per le scuole elementari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "per le scuole elementari"

Transcript

1 Polizia Locale dei Castelli Montecchio Maggiore Brendola IL PEDONE IL PEDONE Lezione di EDUCAZIONE STRADALE per le scuole elementari

2 CHI è il PEDONE? 2

3 Cos è la STRADA? Segnaletica orizzontale Segnaletica verticale corsia corsia pista ciclabile carreggiata marciapiede 3

4 SEGNALETICA VERTICALE SEGNALI ORIZZONTALI SEGNALI LUMINOSI SEGNALI MANUALI Attraversamento pedonale semaforo Semaforo pedonale Segnalazioni fatte dagli agenti 4

5 Segnale n.1 ZONA PEDONALE corsia 5

6 Segnale n.2 ATTRAVERSAMENTO PEDONALE 6

7 Segnale n.3 SOTTOPASSAGGIO 7

8 Segnale n.4 SOVRAPASSAGGIO 8

9 Segnale n.5 RAMPA 9

10 SEGNALETICA VERTICALE SEGNALI ORIZZONTALI SEGNALI LUMINOSI SEGNALI MANUALI Attraversamento pedonale semaforo Semaforo pedonale Segnalazioni fatte dagli agenti 10

11 Segnale n.6 Segnale n.7 PERCORSO PEDONALE FINE PERCORSO PEDONALE 11

12 Segnale n.8 Segnale n.9 PISTA CICLABILE CONTIGUA AL MARCIAPIEDE FINE PISTA CICLABILE CONTIGUA AL MARCIAPIEDE 12

13 Segnale n.10 Segnale n.11 PERCORSO PEDONALE E CICLABILE FINE PERCORSO PEDONALE E CICLABILE 13

14 Segnale n.12 TRANSITO VIETATO AI PEDONI 14

15 Segnale n.13 Segnale n.14 PASSAGGIO A LIVELLO SENZA BARRIERE PASSAGGIO A LIVELLO CON BARRIERE 15

16 Segnaletica n.15 ATTRAVERSAMENTO PEDONALE 16

17 Segnale n.16 Segnale n.17 SEMAFORO SEMAFORO PEDONALE 17

18 Segnale n.18 Segnale n.19 Segnale n.20 VERDE GIALLO ROSSO VIA LIBERA ATTENZIONE ARRESTO ARRESTO 18

19 Norme di comportamento del pedone LE REGOLE PIU IMPORTANTI DA CONOSCERE SONO: DOVE E COME CAMMINARE DOVE E COME SI ATTRAVERSA LA STRADA COSA NON SI DEVE FARE 19

20 NORME DI COMPORTAMENTO DEL PEDONE DOVE E COME CAMMINARE NO! 20

21 NORME DI COMPORTAMENTO DEL PEDONE DOVE E COME SI ATTRAVERSA LA STRADA 21

22 NORME DI COMPORTAMENTO DEL PEDONE DOVE E COME SI ATTRAVERSA LA STRADA 22

23 NORME DI COMPORTAMENTO DEL PEDONE DOVE E COME ATTRAVERSARE LA STRADA L ATTRAVERSAMENTO DELLA STRADA DEVE ESSERE EFFETTUATO PERPENDICOLARMENTE MAI IN DIAGONALE 23

24 NORME DI COMPORTAMENTO DEL PEDONE DOVE E COME ATTRAVERSARE LA STRADA QUANDO NON CI SONO ATTRAVERSAMENTI PEDONALI: si deve attraversare la strada in un punto dove possiamo vedere bene e da lontano se arrivano veicoli e in una posizione che anche i conducenti dei veicoli stessi possano vederci. vicino alle curve davanti alla sagoma di un veicolo 24

25 NORME DI COMPORTAMENTO DEL PEDONE DOVE E COME ATTRAVERSARE LA STRADA QUANDO SI ATTRAVERSA LA STRADA SI DEVE: 1 2 Guardare prima a sinistra e poi a destra e se la via è libera e non stanno arrivando veicoli in entrambe le direzioni si può iniziare l attraversamento, scrutando sempre a sinistra e destra. Arrivati a metà carreggiata fermarsi un istante per controllare ancora sulla destra che non vi siano veicoli in arrivo e se non sopraggiungono veicoli si deve completare l attraversamento con sollecitudine 25

26 NORME DI COMPORTAMENTO DEL PEDONE COSA NON SI DEVE FARE E VIETATO: giocare sulla carreggiata o sul marciapiede-creare intralcio- imbrattare i muri. V I E T A T O 26

27 Il modo migliore per imparare a comportarsi da pedone per i bambini della nostra età è partecipare ogni giorno al COSA E IL PEDIBUS?

28 J Il PEDIBUS è il più sicuro, divertente e salutare modo per andare a scuola. J I bambini vanno a scuola in gruppo a piedi seguendo un percorso sicuro prestabilito......raccogliendo altri passeggeri alle fermate del PEDIBUS predisposte lungo il cammino.

29 Il PEDIBUS arriva Gratis anche nella vostra scuola!! CHIEDETE AI VOSTRI GENITORI DI ACCOMPAGNARVI AI CAPOLINEA O ALLE FERMATE DEL PEDIBUS PER POTERE PARTECIPARE ANCHE VOI e ricordatevi che Il PEDIBUS viaggia sia con il sole che con la pioggia

Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali

Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali Art. 190. Comportamento dei pedoni. I pedoni, per attraversare la carreggiata, devono servirsi degli attraversamenti pedonali, dei sottopassaggi

Dettagli

VELOCIPEDI. Segnaletica e norme di comportamento. a cura di Ass. Pezziga Ilaria

VELOCIPEDI. Segnaletica e norme di comportamento. a cura di Ass. Pezziga Ilaria VELOCIPEDI Segnaletica e norme di comportamento a cura di Ass. Pezziga Ilaria Dispositivi obbligatori per velocipedi Dispositivi di segnalazione visiva. I CATADIOTTRI, di colore giallo, devono essere presenti

Dettagli

Moduli di formazione per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori. MODULO A Norme di comportamento

Moduli di formazione per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori. MODULO A Norme di comportamento Moduli di formazione per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori MODULO A Norme di comportamento U. D. 1) norme sulla precedenza - Norma generale sulla precedenza; regole

Dettagli

Modulo A Norme di comportamento

Modulo A Norme di comportamento MIUR - Il patentino a scuola Il programma dei corsi Moduli di formazione per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori Modulo A: Norme di comportamento Modulo B: Segnaletica

Dettagli

LEGALITA : A SPASSO CON SICUREZZA MARZO 2015

LEGALITA : A SPASSO CON SICUREZZA MARZO 2015 Istituto Comprensivo Carinola Falciano del Massico CEtel.: 0823/939063 fax: 0823/939542 cod. mecc. CEIC88700p E-mail: ceie88700p@istruzione.it 2 SETTIMANA DEL CURRICOLO LOCALE A.S. 2014/15 LEGALITA : A

Dettagli

Obiettivi specifici di apprendimento

Obiettivi specifici di apprendimento Obiettivi specifici di apprendimento CONOSCENZE - La tipologia della segnaletica stradale, con particolare attenzione a quella relativa al pedone e al ciclista. -Analisi del Codice Stradale: funzione delle

Dettagli

PoliziaMunicipale.it SEMAFORO VEICOLARE

PoliziaMunicipale.it SEMAFORO VEICOLARE SEMAFORO VEICOLARE LUCE ROSSA: Bisogna arrestarsi prima della striscia di arresto senza impegnare il crocevia. E vietato ripartire quando appare il giallo per la strada che si incrocia senza aver atteso

Dettagli

PEDALARE IN SICUREZZA (CONSIGLI PER I CITTADINI)

PEDALARE IN SICUREZZA (CONSIGLI PER I CITTADINI) .052 3492 105 COMUNE DI PIACENZA CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE SPECIALITA SEZIONE INFORTUNISTICA STRADALE Via Rogerio, 3 Piacenza Tel. 0523-492110 492114 Fax 0523-492121 poliziamunicipale@comune.piacenza.it

Dettagli

COMUNE DI CERANOVA (PROVINCIA DI PAVIA)

COMUNE DI CERANOVA (PROVINCIA DI PAVIA) GIOCHIAMO..SICURAMENTE IN STRADA Educazione stradale itinerante a Ceranova Ceranova è un paese dove i ragazzi possono giocare, camminare e andare in bici con una certa autonomia, ma per rendere più sicuro

Dettagli

SEGNALETICA STRADALE. I segnali verticali possono essere: gli utenti della strada. devono rispettare

SEGNALETICA STRADALE. I segnali verticali possono essere: gli utenti della strada. devono rispettare SEGNALETICA STRADALE La segnaletica stradale può essere: verticale; orizzontale; luminosa; segnali e attrezzature complementari. gli utenti della strada devono rispettare le prescrizioni rese note a mezzo

Dettagli

V - F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F

V - F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F V F L'attraversamento pedonale è una parte della carreggiata destinata al transito dei pedoni che attraversano L'attraversamento pedonale è una parte della carreggiata, in cui i veicoli devono dare la precedenza

Dettagli

La strada lo spazio ad uso pubblico destinato alla circolazione dei pedoni, dei veicoli e degli animali.

La strada lo spazio ad uso pubblico destinato alla circolazione dei pedoni, dei veicoli e degli animali. Chi è il Vigile? Il Vigile è: Il Vigile Urbano adesso chiamato Operatore di Polizia Locale, assicura il rispetto delle norme e dei regolamenti di legge in una particolare città, con riferimento in particolare

Dettagli

ANNO SCOLASTICO

ANNO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 SCUOLA PRIMARIA DI RUDALZA CLASSI 2^-3^-4^-5^ Ins. GARIA MARISA ORANI G.MARIA L AMBIENTE STRADA La maestra ci ha spiegato che è importante conoscere la strada, i segnali stradali

Dettagli

Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada

Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art.41.- Segnali luminosi.- I segnali

Dettagli

2 Giorno: MODULO B - SEGNALI DI DIVIETO-SEGNALI DI OBBLIGO-PANNELLI INTEGRATIVI

2 Giorno: MODULO B - SEGNALI DI DIVIETO-SEGNALI DI OBBLIGO-PANNELLI INTEGRATIVI Scheda n. 1 Il segnale n. 54 1) vieta il transito a tutti i veicoli V F 2) indica che la circolazione è a senso unico V F 3) vieta la circolazione nei due sensi V F Il segnale n. 55 1) è posto su una strada

Dettagli

PROVINCIA DI VENEZIA Assessorato alla Mobilità e Trasporti

PROVINCIA DI VENEZIA Assessorato alla Mobilità e Trasporti PROVINCIA DI VENEZIA Assessorato alla Mobilità e Trasporti CORSO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE Classe II elementare COGNOME NOME CLASSE DISEGNO LA MIA STRADA a cura di: Luciano Marini, Daniele

Dettagli

SEGNALI DI PERICOLO SEGNALI DI DIVIETO SEGNALI DI OBBLIGO

SEGNALI DI PERICOLO SEGNALI DI DIVIETO SEGNALI DI OBBLIGO SEGNALI DI PERICOLO SEGNALI DI DIVIETO SEGNALI DI OBBLIGO SEGNALI DI PERICOLO CUNETTA O DOSSO Presegnala che vi è una cunetta o dosso CURVA PERICOLOSA A : DESTRA SINISTRA Presegnala che ci sarà una curva

Dettagli

CAPITOLO 2 - Segnali di divieto, segnali di obbligo, segnali di precedenza

CAPITOLO 2 - Segnali di divieto, segnali di obbligo, segnali di precedenza CAPITOLO 2 - Segnali di divieto, segnali di obbligo, segnali di precedenza 02001) Il segnale n. 54 V01) vieta la circolazione nei due sensi V02) vieta il transito a tutti i veicoli V03) vieta la circolazione

Dettagli

PEDIBUS : A SCUOLA CI ANDIAMO DA SOLI

PEDIBUS : A SCUOLA CI ANDIAMO DA SOLI Servizi Istruzione Polizia Muncipale Ambiente PEDIBUS : A SCUOLA CI ANDIAMO DA SOLI Cos è un Pedibus Il Pedibus è un autobus che va a piedi, è formato da una carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo,

Dettagli

IL PIEDIBUS di Montefiascone. Settembre 2014

IL PIEDIBUS di Montefiascone. Settembre 2014 IL PIEDIBUS di Montefiascone Settembre 2014 Che cosa è un PIEDIBUS? Il Piedibus nasce in Canada (Ottawa) nel 1986 poi approda in Danimarca e Svezia e qualche anno dopo si diffonde in tutta Europa. È un

Dettagli

Segnale di divieto: VIA LIBERA -Indica la fine di tutte le prescrizioni precedentemente imposte. -Indica la fine dei divieti precedentemente imposti

Segnale di divieto: VIA LIBERA -Indica la fine di tutte le prescrizioni precedentemente imposte. -Indica la fine dei divieti precedentemente imposti DIVIETO DI TRANSITO -vieta la circolazione nei due sensi -vieta il transito a tutti i veicoli -vieta la circolazione anche ai ciclomotori -é posto su entrambi gli accessi della strada -può avere validità

Dettagli

PREAVVISO DI DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA/SINISTRA

PREAVVISO DI DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA/SINISTRA PREAVVISO DI DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA/SINISTRA Preavvisa l'obbligo di svoltare a destra/sinistra. Precede un incrocio con obbligo di svoltare a destra/sinistra. Preavvisa il divieto di svoltare

Dettagli

segnali verticali errati o inutili una serie di errori riscontrati in molte città

segnali verticali errati o inutili una serie di errori riscontrati in molte città m&ss informazione/formazione - le mini dispense di buone pratiche segnali verticali errati o inutili una serie di errori riscontrati in molte città Pag. 1 a 8 m&ss informazione/formazione - le mini dispense

Dettagli

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE I segnali stradali Leggi, rifletti e poi rispondi alle domande. I segnali stradali sono uguali in tutto il mondo. È importante osservare e imparare bene la forma geometrica, il colore ed eventualmente

Dettagli

REPORT FOTOGRAFICO. parcheggi a pettine che fungono da barriera mobile

REPORT FOTOGRAFICO. parcheggi a pettine che fungono da barriera mobile La maggior parte degli oltre 3.000 studenti non ha la macchina e neppure la patente e molti non sono residenti a Vignola, quindi all uscita di scuola si avviano alla stazione delle corriere. Le uscite

Dettagli

Lezione di Ed. Stradale in classe e per le vie di S. Martino di Lupari con la vigilessa Francesca

Lezione di Ed. Stradale in classe e per le vie di S. Martino di Lupari con la vigilessa Francesca Lezione di Ed. Stradale in classe e per le vie di S. Martino di Lupari con la vigilessa Francesca Anno Scolastico 2012-2013 Classi quarte B e C LEZIONE DI EDUCAZIONE STRADALE Oggi 9 aprile 2013 è venuta

Dettagli

Questionario della famiglia di

Questionario della famiglia di MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIREZIONE GENERALE TERRITORIALE DEL SUD DIREZIONE SCOLASTICA REGIONALE PER LA CAMPANIA Progetto Strade da Amare: A scuola di sicurezza stradale Anno 2016

Dettagli

tartarughiamoci Mettiamoci sulla buona strada...

tartarughiamoci Mettiamoci sulla buona strada... tartarughiamoci Mettiamoci sulla buona strada... www.autovie.it Un po di tempo fa, andare in giro per la città a piedi o in bicicletta, era un attività che si poteva fare sportivamente. Nelle strade non

Dettagli

Pattugliatore scolastico! TCS-patrouilleur-ITAL-2015.indd :16

Pattugliatore scolastico! TCS-patrouilleur-ITAL-2015.indd :16 Pattugliatore scolastico! TCS-patrouilleur-ITAL-2015.indd 1 14.05.15 00:16 Il tuo comportamento in qualità di pattugliatore scolastico Introduzione Ora sei pattugliatore scolastico a tutti gli effetti!

Dettagli

Dubbi interpretativi sulla decurtazione punti per i divieti di sosta prescritti con segnaletica orizzontale

Dubbi interpretativi sulla decurtazione punti per i divieti di sosta prescritti con segnaletica orizzontale ISSN 1127-8579 Pubblicato dal 18/02/2010 All'indirizzo http://www.diritto.it/docs/29003-dubbi-interpretativi-sulla-decurtazione-puntiper-i-divieti-di-sosta-prescritti-con-segnaletica-orizzontale Autore:

Dettagli

TABELLA DEI PUNTEGGI PREVISTI DALL ART. 126-BIS

TABELLA DEI PUNTEGGI PREVISTI DALL ART. 126-BIS TABELLA DEI PUNTEGGI PREVISTI DALL ART. 6-BIS Art. c. 8 Velocità non commisurata alle situazione ambientali Art. c. 8 c. 9 c. 9 bis Art. c. c. c., rif. al c. Superamento dei limiti di velocità di oltre

Dettagli

REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA PER LA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE

REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA PER LA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA PER LA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE La circolazione dei velocipedi è regolata dall art. 182 del D.Lgs. n. 285/1992 e successive modificazioni ed integrazioni (Codice della

Dettagli

S E G N A L E T I C A S T R A D A LE SEGNALI DI PERICOLO

S E G N A L E T I C A S T R A D A LE SEGNALI DI PERICOLO S E G N A L E T I C A S T R A D A LE SEGNALI DI PERICOLO FIG.1 art.85 FIG.2 art.85 FIG.3 art.85 FIG.4 art.86 STRADA DEFORMATA DOSSO CUNETTA CURVA A DESTRA FIG.5 art.86 FIG.6 art.86 FIG.7 art.86 FIG.8 art.87

Dettagli

PROGETTO SCUOLE. Studenti di oggi cittadini di domani: Lezioni di mobilità e sicurezza in strada

PROGETTO SCUOLE. Studenti di oggi cittadini di domani: Lezioni di mobilità e sicurezza in strada PROGETTO SCUOLE Studenti di oggi cittadini di domani: Lezioni di mobilità e sicurezza in strada Un sistema complesso è un sistema in cui le singole parti interagiscono a livello locale e provocano dei

Dettagli

gli attraversamenti ciclopedonali errori diffusi e la corretta segnaletica orizzontale e verticale

gli attraversamenti ciclopedonali errori diffusi e la corretta segnaletica orizzontale e verticale m&ss - le mini dispense di buone pratiche gli attraversamenti ciclopedonali errori diffusi e la corretta segnaletica orizzontale e verticale Pag. 1 a 7 m&ss - le mini dispense di buone pratiche gli attraversamenti

Dettagli

dagli alunni della classe 3^ A di ANGERA

dagli alunni della classe 3^ A di ANGERA Lavoro realizzato dagli alunni della classe 3^ A Scuola Primaria di ANGERA Che cos è il PEDIBUS? E un pullman fatto di bambini accompagnati da volontari che vanno a scuola a piedi. I bambini partecipano

Dettagli

Classificazione delle droghe e delle sostanze psicotrope in base agli effetti sulla guida III

Classificazione delle droghe e delle sostanze psicotrope in base agli effetti sulla guida III Classificazione delle droghe e delle sostanze psicotrope in base agli effetti sulla guida III 26 In moto e in ciclomotore Prima di salire su un ciclomotore o un motociclo indossiamo ed allacciamo il casco,

Dettagli

Art. 39. Segnali verticali.

Art. 39. Segnali verticali. Articolo 39 - CdS Art. 39. Segnali verticali. 1. I segnali verticali si dividono nelle seguenti categorie: A) segnali di pericolo: preavvisano l'esistenza di pericoli, ne indicano la natura e impongono

Dettagli

Art. 141 Comma 8 velocità non commisurata alle situazioni ambientali 2

Art. 141 Comma 8 velocità non commisurata alle situazioni ambientali 2 - Norma violata Punti Art. 141 Comma 8 velocità non commisurata alle situazioni ambientali Comma 9,1 periodo 4 Divieto di gareggiare in velocità con veicoli senza motore Comma 9, periodo Divieto di gareggiare

Dettagli

Istituto Comprensivo G. De Petra di Casoli

Istituto Comprensivo G. De Petra di Casoli Progetto specifico Itinerario progettuale Classe Scuola EDUCAZIONE STRADALE Casoli in strada Scuola Infanzia-Scuola Primaria-Scuola Secondaria di primo grado IL PEDIBUS: orientarsi sulla strada TUTTINBICI:

Dettagli

PROVINCIA DI VENEZIA Assessorato alla Mobilità e Trasporti

PROVINCIA DI VENEZIA Assessorato alla Mobilità e Trasporti Assessorato alla Mobilità e Trasporti CORSO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE II ciclo (classe IV a elementare) COGNOME NOME CLASSE DISEGNO LA MIA STRADA a cura di: Luciano Marini, Daniele Masiero,

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA Scuola Classe Età Sesso. 1. Dove abiti? 2. Come sei venuto oggi a scuola A piedi In bicicletta In autobus (urbano) In automobile In scooter / motorino / motocicletta

Dettagli

lyondellbasell.com Il ritorno a scuola in sicurezza

lyondellbasell.com Il ritorno a scuola in sicurezza Il ritorno a scuola in sicurezza Ritorno a scuola in sicurezza Mentre l'estate volge al termine, il periodo per il ritorno a scuola si avvicina. Manda i bambini a scuola in sicurezza Fai attenzione alla

Dettagli

IL PROGETTO PIEDIBUS. Torna alla prima pagina

IL PROGETTO PIEDIBUS. Torna alla prima pagina IL PROGETTO PIEDIBUS COSÈ IL PIEDIBUS? E UN AUTOBUS UMANO FATTO DA UNA CAROVANA DI BAMBINI IN MOVIMENTO ACCOMPAGNATI DA DUE ADULTI, CON CAPOLINEA, FERMATE, ORARI ED UN SUO PERCORSO PRESTABILITO. E IL MODO

Dettagli

Pedoni siamo TUTTI,poiché i pedoni sono qualsiasi utente della strada che circola camminando a piedi.

Pedoni siamo TUTTI,poiché i pedoni sono qualsiasi utente della strada che circola camminando a piedi. Il semaforo è intelligente o malpensante? Pedoni siamo TUTTI,poiché i pedoni sono qualsiasi utente della strada che circola camminando a piedi. Deve valere quindi il principio di massima cautela; la vita

Dettagli

ATTRAVERSARE A PIEDI, IN SICUREZZA E SENZA BARRIERE

ATTRAVERSARE A PIEDI, IN SICUREZZA E SENZA BARRIERE 9 ATTRAVERSARE A PIEDI, IN SICUREZZA E SENZA BARRIERE Descrizione Si propone di realizzare un attraversamento pedonale, regolato da semaforo a chiamata, all'incrocio di Viale del Sole con via Br. Granatieri

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: Istituto Comprensivo di Busseto Corpo Unico Polizia Municipale Terre Verdiane Distretto Città di Busseto Comune di Busseto EDUCAZIONE STRADALE EDUCAZIONE STRADALE Scuole Elementari

Dettagli

Norma violata Tipo di infrazione Sanzione amministrativa Sanzione accessoria Punti. da 68,25 a 275,10. da 516,00 a 5.164,00. da 137,55 a 550,20

Norma violata Tipo di infrazione Sanzione amministrativa Sanzione accessoria Punti. da 68,25 a 275,10. da 516,00 a 5.164,00. da 137,55 a 550,20 Allegato 1 Norma violata Tipo di infrazione Sanzione amministrativa Sanzione accessoria Punti Art. 11 comma 8 velocità pericolosa in relazione alle condizioni ambientali da 68, a 7, comma 9, 3 periodo

Dettagli

Nota prot. AOODGSC 2425 del 12/04/2013. Agli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI. All'Intendenza Scolastica per la Lingua Italiana di BOLZANO

Nota prot. AOODGSC 2425 del 12/04/2013. Agli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI. All'Intendenza Scolastica per la Lingua Italiana di BOLZANO Nota prot. AOODGSC 2425 del 12/04/2013 Agli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI All'Intendenza Scolastica per la Lingua Italiana di BOLZANO All'Intendenza Scolastica per la Lingua Tedesca di BOLZANO

Dettagli

Copyright 2008 Com&Print Srl

Copyright 2008 Com&Print Srl Appunti di sicurezza stradale - Per l uso della strada a piedi o in bicicletta Edizione 2008 Realizzazione e testi: Silvano Pascolo Progetto grafico e Stampa: Com&Print Srl Via della Cascina Pontevica,

Dettagli

Area Polizia Municipale Staff di Area YO - U.O. Educazione stradale

Area Polizia Municipale Staff di Area YO - U.O. Educazione stradale Le nostre idee, le nostre unità didattiche In base al Protocollo d intesa, proposto dal Corpo di Polizia Municipale di Prato, dalla u.o. pubblica istruzione della Provincia di Prato e stipulato tra tutti

Dettagli

CAPITOLO 1 - Segnali di pericolo

CAPITOLO 1 - Segnali di pericolo CAPITOLO 1 - Segnali di pericolo 01001 [FIGURA N. 1] V01 V02 V03 F04 F05 F06 Il segnale raffigurato preavvisa un tratto di strada con pavimentazione irregolare Il segnale raffigurato preavvisa un tratto

Dettagli

I PRODOTTI SEGNALETICA VERTICALE - ROAD SIGNS

I PRODOTTI SEGNALETICA VERTICALE - ROAD SIGNS 17 I PRODOTTI SEGNALETICA VERTICALE - ROAD SIGNS 18 SEGNALI DI PERICOLO Fig. 1 art. 85 Strada deformata Fig. 2 art. 85 Dosso Fig. 3 art. 85 Cunetta Fig. 4 art. 86 Curva a destra Fig. 5 art. 86 Curva a

Dettagli

Verona Oggetto: quesiti.

Verona Oggetto: quesiti. Verona 11.11.11 Al Coordinamento Mobilità e traffico Comune di Verona Al Comando della Polizia Locale del Comune di Verona e, pc All Ufficio Biciclette del Comune di Verona Al Sig Marco Valentinuzzi (via

Dettagli

Gareggiare in velocità con veicoli a motore, con sfide organizzate e non autorizzate (Comma 9, terzo periodo) Art. 143 Comma 11 4

Gareggiare in velocità con veicoli a motore, con sfide organizzate e non autorizzate (Comma 9, terzo periodo) Art. 143 Comma 11 4 Norma violata PATENTE A PUNTI NORMATIVA agg. sett 00 Art. Circolare a velocità non correttamente regolata in funzione delle particolari situazioni ambientali Art. Gareggiare in velocità con veicoli a motore,

Dettagli

ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 181 / 2016

ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 181 / 2016 AREA 2 - PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO - SETTORE MOBILITA' PROPOSTA N. 743 ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 181 / 2016 OGGETTO: ORDINANZA STRADALE PER LA REGOLAMENTAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE SULLE VIE

Dettagli

I pedoni devono attraversare la strada usando gli appositi passaggi (strisce pedonali) oppure, se presenti, i sovra e sottopassi loro dedicati.

I pedoni devono attraversare la strada usando gli appositi passaggi (strisce pedonali) oppure, se presenti, i sovra e sottopassi loro dedicati. EDUCAZIONE STRADALE Il codice della strada Il Codice della strada è una raccolta di leggi che regolano il comportamento dei pedoni e dei veicoli, fissando una serie di obblighi e di divieti, e dettando

Dettagli

La sicurezza nel trasporto delle persone

La sicurezza nel trasporto delle persone TRASPORTO SANITARIO Obiettivi definire i principi della sicurezza della circolazione stradale; fornire cenni di segnaletica stradale; definire la velocità pericolosa e le regole di utilizzo dei sistemi

Dettagli

A PIEDI SENZA LIMITI D ETÀ SICURI NELTRAFFICO. Raccomandazioni utili per persone anziane, parenti, accompagnatori e automobilisti

A PIEDI SENZA LIMITI D ETÀ SICURI NELTRAFFICO. Raccomandazioni utili per persone anziane, parenti, accompagnatori e automobilisti A PIEDI SENZA LIMITI D ETÀ SICURI NELTRAFFICO Raccomandazioni utili per persone anziane, parenti, accompagnatori e automobilisti RACCOMANDAZIONI PER I PEDONI 1. Prendete coscenza delle vostre capacità

Dettagli

SEGNALETICA STRADALE

SEGNALETICA STRADALE Materiali usati e sigle di identificazione da far precedere al modello prescelto: NFA: lamiera 10/10 scatolata, rifrangenza normale NFB: lamiera 10/10 scatolata, rifrangenza ad elevata efficienza NFC:

Dettagli

ALLEGATO ALLA INTERROGAZIONE AD OGGETTO: Pista ciclabile di via Porto Palos a Viserbella di Rimini

ALLEGATO ALLA INTERROGAZIONE AD OGGETTO: Pista ciclabile di via Porto Palos a Viserbella di Rimini ALLEGATO ALLA INTERROGAZIONE AD OGGETTO: Pista ciclabile di via Porto Palos a Viserbella di Rimini La segnaletica di Pista Ciclabile Il Codice della Strada (CdS) (art.122 c.9 RA) prevede tre segnali di

Dettagli

Pedibus Bicibus percorsi sicuri

Pedibus Bicibus percorsi sicuri Pedibus Bicibus percorsi sicuri a cura del Comando Polizia Locale Quali vantaggi?? MOVIMENTO I bambini che vanno a scuola con il Pedibus sono parte di un gruppo organizzato, sorvegliato ed accompagnato

Dettagli

Comando Polizia Municipale

Comando Polizia Municipale Comando Polizia Municipale Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada NORME DI COMPORTAMENTO Art. 143. Posizione dei veicoli sulla carreggiata. - I veicoli devono circolare sulla parte destra

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice.- Con l avvento della primavera, si incrementa l

Dettagli

Scheda A4_Itinerari principali in sede propria

Scheda A4_Itinerari principali in sede propria Scheda A4_Itinerari principali in sede propria Intersezioni e accessi Soluzioni da adottarsi in corrispondenza di passi carrai importanti (come quelli di supermercati, grandi aziende, distributori di carburante,

Dettagli

COLORAZIONE DELLA SEGNALETICA D INDICAZIONE SEGNALETICA DI PREAVVISO D INCROCIO

COLORAZIONE DELLA SEGNALETICA D INDICAZIONE SEGNALETICA DI PREAVVISO D INCROCIO COLORAZIONE DELLA SEGNALETICA D INDICAZIONE SEGNALETICA DI PREAVVISO D INCROCIO Segnali di Indicazione Pagina 1 Preavvisa un incrocio urbano ed indica i luoghi raggiungibili. INDICA UNA SERIE DI INCROCI

Dettagli

Tavole rappresentative degli schemi segnaletici temporanei

Tavole rappresentative degli schemi segnaletici temporanei Tavole rappresentative degli schemi segnaletici temporanei TAVOLA 0 SEGNALI DI PERICOLO Segnali comunemente utilizzati per la segnaletica temporanea Figura II 383 Art. 31 LAVORI Figura II 387 Art. 31 DOPPIO

Dettagli

Tavole rappresentative degli schemi segnaletici temporanei

Tavole rappresentative degli schemi segnaletici temporanei Tavole rappresentative degli schemi segnaletici temporanei TAVOLA 0 SEGNALI DI PERICOLO Figura II 383 Art. 31 LAVORI Figura II 384 Art. 31 STRETTOIA SIMMETRICA Figura II 385 Art. 31 STRETTOIA ASIMMETRICA

Dettagli

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00 GENNAIO 7 Alla guida del veicolo non rispettava le prescrizioni imposte dalla segnaletica verticale indicante il senso rotatorio. Verbali 2 82,00 7 In c.a. lasciava in sosta il veicolo nonostante il divieto

Dettagli

Il Comune di Polverara presenta il Progetto

Il Comune di Polverara presenta il Progetto Il Comune di Polverara presenta il Progetto Cos e il piedibus? Il Piedibus è un autobus che va a piedi, è formato da una carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo, accompagnati da due adulti, un

Dettagli

FAQ - Frequently Asked Questions "per saperne di più"

FAQ - Frequently Asked Questions per saperne di più Ministero dell'istruzione dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova servizio per la comunicazione FAQ - Frequently Asked Questions

Dettagli

Agenti preposti al traffico: obblighi del conducente

Agenti preposti al traffico: obblighi del conducente Agenti preposti al traffico: obblighi del conducente SCHEDA N. 1: Chi guida autoveicoli o motocicli deve esibire, a richiesta degli agenti, i seguenti documenti, ove prescritti 1) patente di guida 2) codice

Dettagli

PROGETTO SCUOLE. Studenti di oggi cittadini di domani: Lezioni di mobilità e sicurezza in strada

PROGETTO SCUOLE. Studenti di oggi cittadini di domani: Lezioni di mobilità e sicurezza in strada PROGETTO SCUOLE Studenti di oggi cittadini di domani: Lezioni di mobilità e sicurezza in strada Un sistema complesso è un sistema in cui le singole parti interagiscono e provocano dei cambiamenti nella

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

ALUNNI DELLE CLASSI QUARTE. SCUOLA PRIMARIA PRIMO LEVI 2 circolo di FOSSANO - CUNEO a.s

ALUNNI DELLE CLASSI QUARTE. SCUOLA PRIMARIA PRIMO LEVI 2 circolo di FOSSANO - CUNEO a.s ALUNNI DELLE CLASSI QUARTE SCUOLA PRIMARIA PRIMO LEVI 2 circolo di FOSSANO - CUNEO a.s. 2010-2011 NEL PERCORSO SONO COINVOLTI 58 ALUNNI CHE FREQUENTANO LA CLASSE QUARTA. L APPROCCIO ALL ATTIVITA E PLURIDISCIPLINARE

Dettagli

Assessorato all istruzione e sport Servizio di PEDIBUS per la scuola elementare Giovanni XXIII

Assessorato all istruzione e sport Servizio di PEDIBUS per la scuola elementare Giovanni XXIII Assessorato all istruzione e sport Servizio di PEDIBUS per la scuola elementare Giovanni XXIII Pinerolo, 27 settembre 2010 Assessorato all istruzione e sport PEDIBUS scuola elementare Giovanni XXIII Realizzato

Dettagli

SAPER LEGGERE LE SITUAZIONI. Dalle conoscenze agli atteggiamenti corretti MODULO A - 1

SAPER LEGGERE LE SITUAZIONI. Dalle conoscenze agli atteggiamenti corretti MODULO A - 1 SAPER LEGGERE LE SITUAZIONI Dalle conoscenze agli atteggiamenti corretti MODULO A - 1 1. Introduzione Consapevolezza dei limiti dell essere umano Consapevolezza del rischio di incidenti stradali Importanza

Dettagli

Comune di Arezzo EDUCAZIONE STRADALE DEL PEDONE E DEL CICLISTA

Comune di Arezzo EDUCAZIONE STRADALE DEL PEDONE E DEL CICLISTA Comune di Arezzo EDUCAZIONE STRADALE DEL PEDONE E DEL CICLISTA PUNTO DIPARTENZA La circolazione sulla strada è Il primo passo verso l'apprendimento di una condotta individuale corretta e responsabile nell'ambiente

Dettagli

supporto all insegnamento della segnaletica stradale per le terze, quarte e quinte elementari

supporto all insegnamento della segnaletica stradale per le terze, quarte e quinte elementari I SEGNALI STRADALI Consorzio di Polizia Municipale dell Isola supporto all insegnamento della segnaletica stradale per le terze, quarte e quinte elementari A cura del commissario aggiunto di P.L. Raffaele

Dettagli

OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI ALCUNE VIE DEL QUARTIERE CAVA PREMESSA

OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI ALCUNE VIE DEL QUARTIERE CAVA PREMESSA OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI ALCUNE VIE DEL QUARTIERE CAVA PREMESSA Più volte il comitato di quartiere ha scritto chiedendo di intervenire in alcune zone cardine del quartiere, (via

Dettagli

Comune di Umbertide. Assessorato Alla Polizia Municipale COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. La Sicurezza sulla. Strada

Comune di Umbertide. Assessorato Alla Polizia Municipale COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. La Sicurezza sulla. Strada Comune di Umbertide Assessorato Alla Polizia Municipale COMANDO POLIZIA MUNICIPALE La Sicurezza sulla Strada Circolare in modo responsabile significa comportarsi rispettando la libertà degli altri. Per

Dettagli

STOP a 320 m. Mod. 39 PREAVVISO DI FERMARSI E DARE PRECEDENZA. Mod. 43/b INTERSEZIONE CON DIRITTO DI PRECEDENZA

STOP a 320 m. Mod. 39 PREAVVISO DI FERMARSI E DARE PRECEDENZA. Mod. 43/b INTERSEZIONE CON DIRITTO DI PRECEDENZA SEGNALI DI PRECEDENZA STOP a 320 m Mod. 36 * DARE PRECEDENZA Mod. 37 * FERMARSI E DARE PRECEDENZA Mod. 38 PREAVVISO DI DARE PRECEDENZA Mod. 39 PREAVVISO DI FERMARSI E DARE PRECEDENZA Mod. 40 * INTERSEZIONE

Dettagli

Biella - Annuario Statistico. 11 - Polizia Municipale TAV. 11.1 - CONTRASSEGNI Z.T.L. N Contrassegni rilasciati dall'1.1.2003 al 31.12.

Biella - Annuario Statistico. 11 - Polizia Municipale TAV. 11.1 - CONTRASSEGNI Z.T.L. N Contrassegni rilasciati dall'1.1.2003 al 31.12. TAV. 11.1 - CONTRASSEGNI Z.T.L. Categorie N Contrassegni rilasciati dall'1.1.2003 al 31.12.2003 N Contrassegni esistenti al 31.12.2003 Residenti / dimoranti e attività con posto auto (contrassegno A) Residenti

Dettagli

Pagina 1 di 11. Articolo CDS Infrazione Sanzione Punti Sanzioni accessorie NOVITA'

Pagina 1 di 11. Articolo CDS Infrazione Sanzione Punti Sanzioni accessorie NOVITA' Pagina 1 di 11 Art. 40 - c. 5 e 6 e art. 146 - c. 2 2 Superare la strisce trasversali continue e discontinue Art. 40 - c. 8 e art. 146 - c. 2 Superare la striscia longitudinale continua Art. 40 - c. 9

Dettagli

Patente a punti NORMA VIOLATA. Art. 143 Comma 12

Patente a punti NORMA VIOLATA. Art. 143 Comma 12 Patente a punti NORMA VIOLATA Art. Comma 8 Eccesso di velocità nei tratti di strada a visibilità limitata, nelle curve, in prossimità delle intersezioni e delle scuole o di altri luoghi frequentati da

Dettagli

L ATTIVITÀ HA PREVISTO L INTERVENTO DI UN AGENTE DI POLIZIA LOCALE A SCUOLA PER LA RIFLESSIONE SULLE TEMATICHE INERENTI LA SICUREZZA STRADALE PER:

L ATTIVITÀ HA PREVISTO L INTERVENTO DI UN AGENTE DI POLIZIA LOCALE A SCUOLA PER LA RIFLESSIONE SULLE TEMATICHE INERENTI LA SICUREZZA STRADALE PER: IL PROGETTO È PROMOSSO E SOSTENUTO FINANZIARIAMENTE DALLA FONDAZIONE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI CUNEO. ESSO SI COLLOCA NEL PIANO PLURIENNALE PER L EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE E ALLA MOBILITÀ SOSTENIBILE

Dettagli

CAPITOLO 7 SICUREZZA

CAPITOLO 7 SICUREZZA COMUNE DI SERIATE ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2009 Attività di prevenzione e controllo Gli agenti di Polizia Locale nel 2008 in servizio diurno sono dodici, cui se ne aggiungono tre per le ore notturne.

Dettagli

GUIDA PER INSEGNANTI

GUIDA PER INSEGNANTI PROVINCIA DI VENEZIA Assessorato alla Mobilità e Trasporti CORSO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE Classe II elementare COGNOME NOME CLASSE GUIDA PER INSEGNANTI DISEGNO LA MIA STRADA a cura di: Luciano

Dettagli

Capitolo. Sosta, fermata, definizioni stradali. 6.1 Sosta

Capitolo. Sosta, fermata, definizioni stradali. 6.1 Sosta . S. p. A 6 Sosta, fermata, definizioni stradali Capitolo br i 6.1 Sosta La sosta è la sospensione della marcia del veicolo protratta nel tempo. La sosta non è consentita: Es se li in corrispondenza o

Dettagli

guida all educazione stradale per i bambini della scuola primaria

guida all educazione stradale per i bambini della scuola primaria guida all educazione stradale per i bambini della scuola primaria COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA Istituto Comprensivo LA MIA SCUOLA www.icsanbiagio.gov.it 2 Scuola primaria Eugenio Montale San Biagio

Dettagli

Documento di valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute sul lavoro

Documento di valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute sul lavoro Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi S.p.A. Sede in Cuneo Via Massimo d Azeglio, 8 - tel. 0171697550 - fax 0171603693 acquedotto.langhe@tiscali.it www.acquambiente.it SOCIETA DELLA PROVINCIA DI CUNEO - Capitale

Dettagli

Fornire all utenza debole (ciclisti e pedoni) un alternativa sicura di mobilità urbana all interno del Comune di Bagno a migliorando:

Fornire all utenza debole (ciclisti e pedoni) un alternativa sicura di mobilità urbana all interno del Comune di Bagno a migliorando: III CONVEGNO NAZIONALE LA SICUREZZA SULLE STRADE DELLA CITTA Camminare in periferia i Lucca, 21-2222 Febbraio 2008 UN PERCORSO CICLO-PEDONALE PER UNA CITTADINA DI CINTURA DELL AREA FIORENTINA Claudio PECCHIOLI

Dettagli

COMPORTAMENTO SULLE STRISCE PEDONALI

COMPORTAMENTO SULLE STRISCE PEDONALI COMPORTAMENTO SULLE STRISCE PEDONALI CONSIGLI PER PEDONI E CONDUCENTI IN COLLABORAZIONE CON L'INCIDENTE NON E' FATALITA' Progetto svizzero per la Giornata mondiale della Salute dell OMS SPONSOR COFINANZIATO

Dettagli

PATENTE A PUNTI NORMATIVA

PATENTE A PUNTI NORMATIVA PATENTE A PUNTI NORMATIVA. All'atto del rilascio della patente viene attribuito un punteggio di venti punti. Tale punteggio, annotato nell'anagrafe nazionale degli abilitati alla guida di cui agli articoli

Dettagli

COMUNE DI FLERO (BS)

COMUNE DI FLERO (BS) COMUNE DI FLERO (BS) ABACO SOLUZIONI PROGETTUALI PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO Abaco soluzioni progettuali MODERAZIONE DEL TRAFFICO X= Intervento fattibile Intersezione stradale con pista ciclabile

Dettagli

CINTURE DI SICUREZZA Un click di differenza tra la vita e la morte

CINTURE DI SICUREZZA Un click di differenza tra la vita e la morte P U L L M A N A Z Z U R R O autostradafacendo Faro Strada... Polizia CINTURE DI SICUREZZA Un click di differenza tra la vita e la morte Per quanto forti, anche i grandi non possono resistere ad un urto

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE NELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE ANNO SCOLASTICO 2015/2016

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE NELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CREMA POLIZIA LOCALE DI CREMA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE NELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 In collaborazione con AUTOMOBILE CLUB CREMONA Delegazione

Dettagli

LA STRADA MARCIAPIEDE CORSIA CORSIA RISERVATA. Normalmente la strada è composta da:

LA STRADA MARCIAPIEDE CORSIA CORSIA RISERVATA. Normalmente la strada è composta da: COMUNE DI SIENA L uomo, nell antichità, si spostava a piedi o a dorso di animali, l invenzione della ruota portò una grande innovazione, i trasporti si fecero sempre più veloci ed i commerci favorirono

Dettagli

Una città sperduta nel nulla era formata solo e unicamente da un'enorme labirinto fatto di siepi. In una notte di tempesta un fascio di luce

Una città sperduta nel nulla era formata solo e unicamente da un'enorme labirinto fatto di siepi. In una notte di tempesta un fascio di luce Una città sperduta nel nulla era formata solo e unicamente da un'enorme labirinto fatto di siepi. In una notte di tempesta un fascio di luce trasporta all'inizio del labirinto Fulmine ed Elettra, due super

Dettagli

! $ " " # $$ $ $ $ $ $ $ $ & $ & $ &

! $   # $$ $ $ $ $ $ $ $ & $ & $ & !"#! " " # %% % ! " " '(')!**'+'+,! +)! -.!% / / 0 1 % % 2, % #!#! "!//%#!, / / % 3 " 4 4 % * 4 %, 4 % 4 %!###!""## #"!"!!"! %""!" 5 ' " 4 % 6 '7 % # 2 2 235 % % 2 % %"" 8 9 % % 7 4 6' :,7: 866#55 6863#.8

Dettagli