VERBALE ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI"

Transcript

1 VERBALE ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI Oratorio/Circolo Anspi GIOVANNI PAOLO MAGGINI Associazione di Promozione Sociale ESTRATTO VERBALE DELL ASSEMBLEA DEI SOCI Il giorno alle ore presso la sede sociale operativa sita in BOTTICINO (BS ) alla via VERDI n., a seguito della convocazione del Presidente, si svolge l Assemblea ordinaria del Circolo Anspi GIOVANNI PAOLO MAGGINI Associazione di Promozione Sociale OMISSIS Si passa all elezione delle cariche sociali che a seguito dello spoglio vede: Eletto alla carica di Presidente: Sig. ANTONIO D ALESSANDRO Eletti alla carica di Consiglio Direttivo: Sigg.STEFANO GHISLERI MARCO PEZZOTTA DON RAFFAELE LICINI JUNE GIBSON CETTI MARIA SCHINOCCA FRANCESCO BUFFA Il Consiglio Direttivo elegge ed attribuisce, a seguito di successiva riunione, le seguenti cariche al suo interno: Vice-Presidente Sig.STEFANO GHISLERI Segretario Sig. MARCO PEZZOTTA Tesoriere Sig. ANTONIO D ALESSANDRO JUNE GIBSON Il Segretario MARCO PEZZOTTA Il Presidente ANTONIO D ALESSANDRO E copia conforme all originale. BOTTICINO, lì Firma autografa e qualifica

2 Verbale dell assemblea del 13 giugno L assemblea ha inizio alle ore presso il teatro Don A. Tadini in Botticino Sera, piazza IV Novembre. Sono presenti per l Organo Direttivo il presidente Antonio D Alessandro, con funzione di segretario, il vicepresidente Stefano Ghisleri, June Gibson in rappresentanza dei genitori degli allievi. Assenti Guido Gioli, Laura Calvi e don Fausto E presente Quintilio Schinocca, che, in assenza del Signor Salvatore Leonardi e soprattutto in mancanza di un rendiconto economico che illustri la situazione annuale dell Associazione, è stato coinvolto dall organo direttivo per stilarne, nel limite delle sua preparazione nel settore esonerandolo da qualunque responsabilità, un documento che possa soddisfare l articolo 9 comma 10 dello statuto. E altresì presente all assemblea una buona rappresentanza di soci. Il presidente Antonio D Alessandro informa ai gentili membri dell Assemblea che il Signor Guido Gioli non ha ancora presentato ufficialmente le sue dimissioni ricordando che ricopre il ruolo di tesoriere all interno dell organo direttivo. Altresì dichiara che nel caso dovesse dimettersi l incarico di tesoriere lo assumerà egli stesso. Si procede alla lettura del verbale dell assemblea dell 11 maggio 2011, che viene poi approvato. Schinocca presenta i prospetti di bilancio che riguarda la chiusura dell Associazione Paolo Maggini al e il bilancio preventivo per l anno 2011 del Circolo Anspi distribuendone copia ai presenti, facendo notare che i bilanci riguarderanno sempre l anno solare e non quello accademico. Conclusa la relazione il presidente ricorda ai soci che il ruolo all interno del Circolo del Signor Schinocca è legato alle iscrizioni ai corsi di musica e al versamento del relativo incasso; il Presidente prende parola precisando che sarà suo prioritario impegno far gestire la contabilità ad uno studio commercialistico professionale coadiuvato da uno studio di consulenza del lavoro per la corretta stesura dei contratti di lavoro dei Maestri che svolgono attività didattica all interno della Scuola di Musica, e per la corretta stesura del rendiconto economico che il Circolo ANSPI Giovanni Paolo Maggini deve presentare annualmente. L assemblea procede all approvazione del bilancio preventivo dell Associazione Culturale Giovanni Paolo Maggini Circolo ANSPI per l anno 2011 e prende atto del bilancio consuntivo dell anno 2010 (con chiusura al 31/01/2011) relativo alla cessata Associazione Paolo Maggini. La seduta si chiude alle ore 22,15 IL SEGRETARIO IL PRESIDENTE M Antonio D Alessandro L assemblea ha inizio alle ore 20:45 del , presso la sede dell Associazione. Sono presenti il presidente Antonio D Alessandro, Francesco Buffa, June Gibson,. Laura Calvi Stefano Ghisleri,, che fa funzione di segretario. Si procede alla lettura del verbale della seduta svoltasi il , che viene approvato. Il presidente spiega che la nuova gestione economica del circolo è divisa in due parti. La prima si conclude con la fine di dicembre e la seconda inizia col nuovo anno.

3 Informa inoltre che l Associazione ora tiene un libro dei verbali firmati e timbrati. Il presidente comincia poi ad illustrare i prospetti di bilancio consuntivo anno 2011 e fa notare che la voce che compare nell attivo del rendiconto incassi/pagamenti come Donazione Ass. Paolo Maggini ( ,00) deriva dal trasferimento dei beni dell Associazione precedente, voce che naturalmente nel bilancio relativo all anno 2012 non ci sarà. Viceversa nel 2012 comparirà una spesa di circa 1.500,00 (compenso ed oneri) a favore dello studio del commercialista Cristarella. Il Presidente fa presente che sono state pagate sanzioni di cui si avrà un idea precisa con la discussione del consuntivo del 2012 in occasione della prossima convocazione dell Assamblea. Il dibattito prosegue in merito alla questione del bilancio preventivo per l anno 2012, che si presume sarà in passivo di circa 7.000,00. Il presidente segnala che il Comune di Botticino è in difficoltà e il contributo in favore dell Associazione scenderà ogni anno e in particolare per l anno prossimo si prevede una riduzione dello stesso da 7.000,00 ad 6.500,00. Riferisce che, parlando con il commercialista è emerso che per pareggiare il bilancio dell associazione sarebbe necessario un giro di affari di circa ,00. Nelle entrate del prossimo bilancio ci sarà la novità relativa all introiti del 5 per mille, che da quest anno è possibile devolvere anche all Associazione Anspi Paolo Maggini. Un componente dell assemblea (Sergio Parmigiani) propone di cercare degli sponsor a copertura dei 7000,00 che mancheranno nel prossimo bilancio. Viene proposto inoltre di mettere una cassetta per offerta libera durante le manifestazioni. Il presidente dice che comunque il 2011 è stato un anno positivo: si è costituita la nuova associazione circolo A.N.S.P.I., alcuni allievi sono entrati nel liceo musicale, il Comune di Botticino sa che siamo presenti sul territorio e ci tiene in considerazione, collaboriamo e sosteniamo eventi promossi da altre associazioni: anche questo è associazionismo. Laura Calvi dice che secondo lei questo è un anno di assestamento e l anno prossimo capiremo se è il caso di andare avanti. Il presidente non si dice preoccupato. Sottolinea la natura di associazione e non di azienda e si ritiene fiducioso rispetto ai contributi che verranno erogati e la fiducia del Comune verrà rinnovata. Viene approvato il bilancio 2011 all unanimità. Si discute infine circa la mancata partecipazione di docenti e associati nei momenti di necessità. Francesco Buffa conferma che manca il coinvolgimento da parte di docenti in particolare in occasione del saggio di fine anno e alle assemblee. La seduta si chiude alle ore 22:35. Il Segretario

4 Il Presidente Antonio D Alessandro L assemblea ha inizio alle ore del , presso la sede dell Associazione. Sono presenti il presidente Antonio D Alessandro, Francesco Buffa, Stefano Ghisleri, la direttrice Cetti Schiocca, June Gibson e, che fa funzione di segretario e n.10 soci in rappresentanza. Assente Don Raffaele Licini. Si procede alla lettura del verbale del 3 maggio 2012 e alla relativa approvazione. Si va all ultima pagina del prospetto di bilancio dove c è una situazione riassuntiva che rendiconta incassi e pagamenti al Il 2012 è stato un anno molto difficile dal punto di vista economico. Sono stati pagati infatti Euro ,44 all agenzia delle Entrate i primi giorni dell anno causa problemi ereditati dalla precedente amministrazione. All interno del bilancio si evidenziano Euro ,00 di costi a causa proprio di questo problema. Il commercialista Cristarella è subentrato ad ottobre-novembre 2011 e ha dovuto sistemare totalmente l anno Di conseguenza si evidenzia all interno del prospetto una doppia spesa per quanto riguarda il commercialista. Le multe presenti in bilancio sono relative ad IRAP e contributi Iva non versato in relazione alla gestione precedente in cui l Associazione aveva partita IVA. Quest anno fortunatamente non sosterremo questi costi. Diminuisce anche il costo dei co.co.pro che avranno solo una busta paga in un anno, con diminuzione dei costi. Il presidente dice che il bilancio è abbastanza chiaro ed evidenzia un attività condotta regolarmente dal punto di vista fiscale. Sottolinea il fatto che le attività dell Associazione nel 2013 stanno andando bene e hanno avuto anche una buona eco sui giornali. E in previsione il cambio di organizzazione della scuola che si attuerebbe ad inizio anno accademico Si procede all approvazione del rendiconto economico e finanziario come previsto dall Art. 9 comma 10. Il presidente prosegue l assemblea dicendo che è stato approvato dall organo direttivo il nuovo regolamento della scuola di musica e si è tenuta anche una assemblea in cui si è parlato dell argomento con i docenti.

5 Il nuovo regolamento prevede che fra le cose venga rivista la figura del direttore, unicamente per motivi economici, senza mettere in discussione la figura professionale che fino ad ora ha svolto questo compito. La scuola verrà infatti gestita direttamente dall organo direttivo, a titolo gratuito. Il presidente ribadisce nuovamente che alla base alla scelta c è fondamentalmente una motivazione economica, facendo presente che anche il Comune l anno prossimo potrebbe ulteriormente diminuire il contributo che annualmente eroga all Associazione. Viene letto il nuovo regolamento della scuola di musica. Il presidente si augura che con il tempo grazie al 5 per mille donato all associazione a partire dall anno 2011, grazie all organizzazione di eventi e grazie alla collaborazione continua con l amministrazione, la situazione migliori. Cetti Schiocca chiede chi deciderà poi quando la figura del direttore coinciderà con quella dell organo direttivo. Il presidente risponde che si assume personalmente la responsabilità di questa nuova gestione. Cercherà comunque di distribuire alcuni compiti organizzativi, avvalendosi per alcune attività della collaborazione dei membri dell organo direttivo. Francesco Buffa spiega che il presidente farà da coordinatore di quello che l organo direttivo decide di fare. La direttrice uscente Cetti non si trova d accordo sul fatto che non ci sia un referente per la scuola, ad esempio per i genitori. Il presidente chiarisce che se è vero che si mette a disposizione per dare informazioni relative alla scuola, questo non significa che è lui solo a prendere decisioni circa la direzione della scuola. Quintilio Schinocca non si trova d accordo sull accentrare la figura di Presidente, Direttore e Tesoriere nella figura di una persona. Il presidente chiarisce che l Organo direttivo gestirà la scuola con decisioni collegiali; personalmente si sente una persona a disposizione a titolo gratuito e ribadisce che nessuno all interno dell organo direttivo si sente di prendersi alcune peculiari responsabilità di cui lui stesso si prende carico. Francesco Buffa propone l inserimento di Cetti Schinocca all interno dell organo direttivo. Cetti Schinocca, viste le proprie competenze, non ritiene corretto un suo ingresso nell organo direttivo come revisore dei conti come a lei proposto. Antonio D Alessandro sottolinea l importanza dell ingresso di Cetti, proprio perché la sua presenza a tutte le riunioni le consentirebbe di essere costantemente a conoscenza dei problemi e partecipare alla vita dell Associazione; chiarisce inoltre che Cetti sarà revisore dei conti tanto quanto lo sono gli altri membri dell organo, per cui non vede particolari problemi nel suo inserimento. La seduta si chiude alle ore il Segretario il Presidente M Antonio D Alessandro

6 L assemblea ha inizio alle ore del , presso la sede dell Associazione. Sono presenti Antonio D'Alessandro, Francesco Buffa, June Gibson, Cetti Schinocca, Stefano Ghisleri e. La riunione inizia con l'argomento all'ordine del giorno, riguardante la proposta di Stefano Ghisleri di tenere un corso di automazione nella sede dell'associazione. June Gibson ribadisce il concetto, da lei anticipato via mail, che la Paolo Maggini viene identificata come scuola di musica e quindi attività diverse da quelle musicali potrebbero creare confusione nei confronti di chi ci vede dall'esterno. Il presidente interviene precisando che l'associazione è stata creata per svolgere le attività previste dallo statuto. L'attività principale è quella della scuola di musica, ma quelle collaterali sono a norma dello statuto stesso. Cetti Schinocca interviene dicendo che da sempre l'associazione ha mantenuto la linea di svolgere la propria attività nell'ambito musicale, anche in occasione delle iniziative organizzate collateralmente all'attività didattica, D Alessandro risponde che precedentemente è sttao organizzato un corso di Regia approvato dal precedente Organo Direttivo. Francesco Buffa, ritiene interessante proporre altre attività, l'importante è non sovrapporle a quelle musicali. Sottolinea che la cosa per l'associazione è arricchente. Cetti Schinocca chiede che il compenso di Stefano Ghisleri per il corso di automazione venga equiparato a quello degli altri insegnanti, si denisce poi una modalità di pagamento diverso per Ghisleri spiega che il corso essendo aperto ad una classe di almeno 5 persone non da equipara ad una lezione individuale di strumento grazie al quale l alternarsi degli allievi durante il pomeriggio garantisce un numero di ore significativo di lavoro e di conseguenza di compenso economico. Antonio D'Alessandro ritene necessario che Stefano Ghisleri prepari un preventivo specificando numero minimo di partecipanti, quota di iscrizione richiesta e cifra che rimane all'associazione per ogni allievo. Il tutto da trasmettere tramite mail all'o.d. per la relativa approvazione. June Gibson interviene dicendo che la scuola ultimamente le sembra poco pubblicizzata. Antonio D'Alessandro precisa è stata creata una mail list grazie alla quale tutti i soci sono avvisati degli eventi organizzati, che la rassegna concertistica Stelle di Natale 2013 ha richiamato un folto pubblico verificabile dalle foto scattate e caricate sul gruppo facebook dedicato proprio all Associazione. Storicamente è sempre stato il comune di Botticino che faceva molta pubblicità cartacea, includendo anche le iniziative della Paolo Maggini. La pubblicità cartacea che faceva il Comune è ora calata in generale a causa della crisi e di riflesso ne ha risentito anche la visibilità dell'associazione stessa, che però nonostante riesce ad coinvolgere la collettività. Antonio D'Alessandro ricorda che l'associazione avrà buona visibilità attraverso il progetto di Luca Benatti, che verrà portato nelle scuole medie. Avrà concretezza a breve anche il progetto dell'orchestra di chitarre e mandolini. June Gibson chiede quando si terrà il saggio finale. Si ipotizza quindi una data che può essere il 24 maggio. Il presidente, parlando della sua situazione all'interno dell'organo direttivo, dice che così personalmente non può continuare in quanto il carico di lavoro non è distribuito fra i membri, come concordato nell ultima assemblea dei soci. Quindi sta meditando di rassegnare le dimissioni, qualora non cambiasse qualcosa.

7 Su richiesta dell'a.n.s.p.i. si verbalizza che Cetti Schinocca entra nell'organo direttivo dell'associazione Giovanni Paolo Maggini sostituendo Laura Calvi, Antonio D'Alessandro prende il posto di Guido Gioli in qualità di tesoriere e propone a June Gibson di condividere questo incarico con lui. Don Fausto Mussinelli è stato sostituito infine da Don Raffaele Licini. Non si riesce a trovare un docente di Coro di Voci Bianche. Il Concerto dei maestri si terrà il 22 marzo. In riferimento alle iniziative primaverili si prevedono due concerti di pianoforte: uno di Cetti Schinocca e uno di Francesco Buffa, fattibili trovando uno sponsor per pagare l'affitto del pianoforte. Ai due Maestri viene dato l incarico di espletare le pratiche SIAE. Stefano Ghisleri propone un suo concerto di organo e flauto e una conferenza di acustica. Fra settembre e ottobre si potrebbe organizzare un concerto degli insegnanti da abbinare all'evento dell'orchestra di Marco Fabbri, proposta da, qualora tale evento non si potesse tenere in primavera. Antonio D'Alessandro ritiene necessaria una divisione dei compiti, per l'adempimento delle pratiche necessarie all'organizzazione degli eventi. Le proposte dei concerti verranno trasmesse dagli interessati tramite mail, precisato che non ci sono cachet per i musicisti e l'associazione può coprire solo la S.I.A.E. Si ribadisce che quest'anno non si terrà sarà la masterclass di pianoforte. June Gibson propone di fare un libretto con un calendario degli eventi, da distribuire a tutti gli allievi. Vengono programmate infine le date per gli esami della scuola di musica: maggio. La seduta si chiude alle ore Il segretario Il presidente Antonio D Alessandro

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ARTICOLO 1 Costituzione dell Associazione Genitori È costituita l Associazione Genitori Istituto Montessori. Ne fanno parte i genitori degli alunni

Dettagli

Statuto Associazione EX _TRA Via Sopranzi, 26 21049 Tradate(VA)

Statuto Associazione EX _TRA Via Sopranzi, 26 21049 Tradate(VA) Statuto Associazione EX _TRA Via Sopranzi, 26 21049 Tradate(VA) PARTE GENERALE Art. 1. E costituita la Associazione EX_TRA con sede presso l Istituto PAVONI Scuola Media Paolo VI in Tradate via Sopranzi,26.

Dettagli

Statuto della associazione senza scopo di lucro Genitori del 2 Circolo

Statuto della associazione senza scopo di lucro Genitori del 2 Circolo Statuto della associazione senza scopo di lucro Genitori del 2 Circolo Articolo 1 - Costituzione E costituita l associazione Genitori del 2 Circo lo. Essa ha struttura democratica ed è indipendente da

Dettagli

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione ALLEGATO 2 (SCHEMA TIPO) Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione Art. 1 Costituzione e Sede E costituita ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C., l Organizzazione di Volontariato denominata,

Dettagli

VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT

VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT Verbale di assemblea N 1 Il giorno 12 febbraio 2014, alle ore 13.30, presso l aula 405 della Scuola Germanica di Milano, via Legnano 24, Milano,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALIANI IN GIRO

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALIANI IN GIRO STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALIANI IN GIRO DENOMINAZIONE - SEDE Articolo 1 A norma dell'art. 36 e seguenti del codice Civile, è costituita un'associazione Culturale denominata " ITALIANI IN GIRO ".

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Vds Voglia di stupire

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Vds Voglia di stupire (Allegato a) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Vds Voglia di stupire Sulle orme di Karol Titolo I Costituzione e Scopi Art. 1. E costituita l Associazione denominata Vds Voglia di stupire con sede presso parrocchia

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE «UNA STRADA» approvato dall Assemblea Straordinaria del 2015

STATUTO ASSOCIAZIONE «UNA STRADA» approvato dall Assemblea Straordinaria del 2015 STATUTO ASSOCIAZIONE «UNA STRADA» approvato dall Assemblea Straordinaria del 2015 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in

Dettagli

STATUTO TIPO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO. Art. 1 (Costituzione)

STATUTO TIPO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO. Art. 1 (Costituzione) Il presente schema di Statuto viene proposto, a mero titolo indicativo, non potendo, né volendo, limitare la libertà delle Organizzazioni di darsi autonomamente le norme disciplinanti il proprio ordinamento.

Dettagli

Regolamento generale dell associazione di volontariato Sant'Andrea Apostolo della Carità

Regolamento generale dell associazione di volontariato Sant'Andrea Apostolo della Carità Regolamento generale dell associazione di volontariato Sant'Andrea Apostolo della Carità I SOCI Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 I SOCI che intendono iscriversi all Associazione, condividendone gli scopi, compilano

Dettagli

STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA

STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA Atto Constitutivo e Statuto del 1998, modificato nelle Assemblee del 09.06.10 e 11.06.12 ITALIANO STATUTO DELLA

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE AMICI DI CURIOSANATURA. ART. 1 (Denominazione)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE AMICI DI CURIOSANATURA. ART. 1 (Denominazione) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE AMICI DI CURIOSANATURA ART. 1 (Denominazione) Nel giorno di martedì 1 luglio 2008 è costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia

Dettagli

DEAFETY Project Associazione di Promozione Sociale

DEAFETY Project Associazione di Promozione Sociale DEAFETY Project Associazione di Promozione Sociale 1 Articolo 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale

Dettagli

giuridici sarà valida anche la denominazione Caccabe.

giuridici sarà valida anche la denominazione Caccabe. Statuto dell associazione culturale Caccabe Art. 1 Denominazione È costituita l Associazione culturale e di valorizzazione del territorio denominata Caccabe. Ai fini giuridici sarà valida anche la denominazione

Dettagli

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO ANDISU ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE E costituita l Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (A.N.DI.S.U.). Di essa possono far parte tutti gli organismi

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri. Art. 1

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri. Art. 1 STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri Art. 1 È costituita una associazione denominata Marta per gli altri, organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus). L'associazione assume nella

Dettagli

STATUTO. PHILOSOPHY KITCHEN Laboratorio di idee

STATUTO. PHILOSOPHY KITCHEN Laboratorio di idee STATUTO PHILOSOPHY KITCHEN Laboratorio di idee Art. 1 - E' costituita l'associazione culturale Philosophy Kitchen Laboratorio di idee è una libera Associazione di fatto, apolitica, con durata illimitata

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Regione Veneto Provincia di Venezia Comune di Caorle STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO LA VITA: GIOIA DI VIVERE Michela Dorigo 1 ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato,

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL'ASSOCIAZIONE senza scopo di lucro GLI AMICI DI LUCA

ATTO COSTITUTIVO DELL'ASSOCIAZIONE senza scopo di lucro GLI AMICI DI LUCA ATTO COSTITUTIVO DELL'ASSOCIAZIONE senza scopo di lucro GLI AMICI DI LUCA In Arquà Polesine (RO) Via Provinciale Ovest n. 191, si sono riuniti il giorno 16/04/2012 per Costituire una associazione senza

Dettagli

STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI

STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI Statuto del Comitato Genitori I.C. Da Rosciate 2009 1 Istituto Comprensivo A. Da Rosciate STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI Il Comitato dei Genitori è uno degli organi che consente la partecipazione dei

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE

STATUTO DI ASSOCIAZIONE STATUTO DI ASSOCIAZIONE ART 1 DENOMINAZIONE, SEDE E DURATA È costituita l Associazione Centro Europeo Formazione e Orientamento, da ora definita Associazione. L Associazione ha sede in Roma, Largo Jacobini,

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE

STATUTO DI ASSOCIAZIONE STATUTO DI ASSOCIAZIONE ART 1 DENOMINAZIONE, SEDE E DURATA È costituita l Associazione Centro Europeo Formazione e Orientamento, da ora definita Associazione. L Associazione ha sede in Roma. L Associazione

Dettagli

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di STATUTO COSTITUZIONE E SCOPI 1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di solidarietà e con durata illimitata,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E Il presente Statuto sostituisce a tutti gli effetti quello sinora vigente registrato il 25 marzo 2011 presso l Agenzia delle Entrate di Padova;

Dettagli

STATUTO dell ASSOCIAZIONE

STATUTO dell ASSOCIAZIONE STATUTO dell ASSOCIAZIONE ARTICOLO 1 - E costituita l Associazione Sportiva Dilettantistica Pro Scogli, un associazione che riunisce sportivi, pescatori ed appassionati di mare in genere. Essa ha sede

Dettagli

STATUTO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA

STATUTO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA STATUTO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA Art. 1 ( Scuola Civica di Musica ) E costituita nel Comune di Villacidro la Scuola Civica di Musica nella forma di cui all art. 114 del D. Lgs.vo n. 267 del 18 Agosto

Dettagli

PARTE I Aspetti Generali

PARTE I Aspetti Generali CROCE BLU ASSOCIAZIONE PUBBLICA ASSISTENZA VOLONTARI 33REGOLAMENTO Indice PARTE I Aspetti Generali ART. 1 CONOSCENZA DELLO STATUTO E DEL REGOLAMENTO ART. 2 I SOCI ART. 3 I COLLABORATORI ART. 4 ORGANI E

Dettagli

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione

Dettagli

COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO

COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO STATUTO ART. 1 - COSTITUZIONE E FINALITA Il COMITATO GENITORI MONTEOLIMPINO dei PLESSI

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE

STATUTO ASSOCIAZIONE STATUTO ASSOCIAZIONE TITOLO 1: DISPOSIZIONI GENERALI Art 1 Denominazione e sede. Ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n. 383, e delle norme del codice civile in tema di associazioni è costituita l Associazione

Dettagli

STATUTO. Accademia Forense Europea

STATUTO. Accademia Forense Europea STATUTO Accademia Forense Europea ***** PARTE PRIMA COSTITUZIONE SCOPI SOCI Art. 1 COSTITUZIONE 1) E costituita in data 7 febbraio 2012 l associazione culturale Accademia Forense Europea (in acronimo A.F.E.)

Dettagli

STATUTO dell' Associazione Culturale " Mondo Mediazione "

STATUTO dell' Associazione Culturale  Mondo Mediazione STATUTO dell' Associazione Culturale " Mondo Mediazione " Articolo 1 Costituzione. E' costituita con SEDE in BERGAMO prov. (BG) via 4 NOVEMBRE N 14, CAP 24128, una Associazione Culturale denominata " MondoMediazione

Dettagli

REGOLAMENTO CENTRO RICREATIVO DISABILI C.R.D.

REGOLAMENTO CENTRO RICREATIVO DISABILI C.R.D. COMUNE DI CARUGATE PROVINCIA DI MILANO REGOLAMENTO CENTRO RICREATIVO DISABILI C.R.D. DEL COMUNE DI CARUGATE APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI C.C. N. 62 DEL 25/07/2007 ART. 1 Il Comune di Carugate ha attivato,

Dettagli

Allegato A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE LA PIEVE

Allegato A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE LA PIEVE Allegato A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE LA PIEVE Articolo 1 Costituzione Ai sensi della legge 7 dicembre 2000 n. 383 e delle norme del codice civile in tema di associazioni è costituita l Associazione

Dettagli

STATUTO Piccola Famiglia onlus (versione definitiva 18 gennaio 2012)

STATUTO Piccola Famiglia onlus (versione definitiva 18 gennaio 2012) STATUTO Piccola Famiglia onlus (versione definitiva 18 gennaio 2012) Art. 1 E costituita una associazione denominata La Piccola Famiglia Organizzazione non lucrativa di Utilità Sociale la cui denominazione

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare»

STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare» STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare» Page 1 of 6 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto dell art. 36 e segg. del Codice Civile l associazione denominata: «LeAli per Volare» con

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTE NON COMMERCIALE SENZA FINI DI LUCRO DENOMINATA CIRCOLO DI CULTURA FOTOGRAFICA PHOTOLIFE Denominazione e scopi Art. 1 In data 10 agosto 2002 è costituito in Lucca,

Dettagli

Statuto del Gruppo Mineralogico Lombardo. Associazione Italiana di Mineralogia

Statuto del Gruppo Mineralogico Lombardo. Associazione Italiana di Mineralogia Statuto del Gruppo Mineralogico Lombardo Associazione Italiana di Mineralogia Titolo I Denominazione, oggetto, durata e sede Art.1 Il Gruppo Mineralogico Lombardo è stato fondato nel 1965 presso il Museo

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO Art. 1 Costituzione, democraticità della struttura e assenza del fine di lucro 1. È costituita con sede nella scuola elementare Giovanni Daneo in Genova, Salita Concezione 2,

Dettagli

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato Il giorno, alle ore, nel Comune di Via n. con la presente scrittura privata si sono riuniti i sig.ri (1): per costituire l organizzazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE...

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... ARTICOLO N 1 - Costituzione dell ASSOCIAZIONE. A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D/Lgs 460/97, della Legge 383/2000

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE TEATRALE SEMIPROFESSIONALE. Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE E SCOPO

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE TEATRALE SEMIPROFESSIONALE. Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE E SCOPO STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE TEATRALE SEMIPROFESSIONALE Accademia d arte drammatica Wedekind - Associazione culturale teatrale Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE E SCOPO Art.1 E' costituita l'associazione culturale

Dettagli

STATUTO G.F. IL CUPOLONE DLF-BFI. Approvato Dall Assemblea dei soci in data

STATUTO G.F. IL CUPOLONE DLF-BFI. Approvato Dall Assemblea dei soci in data STATUTO G.F. IL CUPOLONE DLF-BFI Approvato Dall Assemblea dei soci in data 29-05 - 2008 Art. 1 Costituzione e denominazione 1. E costituita in Firenze nel 1961, una associazione denominata Gruppo Fotografico

Dettagli

COMITATO METODOLOGIE di ASSICURAZIONE della QUALITA' REGOLAMENTO

COMITATO METODOLOGIE di ASSICURAZIONE della QUALITA' REGOLAMENTO COMITATO METODOLOGIE di ASSICURAZIONE della QUALITA' REGOLAMENTO Titolo I Denominazione, Funzionamento, Sede, Scopo, Durata Art. 1 - Denominazione Nell ambito dell Associazione Italiana Cultura Qualità

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI DI SABRINA FADINI ONLUS

ASSOCIAZIONE AMICI DI SABRINA FADINI ONLUS ASSOCIAZIONE AMICI DI SABRINA FADINI ONLUS SEDE LEGALE IN MILANO, VIA FRASSINI 9 CODICE FISCALE 97606330153 ISCRITTA ALL ANAGRAFE DELLE ONLUS TENUTA PRESSO L AGENZIA DELLE ENTRATE =============================================================

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO - Verbale n 2 del 9/12/2010

CONSIGLIO DI ISTITUTO - Verbale n 2 del 9/12/2010 Istituto Comprensivo Coverciano Via G. D Annunzio, 172-50135 Firenze Scuole Primarie A. Diaz, D. da Settignano e S. Maria a Coverciano Scuole dell Infanzia A. Diaz, D. da Settignano e S. Maria a Coverciano

Dettagli

Società del Liuto. Verbale dell'assemblea ordinaria del 23/01/2011

Società del Liuto. Verbale dell'assemblea ordinaria del 23/01/2011 Oggi, domenica 23 gennaio 2011 alle ore 14:30 a Firenze presso il Palagio dei Capitani di Parte Guelfa, si è tenuta in seconda convocazione l'assemblea ordinaria dei soci dell'associazione Società del

Dettagli

2. Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 e relazione economica

2. Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 e relazione economica VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 20.04.015 Oggi 20 Aprile 2015 alle ore 17,45 c/o la Sede del Comune di Mantova in via Roma, 1, in Sala Bonaffini Sede Uffici Comunali si è riunita in seconda convocazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CASA DELLA CITTÀ LEOPOLDA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CASA DELLA CITTÀ LEOPOLDA Associazione Casa della Città Leopolda Piazza Guerrazzi 56125 Pisa Tel. 050.21531 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CASA DELLA CITTÀ LEOPOLDA Titolo primo: i principi generali Art. 1 1. L Associazione Casa della

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE IL BASTIONE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE IL BASTIONE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE IL BASTIONE Logo regolarmente registrato presso C.C.I.A.A. della Spezia Il giorno 01 maggio 2001 alla Spezia in Via Cadorna 24, viene costituita l Associazione Culturale

Dettagli

REGOLAMENTO. (a completamento di quanto indicato nello statuto associativo) ITALA Motore di Impresa 1 - FINALITA DEL REGOLAMENTO

REGOLAMENTO. (a completamento di quanto indicato nello statuto associativo) ITALA Motore di Impresa 1 - FINALITA DEL REGOLAMENTO REGOLAMENTO (a completamento di quanto indicato nello statuto associativo) 1 - FINALITA DEL REGOLAMENTO 1.1 Il presente regolamento si propone di organizzare l operatività di ITALA MOTORE D IMPRESA nell

Dettagli

STATUTO Associazione. LA MAGNOLIA -Amici del Liceo Musicale del Conservatorio G.Verdi di Milano

STATUTO Associazione. LA MAGNOLIA -Amici del Liceo Musicale del Conservatorio G.Verdi di Milano STATUTO Associazione LA MAGNOLIA -Amici del Liceo Musicale del Conservatorio G.Verdi di Milano Articolo 1 - Denominazione ed oggetto sociale È costituita l Associazione LA MAGNOLIA - Amici del Liceo Musicale

Dettagli

STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi

STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: assume la forma giuridica di

Dettagli

REGOLAMENTO NAZIONALE GRUPPI DI INTERESSE SPECIALISTICO (G.I.S.) (approvato dalla Direzione Nazionale il 23 giugno 2012)

REGOLAMENTO NAZIONALE GRUPPI DI INTERESSE SPECIALISTICO (G.I.S.) (approvato dalla Direzione Nazionale il 23 giugno 2012) REGOLAMENTO NAZIONALE GRUPPI DI INTERESSE SPECIALISTICO (G.I.S.) (approvato dalla Direzione Nazionale il 23 giugno 2012) Visto il comma 1 dell art. 22 di cui al CAPO IV G.I.S. GRUPPI DI INTERESSE SPECIALISTICO,

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK Art. 1. Costituzione e denominazione È costituita l Associazione culturale musicale senza scopo di lucro denominata: Amici del rock. L Associazione

Dettagli

STATUTO FORUM DEI GIOVANI

STATUTO FORUM DEI GIOVANI STATUTO FORUM DEI GIOVANI ART.1 ADOZIONE DELLO STATUTO L Amministrazione Comunale di Osimo, con deliberazione del Consiglio Comunale del 3.8.2011, riconosciute: - l importanza di coinvolgere i giovani

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL COMITATO ESECUTIVO. Art. 1 Finalità

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL COMITATO ESECUTIVO. Art. 1 Finalità REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL COMITATO ESECUTIVO Art. 1 Finalità Il presente Regolamento ha per oggetto le norme di funzionamento del Comitato Esecutivo di Slow Food Italia. Art. 2 Il Comitato Esecutivo.

Dettagli

STATUTO. Denominazione Sede Durata

STATUTO. Denominazione Sede Durata STATUTO Denominazione Sede Durata Art. 1 - E' costituita una associazione non a scopo di lucro denominata Associazione Fabrizio Bellocchio ONLUS. L'Associazione, agli effetti fiscali, assume la qualifica

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Denominazione È costituita l Associazione senza scopo

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI DEL LATTE

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI DEL LATTE STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI DEL LATTE ART. 1 E' costituita, con sede in Parma, l'associazione Italiana dei Tecnici del Latte (A.I.Te.L.). SCOPI DELL'ASSOCIAZIONE ART. 2 L'Associazione, che

Dettagli

$662&,$=,21(()$ (WLFD)LQDQ]DH$PELHQWH 67$7872

$662&,$=,21(()$ (WLFD)LQDQ]DH$PELHQWH 67$7872 $662&,$=,21(()$ (WLFD)LQDQ]DH$PELHQWH 67$7872 Costituzione e sede I signori comparenti convengono di costituire tra loro un associazione culturale di volontariato ONLUS sotto la denominazione E.F.A. (Etica,

Dettagli

Associazione Un Teatro a Rose

Associazione Un Teatro a Rose STATUTO DEL COORDINAMENTO TEATRALE MUSICALE CULTURALE Associazione Un Teatro a Rose ART. 1 DICHIARAZIONE COSTITUTIVA E costituito in data 31 Ottobre 2014 un coordinamento no profit, denominato Associazione

Dettagli

FOTO CLUB ADRIA - STATUTO -

FOTO CLUB ADRIA - STATUTO - FOTO CLUB ADRIA - STATUTO - Art. 1) E costituito il FOTO CLUB ADRIA allo scopo di riunire gli appassionati della fotografia, far conoscere l arte fotografica come fatto culturale, promuovere manifestazioni,

Dettagli

RELAZIONE DEL TESORIERE

RELAZIONE DEL TESORIERE RELAZIONE DEL TESORIERE Carissimi colleghi, nel bilancio preventivo che vi abbiamo presentato nel marzo dello scorso anno, abbiamo ipotizzato che il bilancio che ci accingiamo ad approvare, relativo al

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE TEATRO BESOSTRI. 1) Per iniziativa del Comune di Mede, è costituita la Fondazione Teatro Besostri.

STATUTO DELLA FONDAZIONE TEATRO BESOSTRI. 1) Per iniziativa del Comune di Mede, è costituita la Fondazione Teatro Besostri. Articolo 1 COSTITUZIONE SEDE STATUTO DELLA FONDAZIONE TEATRO BESOSTRI 1) Per iniziativa del Comune di Mede, è costituita la Fondazione Teatro Besostri. 2) La Fondazione ha sede in Mede, Piazza della Repubblica

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MAD EVENTI. ARTICOLO 1 - E costituita l associazione di promozione sociale di

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MAD EVENTI. ARTICOLO 1 - E costituita l associazione di promozione sociale di STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MAD EVENTI ARTICOLO 1 - E costituita l associazione di promozione sociale di tipo culturale denominata MAD EVENTI con sede in Lucca, frazione Monte San Quirico, Via

Dettagli

STATUTO - Associazione di Promozione sociale IN-OLTRE

STATUTO - Associazione di Promozione sociale IN-OLTRE STATUTO - Associazione di Promozione sociale IN-OLTRE 1- E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale denominata:

Dettagli

Iscritta al registro provinciale associazionismo al numero progressivo 92 sez. C) CULTURALE l.r. n 28/96

Iscritta al registro provinciale associazionismo al numero progressivo 92 sez. C) CULTURALE l.r. n 28/96 Onlus Iscritta al registro provinciale associazionismo al numero progressivo 92 sez. C) CULTURALE l.r. n 28/96 sede legale: via nazionale 146 24062 costa volpino www.medasonlus.org fax 035988136 STATUTO

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013. Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino

VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013. Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013 Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino (CH), Largo Wojtyla, 19 si è riunita l assemblea della società FB

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE CENTRO DI STUDI ITALO-FRANCESI

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE CENTRO DI STUDI ITALO-FRANCESI UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE CENTRO DI STUDI ITALO-FRANCESI REGOLAMENTO Art. 1 - Istituzione del Centro Il presente Regolamento concerne le attribuzioni, la gestione e il funzionamento del Centro di

Dettagli

COMUNE DI CESENA. Settore Servizi Sociali COORDINAMENTO DEL VOLONTARIATO STATUTO

COMUNE DI CESENA. Settore Servizi Sociali COORDINAMENTO DEL VOLONTARIATO STATUTO COMUNE DI CESENA Settore Servizi Sociali COORDINAMENTO DEL VOLONTARIATO STATUTO TITOLO I PRINCIPI E FINALITÀ 2 Art. 1 - Principi 2 Art. 2 - Istituzione 2 Art. 3 Finalità 2 TITOLO II ORGANI E FUNZIONI 3

Dettagli

4) Domanda di ammissione.

4) Domanda di ammissione. STATUTO 1) Denominazione e sede. Il 26 settembre 2001 presso il Circolo Sottufficiali di Udine in vicolo d Arcano 5 è costituita l Associazione non riconosciuta denominata TANGHITUDINE con sede a Udine,

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE PICCOLI CANTORI DI TORRESPACCATA STATUTO

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE PICCOLI CANTORI DI TORRESPACCATA STATUTO STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE PICCOLI CANTORI DI TORRESPACCATA STATUTO ART. l DENOMINAZIONE E SEDE È costituita l Associazione culturale denominata ASSOCIAZIONE PICCOLI CANTORI DI TORRESPACCATA,

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE F.O.R.G.A.T. (Formazione, Opportunità, Recupero, Giovani, Ambiente e Territorio) o.n.l.u.s. ART.

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE F.O.R.G.A.T. (Formazione, Opportunità, Recupero, Giovani, Ambiente e Territorio) o.n.l.u.s. ART. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE F.O.R.G.A.T. (Formazione, Opportunità, Recupero, Giovani, Ambiente e Territorio) o.n.l.u.s. ART.1 DENOMINAZIONE E costituita un associazione non riconosciuta ai sensi degli artt.

Dettagli

Comitato Unito - America Latina e Caraibi già Uni-Cuba

Comitato Unito - America Latina e Caraibi già Uni-Cuba Comitato Unito - America Latina e Caraibi già Uni-Cuba dell Università degli Studi di Torino STATUTO ARTICOLO 1 - COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE È costituito il Comitato Unito - America Latina e Caraibi

Dettagli

STATUTO ANCI CALABRIA

STATUTO ANCI CALABRIA STATUTO ANCI CALABRIA 1 Art. 1 Costituzione, denominazione, sede 1. E'costituita l'associazione Regionale dei Comuni della Calabria nello spirito di unità nazionale e nella peculiare tradizione democratica

Dettagli

Verbale dell incontro congiunto COMITATO e ASSOCIAZIONE GENITORI svoltosi il 29.10.2013

Verbale dell incontro congiunto COMITATO e ASSOCIAZIONE GENITORI svoltosi il 29.10.2013 Indirizzo email: coge@vittorioemanuele.org Verbale dell incontro congiunto COMITATO e ASSOCIAZIONE GENITORI svoltosi il 29.10.2013 Martedì 29 Ottobre 2013 dalle h. 20:00, presso l Aula Magna dell Istituto,

Dettagli

LA TRASPARENZA E PRIVACY. E assicurata ai genitori la massima trasparenza possibile nell accesso ai documenti

LA TRASPARENZA E PRIVACY. E assicurata ai genitori la massima trasparenza possibile nell accesso ai documenti LA TRASPARENZA E PRIVACY E assicurata ai genitori la massima trasparenza possibile nell accesso ai documenti della scuola che riguardano il percorso scolastico e formativo dei propri figli secondo le modalità

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE

STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D. L. 460/97 e della Legge 383/2000

Dettagli

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della L. 382/2000 e della normativa in materia, l organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE

REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE ART. 1: OGGETTO 1. Il presente regolamento disciplina l istituzione, le attività e le modalità

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE POP CORNER

STATUTO ASSOCIAZIONE POP CORNER STATUTO ASSOCIAZIONE POP CORNER ART. 1 (Denominazione e sede) 1. È costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale denominata

Dettagli

STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011. A.I.C.C.R.E. Associazione dei Comuni e delle Regioni d Europa EMILIA-ROMAGNA

STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011. A.I.C.C.R.E. Associazione dei Comuni e delle Regioni d Europa EMILIA-ROMAGNA Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d Europa Federazione dell Emilia-Romagna STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011 A.I.C.C.R.E. Associazione

Dettagli

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA ART. 1 È costituita l Associazione di promozione sociale denominata ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA con sede in Rovereto Via Stazione,

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE. È costituita l'associazione culturale GIOVANI CAPACCIOLI quale libera Associazione di

STATUTO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE. È costituita l'associazione culturale GIOVANI CAPACCIOLI quale libera Associazione di Associazione Giovani Capaccioli Via Mazzini 31-58010 Sorano (GR) www.soranoinfesta.com info@soranoinfesta.com soranoinfesta@alice.it Tel. 339.89.23.288 Codice Fiscale 91017240531 STATUTO DI ASSOCIAZIONE

Dettagli

STATUTO ODV MIGRANTES SIENA

STATUTO ODV MIGRANTES SIENA STATUTO ODV MIGRANTES SIENA 1 ART. 1* (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: MIGRANTES SIENA assume la forma giuridica di associazione. E apartitica e aconfessionale. L organizzazione

Dettagli

CITTA di SARZANA Provincia della Spezia REGOLAMENTO

CITTA di SARZANA Provincia della Spezia REGOLAMENTO REGOLAMENTO ISTITUTIVO E DI GESTIONE DEL FONDO DI ASSISTENZA, PREVIDENZA ED INCENTIVAZIONE DEI SERVIZI SVOLTI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

STATUTO C.R.A.L. CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PERUGIA

STATUTO C.R.A.L. CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PERUGIA STATUTO C.R.A.L. CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PERUGIA ART.1 - COSTITUZIONE E costituita una Associazione tra i dipendenti del Comune di Perugia senza scopo di lucro,

Dettagli

Statuto della CIIP - Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione

Statuto della CIIP - Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione Statuto della CIIP - Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione Articolo 1 - Costituzione E' costituita una Associazione denominata: Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (CIIP)

Dettagli

Versione del gennaio 2012 DEFINIZIONE DEI COMPITI DEI COMPONENTI DELLA PRESIDENZA DEL CIRCOLO A GRANDI

Versione del gennaio 2012 DEFINIZIONE DEI COMPITI DEI COMPONENTI DELLA PRESIDENZA DEL CIRCOLO A GRANDI Versione del gennaio 2012 DEFINIZIONE DEI COMPITI DEI COMPONENTI DELLA PRESIDENZA DEL CIRCOLO A GRANDI PRESIDENTE: (Art. 22 del Regolamento della Struttura di Base) 1. convoca la Presidenza almeno una

Dettagli

STATUTO dell'associazione

STATUTO dell'associazione TARA DEWA TARA DEWA STATUTO dell'associazione Associazione Tara Dewa Onlus - sede legale: vicolo Marconi n.18-31020 Carità di Villorba (TV) - Italia CF/IVA: 94115830260 Mail: info@taradewa.org Web: www.taradewa.org

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE " "

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE  STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE " " ART. 1 (Denominazione e sede) E' costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, l'associazione di promozione sociale denominata:

Dettagli

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova.

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova. Art. 1 COSTITUZIONE E costituita una Associazione ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C. che ha carattere aconfessionale e apartitico, avente la denominazione Collegamento Provinciale del Volontariato

Dettagli

STATUTO APPROVATO IN DATA 27/2/2010

STATUTO APPROVATO IN DATA 27/2/2010 ASSOCIAZIONE CULTURALE GLI ABRUZZESI A FIRENZE STATUTO APPROVATO IN DATA 27/2/2010 Articolo 1 Costituzione E costituita, con sede in Firenze, l Associazione culturale denominata GLI ABRUZZESI A FIRENZE

Dettagli

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CONVOCAZIONE ASSEMBLEA Con la presente si convoca l assemblea generale dei lavoratori per il giorno / / alle ore : presso la sede legale dell azienda sita in Via n a ( ) per discutere e re in merito ai

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE PROSPETTIVA GLOBALE

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE PROSPETTIVA GLOBALE STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE PROSPETTIVA GLOBALE Art. 1 Costituzione È costituita un Associazione Culturale sotto la denominazione Associazione Culturale Prospettiva Globale. Art. 2 Inquadramento L Associazione

Dettagli

Associazione onlus Creature del mare

Associazione onlus Creature del mare Associazione onlus Creature del mare ART. 1 (Denominazione, simbolo e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile l associazione denominata: > con sede in via Leopoldo Nobili

Dettagli

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale Statuto INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale 1 E costituita una Associazione denominata GAS INSIEME PER LIMANA L Associazione è costituita in conformità al dettato della L. 383/2000, pertanto

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL

REGOLAMENTO INTERNO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL REGOLAMENTO INTERNO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL Il seguente regolamento contiene le norme attuative per la vita sociale dell ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL. Esso discende dallo statuto,

Dettagli

Regolamento Associazione. Premessa

Regolamento Associazione. Premessa Regolamento Associazione Premessa L associazione culturale senza scopo di lucro Arte in Voce, in base alle regole del proprio Statuto, stipula il presente Regolamento Interno che è parte integrante dello

Dettagli