74,99_ Entro il 26/05/2017

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "74,99_ Entro il 26/05/2017"

Transcript

1 Pagina 1 Enel Energia - Mercato libero dell'energia Casella Postale Potenza DATI FORNITURA Forniamo energia in Via Luino BOLLATE MI Denominazione contratto Anno sicuro Tipologia cliente Altri usi Tipologia pagamento Addebito nel giorno esatto della scadenza su conto corrente Data di attivazione della fornitura 1/1/ Tensione di fornitura 22 V - Bassa Tensione Potenza contrattualmente impegnata 3, kw (chilowatt) Potenza disponibile 3,3 kw (chilowatt) CONDOMINIO VIA LUINO c/o CONDOMINIO VIA LUINO VIA LUINO BOLLATE MI N CLIENTE DATI BOLLETTA 3 TOTALE DA PAGARE CODICE POD IT1E CODICE FISCALE PARTITA IVA Fornitura energia elettrica N. Fattura Del 11/5/ SINTESI DEGLI IMPORTI FATTURATI 1 9 Spesa per l'energia (A) 22,56 Energia ore picco 1,5 Energia ore fuori picco Altri importi materia energia Spesa trasporto e gestione contatore (A) Spesa oneri di sistema (A) DETTAGLIO FISCALE 2,5 19,1 18,87 26,17 PERIODO MAR. - APR. 9 Totale imposte e IVA (B) 7,39 74,99_ Entro il 26/5/ TIPO FATTURA ORDINARIA Totale Bolletta 74,99 Totale spesa (A) 67,6 Spesa 67,6 Totale imposte e IVA (B) 7,39 Accisa sull'energia elettrica (entro 2) su kwh 22 a,125 /kwh,28 Accisa sull'energia elettrica (entro 2) su kwh 23 a,125 /kwh,29 IVA 1% su imponibile di euro 68,17 6,82 Totale Bolletta 74,99 5 GRAZIE! I tuoi precedenti pagamenti risultano regolari. 6 HAI UN GUASTO? > PER SEGNALAZIONI 835 Numero Verde da rete fissa e cellulare tutti i giorni 24 ore su 24 > PER INFORMAZIONI scarica l'app gratuita Guasti e-distribuzione o invia un SMS con il tuo Codice POD allo : ; B 8 B? CONTATTI UTILI Sito web enelenergia.it APP Enel Energia Numero Verde Autolettura Punto Enel scopri quello più vicino su enelenergia.it Numero Verde Casella Postale Potenza, per informazioni e reclami scritti 2 AUTOLETTURA Per sapere come fare, leggi i dettagli indicati sul retro della bolletta. 5 QUALCHE DUBBIO? C'è qualcosa che non ti è chiaro della nuova bolletta? Vai sul sito enelenergia.it e consulta le sezioni "Guida alla lettura" e "Glossario". Enel Energia SpA - Società con unico socio - Sede Legale 198 Roma, Viale Regina Margherita Reg. Imprese di Roma, C.F. e P.I R.E.A Capitale Sociale Euro i.v. Direzione e coordinamento di Enel SpA

2 Pagina 2 CONSUMI FATTURATI E DETTAGLIO LETTURE Consumo annuo Picco 114 Fuori picco 25 Consumo rilevato dal 1.3. al 3.4. F1 14 F2 13 F3 18 Consumo rilevato reattiva dal 1.3. al 3.4. F1 3 F2 3 F3 2 Consumo fatturato dal 1.3. al 3.4. Picco 16 Fuori picco 29 / GUARDA IL TUO DETTAGLIO! Visita l'area clienti su enelenergia.it o l'app per visualizzare: il dettaglio della bolletta lo stato delle tue pratiche. Totale consumo annuo in kwh Somma dei consumi fatturati negli ultimi 12 mesi Totale energia attiva kwh Consumi attribuiti sulla base delle letture rilevate dal distributore Totale energia reattiva kvarh... 8 Consumi attribuiti sulla base delle letture rilevate dal distributore Totale energia attiva kwh Consumo fatturato nel periodo in base all'offerta sottoscritta Dettaglio letture/consumi Data Energia attiva Energia reattiva F1 F2 F3 F1 F2 F3 Tipo 28/2/ (rilevata) 31/3/ (rilevata) 3/4/ (rilevata) kwh Consumo mensile fuori Picco /5 3/6 31/7 31/8 3/9 31/1 3/11 31/12 31/1 28/2 31/3 3/4 kwh Consumo mensile in Picco /5 3/6 31/7 31/8 3/9 31/1 3/11 31/12 31/1 28/2 31/3 3/4

3 Pagina 3 Segui Enel Energia per scoprire contenuti esclusivi! instagram facebook banner2b

4 Pagina 4 è INFORMAZIONI PER I CLIENTI Le due quote che compongono la tua energia elettrica La tua energia elettrica è composta da due quote: una importata e una proveniente da fonti rinnovabili (cosiddetta CIP6 - Rif. D.M ), come previsto dalle Condizioni Generali di Fornitura (CGF). Queste informazioni sono riportate anche nella delega che ci hai rilasciato. Che tipo di bollette puoi ricevere Le bollette che ti inviamo possono essere Mensili o Bimestrali. Le bollette mensili riportano i consumi di un solo mese e sono emesse con un intervallo minimo di 2 giorni; le bollette bimestrali indicano i consumi di due mesi e sono emesse con un intervallo minimo di 1 mese. PESSE: un piano al tuo servizio, in caso di blackout Info e modalità per comunicare la lettura del tuo contatore PESSE è il piano che la società Terna (Rete elettrica nazionale S.p.A.) ha sviluppato per evitare blackout incontrollati. In caso di necessità, il piano viene applicato direttamente dalle aziende che distribuiscono energia elettrica, in modo da ridurre i carichi di energia assorbita. Le riduzioni avvengono in modo selettivo e programmato attraverso turni prestabiliti, con un tempo massimo di un ora e mezza al giorno. Per saperne di più sul piano PESSE puoi contattare la società di Distribuzione della tua zona. L elenco dei principali distributori lo trovi sul sito dell Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico al seguente link: Se il tuo contatore è elettronico, i tuoi consumi vengono rilevati automaticamente. Tuttavia, in casi eccezionali la lettura a distanza potrebbe non andare a buon fine. In assenza di letture reali da almeno due mesi puoi comunicare la lettura del tuo contatore per avere bollette sempre in linea con i consumi. Prendi nota del numero cliente (lo trovi nella prima pagina della bolletta) e del valore della lettura che visualizzi sul contatore. Se ne hai uno elettronico, premi il pulsante fino a quando non appare il codice A1 e premi di nuovo il pulsante per le fasce A2 e A3 (o eventualmente anche A4) e comunicaci anche quei valori. Le modalità sono tante, tutte comode e facili: - App di Enel Energia; - Area Clienti su enelenergia.it. - SMS al numero , indicando il tuo NUMERO CLIENTE e il VALORE della lettura; - Numero Verde gratuito ; La lettura da te comunicata verrà utilizzata nella prossima fattura a meno che non venga annullata dal distributore Qual è il mix di Enel Energia? Composizione del mix medio nazionale Composizione del mix energetico utilizzato per la utilizzato per la produzione dell'energia produzione dell'energia elettrica venduta dall'impresa elettrica immessa nel sistema elettrico italiano nei due anni precedenti nei due anni precedenti (dati forniti da GSE ai sensi del decreto MSE del 31/7/29) (dati forniti da GSE ai sensi del decreto MSE del 31/7/29) Anno 214 Anno 215 Anno 214 Anno 215 Fonti primarie utilizzate % % % % - Fonti rinnovabili 63,54 59,8 43,1 41,6 - Carbone 12, 13,67 19, 19,6 - Gas Naturale 19,69 2,88 28,6 29,3 - Prodotti petroliferi,64,92 1, 1,3 - Nucleare 1,6 3,26 4,6 5,1 - Altre fonti 2,54 2,2 3,7 3,1 Perché ti conviene pagare la bolletta entro la data di scadenza La bolletta deve essere pagata entro la data di scadenza per evitare di incorrere in sanzioni. Se paghi in ritardo, dovremo applicarti le spese dei solleciti scritti di pagamento e gli interessi di mora, pari a Tasso ufficiale di riferimento (TUR) aumentato di 3,5 punti percentuali. Se il pagamento non viene effettuato saremo costretti, dopo averti mandato un avviso con lettera raccomandata, a sospendere la fornitura per morosità. Faremo richiesta al distributore di competenza per la chiusura del contatore o provvederemo alla chiusura del contratto. Pagare la tua bolletta è semplice e veloce. Ecco come e dove puoi farlo l Con la domiciliazione su conto corrente bancario, postale o su carta di credito: informazioni e attivazione chiamando l'8986, su o presso il tuo istituto finanziario. l Con Bonifico bancario ad Enel Energia S.p.A. utilizzando i seguenti dati: Intesa Sanpaolo S.p.A. - Sede di Roma - Via del Corso, Roma - c/c IBAN: IT18Y All'atto del bonifico si prega inserire nella causale i seguenti dati: ZZZ ZZZ l Dal portale di Enel Energia, registrandosi nell Area Clienti, utilizzando la tua carta di credito, il tuo account PayPal o il sistema MyBank. l Con il servizio CBILL dal tuo Home Banking (verifica sul tuo HomeBanking se la tua banca offre questo servizio). l Presso le ricevitorie del Lotto, le tabaccherie e i bar collegati alla rete Lottomatica Servizi e Sisal, o presso i punti vendita Coop abilitati, o presso i punti collegati alla rete CiTyPoste Payment e PayTipper, in contanti, Bancomat o carta di credito. l Con il bollettino di conto corrente allegato alla bolletta, in banca o alla posta. Per trovare lo sportello bancario più vicino, dove pagare senza spese o commissioni, vai sul sito enelenergia.it o chiama il Numero Verde

5 Pagina 5 Costi medi Il costo medio unitario della presente bolletta è di 1, /kwh. Il costo medio unitario della spesa per l'energia in questa bolletta è di,51333 /kwh. Contatti utili per reclami Aggiornamento corrispettivi Puoi inviare eventuali reclami mediante i seguenti canali: Via Web: dal sito enelenergia.it Via Fax: al nostro numero Per Posta: scrivendo ad Enel Energia S.p.A. Casella Postale Potenza Il reclamo dovrà contenere i seguenti dati obbligatori: a) il tuo nome e cognome b) l indirizzo della fornitura c) l indirizzo di recapito (se diverso dall indirizzo di fornitura) o di posta elettronica dove desideri ricevere la nostra risposta d) il tipo di servizio oggetto del reclamo (elettrico, gas, entrambi) e) il codice alfanumerico che identifica il punto di prelievo dell energia elettrica (POD) o di riconsegna del gas naturale (PDR), oppure il tuo Numero Cliente f) una breve descrizione del reclamo g) se il reclamo riguarda gli importi e/o una rettifica di fatturazione, dovrai indicare anche l autolettura e la data in cui l hai effettuata. In questa fattura sono stati aggiornati i seguenti corrispettivi: Dispacciamento, come da delibera ARG/elt n.111/6 aggiornato da Terna PE, come da delibera ARG/elt n.22/17 DISP BT, come da delibera ARG/elt n.22/17 Servizi di rete, come da delibera ARG/elt n.2/17 Servizio di recapito In caso di ritardato o mancato recapito delle fatture puoi rivolgerti al nostro Servizio Clienti, disponibile al Numero Verde

6 Pagina 6

xxx fattura n. 11111111 del 09/04/2016 totale 100,90

xxx fattura n. 11111111 del 09/04/2016 totale 100,90 Coimepa Servizi S.r.l. Via del Mercato n. 104-41059 ZOCCA (MO) Tel. 059 986667 - Fax 059 986174 Codice Fiscale e Partita IVA 02796290365 Capitale Sociale 120.000 i.v. Iscritta al Registro Imprese di Modena

Dettagli

Fattura per la fornitura di energia elettrica

Fattura per la fornitura di energia elettrica CALL CENTER Alpiq Energia Italia S.p.A. Via Montalbino 3/5, IT-20159 Milano Registro Imprese di Milano n.12930940155 Cod.Fisc. e Part. IVA 12930940155 Capitale sociale 20.000.000,00 R.E.A. 1597456 Società

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta OMNIA ENERGIA per la fornitura di energia elettrica troverai le seguenti informazioni:

Nella prima pagina della bolletta OMNIA ENERGIA per la fornitura di energia elettrica troverai le seguenti informazioni: 1 2 4 3 5 6 7 Nella prima pagina della bolletta OMNIA ENERGIA per la fornitura di energia elettrica troverai le seguenti informazioni: 1. TIPOLOGIA DI FORNITURA: qui trovi informazioni sulla tipologia

Dettagli

85,28. greennetwork.it. Fattura di Febbraio Aprile 2016 scadenza 24 Maggio In questa fattura sono presenti ricalcoli

85,28. greennetwork.it. Fattura di Febbraio Aprile 2016 scadenza 24 Maggio In questa fattura sono presenti ricalcoli Energia Elettrica nel Mercato libero Fattura n. GR16-380843E del 09/05/ Fattura di Febbraio - Aprile scadenza 24 Maggio In questa fattura sono presenti ricalcoli Modalità di pagamento Pagamenti tramite:

Dettagli

LEGENDA. Ubicazione e caratteristiche della fornitura. Indirizzo di recapito

LEGENDA. Ubicazione e caratteristiche della fornitura. Indirizzo di recapito Ubicazione e caratteristiche della fornitura Indirizzo di recapito Qui sono indicati i dati fiscali della Società che ha il contratto con il cliente e che emette la relativa bolletta. Qui sono indicati

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DELL ENERGIA ELETTRICA

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DELL ENERGIA ELETTRICA 3 5 4 6 1 2 7 8 9 10 11 Pag. 1 di 8 12 13 14 15 16 17 19 Pag. 2 di 8 20 Pag. 3 di 8 21 Pag. 4 di 8 22 Pag. 5 di 8 RIEPILOGO DATI FATTURA 1 INTESTATARIO DELLA FORNITURA: sono i dati che identificano il

Dettagli

DIRETTIVA PER LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ. TITOLO I - Definizioni, oggetto e ambito di applicazione

DIRETTIVA PER LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ. TITOLO I - Definizioni, oggetto e ambito di applicazione DIRETTIVA PER LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ TITOLO I - Definizioni, oggetto e ambito di applicazione Articolo 1 Definizioni 1.1 Ai fini della presente direttiva

Dettagli

Guida alla lettura della bolletta

Guida alla lettura della bolletta Guida alla lettura della bolletta Come si effettua il calcolo del canone pag. 2 La prima bolletta pag. 4 Come effettuare i pagamenti pag. 5 Schema della bolletta pag. 6 Dettaglio delle voci della bolletta

Dettagli

Totale da pagare entro il : euro

Totale da pagare entro il : euro CASELLA POSTALE 1100 85100 POTENZA CONTATTI UTILI SERVIZIO CLIENTI Punto Enel (scopri quello più vicino su www.enelservizioelettrico.it) www.enelservizioelettrico.it 800 900 800 Numero verde da tutti i

Dettagli

Quando e come si versano i contributi a FASCHIM?

Quando e come si versano i contributi a FASCHIM? Quando e come si versano i contributi a FASCHIM? QUANDO SI VERSANO I CONTRIBUTI A FASCHIM? Il contributo a FASCHIM è trimestrale (gennaio-marzo; aprile-giugno; lugliosettembre; ottobre-dicembre) L impresa

Dettagli

Mail/Pec ALESSANDRO Codice Fiscale/P.Iva MRCLSN66S06H501O Codice Utenza Data e Luogo Di Nascita 06/11/1966 ROMA

Mail/Pec ALESSANDRO Codice Fiscale/P.Iva MRCLSN66S06H501O Codice Utenza Data e Luogo Di Nascita 06/11/1966 ROMA acqua Acea Ato2 SpA MARCHIO' ALESSANDRO VIA GIOACCHINO ROSSINI 8 00041 ALBANO LAZIALE RM IT Accordo n. 000004532293 Del 28/04/2016 Intestatario Contratto MARCHIO' Mail/Pec ALESSANDRO Codice Fiscale/P.Iva

Dettagli

18/05/2016 MANUALE UTENTE

18/05/2016 MANUALE UTENTE 18/05/2016 MANUALE UTENTE Indice dei contenuti 2 1. ACCESSO AL SISTEMA PAGOINRETE... 3 2. HOME PAGE... 4 3. RICHIEDI ASSISTENZA... 5 4. SERVIZI DI PAGAMENTO... 6 5. VISUALIZZA CONDIZIONI CONTRATTUALI PSP...

Dettagli

Disposizioni in materia di trattamento delle immissioni di energia elettrica ai fini del dispacciamento dell energia elettrica

Disposizioni in materia di trattamento delle immissioni di energia elettrica ai fini del dispacciamento dell energia elettrica Disposizioni in materia di trattamento delle immissioni di energia elettrica ai fini del dispacciamento dell energia elettrica Articolo 1 Definizioni e disposizioni generali 1.1 Ai soli fini dell interpretazione

Dettagli

La tariffa è aggiornata ogni trimestre ed è composta da:

La tariffa è aggiornata ogni trimestre ed è composta da: Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti nel mercato libero Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia gas naturale Il prezzo è aggiornato ogni trimestre

Dettagli

Le nuove fatture EE e Gas. Verona, 21 gennaio 2011

Le nuove fatture EE e Gas. Verona, 21 gennaio 2011 Le nuove fatture EE e Gas Multiutility S.p.A. Verona, 21 gennaio 2011 Le nuove fatture Energia e Gas Trasparenza nei documenti di fatturazione: Trasparenza nei documenti di fatturazione: delibera ARG/Com

Dettagli

Guida Rapida Nuove modalità di pagamento

Guida Rapida Nuove modalità di pagamento Guida Rapida Nuove modalità di pagamento Guida Rapida Nuove modalità di pagamento Introduzione delle nuove modalità di pagamento delle fatture tabacco Dal Portale Web di Logista e dal Terminale di Banca

Dettagli

La certificazione di qualità del contatore

La certificazione di qualità del contatore La certificazione di qualità del contatore Il contatore elettronico ha superato tutte le prove di qualità e sicurezza previste dalla normativa vigente ed è conforme alle Direttive Comunitarie applicabili.

Dettagli

FATTURAZIONE E PAGAMENTO

FATTURAZIONE E PAGAMENTO FATTURAZIONE E PAGAMENTO 1) LE FATTURE RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASPORTO 68 1.1) INTRODUZIONE 68 1.2) TIPOLOGIE DI FATTURA 68 1.3) IL CONTENUTO DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE 69 1.3.1) LE FATTURE RELATIVE

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Sistema Energia Famiglie New FONTI RINNOVABILI tasso variabile

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Sistema Energia Famiglie New FONTI RINNOVABILI tasso variabile 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2008

Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2008 Acea Distribuzione S.p.A. Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2008 Ai sensi dell art. 4.2 dell Allegato A alla delibera n. 348/07 dell Autorità per l energia elettrica e il

Dettagli

Procedura del Sistema Qualità. Gestione operativa dei lavori. Pubblico Servizio Distribuzione Metano. di Ponte Rio (AN) ELENCO PREZZI PRESTAZIONI

Procedura del Sistema Qualità. Gestione operativa dei lavori. Pubblico Servizio Distribuzione Metano. di Ponte Rio (AN) ELENCO PREZZI PRESTAZIONI Pubblico Servizio Distribuzione Metano Delibera A.E.E.G.S.I. n. 108/06 del 06 giugno 2006 e s.m.i. Comune di TRECASTELLI Frazione di Ponte Rio (AN) ELENCO PREZZI PRESTAZIONI Pubblicato sul sito www.sadorireti.it

Dettagli

TSD@1@4412300@FAE@1@20150716@10@ENDTSD 87058. Dati Fornitura

TSD@1@4412300@FAE@1@20150716@10@ENDTSD 87058. Dati Fornitura TSD@@442300@FAE@@205076@0@ENDTSD 87058 ## *30* MERCATO LIBERO Residenza: MARIO ROSSI CORSO ITALIA, 650 202 - MILANO Codice Fiscale: MAROSLM4A24I896M MARIO ROSSI CORSO ITALIA, 650 202 - MILANO Codice Cliente:

Dettagli

I Workshop per gli Agenti dell Energia

I Workshop per gli Agenti dell Energia Coppa per il clima delle Imprese Europee I Workshop per gli Agenti dell Energia SPES Consulting Srl Galleria Mazzini, 3/3 Genova Telefono + 39 (0)10 8682570 E-mail: eecc-italia@spesconsulting.com Novembre

Dettagli

La fattura del Teleriscaldamento.

La fattura del Teleriscaldamento. La fattura del Teleriscaldamento. Hera S.p.A. è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Acqua, Teleriscaldamento e T.I.A.(Tariffa Igiene Ambientale). Qui si vede il primo foglio della fattura

Dettagli

Portale WEB Scambio Sul Posto

Portale WEB Scambio Sul Posto Portale WEB Scambio Sul Posto Specifiche di dettaglio per l invio dei dati di anagrafica da parte delle imprese di vendita (versione aggiornata a seguito dell approvazione da parte dell AEEG delle nuove

Dettagli

IL MERCATO ELETTRICO

IL MERCATO ELETTRICO IL MERCATO ELETTRICO Il Mercato dell Energia Elettrica Organizzazione del mercato CIP6 M.R. Produttori + Importazioni Produttori GME Borsa Elettrica TERNA Contratti Bilaterali Energia Dispacciam ento GRTN

Dettagli

TITOLO I. Disposizioni generali. Articolo 1 Definizioni

TITOLO I. Disposizioni generali. Articolo 1 Definizioni Disciplina semplificata per il funzionamento del Sistema Indennitario per l esercente la vendita uscente a carico del cliente finale moroso, ai sensi della Deliberazione dell Autorità per l energia elettrica

Dettagli

Il servizio di Ritiro dedicato

Il servizio di Ritiro dedicato Il servizio di Ritiro dedicato Verona, 9 maggio 2012 Direzione Commerciale Ornella Bonanni 1. Aspetti normativi della Delibera AEEG n. 280/2007 2. Aspetti commerciali e amministrativi 3. Fatturazione e

Dettagli

Utenze per Usi Domestici - Tariffa bioraria Prezzi per gli utenti del servizio di maggior tutela (Testo Integrato Vendita Del.

Utenze per Usi Domestici - Tariffa bioraria Prezzi per gli utenti del servizio di maggior tutela (Testo Integrato Vendita Del. e prezzi TRIMESTRE 20 Tabella 2 Utenze per Usi Domestici - bioraria Prezzi per gli utenti del servizio di maggior tutela (Testo Integrato Vendita Del. AEEG n 56/07) Tariffe per i servizi di trasmissione,

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Sede legale in Roma Piazzale Enrico Mattei 1 00144 Roma Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Registro Imprese

Dettagli

Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2012

Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2012 Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2012 Ai sensi dell art. 4.3 dell Allegato A alla delibera n. 199/11 dell Autorità per l energia elettrica e il gas (AEEG), Acea Distribuzione

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO V FAQ ANAGRAFE FONDI SANITARI DOCUMENTI, DATI E INFORMAZIONI DA INSERIRE NEL SIAF 1. Quando si richiede il profilo per accedere

Dettagli

CRITERI PER LA TRASPARENZA DELLE BOLLETTE PER I CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE

CRITERI PER LA TRASPARENZA DELLE BOLLETTE PER I CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE ALLEGATO A BOLLETTA 2.0: CRITERI PER LA TRASPARENZA DELLE BOLLETTE PER I CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE 1 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1.1

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS DELIBERAZIONE 28 MARZO 2013 126/2013/R/EEL AGGIORNAMENTO, PER IL TRIMESTRE 1 APRILE 30 GIUGNO 2013, DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DEL SERVIZIO DI VENDITA DELL ENERGIA ELETTRICA DI MAGGIOR TUTELA L AUTORITÀ

Dettagli

FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO

FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO 1 ALLE AZIENDE LORO SEDI Circolare n.12 di Aprile 2016 Corso di formazione ADDETTI ANTINCENDIO FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO GECO PESARO S.R.L. per le aziende che non hanno ancora provveduto o che non

Dettagli

Rilevazioni in Co.Ge. di operazioni di compravendita

Rilevazioni in Co.Ge. di operazioni di compravendita Esercitazioni svolte 2006 Scuola Duemila 73 Esercitazione n. 12 Rilevazioni in Co.Ge. di operazioni di compravendita Obiettivi, conoscenze e competenze Sapere: classificare e distinguere i conti in base

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Modulo n. MEUCF194 Agg. n.007 Data aggiornamento 09.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

CORSO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE IN AMBITO AEROPORTUALE

CORSO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE IN AMBITO AEROPORTUALE CORSO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE IN AMBITO AEROPORTUALE INFORMAZIONI UTILI A cura di Prevenzione e Ambiente di Lavoro 1 A CHI E RIVOLTO IL CORSO? Il corso è rivolto a tutti gli appaltatori delle società

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO DA1

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO DA1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO DA1 Dichiarazione di adesione alla definizione agevolata Premessa Per aderire alla definizione agevolata è necessario utilizzare il modello di dichiarazione DA1- Dichiarazione

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA. Guida all accesso

Portale Unico dei Servizi NoiPA. Guida all accesso Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso INDICE pag. 1 ACCESSO CON CODICE FISCALE E PASSWORD... 2 1.1 UTENTE NON REGISTRATO (PRIMO ACCESSO)... 3 1.2 UTENTE GIÀ REGISTRATO... 7 2 ACCESSOCON CARTA

Dettagli

Passa in Widiba! Passare a Widiba non è mai stato così facile! E molto altro!

Passa in Widiba! Passare a Widiba non è mai stato così facile! E molto altro! Passa in Widiba! In Widiba ti aspetta con un conto a zero spese, che richiedi in 5 minuti con l identificazione via webcam, dove puoi scegliere se avere qualcuno sempre al tuo fianco, per garantire serenità

Dettagli

SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA

SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA 0000000000700961752815112012312006698152 A2A Energia S.p.A. - Sede legale: Corso di Porta Vittoria, 4-20122 Milano Capitale sociale euro 520.000,00 i.v. socio unico Codice fiscale, partita IVA e numero

Dettagli

Totale da pagare entro il : euro

Totale da pagare entro il : euro CONTATTI UTILI SERVIZIO CLIENTI www.prontoenel.it 800 900 800 Numero verde da tutti i numeri nazionali tutti i giorni, 24 ore su 24 QuiEnel e Punto Enel, scopri quello più vicino su www.prontoenel.it Casella

Dettagli

GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Versione integrata con le modifiche apportate dalla deliberazione 610/2015/R/COM

GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Versione integrata con le modifiche apportate dalla deliberazione 610/2015/R/COM GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Versione integrata con le modifiche apportate dalla deliberazione 610/2015/R/COM Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI GAS NATURALE 7 CHIARIMENTI

PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI GAS NATURALE 7 CHIARIMENTI PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI GAS NATURALE 7 CHIARIMENTI (Aggiornato al 10 luglio 2014) DOMANDA 1 Si chiede conferma che il termine ultimo per l invio di eventuali chiarimenti è il 10.07.2014 ore 12,00

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE

ISTANZA DI MEDIAZIONE member of JAMS International Nr.1 del Registro degli Organismi di Mediazione del Ministero della Giustizia Via Marcantonio Colonna, 54-00192 Roma T. 06 360937 F. 06 6919 0408 adr@pec. ISTANZA DI MEDIAZIONE

Dettagli

INDENNIZZI AUTOMATICI

INDENNIZZI AUTOMATICI COMUNICAZIONE AL CLIENTE (Art. 65.1 del Testo Unico delle disposizioni della regolazione della qualità e delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2014-2019

Dettagli

Pagamento Oneri. Gli oneri di istruttoria ed i bolli vengono pagati all invio della richiesta.

Pagamento Oneri. Gli oneri di istruttoria ed i bolli vengono pagati all invio della richiesta. Pagamento Oneri Gli oneri di istruttoria ed i bolli vengono pagati all invio della richiesta. Per l effettuazione del pagamento a saldo occorre attendere l e-mail di comunicazione dell importo degli oneri

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO PER LA GESTIONE DEL REGIME SPECIALE DI SCAMBIO SUL POSTO (ART. 38 comma 8 D.D. 17/07/2012 n.84) (1 Edizione 07/2012)

REGOLAMENTO TECNICO PER LA GESTIONE DEL REGIME SPECIALE DI SCAMBIO SUL POSTO (ART. 38 comma 8 D.D. 17/07/2012 n.84) (1 Edizione 07/2012) INDICE REGOLAMENTO TECNICO PER LA GESTIONE DEL REGIME SPECIALE DI 1 SCOPO DELLE PRESCRIZIONI pag. 2 2 CAMPO DI APPLICAZIONE pag. 2 3 NORME RICHIAMATE NEL TESTO pag. 2 4 DEFINIZIONI pag. 2 5 CRITERI GENERALI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI AI PRIVATI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI AI PRIVATI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.c.p.a. Via Ottavio Serena, n. 13-70022 - Altamura (BA) Tel.:080/8710268 -Fax: 080/8710745 [trasparenza@bppb.it/www.bppb.it] Iscrizione all

Dettagli

PER INTERVENTI AL PUNTO DI RICONSEGNA

PER INTERVENTI AL PUNTO DI RICONSEGNA ! ELENCO PREZZI PER INTERVENTI AL PUNTO DI RICONSEGNA Valido dal 01.01.2016 Elenco prezzi Re.10 del gennaio 2016 Pagina 1 di 7 INDICE GENERALE 1! OGGETTO... 3! 2! CAMPO D APPLICAZIONE... 3! 3! ESECUZIONE

Dettagli

«Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, veloce ed affidabile»

«Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, veloce ed affidabile» «Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, veloce ed affidabile» Chi Altro vuol Creare Energia per la sua Casa? Con le offerte IMC Fotovoltaico Casa -in promozione

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. Mercato Libero Numero Bolletta

Dettagli

ALLEGATO B. Modalità di svolgimento del servizio relativo alla gestione della tariffa

ALLEGATO B. Modalità di svolgimento del servizio relativo alla gestione della tariffa ALLEGATO B Modalità di svolgimento del servizio relativo alla gestione della tariffa TITOLO I Gestione Clienti Art. 1 Sportello del Gestore Art. 2 Attività di sportello TITOLO II Call-Center Art. 3 Servizio

Dettagli

BOLLETTA 2.0 GUIDA ALLA LETTURA

BOLLETTA 2.0 GUIDA ALLA LETTURA BOLLETTA 2.0 GUIDA ALLA LETTURA Origine normativa ed entrata in vigore L Autorità per l energia elettrica e il gas, con la Delibera n. 501/2014 definisce la struttura ed i contenuti della futura Bolletta

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni SISMA CENTRO ITALIA DEL 24 AGOSTO 2016 TABELLA DELLE INIZIATIVE URGENTI E INDIFFERIBILI (aggiornata al 02/09/2016) A B C D E FATTURAZIONE RECUPERO E SOLLECITO NOTE PAGAMENTI TRASFERIMENTO DI CHIAMATA GRATUITO

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati Linee guida per la compilazione della domanda di contributo e relativi allegati, ai sensi dell articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342 e del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali

Dettagli

LA NUOVA DISCIPLINA DELLO SCAMBIO SUL POSTO

LA NUOVA DISCIPLINA DELLO SCAMBIO SUL POSTO REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA ASSESSORATO AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI DIREZIONE POLITICHE COMUNITARIE E MIGLIORAMENTI FONDIARI LA NUOVA DISCIPLINA DELLO SCAMBIO SUL POSTO delibera arg/elt 74/08 Con

Dettagli

1.Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1.Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI per Prestiti personali SI BPF FAMIGLIA 10/08/2015 1.Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Indirizzo Telefono* Email* Fax* Sito web* BANCA

Dettagli

Comune di CASTELLEONE DI SUASA (AN)

Comune di CASTELLEONE DI SUASA (AN) Procedura Sistema Qualità Pubblico Servizio Distribuzione Metano Delibera A.E.E.G.S.I. n. 108/06 06 giugno 2006 e s.m.i. Comune di CASTELLEONE DI SUASA (AN) ELENCO PREZZI PRESTAZIONI Pubblicato sul sito

Dettagli

PE (eurocent/kwh) PE (eurocent/kwh) PE (eurocent/kwh)

PE (eurocent/kwh) PE (eurocent/kwh) PE (eurocent/kwh) Tabella 1.1: Parametro PE M, di cui al comma 10.3 lettera b), comma 10.5 lettera a) punto ii, comma 10,6 lettera b) punto iii, corretto per le perdite di rete (elemento PE) Tipologie di contratto di cui

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Modulo n. MEUCF216 Agg. n. 004 Data aggiornamento 08.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Il prodotto è venduto da UniCredit S.p.A. tramite le Filiali contraddistinte UniCredit

Dettagli

I COSTI ENERGETICI DELLE PMI UMBRE. CNA Umbria

I COSTI ENERGETICI DELLE PMI UMBRE. CNA Umbria I COSTI ENERGETICI DELLE PMI UMBRE CNA Umbria IN UN MERCATO FORTEMENTE COMPETITIVO I COSTI ENERGETICI SONO UN TEMA STRATEGICO PER LE PMI OBIETTIVI DELL INDAGINE PROMUOVERE UNA MAGGIORE TRASPARENZA DEI

Dettagli

Energy Saving & Management MONITORAGGIO APPROVVIGIONAMENTO CONTROLLO

Energy Saving & Management MONITORAGGIO APPROVVIGIONAMENTO CONTROLLO Energy Saving & Management MONITORAGGIO APPROVVIGIONAMENTO CONTROLLO MONITORAGGIO La fase di Studio e Monitoraggio dell ufficio Tecnico di Interscambio racchiude tutte le attività imprescindibili per una

Dettagli

Integrazione al Manuale Utente 1

Integrazione al Manuale Utente 1 CONTABILITA PROFESSIONISTI La contabilità dei professionisti di Picam (criterio di cassa, registro cronologico, registro incassi e/o pagamenti) è utilizzabile solamente nella versione Picam.com e Picam.com

Dettagli

Servizio Clienti. Spettabile cliente,

Servizio Clienti. Spettabile cliente, Spettabile cliente, ti ricordiamo che dal 1 gennaio 2008 il codice IBAN (International Bank Account Number) sarà adottato come unico standard per l identificazione dei conti correnti e che dal 3 giugno

Dettagli

CHI SIAMO ESTRA ELETTRICITÀ S.P.A.

CHI SIAMO ESTRA ELETTRICITÀ S.P.A. CHI SIAMO ESTRA ELETTRICITÀ S.P.A. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA CHE SI OCCUPA DELLA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA A GRANDI AZIENDE, ISTITUZIONI PUBBLICHE, PICCOLE E MEDIE IMPRESE E PROFESSIONISTI. Forte

Dettagli

Prenotazione on line: permessi e corsi fitness. Fase 1 Registrazione Utente SOCI

Prenotazione on line: permessi e corsi fitness. Fase 1 Registrazione Utente SOCI Prenotazione on line: permessi e corsi fitness Gentile Socio, da quest anno è possibile prenotare ON LINE sia i permessi per ospiti (esterni o di società consorelle) sia i corsi fitness seguendo pochi

Dettagli

Servizi di Telefonia Mobile Multimediale

Servizi di Telefonia Mobile Multimediale Servizi di Telefonia Mobile Multimediale Offerta riservata a: CONFCOMMERCIO Valida a partire dal 26 Settembre 2005 1 Gli associati a Confcommercio, presentando la Tessera Associativa o una certificazione

Dettagli

ESEMPI DI REGISTRAZIONE

ESEMPI DI REGISTRAZIONE INSERIRE DOCUMENTI CHE NON MOVIMENTANO IL MAGAZZINO La registrazione di fatture ricevute per servizi, di spese varie come gli stipendi ai collaboratori, assicurazioni, tasse. In generale tutte quelle spese

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta

Provincia Regionale di Caltanissetta N. P. 10 del 21/01/2014 Provincia Regionale di Caltanissetta Area Finanziaria Settore 5 - Informatica, Statistica e Provveditorato DETERMINAZIONE n. 50 del 21/01/2014 OGGETTO:. Punto di ristoro c/o Istituto

Dettagli

INFORMATIVA PER NUOVA GESTIONE BUONI PASTO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA INFERIORE

INFORMATIVA PER NUOVA GESTIONE BUONI PASTO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA INFERIORE INFORMATIVA PER NUOVA GESTIONE BUONI PASTO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA INFERIORE A partire da Novembre 2014, il Comune di Neviano degli Arduini ha istituito una nuova modalità di pagamento per i servizi

Dettagli

MERCATO LIBERO. IMPORTO DA PAGARE: 110,82 ENTRO IL: 28 Ottobre 2015 DATI DELLA FORNITURA RIEPILOGO CORRISPETTIVI

MERCATO LIBERO. IMPORTO DA PAGARE: 110,82 ENTRO IL: 28 Ottobre 2015 DATI DELLA FORNITURA RIEPILOGO CORRISPETTIVI MERCATO LIBERO A2A Energia S.p.A. - Sede legale: Corso di Porta Vittoria, 4-20122 Milano Capitale sociale euro 2.000.000,00 i.v. socio unico Codice fiscale, partita IVA e numero di iscrizione nel Registro

Dettagli

Pagina 1 / 13 NICOLA TRIPODI VIA LUIGI ARNALDO VASSALLO 51 00159 ROMA (RM) 1030 3213 8613 13839 CC CONDIZIONI E TASSI

Pagina 1 / 13 NICOLA TRIPODI VIA LUIGI ARNALDO VASSALLO 51 00159 ROMA (RM) 1030 3213 8613 13839 CC CONDIZIONI E TASSI NICOLA TRIPODI VIA LUIGI ARNALDO VASSALLO 51 00159 ROMA (RM) Rapporto 1030 3213 8613 13839 CC CONDIZIONI E TASSI IBAN Italiano: C 01030 03213 000001383910 IBAN Europeo: IT 22 C 01030 03213 000001383910

Dettagli

Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO

Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO Modulo n.mepp06 Agg. n. 013 Data aggiornamento 27.05.2016 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Chirografario Privati TASSO FISSO Il prestito chirografario Privati è venduto da UniCredit S.p.A. tramite

Dettagli

Istanza di Mediazione ai sensi del D.Lgs. 28/2010

Istanza di Mediazione ai sensi del D.Lgs. 28/2010 Istanza di Mediazione ai sensi del D.Lgs. 28/2010 ADR Center Via del Babuino, 114 00187 Roma adr@pec. Iscritto presso il Ministero della giustizia al n. 1 del Registro degli organismi deputati a gestire

Dettagli

CORSO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE IN AMBITO AEROPORTUALE

CORSO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE IN AMBITO AEROPORTUALE CORSO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE IN AMBITO AEROPORTUALE INFORMAZIONI UTILI A cura di Prevenzione e Ambiente di Lavoro A CHI E RIVOLTO IL CORSO? Il corso è rivolto a tutti gli operatori che si trovano

Dettagli

AZIENDA ELETTRICA COMUNALE LOSTALLO ORDINANZA INERENTE LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

AZIENDA ELETTRICA COMUNALE LOSTALLO ORDINANZA INERENTE LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA AZIENDA ELETTRICA COMUNALE LOSTALLO ORDINANZA INERENTE LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 2016 I. Base legale La Legge sull approvvigionamento elettrico (LAEl) e la relativa ordinanza (OAEl), nonché la

Dettagli

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo.

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo. Gentile Cliente, con il presente documento, Lei ha la possibilità di diventare cliente Sorgenia, subentrando al contratto di fornitura in essere di un Nostro cliente, secondo le modalità previste dall

Dettagli

INFORMAZIONI E CONTENUTO FATTURA ELETTRONICA DECRETO MINISTERIALE n. 55/2013

INFORMAZIONI E CONTENUTO FATTURA ELETTRONICA DECRETO MINISTERIALE n. 55/2013 INFORMAZIONI E CONTENUTO FATTURA ELETTRONICA DECRETO MINISTERIALE n. 55/2013 Le informazioni che seguono devono essere presenti sulle fatture elettroniche inviate all ateneo al fine della loro consequenziale

Dettagli

DIRITTO ANNUALE 2016

DIRITTO ANNUALE 2016 DIRITTO ANNUALE 2016 MODALITA DI VERSAMENTO DEL DIRITTO ANNUALE Si informa che il pagamento del diritto annuale va eseguito, in unica soluzione, esclusivamente con il modello F24 in modalità telematica

Dettagli

Jay Key I VANTAGGI COME RICHIEDERLA COME FUNZIONA I SERVIZI GRATUITI I SERVIZI A PAGAMENTO SICUREZZA GARANTITA

Jay Key I VANTAGGI COME RICHIEDERLA COME FUNZIONA I SERVIZI GRATUITI I SERVIZI A PAGAMENTO SICUREZZA GARANTITA Jay Key I VANTAGGI COME RICHIEDERLA COME FUNZIONA I SERVIZI GRATUITI I SERVIZI A PAGAMENTO SICUREZZA GARANTITA Creata in collaborazione con Officine Smeraldo, Jay Key, fra l altro, ti garantisce: sconti

Dettagli

Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40

Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40 Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40 Il presente manuale è indirizzato al cliente, per inoltrare la documentazione per l attivazione/riattivazione della fornitura con Accertamento Documentale.

Dettagli

GLOSSARIO. CODICE SERVIZIO è un codice numerico che identifica contrattualmente la fornitura.

GLOSSARIO. CODICE SERVIZIO è un codice numerico che identifica contrattualmente la fornitura. A B C GLOSSARIO BOLLETTA SINTETICA Informazioni relative al cliente finale, al/i punto/i di fornitura, ai consumi, agli importi fatturati, alle modalità di pagamento, nonché altre informazioni utili per

Dettagli

TITOLO I DEFINIZIONI E FINALITÀ DEL PROVVEDIMENTO

TITOLO I DEFINIZIONI E FINALITÀ DEL PROVVEDIMENTO INTEGRAZIONE NEL SISTEMA ELETTRICO DELLE UNITÀ DI PRODUZIONE CHE CEDONO TUTTA O PARTE DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA AL GESTORE DEI SERVIZI ENERGETICI GSE S.P.A. AI SENSI DEL PROVVEDIMENTO CIP N. 6/92

Dettagli

Il Mercuriale dei prezzi dell energia elettrica per le PMI piemontesi. Torino, 27 gennaio 2014

Il Mercuriale dei prezzi dell energia elettrica per le PMI piemontesi. Torino, 27 gennaio 2014 Il Mercuriale dei prezzi dell energia elettrica per le PMI piemontesi Torino, 27 gennaio 2014 Il portato informativo del Mercuriale Monitorare l andamento del mercato libero dell energia elettrica: il

Dettagli

II^ SEZIONE PROCESSO SEMPLIFICATO

II^ SEZIONE PROCESSO SEMPLIFICATO Comune di Cavalese - Provincia di Trento Ufficio Tecnico Distribuzione Energia Elettrica P.zza Pasquai, 24-38033 Cavalese Tel. 0462/237561 Fax 0462/237550 e-mail: cantiereelettrico@comunecavalese.it PEFC/18-21-02/51

Dettagli

Benvenuti nel corso dedicato a Bolletta due punto zero, relativo al rilascio SLIM erre due duemilaquindici.

Benvenuti nel corso dedicato a Bolletta due punto zero, relativo al rilascio SLIM erre due duemilaquindici. Benvenuti nel corso dedicato a Bolletta due punto zero, relativo al rilascio SLIM erre due duemilaquindici. Nel corso scopriremo le novità previste in materia dall Autorità e come Enel ha adeguato le proprio

Dettagli

Deutsche Bank Partnership Banking PBC Una banca. Tanti servizi. Mille vantaggi.

Deutsche Bank Partnership Banking PBC Una banca. Tanti servizi. Mille vantaggi. Una banca. Tanti servizi. Mille vantaggi. Illustrazione dei servizi dedicati a Iscritti e Dipendenti E.N.P.A.M. Conti correnti e servizi accessori db db Partner Partner (conto senza spese) Nessun canone

Dettagli

ALLEGATO N 3 DEFINIZIONE DEI PARAMETRI PER IL CALCOLO DELLA CDP QUALIFICATA

ALLEGATO N 3 DEFINIZIONE DEI PARAMETRI PER IL CALCOLO DELLA CDP QUALIFICATA 1 di 7 ALLEGATO N 3 DEFINIZIONE DEI PARAMETRI PER IL CALCOLO DELLA CDP 2 di 7 1. Premessa Al fine di definire la CDP qualificata di cui può disporre ciascun Partecipante in una specifica Area, Terna definisce

Dettagli

CIRCOLARE. Spettabili CLIENTI LORO SEDI. OGGETTO: Fatturazione nuovi adempimenti.

CIRCOLARE. Spettabili CLIENTI LORO SEDI. OGGETTO: Fatturazione nuovi adempimenti. Pagina1 CIRCOLARE Padova, 21 dicembre 2012 Spettabili CLIENTI LORO SEDI OGGETTO: Fatturazione nuovi adempimenti. Il D.L. 216/2012 ha previsto una nuova regolamentazione, che entra in vigore dal 1^ gennaio

Dettagli

MANUALE GUIDA ALL UTILIZZO DEL PORTALE RINNOVI MUSICA D AMBIENTE

MANUALE GUIDA ALL UTILIZZO DEL PORTALE RINNOVI MUSICA D AMBIENTE MANUALE GUIDA ALL UTILIZZO DEL PORTALE RINNOVI MUSICA D AMBIENTE Perché usare Portale Rinnovi Musica d Ambiente? Perché permette ai titolari di negozi ed esercizi di rinnovare i propri abbonamenti per

Dettagli

LA VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI. o Vendita di beni o Rettifiche su vendite o Prestazioni di servizi

LA VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI. o Vendita di beni o Rettifiche su vendite o Prestazioni di servizi LA VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI o Vendita di beni o Rettifiche su vendite o Prestazioni di servizi Concetti introduttivi La vendita è un contratto con cui si trasferisce la proprietà di un bene o si trasferisce

Dettagli

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente MODULI DI ISCRIZIONE Da inviare, entro e non oltre il 10 dicembre 2015, via mail a: idocks014@gmail.com oppure tramite posta o tramite corriere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ECOENERGY A CONDOMINI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ECOENERGY A CONDOMINI INFORMAZIONI SULLA BANCA Offerta Fuori Sede Promotore Finanziario Nome e Cognome Nr. Iscrizione Albo CHE COS È IL FINANZIAMENTO (pag. 1 di 11) PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE 14/03/2016 1- A TASSO FISSO

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. Mercato Libero Numero Bolletta

Dettagli

Allegato A alla determinazione 21 luglio 2011, n. 3/11

Allegato A alla determinazione 21 luglio 2011, n. 3/11 Allegato A alla determinazione 21 luglio 2011, n. 3/11 Format integrativi dell Allegato A alla determinazione del Direttore della Direzione Tariffe dell Autorità del 26 febbraio 2010, n. 1/10, per le comunicazioni

Dettagli

MERCATO LIBERO. IMPORTO DA PAGARE: 4.335,19 ENTRO IL: 17 Giugno 2015 DATI DELLA FORNITURA RIEPILOGO CORRISPETTIVI

MERCATO LIBERO. IMPORTO DA PAGARE: 4.335,19 ENTRO IL: 17 Giugno 2015 DATI DELLA FORNITURA RIEPILOGO CORRISPETTIVI MERCATO LIBERO A2A Energia S.p.A. - Sede legale: Corso di Porta Vittoria, 4-20122 Milano Capitale sociale euro 2.000.000,00 i.v. socio unico Codice fiscale, partita IVA e numero di iscrizione nel Registro

Dettagli

Determinazione del valore Vm riconosciuto per ogni certificato verde per l obbligo degli anni 2005, 2006 e 2007

Determinazione del valore Vm riconosciuto per ogni certificato verde per l obbligo degli anni 2005, 2006 e 2007 A LLEGATO A Determinazione del valore Vm riconosciuto per ogni certificato verde per l obbligo degli anni 2005, 2006 e 2007 1. Criteri per la determinazione del valore Vm riconosciuto, per ogni certificato

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli