Programma. edizione Integrabile con Executive MBA Part-time. Associazione Cultura & Sviluppo Alessandria. In collaborazione con

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma. edizione 2005-2006. Integrabile con Executive MBA Part-time. Associazione Cultura & Sviluppo Alessandria. In collaborazione con"

Transcript

1 Programma 15 mesi in Management edizione Integrabile con Executive MBA Part-time In collaborazione con Associazione Cultura & Sviluppo Alessandria

2 SDA Bocconi School of Management Leader in Italia e tra le più prestigiose nel mondo, SDA Bocconi School of Management è dal 1971 la scuola di Management dell Università Bocconi. La sua offerta didattica è unica per ampiezza e livello: circa 1000 corsi executive l anno frequentati da migliaia di partecipanti e una faculty di docenti e ricercatori che assicurano eccellenza accademica e presa diretta con la realtà delle aziende e delle istituzioni. I programmi MBA Full-time 14 mesi a tempo pieno, una classe in italiano e una in inglese, partecipanti di circa 25 nazionalità. Per laureati con 2-3 anni di esperienza professionale, una impegnativa preparazione in general management. Executive Part-time 24 mesi che alternano distance learning e moduli on campus. In italiano. Offre la possibilità di ottenere un diploma MBA, senza trasferirsi a Milano, a chi vuole mantenere la propria attività professionale. Executive Serale 27 mesi, con impegno di 3 sere a settimana e alcuni venerdì e sabato full-time. In italiano. Per conseguire un diploma MBA conciliando ogni giorno studio e carriera. Università Bocconi L Università Commerciale Luigi Bocconi nasce a Milano nel 1902, prima università in Italia a offrire un corso di laurea in Economia. Da allora è impegnata nella cultura economica, amministrativa, giuridica con uno spirito di indipendenza, pluralismo, scambio di idee, ricerca continua, pragmatismo critico, per una società della conoscenza. È un istituzione autonoma sotto ogni aspetto: economico, scientifico e didattico. Leader in Italia, reputata nei maggiori ranking internazionali. L Università Bocconi in sintesi* 9 Corsi di Laurea triennali Economia Aziendale - Business Administration; Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali; Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari; Economia e Legislazione per l Impresa; Economia per le Arti, la Cultura e la Comunicazione; Discipline Economiche e Sociali; Economia dei Mercati Internazionali e delle Nuove Tecnologie; Degree in International Economics and Management; Scienze giuridiche. 11 Corsi di laurea specialistica General management; Marketing management; Organizzazione e sistemi informativi; Amministrazione, finanza aziendale e controllo; Economia e management delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali; Economia e management delle istituzioni e dei mercati finanziari; Economia e legislazione per l impresa; Economia e management per le arti, la cultura e la comunicazione; Discipline economiche e sociali; Economia e management dei mercati internazionali e delle nuove tecnologie; Giurisprudenza. Corsi post-lauream 14 master universitari di primo livello 2 master universitari di secondo livello 10 corsi di perfezionamento; 6 dottorati di ricerca (PhD) con sede in Bocconi 15 master post-experience (SDA Bocconi School of Management) Ricerca 2 Dipartimenti; 10 Istituti; 23 Centri, Divisione Ricerche SDA Bocconi School of Management Insegnamenti: 875 Docenti: 1140 Studenti: circa Per maggiori informazioni sulle attività dell Università Bocconi *L informazione è quella aggiornata al momento di andare in stampa

3 Il Programma in sintesi Un formato innovativo 40 giornate d aula - venerdì-sabato ogni due settimane distance learning su piattaforma online specifica Diploma attestante la frequenza e il superamento degli esami una sede dedicata: Associazione Cultura & Sviluppo - Alessandria Viale Teresa Michel Alessandria L apertura verso l Executive MBA Part-time I quindici mesi del Programma in Management sono riconosciuti come parte dell Excecutive MBA Part-time. Per integrare il percorso con gli insegnamenti mancanti e conseguire il diploma di Excecutive MBA Part-time, il candidato in possesso dei requisiti di profitto dovrà inderogabilmente superare le procedure integrative previste dalla Divisione Master SDA Bocconi. Scadenze Presentazione della Domanda di Ammissione: 16 settembre 2005 Precorsi: ottobre 2005 Inizio Corso: gennaio 2006 Fine Corso: dicembre 2006 Quota di partecipazione Euro, fuori campo IVA Contatti e informazioni Associazione Cultura & Sviluppo - Alessandria Tel Fax Website:

4 La SDA Bocconi C'è un continuum che collega i programmi MBA, la SDA Bocconi, l'università Bocconi. Un continuum di tempo, identità e cultura. I primi corsi post-lauream in Bocconi hanno infatti più di mezzo secolo di storia. È stata la loro importanza crescente a determinare nel 1971 la nascita di SDA Bocconi: scuola di management, che unisce pragmatismo critico e patrimonio accademico con un portafoglio unico al mondo di programmi executive e con un MBA che oggi è ai primi posti tra i programmi europei e tra i migliori nei ranking internazionali. Nel cuore di Milano, aperta al mondo, è anche l'istituzione madre: l'università Bocconi, dal 1902 impegnata ad eccellere nella cultura economica, amministrativa, giuridica. La sua tradizione accademica è da sempre improntata a pluralismo, scambio di idee, ricerca continua per una società della conoscenza. Università privata, gode del prestigio di principale facoltà economica in Italia con uno spiccato orientamento internazionale di cui sono prova i programmi, il corpo docente, gli studenti e le molteplici attività e iniziative. L'Univeristà Bocconi così come la Scuola di Direzione Aziendale rappresentano un modello di istituzione al servizio del paese, della società, del sistema economico. Introdurre la cultura manageriale nel settore della sanità, porre attenzione all'ambito del no profit, incidere autorevolmente nelle politiche del sistema comunitario europeo, questi sono solo alcuni esempi concreti. Sperimentare e innovare sono parole chiave per una grande Scuola internazionale di management. Con questo ambizioso programma, SDA Bocconi intende perseguire contemporaneamente sperimentazione e innovazione, pur nel solco della sua radicata tradizione. Maurizio Dallocchio Dean, SDA Bocconi School of Management 1

5 Perché Alessandria? Il successo ottenuto dalla prima edizione del PIM Bocconi (Programma in Management integrabile con l Executive MBA Part-time) ha indotto i promotori a replicare l offerta formativa per il Il Programma in Management rappresenta per il territorio e per le sue aziende un opportunità unica di arricchire la propria cultura manageriale. L economia alessandrina, in prevalenza connotata da attività commerciali e terziarie, richiede lo sviluppo di un sistema industriale dinamico e trainante. A tal fine è necessario stimolare la crescita di una imprenditorialità diffusa e qualificata. Questa iniziativa è mirata alla formazione di imprenditori e manager dotati di visione strategica e di cultura organizzativa di ampio respiro. La prima risorsa di un territorio sono le persone. Bisogna promuovere il loro sviluppo, il loro spirito di iniziativa, la loro imprenditorialità. Occorrono leaders per mettere in moto il tessuto economico e sfruttare le sue potenzialità. Per questo investiamo in alta formazione. Gianfranco Pittatore Presidente, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria

6 Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria Rappresenta la continuazione ideale della Cassa di Risparmio di Alessandria, fondata da benemeriti cittadini e costituita in ente autonomo con Regio Brevetto 21 agosto La Fondazione persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico e sociale indirizzando la propria attività nei settori rilevanti dell istruzione, dell arte, della conservazione e valorizzazione dei beni e delle attività culturali e dei beni ambientali, della sanità, della ricerca scientifica e dell assistenza alle categorie sociali deboli. Tali finalità vengono altresì perseguite attraverso studi, progetti ed iniziative anche in ambito universitario volti all innovazione e al trasferimento delle tecnologie al sistema delle imprese e della pubblica amministrazione. In sintonia con la politica istituzionale, che ha assunto come elemento di centralità l attenzione da rivolgere al territorio, la Fondazione è particolarmente lieta di inserirsi in una iniziativa di promozione che offre importanti opportunità per la creazione di nuovi manager nel campo dell amministrazione aziendale. Banca Popolare di Milano È una società cooperativa fondata da Luigi Luzzati nel 1865 allo scopo di contribuire allo sviluppo economico e sociale del territorio. Ora la Banca Popolare di Milano è al centro di un vero e proprio Gruppo che comprende diverse società che operano nei settori del risparmio, dell economia, della finanza, degli investimenti e dell assicurazione. Del Gruppo fanno parte anche la Banca di Legnano e la Cassa di Risparmio di Alessandria. La vocazione è sempre quella di essere al servizio del territorio in cui il Gruppo opera, con particolare riferimento alle esigenze delle famiglie e dei piccoli e medi imprenditori. A favore del territorio significa anche impegnarsi in concrete attività di sviluppo non solo economico, ma anche sociale e culturale del territorio stesso. Per statuto, la Banca Popolare di Milano destina il 3% dell utile d esercizio ad attività di carattere benefico e sociale. Associazione Cultura & Sviluppo Alessandria Associazione Cultura & Sviluppo Alessandria L Associazione Cultura & Sviluppo è un istituzione fortemente voluta da imprenditori alessandrini, che si propone di contribuire a migliorare la qualità della vita e dell offerta culturale nel contesto locale. Nel fare cultura l Associazione si ispira ad alcuni, irrinunciabili, principi-guida: il pluralismo, ovvero la disponibilità ad accogliere tutte le voci e a mettere a confronto parti opposte in un clima apartitico, l assunzione di responsabilità, ovvero la capacità di assumere posizioni forti a difesa di principi fondanti, la cultura partecipata e aperta a tutti, ovvero la volontà di fare un opera di divulgazione seria e rigorosa. Per questi motivi l Associazione promuove da alcuni anni qualificate iniziative di carattere formativo come i Giovedì Culturali, conferenze aperte a tutta la cittadinanza che analizzano temi di natura economica, socio-politica ed etico-filosofica, il Progetto Giovani, una vera e propria scuola di formazione economicopolitica e altre iniziative di approfondimento tra le quali una riflessione in forma di osservatorio permanente sulla condizione degli stranieri presenti sul territorio. Siamo una banca territoriale cooperativa, nata per sostenere e sviluppare le risorse locali, siano esse economiche, sociali e culturali. Cultura significa anche professionalità e quindi studio e preparazione. Per noi, quindi, finanziare questo Programma corrisponde ad un impegno. Fa parte della nostra mission. Roberto Mazzotta Presidente, Banca Popolare di Milano 3

7 Programma in Management 15 mesi di formazione manageriale modulare, primo tassello di un corso Executive MBA Part-time. Il Programma in Management prevede week-end alterni d aula in Alessandria combinati con sessioni in distance learning. È un Programma con cui SDA Bocconi, in collaborazione con sponsor e sostenitori eccellenti, porta la formazione d alto livello sul territorio a chi vuole conseguire e mettere in opera i fondamenti e le pratiche del general management con una decisa attenzione al proprio vantaggio: senza interrompere l attività professionale, senza trasferirsi a Milano, senza precludersi un Master of Business Administration. Managerialità totale Il Programma in Management punta alla managerialità piena con una formula di grande visione e di forte carattere: part-time, distance learning, presenza sul territorio. Questa formula è stata proposta da SDA Bocconi in collaborazione con Associazione Cultura & Sviluppo Alessandria che ha promosso il progetto, insieme a Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e Banca Popolare di Milano che l hanno sostenuto. Si basa su di un esperienza pluriennale di formazione e su una consolidata sensibilità culturale locale, per prendere nuove strade che meritano di essere percorse. Il Programma in Management va a stimolare il territorio, dove si esprime e si diffonde il talento imprenditoriale. Offre a questo talento strumenti e competenze. Apre la via a ulteriori progetti professionali e formativi: come manager subito, o verso l Executive MBA Part-time. Un Programma sul territorio, con obiettivi ad ampio raggio Il Programma in Management risponde ad una precisa e ampia esigenza di formazione manageriale: aggiornamento delle competenze di base della cultura manageriale; acquisizione delle conoscenze più avanzate attraverso percorsi interfunzionali e interdisciplinari; Quanto appreso nel corso del Programma diventa subito applicabile ed assimilabile nella propria attività professionale grazie al formato che favorisce una immediata verifica delle competenze acquisite. 4

8 Si rivolge a manager con una concreta esperienza lavorativa, fortemente motivati a migliorare la propria posizione nell impresa attraverso un investimento formativo di alto profilo manageriale. L obiettivo del Programma in Management coincide con quello dei partecipanti: la completa padronanza di contenuti, metodi e processi di general management. Contenuti e struttura Il Programma in Management si articola in due momenti: Precorsi: le nozioni e competenze di base vengono aggiornate e verificate nei Precorsi; Fondamentali del management: i contenuti funzionali di cui i partecipanti hanno già padronanza vengono integrati in una visione omogenea delle tecniche di gestione aziendale. CALENDARIO FASE CONTENUTO PROCESSO FORMATIVO RUOLO PIATTAFORMA TECNOLOGICA VALUTAZIONE Ott./Dic Precorsi Competenze di Base e-learning puro Sistema di erogazione Esame e autovalutazione Gen./Dic Fondamentali del Management Elementi funzionali di management Modello misto Face-to-face e a distanza Repository di conoscenza Esami Qualità e rigore accademico dei corsi sono garantiti dall esperienza e dalla reputazione internazionale della SDA Bocconi. Un Mix didattico stimolante L esperienza formativa del Programma in Management stimola nei partecipanti la flessibilità mentale e organizzativa, l autonomia e l interazione. Il distance learning non è solo autoapprendimento per 8/10 ore settimanali. Vale come interazione virtuale con colleghi di corso e docenti, momento di verifica, costruzione di un repository di esperienze condivise. La piattaforma online predisposta per il Corso è a tutti gli effetti una modalità di knowledge management. L attività in aula si configura come confronto dei partecipanti tra loro, con la Faculty e con i numerosi testimoni del mondo imprenditoriale che collaborano attivamente ai corsi della SDA Bocconi. La presenza richiesta a tutti i partecipanti è di circa 40 giornate complessive nell arco dei 15 mesi. L attività d aula si svolge nei giorni di venerdì-sabato ogni due settimane. Ne deriva un mix didattico la cui composizione è unica. La missione della Bocconi è di diffondere cultura economica. Alla presenza ultracentenaria a Milano si affiancano iniziative sul territorio - come questo Programma in Management - in collaborazione con istituzioni culturali ed economiche locali di grande prestigio. Giovanni Pavese Consigliere Delegato, Università Bocconi 5

9 IL PARTECIPANTE IDEALE Il Programma in Management si rivolge a laureati in qualsiasi disciplina con 2/5 anni di attività lavorativa, con provate conoscenze informatiche e d inglese. Caso per caso potrà essere valutata l ammissione di diplomati di eccezionale esperienza o standing. Tutti i candidati devono essere fortemente motivati a migliorare la propria posizione nell impresa attraverso un investimento formativo di alto profilo manageriale. Gli obiettivi della nostra mission: cultura e sviluppo in senso generale, politico e sociale, ma anche - e non secondariamente - in ambito economico e professionale. Giorgio Guala Direttore, Associazione Cultura & Sviluppo - Alessandria Vantaggi per i partecipanti Chi frequenta il Programma in Management gode dell opportunità unica di accrescere rapidamente la propria cultura manageriale, senza rinunciare ai vantaggi professionali di chi opera già stabilmente nell impresa. Nel caso del Programma in Management, il contatto diretto con la sensibilità culturale e l imprenditorialità del territorio si aggiungono agli strumenti di straordinaria efficacia per interpretare e agire sui meccanismi dell impresa in tempo reale e dall interno. Il partecipante del Programma in Management si trova nella posizione privilegiata di chi apprende e applica immediatamente nella realtà ciò che ha appena affrontato sul piano teorico: la sintesi che saprà elaborare di volta in volta rappresenta l essenza di una cultura solida e di uno stile manageriale unico. Vantaggi per l impresa Il percorso formativo del Programma in Management coinvolge positivamente anche l impresa che beneficia ben presto dell apporto di nuove energie creative. All impresa è data l opportunità di farsi parte attiva del processo di formazione sia sul piano finanziario in qualità di sponsor del partecipante, sia come partner del progetto sul campo che viene elaborato nella seconda parte del Corso. Questa stessa impresa ricaverà poi notevoli benefici dal qualificarsi in un contesto internazionale anche attraverso l elevato profilo professionale dei propri manager. 6

10 Integrabilità con il Programma Executive MBA Part-time Il Programma in Management offre ai partecipanti un Diploma attestante la frequenza e il superamento degli esami. Ma, grazie alla peculiarità del suo formato e dei suoi contenuti, è integrabile con il programma Executive MBA Part-time della SDA Bocconi. L accesso all MBA è una eccezionale possibilità di ulteriore formazione offerta a coloro i quali al termine dei 15 mesi supereranno il processo di selezione della Scuola, dimostrando di possedere, oltre ai requisiti di profilo e profitto, anche le attitudini per la frequenza di un MBA della SDA Bocconi. IL CALENDARIO Il Programma si svolge dal 13 gennaio 2006 al 3 dicembre L avvio delle attività d aula è preceduto da una fase di apprendimento autonomo, da ottobre 2005 al 20 dicembre Ott. Nov. Dic. Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Precorsi online Sessioni face to face Kick off Meeting Chiusura Programma Vivere, lavorare, formarsi. Armoniosamente Il Programma consente un esperienza SDA Bocconi non solo a chi vive e lavora in zona, ma soprattutto a chi vive in zona ma durante la settimana lavora fuori. Anche per questo il Programma è una opportunità da prendere in seria considerazione. 7

11 PRECORSI I Precorsi permettono a tutti i partecipanti di raggiungere il livello di conoscenze indispensabili allo svolgimento del Programma. Quanto più questo livello è condiviso e solido, tanto più profittevole e stimolante risulterà l esperienza umana e formativa del Programma. I Precorsi sono obbligatori. C è un esame a gennaio 2006 prima della fase Fondamentali del Management. Il superamento (pass) dà accesso immediato alla fase successiva, il mancato superamento (fail) comporta la ripetizione del precorso. Tutti i Precorsi si basano su tecniche di autoapprendimento; si utilizza, con il supporto di un tutor, una piattaforma in distance learning per: sviluppare e controllare i casi e gli esercizi verificare l apprendimento interagire con un docente esperto della materia trattando tale piattaforma, a tutti gli effetti, come uno strumento personalizzato di knowledge management. Contenuti AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ECONOMIA FINANZA METODI QUANTITATIVI Durata Ogni partecipante può organizzarsi autonomamente in modo da completare i Precorsi in tempo per sostenere l esame a gennaio 2006 e iniziare l attività d aula. Il carico di lavoro per il completamento dei Precorsi è di circa 120 ore di studio. FONDAMENTALI DEL MANAGEMENT L obiettivo principale del Programma in Management coincide con quello dei partecipanti: la completa padronanza di contenuti, metodi e processi di general management. Per essere aggiornati e darne prova concreta, agendo in tempo reale e dall interno dell azienda. Roberto Donà Direttore, Executive MBA Part-time SDA Bocconi Questa fase del Programma porta a una visione complessiva di conoscenze e tecniche di gestione aziendale. Si superano il punto di vista e i condizionamenti della propria estrazione professionale, per arrivare a formarsi un più ampio e ricco quadro mentale ed esperienziale. 8

12 Contenuti AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO BUSINESS STRATEGY ECONOMIA FINANZA IMPRESA E AMBIENTE MARKETING METODI QUANTITATIVI ORGANIZZAZIONE E PERSONALE PROJECT MANAGEMENT SISTEMI INFORMATIVI STRATEGIA TECNOLOGIA E PRODUZIONE BUSINESS GAME Il Programma in Management è un percorso di scoperta: scoperta di soluzioni manageriali innovative; scoperta di un mondo nuovo, fatto di docenti oltremodo qualificati; scoperta di proprie risorse latenti; scoperta di qualità gestionali che magari già possedevi ma che non eri pronto a mettere a punto. Alain Bocchio, Partecipante Programma in Management Durata Gennaio - Dicembre 2006 Modalità di erogazione Moduli misti con parte in aula tradizionale parte in distance learning (circa 6-8 ore di studio alla settimana). Esami finali obbligatori in aula. Al termine di ciascun corso ogni partecipante deve obbligatoriamente sostenere un esame. LA FACULTY Il corpo docente del Programma in Management rispecchia, nella sua composizione, la grande varietà di contributi e stimoli che caratterizzano il Corso. In particolare, oltre ai docenti dell Università Bocconi e della SDA, molti professionisti e consulenti, con ruoli significativi nell impresa, contribuiscono al processo di formazione portando la loro testimonianza diretta.

13 REQUISITI In sintesi, le caratteristiche del partecipante ideale al Programma in Management laurea* 2/5 anni di attività lavorativa in funzioni di responsabilità conoscenza della lingua inglese a livello intermediate possesso di adeguata dotazione tecnologica uso di internet, e dei più comuni programmi d ufficio * diplomati di eccezionale esperienza o standing potranno essere ammessi, a seguito di una valutazione caso per caso. Presentazione della Domanda di Ammissione entro il 16 settembre 2005 Impegno di tempo 40 giornate d aula - venerdì-sabato ogni due settimane 6/8 ore di impegno settimanale per attività in distance learning Dotazione tecnologica Personal Computer Meglio se portatile con processore minimo a 600 Mhz RAM 256 Mbyte Spazio disco a disposizione circa 100 Mega byte Se portatile slot libero per scheda tipo PCMCIA(1) Software MS Office, Word, Excel, Powerpoint(2) Browser Microsoft Internet Explorer 6.0 Microsoft Java Machine 3802 IMPEGNO ECONOMICO La quota di partecipazione al Programma in Management 2005/2006 è di euro (fuori campo IVA). Il costo dei precorsi è incluso in questo totale. La quota di iscrizione comprende: retta materiale didattico utilizzo delle strutture di supporto della Scuola e dell Associazione Cultura & Sviluppo - Alessandria L Università Bocconi utilizzerà parte del sostegno assicurato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e dalla Banca Popolare di Milano come parziale (e in alcuni casi totale) esonero dalla tassa di iscrizione al Corso; l entità e le modalità dell intervento saranno determinate in base a criteri reddituali e di profitto, da una commissione valutatrice appositamente costituita. Il vero costo della formazione, dal punto di vista economico e organizzativo, è quello della formazione che non si fa Roberto Guala Imprenditore, Presidente Associazione Cultura & Sviluppo - Alessandria

14 VERSO L EXECUTIVE MBA PART-TIME Una volta completato con successo il Programma in Management è possibile per i laureati ottenere un opzione per l iscrizione al secondo anno dell Eecutive MBA Part-time. Le caratteristiche richieste sono: possesso di tutti i requisiti di ammissione completamento del processo di selezione padronanza della lingua inglese profitto adeguato La domanda dovrà essere presentata entro il 31 luglio 2006 per la partecipazione al secondo anno dell edizione 2006/2007 dell Executive MBA Part-time, o entro il 31 luglio di uno dei due anni che seguono al completamento del Programma in Management. Entreranno nel secondo anno dell Executive MBA Part-time che inizierà nel gennaio successivo.... un esperienza formativa e relazionale unica. Oltre a completare la mia formazione ingegneristica, mi ha aiutato a cooperare con laureati in materie economiche e umanistiche. L'impegno notevole e il ritmo serrato ci hanno permesso di creare un gruppo che troverà occasioni per collaborare anche al termine del Corso. Gianluca Capra, Partecipante Programma in Management,

15 Profilo dell Aula (edizione ) ETÀ 29 12% % % % > 39 12% ETÀ MEDIA 34 anni LAUREA/FORMAZIONE Ingegneria 58% Economia/ Business Administration 15% Altre Discipline 20% Diplomi 7% Aziende di provenienza dei partecipanti AGV Ansaldo Segnalamento Ferroviario ITC Cassa di Risparmio di Alessandria Cariparma & Piacenza Centro di cultura per l ingegneria delle materie plastiche Computer Services and Technologies Fiat Gesco GualaClosures Group Gualadispensing Gualapack International Rectifier Corp Lagor MTM Hydro Roquette Italia Rotomec ANNI DI ESPERIENZA PROFESSIONALE < 4 15% % > % > % > 10 27% ESPERIENZA PROFESSIONALE MEDIA 8 anni

16

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale Corsi di Perfezionamento Professionale I Corsi di Perfezionamento Professionale costituiscono una struttura creata per fornire determinati servizi centrali all ICEC (Istituto cantonale di economia e commercio)

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Master Universitario in Facility Management for Global Care. II edizione

Master Universitario in Facility Management for Global Care. II edizione Master Universitario in Facility Management for Global Care II edizione in collaborazione con con il Patrocinio di con il contributo di Never stop learning Indice Lettera del Prof. Cristiano Ciappei Lettera

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Profilo e compiti istituzionali Bellinzona, novembre 2014 Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione,

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 REGIONE ABRUZZO Servizio Politica Energetica, Qualità dell aria, SINA Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 anno scolastico 2014-2015 1. PREMESSA La Regione Abruzzo - insieme al MIUR (Ministero della Pubblica

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale La biblioteca multiculturale Porta di accesso a una società di culture diverse in dialogo Tutti viviamo in una società sempre più eterogenea. Nel mondo vi

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli