ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE"

Transcript

1 ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 19 del 26 agosto 2013 Oggetto: Approvazione spese effettuate tramite la cassa economale della sezione di Terni - periodo di riferimento 1 0 aprile - 30 giugno 2013.

2 ISTITUTO ZOOPROBLATIICO SPERIMEi\"TALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE - PERUGIA C.F. e P. IVA DISPOSIZIONE DI SERVIZIO OGGETTO: Approvazione spese effettuate tramite la cassa economale della sezione di Terni - periodo di riferimento 1 0 aprile - 30 giugno 2013 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO SU proposta dell'ufficio Acquisizione Servizi ed Economato; VISTO il Regolamento per l'effettuazione delle spese di economato approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 3 del 3 ottobre 2012; VISTE le spese sostenute tramite la cassa economale della sezione di Terni, dal 1 0 aprile al 30 giugno 2013; VISTA la distinta di richiesta rimborso n. 2013/2, allegato A del presente alto, relativa alle spese sostenute, per un ammontare complessivo pari ad 986,76; VISTA la stampa di chiusura di cassa, allegato B del presente atto, da cui si evince che: le entrate del periodo in oggetto, relative al rimborso delle spese effeltuate nel periodo precedente, sono state pari ad 345,24; il saldo di cassa alla data del 30/06/2013 è pari ad euro 3,24; ACQUISITA la dichiarazione, rilasciata dal Responsabile dell'ufficio Acquisizione Servizi ed Economato, altestante la regolarità delle spese rispetto al Regolamento sopra citato;~+ ACQUISITO il parere favorevole rilasciato dal Dirigente dell'unità O~)..'jl'-~ tione Beni, Servizi e Lavon; ~~ DISPONE 1. di approvare le spese sostenute tramite cassa economale dalla sezione di Terni, elencate negli allegati A e B del presente atto, per un ammontare complessivo pari ad 986,76; 2. di prendere atto che il saldo di cassa al 30/06/2013 è pari ad 3,24; 3. di autorizzare l'ufficio Bilancio al rimborso delle spese di cui al punto 1 del presente atto; 4. di autorizzare le conseguenti regolarizzazioni contabili. I Z etti SEDE: PERUGIA: ViaG. Salvem!n!, 1 Tel Fax SEZIONI: ANCONA: Via Cupa di Posatora, 3 - Tel Fax MACERATA: Via dei Velini, 11 - Tel Fax TEANI: Via L.A. Muratori, 4 - TeL Fax PESARO: Vill. Canonici, Villa Fasliggi - Tel n - Fax FERMO: C. da San Martino, 6/a - Tel Fax

3 Stampa distinta richiesta rimborso: 2013/2 ALLEGATO A Funzione economale 6 CASSA TERNI Obiettivo: Tutti gli obiettivi Periodo di riferimento: dal 01/04/2013 al 30/06/2013 Centro: 6TR 6 TERNI Servizio: 6TR 6 TERNI Conto Ec.: Altri beni non sanitari Voce: Altri beni non sanitari Causale: 35 BENI E PRODOTII NON Buono N.2013/9 del 04/04/2013 Soggetto Documento RIVERUZZI FERRAMENTA Oggetto: pinze per sala necroscopie sez.tr N.2013/10 del 04/04/2013 RIVERUZZI FERRAMENTA Oggetto: bombolette ricarica gas x sala necroscopie sez.tr N.2013/11 del 18/04/2013 CAMERA DI COMMERCIO PERUGIA Oggetto: rinnovo chiavetta firma digitale x sez.tr (c.ghittlno) N2013/17 del 07/06/2013 CAMERA DI COMMERCIO PERUGIA Oggetto: rinnovo chiavetta firma digitale E. Di Raimo - istituzionale N.2013/20 del 20/06/2013 RIVERUZZI FERRAMENTA Oggetto: materiale elettrico (ciabatte, prese) per trasloco a nuova sez.tr Abbuono Importo 21, ,10 19,10 16,80 1================T=o=t=al=e=: =============0=,0=0=================8=6,=0=0====== Totale Progetto/Centro/Conto 86,00 Centro: 6TR 6 TERNI Servizio: 6TR 6TERNI Conto Ec.: Servizio postale Voce: Altre spese per servizi non sanitari Causale: 15 SERVIZIO POSTALE Buono N.2013/16 del 04/06/2013 N.2013/18 del 07/06/2013 Soggetto Documento POSTE ITALIANE S.P.A. Oggetto: invio corrispondenza (raccomandate) cio sez.tr - compito istituzionale POSTE ITALIANE SPA Oggetto: servizio di seguimi telefonico, operativo dal 17/6/13, x trasferimento a nuova sez.tr Abbuono Importo 47,10 55,66 Totale: 102,76 Totale Progetto/Centro/Conto 102,76 ',. :20/08/13 16:41 IZS UMBRIA E MARCHE Pago 1 /2

4 Stampa distinta richiesta rimborso: 2013/2 Funzione economale 6 CASSA TERNI Obiettivo: Tutti gli obiettivi Periodo di riferimento: dal 01/04/2013 al 30/06/2013 Centro: 6TR 6 TERNI Servizio: 6TR 6 TERNI Conio Ec.: Allre manulenzioni e riparazioni Voce: Allre spese di manutenzione ordinaria e rip' Causale: 36 ALTRE MANUTENZIONI E Buono Soggetto Documento Abbuono Importo N.2013/12 del 19/04/2013 N.2013/14 del 09/05/2013 N.2013/15 del 30/05/2013 N.2013/19 del 20/06/2013 GOMME GIANCARLO ARMENI Oggetto: riparazione foralura gomma termica posl.sx auto di servizio sez.tr (DX775NC) RIVERUZZI FERRAMENTA Oggetto: affilatura collelli e forbici x eseguire autopsie cio sez.tr AGIP DI ROCCO MAURIZIO Oggetto: lavaggio auto servizio seztr (DX775NC) A.E.T. SRL Oggetto: riparazione frigorifero (sostiluzione compressore) inventariato al n I T-o-t-al-e-: ,00 13, ,00 ;=======================; I Totale Progetto/Centro/Conio 218,00 Cenlro: Servizio: Conto Ec.: Voce: Causale: 36 ALTRE MANUTENZIONI E Buono Soggetto Documento Abbuono Importo N.2013/13 del 03/05/2013 N.2013/21 del 25/06/2013 LATINI RENZO F n. 37 del 02/05/2013 Oggetto: riparazione urgente serralura porta enlrata sez.tr - sosliluzione per rottura ITIS S.N.C. - IMPIANTI F n. 23 del 24/06/2013 TERMOIDRAULlCI-ELETIRICI Oggetto: riparazioni elettriche urgenti dopo trasloco presso nuova sede sez.lr I T-o-I-al-e-: , , ;=======================; Tolale Progetto/Cenlro/Conlo 58 I TOTALE DISTINTA 986,76 20/08/1316:41 IZS UMBRIA E MARCHE Pag.2/2

5 Funzione economale: 6 - CASSA TERNI Stampa Chiusura di cassa ALLEGATO js UITE Periodo di riferimento: dal 31/03/2013 al 30/06/2013 Data Operazione Causale Riferimento Documento Modalità Uscite Entrate 31/03/2013 SALDO INIZIALE C 644,76 04/04/2013 Pag.2013/9 BENI E PRODOTII NON RIVERUZZI FERRAMENTA C 21,00 04/04/2013 Pag.2013/10 BENI E PRODOTII NON RIVERUZZI FERRAMENTA C 1 18/04/2013 Pag. 2013/11 BENI E PRODOTII NON CAMERA DI COMMERCIO C 19,10 PERUGIA 19/04/2013 Pag.2013/12 ALTRE MANUTENZIONI E GOMME GIANCARLO ARMENI C 1 03/05/2013 Pag. 2013/13 AL TRE MANUTENZIONI E LATINI RENZO F n. 37 del 02/05/2013 C 34 09/05/2013 Pag.2013/14 AL TRE MANUTENZIONI E RIVERUZZI FERRAMENTA.C 30/05/2013 Pag. 2013/15 AL TRE MANUTENZIONI E AGIP DI ROCCO MAURIZIO C 13,00 03/06/2013 Rimborso periodico Fondo Sezioni C 345,24 04/06/2013 Pag. 2013/16 SERVIZIO POSTALE POSTE ITALIANE S.P.A. C 47,10 07/06/2013 Pag. 2013/17 BENI E PRODOTII NON CAMERA DI COMMERCIO C 19,10 PERUGIA 07/06/2013 Pag. 2013/18 SERVIZIO POSTALE POSTE ITALIANE S.P.A. C 55,66 20/06/2013 Pag. 2013/19 AL TRE MANUTENZIONI E A.E.T. SRL C 18 20/06/2013 Pag. 2013/20 BENI E PRODOTII NON RIVERUZZI FERRAMENTA C 16,80 25/06/2013 Pag.2013/21 AL TRE MANUTENZIONI E ITIS S.N.C. - IMPIANTI F n. 23 del 24/06/2013 C 24 TERMOIDRAULlCI-ELETIRICI 15,00 644,76 986,76 345,24 30/06/2013 SALDO FINALE C 3,24 3,24 20/08/13 16:40 IZS UMBRIA E MARCHE Pag.2/3

6 ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO del Direttore Amministrativo no: 19 del 26/08/2013 Perugia, 2 ".-, J ') IJ..,\1 - l /',.....,.. I ESE<CUTIVITA' conseguita il 2 6 AGO Trasrbissione disposizione: collelio dei Revisori

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N.25 del 29 novembre 2012 Oggetto: Approvazione spese effettuate tramite la cassa

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO " "..;,~:~~;;~ '\,I '. "0. j.,";. ',o."' :" ',' J... ),_".r "-.-. '... / -, / ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 12 del

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE E DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 11 del 24 aprile 2013 Oggetto: Approvazione spese effettuate tramite la cassa economale

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE E DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N.26 del 6 dicembre 2012 Oggetto: Approvazione spese cassa economale della sezione

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE /:,. \..1.'-. >,.,... --- -. ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 12 del 30/06/2015 Oggetto: Approvazione spese effettuate

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 28 del 17/12/2015 Oggetto: Approvazione spese effettuate tramite la cassa economale

Dettagli

no 509 del 11/12/2015

no 509 del 11/12/2015 ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE '.. ''I.,..... '~.,..,, DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 509 del 11/12/2015 Oggetto: Affidamento servizio di manutenzione apparecchiature

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE o ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRIGENZIALE N. 111 del 28/12/2015 Oggetto: Assegnazione computer e notebook. ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRIGENZIALE N. 6 del 26/01/2015 Oggetto: Adesione progetto Trieste anno 2015. ~. ISTITIITO ZOOPROFILAITICO SPERIMENTALE

Dettagli

no 389 del 27/11/2014

no 389 del 27/11/2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 389 del 27/11/2014 Oggetto: Servizio di Tesoreria unica, mista e di cassa dell'istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'umbria e delle Marche per il quinquennio

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE '..,',-!.,.' ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 21 del 03/11/2015 Oggetto: Approvazione spese effettuate tramite la cassa

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIME~iALK:~" 'c\\ DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE\.'

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIME~iALK:~ 'c\\ DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE\.' //~~--:~~:_~~':>.:.,'," ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIME~iALK:~" 'c\\ DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE\.' DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 105 del 16/02/2015 Oggetto: Affidamento fino al 30.06.2015 alla

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHEC,

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHEC, i ~ /c~::;:.~":.«,;;:~.,'" '\ ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHEC,.. I~ DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 301 del 19/07/2016 Oggetto: Affidamento servizio di fornitura

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE ,il' l.1 :j, ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE. DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRIGENZIALE N. 92 del 10/06/2016 Oggetto: Acquisto software Archimede per valutazione rischio chimico.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE /-;;-:-:-;,~;;:' ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE'\ DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE{: '~'::"'\,'\ ~C~:;) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 517 del 20/12/2016 Oggetto: Aggiornamento catastale su immobili

Dettagli

l.,.'.":' :.) ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE. DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE'.i:': DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

l.,.'.:' :.) ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE. DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE'.i:': DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE . ",,...-.'~',, o,', ",. '... l.,.'.":' :.) ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE. DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE'.i:':, ' \:.,w. '".,} \'" :.,/ " '.\ 'l /" ".. -.-...:.~,.." DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

no 119 del 24/02/2015

no 119 del 24/02/2015 ....--.,~...~::.. -. ~'. /.I... ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMEN(rALE.. 1 DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE \.,j..,,~,. \.,'-/. '. /...-._-- --....,.' DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 119 del 24/02/2015

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENT~LKù,'. "! DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE \~:>./ i DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENT~LKù,'. ! DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE \~:>./ i DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE /. :", ~"."- -'. '.,.. o." ',,',:';. ~[. >', o" -". iu ':',~j~~,.'\ ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENT~LKù,'. "! DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE \~:>./ i '''o ~~;'..'~~_~~~ ~_~,,,.:'" DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N 44

DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N 44 REGIONE PIEMONTE UNIONE MONTANA DEL CUSIO E DEL MOTTARONE Sede Legale: Via De Angeli 35/A 28887 OMEGNA (VB) UFFICIO FINANZIARIO CONTABILE DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N 44 COPIA OGGETTO : REINTEGRO SPESE

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..150. del 28.03.2017 OGGETTO: Approvazione delle spese con fondo economale effettuate

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 252 del 16/06/2016 Oggetto: Intervento sostitutivo a favore dell1nps di Perugia a seguito.~ irregolarità contributiva del Ristorante Decò di Cardinali Romano & C.

Dettagli

DETERMINAZIONE n. 896 del 09/11/2016

DETERMINAZIONE n. 896 del 09/11/2016 AREA 5 - SCUOLA E INNOVAZIONE SOCIALE - SERVIZIO GARE E PROVVEDITORATO Proposta N. 1681/2016 DETERMINAZIONE n. 896 del 09/11/2016 OGGETTO: RENDICONTO DELLE SPESE EFFETTUATE DALL'ECONOMO COMUNALE NEI MESI

Dettagli

Nessuna spesa può, comunque, eccedere il limite del fondo di anticipazione assegnato mensilmente.

Nessuna spesa può, comunque, eccedere il limite del fondo di anticipazione assegnato mensilmente. Articolo 1 Il presente Regolamento ha per fine di stabilire i compiti e le regole operative della Cassa Economale Aziendale in attuazione dei principi di cui al D.L.gs. 30.12.1992, n. 502 e alla L. R.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Dessi Mauro DETERMINAZIONE N. 258 in data 24/03/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNI ECONOMATO I SEMESTRE ESERCIZIO 2015. O R I G I N A L E IL RESPONSABILE

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETA CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI CUNEO D. L. BIANCO

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETA CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI CUNEO D. L. BIANCO ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETA CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI CUNEO D. L. BIANCO Determinazione del Segretario amministrativo n. 35 del 25/10/2016 Oggetto: Approvazione conto economale

Dettagli

Determinazione dirigenziale numero 959 data:

Determinazione dirigenziale numero 959 data: Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 www.comune.lecco.it N. 959-2015 Reg. Determinazione dirigenziale numero 959 data: 11-12-2015 Settore : FINANZIARIO SOCIETA'

Dettagli

n 268 del 27 agosto 2013

n 268 del 27 agosto 2013 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 268 del 27 agosto 2013 Oggetto: - Fornitura e posa in opera di generatore di calore centrale termica a servizio dell'edificio G ed H delle sede centrale di Perugia

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. del 12/05/2016

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. del 12/05/2016 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE del 12/05/2016 Oggetto: Interventi di ristrutturazione locali edificio "O" stanza 02e edificio "A" stanza 212 della sede di Perugia dell'istituto. Copia conforme all'originale

Dettagli

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DIRETTIVO

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DIRETTIVO N 72 del 14.12.2016 OGGETTO: GESTIONE FONDO ECONOMATO APPROVAZIONE RENDICONTO E RICOSTITUZIONE FONDO. LIQUIDAZIONE Relatore Il Sig.: MARIO ATLANTE PRESIDENTE IL CONSIGLIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n 84 del 09/02/2016

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n 84 del 09/02/2016 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 84 del 09/02/2016 Oggetto: Opere funzionali di riqualificazione di laboratori presso la sezione di Ancona dell'istituto. Copia conforme all'originale cartaceo depositato

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2374

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2374 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2374 in data 07/12/2016 Oggetto: CIG ZF41C473C0 SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI TRIVIGNANO UDINESE Piazza Municipio Trivignano Udinese PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI TRIVIGNANO UDINESE Piazza Municipio Trivignano Udinese PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI TRIVIGNANO UDINESE Piazza Municipio 5 33050 Trivignano Udinese PROVINCIA DI UDINE P.IVA 00467200309 Tel.0432/999002-999038 Fax. 0432-999559 REGOLAMENTO COMUNALE DI ECONOMATO Approvato con deliberazione

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE ,----------------- ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 18 del 6/08/2014 Oggetto: Approvazione spese effettuate tramite

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi /010 Servizio Gestione Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi /010 Servizio Gestione Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2016 05172/010 Servizio Gestione Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 344 approvata il 15 novembre 2016 DETERMINAZIONE: IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE

Dettagli

CITTA DI AULLA. DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ARTT. 42 E 141 DEL D.LGS , n.267)

CITTA DI AULLA. DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ARTT. 42 E 141 DEL D.LGS , n.267) DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ARTT. 42 E 141 DEL D.LGS. 18.08.2000, n.267) N. 11 Data 16/03/2017 OGGETTO: Approvazione Programma Triennale Opere Pubbliche 2017 2019 ed Elenco

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ******

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SETTORE ASILI, POLITICHE GIOVANILI, SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Dettagli

Comune di Rapallo Provincia di Genova

Comune di Rapallo Provincia di Genova Comune di Rapallo Provincia di Genova AREA VI - POLIZIA MUNICIPALE Determina n. 00685 del 19/07/2013 Oggetto: VISITE MEDICHE PER IL RILASCIO DI LUCENZA PORTO D'ARMI N. 000686/2013 del registro determine

Dettagli

COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO COPIA COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 66 DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE E LIQUIDAZIONE SPESE DI RAPPRESENTANZA. L'anno duemilatredici addì ventiquattro

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 148 del 05/04/2016 Oggetto: Nomina Commissione dell'awiso pubblico di selezione per il conferimento dell'incarico di direttore di struttura complessa denominata "Sezione

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373 in data 28/07/2016 Oggetto: CIG ZE61ABE136 DEMOLIZIONE

Dettagli

BILANCIO E PROGRAMMAZIONE

BILANCIO E PROGRAMMAZIONE PRATICA Nr. DBCP - 12-2014 COPIA PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE REG. GEN. NR. 7 DATA 29-07-2014 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DI GESTIONE RELATIVO ALL ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 E RELATIVO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE AFFARI GENERALI SERVIZIO SERVIZIO PROTOCOLLO E SPEDIZIONI N DETERMINAZIONE 1375 NUMERO PRATICA OGGETTO: servizio di spedizione della corrispondenza dell Ente - Fornitura

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 574 del 22/07/2015 Nr. 106 del 22/07/2015 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Tecnica Programmazione Gestione Territorio Area

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Agricoltura

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Agricoltura Registro generale n. 4198 del 29/11/2013 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizio Agricoltura Servizio Agricoltura. Gestione di

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 612 del 03/08/2011 OGGETTO:Impegno di spesa per l'attivazione di n.2 Sim e per la ricarica del borsellino

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE per Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. 1 X Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONEN, 86 AVENTE AD OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 4 DEL 21/01/2014 (Numero Generale 45) OGGETTO: RINNOVO ABBONAMENTI ANNO 2014 CIG Z130D65E9E

DETERMINAZIONE NUMERO 4 DEL 21/01/2014 (Numero Generale 45) OGGETTO: RINNOVO ABBONAMENTI ANNO 2014 CIG Z130D65E9E COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) AREA DI LINEA 2 - Gestione e Controllo Risorse Economico Finanziarie Contabilita - Economato - Patrimonio DETERMINAZIONE NUMERO 4 DEL 21/01/2014 (Numero Generale

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI GRAGNANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 29 del 03-02-2016 OGGETTO: Individuazione personale da assegnare alla Centrale Unica di Committenza (CUC) dei Comuni di Torre Annunziata,

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DEL DIRETTORE SANITARIO n. 1 del 11gennaio2012 Oggetto: Adesione progetto Trieste anno 2012. ~. T5m ZOOPROFILATIlCO

Dettagli

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 361 DEL 06/10/2014 COPIA COMUNE DI FOLIGNO

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 361 DEL 06/10/2014 COPIA COMUNE DI FOLIGNO COMUNE DI FOLIGNO Provincia di PERUGIA Estratto dal registro delle deliberazioni della GIUNTA COMUNALE Atto n. 361 Seduta del 06/10/2014 OGGETTO: Rinnovo convenzione tra la Regione Umbria ed il Comune

Dettagli

VERBALE DEL REVISORE N. 10 DEL GIORNO

VERBALE DEL REVISORE N. 10 DEL GIORNO VERBALE DEL REVISORE N. 10 DEL GIORNO 02.11.2015 L anno 2015 il giorno 2 del mese di novembre, alle ore 10:30, presso la sede del Comune di Montemignaio (AR) è presente il sottoscritto Dott. Filippo Paoli,

Dettagli

COMUNE DI NANTO REGOLAMENTO DI ECONOMATO. Approvato con deliberazione di C.C. n. 57 del 22/12/2011

COMUNE DI NANTO REGOLAMENTO DI ECONOMATO. Approvato con deliberazione di C.C. n. 57 del 22/12/2011 COMUNE DI NANTO REGOLAMENTO DI ECONOMATO Approvato con deliberazione di C.C. n. 57 del 22/12/2011 INDICE ART. 1 - OGGETTO E SCOPO DEL REGOLAMENTO ART. 2 - ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI ECONOMATO ART.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO COMUNE DI MAGNAGO Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO Allegato N. 1 al Regolamento di Contabilità approvato con deliberazione C.C. n. 67 del 16/12/2015 1 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO

Dettagli

Autorizzazione alla delocalizzazione temporanea dell'attività Agenzia Immobiliare Amatrice di Leonetti Anna Maria

Autorizzazione alla delocalizzazione temporanea dell'attività Agenzia Immobiliare Amatrice di Leonetti Anna Maria Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio Dipartimento: Direzione: UFFICIO SPECIALE RICOSTRUZIONE LAZIO DIREZIONE Area: DECRETO DIRIGENZIALE (con firma digitale) N. A00012 del 16/06/2017 Proposta n. 10 del

Dettagli

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Procedura numero: 727 Numero del Registro settoriale delle determinazioni: 16 del 3 giugno 2014 Numero del Registro generale delle determinazioni: 539 Oggetto:

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1607000000 - Direzione Economato, Gare e Acquisti SERVIZIO 1607020000 - SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI N DETERMINAZIONE 3535 NUMERO PRATICA OGGETTO: Impegno di spesa

Dettagli

Comuni consorziati:ales-marrubiu-masullas-morgongiori-palmas

Comuni consorziati:ales-marrubiu-masullas-morgongiori-palmas CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO NATURALE REGIONALE DEL MONTE ARCI Comuni consorziati:ales-marrubiu-masullas-morgongiori-palmas Arborea-Pau-Santa Giusta-Siris-Usellus-Villaurbana Via Roma s.n. 09090 Morgongiori

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2017-663 del 01/08/2017 Oggetto Proroga del contratto

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA (old)direzione AFFARI GENERALI SERVIZIO 0620L - SERVIZIO PROTOCOLLO E SPEDIZIONI N DETERMINAZIONE 969 NUMERO PRATICA OGGETTO: Determinazione di approvazione di lettera invito e richiesta

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1006 DEL 29/12/2016 ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 05.06.2016 E BALLOTTAGGIO DEL 19.06.2016: RENDICONTAZIONE DELLE SPESE SOSTENUTE. CENTRO

Dettagli

Regolamento Comunale per il Servizio di Economato

Regolamento Comunale per il Servizio di Economato COMUNE DI SANT ANDREA FRIUS PROVINCIA DI CAGLIARI Via E. Fermi n. 6 070/980.31.91 070/980.35.37 - comunesaf@tiscali.it Regolamento Comunale per il Servizio di Economato Allegato alla deliberazione di C.C.

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n del 13/10/2011. Centro di Responsabilita 21 Centro di Costo 041

Determinazione Dirigenziale n del 13/10/2011. Centro di Responsabilita 21 Centro di Costo 041 Centro di Responsabilita 21 Centro di Costo 041 Pratica n. 2529788 Oggetto: Iniziativa denominata Mente Locale - Ciclo di incontri sul tema Unità e federalismo dall antichità all Italia unita. Rimini,

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 1611 DEL 10/10/2017 OGGETTO: APPROVAZIONE RIDETERMINAZIONE GRADUAZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE DEL SERVIZIO RAGIONERIA, ECONOMATO E RISORSE

Dettagli

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO DETERMINAZIONE N. 1 Data 09/03/2015 ORIGINALE Oggetto : SALDO SPESA SRVIZI TRASFERITI ALL'UNIONE ANNO 2014. IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

Dettagli

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 355 DEL 22/09/2011 COPIA COMUNE DI FOLIGNO

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 355 DEL 22/09/2011 COPIA COMUNE DI FOLIGNO COMUNE DI FOLIGNO Provincia di PERUGIA Estratto dal registro delle deliberazioni della GIUNTA COMUNALE Atto n. 355 Seduta del 22/09/2011 OGGETTO: PUC2 - Attività produttive finanziate di cui ai capi IV

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 83 del 16.02.2017. OGGETTO: Servizio di trasporto a temperatura ambiente con codice identificativo

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-457 del 13/07/2015 Oggetto Sezione provinciale di Bologna.

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO 1430M - SERVIZIO RAPPORTI ECONOMICI/AMMINISTRATIVI CON LE PARTECIPATE

CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO 1430M - SERVIZIO RAPPORTI ECONOMICI/AMMINISTRATIVI CON LE PARTECIPATE CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO 1430M - SERVIZIO RAPPORTI ECONOMICI/AMMINISTRATIVI CON LE PARTECIPATE N DETERMINAZIONE 723 NUMERO PRATICA OGGETTO: Analisi ed implementazione

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù /026 Servizio Archivi, Musei e Patrimonio Culturale CT 0/B CITTÀ DI TORINO

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù /026 Servizio Archivi, Musei e Patrimonio Culturale CT 0/B CITTÀ DI TORINO Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 05566/026 Servizio Archivi, Musei e Patrimonio Culturale CT 0/B CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 22 dicembre 2015 Convocata la Giunta presieduta

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE AFFARI GENERALI SERVIZIO SERVIZIO PROTOCOLLO E SPEDIZIONI N DETERMINAZIONE 2205 NUMERO PRATICA OGGETTO: Servizio di spedizione della corrispondenza dell Ente per i primi

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI GRAGNANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 25 del 20-02-2015 OGGETTO: Intervento di Restauro Conservativo Mulini - Valle dei Mulini. Approvazione schema di Protocollo d Intesa da sottoscrivere

Dettagli

CONSORZIO REGIONALE PER LA TUTELA, L INCREMENTO E L ESERCIZIO DELLA PESCA VALLE D AOSTA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO ESECUTIVO

CONSORZIO REGIONALE PER LA TUTELA, L INCREMENTO E L ESERCIZIO DELLA PESCA VALLE D AOSTA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO ESECUTIVO Prot. N. Pos. I ^ in data CONSORZIO REGIONALE PER LA TUTELA, L INCREMENTO E L ESERCIZIO DELLA PESCA VALLE D AOSTA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO ESECUTIVO L anno duemilaquattordici, addì 4 del mese

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.20160002350 DEL 28/06/2016 OGGETTO: Autorizzazione all'acquisto di n. 18 flaconi della specialità medicinale Vedrop (tocofersolan)

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Agricoltura

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Agricoltura Registro generale n. 4065 del 2011 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizio Agricoltura Agricoltura obiettivi 170207-170402 Gestione

Dettagli

COMUNE DI BRIONA. Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 19

COMUNE DI BRIONA. Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 19 COMUNE DI BRIONA Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 19 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE PISTA CICLABILE E MARCIAPIEDI LUNGO VIA PROVINCIALE TRATTO NORD

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di POGGIO RENATICO DELIBERAZIONE N. 115 Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : APPROVAZIONE RENDICONTO SPESE ECONOMALI III TRIM. 2011. L anno duemilaundici

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi 80131 NAPOLI Servizio proponente: UOC Servizio Provveditorato DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 1299 del 30/12/2016 OGGETTO:FORNITURA

Dettagli

COD. PRATICA: Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 968 DEL 03/08/2015

COD. PRATICA: Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 968 DEL 03/08/2015 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 968 DEL 03/08/2015 OGGETTO: Certificazione della produzione di rifiuti urbani e della raccolta differenziata PRESENZE Marini Catiuscia

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI CATANIA

CITTA METROPOLITANA DI CATANIA CITTA METROPOLITANA DI CATANIA SERVIZIO GESTIONE RISORSE FINANZIARIE VISTO CONTABILE SULLA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. GEN. 2027 del 04/07/2017 DEL SERVIZIO D2.02 PATRIMONIO - EDILIZIA E MANUTENZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 682 DEL 04/09/2014 LAVORI DI MANUTENZIONE PARCO AUTO P.M. ED ENTE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 04 SERVIZIO UFFICIO PARCO AUTOMEZZI

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 101 del 08/04/2013. Proposta n. 101

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 101 del 08/04/2013. Proposta n. 101 Estratto DETERMINAZIONE N. 101 del 08/04/2013 Proposta n. 101 Oggetto: SERVIZIO DI RITIRO E RECAPITO DIRETTO DELLA CORRISPONDENZA COMUNALE NELL AMBITO DEL TERRITORIO COMUNALE. AGGIUDICAZIONE IN FAVORE

Dettagli

COMUNE di FARA NOVARESE Provincia di Novara CONSIGLIO COMUNALE VERBALE N. 22

COMUNE di FARA NOVARESE Provincia di Novara CONSIGLIO COMUNALE VERBALE N. 22 COMUNE di FARA NOVARESE Provincia di Novara CONSIGLIO COMUNALE VERBALE N. 22 OGGETTO: GARANZIA SUSSIDIARIA PER L ASSUNZIONE DI MUTUO DA PARTE DELL UNIONE NOVARESE 2000 PER L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI VILLETTE Provincia del Verbano-Cusio-Ossola DELIBERAZIONE N. 20 COPIA Soggetta invio ai Capigruppo Consiliari in elenco. Trasmessa alla Prefettura di Verbania in data Verbale di deliberazione

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 437 del 16-6-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 437 del 16-6-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 437 del 16-6-2014 O G G E T T O Approvazione del Protocollo d Intesa tra l ULSS n. 6 Vicenza, il Comune di Vicenza

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1607000000 - Direzione Economato, Gare e Acquisti SERVIZIO 1607020000 - SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI N DETERMINAZIONE 367 NUMERO PRATICA OGGETTO: Integrazione determinazione

Dettagli

gg Dal ricevimento del provvedimento di impegno. Regolamento contabilità art.

gg Dal ricevimento del provvedimento di impegno. Regolamento contabilità art. UFFICIO UNICO SERVIZIO ASSOCIATO ECONOMICO FINANZIARIO-RESP. RAG. ROLANDO SESTINI recapiti telefonici 0577-635252 688219 e-mail Servizio UFFICIO UNICO SERVIZIO ASSOCIATO ECONOMICO FINANZIARIO Oggetto del

Dettagli

COMUNE DI SEMIANA (Provincia di Pavia)

COMUNE DI SEMIANA (Provincia di Pavia) COMUNE DI SEMIANA (Provincia di Pavia) CODICE ENTE: 11285 n. reg.delib. 30 n. reg.pubbl. 100 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di PRIMA convocazione L anno duemilaquattordici il giorno

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 190 del 12.04.2017. OGGETTO: Servizio di trasporto a temperatura ambiente con codice

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1039 del 10/10/2016

Determinazione del dirigente Numero 1039 del 10/10/2016 Determinazione del dirigente Numero 1039 del 10/10/2016 Oggetto : 07 PIANO NAZIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE - INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO ED ADEGUAMENTO DELLA VIABILITÀ CICLOPEDONALE E VEICOLARE SULLA

Dettagli

CORPO POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

CORPO POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N CORPO POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2017-117.0.0.-3 L'anno 2017 il giorno 17 del mese di Gennaio il sottoscritto Tinella Giacomo in qualita' di dirigente di Corpo Polizia Municipale,

Dettagli

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE COPIA ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 OGGETTO: Acquisto Licenza antivirus PC Mac. MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL 02.08.2017 IL DIRETTORE Premesso che ai sensi

Dettagli

COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COPIA della DELIBERAZIONE n. 113 del 28.11.2014 COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE L'anno DUEMILAQUATTORDICI addì VENTOTTO del mese di NOVEMBRE alle ore

Dettagli

Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Regolamento per la gestione dei fondi economali

Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Regolamento per la gestione dei fondi economali Raccolta Regolamenti ARPAV n. 41 Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Regolamento per la gestione dei fondi economali Approvato con deliberazione del DG n. 284 del 19.12.2014

Dettagli

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO DETERMINAZIONE N DetSet 0009/207 del 2/04/207 Responsabile dell'area: SIMONA AULICINO Istruttore proponente: MICHELINA BALZANO OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014 OGGETTO: 9 REINTEGRO CASSA ECONOMALE ANTICIPAZIONE

Dettagli

Deliberazione n Approvazione del Regolamento di organizzazione del Servizio di Economato e degli Agenti Contabili Interni di Roma Capitale.

Deliberazione n Approvazione del Regolamento di organizzazione del Servizio di Economato e degli Agenti Contabili Interni di Roma Capitale. Protocollo RC n. 1923/12 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 18 LUGLIO 2012) L anno duemiladodici, il giorno di mercoledì diciotto del mese di luglio, alle ore

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE COMMISSARIALE ORIGINALE Seduta del 10/10/2012 n.191 del Registro deliberazioni OGGETTO: Autorizzazione utilizzo palestra di Piano Notaro denominata PalaItis

Dettagli

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI DETERMINAZIONE n 24 del 24.03.2015 Oggetto LIQUIDAZIONE FATTURA N 850 DEL 04.03.2015 SERVIZIO SUPPORTO RISCOSSIONE CANONE IDRICO (SOLLECITI) 2012. CAPITOLO DI

Dettagli