Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX"

Transcript

1 Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX 1. Generalità La funzione SMART Link DX è progettata per il controllo della temperatura dell'aria di mandata tramite l'interconnessione di un'unità di trattamento aria GOLD con il recuperatore di calore rotativo (GOLD RX) e da una a quattro unità chiller/pompa di calore. La funzione include la batteria di riscaldamento/raffreddamento di tipo TCCC che può essere utilizzata per un massimo di 3 unità come standard. (Se sono installate 4 unità è necessaria una batteria di riscaldamento/ raffreddamento speciale). 1.1 Installazione Tutte le funzioni di controllo necessarie sono pronte per l'attivazione. Durante la selezione del tipo di unità, il sistema di controllo attiva automaticamente la sequenza di regolazione extra. Non è necessario alcun modulo IQlogic+. Per i particolari dell' di ciascuna unità: vedere il disegno schematico sotto. Vedere anche le istruzioni di installazione separate, rispettivamente per GOLD e. 2. Specifica materiali Unità di trattamento aria GOLD RX Chiller/pompa di calore (1-4 unità) /LE o /LE/HP Batteria di riscaldamento/raffreddamento TCCC (Se sono installate 4 unità è necessaria una batteria di riscaldamento/raffreddamento speciale). Adattatore per cavi TBLZ Disegno schematico GOLD TCCC La batteria di riscaldamento/raffreddamento TCCC è collegata al chiller/pompa di calore in base alla tabella sotto. È necessaria una batteria di riscaldamento/ raffreddamento TCCC speciale Consultare anche l'etichetta rispettivamente sulla batteria di riscaldamento/raffreddamento TCCC e. unità 1 TCCC ING. CIRCUITO USCITA 1 USC. CIRCUITO INGRESSO 1 unità 2 ING. CIRCUITO USCITA 2 USC. CIRCUITO INGRESSO 2 unità 3 ING. CIRCUITO USCITA 3 USC. CIRCUITO INGRESSO 3 Modbus Unità 1 64 Unità 2 65 Unità 3 66 Unità 4 67 Swegon si riserva il diritto di variare le specifiche. 1

2 3. Funzionamento 3.1 Generalità Il funzionamento viene effettuato in base alla funzione della sequenza di regolazione extra dell'unità GOLD. Vedere le istruzioni per l'uso e la manutenzione dell'unità GOLD. La velocità di rotazione dell'unità è controllata a 0-100% tra velocità min. e max. di rotazione. La velocità minima corrisponde a circa il 15-20% della velocità massima. Indipendentemente dal fabbisogno della sequenza di regolazione extra, l'unità non può avviarsi fino a quando la temperatura dell'aria di mandata (in caso di raffreddamento) supera o (in caso di riscaldamento) è inferiore al setpoint di 1 Kelvin (impostazione di fabbrica, resettabile). Il motivo è quello di stabilire una dead band che impedisca un avvio con una potenza molto bassa. Quando vengono utilizzate molte unità, quelle attive funzionano sempre in parallelo (stessa velocità di rotazione). Per i sistemi con più di un'unità, l'unità con il tempo di esercizio totale inferiore si avvia sempre per prima. Se l'unità GOLD è spenta, viene messa in funzione in una sequenza di esercizio prolungato (after run) per 2 minuti con le unità spente. Quando viene inizializzato un allarme (anche un allarme di comunicazione) da parte di un'unità, questa unità viene spenta e viene avviata una nuova unità, a condizione che ve ne sia una disponibile. È probabile che la temperatura dell'aria di mandata diminuisca durante il ciclo di sbrinatura. Una batteria per il post-riscaldamento (TBLA/TCLA/TBLE/TCLE) può quindi essere utilizzata per il riscaldamento della temperatura dell'aria di mandata per garantire il comfort. 3.2 Limiti La funzione di deumidificazione non funziona per un sistema con raffreddamento normale in sequenza, con batteria di raffreddamento/riscaldamento combinata, collegato a un'unità reversibile. Solo le unità di trattamento aria GOLD di tipo RX (recuperatore di calore rotativo) possono essere utilizzate con la funzione di sistema SMART Link DX. 3.3 Unità attive L'aumento e la riduzione del numero di unità attive avviene in base ai valori preimpostati nel sistema di controllo di. Tali valori vengono sempre letti nell'unità 1 (ID 64), se non è intervenuto alcun allarme di comunicazione. Se interviene un allarme di comunicazione, vengono utilizzati i valori nell'unità 2 (ID 65), ecc. Il sistema di controllo dell'unità GOLD utilizza gli stessi limiti per tutte le unità, indipendentemente dalla loro eventuale impostazione differente. Sia il fabbisogno di riscaldamento/raffreddamento, sia la velocità di rotazione effettiva di tutte le unità attive devono rientrare nei limiti che consentono un aumento o una riduzione del numero di unità attive. Durante ogni modifica al numero di unità attive, il sistema di controllo congela il numero di unità attive per 4 minuti (impostazione di fabbrica, resettabile). Il motivo è la stabilizzazione della funzione di regolazione prima che possa essere presa una nuova decisione per il cambiamento del numero di unità. Durante questo ritardo, il recuperatore di calore rotativo può effettuare la regolazione verso il basso o l'alto (a seconda della potenza di riscaldamento/raffreddamento nel recuperatore di calore), al fine di compensare possibili differenze nella temperatura dell'aria di mandata. Questo ritardo si applica anche se si passa a 0 unità attive, il che significa che il tempo minore in modo arrestato durante il passaggio tra raffreddamento e riscaldamento per le unità reversibili è di 4 minuti (impostazione di fabbrica, resettabile). 2 Swegon si riserva il diritto di variare le specifiche.

3 3.4 Modi di esercizio Modi di esercizio disponibili: 0. ARRESTO 1. FUNZIONAMENTO STANDARD 2. STABILIZZANTE 3. COMFORT 4. RITARDO SBRINATURA 5. SBRINATURA 6. RECUPERO OLIO 7. AFTER RUN ARRESTO Si verifica quando l'unità GOLD si è arrestata FUNZIONAMENTO STANDARD Denota un funzionamento normale. Solo nel modo di FUNZIONAMENTO STANDARD il numero di unità attive può essere modificato indipendentemente dal fabbisogno di raffreddamento o riscaldamento STABILIZZANTE Quando il numero di unità attive viene modificato, il sistema di controllo congela il numero di unità attive per 4 minuti (impostazione di fabbrica, resettabile) in modo da stabilizzare la funzione di regolazione. (Per una descrizione più approfondita, consultare la Sezione 3.3) COMFORT Quando è necessaria una potenza ridotta (un'unità attiva in funzione alla velocità min.), il sistema si blocca nel cosiddetto modo Comfort per 30 minuti (impostazione di fabbrica, resettabile). Durante questo periodo il numero di unità attive è bloccato su 1 ed è permessa, se possibile, la compensazione da parte del recuperatore di calore rotativo di un possibile riscaldamento o raffreddamento in eccesso. Ciò significa che se il fabbisogno di potenza diminuisce rapidamente, sarà comunque necessario che il modo Comfort sia attivo per un determinato periodo di tempo. L'unico modo per uscire più rapidamente dal modo Comfort è arrestare e riavviare l'unità di trattamento aria. La lunghezza del periodo in modo Comfort può essere impostata fino a 0 minuti. (Tuttavia qualsiasi modifica della lunghezza del periodo non sarà valida fino a quando il sistema non sarà più in modo Comfort) RITARDO SBRINATURA Se è necessario effettuare la sbrinatura in un'unità in modo riscaldamento, deve trascorrere un ritardo di 180 secondi (impostazione di fabbrica, resettabile) prima dell'avvio del ciclo di sbrinatura. Se la necessità di sbrinatura scompare in qualche momento durante questo ritardo, il ciclo di sbrinatura viene annullato. Una volta iniziato il ritardo sbrinatura, un'altra unità si avvierà immediatamente, a condizione che ve ne sia una disponibile SBRINATURA Il ciclo di sbrinatura dura un massimo di 7 minuti (escluso il ritardo sbrinatura) e non si verifica mai in più di un'unità per volta RECUPERO OLIO Durante i periodi di funzionamento più lunghi a bassa velocità di rotazione c'è il rischio di una circolazione insufficiente dell'olio nel circuito. L'unità e il sistema vengono quindi impostati sul modo di esercizio RECUPERO OLIO, in cui l'unità aumenta la propria velocità al 75% (della velocità massima di rotazione) per 4 minuti. In seguito l'unità GOLD permette al recuperatore di calore rotativo una regolazione verso il basso o l'alto. A seguito del funzionamento nel modo RECUPERO OLIO, l'unità si stabilizzerà per 4 minuti (impostazione di fabbrica, resettabile) AFTER RUN In corrispondenza di un ordine di spegnimento, l'unità GOLD effettuerà una sequenza di esercizio prolungato (after run) per 2 minuti con l'unità/le unità spenta/e. Swegon si riserva il diritto di variare le specifiche. 3

4 4. Collegamenti elettrici. 4.1 SMART Link Collegare il cavo bus (in dotazione) tra il contatto bus, indicato con COM4, sulla centralina dell'unità GOLD e un contatto bus opzionale sull'adattatore per cavi. Collegare il cavo di comunicazione tra l'attrezzatura di controllo e l'adattatore per cavi TBLZ-64, come illustrato sotto. Il cavo non è incluso nella fornitura. È consigliabile un cavo a doppino intrecciato da 0,5 mm 2. Lunghezza massima consentita dei cavi: 100 metri. Morsetti per l'adattatore per cavi TBLZ Poss. 2 Poss. 3 Poss Swegon si riserva il diritto di variare le specifiche.

5 5. Impostazioni Per informazioni di base sull'uso del terminale manuale, vedere le istruzioni per l'uso e la manutenzione dell'unità di trattamento aria GOLD. Le funzioni del chiller/della pompa di calore devono essere attivate manualmente in Functions/SMART Link. Impostare il tipo di fornito (DX, pompa di calore/ DX, chiller o DX, reversibile). Impostare il numero di unità () collegate, controllate dall'unità di trattamento aria GOLD. Impostare la lunghezza necessaria del periodo di funzionamento in modo Comfort, ritardo sbrinatura, dead band e la durata della stabilizzazione. La sequenza di regolazione extra rispettivamente per riscaldamento e raffreddamento viene attivata automaticamente. SMART Link Funzionamento Impostazioni 6. Status Le letture del chiller/della pompa di calore possono essere visualizzate in Status. In questo gruppo di menu non è possibile modificare alcun valore. SMART Link Status 7. Test manuale I valori in questione possono essere visualizzati e controllati in INSTALLAZIONE TEST MANUALE SMART Link. Test manuale SMART Link Swegon si riserva il diritto di variare le specifiche. 5

6 6 Swegon si riserva il diritto di variare le specifiche.

Guida alle funzioni dell'unità GOLD, SMART Link/AQUA Link (Blue Box)

Guida alle funzioni dell'unità GOLD, SMART Link/AQUA Link (Blue Box) Guida alle funzioni dell'unità GOLD, SMART Link/AQUA Link (Blue Box) 1. Generalità La funzione BlueBox è destinata all'uso per il controllo di tempi, temperature, ecc. oltre che alla lettura degli allarmi

Dettagli

1. Generalità. 2. Applicazione 2.1 GOLD RX/PX/CX/SD versione E/GOLD LP/ COMPACT Sensore della temperatura ambiente IT.TBLZ242.

1. Generalità. 2. Applicazione 2.1 GOLD RX/PX/CX/SD versione E/GOLD LP/ COMPACT Sensore della temperatura ambiente IT.TBLZ242. IT.TLZ242.140328 Istruzioni di installazione Sensore di temp. amb. TLZ1242, per inst., IP20/ Sensore di temp. esterna TLZ1243, per inst. esterna, IP54 GOLD/OMPT 1. Generalità Il sensore della temperatura

Dettagli

Istruzioni per l'installazione della batteria di riscaldamento TBLF/TCLF per l'acqua GOLD

Istruzioni per l'installazione della batteria di riscaldamento TBLF/TCLF per l'acqua GOLD Istruzioni per l'installazione della batteria di riscaldamento TBLF/TCLF per l'acqua GOLD 1. Generalità Per il preriscaldamento dell'aria di mandata, la batteria di riscaldamento TBLF/TCLF utilizza acqua

Dettagli

Original instructions. SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide. SIReB. For wiring diagram, please see last pages

Original instructions. SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide. SIReB. For wiring diagram, please see last pages Original instructions SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide SIReB C For wiring diagram, please see last pages SIRe Basic Air Curtains Electric IT Guida rapida/avvio Controllare che siano presenti

Dettagli

Istruzioni per l'installazione delle serrande TBSA/TBSB/TCSA/TCSAS GOLD/SILVER C/COMPACT

Istruzioni per l'installazione delle serrande TBSA/TBSB/TCSA/TCSAS GOLD/SILVER C/COMPACT Istruzioni per l'installazione delle serrande TBSA/TBSB/TCSA/TCSAS GOLD/SILVER C/COMPACT 1. Generalità Le serrande TBSA/TBSB/TCSA/TCSAS possono essere utilizzate come serrande di arresto o di forzatura.

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE

MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO PER PC-P2HTE 1 MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE 1. PRECAUZIONI PER LA SICUREZZA PERICOLO: - NON versare acqua sul dispositivo di controllo remoto (di seguito definito

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

ENA 50-60 Appendice. Istruzioni d'installazione e d'impiego. Flamco www.flamcogroup.com

ENA 50-60 Appendice. Istruzioni d'installazione e d'impiego. Flamco www.flamcogroup.com ENA 50-60 Appendice d'impiego Flamco www.flamcogroup.com Edizione 2010 / IT Indice Pagina 1. Messa in servizio 3 1.1. Messa in servizio di ENA 50/60 3 1.2. Parametri per la messa in servizio 3 2. Voci

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

Unità di trattamento aria compatte. Topvex FR, SR, TR

Unità di trattamento aria compatte. Topvex FR, SR, TR Topvex FR, SR, TR 2069516-IT 22-08-2011V.A004 (C. 3.0-1-06) Indice 1 Protocollo di collaudo... 1 1.1 Impostazioni di funzionamento... 1 1.2 Impostazione del programma settimanale... 6 1.3 Configurazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE DI GOLD RX/PX/CX/SD, GENERAZIONE E

ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE DI GOLD RX/PX/CX/SD, GENERAZIONE E ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE DI GOLD RX/PX/CX/SD, GENERAZIONE E Applicabile alla versione di programma 1.12 e successive GOLD PX GOLD RX GOLD CX GOLD SD Il documento originale è stato scritto

Dettagli

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN s Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN Impostazione parametri di controllo Edizione 1.0 05-2014 Sommario 1. Revisioni... 3 1.1 Legenda abbreviazioni tabella parametri... 3 1.2 Livello di accesso

Dettagli

VR-250 ECH/B. Unità di trattamento aria GB GB 10-02 (16-11-2010)

VR-250 ECH/B. Unità di trattamento aria GB GB 10-02 (16-11-2010) VR-250 ECH/B Unità di trattamento aria GB GB 10-02 (16-11-2010) Introduzione Manuale di installazione, uso e manutenzione delle unità di trattamento d aria tipo prodotte da Systemair AB. Contiene le istruzioni

Dettagli

COSA E COSA E UNA POMP UNA

COSA E COSA E UNA POMP UNA COSA E UNA POMPA DI CALORE Una pompa di calore è un dispositivo che sposta calore da un luogo in bassa temperatura (chiamato sorgente) ad uno in alta temperatura (chiamato utenza), utilizzando dell energia.

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

MANUALE TELECOMANDO RG52A4

MANUALE TELECOMANDO RG52A4 Prima di utilizzare il condizionatore d'aria, si prega di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimento futuro. CONDIZIONATORI D ARIA MANUALE TELECOMANDO RG52A4 Vi ringraziamo per aver

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE GOLD RX/PX/CX/SD

ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE GOLD RX/PX/CX/SD ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE GOLD RX/PX/CX/SD Programma versione 5.09 e successive GOLD CX GOLD PX GOLD RX GOLD SD Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche senza preavviso. www.swegon.com

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

CDS-7 CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI

CDS-7 CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell

Dettagli

Regtronic Centraline per energia solare termica

Regtronic Centraline per energia solare termica Regtronic Centraline per energia solare termica Informazione tecnica Campo d applicazione: Centralina multifunzione per fissaggio a muro con schemi commutabili supplementari preinstallati per il controllo

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Descrizione del funzionamento

Descrizione del funzionamento Descrizione del funzionamento Laddomat 21 ha la funzione di......all accensione, fare raggiungere velocemente alla caldaia una temperatura di funzionamento elevata....durante il riempimento, preriscaldare

Dettagli

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Istruzioni d uso e montaggio Regolatore della temperatura ambiente per il collegamento al programmatore della pompa di calore N. d'ordinazione: 452114.66.73 83288408 FD 9105

Dettagli

SIRe Basic Fan Heaters Water With quick guide SIReB

SIRe Basic Fan Heaters Water With quick guide SIReB Original instructions SIRe Basic Fan Heaters Water With quick guide SIReB C SE... 2 GB... 13 DE... 24 FR... 35 ES... 46 IT... 57 NL... 68 NO... 79 PL... 89 RU... 100 For wiring diagram, please see last

Dettagli

calore ad alta efficienza con scambiatore in controcorrente aria/aria in materiale plastico riciclabile,

calore ad alta efficienza con scambiatore in controcorrente aria/aria in materiale plastico riciclabile, Descrizione del prodotto L'unità di trattamento aria compatta oboxx LG 180, certificata "Passivhaus", è formata da un involucro compatto in lamiera di acciaio zincata, senza ponti termici, isolato e verniciato

Dettagli

AR200 AR200. Porta a lama d'aria da incasso per piccoli ingressi

AR200 AR200. Porta a lama d'aria da incasso per piccoli ingressi AR00 Porta a lama d'aria da incasso per piccoli ingressi Altezza di installazione consigliata,5 m* Montaggio incassato Lunghezze:,,5 e m Solo ventilazione, senza riscaldamento Riscaldamento elettrico:

Dettagli

Aria condizionata. Condizionatori 84 91. www.dometic.it www.waeco.it 82 83

Aria condizionata. Condizionatori 84 91. www.dometic.it www.waeco.it 82 83 Aria condizionata 84 91 www.dometic.it www.waeco.it 82 8 Informazioni sul prodotto per retrofit Pagine 86 91 È tutto incluso nel kit: MCS 5 e MCS 15 sono condizionatori autonomi, con i componenti A/C montati

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105 Cod. 523.0000.102 Perché la garanzia sia valida, installare e utilizzare il prodotto secondo le istruzioni contenute nel presente manuale. È perciò di fondamentale

Dettagli

Efp E 8-I (cod. 2C01102T)

Efp E 8-I (cod. 2C01102T) Efp E 8-I (cod. 2C01102T) Pompe di calore aria/acqua Inverter adatti per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria di ambienti di piccole e medie dimensioni. Ideali per

Dettagli

DEUMIDIFICATORI CON INTEGRAZIONE E VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA

DEUMIDIFICATORI CON INTEGRAZIONE E VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA DEUMIDIFICATORI CON INTEGRAZIONE E VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA UNITÀ DI TRATTAMENTO ARIA CANALIZZABILI CON RINNOVO E RECUPERO MODELLI / CARATTERISTICHE midificazione estiva con modulazione della

Dettagli

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE UFH-RHS Descrizione: Il sistema di regolazione H-Clima Style si propone come sistema di eccellenza nella regolazione della temperatura ambiente, in particolare per il controllo

Dettagli

Serie SPINN da 2,2 a 11 kw

Serie SPINN da 2,2 a 11 kw Serie da 2,2 a 11 kw L aria compressa al vostro servizio Approfittate dei vantaggi ABAC Fin dal 1980, ABAC offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e

Dettagli

Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura

Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura COP > 4 ACS a 75 C 06 TECNOLOGIA BREVETTATA La combinazione di una pompa di calore inverter

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Termoregolazione, a sistema BUS, dedicata unicamente alle caldaie ZBR 50/65/98-2 198. Cronotermostati ambiente ON/OFF 199

Termoregolazione, a sistema BUS, dedicata unicamente alle caldaie ZBR 50/65/98-2 198. Cronotermostati ambiente ON/OFF 199 indice pag., a sistema BUS, dedicata unicamente alle caldaie ZBR 50/65/98-2 198 Cronotermostati ambiente ON/OFF 199 Cronotermostati ambiente modulanti 199 Cronotermostati ambiente modulanti per caldaie

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A PECULIARITÀ - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. - Gas refrigerante ecologico R410A. - Rendimento C.O.P. 4,6. - Frequenza ridotta dei cicli di sbrinamento. - Regolazione automatica della velocità

Dettagli

Regolatore di temperatura aria da canale

Regolatore di temperatura aria da canale 3 332 Synco 100 Regolatore di temperatura aria da canale con 2 uscite 0...10 V DC RL162 Regolatore per il controllo della temperatura nei canali d'aria di mandata o d'estrazione negli impianti di ventilazione

Dettagli

COMPRESSORI ROTATIVI A VITE

COMPRESSORI ROTATIVI A VITE 03 COMPRESSORI ROTATIVI A VITE VELOCITÀ FISSA VELOCITÀ VARIABILE (RS) L-AIRSTATION L07 L22 L07RS L22RS INTELLIGENT AIR TECHNOLOGY DESIGN ALL AVANGUARDIA COMPRESSORI A VELOCITÀ FISSA & VARIABILE NUOVO ELEMENTO

Dettagli

Futura Soluzione per il Riscaldamento Domestico. Da aria in acqua

Futura Soluzione per il Riscaldamento Domestico. Da aria in acqua Futura Soluzione per il Domestico Da aria in acqua TIPO SPLIT Modello Elevata potenza WSHK160DA9 NUOVO TIPO SPLIT Modello Confort WSHA050DA WSHA065DA WSHA080DA WSHA095DA WSHA128DA WSHA5DA WOHK112LAT NUOVO

Dettagli

Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/COMPACT

Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/COMPACT IT.TBPA8. Istruzioni di installazione per la pompa di ricircolo TBPA GOLD/COMPACT. Generalità Se il sistema di trattamento aria include una batteria di riscaldamento per l'acqua calda senza protezione

Dettagli

MANUALE D'USO DEL PANNELLO DI CONTROLLO

MANUALE D'USO DEL PANNELLO DI CONTROLLO MANUALE D'USO DEL PANNELLO DI CONTROLLO CHILLER SCROLL RAFFREDDATO AD ARIA E POMPA DI CALORE SISTEMA DI CONTROLLO MICROTECH III Versione software 3.01.A D-EOMHP00607-14IT Sommario 1 Introduzione... 6 1.1

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

Dimensionamento, installazione, dimensioni e pesi

Dimensionamento, installazione, dimensioni e pesi Dimensionamento, installazione, dimensioni e pesi I diagrammi e le tabelle contenuti nella presente documentazione sono da considerarsi esclusivamente come linea guida. Il dimensionamento esatto può essere

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

CONDUCTOR CONTROLLO AMBIENTE

CONDUCTOR CONTROLLO AMBIENTE Sistema di controllo automatico collegabile in rete per la regolazione della temperatura e della qualità dell'aria nell'ambiente Caratteristiche salienti Controllo automatico del volume d'aria, del raffreddamento

Dettagli

ixquadra HP Accessori a richiesta Kit antivibranti - Cod. 20Z03440 1/6

ixquadra HP Accessori a richiesta Kit antivibranti - Cod. 20Z03440 1/6 ixquadra HP Pompa di calore per installazione splittata di tipo aria/acqua Inverter per il riscaldamento ed il raffrescamento di ambienti di piccole e medie dimensioni. Ideali per impianti con ventilconvettori

Dettagli

Analisi del trivai point

Analisi del trivai point Analisi del trivai point Strategia di controllo: il valore trivai (punto di trivalenza) Questa strategia di controllo, basata sul valore trivai, è generalmente usata se è disponibile come generatore ausiliario

Dettagli

Prestazioni ed efficienza

Prestazioni ed efficienza 01 I Prestazioni ed efficienza Sistemi di gestione dell'aria compressa Superior control solutions SmartAir Master Efficienza. Prestazioni. Monitoraggio. Enorme potenziale per il risparmio energetico La

Dettagli

Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS

Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS Caratteristiche principali - Controllo di impianti fino a due collettori, due pompe e due serbatoi. - Interfaccia grafica

Dettagli

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000 Istruzioni operative A.B.ENERGY S.r.l. Versione 001 www.abenergy.it Caratteristiche principali ABE_1000 analizzatore per Metano (CH4), Anidride

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

Trasmettitore di livello ad ultrasuoni

Trasmettitore di livello ad ultrasuoni Trasmettitore di livello ad ultrasuoni 825A105N Dati tecnici Materiale della custodia: PC o Al / PP o PVDF parte bagnata Installazione meccanica: Grado di protezione: IP67 Connessione elettrica: Morsettiere

Dettagli

Centralina SC3. cod.3401005

Centralina SC3. cod.3401005 cod.3401005 Descrizione Centralina per sistemi di riscaldamento e di riscaldamento ad energia solare, a 3 circuiti 3 uscite con regolazione del numero di giri e 1 uscita a potenziale zero, 8 ingressi per

Dettagli

MANUALE D'USO. Refrigeratori d'acqua monoblocco con raffreddamento ad aria e pompe di calore monoblocco reversibili aria/acqua

MANUALE D'USO. Refrigeratori d'acqua monoblocco con raffreddamento ad aria e pompe di calore monoblocco reversibili aria/acqua MANUALE D'USO Refrigeratori d'acqua monoblocco con raffreddamento ad aria e pompe di calore monoblocco reversibili aria/acqua EWAQ005ADVP EWAQ006ADVP EWAQ007ADVP EWYQ005ADVP EWYQ006ADVP EWYQ007ADVP EWAQ005ADVP

Dettagli

Controllo remoto wireless per unità di ventilazione Dantherm

Controllo remoto wireless per unità di ventilazione Dantherm Controllo remoto wireless per unità di ventilazione Dantherm HRC2 Manuale utente Edizione 04_14 INDICE Descrizione generale... 3 Display... 5 Informazioni operative, senza accessori.... 11 Informazioni

Dettagli

Termocamera testo 885 / testo 890. Guida rapida

Termocamera testo 885 / testo 890. Guida rapida Termocamera testo 885 / testo 890 Guida rapida Panoramica Uso della camera La camera può essere usata in due diversi modi. L'uso tramite touchscreen offre un veloce accesso a tutte le funzioni. L'uso tramite

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Foto 1 L installazione di un sistema ibrido è ragionevolmente semplice. Seguendo le indicazioni date in questo manuale non si dovrebbero incontrare particolari

Dettagli

Manuale d uso CLIMATIC 60 ECOLEAN NEOSYS. Chiller raffreddati ad aria CL60 AC-CHILLER-IOM-0512-I. lennoxemeia.com

Manuale d uso CLIMATIC 60 ECOLEAN NEOSYS. Chiller raffreddati ad aria CL60 AC-CHILLER-IOM-0512-I. lennoxemeia.com Manuale d uso CLIMATIC 60 ECOLEAN NEOSYS Chiller raffreddati ad aria CL60 AC-CHILLER-IOM-0512-I lennoxemeia.com INDICE CLIMATIC 60 CHILLER RAFFREDDATI AD ARIA MANUALE DEL SISTEMA DI CONTROLLO Rif.: INTRODUZIONE

Dettagli

smile SMILE hp 55% 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento R410A INVERTER E C

smile SMILE hp 55% 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento R410A INVERTER E C smile POMPA DI CALORE REVERSIBILE PER RISCALDAMENTO, RAFFREDDAMENTO SMILE hp E PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento 55% INVERTER R410A E C 2 SMILE hp

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Regolatore climatico RCLM

Regolatore climatico RCLM Regolatore climatico RCLM Caratteristiche principali - Curve di regolazione selezionabili - Programmazione oraria settimanale con 9 programmi preconfigurati e 4 personalizzabili limiti massimi e minimi

Dettagli

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw 1 2 3 4 5 1. Adotta refrigerante R410A, amico del nostro ambiente. 2. Design compatto: Unità con pompa acqua e vaso di espansione, basta

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro LINX s.r.l Via D.E.Peruzzi 28 C/D 36027 Rosà (VI)-Italy Tel. +39 0424582075 Fax +39 0424582460 Mail : mail@linx.it Web: www.linx.it Indice: 1.0 Descizione del pannello sinottico... 2 1.1 Descrizione icone

Dettagli

Manuale della pagina Web NESTOR

Manuale della pagina Web NESTOR ETHERNET COM4 COM5 COM3 COM1 COM2 L1 N PE IT.NESTOR web.140409 Manuale della pagina Web NESTOR Software NESTOR versione 1.2 1. GENERALITÀ NESTOR è dotato di un Web Server incorporato che permette di monitorare

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

Portier. Portier. Porta a lama d'aria per ingressi. 1 Solo ventilazione, senza riscaldamento 3 Riscaldamento elettrico: 3-13,5 kw

Portier. Portier. Porta a lama d'aria per ingressi. 1 Solo ventilazione, senza riscaldamento 3 Riscaldamento elettrico: 3-13,5 kw R Portier Portier Porta a lama d'aria per ingressi Altezza di installazione consigliata 2,5 m* Montaggio orizzontale Lunghezze: 1 e 1,5 m 1 Solo ventilazione, senza riscaldamento 3 Riscaldamento elettrico:

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 IFEEL SLEEP ROOM TIMER SET MODE TEMP USO DEL TELECOMANDO...3 CLEAR HOUR OPERAZIONE...4-8 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore

Dettagli

10. Funzionamento dell inverter

10. Funzionamento dell inverter 10. Funzionamento dell inverter 10.1 Controllo prima della messa in servizio Verificare i seguenti punti prima di fornire alimentazione all inverter: 10.2 Diversi metodi di funzionamento Esistono diversi

Dettagli

Display nuovo ULTRAHEAT UH50. Modalità operativa del Display. Protection notice / Copyright notice Siemens / Settore Building Technologies

Display nuovo ULTRAHEAT UH50. Modalità operativa del Display. Protection notice / Copyright notice Siemens / Settore Building Technologies Display nuovo ULTRAHEAT UH50 Modalità operativa del Display Page 1 ULTRAHEAT UH50 Descrizione del display Menù utente LOOP 0 Menù utente Visualizza il contenuto del menù utente (Loop 0) Con una speciale

Dettagli

IZ 02 Impianto di controllo raffrescamento Luglio 2015

IZ 02 Impianto di controllo raffrescamento Luglio 2015 IZ 02 Impianto di controllo raffrescamento Luglio 2015 Riferimenti normativi: - Norma Europea EN 15232 - Guida CEI 205-18 Introduzione: La norma EN 15232 classifica le funzioni di automazione degli impianti

Dettagli

UF600 UF600. Porta a lama d'aria con mandata verticale da al pavimento per grandi ingressi industriali. Per porte fino a (H x L): 6 x 12 m

UF600 UF600. Porta a lama d'aria con mandata verticale da al pavimento per grandi ingressi industriali. Per porte fino a (H x L): 6 x 12 m UF00 Porta a lama d'aria con mandata verticale da al pavimento per grandi ingressi industriali Per porte fino a (H x L): x m Montaggio verticale Applicazioni UF00 crea una barriera d'aria molto efficace

Dettagli

1 Menu utente. Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1

1 Menu utente. Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1 Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1 IL MENU Con pressione sul tasto P3 (MENU) si accede al menu. Questo è suddiviso in varie voci e livelli che permettono di accedere alle impostazioni

Dettagli

Manuale di istruzioni ANEMOMETRO PCE-423

Manuale di istruzioni ANEMOMETRO PCE-423 Via Pesciatina, 878/B 55010 Gragnano Lucca - Italia Tel. : +39 0583 975114 Fax: +39 0583 974824 info@pce-italia.it Manuale di istruzioni ANEMOMETRO PCE-423 L acquisto dell ANEMOMETRO A FILO TERMICO PCE-423

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

Air Conditioning Division

Air Conditioning Division Air Conditioning Division ARGOMENTI TRATTATI PAG Caratteristiche salienti 2 Tipologia unità interne collegabili 3 Caratteristiche tecniche 4 Tavole di configurazione 5 Fattori di correzione (capacità)

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER

LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER OTTIMO controllo della temperatura, anche con carichi critici, indipendentemente dalle condizioni ambientali bassi consumi di ENERGIA alimentazione

Dettagli

source Source X Performance NUOVI SISTEMI RADIANTI

source Source X Performance NUOVI SISTEMI RADIANTI source X Performance Source NUOVI SISTEMI RADIANTI X PERFORMANCE I componenti che fanno parte della sezione X Performance, sono realizzati con materiali di elevatissima qualità e studiati per dare il massimo

Dettagli

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 Precauzioni di Installazione... 4 Precauzioni per il funzionamento... 5 INTRODUZIONE ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

BPH-E / DPH-E CIRCOLATORI ELETTRONICI

BPH-E / DPH-E CIRCOLATORI ELETTRONICI BPH-E / DPH-E * RISCALDAMENTO, CONDIZIONAMENTO, REFRIGERAZIONE Le pompe elettroniche di circolazione possono essere utilizzate in impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento per edifici ad

Dettagli

alfea M Pompe di calore aria-acqua Riscaldamento e raffrescamento Potenza da 6 a 12 kw

alfea M Pompe di calore aria-acqua Riscaldamento e raffrescamento Potenza da 6 a 12 kw alfea M Riscaldamento e raffrescamento Potenza da 6 a kw CARATTERISTICHE La pompa di calore Alfea nasce dalla lunga tradizione del Gruppo Atlantic,di cui Ygnis fa parte, nello sfruttare le energie alternative

Dettagli

CONTROLLO REMOTO CLIMA CONTROL REM CC

CONTROLLO REMOTO CLIMA CONTROL REM CC CONTROLLO REMOTO CLIMA CONTROL REM CC MANUALE INSTALLAZIONE 1 2 La ditta costruttrice declina ogni responsabilità per le inesattezze contenute nel presente, se dovute ad errori di stampa o di trascrizioni.

Dettagli

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Istruzioni di installazione e funzionamento Legga con attenzione le istruzioni di installazione e funzionamento prima dell'installazione

Dettagli

Lista di controllo per la messa in servizio

Lista di controllo per la messa in servizio Sempre al tuo fianco Lista di controllo per la messa in servizio Thesi R Condensing 45 kw - 65 kw Tecnico abilitato Sede dell impianto Tecnico del Servizio di Assistenza Clienti Nome Nome Nome Via/n.

Dettagli

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A modello AIRCENTER 12 10 bar - 400 V / 50 Hz - SIGMA CONTROL BASIC unità completa compressore - essiccatore - serbatoio completamente automatico, monostadio,

Dettagli

Manuale Easy Tronic Micro II (firmware V06)

Manuale Easy Tronic Micro II (firmware V06) (firmware V06) Il presente manuale prende in esame la scheda Easy Troni Micro II, prodotto che si prefigge di controllare e di eseguire il processo di funzionamento di un compressore d aria a vite. Definizione

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6301 3078 03/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Regolatore differenziale ad innesto SR 3 Regolatore differenziale di temperatura solare Si prega di leggere attentamente prima del

Dettagli

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE)

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Dispositivi di controllo remoto 10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Display a cristalli liquidi (LCD) MODE FAN SPEED TIMER RE VENTI LOUVER DAY SELECT Modello PC-P2HTE Caratteristiche Questo

Dettagli

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio La nuovissima gamma CompAir di compressori rotativi a vite a iniezione

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Rilevatore di biossido di carbonio

Rilevatore di biossido di carbonio MANUALE UTENTE Rilevatore di biossido di carbonio Modello CO240 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO240 di Extech Instruments. Il CO240 misura biossido di carbonio (CO 2 ), temperatura

Dettagli

Porte a lama d'aria per l'efficienza energetica e un maggior comfort. Nuova gamma di porte a lama d aria intelligenti Serie PA

Porte a lama d'aria per l'efficienza energetica e un maggior comfort. Nuova gamma di porte a lama d aria intelligenti Serie PA PA Porte a lama d'aria per l'efficienza energetica e un maggior comfort Nuova gamma di porte a lama d aria intelligenti Serie PA Porte a lama d aria PA una serie, più possibilità Dovrebbe essere semplice

Dettagli

TYRECONTROL «P» A-187

TYRECONTROL «P» A-187 TYRECONTROL «P» A-187 Manuale (IT) 2 Presentazione TYRECONTROL «P» caratteristiche : - Misura e regola la pressione dei pneumatici - Memorizza i dati fino a 99 set ( 1 set = memorizza fino a 4 valori di

Dettagli