5 Suggerimenti per Backup e Recovery Efficaci in Ambienti Virtuali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "5 Suggerimenti per Backup e Recovery Efficaci in Ambienti Virtuali"

Transcript

1 5 Suggerimenti per Backup e Recovery Efficaci in Ambienti Virtuali Daniel Lord Sr. Product Marketing Manager Quest Software, Inc. di WHITE PAPER

2 Sommario Abstract...3 Introduzione...3 I 5 suggerimenti...3 Suggerimento n. 1: Ridurre al minimo i dati da proteggere...3 Suggerimento n. 2: Ottimizzare throughput e velocità del backup...4 Suggerimento n. 3: Mantenere flessibili le opzioni di ripristino...4 Suggerimento n. 4: Ridurre al minimo i cali di prestazioni...5 Suggerimento n. 5: La protezione deve adeguarsi alle vostre esigenze e ai vostri SLA...5 Conclusione...6 L autore...7 2

3 Abstract In questo whitepaper, gli esperti Quest sulla protezione dei dati virtuali offrono cinque suggerimenti che vi consentiranno di aumentare in maniera significativa l efficacia del backup e del ripristino in un ambiente virtuale. Introduzione La virtualizzazione è una tecnologia che viene sempre di più largamente adottata, in particolare dalle piccole e medie imprese (PMI) per le quali tempo e denaro rappresentano sempre una priorità. Questa soluzione fornisce significativi risparmi in termini di tempo, denaro e attività lavorativa in diverse aree tra cui approvvigionamento, amministrazione, distribuzione e operation, assicurando affidabilità dei sistemi e possibilità di ripristino. La virtualizzazione è in grado di semplificare radicalmente la gestione dell intero ambiente e di consentire all amministratore della piccola e media impresa di fare di più con meno. Inoltre, il disaster recovery viene semplificato in maniera significativa una volta eseguita la virtualizzazione di un azienda, a condizione che l amministratore adotti le tecnologie più nuove ed efficienti progettate per operare con l infrastruttura virtuale. Tuttavia, come ogni tecnologia, la virtualizzazione pone alcune problematiche che possono eroderne i benefici in termini di costi e lasciare l infrastruttura meno protetta di prima. In questo documento, gli esperti Quest sulla protezione dei dati offrono cinque suggerimenti per backup e ripristino efficaci che consentano di evitare i problemi che potrebbero impedire di assicurare la protezione completa dell infrastruttura e degli asset virtuali. Scoprirete quanto una efficace protezione dei dati virtuali possa essere semplice e abbordabile e in che modo ottimizzare l investimento nell infrastruttura virtualizzata. I 5 suggerimenti Suggerimento n. 1: Ridurre al minimo i dati da proteggere È possibile ridurre la quantità di dati di cui eseguire il backup e allo stesso tempo assicurare il ripristino al 100% utilizzando tecnologie che consentano di filtrare i dati non modificati ed eliminati. Sebbene i tool che utilizzano VMware CBT (Change Block Tracking) eliminino il backup di alcuni dati non necessari, il CBT non impedisce il backup e ripristino dei dati eliminati. Il sistema operativo Windows utilizza lo spazio libero allocato per i dati (ma non utilizzato) per archiviare i file eliminati che non sono rimossi fino a quando non vengono sovrascritti per fare spazio ai nuovi dati. Le macchine virtuali che ospitano applicazioni che prevedono la modifica frequente dei dati possono avere gigabyte di dati eliminati. Questi file sono però considerati come blocchi di dati modificati; gli strumenti di backup che utilizzano solo il CBT eseguiranno il backup di questi dati eliminati causando tempi prolungati di backup e ripristino e sovraccarico della rete. Il nostro suggerimento è scegliere un tool che non esegua il backup dei dati eliminati. In questo modo, è possibile eseguire il backup con maggiore frequenza e una più elevata granularità. Sarà inoltre possibile realizzare risparmi significativi in termini di spazio di archiviazione, tempi di backup, larghezza di banda e tempi di ripristino, migliorando gli obiettivi relativi a punto di ripristino (RPO) e ai tempi di ripristino (RTO). 3

4 Suggerimento n. 2: Ottimizzare throughput e velocità del backup Molti amministratori di backup gestiscono la protezione dei dati per i sistemi virtuali come se proteggessero sistemi fisici, rischiando di ridurre seriamente l efficienza della protezione dati degli asset virtuali. Ad esempio, gli amministratori di frequente collocano più macchine virtuali su un server sul quale in precedenza era in hosting una sola applicazione fisica. Questa situazione crea una maggiore contesa di risorse di rete, in particolare quando vengono eseguiti backup e ripristini. I sistemi virtualizzati sono differenti e richiedono tecniche diverse per assicurare una protezione ottimale. Consigliamo l utilizzo di un tool che consenta backup e ripristino simultanei per evitare impasse. Inoltre, consigliamo di utilizzare un tool che fornisca metodi di backup flessibili (proxy, direct-to-target, LAN-Free) adeguati all ambiente e che riducano al minimo l impatto sul carico di lavoro. Per aumentare ulteriormente l efficienza della rete e del sistema, scegliere un tool che elimini la necessità di backup server mediante l invio di immagini di backup direttamente allo storage di destinazione. Questo approccio consente di ridurre il carico di rete eliminando i passaggi intermedi. Suggerimento n. 3: Mantenere flessibili le opzioni di ripristino Sebbene forniscano vantaggi specifici, i sistemi basati su agenti non rappresentano sempre le soluzioni più efficienti o economicamente convenienti per le piccole aziende. Quando si esegue il backup di sistemi virtuali con sistemi basati su agenti, in genere è necessario il pre-staging delle macchine virtuali per ripristinare un intera macchina virtuale. Questo significa che è necessario creare una nuova macchina virtuale mediante un clone o un modello, dimensionare correttamente la memoria e i dischi e creare il numero appropriato di dischi virtuali. Quando il sistema è pronto, è necessario installare un agente, eseguire il collegamento al target e ripristinare la macchina virtuale. Un alternativa al sistema basato su agente è rappresentata dalle procedure di ripristino senza sistema operativo. Tuttavia, tali soluzioni sono come minimo rischiose da implementare e può risultare necessario gestire hardware duplicati anche con questa opzione. Fortunatamente, la virtualizzazione fornisce numerose opzioni di ripristino più semplici e potenti, come utilizzare tool che consentano di ripristinare una macchina virtuale con un solo click,senza necessità di pre-staging; di ripristinare facilmente a livello di singolo file e di oggetti delle applicazioni; di impostare il piano di disaster recovery in modo da eseguire il failover su una macchina virtuale in un server remoto (in sede oppure offsite) con un singolo click di un pulsante e assicurarsi che la replica sia automaticamente annullata in modo che una volta che il sito sorgente ritorni attivo, sia semplicemente possibile sincronizzare le modifiche ed eseguire il failback sul sorgente. E i dispositivi fisici? In quasi tutti gli ambienti virtuali vi sono alcuni server che non è ancora possibile virtualizzare. Va considerato l utilizzo di strumenti complementari che operano con il tool di protezione dati virtuale per fornire ai server fisici una protezione costante, con la quale si può eseguire l imaging dei sistemi fisici nelle macchine virtuali, che è possono essere ripristinati su una macchina virtuale o su un server fisico. Questo approccio fornisce la possibilità di eseguire il ripristino dei sistemi e di riportare velocemente online l azienda. E la conservazione a lungo termine basata su nastro? La maggior parte delle aziende ha già investito in software basato su agenti e sistemi a nastro. Tutto quello di cui si ha bisogno è un agente singolo con visibilità in un repository di archiviazione per trasferire su nastro gli archivi. È da considerare l utilizzo di un tool che fornisca l integrazione sweep-to-tape da utilizzare con un tool di backup tradizionale; se risulta necessario ripristinare un vecchio archivio, è possibile semplicemente ripristinarlo nel repository, impostare il manifesto e iniziare a ripristinare a piacere i file o le macchine virtuali. 4

5 Suggerimento n. 4: Ridurre al minimo i cali di prestazioni Come già detto precedentemente, molti amministratori di backup gestiscono la protezione dati per le macchine virtuali come se gestissero singoli sistemi fisici separati. Un altro esempio è quando si distribuiscono agenti di backup su ciascuna macchina virtuale e si eseguono i lavori di backup in finestre di backup definite al fine di evitare di impattare negativamente sulle prestazioni delle operazioni di business sul sistema. Spesso i backup sono eseguiti durante orari non di punta, di solito durante la notte. Questo approccio però ha un impatto significativo sull host delle macchine virtuali e sulle macchine virtuali stesse. Il sistema host deve sostenere il carico di elaborazione aggiuntivo e assorbire gli aumenti di latenza a causa della contesa di I/O durante l intera finestra di backup, rallentando tutte le macchine virtuali sull host fino a quando tutti i backup programmati non sono stati completati. A questo impatto è necessario aggiungere traffico di rete aumentato e tempi di latenza dovuti all accresciuto volume di dati trasferiti al backup server. Il nostro suggerimento è utilizzare una gestione dinamica delle risorse per di liberare risorse non necessarie; quando sono prelevate solo le risorse necessarie, è possibile condividere risorse scarse o limitate tra i processi. È inoltre possibile ridurre l impatto sulle prestazioni semplificando l infrastruttura di backup con un tool flessibile in grado di adattarsi al layout della rete (LAN, WAN o rete di storage), trasferendo il carico delle operazioni di protezione dati dalle reti il cui ruolo è critico per le prestazioni business. Per ottenere ancora maggiori vantaggi, scegliere un tool che fornisca metodi di backup flessibili (proxy, direct-to-target, LAN-Free). La riduzione dell impatto dei backup su rete, server e applicazioni consentirà di risparmiare sui costi dell hardware e dell infrastruttura. Consentirà inoltre di migliorare le prestazioni dell infrastruttura in modo da ottenere spazio per la crescita senza la necessità di spendere altro denaro. In altre parole, con gli strumenti giusti, è possibile fare ancora di più con meno. Suggerimento n. 5: La protezione deve adeguarsi alle vostre esigenze e ai vostri SLA Dati e applicazioni differenti prevedono SLA e infrastrutture differenti. La soluzione di protezione dati si deve adattare alle vostre esigenze, non il contrario. Il tool di protezione dati non deve costringervi a condurre le operazioni di protezione dati in maniera da interferire con le reti e i sistemi di produzione. Il backup deve essere eseguito solo per quanto necessario ad assicurare la conformità degli SLA, per ridurre al minimo le attività e il carico sulle reti e i sistemi di produzione. Pertanto, è opportuno scegliere un tool flessibile che supporti una varietà di reti e metodi da utilizzare per la protezione dati: LAN, WAN, server-less. Visuggeriamo di scegliere un tool di protezione dati basato su immagini, poiché le immagini assicurano una elevata portabilità, consentendovi di eseguire il ripristino dove, quando e come necessario per ottenere la massima efficienza, e con opzioni di licenza flessibili per consentire la migliore personalizzazione in base all ambiente e a costi più bassi possibile. Ma è innanzitutto necessario scegliere un architettura adeguata agli SLA della vostra azienda. La corretta architettura per il vostro business dipende dall hardware e dalla configurazione al momento disponibili; non esiste una soluzione unica per tutti. Comprendere le opzioni è probabilmente l aspetto più importante della questione quando si progetta un sistema di disaster recovery virtualizzato. Non importa quale tool basato su immagini venga utilizzato, è necessario procedere a una corretta configurazione che includa, tra le altre cose, la scelta del metodo corretto, la comprensione del flusso dei dati e il corretto posizionamento degli obiettivi. Scegliere infine un tool che fornisca una varietà di opzioni in merito all architettura di distribuzione: basata su rete, direct-totarget, iscsi, fibra e i backup di ESX ed ESXi. In questo modo potrete assicurarvi di configurare il regime di backup in maniera adeguata all ambiente. 5

6 Conclusione Seguire questi cinque suggerimenti consentirà un aumento significativo dell efficacia del backup e del ripristino nel vostro ambiente virtuale, ma per implementare queste soluzioni sarà necessario un tool di protezione dati dell ambiente virtuale potente e flessibile. Quest vranger Pro rende semplice, veloce, conveniente e scalabile il backup, il ripristino e la replica delle macchine virtuali VMware. Quest vranger Pro di Quest Software include tutte le funzionalità necessarie per implementare con successo questi cinque suggerimenti, proteggere i dati e ridurre al minimo le dimensioni dei backup. vranger aggiunge Active Block Management (ABM, in attesa di brevetto) che ignora i dati eliminati, a differenza della di quanto avviene con le API di VMware per CBT (Changed Block Tracking). In ambienti in continua trasformazione, questa funzionalità riduce la dimensione dei backup eliminando molti gigabyte di backup superfluo. vranger consente di ridurre i requisiti di spazio, la larghezza di banda della rete e il tempo di backup e ripristino, senza sacrificare la protezione dei dati. vranger ottimizza la velocità e il throughput per le operazioni di backup e di ripristino Esegue backup e ripristino simultanei per evitare colli di bottiglia. Fornisce metodi di backup flessibili (proxy, direct-to-target, LAN-Free) adeguati all ambiente e che riducono al minimo l impatto sul carico di lavoro. Elimina la necessità di backup server, inviando immagini di backup direttamente allo storage di destinazione vranger offre una maggiore flessibilità nelle opzioni di ripristino Esegue il ripristino con un solo click, senza necessità di pre-staging Esegue il ripristino a livello di singolo file oltre che di oggetti di applicazioni Esegue il ripristino su una macchina virtuale o su un server fisico Fornisce l integrazione sweep-to-tape che è possibile utilizzare con un tool di backup tradizionale, è sufficiente ripristinarlo nel repository, importare il manifesto e iniziare il ripristino difile o macchine virtuali vranger riduce al minimo i cali di prestazioni Utilizza una gestione dinamica delle risorse per di liberare risorse non necessarie; quando sono prelevate solo le risorse necessarie, è possibile condividere risorse scarse o limitate tra i processi Si adatta al layout della rete (LAN, WAN o rete di storage), trasferendo il carico delle operazioni di protezione dati dalle reti il cui ruolo è critico per le prestazioni business Fornisce metodi di backup flessibili (proxy, direct-to-target, LAN-Free) vranger consente di eseguire il backup solo quanto necessario per la conformità agli SLA Fornisce una varietà di reti e metodi da utilizzare per la protezione dei dati: LAN, WAN, server-less. Esegue il ripristino quando, dove e come necessario per ottenere la massima efficienza utilizzando il tool di protezione dati basata su immagini Assicura opzioni di licenza flessibili che si adattano al meglio all ambiente e ai costi più bassi possibile Fornisce una varietà di opzioni per l architettura di distribuzione: basata su rete, direct-to-target, iscsi, fibra ed entrambi i backup ESX ed ESXi Quest vranger fornisce funzionalità semplici, veloci, convenienti e scalabili di backup, replica e ripristino, basate su immagini di VM di VMware ESX e ESXi. 6

7 La famiglia di prodotti Quest vranger consente di velocizzare il backup e la replica VMware riducendo significativamente i requisiti di storage. Scegliete la soluzione più adatta alle vostre esigenze: vranger Standard Edition (SE): backup e ripristino VMware semplice, veloce e abbordabile (fino a 10 CPU) vranger Pro: tutte le funzionalità SE, più la replica VMware per la protezione dati VMware completa in una singola interfaccia. I progetti di disaster recovery per vsphere sono semplificati grazie al backup one-pass ESX / ESXi che include capacità di ripristino granulare su file, oggetti e applicazioni. È possibile migliorare i piani di disaster recovery on-site o in un sito remoto con l efficiente replica Vmware e un accesso più semplice durante le attività di protezione dati. Quest offre inoltre risorse di formazione online gratuite per consentire di prendere decisioni consapevoli per un impostazione appropriata. Inoltre esiste un portale di training gratuito che l utente e il suo staff possono trovare informazioni su tutti i prodotti Quest, senza costi aggiuntivi per l azienda. Nessuno offre strumenti di disaster recovery più efficienti, convenienti e potenti di Quest. Quest Software mette la semplicità al lavoro. L autore Daniel Lord, senior product marketing manager di Quest Server Virtualization Group, si occupa del posizionamento sul mercato dei prodotti di protezione dati, tra i quali vranger. Daniel vanta più di un decennio di esperienza nel settore del product marketing, gestione dei prodotti e progettazione di sistemi presso aziende quali Oracle, Veritas e Sun MicroSystems, in cui si è occupato di backup e ripristino, storage e tecnologie di gestione dei sistemi. Daniel ha conseguito un laurea in ingegneria presso la San Francisco State University e un MBA presso la Santa Clara University. 7

8 2011 Quest Software, Inc. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Il presente documento contiene informazioni proprietarie protette da copyright. Nessuna parte del presente questo documento può essere riprodotta o trasmessa in alcuna forma o tramite alcun mezzo, elettronico o meccanico, incluse la fotocopiatura e la registrazione, per alcuno scopo senza il permesso scritto di Quest Software, Inc. ( Quest ). Le informazioni contenute nel presente documento sono fornite in relazione ai prodotti Quest. Nessuna licenza, espressa o implicita, per preclusione o altrimenti, a nessun diritto di proprietà intellettuale viene concessa dal presente documento o in connessione alla vendita dei prodotti Quest. ECCETTO QUANTO INDICATO NEI TERMINI E NELLE CONDIZIONI DI QUEST COME SPECIFICATO NEL CONTRATTO DI LICENZA PER QUESTO PRODOTTO, QUEST NON ASSUME QUALSIVOGLIA RESPONSABILITÀ E DECLINA QUALSIASI GARANZIA ESPRESSA, IMPLICITA O DA LEGGE RELATIVA AI SUOI PRODOTTI INCLUSI, IN VIA ESEMPLIFICATIVA, GARANZIE O CONDIZIONI DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ AD UN PARTICOLARE SCOPO O NON VIOLAZIONE DI DIRITTI ALTRUI. IN NESSUN CASO QUEST SARÀ RESPONSABILE PER QUALSIVOGLIA DANNO DIRETTO, INDIRETTO, CONSEQUENZIALE, PUNITIVO, SPECIALE O INCIDENTALE (INCLUSI, IN VIA ESEMPLIFICATIVA, DANNI PER PERDITA DI PROFITTI, INTERRUZIONE DELL ATTIVITÀ O PERDITA DI INFORMAZIONI) DERIVANTE DALL UTILIZZO O DAL MANCATO UTILIZZO DI QUESTO DOCUMENTO, ANCHE NEL CASO IN CUI QUEST SIA STATA AVVISATA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI. Quest non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito all accuratezza o alla completezza del contenuto di questo documento e si riserva il diritto di apportare modifiche alle specifiche e alle descrizioni dei prodotti in qualsiasi momento e senza preavviso. Quest non si impegna ad aggiornare le informazioni contenute in questo documento. In caso di domande relative al potenziale uso del presente materiale, contattare: Quest Software, Inc. Attn: Legal Department 5 Polaris Way Aliso Viejo, CA Fare riferimento al nostro sito Web per informazioni sugli uffici regionali e internazionali. Marchi Quest, Quest Software, il logo Quest Software, AccessManager, ActiveRoles, Aelita, Akonix, AppAssure, Benchmark Factory, Big Brother, BridgeAccess, BridgeAutoEscalate, BridgeSearch, BridgeTrak, BusinessInsight, ChangeAuditor, ChangeManager, Defender, DeployDirector, Desktop Authority, DirectoryAnalyzer, DirectoryTroubleshooter, DS Analyzer, DS Expert, Foglight, GPOADmin, Help Desk Authority, Imceda, IntelliProfile, InTrust, Invirtus, itoken, I/Watch, JClass, Jint, JProbe, LeccoTech, LiteSpeed, LiveReorg, LogADmin, MessageStats, Monosphere, MultSess, NBSpool, NetBase, NetControl, Npulse, NetPro, PassGo, PerformaSure, Point,Click,Done!, PowerGUI, Quest Central, Quest vtoolkit, Quest vworkspace, ReportADmin, RestoreADmin, ScriptLogic, Security Lifecycle Map, SelfServiceADmin, SharePlex, Sitraka, SmartAlarm, Spotlight, SQL Navigator, SQL Watch, SQLab, Stat, StealthCollect, Storage Horizon, Tag and Follow, Toad, T.O.A.D., Toad World, vautomator, vcontrol, vconverter, vfoglight, voptimizer, vranger, Vintela, Virtual DBA, VizionCore, Vizioncore vautomation Suite, Vizioncore vbackup, Vizioncore vessentials, Vizioncore vmigrator, Vizioncore vreplicator, WebDefender, Webthority, Xaffire e XRT sono marchi e marchi registrati di Quest Software, Inc negli USA e in altri Paesi. Altri marchi e marchi registrati utilizzati in questa guida appartengono ai rispettivi proprietari. AGGIORNATO: Febbraio

9 WHITE PAPER Informazioni su Quest Software, Inc. Quest Software (Nasdaq: QSFT) semplifica e riduce il costo della gestione IT per oltre clienti in tutto il mondo. Le nostre soluzioni innovative consentono di risolvere i più complicati problemi di gestione dell IT in modo più semplice, consentendo ai clienti di risparmiare tempo e denaro su ambienti fisici, virtuali e cloud. Per ulteriori informazioni sulle soluzioni Quest per la gestione di applicazioni, database, Windows, virtualizzazione e IT, visitare Quest Software Italia srl Via della Maglianella 65/R Roma TELEFONO WEB SEDE CENTRALE: 5 Polaris Way, Aliso Viejo, CA TELEFONO WEB Ascot House, Maidenhead Office Park, Westacott Way, Littlewick Green, Maidenhead, Berkshire. SL6 3QQ TELEFONO Al di fuori del Nord America, troverete le informazioni sugli uffici di zona sul nostro sito web Quest Software, Inc. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Quest, Quest Software, il logo Quest Software e vranger sono marchi registrati di Quest Software, Inc. negli U.S.A. e/o altri Paesi. Tutti gli altri marchi e marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. WPV-vRanger-5Tips4Effect-US-EH

6.5. Interfaccia Web. Guida per l'utente

6.5. Interfaccia Web. Guida per l'utente 6.5 Interfaccia Web Guida per l'utente 2009 Quest Software, Inc. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. La presente guida contiene informazioni esclusive protette da copyright. Il software descritto in questa guida

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana 1. Definizioni 1.1 I termini con la lettera iniziale maiuscola impiegati nelle presenti Condizioni Generali Parte II si intendono usati salvo diversa

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Formazione VPN

Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Formazione VPN Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Sommario Premessa Definizione di VPN Rete Privata Virtuale VPN nel progetto Sa.Sol Desk Configurazione Esempi guidati Scenari futuri Premessa Tante Associazioni

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

Le funzionalità di un DBMS

Le funzionalità di un DBMS Le funzionalità di un DBMS Sistemi Informativi L-A Home Page del corso: http://www-db.deis.unibo.it/courses/sil-a/ Versione elettronica: DBMS.pdf Sistemi Informativi L-A DBMS: principali funzionalità Le

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli