dettagli

IMPRESA (ragione sociale completa)

IMPRESA (ragione sociale completa) Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza MACERATA Codice Impresa Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 (riservato Cassa Edile) E mail: info@cassaedilemacerata.it Decorrenza Iscrizione (riservato

Dettagli

Prot. n 7212/p/ep Roma, 8 aprile 2016

Prot. n 7212/p/ep Roma, 8 aprile 2016 Prot. n 7212/p/ep Roma, 8 aprile 2016 A tutte le Casse Edili e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Comunicazione n. 591 Oggetto: trasmissione accordi fondo nazionale

Dettagli

Notiziario n. 34. Mattino dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle 12,45 Pomeriggio dal Lunedì al Giovedì dalle ore 15,00 alle 17,45

Notiziario n. 34. Mattino dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle 12,45 Pomeriggio dal Lunedì al Giovedì dalle ore 15,00 alle 17,45 Notiziario n. 34 Nuova Sede Cassa Edile CEDAIIER a Forlimpopoli In via Maestri del Lavoro d Italia 129 I nuovi uffici della Cassa Edile CEDAIIER occupano il primo piano del complesso del Centro Edile Artigiano

Dettagli

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI ESTRATTO DEL REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI Integrazione malattia Durante l assenza del lavoratore l impresa, entro i limiti della conservazione del posto di cui all art. 27 del C.C.N.L in

Dettagli

Prot. n 6533 /p/cv Roma, 20 febbraio 2015. A tutte le Casse Edili. e, p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE.

Prot. n 6533 /p/cv Roma, 20 febbraio 2015. A tutte le Casse Edili. e, p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE. Prot. n 6533 /p/cv Roma, 20 febbraio 2015 A tutte le Casse Edili e, p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Comunicazione n. 559 Oggetto: Vademecum contributo contrattuale

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Novità client versione 1.6.1 Data redazione: 21.06.2007 Indice dei contenuti

Dettagli

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA Cassa Edile dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa in Emilia Romagna Via Maestri Del Lavoro D Italia, 129 47034 Forlimpopoli (FC) Tel. 0543.745832 Fax. 0543.745829 E-mail: appalti@cassaer.org

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI.

FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI. FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI. REGOLAMENTO DELLE PROCEDURE OPERATIVE RELATIVE ALLA ISCRIZIONE, ALLA CONTRIBUZIONE ED ALLE PRESTAZIONI. Approvato dal

Dettagli

newsletter GIUGNO 2015

newsletter GIUGNO 2015 newsletter GIUGNO 2015 4. Scadenziario luglio 2015 4. SCADENZIARIO LUGLIO 2015 Scadenze contrattuali Assicurazioni Agenzie in gestione libera UNAPASS: Una tantum L accordo 20 novembre 2014, tra ANAPA,

Dettagli

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

Si comunica che è attiva nel sito della Cassa Edile la banca dati on line con rinnovate funzionalità (http://apps.computer-pro.it/bdo3_ca/).

Si comunica che è attiva nel sito della Cassa Edile la banca dati on line con rinnovate funzionalità (http://apps.computer-pro.it/bdo3_ca/). Prot. N 375/C Prot. N 389/C Cagliari, 05.03.2015 ALLE IMPRESE ISCRITTE AI CONSULENTI DEL LAVORO LORO SEDI Oggetto: banca dati imprese, lavoratori, consulenti on line Si comunica che è attiva nel sito della

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe. Precisazioni per il Versamento obbligatorio ai Fondi di Previdenza Complementare

A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe. Precisazioni per il Versamento obbligatorio ai Fondi di Previdenza Complementare Cassa dile milia Romagna Scuola di Forlì-Cesena e Rimini tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici aghe rotocollo Numero 65130 - Comunicazione n. 0298 del 30.01.2015 recisazioni per il Versamento obbligatorio

Dettagli

Il modello DM10. Amministrazione del personale Lezione n. 24. Il modello DM10

Il modello DM10. Amministrazione del personale Lezione n. 24. Il modello DM10 Il modello DM10 Il modello DM10 Il modello DM10 deve essere utilizzato dal datore di lavoro per denunciare all'inps le retribuzioni mensili corrisposte ai lavoratori dipendenti, i contributi dovuti e l'eventuale

Dettagli

Vercelli, 10 marzo 2015. AGLI STUDI DI CONSULENZA e ALLE IMPRESE ISCRITTE - LORO SEDI- Oggetto: Contributo contrattuale Prevedi 02/2015.

Vercelli, 10 marzo 2015. AGLI STUDI DI CONSULENZA e ALLE IMPRESE ISCRITTE - LORO SEDI- Oggetto: Contributo contrattuale Prevedi 02/2015. Vercelli, 10 marzo 2015 AGLI STUDI DI CONSULENZA e ALLE IMPRESE ISCRITTE - LORO SEDI- Oggetto: Contributo contrattuale Prevedi 02/2015. Si comunica che, prima di procedere con la compilazione della denuncia

Dettagli

Rinnovo del CCNL per i dipendenti da aziende del terziario della distribuzione e dei servizi.

Rinnovo del CCNL per i dipendenti da aziende del terziario della distribuzione e dei servizi. Circolare n.3/2011 Rinnovo del CCNL per i dipendenti da aziende del terziario della distribuzione e dei servizi. Il 6 aprile 2011 la Confcommercio insieme alla Fisascat Cisl e la Uiltucs Uil ha sottoscritto

Dettagli

CIRCOLARE n. 28 bis / 2013. RINNOVO CCNL METALMECCANICI CONFAPI del 29/07/2013

CIRCOLARE n. 28 bis / 2013. RINNOVO CCNL METALMECCANICI CONFAPI del 29/07/2013 Terrazzini & partners consulenti del lavoro p.i./c.f. 05505810969 www.terrazzini.it Via Campanini n.6 20124 Milano Via Marsala n.29 26900 Lodi Via De Amicis n.10 27029 Vigevano t. +39 02 6773361 f. +39

Dettagli

FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE

FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE Percentuali contributive - Percentuali accantonamento Coefficienti malattia e infortunio IN VIGORE DAL

Dettagli

LEGNO, ARREDAMENTO, MOBILI - Area Legno, Lapidei CCNL Ipotesi di Accordo del 25 marzo 2014 - C.C.I.R.L. del 7 Febbraio 2001

LEGNO, ARREDAMENTO, MOBILI - Area Legno, Lapidei CCNL Ipotesi di Accordo del 25 marzo 2014 - C.C.I.R.L. del 7 Febbraio 2001 Ipotesi di Accordo del 25 marzo 2014 Confartigianato legno e arredo, Confartigianato marmisti, Cna Produzione, Cna Costruzioni, Casartigiani, Claai con Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil hanno rinnovato

Dettagli

Art. 1 Orario di Lavoro. Non si chiedono modifiche al presente articolo. Art. 2 Ferie. Si chiede di estendere la normativa per i lavoratori

Art. 1 Orario di Lavoro. Non si chiedono modifiche al presente articolo. Art. 2 Ferie. Si chiede di estendere la normativa per i lavoratori PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO PROVINCIALE20 DICEMBRE 2006PER I DIPENDENTI DELLE IMPRESE EDILI ED AFFINIOPERANTI NELLA PROVINCIA DI BOLZANO Art. 1 Orario di Lavoro. Art. 2 Ferie.

Dettagli

DOCUMENTO UNICO di REGOLARITA CONTRIBUTIVA D.U.R.C. COMPENDIO DELLE NORME E CRITERI DI UTILIZZO

DOCUMENTO UNICO di REGOLARITA CONTRIBUTIVA D.U.R.C. COMPENDIO DELLE NORME E CRITERI DI UTILIZZO DOCUMENTO UNICO di REGOLARITA CONTRIBUTIVA D.U.R.C. COMPENDIO DELLE NORME E CRITERI DI UTILIZZO OBBLIGATORIETA DEL DURC Circolare del Ministero del Lavoro n. 35 del 08/10/2010 DM 24/10/2007 e Circolari

Dettagli

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore Minimi contrattuali in vigore dal 1/1/2015 al 31/12/2015 Livello Profilo Tabella A C Non Conviventi Paga Oraria A Colf senza esperienza 4,51 A Super Baby

Dettagli

REGOLAMENTO. Indice. Disposizioni generali

REGOLAMENTO. Indice. Disposizioni generali REGOLAMENTO Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento. Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione. Art. 3 Decorrenza delle prestazioni. Art. 4 Contribuzione. Art. 5 Modalità

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.0.5

Dettagli

Circolare Informativa n 1/2014. Scadenze CCNL DICEMBRE 2013

Circolare Informativa n 1/2014. Scadenze CCNL DICEMBRE 2013 Circolare Informativa n 1/2014 Scadenze CCNL DICEMBRE 2013 Pagina 1 di 12 INDICE 1) Alimentari PMI pag. 3 2) Area Alimentazione e panificazione pag.6 3) Autorimesse e noleggio automezzi pag.8 4) Carta

Dettagli

REGOLAMENTO ASTER ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DALLE AZIENDE DEL COMMERCIO, TURISMO E SERVIZI -

REGOLAMENTO ASTER ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DALLE AZIENDE DEL COMMERCIO, TURISMO E SERVIZI - REGOLAMENTO ASTER ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DALLE AZIENDE DEL COMMERCIO, TURISMO E SERVIZI - Art. 1 Finalità Il presente regolamento disciplina l iscrizione e la contribuzione

Dettagli

REGOLAMENTO ASTER ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DALLE AZIENDE DEL COMMERCIO, TURISMO E SERVIZI -

REGOLAMENTO ASTER ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DALLE AZIENDE DEL COMMERCIO, TURISMO E SERVIZI - REGOLAMENTO ASTER ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DALLE AZIENDE DEL COMMERCIO, TURISMO E SERVIZI - Art. 1 Finalità Il presente regolamento disciplina l iscrizione e la contribuzione

Dettagli

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore (inferiori a 25 h settimanali)

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore (inferiori a 25 h settimanali) Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore (inferiori a 25 h settimanali) Minimi contrattuali in vigore dal 1/1/2016 al 31/12/2016 Livello Profilo Tabella A C Non Conviventi Paga Oraria A Colf

Dettagli

ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE MODULISTICA

ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE MODULISTICA ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE MODULISTICA Tutti gli importi da riportare nei moduli devono essere indicati in Euro. Non devono essere mai riportati i decimali. Pertanto per ogni singola voce vanno effettuati

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE DA FILE PAGHE Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia utilizzando il file di esportazione dei software

Dettagli

gli strumenti di supporto al servizio libri Paga Gli strumenti di assoluta importanza per un efficace gestione del personale

gli strumenti di supporto al servizio libri Paga Gli strumenti di assoluta importanza per un efficace gestione del personale NEWSLETTER 52 - N. 12 ANNO 2012 la riforma del mercato del lavoro Pubblicata la legge 92 entrata in vigore il 18 luglio 2012 gli strumenti di supporto al servizio libri Paga Gli strumenti di assoluta importanza

Dettagli

PROCEDURE E SCADENZE CASSA EDILE VERCELLI

PROCEDURE E SCADENZE CASSA EDILE VERCELLI ISCRIZIONE/RIATTIVAZIONE PROCEDURE E SCADENZE CASSA EDILE VERCELLI IMPRESE e STUDI L iscrizione o la riattivazione di un impresa deve pervenire entro la fine del mese di riferimento di inizio attività

Dettagli

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE Il contratto per la fornitura del servizio di elaborazione paghe ha generalmente validità di 12 mesi e comprenderà tutte le elaborazioni mensili ed annuali,

Dettagli

CE/bs 12100 CUNEO, 25 Gennaio 2012. Oggetto: 1. TABELLE quote giornaliere per trattamento economico di MALATTIA e

CE/bs 12100 CUNEO, 25 Gennaio 2012. Oggetto: 1. TABELLE quote giornaliere per trattamento economico di MALATTIA e CE/bs 12100 CUNEO, 25 Gennaio 2012 Circolare n. 1/201 /2012 Alle IMPRESE EDILI Ai CONSULENTI DEL LAVORO Alle ORGANIZZAZIONI SIND. LORO SEDI Oggetto: 1. TABELLE quote giornaliere per trattamento economico

Dettagli

a cura dell Ufficio Lavoro e Relazioni Sindacali CCNL Area Legno-Lapidei, il 25.03.2014 sottoscritto il rinnovo del contratto

a cura dell Ufficio Lavoro e Relazioni Sindacali CCNL Area Legno-Lapidei, il 25.03.2014 sottoscritto il rinnovo del contratto a cura dell Ufficio Lavoro e Relazioni Sindacali Udine,11 aprile 2014 CCNL Area Legno-Lapidei, il 25.03.2014 sottoscritto il rinnovo del contratto Il 25 marzo 2014 è stato sottoscritto l accordo per il

Dettagli

CONVENZIONE. tra. il Soggetto gestore EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA della provincia di Lucca (ERP)

CONVENZIONE. tra. il Soggetto gestore EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA della provincia di Lucca (ERP) CONVENZIONE tra il Soggetto gestore EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA della provincia di Lucca (ERP) il COMITATO PARITETICO TERRITORIALE per la prevenzione infortuni, l igiene e l ambiente di lavoro per le

Dettagli

Cos è il Durc. Ambito di applicazione del Durc

Cos è il Durc. Ambito di applicazione del Durc Cos è il Durc E il certificato che, sulla base di un unica richiesta, attesta contestualmente la regolarità di una impresa per quanto concerne gli adempimenti INPS, INAIL e Cassa Edile, verificati sulla

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO 02 2015

NEWSLETTER LAVORO 02 2015 AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO NEWSLETTER LAVORO 02 2015 Normativa lavoro 1. Jobs Act: approvazione decreto contratto tutele crescenti e novità in via di approvazione 2. Stabilizzazione

Dettagli

La nuova era dei software paghe P1549

La nuova era dei software paghe P1549 La nuova era dei software paghe P1549 LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ: Paghe e Stipendi È il fulcro della procedura, in grado di gestire correttamente le retribuzioni del personale in base alle normative contrattuali

Dettagli

VIALIBERA Paghe Online. La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale

VIALIBERA Paghe Online. La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale VIALIBERA Paghe Online La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale Via Libera Paghe On Line è la

Dettagli

COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA. Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011

COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA. Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011 COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011 Le novità del rinnovo CCNL industria Ieri Ieri L art. 78 del CCNL industria siglato il 18/06/2008 già prevedeva i limiti

Dettagli

Ipotesi di Accordo del 13 maggio 2014 - C.C.I.R.L. del 12 febbraio 2001 TABELLA DELLE RETRIBUZIONI VALIDA DAL 1 OTTOBRE 2015

Ipotesi di Accordo del 13 maggio 2014 - C.C.I.R.L. del 12 febbraio 2001 TABELLA DELLE RETRIBUZIONI VALIDA DAL 1 OTTOBRE 2015 AREA COMUNICAZIONE - (Arti grafiche Cartotecnica - Grafica pubblicitaria Grafinformatica Studi di progettazione - Tecnico grafica Fotografia - Video fotografia ed affini Eliografie Copisterie) Ipotesi

Dettagli

PREVENTIVO N. AX01/2015/C

PREVENTIVO N. AX01/2015/C PREVENTIVO N. AX01/2015/C CBM SERVICE SERVIZI ALLE IMPRESE Il Nostro servizio di elaborazione paghe prevede come unico adempimento a carico del cliente, l invio delle presenze mensili, tutte le problematiche

Dettagli

GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 19 Maggio 2015 Rel. 7.87.0

GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 19 Maggio 2015 Rel. 7.87.0 GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 19 Maggio 2015 Rel. 7.87.0 Per installare il presente aggiornamento agire come segue: 1. Accedere all area Aggiornamenti presente sul ns. Sito 2. Selezionare l aggiornamento

Dettagli

Regole per la gestione dello stato di disoccupazione. In vigore dal 1 gennaio 2014

Regole per la gestione dello stato di disoccupazione. In vigore dal 1 gennaio 2014 Regole per la gestione dello stato di disoccupazione In vigore dal 1 gennaio 2014 Stato di disoccupazione Dal 1 gennaio 2014 sono entrate in vigore nuove regole per la gestione dello stato di disoccupazione,

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO 05 2015

NEWSLETTER LAVORO 05 2015 Normativa lavoro TRIBERTI COLOMBO & ASSOCIATI AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO NEWSLETTER LAVORO 05 2015 1. DISABILI IN SOMMINISTRAZIONE: COMPUTO NELLA QUOTA DI RISERVA 2. AMMORTIZZATORI SOCIALI:

Dettagli

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA PARTI CONTRAENTI Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil DATA DI STIPULA 3 febbraio 2008 FINALITÀ

Dettagli

CHIEDE. l iscrizione alla Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza di Roma e Provincia a decorrere dal... e di ricevere la corrispondenza presso:

CHIEDE. l iscrizione alla Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza di Roma e Provincia a decorrere dal... e di ricevere la corrispondenza presso: Riservato alla Cassa Edile Posizione N :... Data di presentazione:... Data decorrenza:... CASSA EDILE DI MUTUALITA ED ASSISTENZA DI ROMA E PROVINCIA VIA PORDENONE, 30 00182 ROMA La sottoscritta Impresa...

Dettagli

MODULISTICA PER APPALTI PUBBLICI. Da utilizzare da parte dell impresa subappaltatrice.

MODULISTICA PER APPALTI PUBBLICI. Da utilizzare da parte dell impresa subappaltatrice. Per quanto riguarda gli adempimenti relativi alla normativa vigente in materia di sicurezza nei cantieri, si ricorda di consultare il link Sicurezza e Prevenzione nell Area Aziende. MODULISTICA PER APPALTI

Dettagli

Applicativo GISPAGHE Versione 15.02.1c00 Tipo Versione Aggiornamento Data Rilascio 13.04.2015

Applicativo GISPAGHE Versione 15.02.1c00 Tipo Versione Aggiornamento Data Rilascio 13.04.2015 Applicativo GISPAGHE Versione 15.02.1c00 Tipo Versione Aggiornamento Data Rilascio 13.04.2015 Gentile cliente, La informiamo che è disponibile un aggiornamento GIS PAGHE. Accedere all area riservata del

Dettagli

Che differenza c è tra una richiesta XML ed una domanda XML? (pag. 4)

Che differenza c è tra una richiesta XML ed una domanda XML? (pag. 4) FAQ INVIO DOMANDE CIGO CON FLUSSO XML Cosa serve per inviare una domanda CIGO con il flusso XML? (pag. 2) Come si prepara una domanda in formato XML? (pag. 3) Che differenza c è tra una richiesta XML ed

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Data Gestione contratti 01.20.01 20/12/2013 Elenco contratti aggiornati: COD. FLAG DESCRIZIONE GESTIONE CONTRATTI 4 ALIMENTARI ARTIGIANATO

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI IMPERIA

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI IMPERIA CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI IMPERIA Via G. Galilei 76-18038 SAN REMO (IM) tel. 0184 577058 - fax 0184 577050 SITO WEB: www.cassaedileimperia.it E-MAIL: info@cassaedileimperia.it C.F.: 81004450086 San

Dettagli

Software Paghe e Contributi

Software Paghe e Contributi L Ente Bilaterale Artigianato Pugliese (E.B.A.P.) ha istituito, a decorrere dalla contribuzione relativa al mese di Agosto 2014 (da versare in F24 entro il 16 settembre 2014), un contributo aggiuntivo

Dettagli

Ravenna, 31 Luglio 2006

Ravenna, 31 Luglio 2006 Ravenna, 31 Luglio 2006 IPOTESI DI ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO INTEGRATIVO DEL C.C.N.L. 20 MAGGIO 2004 PER I LAVORATORI DIPENDENTI DELLE IMPRESE EDILI INDUSTRIALI (ANCE) DELLA

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE per le gestioni e le prestazioni

REGOLAMENTO GENERALE per le gestioni e le prestazioni REGOLAMENTO GENERALE per le gestioni e le prestazioni ISCRITTI ART. 1 Sono iscritti alla Cassa Edile, a norma del vigente Statuto e delle contrattazioni collettive nazionali di riferimento, tutti i lavoratori

Dettagli

Studi Professionali, Accordo rinnovo CCNL - 1.10.1999-30.09.2003

Studi Professionali, Accordo rinnovo CCNL - 1.10.1999-30.09.2003 Studi Professionali, Accordo rinnovo CCNL - 1.10.1999-30.09.2003 VERBALE DI ACCORDO Il giorno 24 ottobre 2001, presso la sede della FEDERNOTAI in Roma, Via Flaminia 162 Tra Consilp-Confprofessioni rappresentata

Dettagli

Le spettanze di una collaboratrice familiare

Le spettanze di una collaboratrice familiare Le spettanze di una collaboratrice familiare La retribuzione base, per una collaboratrice familiare deve essere concordata rispettando i seguenti minimi contrattuali: Minimi contrattuali in vigore dal

Dettagli

Lavori privati soggetti al rilascio di titolo abilitativo / denuncia inizio attività (DIA)

Lavori privati soggetti al rilascio di titolo abilitativo / denuncia inizio attività (DIA) DURC SINTESI DELLE LEGGI E NORMATIVE AGGIORNATO A OTTOBRE 2013 Entrato in vigore il 2 gennaio 2006, il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è un certificato che, sulla base di un'unica richiesta,

Dettagli

N.B. Il pagamento delle indennità di disoccupazione cessa quando il lavoratore:

N.B. Il pagamento delle indennità di disoccupazione cessa quando il lavoratore: Disoccupazione Una quota dei contributi versati serve per assicurarsi contro la disoccupazione, causata dall estinzione di un rapporto di lavoro per cause non attribuibili alla volontà del lavoratore stesso.

Dettagli

1. INDICAZIONI RELATIVE ALLA NORMA TRANSITORIA: iscrizione e contribuzione

1. INDICAZIONI RELATIVE ALLA NORMA TRANSITORIA: iscrizione e contribuzione Milano, febbraio 2008 Circolare n. 2/08 ALLE IMPRESE INTERESSATE Loro Sedi Alla c.a. Amministrazione del Personale Alla c.a. RSU p.c.: Organizzazioni sindacali Associazioni industriali territoriali Oggetto:

Dettagli

NEWS TECNICA Pag 1 di 6. Riduzione contributiva per il settore Edilizia

NEWS TECNICA Pag 1 di 6. Riduzione contributiva per il settore Edilizia NEWS TECNICA Pag 1 di 6 Riduzione contributiva per il settore Edilizia L Inps, con Messaggio n. 14113 del 31 agosto 2012, ha ribadito che l art. 29 del DL 244/1995 (convertito nella legge 8.8.1995, n.

Dettagli

AGGIORNAMENTO D 03/09/2015

AGGIORNAMENTO D 03/09/2015 AGGIORNAMENTO D 03/09/2015 SOMMARIO 1. AGGIORNAMENTI TABELLE 2 1.1. VARIAZIONI CONTRATTUALI MESE DI AGOSTO... 2 1.2. MODIFICHE SULLE TABELLE... 2 1.2.1 GIUSTIFICATIVO CALENDARIO... 2 1.2.2 VOCI CEDOLINO...

Dettagli

GLI ADEMPIMENTI DEL MESE DI LUGLIO 2015

GLI ADEMPIMENTI DEL MESE DI LUGLIO 2015 Studio Filippi Consulenti d impresa Viale Dieci Martiri, 37 36100 Vicenza Linea 1: 0444 525824 Linea 2: 0444 231183 Fax: 0444 809824 www.studio-filippi.it Circolare 42 2015 Questa mail è generata da un

Dettagli

ATTENZIONE!! RINNOVO CONTRATTUALE: TERZIARIO CONFCOMMERCIO (PUBBLICATE LE TABELLE RETRIBUTIVE) DECORRENZA E DURATA. Contrattuale

ATTENZIONE!! RINNOVO CONTRATTUALE: TERZIARIO CONFCOMMERCIO (PUBBLICATE LE TABELLE RETRIBUTIVE) DECORRENZA E DURATA. Contrattuale INFORMATIVA N. 170 29 APRILE Contrattuale ATTENZIONE!! RINNOVO CONTRATTUALE: TERZIARIO CONFCOMMERCIO (PUBBLICATE LE TABELLE RETRIBUTIVE) Ipotesi di accordo del 30 marzo CONFCOMMERCIO, Comunicazione n.

Dettagli