Vision. il punto di vista degli industriali reggiani

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vision. il punto di vista degli industriali reggiani"

Transcript

1 53 MARZO 2015 Vision il punto di vista degli industriali reggiani PUBBLICAZIONE TRIMESTRALE N. 53 MARZO 2015 POSTE ITALIANE SPA - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE -70% - REGGIO EMILIA REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA N DEL 09/09/2003 Il programma di accelerazione, matching e mentoring di Unindustria Reggio Emilia Gruppo Giovani e Gruppo Terziario Imposizione Fiscale Club Meccatronica Welfa-Re 2015

2

3 2 Imprese Reggiane n 53 MARZO 2015 Rivista trimestrale di Unindustria Reggio Emilia Vision il punto di vista degli industriali reggiani 05 L OPINIONE Mauro Severi 06 IMPRESE REGGIANE 24 ARTICOLO DI COPERTINA Assemblea Gruppo Giovani e Gruppo Terziario Direttore Responsabile Giulio Paterlini Redazione Via Toschi, Reggio Emilia Progetto grafico Hammer Communication srl Editore S.I.F.I.R. Spa Via Toschi, Reggio Emilia Stampa Tecnograf srl Stampato e diffuso in copie Pubblicità Pubblì - Concessionaria Editoriale srl C.so Vittorio Emanuele 113 Modena Tel PUNTIAMO SU INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA Cristiana Boni 28 È DA PERSONE CONSAPEVOLI E FORMATE CHE NASCONO AZIENDE SOLIDE 30 FACCIAMO L IMPRESA NUOVA 31 TAVOLA ROTONDA - UN GIOVANE FUTURO D IMPRESA 34 UPIDEA!STARTUP PROGRAM 36 IMPOSIZIONE FISCALE Gli articoli presentati possono non rispecchiare le posizioni di Unindustria Reggio Emilia che comunque li ritiene un contributo sul piano dell informazione e dell opinione. 44 PUBBLICAZIONI 48 CLUB MECCATRONICA 54 WELFA-RE Unindustria Reggio Emilia Via Toschi 30/A Reggio Emilia tel Fax VOLONTARIATO 62 UNINDUSTRIA NOTIZIE

4 Le gravissime accuse di partecipazione diretta o indiretta alla malavita organizzata e di corruzione che hanno interessato la nostra regione e la nostra comunità richiedono non solo azioni repressive, in caso di accertate responsabilità, ma anche una costante azione di prevenzione e vigilanza volta a prevenire i comportamenti di certa imprenditoria incline a delinquere e di quei rappresentanti della Pubblica Amministrazione e degli apparati dello Stato che tradiscono il proprio dovere nei confronti del Paese e della loro stessa comunità. Dobbiamo tutti interrogarci su come sia potuto consolidare un così esteso e pervasivo radicamento di attività criminali anche nella nostra terra. Dobbiamo farlo ricordandoci che l esistenza di aziende che beneficiano di costi di produzione più bassi, grazie all evasione fiscale, alla corruzione, allo sfruttamento di lavoro nero, alla contraffazione e, a maggior ragione, alle attività economiche criminali, danneggia la maggioranza di imprese di ogni tipo che operano nella legalità. Sotto questo profilo il Paese è a un punto di svolta. Per gran parte degli italiani e dei reggiani, infatti, l avversione alla criminalità e alla corruzione, la questione morale riferita tanto agli affari quanto alla politica e l esigenza di legalità sono oggi questioni di primo piano. È Proprio in frangenti come questi che diventa di fondamen- l opinione tale importanza non limitarsi solo alla facile condanna, ma ricordare che l affermazione della legalità passa anche attraverso misure non più rinviabili capaci di aumentare la qualità dell offerta di giustizia e della regolamentazione, insieme all efficienza della Pubblica Amministrazione. Troppo spesso, anche nella nostra regione, l accaparramento di risorse pubbliche da parte della criminalità è stato favorito dall affollarsi disorganizzato e inefficiente di uffici, procedure e autorizzazioni. Il quadro è vasto e va Mauro Severi dagli appalti pubblici alle frodi comunitarie, agli stessi strumenti agevolativi. Per questo è necessaria accanto al percorso, anche culturale, di pieno e incondizionato rispetto della legalità da tempo sollecitato e promos- Presidente Unindustria Reggio Emilia so da Confindustria a ogni livello e in ogni regione la radicale semplificazione e la promozione di meccanismi che facilitino l instaurazione di rapporti più diretti e trasparenti tra imprese e pubbliche amministrazioni. Allo stesso tempo è doveroso sottolineare che nell azione di contrasto all illegalità e all economia criminale non siamo all anno zero. La lotta alla criminalità di ogni tipo, infatti, non si fa con le dichiarazioni, ma attraverso la silenziosa e costante azione di vigilanza e prevenzione all interno dei propri ambiti di riferimento e, soprattutto, collaborando con le forze dell ordine. In tale prospettiva vale la pena ricordare che negli ultimi anni si sono registrati segnali positivi di cambiamento culturale. Mi riferisco a un vasto movimento di opinione che, a partire dal Mezzogiorno, ha coinvolto imprese, cittadini, organi di governo locali e istituzioni impegnandoli, tutti insieme, nella lotta alle organizzazioni criminali. Questa rinnovata tensione morale e civile deve essere continuamente supportata e valorizzata. Un esercizio da farsi a partire dal riconoscimento del grande lavoro d indagine svolto dalla magistratura e dalle diverse forze dell ordine che, attraverso il loro impegno, la loro professionalità e il loro senso del dovere, hanno fatto emergere un tumore che ora dobbiamo estirpare dalla nostra terra e dalla nostra comunità.

5 6 Imprese Reggiane IMPRESE REGGIANE Si invitano le Aziende Associate della provincia di Reggio Emilia a segnalare notizie e avvenimenti sulle loro attività all Ufficio Comunicazione di Unindustria Reggio Emilia, tel , e- mail: La scelta sarà poi compiuta dalla redazione di Vision. INTERPUMP WALVOIL Da giovedì 15 gennaio 2015, con il passaggio della totalità delle quote azionarie, Walvoil fa parte del Gruppo Interpump. Interpump Group, leader mondiale nella progettazione e sionali a cinghia e ingranaggi, e Efco MZ 2075 RK e Oleo-Mac MH 175 RK progettate per l utente privato. Presentate con successo a Eima 2014, le nuove motozappe Efco MZ 2097 RK e Oleo-Mac MH 197 RK sono dotate di un potente motore (con avviamento autoavvolgente) che garantisce prestazioni eccellenti nell aratura di terreni incolti e nella loro preparazione per la semina. L attenzione progettuale riservata a questa macchina permette all operatore di lavorare sempre in massima sicurezza. Anche nella progettazione delle motozappe Efco MZ 2075 RK e Oleo-Mac MH 175 RK Emak ha prestato molta attenzione per offrire la massima sicurezza anche agli operatori meno esperti. 7 Imprese Reggiane vendita di pompe per acqua ed altri fluidi ad alta ed altissima pressione, è da anni presente nel Settore Oleodinamico dove sta consolidando la sua posizione di player globale anche grazie all acquisizione di aziende e marchi di prestigio internazionale, che rafforzano ed ampliano la sua offerta di prodotti sul mercato. Interpump crede fortemente nella valenza strategica di questa operazione e conferma la continuità del marchio Walvoil ed il mantenimento della sua autonomia operativa, mentre è certo di realizzare forti sinergie progettuali, sperimentali ed industriali con le altre società del Gruppo. INDUSTREE La nuova piattaforma digitale di Fondazione Dalmine è stata messa online in occasione del workshop Cadere nella rete, dedicato ad archivi, musei e sfide del web, appuntamento annuale organizzato da Museimpresa, Assolombarda e Confindustria durante la Settimana della Cultura d impresa. Il presidio online realizzato da O-One, unit digital di Industree Communication Hub, presenta in chiave contemporanea l archivio di Fondazione Dalmine, nata su iniziativa di TenarisDalmine con l obiettivo di promuovere la cultura industriale italiana valorizzando la storia di un impresa siderurgica radicata nel territorio da oltre un secolo. Il nuovo sito che raccoglie fotografie degli archivi storici delle aziende Tenaris nel mon- EMAK La gamma di motozappe di casa Emak si arricchisce di nuove macchine con i modelli Efco MZ 2097 RK e Oleo-Mac MH 197 RK, motozappe farmer semi-profes-

6 Imprese Reggiane 8 do e personali donate da dipendenti e familiari, si contraddistingue per la veste grafica rinnovata, presentando indicizzazione sui search engine e contenuti riorganizzati nell ottica di un maggiore user engagement. ARTONI TRASPORTI Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con collegamenti road giornalieri per le principali destinazioni. Ad esempio con Artoni Europe è possibile raggiungere in 2/3 giorni Germania, Francia, Austria, Svizzera, Spagna e Slovenia. Artoni Europe offre un servizio personalizzato di import/export caratterizzato da un alta qualità delle prestazioni con assistenza interna dedicata in lingua italiana, magazzini doganali per velocizzare le pratiche burocratiche in caso di import/export da paesi non UE, servizio Artoni Online con informazioni dettagliate sulle spedizioni affidate. Artoni Europe è attivo per spedizioni da/per i seguenti paesi: Andorra, Austria, Belgio, Bosnia, Bulgaria, Canarie, Ceuta, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Melilla, Moldavia, Montenegro, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Ucraina, Ungheria. COMATROL L azienda reggiana Comatrol è stata ufficialmente certificata, per il secondo anno consecutivo, quale azienda di eccellenza per l applicazione delle politiche del personale, confermando nuovamente la propria presenza all interno di un gruppo esclusivo e prestigioso di aziende certificate Top Employers. Il riconoscimento è arrivato da Top Employer Institute, l organismo internazionale che certifica a livello globale l eccellenza delle condizioni di lavoro messe in atto dalle aziende per i propri dipendenti. L azienda di Reggio Emilia, che fa parte del gruppo multinazionale danese Danfoss, leader da oltre 20 anni nella progettazione e sviluppo di componenti oleodinamici, ha superato un severo e approfondito processo selezione (HR Best Practices Survey) ed un System Audit accurato ed è stata promossa a pieni voti nelle aree: formazione e sviluppo del personale, leadership development, strategia dei talenti e sviluppo di carriere, compensation & benefit, divulgazione della cultura aziendale. Per questo motivo, la certificazione Top Employers si traduce in un giustificato motivo d orgoglio: averla otte- nuta significa essere riconosciuti tra le aziende migliori al mondo, e comporta anche una significativa visibilità e un prestigioso rafforzamento del brand. BLULINK Blulink, che quest anno festeggia i 25 anni di attività, ha deciso di cominciare i festeggiamenti con un chiaro messaggio di solidarietà. L azienda reggiana che svilup- pa software per la gestione di Qualità e Sicurezza ha infatti sostenuto, tramite la Comunità Papa Giovanni XXIII, il giornale Piazza Grande di Reggio Emilia con una donazione. Inoltre per festeggiare questo importante traguardo è in corso la preparazione di un evento che vedrà coinvolti nella giornata del 15 maggio clienti storici, aziende partner, amici e collaboratori. GRUPPO SINAPSI Il Gruppo Sinapsi, storica realtà e punto di riferimento sul territorio reggiano nel settore dell Information Technology, ha acquisito il 30% di Nanosoft, azienda bresciana dedicata all analisi, al disegno, alla realizzazione e alla gestione di architetture IT. Con questa operazione è stata potenziata l offerta del Gruppo Sinapsi nel settore delle infrastrutture. Dopo aver esaminato diverse realtà del nord Italia, l impresa ha deciso di puntare sull azienda bresciana. A fare la differenza sono state le sue competenze specifiche, la vivacità aziendale e l approccio innovativo al mercato. Nanosoft ha ora una sede operativa negli uffici di via Rodano con personale proprio. Fondato nel 1985, Gruppo Sinapsi conta oggi 45 addetti e oltre 4 milioni di euro di fatturato (grupposinapsi.com). Risale allo scorso luglio l apertura a Londra da parte del Gruppo di SportRick Tech per la produzione di tecnologie per il settore Fitness e Wellness con sede operativa presso il Google Camp. La Web App dell azienda reggiana è stata oggetto dell accordo con la Johnson Healtech Italia, titolare del mar-

7 10 Imprese Reggiane chio Matrix Fitness nel nostro Paese. Nanosoft, nata nel 1997, con sede a Roncadelle (Bs), è presente con uffici anche a Milano e Vicenza. Conta 35 addetti e un giro d affari di 3 milioni di euro (nanosoft.it). BREVINI FLUID POWER E BREVINI POWER TRANSMISSION La linea strategica è tracciata: Brevini Fluid Power e Brevini Power Transmission, attivando nuove sinergie, possono affrontare insieme i mercati mondiali e crescere ancora. È questo il messaggio partito da Reggio Emilia in occasione dell International Sales and Marketing Meeting Nel 2015 la Brevini festeggerà i 55 anni di vita industriale e di bilanci positivi. Il Gruppo sta investendo per migliorare processi produttivi, prodotti e service post vendita che sarà una leva importante nei prossimi anni. Sta investendo anche sulle persone con l ingresso nel gruppo di nuovi manager che aiuteranno le aziende a competere al meglio. Al meeting Brevini Fluid Power hanno partecipato un centinaio di manager da tutto il mondo. Brevini Fluid Power traduce in numeri la sua crescita con una previsione di fatturato aggregato al 2017 che supera i 200 milioni di euro partendo dai 155 milioni previsti per il 2014 che saliranno a 168 nel Nel 2015 è annunciata anche l inaugurazione della nuova sede di BFP Distribution a Milano per continuare a presidiare il mercato italiano puntando al raddoppio del fatturato entro il Il lavoro dell impresa a rete Brevini Network, avviata da un anno, si è rivelato positivo. Unisce Brevini Fluid Power, Brevini Power Transmission, OT Oil Technology, VPS Brevini, BPE Electronic e ha allargato alla Iotti Cilindri di Reggio Emilia. KAITI EXPANSION La presenza della Regione Emilia-Romagna a Expo 2015 ha anche una firma reggiana: l'agenzia di marketing e comunicazione Kaiti expansion si è infatti occupata della progettazione della "Piazzetta" che la Regione occuperà da agosto ad ottobre L agenzia reggiana ha pensato ad un allestimento adatto per comunicare e mettere in risalto la varietà di soggetti, esperienze e competenze del territorio. Fin dalle intenzioni in effetti la Regione ha inteso la "Piazzetta" come spazio in cui ospitare progetti di promozione provenienti dal territorio, in grado di rappresentare il meglio del sistema produttivo, culturale, scientifico e turistico regionale. Grazie a un bando, scaduto il 30 gennaio, sono stati scelti coloro che animeranno lo spazio con eventi, performance, laboratori, workshop e mostre connessi o integrati ai temi di Expo 2015 (food, cucina, ricerca, turismo, agricoltura, wellness, etc) per un minimo di un giorno fino a un massimo di 7 giorni consecutivi. La Piazzetta si trova sul cardo di nord-ovest, a poche decine di metri da Palazzo Italia, che si prevede sarà uno dei principali punti di attrazione per i visitatori dell esposizione. Una struttura di copertura leggera per mitigare gli effetti del meteo, arredi modulabili in base a diverse esigenze e alcune soluzioni tecnologiche di edutainment sono gli elementi principali di un allestimento che inviterà i visitatori a trasformarsi in esploratori. ITINERE Itinere, quale referente incoming sul territorio in occasione di Expo 2015, ha implementato alcune novità aziendali. L agenzia lavora da qualche settimana con Unindustria Reggio Emilia, che ha già predisposto un pacchetto di iniziative a vantaggio dei propri Associati, da realizzare nei sei mesi di durata dell Esposizione milanese. Sono state identificate precise esigenze ed asset specifici all interno del Progetto Rexpo Day, in cui ad Itinere è stato affidato un pacchetto di servizi per l accoglienza dei partner esteri delle imprese Associate. Attività che Itinere presidia da sempre e che costituiscono il core business della società. Inoltre da quest anno l agenzia è diventata ufficialmente biglietteria per i Treni Alta Velocità e sub-reseller per i biglietti per EXPO. Sono in fase di preparazione dei pacchetti individuali personalizzati, che le imprese associate ad Unindustria potranno utilizzare nel corso del semestre di Expo Itinere ritiene che Reggio Emilia sia in grado di sviluppare connessioni con la vicina Milano sede di EXPO2015 e con il resto del mondo che parteciperà all evento, che possa e debba essere capace, specialmente per questa occasione, di attrarre delegazioni, visitatori e buyers. È proprio questa filosofia che l agenzia ha fatto sua, insieme ad Unindustria Reggio Emilia, sottolineando ancora una volta l importanza di una qualificata accoglienza aziendale. GHEPI Ghepi investe in Ricerca e Sviluppo tramite Horizon 2020 ed è coinvolta nella presentazione di tre progetti come partner per la ricerca industriale ed end user per la sperimentazione. IDEAL-Integrated two-dimensional organic hybrids for opto-electronic AppLications. Progetto delle Marie Curie Actions che operano nell ambito degli Innovative Training Networks. Il team di ricerca è costituito da 11 partner. Progetto delle Research and Innovation Action. Il team di ricerca è costituito da 12 partner fra cui: Aalto University (FI), Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Technical University of Munich (DE), Aster (IT) e l azienda reggiana Clevertech. Fast Tooling-Fast closed-loop injection moulding for Customised small-lot production. Si tratta di un collaborative project all interno di una cross-thematic call sviluppata fra NMP e ICT. Il team di ricerca è costituito da 13 partner. L obiettivo di questo forte impegno nella Ricerca Sviluppo è rappresentato dalla volontà di affiancare i clienti in qualità di partner innovativo per proporre soluzioni progettuali ed ottimizzare i processi produttivi a fronte di scenari ed esigenze in continua evoluzione. Per fare questo è necessaria una crescita costante del know how aziendale su tecnologie all avanguardia e materiali avanzati che si ottiene anche collaborando a progetti di ricerca di notevole rilievo scientifico-tecnologico. INTERPULS InterPuls, leader mondiale in soluzioni e componenti innovativi per impianti di mungitura, ha partecipato alla quinta edizione del PMI Day Industriamoci, promossa da Piccola Industria in collaborazione con le Associazioni territoriali di Confindustria. InterPuls, scelta come case-history, è stata lieta di ospitare gli studenti del terzo anno della scuola media Enrico Fermi di Casina per mostrare loro la propria realtà riconosciuta come un partner tecnologico all a- 11 Imprese Reggiane

8 12 Imprese Reggiane vanguardia. La missione di InterPuls è fornire prodotti che rispondano alle crescenti esigenze di tecnologia, affidabilità e sostenibilità dei Produttori di Latte in tutti e cinque i continenti. Il PMI DAY ha lo scopo di avvicinare sempre di più la scuola al mondo del lavoro e di mostrare agli studenti la cultura d impresa. Durante la visita in InterPuls le classi hanno avuto la possibilità di vivere in prima persona l azienda ed il suo work-flow operativo nelle aree sperimentali, produttive e logistiche. L iniziativa è stata ben accolta da studenti e docenti, suscitando interesse e curiosità, che si è tradotta in domande e partecipazione attiva dei ragazzi. In InterPuls si respira la voglia di creare coinvolgimento tra i giovani, ovvero il futuro, abitudine confermata dall età media in azienda, 37 anni, su 85 dipendenti. COMER INDUSTRIES Comer Industries ha partecipato, in collaborazione con la filiale francese Comer Industries sarl di Serris (Parigi), al Sima Simagena 2015, la 76 esposizione internazionale biennale dei fornitori dell agricoltura e dell allevamento che si è svolta a Parigi, presso il quartiere fieristico di Paris Nord-Villepinte. Nel 2015, la filiale francese festeggia il 30 anniversario: costituita nel 1985 per la commercializzazione dei prodotti destinati alla meccanizzazione agricola, ha successivamente esteso le proprie attività al settore industriale ed è oggi al servizio della clientela sul territorio con un team di professionisti. In linea con il tema dell edizione 2015 Innovation first, Comer Industries ha presentato in anteprima al SIMA il sistema Centriplus, che migliora l efficienza dei freni in bagno d olio nei ponti differenziali per macchine agricole semoventi, in particolare nei sollevatori telescopici, premiato con la menzione speciale al concorso SIMA Innovation Awards. AKSE Electrex Kilo Net D6 di Akse (azienda reggiana che produce e commercializza strumenti di misura, gateway e applicativi software e web) è il vincitore per la categoria Best Data Logger/Analyzer del premio Automation Inside Readers Choice Awards. Automation Inside Portal è il leader globale di risorse online per la Industry Automation, che collega acquirenti B2B e fornitori in una piattaforma one-stop. Il Kilo net D6 Q è un Power Quality Energy Analyzer e Wi-Fi Web Data Manager con analisi della qualità dell'energia ottimale per il monitoraggio continuo (es. ISO 50001), i progetti di efficienza energetica (es. direttiva UE e Titoli di Efficienza Energetica o Certificati Bianchi) e l analisi della qualità dell energia elettrica (campagna armoniche, picchi, buchi, interruzioni, ecc.) nelle realtà medio/grandi private e pubbliche. Kilo net D6 Q è caratterizzato da una piattaforma aperta, elevate prestazioni, affidabilità ed ampia connettività (Ethernet, Wi-Fi, RS485, E-Wi, NFC, ecc). GEP INFORMATICA Anche quest anno Gep Informatica ha donato la somma destinata ai regali di Natale per i clienti all unico ospedale pediatrico dell intera Cisgiordania, il Caritas Baby Hospital, che si trova proprio sulla strada che porta da Gerusalemme alla Chiesa della Natività di Betlemme, ad appena 200 metri di distanza dal checkpoint israeliano, sul lato palestinese. Vive unicamente con le donazioni private fin dalla sua fondazione ed è una struttura irrinunciabile per tanti bambini vittime delle conseguenze del conflitto israelo-palestinese. Dal 1952 ogni giorno le porte del Caritas Baby Hospital sono aperte a tutti i bambini di tutte le etnie e religioni e assicura un assistenza medica di base e assistenza sociale alle famiglie. Nell ambulatorio dell ospedale vengono curati circa bambini l anno. Gli 85 letti dei reparti vengono usati ogni anno da bambini. L ospedale è gestito da 6 suore francescane elisabettine, 5 italiane e una ecuadoriana. I medici sono prevalentemente svizzeri e tedeschi, le infermiere sono locali, sia musulmane che cristiane. I bambini in cura, invece, sono in maggioranza musulmani (l'80%). MODELLERIA BRAMBILLA Modelleria Brambilla si è quotata al mercato AIM Italia di Borsa Italiana. L attività di collocamento, che ha riscosso notevole interesse, ha registrato ordini per un controvalore sensibilmente superiore all offerta, con conseguente assegnazione delle azioni offerte con riparto. Gli investitori che hanno aderito all offerta sono per l 80% investitori istituzionali esteri. Gli obbiettivi della raccolta sono di aumentare ulteriormente la presenza internazionale, in particolare nei mercati emergenti, e di potenziare la capacità produttiva dello stabilimento italiano grazie ad investimenti in macchinari ad alta tecnologia. Modelleria Brambilla, con sede a Correggio (RE) e forte vocazione internazionale (80% del fatturato realizzato all estero), è una delle realtà più importanti nel settore della componentistica di precisione per l industria automobilistica. Fondata nel 1951 da Eugenio Brambilla e sviluppata a partire dagli Anni Sessanta dai figli Aldo e Giancarlo, la Società realizza e commercializza attrezzature per la produzione di teste cilindri, basamenti motore, scatole cambio, collettori e altri getti complessi per veicoli a motore commerciali e industriali. STUDIO ALFA Studio Alfa, dopo 35 anni di attività, consolida e potenzia la propria struttura e compagine sociale attraverso l ingresso del nuovo Socio Iren Rinnovabili che acquista una partecipazione di maggioranza nella società. L operazione ha l obiettivo di rafforzare la storica collaborazione tra le due società mettendo a fattor comune le diverse ma complementari competenze di entrambe nel settore dell ambiente e dell efficienza energetica, dalle progettazioni fino alla realizzazione di soluzioni tecnologicamente avanzate. Partendo dalle importanti conoscenze ed esperienze maturate, Studio Alfa vuole pertanto diventare sempre di più una eccellenza valorizzando i propri servizi, con l obiettivo di portare il know-how sviluppato nel nostro 13 Imprese Reggiane

9 14 Imprese Reggiane territorio a livello nazionale ed internazionale. Studio Alfa manterrà il proprio brand e la propria autonomia e continuità gestionale con Mauro Carretti (socio storico e fondatore insieme ad Ettore Morini), in qualità di Presidente ed Amministratore delegato e Carlo Pasini attuale Direttore Generale di Iren Rinnovabili, che assumerà la carica di Vicepresidente. MONTANARI LUIGI L'azienda Montanari Luigi srl, da quattro generazioni impegnata nel campo delle ristrutturazioni e costruzioni, fortemente radicata nel tessuto collettivo e sociale del territorio, è stata recentemente inserita nel Registro delle Imprese Storiche Italiane, promosso dall'unione delle Camere di Commercio che raccoglie le imprese centenarie del nostro Paese. L'iscrizione al registro, se da un lato, testimonia il valore di aziende che con la loro ininterrotta attività hanno contribuito a scrivere la storia economica della Nazione, dall'altro vuole essere un auspicio per il futuro e al contempo una affermazione di un impegno quotidiano che vuole andare oltre lo stretto ambito lavorativo per tradursi in principi di rispetto, etica e legalità. nelle informazioni e l aggiornamento è molto dinamico. Per gli utilizzatori esteri è stata realizzata una versione in lingua inglese con link diretti ai siti internet delle filiali. Il nuovo sito si adatta perfettamente alla navigazione su tablet e smartphone e si caratterizza per elevato indice di leggibilità e facilità di consultazione. Immergas inoltre ha annunciato la sua prima Agenda Digitale e, partendo dal nuovo sito internet, traccia la rotta per un innovativo progetto di comunicazione integrata di cui fanno parte anche le pagine Facebook e Twitter e il canale YouTube. L evoluzione è rapida e sono allo studio nuove presenze focalizzate su Google+, per valorizzare il profilo innovativo del nuovo sito e su Instagram, per dare visibilità al design e alle soluzioni applicative che posizionano Immergas tra i grandi player del settore. Un work in progress per valorizzare tutto il know how interdisciplinare che l azienda di Brescello ha costruito in 50 anni, rendendo ancora più accessibile e fruibile dai professionisti del settore, installatori e progettisti, ma anche da chi utilizza i prodotti Immergas come utente finale, il patrimonio di esperienze e le professionalità che fanno di Immergas il marchio leader in Italia con oltre 5 milioni di caldaie installate. IMMERGAS Nell anno del cinquantesimo dopo la grande vetrina alla fiera MCE, il debutto della nuova Victrix TT, l inaugurazione della nuova linea automatizzata e il lancio del nuovo marchio, per Immergas è arrivato anche il nuovo sito internet che segna un profondo rinnovamento nelle strategie di comunicazione dell azienda. Si rivolge a clienti, fornitori, istituzioni, giornalisti, utilizzatori finali garantendo sempre la massima autorevolezza HEILA Nel 2015 il logo Heila ha subito un innovativo restyling: il cuore centrale mantiene le caratteristiche grafiche e di lettering dando continuità all attuale marchio Heila e alla storia dell impresa. Il giallo attiva la memoria, stimola le capacità mentali, favorisce la comunicazione e simboleggia ottimismo e crescita. I colori della bandiera italiana hanno lasciato il campo a un orizzonte più ampio di colore blu ispirandosi all Europa che vede l azienda protagonista insieme al

10 16 Imprese Reggiane partner olandese Double D Marine bv. Al blu è associato il concetto di tranquillità e forza; questo colore evoca pulizia, trasparenza, quindi lealtà e solidità. Il blu è anche il colore del mare, che rafforzato nell onda centrale, trasmette il messaggio dell applicazione a cui è destinato il prodotto. Con il nuovo anno DoubleD Marine B.V. ha cambiato la sua ragione sociale trasformandola in Heila Cranes Nederland che, insieme alla nuova nata Heila Cranes South East Asia, danno corpo alla dimensione internazionale della realtà aziendale. ISI PLAST ISI Plast, prima nel suo settore ad ottenere la certificazione ambientale ISO 14001, forte dell esperienza maturata nel proprio campo, pone una grande attenzione all ambiente e all eco-sostenibilità in ogni processo aziendale, sia diretto che indiretto, partendo dalla pro- dotti ed un accurato servizio offerto ai propri clienti caratteristiche che da sempre sono un segno di distinzione aziendale. Partecipando, nuovamente, a Made Expo 2015 desidera ribadire la propria volontà di proseguire e accrescere il cammino intrapreso fino ad oggi. DALTER ALIMENTARI Semplicità e innovazione: queste le parole chiave della rinnovata linea Campirossi, il brand di eccellenze casearie nato nel 2006 dall expertise di Dalter Alimentari e dedicato al canale retail. La gamma fa il suo ingresso nel mercato ampliata e con una veste nuova grazie al completo restyling. Il prodotto nel nuovo pack è reso il vero protagonista a scaffale. Colore, consistenza e grana del formaggio sono bene in vista così da favorire la scelta del consumatore. Il rosso è l elemento cromatico distintivo della linea per renderla riconoscibile a scaffale con rimando immediato al brand. La grafica è elegante e lineare, perfettamente inserita in questo nuovo look che coniuga la semplice genuinità della materia prima con la modernità dei tagli e delle confezioni. La scelta di esporre il prodotto rendendolo davvero protagonista, permette di comunicare immediatamente, e con coerenza, i valori distintivi del brand: autenticità, praticità e sicurezza. Dalter, attenta da sempre all aspetto convenience, conferma così l impegno costante in attività di Ricerca e presenza e servizio sul mercato, ha contribuito a tenere alta la bandiera del made in Italy all'estero già da decenni. L'azienda è concentrata principalmente sul core business delle punzonatrici pneumatiche per la lavorazione dei profilati in alluminio, dove Comall è uno dei player principali sul mercato mondiale. Dal 2009 Comall è parte di Fom Group, primario gruppo industriale nel campo delle macchine per alluminio e Pvc. Da 10 anni l'azienda è operativa nella moderna sede di Sesso di Reggio Emilia in un area di metri quadri coperti. ARSCOLOR.COM Un app per supportare gli oculisti nella diagnosi della maculopatia è da alcuni giorni disponibile in Nord America e Australia, in un progetto nato da una stretta collaborazione Italia-Stati Uniti. Luca Avoni, medico chirurgo oculista, ha collaborato con un equipe di ricercatori americani al fine di trasformare in app mobile i contenuti di un ricerca promossa dal Governo degli Stati Uniti e di partner tecnologico. L'obiettivo del progetto è facilitare la diagnosi della maculopatia da parte degli oculisti, attraverso la valutazione di alcuni dati del paziente e l'inserimento dei risultati di esami. La maculopatia è una malattia retinica, principale causa di cecità nei paesi industrializzati, che colpisce la regione centrale della retina determinando un decremento visivo. Attraverso la app, i dati raccolti forniscono una percentuale di probabilità di contrarre la malattia. L'app è disponibile gratuitamente sullo store americano e su quello australiano e sarà oggetto di un poster scientifico al convegno ARVO 2015, il più grande raduno mondiale di oculisti che si terrà quest anno a Denver, Colorado. BETTATI ANTINCENDIO Bettati Antincendio srl, attiva da oltre venti anni nel settore antincendio, commercializza e segue la manutenzione di estintori portatili e materiale antincendio e, dal 1990 attraverso la divisione impianti, progetta ed installa impianti di spegnimento fissi. La divisione impianti vanta una competenza notevole svolgendo attività di progettazione, installazione e manutenzione di impianti di spegnimento, secondo i riferimenti normativi rappresentativi dei più recenti aggiornamenti sullo stato dell arte (UNI, NFPA, UL, FM, IMO e ISO). La divisione estintori offre un servizio a 360 nella protezione attiva, distinguendosi in particolare per la vasta 17 Imprese Reggiane Sviluppo per il miglioramento, perfezionamento e sperimentazione di nuove soluzioni, con l obiettivo di raggiungere la massima qualità e offrire il migliore servizio al consumatore. gettazione fino al prodotto finito senza tralasciare gli imballaggi ed i rifiuti di imballaggio tutti conformi alla direttiva 94/62/CE. Da oltre 50 anni, ISI Plast ha lavorato con impegno e professionalità per garantire un ottima qualità dei pro- COMALL INTERNATIONAL Comall International, azienda reggiana fondata nel 1979, ha preso parte al Made Expo di Milano, la manifestazione più importante a livello nazionale per l'edilizia e le finiture d'interni. Comall, che ha festeggiato nel 2014 i 35 anni di attività, con una storia fatta di serietà, innovazione, apparsa sulla rivista Ophthalmology. La digital agency Arscolor Interactive ha supportato il progetto in qualità gamma di prodotti e servizi disponibili che spazia dagli estintori a polvere fino ai dispositivi di ultimissima generazione, con estintori idrici eco friendly ad impatto ambientale nullo, fornitura e posa in opera di cartellonistica di sicurezza, porte tagliafuoco. Grazie al costante aggiornamento ed a una copertura capillare del territorio emiliano i tecnici Bettati sono in

11 18 Imprese Reggiane grado di eseguire ogni tipo di manutenzione e collaudo: estintori, manichette, rete idranti e porte tagliafuoco. TECNOPRESS Tecnopress srl, azienda leader nel settore dello stampaggio e saldatura metalli, ha implementato recentemente il reparto produttivo con l acquisto di una nuova pressa meccanica a doppio montante con potenza 400 tonnellate. Il nuovo macchinario, che ha visto un investimento di 400 mila euro, permetterà di aumentare l utilizzo degli spessori della materia prima utilizzata e di migliorare la produttività per lavorazioni in lamiera stampata a freddo. cinquemila metri quadri coperti a Novellara, fattura 3,5 milioni di euro ed impiega 30 dipendenti. ROMEI Romei srl, impresa di costruzioni generali nata nel 1988, è stata coinvolta nell adeguamento sismico di diverse strutture colpite dal sisma del 2012, come la messa in sicurezza del deposito mezzi Seta spa a Reggiolo (RE). Lo studio e la ricerca dei suoi tecnici e la politica di rispetto per l ambiente hanno portato l impresa a specializzarsi nella realizzazione di impianti geotermici. Dimostrazione concreta è il riconoscimento 1 Premio e l opportunità di ricevere finanziamenti per realizzare percorsi formativi aziendali. Il Centro è operativo su tre sedi Bologna, Reggio Emilia e Modena, ha ottenuto finanziamenti dalla Regione Emilia-Romagna, vedendo approvati progetti aziendali finalizzati a supportare i processi di innovazione, sviluppo competitivo e riposizionamento di singole imprese e di filiere produttive del sistema industriale regionale della meccatronica e motoristica, ricevendo un contributo complessivo pari a euro. Sempre dalla Regione ha ottenuto il finanziamento per euro di un percorso di Formazione Superiore per Tecnico amministrazione, finanza e controllo di gestione con competenze in internazionalizzazione del business. Il progetto, rivolto a giovani e adulti disoccupati o occupati, è teso a qualificare figure professionali in grado di supportare gli imprenditori che operano con l estero o che intendono avviare progetti di internazionalizzazione. oggi. Per spiegarne e approfondirne il significato, SIL engineering, azienda reggiana specializzata nel settore della sicurezza e igiene sul lavoro, ha organizzato al Tecnopolo un seminario di aggiornamento «Verso ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015: cosa cambia», in collaborazione con Reggio Emilia Innovazione e TÜV Rheinland Italia, filiale italiana della tedesca TÜV, leader internazionale nel campo della certificazione di prodotti, servizi e sistemi di gestione. Al seminario hanno preso parte responsabili Qualità, Auditor e consulenti di Sistemi di gestione qualità e ambientale. Il programma del seminario ha visto, dopo l introduzione a cura di Aimone Storchi, Presidente di Reggio Emilia Innovazione, l intervento di Maurizio Giordano, National Key Account TÜV Rheinland Italia e le relazioni di Massimo Sambuchi e Andrea Bonori, titolari di SIL Engineering. ERREVI SYSTEM Errevi System, società reggiana operante in ambito ICT 19 Imprese Reggiane Oltre al reparto stampaggio e saldatura l azienda ha al suo interno un reparto di attrezzeria costituito da macchine utensili e operatori altamente specializzati per la costruzione di nuovi stampi e per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle attrezzature. Si tratta di un attività fondamentale per garantire l efficienza e la puntualità di produzioni precise. Con questo nuovo macchinario Tecnopress avrà la forza di espandere le collaborazioni con nuovi mercati e rispondere alle richieste dei clienti. Tecnopress è nata nel 1983, ha il suo stabilimento di Awards Rehau Edilizia che le è stato attribuito per la realizzazione dell impianto geotermico nella propria sede di Castelnovo Monti (RE). Romei opera su tutto il territorio nazionale con sedi dislocate in Emilia Romagna, Toscana e Liguria. Oltre alla costruzione di edifici, reti, impianti e opere stradali per clienti pubblici e privati, grazie al personale qualificato e al moderno parco macchine di proprietà, è in grado di offrire soluzioni innovative nel campo dei consolidamenti strutturali. È attrezzata per il consolidamento delle fondazioni degli edifici anche in spazi estremamente ristretti e nel rinforzo di strutture verticali in cemento armato o muratura. L impresa è iscritta nella white-list di Reggio Emilia. WARRANT GROUP Warrantraining, società di Warrant Group, grazie anche ad alcune nuove acquisizioni, dispone oggi di un organico di 20 persone e propone una nuova offerta formativa SIL ENGINEERING La nuova versione delle norme ISO 9001 e ISO 14001, che verranno rilasciate nel corso del 2015, rappresenta secondo gli analisti una vera e propria rivoluzione rispetto all impostazione che tali norme hanno avuto fino ad dal 1997, ha chiuso il 2014 registrando grandi risultati: una crescita del fatturato superiore al 20% e un parco clienti che ha visto l ingresso di nuovi importanti nomi, tra questi Mutti spa e Gruppo Comet. I primi mesi del 2015 confermano il trend positivo per Errevi System: la società annuncia l inizio della collaborazione con Technai Team di Varese, importante realtà aziendale specializzata in macchine utensili e automazione industriale. Errevi System, che progetta soluzioni di CRM da oltre 12 anni, ha rilasciato per Technai Team una versione del software MORE CRM che consentirà all azienda varesotta una gestione semplice e ottimizzata delle attività commerciali e di quelle legate al postvendita. Proprio in questi giorni, Errevi System ha lanciato il nuo-

12 20 Imprese Reggiane vo sito dedicato a MORE CRM, visitabile all indirizzo ed ha messo a calendario dei seminari online dedicati a tutte le aziende interessate a conoscere i vantaggi dell adozione di soluzioni di Customer Relationship Management. Inoltre, in ambito Systems Integration Errevi System rinnova la partnership locale con l Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. L azienda ha implementato per l Arcispedale una soluzione di storage che ospita un repository documentale delle immagini cliniche e che è in grado di raccogliere i dati non strutturati dell azienda ospedaliera, dotandola così di una tecnologia abilitante all analisi dei big data. In un ottica di condivisione del know-how con le aziende del territorio, Errevi System organizza delle iniziative formative seminari online e corsi in aula di cui è possibile trovare i dettagli alla sezione Eventi del sito MONKEYDU L 87^ edizione di Pitti Immagine Uomo, tenutasi a Firenze dal 13 al 16 gennaio, ha confermato le ottime aspettative che ne avevano nutrito l attesa, registrando un numero di presenze complessivo che ha raggiunto i 24mila buyers, in aumento del 15% rispetto alla precedente edizione invernale. Monkeydu si è confermato come partner scelto da Lubiam, per gli allestimenti a Pitti Immagine. Nella cornice prestigiosa di una grande kermesse, gli spazi vogliono esaltare lo stile tutto italiano, la sartorialità, l artigianalità, e la capacità di coniugare tradizione e innovazione. La Fortezza da Basso che ha ospitato, come ogni anno, anche Pitti Immagine Bimbo - manifestazione di riferimento per il comparto abbigliamento bambino, baby e neonato - ha ospitato 450 marchi di abbigliamento italiani e internazionali. In occasione di questo importante appuntamento di settore, Monkeydu ha accompagnato Twin-Set Simona Barbieri nell allestimento dello spazio di presentazione delle collezioni Newborn, Baby e Junior alla sala dell Orologio delle Costruzioni Lorenesi. APOGEO Apogeo srl è protagonista nei lavori di riqualificazione dell area Ex San Lazzaro di Reggio Emilia. Il progetto, che prevede il recupero conservativo degli edifici e dell area verde con l inserimento delle strutture del Campus Universitario dell Università di Modena e Reggio Emilia, fa della segnaletica realizzata da Apogeo il proprio biglietto da visita. Il banner in PVC stampato e dotato di protezione UV, con materiali e tecniche particolari che consentono una resa ad alta risoluzione anche su formati importanti (l area in questione è di ben 90 metri), incorniciano l area e mantengono viva la memoria di un luogo carico di storia. Nei nuovi parcheggi, poi, i banner sospesi indirizzano in modo chiaro gli utenti ai vari padiglioni e alle varie aree. Il progetto è ancora in fase di ultimazione e verrà completato con totem direzionali posizionati in zone strategiche dei percorsi, anche questi realizzati con grafica coordinata alle stampe sul perimetro esterno e al cartello direzionale già installato all incrocio semaforico sulla via Emilia. MIDNIGHT CALL Da poco comparso su Corriere Economia, Fazland.com ha dato ufficialmente il via al piano di internazionalizzazione. Dopo un'attenta analisi di mercato iniziata nell'estate 2014, il marketplace di servizi per la casa è sbarcato in due capitali europee: Berlino e Bucarest. Il lancio ricalca l approccio che ha portato ottimi risultati in Italia, dove il prodotto della startup (www.fazland.com) era stato testato su quattro aree metropolitane italiane a inizio 2013, prima di estendere il servizio a tutta Italia. L impegno e sinergia costante del gruppo sia in sede, sia durante la partecipazione a eventi di respiro globale come Web Summit di Dublino e Unbound Digital di Londra ha permesso al team di Fazland di procedere con crescente consapevolezza e competenza nei preparativi per il lancio delle due nuove piattaforme, e di consolidare un gruppo affiatato, forte di un business scalabile e pronto alla scena internazionale. ADECCO ITALIA Centomila posti di lavoro e 50mila ore di formazione in 24 mesi. Sono questi gli obiettivi che Adecco si prefigge per dar un giro di vite al mercato del lavoro, attraverso un piano straordinario di iniziative rivolte soprattutto agli under 29. Ad accompagnare il lancio di questo piano anche un hashtag, #diamolavoroalleambizioni, che riassume il progetto dell Agenzia che mira a dare spazio alle ambizioni dei talenti presenti sul mercato e delle aziende interessate ad assumerli. Fino a oggi, sono oltre le imprese 100 in Emilia-Romagna che hanno sottoscritto un intesa della durata di 24 mesi. E nello stesso arco di tempo sono state individuate già oltre opportunità di lavoro, oltre in Emilia-Romagna. E se da un lato le aziende ricominciano ad assumere, dall altro lato è necessario fare largo alla formazione: Adecco ha lanciato un piano mirato incontri formativi nelle scuole superiori e 40 nelle Università allo scopo di preparare studenti e giovani al mondo del lavoro. Vengono costruiti profili specifici attraverso il network di 400 filiali Adecco sul territorio che formano tecnici, informatici, manutentori, amministrativi e altri profili professionali. Adecco, partendo dalla propria banca dati, individua i curriculum più idonei sulla base delle esigenze delle aziende, così da mettere in atto percorsi formativi adeguati a offrire risposte concrete e fruttuose. REWEB ReCloud consente di migliorare e semplificare la gestione informatica delle aziende ottimizzando e consolidando l infrastruttura. Questo avviene attraverso la virtualizzazione dei posti di lavoro e dei server, ottenendo così una riduzione dei costi e delle spese di gestione, un miglioramento dell efficienza, un aumento del controllo e un ampliamento della connettività tramite mobile (smartphone/tablet). Trai servizi di ReCloud inoltre sono disponibili la gestione e il monitoraggio della connettività Internet anche tramite acceleratore e i Private Cloud 21 Imprese Reggiane

13 22 Imprese Reggiane dedicati, per utilizzare il Cloud in modo riservato con creazione di virtual data center contenenti server virtuali, firewall e ret. Esiste anche la possibilità di offrire agli amministratori il Mobile Device Management IT un ricco set di funzionalità per proteggere, supportare e gestire su larga scala i dispositivi mobili aziendali e personal. E ancora connettività a internet e telefonica, VOIP CRM, gestione documentale, fatture elettroniche, soluzioni di collaboration e video conferenza via web. ReCloud è un marchio di proprietà di Reweb srl. FM FM Lab è il laboratorio di ricerca industriale di FM srl, realtà correggese attiva da 40 anni nel settore della costruzione di stampi e nello stampaggio di materiali termoplastici. Il laboratorio offre un ampia gamma di servizi nell'ambito della progettazione di manufatti realizzati in materiale polimerico e nella sostituzione delle leghe metalliche con materiali polimerici ad alte prestazioni. CANOSSA EVENTS 28 gennaio 5 febbraio: queste le date di uno dei rally storici più duri e blasonati al mondo. Come da tradizione il Rallye storico di Monte-Carlo ha seguito lo stesso percorso del Rallye di campionato WRC, mentre le vetture ammesse erano modelli che hanno partecipato ad un Rallye Monte-Carlo tra il 1955 e il gli italiani presenti su un totale di 604 iscritti, e tra questi la storica Scuderia Tricolore di Reggio Emilia ha presentato un equipaggio pronto alla dura sfida: su una Alfa Romeo Giulia Spider del 1962, Luigi Orlandini e Francesca Azzali che sono partiti da Torino venerdì 30 gennaio per la tappa di avvicinamento che li ha portati nel Principato dopo 800 km e 20 ore di guida, per poi proseguire la sfida nelle successive 4 tappe fino alla prova speciale finale al Col de Turini. Alcune delle più belle vetture partecipanti al leggendario rally parteciperanno anche alla Modena Cento Ore Classic e potranno quindi essere viste a Modena sabato 6 giugno. Abbinando all'esperienza pluridecennale nel settore ad un collaudato network di realtà esterne, FM Lab si propone come partner per progetti di ricerca e sviluppo su componenti tecnici in materiale plastico, con risposte in tempi rapidi e garantendo la massima riservatezza. FM Lab offre un servizio di caratterizzazione di materiali e di manufatti stampati tramite prove standard o tramite prove speciali appositamente sviluppate per il cliente. Il laboratorio dispone di banchi prova speciali in grado di testare le proprietà meccaniche, di impatto e di usura anche di manufatti di grandi dimensioni. FM Lab inoltre effettua studi di fattibilità e servizi di progettazione per articoli tecnici in materiale polimerico con l'ausilio di simulazioni di prodotto e di processo. Il laboratorio è accreditato al Ministero della Istruzione, Università e Ricerca dal 2008 e alla Rete Alta Tecnologia della Regione Emilia-Romagna dal 2011.

14 24 Articolo di copertina ASSEMBLEA 25 Articolo di copertina Per la prima volta il Gruppo Giovani e il Gruppo Terziario hanno deciso di organizzare l Assemblea pubblica in sede congiunta. Mercoledì 4 marzo alla Sala degli Specchi del Teatro Municipale Romolo Valli si è svolto il convegno dal titolo Un giovane futuro d impresa. L evento è stata l occasione per lanciare il nuovo programma dedicato alle startup d impresa, attraverso le parole dei Presidenti che l hanno pensato e fortemente voluto e le testimonianze degli ospiti che conoscono da vicino il mondo delle startup.

15 26 Articolo di copertina PUNTIAMO SU INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA di Cristiana Boni giornalista Così Stefania Accorsi Past President Gruppo C Giovani Unindustria Reggio Emilia Vicepresidente Regionale Gruppo Giovani dell Industria. Nei passaggi più importanti del suo discorso ha ricordato come da tempo sia a livello locale che regionale è forte l impegno per diffondere la sensibilità verso la cultura d impresa e l auto-imprenditorialità nelle scuole secondarie di secondo grado. L obiettivo del progetto regionale Crei-amo l impresa è trasmettere agli studenti il valore del lavoro inteso non solo in termini economici, ma anche come crescita individuale, culturale e sociale. Alla domanda Preferisci un lavoro sicuro, anche se magari meno redditizio, oppure uno meno sicuro ma con migliori prospettive di reddito? spesso ci si sente rispondere di preferire quello sicuro anche se mal pagato. Tuttavia non è certo colpa solo dei giovani se c è crisi di intraprendenza ed avversione al rischio. Essi sono le vittime di un sistema fino ad oggi basato sull anzianità anziché sul merito; sulla convenienza anziché sull efficienza, sulla prospettiva di sviluppo collettivo, sulla crescita e la competitività. La risposta dei Giovani Imprenditori è stata negli ultimi anni puntare su due temi prioritari: l innovazione e la sostenibilità. Proprio da questa constatazione nasce ora Upidea! Startup program, il nuovo Progetto che i Giovani Imprenditori presentano insieme al Gruppo Terziario. Ancora una volta scegliamo dunque di impegnarci concretamente per le nostre imprese e per la comunità nella quale operiamo. 27 Articolo di copertina Questa per me rappresenta l occasione per concludere ufficialmente il mio mandato alla Presidenza del Gruppo Giovani di Reggio Emilia e condividere i risultati e le riflessioni di un cammino fatto insieme, che mi ha portato oggi alla Vice Presidenza Regionale Stefania Accorsi Past President Gruppo Giovani Unindustria Reggio Emilia Vicepresidente Regionale Gruppo Giovani dell Industria Stefania Accorsi

16 28 Articolo di copertina E DA PERSONE CONSAPEVOLI E FORMATE CHE NASCONO AZIENDE SOLIDE Enrico Giuliani E Enrico Giuliani è da Dicembre il Presidente Gruppo Giovani, nel suo intervento ha voluto ricordare che si tratta di un incarico denso di responsabilità, in particolare in una fase storica nella quale il Paese è chiamato a rinnovarsi, affrontando una grande trasformazione globale. Ha poi fornito interessanti spunti sulla visione dell imprenditore che deve infatti assolvere ad un duplice compito da un lato salvaguardare la tradizione, il know how e l esperienza della propria azienda; dall altro saper innovare continuamente per affrontare nuove sfide e raggiungere nuovi obiettivi. Tutto ciò mantenendo il massimo rispetto per il ruolo dell impresa, ormai consolidato ed universalmente riconosciuto, di luogo di sviluppo, integrazione e coesione sociale e di creatore di benessere. Ciascuna delle scommesse che siamo chiamati ad affrontare come Giovani Imprenditori, come imprese e come società richiede la consapevole volontà di essere, insieme, protagonisti di questo mondo in evoluzione continua. La formazione permanente è centrale non solo per i nostri collaboratori, ma anche per noi imprenditori, che dobbiamo avere l umiltà e la disponibilità ad apprendere ogni giorno. Approcci inediti, capacità adattiva, flessibilità culturale sono solo leve per avviare il cambiamento, il vero obiettivo è far sì che la vision personale e la vision aziendale coincidano. Perché il valore aggiunto, la reale spinta propulsiva che crea sinergia fra le risorse è e deve restare - la capacità dell imprenditore di avere chiaro dentro di sé la propria identità e l identità della propria azienda e solo quando queste coincidono si è imprenditori ed imprese di successo. La forza più grande è rappresentata dalla capacità di fare squadra. La nostra ambizione è che il frutto del nostro operato sia uno stimolo alle Istituzioni, perché le nostre idee diventino nuovi percorsi, per una nuova economia che punti sull imprenditoria e sul fare Impresa. In un momento di forte crisi occupazionale riteniamo sia importante incoraggiare e diffondere la passione per l imprenditorialità e l intraprendenza. La nostra scelta è stata quella di farlo attraverso uno strumento che possa dare supporto concreto, attivare network e favorire l innovazione e la ricerca, basi fondamentali per la crescita e lo sviluppo. Mettiamo a disposizione la nostra passione perché vogliamo dare il nostro contributo, con competenza e concretezza. Nella molteplicità degli obiettivi che si pone questo progetto, due temi restano centrali: il talento e la conoscenza, elementi che a differenza del capitale o dei beni materiali costituiscono una vera e propria risorsa sociale. Tuttavia, per attirare talenti è importante agire come un vero e proprio imprenditore collettivo. Gli ultimi anni di difficoltà economica avevano offuscato la visibilità delle strade nuove, degli aspetti impensabili dove trovare la chiave di volta per recuperare efficienze, mercati, clienti. Ma oggi abbiamo una certezza: dobbiamo moltiplicare e ricombinare le risorse, innovare ogni giorno, cambiare le organizzazioni, valorizzare le risorse umane, coltivare i talenti. Perché qualcosa dobbiamo cambiare per avere un futuro. Dobbiamo imparare a reinventarci il futuro giorno dopo giorno, con un progetto ben chiaro in mente e senza illuderci che nuovi successi possano arrivare attraverso una semplice manutenzione dell esistente. Dobbiamo impegnarci insieme per garantire un futuro alle giovani generazioni e alle giovani imprese e rendere giovane e vitale l esistente. Talento, conoscenza, formazione, innovazione. Innovazione, formazione, conoscenza, talento. Cambia l ordine degli addendi, ma il risultato non cambia. E poi ci sono la motivazione, la passione, l intraprendenza Questi sono i temi chiave su cui puntare. Cristiana Boni CONSAPEVOLEZZA D IMPRESA Per il 2015 i Giovani Imprenditori propongono un percorso di riflessione, approfondimento e confronto per fornire ai colleghi imprenditori, giovani e non, alcuni strumenti chiave che possano contribuire ad accrescere la consapevolezza personale e aziendale. 17 MARZO 2015 ORE LA STRATEGIA AZIENDALE Fabrizio Cotza Quali sono gli ingredienti fondamentali per tornare competitivi? Un nuovo modello di business per rendere eccellente la propria azienda. 7 MAGGIO 2015 ORE WEB 3.0: UN RISCHIO O UN OPPORTUNITÀ? Rudy Bandiera Sfruttare le dinamiche del cambiamento per fare del Web uno spazio sicuro in cui vivere. 11 GIUGNO 2015 ORE POSIZIONAMENTO AZIENDALE Fabrizio Cotza Meglio lottare sul prezzo o offrire eccellenza? Capire gli strumenti commerciali e di marketing per definire a quale target di clientela rivolgersi e come farlo al meglio. 13 LUGLIO 2015 ORE QUOTAZIONE SUL SECONDO MERCATO E FONTI DI CAPITALE ALTERNATIVE AL SISTEMA BANCARIO Giuseppe Grasso Public Equity, Private Equity, Private Debt il mix di fonti finanziarie per la crescita. Rating, Basilea III e limiti all espansione del credito bancario. 22 SETTEMBRE 2015 ORE LEAN TRANSFORMATION: ORGANIZZAZIONI E PROCESSI ECCELLENTI PER CRESCERE Bruno Carminati e Fabio Gnoato Applicare i principi e la metodologia Lean ai processi gestionali e amministrativi non solo e possibile, ma indispensabile per rendere più competitive le nostre aziende. 6 OTTOBRE 2015 ORE PERSONAL BRANDING Luigi Centenaro Promuovere se stessi attraverso l individuazione dei punti di forza e differenziazione per attirare le giuste opportunità lavorative a vantaggio della propria azienda. 17 NOVEMBRE 2015 ORE COME TRASFORMARE UNA DEBOLEZZA IN UN OPPORTUNITÀ: LA TEORIA DEI VINCOLI (TOC) Andrea Righetti Se alcune parti dell azienda performano ed altre no, quelle meno competitive risultano un vincolo per l intera organizzazione: conoscere l impatto del proprio operare sul risultato globale. Gli incontri si svolgeranno presso la sede di Unindustria Reggio Emilia 29 Articolo di copertina

17 30 Articolo di copertina FACCIAMO L IMPRESA NUOVA TAVOLA ROTONDA un giovane futuro d impresa 31 Articolo di copertina Luigi Orlandini Fare l impresa nuova non significa solo creare F nuove aziende, ma anche rendere nuove, innovare, le imprese esistenti- ecco uno dei passaggi dell intervento di Luigi Orlandini. Presidente del Gruppo Terziario l impresa con decenni di storia può rinnovarsi anche investendo in una start up, in forme diverse: sostenendone l attività e i primi passi, permettendole di svolgere la fase di incubazione all interno della propria azienda, utilizzandola come ramo d azienda su un determinato processo o funzione. Ha poi sottolineato la funzione strategica del terziario, la funzione sociale legata all impatto occupazionale. Solo i dati relativi alle imprese associate a Unindustria ci dicono che il nostro settore genera occupazione per oltre 4000 addetti con un fatturato complessivo annuo poco superiore ai 2 miliardi di euro. È banale dire che oggi, qui, è più probabile la creazione di una nuova impresa di servizi che un impresa di riduttori. Nell anno 2014 sono state iscritte al Registro Imprese di Reggio oltre 800 imprese di servizi, o se si include il commercio, contro 300 imprese manifatturiere. E certamente, come dicono tutti gli indicatori e gli studi qualificati, un tessuto di terziario evoluto è indispensabile alle esigenze delle imprese produttive e di trasformazione per i prossimi anni. La funzione sociale e occupazionale, quindi, ha ancora un futuro davanti a sé. Le nostre attività contribuiranno a rendere più concorrenziale e innovativo il prodotto complessivo che le imprese offrono. Il terziario si avvia, così, a diventare il motore e la nuova frontiera dello sviluppo economico due i passaggi che Orlandini ha poi voluto evidenziare Il primo è il credito alle idee, è un tema sul quale come Gruppo ho voluto insistere in questi ultimi anni perché è un fattore fondamentale per il nostro sviluppo ma anche un endemico problema per le imprese di servizi, svantaggiate più di altre nei rapporti con gli istituti bancari proprio per la difficoltà di questi ultimi di comprendere piani di business basati sulle sole idee, o intangibles, piuttosto che su capannoni e macchinari. Il secondo è la burocrazia, che pesa in modo sempre più insostenibile su tutte le imprese, ma che rischia di essere soffocante per le imprese più piccole, come spesso sono le nostre associate. Si tratta di problemi del Paese che vanno ben al di là dei confini del nostro territorio, ma l invito alle Istituzioni presenti è di rappresentarli a ogni livello perché la prosperità delle imprese è direttamente proporzionale alla prosperità del territorio. Noi, vecchi e nuovi imprenditori, siamo tutti pronti allo start up. Siamo motivati, abbiamo coraggio e siamo anche in genere piuttosto capaci di fare il nostro mestiere. Mi auguro, e sono certo, che davanti a noi tutti ci sia un grande e giovane futuro d impresa. C. B. Anni di crisi hanno messo in enorme difficoltà le imprese riducendo drasticamente la domanda interna e si sono riflessi in modo negativo sui consumi creando una psicologia sociale fortemente orientata al pessimismo. Da qui e da questa amara ma necessaria riflessione, si deve partire per capire il valore di una spinta propulsiva che può arrivare dai giovani che decidono di fare impresa sfidando la crisi, l ombra di un fallimento annunciato portando invece il valore aggiunto della creatività, dell innovazione e di un nuovo modo di intendere il futuro svincolato, per quanto possibile, dalla politica e aperto alle nuove domande di un mercato estremamente fluido. Concetti sviluppati in modo esauriente ed interessante durante l Assemblea Generale del Gruppo Giovani e del Gruppo Terziario di Unindustria Reggio Emilia che si è svolta davanti ad una platea attenta e motivata nella sempre splendida cornice della Sala degli Specchi Teatro Municipale Romolo Valli. Si parte dal titolo Un giovane futuro d impresa per fare una disamina delle opportunità che ci sono e delle difficoltà che si presentano implacabili a chi intende fare impresa, che sia lo sviluppo dell impresa di famiglia o una startup nata da un idea che va sviluppata. Il pomeriggio di lavori ha visto in apertura gli interventi di Stefania Accorsi, Past President Gruppo Giovani Unindustria Reggio Emilia e Vicepresidente Regionale Gruppo Giovani dell Industria, seguita dagli altri interventi di Luigi Orlandini, Presidente Gruppo Terziario Unindustria Reggio Emilia e Enrico Giuliani, Presidente Gruppo Giovani Unindustria Reggio Emilia.

18 32 Articolo di copertina Dalle esperienze di questi giovani imprenditori che hanno deciso di assumere ruoli attivi nell Associazione, si è passati alla relazione di Sebastiano Zanolli, manager e scrittore, Consulente di Direzione del Gruppo OTB/Diesel per le strategie di Employer Branding. Originale il suo approfondimento sulla diversità apparente tra il concetto di innovazione, chiave indispensabile per un vero rilancio come è stato più volte ribadito negli interventi, e la creatività. Mentre quest ultima è frutto di un pensiero individuale e quindi poco controllabile nei suoi esperienza di imprenditore Ai giovani che incontro dico sempre tre parole che sono la base per poter diventare imprenditori di successo: bisogna usare il cuore, la passione e la determinazione ha spiegato Storchi che ha poi illustrato la situazione delle Startup che possono contare a Reggio su una sorta di incubatore in cui sono entrate Startup e sono uscite vere imprese. Annunciata a breve anche la presentazione di una Carta con suggerimenti pratici su come fare partire le imprese. Storchi ha poi sfatato il mito diventato negli anni della crisi, chi ricordando l attività in grande espansione del Tecnopolo, un esperienza felice tutta made in Reggio. Piccolo non vuole dire provinciale ma anzi la possibilità di mettersi in rete con aziende leader gli ha fatto eco Stefano Marzani di RE:Lab e CEO di DQuid portando la sua case history. Un gruppo di giovani studenti universitari che con competenze diverse e integrabili, hanno deciso di scommettere sulle loro idee. Così nel 2005, racconta Marziani, nasce la loro prima impresa. Sono in quattro e danno vita a RE:Lab che progetta e sviluppa prenditori in uno scambio sicuramente proficuo e importante di esperienze. Le nostre imprese il cui vero valore sono le persone e il talento che vale di più del capitale ha proseguito deve determinare in noi un profondo orgoglio. Siamo il secondo Paese, dopo gli Stati Uniti, in cui le imprese che si erano spostate all estero decidono di riportare la produzione. Questo perché noi abbiamo un valore unico, il Made in Italy sul quale dobbiamo puntare. Dobbiamo chiedere a chi ci governa ha detto ancora il Presidente Gay di fare il proprio dovere. Noi ab- 33 Articolo di copertina Sebastiano Zanolli Aimone Storchi Augusto Coppola Marco Gay effetti finali e di conseguenza non misurabile nei risultati, l innovazione si pone come l applicazione concreta della creatività, un processo estremamente concreto e pianificato nel suo evolversi e nei suoi obbiettivi. All imprenditore serve la creatività che è idea e vision ma che deve concretizzarsi in un piano più armonico e strutturato: l innovazione appunto, che va letta come un fenomeno collettivo, sociale e progettuale. L innovazione come passo verso la perfezione, in una visione talmente alta da essere considerata arte. In una società liquida come è stata definita, in cui sono spariti o sono molto meno chiari i punti di riferimento, l impresa diventa e deve diventare sempre più centrale. Non solo e non più come soggetto che dà lavoro e crea benessere ma attraverso la sua capacità di essere supporto alle buone cause, attirare mercato, interessi, investimenti e il consenso degli stakeholders. Un ruolo sociale dell impresa innovatrice e vicina alla comunità. Una visione molto meno lirica di quanto si pensi, come ha ricordato durante la Tavola Rotonda Aimone Storchi, Presidente Reggio Emilia Innovazione e una lunghissima un ossessione, delle piccole imprese Piccolo ed eccellente funziona ancora benissimo, il lavoro è cambiato e con lui è tramontato il posto fisso. Ora bisogna reinventarsi e avere stimoli nuovi ha più volte rimarcato Stor- Stefano Marzani strumenti che mettono le tecnologie al servizio delle esigenze degli utenti, nel 2012 aprono DQuid che opera sempre nell interazione delle nuove tecnologie. È in questo settore, nell on line che si svilupperà sempre di più il futuro. Il messaggio è chiaro: l 85% dei consumi oggi ricorda Marziani viene fatto o deciso prima sulla Rete. Una ventata di grande fiducia nella capacità delle Startup è arrivata anche dall intervento di Augusto Coppola, Direttore Team Accelerazione LUISS ENLABS I progetti che ci arrivano in cinque mesi diventano aziende e l 80% di queste riceve soldi e finanziamenti anche privati. Insomma un ottimo traguardo che parte dall unione del Team col prototipo ma che, secondo Coppola, ha un elemento fondamentale e imprescindibile: la disciplina che deve guidare le azioni dell imprenditore. A chiudere e tirare le somme di un confronto pragmatico ma anche attento ai valori d impresa, Marco Gay, Presidente nazionale Giovani Imprenditori Confindustria. Questo pomeriggio di lavoro è da apprezzare perché ha un grande valore ha spiegato per la prima volta lavorano insieme senza diffidenze gli industriali e i giovani im- biamo ben chiaro il nostro, siamo disposti a fare sacrifici perché abbiamo un ruolo anche sociale, la politica deve assumersi la responsabilità di sostenere le imprese, quelle esistenti e quelle nuove. Non dimentichiamoci che siamo un Paese di imprese, la seconda manifattura in Europa. Vogliamo far tornare grande questo Paese, il jobs act è un primo passo ma non basta, non dobbiamo più vedere che si fanno due passi avanti nella direzione giusta per farne poi cinque indietro. Gay, che ha giudicato positivamente il quantitative easing (che si è poi concretizzato in queste ore con la Bce che ha confermato l'acquisto di titoli di Stato al ritmo di 60 miliardi di euro al mese per allargare la base monetaria dell'eurozona) ha chiuso il suo intervento ricordando l esempio della Silicon Valley, area industriale degli USA, in California, dove hanno sede imprese che impiegano altissima tecnologia resa possibile dal costante collegamento con centri di ricerca e di investimenti, caldeggiando che questo accada anche in Italia. Cristiana Boni

19 34 Articolo di copertina Il programma di accelerazione, matching e mentoring di Unindustria Reggio Emilia Upidea!Startup program è il progetto promosso dai Giovani Imprenditori e dal Gruppo Terziario di Unindustria Reggio Emilia e presentato in occasione dell evento Un giovane futuro d impresa. Nato con l obiettivo di incentivare la creazione di nuove imprese a Reggio Emilia, il progetto intende favorire l incontro e la collaborazione delle migliori idee imprenditoriali con le aziende esistenti e il loro network, innovando prodotti, servizi, processi e modelli di business. Idee team e startup sono invitati a candidarsi alla call fino al 30 aprile prossimo e saranno selezionati da una giuria di imprenditori ed esperti. Le migliori startup saranno ospitate per un anno nell incubatore REI/Reggio Emilia Innovazione e seguiranno il percorso di accelerazione realizzato con il contributo di LUISS ENLABS, acceleratore d'impresa nato dalla joint venture fra EnLabs e Università LUISS. Un progetto di mentoring e di matching dunque per attrarre talenti e nuove imprese a Reggio Emilia e stimolare le aziende reggiane a guardare oltre il proprio orizzonte alla ricerca di innovazione. Upidea!Startup Program è realizzato con il patrocinio di Camera di Commercio di Reggio Emilia e Comune di Reggio Emilia. A chi è rivolto La call è aperta a idee, team di aspiranti imprenditori (maggiorenni) e startup di ognisettore e nazionalità (anche già costituite ed operative, purchè non da oltre 36 mesi alla data di scadenza del bando), indipendentemente dalla forma giuridica. I prodotti possono essere sia digitali che fisici, in particolare nei settori della Meccatronica (Meccanica, Elettronica, ICT), Agro Food, Energia e Ambiente, Biomedicale, Tessile Abbigliamento, Ceramica, ovvero nei settori maggiormente sviluppati sul territorio. Si premia l innovatività delle idee, la capacità di realizzarle e la qualità del team. Requisito necessario è che la startup selezionata sia già insediata nel territorio di Reggio Emilia e provincia, o che qui si impegni formalmente ad insediarsi con una sede operativa nel caso in cui ancora non sia stata costituita. Cosa offre Programma di accelerazione della durata di 5 mesi (in collaborazione con LUISS ENLABS) grazie al quale sviluppare concretamente la propria idea di impresa e trovare partner, servizi, finanziamenti. Location gratuita per un anno a Reggio Emilia, importante crocevia mediopadano, luogo di eccellenza industriale e manifatturiero. Supporto nello sviluppo del prodotto con partner tecnici, laboratori, imprese. Presenza sul sito dedicato all iniziativa direttamente collegato al portale di Unindustria Reggio Emilia. Possibilità di contatti e matching con le imprese associate per valutare l opportunità di finanziamenti, spazi di lavoro, collaborazioni, ecc. Adesione gratuita per un anno a Unindustria Reggio Emilia con utilizzo completo dei servizi associativi. Possibilità di contatti con fondi di business angels, venture capitalist, incubatori, ecc. Gli step 1 Call for ideas: idee e progetti devono essere presentati attraverso la compilazione di un form e secondo i criteri stabiliti. 2 Selezione: un comitato costituito da imprenditori ed esperti valuta e seleziona le idee ed i progetti presentati secondo il grado di innovatività e di coerenza con il sistema produttivo del territorio. I candidati che supereranno la prima fase di selezione saranno contattati per un colloquio di approfondimento. 3 Programma di Accelerazione della durata di 5 mesi: le startup selezionate verranno ospitate nell incubatore in stretto contatto tra loro e in relazione con uno staff di esperti pronti ad affiancarle e formarle per aumentarne le competenze. 4 Matching: al termine del programma di accelerazione si svolgerà l investor day, ovvero la presentazione dei progetti di impresa a investitori e alle imprese del territorio. Il matching potrà essere sviluppato anche nel corso delle altre fasi del programma. 5 Networking, Mentoring e Follow up della durata di 6 mesi: le startup vengono sostenute e monitorate, ma lavorano in autonomia sulla base di quanto appreso nella fase di accelerazione. In tale fase potranno essere fisicamente ospitate presso l incubatore in cui hanno svolto la fase di accelerazione, o presso la sede di imprese del territorio interessate a collaborare nello sviluppo del progetto. In sintesi si favorirà una forte collaborazione fra le startup e le imprese di Unindustria che si potrà concretizzare nella condivisione di risorse materiali (spazi fisici, impianti e attrezzature), competenze tecniche ed imprenditoriali, risorse finanziarie. Calendario DAL 4 MARZO AL 30 APRILE 2015: open call MAGGIO 2015: startup screening 3 GIUGNO 2015: pubblicazione shortlist 15 GIUGNO 2015: avvio programma di accelerazione 2 DICEMBRE 2015: investor day 1 GENNAIO - 30 GIUGNO 2016: periodo di assistenza post accelerazione 35 Articolo di copertina

20 36 Imposizione Fiscale INDAGINE unindustria reggio emilia sui Tributi locali Giunta alla nona edizione, ha analizzato i 45 Comuni della provincia di Reggio Emilia 37 Imposizione Fiscale Savino Gazza, Vicepresidente Unindustria Reggio Emilia con delega all Ambiente e all Energia Mauro Severi, Presidente Unindustria Reggio Emilia Aldo Bianchi, Responsabile Area Fisco e Tributi Unindustria Reggio Emilia INDAGINE SULLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA SUL FRONTE DELL IMPOSIZIONE FISCALE A CARICO DELLE IMPRESE Unindustria ha organizzato una conferenza stampa per illustrare i risultati della nona edizione dell indagine che monitora l operato delle 45 Amministrazioni Comunali della nostra provincia sul fronte dell imposizione fiscale a carico delle imprese, per quanto di loro competenza. La sintesi dei dati è stata illustrata da Aldo Bianchi, responsabile dell Area Fisco e Tributi dell Associazione che, insieme ai colleghi Danila Messori e Adeodato Ceci, ha curato la ricerca. Vi hanno preso parte il Presidente di Unindustria Reggio Emilia Mauro Severi, il Vicepresidente con delega all Ambiente e all Energia Savino Gazza ed Enrico Buoncuore, Responsabile per l Area Ambiente ed Energia dell Associazione che segue i rapporti con gli Enti locali relativamente alla TARI (tassa sui rifiuti). Questa edizione dell indagine è stata arricchita dall inserimento, tra le tipologie immobiliari considerate, della categoria uffici che va così ad affiancarsi a quella dei fabbricati produttivi. L indagine è stata inoltre estesa anche alla tassa sui servizi comunali indivisibili, meglio nota con il suo acronimo di TASI, istituita nel Pertanto l indagine ha riguardato: l aliquota dell addizionale IRPEF comunale; l aliquota al mq dell imposta sulla pubblicità; l aliquota IMU e TASI; l aliquota al mq della TARI. UUnindustria Reggio Emilia ha effettuato, in riferimento al 2014, il consueto monitoraggio relativo all operato delle Amministrazioni dei 45 Comuni della Provincia sul fronte dell imposizione fiscale a carico delle imprese. L indagine, giunta ormai alla nona edizione, ha fornito un quadro di sintesi della tassazione locale gravante sulle imprese associate e messo in evidenza le differenze tra i singoli ambiti comunali. La crescita che ha caratterizzato l imposizione fiscale periferica, in particolare nell ultimo decennio, infatti ha reso quella fiscale una variabile ormai non più irrilevante nella scelta della localizzazione territoriale. Dal punto di vista delle imprese un fisco semplice e meno oneroso è divenuto un aspetto che contribuisce pienamente a definire la minore o maggiore attrattività del territorio, come emerge chiaramente dalle politiche di marketing dei Paesi limitrofi al nostro, come ad esempio Austria e Svizzera e in parte anche Slovenia e Croazia che puntano in misura crescente su un mix di servizi pubblici di eccellenza e imposte contenute. Addizionale IRPEF Comunale Nel 2014 l aliquota media è aumentata in 5 Comuni, mentre 33 sono quelli in cui è rimasta invariata, 2 quelli in cui si è ridotta e 5 quelli in cui non è stata applicata. Ventitré Comuni, tre in più rispetto al 2013, hanno applicato aliquote differenziate per fasce di reddito. È opportuno ricordare che cinque Comuni - Busana, Campagnola, Collagna, Ligonchio e Ramiseto - erano sette nel 2013, non hanno applicato nel 2014 alcuna addizionale IRPEF. Imposta sulla PUBBLICITÀ È rimasta invariata nella totalità dei Comuni. IMU UFFICI La maggioranza dei Comuni, 25 su 45, ha conservato sugli uffici la medesima aliquota IMU adottata nel 2013, i restanti 20 hanno applicato un aliquota superiore. IMU FABBRICATI INDUSTRIALI 26 Amministrazioni Comunali su 45 hanno conservato la medesima aliquota IMU sui fabbricati industriali del 2013, i restanti 19 hanno applicato un aliquota superiore. In particolare quella massima è stata fissata a Campegine, Castellarano e Gattatico, l aliquota minima a Busana, Casina, Collagna, Ligonchio, Ramiseto e Rolo. TASI 2 (fabbricati industriali, uffici e invenduto delle imprese edili) Il Comune di Albinea è stato l unico, a livello provinciale, ad aver previsto la TASI sui fabbricati industriali e sugli uffici con l identica aliquota del 2,3 per mille, mentre 33 Comuni l hanno istituita solo per gli immobili invenduti delle imprese edili e i rimanenti 11 non l hanno istituita per nessuna delle tre categorie considerate. In particolare, relativamente all invenduto delle imprese

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo Le raccomandazioni della CIDSE per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio, 20-22 giugno 2012) Introduzione Il

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA RHO, DAL 25 AL 28 NOVEMBRE 2008 Un quarto di secolo di storia,

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli