Comune di Marzabotto (BO) e Cosea Ambiente Spa. Gruppo di Acquisto Fotovoltaico Gruppo di Acquisto Smaltimento Amianto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Marzabotto (BO) e Cosea Ambiente Spa. Gruppo di Acquisto Fotovoltaico Gruppo di Acquisto Smaltimento Amianto"

Transcript

1 di Marzabotto (BO) e Cosea Ambiente Spa Gruppo di Acquisto Fotovoltaico Gruppo di Acquisto Smaltimento Amianto Relatore: Danilo Moretti COSEA CONSORZIO Obiettivi Fotovoltaico_ 1. Promuovere la diffusione delle installazioni di impianti fotovoltaici 2. Semplificare le procedure per i cittadini 3. Ottenere le migliori condizioni di mercato Gruppo di Acquisto Metodologia individuata per raggiungere gli obiettivi preposti Selezionato un partner tecnico-gestionale: Sinergia e Sistemi Spa (Casalecchio di Reno (BO))

2 Fotovoltaico_ 1. Promuovere la diffusione del fotovoltaico Sono state organizzate serate informative riguardanti: - Tecnologie disponibili - Tipologie di installazioni - Situazione normativa - Fattibilità economica dell intervento (Cassa di Risparmio di Vignola) Fotovoltaico_ 2. Semplificare le procedure per i cittadini Fornendo un pacchetto chiavi in mano, in cui l Amministrazione del di Marzabotto e Sinergia e Sistemi coordinano il gruppo e snelliscono le pratiche burocratiche - Organizzazione di un bando per la selezione delle imprese (locali) installatrici (Np energia Calderara di Reno (BO)) - Sopralluogo gratuito da parte di un tecnico per verificare la fattibilità caso per caso - Piccola Modifica del Regolamento Edilizio per velocizzare l iter autorizzativo - Gestione delle pratiche di allaccio alla rete elettrica da parte degli installatori

3 Fotovoltaico_ 3. Ottenere le migliori condizioni di mercato - Presentandosi come un interlocutore unico ai fornitori; - Velocizzando le tempistiche per ottenere le offerte; - Costi contenuti per quanto riguarda le installazioni (costi di spostamento ridotti per l azienda installatrice) - Servizio di installazione ed assistenza a prezzo bloccato - Garanzia sui prodotti e supporto tecnico nella scelta degli stessi (Sinergia e Sistemi) - Opportunità di un pacchetto assicurativo a prezzo concorrenziale e dedicato ai gruppi di acquisto (Cassa di Risparmio di Vignola) - Risparmio totale per il cittadino del 20/25% (più kw si raccolgono e più bassi sono i costi) Fotovoltaico_ Il Gruppo di acquisto consente quindi di: 1.Creare coesione tra i cittadini aderenti; 2.Diffondere su tutto il territorio le energie rinnovabili; 3.Parlare ai fornitori da una posizione importante (20/30 potenziali clienti); 4.Consente all Amministrazione del di semplificare le procedure sia per i cittadini che per gli uffici comunali; 5.Risolvere i problemi in maniera collegiale (attraverso il Gruppo di acquisto e/o tramite uno sportello energia, attivo nel di Marzabotto dal Novembre 2009) ; 6.Permette di ottenere prezzi convenienti.

4 Fotovoltaico_ Questo Gruppo di Acquisto ha portato alla realizzazione di 19 impianti Per un totale di 60 kwatt Tutti installati su utenze domestiche di privati cittadini Fotovoltaico_ Il ruolo principale delle amministrazioni..semplificare la vita ai cittadini, fornendo l informazione e gli strumenti perché ognuno possa risparmiare e contribuire alla salvaguardia dell ambiente.

5 Obiettivi del progetto 1.Tutela ambientale (amianto fuori legge in Italia dal 1992 legge n. 257) 2.Salvaguardia della salute (polveri di amianto 1300 volte più piccole di 1 capello) 3.Educazione ambientale Impegni dell Amministrazione del di Marzabotto (BO) insieme a Cosea Ambiente Spa 1. Agire secondo le normative vigenti 2. Snellire le pratiche per la cittadinanza 3. Contenimento dei costi degli interventi 4. Creare un modello replicabile in altre zone d Italia Canale piccoli smaltimenti Materiali edili di modeste (quantità massima = 90 kg), rimovibili autonomamente dai proprietari con il Kit di autosmaltimento e conferimento al centro di raccolta più vicino. Smaltimento gestito totalmente da Cosea Ambiente.

6 Procedura di smaltimento: 1. Ritiro Kit e Compilazione del Foglio di lavoro 2. Notifica ad ASL ed ARPA 3. Installazione container a tenuta stagna, deputato allo stoccaggio del materiale raccolto 4. Trattamento, rimozione, confezionamento 5. Deposito al centro di raccolta presso l isola ecologica più vicina 6. Trasporto dal centro di raccolta al centro di smaltimento Proprietario in + COSEA Proprietario o COSEA Proprietario + COSEA 1. Acquisto del Kit e Compilazione del Foglio di lavoro Proprietario in Compilazione Foglio di Lavoro, luogo del manufatto, dati sul peso/metratura, inizio dell attività di rimozione. Acquisto del kit di autosmaltimento a 55 contenente: - Maschera facciale - Tuta monouso - Vernice Amionfix 5L (ca. 100 Mq) - Pompa airlees - Guanti protettivi - Nastro adesivo - Etichetta di identificazione - Istruzioni per lo smaltimento e per l uso

7 2. Notifica ad ASL ed ARPA Comunicazione agli enti preposti dell attività di rimozione delle lastre o dei manufatti di eternit, che deve essere fatta almeno 5 giorni prima dell inizio lavori. Compilazione e l invio dei fogli di lavoro. 3. Installazione container a tenuta stagna, deputato allo stoccaggio del materiale raccolto + COSEA L isola ecologica verrà attrezzata con uno scarrabile di COSEA AMBIENTE, che sarà affittato dal al costo di 50 /mese

8 4. Trattamento, rimozione, confezionamento Proprietario Il proprietario decide di rimuovere autonomamente le proprie lastre Acquisto ed utilizzo del kit di autosmaltimento. Il privato, dopo aver trattato, poi smontato i manufatti o le lastre, li pone su un bancale di legno, in attesa di effettuare il trasporto. 5. Conferimento al centro di raccolta presso l isola ecologica Proprietario 0 COSEA Il proprietario decide di portare con mezzi propri, le lastre trattate, rimosse e messe in sicurezza al centro di raccolta che sarà attrezzato in un isola ecologica del di Marzabotto. Operazioni di pesa del materiale depositato a carico del cittadino (almeno 2 persone).

9 6. Trasporto dal centro di raccolta al centro di smaltimento + COSEA COSEA organizzerà il trasporto finale del materiale immagazzinato nello scarrabile a tenuta stagna, verso il centro di smaltimento del Terminal di Lugo (RA). Il costo di trasporto e smaltimento sarà a carico del di Marzabotto e sarà di: per ogni trasporto (5 tonnellate circa per ogni trasporto) /t per lo smaltimento Canale grandi smaltimenti Materiali edili in grandi quantitativi (>90 kg), non rimovibili autonomamente dai privati, o per i casi in cui è previsto un rifacimento del manufatto, e quindi l apertura di un cantiere di lavoro

10 Grandi smaltimenti Procedura di smaltimento ipotizzata: 1. Primo contatto con Aziende specializzate 2. Procedimento ad indagine di mercato 3. Formazione del GRUPPO DI ACQUISTO e Rapporto diretto con l azienda specializzata + Privati Grandi smaltimenti 1. Primo contatto con Aziende specializzate Contatto con almeno 5 aziende che si occupano di smaltimento amianto e di edilizia, per fare una indagine di mercato, allo scopo di selezionare la migliore, con i criteri di: - Regolarità delle procedure richieste per i medi e grandi smaltimenti - Completezza dei lavori da svolgere in rapporto al maggiore contenimento dei costi possibile.

11 Grandi smaltimenti 2. Indagine di mercato Valutazione della migliore offerta per poter operare secondo uno dei 3 metodi di bonifica previsti dalla legge: a) Rimozione dell amianto, ovviamente dopo l inertizzazione con vernice b)incapsulamento con vernice c)confinamento (installazione di una barriera a tenuta, che isoli l amianto dalle aree occupate). Grandi smaltimenti 3. Azienda miglior offerente All azienda che si aggiudicherà i lavori sarà chiesto di sostentere le spese di bonifica dell amianto rilevato e segnalato (con GPS e foto) sul terreno comunale. Il conferimento dello stesso presso l isola ecologica di Marzabotto sarà operato da COSEA AMBIENTE. Sarà invece il comune ad operare per il trasporto e lo smaltimento, ed a sopportarne i relativi costi.

12 Grandi smaltimenti 3. Creazione del vero e proprio Gruppo di acquisto Privati cittadini 1. Incontro in per la presentazione dell azienda che ha inviato la migliore offerta, secondo i criteri precedentemente indicati. 2. Adesione dei privati cittadini alla richiesta di sopralluogo gratuito e conseguente preventivo gratuito. 3. Effettuazione dei sopralluoghi gratuiti 4. Conferma da parte dei privati cittadini che accettano il preventivo 5. Firma del contratto tra il privato cittadino e l azienda, e formazione gruppo d acquisto definitivo. Grazie per l attenzione!

LINEE DI INDIRIZZO PER I COMUNI

LINEE DI INDIRIZZO PER I COMUNI LINEE DI INDIRIZZO PER I COMUNI A) GLI IMPEGNI PER I COMUNI PREVISTI NELL ACCORDO DI PROGRAMMA Allo scopo di fornire un supporto ai Comuni e per rendere operativi gli impegni dell Accordo di Programma,

Dettagli

Bologna, 19 ottobre 2013 IL PROGETTO PAES I TETTI FOTOVOLTAICI DI BOLOGNA per trasformare un problema in un opportunità Mauro Bigi, Indica Risparmiare energia e ridurre i costi di esercizio degli edifici

Dettagli

Aggiornato al 19/02/2008

Aggiornato al 19/02/2008 Aggiornato al 19/02/2008 PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO PRESSO LE STAZIONI ECOLOGICHE ATTREZZATE (SEA) DI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (CEMENTO-AMIANTO E VINIL-AMIANTO) DERIVANTI DA PICCOLE

Dettagli

PROGETTO PER LA RIDUZIONE CONTROLLATA DI RIFIUTI DI CEMENTO AMIANTO

PROGETTO PER LA RIDUZIONE CONTROLLATA DI RIFIUTI DI CEMENTO AMIANTO PROGETTO PER LA RIDUZIONE CONTROLLATA DI RIFIUTI DI CEMENTO AMIANTO Valenza Anno 2002 Comune di Castel Bolognese Data: 10 ottobre 2002 Assessorato Ambiente Settore Sviluppo Economico Assessore Mauro Zani

Dettagli

Amianto sicuro. Dove si può trovare. La pericolosità dell amianto

Amianto sicuro. Dove si può trovare. La pericolosità dell amianto PROGRAMMA AMBIENTE SPA Sede legale: via Catani, 37 59100 Prato Sde operativa: via Biancospino, 118 50013 Campi Bisenzio (FI) Telefono 055-8969693 Fax 055-8969755 - P.IVA 01656170972 REA 457447 Autorizzazione

Dettagli

LA GESTIONE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

LA GESTIONE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO LA GESTIONE DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO 1 RIFERIMENTI NORMATIVI L. 257/92, art. 9, 10 Norme relative alla cessazione dell impiego dell amianto. D.M. 06/09/94 Normative e metodologie tecniche di applicazione

Dettagli

Specializzata nella fornitura e montaggio di impianti fotovoltaici, fornisce un ampia gamma di opzioni e garantisce un lavoro di alta professionalità.

Specializzata nella fornitura e montaggio di impianti fotovoltaici, fornisce un ampia gamma di opzioni e garantisce un lavoro di alta professionalità. Energia secondo natura Green Energy Italy nasce da un iniziativa imprenditoriale del Gruppo Gesim e subito entra nel mercato delle energie rinnovabili come leader nella progettazione, realizzazione e gestione

Dettagli

ALL ART. 3 LETTERA A)

ALL ART. 3 LETTERA A) BANDO ANNO 2015 DI AMMISSIONE AL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LO SMALTIMENTO DI MATERIALE E/O MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO PRESENTI NEL TERRITORIO COMUNALE. Art. 1 Finalità L Amministrazione Comunale

Dettagli

AMIANTO Contributi a supporto degli interventi di bonifica

AMIANTO Contributi a supporto degli interventi di bonifica San Giovanni in Persiceto, 11 febbraio 2015 AMIANTO Contributi a supporto degli interventi di bonifica RIMOZIONE AMIANTO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Incontro tematico per le aziende di

Dettagli

tra La Provincia di Ferrara Il Comune di Ferrara A.U.S.L di Ferrara- Dipartimento Sanità Pubblica A.R.P.A - Sezione di Ferrara C.N.A.

tra La Provincia di Ferrara Il Comune di Ferrara A.U.S.L di Ferrara- Dipartimento Sanità Pubblica A.R.P.A - Sezione di Ferrara C.N.A. PROTOCOLLO DI INTESA RIGUARDANTE INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA DI PROVENIENZA DOMESTICA PRESENTI NEL TERRITORIO PROVINCIALE DI

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO E LE IMPRESE PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO ETERNIT SUL TERRITORIO COMUNALE

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO E LE IMPRESE PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO ETERNIT SUL TERRITORIO COMUNALE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO E LE IMPRESE PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO ETERNIT SUL TERRITORIO COMUNALE Art. 1. Oggetto 1.1 La presente convenzione ha come obiettivo

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER IL CONVENZIONAMENTO PER LO SMALTIMENTO DI AMIANTO

PROCEDURA APERTA PER IL CONVENZIONAMENTO PER LO SMALTIMENTO DI AMIANTO Prot. n. 1374 Comune di Santa Maria della Versa (Provincia di Pavia) Piazza Ammiraglio Faravelli, 1 Cod. Fisc. P. Iva: 01484840184 Telefono n.: 0385/278011-278220 Fax n. 0385/79622 C.A.P. 27047 PROCEDURA

Dettagli

Incentivi e proposte operative disponibili per gli edifici di Bologna. Sabato 19 ottobre 2013

Incentivi e proposte operative disponibili per gli edifici di Bologna. Sabato 19 ottobre 2013 Workshop aperto alla cittadinanza e alle imprese di Bologna Organizzato da: Con i l supporto del Comune di Bologna nell ambito dell attuazione del Pia d Azione per l Energia Sostenibile RISPARMIARE ENERGIA

Dettagli

PROPOSTA. connessi in rete.

PROPOSTA. connessi in rete. PROPOSTA La riduzione i delle emissioni i i di gas ad effetto serra rappresenta una priorità ità delle amministrazioni locali europee impegnate a dare il contributo per il raggiungimento degli obiettivi

Dettagli

Comune di Romano d Ezzelino. Via l amianto. dal nostro territorio e dai nostri polmoni

Comune di Romano d Ezzelino. Via l amianto. dal nostro territorio e dai nostri polmoni Via l amianto dal nostro territorio e dai nostri polmoni, 13 febbraio 2012 Obiettivo eliminare l amianto dal nostro Comune Impatto sulla salute dal greco amíantos antos : incorruttibile. E un minerale

Dettagli

AMIANTO: LE POSSIBILI SOLUZIONI La fattibilità economica degli interventi

AMIANTO: LE POSSIBILI SOLUZIONI La fattibilità economica degli interventi Bologna, 26 novembre 2014 AMIANTO: LE POSSIBILI SOLUZIONI La fattibilità economica degli interventi Amianto ed energia: il problema e le possibili soluzioni per le aziende Incontro tematico per le aziende

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE ATTI 1979 VI COMMISSIONE CONSILIARE AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE PROGETTO DI LEGGE

CONSIGLIO REGIONALE ATTI 1979 VI COMMISSIONE CONSILIARE AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE PROGETTO DI LEGGE REGIONE LOMBARDIA IX LEGISLATURA CONSIGLIO REGIONALE ATTI 1979 VI COMMISSIONE CONSILIARE AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE PROGETTO DI LEGGE Modifiche e integrazioni alla legge regionale 9 settembre 2003, n.

Dettagli

COMUNE DI UDINE Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell Ambiente Servizio Edilizia Privata e Ambiente

COMUNE DI UDINE Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell Ambiente Servizio Edilizia Privata e Ambiente Allegato 1 Udine, COMUNE DI UDINE Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell Ambiente Servizio Edilizia Privata e Ambiente REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI

Dettagli

MICRORACCOLTA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

MICRORACCOLTA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO MICRORACCOLTA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO Questa procedura risponde alla necessità di snellire il procedimento amministrativo in caso di particolari situazioni di rimozione di materiali contenenti

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA "REGIONE ETERNIT FREE"

PROTOCOLLO DI INTESA REGIONE ETERNIT FREE ALLEGATO SCHEMA DI PROTOCOLLO DI INTESA "REGIONE ETERNIT FREE" TRA REGIONE ABRUZZO E ANCI ABRUZZO LEGAMBIENTE AZZEROCO 2 1 L anno 2011, il giorno.., del mese di, presso la sede della Regione Abruzzo in

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Città di Portogruaro Provincia di Venezia Area Tecnica Settore Ambiente Energia MODALITA DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI MICRO RACCOLTA DI MATERIALI CONTENTI AMIANTO Il privato che intende procedere a interventi

Dettagli

A&T Power Paolo Greco A&T Power A&T Power A&T Power chiavi in mano A&T Power Consulenza Energetica

A&T Power Paolo Greco A&T Power A&T Power A&T Power chiavi in mano A&T Power Consulenza Energetica Ambiente & Tecnologia Impresa per la promozione, diffusione e commercializzazione di sistemi per l'energia rinnovabile. SISTEMI PER IL RISPARMIO ENERGETICO www.aetpower.com Chi siamo A&T Power nasce a

Dettagli

Un materiale compatto

Un materiale compatto IL PERICOLO AMIANTO Un materiale compatto è meno pericoloso di un materiale friabile Può essere ridotto in polvere solo con l impiego l di attrezzi meccanici La percentuale di amianto presente è minima

Dettagli

PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (art. 256 DLgs 81/08 )

PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (art. 256 DLgs 81/08 ) PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (art. 256 DLgs 81/08 ) Spett.le S.P.S.A.L. Distretto dell A.U.S.L. di Parma Via Comune Presentato dal Sig., nato a,

Dettagli

POMPE DI CALORE ELETTRICHE UN CONTATORE DEDICATO

POMPE DI CALORE ELETTRICHE UN CONTATORE DEDICATO POMPE DI CALORE ELETTRICHE UN CONTATORE DEDICATO Il secondo contatore, dedicato esclusivamente alle pompe di calore, è una realtà. Ecco una raccolta di delibere e suggerimenti che vogliono aiutarvi a districarvi

Dettagli

NOTIFICA D INIZIO LAVORI COMPORTANTI RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AMIANTO

NOTIFICA D INIZIO LAVORI COMPORTANTI RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AMIANTO Timbro/Carta intestata della Ditta Timbro/Carta intestata della Ditta Spett.le ASL 4 Chiavarese S.C. PSAL Via G.B. Ghio, 9 16043 Chiavari NOTIFICA D INIZIO LAVORI COMPORTANTI RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD

Dettagli

Oggetto BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SMALTIMENTO DI MATERIALI

Oggetto BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SMALTIMENTO DI MATERIALI COMUNE DI LEGNARO Provincia di Padova Piazza Costituzione 16 - c.a.p. 35020 C.F. 80013460284 P.I. 00982430282 tel. 049/8838952 fax 049/790940 e-mail personale@comune.legnaro.pd.it Oggetto BANDO PER L EROGAZIONE

Dettagli

Comune di Flero. Comune di Lograto

Comune di Flero. Comune di Lograto Berlingo Castegnato Castel Mella Flero Lograto Roncadelle Rudiano Torbole Casaglia CONVENZIONE PER INTERVENTI DI BONIFICA, RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI PICCOLE QUANTITA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO L

Dettagli

PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (art. 256 - D. Lgs. 81/2008)

PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (art. 256 - D. Lgs. 81/2008) Timbro/Carta intestata della Ditta All Azienda ASL AL.. SPRESAL Dipartimento di Prevenzione Via Venezia 6 15121 Alessandria PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO IN MATRICE COMPATTA

Dettagli

La soluzione energetica per le imprese

La soluzione energetica per le imprese egreen La soluzione energetica per le imprese La necessità per le imprese di essere sempre più competitive e di essere sempre più attente all ambiente in cui insiste l azienda stessa con i propri collaboratori,

Dettagli

QUOTA STANZIATA 10.000,00

QUOTA STANZIATA 10.000,00 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA RIMOZIONE E LO SMALTIMENTO DI LASTRE IN CEMENTO AMIANTO IN FABBRICATI ED EDIFICI AD USO RESIDENZIALE E PERTINENZE QUOTA STANZIATA

Dettagli

IL FOTOVOLTAICO LA PROGETTAZIONE E IL NUOVO CONTO ENERGIA 2011/2016

IL FOTOVOLTAICO LA PROGETTAZIONE E IL NUOVO CONTO ENERGIA 2011/2016 IL FOTOVOLTAICO LA PROGETTAZIONE E IL NUOVO CONTO ENERGIA 2011/2016 Per Ubisol srl Ing. Luca Ciccarelli (responsabile settore tecnico Ubisol) Ing. Mattia Fantini (progettista - responsabile R&D Ubisol)

Dettagli

AzzeroCO2 : La promozione di gruppi di acquisto

AzzeroCO2 : La promozione di gruppi di acquisto AzzeroCO2 : La promozione di gruppi di acquisto presso gli Enti Locali I Gruppi d acquisto promossi da AZZEROCO2 LA GESTIONE DELL INTERO SISTEMA Assicurazione (pacchetti assicurativi dedicati) Banca (prodotti

Dettagli

CENSIMENTO AMIANTO IMPRESE ED EDIFICI

CENSIMENTO AMIANTO IMPRESE ED EDIFICI Regione Regione Marche Marche Azienda Azienda Sanitaria Sanitaria U.S.L. U.S.L. n.13 n.13 DIPARTIMENTO DIPARTIMENTO DI DI PREVENZIONE PREVENZIONE Servizio Servizio d Igiene dd Igiene e e Sanità SanitàPubblica

Dettagli

LA CAMPAGNA PROVINCIA ETERNIT FREE

LA CAMPAGNA PROVINCIA ETERNIT FREE LA CAMPAGNA PROVINCIA ETERNIT FREE La campagna Provincia Eternit Free prevede la bonifica delle coperture in eternit e l installazione di impianti fotovoltaici su capannoni agricoli ed industriali, sfruttando

Dettagli

Circolare N.15 del 24 Gennaio 2013. Lombardia. Censimento amianto entro il 30 gennaio 2013

Circolare N.15 del 24 Gennaio 2013. Lombardia. Censimento amianto entro il 30 gennaio 2013 Circolare N.15 del 24 Gennaio 2013 Lombardia. Censimento amianto entro il 30 gennaio 2013 Lombardia: censimento amianto entro il 30 gennaio 2013 Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che,

Dettagli

Allegato A 1. OGGETTO E CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI DA REALIZZARE

Allegato A 1. OGGETTO E CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI DA REALIZZARE AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ATTIVAZIONE DI SERVIZI PER LA RIMOZIONE E LO SMALTIMENTO DELL AMIANTO IN MATRICE COMPATTA PROVENIENTE DA UTENZE DOMESTICHE Con il presente avviso il Comune di

Dettagli

$9!:,$2 0))).'(,),'//,) 40(=(>>56 "!#"$77"9"!.)*),).

$9!:,$2 0))).'(,),'//,) 40(=(>>56 !#$779!.)*),). !"# "! $"!%&'((')'** *'++',)-(')*(,).'().*)')) ))/++))(,$%.&'*.**),,+.,,))')),'*+*()**'++',)-.(()./. 0&'*(('(,'*((-1//* **)2,' **),,+ )!% "! $"!%*) 3$3.,*+)-'('*2 **)')-'4*//,)'))*)4' (,*)'))),),)2!**),567!8

Dettagli

RENOVATE.DESIGN.BUILD.Easy for you COMPANY PROFILE

RENOVATE.DESIGN.BUILD.Easy for you COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE LA TUA CASA. LA TUA IMMAGINE CI PENSIAMO NOI Proponiamo servizi di ristrutturazione e restauro allinclusive. Ci occupiamo noi di tutti gli aspetti tecnici, organizzativi e burocratici.

Dettagli

Energia solare dai tetti

Energia solare dai tetti Energia solare dai tetti Nuove prospettive con Phoenix Solar Grandi tetti per grandi potenziali Dal nostro know-how il vostro successo Noi vediamo i tetti con occhi diversi. E voi? Ovunque vi siano costruzioni

Dettagli

CITTÀ DI FOLIGNO. Regolamento di gestione della stazione ecologica

CITTÀ DI FOLIGNO. Regolamento di gestione della stazione ecologica CITTÀ DI FOLIGNO Regolamento di gestione della stazione ecologica Approvato con D.C.C. n. 119 del 19/09/2003 Modificato con D.C.C. n. 97 del 28/11/2007 Art. 1 - Modalità di utilizzo Le modalità per la

Dettagli

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari 1 Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO. A) Informazioni generali : 1) Ditta esecutrice

Dettagli

Oggetto: Procedure operative per la rimozione in sicurezza di lastre in cemento amianto da parte del solo proprietario dell immobile.

Oggetto: Procedure operative per la rimozione in sicurezza di lastre in cemento amianto da parte del solo proprietario dell immobile. AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 6 FRIULI OCCIDENTALE 33170 Pordenone - Via della Vecchia Ceramica, 1 - C.P. 232 Tel. 0434.369111 - Fax 0434.523011 - C.F. / P. Iva 01278420938 Dipartimento di Prevenzione

Dettagli

LA CAMPAGNA 20/12/2011 2

LA CAMPAGNA 20/12/2011 2 LA CAMPAGNA La campagna Eternit Free prevede la bonifica delle coperture in eternit e l installazione di impianti fotovoltaici su capannoni agricoli ed industriali, sfruttando l extra incentivo che è stato

Dettagli

Roberto Cecchetti ASL Monza e Brianza

Roberto Cecchetti ASL Monza e Brianza Roberto Cecchetti ASL Monza e Brianza Il censimento in regione Principali azioni per la corretta gestione della presenza di amianto La Legge Regionale n.17/2003 e successive modifiche introdotte dalla

Dettagli

BANDO 2012 ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER LA MICRORACCOLTA DI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO (RCA) EFFETTUATA DAL SINGOLO CITTADINO DEL COMUNE DI CAVAGNOLO

BANDO 2012 ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER LA MICRORACCOLTA DI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO (RCA) EFFETTUATA DAL SINGOLO CITTADINO DEL COMUNE DI CAVAGNOLO BANDO 2012 ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER LA MICRORACCOLTA DI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO (RCA) EFFETTUATA DAL SINGOLO CITTADINO DEL COMUNE DI CAVAGNOLO Il Comune di Cavagnolo intende incentivare con un contributo

Dettagli

E C O L O G I A 40 anni 1975-2015

E C O L O G I A 40 anni 1975-2015 ECOLOGIA 4 0 anni 1975-2015 Forti di un esperienza di quarant anni nel settore dell ecologia, attualmente siamo in grado di fornire un servizio completo nella gestione di scarti e rifiuti industriali,

Dettagli

Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto

Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto SCHEMA di Contratto d'appalto tipo CONTRATTO D APPALTO TRA Il sig. nato a il e residente a C.F. in seguito denominato

Dettagli

COMUNE di MADONE. Provincia di Bergamo

COMUNE di MADONE. Provincia di Bergamo COMUNE di MADONE Provincia di Bergamo Regolamento comunale n. 87 REGOLAMENTO PER LO STANZIAMENTO DI CONTRIBUTI VOLTI ALLA RIMOZIONE E ALLO SMALTIMENTO DI MATERIALI IN FIBROCEMENTO E CONTENENTI AMIANTO

Dettagli

Comune di Cermenate Provincia di Como

Comune di Cermenate Provincia di Como Comune di Cermenate Provincia di Como CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CERMENATE E LA SOCIETA' VERCO S.R.L. DI VERTEMATE CON MINOPRIO PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO-CEMENTO

Dettagli

Ecco la nostra mano per un trattamento da professionista.

Ecco la nostra mano per un trattamento da professionista. Ecco la nostra mano per un trattamento da professionista. Trattamento gratuito perché già pagato con l ecocontributo, sicuro perché a norma di legge e in più rispettoso dell ambiente. 2 Ecolamp ti dà una

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI Area V - Gestione del territorio Servizio Politiche Ambientali Via A. Costa n. 12 40062 Molinella (Bo) Tel. 051/690.68.62-77 Fax 051/690.03.46 ambiente@comune.molinella.bo.it Indice ART. 1 (FINALITÀ)..........

Dettagli

GUIDA PER GLI ADDETTI AI CENTRI DI RACCOLTA. Come raccogliere correttamente i tubi fluorescenti e le lampade a scarica

GUIDA PER GLI ADDETTI AI CENTRI DI RACCOLTA. Come raccogliere correttamente i tubi fluorescenti e le lampade a scarica GUIDA PER GLI ADDETTI AI CENTRI DI RACCOLTA Come raccogliere correttamente i tubi fluorescenti e le lampade a scarica PREMESSA IL SISTEMA DI RACCOLTA ECOLAMP Ecolamp offre un servizio di raccolta e riciclo

Dettagli

IMMOBILIARE 2Z S.r.l. AREA EX FONDERIA DEL QUINTANO - COMUNE DI CASTELLI CALEPIO INTERVENTI DI RISANAMENTO AMBIENTALE

IMMOBILIARE 2Z S.r.l. AREA EX FONDERIA DEL QUINTANO - COMUNE DI CASTELLI CALEPIO INTERVENTI DI RISANAMENTO AMBIENTALE IMMOBILIARE 2Z S.r.l. AREA EX FONDERIA DEL QUINTANO - COMUNE DI CASTELLI CALEPIO INTERVENTI DI RISANAMENTO AMBIENTALE FASE: Rimozione manufatti contenenti amianto, terre di fonderia e rifiuti ATTO: Segnalazione

Dettagli

PROTOCOLLO. - vista la procedura, delineata nell allegato al presente accordo quale parte integrante;

PROTOCOLLO. - vista la procedura, delineata nell allegato al presente accordo quale parte integrante; PROTOCOLLO TRA IL COMUNE DI CASTEL GUELFO DI BOLOGNA, L'AUSL DI IMOLA - DIPARTIMENTO DI SANITA' PUBBLICA, HERA SPA, PER L APPROVAZIONE DELLA PROCEDURA RELATIVA ALLA RIMOZIONE CONTROLLATA DI RIDOTTE QUANTITÀ

Dettagli

COMUNE DI PRESEZZO PRESEZZO IN SALUTE

COMUNE DI PRESEZZO PRESEZZO IN SALUTE COMUNE DI PRESEZZO Provincia di Bergamo Via Vittorio Veneto n. 1049 - C.a.p. 24030 c.f. 8200 3210 166 part.i.v.a. 0175 7940 166 Tel. 035 464660 Fax 035 464699 Ufficio TRIBUTI e-mail: comune@presezzo.net

Dettagli

COMUNE DI SERGNANO Provincia di Cremona Area Tecnica

COMUNE DI SERGNANO Provincia di Cremona Area Tecnica COMUNE DI SERGNANO Provincia di Cremona Area Tecnica AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ATTIVAZIONE DI SERVIZI PER LA RIMOZIONE E LO SMALTIMENTO DELL AMIANTO IN MATRICE COMPATTA PROVENIENTE DA

Dettagli

NOTIFICA INIZIO LAVORI DI MANUTENZIONE (Incapsulamento isolamento) CON RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AMIANTO (ex art. 250, D. Lgs 81/08 e s.m.i.

NOTIFICA INIZIO LAVORI DI MANUTENZIONE (Incapsulamento isolamento) CON RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AMIANTO (ex art. 250, D. Lgs 81/08 e s.m.i. NOTIFICA INIZIO LAVORI DI MANUTENZIONE (Incapsulamento isolamento) CON RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AMIANTO (ex art. 250, D. Lgs 81/08 e s.m.i.) Il sottoscritto/a...nato a... il...e residente in...(..) CAP...alla

Dettagli

Documento ad uso esclusivo interno

Documento ad uso esclusivo interno N. B. Il presente documento, redatto dall Ing. Salvatore Fuschi al solo scopo di illustrare personalmente alcuni aspetti del bando, non è da considerarsi in alcun modo documento ufficiale ed è suscettibile

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO MAGRA Provincia della Spezia Assessorato all Ambiente REGOLAMENTO

COMUNE DI CASTELNUOVO MAGRA Provincia della Spezia Assessorato all Ambiente REGOLAMENTO COMUNE DI CASTELNUOVO MAGRA Provincia della Spezia Assessorato all Ambiente REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO SUL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

nell ambito del progetto

nell ambito del progetto FREE PA 2009 Informazione e formazione dei funzionari tecnici ed amministrativi degli Enti Pubblici in materia di fonti rinnovabili di energia, risparmio ed efficienza energetica nell ambito del progetto

Dettagli

Noleggio Energia. I vantaggi del sole a costo zero. Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale

Noleggio Energia. I vantaggi del sole a costo zero. Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale Noleggio Energia I vantaggi del sole a costo zero Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale Il Gruppo Conergy Il Gruppo Conergy, è presente da oltre 20 anni nel settore e serve con successo più di 10.000

Dettagli

Con il patrocinio del Comune di Cerea. Spaccio alimenti Biologici STECCANELLA Porto-Legnago

Con il patrocinio del Comune di Cerea. Spaccio alimenti Biologici STECCANELLA Porto-Legnago Con il patrocinio del Comune di Cerea Ed in collaborazione con: Spaccio alimenti Biologici STECCANELLA Porto-Legnago Questo documento è rilasciato da Legambiente sotto licenza Creative Commons BY-NC-SA

Dettagli

La bonifica dei materiali con amianto Incontro rivolto ai Tecnici dei Comuni

La bonifica dei materiali con amianto Incontro rivolto ai Tecnici dei Comuni La bonifica dei materiali con amianto Incontro rivolto ai Tecnici dei Comuni Piacenza, 13 novembre 2014 A cura di Marco De Marzo Dipartimento Sanità Pubblica AUSL di Piacenza La bonifica RIMOZIONE il manufatto

Dettagli

OSSERVATORIO REGIONALE RIFIUTI - ABRUZZO / NEWSLETTER SITO WEB - SEZIONE GESTIONE RIFIUTI E BONIFICHE

OSSERVATORIO REGIONALE RIFIUTI - ABRUZZO / NEWSLETTER SITO WEB - SEZIONE GESTIONE RIFIUTI E BONIFICHE OSSERVATORIO REGIONALE RIFIUTI - ABRUZZO / NEWSLETTER SITO WEB - SEZIONE GESTIONE RIFIUTI E BONIFICHE A cura di: ORR - Segreteria tecnico-ammistrativa Informazioni su news, eventi, corsi di formazione,

Dettagli

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Società uni personale Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Porto S. Giorgio SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PROCEDURA DI GESTIONE DI ESPOSTI E SEGNALAZIONI RELATIVI A MANUFATTI IN CEMENTO-AMIANTO DA PARTE DI PRIVATI CITTADINI

DISCIPLINARE PER LA PROCEDURA DI GESTIONE DI ESPOSTI E SEGNALAZIONI RELATIVI A MANUFATTI IN CEMENTO-AMIANTO DA PARTE DI PRIVATI CITTADINI Comune di FIGLINE VALDARNO Provincia di Firenze Piazza IV Novembre, 3 50063 Figline Valdarno (Fi) Tel. 055 91 251 - Fax 055 91 25 386 http://www.comune.figline-valdarno.fi.it E-mail: ambiente@comune.figline-valdarno.fi.it

Dettagli

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale AFFIDARSI AI NUMERI UNO Da sempre al servizio dell efficienza per il risparmio energetico

Dettagli

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5 Gentile Cliente, la presente comunicazione ha lo scopo di illustrare i servizi compresi nel contratto che prevede la fornitura di aggiornamenti e assistenza sui prodotti software distribuiti da Sinergica

Dettagli

Oggetto: Piano di lavoro redatto secondo i contenuti previsti dall Art. 256 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. per

Oggetto: Piano di lavoro redatto secondo i contenuti previsti dall Art. 256 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. per All Azienda Sanitaria Provinciale SPISAL di Via Comune Oggetto: Piano di lavoro redatto secondo i contenuti previsti dall Art. 256 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. per le attività di bonifica di materiale contenente

Dettagli

Noleggio Energia. I vantaggi del sole a costo zero. Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale

Noleggio Energia. I vantaggi del sole a costo zero. Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale Noleggio Energia I vantaggi del sole a costo zero Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale Il Gruppo Conergy Il Gruppo Conergy, con sede ad Amburgo, è presente da oltre 20 anni nel settore e serve con successo

Dettagli

COMUNE DI MEDOLAGO. ASSEMBLEA PUBBLICA AUDITORIUM A. ROSMINI Lunedi 28 gennaio 2013. www.sottoilmontesolare.org

COMUNE DI MEDOLAGO. ASSEMBLEA PUBBLICA AUDITORIUM A. ROSMINI Lunedi 28 gennaio 2013. www.sottoilmontesolare.org COMUNE DI MEDOLAGO ASSEMBLEA PUBBLICA AUDITORIUM A. ROSMINI Lunedi 28 gennaio 2013 www.sottoilmontesolare.org CHI SIAMO Siamo nati nel 2007 nella Città di Sotto il Monte Giovanni XXIII. Siamo semplici

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA FOTOVOLTAICO DEI PELIGNI

PROTOCOLLO D INTESA FOTOVOLTAICO DEI PELIGNI COMUNE DI PRATOLA PELIGNA COMUNE DI SECINARO PROTOCOLLO D INTESA FOTOVOLTAICO DEI PELIGNI Art. 1 Oggetto e Finalità L Associazione Terre dei Peligni dei Comuni di Raiano, Corfinio, Vittorito e Prezza,

Dettagli

Studi di Miglioramento energetico

Studi di Miglioramento energetico Studi di Miglioramento energetico metodologia e opportunità di implementazione attraverso l accesso a finanziamenti pubblici o privati Efficienza energetica opportunità per le aziende aderenti al progetto

Dettagli

sicmeenergyegas.it Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. (Albert Einstein) L AZIENDA

Dettagli

C O M U N E D I R A M A C C A

C O M U N E D I R A M A C C A C O M U N E D I R A M A C C A Provincia di Catania - IV^ AREA GESTIONE TERRITORIO Tel. 095/7930110 - Fax 095/7930178 *********************** IL RESPONSABILE DELLA IV AREA Oggetto: Avviso esplorativo per

Dettagli

Comune di Bonate Sotto Provincia di Bergamo

Comune di Bonate Sotto Provincia di Bergamo Comune di Bonate Sotto Provincia di Bergamo Rimozione e smaltimento amianto: un opportunità per i cittadini L'Amministrazione Comunale di Bonate Sotto, intendendo perseguire l obbiettivo di favorire la

Dettagli

M.D.R. ecosistemi di copertura

M.D.R. ecosistemi di copertura M.D.R. ecosistemi di copertura Nata dall esperienza trentennale di un gruppo di tecnici del settore, M.D.R. è un azienda specializzata nella realizzazione, rifacimento e manutenzione di coperture industriali,

Dettagli

Rimozione e smaltimento amianto Coperture tecnologiche

Rimozione e smaltimento amianto Coperture tecnologiche 11:37 Pagina 1 Rimozione e smaltimento amianto Coperture tecnologiche 11:37 Pagina 2 LA NOSTRA ESPERIENZA AL VOSTRO SERVIZIO CUGINI AMBIENTE nasce dall idea imprenditoriale del ns. responsabile tecnico

Dettagli

COMUNE DI ARESE Provincia di Milano

COMUNE DI ARESE Provincia di Milano COMUNE DI ARESE Provincia di Milano REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI FINANZIAMENTI AI PRIVATI PER IL RIFACIMENTO DELLE COPERTURE IN ETERNIT DEGLI EDIFICI E L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI REGOLAMENTO

Dettagli

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione:

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione: Io sottoscritto1 Residente in via/piazza n Città Provincia C.I. n 2 DELEGO La società DUFERCO ENERGIA SPA ad effettuare la/e seguenti operazioni4: Preventivo nuovo impianto Colloca contatore con attivazione

Dettagli

LA CAMPAGNA PROVINCIA ETERNIT FREE

LA CAMPAGNA PROVINCIA ETERNIT FREE LA CAMPAGNA PROVINCIA ETERNIT FREE La campagna Provincia Eternit Free prevede la bonifica delle coperture in eternit e l installazione di impianti fotovoltaici su capannoni agricoli ed industriali, sfruttando

Dettagli

OLI VEGETALI - TESSUTI BATTERIE RIFIUTI ELETTRICI ED ELETTRONICI PLASTICHE - PVC PE PET METALLI FERROSI ACCIAIO CARTA CARTONE OLI LUBRIFICANTI

OLI VEGETALI - TESSUTI BATTERIE RIFIUTI ELETTRICI ED ELETTRONICI PLASTICHE - PVC PE PET METALLI FERROSI ACCIAIO CARTA CARTONE OLI LUBRIFICANTI PLASTICHE - PVC PE PET METALLI FERROSI ACCIAIO CARTA CARTONE OLI LUBRIFICANTI OLI VEGETALI - TESSUTI BATTERIE RIFIUTI ELETTRICI ED ELETTRONICI 000 PNEUMATICI FUORI USO LEGNO SMALTIMENTO VANTAGGIOSO DEI

Dettagli

UNO CONTRO UNO: ECOPED E RIDOMUS LO RENDONO FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno

UNO CONTRO UNO: ECOPED E RIDOMUS LO RENDONO FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno UNO CONTRO UNO: ECOPED E RIDOMUS LO RENDONO FACILE Gestione Completa dell Uno Contro Uno Il Decreto Uno contro Uno (D.M. 65/2010) obbliga distributori, centri di assistenza ed installatori al ritiro gratuito

Dettagli

Dati identificativi del piano di lavoro Committente

Dati identificativi del piano di lavoro Committente REGIONE MARCHE - AZIENDA SANITARIA U.S.L. N.13 ASCOLI PICENO ACQUASANTA TERME - AMANDOLA - APPIGNANO DEL TRONTO ARQUATA DEL TRONTO - ASCOLI PICENO CASTEL DI LAMA - CASTIGNANO - CASTORANO - COLLI DEL TRONTO

Dettagli

Il progetto EnergyNetwork:

Il progetto EnergyNetwork: Il progetto EnergyNetwork: Il kit a supporto delle Agenzie per l Energie di Renael 1 KIT DELLE AGENZIE ANEA: Coordinamento, ottenimento TEE e vendita presso il GME Agenzia Partner: Promozione sul territorio

Dettagli

Il caso di SIPRO Agenzia per lo sviluppo Ferrara

Il caso di SIPRO Agenzia per lo sviluppo Ferrara Competitività, sistema produttivo e infrastrutture. Il caso di SIPRO Agenzia per lo sviluppo Ferrara Gabriele Ghetti, Presidente Piacenza, 27 ottobre 2005 Profilo Soci SIPRO è una Società per Azioni, con

Dettagli

In data.. TRA PREMESSO

In data.. TRA PREMESSO i.e.s. CONVENZIONE PER IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI URBANI, SPECIALI NON PERICOLOSI E PERICOLOSI AI SENSI DEL D.LGS. 03/04/2006 N.152 ARTICOLO 188 COMMA 2 LETTERA C). In data.. TRA AnconAmbiente S.p.A.

Dettagli

AFFILIARSI AL Consorzio Ingauno Energia Pulita. L unione fa la forza: unirsi per uno scopo comune

AFFILIARSI AL Consorzio Ingauno Energia Pulita. L unione fa la forza: unirsi per uno scopo comune AFFILIARSI AL Consorzio Ingauno Energia Pulita L unione fa la forza: unirsi per uno scopo comune Il Consorzio Ingauno Energia Pulita: scopi e principali attività Perché unirsi Diritti e doveri del Consorzio

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Mappatura manufatti contenenti amianto in matrice compatta e friabile PO Popolo degli Incurabili

Computo Metrico Estimativo Mappatura manufatti contenenti amianto in matrice compatta e friabile PO Popolo degli Incurabili 1 Piano di lavoro 1,00 1,00 3000,00 3.000,00 SOMMANO a 3.000,00 3.000,00 2 Trasporto d'approvviggionamento 1,00 1,00 1000,00 1.000,00 SOMMANO a 1.000,00 1.000,00 3 Coibente esterno di tubazione (Rif CM

Dettagli

COMUNE DI ARESE Provincia di Milano

COMUNE DI ARESE Provincia di Milano COMUNE DI ARESE Provincia di Milano 2010 REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI FINANZIAMENTI AI PRIVATI PER IL RIFACIMENTO DELLE COPERTURE IN ETERNIT DEGLI EDIFICI E L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI

Dettagli

AMIANTO: Rimozione amianto - Presentazione piano di lavoro ex art. 59 DUODECIES D.Lgs. 626/94

AMIANTO: Rimozione amianto - Presentazione piano di lavoro ex art. 59 DUODECIES D.Lgs. 626/94 A cosa serve A quale ufficio va inviato Chi deve redigere il piano Quando si deve presentare In quali casi Documentazione da presentare Modalità Cosa fa lo SPISAL Tempi medi di attesa AMIANTO: Rimozione

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016. ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL

IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016. ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016 2016 IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale Sala Aulo Vibenna ASSTRA

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA

EFFICIENZA ENERGETICA l energia migliore è quella che puoi risparmiare EFFICIENZA ENERGETICA EFFICIENZA ENERGETICA L efficienza energetica è la capacità di utilizzare l energia in modo razionale, di ridurre i consumi e, conseguentemente,

Dettagli

GRAZIE AL COFINANZIAMENTO DEL COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO ORA PUOI SMALTIRE L AMIANTO! COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO

GRAZIE AL COFINANZIAMENTO DEL COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO ORA PUOI SMALTIRE L AMIANTO! COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO GRAZIE AL COFINANZIAMENTO DEL COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO ORA PUOI SMALTIRE L AMIANTO! Leggi il bando per sapere come fare Per informazioni: Comune di Castelfranco Veneto

Dettagli

AzzeroCO2: La promozione di gruppi di acquisto per i

AzzeroCO2: La promozione di gruppi di acquisto per i AzzeroCO2: La promozione di gruppi di acquisto per i cittadini del Comune di Gerenzago I Gruppi d acquisto promossi da AZZEROCO2 LA RETE DEI GRUPPI D ACQUISTO ORGANIZZATI DA AZZEROCO2 Regione Comune Ente

Dettagli

Piano di dismissione dell impianto

Piano di dismissione dell impianto Sommario PREMESSA... 2 1. SOSTENIBILITÀ DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 2 2. DECOMMISSIONING DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 3 3. TIPOLOGIA DEI MATERIALI... 3 3.1 Pannelli FV :... 3 3.2 Strutture di sostegno:...

Dettagli

A2Power Srl sviluppare una nuova concezione della produzione e gestione dell energia

A2Power Srl sviluppare una nuova concezione della produzione e gestione dell energia S.r.l. A2Power Srl è una realtà giovane e dinamica che opera nel settore delle energie rinnovabili, con lo scopo di costituire il punto di incontro tra l innovazione tecnologica e le esigenze di privati

Dettagli

N. Copia Funzione Data Firma per ricevuta

N. Copia Funzione Data Firma per ricevuta DISTRIBUZIONE: N. Copia Funzione Data Firma per ricevuta 01 02 03 04 13 15/09/14 6 Gestione nuovo rifiuto punto 6.17 12 22/05/13 3 Caratterizzazione del rifiuto 11 22/04/13 tutte Nuove modalità operative

Dettagli

COMUNE DI CARUGO PROVINCIA DI COMO

COMUNE DI CARUGO PROVINCIA DI COMO COMUNE DI CARUGO PROVINCIA DI COMO AVVISO CENSIMENTO PRESENZA AMIANTO (ETERNIT) Il Sindaco Ufficiale di Igene Pubblica e L Amministrazione Comunale di Carugo, con delibera della Giunta Comunale n del ha

Dettagli