Verbale di deliberazione della GIUNTA dell Unione N. 01

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Verbale di deliberazione della GIUNTA dell Unione N. 01"

Transcript

1 Regine Piemnte UNIONE MONTANA DEI DUE LAGHI Sede Legale: Via Balilla 22 Fr. Svazza ARMENO (NO) Sede perativa prvvisria uffici (Via De Angeli 35/A OMEGNA (VB) COPIA Verbale di deliberazine della GIUNTA dell Unine N. 01 OGGETTO: Prvvedimenti in fase transitria di avvi dell Unine e liquidazine della Cmunità Mntana, in materia di trasparenza, integrità e prevenzine della crruzine. L'ann duemilasedici addì venticinque del mese di Gennai alle re 19,00 nella sala delle adunanze dell Unine Mntana. Mediante invi di avvisi ai Sigg. Cmpnenti: previa l'sservanza di tutte le frmalità prescritte dalla vigente Legge, venner ggi cnvcati a seduta i cmpnenti della Giunta. All'appell risultan: Nme e Cgnme Pres. Ass. PIATERRA ELIS Presidente x FORTIS PIETRO Vice Presidente x BUZZI ANGELA Membr x SILVERA DAVIDE Membr x TITONE VINCENZO Membr x Ttale 5 Assiste il Segretari Direttre Dr. Marc Luigi Delsignre il quale prvvede alla redazine del presente verbale. Essend legale il numer degli intervenuti, assume la Presidenza la Dr.ssa Paterra Elis e dichiara aperta la seduta per la trattazine dell'ggett spra indicat.

2 - Premess che: LA GIUNTA DELL UNIONE La Legge Reginale n. 11 del 28/09/2015 ha avviat il prcess di messa in liquidazine delle Cmunità Mntane sul territri della Regine Piemnte; La stessa Legge Reginale, successivamente mdificata ed integrata dalla legge Reginale n. 3 del 14/03/2014, ha previst il trasferiment delle funzini mntane alle sle Unini Mntane di cmuni cstituite sul territri della Cmunità Mntana in liquidazine; Sul territri della Cmunità Mntana Due laghi Cusi Mttarne e Val Strna, si sn cstituite le seguenti unini Mntane di cmuni: 1) UNIONE MONTANA DEI DUE LAGHI: (Ricnsciuta cn DGR n del 16/03/2015) Pes 17,79% Cmuni di Armen, Brvell Carpugnin, Clazza, Gignese, Massin Viscnti, Nebbiun e Pisan. 2) UNIONE MONTANA DEL CUSIO E DEL MOTTARONE (Ricnsciuta cn DGR n del 16/03/2015): Pes 56,57% Cmuni di Baven, Casale Crte Cerr, Gravellna Tce e Omegna. 3) UNIONE MONTANA DELLA VALLE STRONA E DELLE QUARNE (Ricnsciuta cn DGR n del 31/07/2015) Pes 14,67% Cmuni di Germagn, Lreglia, Massila, Quarna Spra, Quarna Stt, Valstrna. Le predette Unini, che hann avviat la prpria attività ecnmic finanziaria dal 01 gennai 2016, hann apprvat una cnvenzine tra lr per la gestine cngiunta di persnale e sede perativa, ed hann individuat nell Unine Mntana Del Cusi e Del Mttarne l Ente capfila; L Unine Mntana Dei Due Laghi, è subentrata per il prpri territri di cmpetenza, nei rapprti della Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna in liquidazine; L attività di liquidazine della Cmunità Mntana, è tuttra in crs e la Regine Piemnte, cn DGR n del 29/12/2015, ha autrizzat l ulterire prsegu della fase di liquidazine, che vedrà il definitiv trasferiment di tutti i rapprti giuridici attivi e passivi della Cmunità Mntana alle Unini entr e nn ltre il 30 giugn 2016; Ad ggi sn pertant appena state avviate le Unini spra specificate e la Cmunità Mntana in liquidazine ha ancra di fatt in caric la maggir parte delle attività che sn in itinere per essere trasferite alle unini; - Evidenziat che: La Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna aveva, cn Deliberazine di Giunta n. 38 del 17/06/2013 individuat quale Respnsabile per la prevenzine della Crruzine, il Dr. Marc Luigi Delsignre, Segretari Direttre, dipendente dal 01/01/2016 dell Unine Mntana Del Cusi e Del Mttarne; Il Prgramma per la trasparenza e l integrità è già stat apprvat dalla giunta della Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna, cn deliberazine numer 10 del 13/01/2014; Il Pian di prevenzine della crruzine è stat apprvat sempre cn deliberazine della Giunta della Cmunità Mntana n.11 del 13/01/2014; 2

3 Il Cmmissari della Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna, cn Decret n. 40 del 29/12/2014 aveva assunt prvvedimenti finalizzati all aggirnament nel rispett dei cntenuti minimi in materia di Anticrruzine e Trasparenza ed Integrità, rinviand alle nuve Unini l assunzine dei prvvedimenti cnseguenti; L Avvi delle nuve Unini è stat ulterirmente differit a causa del cmpless prcess di liquidazine delle Cmunità Mntane, che ha vist nel frattemp due ulteriri prrghe alla gestine cmmissariale e cnseguente ritard nell avvi delle unini, peraltr già cstituite ma nn peranti; - Richiamati: i principi di ecnmicità, efficacia, imparzialità, pubblicità, trasparenza dell azine amministrativa di cui all articl 1, cmma 1, della Legge 7 agst 1990 numer 241 e smi; l articl 48 del decret legislativ 18 agst 2000 numer 267 (TUEL) e smi; - Cnsiderat che: il 6 nvembre 2012 il legislatre ha apprvat la legge numer 190 recante dispsizini per la prevenzine e la repressine della crruzine e dell illegalità nella pubblica amministrazine ; il cmma 8 dell articl 1 della legge 190/2012 prevede che gni ann, entr il 31 gennai, si dia apprvazine al Pian triennale di prevenzine della crruzine; tale Pian deve risultare cerente e pssibilmente crdinat cn i cntenuti del Pian Nazinale anticrruzine (PNA); il PNA, predispst dal Dipartiment della Funzine Pubblica (art. 1 c. 4 lett. c) della legge 190/2012), è stat apprvat in data 11 settembre 2013 dall Autrità Nazinale Anticrruzine (ANAC, già CIVIT); mentre, ai sensi dei cmmi 60 e 61, art. 1, della legge 190/2012, in sede di Cnferenza Unificata, il 24 lugli 2013 Stat, regini ed autnmie lcali hann precisat adempimenti e termini per gli enti lcali; - Evidenziat che: la cmpetenza ad apprvare il Pian appartiene all esecutiv; il Pian, a nrma dell art. 10 c. 2 del decret legislativ 33/2013, incrpra in sé il Prgramma triennale per la trasparenza e l integrità; sempre secnd l articl 10 del decret legislativ 33/2013, gli biettivi del Prgramma per la trasparenza e l integrità sn frmulati in cllegament cn la prgrammazine strategica ed perativa dell amministrazine, definita in via generale nel Pian della perfmance e negli analghi strumenti di prgrammazine previsti per gli enti lcali (PEG e PDO); se ne deduce che tali dcumenti, il Prgramma per la trasparenza e l integrità, il Pian della perfmance, il PEG ed il PDO, in quant tra lr cllegati, abbian la medesima natura e che, pertant, cmpetente ad apprvarli sia il medesim rgan: la giunta (ex art. 48 TUEL); l stess dicasi per il Pian anticrruzine che cn il Prgramma per la trasparenza e l integrità cstituisce di nrma una sezine (art. 10 c. 2 decret legislativ 33/2013); - Cnsiderat quindi: Che la nuva Unine ha di fatt iniziat ad perare dal 01/01/2016 e che è tuttra in crs il trasferiment dei rapprti giuridici attivi e passivi della Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna; 3

4 Che al mment nn è ancra stat nminat un Respnsabile della prevenzine della crruzine, ritenend di individuare, cn il presente att, il Dr. Marc Luigi Delsignre già Respnsabile sin al 31/12/2015, quand alle dipendenze della Cmunità Mntana cui l Unine è parzialmente subentrata; - Ritenut al mment, cnsiderata la fase di transizine, ritenere applicabile all Unine il Pian triennale di prevenzine della crruzine , predispst dalla Cmunità Mntana; - Ritenut al mment, cnsiderata la fase di transizine, ritenere applicabile all Unine il Prgramma triennale per la trasparenza e l integrità, predispst dalla Cmunità Mntana; - Acquisiti i pareri sulla reglarità tecnica e cntabile espressi dal respnsabile del servizi interessat ai sensi degli artt. 49, 147 bis e 153 del D.Lv 267/2000 e smi; - Cn vti unanimi favrevli; DELIBERA 1) Di apprvare i richiami, le premesse e l intera narrativa quali parti integranti e sstanziale del dispsitiv; 2) Di individuare quale Respnsabile in materia di Anticrruzine, Trasparenza ed Integrità, il Dr. Marc Luigi Delsignre, Segretari dell Unine Mntana; 3) Di apprvare e fare prpri, nella fase di transizine il Pian triennale di prevenzine della crruzine ed il Prgramma per l Integrità e la Trasparenza, della Cmunità Mntana; 4) Cn successiva vtazine unanime e favrevle dei presenti legalmente resa la presente deliberazine viene dichiarata immediatamente esecutiva ai sensi del D.Lv 267/

5 Art. 49 cmma 1 d.lgs. 267/2000: vist per la reglarità tecnica cntabile : Il Respnsabile del Servizi F.t Dr. Marc Luigi Delsignre Lett, apprvat e sttscritt. IL PRESIDENTE F.t Dr.ssa Elis Piaterra F.t Dr Marc Luigi Delsignre CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Cpia cnfrme all'riginale in carta libera per us amministrativ. F.t Dr. Marc Luigi Delsignre Ai sensi dell'art. 124 del d.lgs. 267 del cpia della presente deliberazine è stata affissa all'alb Pretri dell Unine Mntana il girn 16 FEBBRAIO 2016 e vi rimarrà pubblicata per quindici girni cnsecutivi dal 16 FEBBRAIO 2016 al 01 MARZO 2016 Dalla residenza dell Unine Mntana, addì 16 FEBBRAIO 2016 F.t Dr. Marc Luigi Delsignre... CERTIFICATO DI ESECUTIVITA' Questa deliberazine è divenuta esecutiva il... 16/02/2016 [] Ai sensi dell'art. 134 cmma 3 del d.lgs. 267 del [] Ai sensi dell'art del d.lgs. 267 del [X] Ai sensi dell art. 134 cmma 4 del d.lgs. 267 del F.t Dr. Marc Luigi Delsignre... 5

COMUNE DI CASTELMEZZANO Provincia di Potenza

COMUNE DI CASTELMEZZANO Provincia di Potenza COMUNE DI CASTELMEZZANO Prvincia di Ptenza PROPOSTA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 6 Reg. del 14/06/2014 N.1194 Prt. Oggett: Reglament per il funzinament del cnsigli cmunale art. 7 Cstituzine dei

Dettagli

Verbale di deliberazione della GIUNTA dell Unione N. 13

Verbale di deliberazione della GIUNTA dell Unione N. 13 Regione Piemonte UNIONE MONTANA DELLA VALLE STRONA E DELLE QUARNE Sede Operativa Uffici: Via De Angeli, 35/a 28887 OMEGNA (VB) COPIA Verbale di deliberazione della GIUNTA dell Unione N. 13 OGGETTO: Presa

Dettagli

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazine n. 156 del 18/09/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE CONVENZIONE CON ASSOCIAZIONE S.O.S. RANDAGI PER IL MANTENIMENTO CANI RANDAGI

Dettagli

DELIBERAZIONE N.183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE N.183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Prvincia di Brescia DELIBERAZIONE N.183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER PRESTAZIONI DI RIABILITAZIONE FISICA PER ANNO 2010- L ann

Dettagli

COMUNE di VIGARANO MAINARDA Provincia di FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di VIGARANO MAINARDA Provincia di FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA DELIBERAZIONE N. 60 del 15/06/2016 COMUNE di VIGARANO MAINARDA Prvincia di FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DESTINAZIONE DEI PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 657 del 22/06/2016 OGGETTO: ADOZIONE DELLO SCHEMA DI STATUTO E DELLA PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER L'ORGANIZZAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Cmune di POGGIO RENATICO Prvincia di Ferrara DELIBERAZIONE N. 36 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DISPOSIZIONI SULL'USO DEI CARTELLINI IDENTIFICATIVI DEL PERSONALE A CONTATTO COL

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 363 / 2016 del 30/12/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 363 / 2016 del 30/12/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 363 / 2016 del 30/12/2016 Oggett: CONVENZIONE PER IL TRASPORTO DI ORGANI, TESSUTI E CAMPIONI BIOLOGICI, TRASFERIMENTO DELLE ÉQUIPE CHIRURGICHE PER LE ATTIVITÀ DI PRELIEVO

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Cmune di Eupili PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 10 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL'ECONOMO ALL'ATTIVAZIONE DI CARTE PREPAGATE PER LA GESTIONE DELLE SPESE ECONOMALI. Nell

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 290 / 2016 del 28/10/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 290 / 2016 del 28/10/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 290 / 2016 del 28/10/2016 Oggett: APPROVAZIONE PROGRAMMA ACQUISIZIONI BIENNALE 2017-2018 DI BENI E OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA ACQUISIZIONI BIENNALE 2017-2018 DI BENI

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016 COPIA Settre SERVIZIO DI STAFF E SUPPORTO Uffici: SEGRETARIO GENERALE N.Reg. Generale 759 Del 20/05/2016 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016 OGGETTO: Deliberazine n. 136 del 25 settembre 2015 -

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n (Prvincia di Napli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE xiv. 27 del 08.10.2015 OGGETTO: Individuazine e assegnazine aree a verde del territri cmunale mediante cntratti

Dettagli

COMUNE DI RAPOLANO TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI RAPOLANO TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI RAPOLANO TERME COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24 nvembre 2011 re 17.00 Press il Palazz Cmunale di Raplan Terme Presiede SPANU Emilian, Sindac - Assiste Dr. CUCINOTTA Simne,

Dettagli

Verbale di deliberazione del CONSIGLIO dell Unione N. 04

Verbale di deliberazione del CONSIGLIO dell Unione N. 04 Regione Piemonte UNIONE MONTANA DELLA VALLE STRONA E DELLE QUARNE Sede operativa: Via De Angeli, 35/A - 28887 OMEGNA (VB) COPIA Verbale di deliberazione del CONSIGLIO dell Unione N. 04 OGGETTO: Progetto

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA PERSONA

AREA SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Prvincia di Bergam N. 95 DATA 06-11-2012 COPIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: Pian Diritt all Studi 2012/13 Trasferiment fndi alle

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. del. gli e Ambiente. immobili beati. X urgente pubblica, di prima convocazione, il Consiglio Comunale.

PROVINCIA DI ROMA. del. gli e Ambiente. immobili beati. X urgente pubblica, di prima convocazione, il Consiglio Comunale. CITTA DI CIAMPINO PROVINCIA DI ROMA Citti di Ciampin DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE Att Ar. 12 Oggett: Ordine del Del 10.02.2014 degli affitti per Partecipate Asp Girn (prt. 42560/13) avente

Dettagli

COMUNE DI LIMINA. cap PROVINCIA DI MESSINA tel. 0942/ (fax)

COMUNE DI LIMINA. cap PROVINCIA DI MESSINA tel. 0942/ (fax) CMUNE DI LIMINA cap 98030 PRVINCIA DI MESSINA tel. 0942/726023 (fax) 726055 Verbale della Cmmissine Cmunale per l'aggirnament degli Albi dei Giudici Pplari per le Crti di Assise di Appell Bienni 2017/2018

Dettagli

DECRETO COMMISSARIO LIQUIDATORE N 006 DEL 27/01/2016

DECRETO COMMISSARIO LIQUIDATORE N 006 DEL 27/01/2016 Regione Piemonte Comunità Montana Due Laghi Cusio Mottarone e Val Strona ENTE IN LIQUIDAZIONE AI SENSI DELLA L.R. N. 11 del 28 Settembre 2012 e smi Comunità Montana interprovinciale ricadente sul territorio

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

Progetti Vita Indipendente (Pro.Vi.) - II Annualita` Liquidazione Spese Alla Sig.ra...OMISSIS... Codice Pratica KPOX840. IL RESPONSABILE AMBITO

Progetti Vita Indipendente (Pro.Vi.) - II Annualita` Liquidazione Spese Alla Sig.ra...OMISSIS... Codice Pratica KPOX840. IL RESPONSABILE AMBITO DETERMINAZIONE N. 370 N. Sett. 88 Data di registrazine 14/07/2017 OGGETTO: Prgetti Vita Indipendente (Pr.Vi.) - II Annualita` Liquidazine Spese Alla Sig.ra...OMISSIS... Cdice Pratica KPOX840. IL RESPONSABILE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 23 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Aggiudicazine prcedura sttsglia per la frnitura di sstituzine del sistema di prduzine acqua calda per riscaldament e sanitaria della mensa Le Grazie

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA Via Blgna, 148 TORINO Delibera del Direttre Generale n. 36 del 24/01/2011 S. Tecnica Permanente per la Misurazine della Perfrmance

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Formazione

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Formazione Registr generale n. 4001 del 2011 Determina senza Impegn di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzine, Frmazine e Lavr Servizi Frmazine Oggett Frmazine e Lavr Nmina Cmmissine desame

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n del 19/06/2017

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n del 19/06/2017 Il Direttre Generale di questa azienda U.L.S.S. dtt. Giuseppe Dal Ben, nminat cn D.P.G.R. n. 193 del 30.12.2015, cadiuvat dai Direttri: Amministrativ Sanitari dei Servizi Sci-Sanitari - F.t: dtt. Fabi

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. OGGETTO: Proroga tecnica servizio di connettività delle due linee dati attive c/o l'ente

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. OGGETTO: Proroga tecnica servizio di connettività delle due linee dati attive c/o l'ente N PP-02178-2017 Si attesta che il presente att è stat affiss all'lb Pretri n-line dal 18/05/2017 al 02/06/2017 L'incaricat della pubblicazine NGEL STIFNO CITT' DI MTER SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

ritenuto necessario, al fine di consentire, in analogia con il sistema scolastico, il regolare avvio delle attività:

ritenuto necessario, al fine di consentire, in analogia con il sistema scolastico, il regolare avvio delle attività: REGIONE PIEMONTE BU37S2 14/09/2017 Cdice A1503A D.D. 25 agst 2017, n. 792 POR 2014-2020. Offerta frmativa di IeFP cicl frmativ 2017/2020 di cui alla D.D. n. 576 del 29/06/2017. Apprvazine crsi ed autrizzazine

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Centr Direzinale di Napli isla F9 80143 NAPOLI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 35 del 16 DIC 2014 L ann 2014, il girn 16 del mese di Dicembre, in Napli nella sede dell A.R.SAN., il Direttre Generale

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunitaria

Deliberazione della Giunta Comunitaria Deliberazine della Giunta Cmunitaria N 35 Reg. Data 02/07/2012 OGGETTO:DDS AGRICOLTURA, FORESTAZIONE E PESCA N. 148/AFP DEL 2/7/2012 RELATIVO AL PSR MARCHE 2007/2013. ASSE 2, BANDO MISURA 2.2.6 AZIONE

Dettagli

Unione Dei Comuni Via Regia dell Alcantara

Unione Dei Comuni Via Regia dell Alcantara Unine Dei Cmuni (Prvincia di Messina) Francavilla di Sicilia Gaggi Graniti Mtta Camastra DETERMINA DEL RESPONSABILE DELL'AREA DI VIGILANZA N. 01 del 02.05.2011 N. 11 Reg. Gen. del 04.05.2011 OGGETTO: Liquidazine

Dettagli

Comune di Battaglia Terme

Comune di Battaglia Terme COIA Cmune di Battaglia Terme rvincia di adva Verbale lett, apprvat e sttscritt. IL RESIDENTE F.t MOMOLO MASSIMO IL SEGRETARIO COM.LE F.t MALARTE STEFANIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

Provincia di Latina OGG ETTO :LIQUIDAZIONE COMPENSI AL PRESIDENTE E N. 2 COMPONENTI DEL NUCLEO D I VA LUTAZIONE PERIODO A PR ILE 2014-LUGLIOZO 2015.

Provincia di Latina OGG ETTO :LIQUIDAZIONE COMPENSI AL PRESIDENTE E N. 2 COMPONENTI DEL NUCLEO D I VA LUTAZIONE PERIODO A PR ILE 2014-LUGLIOZO 2015. COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina SETTORE AA.GG., SERVIZI SOCIALI, SCUOLA CULTURA E SPORT SERVIZIO AFFARI GENERALI N. del DETERMINAZIONE OGG ETTO :LIQUIDAZIONE COMPENSI AL PRESIDENTE E N. 2 COMPONENTI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE. REGISTRO GENERALE N 1194 del 07/08/2015 SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO SETTORE N 33 DEL 07/08/2015 INDIZIONE GARA PER L`AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI MATERIALE

Dettagli

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO DETERMINAZIONE N DetSet 00284/2017 del 12/10/2017 Respnsabile dell'area: SIMONA AULICINO Istruttre prpnente: SIMONA AULICINO OGGETTO:

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE CMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA PRVINCIA DI MESSINA DELIBERAZINE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Reg. n. 167 Dei 2411212012 GGETT: ART.222 DEL D. L.Gs N. 267/20.DISCIPLINA DELLE ANTICIPAZINI DI TESRERIA PER L'ESER=

Dettagli

Comune Cesena. Settore Entrate Tributarie e Servizi Economico Finanziari REGOLAMENTO COMUNALE PER L APPLICAZIONE DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO

Comune Cesena. Settore Entrate Tributarie e Servizi Economico Finanziari REGOLAMENTO COMUNALE PER L APPLICAZIONE DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO Allegat A Cmune Cesena Settre Entrate Tributarie e Servizi Ecnmic Finanziari REGOLAMENTO COMUNALE PER L APPLICAZIONE DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO Apprvat cn delibera di Cnsigli Cmunale n. 24 del Cpia analgica,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE Nr. CP-2011-0000002 del 24/02/2011 OGGETTO: AFFARI ISTITUZIONALI Cmmissini e Sttcmmissini Elettrali Circndariali Nmina cmpnenti in sstituzine dimissinari. L'ann

Dettagli

su proposta dell Assessore incaricato del Settore Protezione Civile ed Emergenze DELIBERA

su proposta dell Assessore incaricato del Settore Protezione Civile ed Emergenze DELIBERA Dgr. n.1384/2003 Ordinanza n. 3274/2003. Articl2, cmma 4. Rischi sismic. Apprvazine elenc edifici di interesse strategic e delle pere infrastrutturali e del Prgramma temprale delle verifiche Vista l Ordinanza

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4 IN DATA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4 IN DATA COMUNE DI CAPPELLA DE' PICENARDI Provincia di Cremona COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4 IN DATA 25.01.2016 OGGETTO: ADOZIONE PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2016-2018 L'anno

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Cmune di Palma di Mntechiar Prvincia di Agrigent Registr Generale n. 996 del 28/09/2011 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 305 del registr Data 21/09/2011 Oggett:

Dettagli

COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale Piazza Libertà

COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale Piazza Libertà ORIGINALE COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Cdice Fiscale 82000670800 Piazza Libertà Deliberazine n 39 in data 05/04/2013 Pubblicata il Immediatamente eseguibile SI [ X ] NO [ ] VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

CATASTO FABBRICATI Foglio Mappale Sub Categoria Classe Consistenza Superficie catastale

CATASTO FABBRICATI Foglio Mappale Sub Categoria Classe Consistenza Superficie catastale REGIONE PIEMONTE BU29 20/07/2017 Cdice A1106A D.D. 26 maggi 2017, n. 216 Attuazine della D.G.R. n. 7-5035 del 15/05/2016. - Apprvazine della bzza del verbale di cnsegna dell'immbile ubicat in Dmdssla,

Dettagli

COMUNE DI CASALE SUL SILE

COMUNE DI CASALE SUL SILE COMUNE DI CASALE SUL SILE Provincia di Treviso COPIA Delibera nr. 6 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE L anno duemilaquattordici, il giorno trenta

Dettagli

COMUNE DI POGGIO TORRIANA Provincia di Rimini

COMUNE DI POGGIO TORRIANA Provincia di Rimini n. 3/AMM del 25/02/2014 SETTORE AMMINISTRAZIONE E SERVIZI Oggett: Determinazine dei cmpensi e del rimbrs spese spettanti al Cmmissari ed al Sub Cmmissari. IL RESPONSABILE DI SETTORE Vist il D.Lgs. 18 agst

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE. Seduta del 16/05/2016

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE. Seduta del 16/05/2016 Deliberazine n. 38 del 16/05/2016 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE Seduta del 16/05/2016 OGGETTO: VALORIZZAZIONE DEL CORRIDOIO ECOLOGICO FORESTA CARPANETA - PARCO DEL MINCIO (MEDIO

Dettagli

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia COPIA CITTA DI MANFREDONIA Prvincia di Fggia Deliberazine della Giunta Cmunale Seduta n.47 del 18.07.2011 n 225 OGGETTO: LAVORI COMPLEMENTARI A QUELLI DI ADEGUAMENTO ALLE VIGENTI NORME IGIENICO SANITARIE

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA Area Plitiche Sciali Determinazine nr. 427 Del 02/09/2015 Prpsta nr. 114 Del 02/09/2015 OGGETTO: CONCESSIONE ESENZIONI E/O RIDUZIONI RELATIVE AI SERVIZI DI MENSA - TRASPORTO SCOLASTICI E ASILI NIDO COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 743 DEL 10/08/2015

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 743 DEL 10/08/2015 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settre Servizi alle imprese e turism Prpsta DT1SIT-100-2015 del 31/07/2015 DETERMINAZIONE N. 743 DEL 10/08/2015 OGGETTO: Aggirnament dell'applicazine per smartphne

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 11/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 11/2013 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 31 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 11/2013 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA DITTA TRAVEL SIA S.R.L.

Dettagli

COMUNE DI RE PROVINCIA DEL VERBANO-CUSIO-OSSOLA

COMUNE DI RE PROVINCIA DEL VERBANO-CUSIO-OSSOLA COMUNE DI RE PROVINCIA DEL VERBANO-CUSIO-OSSOLA Deliberazione n 65 del 28.12.2015 Soggetta comunicazione ai capigruppo consiliari Con elenco n. 4 del 04.01.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

COPIA DI ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MAIOLATI SPONTINI (Provincia di Ancona) COPIA DI ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 17 Del 25-01-2016 Oggetto: ADOZIONE PIANO TRIENNALE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE (P.T.P.C.) TRIENNIO 2016/2018

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 527 del 11/08/2015 Registr del Settre N. 65 del 04/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di rilasci cpie atti

Dettagli

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab.

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab. Originale REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE COMUNE DI VERRAYES Verbale di deliberazine del Cnsigli cmunale n. 42 del 27/12/2012 OGGETTO: Adzine variante nn sstanziale al P.R.G.C.:

Dettagli

C O M U N E D I M A Z Z E

C O M U N E D I M A Z Z E ORIGINALE C O M U N E D I M A Z Z E CITTA METROPOLITANA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18 DEL 21/04/2017 OGGETTO: PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO "LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011.

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011. ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011 Il DIRIGENTE Vist il D. Lgs 18.8.2000 n. 267 Test unic delle leggi sull rdinament

Dettagli

COMUNE DI ARCOLE Provincia di Verona - Piazza Marconi, Arcole

COMUNE DI ARCOLE Provincia di Verona - Piazza Marconi, Arcole COMUNE DI ARCOLE rvincia di Verna - iazza Marcni,1 37040 Arc.I.01844780237 - C.F. 83002270235 Tel. 045 7639611 fax 045 7635532 - @mail: segreteria@cmune.arc.vr.it R. D. n.6 COIA VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Prvincia di Terni SERVIZIO FINANZIARIO DETERMINAZIONE N. 50 Del 16/02/2016 OGGETTO: FORNITURA GAS NATURALE STIPULA CONTRATTO MEDIANTE CONVENZIONE CONSIP CON ESTRA ENERGIE S.R.L. IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE

PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE ALLEGATO 1 PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE IMPEGNATO PRESSO I COMUNI COLPITI DAL SISMA CONTINGENTI IMPIEGATI FINO AL 30/09/2016 ONERI ACCESSORI PER IL PERSONALE

Dettagli

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera Servizi Sanitari Nazinale REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Mntescaglis - Matera DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nminat cn D.G.R. n. 27 dell 08.01.2015 e D.P.G.R. n. 6 del

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 603 del 02/09/2014 Registr del Settre N. 30 del 01/09/2014 Oggett: Acquist di mnitr per le elabrazini grafiche

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina r,

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina r, COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina r, I SETTORE: Urbanistica ed Edilizia SERVIZIO: Tpnmastica ' N. é( del DETERMINAZIONE g g e t t : Liquidazine di Spesa 5 SAL per il servizi di rilevazine e revisine

Dettagli

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 5

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 5 C O P I A COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 5 OGGETTO: ACCORDO DI PROGRAMMA PER L ADOZIONE DEL 2 PIANO DI ZONA IN ATTUAZIONE DELLA LEGGE NAZIONALE

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Risrse Ecnmic-Finanziarie Numer

Dettagli

COMUNE di VIGARANO MAINARDA Provincia di FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di VIGARANO MAINARDA Provincia di FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA DELIBERAZIONE N. 131 del 18/12/2014 COMUNE di VIGARANO MAINARDA Prvincia di FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ASSUNZIONI POST SISMA DI CUI ALLA LEGGE 164/2014 RELATIVAMENTE

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE.

OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE. COMUNE DI TIGGIANO Prov. di Lecce COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 13 del 31.01.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Affari Generali Numer repertri uffici

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N 44 DEL 07/10/2014 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO CONTRO LA VENTILATA CHIUSURA DELL'AGENZIA INPS DI TORTONA. L'anno duemilaquattordici addì sette

Dettagli

e e PIEMONTE fl REGIONE Direzione PROMOZIONE DELLA CULTURA, DEL TURISMO E DELLO SPORT Settore Offerta turistica e sportiva

e e PIEMONTE fl REGIONE Direzione PROMOZIONE DELLA CULTURA, DEL TURISMO E DELLO SPORT Settore Offerta turistica e sportiva Cdice Direzine: A20000 Cdice Settre: A2004A DETERMINAZIONE NUMERO: 3 DEL:5 Settre Offerta turistica e sprtiva Direzine PROMOZIONE DELLA CULTURA, DEL TURISMO E DELLO SPORT succitat elenc, ha ritenut di

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 44 / 2017 del 17/02/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 44 / 2017 del 17/02/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 44 / 2017 del 17/02/2017 Oggett: PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN FORMA OGGETTO: PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN FORMA vista

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI DECRETO DEL SINDACO DECRETO N. in data 12 15/09/2017 OGGETTO: VALUTAZIONE DEI RESPONSABILI DEI SERVIZI, TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA PER L'ANNO 2016,

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO N PAP-2564-26 Si attesta che il presente att è stat affiss all'alb Pretri n-line dal 6/6/26 al /7/26 L'incaricat della pubblicazine ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Risrse Ecnmic-Finanziarie Numer

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 OGGETTO: Adozione Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 L anno 2014 addì 1 del mese di febbraio alle

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO Provincia di Roma COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO Provincia di Roma COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MAGLIANO ROMANO Prvincia di Rma COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 36 OGGETTO: Art. 58 Legge 133/2008. Valrizzazi e ricgnizi del patrimni immbiliare ann 2016 Data: 10.12.2015 L

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza)

COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) COPIA N. 3/19-03-2014 COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) --------------------------------------------- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PIANO DI PREVENZIONE DELLA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO.

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO. I. R. C. C.5. ustltut di Ricver e Cura a Carattere Scientific C. R. O. B. CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA Riner in Vulture (PZ) REGIONE BASILICATA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE...

Dettagli

DECRETO N Del 30/09/2016

DECRETO N Del 30/09/2016 DECRETO N. 9556 Del 30/09/2016 Identificativ Att n. 5415 PRESIDENZA Oggett ATTIVAZIONE CACCIA ALLA FAUNA TIPICA ALPINA PER LA STAGIONE VENATORIA 2016/2017 UTR INSUBRIA COMO L'att si cmpne di pagine di

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settre Servizi alle imprese e turism Prpsta DT1SIT-101-2015 del 04/08/2015 DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015 OGGETTO: Svilupp di un'azine di marketing nn cnvenzinale

Dettagli

n. 043 del 08/02/2016

n. 043 del 08/02/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DELL AREA TECNICA ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO n. 043 del 08/02/2016 REG. GEN. N.043 DEL 15/02/2016 Oggett Impegn di spesa per installazine di un

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Prvincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Prvvediment n. 2229 Prpnente: Plitiche energetiche, difesa del sul e prtezine civile Classificazine: 09-10-04 2010/1 del 28/06/2013 Oggett: SOCIETÀ

Dettagli

n. 39 del 22 Luglio 2013 DECRETO n. 80 del

n. 39 del 22 Luglio 2013 DECRETO n. 80 del Regine Campania Cmmissari ad acta per la prsecuzine del Pian di rientr del settre sanitari (Deliberazine Cnsigli dei Ministri 23/4/2010) DECRETO n. 80 del 05.07.2013 OGGETTO: Attuazine del Decret Ministeriale

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Patrimni Numer repertri uffici Respnsabile

Dettagli

COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA)

COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA) COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.6 Reg. Delib. OGGETTO: ADOZIONE PIANO TRIENNALE PREVENZIONE CORRUZIONE E PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' PER IL

Dettagli

PROVINCIA DELLA SPEZIA

PROVINCIA DELLA SPEZIA PROVINCIA DELLA SPEZIA VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 119 Prt. Gen. N. 33134 OGGETTO: C.P. - STAGIONE VENATORIA 2014-2015 - CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE PER LA

Dettagli

DELIBERA G.C. OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ

DELIBERA G.C. OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ COMUNE DI CASELLE LANDI DELIBERA G.C. NUMERO 5 DATA 24-01-2017 OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ 2017-2019 COPIA VERBALE DI

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Reginale per il Diritt all Studi Universitari della Tscana Legge Reginale 26 lugli 2002, n. 32 e ss.mm. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N 28/17 del 31/05/2017 Oggett: APPROVAZIONE

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. TERZULLI Giovanni. GENTILE Emanuela Assessore. 1À&iLi.. inot e. 4dwuo Assessore. Assessore io

LA GIUNTA COMUNALE. TERZULLI Giovanni. GENTILE Emanuela Assessore. 1À&iLi.. inot e. 4dwuo Assessore. Assessore io DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNacOMUNALr Att N. i ti OGGETTO: Patrcini gratuit alla Cmpagnia Instabile e Traballante per ti VERINL Carl Assessre prp. per la reglarità cøaffe (ai sen degli ait. 49. cmma

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

COMUNE DI CASALE CORTE CERRO

COMUNE DI CASALE CORTE CERRO COMUNE DI CASALE CORTE CERRO Provincia del Verbano Cusio Ossola COPIA N. Reg. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 47 del 19/12/2012 OGGETTO: ART. 12 C.3 DELLA L.R. N. 11 DEL 28.09.2012.

Dettagli

O S P E D A L E C I V I L E ora CASA di RIPOSO - IPAB B R I C H E R A S I O Città Metropolitana di TORINO

O S P E D A L E C I V I L E ora CASA di RIPOSO - IPAB B R I C H E R A S I O Città Metropolitana di TORINO O S P E D A L E C I V I L E ora CASA di RIPOSO - IPAB ----- ----- B R I C H E R A S I O Città Metropolitana di TORINO Verbale di deliberazione n. 02 Oggetto: Esame ed approvazione aggiornamento del programma

Dettagli