PROGRAMMA CORSO ISTRUTTORI DI PROTEZIONE CIVILE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA CORSO ISTRUTTORI DI PROTEZIONE CIVILE"

Transcript

1 Allegato CRI PC 01 CROCE ROSSA ITALIANA Commissione Nazionale Protezione Civile PROGRAMMA CORSO ISTRUTTORI DI PROTEZIONE CIVILE SARA COSI STRUTTURATO: frequenza consigliata: 25 corsisti tempo massimo di svolgimento: 12 settimane frequenza minima per essere ammessi all esame finale : 2/3 del corso

2 Fonti normative di 2 Leggi, norme Naz. Protezione Civile In corso di validità Di.Ma Giovedì 4 ore Normative C.R.I. Dante Ferraris Fonti normative di 1 Leggi prov. e reg. Protezione Civile Linee guida per i Di.Ma Giovedì 4 piani di emergenza Dante Ferraris Ore Metodo Augustus Organizzazione ed 2 Organizzazione dei Soccorsi CRI Di.Ma Giovedì 4 Ore C.C.S. C.O.M. Dante Ferraris Organizzazione ed 2 Sala operativa Radiocomunicazi. Allertamento Istruttore P.C. Venerdì 5 Ore Benefici di legge Dallapè Lorenzo Organizzazione ed Venerdì 5 Ore Informaticaprocedure Esperti informatica Andrea Ciresa Mauro Filippi Luca Zancanella N.B.C.R. 2 Nozioni elementari Istruttore P.C Utilizzo D.P.I. 2 Venerdi 5 N.B.C.R. Bonadio sergio Montaggio strutture Ore Rischi emergenza e 4 Eventi calamitosi Formatori CRI soccorsi Tipologie di interv. Istruttori CRI Sabato 6 Autoprotezione Ore Triage P.M.A. Gerarchie, funzioni Psicologia 2 Elementi di base Formatore o Psicodrammi 2 Etica e comport. psicologo Training Sabato 6 In emergenza autogeno Ore Psicologia della vittima Tecniche di Facilitazione della comunicazione Didattica 5 Tecniche Lezione simulata 3 Domenica 7 D insegnamento Esperto didattica Ausili audiovisivi Scaletti Maurizi Ore Lezione attiva Zappini Luisa Briefing debrefing

3 Organizzazione ed 2 Problemi igienici Formatore Movimentazione e Capitano Trasporti, Materiali Roberto Giovedì 18 Ore Nucleo logistico Baldessarelli Il campo 2 Impianti tecnici Formatore Organizzazione e Gestioni materiali Capitano logistica Sala operativa di Roberto Giovedì 18 Campo. Baldessarelli Ore Predisposizione e procedure Il campo 2 Scelta del luogo Formatore Ricognizione sul 1 Organizzazione e Struttura, gestione Capitano terreno Logistica Sicurezza del Roberto Giovedi 18 ore campo Baldessarelli Organizzazione ed 1 Evacuazione vie Formatore Di fuga Paolo Sinisi Giovedi 18 ore Organizzazione ed Formatori Simulazione di 3 Evacuazione di Ore Una scuola Il campo 2 Organigramma del Formatori e Organizzazione e Campo Istruttori CRI logistica Segreteria campo Gestione del Personale Ore Infortunistica Pianificazione dei Servizi (turnistica) D.I.U. 2 D.I.U. in emergenz Campi profughi Situazioni di Ore Conflitto Emergenze intern. Attività speciali CRI 1 Conoscenza Referenti vari Rispettive Settori di attività Procedure di Ore intervento

4 Organizzazione ed istruttori Visione e utilizzo 2 C.R.I materiali (container servizi Sabato 20 Ore Igienici tende) Il campo istruttori Visione e uso dei 2 Organizzazione e CRI Vari materiali logistica Utilizzati sabato 20 Nell emergenza Ore Topografia 1 Nozioni base di Personale FFAA Individuazione 1 Sabato 20 Cartografia e esperti Punti su carta Ore orientamento Attività Sociali sabato 20 ore Le attività sociali in emergenza Istruttore A.S.A Augusto Romano Rischi emergenza e Formatori ed Esercitazione 5 soccorsi Istruttori CRI Triage, allestimento E funzionamento P.M.A Ore Organizzazione ed Simulazione sala 1 Operativa C.C.S. Ore C.O.M. Organizzazione ed Simulazioni sale 1 Operative e Procedure di Ore allertamento Enti e associazioni 1 Conoscenza delle VVFF che partecipano competenze dei FFAA All emergenza Vari servizi Associazioni di Nella P.C. Volontariato Elisoccorso Ore Tot ore teoria 38 Tot ore pratica 23

5 INFORMAZIONI CORSO ISTRUTTORI PROTEZIONE CIVILE 1. Il Corso di Protezione Civile si sviluppa come da programma allegato, in 60 ore di lezioni teorico pratiche. 2. L esame di ammissione, si svolgerà Giovedì 4 presso la struttura P.A.T. ex polveriera di Marco di Rovereto a partire dal mattino, fino all audizione di tutti i convocati. Per evitare inutili attese da parte degli iscritti all esame preliminare, ad ogni esaminando verrà comunicata l ora esatta di convocazione. (in relazione al numero degli iscritti) 3. Il questionario previsto dal regolamento verrà proposto l ultimo giorno del corso mentre la lezione tipo si svolgerà SABATO 18 OTTOBRE. L estrazione dell argomento che dovrà essere trattato dagli esaminandi verrà estratto nel corso della serata di GIOVEDI 16 OTTOBRE e comunicato immediatamente agli Ispettori di Gruppo degli interessati. 4. Si raccomanda la lettura particolareggiata del regolamento allegato, in particolar modo per quanto riguarda le caratteristiche necessarie per l accesso al corso ed i termini del corso stesso. 5. Per l iscrizione utilizzare il modulo allegato al regolamento. 6. Il corso si svolgerà nel primo fine settimana dal 4 al 7 presso la struttura di marco di rovereto pertanto i corsisti saranno alloggiati in moduli abitativi all interno della struttura. Dal 19 al 21 il corso si svolgerà all interno del campo di Protezione civile a Pergine Valsugana ed i corsisti saranno alloggiati in tenda Si raccomanda che ogni partecipante porti con se il sacco a pelo ed il necessario per la toeletta personale. Chi non intende pernottare al campo è pregato di comunicarlo

CANGURO S CAMP PERGINE, SETTEMBRE 2008

CANGURO S CAMP PERGINE, SETTEMBRE 2008 CANGURO S CAMP PERGINE, 19 20 21 SETTEMBRE 2008 Obiettivo Il campo di gine nasce come campo di formazione, organizzato dai gruppi di gine e Trento e aperto a tutti i gruppi della Provincia, al fine di

Dettagli

SCHEDA CORSO. Operatore C.R.I. Attività Emergenza OP.EM.

SCHEDA CORSO. Operatore C.R.I. Attività Emergenza OP.EM. SCHEDA CORSO Denominazione Corso OPEM Operatore Attività Emergenza Obiettivi didattici Criteri di selezione dei partecipanti N.massimo partecipanti Requisiti di accesso Durata minima del corso Tempo massimo

Dettagli

SCHEDA CORSO. Denominazione Corso. Coordinatore C.R.I. Attività Emergenza

SCHEDA CORSO. Denominazione Corso. Coordinatore C.R.I. Attività Emergenza SCHEDA CORSO Denominazione Corso CAE Coordinatore C.R.I. Attività Emergenza Obiettivi didattici Criteri di selezione dei partecipanti N.massimo partecipanti Requisiti di accesso Specifici Durata minima

Dettagli

DELIBERA N 17 DEL 04 NOVEMBRE Oggetto: ATTIVAZIONE CORSO OPERATORI C.R.I. NEL SETTORE EMERGENZA (OPEM) **********

DELIBERA N 17 DEL 04 NOVEMBRE Oggetto: ATTIVAZIONE CORSO OPERATORI C.R.I. NEL SETTORE EMERGENZA (OPEM) ********** Legnano, li 04 Novembre 2014 Protocollo n: 20141104U1 DELIBERA N 17 DEL 04 NOVEMBRE 2014 Oggetto: ATTIVAZIONE CORSO OPERATORI C.R.I. NEL SETTORE EMERGENZA (OPEM) ********** Il presidente della Croce Rossa

Dettagli

PROTEZIONE CIVILE. PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Dipartimento Protezione Civile e Tutela del Territorio Servizio Prevenzione Rischi. Campo Scuola Marco

PROTEZIONE CIVILE. PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Dipartimento Protezione Civile e Tutela del Territorio Servizio Prevenzione Rischi. Campo Scuola Marco PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Dipartimento Protezione Civile e Tutela del Territorio Servizio Prevenzione Rischi PROTEZIONE CIVILE Campo Scuola Marco 27 28 ottobre 2007 Andrea Ciech SETTEMBRE 2007 CAMPO

Dettagli

Prepariamo le Comunità e diamo risposta a emergenze e disastri

Prepariamo le Comunità e diamo risposta a emergenze e disastri Prepariamo le Comunità e diamo risposta a emergenze e disastri Obiettivo III - Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenza e disastri ARGOMENTI DELLA LEZIONE Obiettivi specifici dell Area III Attività

Dettagli

COMUNE DI CAROBBIO DEGLI ANGELI (BG)

COMUNE DI CAROBBIO DEGLI ANGELI (BG) COMUNE DI CAROBBIO DEGLI ANGELI (BG) CORSO BASE PER VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE Ai sensi della D.G.R. 24 gennaio 2007 n. 8/4036 Introduzione Il programma, la pianificazione temporale e i docenti sono

Dettagli

Organizzazione campo scuola per la PROTEZIONE CIVILE. Marco di Rovereto 17/18 maggio 2008

Organizzazione campo scuola per la PROTEZIONE CIVILE. Marco di Rovereto 17/18 maggio 2008 Organizzazione campo scuola per la PROTEZIONE CIVILE Marco di Rovereto 17/18 maggio 2008 APRILE 2008 INDICE Introduzione 3 Scopi 3 Programma di massima 4 Offerta formativa 5 1. Parti pratiche per Vigili

Dettagli

REGOLAMENTO ISTRUTTORI C.R.I. di PROTEZIONE CIVILE

REGOLAMENTO ISTRUTTORI C.R.I. di PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO ISTRUTTORI C.R.I. di PROTEZIONE CIVILE Croce Rossa Italiana CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Premessa 1. Al fine di ottemperare ai propri compiti istituzionali, nell ambito delle attività

Dettagli

Trento, 19 Maggio 2011 Ai sigg.ri Delegati Regionali per le Attività di Emergenza LORO SEDI

Trento, 19 Maggio 2011 Ai sigg.ri Delegati Regionali per le Attività di Emergenza LORO SEDI Trento, 19 Maggio 2011 Ai sigg.ri Delegati Regionali per le Attività di Emergenza LORO SEDI E p.c. Alla Sala Operativa Nazionale Viale Cadorna, 105 20025 LEGNANO (MI) Al servizio 12 Via B. Ramazzini, 31

Dettagli

ORDINANZA PRESIDENZIALE N 149 del IL PRESIDENTE DEL COMITATO PROVINCIALE

ORDINANZA PRESIDENZIALE N 149 del IL PRESIDENTE DEL COMITATO PROVINCIALE ORDINANZA PRESIDENZIALE N 149 del 04.12.2013 Oggetto: Attivazione corso Operatore Emergenza Livello Operativo presso la sede CRI di Mussomeli; IL PRESIDENTE DEL COMITATO PROVINCIALE VISTO il D.P.C.M. 97

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE. Comune di. Località ESERCITAZIONE DOCUMENTO DI IMPIANTO

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE. Comune di. Località ESERCITAZIONE DOCUMENTO DI IMPIANTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE Comune di Località ESERCITAZIONE DOCUMENTO DI IMPIANTO OBIETTIVI La realizzazione dell esercitazione si prefigge di: - testare la rispondenza degli

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato di Muggiò Il Presidente. Muggiò, li 26/07/2017 Protocollo N 49 OGGETTO: CORSO OPERATORI CRI NEL SETTORE EMERGENZA OPEM

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato di Muggiò Il Presidente. Muggiò, li 26/07/2017 Protocollo N 49 OGGETTO: CORSO OPERATORI CRI NEL SETTORE EMERGENZA OPEM Muggiò, li 26/07/2017 Protocollo N 49 OGGETTO: CORSO OPERATORI CRI NEL SETTORE EMERGENZA OPEM Il presidente del Comitato Muggiò, accogliendo la proposta della Delegata alle Attività di Emergenza (Area

Dettagli

1 CORSO DI FORMAZIONE ISTRUTTORI CSEN SETTORE SOFTAIR ANNO 2014 Primo Livello

1 CORSO DI FORMAZIONE ISTRUTTORI CSEN SETTORE SOFTAIR ANNO 2014 Primo Livello 1 CORSO DI FORMAZIONE ISTRUTTORI CSEN SETTORE SOFTAIR ANNO 2014 Primo Livello 1. REQUISITI DI AMMISSIONE AL CORSO Il corso di istruttore di Softair, è riservato a: a. Operatori che abbiano compiuto il

Dettagli

Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile di LENDINARA. Esercitazione di Protezione Civile A U X I L I A ottobre 2017

Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile di LENDINARA. Esercitazione di Protezione Civile A U X I L I A ottobre 2017 G.C.V.P.C. Lendinara Comune di Lendinara Provincia di Rovigo Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile di LENDINARA Esercitazione di Protezione Civile A U X I L I A 5 07-08 ottobre 2017 Premessa Il Gruppo

Dettagli

Anche io sono la Protezione Civile Campi Scuola estate 2011

Anche io sono la Protezione Civile Campi Scuola estate 2011 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE PROVINCIA DI FERRARA COMUNE DI CENTO Anche io sono la Protezione Civile Campi Scuola estate 2011 Cento, dal 10 al 16 luglio 2011 Progetto dell Associazione Nazionale

Dettagli

PORDENONE IN ADDESTRAMENTO DOCUMENTO D IMPIANTO GRUPPO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE - PORDENONE

PORDENONE IN ADDESTRAMENTO DOCUMENTO D IMPIANTO GRUPPO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE - PORDENONE PORDENONE IN ADDESTRAMENTO DOCUMENTO D IMPIANTO GRUPPO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE - PORDENONE 1-TEMA Il gruppo Comunale di Protezione Civile di Pordenone organizza per i giorni 6-7-8 novembre 2009 un attività

Dettagli

Corso di base per volontari di Associazioni e Gruppi Comunali di Protezione Civile 2012

Corso di base per volontari di Associazioni e Gruppi Comunali di Protezione Civile 2012 GRUPPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE CARATE BRIANZA ONLUS SEDE LEGALE: Via G Mascherpa 11 20048 Carate Brianza ( MI ) Sede operativa : c/o Centro Sportivo di Via V Aprile 1 Carate Brianza Tel: 1.847029 4.058015

Dettagli

CORSO BASE PER ASPIRANTE VOLONTARIO DI ASSOCIAZIONI E GRUPPI COMUNALI DI PROTEZIONE CIVILE ANNO 2016

CORSO BASE PER ASPIRANTE VOLONTARIO DI ASSOCIAZIONI E GRUPPI COMUNALI DI PROTEZIONE CIVILE ANNO 2016 CORSO BASE PER ASPIRANTE VOLONTARIO DI ASSOCIAZIONI E GRUPPI COMUNALI DI PROTEZIONE CIVILE ANNO 06 Tipologia DGR n.7/04 A0-0 Periodo 8 ottobre 06 ore 5.00 ore 9.00 Sede Responsabile del corso Organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO NAZIONALE FORMATORI ED ISTRUTTORI DI PROTEZIONE CIVILE

REGOLAMENTO NAZIONALE FORMATORI ED ISTRUTTORI DI PROTEZIONE CIVILE Croce Rossa Italiana - Commissione Nazionale Protezione Civile REGOLAMENTO NAZIONALE FORMATORI ED ISTRUTTORI DI PROTEZIONE CIVILE Commissione Nazionale Protezione Civile REGOLAMENTO NAZIONALE FORMATORI

Dettagli

Luogo di svolgimento: C/O Sala S. Tommaso Parrocchia S.ti Giovanni e Paolo Venezia

Luogo di svolgimento: C/O Sala S. Tommaso Parrocchia S.ti Giovanni e Paolo Venezia CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Provinciale di Venezia - Sede di VENEZIA CENTRO STORICO E LIDO CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA Luogo di svolgimento: C/O Sala S. Tommaso Parrocchia

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Regionale di Trento

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Regionale di Trento CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Regionale di Trento 4 CORSO REGIONALE PER ASPIRANTI ISTRUTTORI P.S.T.I. CROCE ROSSA ITALIANA PRIMO MODULO FORMATIVO Sabato 27 ottobre 2007 Ore 10,00 Ore 11.15 Ore 12,30 Ore

Dettagli

RISCHIO ARNO ESERCITAZIONE. 19-20 ottobre 2012

RISCHIO ARNO ESERCITAZIONE. 19-20 ottobre 2012 ESERCITAZIONE RISCHIO ARNO 19-20 ottobre 2012 Ufficio Protezione Civile Comune di Pisa Vicolo del Moro 2-56125 Pisa Tel. 050/910575-Fax 050/910496 www.comune.pisa.it/protciv protezionecivile@comune.pisa.it

Dettagli

1. Essere maggiorenne; 2. Essere in possesso della idoneità medica di tipo NON AGONISTICO in corso di validità.

1. Essere maggiorenne; 2. Essere in possesso della idoneità medica di tipo NON AGONISTICO in corso di validità. Corso Istruttori Nazionale di SOPRAVVIVENZA (SURVIVAL) (Parte Tecnica) REQUISITI 1. Essere maggiorenne; 2. Essere in possesso della idoneità medica di tipo NON AGONISTICO in corso di validità. Istruttore

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA

CROCE ROSSA ITALIANA CROCE ROSSA ITALIANA PRESENTAZIONE CAMPO SCUOLA NAZIONALE FORMAZIONE ATTIVITA IN EMERGENZA Considerata la sempre più intensa attività di risposta alle emergenze nelle quali CRI è chiamata ad intervenire

Dettagli

Obiettivo strategico 3. Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri. Patrizia Voi CRI Castiglione delle Stiviere

Obiettivo strategico 3. Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri. Patrizia Voi CRI Castiglione delle Stiviere Obiettivo strategico 3 Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri Patrizia Voi CRI Castiglione delle Stiviere Obiettivo della serata Avere una panoramica sull impegno CRI all interno

Dettagli

Trento, li 2 agosto 2013 Protocollo n: 19 Oggetto: Corsi NBCR

Trento, li 2 agosto 2013 Protocollo n: 19 Oggetto: Corsi NBCR Trento, li 2 agosto 2013 Protocollo n: 19 Oggetto: Corsi NBCR Al signor PRESIDENTE NAZIONALE C.R.I. Avv. Francesco ROCCA Al DELEGATO NAZIONALE AREA III E.M. Roberto ANTONINI Ai Sigg.ri PRESIDENTI COMITATI

Dettagli

PROGRAMMA NAZIONALE DI FORMAZIONE PER IL RISCHIO NBCR.

PROGRAMMA NAZIONALE DI FORMAZIONE PER IL RISCHIO NBCR. PROGRAMMA NAZIONALE DI FORMAZIONE PER IL RISCHIO NBCR. Croce Rossa Italiana Regolamento attività Nuclei NBCR Art. 1 Validità CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI 1. I disposti emanati con le presenti norme sono

Dettagli

L Incidente Maggiore Conflittuale: tipologie di rischio e modelli di gestione

L Incidente Maggiore Conflittuale: tipologie di rischio e modelli di gestione L Incidente Maggiore Conflittuale: tipologie di rischio e modelli di gestione Corso per personale medico, infermieristico e volontario della Croce Rossa Italiana, delle Forze Armate, delle Forze di Polizia

Dettagli

Croce Rossa Italiana Provincia di Novara - Protezione Civile

Croce Rossa Italiana Provincia di Novara - Protezione Civile Croce Rossa Italiana Provincia di Novara - Protezione Civile Regolamento Nazionale Istruttori di Protezione Civile (O.C. n 280 del 03 Giugno 2010) Regolamento Nazionale Formatori di Protezione Civile (Delibera

Dettagli

in collaborazione con il Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato della Protezione Civile della Provincia di Lodi organizzano

in collaborazione con il Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato della Protezione Civile della Provincia di Lodi organizzano Assessorato alla Protezione Civile in collaborazione con il Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato della Protezione Civile della organizzano IX Corso base per Volontari di Protezione Civile

Dettagli

Obiettivo Strategico 3

Obiettivo Strategico 3 Obiettivo Strategico 3 Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri LA PROTEZIONE CIVILE A cura del Volontario CRI Marco Mazzanti DTL Area 3 C.R.I. Senigallia Agenda Cosa è Cosa fa Come

Dettagli

ISTRUTTORE Manovre Salvavita Pediatriche (MSP)

ISTRUTTORE Manovre Salvavita Pediatriche (MSP) IL Comitato Regionale della Lombardia RENDE NOTO che, in collaborazione con l Area 1 Regionale e lo Staff Regionale MSP, sono stati organizzati 2 Corsi per : ISTRUTTORE Manovre Salvavita Pediatriche (MSP)

Dettagli

COMANDO SCUOLE A.M./3ª R.A.

COMANDO SCUOLE A.M./3ª R.A. COMANDO SCUOLE A.M./3ª R.A. martedì 14 marzo 2017 Col. AAran Antonio Evangelio Avvertenza LE INFORMAZIONI RIPORTATE ALL INTERNO DEL PRESENTE BRIEFING SONO CLASSIFICATE NON CLASSIFICATE TIFLIS -17 «GENERALITÀ»

Dettagli

Corso Base per Volontari di Gruppi ed Associazioni di Protezione Civile

Corso Base per Volontari di Gruppi ed Associazioni di Protezione Civile Corso Base per Volontari di Gruppi ed Associazioni di Protezione Civile VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE OGGI: UNA SCELTA CHE RICHIEDE IMPEGNO E PREPARAZIONE Premessa ed obiettivi generali Al fine di poter

Dettagli

Regolamento del Corso Base per Volontari e/ aspiranti Volontari di Protezione Civile

Regolamento del Corso Base per Volontari e/ aspiranti Volontari di Protezione Civile Comune di Terni Regolamento del Corso Base per Volontari e/ aspiranti Volontari di Protezione Civile Sede di svolgimento Il corso si terrà a partire dal 25 novembre dalle ore 21:00 alle ore 23:00 presso

Dettagli

Corso per Istruttore Nazionale di SOPRAVVIVENZA (SURVIVAL) (Parte Tecnica)

Corso per Istruttore Nazionale di SOPRAVVIVENZA (SURVIVAL) (Parte Tecnica) Corso per Istruttore Nazionale di SOPRAVVIVENZA (SURVIVAL) (Parte Tecnica) REQUISITI 1. Aver compiuto 25 (venticinque) anni alla data del 31 dicembre dell anno precedente quello di effettuazione del corso;

Dettagli

Il Centro Formativo Nazionale - Bresso RENDE NOTO. che è stato organizzato il Corso LOGISTICA

Il Centro Formativo Nazionale - Bresso RENDE NOTO. che è stato organizzato il Corso LOGISTICA Il Centro Formativo Nazionale - Bresso RENDE NOTO che è stato organizzato il Corso LOGISTICA in conformità con il Regolamento Corsi di Formazione Attività d Emergenza (P.I. 5174/U del 18/03/2016 ) che

Dettagli

Scuola Nautica. Progetto CRI-Nautica Scuola Nautica NESW

Scuola Nautica. Progetto CRI-Nautica Scuola Nautica NESW Scuola Nautica Progetto CRI-Nautica Scuola Nautica NESW Patente Nautica entro 12 mg Corso intensivo per l ottenimento della Patente Nautica riservato ai soci attivi (e loro familiari) della Croce Rossa

Dettagli

Il Direttore del Centro Gabriella SALVIONI

Il Direttore del Centro Gabriella SALVIONI Bresso (MI), lì 24 gennaio 2014 Protocollo n:..25.../2014 Rif. Foglio n: del.. Allegati: Vari Croce Rossa Italiana Oggetto: I corso patenti superiori 2014 A: Croce Rossa Italiana S.O.N. A: III Centro di

Dettagli

CATALOGO corsi di formazione Art. 5 Legge 196/97. ADDETTI ALLA LOGISTICA DI MAGAZZINO - 80 ore

CATALOGO corsi di formazione Art. 5 Legge 196/97. ADDETTI ALLA LOGISTICA DI MAGAZZINO - 80 ore CATALOGO corsi di formazione Art. 5 Legge 196/97 TITOLO DEL CORSO PREREQUISITI DI PARTECIPAZIONE OBIETTIVI DEL CORSO DOCUMENTAZIONE AI CORSISTI MODALITA' FORMATIVA E GARANZIE DI QUALITA' ATTESTAZIONI ADDETTI

Dettagli

Specialista WASH (pulizia, igiene e disinfezione in emergenza)

Specialista WASH (pulizia, igiene e disinfezione in emergenza) Il Centro Formativo Nazionale - Bresso RENDE NOTO che è stato organizzato il Corso Specialista WASH (pulizia, igiene e disinfezione in emergenza) come disciplinato da apposito regolamento predisposto dal

Dettagli

REGOLAMENTO CORSO per SPECIALISTA DEI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE

REGOLAMENTO CORSO per SPECIALISTA DEI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE REGOLAMENTO CORSO per SPECIALISTA DEI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE Croce Rossa Italiana CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Premessa 1. La Croce Rossa Italiana si avvale della figura dello Specialista

Dettagli

CORSO FORMATIVO TEORICO PRATICO PER SOCCORRITORI- 27/93, 17/96) ASL LECCE SEUS 118 LECCE

CORSO FORMATIVO TEORICO PRATICO PER SOCCORRITORI- 27/93, 17/96) ASL LECCE SEUS 118 LECCE CORSO FORMATIVO TEORICO PRATICO PER SOCCORRITORI- (Legge regionale n 27/93, aggiornata dalla Legge Regionale 17/96) ASL LECCE SEUS 118 LECCE Il Corso ha l obiettivo di fornire una formazione di base specifica

Dettagli

Corso di Formazione per il ruolo di Istruttore e Soccorritore di Parchi acrobatici in altezza

Corso di Formazione per il ruolo di Istruttore e Soccorritore di Parchi acrobatici in altezza Corso di Formazione per il ruolo di Istruttore e Soccorritore di Parchi acrobatici in altezza La norma europea sui Parchi Avventura UNI EN 15567 2:2008 stabilisce, per la gestione di un impianto acrobatico

Dettagli

Corso di Formazione per il ruolo di Istruttore e Soccorritore di Parchi acrobatici in altezza

Corso di Formazione per il ruolo di Istruttore e Soccorritore di Parchi acrobatici in altezza Corso di Formazione per il ruolo di Istruttore e Soccorritore di Parchi acrobatici in altezza La norma europea sui Parchi Avventura UNI EN 15567-2:2008 stabilisce, per la gestione di un impianto acrobatico

Dettagli

Esercitazione Rischio Sismico

Esercitazione Rischio Sismico Esercitazione Rischio Sismico Mugello - Val di Sieve 22 e 23 ottobre 2010 Provincia di Firenze premessa Il territorio provinciale è stato interessato da numerosi eventi sismici, alcuni dei quali disastrosi

Dettagli

Gestione e coordinamento delle attività di Protezione Civile

Gestione e coordinamento delle attività di Protezione Civile PROGETTO VALORE P.A. Gestione e coordinamento delle attività di Protezione Civile Corso di 2 livello - 40 ore Area tematica: Management di protezione civile Presentazione Il corso di elevato livello, sia

Dettagli

Delegato Nazionale CRI per le attività di emergenza Roberto Antonini

Delegato Nazionale CRI per le attività di emergenza Roberto Antonini Delegato Nazionale CRI per le attività di emergenza Roberto Antonini Il nuovo regolamento nasce dalla necessità di disporre di una nuova disciplina che affronti i mille aspetti della preparazione e della

Dettagli

Oggetto: due corsi di qualificazione per operatore del Servizio Psicosociale CRI

Oggetto: due corsi di qualificazione per operatore del Servizio Psicosociale CRI Milano, 04/04/2017 Nota n. 0157/2017 Ai Presidenti e ai Commissari dei Comitati CRI della Lombardia Ai Delegati Locali ob. Strategico II e VI Oggetto: due corsi di qualificazione per operatore del Servizio

Dettagli

PRIMO CORSO DI QUALIFICA PER ACCOMPAGNATORE SEZIONALE DI CICLOESCURSIONISMO PIANO DIDATTICO

PRIMO CORSO DI QUALIFICA PER ACCOMPAGNATORE SEZIONALE DI CICLOESCURSIONISMO PIANO DIDATTICO PRIMO CORSO DI QUALIFICA PER ACCOMPAGNATORE SEZIONALE DI CICLOESCURSIONISMO 2016-2017 PIANO DIDATTICO PRIMA SESSIONE base culturale Sabato 12.11.2016 ore 8:30 Presentazione del Corso ANE ISFE INV- AS-C

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE ERCOLANO

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE ERCOLANO CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE ERCOLANO CAMPO SCUOLA INTERFORZE PER ATTIVITA' DI EMERGENZA 1 PLINIO 2014 Premessa Superata la decima edizione del campo Plinio, ecco pronta la nuova, e più stimolante

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Provinciale di Trento

CROCE ROSSA ITALIANA Comitato Provinciale di Trento 6 CORSO PROVINCIALE PER ASPIRANTI ISTRUTTORI T.S.S.A. Sabato 2 marzo 2013 PRIMO MODULO FORMATIVO Ore 9,15 Ore 10.00 Ore 14.00 Ore 15,30 Ore 15,45 Presentazione del 6 Corso Istruttori PSTI e saluto di benvenuto

Dettagli

Posto Medico Avanzato Centro Medico di Evacuazione

Posto Medico Avanzato Centro Medico di Evacuazione ARGOMENTI STRUTTURE MATERIALI PERSONALE Posto Medico Avanzato Centro Medico di Evacuazione Il Sistema operativo Nazionale: Posto Medico Avanzato di I livello Posto Medico Avanzato di I livello rinforzato

Dettagli

Croce Rossa Italiana Regionale Ma

Croce Rossa Italiana Regionale Ma Croce Rossa Italiana Regionale Ma Ancona, sabato 10 maggio 2014 Ufficio: SALA OPERATIVA REGIONALE Protocollo n. 49/SOR/2014 Rif.: Allegati: Oggetto: Assistenza alla Macerata-Loreto 2014 Ai Comitati CRI

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA

CROCE ROSSA ITALIANA REGOLAMENTO ISTRUTTORI C.R.I. di PROTEZIONE CIVILE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Premessa 1. Al fine di ottemperare ai propri compiti istituzionali, nell ambito delle attività di protezione civile

Dettagli

RISCHIO IDROGEOLOGICO

RISCHIO IDROGEOLOGICO Il Centro Formativo Nazionale - Bresso RENDE NOTO che è stato organizzato il Corso sperimentale RISCHIO IDROGEOLOGICO che si svolgerà i giorni 15 e 16 ottobre 2016 presso il Centro Polifunzionale di Emergenza

Dettagli

ALLESTIMENTO CAMPO DI ACCOGLIENZA

ALLESTIMENTO CAMPO DI ACCOGLIENZA ALLESTIMENTO CAMPO DI ACCOGLIENZA Individuazione dell area Verifica preliminare Esistenza eventuali Vincoli (destinazione uso) Tipo urbanizzazione esistente Accessibilità Tipo di terreno Certezza che l

Dettagli

Corso di Formazione per Maestri di Salvamento (Ostia ottobre 2011)

Corso di Formazione per Maestri di Salvamento (Ostia ottobre 2011) Corso di Formazione per Maestri di Salvamento (Ostia 25 30 ottobre 2011) Martedì 25 ottobre 2011 14:30-15:00 Accredito e consegna materiale 15:00-15:30 Saluto delle Autorità 15:30-16:30 Presentazione ed

Dettagli

Casa del Diritto e della Mediazione

Casa del Diritto e della Mediazione Casa del Diritto e della Mediazione CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER MEDIATORI PENALI OPERATORI DI GIUSTIZIA RIPARATIVA Il Corso sarà rivolto a max 15 persone, è strutturato in una annualità, per complessive

Dettagli

MOTO-CRI SCANDIANO 2007 MOTORADUNO NAZIONALE C.R.I. APERTO A TUTTA LA POPOLAZIONE PARCO SECCHIA VILLALUNGA-CASALGRANDE (RE) 01/09/07-02/09/07

MOTO-CRI SCANDIANO 2007 MOTORADUNO NAZIONALE C.R.I. APERTO A TUTTA LA POPOLAZIONE PARCO SECCHIA VILLALUNGA-CASALGRANDE (RE) 01/09/07-02/09/07 MOTO-CRI SCANDIANO 2007 MOTORADUNO NAZIONALE C.R.I. APERTO A TUTTA LA POPOLAZIONE PARCO SECCHIA VILLALUNGA-CASALGRANDE (RE) 01/09/07-02/09/07 PROGRAMMA: SABATO 01/09/07 ore 9:00 - apertura iscrizioni e

Dettagli

05 SUPPORTI DIDATTICI

05 SUPPORTI DIDATTICI SUPPORTI DIDATTICI SUPPORTI DIDATTICI 05 SUPPORTI DIDATTICI Di quali strumenti ho bisogno per migliorare l efficacia dell erogazione di corsi sulla sicurezza sul lavoro? SUPPORTI DIDATTICI AiFOS I supporti

Dettagli

Istruttore cinofilo Dipl.Cant.

Istruttore cinofilo Dipl.Cant. Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Divisione della formazione professionale CENTRO PROFESSIONALE SOCIOSANITARIO MEDICO-TECNICO LOCARNO Istruttore cinofilo

Dettagli

2 STEP UNITA' CINOFILE RICERCA IN SUPERFICIE. INAUGURAZIONE CORSO Presso la sala del Comitato Prov.le di Trento Via Muredei, 51.

2 STEP UNITA' CINOFILE RICERCA IN SUPERFICIE. INAUGURAZIONE CORSO Presso la sala del Comitato Prov.le di Trento Via Muredei, 51. 1 2 STEP UNITA' CINOFILE RICERCA IN SUPERFICIE 1 20.01.2009 D Del. Reg.UC INAUGURAZIONE CORSO Presso la sala del Comitato Prov.le di Trento Via Muredei, 51 Presentazione corso. Scopo e finalità. 2 25.01.2009

Dettagli

Programma del Corso Nazionale per Guida di Mountain Bike

Programma del Corso Nazionale per Guida di Mountain Bike Corsi Nazionali per Guide - 2011 Programma del Corso www.scuoladimtb.eu Programma del Corso Nazionale per Guida - Copyright 1999-2010 - Tutti i diritti riservati - All right reserved Corso Nazionale per

Dettagli

Corso di Formazione per Operatore della Sicurezza a tutela di Beni e Servizi

Corso di Formazione per Operatore della Sicurezza a tutela di Beni e Servizi Bracco Investigation Srl CORSO DI FORMAZIONE Corso di Formazione per Operatore della Sicurezza a tutela di Beni e Servizi L'operatore della sicurezza è la figura professionale preposta ad erogare servizi

Dettagli

CHI E LA PROTEZIONE CIVILE? TUTTI SIAMO LA PROTEZIONE CIVILE!!!

CHI E LA PROTEZIONE CIVILE? TUTTI SIAMO LA PROTEZIONE CIVILE!!! CHI E LA PROTEZIONE CIVILE? TUTTI SIAMO LA PROTEZIONE CIVILE!!! Gestione di un SISTEMA COMPLESSO Strutture Amministrative Componenti di P.C.: Dipartimento Nazionale P.C. Regioni Province/Città Metropolitana

Dettagli

Specialista WASH (pulizia, igiene e disinfezione in emergenza)

Specialista WASH (pulizia, igiene e disinfezione in emergenza) Il Centro Formativo Nazionale - Bresso RENDE NOTO che è stato organizzato il Corso Specialista WASH (pulizia, igiene e disinfezione in emergenza) come disciplinato da apposito regolamento predisposto dal

Dettagli

CORSO IN TECNICHE SANITARIE DI

CORSO IN TECNICHE SANITARIE DI Terremoto in Nepal 2015 PMA di II livello del GCU CORSO IN TECNICHE SANITARIE DI PROTEZIONE CIVILE - DAL 15 AL 19 GIUGNO 2016 15 19 Direttore del corso: Prof. G. Evangelista Coordinatore del corso: Prof.

Dettagli

PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE ASPIRANTI G.E.V. E AGGIORNAMENTO G.E.V. IN SERVIZIO. (2011)

PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE ASPIRANTI G.E.V. E AGGIORNAMENTO G.E.V. IN SERVIZIO. (2011) PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE ASPIRANTI G.E.V. E AGGIORNAMENTO G.E.V. IN SERVIZIO. (011) 1^ ^ 3^ 9/03/011 31/03/011 0/04/011 Introduzione al corso. Introduzione al ruolo e organizzazione del servizio GEV.

Dettagli

La Sala Operativa Regionale Marche RENDE NOTO Che è stato organizzato il Corso

La Sala Operativa Regionale Marche RENDE NOTO Che è stato organizzato il Corso La Marche RENDE NOTO Che è stato organizzato il Corso. LOGISTICA All interno del percorso di formazione e di aggiornamento che questo Comitato Regionale CRI sta organizzando attraverso il proprio DRAE

Dettagli

TECNICO QUALIFICATO GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTA

TECNICO QUALIFICATO GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTA TECNICO QUALIFICATO GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTA ENTE GESTORE Istituto Dante Alighieri Agenzia accreditata alla Regione Toscana Codice di accreditamento n. FI0496 del 10/03/09 SEDE DEL CORSO Sede del

Dettagli

Corso di Formazione per i Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori

Corso di Formazione per i Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori Corso di Formazione per i Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori PARTE TEORICA: 1^ MODULO GIURIDICO 28 Ore 1.1 2.02.2016 0,5 15,00-15,30 Introduzione al Corso. 1,5 15,30-17,00

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Unità Locale di Dalmine

CROCE ROSSA ITALIANA Unità Locale di Dalmine PROGRAMMA DEL CORSO BASE per l accesso al Corpo Volontari del Soccorso C.R.I. 1 Martedì 20 Gennaio 2009 ore 20.30 Relatore: Ispettore di Gruppo Unità didattica A0 PRESENTAZIONE E INTRODUZIONE AL CORSO

Dettagli

REGOLAMENTO NAZIONALE UNITÁ CINOFILE DI SOCCORSO

REGOLAMENTO NAZIONALE UNITÁ CINOFILE DI SOCCORSO REGOLAMENTO NAZIONALE UNITÁ CINOFILE DI SOCCORSO REGOLAMENTO NAZIONALE DELLE UNITÁ CINOFILE DA SOCCORSO DEI VOLONTARI DEL SOCCORSO ViSTO IL Regolamento Nazionale dei Volontari del Soccorso C.R.I.; Considerato

Dettagli

Progetto di diffusione della cultura di Protezione Civile tra i giovani: Anche io sono la protezione civile Campi Scuola 2014

Progetto di diffusione della cultura di Protezione Civile tra i giovani: Anche io sono la protezione civile Campi Scuola 2014 Dipartimento della Protezione Civile Ufficio Volontariato, Formazione e Comunicazione Via Vitorchiano,4 00198 Roma OGGETTO: Progetto di diffusione della cultura di Protezione Civile tra i giovani: Anche

Dettagli

I SUPPORTI DIDATTICI AiFOS

I SUPPORTI DIDATTICI AiFOS I SUPPORTI DIDATTICI AiFOS Per aiutare i docenti nello svolgimento delle lezioni in aula, sempre più interattive e di alto livello, AiFOS ha realizzato i supporti didattici. I supporti didattici non contengono

Dettagli

ISTRUTTORE NAZIONALE (2 livello)

ISTRUTTORE NAZIONALE (2 livello) ISTRUTTORE NAZIONALE (2 livello) Caratteristiche delle attività dell'istruttore Nazionale: Area professionale Condizioni di attività Attività agonistica Allenamento e Istruzione in tutte le Istituzioni

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato di Penne Il Presidente. Oggetto: Attivazione Campo di Formazione Narnia 22/25 Aprile 2017

Croce Rossa Italiana Comitato di Penne Il Presidente. Oggetto: Attivazione Campo di Formazione Narnia 22/25 Aprile 2017 Data: 6 marzo 2017 Nota n. 24 U/2017 Oggetto: Attivazione Campo di Formazione Narnia 22/25 Aprile 2017 Ai Consiglieri Giovani dei Comitati Regionali CRI (per tramite dei Presidenti) Ai Volontari della

Dettagli

FORMAZIONE INIZIALE PER DIVENTARE INSEGNANTE DI TEORIA. Modalità operative

FORMAZIONE INIZIALE PER DIVENTARE INSEGNANTE DI TEORIA. Modalità operative FORMAZIONE INIZIALE PER DIVENTARE INSEGNANTE DI TEORIA Modalità operative Il corso è rivolto a chi non ha alcuna abilitazione e desidera conseguire quella di insegnante di teoria. Durata del corso: Assenze

Dettagli

Federazione Italiana Badminton FIBa Delegato Provinciale di Milano

Federazione Italiana Badminton FIBa Delegato Provinciale di Milano IBF EBU Milano, 25 settembre 2006 Al Comitato Regionale Lombardo FIBa A tutte le ASA della Provincia di Milano Al CONI Ai Referenti dei Gruppi Sportivi affiliati FIBa Ai Coordinatori di Educazione Fisica

Dettagli

DOG FRIEND MAGGIO 2013 POZZUOLO DEL FRIULI

DOG FRIEND MAGGIO 2013 POZZUOLO DEL FRIULI 2-4 MAGGIO 2013 2-4 MAGGIO 2013 Simulazione di Evento sismico su vasta area con coinvolgimenti di squadre internazionali specializzate nella ricerca su macerie e superfice. Cinofili, rescue team tecnologici

Dettagli

Il primo corso si svolgerà ad Imola dal 27 al 30 ottobre 2005:

Il primo corso si svolgerà ad Imola dal 27 al 30 ottobre 2005: Per tutti gli interessati ai Corsi per Maestri/Allenatori di Skiroll 2005. OGGETTO: Corso Nazionale per l ammissione al 1 livello specialità skiroll Imola 27/28/29/30 ottobre 2005 Corso Nazionale 2005

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA SETTEMBRE Anno Scolastico 2017/2018

CALENDARIO ATTIVITA SETTEMBRE Anno Scolastico 2017/2018 Istituto Comprensivo Salvatore Farina COD. MECC. SSIC839007 C. F. 92128430904 Corso Francesco Cossiga n. 6 07100 Sassari - tel. 079/234922 fax. 079/231482 e-mail ssic839007@istruzione.it - P.E.C. ssic839007@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO INTERCOMUNALE DI DISCIPLINA DEGLI ORGANI E DELLE STRUTTURE DI PROTEZIONE CIVILE

REGOLAMENTO INTERCOMUNALE DI DISCIPLINA DEGLI ORGANI E DELLE STRUTTURE DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO INTERCOMUNALE DI DISCIPLINA DEGLI ORGANI E DELLE STRUTTURE DI PROTEZIONE CIVILE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 49 del 21 ottobre 2015 CAPO I DISPOSIZIONI PRELIMINARI...

Dettagli

MANIFESTAZIONE CONCLUSIVA VENERDI 20 E SABATO 21 MAGGIO 2011 PARCO PERTINI AGLIANA

MANIFESTAZIONE CONCLUSIVA VENERDI 20 E SABATO 21 MAGGIO 2011 PARCO PERTINI AGLIANA Comune di Agliana Comune di Montale Progetto A Scuola di Protezione Civile per le Scuole Medie A.S. 2010/2011 In collaborazione con Scuola Media B. Sestini Scuola Media G.C.Melani di Agliana di Montale

Dettagli

1 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER PREPARATORI FISICI DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA BANDO DI AMMISSIONE

1 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER PREPARATORI FISICI DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA BANDO DI AMMISSIONE 1 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER PREPARATORI FISICI DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA - 2016 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando contiene le norme di ammissione ed il programma didattico del 1 Corso

Dettagli

Corso di alta formazione per Responsabili dei Servizi Demografici

Corso di alta formazione per Responsabili dei Servizi Demografici Corso di alta formazione per Responsabili dei Servizi Demografici Bando di ammissione Art. 1 Attivazione del corso L Accademia degli Ufficiali di stato Civile e Anagrafe, in concerto con la Direzione Centrale

Dettagli

Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi

Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi Bracco Investigation Srl CORSO DI FORMAZIONE Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi (Ex Buttafuori) L Addetto

Dettagli

1 Corso per Operatori Sezionali TAM

1 Corso per Operatori Sezionali TAM Commissione Regionale T.A.M. Regione Campania 1 Corso per Operatori Sezionali TAM Il corso è aperto a tutti i Soci CAI maggiorenni delle della che siano iscritti da almeno 2 anni al CAI. Il corso è aperto

Dettagli

Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regione Liguria RICLASSIFICAZIONE DEI TECNICI DI EQUITURISMO E DEI TECNICI DI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA.

Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regione Liguria RICLASSIFICAZIONE DEI TECNICI DI EQUITURISMO E DEI TECNICI DI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA. Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regione Liguria RICLASSIFICAZIONE DEI TECNICI DI EQUITURISMO E DEI TECNICI DI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA. In ottemperanza alle nuove disposizioni del Dipartimento

Dettagli

PROGRAMMA. "La gestione delle maxiemergenze: esperienze a confronto" Operatività in sicurezza per il volontariato di Protezione Civile

PROGRAMMA. La gestione delle maxiemergenze: esperienze a confronto Operatività in sicurezza per il volontariato di Protezione Civile Venerdì 4 PROGRAMMA Ore 9.00-17.30 / Sala 3 2 Workshop in Medicina veterinaria delle catastrofi promosso da AIMC Associazione Italiana Medicina della Catastrofi Ore 9.00-17.30 / Sala 1A 14 CONGRESSO NAZIONALE

Dettagli

PER LA RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO - EX ART. 19 L. R. 10/ DI CORSI PROFESSIONALI PREVISTI DA LEGGI SPECIALI

PER LA RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO - EX ART. 19 L. R. 10/ DI CORSI PROFESSIONALI PREVISTI DA LEGGI SPECIALI (timbro Ente) Allegato B REGIONE DEL VENETO FORMULARIO PER LA RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO - EX ART. 19 L. R. 10/1990 - DI CORSI PROFESSIONALI PREVISTI DA LEGGI SPECIALI ANNO 2005 spazio riservato alla

Dettagli

CORSO D INFORMATICA PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ SANITARIE FORMAZIONE AVANZATA SUL PRODOTTO MICROSOFT EXCEL

CORSO D INFORMATICA PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ SANITARIE FORMAZIONE AVANZATA SUL PRODOTTO MICROSOFT EXCEL PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE ANNO 2017 CORSO D INFORMATICA PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ SANITARIE FORMAZIONE AVANZATA SUL PRODOTTO MICROSOFT EXCEL percorso trasversale aperto a tutte le professioni Riservato

Dettagli

Date delle lezioni del corso: Sede del corso: Segreteria organizzativa: Programma del corso: Giovedì 5 Novembre 2015 Ore 9:00-13:00 / 14:00-18:00

Date delle lezioni del corso: Sede del corso: Segreteria organizzativa: Programma del corso: Giovedì 5 Novembre 2015 Ore 9:00-13:00 / 14:00-18:00 Date delle lezioni del corso: Data Ora Giovedì 5 Novembre 2015 Ore 9:00-13:00 / 14:00-18:00 Martedì 10 Novembre 2015 Ore 9:00-13:00 / 14:00-18:00 Giovedì 12 Novembre 2015 Ore 9:00-13:00 / 14:00-18:00 Giovedì

Dettagli

PROTOCOLLO D' INTESA. tra COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI VICENZA CROCE ROSSA ITALIANA SEZIONE DI VICENZA

PROTOCOLLO D' INTESA. tra COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI VICENZA CROCE ROSSA ITALIANA SEZIONE DI VICENZA PROTOCOLLO D' INTESA tra COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI VICENZA e CROCE ROSSA ITALIANA SEZIONE DI VICENZA Visti i seguenti riferimento normativi: - la legge 7 agosto 1990, n. 241 ed in particolare

Dettagli

LA VITA IN EMERGENZA

LA VITA IN EMERGENZA LA VITA IN EMERGENZA - Corso di Base per Volontari di Protezione Civile - PERCORSO UNIFICATO Argomenti della Lezione: - Le aree di - Le tendopoli - I PMA e i PASS - Gli eventi - L attività dei volontari

Dettagli

PIANO DI EMERGENZA EVENTI CALAMITOSI UNITA DI CRISI

PIANO DI EMERGENZA EVENTI CALAMITOSI UNITA DI CRISI PIA DI EMERGENZA EVENTI CALAMITO UNITA DI CRI COMUNE DI PESCOSOLIDO (Provincia di Frosinone) Il Piano contiene le informazioni necessarie e le modalità con cui la struttura comunale di protezione civile

Dettagli

Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Lecco

Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Lecco Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Lecco La funzione del volontario della Protezione Civile negli organismi di coordinamento Le condizioni

Dettagli