toniarts Manuale di riferimento presenta: traduzione italiana e impaginazione grafica a cura della redazione di

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "toniarts Manuale di riferimento presenta: www.nontipago.it traduzione italiana e impaginazione grafica a cura della redazione di"

Transcript

1 presenta: EASY CLEANER toniarts Manuale di riferimento traduzione italiana e impaginazione grafica a cura della redazione di portale di servizi e programmi gratuiti selezionati e illustrati

2 Benvenuti in EasyCleaner 2.0! EasyCleaner è un programma mirato ad un semplice utilizzo. Ma se avete qualche dubbio o perplessità questa guida vi sarà di aiuto! E qui potrete trovare interessanti informazioni e suggerimenti utili per utilizzare al meglio EasyCleaner. Indice degli argomenti: Requisiti Storia FAQ Opzioni #Op generali #Op aspetto #Op aggiornamenti #Op registro di sistema #Op installazioni #Op file duplicati #Op file inutilizzati #Op collegamenti #Op spazio inutilizzato #Op avvio Language packs Registro di sistema File duplicati File inutilizzati Parametri della linea di comando Se trovate errori o avete domande su EasyCleaner o l'altro scrivete un a o visitate il mio sito "http://www.toniarts.com" ove è possibile trovare le ultime versioni di EasyCleaner! EasyCleaner è completamente gratis e può essere distribuito liberamente però senza modifiche! Uno speciale ringraziamento a tutti coloro che mi hanno aiutato! EasyCleaner è realizzato da ToniArts, Toni Helenius. Questa guida è stata realizzata da Toni Helenius e tradotta da La documentazione di EasyCleaner è di ToniArts, il presente manuale è stato realizzato dalla redazione di

3 Requisiti I requisiti di base non sono stati completamente testati ma quelli minimi sono: 486/DX2 66MhZ 8MB RAM circa 4MB di spazio libero su hard disk Windows 95/98/ME/NT 3.51 (o più recente)/2000/xp È molto probabile che EasyCleaner lavori in ogni futuro sistema operativo a 32 (o più) bits.

4 Storia EasyCleaner storia delle versioni: Versione 2.0.5: La sesta versione pubblica! Caratteristiche: Una pressocché completa ri-scrittura! Nuova interfaccia Pulizia del Registro ora del 110% più accurato Nuova utilità aggiungi / rimuovi Nuova utilità pulitore avvio Nuova utilità strumento undo Possibilità di rimuovere file temporanei di IE e cookies Possibilità di cancellare l'elenco recentemente usato Molto più scelte per i file inutilizzati (cookies di IE, archivi temporanei e cronologia, temp dirs, MS Office recenti, directory utente) Incredibile velocità per trovare file duplicati! Pulitore menù di avvio e scorciatoie più efficienti e possibilità di verificare il desktop Auto-aggiornamento Lista nera, come l'archivio delle definizioni dei virus nel software anti-virus. Eliminazione rapida di nuovi problemi trovati. Riparazioni: La cimice infame in Windows XP/ME che ha reso aiuto & supporto inutilizzabili dopo la pulizia del registro EasyCleaner che rendeva inutilizzabile Office XP dopo avere cancellato i file non necessari Versione 1.7f.4: La quinta versione pubblica! Caratteristiche: Possibilità di eseguire la ricerca normale ed extra per i file inutilizzati. Riparazioni: Con i caratteri grandi l'interfaccia era illeggibile Problema nella cancellazione dei file permanenti Versione 1.7.4: La quarta versione pubblica! Caratteristiche: Identificazione di nuovi tipi di file inutilizzati Supporto Plurilingue Nuova utilità per la gestione del menù Start Intelligente ridimensionamento Abilità di salvare e stampare i listati Scopritore di file duplicati totalmente riscritto per la velocità e la stabilità Altre piccole cose...

5 Versione 1.5.3: La terza versione pubblica! Caratteristiche: Helps! Identificazione di nuovi tipi di file inutilizzati Incrementata la velocità Ripara: Tutte le voci di registro selezionate non potevano essere cancellate insieme Versione 1.4.2: La seconda versione pubblica! Caratteristiche: Nuova interfaccia Nuovo scopritore di file duplicati Nuovo scopritore di file inutilizzati Nuovo uso dello spazio sul disco rigido Altri piccoli accorgimenti... Versione 1.0.1: La prima versione pubblica!

6 FAQ Q1. Tutti i prodotti di ToniArts sono compatibili per l'anno 2000? A1. Sì! Q2. Perché la colonna date della pulizia di registro di EasyCleaner mostra sempre date come (o 01/01/ :00AM)? A2. Questo succede solamente nei sistemi operativi Windows 95/98/ME, E' un errore Windows. Non sembra però avere effetto su nulla. Q3. File duplicati: tutti i duplicati possono essere cancellati nello stesso tempo e sono duplicati non necessari? A3. Tutti i duplicati non possono essere cancellati nello stesso tempo, perché questo è di solito pericoloso per il Suo computer. Di solito solamente uno dei duplicati è importante, ma Lei dovrà sapere quale, ad esempio: File duplicati... c:\windows\system\system.dll (importante) c:\temp\system.dll (non necessario) Q4. Le parti di EasyCleaner come il pulitore del registro e l'elenco di file inutili elencano migliaia di files/voci non necessarie, è necessario salvarle prima di cancellarle? A4. Di solito sì, raccomando di cancellare inviandoli prima nel cestino (veda Opzioni), riavvii il Suo computer e controlli se tutto funziona prima di svuotare il cestino. Per la pulizia del registro non ho sentito un solo caso di computer che si è comportato in modo strano, ma è meglio essere sicuri. EasyCleaner crea comunque un file di ripristino per le voci cancellate. Q5. La sezione di EasyCleaner per la pulizia dei file inutili elenca solo una piccola parte di file inutili, ad esempio: il mio elenco di c:\temp è pieno di *. tmp files, ma EasyCleaner non li trova. Perché? A5. Sì li trova, ma loro non soddisfano i requisiti. Vada in opzioni e deselezioni ad esempio files vuoti dalla lista "Ignora".

7 Opzioni Generale La finestra di dialogo delle opzioni generali con le scelte offerte dettagliatamente illustrate nel testo Mostra finestra di benvenuto all'avvio: mostra il logo di ToniArts mentre viene caricato EasyCleaner. Riduci ad icona in chiusura: Chiudendo EasyCleaner il programma si minimizzerà ad icona nella taskbar. EasyCleaner rimarrà attivo e potrà essere richiamato subito con un click sull'icona! Esegui all'avvio: per lanciare automaticamente EasyCleaner all'avvio di Windows. Controlla automaticamente gli aggiornamenti: EasyCleaner controlla gli aggiornamenti disponibili ogni giorno. Connessione ad Internet sempre attiva: EasyCleaner presumerà che il collegamento ad Internet sia sempre disponibile (per controllare la disponibilità degli aggiornamenti). Scarica ed aggiorna automaticamente la lista nera: Auto-aggiornamento della lista nera, raccomandato perché la lista nera offre riparazioni per i problemi trovati e per i nuovi.

8 Aspetto La finestra di dialogo delle opzioni aspetto con le scelte per la personalizzazione dell'interfaccia del programma dettagliatamente illustrate nel testo Immagine di sfondo: Un file immagine viene utilizzato come sfondo per le finestre di dialogo di EasyCleaner. Stile di fondo: Stile del background. Colore di sfondo: Se nessuno sfondo è selezionato, Lei vedrà i dialoghi di EasyCleaner riempiti con questo colore. Niente sfondo: Niente sfondo grafico. Lingua: seleziona la lingua utilizzata dal programma. Carattere: seleziona il tipo di font utilizzato dal programma.

9 Aggiornamenti La finestra di dialogo delle opzioni riguardanti gli aggiornamenti con le scelte per l'utilizzo di un server proxy per il collegamento in rete dettagliatamente illustrate nel testo Nome o IP-indirizzo del server proxy: Nome o IP-indirizzo dell'eventuale server proxy da utilizzare per il controllo degli aggiornamenti. Proxy port (default = 0): indicare la porta del server proxy se diversa da 0. Usi server proxy per il collegamento: Fa utilizzare il server proxy a EasyCleaner per il sistema di controllo degli aggiornamenti. Indirizzo per l'aggiornamento: Indirizzo dove EasyCleaner recupera tutte le informazioni vitali per gli aggiornamenti non dovrebbe essere modificato se non su indicazioni di ToniArts! Porta: Porta del server per la connessione. Non necessario. Salvare aggiornamenti in: La cartella dove EasyCleaner salverà gli aggiornamenti scaricati.

10 Registro di sistema La finestra di dialogo delle opzioni per la manutenzione del registro di sistema la scelta di maggior rilievo è la creazione automatica di file di ripristino Crea file di ripristino: crea un file di sicurezza per il rapido ripristino di voci cancellate inavvertitamente o necessarie al sistema, fortemente raccomandato. Numero di file di ripristino: stabilisce quanti file di ripristino devono essere salvati dal programma (al massimo 1 per sessione). Più viene utilizzato il programma maggiore dovrebbe essere alto, per sicurezza, il numero di livelli di ripristino. Per un utilizzo medio suggeriamo 10 livelli: ciò significa che quando utilizziamo la pulizia del registro per l'undicesima volta il file più vecchio viene cancellato. Percorso file di ripristino: cartella dove vengono salvati i file di ripristino. Conferma modifiche: Chiede conferma prima di cancellare.

11 Installazioni La finestra di dialogo delle opzioni installazioni con la possibilità di ottenere informazioni extra non contenute nei disistallatori convenzionali Crea file di ripristino: crea un file di sicurezza per il rapido ripristino di voci cancellate inavvertitamente o necessarie al sistema, fortemente raccomandato. Percorso file di ripristino: cartella dove vengono salvati i file di ripristino. Elenca oggetti extra: Elenca molte informazioni che non vengono visualizzate dalle procedure standard di disinstallazione in Windows. Conferma modifiche: Chiede conferma prima di eseguire.

12 File duplicati La finestra di dialogo delle opzioni per i file duplicati con le scelte dei criteri di ricerca e le modalità di cancellazione Stessa data e ora: Richiede la stessa data e ora di modifica. Rende la ricerca più lenta ma dà risultati più accurati. Stesso nome: Richiede lo stesso nome per i duplicati. Stessa dimensione: Richieda la stessa dimensione per i duplicati. Stessi contenuti: Richiede lo stesso CRC per i duplicati. Rallenta di molto il processo, ma dirà quali file sono davvero gli stessi. Conferma modifiche: Chiede conferma prima di cancellare. Ignora cartella SYSBCKUP: non verifica la cartella di SYSBCKUP che contiene dati di sistema. Ignora le cartelle con i file Desktop.ini: ignora le cartelle che contengono Desktop.ini. Ignora i file vuoti: ignora file delle dimensioni di 0 Kb.

13 File inutilizzati La finestra di dialogo delle opzioni sui file inutilizzati da ponderare con attenzione per evitare di cancellare file indispensabili Files nascosti: ignora Files nascosti. Files a sola lettura: ignora Files a sola lettura. Files di sistema: ignora Files di sistema. Files vuoti: ignora file delle dimensioni di 0 Kb. Conferma modifiche: Chiede conferma prima di cancellare. Metodo di eliminazione: permettere di scegliere se eliminare definitivamente i files o spostarli nel cestino per un ulteriore controllo e maggior sicurezza. Includi le sottocartelle: Include le subdirectory nella ricerca, non ha effetto nella ricerca normale o extra che avviene sempre anche nelle sottocartelle.

14 Collegamenti La finestra di dialogo delle opzioni riguardanti i collegamenti con le scelte offerte dettagliatamente illustrate nel testo Files su supporti rimovibili: Ignora riferimenti a supporti rimovibili, come floppy CD- ROM o chiavi USB. Files su supporti di rete: Ignora riferimenti a supporti di rete, indirizzi (*. LNK o *. l'url). N.B! EasyCleaner non controlla se l'indirizzo è valido o nullo! Cartelle vuote: Ignora cartelle che non hanno subfolders e/o files. Identifichi% il systemroot%: Identifica% il systemroot% variabile su Windows NT. Conferma modifiche: Chiede conferma prima di cancellare. Ignora Desktop: Non include il desktop nella ricerca.

15 Spazio utilizzato La finestra di dialogo delle opzioni per lo spazio utilizzato sul disco rigido con la possibilità di ottenere dati anche per i file compressi Mostri spazio libero nel disco rigido: mostra lo spazio libero. Leggenda codice colore: la leggenda usa gli stessi colori per mostrare gli oggetti visualizzati nella tabella. Avvio scansione automatica: Inizia immediatamente la ricerca quando l'elenco è cambiato. Mostra dimensioni file: compresse (NTFS) o senza compressione, solamente su NT o sistemi operativi con file sistem tipo NTFS.

16 Avvio La finestra di dialogo delle opzioni di avvio con le scelte offerte illustrate nel testo Crea file di ripristino: crea un file di sicurezza per il rapido ripristino di voci cancellate inavvertitamente o necessarie al sistema, fortemente raccomandato. Percorso file di ripristino: cartella dove vengono salvati i file di ripristino. Conferma modifiche: Chiede conferma prima di cancellare.

17 Package Lingue Potete creare facilmente il vs. proprio package per una lingua non presente in EasyCleaner. Quindi per tutti coloro che ne hanno la possibilità, è fortemente raccomandato di creare un proprio package in modo che EasyCleaner sarà più facile da utilizzare per tutti. I package di lingua di EasyCleaner sono localizzati in un subfolder \ language. Sono file di testo chiamati semplicemente Language.txt ad esempio English.txt o Italian.txt. E' necessaria anche una bitmap da 16x16 pixel con la bandiera della nazione, che va titolata nello stesso modo, ad esempio English.bmp o Italian.bmp. Inoltre è consigliato includere un file di aiuto da inserire nel subfolder \ help, da nominare ECLanguage.hlp così ad esempio ECEnglish.hlp o ECItalian.hlp da realizzare con un adeguato programma. Istruzioni: Compilare i package di lingua in formato semplice di testo, non in ad esempio in formato RTF o DOC. non compilare testo nelle parentesi quadre ([e])! Né il testo di fronte al "= "! Il nome del creatore del pacco di lingua e his/her homepage o l'indirizzo (N.B. di fronte ad un indirizzo testo mailto: è necessario) può essere inserito dove sono il mio nome e il mio indirizzo. Curate che il file di lingua compilato sia compatibile con l'originale per numero di linee!! I file di aiuto di EasyCleaner sono sensibili al contesto, questo vuole dire che ogni topic ha un proprio ID unico (es. questo topic ha il n 106). Con l'id EasyCleaner trova il relativo topic quando l'utente preme il tasto F1. Per favore includa questi stessi ID nel Suo file di aiuto. Controlli l'ids dal sorgente di questi aiuti (helpfilename.h) disponibile nelle mie pagine web.

18 Registro di sistema La finestra per la gestione del registro di sistema uno degli elementi fondamentali del programma e della corretta manutenzione del computer La procedura standard prevede: 1. analisi 2. verifica delle chiavi errate trovate 3. selezione delle chiavi da eliminare o eliminazione di tutte le chiavi errate 4. eventuale stampa o salvataggio del rapporto 5. chiusura della sezione e ritorno al menù principale Tutti i test da noi effettuati hanno dato esito positivo: cancellando tutte le chiavi errate trovate dal programma e riavviando i computer non si è mai verificato alcun problema (nota della redazione di Approfondimento Il file di registro di Windows immagazzina un enorme volume di dati sul sistema, i programmi, i settaggi, ecc. e viene utilizzato da ogni Windows dalla versione 3.xx (o superiore), Windows NT/2000/XP e 95/98/ME hanno solo leggere differenze e EasyCleaner può leggerli e gestirli tutti.

19 Quando Lei esegue un programma è molto probabile che il programma salvi dati nel registro di configurazione quindi le sue dimensioni aumentano costantemente e ciò rallenta il computer che deve costantemente leggere questo file sempre più grande. Cancellando o disinstallando un programma è molto probabile che non vengano cancellati le chiavi (cioè le voci del file registro) relative a quel programma e quindi il registro stesso si riempe con dati non necessari e diverrà "sporco". Più il registro è sporco cioè di chivi che si riferiscono a programmi non più presenti nel computer o a dati mancanti più il computer viene rallentato inutilmente. EasyCleaner ricerca chiavi del registro che fanno riferimento a programmi o a dati o periferiche non più presenti nel computer. Quando vengono cancellate le chiavi non utilizzate, obsolete o errate il file di registro diviene più piccolo e privo di errori quindi più facile da leggere e il computer diventa sensibilmente più veloce e si diminuisce anche la possibilità di incappare in errori di sistema! Ad ogni avvio regolare Windows esegue un backup del registro di sistema, ma potete eseguire questa operazione manualmente in qualsiasi momento copiando i file SYSTEM.DAT e USER.DAT che si trovano nella cartella di Windows. Ciò non è però necessario per la capacità di EasyCleaner di creare dei file di ripristino di sicurezza (ECUndoXX.reg). EasyCleaner crea. file REG per tutte le voci cancellate in una medesima sessione e in caso di necessità è sufficiente un doppio click su questo file per ripristinare ogni cosa. Dal menù opzioni è possibile inoltre scegliere di creare più di un file di ripristino automatico e per un utilizzo medio del PC è consigliato creare 10 livelli di ripristino, ogni salvataggio successivo prenderà il posto di quello più vecchio e così via lasciando sempre il numero di livelli impostato. Ignora: E' un elenco di cartelle e files separate da virgole e racchiuse da virgolette se il nome contiene spazi: ogni chiave contenente almeno uno di questi nomi verrà ignorata da EasyCleaner ad esempio: Windows, "file programma", Ohjelmatiedostot.

20 File duplicati La sezione dedicata alla ricerca e alla eliminazione dei file duplicati da utilizzare con molta attenzione e prudenza secondo quanto suggerito Per file duplicati si intendono file dei quali esistono due o più copie. Talvolta è possibile trovare migliaia di Mb di duplicati. La ragione usuale dell'esistenza di questi doppioni sono i backup, i programmi installati più di una volta e quelli che fanno uso di librerie esterne (.dll.ocx), dei quali quello reperibile nella cartella del programma è assolutamente inutile se lo stesso file si trova anche in una directory a percorso variabile (Windows, Sistem, System32 ecc.). Di solito solamente uno dei duplicati è importante, gli altri possono essere cancellati. Naturalmente è necessario conoscere qual'è il file necessario (o se più di uno è importante). Se ha più di un sistema operativo (ms-dos non conta), è necessaria molta cautela, perché sistemi operativi diversi contengono molti archivi uguali. È possibile cancellare i duplicati inviandoli però al cestino (dipende dalla relativa opzione impostata) per essere sicuri di poter ripristinare i file cancellati dopo aver riavviato il sistema e provato il funzionamento del PC e dei programmi. Utilizzando questa opzione

21 però è bene ricordare che le dimensioni del cestino non sono illimitate e cancellando molti file oppure file di dimensioni considerevoli il cestino potrebbe riempirsi e non cautelarci a sufficienza: sarà quindi opportuno cancellare i file duplicati in varie sezioni e dopo aver verificato ogni volta il normale funzionamento. E' ben noto che ne la Microsoft ne moltissimi produttori di programmi danno informazioni complete all'utente e non è possibile conoscere esattamente quali sono i file necessari e quali no: per questa ragione non si può che andare avanti per tentativi nel modo descritto, il processo di pulizia la prima volta sarà completato in più giorni ma saremo ragionevolmente più sicuri di non combinare danni. Esempio: Duplicati... c:\temp\windows.exe (non necessario) c:\windows\windows.exe (importante) Duplicati... c:\ohjelmatiedostot\programname\file.dll (non necessario) c:\windows\system\file.dll (importante) Trova: Elenco di files da cercare. I nomi dei singoli file, dei quali si deve indicare l'estensione devono essere (se più di uno) separati da virgola. Può essere utilizzato il carattere jolly asterisco * che indica un numero imprecisato e non definito a priori di caratteri alfanumerici: lettere sia maiuscole che minuscole, numeri e tutti i simboli accettati da Windows per i nomi di file. Ad esempio *.doc cercherà tutti i file con estensione doc qualunque sia il loro nome mentre giorgio.* cercherà tutti i file di nome giorgio con ogni tipo di estensione cioè di qualunque tipo testi, immagini, video, musiche, fogli elettronici ecc. Ignora: E' un elenco di cartelle e files separate da virgole e racchiuse da virgolette se il nome contiene spazi: ogni chiave contenente almeno uno di questi nomi verrà ignorata da EasyCleaner ad esempio: Windows, "file programma", Ohjelmatiedostot.

22 File inutilizzati La sezione dedicata alla ricerca e alla eliminazione dei file inutilizzati da utilizzare con molta attenzione e prudenza secondo quanto suggerito I files inutilizzati riempiono gli hard disk quando vengono utilizzati molti programmi, durante il loro utilizzo e anche quando il programma o il sistema operativo va in crash. E' possibile anche trovare migliaia di Mb di questi files e cancellarli è perfettamente sicuro. Comunque potete anche utilizzare l'opzione di cancellazione attraverso il cestino di Windows e utilizzare anche in questo caso una procedura simile a quella già illustarta per i file duplicati per maggiore sicurezza e per gli stessi motivi. La ricerca normale viene effettuata su questi files: *.tmp, ~*.*, *.~*, *.?~?, *.aps, *.bak, *.bk?, *.bsc, *.dmp, *.ilk, *.pch, *.rws, *.sbr, backup*.wbk, *.$$$, *.ncb, *.~mp, *.old, *.da0, *.chk. Questi archivi sono principalmente backups, provvisori ed altri files inutilizzabili. La ricerca extra si dedica a questi files: *.fts, *.gid, *.mtx, *.nch, *.ftg, *.$db, *.db$.

23 I file *.NCH sono creati utilizzando i newsgroup di Microsoft Outlook. Gli *.MTX quando vengono utilizzati gli scanner. I *.GID quando eseguite file *.HLP. L'utilizzo di questi files è ancora sconosciuto ma possono essere cancellati senza problemi. cancellando questi files è possibile recuperare molto spazio sul disco rigido perchè i programmi o gli scanner creano questi files quando vengono utilizzati. Altre impostazioni cercano *,* files (cioè di qualunque nome e estensione) in specifiche cartelle. Trova: Elenco di files da cercare. I nomi dei singoli file, dei quali si deve indicare l'estensione devono essere (se più di uno) separati da virgola. Può essere utilizzato il carattere jolly asterisco * che indica un numero imprecisato e non definito a priori di caratteri alfanumerici: lettere sia maiuscole che minuscole, numeri e tutti i simboli accettati da Windows per i nomi di file. Ad esempio *.doc cercherà tutti i file con estensione doc qualunque sia il loro nome mentre giorgio.* cercherà tutti i file di nome giorgio con ogni tipo di estensione cioè di qualunque tipo testi, immagini, video, musiche, fogli elettronici ecc. Ignora: E' un elenco di cartelle e files separate da virgole e racchiuse da virgolette se il nome contiene spazi: ogni chiave contenente almeno uno di questi nomi verrà ignorata da EasyCleaner ad esempio: Windows, "file programma", Ohjelmatiedostot. Attenzione: data.bak, folders.nch, user.dmp, bg bkc, bg bkc, ~desktop, 2141.chk,.tmpl,.bkg,.bk6,.bkp,.bkw questi files possono corrispondere ai criteri di ricerca ma questi file sono necessari e importanti e EasyCleaner ignora questi files.

24 Parametri della linea di comando E' possibile avviare EasyCleaner da linea di comando fornendogli dei parametri aggiuntivi: ad esempio per indicare al programma cosa deve fare. Ecco tutti i parametri con una breve descrizione: -startup: induce EasyCleaner a lanciarsi all'avvio di Windows. -s: induce EasyCleaner ad avviarsi nascosto nella taskbar. -reg: ricerca chiavi errate nel registro di sistema. -delreg: ricerca chiavi errate nel registro di sistema cancellandole al termine della ricerca. -dup: ricerca files duplicati. -unn: ricerca files inutilizzati. -delunn: ricerca files inutilizzati cancellandoli al termine della ricerca. -sta: ricerca collegamenti errati. -delsta: ricerca collegamenti errati cancellandoli al termine della ricerca. -ccache: cancella i file temporanei di Internet Explorer. -chistory: cancella la cronologia di Internet Explorer. -ccookies: cancella i cookies di Internet Explorer. -cmru: cancella la lista degli oggetti utilizzati di recente nel menù Start. -exit: induce EasyCleaner a chiudersi quando ha terminato i suoi compiti. Per utilizzare i parametri della linea di comando è necessario eseguire il programma avviandolo con il comando esegui del menù Start: dovremo indicare la posizione e il nome del file del programma seguito da uno o più dei parametri elencati separati da uno spazio (compresi di trattino iniziale e rispettando le maiuscole e le minuscole). Se il programma è stato installato nella cartella di default la posizione del programma sarà: C:\Programmi\ToniArts\EasyCleaner\EasyClea.exe dopo questa stringa si possono inserire i parametri voluti rispettando le semplici regole indicate. Non ha nessuna importanza l'ordine di immissione dei parametri stessi poiché il programma svolgerà i compiti assegnati secondo l'ordine più logico indipendentemente da quello indicato. E' possibile anche memorizzare in un file del blocco notes la stringa con il percorso corredata dai parametri da utilizzare per poterla velocemente utilizzare con il copia e incolla senza doverla digitare ogni volta, anzi per automatizzare i compiti e farli eseguire dal programma con il minimo impegno sarà consigliabile predisporre un file txt con un elenco di stringhe per le operazioni utilizzate magari con un promemoria per ciascuna circa la loro funzione e quando utilizzarle. In questo modo operazioni anche complesse e noiose diventeranno semplici routine. La documentazione di EasyCleaner è di ToniArts, questo manuale è stato realizzato dalla redazione di

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente PREPARAZIONE ECDL Modulo 2 : Usare il computer e gestire file Esperto: Salvatore Maggio

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux)

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo - Uso del computer e gestione dei file, richiede che il candidato dimostri di possedere conoscenza e competenza nell uso delle

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 Osservazione La finestra di Risorse del Computer può visualizzare i file e le cartelle come la finestra di Gestione Risorse, basta selezionare il menu

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. 15 maggio 2009 Gestione file

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. 15 maggio 2009 Gestione file USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 15 maggio 2009 Gestione file CREARE CARTELLE Per creare una nuova cartella Aprire Esplora risorse Entrare nella cartella in cui si desidera creare una sottocartella

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file Guida n 2 Organizzare i file Le cartelle e i file Copiare, cancellare, spostare file e cartelle Cercare file e cartelle Windows funziona come un "archivio virtuale" particolarmente ordinato. Al suo interno,

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE Inizio di una sessione di lavoro Il Desktop Le proprietà delle finestre I file e le cartelle Inizio di una sessione di lavoro Avvio e spegnimento del computer Avvio

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it 2.2 Gestione dei file 2.2.1 Concetti fondamentali Un file (termine inglese che significa archivio) è un insieme di informazioni codificate ed organizzate come una sequenza di byte; queste informazioni

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL USO DEL COMPUTER E GESTIONE FILES Referente e tutor Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 2.3 Utilità 2.3.1 Compressione dei files 2.3.1.1 Comprendere

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

CORSO D INFORMATICA BASE: I FILE. a cura di Ing. Alejandro Diaz

CORSO D INFORMATICA BASE: I FILE. a cura di Ing. Alejandro Diaz CORSO D INFORMATICA BASE: I FILE a cura di Ing. Alejandro Diaz FILE E CARTELLE I FILE Un file contiene una raccolta di informazioni. I file memorizzati in un computer includono documenti di testo, fogli

Dettagli

GB informazioni e freeware

GB informazioni e freeware GB informazioni e freeware Informazioni per PC, internet, software, freeware e tutorial Home Programmi Informazioni Passatempo Siti utili Aggiornamenti sito News Posizione nel sito : Home >> Informazioni

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Il computer 3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Identificazione con nome utente e password Premere il pulsante di accensione del computer e attendere il caricamento del sistema

Dettagli

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 LEZIONE 20 Sommario VENTESIMA LEZIONE... 2 FILE SYSTEM... 2 Utilizzare file e cartelle... 3 Utilizzare le raccolte per accedere ai file e alle cartelle... 3 Informazioni sugli elementi di una finestra...

Dettagli

Cos'è un Sistema Operativo

Cos'è un Sistema Operativo Cos'è un Sistema Operativo... pag. 02 Introduzione a Windows XP... pag. 04 I File... pag. 04 La barra delle applicazioni e le utilità di Windows XP... pag. 06 Le Finestre... pag. 08 Come visualizzare tutte

Dettagli

Mantenere in efficienza il computer. Sommario. Guida for Dummies di Marco Parodi

Mantenere in efficienza il computer. Sommario. Guida for Dummies di Marco Parodi Mantenere in efficienza il computer Guida for Dummies di Marco Parodi Sommario Mantenere in efficienza il computer... 1 CCleaner... 2 Dove scaricare i programmi?... 4 Quale Antivirus?... 4 Windows Update...

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE FARE CLIC QUI PER ACCEDERE ALLA VERSIONE IN LINEA PIÙ AGGIORNATA di questo documento, sia in termini di contenuto che di funzioni disponibili, come ad esempio illustrazioni

Dettagli

Uso del Computer e Gestione dei File. Uso del Computer e Gestione dei File. Federica Ricca

Uso del Computer e Gestione dei File. Uso del Computer e Gestione dei File. Federica Ricca Uso del Computer e Gestione dei File Uso del Computer e Gestione dei File Federica Ricca Il Software Sistema Operativo Programmi: Utilità di sistema Programmi compressione dati Antivirus Grafica Text Editor

Dettagli

Il sistema operativo Windows

Il sistema operativo Windows Il software Termine con il quale si indicano le componenti non fisiche di un elaboratore, come i programmi, i file e il sistema operativo Il software fornisce i programmi, le istruzioni che regolano il

Dettagli

Avira System Speedup Guida

Avira System Speedup Guida Avira System Speedup Guida Sommario 1. Introduzione... 4 1.1 Cos'è l'avira System Speedup?...4 2. Installazione... 5 2.1 Requisiti di sistema...5 2.2 Installazione...5 3. Utilizzo del programma... 8 3.1

Dettagli

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file I contenuti del modulo Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo

Dettagli

Guida Introduttiva. Laplink Software, Inc. Guida Introduttiva MN-PCMVR-IT-03 (REV. 11/07) w w w. l a p l i n k. c o m / i t / s u p p o r t

Guida Introduttiva. Laplink Software, Inc. Guida Introduttiva MN-PCMVR-IT-03 (REV. 11/07) w w w. l a p l i n k. c o m / i t / s u p p o r t 1 Laplink Software, Inc. Per accedere al supporto tecnico, visitare il sito Web all indirizzo: www.laplink.com/it/support Per altri tipi di richieste, è possibile contattare Laplink ai recapiti seguenti:

Dettagli

1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella Menù File/ Nuova cartella Menù Visualizza/Cartella

1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella Menù File/ Nuova cartella Menù Visualizza/Cartella Esercizi Domande Riassuntive Prima degli esercizi veri e propri, sono proposte una serie di domande riassuntive. Alla fine delle domande ci sono le soluzioni. 1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella

Dettagli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS Esercitatore: Fabio Palopoli IL SISTEMA OPERATIVO Il Sistema Operativo è il software che permette l interazione tra uomo e macchina (hardware). Il S.O.

Dettagli

Manuale d istruzioni di ROL Secure DataSafe (on-line backup per la protezione dei dati)

Manuale d istruzioni di ROL Secure DataSafe (on-line backup per la protezione dei dati) Manuale d istruzioni di ROL Secure DataSafe (on-line backup per la protezione dei dati) Indice Introduzione... 3 Panoramica di ROL Secure DataSafe... 3 Funzionamento del prodotto... 3 Primo utilizzo del

Dettagli

Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L. 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1

Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L. 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1 Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1 1. I PRIMI PASSI INDICE GENERALE 2. COMANDI DI GESTIONE FINESTRA 3. DISPOSIZIONE

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

IL DESKTOP Lezione 2

IL DESKTOP Lezione 2 Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2006/2007 Docente Ing. Andrea Ghedi IL DESKTOP Lezione 2 1 Il Desktop Tipi di icone Cartelle. Una

Dettagli

Gestione completa delle prestazioni

Gestione completa delle prestazioni Gestione completa delle prestazioni Funziona anche con Windows XP e Windows Vista 2013 Un applicazione agile e potente per la messa a punto e la manutenzione delle prestazioni del vostro computer. Download

Dettagli

> P o w e r A G < A g e n d a E l e t t r o n i c a

> P o w e r A G < A g e n d a E l e t t r o n i c a > P o w e r A G < A g e n d a E l e t t r o n i c a Guida rapida all utilizzo del software (rev. 2.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

Samsung Auto Backup FAQ

Samsung Auto Backup FAQ Samsung Auto Backup FAQ Installazione D: Ho effettuato il collegamento con l Hard Disk esterno Samsung ma non è successo nulla. R: Controllare il collegamento cavo USB. Se l Hard Disk esterno Samsung è

Dettagli

MODULO 2. Gestione dei File. Concetti base. Muoversi tra il menù dei programmi installati

MODULO 2. Gestione dei File. Concetti base. Muoversi tra il menù dei programmi installati MODULO 2 Gestione dei File MODULO 2 - GESTIONE DEI FILE 1 Concetti base Avviare e spegnere il computer Muoversi tra il menù dei programmi installati Di che risorse disponiamo? Pannello di controllo - Sistema

Dettagli

Guida pratica all uso di AVG Free 8.0 Adolfo Catelli

Guida pratica all uso di AVG Free 8.0 Adolfo Catelli Guida pratica all uso di AVG Free 8.0 Adolfo Catelli Introduzione AVG Free è sicuramente uno degli antivirus gratuiti più conosciuti e diffusi: infatti, secondo i dati del produttore Grisoft, questo software

Dettagli

Uso del computer - Windows. Uso del computer - Windows. Oggetti sul desktop. Avvio di Windows. Barra delle applicazioni. Spegnimento del computer

Uso del computer - Windows. Uso del computer - Windows. Oggetti sul desktop. Avvio di Windows. Barra delle applicazioni. Spegnimento del computer Uso del computer - Windows Uso del computer - Windows Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Sistema operativo più diffuso Esistono diverse versioni sul mercato Si presenta con un interfaccia

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

Breve introduzione a Windows98. Generalità di Windows 98

Breve introduzione a Windows98. Generalità di Windows 98 Breve introduzione a Windows98 Generalità di Windows 98 Il sistema operativo Windows introduce una interfaccia più amichevole cioè più comprensibile dell utente rispetto al vecchio prompt del DOS su schermata

Dettagli

VICARIATO DI ROMA PAR.CO.

VICARIATO DI ROMA PAR.CO. VICARIATO DI ROMA PAR.CO. Software per la gestione della Contabilità Parrocchiale Manuale d uso e d installazione Versione 3.0 - Novembre 2007 Software PAR.CO. Per la gestione della Contabilità Parrocchiale

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

DeskTop o Scrivania virtuale

DeskTop o Scrivania virtuale ARGOMENTI DELLA 2 LEZIONE Introduzione ai sistemi operativi. Introduzione a Windows 95/ 98/XP Accendere e spegnere un PC (Ctrl Alt Canc) Il desktop Le icone (di sistema, collegamenti, il cestino) - proprietà

Dettagli

2.1.3 Uso di un editor di testi

2.1.3 Uso di un editor di testi MODULO 2 Il Sistema Operativo è l insieme dei programmi che eseguono le funzioni di base per la gestione di un computer. Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

Guida - Riparare Windows XP

Guida - Riparare Windows XP Guida - Riparare Windows XP Guida completa per riparare XP anche in casi..disperati. Prima di formattare il vs. disco è bene prendere visione di questa guida. Premesse Spesso Windows XP riesce "da solo"

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 2 DESKTOP, FINESTRE, CARTELLE E FILE a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 DESKTOP E FINESTRE LA CARTELLA HOME : Dispositivi, Computer

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7

CORSO EDA Informatica di base. Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7 CORSO EDA Informatica di base Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7 DESKTOP (comandi operativi) Ci sono almeno 2 modalità per eseguire un operazione: (a) scegliendo

Dettagli

2.2 Gestione dei file

2.2 Gestione dei file 2.2 Gestione dei file Concetti fondamentali Il file system Figura 2.2.1: Rappresentazione del file system L organizzazione fisica e logica dei documenti e dei programmi nelle memorie del computer, detta

Dettagli

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni Windows XP In questa sezione, si desidero evidenziare le caratteristiche principali di Windows cercando possibilmente di suggerire, per quanto possibile, le strategie migliori per lavorare velocemente

Dettagli

OUTLOOK EXPRESS CORSO AVANZATO

OUTLOOK EXPRESS CORSO AVANZATO Pagina 1 di 9 OUTLOOK EXPRESS CORSO AVANZATO Prima di tutto non fatevi spaventare dalla parola avanzato, non c è nulla di complicato in express e in ogni caso vedremo solo le cose più importanti. Le cose

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

Manuale dell Utente 1.0.4 VOLA 4. Release. Vola S.p.A.

Manuale dell Utente 1.0.4 VOLA 4. Release. Vola S.p.A. Release 1.0.4 VOLA 4 Manuale dell Utente Vola S.p.A. Traversa di Via Libeccio snc Z.I. Cotone 55049 Viareggio (LU) Tel +39 0584 43671 Fax +39 0584 436700 info@vola.it www.vola.it Sommario INTRODUZIONE

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

Uso di Avast Free 8.01

Uso di Avast Free 8.01 Uso di Avast Free 8.01 Rispetto alla precedente versione, Avast Free 8.01, creato da Avast Software, ha introdotto rilevanti modifiche nell interfaccia utente, mantenendo comunque inalterata la sua ottima

Dettagli

a) l accettazione del contratto di licenza chiamato EULA acronimo di End User License Agreement

a) l accettazione del contratto di licenza chiamato EULA acronimo di End User License Agreement INSTALLARE UNA APPLICAZIONE Installare una applicazione significa eseguire un programma sul proprio computer. Per eseguire questa operazione non esiste una procedura standard e uguale per tutti: ogni programma

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17 Data e ora All'estremità destra dello schermo, sulla barra delle applicazioni, è collocata l'ora. Posizionando il cursore del mouse su di essa, vedremo

Dettagli

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP.

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Nota: Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Capitolo 1 Installazione del Client... 2 Download del

Dettagli

SOFTWARE L ACCENSIONE DEL COMPUTER

SOFTWARE L ACCENSIONE DEL COMPUTER SOFTWARE Con software si intende l insieme delle istruzioni che permettono il funzionamento dell hardware; il concetto di software, o programma che dir si voglia, è un concetto generale ed ampio: si distingue,

Dettagli

www.mtcube.com Il sistema operativo D.O.S.

www.mtcube.com Il sistema operativo D.O.S. Il sistema operativo D.O.S. Sommario degli argomenti INTRODUZIONE...3 IL SISTEMA OPERATIVO...3 LA MEMORIA DELL ELABORATORE...4 LA STRUTTURA AD ALBERO...5 I FILES...8 COME ESEGUIRE UN COMANDO D.O.S...10

Dettagli

AMD Athlon64, Opteron o Intel EM64T Pentium 4 / Pentium 4 processore Xeon Spazio libero su hard disk: 50MB 50MB

AMD Athlon64, Opteron o Intel EM64T Pentium 4 / Pentium 4 processore Xeon Spazio libero su hard disk: 50MB 50MB 1 AVAST! 4 HOME EDITION 1.1 SPECIFICHE DEL PRODOTTO Avast! è un AntiVirus, un programma creato con lo scopo di rilevare ed eliminare virus informatici. I virus sono programmi che appartengono alla categoria

Dettagli

Ripristino di un Registro di sistema danneggiato che impedisce l'avvio di Windows XP

Ripristino di un Registro di sistema danneggiato che impedisce l'avvio di Windows XP 1 of 5 18/10/2008 10.39 Ripristino di un Registro di sistema danneggiato che impedisce l'avvio di Windows XP Visualizza i prodotti a cui si riferisce l articolo. Su questa pagina Sommario Informazioni

Dettagli

Eusing Free Registry Cleaner Guida in lingua italiana

Eusing Free Registry Cleaner Guida in lingua italiana Eusing Free Registry Cleaner Guida in lingua italiana 1 Corrispondenze inglese/italiano dei termini del pannello Sommario/Indice Sommario Overview = Panoramica Interface = Interfaccia What can Eusing Free

Dettagli

4. AUTENTICAZIONE DI DOMINIO

4. AUTENTICAZIONE DI DOMINIO 4. AUTENTICAZIONE DI DOMINIO I computer di alcuni laboratori dell'istituto sono configurati in modo da consentire l'accesso solo o anche ad utenti registrati (Workstation con autenticazione di dominio).

Dettagli

COMPUTER ESSENTIAL 1.2

COMPUTER ESSENTIAL 1.2 Uso del Sistema Operativo (WINDOWS 7) COMPUTER ESSENTIAL 1.2 Esperto Emilia Desiderio Introduzione Primi passi col computer Guida in linea Il file system Esplora Risorse IL SISTEMA OPERATIVO è un insieme

Dettagli

-2- 1996-2006 MOST srl. Tutti i diritti riservati.

-2- 1996-2006 MOST srl. Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Se non diversamente specificato, ogni riferimento a società, nomi e dati utilizzati nelle riproduzioni delle schermate

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014 Manuale di Attivazione Edizione Gennaio 2014 Manuale Attivazione PaschiInAzienda - Gennaio 2014 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08 Utilizzo di MioNet 1 Avviso di Copyright Non è consentito riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema di recupero, o tradurre in qualunque linguaggio, umano o informatico, in qualunque

Dettagli

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file ECDL Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Contenuto del modulo Per iniziare Il desktop Organizzare i file Semplice editing Gestione della stampa Esercitazioni 1 Per iniziare (1) Per iniziare a

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 1 Introduzione Stellar OST to PST Converter vi offrirà una soluzione completa alla conversione di file OST in file Microsoft Outlook Personal Storage

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

Guida alla configurazione ed al primo utilizzo di Web-Rainbow

Guida alla configurazione ed al primo utilizzo di Web-Rainbow Guida alla ed al primo utilizzo di Web-Rainbow procedure preliminari una realizzazione di: Servizio per la Gestione Informatica dei Documenti dei flussi documentali e degli archivi. Direzione Generale

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

Avira System Speedup Informazioni sulla versione

Avira System Speedup Informazioni sulla versione Informazioni sulla versione Avira System Speedup è una nuova utility per l'ottimizzazione del PC e la correzione di errori che migliora la performance del Vostro computer. La pulizia costante del computer

Dettagli

Mail And Fax Manuale Utente. Indice

Mail And Fax Manuale Utente. Indice Mail And Fax Manuale Utente Indice Manuale Utente 1 Indice 1 1 Introduzione 2 2 Requisiti di sistema 2 3 Predisposizione di Outlook 2 3.1 Controllo della versione di Outlook...3 3.2 Controllo della configurazione

Dettagli

Indice Introduzione... 3 Primo utilizzo del prodotto... 4 Backup dei file... 6 Ripristino dei file di backup... 8

Indice Introduzione... 3 Primo utilizzo del prodotto... 4 Backup dei file... 6 Ripristino dei file di backup... 8 Manuale dell utente Indice Introduzione... 3 Panoramica di ROL Secure DataSafe... 3 Funzionamento del prodotto... 3 Primo utilizzo del prodotto... 4 Attivazione del prodotto... 4 Avvio del primo backup...

Dettagli

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I Sistemi operativi I: Windows Lezione I Scopo della lezione Richiamare le principali funzionalità di un sistema operativo Esemplificarle descrivendo la loro implementazione in Windows Introdurre alcuni

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 SOMMARIO PREMESSA...3 L AMBIENTE OPERATIVO WINDOWS...3 CARRELLATA DEGLI ELEMENTI PRESENTI SUL DESKTOP...3 PULSANTE AVVIO...4

Dettagli

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino 7 Word prima lezione Word per iniziare aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Avira System Speedup Manuale utente

Avira System Speedup Manuale utente Avira System Speedup Manuale utente Sommario Sommario 1 Informazioni sul prodotto... 4 1.1 Funzionalità... 4 1.2 Licenze... 4 1.3 Requisiti di sistema...5 2 Installazione Avira System Speedup... 6 3 Guida

Dettagli

Installazione - Avvio

Installazione - Avvio TELL ME MORE V10, FAQ Installation Services Department, HQ / Dec. 2009 Installazione - Avvio Installazione - Avvio... 1 Come installare TELL ME MORE?... 1 Versione di Internet Explorer non compatibile

Dettagli

MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file

MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file 1 U.D. 1 - PER INIZIARE Avviare il computer Ogni computer per funzionare ha bisogno di un sistema operativo, come Windows 98 della Microsoft. Un sistema

Dettagli

Installazione di un secondo sistema operativo

Installazione di un secondo sistema operativo Installazione di un secondo sistema operativo Fare clic su un collegamento riportati di seguito per visualizzare una delle seguenti sezioni: Panoramica Termini ed informazioni chiave Sistemi operativi

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Istituto Tecnico Industriale Statale "Othoca" A.S. 2014/15 CLASSE:1F PROGRAMMA DI: Tecnologie Informatiche DOCENTE: Nicola Sanna UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Il corpo del computer: l'hardware

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli