Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100"

Transcript

1 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24

2

3 INDICE PREMESSA Requisiti di sistema Requisiti Hardware Requisiti Software Connettività Chiave hardware Funzione Live Update Funzione di Tele Assistenza Remota (solo per la versione MYFONO) Installazione Utilizzo della chiave hardware Data Kit Esecuzione del programma HD2010MCTC-DIR Versione NET-FON Configurazione del modulo DIR Esecuzione della verifica fonometrica su un veicolo Selezione del veicolo Prove fonometriche obbligatorie Misura delle Emissioni Acustiche allo Scarico Conclusione della verifica fonometrica Versione MYFONO Configurazione del modulo DIR Esecuzione della verifica fonometrica su un veicolo Selezione del veicolo Prove fonometriche obbligatorie Misura delle Emissioni Acustiche allo Scarico Conclusione della verifica fonometrica

4 PREMESSA Il programma HD2010MCTC-DIR guida l operatore nell esecuzione delle prove fonometriche nell ambito della revisione dei veicoli in conformità alle Circolari 88/95 e 64/404. La gestione del fonometro e del contagiri avviene mediante due porte seriali del PC su cui è installato il programma. La versione del programma è identificata da una sigla che identifica il livello di aggiornamento del programma sia sotto il profilo funzionale che sotto il profilo normativo, secondo lo schema seguente: Ad esempio: <protocollo MCTC>.<versione del programma>.<aggiornamento> 100.MYFONO.100 identifica l aggiornamento 100 del programma HD2010MCTC-DIR versione MYFONO conforme alla versione 100 del protocollo MCTC-Net mentre 100.NET-FON.1.0 identifica l aggiornamento 1.0 della versione NET-FON, conforme alla versione 100 del protocollo MCTC-Net. Le diverse versioni del programma MYFONO e NET-FON si differenziano per le interfacce grafiche e le funzioni accessorie, pur mantenendo la medesima funzionalità riguardo l esecuzione delle prove richieste dalla normativa di revisione dei veicoli. L autenticità dell installazione è garantita dall utilizzo di una chiave hardware. La funzione di Live Update, di cui è dotato il programma, permette di aggiornare lo stesso con procedura automatica. Solo eventuali aggiornamenti della versione del programma richiedono una nuova installazione dello stesso e la sostituzione della chiave hardware

5 1 - REQUISITI DI SISTEMA Per l installazione del programma nel PC Stazione è necessario verificare quanto riportato nei paragrafi seguenti riguardo i requisiti hardware, software e di connettività. 1.1 REQUISITI HARDWARE Processore Pentium 4 o superiore RAM 1 GB o superiore Hard Disk 120GB o superiore Porta USB per la chiave hardware di autenticazione Porte RS232 (tipo COM) oppure ulteriori porte USB dotate di convertitori seriali USB RS232 (una per ciascun fonometro e contagiri connessi al PC) Lettore CD-ROM SVGA 800x600 almeno colori Scheda di rete Connessione ADSL Monitor 17 LCD 1.2 REQUISITI SOFTWARE Sistema operativo: Microsoft Windows XP Service Pack 3 o superiore 1.3 CONNETTIVITÀ Il PcStazione su cui si desidera installare il programma HD2010MCTC-DIR deve soddisfare le seguenti condizioni relative alla connettività di rete: per la piena funzionalità dell installazione è necessario che il programma possa connettersi al server di gestione Delta Ohm ed è pertanto richiesta piena accessibilità ad internet del PcStazione. una connessione di tipo ADSL è necessaria per le funzioni di Live Update ed Assistenza Remota. il PC Stazione deve essere in rete locale con il PC Prenotazione e la cartella condivisa \\PcPrenotazione\Mctc deve essere raggiungibile: le cartelle Esito, Prenota, Archivio, Lavoro, ecc. in essa contenute devono essere visibili. Il modulo software HD2010MCTC-DIR, utilizza connessioni RS-232, per interfacciarsi a fonometro e contagiri, secondo quanto stabilito dalla Circolare 88/95 e 64/404. Schema di connessione al PC del fonometro HD2010MCTC - 5 -

6 1.4 CHIAVE HARDWARE Per effettuare l installazione è necessario verificare di essere in possesso della chiave hardware Data Kit necessaria per l autenticazione del prodotto. Il Data Kit viene fornito abbinato al fonometro ed è identificato univocamente dallo stesso numero di matricola, riportato nella etichetta posta sulla parte posteriore della chiave stessa. Un modello di chiave hardware Data Kit. Prima di procedere con l installazione verificare che il numero di matricola riportato sulla chiave corrisponda al numero di matricola del fonometro HD2010MCTC. Il Data Kit protegge l originalità del software impedendone un uso fraudolento e permette di autenticare la connessione tra modulo software e fonometro. Il contenuto del Data Kit è protetto in scrittura pertanto ne sono impossibili la cancellazione o l alterazione. 1.5 FUNZIONE LIVE UPDATE Questa funzione permette l aggiornamento del software con procedura automatica mediante connessione al server di gestione. Con questa funzione il programma può essere facilmente mantenuto aggiornato sia dal punto di vista funzionale che dal punto di vista normativo. Per essere operativa la funzione Live Update richiede che l operatore effettui la registrazione del prodotto seguendo la procedura guidata offerta dal programma. 1.6 FUNZIONE DI TELE ASSISTENZA REMOTA (SOLO PER LA VERSIONE MYFONO) In caso di necessità l assistenza è in grado di intervenire sul programma attraverso la connessione di rete utilizzando la funzione di Tele Assistenza Remota. Mediante questa funzione qualsiasi operazione, dall installazione all esecuzione degli aggiornamenti software, alle stesse prove può essere controllata da remoto

7 2 - INSTALLAZIONE Il modulo software HD2010MCTC-DIR viene fornito con il fonometro in un supporto CD-ROM (versione MYFONO) o contenuto nella stessa chiave hardware Data Kit (versione NET-FON). Il programma è inoltre liberamente installabile attraverso il sito seguendo le istruzioni fornite sulla pagina dedicata al fonometro HD2010MCTC. Per installare il programma è sufficiente inserire il disco nel lettore del PC (versione MYFONO) o la chiave hardware Data Kit (versione NET-FON) ed attendere l avvio automatico del programma di installazione. Nel caso non si avvii automaticamente, è possibile eseguire l installazione lanciando l eseguibile setup.exe presente nel CD-ROM o nella chiave hardware. L installazione del software avviene con procedura guidata ed al termine sarà visualizzata sul desktop l icona del programma HD2010MCTC. La cartella di installazione del programma sarà: 2.1 UTILIZZO DELLA CHIAVE HARDWARE DATA KIT C:\PROGRAMMI\DELTA OHM\HD2010MCTC DIR Dopo l installazione del programma HD2010MCTC-DIR inserire la chiave hardware Data Kit in una porta USB del PC; il driver sarà installato automaticamente. Il Data Kit dovrà essere inserito in una porta USB del PcStazione per utilizzare il programma HD2010MCTC-DIR. Fig. 1: Data Kit 2.2 ESECUZIONE DEL PROGRAMMA HD2010MCTC-DIR L esecuzione del programma si ottiene con un doppio click sull icona presente sul desktop del PC. Dopo l eventuale fase di aggiornamento, il programma presenta la schermata principale che permette di accedere con dei pulsanti, o mediante tasti di seleziona rapida, alle funzioni principali del programma: Configurazione di fonometro e contagiri e set-up del programma: deve essere eseguita dopo l installazione del programma per identificare la strumentazione utilizzata per l esecuzione delle prove e verificare la connessione al PC; nel setup è possibile inserire anche i dati meteo ed impostare i parametri di configurazione del programma. Esecuzione di prove fonometriche sui veicoli prenotati: permette di accedere alla griglia dei veicoli prenotati e di procedere all esecuzione delle prove fonometriche sui veicoli in conformità alla normativa vigente. Esecuzione di prove fonometriche in modalità demo : E possibile effettuare prove fonometriche su un veicolo demo a scopo dimostrativo e di test dell installazione; non viene in questo caso prodotto alcun file *.FON

8 3 - VERSIONE NET-FON Il programma HD2010MCTC-DIR versione NET-FON opera attualmente secondo lo standard introdotto con il protocollo MCTC NET del 2 Novembre 1999, ma è già predisposto per il nuovo protocollo MCTC Net2 del 11 Agosto L aggiornamento del programma potrà avvenire utilizzando la funzione Live Update di cui è dotato il programma. 3.1 CONFIGURAZIONE DEL MODULO DIR Prima di utilizzare il programma per le operazioni di revisione dei veicoli è necessario procedere alla configurazione dell installazione. La procedura permette al programma di identificare e verificare la connessione sia del fonometro che del contagiri. Prima di procedere con la configurazione del programma, verificare che fonometro e contagiri siano accesi e collegati alle porte COM del PC oppure alle porte USB mediante convertitori USB-RS232 correttamente installati. Il fonometro HD2010MCTC deve essere impostato all accensione in modalità DELTA. E importante sapere che il programma HD2010MCTC-DIR è compatibile solo con il fonometro HD2010MCTC. Si declina ogni responsabilità per eventuali danni causati dall abbinamento del programma HD2010MCTC-DIR con fonometri diversi. Nella figura seguente la schermata principale della versione NET-FON del programma HD2010MCTC-DIR. E possibile eseguire le prove fonometriche in modalità demo utilizzando il pulsante TEST RUMO- RE presente nella schermata principale. In modalità demo non viene prodotto il file *.FON. Utilizzando il pulsante SERVICE si accede alla schermata di servizio

9 Utilizzando il pulsante SETUP si accede alla schermata Menu Service di configurazione del programma mentre utilizzando il pulsante ABOUT viene mostrata la schermata con le informazioni sul programma. Nella figura seguente il pannello di configurazione della versione NET-FON del programma HD2010MCTC-DIR. Quando sono stati impostati i parametri di connessione degli apparecchi, è possibile procedere al test della connessione utilizzando il pulsante PROVA IMPOSTAZIONE: l esito positivo della verifica viene indicato sul pannello stesso che riporta in caso positivo tutti i parametri identificativi del fonometro, del calibratore e del contagiri. Al termine della configurazione, in caso di esito positivo è possibile salvare le impostazioni mediante il pulsante CONFERMA. Dopo avere effettuato il salvataggio della configurazione sarà possibile procedere con le prove di revisione. La procedura di configurazione dovrà essere eseguita nuova

10 mente nel caso siano state effettuate modifiche agli strumenti o alle porte di connessione degli stessi. Il pulsante ANNULLA consente di annullare tutte le operazioni di configurazione eseguite. Il pannello presenta, oltre ai campi per la configurazione degli strumenti e per l impostazione dei percorsi alle cartelle MCTC Net, le seguenti opzioni: Inserimento manuale giri : permette di effettuare la verifica della rumorosità allo scarico inserendo manualmente i giri motore; Prova eseguita in ambiente chiuso : per attivare la correzione ai rilievi prevista dalla normativa vigente per misure fonometriche effettuate in ambiente chiuso; Verifica calibrazione fonometro : per imporre una verifica di calibrazione prima della serie di prove fonometriche; Utilizzando il pulsante INTESTAZIONE si accede alla pagina di registrazione del programma. La registrazione è facoltativa, il programma non richiede la registrazione per poter effettuare le prove fonometriche, tuttavia solo i programmi registrati potranno essere aggiornati mediante la funzione Live Update, pertanto nessun aggiornamento del software potrà essere installato senza avere registrato precedentemente il prodotto. 3.2 ESECUZIONE DELLA VERIFICA FONOMETRICA SU UN VEICOLO Quando il programma HD2010MCTC-DIR è stato correttamente installato e configurato come indicato al paragrafo precedente, è pronto per il corretto utilizzo nell ambito delle procedure del Centro di Revisione Veicoli. La funzione TEST UFFICIALE, presente nella schermata principale, propone immediatamente sullo schermo del PC la griglia contenente, se presenti, le richieste di prove fonometriche dei veicoli precedentemente inserite, rilevate dalla presenza di files in formato *.ACC. Una griglia permette di effettuare la scelta di uno dei veicoli che sono elencati con le informazioni relative: la categoria internazionale del veicolo, la targa, la marca ed il modello del veicolo. Effettuata la selezione del veicolo da sottoporre alle prove fonometriche il programma eseguiti i controlli necessari sul file *.ACC, presenta un pannello di controllo delle prove. Il programma guida l operatore nell esecuzione delle prove fonometriche, controllando in tempo reale la conformità dei livelli sonori rilevati, fino al completamento della procedura ed alla elaborazione del file *.FON. Il software segue, nella sua logica funzionale, il normale standard di lavoro con cui il Centro Revisione è già abituato in modo da velocizzare al massimo la operatività del tecnico esecutore dei controlli

11 3.2.1 Selezione del veicolo Nella figura seguente un esempio della griglia di selezione dei veicoli presentata dalla versione NET- FON del programma HD2010MCTC-DIR. Selezionando un veicolo dalla griglia e premendo sul pulsante CONFERMA il programma presenta una schermata informativa con i dati di libretto ed uno schema che illustra la modalità di esecuzione della prova. Nel caso in cui, dopo avere effettuato la selezione del veicolo sulla griglia, dovesse essere rilevato uno stato di ERRORE sul file di accettazione MCTCNET, una maschera in sovrimpressione mostrerà all operatore quali eventuali errori siano stati rilevati e non sarà possibile procedere con l esecuzione della prova fino alla rimozione dell errore indicato. Se il file *.ACC relativo al veicolo selezionato viene accettato dal programma le informazioni relative al veicolo ed alle prove fonometriche vengono presentate nella schermata rappresentata in figura

12 Dove: Limiti indica i limiti di riferimento (db e range giri), nonché la direttiva acustica di riferimento del veicolo in prova (prelevati dalle indicazioni pervenute tramite il file *.ACC Tipo scarico indica la quantità di scarichi presenti sul veicolo in prova e la distanza tra di essi Impostazioni permette l inserimento manuale dei giri, qualora non fosse possibile usare il contagiri esterno, nonché se la prova viene svolta o meno in ambiente chiuso, secondo quanto stabilito dalla circolare 64/404 del 10 Gennaio 2005 Modalità di prova visualizza il corretto posizionamento del fonometro in base alla direttiva acustica di riferimento per il veicolo in prova Dati Ambientali riporta i parametri ambientali di riferimento per il veicolo in prova. Tali dati possono essere inseriti manualmente o prelevati dal file aggiornato con le misure della eventuale stazione meteo. Per iniziare le prove sul veicolo l operatore dovrà selezionare il tasto CONFERMA. Il programma, inizializzati fonometro e contagiri, presenterà una schermata di selezione che premette di procedere con l esecuzione delle prove sul veicolo previste dalla normativa vigente Prove fonometriche obbligatorie La prima operazione da eseguire è la Verifica della Calibrazione del Fonometro per la quale è necessario utilizzare l apposito Calibratore Acustico, che deve essere disponibile. La procedura di accoppiamento del fonometro con il calibratore deve essere eseguita secondo le indicazioni riportate dal costruttore nel manuale d uso del fonometro. Al termine della verifica verrà riportato il valore misurato al fianco del valore di riferimento ed il programma, confrontando lo scostamento della misura con la tolleranza stabilita dalla normativa vigente, stabilirà se è possibile o no proseguire nelle rilevazioni. Se la calibrazione si conclude con esito Regolare è possibile passare alla Misura del Rumore di Fondo. Il programma effettua automaticamente il controllo della conformità del rumore di fondo ai limiti previsti dalla normativa vigente per l esecuzione delle prove fonometriche, confrontando il livello rilevato con il livello sonoro indicato nel file *.ACC del veicolo in prova, in relazione alla rumorosità degli scarichi. Collocato il fonometro alla distanza indicata dalla normativa di riferimento, sarà quindi possibile procedere con la misura del livello acustico emesso dall avvisatore acustico del veicolo. Anche in questo caso il programma effettua automaticamente il controllo della conformità del livello rilevato ai limiti previsti dalla normativa vigente per il veicolo in prova. Nella figura seguente la schermata relativa alla prove fonometriche obbligatorie della versione NET- FON del programma HD2010MCTC-DIR

13 Terminate con successo le prove fonometriche obbligatorie è possibile decidere se eseguire o meno la misura delle emissioni acustiche dello scarico. Il Responsabile Tecnico può stabilire se proseguire o meno con la rilevazione rispondendo SI o NO (Rif. Circ del 26/11/2010 e Circ del 28/12/2010) alla richiesta di esecuzione presentata dal programma sullo schermo Misura delle Emissioni Acustiche allo Scarico Nel caso l operatore decida di eseguire anche le prove di rumorosità allo scarico del veicolo il programma si predisporrà per l utilizzo congiunto del Contagiri precedentemente configurato. L operatore dovrà posizionare il fonometro come previsto dalla normativa. Il programma guida l operatore nella sequenza di misure dei livelli di rumore massimo rilevato allo scarico prevista dalla normativa effettuando automaticamente il controllo della conformità del livello rilevato ai limiti previsti per il veicolo in esame. Il programma presenta una schermata con un contagiri a schermo che evidenzia in colore verde l intervallo di giri per la corretta esecuzione della prova. Sulla destra la sequenza di misure dei livelli di rumore massimo rilevato allo scarico ed il limite riportato sulla carta di circolazione del veicolo in prova. Nella figura seguente la schermata relativa alla prova di verifica della rumorosità allo scarico della versione NET-FON del programma HD2010MCTC-DIR

14 La normativa prevede che si ripetano le seguenti operazioni: Il programma attende che l operatore acceleri i giri motore fino al regime indicato in verde L operatore mantiene i giri motore nell intervallo indicato in verde per un certo intervallo di tempo mentre il programma rileva la rumorosità allo scarico Il programma attende che l operatore diminuisca i giri motore fino al regime di minimo indicato Il programma richiede all operatore di accettare o scartare la misura effettuata: nel caso la misura venga accettata come livello di riferimento, il programma ripeterà la sequenza di misure per ottenere una sequenza di rilevazioni che si discostino meno di 2dB dal livello di riferimento Conclusione della verifica fonometrica Terminate le misurazioni verrà richiesto facoltativamente di eseguire una nuova verifica della calibrazione. Verrà alla fine visualizzata la maschera riepilogativa dell esito e, premendo il pulsante U- SCITA, la prova verrà definitivamente conclusa e sarà trascritto il file *.fon contenente i dati identificativi dello strumento ed i dati delle misure effettuate, secondo quanto previsto dalle Normative di riferimento. Nella figura seguente la schermata di riepilogo della versione NET-FON del programma HD2010MCTC-DIR

15 - 15 -

16 4 - VERSIONE MYFONO Il programma HD2010MCTC-DIR versione MYFONO opera attualmente secondo lo standard introdotto con il protocollo MCTC NET del 2 Novembre 1999, ma è già predisposto per il nuovo protocollo MCTC Net2 del 11 Agosto L aggiornamento del programma potrà avvenire utilizzando la funzione Live Update di cui è dotato il programma. Il programma è dotato del sistema integrato per la Tele Assistenza Remota che consente ad ogni operatore di interagire ogni qual volta ne senta la necessità con il servizio di assistenza per chiarire dubbi, perplessità o per richiedere aiuto nella fase operativa. Il servizio di assistenza, interagendo direttamente da remoto con il PC Stazione del Centro di Revisione sul quale è stato installato il Modulo DIR MYFONO, è in grado di fornire un puntuale intervento di assistenza tecnica ottenendo un risparmio di tempo e di denaro CONFIGURAZIONE DEL MODULO DIR Prima di utilizzare il programma per le operazioni di revisione dei veicoli è necessario procedere alla configurazione dell installazione. La procedura permette al programma di identificare e verificare la connessione sia del fonometro che del contagiri. Prima di procedere con la configurazione del programma, verificare che fonometro e contagiri siano accesi e collegati alle porte COM del PC oppure alle porte USB mediante convertitori USB-RS232 correttamente installati. Il fonometro HD2010MCTC deve essere impostato all accensione in modalità DELTA. E importante sapere che il programma HD2010MCTC-DIR è compatibile solo con il fonometro HD2010MCTC. Si declina ogni responsabilità per eventuali danni causati dall abbinamento del programma HD2010MCTC-DIR con fonometri diversi. Nella figura seguente la schermata principale della versione MYFONO del programma HD2010MCTC-DIR. Nel tab PROVE DI REVISIONE è possibile eseguire solo prove fonometriche in modalità Demo finché il programma non è stato correttamente configurato e registrato. Utilizzando il tab CONFIGURAZIONE si accede al pannello di configurazione del programma

17 Per la connessione del fonometro e del contagiri è necessario inserire nel pannello il numero della porta seriale COM utilizzata oppure, se disponibile, utilizzare la funzione Trova per identificare automaticamente il numero della porta. In questo caso il programma cercherà la presenza dell apparecchio su tutte le porte disponibili nel PC. Quando sono state individuate le porte COM utilizzate per la connessione degli apparecchi è possibile procedere al test della connessione utilizzando il pulsante TEST: l esito positivo della verifica viene indicato sul pannello stesso che riporta in caso positivo tutti i parametri identificativi del fonometro, del calibratore e del contagiri. Il pannello di configurazione permette di inserire inoltre i percorsi per le cartelle MCTC e meteo e di selezionare le seguenti opzioni: Esecuzione prove in ambiente chiuso : per attivare la correzione ai rilievi prevista dalla normativa vigente per misure fonometriche effettuate in ambiente chiuso Mostra pulsante Demo : attiva il pulsante per l esecuzione di prove non ufficiali Arrotonda valori : per richiedere al programma l arrotondamento dei livelli fonometrici misurati; Chiudi automaticamente a fine prova : determina la chiusura del programma non appena viene chiusa positivamente o negativamente la serie di prove fonometriche su un veicolo; Protezione antivento sempre installata : per indicare che la correzione spettrale associata all uso della protezione antivento viene abilitata per tutte le prove fonometriche

18 Al termine della configurazione, in caso di esito positivo è possibile salvare le impostazioni mediante il pulsante SALVA. Dopo avere effettuato il salvataggio della configurazione sarà possibile procedere con le prove di revisione. La procedura di configurazione dovrà essere eseguita nuovamente nel caso siano state effettuate modifiche agli strumenti o alle porte di connessione degli stessi. Il pulsante ANNULLA consente di annullare tutte le operazioni di configurazione eseguite. Dopo la configurazione, prima di utilizzare il programma nella versione MYFONO per le operazioni di revisione dei veicoli, è necessario procedere alla sua attivazione. In assenza di attivazione il programma è in grado di eseguire solo una prova in modalità DEMO che non necessita di alcun file *.ACC e che non produce alcun file *.FON. L attivazione si effettua, dopo avere connesso ed identificato fonometro e contagiri, premendo il pulsante ATTIVA nel riquadro Attivazione del pannello Configurazione Strumenti. Il pannello permette l inserimento dell anagrafica e delle informazioni relative al Centro di Revisione che saranno quindi memorizzate sul server di gestione del programma con la matricola del fonometro e della chiave hardware. Premendo il pulsante AVANTI si confermano i dati inseriti ed il programma permette di procedere con la registrazione online della configurazione

19 Dopo avere effettuato con successo la registrazione del programma il pulsante AVVIA PROVA sostituirà il pulsante AVVIA DEMO nel tab PROVE DI REVISIONE. Sarà ancora possibile effettuare prove con la modalità DEMO attivando la funzione nel pannello di configurazione del programma. Premendo il pulsante ASSISTENZA si richiama il pannello con le informazioni riguardanti la versione del programma ed il servizio di assistenza, mentre premendo il pulsante DATI METEO si richiama il pannello che visualizza i parametri ambientali. La registrazione attiva la funzione Live Update: ad ogni avvio del programma HD2010MCTC-DIR l eventuale presenza di aggiornamenti del programma viene segnalata all operatore con un pannello informativo ESECUZIONE DELLA VERIFICA FONOMETRICA SU UN VEICOLO Quando il programma HD2010MCTC-DIR è stato correttamente installato e configurato come indicato al paragrafo precedente, è pronto per il corretto utilizzo nell ambito delle procedure del Centro di Revisione Veicoli. Il tab PROVE DI REVISIONE, presente nella schermata principale, propone immediatamente sullo schermo del PC la griglia contenente, se presenti, le richieste di prove fonometriche dei veicoli precedentemente inserite, rilevate dalla presenza di files in formato *.ACC

20 La griglia presenta le informazioni relative dei veicoli pronti per l esecuzione delle prove fonometriche: la categoria internazionale del veicolo, la targa, la marca ed il modello del veicolo. Effettuata la selezione del veicolo da sottoporre alle prove fonometriche il programma eseguiti i controlli necessari sul file *.ACC, presenta un pannello di controllo delle prove. Il programma guida l operatore nell esecuzione delle prove fonometriche, controllando in tempo reale la conformità dei livelli sonori rilevati, fino al completamento della procedura ed alla elaborazione del file *.FON. Il software segue, nella sua logica funzionale, il normale standard di lavoro con cui il Centro Revisione è già abituato in modo da velocizzare al massimo la operatività del tecnico esecutore dei controlli Selezione del veicolo Nella figura seguente un esempio della griglia di selezione dei veicoli proposta dalla versione MYFONO del programma HD2010MCTC-DIR. La selezione del veicolo, seguita dalla pressione del pulsante AVVIA PROVA, consentirà di ottenere a schermo la maschera iniziale per l esecuzione della Prova Fonometrica. Nel caso in cui, dopo avere effettuato la selezione del veicolo sulla griglia, dovesse essere rilevato uno stato di ERRORE sul file di accettazione MCTCNET, una maschera in sovrimpressione mostrerà all operatore quali eventuali errori siano stati rilevati e non sarà possibile procedere con l esecuzione della prova fino alla rimozione dell errore indicato. Se il file *.ACC relativo al veicolo selezionato viene accettato dal programma le informazioni relative al veicolo ed alle prove fonometriche vengono presentate nella schermata rappresentata in figura

21 Dove: DATI ACCETTAZIONE riporta le informazioni sul veicolo presenti nel file *.ACC e permette l inserimento manuale dei parametri non definiti come per esempio la Direttiva ed il n. di scarichi SILENZIATORI permette l inserimento manuale delle informazioni relative ai silenziatori presenti sul veicolo DATI FONOMETRO e DATI CONTAGIRI presentano le informazioni relative alla strumentazione ESITI E RISULTATI riporta l esito delle prove fonometriche effettuate È inoltre presente una finestra di log dove viene salvata la sequenza delle operazioni effettuate dall operatore. Per iniziare le prove sul veicolo l operatore dovrà selezionare il tasto START PROVA Prove fonometriche obbligatorie La prima operazione da eseguire è la Verifica della Calibrazione del Fonometro per la quale è necessario utilizzare l apposito Calibratore Acustico, che deve essere disponibile. La procedura di accoppiamento del fonometro con il calibratore deve essere eseguita secondo le indicazioni riportate dal costruttore nel manuale d uso del fonometro. Al termine della verifica verrà riportato il valore misurato al fianco del valore di riferimento ed il programma, confrontando lo scostamento della misura con la tolleranza stabilita dalla normativa vigente, stabilirà se è possibile o no proseguire nelle rilevazioni. Se la calibrazione si conclude con esito Regolare è possibile passare alla Misura del Rumore di Fondo. Il programma effettua automaticamente il controllo della conformità del rumore di fondo ai limiti previsti dalla normativa vigente per l esecuzione delle prove fonometriche confrontando il livello rilevato con il livello sonoro indicato nel file *.ACC del veicolo in prova, in relazione alla rumorosità degli scarichi

22 Collocato il fonometro alla distanza indicata dalla normativa di riferimento, sarà quindi possibile procedere con la misura del livello acustico emesso dall avvisatore acustico del veicolo. Anche in questo caso il programma effettua automaticamente il controllo della conformità del livello rilevato ai limiti previsti dalla normativa vigente per il veicolo in prova. Nella figura seguente la schermata relativa alla prove fonometriche obbligatorie della versione MYFONO del programma HD2010MCTC-DIR. Terminate con successo le prove fonometriche obbligatorie è possibile decidere se eseguire o meno la misura delle emissioni acustiche dello scarico. Il Responsabile Tecnico può stabilire se proseguire o meno con la rilevazione rispondendo SI o NO (Rif. Circ del 26/11/2010 e Circ del 28/12/2010) alla richiesta di esecuzione presentata dal programma sullo schermo Misura delle Emissioni Acustiche allo Scarico Nel caso l operatore decida di eseguire anche le prove di rumorosità allo scarico del veicolo il programma si predisporrà per l utilizzo congiunto del Contagiri precedentemente configurato. L operatore dovrà posizionare il fonometro come previsto dalla normativa. Il programma guida l operatore nella sequenza di misure dei livelli di rumore massimo rilevato allo scarico prevista dalla normativa, effettuando automaticamente il controllo della conformità del livello rilevato ai limiti previsti per il veicolo in esame. Il programma presenta una schermata con un contagiri a schermo che evidenzia in colore verde l intervallo di giri per la corretta esecuzione della prova. Sulla destra la sequenza di misure dei livelli di rumore massimo rilevato allo scarico ed il limite riportato sulla carta di circolazione del veicolo in prova. Nella figura seguente la schermata relativa alla prova di verifica della rumorosità allo scarico della versione MYFONO del programma HD2010MCTC-DIR

23 La normativa prevede che si ripetano le seguenti operazioni: Il programma attende che l operatore acceleri i giri motore fino al regime indicato in verde L operatore mantiene i giri motore nell intervallo indicato in verde per un certo intervallo di tempo mentre il programma rileva la rumorosità allo scarico Il programma attende che l operatore diminuisca i giri motore fino al regime di minimo indicato Il programma richiede all operatore di accettare o scartare la misura effettuata: nel caso la misura venga accettata come livello di riferimento, il programma ripeterà la sequenza di misure per ottenere una sequenza di rilevazioni che si discostino meno di 2dB dal livello di riferimento Conclusione della verifica fonometrica Terminate le misurazioni verrà richiesto facoltativamente di eseguire una nuova calibrazione. Verrà alla fine visualizzata la maschera riepilogativa dell esito e, premendo il pulsante TERMINA PROVA la prova verrà definitivamente conclusa e sarà trascritto il file *.FON contenente i dati identificativi dello strumento ed i dati delle misure effettuate, secondo quanto previsto dalle Normative di riferimento. Nella figura seguente la schermata di riepilogo della versione MYFONO del programma HD2010MCTC-DIR

24 - 24 -

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di controllo uniemens aggregato per l invio mensile unificato delle denunce retributive individuali (EMENS) e delle denunce contributive aziendali

Dettagli

Argo Netbook. Off-line

Argo Netbook. Off-line Argo Netbook Off-line Manuale d Installazione e d uso del prodotto Versione 2.2.0 del 04-04-2012 Sommario Premessa... 3 Installazione di Argo Netbook Off-line... 3 Requisiti minimi per l installazione:...

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10

Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10 04717 Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10 Prefazione MONITOR SW7200 è un programma specifico per realizzare il rilievo delle potenze termiche installate in un condominio, il calcolo

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner 2 ECUmania.it Learn, think and improve Sommario 1 Operazioni Preliminari... 4 1.1 Verifica dei requisiti di sistema... 4 1.2 Rimozione

Dettagli

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0 Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili MANUALE OPERATIVO - Versione 1.0 1 Installazione 1.1 Requisiti Il software è installabile sui sistemi operativi Microsoft:

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 1 REQUISITI DI SISTEMA Oris Remote Backup MINIMI CONSIGLIATI Computer PIV 800Mhz PIV 2.8Ghz Athlon 1Ghz AthlonXP 2800 Sistema operativo

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale di Installazione SINERGIA Manuale di Installazione S.IN.E.R.G.I.A. 2.2 Pagina 1 di 28 GENERALITÀ...3

Dettagli

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1 Manuale EacqCE Versione manuale 3.0.2 Copyright 2011 MMS Srl Manuale EacqCE Pagina 1 Sommario Sommario... 2 Informazioni generali... 3 Introduzione... 3 Installazione del programma... 4 Primo avvio del

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18 Procedura di aggiornamento Il gestionale sempre in tasca! Documentazione utente Pagina 1 di 18 Sommario Avvertenze... 3 Operazioni preliminari... 3 Salvataggi... 3 Download aggiornamenti... 5 Aggiornamento

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

IN-CHF on line Procedura di Installazione

IN-CHF on line Procedura di Installazione IN-CHF on line IN-CHF on line Procedura di Installazione Heart Care Foundation onlus www.heartcarefound.org Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri www.anmco.it Centro Studi ANMCO Firenze

Dettagli

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Versione 3.1. Manuale Operativo

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Versione 3.1. Manuale Operativo Versione 3.1 Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di Controllo uniemens individuale integrato UNIEMENS individuale integrato con la sezione (ex DMA) Questa versione consente

Dettagli

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0 Prodotto Inaz Download Manager Release 1.3.0 Tipo release COMPLETA RIEPILOGO ARGOMENTI 1. Introduzione... 2 2. Architettura... 3 3. Configurazione... 4 3.1 Parametri di connessione a Internet... 4 3.2

Dettagli

Interfaccia ottica Iskraemeco Sonda 5 / Sonda 6 Guida all installazione del driver per i sistemi operativi Windows 7 e Windows XP

Interfaccia ottica Iskraemeco Sonda 5 / Sonda 6 Guida all installazione del driver per i sistemi operativi Windows 7 e Windows XP Interfaccia ottica Iskraemeco Sonda 5 / Sonda 6 Guida all installazione del driver per i sistemi operativi Windows 7 e Windows XP Telematica Sistemi s.r.l. Via Vigentina, 71-27010 Zeccone (PV) Tel. 0382.955051

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Istruzioni installazione SW LCT Italia Ver_1-0 Ver. 1.0 del 7/09

Istruzioni installazione SW LCT Italia Ver_1-0 Ver. 1.0 del 7/09 Cod. 4-201704 Istruzioni installazione SW LCT Italia Ver_1-0 Ver. 1.0 del 7/09 Indice Generalità...3 Start Up Installazione...3 -Moduli DIR-...5 -Moduli DIR Prova freni-...6 Installazione Freni Italia

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 11/07/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 11/07/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2 GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 11/07/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2 1/6 REQUISITI DI SISTEMA Oris Remote Backup MINIMI CONSIGLIATI Computer PIV 800Mhz PIV 2.8Ghz Athlon 1Ghz AthlonXP 2800 Sistema operativo

Dettagli

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Data Creazione 04/12/2012 Versione 1.0 Autore Alberto Bruno Stato documento Revisioni 1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Attivazione

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

VERIS. Manuale Utente - Verifica Emissibilità, Inquiry Revoche - - Installazione e gestione -

VERIS. Manuale Utente - Verifica Emissibilità, Inquiry Revoche - - Installazione e gestione - Manuale Utente - Verifica Emissibilità, Inquiry Revoche - - Installazione e gestione - Indice 1. Scopo e campo di applicazione...3 2. Riferimenti...3 3. Definizioni e acronimi...3 4. Introduzione...3 5.

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...1012lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Febbraio 2006-0MGU20060001

Febbraio 2006-0MGU20060001 I servizi dati, fruibili mediante la ADSM Card, sono accessibili in modalità HSDPA solo nelle aree di copertura HSDPA. Verifica la copertura HSDPA di 3 nella tua città. Dove non è presente la copertura

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI

LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI 2009 SOMMARIO INFORMAZIONI... 3 VERIFICA VERSIONE DIKE... 4 DOWNLOAD DIKE... 5 INSTALLAZIONE DIKE... 7 RIMUOVERE DIKE... 7 INSTALLARE DIKE... 7 DOWNLOAD

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

Installare e configurare la CO-CNS

Installare e configurare la CO-CNS CO-CNS Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi Versione 01.00 del 21.10.2013 Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit Per conoscere tutti dettagli della CO-CNS, consulta l Area Operatori sul sito

Dettagli

Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010

Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010 Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010 Sommario Premessa... 3 Installazione... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software sul Palmare... 4 Uso del programma...

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...0215lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

Manuale Blumatica Itaca

Manuale Blumatica Itaca 0 MANUALE BLUMATICA ITACA Il Protocollo ITACA è uno strumento adottato dalle Regioni per la valutazione del grado di sostenibilità energetico ambientale delle costruzioni approvato il 15 gennaio 2004 dalla

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Istruzioni per l installazione pixel-fox

Istruzioni per l installazione pixel-fox Istruzioni per l installazione pixel-fox Ultimo aggiornamento 11/2011 V6 (IT) - Documento suscettibile di errori e modifiche! Requisiti di sistema: Per l impiego di pixel-fox e della fotocamera fornita

Dettagli

Manuale Operativo. Novità della versione:

Manuale Operativo. Novità della versione: Versione 3.3 Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di Controllo uniemens individuale integrato Novità della versione: Possibilità di visualizzare e scaricare in formato csv le caratteristiche

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Mac OS X - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 9 Servizio di Aggiornamento del prontuario on line FFPWeb Versione 1 del 23/01/2005 Guida all uso di FPF Servizio di Aggiornamento del Prontuario - ver. 1 Pagina 1 Procedura

Dettagli

Progeo S.r.l. Largo XXIV Maggio 14 63033 Centobuchi (AP) T e r a p i a c o g n i t i v a

Progeo S.r.l. Largo XXIV Maggio 14 63033 Centobuchi (AP) T e r a p i a c o g n i t i v a Progeo S.r.l. Largo XXIV Maggio 14 63033 Centobuchi (AP) T e r a p i a c o g n i t i v a M a n u a l e d u s o Requisiti minimi per l utilizzo del software Il software è soggetto ai seguenti prerequisiti:

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

SelDXF-2 CONVERTITORE DXF PER CNC S4000

SelDXF-2 CONVERTITORE DXF PER CNC S4000 SelDXF-2 CONVERTITORE DXF PER CNC S4000 SelDXF-2 è un modulo software che consente di convertire uno o più profili bidimensionali CAD dal formato disegno DXF in formato programma per i CNC Selca Serie

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it KIT ACTALIS CNS Manuale di installazione Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it SOMMARIO 1. REQUISITI DI SISTEMA... 3 2. KIT ACTALIS CNS CD-ROM... 4 3. COLLEGAMENTO

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma NOTE OPERATIVE DI INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO LIVEUPDATE DI EBRIDGE Rev. 1.00 marzo 2012 Note di installazione e configurazione di LIVEUPDATE ebridge SOMMARIO 1. Generale... 3 2. Requisiti minimi hardware

Dettagli

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono frutto del lavoro di Group 42, Inc. Parti di software di

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE DOCTOR LINER Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE 1 INTRODUZIONE 1.1 Oggetto TERMOMECANICA GL è lieta di proporle questo innovativo Sistema di Misura Digitale, frutto dell'esperienza e

Dettagli

Manuale semplificato

Manuale semplificato Dispositivo per l aggiornamento dei lettori di banconote FLASHER Manuale semplificato PAYMAN2-0012 REV. 0 08/09/2014 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059

Dettagli

Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione

Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione 2002-2007 SABE SOFT snc Sommario I Cenni preliminari 2 II Installazione Rapido 4 1 Installazione... Rapido (server) 4 Benvenuto...

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx -Istruzioni per l installazione. Requisiti del sistema: -Per il sistema operativo Microsoft Windows Vista : nessuna applicazione aggiuntiva

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

La versione del presente documento annulla e sostituisce la precedente.

La versione del presente documento annulla e sostituisce la precedente. ALLEGATO Nuovo servizio revisioni Portale dell Automobilista rev.1.0 La versione del presente documento annulla e sostituisce la precedente. Storia delle modifiche Revisione Data Descrizione delle modifiche

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

Guida all installazione FirmaOK!gold

Guida all installazione FirmaOK!gold Guida all installazione FirmaOK!gold 1 guida ok.indd 1 3-11-2004 9:06:16 guida ok.indd 2 3-11-2004 9:06:16 FirmaOK!gold Guida all installazione 3 guida ok.indd 3 3-11-2004 9:06:16 4 guida ok.indd 4 3-11-2004

Dettagli

La versione del presente documento annulla e sostituisce la precedente.

La versione del presente documento annulla e sostituisce la precedente. ALLEGATO Nuovo servizio revisioni Portale dell Automobilista rev.1.0 La versione del presente documento annulla e sostituisce la precedente. Storia delle modifiche Revisione Data Descrizione delle modifiche

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE

FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE Gentile utente Al fine di effettuare una demo, che ci consenta di operare in modo interattivo con Lei, è necessario verificare la presenza del software

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 05.00 del 28.10.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 05.00 del 28.10.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 05.00 del 28.10.2014 - Sistema operativo Mac OS X - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione 1 Introduzione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical offre una completa soluzione per il ripristino dei dati da file

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli