INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)"

Transcript

1 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ per formazione ed aggiornamento COMPETENZE E ETICA VS. BEST PRACTICE Presidente del Corso Gabriele Roveron Ottobre 2015 Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) cre 20 EC diti M

2 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 2 INCONTR INCONTR Competenze e Etica vs. Best Practice cre 20 EC diti M Ufficio Congressi Serena Majestic Hotel & Residence Viale Carlo Maresca, 12 Montesilvano - Pescara tel 085/ fax 085/ All evento sono stati attribuiti n. 20 crediti formativi ECM per 199 tra Infermieri, Infermieri pediatrici, Medici Chirurghi (Disciplina: Chirurgia Generale, Urologia, Chirurgia Pediatrica)

3 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 1 Montesilvano, ottobre 2015 Hotel Serena Majestic SALUTO DEL PRESIDENTE Cari Colleghi ed Amici, per questo evento nazionale ci ritroviamo ancora una volta tra le mura alberghiere a noi più familiari e perciò, per così dire, giochiamo in casa. La struttura del Serena Majestic a Montesilvano Lido è stato scelto, oltre per la certezza e garanzia di prodotti e servizi di elevata qualità, proprio per l idea che essa può trasmetterci, ovvero, di famiglia, di comunione, di condivisione, di socializzazione. Avremmo certo gradito che l appuntamento della nostra consuetudine congressuale si mantenesse nella sua veste annuale ma il cambiamento talvolta è inevitabile! Pur foriero di sollecitazioni negative e tra tutte primeggiavano le resistenze di principio abbiamo coesemente cercato elementi di opportunità, non solo per affrontare il cambiamento ma soprattutto per strumentalizzarlo ad un nuovo pensiero, ad un nuovo progetto e quindi ad un nuovo paradigma e modello. Nasce INCONTR-, evento che intende essere soprattutto associativo, che coinvolge attivamente tutti gli stomaterapisti e gli infermieri che si occupano di assistenza alla persona con stomia, al fine di gettare le basi, ASSIEME, per la definizione di quei quesiti clinici in ambito stomaterapico, meritevoli di confronto con la scienza e l esperienza ed essenziali al percorso per la definizione delle linee guida in stomaterapia; estrapoleremo, inoltre, l essenza del nostro ruolo e identificheremo l operativizzazione di norme e principi, funzionali e necessarie all esercizio della professione. Come si evince dal programma che segue, competenze, etica, deontologia e best practice vengono a rappresentare il focus verso cui forte ed inevitabile dev essere oggi l attrazione del nostro agire da professionisti. Credo che la specificità e il peso dei contenuti del corso, uniti alla condivisione del fronte di lavoro, rappresentino e riconoscano l importanza dell esperienza empirica che ognuno di noi ha realizzato essa stessa è già conoscenza, essa stessa è scienza! BUON LAVORO! Gabriele Roveron Presidente 1

4 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 2 INCONTR Competenze e Etica vs. Best Practice ORGANIzzAzIONE DEL CORSO Relatori e Moderatori Matteo Chiarabelli Cristina Filannino Filomena Polito Gabriele Roveron Carla Saracco Segreteria Organizzativa Enrica Bosoni via Savona, Milano tel mail: Segreteria Scientifica Enrica Bosoni Gian Carlo Canese Nicola Fazzari Edoardo Giorato Nicoletta Rognoni Carla Saracco Claudio Cimmino Valentina Durizzotto Mara Marchetti Andrea Minucci Sara Morandini Ivano Nigra Roberto Dino Villani 2

5 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 3 Montesilvano, ottobre 2015 Hotel Serena Majestic PREMESSA GENERALE PROGRAMMA SCIENTIFICO L esercizio della pratica professionale impone all infermiere comportamenti e responsabilità coerenti con i principi clinici, deontologici e di organizzazione dell assistenza. In un sistema sanitario e professionale che nell ultimo decennio ha rivisto i propri assetti organizzativi di erogazione dei servizi al cittadino utente e ha attribuito diverse responsabilità e funzioni all infermiere, l aggiornamento sistematico delle conoscenze e delle competenze acquisite con la formazione di base e l esperienza sul campo diventa un aspetto sostanziale per assicurare l appropriatezza, la pertinenza, l efficacia clinica e relazionale delle attività poste in essere. In questo contesto le responsabilità etiche, deontologiche e cliniche dell infermiere non possono essere raffigurate in modo disgiunto ma costituiscono un unicum che unisce comportamenti, modalità e qualità di erogazione dei processi assistenziali, relazione e comunicazione con le persone assistite ed i rapporti con la propria azienda sanitaria e con gli altri colleghi/operatori sanitari, considerandone le regole organizzative e contribuendo al raggiungimento degli obiettivi istituzionali. La complessità ambientale in cui l infermiere svolge la propria attività professionale diventa quindi un elemento che esige un aggiornamento articolato sulle molte variabili che compongono la Mission e la responsabilità professionale dello stesso, in contesti che favoriscono il confronto fra pari e la partecipazione attiva allo sviluppo delle conoscenze. Su queste basi si compone l organizzazione dei contenuti del corso la cui metodologia didattica è prevalentemente costituita da lavori di gruppo. La presenza di docenti esperti delle aree tematiche trattate, intende assicurare ai partecipanti un percorso di apprendimento guidato, in cui loro stessi assumono un ruolo cogente per il raggiungimento degli obiettivi formativi. OBIETTIVO FORMATIVO GENERALE: Principi, procedure e strumenti per il governo clinico delle attività sanitarie. OBIETTIVI SPECIFICI: 1 Conoscere i principi metodologici della ricerca e revisione della letteratura da adottare nella prassi operativa per poter adeguare i propri comportamenti alle migliori evidenze disponibili 2 Conoscere i possibili ambiti situazionali in cui i comportamenti professionali possono confliggere con l attuale normativa in tema di responsabilità civile, penale, etica e deontologica. 3 Conoscere i principi metodologici per rappresentare le competenze dell infermiere esperto 3

6 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 4 INCONTR Competenze e Etica vs. Best Practice PROGRAMMA SCIENTIFICO GIOVEDI 15 Ottobre Moderatori: Gabriele Roveron Carla Saracco 14,00-14,30 Saluto del Presidente Condivisione obiettivi e metodologia del corso Gabriele Roveron 14,30 15,30 Comportamenti correlabili a responsabilità professionali etiche e deontologiche Filomena Polito 15,30-16,30 Dalle criticità cliniche assistenziali alla definizione di processi di Best practice Matteo Chiarabelli 16,30-17,00 Pausa Caffè 17,00 18,00 L approccio metodologico per costruire e descrivere le competenze dell infermiere esperto Obiettivo: riconoscimento del ruolo Cristina Filannino 18,00-18,30 Dalla teoria alla pratica: gruppi di lavoro e mandato operativo Gabriele Roveron - Carla Saracco 4

7 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 5 Montesilvano, ottobre 2015 Hotel Serena Majestic PROGRAMMA SCIENTIFICO VENERDI 16 Ottobre 1 Sessione: Comportamenti correlabili a responsabilità professionali etiche e deontologiche Conduttore: Filomena Polito Obiettivo/mandato dei lavori di gruppo: In base a quanto attualmente previsto da norme di legge, regolamenti, codice penale e civile, codici etici e deontologici della professione infermieristica descrivere le indicazioni/raccomandazioni di comportamento. 8,30-10,30 Comportamenti correlabili a responsabilità professionali etiche e deontologiche: lavoro di gruppo Filomena Polito 10,30-11,00 Pausa caffè 11,00-13,00 Comportamenti correlabili a responsabilità professionali etiche e deontologiche: lavoro di gruppo Filomena Polito 13,00-14,00 Lunch 14,00-16,00 Comportamenti correlabili a responsabilità professionali etiche e deontologiche: lavoro di gruppo Filomena Polito 16,00-16,30 Pausa caffè 16,30-18,30 Comportamenti correlabili a responsabilità professionali etiche e deontologiche: predisposizione rapporto finale del lavoro di gruppo Filomena Polito 5

8 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 6 INCONTR Competenze e Etica vs. Best Practice PROGRAMMA SCIENTIFICO VENERDI 16 Ottobre 2 Sessione: Dalle criticità cliniche assistenziali alla definizione di processi di Best Practice Conduttore: Matteo Chiarabelli Obiettivi/mandato dei lavori di gruppo: definire i quesiti di ricerca per gli argomenti assegnati definire le parole chiave per la ricerca della letteratura definire i limiti temporali della ricerca per ogni specifico quesito di ricerca definire le fonti e le caratteristiche delle pubblicazioni da reperire definire i criteri di valutazione dell idoneità della letteratura reperita 8,30-10,30 Dalle criticità cliniche assistenziali alla definizione di processi di Best Practice: lavoro di gruppo Matteo Chiarabelli 10,30-11,00 Pausa caffè 11,00-13,00 Dalle criticità cliniche assistenziali alla definizione di processi di Best Practice: lavoro di gruppo Matteo Chiarabelli 13,00-14,00 Lunch 14,00-16,00 Dalle criticità cliniche assistenziali alla definizione di processi di Best Practice: lavoro di gruppo Matteo Chiarabelli 16,00-16,30 Pausa caffè 16,30 18,30 Dalle criticità cliniche assistenziali alla definizione di processi di Best Practice: predisposizione rapporto finale del lavoro di gruppo Matteo Chiarabelli 6

9 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 7 Montesilvano, ottobre 2015 Hotel Serena Majestic PROGRAMMA SCIENTIFICO VENERDI 16 Ottobre 3 a Sessione: L approccio metodologico per costruire e descrivere le competenze dell infermiere esperto Conduttore: Cristina Filannino Obiettivi/mandato dei lavori di gruppo delineare le Job description dell infermiere esperto in stomaterapia delineare le Job description dell infermiere esperto nella riabilitazione del pavimento pelvico 8,30-10,30 Responsabilità e competenze dell infermiere esperto in stomaterapia e riabilitazione del pavimento pelvico: lavoro di gruppo Cristina Filannino 10,30-11,00 Pausa caffè 11,00 13,00 Responsabilità e competenze dell infermiere esperto in stomaterapia e riabilitazione del pavimento pelvico: lavoro di gruppo Cristina Filannino 13,00-14,00 Lunch 14,00 16,00 Responsabilità e competenze dell infermiere esperto in stomaterapia e riabilitazione del pavimento pelvico: lavoro di gruppo Cristina Filannino 16,00-16,30 Pausa caffè 16,30 18,30 Responsabilità e competenze dell infermiere esperto in stomaterapia e riabilitazione del pavimento pelvico: predisposizione rapporto finale del lavoro di gruppo Cristina Filannino 7

10 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 8 INCONTR Competenze e Etica vs. Best Practice PROGRAMMA SCIENTIFICO SABATO 17 OTTOBRE Sessione plenaria: Condividere le idee dei piccoli gruppi per sviluppare le conoscenze della professione infermieristica Moderatori: Gabriele Roveron Carla Saracco 8,30-9,30 Presentazione risultati dei lavori di gruppo della sessione: Comportamenti correlabili a responsabilità professionali etiche e deontologiche Partecipante al gruppo di lavoro 9,30-10,30 Presentazione risultati dei lavori di gruppo della sessione: Dalle criticità cliniche assistenziali alla definizione di processi di Best Practice Partecipante al gruppo di lavoro 10,30-11,30 Presentazione risultati dei lavori di gruppo della sessione: Come costruire e descrivere le competenze dell infermiere esperto Partecipante al gruppo di lavoro 11,30-12,15 L esperto risponde Confronto dibattito tra pubblico e esperti Filomena Polito, Matteo Chiarabelli, Cristina Filannino 12,15-12,30 Conclusione dei lavori Gabriele Roveron 8

11 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 9 Montesilvano, ottobre 2015 Hotel Serena Majestic SCHEDA DI ISCRIzIONE Compilare ed inviare al più presto a: Segreteria c/o Enrica Bosoni Via Savona, Milano FAX: 02/ Cognome Nome Nato il / / a Prov Indirizzo N. Città CAP Prov Telefono Mail Qualifica Codice Fiscale QUOTA DI ISCRIzIONE Per tutti: 80,00 MODALITÀ DI PAGAMENTO Bonifico Bancario intestato a: Codice IBAN: IT64O Vaglia Postale intestato a: Segreteria c/o Enrica Bosoni - Via Savona Milano Il rimborso della quota di iscrizione già versata è possibile solo se la mancata partecipazione sarà comunicata 10 giorni prima del Corso di Aggiornamento e solo per l 80% della quota. Richiesta: ricevuta fattura Intestazione Ragione Sociale P. IVA (o C.F.) Via N. Città CAP Prov 9

12 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 10 INCONTR Competenze e Etica vs. Best Practice Ufficio Congressi Serena Majestic Hotel & Residence Viale Carlo Maresca, 12 Montesilvano - Pescara tel 085/ fax 085/ DOVE SIAMO 10

13 Brochure Montesilvano /07/15 12: Pagina 11 staccare ed inviare

14 Brochure Montesilvano /07/15 12:34 Pagina 12 INCONTR Competenze e Etica vs. Best Practice Montesilvano, 3-6 ottobre 2013 Hotel Serena Majestic staccare ed inviare 12

15 Brochure Montesilvano /07/15 12:34 Pagina 13 Montesilvano, ottobre 2015 Hotel Serena Majestic jestic PROGRAMMA SOCIALE Dalla semplice pausa-caffè alla più formale Cena Sociale, ogni occasione si trasforma in ampliamento e consolidamento di conoscenze personali e scambio di esperienze professio- nali. La famiglia di cresce e si alimenta di questo forte senso di appartenenza, che si respira in ogni momento, dal più se- rioso al più allegro. Vi aspettiamo!!

16 Brochure Montesilvano /07/15 12:34 Pagina 14 ringrazia tutti i Partecipanti, i Moderatori, i Relatori, i Supporter, lo Staff, le Autorità intervenute e chiunque abbia contribuito con il proprio impegno alla riuscita di questo evento.... E VI RICORDA CHE....IT è il riferimento in tempo reale per ogni informazione riguardante INCONTR- 2015!! Aggiornamenti, correzioni, segnalazioni e tutto ciò che occorre sapere per programmare e vivere questo importante evento nel miglior modo possibile! Alla sezione EVENTI è online la brochure scaricabile, per una pronta consultazione. Attenzione alle utimissime news, sempre aggiornate!.it (C) Realizzazione Grafica EDITPRESS, Castellalto (TE)

STRATEGIE PER LA SALUTE

STRATEGIE PER LA SALUTE Brochure Montesilvano 2014 04/08/14 13:45 Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia CONGRESSO NAZIONALE Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento

Dettagli

LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI

LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI Ferrara 12 ottobre 2013 Sede: centro sociale il Melo via del Melo 60 Corso accreditato ECM per 100 posti Apertura pre-iscrizione on-line dal 02/09/2013 Al 16/09/2013

Dettagli

Pavia, 25 Giugno 2014

Pavia, 25 Giugno 2014 Provincia di Pavia CORSO DI AGGIORNAMENTO LA GESTIONE DEL LAVORO ASSISTENZIALE INTEGRATO FRA INFERMIERI E OPERATORI SOCIO SANITARI Il Ponte Vecchio - Pavia Pavia, 25 Giugno 2014 Collegio Volta - Aula Magna

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE

CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE Con il Patrocinio di: Gruppo di Lavoro Test di Primo Livello Citologia di Triage Coordinatori: M. Matucci, E. Venturino CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE DUBBI E CERTEZZE DI UN PERCORSO DA CONDIVIDERE

Dettagli

Dalla percezione alla gestione dei rischi

Dalla percezione alla gestione dei rischi Dalla percezione alla gestione dei rischi Bologna, 22-25 ottobre 2014 SAV Hotel, Bologna Fiera Via Parri 9 40128 Bologna PRIMO ANNUNCIO Con il patrocinio di Mercoledì 22 ottobre 2014 AIRESPSA - SCHOOL

Dettagli

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani Reggio Emilia 22-23 Marzo 2013 Sede

Dettagli

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DALLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

5 DICEMBRE 2014 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

5 DICEMBRE 2014 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 5 DICEMBRE 2014 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: Il corso in oggetto vuole affrontare il tema della transculturalità sia come concetti generali che

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nicola Fazzari C.da Bagni Termali snc 89040 Antonimina RC Telefono 338 3444479 C.F. E-mail FZZNCL68L03D976O

Dettagli

SPERIMENTAZIONE CLINICA

SPERIMENTAZIONE CLINICA SPERIMENTAZIONE CLINICA E RUOLO DELL INFERMIERE 12 CREDITI ECM - ID: 1585-23178 DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO COSTO: 48,80 (40,00 + 22% IVA) OBIETTIVI FORMATIVI Apprendere i concetti di

Dettagli

Oggetto: Come accedere alla FAD Strategie per lo Sviluppo delle Competenze Educative e Relazionali. Tutti gli Iscritti Collegio IPASVI del Veneto

Oggetto: Come accedere alla FAD Strategie per lo Sviluppo delle Competenze Educative e Relazionali. Tutti gli Iscritti Collegio IPASVI del Veneto Corso FAD numero: 1185-60074 Validità: Inizio 15 Aprile 2013 Fine 15 Aprile 2014 Provider: Sinergia & Sviluppo Responsabile scientifico del corso: Dott.ssa Erica Girotto Responsabile Area Sviluppo Professionale

Dettagli

Sabato 19 marzo 2011 - Lido di Camaiore (Lucca)

Sabato 19 marzo 2011 - Lido di Camaiore (Lucca) Sabato 19 marzo 2011 - Lido di Camaiore (Lucca) Relatori: Prof. Francesco Mangani Sabato 19 marzo 2011 - Lido di Camaiore (Lucca) PROGRAMMA SCIENTIFICO DEL SIMPOSIO ore 8,30-9,00 Registrazione dei partecipanti

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO

PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO INFERMIERI AREA SALUTE MENTALE REGIONE LOMBARDIA PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO Il dibattito sulle pratiche di salute mentale dei servizi psichiatrici di comunità appare prevalentemente centrato sui processi

Dettagli

Il mioma uterino sottomucoso: quale terapia?

Il mioma uterino sottomucoso: quale terapia? Il mioma uterino sottomucoso: quale terapia? NAPOLI 12/13 dicembre 2013 Sede: Aula Nicola vaglio Dipartimento Clinico di Ginecologia Ostetricia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Azienda Ospedaliera

Dettagli

Venerdì 16 maggio 2014

Venerdì 16 maggio 2014 Corsi Pratici riservati a 30 partecipanti Ore 08.30 Registrazione dei Partecipanti 09.00 Corso pratico 1 La Parodontologia Predittiva, Preventiva, Personalizzata, Partecipativa: le 5 P per la diagnosi

Dettagli

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DELLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

Convegno Regionale SICP Emilia Romagna Cure Palliative: le buone pratiche clinico assistenziali

Convegno Regionale SICP Emilia Romagna Cure Palliative: le buone pratiche clinico assistenziali Convegno Regionale SICP Emilia Romagna Cure Palliative: le buone pratiche clinico assistenziali Salsomaggiore Terme Palazzo dei Congressi - Sala delle Cariatidi 14 maggio 2015 Patrocini richiesti Regione

Dettagli

RICERCA E INNOVAZIONE 6

RICERCA E INNOVAZIONE 6 RICERCA E INNOVAZIONE 6 247 248 6.1 CREAZIONE DELLA INFRASTRUTTURA PER RICERCA E INNOVAZIONE Sviluppo della infrastruttura locale Obiettivi: sviluppare la capacità di produrre ricerca e sviluppo e gestire

Dettagli

Pavia, 08 Novembre 2014

Pavia, 08 Novembre 2014 Provincia di Pavia CORSO DI AGGIORNAMENTO LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT Pavia, 08 Novembre 2014 Collegio Fratelli Cairoli Piazza

Dettagli

Benvenuti a Montesilvano, cari

Benvenuti a Montesilvano, cari Brochure Montesilvano 12 06/07/12 00: Pagina 1 4-7 Ottobre 12, Montesilvano Lido (PE) Hotel Serena Majestic SALUTO DEL PRESIDENTE Benvenuti a Montesilvano, cari amici dell AIOSS. Un appuntamento che si

Dettagli

VI Corso Nazionale. Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani

VI Corso Nazionale. Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani VI Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli,, M.T. Villani Reggio Emilia 6 7 Marzo 2015 Sede del Corso: Aula

Dettagli

III CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA

III CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA Ferrara III CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA Ferrara, Marzo Ottobre 2012 Gruppo di Studio di Adolescentologia - Emilia-Romagna (SGA-ER) Ospedale Privato Accreditato Quisisana - Ferrara

Dettagli

Il XV Congresso della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi chiude

Il XV Congresso della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi chiude XV Congresso Federazione nazionale Collegi Ipasvi Infermieri: valori, innovazione e progettualità per l assistenza alla persona Firenze - Fortezza da Basso - 26-27-28 febbraio 2009 Il XV Congresso della

Dettagli

LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA

LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA ALLEGATO 1H PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA Tipologia formativa: corso ID evento: M48 Sede: Università degli Studi di Milano Bicocca - Edificio

Dettagli

CHIRURGIA MINI INVASIVA E TERAPIA MEDICA IN GINECOLOGIA

CHIRURGIA MINI INVASIVA E TERAPIA MEDICA IN GINECOLOGIA CHIRURGIA MINI INVASIVA E TERAPIA MEDICA IN GINECOLOGIA FORMAZIONE E ACCREDITAMENTO 1 MEETING NAZIONALE SICMIG 1 JOINT MEETING NAZIONALE SICMIG-AIUG PRESIDENTI Bruno Andrei, Irene Cetin, Francesco Leone,

Dettagli

CONGRESS SEZIONE REGIONALE AIPO ABRUZZO - MOLISE

CONGRESS SEZIONE REGIONALE AIPO ABRUZZO - MOLISE SEZIONE: ABRUZZO-MOLISE nelle patologie polmonari acute e croniche PESCARA, 17-18 Aprile 2015 Hotel Esplanade nelle patologie polmonari acute e croniche Razionale Le malattie polmonari rappresentano una

Dettagli

SIMEUP VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015

SIMEUP VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA Direttore del corso: Raffaele FALSAPERLA (Catania) GRAVEDONA

Dettagli

IMPARARE DALLE BASI PROGRAMMA. 8-9 aprile 2016 - COMO Centro Congressi Sheraton Como Lake Hotel

IMPARARE DALLE BASI PROGRAMMA. 8-9 aprile 2016 - COMO Centro Congressi Sheraton Como Lake Hotel 2016 X Congresso Nazionale Associazione Italiana Strabismo IMPARARE DALLE BASI 8-9 aprile 2016 - COMO Centro Congressi Sheraton Como Lake Hotel Sabato 9 aprile - 14.00-18.00 Corso ECM monotematico La Schiascopia

Dettagli

16-17 novembre 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

16-17 novembre 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 16-17 novembre 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 6 novembre 2014 I MODULO Le normative infermieristiche dal Profilo Professionale allo stato dell arte. Gli

Dettagli

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena)

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015

Dettagli

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze,

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze, tutti gli aspetti

Dettagli

Carcere, Droga e Territorio 28-29 Aprile 2015 - ROMA

Carcere, Droga e Territorio 28-29 Aprile 2015 - ROMA Carcere, Droga e Territorio 28-29 Aprile 2015 - ROMA Annuncio Convegno Tematico Nazionale MISSION In Italia il legame fra il consumo di droghe ed il carcere è stato da sempre indissolutamente connesso

Dettagli

SIMEUP 2014 PEARS AHA

SIMEUP 2014 PEARS AHA SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 PEARS AHA (PEDIATRIC EMERGENCY ASSESSMENT RECOGNITION AND STABILIZATION) Direttore del corso: Riccardo

Dettagli

SOCIETA ITALIANA TOSSICODIPENDENZE Sezione Abruzzo Marche Molise Umbria

SOCIETA ITALIANA TOSSICODIPENDENZE Sezione Abruzzo Marche Molise Umbria Evento Formativo Interregionale SITD Abruzzo Marche Molise Umbria Tossicodipendenze e Alcolismi: dalle diagnosi alla diagnosi. Le risposte.../le domande... Martedì 20 Ottobre 2015, Museo delle Genti d

Dettagli

4 5 OTTOBRE 2013 MILANO HOTEL MARRIOTT II SIMPOSIO OSTEOINTEGRATA DI IMPLANTOLOGIA. Con il patrocinio di:

4 5 OTTOBRE 2013 MILANO HOTEL MARRIOTT II SIMPOSIO OSTEOINTEGRATA DI IMPLANTOLOGIA. Con il patrocinio di: II SIMPOSIO DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA MILANO HOTEL MARRIOTT 4 5 OTTOBRE 2013 Con il patrocinio di: corso di Laurea magistrale in odontoiatria e Protesi dentaria Università degli Studi di Milano dipartimento

Dettagli

NAZIONALE THE HYGIENIC MANAGEMENT OF THE IMPLANT PATIENT VII CONGRESSO GENOVA, 7-9 MAGGIO 2015. NH MARINA www.sisio.it. Comitato Scientifico

NAZIONALE THE HYGIENIC MANAGEMENT OF THE IMPLANT PATIENT VII CONGRESSO GENOVA, 7-9 MAGGIO 2015. NH MARINA www.sisio.it. Comitato Scientifico VII CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA DI SCIENZE DELL'IGIENE ORALE THE HYGIENIC MANAGEMENT OF THE IMPLANT PATIENT Comitato Scientifico Consuelo Sanavia Presidente Gianna Maria Nardi Past President Chiara

Dettagli

A.I.C.I.P. Associazione Italiana per la Care in Perinatologia

A.I.C.I.P. Associazione Italiana per la Care in Perinatologia A.I.C.I.P. Associazione Italiana per la Care in Perinatologia CORSI ANNO 2013 29-30 GEN 2013 SEMINARIO SULL ALLATTAMENTO AL SENO Claudia Giustardi 25 crediti ECM richiesti per : Anestesia e rianimazione;

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA DAL NEONATO PREMATURO AL BAMBINO: RUOLO DEL SUPPORTO VENTILATORIO E DEL SURFATTANTE

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA DAL NEONATO PREMATURO AL BAMBINO: RUOLO DEL SUPPORTO VENTILATORIO E DEL SURFATTANTE INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA DAL NEONATO PREMATURO AL BAMBINO: RUOLO DEL SUPPORTO VENTILATORIO E DEL SURFATTANTE Firenze, 5 Giugno 2013 Grand Hotel Minerva Presidente del Convegno Dr. Paolo Biban Comitato

Dettagli

Siena, Hotel Mercure degli Ulivi 4 giugno 2016

Siena, Hotel Mercure degli Ulivi 4 giugno 2016 Università degli Studi di Siena Cattedra di Chirurgia Generale Direttore Prof. Giuseppe Botta SULLE TECNICHE DI BENDAGGIO E DI LINFODRENAGGIO MANUALE Siena, Hotel Mercure degli Ulivi 4 giugno 2016 Crediti

Dettagli

MILANO HOTEL MARRIOTT

MILANO HOTEL MARRIOTT II SIMPOSIO DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA MILANO HOTEL MARRIOTT 4 5 Ottobre 2013 Con il patrocinio di: Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria Università degli Studi di Milano Dipartimento

Dettagli

LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA TRA SERVIZI PER L ETÀ EVOLUTIVA E SERVIZI PER L ADULTO

LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA TRA SERVIZI PER L ETÀ EVOLUTIVA E SERVIZI PER L ADULTO PSIVE Società Italiana di Psichiatria Sezione Veneta seminario del GRUPPO GIOVANI PSICHIATRI Sezione del Veneto della Società Italiana di Psichiatria LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA

Dettagli

FORMAZIONE 2016 FORMAZIONE SPECIALISTICA PER PROFESSIONISTI CHE LAVORANO NELL AMBITO DELLE DEMENZA

FORMAZIONE 2016 FORMAZIONE SPECIALISTICA PER PROFESSIONISTI CHE LAVORANO NELL AMBITO DELLE DEMENZA FORMAZIONE 2016 FORMAZIONE SPECIALISTICA PER PROFESSIONISTI CHE LAVORANO NELL AMBITO DELLE DEMENZA COUNSELING PSICOLOGICO INDIVIDUALE E DI GRUPPO PER FAMILIARI DI PERSONE AFFETTE DA DEMENZA 25 marzo, 1-8

Dettagli

Guida all elaborazione della Tesi

Guida all elaborazione della Tesi Università degli Studi di Torino Scuola di Medicina Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche Corso di Laurea in Infermieristica Sedi Torino (Città della Salute, TO2, TO4) Guida all elaborazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTIVITA FORMATIVA PRATICA E DI TIROCINIO CLINICO

REGOLAMENTO PER L ATTIVITA FORMATIVA PRATICA E DI TIROCINIO CLINICO Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Sezione Formativa di Ravenna Forlì Cotignola REGOLAMENTO PER L ATTIVITA FORMATIVA PRATICA E DI TIROCINIO CLINICO Premessa L'attività formativa

Dettagli

Ferrara, Marzo Ottobre 2013

Ferrara, Marzo Ottobre 2013 4 CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA Ferrara, Marzo Ottobre 2013 Gruppo di Studio di Adolescentologia - Emilia-Romagna (SGA-ER) Ospedale Privato Accreditato Quisisana - Ferrara Il Corso di

Dettagli

III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive

III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive Gruppo di Studio di Farmacoterapia Neonatale Con il Patrocinio di: III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive ROMA 17-18 novembre 2014 Caro Collega Questo III Congresso affronta

Dettagli

Il trattamento neuropsicomotorio nei quadri di disprassia e disturbo visuo-percettivo in età evolutiva

Il trattamento neuropsicomotorio nei quadri di disprassia e disturbo visuo-percettivo in età evolutiva ECMLogos s.r.l. Provider n. 4554 Presenta Il trattamento neuropsicomotorio nei quadri di disprassia e disturbo visuo-percettivo in età evolutiva Bologna, 6 e 7 febbraio 2015 Descrizione sintetica dei contenuti

Dettagli

L Associazione Scientifica per la Promozione dell Invecchiamento Attivo e le Cure Integrate P.I.A.C.I. Programma

L Associazione Scientifica per la Promozione dell Invecchiamento Attivo e le Cure Integrate P.I.A.C.I. Programma L Associazione Scientifica per la Promozione dell Invecchiamento Attivo e le Cure Integrate P.I.A.C.I organizza 8 Corso per Assistenti Sociali LA CAPACITÀ TRASFORMATIVA DELL ASSISTENTE SOCIALE NEL LAVORO

Dettagli

ATTUALITA NEL TRATTAMENTO DELLE FRATTURE DELLA MANO

ATTUALITA NEL TRATTAMENTO DELLE FRATTURE DELLA MANO S.C. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA Settore Chirurgia della Mano Settore Aggiornamento e Formazione 5 Corso di Aggiornamento ATTUALITA NEL TRATTAMENTO DELLE FRATTURE DELLA MANO Sabato 19 giugno 2010 Società

Dettagli

TIPOLOGIA Il corso è aperto ad un numero limitato di Partecipanti (20 posti, numero minimo per attivare il corso: 10 Partecipanti).

TIPOLOGIA Il corso è aperto ad un numero limitato di Partecipanti (20 posti, numero minimo per attivare il corso: 10 Partecipanti). V CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA SUMMER E WINTER SCHOOL- PROGETTO ADOLESCENT HEALTH Ferrara, Aprile ed Ottobre 2014 Ospedale Privato Accreditato Quisisana-Ferrara e Gruppo SGA-ER PROGETTO

Dettagli

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense 2006 2016 10 anniversario in collaborazione con organizza L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense Bergamo, 3-4-5 marzo 2016 PRESIDENTI DEL CONVEGNO: COMITATO

Dettagli

riabilitazione respiratoria

riabilitazione respiratoria respiratoria Fondazione Salvatore Maugeri Centro Medico di Riabilitazione Razionale Nel corso degli anni si è sempre più consolidato nel panorama scientifico il termine di Pneumologia Riabilitativa per

Dettagli

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT CORSO DI AGGIORNAMENTO LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT Evento n. 49 130565 Pavia, 21 settembre 2015 Sede Collegio IPASVI,Via Flarer,

Dettagli

Moderatori: Angelo Curti Massimiliano Castellani. 9:15 Gli ambiti di competenza delle professioni sanitarie. Pucci Franco

Moderatori: Angelo Curti Massimiliano Castellani. 9:15 Gli ambiti di competenza delle professioni sanitarie. Pucci Franco Profili professionali: legge 42/99 Via G.Moscati 31 00168- Roma Programma Sabato 12 Dicembre 8:30 Registrazione dei partecipanti 9:00 Saluto Angelo Ruggeri Moderatori: Angelo Curti Massimiliano Castellani

Dettagli

LIDO DI CAMAIORE (LU) 15-17 aprile 2012

LIDO DI CAMAIORE (LU) 15-17 aprile 2012 DALLA PRATICA ALLA TEORIA: CORSO DI EPIDEMIOLOGIA APPLICATA ED ANALISI DEI DATI DEL NETWORK NEONATALE ITALIANO promosso dal Gruppo di Studio di Qualità delle Cure in Neonatologia LIDO DI CAMAIORE (LU)

Dettagli

ALLEGATO 1H PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE

ALLEGATO 1H PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE ALLEGATO 1H PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE TITOLO EVENTO: INCONTRARE IL NEONATO Tipologia formativa: Convegno ID evento: M47 Sede: Università degli Studi di Milano-Bicocca Edificio U8, via Cadore 48, 20900

Dettagli

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA)

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) Pediatria a Cefalù Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita 1-3 maggio 2015 Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) METODOLOGIA E OBIETTIVO DEL CORSO La metodologia didattica del Corso

Dettagli

CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità

CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità NN Articolo 11 L'infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate e aggiorna saperi e competenze attraverso la formazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA ALLEGATO 1 Potenza, U.O.S. Qualità, Risk Management e Accreditamento OGGETTO: Proposta Piano Formativo Anno. Dipartimento Unità Operativa Proponente Tipo evento Titolo Obiettivo Target Accreditamento ECM

Dettagli

Provincia di Pavia. CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità EVENTO NUMERO 130139

Provincia di Pavia. CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità EVENTO NUMERO 130139 Provincia di Pavia CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità EVENTO NUMERO 130139 NN Articolo 11 L'infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate e aggiorna

Dettagli

Il trattamento neuropsicomotorio nei quadri di disprassia e disturbo visuo-percettivo in età evolutiva

Il trattamento neuropsicomotorio nei quadri di disprassia e disturbo visuo-percettivo in età evolutiva ECMLogos s.r.l. Provider n. 4554 Presenta Il trattamento neuropsicomotorio nei quadri di disprassia e disturbo visuo-percettivo in età evolutiva Genova, 12 e 13 giugno 2015 Descrizione sintetica dei contenuti

Dettagli

mascellare tecniche di rialzo del seno programma scientifico Como, 07 Maggio 2011 Politecnico, Via Castelnuovo, 7 - Como

mascellare tecniche di rialzo del seno programma scientifico Como, 07 Maggio 2011 Politecnico, Via Castelnuovo, 7 - Como SOCIETà ITALIANA DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA tecniche di rialzo del seno mascellare Como, 07 Maggio 2011 Politecnico, Via Castelnuovo, 7 - Como 4 sedi collegate via satellite Bari, Catania, Cagliari,

Dettagli

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Quote d iscrizione Personale del Servizio Sanitario Nazionale 420,00 (IVA 20% inclusa) Operatori

Dettagli

APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE AL RISCHIO TROMBOEMBOLICO NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE N AT I O N A L W O R K S H O P

APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE AL RISCHIO TROMBOEMBOLICO NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE N AT I O N A L W O R K S H O P APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE AL RISCHIO TROMBOEMBOLICO NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE N AT I O N A L W O R K S H O P Presidenti: C. Tondo - G. Fassini - A. Bartorelli M I L A N O 24 Ottobre 2014 CENTRO CARDIOLOGICO

Dettagli

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA infertile Direttore del Corso: Prof. Claudio Manna ROMA 11 Novembre 2011 Sede del Meeting: Clinica Villa Pia Via Folco Portinari 5 - ROMA Richiesti i crediti ECM Elenco Relatori

Dettagli

PNEUMOLOGIA 2014 Milano, 5-7 giugno 2014 Centro Congressi Palazzo delle Stelline

PNEUMOLOGIA 2014 Milano, 5-7 giugno 2014 Centro Congressi Palazzo delle Stelline PNEUMOLOGIA 2014 Milano, 5-7 giugno 2014 Centro Congressi Palazzo delle Stelline PRESIDENTE DEL CONGRESSO Sergio Harari Unità Operativa di Pneumologia e UTIR Servizio di Emodinamica e Fisiopatologia Respiratoria

Dettagli

si comunica che i giovani della Consulta Nazionale e della Consulta Giovani Emilia Romagna organizzano una Consulta formativa e programmatica per:

si comunica che i giovani della Consulta Nazionale e della Consulta Giovani Emilia Romagna organizzano una Consulta formativa e programmatica per: Alle AVIS Regionali e/o Equiparate Ai componenti della Consulta Nazionale AVIS Giovani e p.c. Al Presidente Nazionale AVIS Vincenzo Saturni Ai componenti dell Esecutivo Nazionale AVIS Giovani Ai componenti

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI RIMINI ASSOCIAZIONE CONGENIA INTERVENTI SU FABBRICATI ESISTENTI IN MURATURA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI RIMINI ASSOCIAZIONE CONGENIA INTERVENTI SU FABBRICATI ESISTENTI IN MURATURA Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. - Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? - chiede Kublai Kan. - Il ponte non è sostenuto da questa o da quella pietra, - risponde Marco, - ma dalla

Dettagli

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE MARIE MANTHEY. 17 dicembre 2012. SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino Costa 8 - Torino

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE MARIE MANTHEY. 17 dicembre 2012. SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino Costa 8 - Torino INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE Gli imperativi: APPROPRIATEZZA ED ECONOMICITA La sfida: INVESTIRE SULLE PERSONE Un modello: IL PRIMARY NURSING 17 dicembre 2012 SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino

Dettagli

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 27-28 novembre 2014 19-20 febbraio 2015 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

Dr. Alfonso Baruffaldi Dr. Mario Beretta CORSO CON LIVE-SURGERY E WORKSHOP SU MODELLO AVANZATO TEORICO-PRATICO 3 GIORNI

Dr. Alfonso Baruffaldi Dr. Mario Beretta CORSO CON LIVE-SURGERY E WORKSHOP SU MODELLO AVANZATO TEORICO-PRATICO 3 GIORNI I.P. CORSO CON LIVE-SURGERY E WORKSHOP SU MODELLO Corso su carico immediato e tecniche rigenerative per l ottimizzazione dell aspetto estetico delle riabilitazioni implantoprotesiche. QUALItY. SERVICE.

Dettagli

Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche. presidente: S. GUASCHINO. Firenze

Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche. presidente: S. GUASCHINO. Firenze Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche presidente: S. GUASCHINO DIRETTORE DEL CORSO: F. DE SETA Firenze 14 GIUGNO 2013 HOTEL KRAFT Firenze, via solferino 2 1 Il

Dettagli

Disturbi respiratori nel sonno

Disturbi respiratori nel sonno IV CORSO AVANZATO UP TO DATE IN Disturbi respiratori nel sonno Cose nuove e cose aggiornate Patrocinio richiesto Forlì, 14-15 Settembre 2015 UP TO DATE IN Disturbi respiratori nel sonno Cose nuove e cose

Dettagli

VISO E SOLE approccio globale al paziente con fotodanneggiamento estetico e patologico

VISO E SOLE approccio globale al paziente con fotodanneggiamento estetico e patologico Corso teorico pratico interattivo VISO E SOLE approccio globale al paziente con fotodanneggiamento estetico e patologico Direttori del Corso: Dr Matteo Bordignon, Dr Luca Siliprandi Padova, 11 Aprile 2015

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION)

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) In collaborazione con Struttura complessa di Pediatria PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) Corso di addestramento 1. TIPOLOGIA

Dettagli

MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015. 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario PERCORSO DI

MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015. 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario PERCORSO DI in collaborazione con PERCORSO DI 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 31 CFP NOVITÀ FISCALI

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 20-21 aprile 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) TOXAID EMERGENZE TOSSICOLOGICHE OBIETTIVI: L obiettivo principale del corso è quello di fornire le conoscenze

Dettagli

OLBIA. La Revisione nell Ente Locale e nelle Società partecipate Corso base in-house 4 giornate dal 9 novembre 2012 al 26 gennaio 2013

OLBIA. La Revisione nell Ente Locale e nelle Società partecipate Corso base in-house 4 giornate dal 9 novembre 2012 al 26 gennaio 2013 Edizione In-House 4 giornate La Revisione nell Ente Locale e nelle Società partecipate Corso base in-house 4 giornate dal 9 novembre 2012 al 26 gennaio 2013 OLBIA Azienda con sistema di gestione qualità

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE Corso residenziale di aggiornamento a cura della sezione regionale Friuli Venezia Giulia VERSO LA PROGETTAZIONE DI UNO STUDIO DI FARMACOLOGIA CLINICA ID ECM 313-148392 Udine, 25-26 - 27 febbraio 2016 c/o

Dettagli

Train the Trainer PISA 23-24 18-19. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2015. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 23-24 18-19. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2015. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 23-24 novembre 2015 18-19 febbraio 2016 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

PAD OVA PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA. www.centropelvi.

PAD OVA PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA. www.centropelvi. www.integratedpelvisgroup.org PAD OVA 6-7 g i u g n o 2 0 0 8 PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA P R O G R A M M A www.centropelvi.it

Dettagli

La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità

La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità PROVIDER: FONDAZIONE POLICLINICO TOR VERGATA ID. 140 La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità Responsabile Scientifico: Dr. Alessandro

Dettagli

SIMEUP SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015

SIMEUP SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE TORINO, 3-4 Novembre 2015 CTO di Torino c/o Sala di simulazione - I piano

Dettagli

4. PRINCIPI E PRATICHE DEL

4. PRINCIPI E PRATICHE DEL Estate in formazione 4 CORSI RESIDENZIALI DI FORMAZIONE SPECIALISTICA 22-27 agosto 2014 MONTECATINI TERME 1. IL COORDINATORE DIDATTICO E LE RESPONSABILITÀ NELLA SCUOLA 2.COME VALUTARE LE COMPETENZE E COSTRUIRE

Dettagli

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani Corso di aggiornamento professionale In cooperazione con l'oaser - Ordine degli Assistenti Sociali dell' La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento

Dettagli

Allestire il Fascicolo Tecnico in compliance alla direttiva 93/42 CE e alla European Proposal of EU Commission

Allestire il Fascicolo Tecnico in compliance alla direttiva 93/42 CE e alla European Proposal of EU Commission Focused Courses Allestire il Fascicolo Tecnico in compliance alla direttiva 93/42 CE e alla European Proposal of EU Commission Firenze 27 Gennaio 2016 Job Delegate Position Il corso si rivolge agli operatori

Dettagli

I GIOVANI E LE SOSTANZE PSICOATTIVE Dal policonsumo alla dipendenza. Hotel Londra Firenze PROGRAMMA PRELIMINARE MAGGIO

I GIOVANI E LE SOSTANZE PSICOATTIVE Dal policonsumo alla dipendenza. Hotel Londra Firenze PROGRAMMA PRELIMINARE MAGGIO PROGRAMMA PRELIMINARE 27 MAGGIO 2016 Convegno Regionale FeDerSerD I GIOVANI E LE SOSTANZE PSICOATTIVE Dal policonsumo alla dipendenza Hotel Londra Firenze RAZIONALE PATROCINI RICHIESTI Ministero Salute

Dettagli

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale NAPOLI 19-20 Novembre 2015 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556 PROMOTORE

Dettagli

LE CURE ALLA PERSONA CON MALATTIA INFETTIVA: COME GOVERNARE LA COMPLESSITA. XIII Congresso Nazionale AIMI

LE CURE ALLA PERSONA CON MALATTIA INFETTIVA: COME GOVERNARE LA COMPLESSITA. XIII Congresso Nazionale AIMI Associazione Infermieri Malattie Infettive XIII Congresso Nazionale AIMI Forum AIMI- SIMIT INFERMIERI E MEDICI A CONFRONTO LE CURE ALLA PERSONA CON MALATTIA INFETTIVA: COME GOVERNARE LA COMPLESSITA Bologna,

Dettagli

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Corso di alta formazione e di aggiornamento professionale Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Con il patrocinio di:

Dettagli

PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI

PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI Corso di aggiornamento PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI Prima edizione: 3 ottobre 2008 Seconda edizione: 21 novembre 2008 DIRETTORE DEL CORSO Dr. Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Alte Tecnologie

Dettagli

CORSO DI DIAGNOSI E CHIRURGIA PARODONTALE

CORSO DI DIAGNOSI E CHIRURGIA PARODONTALE in collaborazione con GiuliaMultimedia CORSO DI DIAGNOSI E CHIRURGIA PARODONTALE corso teorico di 8 incontri con dimostrazione pratica su pazienti Prof. GIOVANNI ZUCCHELLI MONTEBELLUNA (TV) 12-13 Febbraio

Dettagli