Bando di partecipazione per la prima edizione di ManinArte Artigianato diffuso tra le vie del centro storico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bando di partecipazione per la prima edizione di ManinArte Artigianato diffuso tra le vie del centro storico"

Transcript

1 Bando di partecipazione per la prima edizione di ManinArte Artigianato diffuso tra le vie del centro storico La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore di lunedì 25 maggio 2015 Attraverso la riapertura temporanea dei fondi commerciali sfitti per iniziative artigianali, artistiche e culturali, ManinArte Artigianato diffuso tra le vie del centro storico intende favorire e migliorare l accoglienza e l attrattiva dell offerta commerciale del centro storico attraverso specifiche azioni ed interventi diretti a sviluppare le sue potenzialità, valorizzando altresì la sinergia tra Amministrazione Comunale, proprietari, cittadini e turisti. Come 1. Nel Comune di Peccioli vengono individuati fondi sfitti nel centro cittadino, e messi a disposizione dei partecipanti dal 15 giugno al 30 settembre 2015, con possibile proroga nel mese di ottobre. 2. Viene lanciato un bando aperto a singoli e gruppi formali o informali, che propongono un idea o un progetto per animare i fondi nel corso del periodo sopraddetto. 3. Una commissione di valutazione seleziona i progetti presentati e li assegna agli spazi disponibili. 4. I vincitori del bando utilizzano secondo le disposizione indicate in seguito i fondi a loro destinati per attività artigianali ManinArte Artigianato diffuso tra le vie del centro storico È necessario immaginare nuovi modelli di utilizzo degli spazi, che valorizzino la forza delle sinergie e mettano in rete la creatività dei singoli: gestione condivisa, spazi che non sono soltanto luoghi in cui si vendono merci e servizi, ma anche e soprattutto laboratori di creatività. Modelli che siano basati sul dialogo e la collaborazione attiva tra cittadini, privati e amministrazioni e che permettano di sperimentare approcci innovativi con il potenziale per divenire politiche pubbliche intelligenti.

2 L edizione di lancio di ManinArte si è svolta nel Comune di Peccioli dal 13 dicembre 2014 all 8 gennaio L iniziativa ha raccolto più di 21 botteghe artigiane e animato, per venticinque giorni in 10 fondi commerciali, il centro storico della cittadina con negozi temporanei. ManinArte Artigianato diffuso tra le vie del centro storico vuole a mettere a sistema l esperienza sviluppata dal 13 dicembre 2014 all 8 gennaio 2015 a Peccioli e al contempo contaminarla e fertilizzarla con la partecipazione e il coinvolgimento diretto di nuove energie e nuovi soggetti. Regolamento del bando Il bando si propone di individuare idee artigianali per animare i fondi vuoti del centro stoirco Finalità Avviare forme innovative di collaborazione pubblico-privato attraverso strumenti di discussione e confronto tra l Amministrazione Comunale, privati e cittadini, mettendo in campo pratiche concrete di rivitalizzazione del centro storico del Comune di Peccioli attraverso la riapertura temporanea dei fondi commerciali sfitti. Coinvolgere i cittadini nel processo di rivitalizzazione del centro storico proponendo un uso innovativo degli spazi pubblici e incidendo sulla qualità della vita degli abitanti. Destinatari del bando Il bando si rivolge ad artigiani, aspiranti imprenditori, artisti, produttori di specialità enogastronomiche, cittadini singoli, sia italiani sia stranieri, che presentino un progetto per animare i fondi sfitti con inventiva e creatività. Il/la referente del progetto dovrà aver compiuto 18 anni al momento della presentazione del progetto. In bando non è rivolto esclusivamente a residenti del Comune di Peccioli ma a chiunque voglia contribuire alla riapertura del centro storico. Sono escluse associazioni o iniziative di carattere politico o partitico.

3 Caratteristiche delle idee presentate Le proposte dovranno contenere modalità creative, artigianali e attive per ripensare la città come un luogo vivo e vissuto, anche favorendo la collaborazione tra soggetti diversi (ad esempio singoli con associazioni o scuole con associazioni) e l interazione tra le diverse tipologie di spazio (pubblico e privato) che compongono la città, in modo da promuoverne la funzione sociale. Tra le attività ammesse: laboratori artigiani, produzioni tipiche e design, spazi dimostrativi, attività di promozione di associazioni o di attività commerciali, degustazione di prodotti locali, attività culturali e artistiche, installazioni, attività artigianali sia amatoriali che professionali, etc. Le proposte dovranno contenere una chiara indicazione degli orari di apertura degli spazi e un programma indicativo delle eventuali attività collaterali. Sono incoraggiate ed ammesse attività di tipo commerciale, anche caratterizzate dalla vendita di prodotti. Sono da escludersi le attività di somministrazione di bevande e alimenti a pagamento. Date le dimensioni notevoli di alcuni spazi, che possono arrivare ad estensioni di 145 mq, la condivisione tra più allestitori è una condizione ineludibile di realizzazione dell iniziativa. Per questo motivo, i proponenti dei progetti selezionati saranno invitati a partecipare ad un incontro di conoscenza con gli altri allestitori dello spazio per coordinare le attività di allestimento e di riapertura degli spazi con le proprie attività. Priorità nella selezione delle proposte sarà data a progetti di attività commerciali e/o attività che prevedano la gestione condivisa degli spazi: spazi per artigiani; spazi di valorizzazione dell economia locale delle eccellenze territoriali del territorio nazionale ed estero; a progetti di attività commerciali e/o attività legate alla valorizzazione dell economia locale delle eccellenze territoriali; all utilizzo degli spazi che introducano modalità di sviluppo territoriale che privilegino il turismo di qualità; a negozi e laboratori di artigianato, design, riciclo e riuso e all insediamento di servizi avanzati.

4 Criteri di valutazione Ogni progetto sarà valutato da una commissione e il suo giudizio è insindacabile. Saranno privilegiate le proposte che risponderanno alle seguenti caratteristiche: Innovatività - Originalità e creatività dei prodotti e/o delle attività presentate Partecipazione - Capacità di incoraggiare il coinvolgimento degli abitanti nelle attività proposte, sia attraverso momenti laboratoriali sia nella definizione dei contenuti proposti. Sostenibilità - Capacità di introdurre o sperimentare attività cui poter dare continuità nel tempo (sul territorio e non). Regole per l uso degli spazi I vincitori del bando potranno utilizzare i fondi a loro destinati secondo le seguenti regole: Ogni partecipante dovrà versare una quota di partecipazione di 150 (per chi lo richieda sarà possibile dilazionare la cifra mensilmente), che sarà utilizzata dagli organizzatore per coprire le utenze (Servizio elettrico ) e per risarcire eventuali danni causati ai locali. L utilizzo degli ambienti potrà essere prorogato nel mese di ottobre previo accordo diretto con il proprietario del fondo. L allestimento degli spazi dovrà essere concordato con gli organizzatori e con gli altri allestitori che condivideranno lo spazio assieme a loro, sarà totalmente a carico dei proponenti e dovrà essere realizzato obbligatoriamente con strutture mobili e che non prevedano modifiche permanenti degli spazi offerti. Al termine della manifestazione i vincitori del bando si impegnano a lasciare lo spazio come lo hanno trovato. Requisiti per i vincitori del bando Ai fini di coordinare l allestimento degli spazi tra i diversi allestitori e pianificare le attività che si svolgeranno durante gli eventi, ai vincitori del bando è richiesta la partecipazione ad un incontro di coordinamento e formazione, che è finalizzato a: condividere le modalità di partecipazione all iniziativa presentare le attività di comunicazione prevista e condividere gli strumenti e le tecniche che gli allestitori potranno utilizzare per promuovere il proprio progetto

5 coordinare l allestimento degli spazi nel caso di fondi condivisi definire la calendarizzazione delle attività per la costruzione di un calendario unico delle attività in ciascun comune coinvolto. La partecipazione a questo incontro di coordinamento è condizione per la partecipazione all iniziativa per cui la mancata presenza senza tempestiva comunicazione e adeguata motivazione, può risultare nella esclusione dalla manifestazione. Modalità di partecipazione Per partecipare è necessario compilare il modulo di partecipazione presente sul sito della Fondazione Peccioliper e il progetto dell attività che si intende presentare e consegnarli entro e non oltre le ore di lunedì 25 maggio I moduli possono essere presentati tramite mail al seguente indirizzo fondarte.peccioli.net, oppure a mano presso gli uffici della Fondazione Peccioliper Allegati Immagini in formato PDF o JPEG che descrivano l attività del soggetto proponente e/o i prodotti commercializzati e/o ogni altro tipo di documentazione fotografica che possa permettere la valutazione del progetto proposto. Si prega di indicare chiaramente nell oggetto del messaggio il titolo del progetto proposto. Procedure di valutazione I progetti presentati saranno valutati da una Commissione di valutazione. A discrezione della Commissione di valutazione, i progetti saranno selezionati in base ai criteri identificati e al loro grado di rispondenza rispetto alle sfide individuate. I progetti vincitori saranno assegnati in uno degli spazi disponibili. La commissione di valutazione si riserva il diritto di assegnare spazi in comuni diversi da quelli indicati nel modulo di partecipazione a seconda delle effettive disponibilità. A seconda della capienza degli spazi e della loro effettiva disponibilità, ai progetti vincitori potranno essere assegnati spazi in condivisione con altri partecipanti.

6 La comunicazione dei progetti vincitori sarà pubblicata sul sito peccioli.net. I referenti dei progetti vincitori saranno informati dei risultati della valutazione e nei giorni precedenti l evento saranno contattati per: ricevere indicazione circa i fondi disponibili; ricevere indicazione circa la data e l orario di un incontro di coordinamento e formazione circa le modalità di partecipazione all iniziativa, di allestimento degli spazi e di calendarizzazione delle attività. Contatti Per ulteriori informazioni: Fondazione Peccioliper Piazza del Popolo, Peccioli (PI) Tel Fax: Norme per la tutela della privacy I partecipanti danno il consenso al trattamento dei dati per gli effetti del D. Lgs. n. 196/2003 ai soli fini degli adempimenti necessari a dare applicazione del presente bando. I dati saranno archiviati ed utilizzati solo ai fini dello svolgimento delle valutazioni e dell assegnazione degli spazi.

La prima edizione si svolgerà nel Comune di Castelfranco di Sotto (PI) dal 21 marzo al 23 marzo 2014.

La prima edizione si svolgerà nel Comune di Castelfranco di Sotto (PI) dal 21 marzo al 23 marzo 2014. POP_UP Apriamo la città POP_UP Apriamo la città nasce per restituire nuova vita alla città e per lanciare una sfida al processo di svuotamento dei centri storici e alla immagine simbolo di questo processo:

Dettagli

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA PROMOZIONE DELLE CAPACITÀ INNOVATIVE E IMPRENDITORIALI DEGLI STARTUPPER PIACENTINI NELL'AMBITO DELLE AZIONI DI ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PRESSO

Dettagli

Bando per progetti creativi. Bando per la progettazione di iniziative enogastronomiche collegate ad eventi storico-culturali

Bando per progetti creativi. Bando per la progettazione di iniziative enogastronomiche collegate ad eventi storico-culturali Bando per progetti creativi Bando per la progettazione di iniziative enogastronomiche collegate ad eventi storico-culturali 1. Gli obiettivi di fondo La Repubblica di San Marino intende mobilitare le idee,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. CREATIVITÀ IN AZIONI 2012 Giovani per i giovani

BANDO DI CONCORSO. CREATIVITÀ IN AZIONI 2012 Giovani per i giovani BANDO DI CONCORSO CREATIVITÀ IN AZIONI 2012 Giovani per i giovani INDICE: Art. 1 Finalità Art. 2 Indirizzi di programma ed obiettivi Art. 3 Procedure e termini di presentazione delle domande Art. 4 Requisiti

Dettagli

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 1 CALL INTERNAZIONALE DI IDEE PER LO SVILUPPO DEL PROGRAMMA CULTURALE DEL SPAZIO ESPOSITIVO DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione

Dettagli

Manital e Compagnia di San Paolo FONDO RISORSA CANAVESE BANDO GIOVANI PER IL CANAVESE

Manital e Compagnia di San Paolo FONDO RISORSA CANAVESE BANDO GIOVANI PER IL CANAVESE Manital e Compagnia di San Paolo FONDO RISORSA CANAVESE BANDO GIOVANI PER IL CANAVESE 1. PREMESSA Manital, con la collaborazione della Compagnia di San Paolo ha istituito il Fondo Risorsa Canavese, con

Dettagli

Coopstartup FarmAbility

Coopstartup FarmAbility Coopstartup FarmAbility Bando per la selezione di idee di impresa cooperativa innovativa nell agroalimentare Art. 1 Contesto e obiettivi Coopstartup FarmAbility è un progetto sperimentale per favorire

Dettagli

Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di soggetti deboli

Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di soggetti deboli Piano d azione: Favorire l accesso ad abitazioni dignitose (housing sociale) SERVIZI ALLA PERSONA Bando senza scadenza: Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di

Dettagli

1. DESTINATARI 2. FINALITA GENERALI DEGLI INTERVENTI:

1. DESTINATARI 2. FINALITA GENERALI DEGLI INTERVENTI: BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER I MIGLIORI PROGETTI PRESENTATI DALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AUTONOME FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE E DELLA SALUTE DELL INFANZIA ED ADOLESCENZA E

Dettagli

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 CALL RISERVATA AI COMUNI ITALIANI E AI LORO TERRITORI PER LA PRESENZA NEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione a Milano

Dettagli

INTERNATIONAL CALL FOR IDEAS

INTERNATIONAL CALL FOR IDEAS INTERNATIONAL CALL FOR IDEAS per lo sviluppo del PROGRAMMA CULTURALE CHILDRENSHARE a cura di Fondazione Museo dei Bambini di Milano, MUBA, durante il semestre di EXPO MILANO 2015 presso la Rotonda di via

Dettagli

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria La Compagnia di San Paolo è una Fondazione italiana di diritto privato con sede a Torino. Essa persegue finalità di utilità sociale, allo scopo di favorire lo sviluppo civile, culturale ed economico. Informazioni

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA La cultura non è tanto un emergenza dimenticata, quanto una scelta di fondo trascurata per lunghissimo tempo Negli ultimi anni in tutta

Dettagli

PROPOSTE DI IDEE E PROGETTI INNOVATIVI

PROPOSTE DI IDEE E PROGETTI INNOVATIVI ALTO TAVOLIERE INSIEME Laboratori Urbani di Apricena, Lesina, San Paolo di Civitate Serracapriola e Poggio Imperiale REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l'innovazione Servizio Politiche

Dettagli

IN CONTRO NUOVI SPAZI DI COMUNICAZIONE. PERCORSI DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE E DI CITTADINANZA ATTIVA

IN CONTRO NUOVI SPAZI DI COMUNICAZIONE. PERCORSI DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE E DI CITTADINANZA ATTIVA PROGETTO IN CONTRO NUOVI SPAZI DI COMUNICAZIONE. PERCORSI DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE E DI CITTADINANZA ATTIVA Anno 2010 1 Progetto In-Contro Nuovi spazi di comunicazione. Percorsi di partecipazione giovanile

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI E SUCCESSIVA GESTIONE DEL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA DI VILLA CROCE Un innovativo progetto di alta formazione manageriale dedicato ai giovani per l ideazione di nuovi

Dettagli

CARTA GIOVANI PROGETTO BANDO ALLE CIANCE

CARTA GIOVANI PROGETTO BANDO ALLE CIANCE CARTA GIOVANI Su iniziativa dei comuni di Sommacampagna (capofila), Pescantina, Bussolengo, Sona, Pastrengo, Villafranca, Povegliano, Peschiera, Castelnuovo, Lazise, Bardolino ALLEGATO A) PROGETTO BANDO

Dettagli

PROGETTO G.I.A. (Giovani Impresa Alpignano)

PROGETTO G.I.A. (Giovani Impresa Alpignano) PROGETTO G.I.A. (Giovani Impresa Alpignano) Premessa: Il presente progetto è un'opportunità di sostegno all'imprenditorialità giovanile, rivolta a tutti coloro che hanno tra i 18 e i 30. L'iniziativa è

Dettagli

Ricomincio da t(r)e. Bando per la promozione di startup cooperative

Ricomincio da t(r)e. Bando per la promozione di startup cooperative Ricomincio da t(r)e Bando per la promozione di startup cooperative 1. DESCRIZIONE SINTETICA Coopstartup Calabria Ricomincio da t(r)e è un iniziativa nata allo scopo di accompagnare lo sviluppo di idee

Dettagli

PROGRAMMA N. 1: PER IL COMMERCIO, IL TURISMO, IL RILANCIO DEL CENTRO E DEI BORGHI

PROGRAMMA N. 1: PER IL COMMERCIO, IL TURISMO, IL RILANCIO DEL CENTRO E DEI BORGHI PROGRAMMA N. 1: PER IL COMMERCIO, IL TURISMO, IL RILANCIO DEL CENTRO E DEI BORGHI 7 8 PROGETTO 1.1: GLI INTERVENTI A FAVORE DELL ARTIGIANATO, DEL COMMERCIO, DEGLI ESERCIZI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2014-2016

Dettagli

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale

Dettagli

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Art.1 Oggetto del bando 1. Il Bando APQ 2010 è promosso dalla Provincia di Novara, Assessorato alle Politiche Giovanili (di seguito Provincia) su finanziamento

Dettagli

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa 1. DESCRIZIONE E OBIETTIVO Coopstartup Puglia è un progetto di Legacoop Puglia per la nascita di nuove idee di impresa improntate

Dettagli

1) SOGGETTI AMMISSIBILI

1) SOGGETTI AMMISSIBILI BANDO PER L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN EVENTO DI PROMOZIONE DEL VOLONTARIATO GIOVANILE DA PARTE DI ASSOCIAZIONI O GRUPPI INFORMALI GIOVANILI. Ciessevi, Centro

Dettagli

Il presente bando si divide in due sezioni

Il presente bando si divide in due sezioni BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER I MIGLIORI PROGETTI FINALIZZATI ALLA PREVENZIONE DELL'OBESITA' E PATOLOGIE CORRELATE ALLA CATTIVA ALIMENTAZIONE, ALLA PROMOZIONE DELLA SICUREZZA STRADALE, ALLA

Dettagli

Bando Sostegno a Programmi e Reti di volontariato 2011 LA FONDAZIONE CON IL SUD

Bando Sostegno a Programmi e Reti di volontariato 2011 LA FONDAZIONE CON IL SUD Bando Sostegno a Programmi e Reti di volontariato 2011 LA FONDAZIONE CON IL SUD Invita a presentare iniziative di Sostegno a Programmi e reti di volontariato nelle Regioni del Sud Italia Sommario Sezione

Dettagli

ARTE NATURA TERRITORIO

ARTE NATURA TERRITORIO SAC Sistema Ambientale e Culturale Mari tra le Mura Azione di completamento LOCORACCONTI - CONTEMPORANEAMENTE Polignano a Mare Conversano Mola di Bari Rutigliano Bando internazionale di concorso per residenze

Dettagli

La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma».

La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma». PREMIO EQUILIBRIO ROMA PER LA DANZA CONTEMPORANEA BANDO E REGOLAMENTO La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma». 1 finalità Scopo del premio è di promuovere

Dettagli

28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO. Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO

28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO. Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO 28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO OGGETTO E OBIETTIVI DEL CONCORSO Dopo il successo dei precedenti allestimenti, la Città di

Dettagli

ART.2 TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI DA REALIZZARE

ART.2 TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI DA REALIZZARE Provincia di Pistoia Servizio Politiche sociali e per la gioventù Piazza S. Leone, 1 51100 Pistoia telefono 0573/374334 fax 0573/374572 e-mail: osp@provincia.pistoia.it Allegato 3 CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO

Dettagli

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress Bando di Concorso per le scuole superiori Concorso Social Innovation...in Progress 1. Presentazione La Fondazione ÈBBENE, in collaborazione con l Incubatore Certificato Consorzio Sol.CO Rete di imprese

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 48/54 DEL 1.12.2011

DELIBERAZIONE N. 48/54 DEL 1.12.2011 Oggetto: Progetto integrato per la tutela attiva dei locali storici del commercio: censimento dei negozi storici in Sardegna. L Assessore del Turismo, Artigianato e Commercio evidenzia che l'attuale crisi

Dettagli

Independent design festival

Independent design festival 06 08 11/2015 Palazzo Cavour Torino Bando per l individuazione di 2 designer italiani under 28 Independent design festival operae.biz In occasione della sesta edizione di Operæ. Independent Design Festival,

Dettagli

BANDO I GO! Impresa, Giovani, Innovazione

BANDO I GO! Impresa, Giovani, Innovazione BANDO I GO! Impresa, Giovani, Innovazione 1. Descrizione e obiettivi del Bando Upi Toscana, nell ambito del progetto I GO! Impresa Giovani, Occupazione, finanziato da UPI Nazionale su bando Azione Province

Dettagli

Fondo Sociale Europeo: Asse E una linea di finanziamento per le Pari Opportunità nel mondo del lavoro

Fondo Sociale Europeo: Asse E una linea di finanziamento per le Pari Opportunità nel mondo del lavoro Fondo Sociale Europeo: Asse E una linea di finanziamento per le Pari Opportunità nel mondo del lavoro Linea 3 - possibilità alle aziende che vogliano sperimentare formule di conciliazione dei tempi La

Dettagli

Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21 come processo partecipato e condiviso del nostro territorio

Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21 come processo partecipato e condiviso del nostro territorio CoMoDo. Comunicare Moltiplica Doveri (art direction, grafica, fotografia Marco Tortoioli Ricci) Provincia di Terni in collaborazione con i Comuni della provincia Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21

Dettagli

Regione Siciliana: Polo della Sicilia Greca (http://www.poinattrattori.it/programma/gestione-precedente/polo-della-siciliagreca.

Regione Siciliana: Polo della Sicilia Greca (http://www.poinattrattori.it/programma/gestione-precedente/polo-della-siciliagreca. Avviso di Manifestazione d interesse ambito territoriale: Polo di attrazione culturale Regione Siciliana: Polo della Sicilia Greca Manifestazione d interesse a partecipare a procedura negoziata per l individuazione

Dettagli

Regolamento Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15

Regolamento Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15 Regolamento Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15 Il Premio ROTARY STARTUP è promosso dal Rotary Club Distretto 2072 Emilia Romagna e San Marino. Il Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15 (d ora in poi

Dettagli

Modulo di partecipazione

Modulo di partecipazione Modulo di partecipazione - Soggetto proponente Indicare se si tratta di un Comune o di una rete di Comuni (riferimento al punto 6.1) Soggetto proponente: Nome referente: Indirizzo mail: Contatto telefonico:

Dettagli

Invito alla creatività IO C ENTRO! A Chiari VETRINE PER NATALE. Progetti pilota di riuso temporaneo per la rigenerazione del centro storico

Invito alla creatività IO C ENTRO! A Chiari VETRINE PER NATALE. Progetti pilota di riuso temporaneo per la rigenerazione del centro storico 18 novembre - 27 novembre 2015 Invito alla creatività IO C ENTRO! A Chiari VETRINE PER NATALE Progetti pilota di riuso temporaneo per la rigenerazione del centro storico Cesare Battisti 7 Matteotti 4 Carmagnola

Dettagli

viva donna AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

viva donna AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Il Comune di Napoli nell ambito degli interventi finalizzati allo sviluppo ed alla coesione ha approvato il Programma Donne per lo sviluppo urbano (con risorse

Dettagli

CITTÀ DI TORINO DIREZIONE LAVORO SVILUPPO FONDI EUROPEI SMART CITY

CITTÀ DI TORINO DIREZIONE LAVORO SVILUPPO FONDI EUROPEI SMART CITY CITTÀ DI TORINO DIREZIONE LAVORO SVILUPPO FONDI EUROPEI SMART CITY AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER L INSEDIAMENTO DI ATTIVITA VOLTE A PROMUOVERE CON SERVIZI INNOVATIVI LO SVILUPPO

Dettagli

COMUNE DI MARANO PRINCIPATO (CS) CENTRO TURISTICO GIOVANILE GRUPPO PANDOSIA

COMUNE DI MARANO PRINCIPATO (CS) CENTRO TURISTICO GIOVANILE GRUPPO PANDOSIA PROMOSSO DA COMUNE DI MARANO PRINCIPATO (CS) CENTRO TURISTICO GIOVANILE GRUPPO PANDOSIA ORGANIZZATO DA ASSOCIAZIONE CULTURALE PANDOSIA EARTH IN COLLABORAZIONE CON PARTNER BANDO DI CONCORSO XXVIII PREMIO

Dettagli

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione, promosso dall Organizzazione Internazionale per

Dettagli

SCADENZA 7 DICEMBRE 2015. Art. 1 Finalità

SCADENZA 7 DICEMBRE 2015. Art. 1 Finalità AVVISO DI SELEZIONE PER INDIVIDUARE N. 20 ASPIRANTI IMPRENDITORI DA AMMETTERE AL PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL IMPRENDITORIALITA TALENT DRESSAGE SCADENZA 7 DICEMBRE 2015 Art. 1 Finalità La Camera

Dettagli

STRUMENTI DI WELFARE COOPERATIVO

STRUMENTI DI WELFARE COOPERATIVO Avviso 26 del 4 marzo 2015 Piani formativi aziendali concordati Standard - Fondo di Rotazione SCHEDA DI PRE ADESIONE entro il 13 maggio 2015 STRUMENTI DI WELFARE COOPERATIVO PREMESSA Venerdì 30 Gennaio

Dettagli

CITTA DI AVELLINO. (e loghi di tutti i comuni partecipanti) PROTOCOLLO D INTESA

CITTA DI AVELLINO. (e loghi di tutti i comuni partecipanti) PROTOCOLLO D INTESA PROTOCOLLO D INTESA PREMESSO CHE: - gli enti convenuti per la sottoscrizione del presente Protocollo, nel riconoscere il ruolo strategico del turismo per lo sviluppo economico e occupazionale del territorio

Dettagli

CLUB DEI COMUNI ECOCAMPIONI : CAMPANIA, PUGLIA, SARDEGNA

CLUB DEI COMUNI ECOCAMPIONI : CAMPANIA, PUGLIA, SARDEGNA CLUB DEI COMUNI ECOCAMPIONI : CAMPANIA, PUGLIA, SARDEGNA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI UN FINANZIAMENTO DI 25.000 EURO A SOSTEGNO DI ATTIVITA DI COMUNICAZIONE LOCALE Il punto 9 dell Accordo Anci Conai prevede

Dettagli

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE Noi cittadini, Associazioni, Operatori economici ed Istituzioni delle comunità ricadenti sul territorio del GAL CONCA BARESE, sottoscriviamo questo

Dettagli

REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO. Bando del concorso

REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO. Bando del concorso ALLEGATO A schema REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO Bando del concorso Ente Banditore: Regione Lazio Agenzia Regionale del

Dettagli

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE rende noto Bando Provinciale per l erogazione dei contributi per lo spettacolo dal vivo ai sensi della L.R. 11/2009, del Piano triennale

Dettagli

GIOVANI INNOVATORI IN AZIENDA

GIOVANI INNOVATORI IN AZIENDA GIOVANI INNOVATORI IN AZIENDA 1. CONTESTO E OBIETTIVI GENERALI DELL INIZIATIVA L inserimento in azienda di giovani ad alta qualificazione appare sempre più come una risorsa strategica per permettere alle

Dettagli

Concorso di idee I percorsi del commercio alessandrino

Concorso di idee I percorsi del commercio alessandrino Concorso di idee I percorsi del commercio alessandrino Premessa per stimolare il confronto per far nascere nuove idee per premiare le migliori per essere pronti al cambiamento per dare un contributo concreto

Dettagli

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale 1^ EDIZIONE Premessa La BCC dell Alta Brianza - Alzate Brianza Via IV Novembre 549 istituisce il primo concorso per la migliore

Dettagli

Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION NUVOLE DI PERIFERIA Bando Concorso Nazionale di Fumetto a tema PERIFERIA

Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION NUVOLE DI PERIFERIA Bando Concorso Nazionale di Fumetto a tema PERIFERIA Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION NUVOLE DI PERIFERIA Bando Concorso Nazionale di Fumetto a tema PERIFERIA APS Gualchiera, con le Associazioni Culturali Terzo Piano Teatro, Compagnia Arra, Teatrificio

Dettagli

PIATTAFORMA DELLE RESISTENZE CONTEMPORANEE 2015 Sezione Percorsi BANDO

PIATTAFORMA DELLE RESISTENZE CONTEMPORANEE 2015 Sezione Percorsi BANDO PIATTAFORMA DELLE RESISTENZE CONTEMPORANEE 2015 Sezione Percorsi BANDO Art.1 - OGGETTO La Piattaforma delle Resistenze Contemporanee è un grande progetto culturale che ha come obiettivo l'attivazione di

Dettagli

Comune di Torino Servizio Arredo Urbano

Comune di Torino Servizio Arredo Urbano Comune di Torino Servizio Arredo Urbano ALLEGATO 1 AVVISO REPERIMENTO VOLONTARI E CONTRIBUTI TORINO SPAZIO PUBBLICO Un progetto di cittadinanza attiva per interventi di arredo e coesione urbana INDICE

Dettagli

PREMESSA ART. 1 - FINALITA DEL BANDO

PREMESSA ART. 1 - FINALITA DEL BANDO Anno Accademico 2014/2015 - BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE: A) ATTIVITA CULTURALI E SOCIALI B) ATTIVITA DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE UNIVERSITARIE PREMESSA Il presente bando - finanziato dall UniMoRe

Dettagli

AGRICOLTURA E ARTIGIANATO. Un analisi delle esperienze

AGRICOLTURA E ARTIGIANATO. Un analisi delle esperienze AGRICOLTURA E ARTIGIANATO. Un analisi delle esperienze Attività produttive Artigianato e Agricoltura Questo progetto si pone quattro diversi obiettivi: OBIETTIVO 1: Implementare un modello di economia

Dettagli

INTRANSITO Rassegna di teatro emergente. bando di partecipazione 2 edizione

INTRANSITO Rassegna di teatro emergente. bando di partecipazione 2 edizione INTRANSITO Rassegna di teatro emergente bando di partecipazione 2 edizione Premessa: il Comune di Genova in collaborazione con Associazione Compagnia Teatro Akropolis, Associazione La Chascona, Associazione

Dettagli

SENSI DI SARDEGNA 2013 LA SARDEGNA ATTRAVERSO I 5 SENSI

SENSI DI SARDEGNA 2013 LA SARDEGNA ATTRAVERSO I 5 SENSI Concorso di immagini sulla Sardegna SENSI DI SARDEGNA 2013 LA SARDEGNA ATTRAVERSO I 5 SENSI Concorso di immagini sulla Sardegna Sensi di Sardegna 2013 - La Sardegna attraverso i 5 sensi Premessa il Centro

Dettagli

PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014. PHOtissima Festival Torino2014

PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014. PHOtissima Festival Torino2014 PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014 6 novembre 9 novembre PHOtissima Festival Torino2014 6 novembre 30 novembre Inaugurazione 5 novembre BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PREMIO PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014

Dettagli

CONCORSO BOX IN SICILY La Sicilia in scatola

CONCORSO BOX IN SICILY La Sicilia in scatola CONCORSO BOX IN SICILY La Sicilia in scatola 1 - PROMOTORI Associazione Culturale KWGroup di Catania, in occasione della seconda edizione 360 TDS Temporary Design Store di Catania, indice il concorso BOX

Dettagli

PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE

PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE Il Politecnico di Bari e l Università degli Studi di Bari Aldo Moro intendono promuovere l imprenditoria giovanile creando un laboratorio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DI UN LOGO PER IL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA, SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA.

AVVISO PUBBLICO CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DI UN LOGO PER IL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA, SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA. Roma 22-04-2013 AVVISO PUBBLICO CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DI UN LOGO PER IL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA, SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA. 1. OGGETTO DEL CONCORSO Il dipartimento di Psicologia di

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Progetto ic-innovazioneculturale 2015 Bando di idee. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Progetto ic-innovazioneculturale 2015 Bando di idee. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Progetto ic-innovazioneculturale 2015 Bando di idee BENESSERE GIOVANI COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Progetto ic-innovazioneculturale 2015 Bando di idee IL CONTESTO

Dettagli

PROGRAMMA CREA-ATTIVA-MENTE Progetto PugliApedali

PROGRAMMA CREA-ATTIVA-MENTE Progetto PugliApedali ALLEGATO 1 REGIONE PUGLIA Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità Area Politiche per la Mobilità e Qualità Urbana SERVIZIO RETI E INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITÀ UFFICIO RETI DELLA MOBILITÀ

Dettagli

Concorso fotografico 1,2,3 click Racconta la tua scuola I edizione (scadenza 09/05/2014)

Concorso fotografico 1,2,3 click Racconta la tua scuola I edizione (scadenza 09/05/2014) Concorso fotografico 1,2,3 click Racconta la tua scuola I edizione (scadenza 09/05/2014) Hai mai osservato con attenzione gli spazi della tua scuola? Come sono fatti? Ce ne sono alcuni che ti divertono,

Dettagli

Settore Istruzione, Educazione Formazione

Settore Istruzione, Educazione Formazione Documento Programmatico Previsionale 2016 Settore Istruzione, Educazione Formazione GIOVANI E MONDO DEL LAVORO - LINEA 1) L A L I N E A D I I N T E R V E N T O QUALE FINALITÀ Creare percorsi di avvicinamento

Dettagli

Promo X Civitavecchia

Promo X Civitavecchia COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma Ufficio Turismo BANDO PER IL CONCORSO A PREMI Promo X Civitavecchia AREA: COMUNE DI CIVITAVECCHIA E COMUNI LIMITROFI DESTINATARI: IL CONCORSO E RIVOLTO A TUTTI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca d intesa con Il Forum delle Associazioni Nazionali dei Genitori VISTO l articolo 3 della Costituzione della Repubblica Italiana, al cui primo

Dettagli

COMUNE DI COMO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI COMO AVVISO PUBBLICO COMUNE DI COMO AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DI ASPIRANTI FRANCHISEE NELL AMBITO DEL PROGETTO FARE IMPRESA IN FRANCHISING IN LOMBARDIA ex DGR 3617 del 21.05.2015 PROROGA

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali VISTO il Reg. (CE) n. 1698/2005 del Consiglio del 20 settembre 2005, sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e successive modificazioni; VISTO

Dettagli

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA La cultura non è tanto un emergenza dimenticata, quanto una scelta di fondo trascurata per lunghissimo tempo Negli ultimi anni in tutta

Dettagli

Verso il. Il bene torna a essere comune

Verso il. Il bene torna a essere comune Verso il Bando Storico Artistico e Culturale 2014 Il bene torna a essere comune giugno 2014 Verso il Bando Storico-Artistico e Culturale 2014 1 Spett.le Ente, la Fondazione CON IL SUD ( Fondazione ), giunta

Dettagli

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 Piano di comunicazione 2015 Indice Premessa 3 Azioni di comunicazione 3 Azione propedeutica: definizione dell immagine

Dettagli

REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE. - Approvato con del. C.C. n. 71-446 del 3.10.2005;

REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE. - Approvato con del. C.C. n. 71-446 del 3.10.2005; CITTA DI CONEGLIANO PROVINCIA DI TREVISO REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE - Approvato con del. C.C. n. 71-446 del 3.10.2005; - Data entrata in vigore: 14.10.2005 1 REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE ARTICOLO 1

Dettagli

Call for Expert 24h/500

Call for Expert 24h/500 Call for Expert 24h/500 COprogettazione degli spazi del Laboratorio Urbano LAB83 di Galatone: la Comunità fa parte della Soluzione Scadenza: Venerdi 03 Luglio 2015 Introduzione Il Programma regionale per

Dettagli

BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta

BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta I protagonisti del blog OmAventiquaranta sono chiamati a partecipare alla seconda edizione del Blog Contest, rivolto

Dettagli

1.SOGGETTO ORGANIZZATORE La manifestazione è organizzata dall Associazione I-design che ha sede legale a Palermo in via Catania 15, 90144.

1.SOGGETTO ORGANIZZATORE La manifestazione è organizzata dall Associazione I-design che ha sede legale a Palermo in via Catania 15, 90144. I-Design è una manifestazione che si svolge annualmente a Palermo in varie sedi cittadine e che mira, attraverso la diffusione della cultura del design, a dare impulso allo sviluppo culturale ed economico

Dettagli

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI:

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: 1. NORMATIVA DEL BANDO 2. MODULO DI DOMANDA 3. SCHEDA INFORMATIVA ENTE RICHIEDENTE 4.

Dettagli

Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION Concorso Sezione Performance

Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION Concorso Sezione Performance Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION Concorso Sezione Performance L' A P S Gualchiera, e le associazioni Terzo Piano Teatro, Teatrificio Esse, Compagnia Arra e Saraceno Cineclub in collaborazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Concorso nazionale La mia

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015)

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015) Pag. 1 di 6 Spett. Le GAL L ALTRA ROMAGNA S.CONS.AR.L. Viale Roma, 24 47027 Sarsina (FC) AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015)

Dettagli

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO.

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA CITTA DI ORBASSANO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA ANNI 2012 2014 Indice Premessa pag. 3 1. Riferimenti normativi pag. 3 2. Finalità del Programma pag. 3 3 Il sito istituzionale del

Dettagli

ENTE CARATTERISTICHE PROGETTO. 1) Ente proponente il progetto:

ENTE CARATTERISTICHE PROGETTO. 1) Ente proponente il progetto: ENTE 1) Ente proponente il progetto: Ente Capofila: COMUNE DI CELLOLE Enti partecipanti: NZ0316 COMUNE DI PIETRAMELARA NZ007 COMUNE DI MARZANO APPIO NZ0492 CONSORZIO TURISTICO BALNEARE BAIA DOMIZIA NZ04736

Dettagli

FONDAZIONE FILM COMMISSION VALLÉE D'AOSTE BANDO AUDIOVISIVO EXPO VDA 1 MINUTO PER IL CARDO

FONDAZIONE FILM COMMISSION VALLÉE D'AOSTE BANDO AUDIOVISIVO EXPO VDA 1 MINUTO PER IL CARDO FONDAZIONE FILM COMMISSION VALLÉE D'AOSTE BANDO AUDIOVISIVO EXPO VDA 1 MINUTO PER IL CARDO PREMESSA Expo VdA, nell ottica di realizzare sinergie positive con gli attori istituzionali presenti sul territorio,

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CUNEO BANDO RICERCA SCIENTIFICA 2015 SEZIONE RICERCA MEDICA

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CUNEO BANDO RICERCA SCIENTIFICA 2015 SEZIONE RICERCA MEDICA SEZIONE RICERCA MEDICA 2015 INDICE Obiettivo... 3 Oggetto... 3 Durata dei progetti... 3 Enti ammissibili... 3 Partnership e rete... 3 Modalità di presentazione delle domande... 4 Contributo e cofinanziamento...

Dettagli

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso IV Edizione 2014-2015 Bando di Concorso Soggetti promotori del bando Federgat (Federazione Gruppi Attività Teatrali) Fondazione Comunicazione e Cultura Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della

Dettagli

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma 2 Scuola, tecnologie e innovazione didattica La tecnologia sembra trasformare

Dettagli

Bando: Presentazione. Finalità

Bando: Presentazione. Finalità Bando: EXPOniamoci con le Idee Presentazione In occasione del quinto anniversario dalla nascita del progetto R.E.B.U.S. (un progetto di recupero delle eccedenze di beni invenduti o inutilizzati che vengono

Dettagli

Gli Oscar della Sostenibilità I EDIZIONE 2014 Idee sostenibili al servizio del territorio lombardo

Gli Oscar della Sostenibilità I EDIZIONE 2014 Idee sostenibili al servizio del territorio lombardo 1 Gli Oscar della Sostenibilità I EDIZIONE 2014 Idee sostenibili al servizio del territorio lombardo REGOLAMENTO Condividono e collaborano al progetto: Acli Adiconsum BCC Cittadinanzattiva Con Voi Onlus

Dettagli

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT PREMESSA L Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Avellino, in collaborazione con l Associazione Giovani Architetti Irpini e con il CONI di Avellino,

Dettagli

IL PATTO PER EXPO 2015 GLI IMPEGNI PREVISTI NEL PATTO. inoltre:

IL PATTO PER EXPO 2015 GLI IMPEGNI PREVISTI NEL PATTO. inoltre: IL PATTO PER EXPO 2015 GLI IMPEGNI PREVISTI NEL PATTO Con l adesione al Patto mi impegno a: - Promuovere la cultura autodisciplinare e dell etica di mercato monitorando e garantendo la qualità dei servizi;

Dettagli

BANDO DI EROGAZIONE ESERCIZIO 2015

BANDO DI EROGAZIONE ESERCIZIO 2015 BANDO DI EROGAZIONE ESERCIZIO 2015 2 Ricerca applicata in campo medico 2015/2016 Istruzione Universitaria e Ricerca 1 Indice 1 Premessa... 3 1.1 Le risorse a disposizione... 3 2 Enti ammissibili... 3 2.1

Dettagli

PROGETTO REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO per il finanziamento di progetti di sviluppo di imprese sociali, associazioni e cooperative culturali e sociali, destinati a creare nuova occupazione REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE L iniziativa

Dettagli

PROGETTO DI COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE

PROGETTO DI COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE PROGETTO DI COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE TITOLO: LA RETE INTERNAZIONALE DEGLI SHOW ROOM NELLE AREE RURALI PARTNERS: GAL PUGLIESI ( Gal Luoghi del Mito- capofila_, Gal Alto Salento, Gal Terre Del Primitivo),

Dettagli