TORNEO DEI PRONOSTICI stagione 2013/2014 REGOLAMENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TORNEO DEI PRONOSTICI stagione 2013/2014 REGOLAMENTO"

Transcript

1 Pagina 1 di 6 TORNEO DEI PRONOSTICI stagione 2013/2014 REGOLAMENTO Il gioco consiste nel fornire dei pronostici sui risultati delle partite di calcio della Serie A italiana. I dati ufficiali per la gestione del gioco saranno presi dal sito web della Lega Calcio Serie A, mentre per seguire l andamento della stagione devi andare sul sito QUOTA PER ISCRIZIONE E MONTEPREMI La quota per l iscrizione è di 15 euro. Il montepremi è costituito dal totale delle iscrizioni, nonché dalle penalità che verseranno l ultimo, il penultimo e il terzultimo in classifica al termine della stagione nella rispettiva misura di 20, 15 e 10 euro e sarà ripartito in questo modo: 60% al primo classificato; 30% al secondo classificato; 10% al terzo classificato. La quota è ridotta del 50% per le neo giocatrici e per i minori di anni 18 (che comunque devono essere seguiti da un adulto). COMUNICAZIONE DEI PRONOSTICI I pronostici devi fornirli un ora prima dell inizio della giornata di campionato (devi fare riferimento alla prima partita in programma), invece chi provvede alla raccolta dei pronostici (Andrea Tat) deve inviarli 12 ore prima rispetto al termine fissato per gli altri. I pronostici puoi comunicarli: - all indirizzo di posta elettronica - al numero 377/ (a voce o via sms); - tramite un altra persona. I pronostici possono essere inviati quando si vuole, però fino a un massimo di 9 giorni prima della termine fissato come scadenza. Per esempio, se il termine per inviare i pronostici scadesse alle ore 17:00 di sabato 19 ottobre 2013, potresti già cominciare a spedirli dalle ore 17:00 di giovedì 10 ottobre Qualora però per le tue ragioni organizzative li comunicassi anzitempo (quindi prima delle ore 17:00 del 10/10/2013), saranno registrati come se giunti all ultimo minuto prima della scadenza. RITARDO NELLA COMUNICAZIONE DEI PRONOSTICI Se entro il termine stabilito non comunichi i pronostici ti verranno assegnati quelli d ufficio, nonché una penalità del 30% del Punteggio totale che conseguirai. I pronostici d ufficio sono la trascrizione cronologicamente esatta dei risultati delle partite della serie A dello scorso anno. Se dovessero essere attribuiti a due o più giocatori in contemporanea, per l assegnazione si ricorrerà alle estrazioni del Lotto (ruote Nazionale, Roma e Napoli) del primo giorno utile antecedente al termine fissato per la comunicazione dei pronostici.

2 Pagina 2 di 6 In pratica i giocatori verranno messi in ordine alfabetico (dalla A alla Z) e si guarda il 1º estratto della ruota Nazionale; si fa la conta di chi esce e gli si assegnano i pronostici d ufficio disponibili. Si toglie questo nominativo e si procede con la conta per assegnare i successivi pronostici d ufficio ai restanti giocatori, tenendo conto del 2º estratto della ruota Nazionale; e così via fino alla completa aggiudicazione dei pronostici in argomento. CLASSIFICA ASSEGNAZIONE E DECURTAZIONE DEI PUNTI Dopo l invio dei pronostici dovremo attendere i risultati finali delle partite per calcolare il Punteggio Totale conseguito da ogni giocatore. Il Punteggio totale si ottiene con la somma algebrica dei punti guadagnati e persi nella giornata di campionato: Criteri per guadagnare punti 1. Risultato esatto 2. Bonus goal (Risultato esatto) 3. Bonus quantità (Risultato esatto) 4. Pronostico 1X2 5. Quota Snai 6. Primo goal perdere punti 1. Pronostico sbagliato 2. Pronostici d ufficio + 30% penalità Il Punteggio totale più alto della giornata di campionato sarà premiato con 10 punti in classifica, il secondo prenderà 7 punti e così via fino agli ultimi (0 punti). Ecco il dettaglio per l assegnazione dei punti per la classifica: Punteggio totale Punti in classifica 1º 10 2º 7 3º 5 4º 4 5º 3 6º 2 7º 1 8º in poi 0 15 punti qualora la differenza fra il 1º e il 2º Punteggio totale sia maggiore o uguale a 10. In caso di parità di Punteggio totale nella stessa giornata fra due o più giocatori verrà preso in considerazione l ordine (giorno/orario) con cui sono stati comunicati i pronostici.

3 Pagina 3 di 6 Risultato esatto Consiste nel fornire il pronostici preciso di una partita; per esempio pronostichi Livorno-Roma 1-3 e la partita termina con questo risultato. I punti che prendi variano in base alla quotazione (*) che la Snai ha attribuito alla partita quota 1X2 da a punti 0 2,00 2 2,01 3,00 3 3,01 4,00 4 4,01 6,00 5 6,01 9,00 6 9,01 In su 7 (*) Quota Snai riferita al risultato 1X2 al 90º minuto. Bonus goal (Risultato esatto) Questo bonus lo prendi se il totale delle reti della partita azzeccata fosse maggiore o uguale a 4; in questo caso prendi un bonus uguale alla differenza fra il totale dei goal segnati nella partita e 3. Riprendendo l esempio di prima, Livorno-Roma 1-3, avresti 1 punto di bonus, perché la somma dei goal della gara è 4 e 4 3 = 1. Bonus quantità (Risultato esatto) Quest altro bonus invece lo prendi sul numero di risultati esatti azzeccati nella giornata di campionato: Risultati esatti presi bonus , , , , ,5

4 Pagina 4 di 6 Pronostico 1X2 Qualora non azzecchi il Risultato esatto ma pronostichi correttamente i finali delle partite secondo i segni convenzionali del Totocalcio (1X2), ricevi questi punti (maggiorati di un bonus se le partite azzeccate fossero maggiori o pari a 6): partite azzeccate punti spettanti bonus Quota Snai Per ogni pronostico azzeccato prenderai la relativa quota (*) che la Snai ha attribuito al risultato. Esempio: azzecchi Livorno-Roma 1-3 e il segno 2 è quotato 2,15 prenderai + 2,15. (*) Quota Snai riferita al risultato 1X2 al 90º minuto. Pronostico Sbagliato Qualora sbagliassi un pronostico a cui la Snai ha assegnato una quota maggiore o uguale a 4,50 ti verrebbero decurtati dei punti pari al 30% della quotazione stessa. Per esempio il 2 in Fiorentina-Catania è quotato 7,50; tu scommetti sulla vittoria del Catania però ciò non si realizza: allora di verrà decurtato il 30% di 7,50, ossia - 2,25 punti. Primo Goal Quando comunichi i pronostici delle dieci partite devi indicare anche la squadra che realizzerà la prima rete della giornata; se indovini avrai: 10 punti qualora la squadra in argomento è quotata (*) fino a 3,49; 15 punti qualora la squadra in argomento è quotata (*) da 3,50 in su. In caso di concomitanza di segnature allo stesso minuto, a ciascun giocatore saranno assegnati i punti sulla base della squadra che ha indovinato. Una squadra può essere indicata al massimo per 15 volte nel corso del campionato, pena l annullamento del pronostico in argomento. Esempio: non puoi pronosticare la Roma per tutta la stagione come la squadra che segna il goal più veloce della giornata. (*) Quota Snai riferita al risultato 1X2 al 90º minuto.

5 Pagina 5 di 6 CLASSIFICA PUNTI FINALI Al termine della stagione per stilare la classifica definitiva dovremo prendere in considerazione le seguenti classifiche speciali che permetteranno di far guadagnare e/o perdere dei punti direttamente in classifica. Saranno visualizzabili nel file Punti finali che sarà aggiornato a ogni giornata e disponibile nel sito web della Lega Pronostici. Primato di punti con... Risultato esatto... ossia? Chi farà registrare più punti in una giornata con questo criterio. Avrà questo bonus/malus in classifica e in caso di parità fra due o più giocatori? Si considera chi l avrà ottenuto più volte.... e se l equilibrio perdurasse? Si prenderà in considerazione il secondo risultato più alto, valutando, in caso di parità, le volte che è stato realizzato (e così via fino a quando non si arriverà a un vantaggio per uno dei contendenti). Pronostico 1X2 come sopra + 5 come sopra come sopra Quota Snai come sopra + 5 come sopra come sopra Pronostico sbagliato come sopra - 5 come sopra come sopra Punteggio totale come sopra + 5 come sopra come sopra... infine c è il Piazzamento finale che consiste nell indovinare la posizione esatta di ciascuna squadra alla fine del campionato. Punti che saranno assegnati: piazzamento azzeccato = 5 punti; piazzamento sbagliato di una posizione = 2 punti; piazzamento sbagliato di due posizioni = 1 punto; piazzamento sbagliato di tre, quattro e cinque posizioni = 0 punti; piazzamento sbagliato di oltre 5 posizioni = - 3 punti. Il giocatore che totalizzerà il punteggio più alto (si farà la somma algebrica dei suddetti punti) riceverà un bonus 5 punti in classifica. In caso di parità di punti fra due o più giocatori, sarà premiato chi coglie il maggior numero di piazzamenti (quelli dove sono previsti i 5 punti); se l equilibrio seguitasse, si considera chi avrà il maggior numero di piazzamenti sbagliati di una posizione (quelli dove sono previsti i 2 punti); se l equilibrio durasse allora il bonus sarebbe assegnato a ciascun giocatore. Tale pronostico dovrà essere fornito prima che cominci la 3ª giornata del Torneo (il termine è lo stesso che sarà fissato per comunicare i pronostici per quella giornata). In caso di parità punti in classifica fra due o più giocatori prenderemo in considerazione (fintanto che non si arriverà a un vantaggio di uno sugli altri) il valore totale di: 1º Punteggio totale; 2º Risultato esatto; 3º Punteggio 1X2; 4º Quota Snai. In ultima ipotesi il sorteggio.

6 Pagina 6 di 6 PARTITA SOSPESA O NON DISPUTATA Putacaso in una giornata una o più partite non venissero disputate, per il calcolo del Punteggio totale bisognerà attendere il risultato di quelle partite (la giornata in argomento verrà indicata come congelata ). Qualora la data del recupero cadesse dopo 7 giorni rispetto a quella originaria (per il conteggio considera che il 1 giorno è quello in cui l incontro non è avvenuto), avremo la facoltà di modificare il pronostico. Per quanto attiene la quota Snai sarà considerata quella proposta nel recupero e questa regola non si applicherà al chi gli sono stati assegnati i pronostici d ufficio. VARIE Qualora si verificassero delle situazioni che non fossero previste nel presente regolamento, saranno valutate con il sistema della votazione a maggioranza (accetteremo un aggiunta, una variante o altro quando il numero è più della metà dei giocatori partecipanti).

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2016/2017

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2016/2017 COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2016/2017 Generalità sul gioco. Il gioco consiste nel pronosticare correttamente dei risultati legati alle partite di calcio della Champions League 2016/2017;

Dettagli

Lega Pronostici stagione 2016/2017 Regolamento del Torneo.

Lega Pronostici stagione 2016/2017 Regolamento del Torneo. Lega Pronostici stagione 2016/2017 Regolamento del Torneo. Articolo 1 Generalità. Il gioco consiste nel pronosticare correttamente i risultati legati alle partite del campionato di calcio Serie A. Sulla

Dettagli

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015 COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015 Generalità sul gioco. Il gioco consiste nel pronosticare correttamente dei risultati legati alle partite di calcio della Champions League 2014/2015;

Dettagli

Parte I: REGOLAMENTO GENERALE

Parte I: REGOLAMENTO GENERALE Parte I: REGOLAMENTO GENERALE Capitolo 1 Regola 1: Oggetto del gioco 1. Oggetto del gioco è la previsione dei risultati delle partite di una manifestazione calcistica. 2. Lo staff de il Ruzzino sovrintende

Dettagli

11 FANTACALCIO EL LADIN CAMPIONATO 2016/2017 REGOLAMENTO

11 FANTACALCIO EL LADIN CAMPIONATO 2016/2017 REGOLAMENTO 11 FANTACALCIO EL LADIN CAMPIONATO 2016/2017 REGOLAMENTO 1) LE SQUADRE PARTECIPANTI DOVRANNO ESSERE FORMATE DA CALCIATORI TESSERATI DALLE SOCIETA CALCISTICHE DI SERIE A. 2) LA SQUADRA DOVRA ESSERE COMPOSTA

Dettagli

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 Importanti novità per quanto riguarda il regolamento organizzativo sono state introdotte agli articoli 14-15-16. REGOLAMENTO

Dettagli

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai Presidenti di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in REGOLAMENTO 2016/17 Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in occasione di ogni giornata della

Dettagli

Federazione Sport Sordi Italia

Federazione Sport Sordi Italia COMUNICATO UFFICIALE n. 65 del 23 dicembre 2014 CAMPIONATO CALCIO A 5 Over 35 (Stagione Sportiva 2014/2015) FORMULA Il presente Comunicato Ufficiale modifica ed integra il C.U. n.53 dell 8/10/2014. 1.

Dettagli

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON Giugno 2016 revisione.1 1 PRESENTAZIONE: Il Torneo EUROPEI un torneo di calcio a cinque organizzato dall Associazione la Mela Verde in collaborazione con la

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 28

Comunicato Ufficiale N. 28 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 28 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE MASCHILE Con riferimento

Dettagli

LEGA FANTACALCISTICA "PRATO 1996" FANTACALCIO 2016/2017 [21 anno] REGOLE SCHEMI E PUNTEGGI

LEGA FANTACALCISTICA PRATO 1996 FANTACALCIO 2016/2017 [21 anno] REGOLE SCHEMI E PUNTEGGI LEGA FANTACALCISTICA "PRATO 1996" FANTACALCIO 2016/2017 [21 anno] REGOLE SCHEMI E PUNTEGGI 1 COME GIOCARE La formazione deve essere composta da 25 giocatori di serie A, i giocatori possono essere comprati

Dettagli

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ART. 1 SVOLGIMENTO CAMPIONATI I Campionati del Settore Giovanile UISP si articoleranno in gironi con gare di Andata e Ritorno. NORME DÌ

Dettagli

FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA PLAYOFF

FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA PLAYOFF FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA 2011-2012 FORMAT : Al Fantacampionato 2011-2012 sono iscritte 14 squadre che si affronteranno in un unico girone all'italiana, con partite di andata e ritorno (*vedi nota a fine

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA

DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA AGROALIMENTARE E DELL IPPICA PQAI VII Ufficio programmazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 425/A Il Consiglio Federale - Preso atto della proposta della Lega Italiana Calcio

Dettagli

REGOLAMENTO. Promozione BET LEAGUE DEL GLADIATORE

REGOLAMENTO. Promozione BET LEAGUE DEL GLADIATORE REGOLAMENTO Promozione BET LEAGUE DEL GLADIATORE 1. SOCIETA PROMOTRICE Intralot Italia S.p.A, Sede Legale e Amministrativa in Via Tiburtina, 1155-00156 Roma, iscritta presso il registro delle imprese di

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n 4 del 28/12/2015

COMUNICATO UFFICIALE n 4 del 28/12/2015 COMUNICATO UFFICIALE n 4 del 28/12/2015 Il titolo della Gold Cup 7 2016 verrà assegnato dopo i playoff con squadre provenienti da più gironi. Verranno premiate le squadre (prime tre) per la regular season

Dettagli

Campionato di Calcio a 5 femminile

Campionato di Calcio a 5 femminile Campionato di Calcio a 5 femminile Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale n 33 del 29/04/2014 U.I.S.P. - Lega Calcio Via Catenaia, 12-52100 Arezzo Tel. 0575/27095 - Fax 0575/28157 Sito web: www.uisp.it/arezzo

Dettagli

GLORIOSO FANTACALCIO CLESIANO

GLORIOSO FANTACALCIO CLESIANO GLORIOSO FANTACALCIO CLESIANO XIV EDIZIONE Stagione 2013/2014 PREMESSA Il Glorioso Fantacalcio Clesiano è un torneo di fantacalcio tra 48 Fantasquadre suddivise in 4 Leghe, che disputano 4 diversi campionati

Dettagli

REGOLE FANTACALCIO. Mercato. Ad ogni concorrente inizialmente verranno assegnati 100 utilizzabili per la composizione della rosa.

REGOLE FANTACALCIO. Mercato. Ad ogni concorrente inizialmente verranno assegnati 100 utilizzabili per la composizione della rosa. REGOLE FANTACALCIO Mercato Ad ogni concorrente inizialmente verranno assegnati 100 utilizzabili per la composizione della rosa. Il mercato di riparazione sarà a data da decidersi in seduta comune. Ad ogni

Dettagli

CAMPIONATO SOCIALE 2017 INDIVIDUALE. Scratch 3 Categorie CONDIZIONI DI GARA

CAMPIONATO SOCIALE 2017 INDIVIDUALE. Scratch 3 Categorie CONDIZIONI DI GARA CAMPIONATO SOCIALE 2017 INDIVIDUALE Scratch 3 Categorie 1^ CAT. Ega Exact Hcp: fino a 12,7 U / 11,8 D 2^ CAT. Ega Exact Hcp: da 12,8 a 22,8 U / 11,9 a 21,9 D 3^ CAT. Ega Exact Hcp: da 22,9 a 36 U / 22,0

Dettagli

APPENDICE REGOLAMENTO FANTACALCIO

APPENDICE REGOLAMENTO FANTACALCIO APPENDICE REGOLAMENTO FANTACALCIO Iscrizione: per partecipare è necessario versare una quota annuale di 50. Crediti disponibili: 500 crediti più 50 dopo l asta a disposizione per il mercato libero da sommare

Dettagli

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016 9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti Giovedì 8 dicembre 2016 Sessione mattutina ore 09:30 Sessione pomeridiana ore 14:30 Piscina Comunale di Predazzo (TN)

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 15-2016 Specialità Volo 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 15 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società Affiliate organizzano

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 41 C5 del 22/10/2015

Comunicato Ufficiale N 41 C5 del 22/10/2015 - C5 41/1 - Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it

Dettagli

VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO V-SPORT REGOLAMENTO - 04/06/2015-1

VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO V-SPORT REGOLAMENTO - 04/06/2015-1 VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO V-SPORT REGOLAMENTO - 04/06/2015-1 Regolamento SM Virtual Sport 1. Virtual Sport (V-Sport)e un prodotto gestito da un server indipendente su cui né Stanleybet Malta (SM) né terzi

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO . 16 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 26/02/17 12/03/17 02/04/17 01/05/17 CATEGORIE Da RAGAZZI a MASTER OVER Esordienti A B C* *gare come

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 29

Comunicato Ufficiale N. 29 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 29 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE FEMMINILE Con

Dettagli

PRESENTA: 90 CUP DAL 06 MAGGIO AL 16 GIUGNO CATEGORIA: Esordienti 2000

PRESENTA: 90 CUP DAL 06 MAGGIO AL 16 GIUGNO CATEGORIA: Esordienti 2000 PRESENTA: 90 CUP DAL 06 MAGGIO AL 16 GIUGNO 2013 CATEGORIA: Esordienti 2000 Regolamento Torneo 90 Cup Articolo 1 La società A.S.D. SEMPIONE HALF 1919 indice ed organizza un torneo a carattere regionale

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE 2013 INDIZIONE Pagina 1 Circuito Regionale di Beach Volley Emilia Romagna Winter Cup Art.1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna, indice la realizzazione di un Circuito Regionale

Dettagli

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Prenderanno parte alla manifestazione 24/34 squadre che daranno vita alle seguenti Serie: SERIA A (12 squadre) SERIE

Dettagli

PROGRAMMA SPORTIVO NAZIONALE Specialità BIATHLON Carambola Tre Sponde + Italiana 5 birilli ATTIVITA AGONISTICA 2014/15

PROGRAMMA SPORTIVO NAZIONALE Specialità BIATHLON Carambola Tre Sponde + Italiana 5 birilli ATTIVITA AGONISTICA 2014/15 PROGRAMMA SPORTIVO NAZIONALE Specialità BIATHLON Carambola Tre Sponde + Italiana 5 birilli ATTIVITA AGONISTICA 2014/15 Indice delle argomentazioni. 1 Organigramma 2 Suddivisione territorio nazionale 3

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 - 1 - COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 TORNEO REGIONALE LAZIO CALCIO A 5 MASCHILE (stagione sportiva 2011/12) REGOLAMENTO 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE Il Fssi organizza

Dettagli

In allegato alla presente, per gli adempimenti di competenza, si rimette la circolare relativa alla fase in oggetto.

In allegato alla presente, per gli adempimenti di competenza, si rimette la circolare relativa alla fase in oggetto. Catania, 23.04.2013 Ai Dirigenti Scolastici Istituti di I e II Grado Statali e Non Statali di Catania e provincia L O R O S E D I OGGETTO: G. S. S. 2012/2013 - Fase provinciale di Nuoto. In allegato alla

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale Riccione Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt.

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale Riccione Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt. LEGA NUOTO NAZIONALE CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale 2016 Riccione 18 19 Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt. REGOLAMENTO TECNICO 1) Programma della

Dettagli

Campionato Nazionale Juniores

Campionato Nazionale Juniores Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Piazzale Flaminio, 9-00196 ROMA (RM) TEL. (06)328221 FAX: (06)32822717 SITO INTERNET: http://www.lnd.it/ Stagione

Dettagli

Istituto Comprensivo Trento 5. Torneo di lettura 2012/ e 22 maggio 2013

Istituto Comprensivo Trento 5. Torneo di lettura 2012/ e 22 maggio 2013 Istituto Comprensivo Trento 5 Biblioteca Scuola Secondaria di Primo Grado G. Bresadola Torneo di lettura 2012/2013 Aula Magna Scuola Bresadola 20 e 22 maggio 2013 Regolamento e struttura della gara a cura

Dettagli

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO REGOLAMENTO NUOTO Pag. 1 / 5 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO. 13 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 23/02/2014 16/03/2014 30/03/2014

Dettagli

CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO

CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO Art. 1. I Comitati Regionali della F.C.I. Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, indicono una Challenge

Dettagli

UISP CALCIO PARMA: GIOCARE CON GLI ALTRI E NON CONTRO!

UISP CALCIO PARMA: GIOCARE CON GLI ALTRI E NON CONTRO! 5 UISP Principali campi in erba sintetica che utilizzeremo: G.S.D. BUSSETO VICOPO MOLETOLO UISP CALCIO PARMA: GIOCARE CON GLI ALTRI E NON CONTRO! FAIR PLAY CARTELLINO VERDE TIFO CORRETTO TERZO TEMPO 5

Dettagli

20 MEMORIAL DANILO VALLERINI

20 MEMORIAL DANILO VALLERINI Torneo VALLERINI n 2 Sono aperte le iscrizioni al 20 Torneo Danilo Vallerini riservato a tutte le categorie giovanili organizzate dalla Lega Calcio Uisp. IL TERMINE DELLE ISCRIZIONI SARA MARTEDI 13 NOVEMBRE.

Dettagli

Scritto da Massimo Mercoledì 20 Ottobre :51 - Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Novembre :42

Scritto da Massimo Mercoledì 20 Ottobre :51 - Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Novembre :42 Trovate tutti i Tipi di Scommesse per tutti gli Sport, con il relativo significato Esistono diversi tipi di scommesse, sicuramente molti conosceranno il significato dei segni 1 X 2 per le partite di calcio,

Dettagli

Regolamento Torneo Valtellina FantaCup 2012/2013

Regolamento Torneo Valtellina FantaCup 2012/2013 Regolamento Torneo Valtellina FantaCup 2012/2013 Introduzione Il torneo Valtellina FantaCup, organizzato da CalcioValtellina.com, è basato sulle Regole Ufficiali della Federazione Fantacalcio, pubblicate

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2017 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Consulenti Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013 COMITATO PROVINCIALE DI VARESE via San Francesco, 15-21100 Varese tel.: 0332/239126 fax: 0332/240538 email: postmaster@csivarese.it sito internet: www.csivarese.it TENNISTAVOLO 4 Trofeo Provinciale di

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n (Beach Soccer n. 5/BS)

COMUNICATO UFFICIALE n (Beach Soccer n. 5/BS) COMUNICATO UFFICIALE n. 326 (Beach Soccer n. 5/BS) La Lega Nazionale Dilettanti, per il tramite del Dipartimento Beach Soccer, organizza la Coppa Italia 2016, che si svolgerà secondo la formula del concentramento

Dettagli

CAMPIONATI REGIONALI 2016

CAMPIONATI REGIONALI 2016 CAMPIONATI REGIONALI 2016 CAVALLI Salto Ostacoli Individuali 1-4 giugno G2 Assoluto - G2 Juniores - G1 Juniores Criterium G1 Juniores Emergenti - G1 Juniores Trofeo Children G1 G1 Seniores Esperti - G1

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 Fossa Olimpica - Skeet - Double Trap INDIVIDUALE E PER SOCIETA RISERVATO AI TIRATORI E ALLE A.S. DELLA REGIONE BASILICATA IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO E L AFFILIAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003

REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003 REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003 Norme Generali (estratto delle Norme regolamentari categorie di base del C.U. n. 1 S.G.S, a cui si dovrà fare riferimento per quanto non indicato in merito

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli Napoli, 06/01/2016 - Spettabili: - Comitati territoriali C.S.I. Campania; - Direzioni tecniche territoriali C.S.I. Campania; - Gruppo giudici / arbitri C.S.I. Campania - e p. c. - Società / Associazioni

Dettagli

TORNEO Minirugby ASD Rugby Monza Internazionale Stay Hungry, Stay Rugby! Squadre Partecipanti

TORNEO Minirugby ASD Rugby Monza Internazionale Stay Hungry, Stay Rugby! Squadre Partecipanti TORNEO Minirugby ASD Rugby Monza 1949 Internazionale 2014 Stay Hungry, Stay Rugby! Squadre Partecipanti MONZA (U8/10/12) PARABIAGO (U8/10/12) COLORNO (U8/10/12) CLERMONT (U8/10/12) VELATE (U8/10/12) Selezione

Dettagli

FantaFestival 2011 Regolamento

FantaFestival 2011 Regolamento FantaFestival 2011 Regolamento SCOPO DEL GIOCO L'obiettivo di ogni partecipante a FantaFestival è quello di riunire nella propria "Casa Discografica" (Fantasquadra) i sei cantanti/gruppi iscritti all edizione

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA PROGRAMMA F.I.G.C. SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA

STAGIONE SPORTIVA PROGRAMMA F.I.G.C. SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA F.I.G.C. SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA 40132 BOLOGNA Via Cavalieri Ducati, 5/2 Tel. 051 3143812 Fax 051 3143817 Web: www.settoregiovanile.figc.it Mail: emiliaromagna.sgs@figc.it

Dettagli

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 10-11 dicembre 2016 REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA CAMPIONATO D INVERNO 2016 REGOLAMENTO FINALI INDIVIDUALI L'Unione

Dettagli

REGOLAMENTO NAZIONALE ITALIANO Il presente regola la disciplina del Tiro con la Fionda a carattere sportivo

REGOLAMENTO NAZIONALE ITALIANO Il presente regola la disciplina del Tiro con la Fionda a carattere sportivo REGOLAMENTO NAZIONALE ITALIANO Il presente regola la disciplina del Tiro con la Fionda a carattere sportivo Art. 1 - Categorie di Tiro e modalità di assegnazione Art. 2 Norme Tecniche Art. 3 Bersagli Art.

Dettagli

CARAMBOLA PROGRAMMA SPORTIVO DELLE ZONE PENINSULARI

CARAMBOLA PROGRAMMA SPORTIVO DELLE ZONE PENINSULARI CARAMBOLA - PROGRAMMA SPORTIVO DELLE ZONE PENINSULARI per l annata agonistica 2010 2011 Il presente Programma integra il Programma Sportivo Nazionale della Sezione Carambola ( v. sito della FIBIS ) 1 PROGRAMMA

Dettagli

INVITO TORNEO DI CALCIO A 7 PER LA CATEGORIA PULCINI (NATI NEL ) E PULCINI (NATI NEL ) SI GIOCA NELLE SERATE DI MAGGIO 2010

INVITO TORNEO DI CALCIO A 7 PER LA CATEGORIA PULCINI (NATI NEL ) E PULCINI (NATI NEL ) SI GIOCA NELLE SERATE DI MAGGIO 2010 INVITO TORNEO DI CALCIO A 7 PER LA CATEGORIA PULCINI (NATI NEL 1999-00) E PULCINI (NATI NEL 2001-02) SI GIOCA NELLE SERATE DI MAGGIO 2010 IL REAL CASTELLARANO 3000-SCUOLA CALCIO AC REGGIANA SONO LIETI

Dettagli

PROGETTO TROFEO CONI 2016

PROGETTO TROFEO CONI 2016 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO PROGETTO TROFEO CONI 2016 Regolamento Calcio I. REGOLE GENERALI ARTICOLO 1 Il Trofeo CONI per il CALCIO è organizzato da FIGC - SETTORE

Dettagli

25 CONCORSO NAZIONALE PONY 8 11 NOVEMBRE 2012 VERONA 114^ FIERACAVALLI

25 CONCORSO NAZIONALE PONY 8 11 NOVEMBRE 2012 VERONA 114^ FIERACAVALLI 25 CONCORSO NAZIONALE PONY 8 11 NOVEMBRE 2012 VERONA 114^ FIERACAVALLI 25 CONCORSO NAZIONALE PONY 8-11 NOVEMBRE 2012 Giovedì 8 novembre Ore 14.30 circa PREMIO N. 1 TROFEO FIERACAVALLI PONY Categoria a

Dettagli

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP Organizzato dalla Svolgimento 25 aprile 2016 presso lo Stadio Comunale Flavio Mariotti di Santa Sabina - Perugia Stagione Sportiva 2015/2016

Dettagli

Winter Cup 2014/15 - Regolamento

Winter Cup 2014/15 - Regolamento Winter Cup 2014/15 - Regolamento G.S. Mercury e U.S. Audace Academy In collaborazione con A.I.C.S. Presentano il Torneo Giovanile di Calcio a 7 WINTER CUP S.S. 2014 2015 Parma (PR) Strada Cavagnari Campo

Dettagli

XI Palio d Ateneo FESTA DELLO SPORT UNIVERSITARIO IMPIANTI CUS CATANIA CITTA UNIVERSITARIA

XI Palio d Ateneo FESTA DELLO SPORT UNIVERSITARIO IMPIANTI CUS CATANIA CITTA UNIVERSITARIA XI Palio d Ateneo FESTA DELLO SPORT UNIVERSITARIO IMPIANTI CUS CATANIA CITTA UNIVERSITARIA Il CUS Catania con la collaborazione dei rappresentanti degli studenti negli organi collegiali dell Università

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile GRUPPO SPORTIVO SILENZIOSO ALTA BRIANZA E-mail: gssabseregno@gmail.com Città di Seregno CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile LISSONE 23 24 FEBBRAIO 2008 CAMPIONATO ITALIANO

Dettagli

4^ EDIZIONE DEL TORNEO DEL BORLENGO 2014

4^ EDIZIONE DEL TORNEO DEL BORLENGO 2014 Dalle 18.30 alle 20.30 di Sabato 17. STOFF SPRITZ PARTY!!! Aperitivo con musica da baracca.. Poi tutti in Sagra ad abbuffarsi di Borlenghi 4^ EDIZIONE DEL TORNEO DEL BORLENGO 2014 Il gruppo dell A Sam

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionalee GIOVANILE UNDER 19 di Beach Volley 2016 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Emilia Romagna indice, in collaborazione con i Comitati

Dettagli

Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004

Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004 Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004 Il Comitato Regionale F.I.D.A.L. di Ancona, con la collaborazione del Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Ufficio Educazione Fisica, con la

Dettagli

GRUPPO SPORTIVO SILENZIOSI PALERMO

GRUPPO SPORTIVO SILENZIOSI PALERMO Anno fondazione 1951 GRUPPO SPORTIVO SILENZIOSI PALERMO Via Aquileia, 30 90144 Palermo Fax 091/206783 - E-Mail gsspalermo@hotmail.it VENERDI 9 MARZO 2007 Ore 20.30 Ritrovo presso Bowling La Favorita Presentazione

Dettagli

INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV WINTER FINALS

INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV WINTER FINALS INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV WINTER FINALS 1 Art.1 - Introduzione La fase nazionale LIBV Winter Finals del Campionato Invernale per Società verrà giocato su 3 categorie maschili e femminili: A.

Dettagli

INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV

INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV 1 Art.1 - Introduzione Il Campionato Invernale per Società verrà giocato su 3 categorie maschili e femminili: a. Under 19 nati dal 1999 e successivi con tesseramento

Dettagli

CALCIO - UMBRIA COMUNICATO UFFICIALE N. 26 DEL GIORN0 30/06/2016

CALCIO - UMBRIA COMUNICATO UFFICIALE N. 26 DEL GIORN0 30/06/2016 CALCIO - UMBRIA COMUNICATO UFFICIALE N. 26 DEL GIORN0 30/06/2016 *** SOMMARIO *** Attività Ufficiale Regionale 2016/2017 a) Articolazione Campionato Regionale b) Articolazione Coppa Umbria c) Iscrizioni

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 436

Comunicato Ufficiale N. 436 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 436 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque Con riferimento al Comunicato Ufficiale

Dettagli

BASKET LEAGUE A2 FEMMINILE IL FANTABASKET DEDICATO AL CAMPIONATO DI BASKET DI A2 FEMMINILE

BASKET LEAGUE A2 FEMMINILE IL FANTABASKET DEDICATO AL CAMPIONATO DI BASKET DI A2 FEMMINILE BASKET LEAGUE A2 FEMMINILE IL FANTABASKET DEDICATO AL CAMPIONATO DI BASKET DI A2 FEMMINILE REGOLAMENTO DEL GIOCO Il gioco si svolge sul sito www.figurinechepassione.it il sito che consente di fare raccolte

Dettagli

9 a edizione 28/29 GIUGNO 2014 REGOLAMENTO DI GIOCO TORNEO DI BEACH VOLLEY 4X4 MISTO - FIGINO SERENZA

9 a edizione 28/29 GIUGNO 2014 REGOLAMENTO DI GIOCO TORNEO DI BEACH VOLLEY 4X4 MISTO - FIGINO SERENZA FIGIN BEACH 9 a edizione 28/29 GIUGNO 2014 REGOLAMENTO DI GIOCO TORNEO DI BEACH VOLLEY 4X4 MISTO - FIGINO SERENZA Il torneo si terrà presso l'oratorio Sacro Cuore di Figino Serenza sabato 28 e domenica

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

A. S. D. AMATORI CASTELFUSANO CRITERIUM 2015 REGOLAMENTO

A. S. D. AMATORI CASTELFUSANO CRITERIUM 2015 REGOLAMENTO CRITERIUM 2015 REGOLAMENTO Il criterium sociale 2015 si articolerà su 12 gare, alle quali si aggiungeranno altre gare, definite bonus, che per le loro caratteristiche si prestano all attribuzione di un

Dettagli

REGOLAMENTO. Centro Sportivo Italiano COMITATO PROVINCIALE DI COSENZA

REGOLAMENTO. Centro Sportivo Italiano COMITATO PROVINCIALE DI COSENZA Il, Comitato di Cosenza, indice e organizza il II Campionato Provinciale di Calcio a 5 categoria under 10 (nati nel 2000/2001/2002) REGOLAMENTO 1. PARTECIPANTI: possono partecipare alla manifestazione

Dettagli

Regolamento generale Palio Regolamento ufficiale

Regolamento generale Palio Regolamento ufficiale Regolamento generale Palio 2013 Regolamento ufficiale Premessa La Uisp Senigallia, dopo le esperienze maturate nelle ultime edizioni del Palio, intende ripetere la manifestazione per l anno 2013. Lo scopo

Dettagli

2) Sono escluse le Società già riammesse alla Categoria superiore nella scorsa stagione sportiva.

2) Sono escluse le Società già riammesse alla Categoria superiore nella scorsa stagione sportiva. DOMANDA DI AMMISSIONE AL CAMPIONATO DI SERIE C DI CALCIO FEMMINILE STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 PER SOCIETA' NON AVENTI DIRITTO Al fine del completamento degli organici dei Campionati 2016/2017, il Consiglio

Dettagli

CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2016

CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2016 Patrocinato Affiliato CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2016 Regolamento sportivo Il campionato amatoriale denominato

Dettagli

COMITATO REGIONALE CALABRIA COMUNICATO UFFICIALE N 108 DELL 11 FEBBRAIO COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

COMITATO REGIONALE CALABRIA COMUNICATO UFFICIALE N 108 DELL 11 FEBBRAIO COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

Inizio torneo LUNEDI 28 LUGLIO. Termine ultimo delle iscrizioni MERCOLEDI 23 LUGLIO

Inizio torneo LUNEDI 28 LUGLIO. Termine ultimo delle iscrizioni MERCOLEDI 23 LUGLIO L ASSOCIAZIONE AMICI PER LA CAPPELLA ORGANIZZA TORNEO DI CALCETTO AMATORIALE 1 MEMORIAL FIORENZO DI BIASE Inizio torneo LUNEDI 28 LUGLIO Termine ultimo delle iscrizioni MERCOLEDI 23 LUGLIO Componenti per

Dettagli

Memorial "Luigi Pecoraro" 5^ Edizione

Memorial Luigi Pecoraro 5^ Edizione Sede: Via Trapani 3 Palermo tel./fax 091 7434702 Presidenza 333/7770609 Segreteria 331/7984421 indirizzo internet: www.arasicilia.org e-mail: legacalcioregionale@tiscali.it; usaclipa@gmail.com. STAGIONE

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GRANDINANI ALLIEVI CALCIO MOESANO CHALLENGE FE14 13-14 agosto 2016 INDICE Art. 1 Squadre partecipanti... 3 Art. 2 Giocatori... 3 Art. 3 Contingente...

Dettagli

18 TORNEO INTERSOCIALE Senior

18 TORNEO INTERSOCIALE Senior 18 TORNEO INTERSOCIALE Senior FORMULA SUPERCOPPA società partecipanti 2 LA STAGIONE SI INAUGURA CON L ASSEGNAZIONE DELLA SUPERCOPPA MINI TORNEO FORMULA TRIANGOLARE DI TRE TEMPI DI 45 MINUTI DISPUTATO FRA

Dettagli

C A N N A F I S S A G.P. STONFO

C A N N A F I S S A G.P. STONFO REGOLAMENTO-PROGRAMMA Torneo Individuale di Pesca a Tecnica C A N N A F I S S A 201 6 G.P. STONFO - Fiume ARNO -...idee per la pesca Art. 1 - DENOMINAZIONE Il Comitato Provinciale ARCI PESCA DI FIRENZE

Dettagli

REGOLAMENTO I.W.T. LEAGUE 2010/2011

REGOLAMENTO I.W.T. LEAGUE 2010/2011 REGOLAMENTO I.W.T. LEAGUE 2010/2011 Articolo 1 Le rose Ogni fantallenatore dovrà acquistare 25 calciatori: 3 portieri 8 difensori 8 centrocampisti 6 attaccanti La quota di iscrizione è fissa e pari a 100,00

Dettagli

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO Articolo 1 Organizzazione La Protezione Civile della Regione Abruzzo, in collaborazione con il Dipartimento

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO PALLAVOLO (COD.3)

REGOLAMENTO TORNEO PALLAVOLO (COD.3) REGOLAMENTO TORNEO PALLAVOLO (COD.3) L iscrizione al Torneo di Pallavolo comporta l'obbligo per tutti i partecipanti di rispettare il presente regolamento, in ogni sua parte. ART. 1 - LUOGO SVOLGIMENTO

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE. INTERPROVINCIALE di VENEZIA. Specialità. Boccette C O M I T A T O P R O V I N C I A L E DI V E N E Z I A

CAMPIONATO A SQUADRE. INTERPROVINCIALE di VENEZIA. Specialità. Boccette C O M I T A T O P R O V I N C I A L E DI V E N E Z I A CAMPIONATO A SQUADRE INTERPROVINCIALE di VENEZIA Specialità Boccette 2011 C O M I T A T O P R O V I N C I A L E DI V E N E Z I A WWW. B O C C E T T E. T O O. IT FORMULA DEL CAMPIONATO Il campionato è suddiviso

Dettagli

Comunicato 5 del 29 novembre 2012

Comunicato 5 del 29 novembre 2012 Comunicato nr. 05 del 29.11.2012 Pag. 1 di 5 Comunicato 5 del 29 novembre 2012 Regolamento ed Indizione Trofeo Primavera (U13) Regolamento ed Indizione Trofeo U14 femminile Regolamento ed Indizione Trofeo

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE

REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO GENERALE 1.1 > SUDDIVISIONE DELLA LEGA Le squadre partecipanti alla Lega Io amo il Foggia sono 20 con divisione in due gironi. 1.2 > NOME E LOGO DELLA SQUADRA Ogni partecipante può scegliere

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO TENNIS (COD.4)

REGOLAMENTO TORNEO TENNIS (COD.4) REGOLAMENTO TORNEO TENNIS (COD.4) L iscrizione al Torneo di Tennis comporta l'obbligo per tutti i partecipanti di rispettare il presente regolamento, in ogni sua parte. ART. 1 - LUOGO SVOLGIMENTO TORNEO

Dettagli

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI:

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: 4 YOUTH GAMES GARA APERTA AI TIRATORI DEL SETTORE GIOVANILE (2001 1994) DELLE REGIONI EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA,

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING TRIS MASCHILE E FEMMINILE

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING TRIS MASCHILE E FEMMINILE CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING TRIS MASCHILE E FEMMINILE 24 25 maggio 2008 Bowling The Club Via Scavate Case Rosse Pontecagnano (SA) tel 089/849884 Regolamento di gioco Qualificazioni: Tutti

Dettagli

Concentramento A.S. Rugby Milano 9 Marzo 2014

Concentramento A.S. Rugby Milano 9 Marzo 2014 Concentramento A.S. Rugby Milano 9 Marzo 2014 Luogo CENTRO SPORTIVO CUSAGO U.I.S.P. MILANO Via IV Novembre 20090 Cusago (MI) Raggiungibile da uscita 4 della A50 Tangenziale Ovest di Milano Orari 9.15 Ritrovo

Dettagli

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 GARA di solo Programma Libero ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2016 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Promotori Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

Versione e formula di gioco

Versione e formula di gioco Versione e formula di gioco 1. Versione del gioco utilizzata per il torneo... 2 2. Quota d iscrizione e premi... 2 3. Numero massimo di giocatori... 2 4. Pre- iscrizione e iscrizione... 2 5. Numero di

Dettagli

Regolamento 2016/2017 dell Attività a Squadre Paralimpica

Regolamento 2016/2017 dell Attività a Squadre Paralimpica Regolamento 2016/2017 dell Attività a Squadre Paralimpica Articolo 1. Definizioni 2 Articolo 2. Affidamento dell organizzazione 2 Articolo 3. Indizione dei campionati a squadre 2 Articolo 4. Diritto di

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A COPPIE DI SOCIETA OPEN 2017 Salsomaggiore Terme - Palazzo dei Congressi; marzo 2017

CAMPIONATO ITALIANO A COPPIE DI SOCIETA OPEN 2017 Salsomaggiore Terme - Palazzo dei Congressi; marzo 2017 CAMPIONATO ITALIANO A COPPIE DI SOCIETA OPEN 2017 Salsomaggiore Terme - Palazzo dei Congressi; 23-26 marzo 2017 Per tutte le Serie le conferme di presenza dovranno essere effettuate di persona in sede

Dettagli