Rilevazione e analisi. Qlik Sense Copyright QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rilevazione e analisi. Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati."

Transcript

1 Rilevazione e analisi Qlik Sense Copyright QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

2 Copyright QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik Sense, QlikView, Sense e il logo Qlik sono marchi registrati in più paesi o in altro modo utilizzati come marchi da QlikTech International AB. Altri marchi a cui viene fatto riferimento nel presente contesto appartengono ai rispettivi proprietari.

3 Sommario 1 Informazioni su questo documento 4 2 Rilevazione e analisi Analisi di routine Analisi esplorative 5 Aggiunta di visualizzazioni personali Esecuzione di selezioni Ricerca nei dati Selezioni con i segnalibri 6 3 Esecuzione di selezioni Anteprima della selezione 7 Non sono presenti selezioni 7 È stata effettuata una selezione 7 È stata effettuata una seconda selezione Selezione mediante clic Selezione mediante tracciamento Selezione mediante scala di valori Selezione lazo Selezione mediante legenda Selezione mediante etichette Selezioni nelle visualizzazioni 14 4 Utilizzo delle selezioni attuali Modifica delle selezioni attuali Ricerche nelle selezioni attuali Blocco e sblocco delle selezioni attuali 17 Blocco delle selezioni attuali 17 Sblocco delle selezioni attuali Spostamento avanti e indietro nelle selezioni attuali 18 5 Utilizzo dello strumento Selezioni Esecuzione e cancellazione di selezioni Ricerca nella sezione DIMENSIONI APP 21 6 Utilizzo dello strumento Ricerca Esecuzione di una ricerca 22 Elenco delle corrispondenze 22 7 Scorrimento nelle visualizzazioni Utilizzo della selezione lazo con lo scorrimento 23 Interazione da dispositivo touch screen 23 Interazione da computer (mouse) Visualizzazioni in cui è necessario abilitare la selezione lazo 24 8 Annullamento del recupero dei dati 25 9 Esportazione di dati Limiti 26 Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

4 1 Informazioni su questo documento 1 Informazioni su questo documento È possibile leggere e apprendere come effettuare rilevazioni nei dati utilizzando strumenti differenti. Assicurarsi di consultare la Guida di Concetti di Qlik Sense per ottenere informazioni sul modello delle selezioni e sui diversi tipi di ricerca. Questo documento è stato estratto dalla Guida in linea di Qlik Sense. È destinato agli utenti che desiderano leggere offline o stampare facilmente parti della Guida in linea e non include informazioni aggiuntive rispetto a tale Guida. Per ulteriori informazioni, utilizzare la Guida in linea o altri documenti. Sono disponibili i seguenti documenti: Concetti di Qlik Sense Utilizzo delle app Creazione di visualizzazioni Racconto dati Caricamento e modellazione dei dati Guida alla sintassi degli script e alle funzioni grafiche Questi documenti e altre risorse sono disponibili sul sito Web help.qlik.com. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

5 2 Rilevazione e analisi 2 Rilevazione e analisi Quando è stata creata l'app e sono stati caricati i dati al suo interno, è possibile iniziare a utilizzare l'app per l'analisi e la rilevazione dati. È possibile eseguire analisi per numerosi motivi e utilizzando strumenti differenti. 2.1 Analisi di routine Una caratteristica tipica dell'analisi di routine è che può essere eseguita, su base regolare, per il follow-up delle metriche chiave (KPI), ad esempio: Vendite totali rispetto alla quota ogni mattina Vendite totali rispetto alle vendite totali lo stesso periodo dell'ultimo anno Ordini effettuati ma non consegnati alla fine della settimana Vendite per regione in un determinato giorno ogni mese Si supponga di disporre di dati che rappresentano le vendite nel corso del tempo. È possibile quindi limitare i dati in modo da mostrare solo le vendite durante un determinato mese. Successivamente, è possibile mostrare solo i dati durante il mese successivo, per vedere come le vendite si sono sviluppate. 2.2 Analisi esplorative Quando si analizzano i dati, talvolta alcune informazioni potrebbero risultare mancanti nell'app a cui si accede. Sebbene Qlik Sense consenta un filtraggio efficiente dei dati eseguendo più selezioni, è possibile adattare le misure, le dimensioni o le visualizzazioni esistenti in modo da esplorare i dati per effettuare nuove scoperte. Aggiunta di visualizzazioni personali È inoltre possibile eseguire alcune analisi maggiormente esplorative creando visualizzazioni personali che includono esattamente le misure e le dimensioni a cui si è interessati. 2.3 Esecuzione di selezioni Per eseguire rilevazioni nei dati è possibile effettuare selezioni nelle visualizzazioni, ottenere una visualizzazione dettagliata dei dati e acquisire nuove informazioni quando si filtrano i dati per alcune aree. Il modo più comune per restringere i dati è eseguire selezioni nelle caselle di filtro o direttamente nelle visualizzazioni. Le selezioni effettuate sono visualizzate nella barra delle selezioni, dalla quale è possibile modificare ulteriormente le selezioni, ad esempio selezionando valori alternativi. La barra delle selezioni può essere ulteriormente estesa con lo strumento Selezioni, il quale offre una panoramica di tutte le dimensioni e i campi dell'app. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

6 2 Rilevazione e analisi 2.4 Ricerca nei dati La ricerca nei dati rende più semplice trovare o filtrare, nelle caselle di filtro, le voci di selezione attuali e le tabelle. Consente di restringere i dati per poter effettuare selezioni nell'elenco risultante. È possibile utilizzare lo strumento Ricerca per trovare tutte le voci in tutti i dati caricati nell'app. 2.5 Selezioni con i segnalibri Per tenere traccia e poter tornare alle selezioni precedenti, è possibile aggiungere segnalibri agli stati delle selezioni. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

7 3 Esecuzione di selezioni 3 Esecuzione di selezioni È possibile effettuare selezioni facendo clic ed eseguendo il tracciamento nelle diverse visualizzazioni. Quando si effettua una selezione, tutte le visualizzazioni associate vengono immediatamente aggiornate per riprodurla. È possibile confermare la selezione facendo clic su m oppure in un punto qualsiasi del foglio esterno alla visualizzazione oppure in una nuova visualizzazione (in questo caso viene generata una nuova selezione). Inoltre è possibile confermare premendo Invio. È possibile annullare una selezione facendo clic su E. È inoltre possibile premere Esc. Per impostazione predefinita, le nuove selezioni effettuate in una visualizzazione vengono aggiunte alle selezioni precedenti. È possibile deselezionare una voce facendo clic su di essa. In un computer è possibile tenere premuto il tasto Ctrl mentre si effettua una selezione, per cancellare automaticamente le selezioni precedenti in una visualizzazione e mantenere solo la nuova selezione. 3.1 Anteprima della selezione Le immagini seguenti mostrano come le visualizzazioni vengano aggiornate immediatamente quando viene effettuata una selezione. Non sono presenti selezioni In questa immagine non sono state effettuate selezioni. È stata effettuata una selezione In questa immagine è stata effettuata una selezione (nella casella di filtro Product Type), la quale è riprodotta in tutte le visualizzazioni associate. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

8 3 Esecuzione di selezioni È stata effettuata una seconda selezione In questa immagine è stata effettuata una seconda selezione (nel grafico a barre Total Sales). Questa conferma automaticamente la prima selezione e consente di ottenere un'anteprima della nuova. 3.2 Selezione mediante clic È possibile fare clic per selezionare singoli valori/punti dati, uno alla volta. Se si desidera deselezionare un valore/punto dati, fare clic su di esso. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

9 3 Esecuzione di selezioni Grafico a torta in cui è stato selezionato il settore Nordic 3.3 Selezione mediante tracciamento È possibile tracciare una linea a mano libera per selezionare diversi valori/punti dati contemporaneamente. Non è possibile disegnare per deselezionare valori/punti dati. Esempio in un grafico a barre In una tabella o in una casella di filtro eseguire il tracciamento su più valori per selezionarli. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

10 3 Esecuzione di selezioni Esempio in una casella di filtro In un grafico lineare tracciare una linea per selezionare un numero di punti dati. Esempio in un grafico lineare In un grafico a dispersione eseguire il tracciamento su diversi punti dati per selezionarli. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

11 3 Esecuzione di selezioni Esempio in un grafico a dispersione 3.4 Selezione mediante scala di valori È possibile effettuare selezioni sia sull'asse delle Y che sull'asse delle X. Esempio in un grafico a barre Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

12 3 Esecuzione di selezioni Esempio in un grafico lineare 3.5 Selezione lazo È possibile tracciare un cerchio a mano libera per acquisire e selezionare punti dati. Esempio in un grafico a dispersione 3.6 Selezione mediante legenda È possibile fare clic sulle voci della legenda per selezionare i valori. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

13 3 Esecuzione di selezioni Esempio in un grafico a torta 3.7 Selezione mediante etichette È possibile fare clic sulle etichette delle dimensioni per effettuare le selezioni. Quando le dimensioni sono raggruppate o in pila, viene selezionato l'intero gruppo o pila. Selezione mediante etichette 2011, 2012 e Facendo clic su qualsiasi anno viene selezionato l'intero gruppo. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

14 3 Esecuzione di selezioni 3.8 Selezioni nelle visualizzazioni Quando si analizzano i dati, esistono diversi modi di eseguire le selezioni. I grafici e le tabelle utilizzano modelli di selezione diversi. Alcuni tipi di selezione risultano particolarmente utili per alcune visualizzazioni. Non è possibile effettuare selezioni in tachimetri, testi o immagini. La tabella seguente mostra i tipi di selezione supportati nelle visualizzazioni. Grafico a barre Grafico combinato Casella di filtro Selezione Selezione Selezione Selezione Selezione Selezione mediante mediante mediante mediante mediante lazo clic tracciamento scala di valori legenda etichetta m m m m m m m m m m m m m m Tachimetro Grafico lineare m m m m m m Mappa m m m Grafico a torta Grafico a dispersione m m m m m m m m m Tabella m m Testo e immagine Mappa ad albero m m m Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

15 4 Utilizzo delle selezioni attuali 4 Utilizzo delle selezioni attuali Durante le analisi, le selezioni attuali vengono visualizzate sopra il foglio. Ogni singola voce delle selezioni attuali include nella parte inferiore una piccola barra che riflette gli stati delle selezioni per tale dimensione. Nelle barre sono visualizzati tre stati: selezionato (verde), alternativo (grigio chiaro) ed escluso (grigio scuro). I valori bloccati sono indicati da un'icona di blocco. Barra delle selezioni Facendo clic su una voce delle selezioni attuali, è possibile visualizzare, modificare o cancellare tale selezione nella finestra pop-up visualizzata. È inoltre possibile ricercare i valori di dimensione o bloccare la selezione attuale. Nell'immagine seguente, il menu Selezione risulta aperto. A seconda delle selezioni effettuate in precedenza, alcune delle opzioni potrebbero non essere disponibili. Menu Selezione nella finestra pop-up delle selezioni attuali Nella tabella seguente sono descritte le opzioni. Seleziona tutto Vengono selezionati tutti i valori (contrassegnati con m ). I valori alternativi Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

16 4 Utilizzo delle selezioni attuali modificano lo stato su selezionato (verde). I valori esclusi cambiano stato, diventando selezionato escluso. Il colore è ancora il grigio scuro, ma ora lo stato è selezionato (contrassegnato con m ). Se si cancellano le selezioni che hanno reso questi valori esclusi, il loro stato cambierà in selezionato (verde). Seleziona possibili Seleziona alternativi Vengono selezionati tutti i valori possibili (bianco). Quando in un campo è già stata effettuata una selezione, i valori alternativi, se presenti, sono di colore grigio chiaro. Si tratta di valori che avrebbero potuto essere valori possibili (bianchi), se non fosse già stata effettuata una selezione in tale campo. Selezionando i valori alternativi, i valori selezionati in precedenza diventeranno alternativi. Seleziona esclusi In presenza di valori alternativi, tali valori verranno selezionati (verde) e lo stato dei valori selezionati in precedenza diventerà alternativo. I valori esclusi cambieranno stato, diventando selezionato escluso. Se non vi sono valori alternativi, i valori esclusi vengono selezionati (verde) e lo stato dei valori selezionati in precedenza verrà impostato su alternativo. Esporta dati Vengono esportati i dati selezionati in un file Excel. Vedere Esportazione di dati (pagina 26). 4.1 Modifica delle selezioni attuali Se durante l'analisi dei dati si desidera apportare modifiche alle selezioni attuali, è possibile eseguire questa operazione nella barra delle selezioni. Procedere come indicato di seguito: 1. Passare alla vista foglio. 2. Nella barra delle selezioni sopra il foglio fare clic sulla selezione che si desidera modificare. Viene visualizzata una finestra pop-up con la selezione. 3. Nella finestra pop-up selezionare i valori che si desidera aggiungere o cancellare. 4. Confermare la selezione. La selezione viene aggiornata. 4.2 Ricerche nelle selezioni attuali È possibile ricercare i valori nelle voci delle selezioni attuali ed effettuare le selezioni nell'elenco filtrato. Procedere come indicato di seguito: 1. Fare clic sulla voce di una selezione attuale. Viene visualizzata la finestra pop-up della selezione attuale. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

17 4 Utilizzo delle selezioni attuali 2. Digitare la stringa di ricerca. Durante la digitazione, l'elenco viene filtrato in modo da visualizzare solo i valori corrispondenti. 3. Effettuare una selezione mediante clic o mediante tracciamento. 4. Confermare la selezione. Premere Invio per confermare la selezione di tutti i valori corrispondenti. È possibile rimuovere la stringa di ricerca facendo clic su E o premendo Esc. 4.3 Blocco e sblocco delle selezioni attuali Con l'opzione di blocco è possibile proteggere le selezioni effettuate. Blocco delle selezioni attuali È possibile bloccare una selezione facendo clic su \ nel pop-up della selezione attuale. Il blocco impedisce di apportare modifiche alla selezione, in quanto una selezione bloccata non può essere modificata né cancellata. Se si è bloccata una selezione attuale e poi si tenta di selezionare i valori di campo esclusi, si verificherà un conflitto e la nuova selezione viene rimossa. Normalmente, senza blocchi, la nuova selezione sostituirebbe la selezione precedente. Selezione sbloccata Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

18 4 Utilizzo delle selezioni attuali Nei grafici lineari, a barre e a torta le dimensioni bloccate presentano il simbolo [ accanto al relativo nome. Se la casella di filtro viene espansa, tutti i valori bloccati nell'elenco presentano un simbolo [. È possibile tornare indietro nella cronologia delle selezioni a uno stato precedente al blocco della dimensione. Sblocco delle selezioni attuali È possibile sbloccare una selezione facendo clic su [ nel pop-up della selezione attuale. Una volta sbloccata la selezione, è possibile apportare modifiche o cancellarla. Selezione bloccata 4.4 Spostamento avanti e indietro nelle selezioni attuali Quando si effettuano selezioni, queste vengono salvate come voci nella barra delle selezioni sopra il foglio. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

19 4 Utilizzo delle selezioni attuali A sinistra della barra delle selezioni sono disponibili tre opzioni, una per spostarsi indietro nella cronologia delle selezioni, una per spostarsi avanti e una per cancellare tutte le selezioni. Nella schermata è possibile osservare come sia disponibile l'opzione di spostamento indietro, ma non quella di spostamento avanti. Questa è la situazione normale quando non si è effettuato alcuno spostamento indietro nella cronologia. Facendo clic su < è possibile spostarsi indietro nella cronologia delle selezioni. È possibile effettuare uno spostamento completo fino alla prima selezione della sessione. Anche se una selezione è stata bloccata, è possibile tornare indietro a uno stato precedente al momento in cui la selezione è stata effettuata. Una selezione bloccata presenta il simbolo [ prima del nome della dimensione. Nella schermata la dimensione Region è bloccata. Facendo clic su : vengono cancellate tutte le selezioni, tranne quelle bloccate. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

20 5 Utilizzo dello strumento Selezioni 5 Utilizzo dello strumento Selezioni Lo strumento Selezioni è un'estensione della barra delle selezioni. Lo strumento Selezioni consente di ottenere una panoramica di tutte le dimensioni e di tutti i campi presenti nell'app, non solo delle dimensioni che includono selezioni. Lo strumento Selezioni offre una vista più dettagliata dei dati selezionati, consentendo all'utente di esplorare le associazioni presenti nei dati anche se le dimensioni non vengono utilizzate in alcun foglio. Durante l'analisi, lo strumento Selezioni è disponibile sul lato destro della barra delle selezioni. Fare clic su 9 per visualizzare lo strumento Selezioni. Lo strumento Selezioni è suddiviso in due sezioni: SELEZIONI CORRENTI e DIMENSIONI APP. La sezione relativa alle selezioni attuali visualizza i campi contenenti selezioni attive. La sezione delle dimensioni dell'app visualizza tutte le dimensioni che non hanno una selezione attiva. Entrambe le sezioni sono ordinate in modo alfabetico. Quando l'opzione Mostra campi è selezionata, la sezione DIMENSIONI APP include tutti i campi che sono stati caricati nell'app ma che non vengono utilizzati come dimensioni. 5.1 Esecuzione e cancellazione di selezioni È possibile effettuare più selezioni consecutivamente, tuttavia questo non è possibile fino a quando non si confermano le selezioni che le dimensioni sposteranno in alto nell'area SELEZIONI CORRENTI. È possibile confermare facendo clic su m oppure all'esterno dell'elenco, tuttavia sempre all'interno dell'area dello strumento Selezioni. Facendo clic sulla barra degli strumenti, viene chiuso lo strumento Selezioni. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

21 5 Utilizzo dello strumento Selezioni In SELEZIONI CORRENTI è possibile cancellare una selezione facendo clic su E. Il campo viene quindi spostato in basso nella sezione DIMENSIONI APP. Quando si è all'interno dello strumento Selezioni, è comunque possibile utilizzare le opzioni disponibili nella barra delle selezioni (Torna indietro, Vai avanti e Cancella tutte le selezioni) e in ciascuna dimensione è disponibile le solite opzioni dell'elenco: menu Selezioni, Cancella selezione, Annulla selezione, Conferma selezione e Cerca. 5.2 Ricerca nella sezione DIMENSIONI APP La sezione DIMENSIONI APP include una casella di ricerca che risulta utile quando sono presenti molti campi e dimensioni. È possibile eseguire ricerche nei titoli dei campi e delle dimensioni. La stringa di ricerca può essere costituita da una o più parole oppure solo da una parte della parola. La ricerca non rispetta la distinzione tra maiuscole e minuscole, tuttavia vengono visualizzate solo le corrispondenze esatte con la stringa. Una ricerca di "numbers" non restituirà i campi contenenti la stringa "number", ma la ricerca di "mbe" invece lo farà. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

22 6 Utilizzo dello strumento Ricerca 6 Utilizzo dello strumento Ricerca Quando si analizzano i dati in un foglio, lo strumento Ricerca è disponibile nella parte destra della barra delle selezioni. Fare clic su F per aprire lo strumento Ricerca. Tasti di scelta rapida: Ctrl+F per visualizzare, Esc per chiudere. 6.1 Esecuzione di una ricerca Le stringhe di ricerca vengono digitate nella casella di testo. Le corrispondenze vengono visualizzate immediatamente. Se esistono corrispondenze aggiuntive per la stringa che si sta digitando, viene visualizzato un elenco di suggerimenti automatici contenente fino a 10 corrispondenze, disposte in ordine alfabetico. Fare clic su una stringa per inserirla nella casella di testo. Le stringhe di ricerca vengono sempre confrontate con la parte iniziale delle stringhe contenute nel database. Se si ricerca 'detta' non verrà visualizzato 'predetta' come corrispondenza, mentre 'dettata' e 'dettatura' saranno entrambe rilevate come corrispondenze. Ciascuna delle prime 10 stringhe di ricerca immesse presenta un colore univoco per facilitare l'identificazione delle corrispondenze. Nel caso di un numero di stringhe superiore a 10, i colori vengono riutilizzati. È possibile cancellare il contenuto della casella del testo di ricerca facendo clic su E nella parte destra. Tasti di scelta rapida: I tasti freccia su e freccia giù consentono di spostarsi nell'elenco dei suggerimenti automatici. I tasti Invio, Tab o freccia destra consentono di inserire la stringa di ricerca suggerita automaticamente. Il tasto Esc consente di chiudere l'elenco dei suggerimenti automatici. Il tasto Esc consente di cancellare il contenuto della casella di testo. Elenco delle corrispondenze I risultati della ricerca mostrano le combinazioni di corrispondenze associate che l'algoritmo di ricerca ha individuato nel database di Qlik Sense. I risultati vengono ordinati in base al numero di stringhe di ricerca corrispondenti, disposte in ordine decrescente. L'area dello strumento Ricerca è limitata a circa la metà dello schermo e, quando vengono trovate molte corrispondenze, sono disponibili l'opzione della barra di scorrimento e il pulsante Carica altri che consentono di visualizzare altre corrispondenze. Una riga può essere selezionata facendo clic su di essa. Quando si seleziona una riga si esegue una reale selezione dei valori, proprio come quando si selezionano valori nelle visualizzazioni. La barra delle selezioni mostra i valori selezionati. Tasti di scelta rapida: I tasti freccia su e freccia giù consentono di spostarsi nell'elenco dei suggerimenti automatici. Il tasto Invio consente di selezionare i valori. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

23 7 Scorrimento nelle visualizzazioni 7 Scorrimento nelle visualizzazioni È possibile scorrere rapidamente con un dito/trascinare per eseguire la panoramica e lo scorrimento nelle visualizzazioni e quindi attivare la selezione lazo per il tracciamento e la selezione. Quando si utilizzano le visualizzazioni, è spesso necessario eseguire lo scorrimento per individuare i dati che si stanno cercando. Il metodo più naturale per eseguire lo scorrimento è lo scorrimento rapido con un dito, soprattutto sui dispositivi touch screen. Eseguire lo scorrimento rapido con un dito finché non si individuano i dati desiderati, quindi effettuare la selezione. Quando si esegue lo scorrimento, le opzioni di selezione mediante tracciamento e di selezione lazo sono disabilitate in modo da non interrompere lo scorrimento ed evitare selezioni accidentali. Le altre opzioni di selezioni risultano disponibili come al solito. Selezione dei valori mediante la selezione lazo 7.1 Utilizzo della selezione lazo con lo scorrimento Quando si effettua una selezione lazo, l'interazione varia a seconda del dispositivo in uso. Interazione da dispositivo touch screen Procedere come indicato di seguito: 1. Toccare per attivare la selezione lazo. 2. Eseguire il tracciamento per effettuare la selezione. È possibile effettuare selezioni consecutive. 3. Confermare la selezione. Utilizzare lo scorrimento rapido con due dita per eseguire lo scorrimento e la panoramica tra le selezioni. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

24 7 Scorrimento nelle visualizzazioni Interazione da computer (mouse) Procedere come indicato di seguito: 1. Premere Maiusc ed eseguire il tracciamento per effettuare una selezione. È possibile effettuare selezioni consecutive. L'opzione di selezione lazo risulta attivata purché sia premuto il tasto Maiusc. 2. Confermare la selezione. Procedura alternativa Procedere come indicato di seguito: 1. Fare clic all'interno della visualizzazione senza effettuare una selezione. Le opzioni di selezione vengono visualizzate nella parte superiore della visualizzazione. 2. Fare clic su per attivare la selezione lazo. 3. Effettuare la selezione, quindi confermarla. È possibile fare clic su per attivare e disattivare la selezione lazo se è necessario eseguire lo scorrimento e la panoramica tra le selezioni. 7.2 Visualizzazioni in cui è necessario abilitare la selezione lazo Nelle seguenti visualizzazioni è necessario attivare la selezione lazo: Grafico a barre Grafico lineare Mappa Grafico a torta Grafico a dispersione Mappa ad albero Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

25 8 Annullamento del recupero dei dati 8 Annullamento del recupero dei dati Quando si effettuano le rilevazioni dei dati in Qlik Sense e si hanno dati su un server, talvolta il recupero degli stessi potrebbe richiedere tempo. Per evitare lunghi periodi di attesa, dopo qualche minuto, in ciascuna visualizzazione vengono visualizzati i pulsanti Annulla che consentono di scegliere di annullare il recupero dei dati per una o più visualizzazioni. Quando si fa clic su Annulla, viene interrotto il recupero dei dati per la visualizzazione interessata, mentre il recupero continua nelle visualizzazioni su cui non è stato fatto clic. Una volta fatto clic su Annulla, viene visualizzato il pulsante Riprova che consente di effettuare un nuovo tentativo di recupero dei dati. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

26 9 Esportazione di dati 9 Esportazione di dati È possibile esportare i dati da una visualizzazione in Excel e salvarli in un file.xlsx. Procedere come indicato di seguito: 1. Effettuare una pressione prolungata/fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione da cui si desidera esportare i dati. 2. Selezionare Esporta dati. 3. Nella finestra di dialogo Esportazione completata fare clic sul collegamento per scaricare il file di dati. 4. Aprire o salvare il file. I dati sono stati esportati in un file.xlsx. Nelle caselle di filtro con più dimensioni è possibile selezionare tutte le dimensioni o una singola dimensione. 9.1 Limiti Esistono alcuni limiti sulla quantità di dati che è possibile esportare. È possibile ridurre la quantità di dati effettuando selezioni. I valori esclusi non vengono esportati. Rilevazione e analisi - Qlik Sense,

Pubblicazione di app, fogli e racconti. Qlik Sense 2.0.5 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Pubblicazione di app, fogli e racconti. Qlik Sense 2.0.5 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Pubblicazione di app, fogli e racconti Qlik Sense 2.0.5 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Dettagli

Concetti di Qlik Sense. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Concetti di Qlik Sense. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Concetti di Qlik Sense Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech,

Dettagli

Qlik Sense Cloud. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Cloud. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Cloud Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser 7.2.1 Navigazione di base 7.2.1.1 Aprire, chiudere un programma di navigazione Per aprire Firefox, occorre: selezionare il menu Start / Tutti i programmi

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Organizzazione dei tasti

Organizzazione dei tasti Utilizzare la tastiera La tastiera è lo strumento principale per l'immissione di informazioni nel computer, che si tratti di scrivere una lettera o di calcolare dati numerici. Non tutti sanno però che

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Capitolo 3. Figura 34. Successione 1,2,3...

Capitolo 3. Figura 34. Successione 1,2,3... Capitolo 3 INSERIMENTO DI UNA SERIE DI DATI Alcuni tipi di dati possono essere immessi in modo automatico evitando operazioni ripetitive o errori e consentendo un risparmio di tempo. Ad esempio per inserire

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

Sistema di messaggistica Master Messanger

Sistema di messaggistica Master Messanger Sistema di messaggistica Master Messanger Cliccando sul pulsante 'Messaggi', posto nella parte inferiore dello schermo all'interno dell'interfaccia principale del Registro Elettronico, sarà possibile accedere

Dettagli

Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa

Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa Funzionamento La stampa unione è costituita da tre elementi diversi. La stampa unione prevede l'utilizzo di tre elementi diversi: Il

Dettagli

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access Scopo: Familiarizzare con le funzionalità principali del DBMS (Database Management System) Microsoft

Dettagli

Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update

Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update Alla scoperta della schermata Start La schermata Start contiene tutte le informazioni più importanti per te. Con i riquadri

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente ios

MyVoice Home Manuale Utente ios Manuale Utente ios Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1.

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Introduzione al foglio elettronico

Introduzione al foglio elettronico Introduzione al foglio elettronico 1. Che cos'è un foglio elettronico? Un foglio elettronico è un programma che permette di inserire dei dati, di calcolare automaticamente i risultati, di ricalcolarli

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 LEZIONE 20 Sommario VENTESIMA LEZIONE... 2 FILE SYSTEM... 2 Utilizzare file e cartelle... 3 Utilizzare le raccolte per accedere ai file e alle cartelle... 3 Informazioni sugli elementi di una finestra...

Dettagli

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini)

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Introduzione ai blocchi............................................1 Inserimento di blocchi.............................................2 Introduzione ai tratteggi...........................................4

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Passaggio uno: Apertura delle foto in Corel AfterShot Pro

Passaggio uno: Apertura delle foto in Corel AfterShot Pro Guida rapida In questa sezione vengono presentate alcune attività di base che è possibile eseguire in Corel AfterShot Pro. Per iniziare a utilizzare l'applicazione in breve tempo, si consiglia di dedicare

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Guida utente di Mobile Device Manager

Guida utente di Mobile Device Manager Guida utente di Mobile Device Manager Contenuto Novità 4 Quali sono le novità?... 4 Info su Mobile Device Manager 5 Info su Mobile Device Manager... 5 Processo di aggiornamento con Mobile Device Manager...

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 INFORMAZIONI SUL DISPOSITIVO READER...2 OPERAZIONI DI BASE...2 APPLICAZIONI E SCHERMATA [HOME]...2 Barra di stato...3 Finestra di notifica...4 OPERAZIONI DEL

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Manuale. Italiano. Portale clienti online HGC

Manuale. Italiano. Portale clienti online HGC Manuale Italiano Portale clienti online HGC 2015 Premessa Il portale clienti online HGC contiene i seguenti elementi: catalogo articoli web shop comunicazione: - invio richiesta archivio documento: - fatture

Dettagli

Manuale di istruzioni per gli amministratori

Manuale di istruzioni per gli amministratori Manuale di istruzioni per gli amministratori Versione: 2.0 Data: August 2010 Riferimento: expense Admin, V2 First Data Commercial Services. 52 Upper Mount Street, Dublino 2, Irlanda Tel.: + 353-1-676-2700

Dettagli

Manuale utente. http://www.lexicool.com/lingo4.asp

Manuale utente. http://www.lexicool.com/lingo4.asp Sistema di gestione della terminologia Per Microsoft Windows 2000, XP, 2003 Server, Vista, 2008 Server, 7 Copyright 1994-2011 lexicool.com Manuale utente Per ulteriori informazioni su Lingo 4.0 visitare

Dettagli

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Nell organizzazione di un archivio informatizzato è indispensabile poter definire univocamente le informazioni in esso inserite. Tale esigenza è abbastanza ovvia se

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

Creazione di visualizzazioni. Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Creazione di visualizzazioni. Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Creazione di visualizzazioni Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech,

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Manuale di Palm BlueBoard 2.0

Manuale di Palm BlueBoard 2.0 Manuale di Palm BlueBoard 2.0 Copyright 2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync, Palm e il logo Palm sono marchi di fabbrica

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Word 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Rilevazione e analisi. Qlik Sense 1.1 Copyright QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Rilevazione e analisi. Qlik Sense 1.1 Copyright QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Rilevazione e analisi Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech,

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

Guida utente dell'applicazione HP ilo Mobile per Android

Guida utente dell'applicazione HP ilo Mobile per Android Guida utente dell'applicazione HP ilo Mobile per Android versione 1.01 Estratto L'applicazione HP ilo Mobile fornisce l'accesso alle funzionalità di console remota e di scripting dei server HP ProLiant.

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Manuale di KWallet 2

Manuale di KWallet 2 George Staikos Lauri Watts Sviluppatore: George Staikos Traduzione della documentazione: Vincenzo Reale Traduzione della documentazione: Nicola Ruggero Traduzione della documentazione: Federico Zenith

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione Grazie per il vostro recente acquisto di SartoCollect. Il software SartoCollect vi consentirà di importare direttamente i dati del vostro

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Creazione di visualizzazioni. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Creazione di visualizzazioni. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Creazione di visualizzazioni Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech,

Dettagli

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 1 FUNZIONI DI UN SISTEMA OPERATIVO TESTO C - UNITÀ DI APPRENDIMENTO 2 2 ALLA SCOPERTA DI RISORSE DEL COMPUTER Cartelle utili: Desktop

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Funzioni per documenti lunghi

Funzioni per documenti lunghi 8 Funzioni per documenti lunghi In questo capitolo: Creare e personalizzare intestazioni e piè di pagina Organizzare le informazioni Riorganizzare un documento Creare un documento master Inserire un frontespizio

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Organizzati la vita con Bulletin Board e ReelTime

Organizzati la vita con Bulletin Board e ReelTime Organizzati la vita con Bulletin Board e ReelTime Presentazione di Toshiba LifeSpace Organizzarsi non è mai stato più semplice LifeSpace è uno strumento semplice ed elegante che ti consentirà di organizzare

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli