Città di Minerbio Provincia di Bologna

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città di Minerbio Provincia di Bologna"

Transcript

1 Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 97 del 15/06/2010 Oggetto: ALIENAZIONE DI UN TERRENO EDIFICABILE IN LOCALITA CANTELLERIA - APPROVAZIONE BANDO E SCHEMA DI DOMANDA L anno DUEMILADIECI il giorno QUINDICI del mese di GIUGNO IL RESPONSABILE DEL SETTORE Visto: - la deliberazione della Giunta Comunale n. 131 del 31/12/2009 di approvazione del Piano Economico di Gestione 2010 con la quale i Dirigenti/Responsabili Titolari di Posizione Organizzativa e Responsabili di Servizio sono stati autorizzati ad adottare gli atti di gestione finanziaria relativi alle spese connesse all oggetto, oltre che a procedere all esecuzione delle spese con le modalità previste dai vigenti regolamenti dei contratti; - il provvedimento sindacale prot. n del 02/12/2009 integrato con provvedimento n del 31/12/2009 con il quale sono state attribuite le funzioni di cui all'art. 107 del D.Lgs. 267/2000; Premesso che: il Comune di Minerbio è proprietario di un terreno edificabile ubicato in località Cantelleria, avente superficie di circa mq, identificato al Catasto Terreni di Minerbio al Foglio 19, mappali 209, 373, 374, 375, 376, 377, 378, 379, 380, 381, 382, 383, 384, 385, 386, 387, 388, 389, 390; la sopradescritta area è inserita nel piano delle alienazioni per il triennio approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 74 del 22/12/2008; con deliberazione di Giunta Comunale n. 99 del 28/10/2009 è stata approvata la perizia di stima per la determinazione del più probabile valore di mercato del terreno di cui in premessa, redatta in data 23/10/2009 dall ing. Fabrizio Di Francescantonio, iscritto all Albo Ingegneri di Bologna col n. 4794/A, da cui risulta un valore finale stimato in ,00; Ritenuto di dover procedere all indizione di una gara informale per la vendita del terreno edificabile a destinazione residenziale sopra individuato sito in località Cantelleria; Considerato che si rende opportuno approvare il bando pubblico e lo schema di domanda per la gara informale allegati alla presente determinazione quali parte integrante e sostanziale; Dato atto che il prezzo a base d asta risulta pari ad un importo di ,00; Pagina n. 1 della determina n. 97 del 15/06/2010

2 Valutata l opportunità di procedere alla pubblicità della gara mediante i seguenti canali: Albo Pretorio del Comune di Minerbio, sito istituzionale del Comune di Minerbio, Associazioni di categoria, Comuni della Provincia di Bologna; Dato atto che nella deliberazione di Consiglio Comunale n. 4/2006 in risposta all osservazione n. 1 della variante al PRG del 2005 l Amministrazione Comunale ha dichiarato che l urbanizzazione dell area oggetto del presente bando avrebbe comportato la realizzazione di opere di urbanizzazione nelle strade di accesso al Borgo di Cantelleria; Visti: la Legge n. 127/1997 e ss.mm.ii; il Regolamento speciale per la vendita dei beni immobili, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 39 del 02/04/2001; lo Statuto comunale; Ritenuto di procedere in tal senso; d e t e r m i n a 1. di indire gara informale per l alienazione del terreno edificabile a destinazione residenziale sito in località Cantelleria avente superficie di circa mq, identificato al Catasto Terreni del Comune di Minerbio al Foglio 19, Mappali 209, 373, 374, 375, 376, 377, 378, 379, 380, 381, 382, 383, 384, 385, 386, 387, 388, 389, 390; 2. di approvare il bando pubblico ed i relativi allegati all uopo predisposti, di cui all allegato n. 1, quale parte integrante e sostanziale del presente atto; 3. di dare atto che il prezzo a base d asta per il terreno di cui sopra è pari a ,00; 4. di dare altresi atto che nel contratto di vendita del lotto in parola sara previsto l obbligo a carico degli acquirenti la realizzazione di: - opere aggiuntive alle dotazioni territoriali previste dalle normative vigenti e dagli strumenti urbanistici (realizzazione di almeno 5 parcheggi privati ad uso pubblico P3); - opere di asfaltatura dei due corselli interni che collegano il lotto di terreno edificabile con la Strada Provinciale. Sarà onere dell Amministrazione alienante l ottenimento del necessario consenso da parte dei comproprietari; ove tale consenso non fosse ottenuto, oppure per ragioni di pubblica utilità, l amministrazione alienante e l acquirente potranno concordare una diversa opera da realizzarsi, anche in altra porzione del territorio comunale, comunque del medesimo valore. Tali obblighi dovranno essere contenuti nel permesso Il permesso di costruire e saranno vincolanti al fine del rilascio; 5. di dare altresì atto che il bando verrà pubblicato nei seguenti canali: Albo Pretorio del Comune di Minerbio, sito istituzionale del Comune di Minerbio, Associazioni di categoria, Comuni della Provincia di Bologna. Il Responsabile del Settore f.to Davide Baraldi Pagina n. 2 della determina n. 97 del 15/06/2010

3 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente determinazione viene trasmessa al Messo Comunale per l affissione all Albo Pretorio del Comune per quindici giorni consecutivi. Pagina n. 3 della determina n. 97 del 15/06/2010

4 , -%.. /- /#%!0!**!1 ( ( 23. (. &.4 -( %( #% 11!5**!1 ( ( 26&&. &7 & #( % ( 3 #( % &(#( -. -( (8 /( &&(8 /#% 4 9 ( -- :( 5 ;#( -& & ( ## &&( < 01!**! &!"#$%$ & $'($$ 3# & #.. 3( -( 3(- &.. - :-( ( &-( - & ( # 3( % ( 3 -(. -. -( (8 /( &&(8 /#% =: ( &-( -(# ) % -%&3! #> &-( % #( -% &( 9 & &(%#. #%3( ;-&( ( (( &% ( 9. &3? ( 9 %( :( )( /8 /( #( : ;),3? >%-(:%(# %. %-( ;) &-% 3 3. /8 : A ( >% :%(-( 60-6(,(&( ) /(-(#( : 9 (3( /(-( 1 &&$!1 00 #> ! ! #> -% & % -%&3 (( (-(! #> ) B -(%#( %-( &&( // A 05!5**!5 C ;DE &&( // A *!*!5 C / &&( // A 50!**!1 : ( #( % -( &(#( -. -(. 6% D &. : -%&3 5 #> 9 (%( &#( ( (3( -&3 3 ( ;DE :( >% - ##-- (( % -(%. ((. ( -&( : %(... 3 #--# D # F 00 #>*#>,. >%( -& -&-( 9 &-- 3 ((. ( = &(8 3( ( ( -- :(!0 ;DE 9 & 1 #> -%&3

5 , ;DE & #F B%# B # F! =:3. ( 9 -%( $ - - ( ((. #-- /-(%? - -&- (%( -(%., &#-- -(% 8 & )... -%( & %( (. &-( #( ( -(%#( %-( -%- ( 3 :(( #%>% ( 5 #- - &#-- -(%$... # &) &( %- &% 0 3 >%3 ( &.. % >%((8 -%& 0 &-( &(8 (%#( - -( &% ##( )-( -( &--#(8 % -( #( &(% 6 ( 3 :%3 ( ) ( % -(% #--# >%#(. :(( ( #( #3 ) -8 -&-. (--(? -3((% % - ( ) ( ( % - &( % -. -## ( -%-($ #. ( ( - -#( 3(% -(..( 3(% #( (%#- (&&( %-% -(% -(% -( (..( &- & ( & -#(#( >% ) 3(% #-- >%( )%- ( --((.. % %( --(# 3(? -8 :6##-(. ( :(#( &( #&&( ( ) (8 :>%( # ( --? ( (%( &&% & &% %((8 :##-(. ( :>%( &( % - &..- ) ( &. (( #% #%>% #-# :-3((% & =:... -%( & -8 &(( (( ( ( &, - - &#-- -(% &( -- )-(. --%( ( -%. ( & - :(% -%., &.. - :-( 9 & #*'+*,$-$$.-%- -&- ((% (-( ) - (( :>%( E: -- &-( %. &- - 3( & H!15 G - :-(, ( -(( 3( ( % - ( (%#( (%( ( ) %- -(7 ( &-- &&( &&( ) --( E(% ( (. -- 3( - = ( 3( & #-% -)I --% (-(. - &(8 --.( &(&( :-( -% (% 3. ( :3( --(.

6 -&( -&( >% %#(. (-( %#(. ( ##-- &-( 3( & :>%-. 3(#( / "!012 &%)I -(( 3#( -(&-( ( &% -% / " 3"12 &%)I & #( ( = ( ( ## 8 #(. 3# -- :( 5 ;#( -& & ( ## /#% &&. //. 01!**! & #.. 3( -( 3(- &.. - :-( ( &-( =:%. -8 )( 3 % ) 8 3#%( :3( &7 ( % &.. - -%& # & >% 3--( &-(, - &(8 3( - &8 -(. -( = 3( 3 &.. - :-( - -( % =:##-(. &8 %. ) - % 3-- &%( % - 3( & -%& &.. &-( -, -( &%. &-( :-( - -(( -( &.. - :%( (%( -&- ( -%( ( >% (( -#&( -&- ( )I >% & (-- -&- -( (% -&- () ( 3#(8 ( & &3.#( ( -. &--(8-3( :( &&( -, /#% - - 3( ) &(&( &-- ( ( -( & )%-%, /#% - - ( & #(( &% %((8 -& #3 * (%( &( &-( )I 3(8 - >%-- ##( #%>% 3 -(&% ( & ( & (%( #( &% %((8 -. ) % - %( :%( - -((%. -. (-- &-( %. 4 :##-- :-( ( -((% % &-( %. &- 3%(3 & G - :-( = %. &- &(8 -- -((%( -%( #$ - -#( :#&( 3 /#% (- /#% &-- 3,6B$,5 E0 5! 0 %- 2<&-( %. & :. % ( 3 (8 /(4? - #( 3%-- --%( & #&( >% -& (( J%-( 8 &( %- 2%-- &.. --%( &. % ( 3 (8 /(4 ( & -%- -%( (%$ 2= &-( &..*3%-- -8 &( 3 -(-. ( - %. 3 ##( -((%. -(--4

7 , &-( %. :%( -((%8 ( ) :(& -% &.. %( & :>%-( ) & 3#( -8 #( >% #-# %( (#& #(8 -(( /#% -(&%. :( ( 3( - #, &-( %. -( ( -( %( -K # (% 3%-- - -( -((%( ( = 3%-- --%( -( (# 3. -( L -& % L( ( -( M -(# # ( -)# &.. (& &&( <!0 *! &&(%#( (( %- -&( % :. % :( 1 ##! #3) &&(( < =- 0*! =:3( 8 -- (%( % & #( #( -( # /( /#% )%- -( ( #.. 8 :-( -%( (%$ ( $ /(, & 8 ( -% ( ( % %-( 8 & & -%- ( (!$ K 0**!, &( & # -%- -) #(( & >%-- #( -(-- % -(. (#& %( = 3#(8 & - )-( & -%- 3( - 3(8 -( /##-- ##( 3( - # (8 3# ) -%:((8 :3( -% -(.. :3( B & : -- (%( -%( %-( 6 $ 0" D %-( )%- -( ( #.. (3#( -% # )%-% ( :-( :. #(( -%( (%$ (( -%( %#(.$ # &(&. ). 5 &5 / 1/ 6 #&( #&( -% &( -(-( 3# & -(- 6 ). 8 ( & 3( " ( %#( ((8 - (8 )(?

8 ! >%(. #&( :3( &-( %. &-- (- /#% 3%-- &.. --%( 0" D %-( )%- -( ( #.. (3#( -% # )%-% ( :-( :. #(( -%( (%$ (( :3( ( 3#(8 # ( 5 &33 ($ :( :3(?! ( 3 (3( :3(? 0 &.. 3( E% % # 3 ( - -&. &8 :3( &7 (- & :##-(., &.. 3( 8 -- %#( # & >% 3--( - :-( =:#&( 3( 9 (- ( 3- %( %( &? ). :#& &#( &.. 3(? ). &-(( (#( (#( ( 3( 3( :## ( :-(? (? 3# & -(- :3( = -( #&( % 1/ 3 & 105, - -(-. &( % &%( -& -(-- 8 ) ( >%(8 )I -(# :( 3#( &% -& ) 8 -- ( ( &-(. :3( ( & ( &% & -(% &( %((( J% :3( -:( &-(( # &7 &- >%-( -:( -#( ( 3( :6##-(. /#% = -8 -&(( &-- - %& /#% -%( &% 0*5*! 1$ = -%( &(8 -- ( * --&- ( ( ( - (, -( &-. % (-(# &8 -(( :((8 &) 3 %#(. &-(( - -%( #(8$ 3. &# :((8 & % %-( :(?! &(% %-( &. -- (%( &-. &-( >%. --. & :##--? 0 ). :##-- &. &%( 0 & (%( &) &%( - &8 & -% 3( ##-- >%( -%$ &(% %-( 3 -&. %#(. -- (%( &-. &-(. :3( #? #&. 3( -&( &.. - :-(? ##-- -%- 3 %(? 3 - &8 3#. %( - &(8 3( - &8 -(

9 =:%. -%( (% 3) #( ) ( (#. &( ;-&- #&(( = -(&% :( 8 ( ( =:%( 8 #% (#&-(#( ( %( & -(&% :( =:%( -8 (%( 3 :6##-(. %#( (%#( -- & -(&% J% :%( & %- % #&%( -(&% (#& &-( &-( &-( %#(. )-( :##-(. &8 &%. :%. & -%(#( -- %. ((.. - #%>% ( # %( -&- ( ((% #&- >% (-. (%. ( ( #&-( N - (#( :%(, &#( &( :%( &.. >%-( (,6 - %( 8 ##( -(&%. :( #&( %L% ) #. ) % - %#( )-( #&(8 :-%- 3( - 3(8 -( /##-- ( ( 3 )#( #( %#( #( <(# :-%- 3( ) :3( # - (%( :&&-( %-( (#( -( (3#( ( :( #(( =:%. &- 9 -(&-(. --&- :( %. &(( #( -( %( -( ##(#( #&( /#% 8 ( -% ( - ##( :%. 3( = 3( ) (% &&-( :>%-( E-- :##-(. - & :%. 3( #( # ( & :3( & ((( -%-- 3--( & B - ( &- 3- # #% ) % 8 & ( #*). &(&. J% ( &&( % -(( ( #%( - ( -(%. &( #& -(( 3( >%(8 &- ). >%( (3 ( &% ( 8 &-( (3. ). >%&( >%-- (- ) -- - #( &-( -( -8 #&((, %#( - -& -% -( /#% +++#%#( &-- -( :%3 ( &(% #K -( 5$0!$ +% + %'78$ 6 -- :(0 <=- 1*0-3# )$ - 3(8 % - -(( ( ( - #&#( &-( & &%? - #(8 ((#( - -(%#( - #% ) 3#(?

10 - 3#( ( ) (% 3(( - 3% &7 -(#( # -- ) ( - ( &(& %#(. )-( :##-(. & :-%-? - ( - #%( ( %3 #% (--( &#( )I ( -( &% &( - - &-( # #(? - -( ( ( ((#( ( )-( 9 /#%? ;-&- &#( 9 :6) < ( 0 C 3 # &(&. 3( E-(( #&& (-( E-(( ;DE & "/" & & &

11

12

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 192 del 19/11/2010 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PALESTRA COMUNALE DI

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 5 SETTORE SERVIZI GENERALI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' C O P I A Determinazione n. 206 del 04/10/2010 Oggetto: APPROVAZIONE INTERVENTO DI INSEGNAMENTO ITALIANO

Dettagli

Città di Cesano Maderno

Città di Cesano Maderno Città di Cesano Maderno Provincia di Monza e Brianza AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI E FINANZIARI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 182/C Del 11.09.2015 OGGETTO: Approvazione relazione di stima del valore di

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta

Provincia Regionale di Caltanissetta N.P. 100 del 08.07.2014 Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Codice fiscale Partita IVA: 00115070856 SETTORE V DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.

Dettagli

Città di Seregno. GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione

Città di Seregno. GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione Città di Seregno GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione data numero 19-02-2013 38 oggetto: APPROVAZIONE PERIZIE DI STIMA TERRENI DI PROPRIETA COMUNALE DI CUI AL FOGLIO 32 MAPPALE 124 E AL FOGLIO 27 MAPPALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N. 104 del 04/06/2013 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL ALIENAZIONE DI UN TERRENO AGRICOLO SITO A SASSUOLO - FRAZIONE SAN MICHELE DEI MUCCHIETTI - VIA DEL BACINO. APPROVAZIONE

Dettagli

Regione Autonoma Valle d Aosta - Région Autonome de la Vallée d Aoste Ambito sovracomunale associato

Regione Autonoma Valle d Aosta - Région Autonome de la Vallée d Aoste Ambito sovracomunale associato Regione Autonoma Valle d Aosta - Région Autonome de la Vallée d Aoste Ambito sovracomunale associato COMUNE DI ALLEIN COMMUNE DE ALLEIN COMUNE DI GIGNOD COMMUNE DE GIGNOD Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 72 DEL 17/09/2015

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Originale Settore Lavori Pubblici, Infrastrutture e Patrimonio DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 725 di Registro Generale Del 05/10/2016 Oggetto: Attuazione Piano triennale delle

Dettagli

AREA 1 - SERVIZI INTERNI

AREA 1 - SERVIZI INTERNI C I T T A di S A R Z A N A Provincia di La Spezia AREA 1 - SERVIZI INTERNI SERVIZIO ECONOMATO PROVVEDITORATO PATRIMONIO E GARE DETERMINAZIONE n 72 del 08042013 OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO DI VENDITA IMMOBILI

Dettagli

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL T ERRITORIO C O P I A Determinazione n. 243 del 21/12/2009 Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DELLA PISTA CICLABILE

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N 1621 DEL 27/07/2015

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N 1621 DEL 27/07/2015 Direzione generale enti locali e finanze Servizio Demanio e Patrimonio e Autonomie locali di Sassari C.F. 80002870923 C.d.R. 00.04.01.31 DETERMINAZIONE PROT. N. 28986 REP. N 1621 DEL 27/07/2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BONATE SOPRA

COMUNE DI BONATE SOPRA COMUNE DI BONATE SOPRA PROVINCIA DI BERGAMO PIANO DI ALIENAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE TRIENNIO 2016-2018 Adottato con deliberazione della G.C. n. 10 del 21-01-2016 Approvato con

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 123

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 123 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 123 OGGETTO: Valorizzazione del patrimonio comunale mediante l utilizzo di strumenti competitivi ai sensi

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PERIZIA DI STIMA AREA EDIFICABILE F4

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PERIZIA DI STIMA AREA EDIFICABILE F4 COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 91 DEL 06/11/2014

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO ALLEGATI N. COPIA COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 110 Adunanza del giorno 09-05-2012 OGGETTO: VENDITA LOTTI TERRENO IN ZONA P.I.P. A MONTEPULCIANO

Dettagli

COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo

COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo 5 SETTORE: LAVORI PUBBLICI URBANISTICA SERVIZI ESTERNI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 112 DEL 28-07-2017 (SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE) REGISTRO GENERALE N. 204

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1580 Del 18/12/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA

PROVINCIA DI VICENZA PROVINCIA DI VICENZA Contrà Gazzolle n. 1 36100 VICENZA C. Fisc. P. IVA 00496080243 DETERMINAZIONE N 950 DEL 19/10/2017 Servizio GESTIONE DEMANIO E PATRIMONIO IMMOBILIARE ESPROPRI OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

6 - SERVIZI ALLA CITTA'

6 - SERVIZI ALLA CITTA' Piazza Aldo Moro, 1-55012 Capannori (LU) Italia (www.comune.capannori.lu.it) ORIGINALE 6 - SERVIZI ALLA CITTA' REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI DETERMINAZIONE N 690 DEL 06/06/2016 OGGETTO:Determina

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N 2702 DEL

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N 2702 DEL Direzione generale enti locali e finanze Servizio Territoriale Demanio e Patrimonio di Sassari C.F. 80002870923 C.d.R. 00.04.01.31 DETERMINAZIONE PROT. N. 47773 REP. N 2702 DEL 30.12.2013 OGGETTO: Alienazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ALIENAZIONE DELL'IMMOBILE DENOMINATO "EX PRETURA". ATTO DI INDIRIZZO PER LA VENDITA IN TRE LOTTI.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ALIENAZIONE DELL'IMMOBILE DENOMINATO EX PRETURA. ATTO DI INDIRIZZO PER LA VENDITA IN TRE LOTTI. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N. 103 del 04/06/2013 OGGETTO: ALIENAZIONE DELL'IMMOBILE DENOMINATO "EX PRETURA". ATTO DI INDIRIZZO PER LA VENDITA IN TRE LOTTI. L'anno duemilatredici il giorno

Dettagli

IL DIRIGENTE D E T E R M I N A

IL DIRIGENTE D E T E R M I N A DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 758 DEL 17/11/2010 AD OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER L'ALIENAZIONE DI TERRENO EDIFICABILE DI PROPRIETA' COMUNALE DELLA CITTA' DI SAN MAURO TORINESE - LOTTO 3. APPROVAZIONE VERBALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 215 DEL 16/09/2016 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE NELLE ZONE DI ESPANSIONE

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE C O P I A COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE Provincia di Bologna DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA Area: Servizio: AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SOCIALE NR. Progr. 34 Data 26/02/2016 APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAZZO BORMIDA PROVINCIA DI ALESSANDRIA

COMUNE DI CASTELLAZZO BORMIDA PROVINCIA DI ALESSANDRIA COMUNE DI CASTELLAZZO BORMIDA PROVINCIA DI ALESSANDRIA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (assunta con i poteri della Giunta Comunale) DELIBERAZIONE N. 20 DEL 06.05.2016 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 642 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 642 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 642 DEL 05-12-2012 OGGETTO: INDIZIONE CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO

Dettagli

N 245 del Reg. Bilancio

N 245 del Reg. Bilancio Proposta N 275/ Prot. Data 27/07/2015 Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Copia deliberazione del Commissario Straordinario (Decreto Presidente della Regione Siciliana N. 528/GAB del 19/06/2015) N 245

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. NR del 15 Novembre ALLEGATI: n 3 ORIGINALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. NR del 15 Novembre ALLEGATI: n 3 ORIGINALE Palazzo Comunale Via Tizzoni,2 Telefono 02.92.781 Fax 02.92.78.235 C.A.P. 20063 Codice Fiscale e Partita Iva 01217430154 VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE NR.. 333 del 15 Novembre 2016 ALLEGATI:

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 148 del 03/11/2014

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 148 del 03/11/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 148 del 03/11/2014 OGGETTO: PRESA IN CARICO AREE EX PIANI "VECCHIATI" L anno duemilaquattordici addì tre del mese di novembre alle ore 11:00

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1889 di Registro Generale Del 23/12/2013 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 501 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 501 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 501 del 7-7-2014 O G G E T T O Indizione Asta per Pubblico Incanto per l'alienazione del compendio immobiliare sito

Dettagli

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.2

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.2 COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA AREA: UFFICIO: EDILIZIA PRIVATA Soggetta a controllo Immediatamente eseguibile PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL 10-01-2014 N.2 Oggetto: II^ VARIANTE AL PIANO URBANISTICO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 155 OGGETTO: D.LGS. 12-04-2006, N. 163, ART. 128, E D.M. DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Dettagli

Regolamento per l alienazione e la locazione del patrimonio immobiliare

Regolamento per l alienazione e la locazione del patrimonio immobiliare A. S. P. CITTA DI SIENA Azienda Pubblica di Servizi alla Persona (Legge Regione Toscana 3 Agosto 2004 n. 43) Regolamento per l alienazione e la locazione del patrimonio immobiliare Deliberazione del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34

COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 ESTRATTO Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 OGGETTO : PIANO DI ALIENAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE COMUNALE APPROVATO

Dettagli

COMUNE DI CONDOVE PROVINCIA DI TORINO Piazza Martiri della Libertà n CONDOVE Tel Fax

COMUNE DI CONDOVE PROVINCIA DI TORINO Piazza Martiri della Libertà n CONDOVE Tel Fax COMUNE DI CONDOVE PROVINCIA DI TORINO Piazza Martiri della Libertà n.7 10055 CONDOVE Tel. 0119643102 Fax 0119644197 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 117 OGGETTO: REALIZZAZIONE IMPIANTI

Dettagli

C O M U N E D I C O L L E F E R R O ( P r o v i n c i a d i R o m a )

C O M U N E D I C O L L E F E R R O ( P r o v i n c i a d i R o m a ) C o p i a C O M U N E D I C O L L E F E R R O ( P r o v i n c i a d i R o m a ) Deliberazione della Giunta Comunale n. 230 OGGETTO: Sospensione della procedura per l acquisizione del diritto di superficie

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 84 del 17/06/2010 OGGETTO: PERMUTA AREE VECCHIO TRACCIATO VIA ROMITINO E NUOVO TRACCIATO VIA

Dettagli

COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ATTESTAZIONE DI CONFORMITà DEL N. 135 PROGETTO ESECUTIVO DELLE OPERE DI Data 16/09/2010 URBANIZZAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 6 del 18-01-2016 Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ELENCO IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE INSERIBILI NEL

Dettagli

Provincia di Bergamo AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA

Provincia di Bergamo AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 161 DATA 21-11-2017 COPIA AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: GARA PER AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova

COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 67 del 30-11-12 ESTRATTO Oggetto: DETERMINAZIONE VALORI INDICATIVI MINIMI DI MERCATO PER LE AREE SUSCETTIBILI

Dettagli

COMUNE DI PETTENASCO

COMUNE DI PETTENASCO COMUNE DI PETTENASCO PROVINCIA DI NOVARA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COPIA N. 30 Data 31.05.2012 PROT. N. 2009 OGGETTO: Art. 58 D.L. 112/2008 Convertito nella Legge 133/2008 Piano delle

Dettagli

COMUNE DI PRIVERNO Provincia di Latina

COMUNE DI PRIVERNO Provincia di Latina COMUNE DI PRIVERNO Provincia di Latina copia DETERMINAZIONE DEL DIPARTIMENTO N 2 ECONOMICO FINANZIARIO N 409 DATA 11/10/2011 OGGETTO: Servizio patrimonio: vendita relitto di terreno ai signori Carfagna

Dettagli

COMUNE DI RIMA SAN GIUSEPPE Provincia di Vercelli

COMUNE DI RIMA SAN GIUSEPPE Provincia di Vercelli DELIBERAZIONE N. 26 COMUNE DI RIMA SAN GIUSEPPE Provincia di Vercelli Oggetto : Concessione di Comodato porzione di immobile comunale alla Cooperativa Montana Valsermenza a.r.l. Atto di Indirizzo. VERBALE

Dettagli

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta DETERMINAZIONE N 221 REG. GENERALE del 11-04-2012 SERVIZIO TECNICO N. 64 REG. INTERNO DEL 11-04-2012 COPIA DETERMINAZIONE OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO COMUNE DI MAGLIANO ROMANO Provincia di Roma COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 17 OGGETTO: Art. 58 Legge 133/2008. Valorizzazione e ricognizione del patrimonio immobiliare. Anno 2015 Data:

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ENTRATE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ENTRATE PROVINCIA DI VERONA REGIONE VENETO COPIA SETTORE ENTRATE SERVIZIO INTERVENTI SOCIALI DEPOSITATO IN SEGRETERIA IL 13.07.2012 DETERMINAZIONE R.G. N 599 DATA 10-07-12 OGGETTO: APERTURA DI UN AMBULATORIO PER

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO PATRIMONIO E POLITICHE ABITATIVE SERVIZIO PATRIMONIO E POLITICHE ABITATIVE

Comune di Siena SERVIZIO PATRIMONIO E POLITICHE ABITATIVE SERVIZIO PATRIMONIO E POLITICHE ABITATIVE Comune di Siena SERVIZIO PATRIMONIO E POLITICHE ABITATIVE SERVIZIO PATRIMONIO E POLITICHE ABITATIVE ATTO DIRIGENZIALE N 2207 DEL24/10/2017 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER LA DISMISSIONE DI IMMOBILI DI PROPRIETA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 672 del 06/06/2016

Determinazione Dirigenziale n. 672 del 06/06/2016 COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 672 del 06/06/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 4 del 03/06/2016 17.1 DIRIGENTE - AREA SVILUPPO ECONOMICO OGGETTO: Compravendita

Dettagli

COMUNE DI GORGOGLIONE (Prov. di MATERA)

COMUNE DI GORGOGLIONE (Prov. di MATERA) COMUNE DI GORGOGLIONE (Prov. di MATERA) AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N 174 del 16.12.2016 OGGETTO: Legge 560/93 - Legge 311/2004 Legge 201/2011 - L.R. 24//2007 Alienazione alloggi edilizia residenziale

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE SISTEMI DI SICUREZZA QUALI PORTE REI, PORTE CON MANIGLIONE, IMPIANTO RILEVAZIONE FUMI E CENTRALINE

Dettagli

CITTA DI AULLA. DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ARTT. 42 E 141 DEL D.LGS , n.267)

CITTA DI AULLA. DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ARTT. 42 E 141 DEL D.LGS , n.267) DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ARTT. 42 E 141 DEL D.LGS. 18.08.2000, n.267) N. 11 Data 16/03/2017 OGGETTO: Approvazione Programma Triennale Opere Pubbliche 2017 2019 ed Elenco

Dettagli

AREA 1 - SERVIZI INTERNI. Servizio Economato - Provveditorato - Patrimonio e Gare IL DIRIGENTE

AREA 1 - SERVIZI INTERNI. Servizio Economato - Provveditorato - Patrimonio e Gare IL DIRIGENTE C I T T A di S A R Z A N A Provincia della Spezia AREA 1 - SERVIZI INTERNI Servizio Economato - Provveditorato - Patrimonio e Gare DETERMINAZIONE n. 71 del 05.04.2013 OGGETTO: Vendita immobili di proprietà

Dettagli

COMUNE DI BITONTO. Città Metropolitana di Bari. N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G.

COMUNE DI BITONTO. Città Metropolitana di Bari. N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. COMUNE DI BITONTO Città Metropolitana di Bari Provvedimento del CONSIGLIO COMUNALE A R G O M E N T O O G G E T T O OGGETTO: Variante meramente compositiva al Piano Particolareggiato di Mariotto Unità Minima

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 16 in data 11/02/2010 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Revoca delibera di G.C. n.73 del 13.05.2009 ed approvazione

Dettagli

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 20 del 06/02/2009 Oggetto: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

COMUNE DI BROVELLO-CARPUGNINO

COMUNE DI BROVELLO-CARPUGNINO COMUNE DI BROVELLO- CARPUGNINO Provincia del Verbano Cusio Ossola DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO Num. 132 del 16/10/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO DI GARA PROVENIENTE DALLO SGOMBERO DI PIANTE SCHIANTATE

Dettagli

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO Registro Generale nr. 588 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizi Interni N. 51 DEL 24-10-2013 Ufficio: > SERVIZI INTERNI > POSIZIONE ORGANIZZATIVA Oggetto: 02.Affidamento a Poste Italiane del servizio

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO "CORTE BERGAMINA" - DETERMINAZIONI.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO CORTE BERGAMINA - DETERMINAZIONI. COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 19 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO "CORTE BERGAMINA" - DETERMINAZIONI. L Anno duemilaquindici

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE N.23

DELLA GIUNTA COMUNALE N.23 C o p i a COMUNE DI ZERBOLO' PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.23 OGGETTO: Presa d'atto di Proposta d'acquisto immobile sito in Cascina Guasta ed autorizzazione all'alienazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 9 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INSTALLAZIONE PALO ILLUMINAZIONE PUBBLICA FOTOVOLTAICO IN LOCALITA' VOLPINI. APPROVAZIONE

Dettagli

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO Delibera n 89 di Giunta Comunale Proposta n 119 Pag. 1 CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (ai sensi art. 48 Decreto L.vo n. 267/2000)

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: PIANO DI LOTTIZZAZIONE "MATTINZIOLI". VARIANTE RELATIVA ALLA CABINA ENEL. Oggi ventitre del mese di Maggio anno 2013; Convocata in seguito

Dettagli

COMUNE DI CIVITA D ANTINO

COMUNE DI CIVITA D ANTINO COMUNE DI CIVITA D ANTINO PROVINCIA DELL AQUILA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 2 del 03/03/2011 OGGETTO: Art. 58 D.L. 122/08, convertito in L. 133/2008 Piano delle alienazioni e valorizzazioni

Dettagli

COMUNE DI CARBOGNANO PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI CARBOGNANO PROVINCIA DI VITERBO COMUNE DI CARBOGNANO PROVINCIA DI VITERBO DETERMINAZIONE N. 42 DEL 14/06/2017 AREA 3 LAVORI PUBBLICI/PATRIMONIO/MANUTENZIONI/VIABILITÀ NUMERO REGISTRO GENERALE 139 ORIGINALE Oggetto : ALIENAZIONE AREA

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 74 del 19/02/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

UNITA OPERATIVA AMMINISTRATIVI DI SETTORE, PATRIMONIO DETERMINAZIONE

UNITA OPERATIVA AMMINISTRATIVI DI SETTORE, PATRIMONIO DETERMINAZIONE UNITA OPERATIVA AMMINISTRATIVI DI SETTORE, PATRIMONIO DETERMINAZIONE Oggetto: ASTA PUBBLICA PER L'ALIENAZIONE DI UN TERRENO IN VIALE TREVISO E DI UN'ABITAZIONE IN VIA SILE, 1 A PORDENONE - APPROVAZIONE

Dettagli

DELIBERA N 54 del 20/04/2016 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N 54 del 20/04/2016 DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di RIGNANO SULL'ARNO Città Metropolitana di Firenze Ufficio Segreteria Piazza della Repubblica, 1 50067 Rignano sull Arno (Fi) Tel. 055/834781 - Fax 055/8348787 http://www.comune.rignano-sullarno.fi.it

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 394 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 394 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 394 DEL 08-06-2017 OGGETTO: ASSEGNAZIONE ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DI PROPRIETA ALER MB AL SIG. A.M. - SCORRIMENTO GRADUATORIA 13 BANDO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 177 in data 03/03/2014 OGGETTO: GARA D'APPALTO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 57. in data: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE N. 57. in data: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI BARBATA PROVINCIA DI BERGAMO Codice ente Protocollo n. 10081 DELIBERAZIONE N. 57 in data: 29.12.2010 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: VALORE

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 56 DATA 02.08.2011 OGGETTO: AFFITTO DI TERRENI COMUNALI PER USO AGRICOLO.

Dettagli

COMUNE DI PINASCA. Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE N del 27/08/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI PINASCA. Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE N del 27/08/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COPIA COMUNE DI PINASCA Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE N. 201 del 27/08/2015 OGGETTO: Indizione gara e approvazione modalità di appalto lavori di sistemazione intersezione stradale in località

Dettagli

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Delibera del Commissario Straordinario nr. *52* del 08/05/2013 (COPIA)

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 374 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 374 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 374 DEL 01-06-2010 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE OPERE DA IDRAULICO PER IL RIFACIMENTO DELL IMPIANTO ANTINCENDIO DA REALIZZARSI C/O IL PALAZZETTO COMUNALE

Dettagli

AVVISO DI BANDO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI IMMOBILI COMUNALI. IL COMUNE DI CAMPOBASSO

AVVISO DI BANDO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI IMMOBILI COMUNALI. IL COMUNE DI CAMPOBASSO 16/01/2014 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE nr. 1 293 PARTE III AVVISI AVVISO DI BANDO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI IMMOBILI COMUNALI. IL COMUNE DI CAMPOBASSO In esecuzione della delibera

Dettagli

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo COPIA Registro Generale n. 620 DETERMINAZIONE DEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N. 120 DEL 16-12-2013 Ufficio: RAGIONERIA Oggetto: PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

COMUNE DI PRATOVECCHIO STIA (PROVINCIA DI AREZZO)

COMUNE DI PRATOVECCHIO STIA (PROVINCIA DI AREZZO) COMUNE DI PRATOVECCHIO STIA (PROVINCIA DI AREZZO) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUMERO 105 DEL 09-06-2016 C O P I A Oggetto: PARTECIPAZIONE A PROCEDURA DI VENDITA SENZA INCANTO DEI TERRENI POSTI

Dettagli

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013 COMUNE DI LODI Cod. 11014 Delibera N. 77 del 28/05/2013 OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) RELATIVA AL PIANO DELLE REGOLE ED AL PIANO DEI SERVIZI AI SENSI DELL'ART.13 DELLA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO Copia Albo COMUNE DI BOSNASCO Provincia di Pavia N. 10 Verb. Delib. del 08/03/2017 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO: RICOGNIZIONE DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE SUSCETTIBILI DI ALIENAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 21 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Modifiche al progetto dell'accesso al mare n. 15 e approvazione degli schemi di Convenzione

Dettagli

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO =================================================================== III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL III SETTORE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Oggetto: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE BENI IMMOBILI E MOBILI AZIENDALI. IL DIRETTORE GENERALE Su proposta del responsabile del procedimento amm.vo Acquisito il parere tecnico del Responsabile

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE E BILANCIO N. 683 REG. GEN. DEL 05/11/2013 OGGETTO: BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 11 del 14/03/2012 Il Responsabile del Servizio: Geom. Luigi

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 del 09/06/2010

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 del 09/06/2010 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 del 09/06/2010 ================================================================= OGGETTO: COSTITUZIONE SERVITU'

Dettagli

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni COMUNE Provincia di Terni COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO N. U.T. 2 del Reg. Data 11-01-11 ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO

COMUNE DI MONTEMARCIANO COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del INDICE ARTICOLO 1 ARTICOLO 2 ARTICOLO 3 ARTICOLO 4 ARTICOLO 5 ARTICOLO 6 ARTICOLO 7 ARTICOLO 8 ARTICOLO

Dettagli

per l alienazione dei beni immobili di proprietà comunale

per l alienazione dei beni immobili di proprietà comunale Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2008 norma 7.3.3 Certificato CSQ N. 9159.CMPD T P51 MD01 Rev. 3 www.comune.paderno-dugnano.mi.it Processo trasversale a tutti i settori Regolamento per l

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE ALIENAZIONE DELL IMMOBILE EX PORTINERIA BREDA. IL CONSIGLIO COMUNALE -Vista la relazione del Settore Impianti Opere Pubbliche che fa parte integrante del presente provvedimento e condividendone le conclusioni;

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 312 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 312 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 312 DEL 01-06-2012 OGGETTO: CESSIONE GRATUITA DI AREA DA DESTINARE AL COMPLETAMENTO DELLA SEDE VIARIA E ASSERVIMENTO A PARCHEGGIO D USO PUBBLICO. P.E. 165/2012

Dettagli

SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI REGGIO EMILIA SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1176 DEL 22/12/2010 OGGETTO SERVIZIO ASSICURATIVO RCT/O DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. VERBALE DI PROCEDURA APERTA

Dettagli

CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo

CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo N.31 = OGGETTO: CASA DI VACANZE DI DRUOGNO INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE E TRASFORMAZIONE ALA EST APPROVAZIONE PERIZIA

Dettagli

COMUNE DI SORISO Provincia di Novara

COMUNE DI SORISO Provincia di Novara COMUNE DI SORISO Provincia di Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 37 DELL 8 LUGLIO 2014 OGGETTO: ART. 58 D.L. 112/2008 CONVERTITO NELLA LEGGE 133/2008 - PIANO DELLE ALIENAZIONI E DELLE

Dettagli

DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 9 URBANISTICA

DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 9 URBANISTICA COPIA DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 9 URBANISTICA Determinazione n 64 In data 14.09.2015 N progressivo generale 1288 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER INCARICO PROFESSIONALE AL DOTT.

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N 125 DEL 15/10/2014 OGGETTO: ADOZIONE SCHEMA DI PIANO TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2015/2017 ED ELENCO

Dettagli