Allegato 5. Fairness opinion e bring-down fairness opinion

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato 5. Fairness opinion e bring-down fairness opinion"

Transcript

1 Allegato 5 Fairness opinion e bring-down fairness opinion

2 DOCUMENTO ORIGINALE REDATTO SU CARTA INTESTATA CREDIT SUISSE SECURITIES (EUROPE) LIMITED 01 ottobre 2014 Consiglio di Amministrazione GTECH S.p.A. Viale del Campo Boario 56/D Roma Italia Membri del Consiglio di Amministrazione: Con riferimento alla fairness opinion da noi rilasciata in data 15 luglio 2014 e formulata ai sensi della lettera di incarico datata 23 giugno 2014 (la Fairness Opinion ), sulla base: a) degli stessi criteri sulla base dei quali la Fairness Opinion e stata rilasciata, e b) degli stessi presupposti, limitazioni e ipotesi indicati nella Fairness Opinion, compresa, senza limitazione alcuna, (i) la vostra conferma e la nostra assunzione che (x) le previsioni finanziarie per GTECH e IGT e (y) le stime a noi fornite dal management di GTECH con riguardo ai risparmi di costo e alle sinergie risultanti dall'operazione non sono cambiate dal 15 luglio 2014 e (ii) la vostra ulteriore conferma che dal 15 luglio 2014 non si è verificato e non è insorto alcun evento o circostanza che possa avere un impatto significativo o un effetto negativo su GTECH, IGT o sui benefici previsti dall'operazione, confermiamo che, alla data odierna, non sono giunti alla nostra attenzione elementi che ci possano portare a modificare il nostro parere che il Rapporto di Cambio, dopo aver tenuto in considerazione gli effetti derivanti dal pagamento del Corrispettivo della Fusione IGT ai titolari di Azioni IGT nella Fusione IGT sia congruo, da un punto di vista finanziario, per gli Azionisti (tali termini in lettera maiuscola come definiti nella Fairness Opinion).

3 Distinti saluti, CREDIT SUISSE SECURITIES (EUROPE) LIMITED F.to 2

4 DOCUMENTO ORIGINALE REDATTO SU CARTA INTESTATA CREDIT SUISSE SECURITIES (EUROPE) LIMITED 15 luglio 2014 Consiglio di Amministrazione GTECH S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/D Roma Italia Membri del Consiglio di Amministrazione: Ci avete chiesto una consulenza in merito alla congruità, da un punto di vista finanziario, per i detentori di azioni ordinarie, del valore nominale di 1,00 per azione (le Azioni GTECH ), di GTECH S.p.A., una società per azioni costituita ai sensi del e regolata dal diritto italiano ( GTECH ) (tali detentori di azioni, gli Azionisti ), del Rapporto di Cambio (come di seguito definito) esposto nell'accordo e nel Progetto di Fusione (l' Accordo di Fusione ) che verrà stipulato tra GTECH, GTECH Corporation, una società costituita ai sensi del e regolata dal diritto del Delaware, Georgia Worldwide Limited, una società di capitali privata costituita ai sensi delle e regolata dalle leggi dell Inghilterra e del Galles ( Holdco ), Georgia Worldwide Corporation, una società costituita ai sensi del e regolata dal diritto del Nevada ed interamente controllata da Holdco ( Sub ) e International Game Technology, una società costituita ai sensi del e regolata dal diritto del Nevada ( IGT ). L'Accordo di Fusione prevede, tra le altre cose, (i) la fusione per incorporazione di GTECH con e in Holdco (la Fusione Holdco ), in base alla quale l GTECH cesserà di esistere come soggetto separato e Holdco continuerà a esistere come società incorporante, e ciascuna Azione GTECH in circolazione, diversa da qualsivoglia Azione Esclusa di GTECH (come definita nell'accordo di Fusione), sarà convertita nel diritto a ricevere un azione ordinaria (una Azione Holdco ) di Holdco (il Rapporto di Cambio ); e (ii) la successiva fusione per incorporazione di Sub con e in IGT (la Fusione IGT e, congiuntamente alla Fusione Holdco, la Operazione ), in base alla quale Sub cesserà di esistere come soggetto separato e IGT continuerà a esistere come società

5 incorporante e società interamente controllata da Holdco, e ciascuna azione ordinaria in circolazione, con un valore nominale di USD 0, per azione (una Azione IGT ), di IGT, che non rientri nelle Azioni Escluse di IGT (come definite nell'accordo di Fusione) sarà convertita nel diritto a ricevere il Corrispettivo della Fusione IGT (come definito nell'accordo di Fusione). Per formulare il nostro parere abbiamo esaminato una bozza dell'accordo di Fusione datata 15 luglio 2014, una bozza della relativa Disclosure Letter di GTECH, datata 15 luglio 2014, una bozza della relativa Disclosure Letter di IGT, datata 15 luglio 2014, una bozza del relativo Support Agreement, datata 12 luglio 2014, che dovrà essere stipulato tra IGT e i soggetti e le altre parti elencati nell'appendice A di tale contratto e una bozza del relativo Voting Agreement, datata 12 luglio 2014, che dovrà essere stipulato tra IGT e i soggetti e le altre parti elencati nell'appendice A di tale accordo, nonché alcune informazioni commerciali e finanziarie di pubblico dominio relative a GTECH e IGT. Abbiamo altresì esaminato alcune altre informazioni relative a GTECH e IGT, ivi comprese le previsioni finanziarie per GTECH e IGT basate sui business plan preparati e a noi forniti da GTECH, e abbiamo incontrato il management di GTECH e IGT per discutere delle attività e prospettive rispettivamente di GTECH e IGT. Abbiamo inoltre preso in considerazione alcuni dati finanziari e i dati sul mercato azionario per GTECH e IGT e abbiamo confrontato tali dati con dati analoghi di altre società quotate di settori che abbiamo reputato simili a quelli di GTECH e IGT e abbiamo analizzato, nella misura in cui risultavano di dominio pubblico, i termini finanziari di alcune altre combinazioni industriali e di altre operazioni effettuate o annunciate. Abbiamo anche tenuto conto di altre informazioni, studi finanziari, analisi, ricerche nonché di criteri finanziari, economici e di mercato che abbiamo ritenuto appropriati. Nell'ambito della nostra analisi non abbiamo assunto alcuna responsabilità per una verifica indipendente delle informazioni sopra menzionate e abbiamo assunto e fatto affidamento sul fatto che dette informazioni fossero complete e accurate in tutti gli aspetti rilevanti. Senza limitazioni a quanto precede, con riguardo alle previsioni finanziarie per GTECH e IGT di cui sopra, il management di GTECH ci ha informato, e noi abbiamo assunto con il vostro consenso, che tali previsioni siano state ragionevolmente predisposte su basi che riflettono le migliori valutazioni e le migliori stime attualmente disponibili del management di GTECH in merito alla futura performance finanziaria di GTECH e IGT, rispettivamente, e non esprimiamo alcun parere relativamente a tali previsioni o alle ipotesi su cui si basano. Con 2

6 riguardo alle stime a noi fornite dal management di GTECH in materia di risparmi di costi e sinergie, ivi comprese sinergie di ricavi e benefici fiscali che si prevede possano scaturire dall'operazione, siamo stati informati dal management di GTECH, e abbiamo assunto con il vostro consenso, che siano state ragionevolmente predisposte su basi che riflettono le migliori valutazioni e le migliori stime attualmente disponibili del management di GTECH in merito a tali risparmi di costi e sinergie e che verranno realizzate per gli importi e con le tempistiche che ci sono state indicate. Abbiamo altresì assunto, con il vostro consenso, che in fase di ottenimento dei necessari consensi, autorizzazioni e permessi regolamentari e di terze parti in relazione all'operazione, non verranno imposte modifiche, proroghe, limitazioni, restrizioni né condizioni con effetto negativo su GTECH, IGT o sui benefici attesi dell'operazione e che l'operazione stessa verrà perfezionata nel rispetto dei termini dell'accordo di Fusione, senza rinuncia, modifica o rettifica di qualsivoglia termine, condizione o accordo di rilievo dell Accordo di Fusione. I rappresentanti di GTECH ci hanno informato e noi abbiamo altresì assunto, con il vostro consenso, che i termini dell'accordo di Fusione, una volta sottoscritti, saranno conformi in tutti gli aspetti rilevanti ai termini di cui alla bozza dell'accordo di Fusione da noi esaminata. Inoltre non ci è stato chiesto di esprimere, e non abbiamo espresso, una valutazione indipendente o una perizia delle attività o delle passività (potenziali o altrimenti) di GTECH o IGT, né ci sono state fornite tali valutazioni o perizie. Il nostro parere riguarda soltanto la congruità, da un punto di vista finanziario e alla data del presente parere, del Rapporto di Cambio per gli Azionisti (dopo aver tenuto in considerazione gli effetti derivanti dal pagamento del Corrispettivo della Fusione IGT ai titolari di Azioni IGT nella Fusione IGT) e non riguarda altri aspetti o effetti dell'operazione o qualsivoglia altro accordo, patto o intesa concluso in relazione all'operazione o altrimenti, ivi compresa, senza limitazione alcuna, la forma o la struttura dell'operazione o qualsiasi altro aspetto relativo a qualsivoglia remunerazione a favore di funzionari, amministratori o dipendenti di qualsiasi parte dell'operazione o categoria di tali soggetti, in relazione al Rapporto di Cambio o altrimenti. Il nostro parere è necessariamente basato sulle informazioni a noi rese disponibili alla data del presente parere e sulle condizioni finanziarie, economiche, normative (compresa quella fiscale), di mercato e di altro tipo esistenti e valutabili alla data del presente parere. Comprendiamo che le Azioni Holdco saranno quotate e scambiate unicamente presso la Borsa di New York. Non esprimiamo alcun parere sull'effettivo valore che le Azioni Holdco potranno avere al momento dell'emissione a favore degli Azionisti secondo i termini dell'operazione 3

7 o sui prezzi ai quali tali Azioni Holdco verranno scambiate dopo il completamento dell'operazione, né esprimiamo alcun parere relativamente ai corsi ai quali le Azioni GTECH o le Azioni IGT tratteranno in qualsiasi momento. Il nostro parere non entra nel merito dell'operazione rispetto a operazioni o strategie alternative eventualmente a disposizione di GTECH, né affronta la ratio commerciale sottostante la decisione di GTECH di procedere con l'operazione. Abbiamo agito in qualità di consulenti finanziari di GTECH in relazione all'operazione e percepiremo un compenso per i nostri servizi, di cui una parte significativa è condizionata al completamento dell'operazione. Riceveremo un compenso anche all'approvazione dell'operazione da parte degli Azionisti e una remunerazione legata al rilascio di questo parere. Inoltre saremo retribuiti per aver strutturato, organizzato e fornito un finanziamento per questa Operazione. GTECH ha altresì convenuto di indennizzare noi e talune parti a noi connesse per determinate passività e altre obbligazioni che potrebbero sorgere in relazione al nostro ruolo. Occasionalmente, noi e le altre società facenti parte del nostro gruppo abbiamo fornito in passato, stiamo fornendo attualmente e potremmo fornire in futuro a GTECH e IGT servizi di investment banking e altri servizi finanziari per i quali noi e le altre società facenti parte del nostro gruppo abbiamo ricevuto e prevediamo di ricevere un compenso. Siamo una società che offre l intera gamma di servizi di investimento e si occupa di negoziazione e intermediazione titoli e di fornire altresì servizi di investment banking e altri servizi finanziari. Nello svolgimento delle attività ordinarie, noi e le altre società facenti parte del nostro gruppo potremmo acquisire, detenere o vendere per conto nostro e delle altre società facenti parte del nostro gruppo e per conto dei clienti, azioni, obbligazioni e altri titoli e strumenti finanziari (compresi prestiti bancari e altre obbligazioni) di GTECH e IGT e di qualsiasi altra società eventualmente coinvolta nell'operazione, nonché fornire servizi di investment banking e altri servizi finanziari a tali società. Resta inteso che la presente lettera ha finalità informativa per il Consiglio di Amministrazione di GTECH in relazione alla valutazione di questa Operazione e non costituisce una consulenza o una raccomandazione ad alcun azionista su come tale azionista debba votare o agire in relazione a qualsivoglia questione attinente l'operazione proposta o altrimenti. Sulla base e ai sensi di quanto precede è nostra opinione che, alla data del presente parere, il Rapporto di Cambio, dopo aver tenuto in considerazione gli effetti derivanti dal pagamento del Corrispettivo della 4

8 Fusione IGT ai titolari di Azioni IGT nella Fusione IGT, è congruo, da un punto di vista finanziario, per gli Azionisti. Distinti saluti CREDIT SUISSE SECURITIES (EUROPE) LIMITED F.to 5

RELAZIONE DI STIMA DEL RAPPORTO DI CAMBIO REDATTA PER BANCA INTESA S.P.A. DA MERRILL LYNCH INTERNATIONAL

RELAZIONE DI STIMA DEL RAPPORTO DI CAMBIO REDATTA PER BANCA INTESA S.P.A. DA MERRILL LYNCH INTERNATIONAL RELAZIONE DI STIMA DEL RAPPORTO DI CAMBIO REDATTA PER BANCA INTESA S.P.A. DA MERRILL LYNCH INTERNATIONAL [QUESTA PAGINA È STATA LASCIATA INTENZIONALMENTE IN BIANCO] DOCUMENTO ORIGINALE REDATTO SU CARTA

Dettagli

Spettabile Yoox S.p.A. Via Nannetti 1, 40069, Zola Predosa, Bologna, Italy. Milano, 24 aprile 2015

Spettabile Yoox S.p.A. Via Nannetti 1, 40069, Zola Predosa, Bologna, Italy. Milano, 24 aprile 2015 qqq STRETTAMENTE RISERVATA E CONFIDENZIALE Spettabile Yoox S.p.A. Via Nannetti 1, 40069, Zola Predosa, Bologna, Italy Alla cortese attenzione degli Amministratori Indipendenti Milano, 24 aprile 2015 Oggetto:

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA GEORGIA WORLDWIDE PLC

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA GEORGIA WORLDWIDE PLC RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA GEORGIA WORLDWIDE PLC 1. INTRODUZIONE 1.1 La presente relazione degli amministratori (la Relazione del Consiglio d Amministrazione ) è stata redatta in

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONCERNENTE IL PROGETTO COMUNE DI FUSIONE TRANSFRONTALIERA PREDISPOSTA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI:

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONCERNENTE IL PROGETTO COMUNE DI FUSIONE TRANSFRONTALIERA PREDISPOSTA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI: DATA: 15 giugno 2014 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONCERNENTE IL PROGETTO COMUNE DI FUSIONE TRANSFRONTALIERA PREDISPOSTA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI: Fiat Investments N.V., una società

Dettagli

LOTTOMATICA GROUP S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma. Capitale sociale Euro 172.140.797,00 i.v.

LOTTOMATICA GROUP S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma. Capitale sociale Euro 172.140.797,00 i.v. LOTTOMATICA GROUP S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma Capitale sociale Euro 172.140.797,00 i.v. Partita IVA, codice fiscale ed iscrizione presso il registro delle imprese di Roma n. 08028081001

Dettagli

GTECH S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma. Capitale sociale Euro 174.033.339,00 i.v.

GTECH S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma. Capitale sociale Euro 174.033.339,00 i.v. GTECH S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma Capitale sociale Euro 174.033.339,00 i.v. Partita IVA, codice fiscale ed iscrizione presso il registro delle imprese di Roma n. 08028081001 Soggetta

Dettagli

proposta di delibera delibera

proposta di delibera delibera Relazione degli amministratori di Nice S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125-ter del decreto legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con delibera Consob n. 11971 del

Dettagli

Allegato M - Fairness opinon di Grant Thornton Advisory S.r.l. in merito alla congruità da punto di vista finanziario del Rapporto di Cambio

Allegato M - Fairness opinon di Grant Thornton Advisory S.r.l. in merito alla congruità da punto di vista finanziario del Rapporto di Cambio Allegato M - Fairness opinon di Grant Thornton Advisory S.r.l. in merito alla congruità da punto di vista finanziario del Rapporto di Cambio Grant Thornton Advisory S.r.l. Piazza Filippo Meda 3 20121 Milano

Dettagli

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi 20 marzo 2013 Disclaimer Il presente documento non costituisce un offerta di vendita o un invito alla sottoscrizione,

Dettagli

Assemblea degli Azionisti. 28 aprile 2015 (prima convocazione) 30 aprile 2015 (seconda convocazione)

Assemblea degli Azionisti. 28 aprile 2015 (prima convocazione) 30 aprile 2015 (seconda convocazione) Esprinet S.p.A. Sede sociale in Vimercate (MB), Via Energy Park n. 20 Capitale Sociale euro 7.860.651,00 i.v. Iscritta al Registro Imprese di Monza e Brianza n. 05091320159 Codice Fiscale n. 05091320159

Dettagli

Aedes S.p.A. Bastioni di Porta Nuova 21 20121 Milano Tel. +39 02 62431 Fax +39 02 29002719

Aedes S.p.A. Bastioni di Porta Nuova 21 20121 Milano Tel. +39 02 62431 Fax +39 02 29002719 Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Aedes S.p.A. sulla proposta di acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi e per gli effetti degli artt. 2357 e 2357-ter del Codice Civile,

Dettagli

Investimenti e Sviluppo S.p.A.

Investimenti e Sviluppo S.p.A. MAZARS & GUÉRARD Investimenti e Sviluppo S.p.A. Relazione della società di revisione sulla congruità del prezzo di emissione delle azioni relative all aumento di Capitale Sociale con esclusione del diritto

Dettagli

LOTTOMATICA S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma. Capitale sociale Euro 151.991.896,00 i.v.

LOTTOMATICA S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma. Capitale sociale Euro 151.991.896,00 i.v. LOTTOMATICA S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma Capitale sociale Euro 151.991.896,00 i.v. Partita IVA, codice fiscale ed iscrizione presso il registro delle imprese di Roma n. 08028081001

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati.

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. 1 2 Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Siamo all avanguardia in particolare nel campo di Prodotti

Dettagli

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati.

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Siamo all avanguardia in particolare nel campo di Prodotti Finanziari

Dettagli

Sede in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 Registro delle Imprese di Milano n. 02473170153. www.prelios.com

Sede in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 Registro delle Imprese di Milano n. 02473170153. www.prelios.com PRELIOS S.P.A. Sede in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 Registro delle Imprese di Milano n. 02473170153 www.prelios.com Relazione illustrativa degli Amministratori ai sensi dell art. 125-ter

Dettagli

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it)

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI SAVE S.P.A. ( SAVE ) AI SENSI DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971/99 E SUCCESSIVE MODIFICHE ASSEMBLEA ORDINARIA

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO Sede legale: Foro Buonaparte, 24, 20121 Milano Capitale sociale: 80.100.090,32 i.v. Registro delle Imprese di Milano e C.F. 05916630154 DOCUMENTO INFORMATIVO (Ai sensi dell art. 71 del Regolamento CONSOB

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GTECH APPROVA UN ACCONTO SUL DIVIDENDO DI 0,75 PER AZIONE CHE VERRA PAGATO A GENNAIO 2015

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GTECH APPROVA UN ACCONTO SUL DIVIDENDO DI 0,75 PER AZIONE CHE VERRA PAGATO A GENNAIO 2015 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GTECH APPROVA UN ACCONTO SUL DIVIDENDO DI 0,75 PER AZIONE CHE VERRA PAGATO A GENNAIO 2015 RIORGANIZZAZIONE DELLE CONTROLLATE ITALIANE ROMA, ITALIA e

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc Circolare agli Azionisti di Xmtch (IE) on FTSE MIB di Xmtch (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 24

Dettagli

Proposte per l Assemblea ordinaria degli Azionisti

Proposte per l Assemblea ordinaria degli Azionisti Proposte per l Assemblea ordinaria degli Azionisti Assemblea ordinaria di Fiera Milano SpA convocata in Rho (MI), presso l Auditorium del Centro Servizi del nuovo Quartiere Fieristico, Strada Statale del

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0206-53-2015

Informazione Regolamentata n. 0206-53-2015 Informazione Regolamentata n. 0206-53-2015 Data/Ora Ricezione 20 Agosto 2015 18:09:34 MTA Societa' : PIRELLI & C. Identificativo Informazione Regolamentata : 62336 Nome utilizzatore : PIRN01 - Svelto Tipologia

Dettagli

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter del Decreto Legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con delibera Consob n.

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI. di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates )

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI. di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates ) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI [] di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates )...sottoscritto/a......cod.fisc....... domiciliato/a......c.a.p....... via......n.........(il Richiedente

Dettagli

COMUNICATO STAMPA FUSIONE DI GTECH S.P.A. IN GEORGIA WORLDWIDE PLC ESERCIZIO DEL RECESSO PARI ALL 11,3% DEL CAPITALE SOCIALE

COMUNICATO STAMPA FUSIONE DI GTECH S.P.A. IN GEORGIA WORLDWIDE PLC ESERCIZIO DEL RECESSO PARI ALL 11,3% DEL CAPITALE SOCIALE COMUNICATO STAMPA FUSIONE DI GTECH S.P.A. IN GEORGIA WORLDWIDE PLC ESERCIZIO DEL RECESSO PARI ALL 11,3% DEL CAPITALE SOCIALE OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI GTECH ULTERIORE RIDUZIONE DEL PRESTITO PONTE

Dettagli

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie. Delibere inerenti e conseguenti. 863 Relazione del Consiglio di Gestione sul punto

Dettagli

Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi.

Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi. Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi.it RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive

Dettagli

Cerved Information Solutions S.p.A.

Cerved Information Solutions S.p.A. Cerved Information Solutions S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti Unica convocazione: 27 aprile 2015 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Gli aventi diritto di

Dettagli

Autorizzazione all acquisto di azioni proprie e al compimento di atti di disposizione sulle medesime.

Autorizzazione all acquisto di azioni proprie e al compimento di atti di disposizione sulle medesime. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ELICA S.P.A. RELATIVA ALLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI REDATTA

Dettagli

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE.

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI CONVOCATA PER IL GIORNO 29 APRILE 2014 RELATIVA AL PUNTO TRE ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A.

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI IFI S.p.A. Relazioni illustrative sulle proposte concernenti le materie all ordine del giorno dell Assemblea Ordinaria degli Azionisti 1 ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

Dettagli

Assicurazioni RC Professionali

Assicurazioni RC Professionali Proposta di assicurazione R.C. per gli Amministratori, Dirigenti e Sindaci di Società. TAILOR MADE La seguente Proposta di assicurazione è in relazione ad un polizza claims made. Essa copre esclusivamente

Dettagli

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE.

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI CONVOCATA PER IL GIORNO 29 APRILE 2015 RELATIVA AL SETTIMO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea del 13 maggio 2013

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea del 13 maggio 2013 Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea del 13 maggio 2013 Relazione illustrativa degli Amministratori sulla proposta di autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni proprie ai sensi dell

Dettagli

DUAL D&O Tailor Made

DUAL D&O Tailor Made DUAL D&O Tailor Made Proposta di assicurazione R.C. per gli Amministratori, Dirigenti e Sindaci di società. La seguente proposta di assicurazione è in relazione ad un polizza claims made. Essa copre esclusivamente

Dettagli

Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie: deliberazioni inerenti e

Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie: deliberazioni inerenti e Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie: deliberazioni inerenti e conseguenti. Con l approvazione del bilancio al 31 dicembre 2014, giungerà a scadenza l autorizzazione

Dettagli

Allianz Bank Financial Advisors S.p.A.

Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. Meccanismi organizzativi e amministrativi posti in essere per prevenire ed evitare conflitti di interesse in rapporto alle raccomandazioni INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

POLICY SINTETICA ADOTTATA DA BANCA LEONARDO S.P.A

POLICY SINTETICA ADOTTATA DA BANCA LEONARDO S.P.A POLICY SINTETICA ADOTTATA DA BANCA LEONARDO S.P.A. PER L INDIVIDUAZIONE E LA GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE NELLA PRESTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITA DI INVESTIMENTO E DEI SERVIZI ACCESSORI 1.

Dettagli

ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA

ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA Spettabile Avi Handling Srl Caselle di Sommacampagna Verona Oggetto: Procedura ristretta per la selezione a socio di minoranza della società Avio Handling

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58 CAPITALE SOCIALE EURO 224.250.000,00 I.V. SEDE LEGALE IN TREVISO VIA LODOVICO SEITZ N. 47 CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TREVISO 11570840154 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

ALLEGATO 4 STUDIO DI FATTIBILITA

ALLEGATO 4 STUDIO DI FATTIBILITA ALLEGATO 4 STUDIO DI FATTIBILITA Procedura aperta per la selezione di una Società di Gestione del Risparmio per l'istituzione e la gestione di un fondo di investimento, immobiliare, chiuso per il patrimonio

Dettagli

Camfin S.p.A. Assemblea degli Azionisti del 14 maggio 2013. Acquisto e disposizione di azioni proprie

Camfin S.p.A. Assemblea degli Azionisti del 14 maggio 2013. Acquisto e disposizione di azioni proprie Camfin S.p.A. Assemblea degli Azionisti del 14 maggio 2013 Acquisto e disposizione di azioni proprie Relazione illustrativa degli Amministratori e proposte di deliberazione CAMFIN Società per Azioni Sede

Dettagli

PROPOSTA DI RINNOVO DELL AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA CESSIONE DI AZIONI PROPRIE

PROPOSTA DI RINNOVO DELL AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA CESSIONE DI AZIONI PROPRIE PROPOSTA DI RINNOVO DELL AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA CESSIONE DI AZIONI PROPRIE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI STEFANEL S.P.A. AI SENSI DELL ART.73 DEL

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. INNOVATEC S.p.A.

COMUNICATO STAMPA. INNOVATEC S.p.A. INNOVATEC S.p.A. Comunicazione ai sensi dell art. 9 dello statuto sociale di Gruppo Green Power S.p.A., avente ad oggetto la presentazione di una offerta pubblica di acquisto totalitaria promossa da GGP

Dettagli

QUESTIONARIO PER L ACCETTAZIONE DEL CLIENTE O DELL INCARICO

QUESTIONARIO PER L ACCETTAZIONE DEL CLIENTE O DELL INCARICO QUESTIONARIO PER L ACCETTAZIONE DEL CLIENTE O DELL INCARICO (adattato da: Guide to Quality Control for Small- and Medium-Sized Practices, Second Edition, IFAC, ottobre 2010) A. Premessa 1. Hai ottenuto

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 30 aprile 2014, in unica convocazione, in merito al punto 6) dell ordine del giorno, concernente la proposta

Dettagli

Assemblea ordinaria: 29 aprile 2014

Assemblea ordinaria: 29 aprile 2014 Assemblea ordinaria: 29 aprile 2014 Relazione degli Amministratori sul terzo punto all ordine del giorno Relazione degli Amministratori redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento Emittenti, adottato

Dettagli

Oggetto: Raccomandazione in materia di valutazione al fair value dei beni immobili delle società immobiliari quotate

Oggetto: Raccomandazione in materia di valutazione al fair value dei beni immobili delle società immobiliari quotate Raccomandazione n. DIE/0061944 Oggetto: Raccomandazione in materia di valutazione al fair value dei beni immobili delle società immobiliari quotate Premessa I principi contabili internazionali IAS/IFRS

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 22 aprile 2015 - Prima Convocazione ed occorrendo 23 aprile 2015 Seconda Convocazione

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 22 aprile 2015 - Prima Convocazione ed occorrendo 23 aprile 2015 Seconda Convocazione Servizi Italia S.p.A. Sede legale: Via S. Pietro, 59/b 43019 Castellina di Soragna (PR) Capitale sociale: Euro 28.371.486,00 i.v. Numero Iscrizione Registro Imprese di Parma, C.F. 08531760158, Partita

Dettagli

Assemblea degli Azionisti di Cembre S.p.A.

Assemblea degli Azionisti di Cembre S.p.A. Assemblea degli Azionisti di Cembre S.p.A. (28 aprile 2009, I conv. 30 aprile 2009, II conv.) Relazione del Consiglio di Amministrazione ai sensi degli artt. 73 e 93 del Regolamento Consob 11971/99 e successive

Dettagli

La fusione per incorporazione del Credito Bergamasco

La fusione per incorporazione del Credito Bergamasco Il Banco Popolare semplifica e razionalizza ulteriormente la struttura societaria del Gruppo: approvato il progetto di fusione per incorporazione del Credito Bergamasco e di Banca Italease Verona, 26 novembre

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA Valutazione Beni Immobili. Realizzato in collaborazione con

PROCEDURA OPERATIVA Valutazione Beni Immobili. Realizzato in collaborazione con PROCEDURA OPERATIVA Valutazione Beni Immobili Realizzato in collaborazione con Procedura Valutazione Beni Immobili Descrizione Generale: Il seguente flusso descrive le procedure operative, nonché gli attori

Dettagli

Relazioni all Assemblea Ordinaria

Relazioni all Assemblea Ordinaria Relazioni all Assemblea Ordinaria Assemblea del 27 aprile 2010-28 aprile 2010 Relazione degli Amministratori sui punti all ordine del giorno Redatta ai sensi del D.M. n. 437/1998 Signori Azionisti, il

Dettagli

E U R O T E C H S.P.A.

E U R O T E C H S.P.A. E U R O T E C H S.P.A. SEDE IN AMARO (UD) VIA FRATELLI SOLARI, 3/A CODICE FISCALE 01791330309 ISCRITTA AL REGISTRO IMPRESE DI UDINE AL N. 01791330309 CAPITALE SOCIALE IN EURO 8.878.946,00 I.V. RELAZIONI

Dettagli

ASCOPIAVE S.p.A. Signori azionisti,

ASCOPIAVE S.p.A. Signori azionisti, ASCOPIAVE S.p.A. Via Verizzo, 1030 Pieve di Soligo (TV) Capitale Sociale Euro 234.411.575,00 i.v. Codice Fiscale, Partita IVA e Registro delle Imprese di Treviso n. 03916270261 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 73 E 93 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999, N.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 73 E 93 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999, N. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 73 E 93 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999, N. 11971 (COME SUCCESSIVAMENTE MODIFICATO E INTEGRATO) SULLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE

Dettagli

2 aprile 2015: unica convocazione

2 aprile 2015: unica convocazione SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI 2 aprile 2015: unica convocazione Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sulle proposte concernenti le materie all ordine

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL PRESTITO PONTE PER L'ACQUISIZIONE DI IGT ULTERIORMENTE RIDOTTO A $6,6 MILIARDI RISPETTO ALL'IMPORTO ORIGINARIO DI $10,7 MILIARDI

COMUNICATO STAMPA IL PRESTITO PONTE PER L'ACQUISIZIONE DI IGT ULTERIORMENTE RIDOTTO A $6,6 MILIARDI RISPETTO ALL'IMPORTO ORIGINARIO DI $10,7 MILIARDI COMUNICATO STAMPA IL PRESTITO PONTE PER L'ACQUISIZIONE DI IGT ULTERIORMENTE RIDOTTO A $6,6 MILIARDI RISPETTO ALL'IMPORTO ORIGINARIO DI $10,7 MILIARDI LE ASSEMBLEE DEI PORTATORI DELLE OBBLIGAZIONI GARANTITE

Dettagli

Su carta intestata del soggetto che manifesta interesse

Su carta intestata del soggetto che manifesta interesse Su carta intestata del soggetto che manifesta interesse Spett. Acqua Marcia Spa in liquidazione in c.p. Lungotevere Aventino n. 5 00153 Roma raccomandata P.E.C.: acquamarcia@legalmail.it Egregio Dott.

Dettagli

PRINCIPIO DI REVISIONE (SA Italia) 720B. Indice. Oggetto del presente principio di revisione (SA Italia).1-3

PRINCIPIO DI REVISIONE (SA Italia) 720B. Indice. Oggetto del presente principio di revisione (SA Italia).1-3 PRINCIPIO DI REVISIONE (SA Italia) 720B LE RESPONSABILITA DEL SOGGETTO INCARICATO DELLA REVISIONE LEGALE RELATIVAMENTE ALL ESPRESSIONE DEL GIUDIZIO SULLA COERENZA (In vigore per le revisioni contabili

Dettagli

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea. Acquisto e disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea. Acquisto e disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti. Pirelli & C. S.p.A. Relazioni all Assemblea Acquisto e disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti. (Approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 31 marzo 2015) Signori Azionisti,

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul quarto punto all ordine del giorno:

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul quarto punto all ordine del giorno: Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul quarto punto all ordine del giorno: Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie previa revoca dell autorizzazione

Dettagli

PROCEDURA DI INTERNAL DEALING

PROCEDURA DI INTERNAL DEALING PROCEDURA DI INTERNAL DEALING Procedura relativa all identificazione dei soggetti rilevanti e alla comunicazione delle operazioni da essi effettuate, aventi ad oggetto azioni emesse da Lu-Ve S.p.A. (la

Dettagli

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav SCHRODER INTERNATIONAL SELECTION FUND Société d'investissement à capital variable Registered office: 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg R.C. Luxembourg B 8202 INFORMATIVA AGLI INVESTITORI Gentile Cliente,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015

COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 Principali risultati al 30 giugno 2015 della neocostituita Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. RICAVI:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO ai sensi dell articolo 114 d.lgs. 58/1998 OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.P.A. E INTEK S.P.A.

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO ai sensi dell articolo 114 d.lgs. 58/1998 OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.P.A. E INTEK S.P.A. COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO ai sensi dell articolo 114 d.lgs. 58/1998 OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.P.A. E INTEK S.P.A. In data odierna i Consigli di Amministrazione di KME

Dettagli

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.)

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.) FINMECCANICA - Società per azioni Sede in Roma, Piazza Monte Grappa n. 4 finmeccanica@pec.finmeccanica.com Capitale sociale euro 2.543.861.738,00 i.v. Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale n.

Dettagli

ALLEGATO 11 - Relazione sulla congruità del rapporto di cambio redatta. dall esperto Ernst&Young S.L. e relativa traduzione

ALLEGATO 11 - Relazione sulla congruità del rapporto di cambio redatta. dall esperto Ernst&Young S.L. e relativa traduzione ALLEGATO 11 - Relazione sulla congruità del rapporto di cambio redatta dall esperto Ernst&Young S.L. e relativa traduzione TRADUZIONE Relazione dell esperto indipendente sul progetto di fusione tra

Dettagli

1. PREMESSA... 3 2. MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE... 3

1. PREMESSA... 3 2. MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE... 3 Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul punto 3 all ordine del giorno (Proposta di Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie) ai sensi dell'art. 73 del Regolamento

Dettagli

PIANO DI STOCK OPTIONS 2010-2013

PIANO DI STOCK OPTIONS 2010-2013 PIANO DI STOCK OPTIONS 2010-2013 1. PREMESSA Il presente piano (il Piano ), sottoposto all Assemblea degli Azionisti della RECORDATI INDUSTRIA CHIMICA E FARMACEUTICA S.p.A. (la Società ) e approvato dalla

Dettagli

ACCORDO DI MASSIMA CONTENENTE PATTUIZIONI PARASOCIALI RELATIVE A PIRELLI & C S.p.A.

ACCORDO DI MASSIMA CONTENENTE PATTUIZIONI PARASOCIALI RELATIVE A PIRELLI & C S.p.A. ACCORDO DI MASSIMA CONTENENTE PATTUIZIONI PARASOCIALI RELATIVE A PIRELLI & C S.p.A. Informazioni essenziali previste dall art. 130 del Regolamento Consob n. 11971/1999, come successivamente modificato

Dettagli

Dichiaro di aver preso nota del presente messaggio.

Dichiaro di aver preso nota del presente messaggio. NOT FOR PUBLICATION OR DISTRIBUTION IN OR INTO THE US, CANADA, JAPAN OR ANY OTHER JURISDICTION IN WHICH SUCH PUBLICATION OR DISTRIBUTION WOULD BE PROHIBITED BY APPLICABLE LAW. IL PRESENTE COMUNICATO NON

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA RELATIVA ALL AUTORIZZAZIONE, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 2357 E 2357-TER COD. CIV., POSTA ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Livello di Priorità di Accettazione US$1.250.000.000 2 US$721.695.000 100% US$721.695.000

COMUNICATO STAMPA. Livello di Priorità di Accettazione US$1.250.000.000 2 US$721.695.000 100% US$721.695.000 COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA S.P.A. ANNUNCIA L'INCREMENTO DELL'IMPORTO MASSIMO E DELL'IMPORTO MASSIMO PER SERIE DI OBBLIGAZIONI, NONCHE IL PAGAMENTO ANTICIPATO E IL CALCOLO DEL CORRISPETTIVO PER L'ADESIONE

Dettagli

AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale. Nominated adviser. Modello di domanda NAI1

AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale. Nominated adviser. Modello di domanda NAI1 AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale Nominated adviser Modello di domanda NAI1 Come compilare il modello di domanda NAI1 Questo modello di domanda deve essere compilato dal soggetto che intende

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 RECANTE NORME DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE Approvato con delibera del consiglio comunale n.18 del 23.3.2015 Sommario ART.1 - OGGETTO

Dettagli

MOBYT S.P.A. PROCEDURA DI INTERNAL DEALING - 1 -

MOBYT S.P.A. PROCEDURA DI INTERNAL DEALING - 1 - MOBYT S.P.A. PROCEDURA DI INTERNAL DEALING - 1 - Premessa In applicazione dell art. 11 combinato con l art. 17 e l art. 31 del Regolamento Emittenti AIM Italia Mercato Alternativo del Capitale (il Regolamento

Dettagli

SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO

SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE E ALL AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI SUL MERCATO TELEMATICO AZIONARIO ORGANIZZATO E GESTITO DA BORSA

Dettagli

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD CMC MARKETS UK PLC Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

PIANO DI STOCK OPTIONS 2006-2009. come modificato Assemblea 13 aprile 2011. RECORDATI INDUSTRIA CHIMICA E FARMACEUTICA S.p.A. (la

PIANO DI STOCK OPTIONS 2006-2009. come modificato Assemblea 13 aprile 2011. RECORDATI INDUSTRIA CHIMICA E FARMACEUTICA S.p.A. (la PIANO DI STOCK OPTIONS 2006-2009 come modificato Assemblea 13 aprile 2011 1. PREMESSA Il presente piano (il Piano ), approvato dal Consiglio di Amministrazione della RECORDATI INDUSTRIA CHIMICA E FARMACEUTICA

Dettagli

"Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A."

Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A. NOTA DI SINTESI BANCA IMI S.P.A. SEDE SOCIALE IN CORSO MATTEOTTI, 6 20121 MILANO ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO N. 01988810154 ISCRITTA ALL ALBO DELLE BANCHE N. 5368 SOCIETA APPARTENENTE

Dettagli

DUAL D&O INFORMAZIONI GENERALI QUESTIONARIO. 1. La Società ha modificato la propria ragione sociale negli ultimi 5 anni?...

DUAL D&O INFORMAZIONI GENERALI QUESTIONARIO. 1. La Società ha modificato la propria ragione sociale negli ultimi 5 anni?... D&O LINE - tailor made DUAL D&O Edizione 1209 Proposta di assicurazione R.C. per gli Amministratori, Dirigenti e Sindaci di societa. Include coperture di RC patrimoniale per la società. La seguente proposta

Dettagli

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi.

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale condizionatamente protetto. Non

Dettagli

ALL INPS ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE CENTRALE DELLE ENTRATE CONTRIBUTIVE Via Ciro il Grande, 21 00144 ROMA

ALL INPS ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE CENTRALE DELLE ENTRATE CONTRIBUTIVE Via Ciro il Grande, 21 00144 ROMA ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA Roma, 22-6-2004 DIREZIONE CENTRALE DELLE ENTRATE VIA A.BALLARIN 42 00142 ROMA ALLE AZIENDE USL ALLE AZIENDE OSPEDALIERE ALLE

Dettagli

NOTA DI SINTESI. Possono essere alternativamente chiamati Certificati (Certificates) invece che Obbligazioni (Notes).

NOTA DI SINTESI. Possono essere alternativamente chiamati Certificati (Certificates) invece che Obbligazioni (Notes). NOTA DI SINTESI La presente Nota di Sintesi deve essere letta come introduzione al Prospetto Base e qualsiasi decisione di investire nei Titoli deve essere effettuata prendendo in considerazione il Prospetto

Dettagli

www.capelive.it 25 giugno 2013 (Prima convocazione) 26 giugno 2013 (Seconda convocazione) (redatta ai sensi dell articolo 125-ter TUF)

www.capelive.it 25 giugno 2013 (Prima convocazione) 26 giugno 2013 (Seconda convocazione) (redatta ai sensi dell articolo 125-ter TUF) CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. www.capelive.it RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE AL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA

Dettagli

Per il Consiglio di Amministrazione di Dada S.p.A. Il Presidente Arch. Paolo Barberis

Per il Consiglio di Amministrazione di Dada S.p.A. Il Presidente Arch. Paolo Barberis RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DADA S.P.A. ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI SUL SECONDO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO : DETERMINAZIONE DEL NUMERO E NOMINA DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

Prot. n. 05798-03 del 03.07.2014 EMANAZIONE DEL REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DI SPIN-OFF DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO

Prot. n. 05798-03 del 03.07.2014 EMANAZIONE DEL REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DI SPIN-OFF DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO Prot. n. 05798-03 del 03.07.2014 EMANAZIONE DEL REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DI SPIN-OFF DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo; VISTO il Regolamento

Dettagli

ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI DI AZIONI DI RISPARMIO DI CATEGORIA B. 6 maggio 2014 Milano, Via Angelo Rizzoli n. 8.

ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI DI AZIONI DI RISPARMIO DI CATEGORIA B. 6 maggio 2014 Milano, Via Angelo Rizzoli n. 8. Sede legale in Milano - Via Angelo Rizzoli n. 8 Capitale sociale Euro 475.134.602,10 interamente versato Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale n. 12086540155 ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA SULLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE CON FINALITA DI SOSTEGNO DELLA LIQUIDITA DEL TITOLO

Dettagli

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI GTECH S.P.A. CONVOCATA PER IL 4 NOVEMBRE 2014 DOMANDE E RISPOSTE

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI GTECH S.P.A. CONVOCATA PER IL 4 NOVEMBRE 2014 DOMANDE E RISPOSTE ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI GTECH S.P.A. CONVOCATA PER IL 4 NOVEMBRE 2014 DOMANDE E RISPOSTE GTECH S.p.A. Sede Legale: Roma, Viale del Campo Boario 56/D Capitale Sociale: Euro 174.972.746,00

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO IN MATERIA DI INTERNAL DEALING

CODICE DI COMPORTAMENTO IN MATERIA DI INTERNAL DEALING CODICE DI COMPORTAMENTO IN MATERIA DI INTERNAL DEALING Procedura per la comunicazione delle operazioni aventi ad oggetto azioni emesse da Bialetti Industrie S.p.A. o altri strumenti finanziari ad esse

Dettagli

Regolamento: Piano di attribuzione gratuita di azioni ordinarie della Società ai. dipendenti del Gruppo Saras (il Piano Azionario o il Piano )

Regolamento: Piano di attribuzione gratuita di azioni ordinarie della Società ai. dipendenti del Gruppo Saras (il Piano Azionario o il Piano ) Regolamento: Piano di attribuzione gratuita di azioni ordinarie della Società ai dipendenti del Gruppo Saras (il Piano Azionario o il Piano ) 1. Emittente Saras S.p.A. e qualsiasi successore (la Società

Dettagli

GRUPPO A.M.A.G. Relazione della Società di Revisione sulle procedure di verifica concordate relative alla predisposizione della Documentazione Economico/Finanziaria Aggiornamento Plan 2012-2015 Spettabile

Dettagli