DAL PRESIDENTE DANIELE GALLO. Presidente SIVAR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DAL PRESIDENTE DANIELE GALLO. Presidente SIVAR"

Transcript

1

2 DAL PRESIDENTE L anno 2014 ha visto l insediamento del nuovo consiglio direttivo, che come da statuto non ha portato grosse variazioni, ma solo un giusto e fisiologico ricambio. Questo consente a SIVAR una continuità lavorativa e permette un lento ma costante rinnovamento dei suoi componenti. Ringrazio chi è uscito dal consiglio direttivo, primo fra tutti il mio predecessore Mauro Casalone, per l impegno ed il lavoro che hanno sempre svolto per il bene di questa società e della categoria. Il nuovo anno ci vede impegnati nell organizzazione di varie iniziative. La prima è l itinerario formativo, riservato ai neolaureati, di introduzione alla buiatria. Sarà un corso strutturato in sette giornate distribuite lungo tutto l anno che affronterà le principali tematiche proposte da un punto di vista gestionale. Dal 13 al 15 maggio si terrà il nostro congresso al quale vi aspetto con voglia di confrontarci e di discutere con i relatori italiani e stranieri invitati anche per questa edizione. Tra le varie tematiche ci sarà sicuramente spazio per il Veterinario Aziendale, il nostro progetto per eccellenza che dopo il raggiungimento del Protocollo d intesa AIA - ANMVI - FNOVI è in attesa di riconoscimento giuridico con un Decreto del Ministero della Salute attualmente in fase legislativa. I lavori tecnici del Tavolo ministeriale si sono infatti conclusi il 31 luglio scorso, ultima di tre sedute alle quali ha partecipato il nostro vice presidente Mino Tolasi. In quest anno continueremo la divulgazione degli strumenti che riteniamo indispensabili per il lavoro del Veterinario aziendale: DES (Database epidemiologico-sanitario) e DDD (Monitoraggio dell uso di antibiotici in azienda zootecnica). Il Consiglio Direttivo vuole mantenere un contatto diretto con tutti i soci e le realtà del nostro territorio anche grazie all operato delle delegazioni regionali, le quali vengono supportate nell organizzazione di corsi ed eventi formativi di interesse nazionale o locale. Chiunque può conattare la segreteria per richiedere informazioni, proporre idee, presentare progetti od osservazioni critiche che verranno sicuramente considerati nella programmazione successiva. Un ultimo pensiero va ai giovani che vorremmo divantassero parte attiva di SIVAR, sono loro il futuro della categoria. Buon 2015 DANIELE GALLO Presidente SIVAR 2 PROGRAMMAZIONE SIVAR 2015

3 MODALITÀ DI ISCRIZIONE ALLA SIVAR LA QUOTA DI ISCRIZIONE ALLA SIVAR È DI 100,00. Si possono iscrivere alla SIVAR i laureati in medicina veterinaria e gli studenti iscritti al IV, V anno e fuori corso. Per l iscrizione utilizza l apposito modulo prestampato con i dati anagrafici e postali allegato a questo libretto. Ricordiamo che i moduli di rinnovo e prima iscrizione sono consultabili al sito (versione cartacea e iscrizione online). L ISCRIZIONE ALLA SIVAR PER IL 2015 COMPRENDE: 1) LARGE ANIMAL REVIEW rivista scientifica bimestrale di riferimento SIVAR dedicata esclusivamente agli animali da reddito. È indicizzata su Science Citation Index (SciSearch ) Journal Citation Reports/Science Edition e CAB ABSTRACTS. Nel Giugno 2011 Large Animal Review è stata inserita nel Journal Citation Report, con un Impact Factor di ) PROFESSIONE VETERINARIA, settimanale di informazione professionale sull attualità legislativa, fiscale ed organizzativa del settore medico-veterinario. L invio postale di PROFESSIONE VETERI- NARIA viene settimanalmente annunciato online in versione sfogliabile. L archivio in pdf è su 3) SIVAR è in prima linea nella formazione del veterinario di fiducia in qualità di consulente in azienda zootecnica. Dal 2012 è attiva la piattaforma sperimentale 4) Partecipazione al Congresso: dal 13 al 15 maggio 2015 si terrà a Cremona il 17 Congresso Internazionale Multisala SIVAR con sessioni di aggiornamento dedicate al veterinario di fiducia, bovini da latte, bovini da carne, suini e ovicaprini. Evento rivolto ai medici veterinari e studenti con partecipazione agevolata per i soci SIVAR. 5) Partecipazione gratuita ai convegni: è prevista la partecipazione gratuita ai convegni nazionali organizzati in occasione delle più importanti manifestazioni nazionali riferite al settore degli animali da reddito: Fiera Internazionale del Bovino da Latte (CremonaFiere), Rassegna suinicola Italpig (CremonaFiere) e Fiera Internazionale dell Agricoltura (Veronafiere). 6) Partecipazione a condizioni agevolate ai corsi: anche per il 2015 è prevista l organizzazione di corsi la cui partecipazione per i soci SIVAR è agevolata sia in termini economici sia in termini di precedenza quando è previsto il numero chiuso. 7) Possibilità di partecipazione gratuita alle giornate che ciascuna delegazione regionale o interregionale organizzerà nel Queste giornate saranno incentrate su temi di interesse generale o specifico per differenti allevamenti animali o per patologie di particolare interesse alla zona di riferimento. 8) Possibilità di inviare quesiti di natura legale e fiscale alla redazione di Professione Veterinaria fax allo 0372/ o via a 9) Possibilità di usufruire di un servizio di consulenza fiscale gratuita telefonando al Dr. Giovanni Stassi il lunedì dalle ore alle ore allo 011/ A.N.M.V.I. 10) Possibilità di usufruire di un servizio di consulenza legale gratuita scrivendo a Vi risponderà la segreteria ANMVI che, una volta raccolte le informazioni del caso esposto e la documentazione che si rendesse necessaria, si incaricherà di farvi avere il parere legale di riferimento. 11) Possibilità di accedere alla biblioteca Centro Studi di Cremona dove sono già disponibili testi sia italiani che stranieri e numerose riviste scientifiche. 12) Possibilità di acquistare testi scientifici sia in italiano che in lingua straniera tramite EDIZIONI VETERINARIE a prezzi scontati per i soci SIVAR. Si informano gli studenti che l iscrizione alla SIVAR non prevede l accesso ai servizi ANMVI ed il ricevimento della rivista Professione Veterinaria. PROGRAMMAZIONE SIVAR

4 STRUTTURA E ORGANIZZAZIONE DELLA SOCIETÀ SIVAR è un associazione culturale rivolta ai Medici Veterinari che operano nell ambito degli animali da reddito. La società si è costituita a Cremona l 11 Dicembre 1998 grazie all impegno del Consiglio Direttivo ed alla volontà dei soci fondatori che operano su tutto il territorio nazionale. Le attività di SIVAR sono coordinate da un Consiglio Direttivo composto da: 1 presidente, 1 presidente senior, 1 vice-presidente, 1 segretario, 1 tesoriere e 4 consiglieri. Nessuno dei consiglieri riceve un compenso per gli incarichi che gli sono stati assegnati. CONSIGLIO DIRETTIVO SIVAR Daniele Gallo Presidente Mauro Casalone Presidente Senior Giacomo Tolasi Vice-Presidente Luigino Tondello Segretario Mario Facchi Tesoriere Osvaldo Parolin Consigliere Gabriele Geninatti Consigliere Roberto Bardini Consigliere Vito Loconte Consigliere COMMISSIONI SCIENTIFICHE Marco Colombo Bovini latte Mario Facchi Malattie infettive Luigino Tondello Bovini carne Loris De Vecchis Podologia Roberto Bardini Suini Giacomo Tolasi Farmaco Marina Perri Filiera alimenti Medardo Cammi Giuseppe Argiolas Benessere animale Ovicaprini SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E MARKETING PAOLA ORIOLI - Centro Studi EV - Via Trecchi, Cremona Tel.: 0372/ Fax: 0372/ Website: Delegato SIVAR Abruzzo Pasquale RICCI Delegato SIVAR Basilicata Felice LISANTI Delegato SIVAR Calabria Luca RACINARO Delegato SIVAR Campania Giuliana BONOMI Delegato SIVAR Friuli Venezia Giulia Sergio ZANAZZI DELEGAZIONI REGIONALI Coordinatore Delegati Regionali: Mario Facchi Delegato SIVAR Liguria Elio CUNEO Delegato SIVAR Lombardia Giuseppe TEGOLETTI Delegato SIVAR Piemonte Michele TEOBALDI Delegato SIVAR Puglia Francesco D ONGHIA Delegato SIVAR Sardegna Antonio SPEZZIGU Delegato SIVAR Sicilia Salvatore CRISCIONE Delegato SIVAR Trentino Alto Adige Giuseppe PALLANTE Delegato SIVAR Umbria Francesco VESCERA Delegato SIVAR Valle d Aosta Michele SIGAUDO Delegato SIVAR Veneto Lucillo CESTARO CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ CONSEGUITA EV è certificata ISO 9001:2008 dal Febbraio 2004, primo provider in Italia dedicato alla formazione veterinaria. COSA È EV EV Soc. Cons. a r.l. è una società che gestisce l amministrazione, l organizzazione e la logistica delle attività di SIVAR. È composta da due dipartimenti: Eventi Veterinari (gestione delle attività di formazione di SIVAR) ed Edizioni Veterinarie (attività di editoria scientifica e società di distribuzione libraria). INDAGINI SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENTE EV è dotata di strumenti per il monitoraggio della qualità percepita dagli utenti al fine di migliorare i processi che portano all erogazione del propri prodotti formativi. EV valuta inoltre i reclami e i suggerimenti ricevuti, che vengono analizzati per evidenziare situazioni critiche e intraprendere azioni correttive e di miglioramento. 4 PROGRAMMAZIONE SIVAR 2015

5 SERVIZI IN RETE - è il sito web SIVAR che offre informazioni e servizi agli associati quali la possibilità di iscriversi online alla società compilando gli appositi moduli, scaricare i pdf di iniziative ed essere costantemente aggiornati sulle attività societarie. VETERINARIO DI FIDUCIA SIVAR e ANMVI promuovono dal 2012 la formazione professionale del veterinario di fiducia. Servizio online al portale SIVAR FORUM Lista di discussione scientifica, prevede un accesso libero e gratuito per tutti i medici veterinari, previa compilazione di un modulo di iscrizione. E.V. Soc. Cons. a r.l. offre il più completo servizio di distribuzione dell editoria scientifica nazionale ed internazionale. Il catalogo generale in rete viene aggiornato pressoché quotidianamente. EGO il portale multifunzionale di E.V. Soc. Cons. a r.l. Il portale consente l accesso (riservato e protetto) via web al sistema gestionale interno di E.V. Soc. Cons. a r.l. mediante codici di accesso già forniti con la scheda di conferma di iscrizione ad una delle società gestite da E.V. EGO ospita sin dal 2005 la Formazione A Distanza (FAD), sia quella collegata agli Itinerari Didattici che quella di libero accesso o legata agli ECM. EGO permette di aggiornare direttamente la propria scheda anagrafica, di verificare i crediti attribuiti o scaricare gli attestati ECM qualora previsti. VET JOURNAL, aggiornamento scientifico permanente, è il portale dell informazione scientifica veterinaria. È inserita nel circuito delle agenzie di informazione specializzate e fornisce un flusso informativo continuo sugli eventi della medicina veterinaria e delle bioscienze. La newsletter di vet journal viene inviata gratuitamente a tutti gli iscritti alle liste telematiche ANMVI il lunedì, il mercoledì e il venerdì. VET JOB E VET EXCHANGE Si tratta di due mercati online rispettivamente di attrezzature professionali e occasioni di lavoro per i medici veterinari. - Entrambi i servizi comprendono anche una newsletter inviata a tutti gli iscritti ad almeno una lista telematica dell ANMVI. EVENTI SIVAR 2015 Per il 2015 sono previste le seguenti iniziative: Aggiornamenti in buiatria Itinerario formativo rivolto ai neolaureati in medicina veterinaria 17 Congresso Internazionale SIVAR Fiera Internazionale del Bovino da Latte Rassegna suinicola Italpig Gennaio - Novembre Maggio 29 Ottobre 30 Ottobre Informazioni e programmi scientifici di ulteriori iniziative verranno rese note attraverso i canali di divulgazione della società (sito web, riviste, brochures e newsletter). PROGRAMMAZIONE SIVAR

6 A.N.M.V.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE MEDICI VETERINARI ITALIANI La SIVAR è tra le Associazioni fondatrici dell ANMVI. Con il suo impegno nell ANMVI la SIVAR contribuisce a tutelare e rafforzare la professione veterinaria, con particolare riferimento al comparto degli animali da reddito. Dal 2000 l ANMVI è affiliata UEVP ed aderisce a CONFPROFESSIO- NI (www.confprofessioni.eu). ANMVI SERVIZI Certificazione di Qualità: attività di consulenza per la certificazione BPV-ANMVI. Il Disciplinare Anmvi delle Buone Pratiche Veterinarie è patrocinato dal Ministero della Salute e dalla Fnovi. La certificazione è a cura del CSQA. Info: Sicurezza sul lavoro: ANMVI svolge attività di formazione e aggiornamento sulla sicurezza del lavoro nelle strutture veterinarie per animali da compagnia. I corsi si tengono ai sensi della normativa e degli obblighi vigenti in capo ai Medici Veterinari. La formazione è sia residenziale che FAD. Info: - L ambulatorio chiavi in mano: attività di consulenza e di formazione per la messa in regola della struttura veterinaria. Info: - Tel. 0372/ MANAGEMENT S.I.M.V. (Società Italiana Management Veterinario): Attività al sito Info: 0372/ BANCHE DATI DDD - Il DDD (acronimo di Defined Daily Dose) è un software sperimentale che consente ai medici veterinari che vogliano volontariamente utilizzarlo di calcolare sui propri allevamenti un indice di rischio riguardante le quantità di farmaci antibiotici somministrati. Potranno esercitarsi nel calcolo del DDD tutti i medici veterinari liberi professionisti operanti nel settore degli animali da reddito, che dispongono di credenziali (codici EGO). Per partecipare alla sperimentazione del DDD basterà richiedere di abilitare le suddette credenziali. La richiesta va indirizzata a DES - ll Database Epidemiologico Sanitario (DES) è stato istituito da SIVAR (Società Italiana Veterinari per Animali da Reddito) con la finalità di verificare e misurare la capacità di raccolta dei dati sanitari ed epidemiologici in allevamento. Possono richiedere di partecipare alle attività di inserimento dati i medici veterinari che, avendo frequentato un corso propedeutico per veterinario di fiducia ai sensi del protocollo AIA - ANMVI - FNOVI, dispongono già di credenziali (codici EGO) per accedere nelle aree riservate del portale. Per partecipare alla sperimentazione basterà richiedere di abilitare le suddette credenziali anche all inserimento di dati nel Database Epidemiologico Sanitario. La richiesta va indirizzata a COPERTURE ASSICURATIVE Fondo Sanitario A.N.M.V.I. Fondo Sanitario A.N.M.V.I.: prevede diversi piani di assicurazione sanitaria, per il medico veterinario e il suo nucleo familiare. Info: 0372/ RC Professionale: soluzioni per affrontare i rischi economici derivanti dalla responsabilità professionale. Info: 0372/ Infortuni: convenzione infortuni e invalidità permanente da malattia, studiata appositamente per i medici veterinari ed il loro nucleo familiare. Info: 0372/ Azione di Previdenza-Fondo Pensione Aperto: un prodotto di HDI Assicurazioni, per costruire la pensione complementare da affiancare a quella pubblica. Per info e consulenza: - Tel. 0372/ PRODOTTI FINANZIARI Confidi: Confprofessioni ha promosso la costituzione di due consorzi fidi interregionali: FIDIPROF Nord con sede a Milano, e FIDIPROF Centro Sud con sede a Napoli. Info n. verde: Valore Professioni: nasce dall accordo tra Confprofessioni e UniCredit, per fornire soluzioni finanziarie calibrate sulle esigenze dei liberi professionisti. Info: Carta di Credito ANMVI-VISA: dedicata ai medici veterinari, con accesso per i possessori a pagamenti rateali ad interessi zero (es. quote Fondo Sanitario ANMVI, Corsi ed Itinerari scientifici E.V.). Numeri verdi: Finanziamenti per il cliente: Consel consente di accedere ai finanziamenti delle cure veterinarie con pagamenti rateizzati. Info n. verde Consel: PROGRAMMAZIONE SIVAR 2015

7 Finanziamenti per il medico veterinario: convenzione ANMVI-Intesa Sanpaolo per accedere ai finanziamenti all attività professionale. Forme di finanziamento per la struttura veterinaria e l aggiornamento professionale sono concessi anche da Consel. Recupero Crediti: convenzione con Advancing Trade spa per la gestione proattiva del credito. Info: cell. 348/ CONSULENZE Consulenza Legale Termini del servizio Il servizio fornisce gratuitamente pareri pro-veritate, consulenze e risposte a quesiti attinenti l attività professionale si rivolge direttamente ai medici veterinari richiedenti non ad intermediari (consulenti, avvocati, colleghi, familiari) non si fa carico di contenziosi in atto per i quali sia già stato dato mandato ad un legale o pendano giudizi. Non si avviano cause, fatti salvi i casi che per rilevanza di categoria, ANMVI ritenga di patrocinare. Per quesiti riguardanti sicurezza sul lavoro, normativa farmaco veterinario, impianti elettrici, autorizzazioni strutture si invita a rivolgersi ad ANMVI Servizi L ambulatorio chiavi in mano. Tempistica del servizio A fronte delle numerose richieste, il servizio non prende in carico quesiti o istanze a carattere d urgenza. Per la stessa ragione, il servizio non è in grado di garantire il rispetto di eventuali scadenze (es. contratti di locazione/convocazioni/sanzioni, ecc.). Il servizio si riserva di non evadere quesiti che siano già stati pubblicamente trattati. Modalità del servizio L ANMVI si avvale di un gruppo di consulenti e di uno studio legale che annovera avvocati penalisti e civilisti. Non si forniscono pareri, risposte o consulenze via telefono. È possibile inoltrare il quesito a oppure tramite fax al n. 0372/ Consulenza Fiscale Linea telefonica gratuita. Tel. 011/ (tutti i lunedì dalle 9.00 alle 10.30). CONVENZIONI Estintori in ambulatorio: è un servizio ANMVI-CEA Estintori- per la concessione in uso di estintori e materiale antincendio. Contatti CEA: Tel. 039/ Controlli radiologici: Softec Technology and Research srl. Tel. 051/ Verifiche impianto elettrico: la ditta Cervino verifica gli impianti di terra presso le strutture veterinarie. Info: 010/ Rifiuti sanitari: ditte segnalate al sito Italo: per usufruire della convenzione e viaggiare a prezzi scontati con NTV è necessario collegarsi al sito: selezionare ACQUISTA ed inserire nell apposito campo, il Codice Promo: ANMVI. Noleggio auto a lungo termine: è un servizio in convenzione con LeasePlan Renting. Info e contatti: Web: Oggi è un notiziario online di informazione professionale. Dal 2001, pubblica notizie sulle attività dell ANMVI e sui maggiori fatti di interesse per il medico veterinario. Le notizie Oggi vengono segnalate via a 19 mila indirizzi di posta elettronica: soci delle Associazioni Federate AN- MVI, operatori del settore, giornalisti, addetti stampa e a tutti coloro che ne facciano richiesta. Con il servizio di google currents diventa un applicazione gratuita per smarthphone e tablet. Libero accesso alla pagina: LA PROFESSIONE VETERINARIA organo di informazione dell AN- MVI. Inviata gratuitamente a tutti gli iscritti, fornisce al medico veterinario un ampia visione dei problemi professionali e informazioni utili ad interpretare e risolvere i problemi giuridici, organizzativi ed amministrativi che accompagnano l esercizio della professione veterinaria. A.N.M.V.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE MEDICI VETERINARI ITALIANI Via Trecchi, CREMONA - Tel. 0372/ (36) (41) - Fax 0372/ PROGRAMMAZIONE SIVAR

8

Dal Presidente. Concludo ringraziando tutti coloro che hanno contribuito al buon esito di questo triennio. Mauro Casalone Presidente SIVAR

Dal Presidente. Concludo ringraziando tutti coloro che hanno contribuito al buon esito di questo triennio. Mauro Casalone Presidente SIVAR Dal Presidente Il mio mandato sta finendo, a Gennaio 2014 passerò il testimone al nuovo presidente Daniele Gallo e al nuovo Consiglio Direttivo SIVAR, a tutti vanno i miei migliori auguri. Di certo non

Dettagli

CONSIGLIO DIRETTIVO AIVEMP 2014-2016 CONSIGLIERE CONSIGLIERE SEGRETARIO LILIANA CARLOMAGNO

CONSIGLIO DIRETTIVO AIVEMP 2014-2016 CONSIGLIERE CONSIGLIERE SEGRETARIO LILIANA CARLOMAGNO CONSIGLIO DIRETTIVO AIVEMP 2014-2016 PRESIDENTE VICE PRESIDENTE TESORIERE CONSIGLIERE BARTOLOMEO GRIGLIO MARINA PERRI ALDO BENEVELLI ANNA CERRONE Organo Direttivo CONSIGLIERE CONSIGLIERE SEGRETARIO CARLOTTA

Dettagli

SOCIETÀ ITALIANA VETERINARI PER ANIMALI DA REDDITO ASSOCIAZIONE FEDERATA ANMVI. AFFILIATA WAB (World Association for Buiatrics)

SOCIETÀ ITALIANA VETERINARI PER ANIMALI DA REDDITO ASSOCIAZIONE FEDERATA ANMVI. AFFILIATA WAB (World Association for Buiatrics) SOCIETÀ ITALIANA VETERINARI PER ANIMALI DA REDDITO ASSOCIAZIONE FEDERATA ANMVI AFFILIATA WAB (World Association for Buiatrics) Dal Presidente Cari colleghi, il mio incarico di Presidente sta volgendo al

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SIVE 2015

PROGRAMMAZIONE SIVE 2015 DAL PRESIDENTE Cari colleghi, cari soci, innanzitutto un grande ringraziamento a chi ha raccolto il nostro invito a continuare a credere che il solo modo per attraversare i momenti difficili sia quello

Dettagli

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B) AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) ()/Bx100 120 113,93 109,46 +4,47 +4,09% 480 295,84 277,95 +17,89 +6,44% 700 401,94 375,85 +26,09 +6,94% 1.400 739,55 687,37 +52,18 +7,59% 2.000 1.026,99

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 100 soggetti maggiorenni che risiedono in Italia. Il campione

Dettagli

Relazione sulle attività della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) 2012 2015

Relazione sulle attività della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) 2012 2015 Relazione sulle attività della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) 2012 2015 La Commissione nazionale per la formazione continua è l organismo che a livello nazionale ha la funzione

Dettagli

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici 1 di 5 18/10/2011 11.59 Vai alla lista per categoria Vai alla lista per regione Vai al contenuto della pagina Vai al modulo di accesso Vai alla lista delle aziende per categoria Visita i Luoghi Sacri Vieni

Dettagli

Punto tesoreria: dati sull autofinanziamento al 13 febbraio 2009

Punto tesoreria: dati sull autofinanziamento al 13 febbraio 2009 Punto tesoreria: dati sull autofinanziamento al 13 febbraio Nota autofinanziamento Radicali Italiani febbraio 1 I SOSTENITORI DI RADICALI ITALIANI Nelle pagine seguenti verranno analizzate le caratteristiche

Dettagli

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012)

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012) Le biblioteche degli enti territoriali (anno 2012) Roma, 11 luglio 2013 L indagine Promossa dal Centro per il Libro e la Lettura e dall Associazione Italiana Biblioteche, in collaborazione con ANCI e ISTAT,

Dettagli

L'ingresso in Italia per formazione professionale

L'ingresso in Italia per formazione professionale L'ingresso in Italia per formazione professionale È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con cui sono state fissate per l anno 2010

Dettagli

Censimento delle strutture per anziani in Italia

Censimento delle strutture per anziani in Italia Cod. ISTAT INT 00046 AREA: Amministrazioni pubbliche e servizi sociali Settore di interesse: Assistenza e previdenza Censimento delle strutture per anziani in Italia Titolare: Dipartimento per le Politiche

Dettagli

MODULO DI ADESIONE AL DISCIPLINARE PER LA GESTIONE OPERATIVA DEGLI PNEUMATICI FUORI USO (PFU) RELATIVO ALL ANNO 2015.

MODULO DI ADESIONE AL DISCIPLINARE PER LA GESTIONE OPERATIVA DEGLI PNEUMATICI FUORI USO (PFU) RELATIVO ALL ANNO 2015. MODULO DI ADESIONE AL DISCIPLINARE PER LA GESTIONE OPERATIVA DEGLI PNEUMATICI FUORI USO (PFU) RELATIVO ALL ANNO 2015 Al Fondo per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso (PFU) A: contratti@pec.pneumaticifuoriuso.it

Dettagli

CORSO ABILITANTE PER DOCENTI FEDERALI

CORSO ABILITANTE PER DOCENTI FEDERALI CORSO ABILITANTE PER DOCENTI FEDERALI Indizione, Programma ed Info utili 1. DESTINATARI Il Settore Tecnico FIPAV indice e organizza il Corso Nazionale di Abilitazione per Docenti Federali, rivolto ai docenti

Dettagli

REGOLAMENTO RAGGRUPPAMENTI

REGOLAMENTO RAGGRUPPAMENTI REGOLAMENTO RAGGRUPPAMENTI 79 TITOLO I COSTITUZIONE COMPOSIZIONE 1) Le Associazioni affiliate alla F.O.I. ONLUS presenti in una Regione geografica costituiscono un Raggruppamento. In ogni Regione è presente

Dettagli

EDILIO crea opportunità di business

EDILIO crea opportunità di business EDILIO crea opportunità di business LUOGO D INCONTRO TRA PROFESSIONISTI E AZIENDE Listino Pubblicità 2014 EDILIO: testata giornalistica, network, community. Uno strumento per la tua azienda Edilio.it è

Dettagli

IL Network per l agricoltura

IL Network per l agricoltura IL Network per l agricoltura Image Line in tre parole Comunicazione: è importante divulgare le innovazioni e le notizie che riguardano il settore primario agli operatori professionali che ne fanno parte.

Dettagli

ISVAP Cosa cambia per i prestiti personali Unicredit Consumer Financing. Milano, 01 02 2008

ISVAP Cosa cambia per i prestiti personali Unicredit Consumer Financing. Milano, 01 02 2008 Cosa cambia per i prestiti personali Unicredit Consumer Financing Milano, 01 02 2008 Cosa cambia per i prestiti personali UCFin ISVAP le novità I nuovi moduli di richiesta prestito UCFin Formazione online

Dettagli

stabile o una serie di appartamenti dove l immigrato può permanere per un periodo già fissato dalla struttura stessa. Sono ancora tantissimi gli

stabile o una serie di appartamenti dove l immigrato può permanere per un periodo già fissato dalla struttura stessa. Sono ancora tantissimi gli P R E M E S S A Con la presente rilevazione, la Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica si propone di fornire un censimento completo delle strutture di accoglienza per stranieri, residenziali

Dettagli

Mettiamoci la faccia Situazione al 31 dicembre 2010

Mettiamoci la faccia Situazione al 31 dicembre 2010 Mettiamoci la faccia Situazione al 31 dicembre 2010 Slide 1 Indice Slide 3 Mettiamoci la faccia at a glance LE AMMINISTRAZIONI PARTECIPANTI E I SERVIZI INTERESSATI Slide 5 Amministrazioni che hanno aderito

Dettagli

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Le innovazioni di prodotto e di processo per il credito ai progetti di vita Roma, Palazzo Altieri 24 novembre 2010 Primi risultati del Fondo

Dettagli

CONSULTA NAZIONALE AVIS GIOVANI

CONSULTA NAZIONALE AVIS GIOVANI CONSULTA NAZIONALE AVIS GIOVANI PREMESSA La presente premessa costituisce parte integrante del regolamento. Alcuni anni fa, in un momento in cui la realtà giovanile ha cominciato a prendere maggiormente

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e 2014 Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e CGIL, CISL, UIL Siamo il Fondo della formazione delle

Dettagli

McDONALD S E L ITALIA

McDONALD S E L ITALIA McDONALD S E L ITALIA Da una ricerca di SDA Bocconi sull impatto occupazionale di McDonald s Italia 2012-2015 1.24 McDONALD S E L ITALIA: IL NOSTRO PRESENTE Questo rapporto, frutto di una ricerca condotta

Dettagli

Certificati di malattia digitali

Certificati di malattia digitali Certificati di malattia digitali Decreto legislativo n. 150/2009 in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni Roma,

Dettagli

Postacert.email: gabriele.buono@postacertificata.gov.it

Postacert.email: gabriele.buono@postacertificata.gov.it CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome: Gabriele Buono Data di nascita 04 Maggio 1958 Luogo di nascita: San Benedetto Ullano (CS) Nazionalità: Italiana Residenza: via Antonio Lanza, n 2 87100 Cosenza

Dettagli

MANUALE di MoCAM-Calculator per abbonati

MANUALE di MoCAM-Calculator per abbonati MANUALE di MoCAM-Calculator per abbonati MoCAM-Calculator consente al professionista di calcolare l assegno di mantenimento dei figli e, se del caso, il contributo per il coniuge, ottenendo il risultato

Dettagli

NOTIZIE E DOCUMENTAZIONE DAL CONSIGLIO NAZIONALE LE INFORMATIVE

NOTIZIE E DOCUMENTAZIONE DAL CONSIGLIO NAZIONALE LE INFORMATIVE Ente pubblico non economico Torino, 11 settembre 2015 NOTIZIE E DOCUMENTAZIONE DAL CONSIGLIO NAZIONALE LE INFORMATIVE 04.09.2015 Convegno Nazionale "La revisione legale dei conti. Novità e prospettive

Dettagli

Servizi Vice-Presidente del Consiglio di Amministrazione Compiti di indirizzo e controllo

Servizi Vice-Presidente del Consiglio di Amministrazione Compiti di indirizzo e controllo ALLEGATO A) AL PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE N. DEL C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nominativo RUFFIER MAURO Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita Aosta, il 06/07/1960 ESPERIENZE

Dettagli

Carta delle Attività

Carta delle Attività Carta delle Attività L associazione VO.B.I.S. VO.B.I.S. è un associazione senza scopo di lucro nata il 1 luglio del 2009 per volontà di ex dipendenti del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo che hanno voluto

Dettagli

Veterinario Ufficiale presso l ULSS 22 dal 05/10/2015 ad oggi

Veterinario Ufficiale presso l ULSS 22 dal 05/10/2015 ad oggi CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Zago Luigi Data di nascita 11 ottobre 1960 Qualifica Dirigente Veterinario Amministrazione ULSS 22 Incarico attuale Servizi territoriali Comuni Mozzecane Nogarole

Dettagli

Sistemi per il mondo che lavora

Sistemi per il mondo che lavora Sistemi per il mondo che lavora LA REALTÀ SISTEMI Sistemi, la dimensione economica. Fatturato in crescita costante: +6,1% nel 2012. Il fatturato relativo ai servizi rappresenta il 95% del fatturato totale,

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali GATTI LINA. Occupazione desiderata/settore professionale. Veterinario. Esperienza professionale.

Curriculum Vitae. Informazioni personali GATTI LINA. Occupazione desiderata/settore professionale. Veterinario. Esperienza professionale. Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome/Nome GATTI LINA Occupazione desiderata/settore professionale Veterinario Esperienza professionale Data 02/02/2011 7/02/2014 Lavoro o posizione ricoperti

Dettagli

Il Telefono Verde contro il Fumo

Il Telefono Verde contro il Fumo Il Telefono Verde contro il Fumo Dott.ssa Luisa Mastrobattista Osservatorio Fumo Alcol e Droga OSSFAD Istituto Superiore di Sanità XVII Convegno Tabagismo e Servizio Sanitario Nazionale AGGIORNAMENTO DEI

Dettagli

Sussidiarietà orizzontale nelle politiche regionali in materia di parità scolastica. (a cura del prof. Bruno Bordignon)

Sussidiarietà orizzontale nelle politiche regionali in materia di parità scolastica. (a cura del prof. Bruno Bordignon) Sussidiarietà orizzontale nelle politiche regionali in materia di parità scolastica (a cura del prof. Bruno Bordignon) 1 ABRUZZO 1 BASILICATA BOLZANO (Provincia Autonoma di) A livello di normativa sono

Dettagli

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi Valerio Vacca (Banca d Italia, ricerca economica Bari) Il laboratorio del credito, Napoli, 15 marzo 2012 La struttura del mercato in Cr (2010):

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

Allegato Tecnico n. 1 Soci delle Pro Loco associate UNPLI. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI

Allegato Tecnico n. 1 Soci delle Pro Loco associate UNPLI. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI CONVENZIONE ASSICURATIVA tra UNPLI UNIONE NAZIONALE PRO LOCO D ITALIA - e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.p.A. Divisioni: LA FONDIARIA LA PREVIDENTE NUOVA MAA - SAI Allegato Tecnico n. 1 Soci delle Pro Loco

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

Il lavoro occasionale accessorio (o conosciuto più semplicemente voucher o buoni lavoro) come modalità di occupazione degli stranieri

Il lavoro occasionale accessorio (o conosciuto più semplicemente voucher o buoni lavoro) come modalità di occupazione degli stranieri Studi e ricerche sull economia dell immigrazione Il lavoro occasionale accessorio (o conosciuto più semplicemente o buoni lavoro) come modalità di occupazione degli Anni 2009, 2010, 2011 Cos è il lavoro

Dettagli

Installazione CATALOGO GENERALE 06/07 CG06I

Installazione CATALOGO GENERALE 06/07 CG06I Installazione CATALOGO GENERALE 06/07 CG06I Catalogo generale Installazione 2006/2007 Apparecchiature per l installazione in edifici civili e residenziali. I prodotti qui illustrati sono costruiti a regola

Dettagli

STUDIO SUGLI INCENDI IN ITALIA DAL 2007 AL 2010. Dirigente Superiore Dott. Ing. Maurizio D ADDATO

STUDIO SUGLI INCENDI IN ITALIA DAL 2007 AL 2010. Dirigente Superiore Dott. Ing. Maurizio D ADDATO STUDIO SUGLI INCENDI IN ITALIA DAL 2007 AL 2010 Dirigente Superiore Dott. Ing. Maurizio D ADDATO La ricerca sviluppata ha preso in esame tutte le segnalazioni pervenute al Centro Operativo Nazionale del

Dettagli

RAPPORTO MENSILE. Periodo di riferimento Gennaio 14

RAPPORTO MENSILE. Periodo di riferimento Gennaio 14 RAPPORTO MENSILE Periodo di riferimento Gennaio 14 Indice Sezione 1 - Riepilogo mensile Linea Amica... 2 Tab. 1.1 - Numero di contatti gestiti da operatore per canale e destinazione... 2 Graf. 1.2 - Linea

Dettagli

UN LAVORATORE AUTONOMO SU QUATTRO A RISCHIO POVERTA

UN LAVORATORE AUTONOMO SU QUATTRO A RISCHIO POVERTA UN LAVORATORE AUTONOMO SU QUATTRO A RISCHIO POVERTA Le famiglie con un reddito principale da lavoro autonomo presentano un rischio povertà quasi doppio rispetto a quello delle famiglie di lavoratori dipendenti.

Dettagli

Aborto: Ru468, circa 10 mila confezioni vendute nel 2012, +30% rispetto a 2011

Aborto: Ru468, circa 10 mila confezioni vendute nel 2012, +30% rispetto a 2011 Aborto: Ru468, circa 10 mila confezioni vendute nel 2012, +30% rispetto a 2011 - Ad... http://www.adnkronos.com/ign/daily_life/benessere/aborto-ru468-circa-10-mila-c... Page 1 of 2 08/01/2013 Daily_Life

Dettagli

A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010

A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010 A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010 FON.COOP 1 Microimprese Una definizione Si intende per microimpresa un impresa profit e no profit o un organizzazione

Dettagli

SEMINARIO. Milano, 26 gennaio 2015 Il rischio da macchine agricole. Gli strumenti della prevenzione a cura di: Simona Savi

SEMINARIO. Milano, 26 gennaio 2015 Il rischio da macchine agricole. Gli strumenti della prevenzione a cura di: Simona Savi SEMINARIO Salute, Sicurezza, Ambiente, tutela dei consumatori nel settore agricolo e agroalimentare Milano, 26 gennaio 2015 Il rischio da macchine agricole. Gli strumenti della prevenzione a cura di: Simona

Dettagli

Il talento delle idee: concorso per la selezione e premiazione delle migliori start up innovative

Il talento delle idee: concorso per la selezione e premiazione delle migliori start up innovative UniCredit S.p.A. e Giovani Imprenditori di Confindustria con il patrocinio di Il talento delle idee: concorso per la selezione e premiazione delle migliori start up innovative Iniziativa per il sostegno

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali Friuli Venezia Giulia I dati di seguito presentati sono estrapolati da quelli

Dettagli

Ricerca lavoro on-line

Ricerca lavoro on-line Ricerca lavoro on-line Premessa Proponiamo di seguito alcune indicazioni e suggerimenti pratici per chi cerca un lavoro navigando in internet. Controllate la Partita IVA della ditta che offre il lavoro.

Dettagli

AUMENTA IL TUO VANTAGGIO COMPETITIVO

AUMENTA IL TUO VANTAGGIO COMPETITIVO AUMENTA IL TUO VANTAGGIO COMPETITIVO non rimandare a domani ciò che puoi fare subito, utilizzando gli incentivi che la C.E., lo Stato, la Regione ti mettono a disposizione 8-9 SETTEMBRE 2008 1 Il servizio

Dettagli

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative Il confidi nazionale della cooperazione italiana Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative chi siamo Cooperfidi Italia è il confidi nazionale della cooperazione italiana ed è sostenuto da Agci,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Tabella 1. Registrazioni ai portali Grafico 1. Registrazioni ai portali - Valori %

COMUNICATO STAMPA. Tabella 1. Registrazioni ai portali Grafico 1. Registrazioni ai portali - Valori % COMUNICATO STAMPA Trend di crescita costante per il progetto Garanzia Giovani: sono 223.729 i giovani che si sono registrati, 69.347 sono stati convocati dai servizi per il lavoro e 49.577 hanno già ricevuto

Dettagli

Quote albo 2012 5.236.825,00

Quote albo 2012 5.236.825,00 RELAZIONE TECNICA AL BILANCIO PREVENTIVO 2012 ENTRATE CORRENTI Quote albo 2012 5.236.825,00 La previsione per il 2012 è calcolata sui dati forniti dagli Ordini regionali e sull importo dovuto per le quote

Dettagli

NUOVA CERTIFICAZIONE MEDICA DI MALATTIA PROFESSIONALE TRASMISSIONE ON-LINE. Dott.ssa Pierina Sgammotta Responsabile processo lavoratori INAIL

NUOVA CERTIFICAZIONE MEDICA DI MALATTIA PROFESSIONALE TRASMISSIONE ON-LINE. Dott.ssa Pierina Sgammotta Responsabile processo lavoratori INAIL NUOVA CERTIFICAZIONE MEDICA DI MALATTIA PROFESSIONALE TRASMISSIONE ON-LINE Dott.ssa Pierina Sgammotta Responsabile processo lavoratori INAIL 1 MALATTIE PROFESSIONALI L incontro odierno costituisce un importante

Dettagli

Mettiamoci la faccia DATI SULL INIZIATIVA. Situazione al 30 Aprile 2013

Mettiamoci la faccia DATI SULL INIZIATIVA. Situazione al 30 Aprile 2013 Mettiamoci la faccia DATI SULL INIZIATIVA Situazione al 30 Aprile 2013 1 INDICE - 1 1. Le amministrazioni partecipanti Slide 4 New entries del mese Slide 5 Amministrazioni che hanno aderito a MLF Numero

Dettagli

L Italia dei libri. Un anno, le stagioni, due trimestri a confronto. Gian Arturo Ferrari. 23 marzo 2012 Roma, Biblioteca Casanatense

L Italia dei libri. Un anno, le stagioni, due trimestri a confronto. Gian Arturo Ferrari. 23 marzo 2012 Roma, Biblioteca Casanatense L Italia dei libri Un anno, le stagioni, due trimestri a confronto Gian Arturo Ferrari 23 marzo 2012 Roma, Biblioteca Casanatense Il metodo L affidamento a L inserimento dei libri nel Panel Consumer 3000

Dettagli

In Collaborazione con:

In Collaborazione con: Bologna 30 Settembre e 1 Ottobre 2011 Persone, Progetti, Strategie, Risorse Umane, Carriera, Futuro, Sviluppo, Passione, Talento, Curiosità, Impegno, Networking, Conoscenza, Incontro, Informazione, Crescita,

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Fisica Sanitaria. Roma, 17 Febbraio 2012. Michele Belluscio

Fisica Sanitaria. Roma, 17 Febbraio 2012. Michele Belluscio Fisica Sanitaria Roma, 17 Febbraio 2012 Michele Belluscio Fisica Sanitaria: Attività La Fisica Sanitaria svolge attività connesse, in modi e misure diverse, con: -Radioterapia oncologica -Medicina nucleare

Dettagli

Curriculum vitae. Dr. Enrico Maria Ferrero www.enricoferrero.it ico@masterweb.it +39 3292108138

Curriculum vitae. Dr. Enrico Maria Ferrero www.enricoferrero.it ico@masterweb.it +39 3292108138 Dr. Enrico Maria Ferrero www.enricoferrero.it ico@masterweb.it +39 3292108138 nato a Alpignano (TO), il 30.09.1960 residente a Vallecrosia (IM) in via San Vincenzo n. 159 C.F. FRRNCM60P30A222Y Curriculum

Dettagli

CGIL CISL UIL. Roma, 25 novembre 2015. A tutte le strutture CGIL CISL UIL

CGIL CISL UIL. Roma, 25 novembre 2015. A tutte le strutture CGIL CISL UIL CGIL CISL UIL Roma, 25 novembre 2015 A tutte le strutture Cari amici e compagni, come sapete le Segreterie nazionali hanno deciso, per il prossimo giovedì 17 dicembre, la convocazione di tre attivi interregionali

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Master MaRSS Management delle Reti per lo Sviluppo Sociale

Master MaRSS Management delle Reti per lo Sviluppo Sociale Master MaRSS Management delle Reti per lo Sviluppo Sociale promosso e realizzato da DiSS - Dipartimento di Scienze Sociali Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione Università Sapienza di

Dettagli

3 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER TECNICI DELLA ZOOTECNIA BIOLOGICA

3 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER TECNICI DELLA ZOOTECNIA BIOLOGICA FONDAZIONE INIZIATIVE ZOOPROFILATTICHE E ZOOTECNICHE BRESCIA ISTITUTO PER LA QUALIFICAZIONE E L AGGIORNAMENTO TECNICO PROFESSIONALE IN AGRICOLTURA BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA VETERINARIA - UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

Vaccari news, la filatelia in tempo reale. è SOCIAL!

Vaccari news, la filatelia in tempo reale. è SOCIAL! Vaccari news, la filatelia in tempo reale è SOCIAL! Con la nuova versione dell App, ora anche per ANDROID, è possible condividere le notizie attraverso Facebook e Twitter oppure inviarle tramite e-mail

Dettagli

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 (Gennaio 2014) La presente pubblicazione fa riferimento ai dati aggiornati al 20 dicembre 2013. I dati elaborati e qui pubblicati sono

Dettagli

Censimento delle strutture socio-riabilitative per tossicodipendenti

Censimento delle strutture socio-riabilitative per tossicodipendenti Cod. ISTAT INT 00009 AREA: Amministrazioni pubbliche e servizi sociali Settore di interesse: Assistenza e previdenza Censimento delle strutture socio-riabilitative per tossicodipendenti Titolare: Dipartimento

Dettagli

Area Emilia Romagna Via Alfredo Calzoni, 1/3. 40128 Bologna; Tel. 051/0956824 - Fax 051/0956899 - E-mail: emiliaromagna@cooperfidiitalia.

Area Emilia Romagna Via Alfredo Calzoni, 1/3. 40128 Bologna; Tel. 051/0956824 - Fax 051/0956899 - E-mail: emiliaromagna@cooperfidiitalia. Modulo per l identificazione della clientela e l adeguata verifica tramite ALTRO INTERMEDIARIO ex art. 29 e 30 D. Lgs. 231/2007 (G.U. n 290 del 14/12/07 S.O.) Gentile Cliente, al fine del corretto assolvimento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GIORGIO ROCCO 7, VIA GIOVANNI XXIII, 85100 POTENZA Telefono 0971441912 Fax 0971668685 E-mail rocco.giorgio@regione.basilicata.it

Dettagli

Indice delle tavole statistiche

Indice delle tavole statistiche 1 Indice delle tavole statistiche Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e classe di importo Tavola

Dettagli

Bando Occupiamoci! Edizione 2013

Bando Occupiamoci! Edizione 2013 Bando Occupiamoci! Edizione 2013 Il presente bando è promosso da quattro Fondazioni italiane, con esperienza nell ambito del finanziamento e sviluppo di progetti sociali rivolti a bambini e giovani in

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e 2013 Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e CGIL, CISL, UIL Siamo il Fondo della formazione delle

Dettagli

Direzione regionale Piemonte

Direzione regionale Piemonte Direzione regionale Piemonte MEDICO LEGALE LEGALE PENSIONI PRESTAZIONI A SOSTEGNO DEL REDDITO RISORSE E ATTIVITA DI STAFF processo pensioni e conto assicurativo a sostegno del reddito Governo attività

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE BUSINESS. Giugno 2013

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE BUSINESS. Giugno 2013 REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE BUSINESS Giugno 2013 1 DISPOSIZIONI GENERALI 1. Poste Italiane S.p.A. (d ora innanzi indicata come POSTE ITALIANE) definisce la procedura di Conciliazione Business secondo

Dettagli

7. Assistenza primaria

7. Assistenza primaria 7. Assistenza primaria BSIP Marka Assistenza primaria 7.1. Medicina di base L assistenza distrettuale, allo scopo di coordinare ed integrare tutti i percorsi di accesso ai servizi sanitari da parte del

Dettagli

Raccolta dati: Aprile Maggio 2014

Raccolta dati: Aprile Maggio 2014 Analisi Fabbisogni Formativi Raccolta dati: Aprile Maggio 2014 Con l'obiettivo di effettuare un continuo monitoraggio i sui bisogni formativi, abbiamo chiesto a tutte le categorie operanti in sanità in

Dettagli

I GIOVANI REGISTRATI AL PROGRAMMA SUPERANO LE 870 MILA UNITÀ, OLTRE 9 MILA IN PIÙ NELL ULTIMA SETTIMANA

I GIOVANI REGISTRATI AL PROGRAMMA SUPERANO LE 870 MILA UNITÀ, OLTRE 9 MILA IN PIÙ NELL ULTIMA SETTIMANA Roma, 20 Novembre 2015 I giovani presi in carico sono 537.671. A più di 228 mila è stata proposta almeno una misura. Crescere in Digitale: oltre 35.100 gli iscritti a dieci settimane dal lancio I GIOVANI

Dettagli

Le azioni di Italia Lavoro a supporto dell allargamento della rete dei servizi

Le azioni di Italia Lavoro a supporto dell allargamento della rete dei servizi Area Servizi per il Lavoro Progetto PON Qualificazione dei servizi per il lavoro e supporto alla governance regionale Le azioni di Italia Lavoro a supporto dell allargamento della rete dei servizi Paola

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE. Giugno 2013

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE. Giugno 2013 REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE Giugno 2013 1 DISPOSIZIONI GENERALI 1. Poste Italiane S.p.A. (d ora innanzi indicata come POSTE ITALIANE) e le Associazioni dei consumatori firmatarie del presente accordo

Dettagli

Arianna. Attivazione Rete nazionale antiviolenza

Arianna. Attivazione Rete nazionale antiviolenza Arianna Attivazione Rete nazionale antiviolenza Il progetto sperimentale Arianna Si propone come azione di sistema volta a fornire un servizio nazionale di accoglienza telefonica alle donne vittime di

Dettagli

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore PG FOD 004/9 rev. 10 pag. 1 di 5 SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore Sanit Forum Internazionale della Salute

Dettagli

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p.

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p. Gas: le Regioni Italiane con il maggior numero di consumi e quelle con il risparmio più alto ottenibile Indice: Indice. p. 1 Introduzione. p. 2 Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2 Il costo del

Dettagli

NEGLI ULTIMI 15 ANNI SONO RADDOPPIATI I CONTRIBUENTI CHE PRESENTANO IL MODELLO 730

NEGLI ULTIMI 15 ANNI SONO RADDOPPIATI I CONTRIBUENTI CHE PRESENTANO IL MODELLO 730 NEGLI ULTIMI 15 ANNI SONO RADDOPPIATI I CONTRIBUENTI CHE PRESENTANO IL MODELLO 730 Per chi decide di compilare on line il proprio 730 non ci sono problemi : il fisco mette a disposizione un manuale di

Dettagli

BioAlimenta il Domani Anno scolastico 2015/2016

BioAlimenta il Domani Anno scolastico 2015/2016 BioAlimenta il Domani Anno scolastico 2015/2016 Percorso didattico-formativo nelle scuole Medie di I grado per la promozione di una buona e sana alimentazione Biologica CSE ITALIA srl - 2014 All rights

Dettagli

LE CARTE REVOLVING E IL CREDITO ALLE FAMIGLIE

LE CARTE REVOLVING E IL CREDITO ALLE FAMIGLIE LE CARTE REVOLVING E IL CREDITO ALLE FAMIGLIE Carte Diem Roma, Relatore: Alessandro Messina LO SCENARIO DEL CREDITO IN ITALIA A giugno 2008 lo stock di impieghi era pari a 1.543 MLD Di questi, rivolti

Dettagli

FRANCESCA CATTANEO. Indirizzo : Via Galvani 1-54100 Massa (MS) Facoltà di Medicina Veterinaria. Votazione 103/110 Relatore Prof. P.

FRANCESCA CATTANEO. Indirizzo : Via Galvani 1-54100 Massa (MS) Facoltà di Medicina Veterinaria. Votazione 103/110 Relatore Prof. P. FRANCESCA CATTANEO INFORMAZIONI PERSONALI Nazionalità : italiana Indirizzo : Via Galvani 1-54100 Massa (MS) ISTRUZIONE 21/12/1990 Università degli Studi di Pisa Facoltà di Medicina Veterinaria Tesi di

Dettagli

Riorganizzazione Trenitalia. 14 luglio 2005

Riorganizzazione Trenitalia. 14 luglio 2005 Riorganizzazione Trenitalia 14 luglio 2005 2 Riorganizzazione processi di manutenzione Strutture centrali Pianificazione industriale (Nuova) Ingegneria degli impianti e della manutenzione (riorganizz.

Dettagli

LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE

LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE VENETO LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE [ fonte: Agenas Novembre 2013 e ricerche aggiornate a Giugno 2014] Dipartimento Contrattazione Sociale

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Panel Ismea. Struttura dell indagine, metodologia di rilevazione e dettaglio informativo

Panel Ismea. Struttura dell indagine, metodologia di rilevazione e dettaglio informativo Indagini di clima Metodologia Panel Ismea Struttura dell indagine, metodologia di rilevazione e dettaglio informativo I Panel Ismea Ismea conduce sistematicamente delle indagini congiunturali e tendenziali

Dettagli

Nome TOMIO PATRIZIA Indirizzo Via Calepina, 14-38122 Trento - Italia Telefono 0461/281144 Fax 0461/281247 E-mail patrizia.tomio@unitn.

Nome TOMIO PATRIZIA Indirizzo Via Calepina, 14-38122 Trento - Italia Telefono 0461/281144 Fax 0461/281247 E-mail patrizia.tomio@unitn. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TOMIO PATRIZIA Indirizzo Via Calepina, 14-38122 Trento - Italia Telefono 0461/281144 Fax 0461/281247 E-mail

Dettagli

Fon.Coop. Il Conto Formativo 2009. Roma Gennaio 2011

Fon.Coop. Il Conto Formativo 2009. Roma Gennaio 2011 Fon.Coop Il Conto Formativo 2009 Roma Gennaio 2011 Il Canale di finanziamento Conto Formativo Il Conto Formativo è il canale di finanziamento destinato alle grandi e medie imprese Il Conto Formativo consente

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 03 Modello UG9U 64.9.0 - Attività dei consorzi di garanzia collettiva fidi 66.9. - Promotori finanziari 66.9. - Agenti, mediatori e procacciatori in prodotti finanziari 66.9.40 - Attività di Bancoposta

Dettagli

DOCUMENTO OPERATIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO NAZIONALE DI PREVENZIONE IN EDILIZIA 2008-2010 29 novembre 2007

DOCUMENTO OPERATIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO NAZIONALE DI PREVENZIONE IN EDILIZIA 2008-2010 29 novembre 2007 DOCUMENTO OPERATIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO NAZIONALE DI PREVENZIONE IN EDILIZIA 2008-2010 29 novembre 2007 1. Premessa: a) la Commissione Salute delle Regioni e Province Autonome ha approvato il

Dettagli

A.L.I.Ce Italia Onlus

A.L.I.Ce Italia Onlus A.L.I.Ce Italia Onlus Associazione Lotta Ictus Cerebrale A.L.I.Ce Italia Onlus È una Federazione a cui aderiscono 19 Associazioni Regionali ubicate in tutte le Regioni Italiane ad eccezione della Basilicata

Dettagli