Il successo del sistema di invio Denunce Soldo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il successo del sistema di invio Denunce Soldo"

Transcript

1 Cassa Edile Emilia Romagna Scuola edile Artigiana di Forlì Cesena e Rimini A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro Protocollo Numero Comunicazione n del Accordo di rinnovo del CCNL Edilizia ed Affini per Dipendenti Imprese Artigiane e Piccole e Medie Imprese Vi informo che in data 24 gennaio us., tra le Associazioni Artigiane e le Organizzazioni Sindacali di categoria, è stata sottoscritta l ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL in oggetto scaduto il 31 dicembre del L intesa, con vigenza 1 gennaio marzo 2016, prevede un incremento salariale a regime per il 3 livello pari a 110,00 euro (84,62 euro al 1 livello), da corrispondersi in tre rate, la prima a decorrere dal 1 gennaio 2014, e le successive a far data dal 1 gennaio 2015 e 1 dicembre Il rinnovo contrattuale non ha previsto quote di arretrati e la corresponsione di un importo una tantum per il periodo di carenza. Vi sono poi alcuni articoli che meritano ulteriore approfondimento, soprattutto riguardo a prospettive future, quali l EVR (elemento variabile della retribuzione), l APE (anzianità professionale edile) e il protocollo sulla bilateralità. Unitamente alla presente si invia, in allegato, il Testo del nuovo CCNL (le tabelle orarie sono state aggiornate sul sito ). Il successo del sistema di invio Denunce Soldo Questo difficile momento dell intero settore dell edilizia, rende sempre più necessario il porre una particolare attenzione alla bontà e all efficienza dei servizi offerti. In questi ultimi anni, le denunce mensili, hanno subito notevoli incrementi nel numero delle informazioni inserite al loro interno ed i nuovi sviluppi delle normative inerenti i cantieri (ad esempio la congruità ), necessitano di un sempre migliore sistema di trasmissione. Da sempre, la nostra Cassa Edile, ha utilizzato un sistema di trasmissione alternativo al MUT, al fine di minimizzare l impatto sulle vs. attività professionali e questo sistema, denominato S.O.L.D.O. (Sistema On Line Denuncia Operai) in questi ultimi anni è divenuto lo strumento utilizzato da un sempre maggior numero di Casse Edili. A questo successo avete contribuito anche Voi e di questo, Vi ringraziamo. Vi ricordo i vantaggi si Soldo (per quei pochi studi che ancora non lo utilizzano): è completamente WEB Via Maestri Del Lavoro D Italia Forlimpopoli (FC) Tel Fax

2 Cassa Edile Emilia Romagna Scuola edile Artigiana di Forlì Cesena e Rimini non ha bisogno di nessun software da scaricare sul proprio PC usa gli stessi formati di files del MUT (per chi usa inserire le denunce partendo dal file XML prodotto dal vs. software paghe); in alternativa consente l inserimento manuale dei dati rende il consulente libero di inviare la denuncia quando lo ritiene più opportuno (non è necessaria la fase di apertura denunce da parte della cassa, anche per periodi pregressi delle denunce) fornisce la possibilità di registrare le malattie indicando solo il numero del certificato telematico (i dati sono acquisiti in tempo reale dall INPS) e verifica subito il calcolo con cui la Cassa Edile rimborserà l evento della malattia permette di avere assistenza da parte della Cassa ancor prima di chiudere ed inviare la denuncia alla cassa stessa permette la compensazione automatica in denuncia (integrazioni malattia ed infortunio) permette di accedere in tempo reale alla banca dati messa a disposizione dal Fondo Prevedi, per la verifica dell iscrizione del lavoratore fornisce un controllo esatto delle ore che devono essere dichiarate in denuncia per lavoratore, tenendo in considerazione assunzione a tempo pieno o PT (orizzontale o verticale), assunzione e licenziamento nel corso del mese di competenza della denuncia permette il controllo in tempo reale del nuovo operaio nella banca dati cassa edile; se già presente, si attiva il controllo per evitare sovrapposizione per eventuali assunzioni con altre imprese. NOTA BENE: tutti i dati presenti nella denuncia vengono confrontati con i dati della Cassa Edile in tempo reale. Eventuali variazioni sul gestionale Edilnet vengono recepite in denuncia nell arco di tempo contemplabile nel concetto di real-time. permette l invio di denunce suppletive e/o sostitutive. permette la sospensione e la riattivazione automatica dell impresa direttamente in denuncia. Questi sono i vantaggi offerti da soldo e questo oggi avviene anche grazie al lavoro da voi svolto in questi anni. Nel ringraziarvi ancora, colgo l occasione per salutarvi cordialmente. Il Direttore Marco Degli Angeli Via Maestri Del Lavoro D Italia Forlimpopoli (FC) Tel Fax

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

Contributo minimo mensile al Fondo Nazionale Ape

Contributo minimo mensile al Fondo Nazionale Ape Cassa Edile Emilia Romagna Scuola edile Artigiana di Forlì Cesena e Rimini A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro Protocollo Numero 77093 - Comunicazione n. 0309 del 14.04.2016 Contributo minimo

Dettagli

Obbligo indirizzo PEC per richieste Durc

Obbligo indirizzo PEC per richieste Durc Cassa Edile Emilia Romagna A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe Protocollo Numero 44561 - Comunicazione n. 0278/b del 10.09.2013 Obbligo indirizzo PEC per richieste Durc Con la presente Vi informiamo

Dettagli

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE A cura del GRUPPO SULLE PROBLEMATICHE DEL LAVORO dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino, Ivrea e Pinerolo Relatore dottoressa Luisella

Dettagli

A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro. Accordo Nazionale sostegno terremotati per lavoratori aderenti al CCNL Edili Industria

A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro. Accordo Nazionale sostegno terremotati per lavoratori aderenti al CCNL Edili Industria Cassa Edile Emilia Romagna A tutti gli Uffici Paghe e Consulenti del Lavoro Protocollo Numero 17955 - Comunicazione n. 0208 del 23.06.2009 Accordo Nazionale sostegno terremotati per lavoratori aderenti

Dettagli

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI AREZZO

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI AREZZO CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI AREZZO Viale Mecenate, 29/C - 52100 AREZZO - Tel. 0575-22711 - Fax 0575-353526 - Codice Fiscale: 80000930513 Sito Internet: www.cassaedilearezzo.it Indirizzo e-mail: info@cassaedilearezzo.it

Dettagli

A tutti i Consulenti del Lavoro. Avvio dei Corsi di Formazione di Pre-Ingresso in edilizia (16 ore)

A tutti i Consulenti del Lavoro. Avvio dei Corsi di Formazione di Pre-Ingresso in edilizia (16 ore) Cassa Edile Emilia Romagna A tutti i Consulenti del Lavoro Protocollo Numero 17518 - Comunicazione n. 0202 del 26.02.2009 Avvio dei Corsi di Formazione di Pre-Ingresso in edilizia (16 ore) I nuovi Contratti

Dettagli

1. Prestazione aggiuntiva in favore degli apprendisti C.I.G.O. in caso di. sospensione o riduzione dell attivita lavorativa per eventi meteorologici.

1. Prestazione aggiuntiva in favore degli apprendisti C.I.G.O. in caso di. sospensione o riduzione dell attivita lavorativa per eventi meteorologici. Circolare n. 1/2009 Cuneo, 16 gennaio 2009 ALLE IMPRESE EDILI AI CONSULENTI DEL LAVORO ALLE OO.SS. LORO SEDI Oggetto: 1. Prestazione aggiuntiva in favore degli apprendisti C.I.G.O. in caso di sospensione

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODELLI

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODELLI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODELLI ORARIO DI UFFICIO : dal LUNEDI al GIOVEDI dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 il VENERDì dalle 8,30 alle 13,00 Istruzioni alla compilazione dei Modelli Cedaiier

Dettagli

Versamento Obbligatorio di un importo mensile al Fondo di Previdenza complementare

Versamento Obbligatorio di un importo mensile al Fondo di Previdenza complementare Cassa Edile Emilia Romagna Scuola di Forlì-Cesena e Rimini A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe Protocollo Numero 64017 - Comunicazione n. 0295 del 12.12.2014 Versamento Obbligatorio di un importo

Dettagli

Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza della Provincia di L Aquila

Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza della Provincia di L Aquila Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza della Provincia di L Aquila S.S. 80 Km 9 n. 61 Località San Vittorino 67100 L AQUILA Cod. Fisc n. 80002410662 tel 0862/24354 fax 0862/64022 www.cassaedilelaquila.it

Dettagli

Controllo di congruità e denunce per cantiere

Controllo di congruità e denunce per cantiere Controllo di congruità e denunce per cantiere Che cosa è la congruità Per ciascun cantiere la Cassa Edile deve verificare che il quantitativo di manodopera, impiegato nello svolgimento dei lavori, sia

Dettagli

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA Cassa Edile dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa in Emilia Romagna Via Maestri Del Lavoro D Italia, 129 47034 Forlimpopoli (FC) Tel. 0543.745832 Fax. 0543.745829 E-mail: appalti@cassaer.org

Dettagli

DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione. DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione Maurizio Noce

DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione. DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione Maurizio Noce DFP.NET Dispositivo Fondi Pensione Maurizio Noce Comunicare con i Fondi Pensione L avvio della previdenza integrativa pone in evidenza il problema del dialogo tra Aziende/Intermediari e Fondi pensione

Dettagli

Notiziario n. 34. Mattino dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle 12,45 Pomeriggio dal Lunedì al Giovedì dalle ore 15,00 alle 17,45

Notiziario n. 34. Mattino dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle 12,45 Pomeriggio dal Lunedì al Giovedì dalle ore 15,00 alle 17,45 Notiziario n. 34 Nuova Sede Cassa Edile CEDAIIER a Forlimpopoli In via Maestri del Lavoro d Italia 129 I nuovi uffici della Cassa Edile CEDAIIER occupano il primo piano del complesso del Centro Edile Artigiano

Dettagli

Spett. le CASSA EDILE Via Gramsci, 38 lì / / 62100 MACERATA. Indirizzo (SEDE LEGALE Via/Piazza)

Spett. le CASSA EDILE Via Gramsci, 38 lì / / 62100 MACERATA. Indirizzo (SEDE LEGALE Via/Piazza) Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza MACERATA Codice Impresa Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 (riservato Cassa Edile) E mail: info@cassaedilemacerata.it Decorrenza Iscrizione www. cassaedilemacerata.it

Dettagli

Prot. n 7245/p/ep Roma, 13 aprile 2016. A tutte le Casse Edili

Prot. n 7245/p/ep Roma, 13 aprile 2016. A tutte le Casse Edili Prot. n 7245/p/ep Roma, 13 aprile 2016 A tutte le Casse Edili e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Comunicazione n. 592 Oggetto: applicazione accordi 8/4/2016 In relazione

Dettagli

Guida Operativa M.U.T.

Guida Operativa M.U.T. Guida Operativa M.U.T. La presente guida è utilizzabile esclusivamente dopo aver completato la procedura di attivazione ed essere quindi in possesso del codice utente e della password. Stampa Completa

Dettagli

IMPORTO GIORNI x RETRIBUZIONE x COEFFICIENTE x ORE MEDIA RIMBORSO INDENNIZZABILI ORARIA FASCIA GIORNALIERA

IMPORTO GIORNI x RETRIBUZIONE x COEFFICIENTE x ORE MEDIA RIMBORSO INDENNIZZABILI ORARIA FASCIA GIORNALIERA INTEGRAZIONE MALATTIA, INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE CONTROLLI CASSA EDILE, ALIQUOTE PER CALCOLO INTEGRAZIONE E GESTIONE EVENTI NEL MUT IN VIGORE DALLE DENUNCE MUT DEL MESE DI GIUGNO 2012 (INTEGRATIVO

Dettagli

Prot. n 7212/p/ep Roma, 8 aprile 2016

Prot. n 7212/p/ep Roma, 8 aprile 2016 Prot. n 7212/p/ep Roma, 8 aprile 2016 A tutte le Casse Edili e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Comunicazione n. 591 Oggetto: trasmissione accordi fondo nazionale

Dettagli

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI ESTRATTO DEL REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI Integrazione malattia Durante l assenza del lavoratore l impresa, entro i limiti della conservazione del posto di cui all art. 27 del C.C.N.L in

Dettagli

MODULISTICA PER APPALTI PUBBLICI. Da utilizzare da parte dell impresa subappaltatrice.

MODULISTICA PER APPALTI PUBBLICI. Da utilizzare da parte dell impresa subappaltatrice. Per quanto riguarda gli adempimenti relativi alla normativa vigente in materia di sicurezza nei cantieri, si ricorda di consultare il link Sicurezza e Prevenzione nell Area Aziende. MODULISTICA PER APPALTI

Dettagli

CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE

CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE Percentuali contributive - Percentuali accantonamento Coefficienti malattia e infortunio IN VIGORE DAL MESE DI DICEMBRE 2012 2 TABELLE

Dettagli

1 LIQUIDAZIONE DEL TFR IN BUSTA PAGA ISTRUZIONI INPS SULLA QUIR

1 LIQUIDAZIONE DEL TFR IN BUSTA PAGA ISTRUZIONI INPS SULLA QUIR Servizio circolari per la clientela Circolare n. 04 del 10 GIUGNO 2015 INDICE 1 LIQUIDAZIONE DEL TFR IN BUSTA PAGA ISTRUZIONI INPS SULLA QUIR 1.1 Destinatari; 1.2 Requisiti; 1.3 Misura; 1.4 Richiesta e

Dettagli

ACCORDO INTEGRATIVO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA In vigore dal 1 settembre 2006

ACCORDO INTEGRATIVO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA In vigore dal 1 settembre 2006 ACCORDO INTEGRATIVO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA In vigore dal 1 settembre 2006 VERBALE DI ACCORDO per la definizione delle norme integrative del Contratto Nazionale di Lavoro 20 maggio

Dettagli

PIATTAFORMA DEL RINNOVO INTEGRATIVO PROVINCIALE DI BENEVENTO 2011 2013 PREMESSA

PIATTAFORMA DEL RINNOVO INTEGRATIVO PROVINCIALE DI BENEVENTO 2011 2013 PREMESSA PIATTAFORMA DEL RINNOVO INTEGRATIVO PROVINCIALE DI BENEVENTO 2011 2013 PREMESSA La situazione attuale del settore delle costruzioni, nella provincia di Benevento, impone di rendere più strutturali le relazioni

Dettagli

IMPRESA (ragione sociale completa)

IMPRESA (ragione sociale completa) Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza MACERATA Codice Impresa Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 (riservato Cassa Edile) E mail: info@cassaedilemacerata.it Decorrenza Iscrizione (riservato

Dettagli

M.U.T. 2.1. Le novità per i consulenti e le imprese. Verso la congruità

M.U.T. 2.1. Le novità per i consulenti e le imprese. Verso la congruità M.U.T. 2.1 Le novità per i consulenti e le imprese. Verso la congruità Ing. Enrico Biscuola Direttore Tecnico area sviluppo software Nuova Informatica srl Parleremo di Riferimenti «normativi» M.U.T. 2.1

Dettagli

DENUNCIA MUT DA GENNAIO 2012 DENUCIA CON DETTAGLIO LAVORATORI PER CANTIERE ORE SANZIONABILI

DENUNCIA MUT DA GENNAIO 2012 DENUCIA CON DETTAGLIO LAVORATORI PER CANTIERE ORE SANZIONABILI DENUNCIA CON DETTAGLIO CANTIERI LAVORATORI DENUNCIA MUT DA GENNAIO 2012 DENUCIA CON DETTAGLIO LAVORATORI PER CANTIERE ORE SANZIONABILI Denunce M.U.T. da Gennaio 2012 Note operative Utente In ottemperanza

Dettagli

Cassa Mutua Edile della Provincia di Rimini Prestazioni e Servizi

Cassa Mutua Edile della Provincia di Rimini Prestazioni e Servizi Cassa Mutua Edile della Provincia di Rimini Prestazioni e Servizi Cassa Mutua Edile Vigila, tutela e garantisce il mondo dell edilizia La Cassa Edile è un organismo specifico ed ausiliario del settore

Dettagli

tra e, in ordine alfabetico

tra e, in ordine alfabetico TESTO del CONTRATTO COLLETTIVO PROVINCIALE DI LAVORO 29 gennaio 2007 per i dipendenti delle imprese edili ed affini della Provincia di Trento integrativo del CCNL 1 ottobre 2004 Addì 29 gennaio 2007 tra

Dettagli

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014)

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) CONTRATTI PART TIME ATTIVATI DOPO L 01/01/2011 LIMITI DI ASSUNZIONE Il C.C.N.L. edilizia industria

Dettagli

VERSAMENTI 2016 EBAS Sardegna- FSBA

VERSAMENTI 2016 EBAS Sardegna- FSBA VERSAMENTI 2016 EBAS Sardegna- FSBA In relazione a quanto stabilito dalle intese fra le Parti in materia di bilateralità e contrattualizzazione del diritto dei lavoratori alle relative prestazioni, tutte

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

3 Gestione e stampa casse edili

3 Gestione e stampa casse edili Pagina 1 di 8 3 Gestione e stampa casse edili Il programma STEDIL racchiude i programmi: per la stampa del tabulato e per la generazione del file telematico da inoltrare alle varie Casse Edili; per la

Dettagli

PROCEDURE E SCADENZE CASSA EDILE VERCELLI

PROCEDURE E SCADENZE CASSA EDILE VERCELLI ISCRIZIONE/RIATTIVAZIONE PROCEDURE E SCADENZE CASSA EDILE VERCELLI IMPRESE e STUDI L iscrizione o la riattivazione di un impresa deve pervenire entro la fine del mese di riferimento di inizio attività

Dettagli

La nuova era dei software paghe I1001

La nuova era dei software paghe I1001 La nuova era dei software paghe I1001 ViaLibera Paghe on Line: da il Sole 24 ore la soluzione WEB facile, sicura e affidabile per la gestione del personale V ialibera Paghe On Line è la soluzione WeB garantita

Dettagli

Paghe. Gomma e plastica: malattia e periodo di comporto Fabio Licari - Consulente del lavoro

Paghe. Gomma e plastica: malattia e periodo di comporto Fabio Licari - Consulente del lavoro Gomma e plastica: malattia e periodo di comporto Fabio Licari - Consulente del lavoro Nozione Tutele La malattia si annovera tra i casi più comuni di fattispecie sospensive del rapporto di lavoro poiché,

Dettagli

L apprendistato. Prof. Avv. Angelo Pandolfo. Milano, ottobre 2012

L apprendistato. Prof. Avv. Angelo Pandolfo. Milano, ottobre 2012 L apprendistato Prof. Avv. Angelo Pandolfo Milano, ottobre 2012 Definizione Natura del contratto contratto di lavoro a tempo indeterminato contratto con contenuto formativo e di apprendimento volto all

Dettagli

Oggetto: VERIFICA DELL ELEMENTO VARIABILE DELLA RETRIBUZIONE (E.V.R.) Termine per la conclusione dell iter 31.12.2012

Oggetto: VERIFICA DELL ELEMENTO VARIABILE DELLA RETRIBUZIONE (E.V.R.) Termine per la conclusione dell iter 31.12.2012 Prot. n. 488/C/2012 Pregg.mi Sigg. Titolari e/o legali rappresentanti delle imprese associate LORO SEDI Ragusa, 06 Novembre 2012 Oggetto: VERIFICA DELL ELEMENTO VARIABILE DELLA RETRIBUZIONE (E.V.R.) Termine

Dettagli

newsletter GIUGNO 2015

newsletter GIUGNO 2015 newsletter GIUGNO 2015 4. Scadenziario luglio 2015 4. SCADENZIARIO LUGLIO 2015 Scadenze contrattuali Assicurazioni Agenzie in gestione libera UNAPASS: Una tantum L accordo 20 novembre 2014, tra ANAPA,

Dettagli

CASSA EDILE BRESCIA VIA OBERDAN 122 25128 BRESCIA TEL. 030 289061 FAX 030 3756321 www.cassaedilebrescia.it e-mail: info@cassaedilebrescia.

CASSA EDILE BRESCIA VIA OBERDAN 122 25128 BRESCIA TEL. 030 289061 FAX 030 3756321 www.cassaedilebrescia.it e-mail: info@cassaedilebrescia. www.cassaedilebrescia.it e-mail: info@cassaedilebrescia.it SERVIZI INFORMATIVI Mod. 02.12.imp Ed. 01 Rev. 00 ACCOGLIENZA ALLE IMPRESE EDILI 1. EDILIZIA: ORGANISMI PROVINCIALI A CARATTERE BILATERALE 2.

Dettagli

IMPRESE DI PULIZIA, DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE Ipotesi di Accordo del 18 settembre 2014

IMPRESE DI PULIZIA, DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE Ipotesi di Accordo del 18 settembre 2014 Il 18 settembre 2014 è stato sottoscritto l accordo per il rinnovo del CCNL per i dipendenti dalle imprese artigiane esercenti Servizi di Pulizia, Disinfezione, Disinfestazione, Derattizzazione e Sanificazione

Dettagli

Ravenna, 31 Luglio 2006

Ravenna, 31 Luglio 2006 Ravenna, 31 Luglio 2006 IPOTESI DI ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO INTEGRATIVO DEL C.C.N.L. 20 MAGGIO 2004 PER I LAVORATORI DIPENDENTI DELLE IMPRESE EDILI INDUSTRIALI (ANCE) DELLA

Dettagli

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

AGGIORNAMENTO G 28/04/2015

AGGIORNAMENTO G 28/04/2015 AGGIORNAMENTO G 28/04/2015 SOMMARIO 1. AGGIORNAMENTI TABELLE 2 1.1. VARIAZIONI CONTRATTUALI MESE DI APRILE... 2 1.2. AGGIORNAMENTI RELATIVI A CONTRIBUTI, ALIQUOTE ED ENTI... 3 1.2.1 ENTI... 3 1.3. MODIFICHE

Dettagli

Regolamento C.A.L.E.C. C.A.L.E.C. CASSA ASSISTENZA LAVORATORI EDILI DELLE COOPERATIVE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

Regolamento C.A.L.E.C. C.A.L.E.C. CASSA ASSISTENZA LAVORATORI EDILI DELLE COOPERATIVE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA C.A.L.E.C. CASSA ASSISTENZA LAVORATORI EDILI DELLE COOPERATIVE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA Via Michelino, 71 Tel.051.510699 Fax. 051.510774 e-mail: info@calecbologna.it Normativa contrattuale relativa il

Dettagli

CHIEDE. l iscrizione alla Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza di Roma e Provincia a decorrere dal... e di ricevere la corrispondenza presso:

CHIEDE. l iscrizione alla Cassa Edile di Mutualità ed Assistenza di Roma e Provincia a decorrere dal... e di ricevere la corrispondenza presso: Riservato alla Cassa Edile Posizione N :... Data di presentazione:... Data decorrenza:... CASSA EDILE DI MUTUALITA ED ASSISTENZA DI ROMA E PROVINCIA VIA PORDENONE, 30 00182 ROMA La sottoscritta Impresa...

Dettagli

ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE MODULISTICA

ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE MODULISTICA ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE MODULISTICA Tutti gli importi da riportare nei moduli devono essere indicati in Euro. Non devono essere mai riportati i decimali. Pertanto per ogni singola voce vanno effettuati

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

CONVENZIONE. tra. il Soggetto gestore EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA della provincia di Lucca (ERP)

CONVENZIONE. tra. il Soggetto gestore EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA della provincia di Lucca (ERP) CONVENZIONE tra il Soggetto gestore EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA della provincia di Lucca (ERP) il COMITATO PARITETICO TERRITORIALE per la prevenzione infortuni, l igiene e l ambiente di lavoro per le

Dettagli

Cassa Edile Provincia Firenze

Cassa Edile Provincia Firenze IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

DENUNCIA NOMINATIVA DEI LAVORATORI OCCUPATI

DENUNCIA NOMINATIVA DEI LAVORATORI OCCUPATI Regolamento Cassa Edile Macerata di cui all art 7 dello Statuto del 02.03.2012, approvato dal Comitato di Gestione n 346 del 5 novembre 2014. (In rosso le modifiche apportate) ARTICOLO 1 DENUNCIA NOMINATIVA

Dettagli

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI IMPERIA

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI IMPERIA CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI IMPERIA Via G. Galilei 76-18038 SAN REMO (IM) tel. 0184 577058 - fax 0184 577050 SITO WEB: www.cassaedileimperia.it E-MAIL: info@cassaedileimperia.it C.F.: 81004450086 San

Dettagli

CE/bs Cuneo, 25 ottobre 2011. Circolare n. 10/2011 IMPRESE EDILI CONSULENTI DEL LAVORO OO.SS. LORO SEDI

CE/bs Cuneo, 25 ottobre 2011. Circolare n. 10/2011 IMPRESE EDILI CONSULENTI DEL LAVORO OO.SS. LORO SEDI CE/bs Cuneo, 25 ottobre 2011 Circolare n. 10/2011 Alle IMPRESE EDILI CONSULENTI DEL LAVORO OO.SS. LORO SEDI Oggetto: 1. Superamento LIMITI ore Ferie, Permessi retribuiti e Permessi non retribuiti; 2. Limiti

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE

FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE Percentuali contributive - Percentuali accantonamento Coefficienti malattia e infortunio IN VIGORE DAL

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA. Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011

COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA. Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011 COSTRUTTIVA LA FESTA DELL EDILIZIA Il controllo dei PART - TIME Perugia 08/09/2011 Le novità del rinnovo CCNL industria Ieri Ieri L art. 78 del CCNL industria siglato il 18/06/2008 già prevedeva i limiti

Dettagli

Prot. n 6533 /p/cv Roma, 20 febbraio 2015. A tutte le Casse Edili. e, p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE.

Prot. n 6533 /p/cv Roma, 20 febbraio 2015. A tutte le Casse Edili. e, p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE. Prot. n 6533 /p/cv Roma, 20 febbraio 2015 A tutte le Casse Edili e, p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Comunicazione n. 559 Oggetto: Vademecum contributo contrattuale

Dettagli

Prot. 6/cp Vercelli, 11 febbraio 2011

Prot. 6/cp Vercelli, 11 febbraio 2011 Prot. 6/cp Vercelli, 11 febbraio 2011 A TUTTE LE IMPRESE ISCRITTE - LORO SEDI- Oggetto: Lavoro part-time. In seguito alle comunicazioni CNCE n. 433 del 27 luglio 2010, n. 436 del 29 settembre 2010, n.

Dettagli

Regolamento Generale. della Cassa Edile della provincia di Trieste

Regolamento Generale. della Cassa Edile della provincia di Trieste Regolamento Generale della Cassa Edile della provincia di Trieste MINUTA cassaediletrieste REGOLAMENTO GENERALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CASSA EDILE DI TRIESTE Premessa TITOLO I - STRUTTURA Art. 1. Funzioni

Dettagli

Vercelli, 10 marzo 2015. AGLI STUDI DI CONSULENZA e ALLE IMPRESE ISCRITTE - LORO SEDI- Oggetto: Contributo contrattuale Prevedi 02/2015.

Vercelli, 10 marzo 2015. AGLI STUDI DI CONSULENZA e ALLE IMPRESE ISCRITTE - LORO SEDI- Oggetto: Contributo contrattuale Prevedi 02/2015. Vercelli, 10 marzo 2015 AGLI STUDI DI CONSULENZA e ALLE IMPRESE ISCRITTE - LORO SEDI- Oggetto: Contributo contrattuale Prevedi 02/2015. Si comunica che, prima di procedere con la compilazione della denuncia

Dettagli

AI SIGNORI CONSULENTI 8,15/14,00 (Mar Mer Ven) DEL LAVORO 8,15/13,00 14/19,15 (Lun Gio) LORO SEDI

AI SIGNORI CONSULENTI 8,15/14,00 (Mar Mer Ven) DEL LAVORO 8,15/13,00 14/19,15 (Lun Gio) LORO SEDI CASSA EDILE DELLA PROVINCIA Messina, 26 Settembre 2002 DI Circolare n. 03/2002 M E S S I N A Via Dogali, 20 98123 Messina Tel. : (090) 6508011-12 Fax : (090) 6508039 e-mail : cassaedileme@tin.it A TUTTE

Dettagli

Alle Colleghe e ai Colleghi Iscritti FISAC/CGIL

Alle Colleghe e ai Colleghi Iscritti FISAC/CGIL Alle Colleghe e ai Colleghi Iscritti FISAC/CGIL Care colleghe e cari colleghi, come già sapete, dopo circa un anno di trattative con Federcasse, nella notte di venerdì 21 dicembre è stata sottoscritta

Dettagli

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

NOVITA MARZO 2008 1. NUOVO MENU 3 1.1. MAPPA CO.CO.CO... 5 1.2. SUPPORTO FONDI PENSIONE COMPLEMENTARE... 5 2. IRAP 6

NOVITA MARZO 2008 1. NUOVO MENU 3 1.1. MAPPA CO.CO.CO... 5 1.2. SUPPORTO FONDI PENSIONE COMPLEMENTARE... 5 2. IRAP 6 NOVITA MARZO 2008 SOMMARIO 1. NUOVO MENU 3 1.1. MAPPA CO.CO.CO... 5 1.2. SUPPORTO FONDI PENSIONE COMPLEMENTARE... 5 2. IRAP 6 2.1. STORICIZZAZIONE DATI IRAP... 6 2.1.1 DITTA: VIDEATA 9^ - INCR. OCCUPAZIONALE...

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE per le gestioni e le prestazioni

REGOLAMENTO GENERALE per le gestioni e le prestazioni REGOLAMENTO GENERALE per le gestioni e le prestazioni ISCRITTI ART. 1 Sono iscritti alla Cassa Edile, a norma del vigente Statuto e delle contrattazioni collettive nazionali di riferimento, tutti i lavoratori

Dettagli

VADEMECUM FERIE. di Anna Maria Ermacora

VADEMECUM FERIE. di Anna Maria Ermacora Ferie: il vademecum che riepiloga le complesse regole Tutto sull irrinunciabilità, l indennità sostitutiva, il differimento per ferie collettive e i contributi sulle ferie non godute. VADEMECUM FERIE di

Dettagli

durc settore edile: sperimentazione indici di congruità Analisi del nuovo accordo

durc settore edile: sperimentazione indici di congruità Analisi del nuovo accordo NEWSLETTER 42 - N. 02 ANNO 2012 lavoro accessorio: nuova modalità per l acquisto dei buoni Vendita dei voucher presso la Banca Popolare dell Emilia Romagna durc settore edile: sperimentazione indici di

Dettagli

Circolare Informativa n 1/2014. Scadenze CCNL DICEMBRE 2013

Circolare Informativa n 1/2014. Scadenze CCNL DICEMBRE 2013 Circolare Informativa n 1/2014 Scadenze CCNL DICEMBRE 2013 Pagina 1 di 12 INDICE 1) Alimentari PMI pag. 3 2) Area Alimentazione e panificazione pag.6 3) Autorimesse e noleggio automezzi pag.8 4) Carta

Dettagli

AGGIORNAMENTO H 03/08/2015

AGGIORNAMENTO H 03/08/2015 AGGIORNAMENTO H 03/08/2015 SOMMARIO 1. COMUNICAZIONE 2 1.1. CONNESSIONE AI SERVIZI ON LINE CENTRO PAGHE (AGGIORNAMENTI E TRASMISSIONI)... 2 2. AGGIORNAMENTI TABELLE 3 2.1. MODIFICHE SULLE TABELLE... 3

Dettagli

VERBALE DI ACCORDO. tra

VERBALE DI ACCORDO. tra VERBALE DI ACCORDO Reggio Emilia, addì 16 febbraio 2007 tra l Associazione Industriali della Provincia di Reggio Emilia - Collegio Costruttori Edili rappresentata dal Presidente del Collegio stesso Cismo

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.0.5

Dettagli

NEWS TECNICA Pag 1 di 6. Riduzione contributiva per il settore Edilizia

NEWS TECNICA Pag 1 di 6. Riduzione contributiva per il settore Edilizia NEWS TECNICA Pag 1 di 6 Riduzione contributiva per il settore Edilizia L Inps, con Messaggio n. 14113 del 31 agosto 2012, ha ribadito che l art. 29 del DL 244/1995 (convertito nella legge 8.8.1995, n.

Dettagli

Procedure contributi e prestazioni 2012 FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI.

Procedure contributi e prestazioni 2012 FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI. FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I LAVORATORI DELL ARTIGIANATO SAN.ARTI. REGOLAMENTO DELLE PROCEDURE OPERATIVE RELATIVE ALLA ISCRIZIONE, ALLA CONTRIBUZIONE ED ALLE PRESTAZIONI. Approvato dal

Dettagli

ADEMPIMENTI. Casse Edili e Rilascio DURC: i Requisiti

ADEMPIMENTI. Casse Edili e Rilascio DURC: i Requisiti CIRCOLARE MENSILE GIUGNO 2012 LAVORO - NOVITA DEL MESE NEWS DI GIUGNO ADEMPIMENTI Casse Edili e Rilascio DURC: i Requisiti Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con nota n.8367 del 2 maggio,

Dettagli

1. Il licenziamento collettivo prima della modifica dell art.24 della L.223/91: nozione e ambito di applicazione.

1. Il licenziamento collettivo prima della modifica dell art.24 della L.223/91: nozione e ambito di applicazione. DOTT. SABRINA PAGANI - PARTNER AVV. ROBERTO RESPINTI - PARTNER Milano, 4 Dicembre 2014 Licenziamenti collettivi e Dirigenti: novità in vigore dal 25.11.2014. (Legge 30 Ottobre 2014 n. 161 che estende l

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO 02 2015

NEWSLETTER LAVORO 02 2015 AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO NEWSLETTER LAVORO 02 2015 Normativa lavoro 1. Jobs Act: approvazione decreto contratto tutele crescenti e novità in via di approvazione 2. Stabilizzazione

Dettagli

ASSICURAZIONE SOCIALE PER L IMPIEGO (ASPI)

ASSICURAZIONE SOCIALE PER L IMPIEGO (ASPI) ASSICURAZIONE SOCIALE PER L IMPIEGO (ASPI) L Assicurazione Sociale per l Impiego (ASPI) costituisce il nuovo trattamento contro la disoccupazione ed entrerà in vigore il 1 gennaio 2013, sostituendo quindi:

Dettagli

GECOM PAGHE Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2010.1.5 (Update) Data di rilascio: 13.12.2010

GECOM PAGHE Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2010.1.5 (Update) Data di rilascio: 13.12.2010 RELEASE Versione 2010.1.5 Applicativo: GECOM PAGHE Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2010.1.5 (Update) Data di rilascio: 13.12.2010 COMPATIBILITA GECOM PAGHE 2010.1.4 GECOM EMENS 2010.2.0 GECOM

Dettagli

Calcolo della tredicesima Vediamo come si calcola la tredicesima in busta paga.

Calcolo della tredicesima Vediamo come si calcola la tredicesima in busta paga. Calcolo della tredicesima Vediamo come si calcola la tredicesima in busta paga. Obbligo della retribuzione globale di fatto. Come abbiamo detto, la tredicesima si calcola sulla base della retribuzione

Dettagli

Paghe. Previdenza complementare con Artifond Flavia Martinelli e Gloria Baldoni - Consulenti Cna Interpreta

Paghe. Previdenza complementare con Artifond Flavia Martinelli e Gloria Baldoni - Consulenti Cna Interpreta Paghe Dentro il Ccnl - Artigianato Previdenza complementare con Artifond Flavia Martinelli e Gloria Baldoni - Consulenti Cna Interpreta Natura Fonte istitutiva Parti istitutive Attività di promozione e

Dettagli

Cos è il Durc. Ambito di applicazione del Durc

Cos è il Durc. Ambito di applicazione del Durc Cos è il Durc E il certificato che, sulla base di un unica richiesta, attesta contestualmente la regolarità di una impresa per quanto concerne gli adempimenti INPS, INAIL e Cassa Edile, verificati sulla

Dettagli

Oggetto: LE LIMITAZIONI NUMERICHE ALLA STIPULA DI CONTRATTI A TERMINE

Oggetto: LE LIMITAZIONI NUMERICHE ALLA STIPULA DI CONTRATTI A TERMINE Oggetto: LE LIMITAZIONI NUMERICHE ALLA STIPULA DI CONTRATTI A TERMINE La prima fase della prevista Riforma del lavoro ha visto protagonista, ancora una volta, il contratto a tempo determinato. La sua peculiarità,

Dettagli

Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere SEMINARIO IL CONTRATTO DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELL PMI BASTIA UMBRA, 17 FEBBRAIO 2012

Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere SEMINARIO IL CONTRATTO DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELL PMI BASTIA UMBRA, 17 FEBBRAIO 2012 SEMINARIO IL CONTRATTO DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELL PMI BASTIA UMBRA, 17 FEBBRAIO 2012 RELAZIONE VIVIANA STEFANINI RESPONSABILE AREA SINDACALE ANIEM ASSOCIAZIONE NAZIONALE IMPRESE EDILI MANIFATTURIERE

Dettagli

Sede: via Alessandria, 215 00198 Roma Tel: 06852614 - Fax: 0685261500 www.cnce.it e-mail: info@cnce.it

Sede: via Alessandria, 215 00198 Roma Tel: 06852614 - Fax: 0685261500 www.cnce.it e-mail: info@cnce.it Prot. n 4162 /p/cv Roma, 18 novembre 2009 Comunicazione n 408 Oggetto: obbligo iscrizione Cassa Edile A tutte le Casse Edili e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Si

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Novità client versione 1.6.1 Data redazione: 21.06.2007 Indice dei contenuti

Dettagli

CASSA EDILE DELLA COOPERAZIONE

CASSA EDILE DELLA COOPERAZIONE CASSA EDILE DELLA COOPERAZIONE Via O. Zanchini n. 7 FORLI REGOLAMENTO approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 16 luglio 2003 Pagina 1 di 7 TITOLO I ISCRIZIONE ALLA CASSA E ANAGRAFE DELLE AZIENDE

Dettagli

REGOLAMENTO FONDO ASIM

REGOLAMENTO FONDO ASIM REGOLAMENTO FONDO ASIM in vigore dal 10 luglio 2014 INDICE DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Art. 2 - Requisiti, obbligatorietà e modalità d'iscrizione Art. 3 - Decorrenza delle prestazioni

Dettagli

Paghe. Il congedo matrimoniale in busta paga Fabio Licari - Consulente del lavoro. Modalità di calcolo. Finalità e ambito di applicazione.

Paghe. Il congedo matrimoniale in busta paga Fabio Licari - Consulente del lavoro. Modalità di calcolo. Finalità e ambito di applicazione. Il congedo matrimoniale in busta paga Fabio Licari - Consulente del lavoro Disciplina Tra le cause sospensive più ricorrenti del rapporto di lavoro si annovera il congedo matrimoniale. Inizialmente, l

Dettagli

Indennità per ferie non godute nell EMens

Indennità per ferie non godute nell EMens Modalità di gestione Paghe Indennità per ferie non godute nell EMens Franca Paltrinieri Consulente Cna Interpreta L indennità sostitutiva per ferie non godute rientra nella retribuzione imponibile sia

Dettagli

Le procedure Inps. Richiesta, termini, condizioni e documentazione da trasmettere

Le procedure Inps. Richiesta, termini, condizioni e documentazione da trasmettere Le procedure Inps Richiesta, termini, condizioni e documentazione da trasmettere Anzianità lavorativa I lavoratori devono possedere, presso l'unità produttiva per la quale è richiesto il trattamento, un'anzianità

Dettagli

A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe. Precisazioni per il Versamento obbligatorio ai Fondi di Previdenza Complementare

A tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici Paghe. Precisazioni per il Versamento obbligatorio ai Fondi di Previdenza Complementare Cassa dile milia Romagna Scuola di Forlì-Cesena e Rimini tutti i Consulenti del Lavoro ed Uffici aghe rotocollo Numero 65130 - Comunicazione n. 0298 del 30.01.2015 recisazioni per il Versamento obbligatorio

Dettagli

(ai fini del rilascio del DURC)

(ai fini del rilascio del DURC) (ai fini del rilascio del DURC) MODULI DA UTILIZZARSI PER LAVORI PUBBLICI A) LAVORI SVOLTI IN PROVINCIA DI IMPERIA: - MODULO 1 Denuncia dell impresa appaltatrice - MODULO 2 Denuncia dell impresa appaltatrice

Dettagli

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI GROSSETO

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI GROSSETO CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI GROSSETO ENTE DI MUTUALITA ED ASSISTENZA 58100 GROSSETO VIA MONTEROSA N. 196 TEL..0564 454535 FAX 0564 454922 C.P. N.80 Prot. n 13186 Grosseto, 14 novembre 2003 A TUTTE LE

Dettagli

N.B. Il pagamento delle indennità di disoccupazione cessa quando il lavoratore:

N.B. Il pagamento delle indennità di disoccupazione cessa quando il lavoratore: Disoccupazione Una quota dei contributi versati serve per assicurarsi contro la disoccupazione, causata dall estinzione di un rapporto di lavoro per cause non attribuibili alla volontà del lavoratore stesso.

Dettagli

Art. 1 Orario di Lavoro. Non si chiedono modifiche al presente articolo. Art. 2 Ferie. Si chiede di estendere la normativa per i lavoratori

Art. 1 Orario di Lavoro. Non si chiedono modifiche al presente articolo. Art. 2 Ferie. Si chiede di estendere la normativa per i lavoratori PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO PROVINCIALE20 DICEMBRE 2006PER I DIPENDENTI DELLE IMPRESE EDILI ED AFFINIOPERANTI NELLA PROVINCIA DI BOLZANO Art. 1 Orario di Lavoro. Art. 2 Ferie.

Dettagli

VIALIBERA Paghe Online. La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale

VIALIBERA Paghe Online. La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale VIALIBERA Paghe Online La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale La soluzione Web facile, sicura e affidabile per la gestione del personale Via Libera Paghe On Line è la

Dettagli

Procedure del personale

Procedure del personale Liquidazione delle ferie non godute Giovanni Donzella Analista funzionale software paghe WKI In quanti mesi è fissato il limite temporale massimo per usufruire delle ferie annuali? In quali casi è possibile

Dettagli