LE ATTIVITA A LIVELLO NAZIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE ATTIVITA A LIVELLO NAZIONALE"

Transcript

1 LE ATTIVITA A LIVELLO NAZIONALE 1. Attività istituzionale Partecipazioni ad audizioni in Parlamento - Il 29 novembre 2011 il Vicepresidente Vicario Prof. Lorenzo d Avack è stato audito presso la XII Commissione (Affari Sociali) della Camera dei deputati in merito alle proposte di legge recanti Disposizioni per consentire l impianto degli embrioni abbandonati giacenti presso i centri italiani di procreazione medicalmente assistita ; - Il 12 giugno 2012 i Proff. Dallapiccola e Garattini sono stati auditi presso la XII Commissione (Affari Sociali) della Camera dei deputati in merito alla proposta di legge recante Istituzione e disciplina dell indagine farmacogenetica. Rapporti con il Ministro della Salute - Il 25 maggio 2012 il Ministro Balduzzi ha preso parte alla plenaria del CNB e, dopo aver conosciuto i membri del Comitato, ha anticipato la sua intenzione di presentare dei quesiti al CNB (il quesito relativo alla decisione della Regione Lombardia d inserire nelle cartelle cliniche i costi delle prestazioni sanitarie e il quesito sull assetto organizzativo dei Comitati etici); - Il 23 novembre 2012 il Ministro Balduzzi ha partecipato alla conferenza internazionale dal tema Ruolo e funzioni dei Comitati di Bioetica organizzata dal CNB presso la Sala Verde di Palazzo Chigi. Presenza al Forum P.A. - Dal 9 al 12 maggio 2011 si è svolto il Forum P.A. a cui il CNB ha partecipato inviando materiale informativo e brochures divulgative; - Dal 16 al 19 maggio 2012 i volumi e le brochures del CNB sono stati esposti in occasione del Forum PA. 2. Partecipazione a conferenze I membri del CNB hanno partecipato a vari convegni di bioetica organizzati sul territorio nazionale. - La Prof.ssa Monica Toraldo di Francia è intervenuta al workshop di chiusura del progetto Firb Test genetici e biobanche: problemi bioetici tra diritto e società, organizzato dall Università degli studi di Milano Bicocca il 3 novembre 2011, relazionando su I documenti del Gruppo misto sulla genetica ; inoltre, ha preso parte al XIV Congresso Nazionale SIGU dove, durante la sessione Plenaria tenutasi il 15 novembre 2011, ha relazionato su I documenti del CNB sulla genetica: problemi aperti ; è stata ancora impegnata durante la Giornata di Studio Biobanche: archiviazione dei campioni biologici, organizzata dall Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi il 22 novembre 2011, a tenere la lezione su Etica della donazione e consenso informato nei documenti del CNB ; - Il 2 luglio 2012 a Trento la Fondazione Bruno Kessler ha organizzato un incontro e una tavola rotonda sul tema Unesco's Bioethics and Human Rights a cui è stata invitata e ha preso parte la Vicepresidente Prof.ssa Laura Palazzani; - Il 4 ottobre 2012 a Roma presso Palazzo Marini si è tenuto il Convegno Autismo oggi, lo stato dell arte a cui hanno preso parte i Proff. Adriano Bompiani e Marianna Gensabella.

2 3. I rapporti con il MIUR Nell ambito delle iniziative in vista dell attuazione del protocollo firmato dal Presidente del CNB e dal Ministro del MIUR (2010), in data 27 ottobre 2011 si è tenuta una riunione paritetica con una delegazione del Miur, composta dalla Dott.ssa Michela Corsi, il Prof. Alessandro Vienna e la Dott.ssa Anna Rosa Cicala, che per il CNB ha visto impegnati i Proff. Lorenzo d Avack, Marianna Gensabella e Laura Palazzani. In tale occasione è stata predisposta una circolare da inviare ai referenti regionali delle scuole secondarie superiori con un questionario da sottoporre ai docenti delle scuole al fine di poter monitorare la formazione in tale ambito e le sue modalità di attuazione. La circolare e il questionario sull Educazione alla Bioetica nella Scuola sono stati divulgati dal MIUR con la nota n in data , la divulgazione del questionario ha riscosso un notevole successo. Sono pervenuti n. 921 questionari, che sono stati elaborati dalla segreteria del CNB con la realizzazioni di proiezioni statistiche. Tali dati hanno consentito di visualizzare lo stato dell arte delle iniziative di bioetica nelle scuole nell anno : su tali basi sarà possibile delineare una programmazione di attività future ed una elaborazione di modelli didattici al fine di introdurre in modo sistematico la bioetica nella formazione dei giovani. È in corso di elaborazione un testo che raccoglierà i risultati della ricerca. 4. Rapporti con l ANVUR Sono stati attivati rapporti tra l Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca e il CNB. Le due delegazioni, nelle persone del Presidente dell ANVUR, Prof. Stefano Fantoni, e dei rappresentanti Proff. Massimo Castagnaro, Giuseppe Novelli, Luisa Ricolzi, e dei Vicepresidenti del, Proff. Lorenzo d Avack e Laura Palazzani, si sono incontrati in una riunione tenutasi il 19 luglio 2011 per discutere di possibili modalità di valutazione del lavoro di ricerca svolto all interno del CNB dai membri che sono, al contempo, docenti universitari. Tali rapporti sono continuati, con uno scambio di lettere, anche nel marzo del Audizioni in plenaria - 27 gennaio 2011: il Dott. Andrea Mandelli (Presidente Ordine dei Farmacisti) e il Dott. Antonio Mastroianni (Direttore Generale Ordine dei Farmacisti) sono stati ascoltati in merito al parere Nota in merito alla obiezione di coscienza del farmacista alla vendita dei prodotti contraccettivi di emergenza ; - 6 maggio 2011: il Prof. Antonio Spagnolo (Ordinario di medicina legale e delle assicurazioni, Direttore dell Istituto di Bioetica della Facoltà di Medicina e chirurgia A. Gemelli Università Cattolica del S. Cuore, Roma), in merito alla sperimentazione farmacologica nel Paesi in via di sviluppo; - 6 maggio 2011: il Prof. Silvio Garattini (membro del e Direttore dell Istituto di Ricerche farmacologiche Mario Negri ), ha tenuto una relazione sugli psicofarmaci, per approfondimenti relativo al gruppo di lavoro neuroscienze e potenziamento; - 24 giugno 2011: il Prof. Stefano Semplici (Presidente del Comitato internazionale di etica dell Unesco) è stato sentito in merito ai lavori del comitato; - 15 luglio 2011: Col. Gaspare Schiavone (Capoufficio comando logistico dell Esercito, ufficio operazioni logistiche) e il Col. Paolo Astorre (medico oncologo e Capo dipartimento medicina presso il Policlinico Militare Celio), delegati dal Gen. di Corpo d Armata Rocco Panunzi, sull etica e bioetica militare; - 15 luglio 2011: il Prof. Nicolò Scuderi (Ordinario di Chirurgia Plastica all Università La Sapienza di Roma ed esperto di bioetica) e la Prof.ssa Francesca Grippaudo (Specialista di Chirurgia Plastica 2

3 ed Estetica presso l Azienda Ospedaliera Sant Andrea di Roma), hanno presentato una relazione sugli aspetti bioetici della chirurgia plastica; - 27 gennaio 2012: il Prof. Giorgio Iannetti (Ordinario di Chirurgia maxillo-facciale presso l Università di Roma, La Sapienza ) sulla chirurgia ricostruttiva e il Dott. Carlo Tomino (Direttore Ufficio Ricerca e Sperimentazione Clinica dell AIFA) sulla sperimentazione su soggetti incapaci; - 24 febbraio 2012: la Prof.ssa Gemma Calamandrei (Capo della Sezione di Neurotossicologia e Neuroendocrinologia, Dipartimento di Biologia Cellulare e Neuroscienze dell Istituto Superiore di Sanità) e la Dott.ssa Aldina Venerosi Pesciolini (ricercatrice presso il Reparto di Tossicologia e Neuroendocrinologia dell Istituto Superiore di Sanità) sull autismo; - 30 marzo 2012: il Prof. Marzo Lanzetta (Direttore dell Istituto Italiano di chirurgia della mano) sulla chirurgia ricostruttiva; - 21 giugno 2012: la Dott.ssa Anna Contardi (Coordinatrice nazionale Associazione Italiana Persone Down) sulla chirurgia estetica nei bambini con sindrome di Down; - 22 giugno 2012: la Prof.ssa Magda Di Renzo (Direttrice scuola formazione in psicoterapia dell età evolutiva) sull autismo; - 12 luglio 2012: il Prof. Stefano Semplici (Presidente del Comitato internazionale di etica dell Unesco), sulle riflessioni bioetiche nei recenti documenti all Unesco novembre 2012: vengono auditi, per quanto concerne l elaborazione del parere sui Comitati Etici, i Presidenti di vari comitati etici che hanno confermato l invito rivolto dal CNB. Nello specifico hanno presenziato e sono stati ascoltati: Prof. Claudio Buccelli (Univ. Degli Studi Federico II, Napoli); Prof. Ernesto D Aloja (A.O. Universitaria, Cagliari); Prof. Romano Danesi (A.O. Universitaria, Pisa); Prof. Francesco De Stefano (Ist. G. Gaslini, Genova); Dott. Claudio Galanti (A.O. Careggi, Firenze); Prof. Stefano Govoni (Policlinico S. Matteo, Pavia); Prof. Salvatore Mancuso (Policlinico A. Gemelli, Roma); Avv. Rocco Magia (Osp. Magg. Policlinico, Milano); Dott. Luigi Francesco Meloni (A.O. Universitaria S. Martino, Genova); Prof. Nicola Montanaro (Policlinico S. Orsola Malpighi, Bologna); Dott.ssa Paola Mosconi (AUSL Ospedale Maggiore, Bologna); Prof. Alessandro Pileri (A.O. Universitaria S.G. Battista, Torino); Dott. Camillo Romandini (Univ. G. D Annunzio Asl2, Chieti); Prof. Roberto Satolli (Ist. Nazionale Tumori, Milano); Dott.ssa Gianna Zoppei (Ospedale S. Raffaele, Milano). 6. Audizioni nei gruppi di lavoro La sperimentazione farmacologia nei Paesi in via di sviluppo - 5 maggio 2011: Prof. Zeno Bisoffi (Ospedale S. Cuore Centro per le malattie tropicali Verona). La sperimentazione clinica in pazienti adulti o minori che non sono in grado di dare il consenso informato in situazioni di urgenza - 24 giugno 2011: Dott. Carlo Petrini (Responsabile Unità di Bioetica Istituto Superiore di Sanità). Alimentazione umana e benessere animale - 5 maggio 2011: Dott. Paolo Scrocchi (Direttore Generale Associazione Italiana Allevatori); - 30 settembre 2011: Prof. Agostino Macrì (Unione Nazionale Consumatori); - 24 novembre 2011: Dott. Romano Marabelli (Capo del Dipartimento della sanità pubblica veterinaria, sicurezza alimentare e degli organi collegiali per la tutela della salute). Alle riunioni del gruppo ha preso parte anche il Dott. Pasqualino Santori, già componente del CNB, per integrare le competenze relative agli aspetti veterinari. Disabilità mentale nell età evolutiva e l autismo - 23 febbraio 2012: Prof. Nicola Pannocchia (Medico del Policlinico Gemelli di Roma); 3

4 - 29 marzo 2012: Prof.ssa Liana Baroni (Presidente di ANGSA, Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici); Dott. Giovanni Marino (Presidente di Fantasia, Federazione Nazionale a Tutela delle Persone con Autismo e Sindrome di Asperger); Prof. Nicola Pannocchia (Medico del Policlinico Gemelli di Roma); - 26 aprile 2012: Prof. Carlo Hanau (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e Dott.ssa Stefania Stellino (Vice Presidente ANGAS Regione Lazio); - 24 maggio 2012: Prof.ssa Laura Imbimbo (Associazione Sindrome Asperger); - 22 giugno 2012: Prof.ssa Donata Vivanti (Vice Presidente Autisme Europa). Comitati etici - 22 novembre 2012: Prof. Sergio Bonini (Dipartimento Medico.Chirurgico di Internistica Clinica e Sperimentale F. Magrassi e A, Lanzara II Università di Napoli), Dott.ssa Elena Mancini (Consiglio Nazionale delle Ricerche), Prof. Antonio Spagnolo (Direttore dell Istituto di Bioetica Università Cattolica del Sacro Cuore). 7. Rapporti con la stampa e diffusione dei Pareri Il CNB ha informato gli organi di stampa sulle attività in svolgimento mediante periodici comunicati stampa. A seguito dell approvazione di ogni parere, è stato inserito il comunicato stampa sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri e inviato ai giornali e alle televisioni. Ogni parere approvato è stato inviato al governo, ai parlamentari interessati, a enti di studio e ricerca selezionati in riferimento ai diversi temi. Inoltre, sono stati tenuti rapporti di collaborazione con le principali testate giornalistiche, agenzie e redazioni televisive. 8. Conferenza per le scuole Il 12 e 13 ottobre 2012 a Salerno si è tenuta la IX Conferenza Nazionale per le Scuole patrocinata dal CNB dal tema Buono da mangiare. Bioetica, alimentazione e sicurezza alimentare. La conferenza è stata organizzata dalle Prof.sse Luisella Battaglia e Marianna Gensabella, sono intervenuti i Proff: Adriano Bompiani, Cinzia Caporale, Marianna Gensabella, Laura Guidoni, Monica Toraldo di Francia. I membri del CNB hanno interagito con gli studenti delle diverse scuole che hanno partecipato all evento. LE ATTIVITA INTERNAZIONALI 1. Incontri con i Comitati in Europa: Forum of National Ethics Councils (Nec Forum) Il CNB prende parte regolarmente agli incontri periodici dei Comitati di Etica e di Bioetica dei Paesi membri dell Unione europea (Nec Forum) attraverso i Vicepresidenti o altri membri designati dall Ufficio di Presidenza. A partire dal 2011 la Commissione europea ha stabilito di procedere ad un solo incontro annuale del Nec Forum in luogo delle due riunioni semestrali convocate in precedenza. Allo scopo di razionalizzare gli incontri, evitando sovrapposizioni, è stato confermato l incontro congiunto del Nec Forum con il Gruppo dei consiglieri sull etica delle scienze e delle nuove tecnologie della Commissione europea (European Group on Ethics in Science and New Technologies - EGE), e avviata la prassi di far precedere il meeting dall incontro dell International Dialogue on Bioethics. - In attuazione del nuovo indirizzo, nei giorni settembre 2011 si è svolta a Bruxelles la XVII riunione del Nec Forum sul tema Responsible Research and Innovation. In tale occasione si è 4

5 svolto anche l incontro congiunto EGE-NEC Forum sul tema ICT and ethics. Hanno partecipato le Proff. Laura Palazzani, Monica Toraldo di Francia e la Dott.ssa Agnese Camilli. - Il 4 e 5 ottobre 2012, presso Nicosia (Cipro), si è svolta la XVIII riunione del Nec Forum sul tema Ethics on Information Communication Technologies. Ha partecipato la Prof.ssa Laura Palazzani. 2. Incontri con i Comitati nel mondo: International Dialogue on Bioethics - Il 20 settembre 2011, in occasione della riunione del NEC Forum (21-22 settembre) si è svolta a Bruxelles la terza riunione dell International Dialogue on Bioethics sul tema: The protection of fundamental ethical principles in international research and innovation programmes. Alla riunione hanno partecipato le Proff.sse Laura Palazzani, Monica Toraldo di Francia e la Dott.ssa Agnese Camilli; - L Istituto per gli studi avanzati di Vienna, nella persona della Dott.ssa Ingrid Metzler, ha contatto il Comitato perché nell ambito di uno studio che mira a ricostruire storicamente la vicenda degli xenotrapianti ha richiesto d incontrare uno dei membri che si fosse occupato di redigere il parere sugli xenotrapianti, il Prof. Bompiani ha relazionato sulle attività del CNB sul tema; - Il 19 e 20 giugno 2012 si è svolta a Copenaghen la quarta sessione dell International Dialogue on Bioethics sul tema: The governance of large research and medical databases in clinical and research multi-centres trials. Alla riunione hanno partecipato le Prof.sse Cinzia Caporale e Laura Palazzani. 3. Incontri con il Gruppo Europeo sull Etica delle Scienze e delle Nuove Tecnologie: European Group on Ethics in Science and New Technologies (EGE) Con decisione del Presidente della Commissione europea sulla nomina dei membri del Gruppo europeo sull etica delle scienze e delle nuove tecnologie per il quarto mandato, del 10 gennaio 2011 (in GUUE del 15 gennaio 2011 n. C 12, p. 9), la Prof.ssa Laura Palazzani è stata nominata membro dell EGE per il quinquennio A partire dal 2011, pertanto, il CNB nella persona della Vicepresidente, Prof.ssa Palazzani, prende parte regolarmente ai lavori dell EGE nell ambito delle riunioni congiunte con il NEC Forum e, su invito dello stesso EGE, in occasione degli incontri con i rappresentanti dei Comitati di etica e di bioetica degli Stati membri dell Unione europea precedenti l adozione di un nuovo parere. Nel 2011 il CNB ha contribuito alla pubblicazione Ethically Speaking (issue n. 15, luglio 2011), predisposta dalla Segreteria dell European Group on Ethics in Science and New Technologies (EGE), con un elaborato a cura della Prof.ssa Laura Palazzani e della Dr.ssa Daniela Marrani avente ad oggetto la descrizione delle attività recenti del CNB e una sintesi dei pareri approvati nel periodo ottobre 2010-febbraio Nell ottica della promozione di una più intensa collaborazione e della migliore conoscenza reciproca, nel mese di maggio 2011 il CNB ha inviato a tutti i membri dell EGE il volume contenente i pareri del Comitato ( ) in lingua inglese. Nelle giornate del 16 e 17 luglio 2012 il CNB ha ospitato un incontro con alcuni membri dell European Group on Ethics in Science and New Technologies (EGE): i Proff. Paula Martinho da Silva (Portogallo), Pere Puigdomenech Rosell (Spagna) ed Emmanuel Agius (Malta), con la collaborazione della responsabile Segreteria dell EGE Dr. Adriana-Sorina Oltean, alla presenza dei Proff. Laura Palazzani e Lorenzo d Avack. A questo ha fatto seguito un nuovo incontro presso il CNB il 3 dicembre 2012 a cui hanno preso parte gli stessi Professori con il supporto del Coordinatore della Segreteria scientifica dell EGE, Dr. Maurizio Salvi, per discutere sul tema Ethics of energy. 5

6 4. Piattaforma Sinapse e altre attività Il CNB promuove l informazione e lo scambio di esperienze con gli altri Comitati degli Stati membri dell Unione europea anche mediante la pubblicazione degli abstract in inglese dei pareri adottati dal Comitato nella piattaforma Sinapse, istituita dalla Commissione europea a questo scopo. Il Comitato intrattiene, inoltre, un intenso dialogo ed una stretta collaborazione con la Commissione europea e partecipa alle attività di ricerca e regolatorie sui temi della bioetica. A tale riguardo, nell aprile 2011 il CNB ha risposto alla richiesta della DG Research and Innovation per conto della DG Health di fornire informazioni in merito ad eventuali lavori su Population health ethics con l invio dei riferimenti a due pareri adottati dal CNB sull argomento. Nei giorni ottobre 2011, la Dr.ssa Daniela Marrani ha partecipato per conto del CNB alla Conferenza Nanoethics 2011, organizzata dalla Presidenza polacca dell Unione europea e dalla Commissione europea a Varsavia, con una relazione sul Codice di Condotta per una ricerca responsabile nel settore delle nanoscienze e nanotecnologie, nell ambito della tavola rotonda dei rappresentanti governativi dedicata all argomento. Il CNB ha contribuito, inoltre, mediante la compilazione di un questionario on-line, ad una indagine nell ambito del progetto di ricerca finanziato dalla Commissione europea nel VII Programma Quadro, sul tema Ethics in Public Policy Making: The case of Human Enhancement (EPOCH). 5. Rapporti con il Consiglio d Europa Nel corso del 2011, a cura del Prof. Adriano Bompiani e della Dott.ssa Daniela Marrani, è stata data risposta ad una serie di questionari tematici elaborati dal CDBI ed è proseguita l attività di scambio d informazioni e aggiornamenti sulle reciproche attività, preparazione degli incontri periodici consultazioni pubbliche ed indagini conoscitive. Sono stati inviati, tra gli altri, i commenti sui seguenti Documenti: 1. Projet de Déclaration sur la mise en oeuvre des principes éthiques fondamentaux dans la recherche biomédicale transnationale (CDBI Conf/RED (2010) 7 rev); 2. Projet de recommandation sur la protection des données à caractère personnel utilisées à des fins d emploi; 3. Projet de Déclaration sur la mise en oeuvre des principes éthiques fondamentaux dans la recherche biomédicale transnationale (CDBI Conf/RED (2010) 7 rev); 4. Projet de Document de consultation sur la Prédictivité, les Tests Génétiques et l Assurance. È stata inoltre formulata una segnalazione alla Rappresentanza italiana presso il Consiglio d Europa dell errata traduzione del testo dell art. 22 della Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina (Convenzione di Oviedo) e si è sollecitata la correzione del testo della Convenzione in lingua italiana pubblicato sul sito ufficiale dell Organizzazione. - Dal 19 al 22 giugno 2012 a Strasburgo si è tenuto l incontro annuale dei Comitati etici del Consiglio d Europa a cui ha partecipato il Prof. Adriano Bompiani. 6. Rapporti con l Unesco Il CNB interagisce in maniera sistematica con i due comitati di bioetica dell UNESCO, il Comitato internazionale per la bioetica (CIB) con il quale ha uno scambio periodico di informazioni per mezzo del rappresentante italiano, Prof. Stefano Semplici, e con il Comitato intergovernativo per la bioetica (CIGB). - Sulla base di tali rapporti consolidati, il Prof. Francesco D Agostino ha preso parte in qualità di osservatore alla riunione del Comitato intergovernativo di bioetica (CIGB) il 5-6 settembre 2011, sui temi della vulnerabilità umana e l integrità personale, la questione della clonazione umana e quella della medicina tradizionale e delle sue implicazioni etiche. 6

7 In alcune occasioni l UNESCO ha preso contatto con il CNB, tra l altro per chiedere informazioni in merito alla composizione e alle attività da inserire nel database Global Ethics Observatory (GEObs1), che ha lo scopo di creare un network globale di soggetti operanti nell ambito della bioetica, di assistere gli Stati membri dell UNESCO nella istituzione di comitati di bioetica e di promuovere l armonizzazione internazionale in questo contesto (www.unesco.org/shs/ethics/geobs). Il CNB ha provveduto ad aggiornare i databases relativi alla ratifica da parte dell Italia di alcune convenzioni internazionali e alla corrispondenza tra norme della Dichiarazione dell UNESCO su Bioetica e Diritti Umani e norme nazionali di vario rango e grado. - Nelle giornate dall 11 al 14 settembre 2012 a Parigi si sono tenute le riunione dei Comitati di Bioetica dell UNESCO. In particolare si è tenuta la 19 sessione del Comitato Internazionale di Bioetica e la sessione del Comitato Intergovernativo di Bioetica. A tali giornate ha partecipato il Prof. Adriano Bompiani. 7. Incontri internazionali organizzati dal CNB Nell ottica, auspicata anche dall Unione europea, di una più intensa collaborazione tra i Comitati di bioetica dei Paesi membri, il CNB ha organizzato alcuni incontri internazionali. - il 30 marzo 2012 ha avuto luogo il convegno Scienza, tecnologia e società: dalla sostenibilità alla perfezione?, promosso e patrocinato dal CNB in collaborazione con il Centro per le decisioni giuridico-ambientali e la certificazione etica d impresa dell Università di Padova (CIGA). Il convegno ha consentito un proficuo scambio tra componenti del CNB italiano e del Comitato francese (CCNE) e l Ambasciata di Francia in Roma. L iniziativa è stata coordinata dal Prof. Antonio Da Re, membro del, e la Dott.ssa Daniela Marrani, membro della Segreteria scientifica del CNB. Hanno partecipato come relatori il Vicepresidente Vicario del, Prof. Lorenzo d Avack e i Proff. Adriano Bompiani e Monica Toraldo di Francia; - il 23 novembre 2012 è stato organizzato presso la Sala Verde di Palazzo Chigi un incontro internazionale, a cura della Vice Presidente Prof.ssa Laura Palazzani, sul tema Funzioni e ruolo dei Comitati di Bioetica a livello nazionale ed internazionale che ha visto la partecipazione di: Prof. Patrick Gaudray, Membre du Comité Consultatif National d'ethique pour les sciences de la vie et de la santé; Prof. Peter Dabrok, Vice-Chair of Deutscher EthikRat; Prof. Jonathan Montgomery, President of the Nuffield Council on Bioethics; Prof. Julian Kinderlerer, President of the European Group on Ethics in Science and New Technologies (European Commission); Prof. Stefano Semplici, President of the International Committee for Bioetics (Unesco); Dr. Maurizio Salvi, coordinatore della segreteria scientifica dell EGE. All incontro ha partecipato anche il Ministro della salute, il Vice segretario generale della Presidenza del consiglio Cons. Umberto De Augustinis, il Coordinatore dell ufficio studi e rapporti istituzionale Cons. Anna Nardini, il Presidente del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e la Scienze della Vita Prof. Franco Cuccurullo, oltre a molti esperti nella materia a livello nazionale ed internazionale. 8. Traduzioni dei Pareri in inglese Già da tempo, il CNB ha effettuato, a cura della Prof.ssa Laura Palazzani, una importante attività di internazionalizzazione, che ha favorito la visibilità all estero, la diffusione dei documenti e l instaurazione di contatti e rapporti internazionali. La internazionalizzazione del CNB è stata possibile mediante: - la cura del sito in inglese, con la messa in rete della presentazione e compiti del CNB, dell elenco dei Pareri, Mozioni e Risposte in lingua inglese e di un abstract in inglese per ogni Parere; 7

8 - la traduzione di tutti i Pareri approvati, in particolare di quelli più rilevanti nella discussione internazionale e dei più recenti; Le traduzioni sono state effettuate da traduttori opportunamente selezionati con specifica competenza in bioetica (Proff. Victoria Bailes, Marina Fella, Patrizia Piccardo Majithia). E stato rilevante l apporto della Dott.ssa Marina Bonfili per la revisione dei pareri tradotti, e della Dott.ssa Agnese Camilli per il reperimento dei fondi stanziati ad hoc per le traduzioni e per il coordinamento delle attività di traduzione e revisione. Sono state, inoltre, aggiornate brochures in italiano e inglese che raccolgono la lista di tutti i documenti adottati dal CNB e un indirizzario di tutti i comitati etici europei e una mailing list per facilitare i contatti internazionali. 8

Presidenza del Consiglio dei Ministri ATTIVITÁ DEL CNB 2014

Presidenza del Consiglio dei Ministri ATTIVITÁ DEL CNB 2014 Presidenza del Consiglio dei Ministri ATTIVITÁ DEL CNB 2014 IL CNB Il CNB ha assunto in questi ultimi anni un ruolo di considerevole importanza nell ambito del dibattito nazionale ed internazionale. L

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013 RESPONSABILITÀ IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA. ATTUALITÀ E CRITICITÀ 17 maggio 2013 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Tecnologie e Salute in collaborazione con ASSOCIAZIONE

Dettagli

BIOETICA PER LE SPERIMENTAZIONI CLINICHE E I COMITATI ETICI

BIOETICA PER LE SPERIMENTAZIONI CLINICHE E I COMITATI ETICI FORMAZIONE UNIVERSITARIA ON-LINE MASTER IN BIOETICA PER LE SPERIMENTAZIONI CLINICHE E I COMITATI ETICI A Distanza e con Campus Virtuale A partire dall A.A. 2009-2010 Coordinamento Prof. Adriano Tagliabracci

Dettagli

La riorganizzazione dei Comitati Etici: problemi di integrazione oppure occasione di crescita?

La riorganizzazione dei Comitati Etici: problemi di integrazione oppure occasione di crescita? La riorganizzazione dei Comitati Etici: problemi di integrazione oppure occasione di crescita? Prof. Antonio G. Spagnolo Presidente del Comitato Etico della Provincia di Bergamo Direttore dell Istituto

Dettagli

MALATTIE RARE E DISABILITÀ

MALATTIE RARE E DISABILITÀ PRESIDENTE Sen. Ombretta Fumagalli Carulli PRESIDENTE VICARIO Sen. Mario Occhipinti SEGRETARIO Claudio Giustozzi Via Giulio Salvadori, 14/16 00135 Roma Tel 06 3389120 fax 06 30603259 e-mail: segreteria@dossetti.it

Dettagli

LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL MEDICO

LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL MEDICO III MASTER POST-UNIVERSITARIO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL MEDICO Direttore: Dott.ssa A. Chillà Coordinatori didattici: dott. A. Borzone, dr. A. Centanni

Dettagli

dichiarazione anticipata di trattamento Testamento biologico Contesto giuridico in Italia

dichiarazione anticipata di trattamento Testamento biologico Contesto giuridico in Italia La dichiarazione anticipata di trattamento (alias Testamento biologico, o più variamente testamento di vita, direttive anticipate, volontà previe di trattamento) è l espressione della volontà da parte

Dettagli

Approntamento di un manuale per il training dei membri dei Comitati Etici

Approntamento di un manuale per il training dei membri dei Comitati Etici Scuola post universitaria per l educazione professionale continua Provider ECM Regione Lombardia n. RL0102/2008 Direttore: prof. Nicola Fabris Approntamento di un manuale per il training dei membri dei

Dettagli

Past president. DOMENICO COVIELLO Co-Presidente nazionale dal 10 maggio 2013 al 29 gennaio 2015

Past president. DOMENICO COVIELLO Co-Presidente nazionale dal 10 maggio 2013 al 29 gennaio 2015 Past president DOMENICO COVIELLO Co-Presidente nazionale dal 10 maggio 2013 al 29 gennaio 2015 Direttore della S.C. Laboratorio di Genetica Umana, E.O. Ospedali Galliera di Genova. Nato nel 1956, sposato

Dettagli

RICERCA, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ:

RICERCA, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ: RICERCA, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ: QUALI VANTAGGI PER IL PAESE? LA SPERIMENTAZIONE CLINICA: UN OCCASIONE PER L ITALIA E PER L EUROPA? Mercoledì 24 ottobre 2012 ore 08.30 13.30 CAMERA DEI DEPUTATI Palazzo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Piazza Giulio Cesare, 11 70124 BARI. N. 624 del 21 Mag 2010

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Piazza Giulio Cesare, 11 70124 BARI. N. 624 del 21 Mag 2010 ORIGINALE AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Piazza Giulio Cesare, 11 70124 BARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: Costituzione Comitato Etico N. 624 del 21 Mag

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Affari Esteri Ministero degli Affari Esteri Convegno sul contributo delle istituzioni e della società civile italiana per la protezione e promozione dei diritti umani: risultati e nuove sfide del sistema multilaterale

Dettagli

VENETO Dr. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480

VENETO Dr. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480 TRENTINO Dr. Maurizio Rosati Unità di Chirurgia Endoscopica e Laserterapia Ospedale San Camillo di Trento Via Giovanelli 19 38100 TRENTO Tel: 0461-216111 (portineria) Tel: 0461-230005 (segreteria) VENETO

Dettagli

Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione.

Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione. Evento n. 2210-260467 Crediti ECM n. 4 (quattro) 2006 RGB Torre Lazur McCann Healthcare Milano Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione. Con il contributo educazionale

Dettagli

Conferenza Nazionale per le Scuole. Salerno, Salone dei Marmi di Palazzo di Città. (11-12 ottobre 2012) Buono da mangiare'

Conferenza Nazionale per le Scuole. Salerno, Salone dei Marmi di Palazzo di Città. (11-12 ottobre 2012) Buono da mangiare' Conferenza Nazionale per le Scuole Salerno, Salone dei Marmi di Palazzo di Città (11-12 ottobre 2012) Buono da mangiare' Bioetica, alimentazione e sicurezza alimentare Non esiste forse comportamento più

Dettagli

Invito. 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità. www.formazione.ilsole24ore.com

Invito. 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità. www.formazione.ilsole24ore.com www.formazione.ilsole24ore.com Invito 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità Milano, 28 novembre 2006 Palazzo delle Stelline Corso Magenta, 61 Associate Sponsor:

Dettagli

Master Universitario di II Livello in

Master Universitario di II Livello in Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Anno Accademico 2009-2010 Master Universitario di II Livello 1 Presentazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Piaggio 46/14 16136 Genova Telefono 010 210353 Cellulare 328 1503310 Fax 010 210353 E-mail

Dettagli

09.15 LETTURA MAGISTRALE: DIRITTO COSTITUZIONALE ALLA SALUTE Prof. Ferruccio Fazio* Ministro della Salute

09.15 LETTURA MAGISTRALE: DIRITTO COSTITUZIONALE ALLA SALUTE Prof. Ferruccio Fazio* Ministro della Salute PRESIDENTE Prof. PRESIDENTE VICARIO Dr. Mario Occhipinti SEGRETARIO Claudio Giustozzi Via Giulio Salvadori, 14/16 00135 Roma Tel 06 3389120 fax 06 30603259 e-mail: segreteria@dossetti.it - http://www.dossetti.it

Dettagli

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA MILANO, 26 NOVEMBRE 2013 Con il patrocinio di SEZIONE DI ONCOLOGIA PRESENTAZIONE L Health Technology Assessment (HTA) rimane un argomento al centro di numerosissimi

Dettagli

Il 17 ottobre 1973, si riuniva il primo Comitato etico italiano, presso l'istituto Nazionale Tumori di Milano. Erano passati 25 anni dal Codice di Norminberga e poco più di dieci dalla costituzione del

Dettagli

Verbale della seduta del Comitato Direttivo CBUI del 06 Giugno 2014

Verbale della seduta del Comitato Direttivo CBUI del 06 Giugno 2014 Verbale della seduta del Comitato Direttivo CBUI del 06 Giugno 2014 Risultano presenti: prof. R. Angelini, prof. G. Antonini, prof. A. Castelli, prof.ssa C. Cioni, prof.ssa M. Crispino, prof.ssa M. I.

Dettagli

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 27/06/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 52

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 27/06/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 52 Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 12 giugno 2013, n. 146 Riorganizzazione dei Comitati Etici della regione Lazio. OGGETTO: Riorganizzazione dei Comitati Etici della

Dettagli

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE)

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) insieme a ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI CASERTA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI AORN SANT ANNA E SAN SEBASTIANO CASERTA SITOX SOCIETÀ ITALIANA DI TOSSICOLOGIA

Dettagli

III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI

III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI ORGANIZZAZIONE: ORDINI DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA E DI SANREMO COLLABORAZIONE: SEZIONE DI MEDICINA LEGALE, CRIMINOLOGIA, PSICHIATRIA FORENSE E BIOETICA

Dettagli

VENETO Dott. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480

VENETO Dott. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480 La lista dei Centri di Riferimenti che viene proposto è un lavoro iniziato sulle segnalazioni che ci arrivano da pazienti. Non è un elenco esaustivo né completo e può contenere delle inesattezze. Ci scusiamo

Dettagli

Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia

Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia PROGRAMMA Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia Anno 2013 2014 PREMESSA L ASL di Brescia, in collaborazione con SItI - Società

Dettagli

Associazione Donatrici Italiane Sangue di Cordone Ombelicale. Carolina Sciomer

Associazione Donatrici Italiane Sangue di Cordone Ombelicale. Carolina Sciomer Associazione Donatrici Italiane Sangue di Cordone Ombelicale Carolina Sciomer Presidente Nazionale ADISCO Consiglio Nazionale ADMO Genova, 15 Novembre 2009 Origini della Associazione 1988: Primo trapianto

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1033 del 03/10/2013 OGGETTO: Nomina del nuovo Comitato Etico per la Sperimentazione Clinica della Provincia di Padova

Dettagli

Innovazione Tecnologica e Informatizzazione in Oncologia

Innovazione Tecnologica e Informatizzazione in Oncologia PRESIDENTE Ombretta Fumagalli Carulli SEGRETARIO Claudio Giustozzi Via Giulio Salvadori, 14/16-00135 Roma Tel +39 06 3389120 fax +39 06 30603259 cell. +39 334 2228752 e-mail: segreteria@dossetti.it - http://www.dossetti.it

Dettagli

Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA

Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA Sezione Lombardia Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA SEDE Sala Convegni Osteria del Treno Via San Gregorio, 46 20124 Milano Con il patrocinio di Programma Scientifico 09.00 Apertura e presentazione

Dettagli

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Attività professionale laureato nel 1983 in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Genova con la votazione

Dettagli

Master interuniversitario in Consulenza filosofica Quarta edizione 2009/2010

Master interuniversitario in Consulenza filosofica Quarta edizione 2009/2010 Dipartimento di Filosofia dell Università di Napoli Federico II Dipartimento di Filosofia dell Università di Cagliari Dipartimento di Filosofia dell Università di Pisa Alberto Savinio, Les Philosophes

Dettagli

COMITATO DI BIOETICA PER LA PRATICA CLINICA REGOLAMENTO

COMITATO DI BIOETICA PER LA PRATICA CLINICA REGOLAMENTO Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli Isola Tiberina COMITATO DI BIOETICA PER LA PRATICA CLINICA REGOLAMENTO I. FINALITÀ I.1 È costituito presso l'ospedale S. Giovanni Calibita dell'ordine Ospedaliero

Dettagli

Prof. Donatella Morana Associato di Istituzioni di diritto pubblico (SSD IUS/09)

Prof. Donatella Morana Associato di Istituzioni di diritto pubblico (SSD IUS/09) ATTIVITÀ SCIENTIFICA TRIENNIO 1 GENNAIO 2006 31 DICEMBRE 2008 Prof. Donatella Morana Associato di Istituzioni di diritto pubblico (SSD IUS/09) Principali interessi di ricerca sviluppati nel triennio Nel

Dettagli

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA DEI FARMACI E IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO 211/2003

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA DEI FARMACI E IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO 211/2003 - Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Sperimentale - Sez. di Farmacologia L. Donatelli CRUI Conferenza dei Rettori delle Università Italiane FARMINDUSTRIA Fondazione DEI Onlus Società

Dettagli

Farmaco Studio Placebo Promotore

Farmaco Studio Placebo Promotore Farmaco Studio Placebo Promotore Terapia, Sicurezza, Efficacia: Studio pilota di ripetute procedure di mobilizzazione di cellule di derivazione osteo-midollare in pazienti con SLA. Acido alfa lipoico.

Dettagli

PATOLOGIE EMERGENTI E RIEMERGENTI

PATOLOGIE EMERGENTI E RIEMERGENTI PRESIDENTE Prof.ssa Ombretta Fumagalli Carulli PRESIDENTE VICARIO Dr. Mario Occhipinti SEGRETARIO Claudio Giustozzi Via Giulio Salvadori, 14/16-00135 Roma Tel 06 3389120 fax 06 30603259 e-mail: segreteria@dossetti.it

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli ROMA Istituto di Bioetica (Direttore Prof.

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli ROMA Istituto di Bioetica (Direttore Prof. UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli ROMA Istituto di Bioetica (Direttore Prof. Ignazio Carrasco) Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Casa Sollievo

Dettagli

STATUTO TITOLO I COSTITUZIONE. Art. 1- Denominazione E costituita una Associazione denominata SOCIETA ITALIANA PSICOTERAPIA GESTALT (S.I.P.G.).

STATUTO TITOLO I COSTITUZIONE. Art. 1- Denominazione E costituita una Associazione denominata SOCIETA ITALIANA PSICOTERAPIA GESTALT (S.I.P.G.). STATUTO TITOLO I COSTITUZIONE Art. 1- Denominazione E costituita una Associazione denominata SOCIETA ITALIANA PSICOTERAPIA GESTALT (S.I.P.G.). Art. 2 Sede L Associazione ha sede legale, segreteria organizzativa

Dettagli

Neonatologo Policlinico Universitario Le Scotte, Siena

Neonatologo Policlinico Universitario Le Scotte, Siena Tra i docenti: P. Víctor Pajares, L.C. Decano della Facoltà di Bioetica, Direttore del Master in Bioetica P. Christian Borgoño, L.C. Coordinatore del Master in Bioetica Prof. Carlo Bellieni On. Prof. Carlo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GUALTIERO WALTER RICCIARDI L.go Francesco Vito.1 00168 Roma Telefono 06/35019534 Fax 06/35019535

Dettagli

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN con il patrocinio di LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN, 12 settembre 2011 Aula Magna NIC Enrico Agabiti Rosei Università

Dettagli

Avv. Rocco Mangia. Studio Legale Associato

Avv. Rocco Mangia. Studio Legale Associato Avv. Rocco Mangia Avv. Stefano Quadrio Avv. Ilaria Amici Avv. Suele Zoppetti Avv. Raffaello Ricci Avv. Elena Cioccarelli Dott.ssa Francesca Giardina Dott. Stefano Pron Avv. Rocco Mangia Studio Legale Associato

Dettagli

PRESENTAZIONE. Finalità e valenza formativa del Corso

PRESENTAZIONE. Finalità e valenza formativa del Corso PRESENTAZIONE I Corso di formazione teorico pratico in Chirurgia Bariatrica e Metabolica organizzato per l anno 2011 dalla Scuola Italiana di Formazione e Perfezionamento in Chirurgia dell Obesità e delle

Dettagli

Organizzazione dei servizi sanitari. Dr. Silvio Tafuri

Organizzazione dei servizi sanitari. Dr. Silvio Tafuri Organizzazione dei servizi sanitari Dr. Silvio Tafuri Premessa metodologica Classificazione dei sistemi sanitari in base alle fonti di finanziamento: n n n n Sistemi assicurativi Sistemi finanziati dalla

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione. BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione. BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo DIRETTORE: Prof.ssa Laura Palazzani COORDINATORE: Prof. Fabio Macioce COMITATO SCIENTIFICO: Prof.

Dettagli

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol.

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Center Clinica di Malattie Infettive Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino Independent

Dettagli

ANIMALI E UOMO ALLEATI CONTRO IL CANCRO: ATTUALITÀ E NUOVE PROSPETTIVE

ANIMALI E UOMO ALLEATI CONTRO IL CANCRO: ATTUALITÀ E NUOVE PROSPETTIVE ANIMALI E UOMO ALLEATI CONTRO IL CANCRO: ATTUALITÀ E NUOVE PROSPETTIVE I tumori in medicina comparata: oncogenesi spontanea umana ed animale Giovedì, 21 Marzo 2013 ore 8.30 16.00 CAMERA DEI DEPUTATI Palazzo

Dettagli

Percorso formativo rivolto al personale dell Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia appartenente all Area II

Percorso formativo rivolto al personale dell Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia appartenente all Area II Percorso formativo rivolto al personale dell Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia appartenente all Area II 1. Premesse Lo scenario di riferimento Il profondo mutamento del panorama normativo posto

Dettagli

STATUTO del COMITATO ETICO presso l Istituto Leonarda Vaccari. Art. 1 - Costituzione

STATUTO del COMITATO ETICO presso l Istituto Leonarda Vaccari. Art. 1 - Costituzione STATUTO del COMITATO ETICO presso l Istituto Leonarda Vaccari Art. 1 - Costituzione E istituito il comitato Etico presso l Istituto Leonarda Vaccari (d ora in poi: CEV) in Roma viale Angelico 22. Il CEV

Dettagli

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Responsabili Scientifici Prof.ssa Rossella Elisei, Pisa

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma P15pprPro PROGRAMMA PRELIMINARE Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali 7 ottobre 2009, Roma Aula Pocchiari Viale Regina Elena, 299 Roma Organizzato

Dettagli

HUMAN RESOURCES ASSESSMENT workshop teorico-pratico

HUMAN RESOURCES ASSESSMENT workshop teorico-pratico Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico Universitario A.Gemelli di Roma 28, 29 e 30 Novembre 2014 HUMAN RESOURCES ASSESSMENT workshop teorico-pratico DIRETTORE: Prof. Antonio Augenti COORDINATORE:

Dettagli

CE Online Rete tecnico scientifica e gestionale tra CE e articolazioni locali Osservatorio sulla Ricerca Clinica

CE Online Rete tecnico scientifica e gestionale tra CE e articolazioni locali Osservatorio sulla Ricerca Clinica 1 CE Online Rete tecnico scientifica e gestionale tra CE e articolazioni locali Osservatorio sulla Ricerca Clinica Federica Ronchetti Bologna, 14 giugno 2013 2 Il contesto di riferimento (1/2) Le attività

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail lavoro DOMENICA COSTANTINO serfarma.rc@asp.rc.it Nazionalità italiana Data

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Verbale della riunione del Nucleo di Valutazione di Ateneo del 29 maggio 2007

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Verbale della riunione del Nucleo di Valutazione di Ateneo del 29 maggio 2007 Oggi in Pavia, alle ore 15.00, presso la Sala del Consiglio di Amministrazione, Palazzo Centrale, Università di Pavia, C.so Strada Nuova n 65, si riunisce il Nucleo di Valutazione dell'ateneo. Il Nucleo

Dettagli

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 CONVEGNO Ruolo e prospettive della figura professionale del Medico dedicato a Mario Coltorti 1 / 10 Scarica l'invito in PDF Venerdì 25 maggio 2012 ore 10.00

Dettagli

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

ANIMALI E UOMO ALLEATI CONTRO IL CANCRO: ATTUALITÀ E NUOVE PROSPETTIVE.

ANIMALI E UOMO ALLEATI CONTRO IL CANCRO: ATTUALITÀ E NUOVE PROSPETTIVE. ANIMALI E UOMO ALLEATI CONTRO IL CANCRO: ATTUALITÀ E NUOVE PROSPETTIVE. I tumori in medicina comparata: Oncogenesi spontanea umana ed animale Giovedì, 21 Marzo 2013 ore 8.30 16.00 CAMERA DEI DEPUTATI Palazzo

Dettagli

MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0001787.21-05-2015

MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0001787.21-05-2015 MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0001787.21-05-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Sede Legale Piazza Carlo Forlanini, 1 00151 Roma Azienda con ospedali di rilievo nazionale e di alta specializzazione COMITATO ETICO STATUTO COMITATO ETICO AZIENDA

Dettagli

UNITÀ OPERATIVA: Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO) CONTRIBUTO SPECIFICO FORNITO AL WP

UNITÀ OPERATIVA: Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO) CONTRIBUTO SPECIFICO FORNITO AL WP MODULO 2 BIS: DESCRIZIONE DEL CONTRIBUTO DI CIASCUNA UNITÀ OPERATIVA (Si devono presentare tanti moduli 2 bis quante sono le Unità Operative coinvolte) UNITÀ OPERATIVA: Federazione italiana delle Associazioni

Dettagli

AMMINISTRAZIONE AREA AFFARI GENERALI SETTORE STRUTTURE ISTITUZIONALI

AMMINISTRAZIONE AREA AFFARI GENERALI SETTORE STRUTTURE ISTITUZIONALI ALLEGATO N. 1 al DR n. 344/19026 del 30/04/2013 Regolamento di funzionamento della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria PARTE I ELEMENTI GENERALI Art. 1 (Oggetto del Regolamento, denominazione, sedi)

Dettagli

DIDATTICA. Emmanuele A. Jannini Psicoendocrinologia & Sessuologia. Dipartimento di Medicina Sperimentale Università degli Studi dell Aquila

DIDATTICA. Emmanuele A. Jannini Psicoendocrinologia & Sessuologia. Dipartimento di Medicina Sperimentale Università degli Studi dell Aquila DIDATTICA Emmanuele A. Jannini Psicoendocrinologia & Sessuologia Dipartimento di Medicina Sperimentale Università degli Studi dell Aquila Commissione didattica Prof. Salvatore Benvenga Dott. Giovanni Colpi

Dettagli

MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE. Data di nascita 26/06/1959 Qualifica

MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE. Data di nascita 26/06/1959 Qualifica MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome AMATO TOMMASO Data di nascita 26/06/1959 Qualifica Dirigente medico I livello a rapporto esclusivo Chirurgia Generale Ospedale San

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute n. 103 25 luglio 2014 Di seguito la nuova composizione del Consiglio superiore di sanità: 1) Prof.ssa Maria Pia AMATO Professore associato in Neurologia- Dipartimento NEUROFARBA,

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

CURRICULUM VITAE ITALO STROPPA

CURRICULUM VITAE ITALO STROPPA CURRICULUM VITAE DI ITALO STROPPA 1 DATI PERSONALI - Nato a Fabriano (An) il 30/03/53 e residente a Roma CAMMINO FORMATIVO Laurea, abilitazione e tirocinio post-laurea - Laureato in Medina e Chirurgia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Psicologo/a. s.digi@me.com CURRICULUM FORMATIVO

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Psicologo/a. s.digi@me.com CURRICULUM FORMATIVO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Psicologo/a Data e luogo di nascita Indirizzo studio DR.SSA SIMONA DI GIOVANNI 24/11/1970 ROMA VIA ENEA,77 00181 ROMA ITALIA Telefono Cell 329/6151577 E-mail s.digi@me.com

Dettagli

REGOLAMENTO DEL COMITATO CONSULTIVO MISTO DEGLI UTENTI DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI BOLOGNA

REGOLAMENTO DEL COMITATO CONSULTIVO MISTO DEGLI UTENTI DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO DEL COMITATO CONSULTIVO MISTO DEGLI UTENTI DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI BOLOGNA Art. 1 - FUNZIONI e ATTIVITA del COMITATO Il Comitato Consultivo Misto (in sigla CCM), dell Azienda

Dettagli

19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca

19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca CONGRESSO 19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca RELATORI C O N G R E S S O Samantha Biale - Milano Nutrizionista e giornalista Ottavio Bosello - Verona Professore di Geriatria e Gerontologia nell Università

Dettagli

III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive

III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive Gruppo di Studio di Farmacoterapia Neonatale Con il Patrocinio di: III CONGRESSO NAZIONALE Farmaci e Neonato: Luci, Ombre e Prospettive ROMA 17-18 novembre 2014 Caro Collega Questo III Congresso affronta

Dettagli

Verona Sala Convegni Banco Popolare Viale delle Nazioni 4

Verona Sala Convegni Banco Popolare Viale delle Nazioni 4 _ CAVALLO E CAVALIERE A CONFRONTO: DUE ATLETI UN BINOMIO l attivita atletica, di supporto e complementare negli sport equestri CONVEGNO 11/12 marzo 2013 Verona Sala Convegni Banco Popolare Viale delle

Dettagli

CON IL PATROCINO DI: Presentano. Convegno di Studi. A quarant anni dalla Lettera a una Professoressa Quale Scuola per la Democrazia

CON IL PATROCINO DI: Presentano. Convegno di Studi. A quarant anni dalla Lettera a una Professoressa Quale Scuola per la Democrazia Comune di Ceccano Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale Frosinone CON IL PATROCINO DI: Presentano Convegno di Studi A quarant anni

Dettagli

New Drugs UPDATE SULLE NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE - NSP PROGRAMMA. Aggiornamento tecnico scientifico e strategia nazionale di intervento

New Drugs UPDATE SULLE NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE - NSP PROGRAMMA. Aggiornamento tecnico scientifico e strategia nazionale di intervento In collaborazione con R.I.S. - Arma dei Carabinieri Polizia Scientifica New Drugs UPDATE SULLE NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE - NSP PROGRAMMA Aggiornamento tecnico scientifico e strategia nazionale di intervento

Dettagli

SPERIMENTAZIONE CLINICA

SPERIMENTAZIONE CLINICA SPERIMENTAZIONE CLINICA E RUOLO DELL INFERMIERE 12 CREDITI ECM - ID: 1585-23178 DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO COSTO: 48,80 (40,00 + 22% IVA) OBIETTIVI FORMATIVI Apprendere i concetti di

Dettagli

Presentazione. Il convegno fiorentino: Qualità della vita. Riflessioni, studi e ricerche in Italia

Presentazione. Il convegno fiorentino: Qualità della vita. Riflessioni, studi e ricerche in Italia Firenze, 9-10 Settembre 2010 Presentazione Il termine di qualità della vita viene oggi sempre più frequentemente utilizzato tanto nel linguaggio comune e dei media quanto in quello scientifico. Come noto,

Dettagli

Oggetto: Seminario regionale La gestione educativa delle crisi comportamentali Bologna 26, 27 e 28 marzo 2015.

Oggetto: Seminario regionale La gestione educativa delle crisi comportamentali Bologna 26, 27 e 28 marzo 2015. Ufficio IX - Ambito territoriale per la provincia di Bologna Bologna, 5 marzo 2015 Ai Dirigenti Scolastici delle scuole STATALI e PARITARIE della provincia di Bologna Oggetto: Seminario regionale La gestione

Dettagli

Palazzo dei Congressi

Palazzo dei Congressi Palazzo dei Congressi venerdì 4 aprile dalle 10 :. 00 alle 18:30 sabato 5 aprile dalle 9 : 3 0 alle 18: 00 domenica 6 aprile dalle 9 : 3 0 alle 14 : 00 FarmacistaPiù, l'assise annuale dei farmacisti italiani

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA DELIBERAZIONI DEL SENATO ACCADEMICO DEL 7.11.2007 1. Comunicazioni 1. Comunicazioni del Presidente 2. Approvazioni verbali sedute precedenti 1. Approvazione verbale seduta del 24.9.2007 3. Provvedimenti

Dettagli

Comitato Etico ASL Napoli 2 Nord (istituito con delibera n. 161 del 22/02/2010) STATUTO COMITATO ETICO ASL NAPOLI 2 NORD

Comitato Etico ASL Napoli 2 Nord (istituito con delibera n. 161 del 22/02/2010) STATUTO COMITATO ETICO ASL NAPOLI 2 NORD STATUTO COMITATO ETICO ASL NAPOLI 2 NORD ART.1 Finalità del Comitato Etico ART.2 Funzioni ART.3 Composizione e durata ART.4 Regolamento ART.5 Presidente ART 6 Segretario ART.7 Segreteria ART.8 Disposizioni

Dettagli

Presiede Prof. Luigi Frati Rettore Sandra Bassi Università Univ. di Modena degli Studi e Reggio di Emilia Roma La Sapienza DOCENTI Pinuccia Bernardelli Univ. di Milano Statale SEDE DEL CONVEGNO Sandra

Dettagli

IMPLEMENTATION AND EVALUATION OF A TRAINING PROGRAMME ON ORPHAN DRUGS TARGETING PATIENTS' ASSOCIATIONS AND FAMILIES OF PATIENTS WITH RARE DISEASES

IMPLEMENTATION AND EVALUATION OF A TRAINING PROGRAMME ON ORPHAN DRUGS TARGETING PATIENTS' ASSOCIATIONS AND FAMILIES OF PATIENTS WITH RARE DISEASES Questionario per la valutazione dei bisogni formativi delle Associazioni di pazienti di malattie rare e loro familiari sui farmaci orfani per il progetto: IMPLEMENTATION AND EVALUATION OF A TRAINING PROGRAMME

Dettagli

I DETERMINANTI SOCIALI DELLA SALUTE: ASPETTI MEDICI, ECONOMICI E ORGANIZZATIVI

I DETERMINANTI SOCIALI DELLA SALUTE: ASPETTI MEDICI, ECONOMICI E ORGANIZZATIVI Mod. S5 Rev. 2 del 02/04/2012, Pagina 1 di 6 I DETERMINANTI SOCIALI DELLA SALUTE: ASPETTI MEDICI, ECONOMICI E ORGANIZZATIVI Istituto Superiore di Sanità - Aula Pocchiari Roma, 13 Giugno 2013 organizzato

Dettagli

LA GIORNATA. 17febbraio2012 DEL BAMBINO ALLERGICO ROMA VII EDIZIONE. Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come

LA GIORNATA. 17febbraio2012 DEL BAMBINO ALLERGICO ROMA VII EDIZIONE. Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come ROMA LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come 17febbraio2012 VII EDIZIONE Ospedale Nuovo Regina Margherita Salone di Rappresentanza del

Dettagli

OLIMPIADI NEUROSCIENZE 2016 - ELENCO COORDINATORI LOCALI

OLIMPIADI NEUROSCIENZE 2016 - ELENCO COORDINATORI LOCALI OLIMPIADI NEUROSCIENZE 2016 - ELENCO COORDINATORI LOCALI REGIONE ISTITUZIONE COORDINATORE EMAIL INDIRIZZO ABRUZZO e Imaging, Università degli Studi di Chieti Prof. Maria Mariggiò Dr. Simone Guarnieri mariggio@unich.it

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

Maggio 2009 ^ CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO A.I.G.O. S.I.E.D. S.I.G.E. Policlinico Universitario. di Monserrato Cagliari S.I.E.D.

Maggio 2009 ^ CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO A.I.G.O. S.I.E.D. S.I.G.E. Policlinico Universitario. di Monserrato Cagliari S.I.E.D. Società Italiana di Gastroenterologia S.I.E.D. Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Ospedalieri Società Italiana di Endoscopia Digestiva Sezione Sardegna Società Italiana di Gastroenterologia

Dettagli

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda Il convegno arrivato alla sua seconda edizione rappresenta un importante appuntamento per tutti coloro che lavorano nel campo delle nanotecnologie non solo in ambito universitario, ma anche aziendale.

Dettagli

LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO.

LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO. Presidente Dott. Gabriele Aru LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO. MITO O REALTÀ? LE NOVITÀ DELLA LEGGE BALDUZZI Presidenti Arnaldo Migliorini Dario Capitani Andrea De Gasperi PER ISCRIZIONI

Dettagli

TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open)

TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open) TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open) 18-19 Dicembre 2015 Aula Salviati P.zza Sant Onofrio, 4-00165 Roma RESPONSABILI SCIENTIFICI Pietro BAGOLAN

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Decreto Ministeriale: Disposizioni in materia di medicinali per terapie avanzate preparati su base non ripetitiva IL MINISTRO Visto il decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219,

Dettagli

digenerale@aosgmoscati.av.it

digenerale@aosgmoscati.av.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSATO GIUSEPPE Indirizzo Telefono 0825203004 Fax 0825203637 E-mail N. 2, Fraternità della Misericordia, 83100 Avellino digenerale@aosgmoscati.av.it Nazionalità

Dettagli

FEMMINILE O MASCHILE, MAI NEUTRA, SEMPRE PERSONALE

FEMMINILE O MASCHILE, MAI NEUTRA, SEMPRE PERSONALE con il patrocinio di: Comitato Bioetica Donne medico Nazionale FEMMINILE O MASCHILE, MAI NEUTRA, SEMPRE PERSONALE www.mgtour.it Gli eventi e le iniziative di Stati Generale della Medicina di Genere sono

Dettagli

CORSI PROMOSSI DAI COLLEGI E ACCREDITATI DALLE UNIVERSITÀ FRANCESE BASE INGLESE ADVANCED INGLESE INTERMEDIATE

CORSI PROMOSSI DAI COLLEGI E ACCREDITATI DALLE UNIVERSITÀ FRANCESE BASE INGLESE ADVANCED INGLESE INTERMEDIATE BOLOGNA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA DIFFERENZA CRISTIANA E NEUTRALIZZAZIONE DELLE DIFFERENZE GLOBALIZZAZIONE E RSI LA COMUNICAZIONE E IL PUBBLICO LA SUSSIDIARIETÀ COME PRINCIPIO DI REGOLAZIONE E

Dettagli

Pisa Pisa LE BIOTECNOLOGIE COME ELEMENTO DI SVILUPPO DELLA SOCIETA MODERNA

Pisa Pisa LE BIOTECNOLOGIE COME ELEMENTO DI SVILUPPO DELLA SOCIETA MODERNA * Comitato Nazionale Biosicurezza e Biotecnologie * * FINVACCHI * Università degli Studi Azienda Ospedale-Università Pisa Pisa LE BIOTECNOLOGIE COME ELEMENTO DI SVILUPPO DELLA SOCIETA MODERNA Conferenza

Dettagli

Convegno sul tema: La Gestione del Rischio Clinico: uno strumento fondamentale per la Sanità Valdostana

Convegno sul tema: La Gestione del Rischio Clinico: uno strumento fondamentale per la Sanità Valdostana PROGETTO ILLUSTRAZIONE ED APPLICAZIONE DELLA HEALTH FAILURE MODE END EFFECTS ANALYSIS -HFMEA, COME STRUMENTO PER LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO Convegno sul tema: La Gestione del Rischio Clinico: uno

Dettagli

Titolo: CELLULE STAMINALI E TEST GENETICI (Test genetici e terapia con cellule staminali: le evidenze scientifiche e i riflessi etici)

Titolo: CELLULE STAMINALI E TEST GENETICI (Test genetici e terapia con cellule staminali: le evidenze scientifiche e i riflessi etici) SEZIONE FORMAZIONE E BIBLIOTECA MODULO PROGRAMMA FORMAZIONE RESIDENZIALE UNITA OPERATIVA Comitato Etico per la Pratica Clinica Presidente Dott. Alfredo Zanatta All.1 P2-FORM Titolo: CELLULE STAMINALI E

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI Sezione di Management della Sanità & Sezione di Cardiologia convegno SCOMPENSO CARDIACO Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo, 30 novembre 2015 6 CREDITI FORMATIVI Con il

Dettagli