RASSEGNA STAMPA & NEWS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RASSEGNA STAMPA & NEWS"

Transcript

1 RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione anche istituzionale della presente Rassegna Stampa Se non vuoi più riceverla scrivi in oggetto No rassegna. Segnala eventuali doppi invii, cambi di indirizzo. In relazione al D.Lgs 196/2003 riguardante la "Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali". La informiamo che questa Rassegna Stampa comunale, inviata in CCN (copia nascosta), non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale viene inviata ogni giorno gratuitamente con lo scopo di informare i cittadini su tutto ciò che riguarda il loro comune ed il territorio. Il titolare del trattamento è il Sindaco del comune di Spinea, Silvano Checchin; la responsabile è la dott.ssa Barbara Da Pieve. Al titolare e alla responsabile del trattamento Lei potrà rivolgersi per verificare i dati che la riguardano e farli eventualmente aggiornare, rettificare ed integrare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento, se trattati in violazione di legge (art. 7 del Codice). Desideriamo informarla che il trattamento dei suoi dati personali relativi alla mailinglist sarà effettuato conformemente alle disposizioni di legge, tutelando la sua riservatezza e i suoi diritti di cui all art. 7 e 13 del D.lgs 196/2003. La presente rassegna stampa è curata da Arianna Corso. SOMMARIO DAI QUOTIDIANI: CRONACA IL GAZZETTINO MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. XXVI LAVORI A VILLA BELVEDERE DA LUGLIO SARÀ LA SEDE DELLA POLIZIA DELL UNIONE IL GAZZETTINO MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. XXVII PUÒ SUONARE SOLO L ARPA E DIVENTA UNA VIRTUOSA IL GAZZETTINO MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. XXVII SEI MESI AL TITOLARE DELLE POMPE FUNEBRI "AMADORI" LA NUOVA VENEZIA MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. 29 IL CENTRO SERVIZI VILLA FIORITA PIANGE HASSANA

2 LA NUOVA VENEZIA MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. 29 POLIZIA LOCALE, PRESTO IL COMANDO UNICO DAL COMUNE: MEMORIA E CITTADINANZA ATTIVA: UN PROGETTO PER LA QUALITA DIDATTICA DOMENICA ECOLOGICA CON : BICICLETTANDO TRA I QUARTIERI 2015 RACCONTI DI VIAGGIO NELLA NATURA CON WWF SPINEA MOSTRA DEL CONCORSO INTERNAZIONALE UN POSTER PER LA PACE METEO FARMACIE

3 DAI QUOTIDIANI: CRONACA IL GAZZETTINO MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. XXVI LAVORI A VILLA BELVEDERE DA LUGLIO SARÀ LA SEDE DELLA POLIZIA DELL UNIONE Il progetto esecutivo è pronto, il finanziamento arrivato: Mirano si prepara al trasloco della Polizia locale. Nel mese di aprile scatteranno i lavori di sistemazione e adeguamento in Villa Belvedere, che a partire da luglio ospiterà il comando unico di Polizia locale dell'unione dei Comuni del Miranese. Per ripristinare l edificio i sindaci attingeranno dal finanziamento di 135mila euro approvato dal Dipartimento enti locali della Regione Veneto. I lavori principali riguarderanno la rete internet e le varie postazioni informatiche. Tra pochi mesi gli agenti e il personale amministrativo potranno trasferirsi nei tre piani di questo gioiello immerso nel verde. Entro la fine di marzo le associazioni che attualmente hanno sede in villa saranno ricollocate al centro civico Masenello di via Paganini o al centro civico Milan di via Gramsci. Da luglio potranno trasferirsi gli agenti di Mirano, Santa Maria di Sala, Noale e probabilmente Spinea. Gli agenti di Salzano e Martellago si trasferiranno a cavallo tra il 2015 e il 2016; bisognerà infatti attendere dicembre quando scadrà la convenzione con Scorzé, che ha scelto di rimanere fuori dall'unione e che manterrà per sè la caserma di via Moglianese. Quando sarà a regime Villa Belvedere ospiterà una cinquantina di dipendenti tra cui quelli che si occuperanno del servizio-paghe. E i mezzi? Alcune auto della Polizia locale potranno stare all'interno del parco, per le altre si ragiona sul nuovo parcheggio che sta nascendo in via dei Pensieri: ci saranno una decina di posti riservati al Comune e protetti da una sbarra. L'obiettivo dei sindaci è far sì che i vigili possano coprire anche un turno serale (fino alle 22), ma non sarà semplice: tra i vigili permangono resistenze e perplessità legate soprattutto ad un organico ritenuto insufficiente. Ai sindaci il compito di far ricredere i propri agenti.

4 IL GAZZETTINO MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. XXVII PUÒ SUONARE SOLO L ARPA E DIVENTA UNA VIRTUOSA Un problemino a un mignolo, di cui nessuno può accorgersi ma che le avrebbe impedito di suonare uno strumento musicale. Per Caterina Artuso però quello era un desiderio troppo forte e così, a 10 anni, si è rivolta alle insegnanti della scuola media Vico di Spinea nella speranza di trovare qualcosa che facesse al suo caso. Che strumento avrebbe potuto suonare senza usare il mignolino? Uno c'era: l'arpa. E il destino ha voluto che quella fosse una delle poche scuole a indirizzo musicale d'italia che ne prevedono l'insegnamento. In poco tempo tra la ragazzina (che abita a Spinea e ora ha 13 anni) e l'arpa è scoppiato un amore che ha travolto anche la sua famiglia. Passione e dedizione totale che hanno trasformato Caterina, in soli due anni e mezzo, nella miglior musicista delle scuole medie d'italia. Il premio le è stato assegnato sabato scorso a Milano, nel prestigioso concorso nazionale Abbado. «L'avevo avvisata che Milano sarebbe stata una piazza difficile da conquistare - racconta Alessandra Trentin, musicista e insegnante di arpa alla Vico - ma lei ha vinto lo stesso, non solo nel suo strumento ma tra tutte le classi d'italia». E Milano non è l'unico tra i recenti successi di Caterina, che da poco ha conquistato il primo posto anche al concorso nazionale di Treviso e ha poi partecipato alle difficili selezioni per entrare al liceo musicale di Venezia, una delle scuole più ambite dai giovani aspiranti musicisti: 55 posti e una lunga lista di richieste, ma la giovane spinetense non ha trovato rivali. Di nuovo prima tra tutti i musicisti, non solo tra gli arpisti. Ma è l'intera scuola Vico a eccellere, al terzo posto della graduatoria d'accesso al liceo veneziano infatti c'è Elena, una sua compagna di classe. Per iscriversi, però, Caterina si trova di fronte a un'altra scelta quasi obbligata e quindi a una nuova sfida: «Sempre a causa del mignolo, come secondo strumento mi restano solo le percussioni», racconta la ragazzina sorridendo. Perché se l'arpa è la premessa, Caterina potrebbe stupire tutti, chissà, anche alla marimba o alla batteria.

5 IL GAZZETTINO MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. XXVII SEI MESI AL TITOLARE DELLE POMPE FUNEBRI "AMADORI" Un altra condanna per diffamazione per Sandro Gardi, il 63enne di Mestre titolare dell impresa di pompe funebri "Amadori". Ieri il giudice monocratico Claudia Gualtieri gli ha inflitto 6 mesi, condannandolo anche a risarcire i danni a un concorrente di Spinea, Alessandro Zara, che si è costituito parte civile con l avvocato Barbara De Biasio. Era stato questo impresario a denunciare Gardi per una serie di volantini distribuiti a Spinea nel maggio del 2012, proprio quando "Amadori" aveva aperto una propria filiale. «Basta, è ora di finirla di farsi un mutuo per pagare un funerale» attaccava il volantino che se la prendeva con «certi impresari, proprietari di appartamenti e conti in banca di milioni di euro» che si arricchiscono facendo pagare i funerali 5mila, 6mila, 7mila euro... Nessun nome, ma Zara, fino ad allora unico titolare di impresa funebre di Spinea, si era sentito diffamato. Nel corso del processo ha prodotto fatture per funerali costati mille, 2mila, 3mila euro. E il suo avvocato ha chiesto una provvisionale di 15mila euro. Ma il giudice ha deciso che il risarcimento danni sia deciso in sede civile. Gardi, da parte sua ha negato la paternità di questi volantini. E il suo legale, l avvocato Marco Borrella, ha già annunciato ricorso in appello. LA NUOVA VENEZIA MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. 29 IL CENTRO SERVIZI VILLA FIORITA PIANGE HASSANA Era entrata in punta di piedi e da subito si era fatta apprezzare per serietà e disponibilità. Sono in tanti in questi giorni al centro servizi per anziani Villa Fiorita di Spinea a piangere Hassana Boussaad dopo il tragico incidente stradale nel quale la trentaseienne di origine marocchina ha perso la vita. Domenica mattina, di buonora, la giovane donna si stava recando proprio al lavoro quando, lungo la statale Romea, all altezza del comune di Campagna Lupia, la sua Citroen C3 si è schiantata frontalmente con un Suv che viaggiava in direzione opposta. Per lei non c è stato nulla da fare. Questione di attimi in una mattinata piovosa. L ultima a sentirla è stata una collega a cui aveva telefonato per avvertirla che, a causa del maltempo, sarebbe arrivata leggermente in ritardo. Hassana aveva iniziato a lavorare come operatrice

6 sociosanitaria a Spinea all inizio di dicembre. Precedentemente aveva avuto esperienze in strutture a Padova e nella provincia di Verona. I colleghi e le colleghe di lavoro sono ancora increduli per ciò che le è accaduto. Davanti agli occhi hanno ancora l immagine di una ragazza piena di vita, innamorata del suo lavoro e sempre gentile. Al dolore si uniscono anche i residenti della struttura e i loro familiari che con lei avevano avuto modo di interagire in questi mesi. Un moto spontaneo, tanto che da parte di tutti coloro che ruotano attorno alla struttura è già stata manifestata la volontà di fare qualcosa in suo ricordo. LA NUOVA VENEZIA MERCOLEDI 25 MARZO 2015 PAG. 29 POLIZIA LOCALE, PRESTO IL COMANDO UNICO Comando unico di polizia locale operativo in estate, probabilmente già da luglio. Tempi messi nero su bianco dopo la pubblicazione da parte della Regione dello stanziamento di 135 mila euro per l Unione dei comuni del Miranese, che quindi può prendere forma. Previsti da mesi, i fondi serviranno per tradurre in pratica il progetto esecutivo di collaborazione tra i sei comuni aderenti, che prevede tra le altre cose l adeguamento di villa Belvedere, a Mirano, come sede del nuovo ente: qui troverà subito posto il personale delle funzioni condivise tra i sei comuni, ovvero polizia locale e protezione civile. In particolare i soldi serviranno per realizzare la rete informatica che, in villa, darà vita a un grande centro di elaborazione dati su cui viaggeranno informazioni e servizi dell Unione. La novità sarà sfruttata non solo dalla nuova polizia locale del Miranese, ma anche dalla protezione civile e dal personale, prossima funzione che verrà condivisa, in particolare per l elaborazione delle buste paga dei dipendenti. Tempi certi: entro pochi giorni i locali di Villa Belvedere dovranno essere liberati dalle associazioni che hanno avuto finora la sede nello storico edificio, in particolare l Auser, associazioni di combattenti e reduci, Federcaccia a altre, che saranno trasferite nei due centri civici di Mirano, il Renzo Milan in via Gramsci e l Aldo Masenello in via Paganini. Poi partiranno i lavori, che dovrebbero concludersi entro l inizio dell estate. A luglio ci sarà il trasloco in villa delle polizie locali: per primi arriveranno i vigili non legati da convenzioni, quindi quelli di Mirano, Noale, Santa Maria di Sala e probabilmente Spinea, che sta risolvendo il suo rapporto con Venezia. Subito dopo saranno raggiunti dai colleghi di Martellago e Salzano, vincolati dalla convezione del Miranese Nord. Con l estate dovrebbe dunque

7 diventare operativa la polizia locale miranese: nei mesi più caldi potrebbero prendere forma anche i primi servizi associati, tra cui il terzo turno, con i vigili in strada fino alle 22, anche se agenti e comandanti fanno sapere di non aver ancora ricevuto alcuna direttiva riguardo il trasloco imminente e il cambiamento di servizio. Né appare risolta la questione del parco mezzi: potrebbero finire parte all interno della villa stessa, parte nel vicino parcheggio di via dei Pensieri, recentemente ampliato e con una parte, chiusa da una sbarra, riservata al Comune di Mirano che la metterebbe a disposizione. DAL COMUNE: MEMORIA E CITTADINANZA ATTIVA: UN PROGETTO PER LA QUALITA DIDATTICA Foto di repertorio: l Assessora alla Pubblica Istruzione con i Dirigenti Scolastici e il Sindaco Il movimento di cooperazione educativa (MCE) è un associazione di insegnanti, educatori e dirigenti che ha proposto alle scuole di Spinea il progetto Pace & guerra in occasione del centenario della Grande Guerra. Il progetto è sostenuto dall Assessorato alla Pubblica Istruzione. Si tratta di un tema molto attuale - spiega l Assessora Loredana Mainardi - presente nella mente dei nostri bambini e ragazzi e questa è l occasione per affrontare in forma interdisciplinare il tema della guerra. Il progetto intende inoltre offrire ai docenti alcuni strumenti utili per affrontare l argomento in modo più operativo e coinvolgente. Si tratta di una iniziativa quindi che permette di migliorare l offerta formativa e la qualità della nostra scuola. Il gruppo MCE ha curato la preparazione di una serie di schede di lavoro con proposte

8 educativo-didattiche sul tema Pace & Guerra da mettere a disposizione dei docenti delle scuole dell obbligo di Spinea per la realizzazione di percorsi di attività educative di ricerca nelle proprie classi. I laboratori formativi avviati, in chiave di RICERCA- AZIONE sono stati: 1) il laboratorio SENZA RETORICA. Immagini collettive e personali della pace e della Guerra; 2) il laboratorio Conflitti e Confronti per crescere: tecniche di negoziazione e di gestione dei conflitti. 3) Pollicino nella storia (storie di bambini in tempo di guerra) 4) Documenti e monumenti nel territorio (trattamento delle fonti e materiali documentali: monumenti, lapidi, nomi delle vie e delle piazze). A conclusione del progetto ci sarà la restituzione dei lavori alla città attraverso una giornata evento nel corso della quale le classi illustreranno il progetto svolto. Seguirà un pomeriggio di formazione per genitori e docenti con la presenza degli esperti di didattica e pedagogia della pace.

9 DOMENICA ECOLOGICA CON : BICICLETTANDO TRA I QUARTIERI 2015 Voglia di bici? Partecipa a biciclettando tra i quartieri organizzata dall Assessorato all Ambiente in collaborazione con FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) di Spinea, in occasione della domenica ecologica il prossimo 19 aprile. Sarà l opportunità per riscoprire la tua città e promuovere la mobilità sostenibile. L evento è all interno dell ampio progetto la piazza lunga 1 Kilometro. L'appuntamento è per le ore in Piazza Municipio con arrivo previsto verso le ore in Piazza Marconi. Il percorso, di circa 13 Km, è quello indicato nella cartina. Il 19 aprile sarà possibile una visita guidata a cura del WWF Spinea per famiglie e adulti all'oasi del Parco Nuove Gemme per meglio far conoscere gli aspetti naturalistici ed ambientali di questo piccolo ma significativo serbatoio di biodiversità inserito in un contesto di città diffusa. L Oasi, di circa 5 ettari, rappresenta una zona umida con caratteristiche ambientali ed ecologiche peculiari e particolarmente vulnerabili: stagni ricchi di vegetazione palustre, canneti e saliceti che offrono riparo alla fauna locale (rettili, anfibi e micrommiferi) e zone alberate, prati, siepi, un piccolo bosco igrofilo, tutti habitat di primaria importanza per insetti e uccelli. Il ritrovo è alle ore all ingresso dell Oasi di via Rossignago, vicino alla scuola Andersen e al Centro di Educazione Ambientale (ampio parcheggio). Per info chiama il

10 RACCONTI DI VIAGGIO NELLA NATURA CON WWF SPINEA Volete immergervi nella natura? Fatelo insieme a noi. Vi aspettiamo domani alle 20:45 per la seconda serata fotografica presso il Centro di Educazione Ambientale WWF Pelobates in via Rossignago 40. A essere narrato in questo secondo incontro saranno le meraviglie della foresta pluviale in Costa Rica. Ingresso libero. Per ulteriori informazioni: MOSTRA DEL CONCORSO INTERNAZIONALE UN POSTER PER LA PACE Torna un Poster per la Pace. Ogni anno i Lions club di tutto il mondo sono orgogliosi di organizzare questo concorso presso le scuole locali e i gruppi giovanili. Lo scopo è incoraggiare i bambini di tutto il mondo a esprimere la propria visione della pace con un disegno, il migliore dei quali viene premiato al Palazzo di Vetro di New York, nella giornata Lions presso l ONU. Il Lions club di Spinea anche quest anno ha organizzato la mostra delle opere degli studenti della nostra città. I lavori verranno esposti in un apposita mostra dal 28 marzo al 1 aprile 2015, presso l oratorio di villa Simion. L evento è patrocinato dal Comune.

11 METEO OGGI DOMANI

12 FARMACIE

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA Il progetto prevede la valorizzazione delle strutture del CEA Pelobates e degli aspetti naturalistici ed ambientali dell

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Capire i conflitti Praticare la pace centenario della Grande Guerra Capire i conflitti Praticare la pace. tema del conflitto

Capire i conflitti Praticare la pace centenario della Grande Guerra Capire i conflitti Praticare la pace. tema del conflitto Progetto Scuola 2014-18 Capire i conflitti Praticare la pace Quando si parla di guerra si parla spesso di vinti e vincitori, qui invece ci sono storie di persone partecipante del 2012 In occasione del

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI

a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI Aprile Maggio 2008 Emozioni in musica Fondazione Casa di Riposo Villa della Pace Stezzano (Bg) a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI PREMESSA All interno di un programma assodato di attività

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA Principi, obiettivi e istruzioni IL SOSTEGNO A DISTANZA che cos è Con il termine Sostegno a Distanza si vuole convenzionalmente indicare una forma di solidarietà, oggi molto

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Oasi naturalistica del Parco del Roccolo

Oasi naturalistica del Parco del Roccolo AMICI DEL PARCO DEL ROCCOLO Organizzazione di volontariato - C.F. : 93034320163 Sede Legale: via San Martino 11, 24047 Treviglio (BG). Sede operativa: Parco del Roccolo, Via del Bosco, Treviglio (BG).

Dettagli

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15 Marketing Operativo e Comunicazione La Mia Casa sull Albero La mia casa sull albero è un iniziativa di Alleanza rivolta alle scuole primarie, nata in collaborazione

Dettagli

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Milano, 3 Novembre 2014 UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Uno dei più grandi punti di forza del Liceo Musicale

Dettagli

Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Comunicazione. pubblicazioni@unicef.it www.unicef.it

Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Comunicazione. pubblicazioni@unicef.it www.unicef.it ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 pubblicazioni@unicef.it www.unicef.it Codice

Dettagli

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari.

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari. di Pier Francesco Piccolomini Facebook l hai sentito nominare di sicuro. Quasi non si parla d altro. C è chi lo odia, chi lo ama, chi lo usa per svago, chi per lavoro. Ma esattamente, questo Facebook,

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2014 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla IV edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

21 marzo 2012: Il Consiglio Comunale incontra i ragazzi dell'istituto Comprensivo

21 marzo 2012: Il Consiglio Comunale incontra i ragazzi dell'istituto Comprensivo 21 marzo 2012: Il Consiglio Comunale incontra i ragazzi dell'istituto Comprensivo Mercoledì 21 marzo u.s. si è svolto presso il nostro istituto l'incontro tra gli studenti della scuola secondaria e primaria

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19 VADEMECUM 2012-2013 Pagina 1 di 19 Da compilare e inviare alla Federazione BDS (Annuali) Iscrizione federazione BDS nuovo / rinnovo ( validità anno solare); Modulo adesione Donacibo (Convenzione) Modulo

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale «Alda Costa» Ferrara

Istituto Comprensivo Statale «Alda Costa» Ferrara Istituto Comprensivo Statale «Alda Costa» Ferrara 1 evento del progetto nazionale La scuola studia e racconta il terremoto Convegno Mirandola Giovedì 18 Aprile 2013 Istituto Comprensivo «Alda Costa» Ferrara

Dettagli

Occhi aperti sul territorio A scuola di cittadinanza anno scolastico 2012-13

Occhi aperti sul territorio A scuola di cittadinanza anno scolastico 2012-13 In caso di mancato recapito ritornare all'ufficio Postale Roma Romanina per la restituzione previo addebito. Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. In L. 27/02/2004

Dettagli

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 Tempo per la preparazione: 1 minuto Durata dell intervento tra di due candidati: minimo 4 minuti - massimo 5 minuti CANDIDATO/A A VACANZE IN EUROPA Ha deciso di visitare

Dettagli

Progetto Raccogliamo Miglia Verdi. Andiamo a Kyoto, prendiamo il Protocollo e riportiamolo nella nostra città!

Progetto Raccogliamo Miglia Verdi. Andiamo a Kyoto, prendiamo il Protocollo e riportiamolo nella nostra città! Progetto Raccogliamo Miglia Verdi Andiamo a Kyoto, prendiamo il Protocollo e riportiamolo nella nostra città! PREMESSA Nel 2003, in concomitanza alla Nona Conferenza Mondiale sul Clima (COP 9), l associazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate!

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Il Consiglio d'europa è un'organizzazione internazionale con 47 paesi membri. La sua attività coinvolge 150 milioni

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

ISTITUZIONE DEL C.E.A. Centro di Educazione Ambientale Giancarlo Pellay Legambiente Miranese

ISTITUZIONE DEL C.E.A. Centro di Educazione Ambientale Giancarlo Pellay Legambiente Miranese ISTITUZIONE DEL C.E.A. Centro di Educazione Ambientale Giancarlo Pellay Legambiente Miranese Il CEA che si istituisce è una tappa del lavoro di riqualificazione ambientale dell area fluviale del Muson.

Dettagli

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona 3 È possibile ricreare dei rapporti intergenerazionali reali attraverso attività in cui bambini e anziani, in uno stesso spazio, imparino gli uni dagli altri in uno scambio di esperienze. Un incontro di

Dettagli

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole WWF Italia Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi Via Zanibelli, 2 60035 Jesi e-mail: info@riservaripabianca.it sito: www.riservaripabianca.it Tel. / Fax. 0731 619213 Cell. 334 6047703 Educazione Rurale

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

PROGRAMMA DELLA SETTIMANA Facciamo la mossa giusta

PROGRAMMA DELLA SETTIMANA Facciamo la mossa giusta PROGRAMMA DELLA SETTIMANA Facciamo la mossa giusta A) Giornate provinciali dell Ambiente previste dal 15 al 23 Settembre 2007: presentazione e condivisione delle iniziative promosse dall Assessorato alle

Dettagli

Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico

Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico Parte la 3a edizione di Georientiamoci, il progetto didattico per l orientamento promosso a livello nazionale

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI promuove CONCORSO GRAFICO/LETTERARIO PER LE SCUOLE A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI Viaggio a 2 ruote verso nuovi mondi possibili Rivolto ai bambini e ai ragazzi delle Scuole dell Infanzia,

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO : A SCUOLA DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE

PROGETTO DIDATTICO : A SCUOLA DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE PROGETTO DIDATTICO : A SCUOLA DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE Finalità, obiettivi specifici e scelte di contenuto La finalità generale del progetto consiste nel favorire il processo di formazione attraverso

Dettagli

TEATRO MERCADANTE. Premio Teatro Mercadante

TEATRO MERCADANTE. Premio Teatro Mercadante TEATRO MERCADANTE ALTAMURA 1ª Rassegna "Musicale per le Scuole" Premio Teatro Mercadante Anno scolastico 2014-2015 1 PREMESSA Il Teatro Mercadante di Altamura in collaborazione con l Associazione Culturale

Dettagli

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita KIZE teatro in collaborazione con MUSEO DELLA TAPPEZZERIA VITTORIO ZIRONI PRESENTANO LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita Spettacolo sui tesori ricamati dell industria artistica emiliana

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Prot. 35/2015/Segr. Padova, 12 maggio 2015. Ai Dirigenti Scolastici delle scuole secondarie di secondo grado del Veneto

Prot. 35/2015/Segr. Padova, 12 maggio 2015. Ai Dirigenti Scolastici delle scuole secondarie di secondo grado del Veneto Prot. 35/2015/Segr. Padova, 12 maggio 2015 Ai Dirigenti Scolastici delle scuole secondarie di secondo grado del Veneto Oggetto: Partecipazione al percorso sperimentale propedeutico alla formale organizzazione

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO n. 04 a. s. 2012/2013 del 15 gennaio 2013

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO n. 04 a. s. 2012/2013 del 15 gennaio 2013 LICEO GINNASIO STATALE «RAIMONDO FRANCHETTI» VENEZIA-MESTRE Corso del Popolo, 82 VE-MESTRE 30172 Tel. 041/5315531 Fax 041/5328524 e-mail: segreteria@liceofranchetti.it Cod. fiscale 82007660275 Cod. Scuola

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

ALTAMURA. II Rassegna "Musicale per le Scuole" Premio Teatro Mercadante Anno scolastico 2015-2016 PREMESSA

ALTAMURA. II Rassegna Musicale per le Scuole Premio Teatro Mercadante Anno scolastico 2015-2016 PREMESSA ALTAMURA Amici del Teatro Mercadante il Teatro restituito alla città II Rassegna "Musicale per le Scuole" Premio Teatro Mercadante Anno scolastico 2015-2016 PREMESSA Il Teatro Mercadante di Altamura in

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana Novembre 2010 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA 2 Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

MUSEIALTOVICENTINO per la

MUSEIALTOVICENTINO per la Città di Valdagno Assessorato alle Politiche Culturali Museo Museo Civico D. Dal Lago Civico Palazzo Festari - Corso Italia, 63-36078 Valdagno (VI) MUSEIALTOVICENTINO per la Orario di apertura: sabato

Dettagli

Verbale della prima riunione gruppo di lavoro Task force Venezia, 28 novembre 2012, Sala consiliare Municipio di Mestre-Centro, Via Palazzo, 1

Verbale della prima riunione gruppo di lavoro Task force Venezia, 28 novembre 2012, Sala consiliare Municipio di Mestre-Centro, Via Palazzo, 1 Verbale della prima riunione gruppo di lavoro Task force Venezia, 28 novembre 2012, Sala consiliare Municipio di Mestre-Centro, Via Palazzo, 1 PROGETTO EUROPEO PUMAS PIANIFICAZIONE URBANA SOSTENIBILE NELL

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 08 ottobre 2013

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 08 ottobre 2013 Pagina 1 di 6 rassegna stampa Data 08 ottobre 2013 IL CITTADINO Lodi SANITÀ AVEVA UNA LACERAZIONE DELL AORTA, LA FAMIGLIA HA PRESENTATO UNA DENUNCIA -In ospedale con il mal di pancia, dopo l attesa muore

Dettagli

Trentennale de gli Amici

Trentennale de gli Amici Trentennale de gli Amici 1986-2016 Conoscere qualcosa di più di me stesso Conoscere qualcosa di più di chi mi è vicino Per comprendere prima di giudicare Cara Amica, caro Amico, Ti invio questo secondo

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

COMUNE di STAZZEMA Medaglia d Oro al Valor Militare Provincia di Lucca

COMUNE di STAZZEMA Medaglia d Oro al Valor Militare Provincia di Lucca MUSEO STORICO DELLA RESISTENZA Sant Anna di Stazzema COMUNE di STAZZEMA Medaglia d Oro al Valor Militare Provincia di Lucca PARCO NAZIONALE DELL A PACE Parco nazion Alla cortese attenzione di: Dirigenti

Dettagli

SCUOLA dell INFANZIA VIALE EUROPA, BAGNOLO OVEST. Come funziona la scuola dell Infanzia

SCUOLA dell INFANZIA VIALE EUROPA, BAGNOLO OVEST. Come funziona la scuola dell Infanzia SCUOLA dell INFANZIA VIALE EUROPA, BAGNOLO OVEST VIA BELLAVER AVERE,, BAGNOLO EST Come funziona la scuola dell Infanzia 1 Informazioni utili per l accoglienza dei bambini con cittadinanza non italiana

Dettagli

La mediazione nel processo penale minorile

La mediazione nel processo penale minorile Provincia di Bergamo Settore Politiche Sociali e Salute MEDIAZIONE N. 42 invio: dalla Procura nel 2009 8 indagati 1 indagata di età compresa tra i 14 e i 16 anni fatti accaduti nel 2009 Capi di imputazione:

Dettagli

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe.

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe. Laboratorio consigliato per la scuola primaria (II ciclo) Il grande mosaico dei diritti Hai diritto ad avere un istruzione/educazione. Art. 28 della CRC Hai diritto a essere protetto/a in caso di guerra

Dettagli

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA SEZIONE DI ASTI SETTORE EDUCAZIONE AMBIENTALE PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA Provincia di Alessandria Provincia di Asti Comune di Asti UNA PENNA PER AMICO Ormai da diversi anni la

Dettagli

4 PREMIO LETTERARIO LEONARDO

4 PREMIO LETTERARIO LEONARDO Circolo Culturale la Piazza Auser regionale Toscano Con il patrocinio del Comune di Vinci 4 PREMIO LETTERARIO LEONARDO Racconti e Poesie La Piazza (Vinci) 1-01-2016 / 02-06-2016, Sovigliana Vinci (Fi)

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Love IT Card

RASSEGNA STAMPA Love IT Card RASSEGNA STAMPA Love IT Card Le tessere fedeltà vanno a ruba A ogni spesa si accumulano punti che si trasformano in sconti e promozioni nei negozi della zona A premiare, in questo caso, è la fedeltà non

Dettagli

PIANO DI SICUREZZA SEDE SCUOLA SECONDARIA DI BELVEDERE A.S.2015/16

PIANO DI SICUREZZA SEDE SCUOLA SECONDARIA DI BELVEDERE A.S.2015/16 PIANO DI SICUREZZA SEDE SCUOLA SECONDARIA DI BELVEDERE A.S.2015/16 AZIONE ORA MODALITA' PERSONALE NOTE 7.45 Ingresso alunni che arrivano con trasporto pubblico e aventi fatto richiesta di ingresso anticipato

Dettagli

A.11 Leggere i testi da 1 a 5. Guardare le illustrazioni delle pagine seguenti. Abbinare ogni

A.11 Leggere i testi da 1 a 5. Guardare le illustrazioni delle pagine seguenti. Abbinare ogni PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.11 Leggere i testi da 1 a 5. Guardare le illustrazioni delle pagine seguenti. Abbinare ogni testo all'illustrazione opportuna indicata con una lettera. Indicare

Dettagli

PROGETTO L APPRENDIMENTO DEL SOGGETTO DISABILE: MOTIVAZIONE, STIMOLAZIONE SENSORIALE E NEUROMOTORIA

PROGETTO L APPRENDIMENTO DEL SOGGETTO DISABILE: MOTIVAZIONE, STIMOLAZIONE SENSORIALE E NEUROMOTORIA DIREZIONEDIDATTICASTATALE"MarieCurie" PlessidiviaBodio22 e viaguicciardi1 ViaGuicciardi,1 20158MILANO 02/39310265 02/39320412(fax) E-Mail:el.guicciardi@libero.it Cod.Mecc.MIEE00600C C.F.97093410153 PROGETTO

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

MG CAR CLUB ITALIA - Direzione Puglia presenta

MG CAR CLUB ITALIA - Direzione Puglia presenta MG CAR CLUB ITALIA - Direzione Puglia presenta R A I D T R A i t e s o r i d e l l e p u g l i e 26 27 28 GIUGNO 2015 a cura del Centro Regionale Puglia e del Direttore manifestazioni di MG CAR CLUB d'italia

Dettagli

Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013. Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO

Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013. Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013 Gentile famiglia Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO Il Comune di Brivio ha sottoscritto il Patto dei Sindaci, iniziativa Europea nata

Dettagli

PRIMI GIORNI IN ANGOLA.

PRIMI GIORNI IN ANGOLA. PRIMI GIORNI IN ANGOLA. Sono già tante le cose da raccontare, e non so da che parte cominciare! 1. IL LAVORO. Nella lettera precedente ( Che ci faccio qui ) vi ho già descritto a grandi linee il progetto

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana. Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane. Guidonia (Roma)

Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana. Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane. Guidonia (Roma) Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane Guidonia (Roma) GEMELLAGGIO LICEO MAJORANA (GUIDONIA) - MARCQ INSTITUTION (LILLE) RELAZIONE VIAGGIO D ISTRUZIONE

Dettagli

Gli orari e i servizi

Gli orari e i servizi INfanzia IN fiore Le Scuole dell infanzia di Attraverso esperienze reali impariamo le norme e i comportamenti da adottare in caso di pericolo I progetti Gli esperti Sportello psicologico una psicologa

Dettagli

Incontri nel territorio della regione FVG per l ascolto e il confronto sulla proposta del governo Promossi dall On. Giorgio Zanin

Incontri nel territorio della regione FVG per l ascolto e il confronto sulla proposta del governo Promossi dall On. Giorgio Zanin Incontri nel territorio della regione FVG per l ascolto e il confronto sulla proposta del governo Promossi dall On. Giorgio Zanin Al nostro Paese serve una BUONA SCUOLA Perché è l unica risposta alla nuova

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele

il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele cos è Un progetto per promuovere l uso della bicicletta legale a Bologna, contro il mercato di biciclette rubate e per la

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE Progetto di educazione con l Arte LE SCUOLE PROTAGONISTE A PALAZZO DELLA RAGIONE e Concorso LA MIA GALLERIA D ARTE MODERNA A VERONA Un viaggio degli studenti attraverso i 5 sensi nelle collezioni di Palazzo

Dettagli

SUPPORTO DIDATTICO LA STORIA DI ETRUSCA. Come sarebbe vivere in un mondo rispettoso di ambiente e persone dove la mobilita sostenibile e realta.

SUPPORTO DIDATTICO LA STORIA DI ETRUSCA. Come sarebbe vivere in un mondo rispettoso di ambiente e persone dove la mobilita sostenibile e realta. SUPPORTO DIDATTICO LA STORIA DI ETRUSCA Come sarebbe vivere in un mondo rispettoso di ambiente e persone dove la mobilita sostenibile e realta. Istruzioni Questa è la storia di Etrusca, una bambina che

Dettagli

Comincia un nuovo viaggio.

Comincia un nuovo viaggio. Istituto Comprensivo Michelangelo Buonarroti Rubano - Padova Proposte per l accoglienza Comincia un nuovo viaggio. Anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE ACCOGLIENZA ( prima settimana) Le attività raccolte

Dettagli

Comune di Assago Area Istruzione e Cultura

Comune di Assago Area Istruzione e Cultura Comune di Assago Area Istruzione e Cultura I diritti dei bambini in parole semplici Il Consigliere delegato alla cultura Emilio Benzoni Il Sindaco Graziano Musella L Assessore alla Pubblica Istruzione

Dettagli

CONCORSO MUSICALE PER GIOVANI MUSICISTI RISERVATO AGLI ISTITUTI SCOLASTICI AD INDIRIZZO MUSICALE

CONCORSO MUSICALE PER GIOVANI MUSICISTI RISERVATO AGLI ISTITUTI SCOLASTICI AD INDIRIZZO MUSICALE CONCORSO MUSICALE PER GIOVANI MUSICISTI RISERVATO AGLI ISTITUTI SCOLASTICI AD INDIRIZZO MUSICALE L Istituto Secondario di Primo Grado Istituto Comprensivo N 1 di Albenga, in collaborazione con il Comune

Dettagli

CENTRO CULTURALE VALENTINIANO

CENTRO CULTURALE VALENTINIANO SAN VALENTINO ED I GIOVANI VII edizione Concorso Artistico Letterario Anno 2016 PREMESSA: - L Associazione Centro Culturale Valentiniano, in collaborazione con la Basilica San Valentino in Terni, con il

Dettagli

Università, paradossale guerra ai fuori corso "Gli atenei finiranno per regalare gli esami"

Università, paradossale guerra ai fuori corso Gli atenei finiranno per regalare gli esami INCHIESTA Università, paradossale guerra ai fuori corso "Gli atenei finiranno per regalare gli esami" Il ministero, nell'erogare i fondi, adesso penalizza i centri con troppi studenti in ritardo con le

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Ai Presidenti delle Pro Loco Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Gentili Presidenti, in seguito ad accordi presi tra Unpli e l organizzazione Treviso Marathon, vi portiamo a conoscenza

Dettagli

VOLONTARIATO & SERVIZIO

VOLONTARIATO & SERVIZIO www.tolentini.it GRUPPO VOLONTARIATO & SERVIZIO Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. (Matteo 10, 8) Il Gruppo Volontariato e Servizio della Pastorale Universitaria è formato da studenti di

Dettagli

Con il patrocinio di. Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016

Con il patrocinio di. Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016 Con il patrocinio di Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016 Gentile insegnante, anche per il presente anno scolastico il Centro di Educazione alla

Dettagli

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda 21 Scuola Un percorso didattico su Agenda 21 e idee per la progettazione partecipata A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Prot. n. 15633 Treviso, 8 febbraio 2012. Bando di concorso La scuola va in città, a.s. 2011/2012

Prot. n. 15633 Treviso, 8 febbraio 2012. Bando di concorso La scuola va in città, a.s. 2011/2012 Prot. n. 15633 Treviso, 8 febbraio 2012 Bando di concorso La scuola va in città, a.s. 2011/2012 Premessa La Provincia di Treviso, tramite il Laboratorio Territoriale Nodo Provinciale IN.F.E.A., intende

Dettagli

Il coraggio di cambiare ciò che non era

Il coraggio di cambiare ciò che non era Il coraggio di cambiare ciò che non era Riccobono Stefania IL CORAGGIO DI CAMBIARE CIÒ CHE NON ERA racconto Alle persone che amo... con immenso amore. Prologo arrivo a New York, Luglio Una calda mattina

Dettagli

COMUNE DI SUSEGANA Assessorato alla Condizione Giovanile CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

COMUNE DI SUSEGANA Assessorato alla Condizione Giovanile CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI COMUNE DI SUSEGANA Assessorato alla Condizione Giovanile CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Premessa Visto l entusiasmo, la bravura e la serietà con i quali è stato vissuto il 1 Concorso Fotografico svoltosi

Dettagli

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile)

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile) A P P R E N D I S T I C I T T A DIN I ( Percorsi educativi per una città vivibile) Le virtù le acquistiamo esercitando prima le opere.diventiamo giusti facendo cose giuste, temperanti facendo cose temperate,

Dettagli

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività:

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: visite guidate, laboratori didattici, filmati, conferenze, convegni, mostre, eventi artistici, ma anche: soggiorni per

Dettagli

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm.

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Milano, 12 ottobre 2015 Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Centro Studi Ana Prot. N. CS 98_2015 Oggetto: concorso per le scuole Il

Dettagli