Periodico dell Amministrazione Comunale Numero Speciale - Dicembre 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Periodico dell Amministrazione Comunale Numero Speciale - Dicembre 2010"

Transcript

1 Periodico dell Amministrazione Comunale Numero Speciale - Dicembre 2010 Auguri per un paese migliore di Emilio Simonini Siamo alla fine di un altro anno. Un anno difficile, complicato, a volte drammatico e confuso. Un anno che ha portato alla luce una crisi tanto reale quanto tangibile. Adesso esiste, prima era negata o non avvertita da più parti. È una crisi economica e finanziaria ma anche e soprattutto etica e morale. Non voglio, perciò, iniziare con un discorso consueto. Credo valga la pena di cambiare la solita solfa tipo: Cari concittadini, il Natale che si avvicina alberghi nei nostri cuori e così via. Non credo sia il caso. Non serve a nulla. Sono inutili tutte le forme espresse ma non sentite, che non vengono né dal cuore né dalla pancia, ma solo dal calcolo utilitaristico, dalla consuetudine, dal falso dovere di chi si limita alle formalità dimenticando completamente la sostanza, la vera essenza delle cose, la concretezza. Ognuno di noi, chi più chi meno, dovrebbe vivere il Natale nel proprio cuore, nel proprio intimo, con la propria famiglia e i propri cari, con la propria religiosità, ed è giusto che sia così. I politici È terminato un anno di concreta e conclamata disaffezione per tutto quello che riguarda la cosa pubblica. Vicende amare e inutili al bene comune hanno minato e continuano a compromettere, la fiducia dei cittadini nei confronti dei propri rappresentanti istituzionali. Tutto ciò ha portato inesorabilmente al declino della partecipazione, all inasprimento del confronto politico, all incancrenirsi stesso della vita pubblica. Abbiamo assistito a politici che, salvo qualche eccezione, ci hanno rappresentato in un modo perlomeno bizzarro, isterico. Politici che hanno trasformato lentamente ma in maniera spietata, uno dei migliori Paesi del mondo in spazzatura mediatica e non. La politica c entra con la spazzatura che è presente nelle coscienze di tanti politici che sin qui hanno pensato solo ai loro interessi, hanno speculato sulla loro posizione di potere, hanno anteposto i propri interessi a quelli della collettività. Hanno anteposto se stessi e quelli in combutta con loro, ai cittadini che avrebbero dovuto rappresentare e in qualche modo tutelare. Mandiamoli a casa tutti e con tanti auguroni! I nostri politici che hanno speso un sacco di parole sulla crisi economica in corso. La crisi che non permette di stanziare soldi per i servizi pubblici, ma non compromette per questo le commesse miliardarie a favore delle industrie belliche italiane e straniere. Ci hanno detto tante cose, e tante altre importanti le hanno taciute. Il governo, ad esempio, non ha parlato mai dei caccia bombardieri F 35 che l Italia si avvia ad acquistare per cifre ingentissime e a coprodurre con gli Usa a Cameri, vicino Novara. Armi d attacco. Queste sono scelte in palese contraddizione con la nostra Carta costituzionale. Magari ci diranno poi che è un impulso all occupazione o altre storie di questo tipo. Questi sono i nostri politici che, ogni volta che si apre un giornale o si vede un TG, fanno venire in mente una definizione che a suo tempo Flaiano coniò per le squillo: Brave ragazze di cattiva famiglia per cattivi ragazzi di buona famiglia. Ovviamente, l espressione brave ragazze non è riferita a loro. È stato detto che stiamo vivendo la normalizzazione dell osceno. Probabilmente, è vero. Questa affermazione è, oltretutto, confermata dalle ultime pubblicazioni in rete dall organizzazione internazionale Wikileaks. Vivere Cisliano Sono davvero dispiaciuto nel comunicarvi che, stante le cose a oggi, al momento di andare in stampa, questo potrebbe essere l ultimo numero di questa serie di Vivere Cisliano.

2 2 L ultima legge Finanziaria nazionale, impone di ridurre fino all 80% una serie impressionante di spese comprese quelle per la comunicazione. A queste condizioni, come capirete, non sarà possibile proseguire nonostante questo strumento sia estremamente importante per la vita di un Comune, in qualsiasi forma si esprima e qualsiasi parte politica rappresenti. È importante rilevare, ed è cosa a cui tengo molto, che buona parte del costo del periodico è coperto dagli introiti degli sponsor. Ne stiamo cercando altri. Stiamo cercando di coprire la totalità della spesa.stiamo anche pensando a forme alternative di comunicazione. Se così sarà, cercheremo di raggiungervi tramite newsletter divulgate attraverso internet. Le possibili alternative, comunque, non sono di certo capillari come il periodico. Si potrebbe, per esempio, ricorrere a volantini autoprodotti e auto distribuiti (ma anche questi hanno un costo!) o ancora a punti informativi dislocati per il paese (e costano pure loro!). Cercheremo di attivarci al meglio delle nostre possibilità. Naturalmente i segnali di fumo saranno l ultima spiaggia, anche se sospetto che è quello che loro vorrebbero! Intendo ringraziare di tutto cuore gli inserzionisti che da subito ci hanno sostenuto ed hanno creduto nel progetto di un nuovo Vivere Cisliano e che mi auguro continueranno a farlo anche in altre forme e diverse declinazioni. Grazie al loro contributo siamo riusciti a coprire gran parte delle spese della pubblicazione e, convinti come siamo che fosse la strada migliore, ci apprestavamo a raggiungere eccellenti risultati economici oltre che di gradimento. Voglio ringraziare anche chi ha collaborato con me e con tutti noi, chi si è impegnato affinché Vivere Cisliano fosse davvero il più possibile a trecentosessanta gradi, piacevole, esaustivo, il più possibile completo. La collaborazione non si ferma, va avanti in altre sedi e con altri programmi, progetti e iniziative. Riteniamo e lo ritengono anche le varie associazioni di Comuni, che all interno di questa norma ci siano tutti gli estremi dell incostituzionalità e ci batteremo per far valere le nostre ragioni. Pur piccoli non siamo soli. Abbiamo fiducia nel dire che, come in altri casi a noi molto vicini, l unione fa veramente la forza. Lavoriamo insieme e nonostante tutto guardiamo avanti. La superstrada A proposito di casi a noi vicini, come non parlare della famigerata superstrada? Un progetto mostruoso e tragicamente sbagliato che non risponde assolutamente alle necessità del territorio. L abbiamo detto moltissime volte e non ci siamo stancati di ripeterlo. Così com è non va! Eppure, nonostante sia sotto gli occhi di tutti quanto pregiato sia il nostro territorio, c è ancora chi farebbe carte false per vederlo stuprato. E allora diciamo le cose come stanno. Raccontiamo che ci sono amministratori della zona, di rilievo, che hanno basato i loro Piani di Governo del Territorio contando anche su questa infrastruttura, sulle proprie economie e su quelle dei loro sodali. Che sono stati presi accordi per costruirvi a lato nuovi insediamenti. Che ci sono stati personaggi che hanno investito milioni di euro per accaparrarsi dei terreni nella speranza di vedere il loro prezzo lievitare oltremisura. Che ci sono state e ci sono organizzazioni criminali che non hanno altre mire se non la realizzazione di questo stramaledetto progetto! Alla faccia dell onestà e dell etica di chi sostiene che la mafia in Lombardia non esiste. D altronde, realizzare infrastrutture di questo tipo, equivale a movimentare milioni di metri cubi di terra. E se tanto mi da tanto è sin troppo facile capire. Qualcuno sostiene che è la politica bellezza!. Vi assicuro che non è quella la mia politica. Non la intendo così. Non siamo stati al gioco. Ci siamo opposti. Il progetto è bloccato al CIPE e vi rimarrà. E spero che si mummifichi dentro la polvere degli scaffali che lo custodiscono. È bloccato lì, paralizzato. Noi ne siamo orgogliosi. Mi corre l obbligo di ringraziare Luigi Tarantola Sindaco di Albairate, Daniela Pallazzoli Sindaco di Cusago, Willie Chiodini Sindaco di Ozzero, Domenico Finiguerra Sindaco di Cassinetta di Lugagnano, per aver condiviso onestamente e lealmente un percorso, in questo caso, davvero virtuoso. Con tutte le nostre differenze politiche abbiamo collaborato per la conservazione del territorio. È di questi ultimi giorni la notizia che milioni di metri cubi di terreni non molto distanti da noi, in zona Bisceglie, in via Calchi Taeggi, sono stati sequestrati perché rivelatisi completamente gonfi e trabordanti di veleni di ogni tipo, diossina e arsenico compresi. Qualcuno non ha cura del proprio territorio. Non mi riferisco ai cittadini, loro subiscono, bensì a certi amministratori. Spesso, come riportato anche dai giornali nazionali, hanno connivenze inopportune. E più forti sono questo legami, più fingono di essere integerrimi paladini della legalità. Anche questa è la normalizzazione dell osceno.

3 natale 2010 con i migliori auguri per le vostre feste Il Piano di Governo del Territorio Un territorio va curato, governato e tutelato. Va difeso nelle sue peculiarità. Va coccolato come fosse la cosa più preziosa che si possiede. Perché il territorio vive e deve continuare a vivere meglio che si può. Stiamo lavorando al PGT, il moderno strumento per la programmazione urbanistica del paese. Cerchiamo di farlo bene. Avremmo voluto che ci fosse più partecipazione, un percorso davvero condiviso e importante per tutti. Abbiamo invitato cittadini, associazioni, commercianti e imprenditori. La partecipazione, però, è stata scarsa. Avremmo preferito avere più presenze e soprattutto più stimoli da parte del tessuto sociale e produttivo. Il percorso è solo all inizio, mancano ancora molti punti da discutere, fate la vostra parte, insieme possiamo raggiungere il risultato migliore per il nostro territorio. progetto è partito. L ultima lettera riporta il resoconto delle spese affrontate con i nostri, con i vostri denari. E ne siamo orgogliosi. La partecipazione Ho creduto e credo tuttora nella partecipazione. Con rammarico devo ammettere che in questi anni ne ho vista veramente poca. Tutte le nostre iniziative hanno avuto accoglienza benevola ma un solo denominatore comune: la scarsa partecipazione della cittadinanza. Non servirebbe scriverlo ma questa è una situazione potenzialmente pericolosa. Se la partecipazione è, per così dire, scarsa o peggio deficitaria si indebolisce inevitabilmente il controllo sociale e si possono aprire scenari inquietanti. Il minimo dei rischi è che al disinteresse si sostituiscano la prevaricazione e il malaffare. E subito dopo spuntano le gru, i cantieri, le strane manovalanze e chissà quanto altro ancora. In qualunque modo la pensiate, da qualsiasi parte stiate, partecipate, dite la vostra, fatevi sentire, in accordo o in disaccordo. Non abbiate timore del disaccordo. Non abbiate timore di esprimerlo. È nelle differenze che si hanno confronti che portano a fare passi avanti. A volte anche da gigante e per tutti. Tranne per chi del disaccordo ne fa consuetudine e strumentalizzazione. L Abruzzo L Abruzzo e i nostri amici di Prata d Ansidonia. Veniamo allo scorso Natale. Nel 2009 scegliemmo, tra polemiche di vario genere, di usare le risorse economiche destinate alle luminarie per un progetto di solidarietà. Eravamo nel corso del primo inverno abruzzese e le notizie che arrivavano erano tutt altro che confortanti. Tanto si era fatto ma tanto c era ancora da fare. E da quelle parti l economia da sempre non tira. Avevamo avuto contatti con gli amministratori di Prata d Ansidonia e decidemmo di muoverci per dare loro un contributo tangibile di solidarietà. Non sto a farla lunga, tanto non serve, ci scriviamo. Il Le luminarie Alla fine le luminarie ci sono. È stato possibile metterle grazie davvero al contributo di tutti. Che hanno messo impegno e disponibilità e l hanno fatto insieme. Non senza piccole incomprensioni ma l hanno fatto insieme. E mi riferisco alla Pro Loco di Cisliano, ai Commercianti, agli Imprenditori e, per la parte che le compete, anche all Amministrazione. Sono tutti riportati in una prossima pagina e li ringrazio, ma non per le luminarie che sono solo l esito finale, ma perché sono riusciti a progettarle ed a realizzarle insieme. Alla fine Voglio alla fine rivolgere a tutti i Cislianesi, smentendo i buoni propositi e quanto scritto all inizio, l augurio di buone feste, di trascorrere giorni gioiosi, sereni, vissuti con calore nelle proprie famiglie e tra

4 4 gli amici. Colgo l occasione anche per ringraziare quanti, con me, hanno lavorato e continueranno a farlo giorno dopo giorno, tra mille difficoltà, per il bene comune: le associazioni, le forze dell ordine e tanti altri che sono fondamentali perché contribuiscono ad agevolare il cammino dei progetti del nostro paese. L augurio è che possiamo stringerci sempre più in una grande concordia, al di là delle divergenze che pure esistono tra di noi e che ci arricchiscono permettendoci di procedere insieme verso il bene comune e la crescita della nostra comunità. Ringrazio per la loro opera fattiva, qualificante e innovativa tutti i Gruppi di Volontariato presenti e operanti nel nostro territorio, tutti gli Assessori (anche quelli che hanno abbandonato la nostra compagine) e poi i Dirigenti Comunali, i Funzionari, i Dipendenti e i Collaboratori per aver contribuito, nonostante le continue difficoltà, al buon funzionamento della macchina comunale. Buon Natale alle persone anziane che riescono ad andare avanti in questi momenti difficili e alle quali va la gratitudine dei cittadini. Buon Natale ai giovani e alle nuove generazioni, espressioni di amore e speranza per il nostro territorio. Buon Natale a chi ha scelto di dare una parte di sé agli altri in spirito di servizio e di fraterna solidarietà. Buon Natale ai precari e ai disoccupati, agli invisibili che vivono nel bisogno e nella sofferenza. Buon Natale a chi non la pensa come noi. Siamo alla fine di un anno difficile e in procinto di affrontarne uno nuovo. Facciamolo con la speranza che il prossimo possa essere davvero migliore per tutti. Lo scrivo perché sono fermamente convinto che tutti noi apparteniamo a un Paese, l Italia, che è migliore di quanto sia stato rappresentato sinora. Siamo un Paese che ha da sempre grandi potenzialità, un Paese a cui non vengono preclusi grandi orizzonti, un Paese che ha sempre dimostrato di saper tirare fuori la sua parte migliore quando ce ne fosse stato davvero bisogno. Ora ce n è davvero bisogno. E allora tiriamola fuori la nostra parte migliore, fatta di generosità, di tolleranza, di pazienza, di convivialità, di ottimismo, di positività, di concretezza, di creatività. Auguro a tutti i miei concittadini, un Natale di Serenità e di Pace. Un paese in festa Le festività natalizie sono state contrassegnate da un evento di buon auspicio per il Per la prima volta, superando qualche incomprensione iniziale, Amministrazione comunale, commercianti e singoli cittadini hanno collaborato in maniera positiva. Ognuno ha fatto la sua parte per illuminare il paese a festa. La sinergia è fondamentale per crescere insieme e operare per il bene comune, per superare sterili posizioni ideologiche o preconcette, per fare quello che ognuno da solo non potrebbe mai fare. Di seguito l elenco dei commercianti e dei singoli cittadini che hanno contribuito alla realizzazione delle luminarie per avere a Cisliano un Natale più illuminato per tutti. Si ringraziano quanti hanno contribuito, spinti dalla voglia di fare del bene per il proprio paese. Oreficeria Abele, p.zza San Giovanni 78 Arredamento Bollini, via Diaz 19 Dassisti Francesco allevamento cani, via Manzoni Dolce forno panificio, p.zza San Giovanni 33 Macelleria Belloni, p.zza Cavour (Bestazzo) Building Center, materiale edile, via Piave 42 Cartoleria Insoli, p.zza San Giovanni 42 Mondini Davidica, panificio, via Roma 2 Macelleria Pasini, via Piave 8 Ottica Portoghese, p.zza San Giovanni 46 Profumeria Serati, p.zza San Giovanni 76 Macelleria Renoldi, p.zza San Giovanni 28 Farmacia Sant Agostino, via Veneto 15 Estetica La fenice, p.zza San Giovanni Merceria Trezzi, via Montello 3 Frutta e Verdura Viviani, vicolo Valletta 2 Estetista Oasis de Vanidad, p.zza San Giovanni Bar trattoria Barattieri, via Rossini 1 Osteria dei peccati, p.zza Cavour 10 (Bestazzo) Trattoria dei Cacciatori, via della Vittoria 12 (Bestazzo) Osteria S. Giacomo, Cascina San Giacomo 12 Mangia e Tas, via Montegrappa 6 (Bestazzo) Bar Bijoux, p.zza San Giovanni 39 Parrucchiera Piccoli Mara, p.zza San Giovanni 48 Parrucchiere Marin Valerio, p.zza san Giovanni Salumeria Feroldi, via Roma Parrucchiera Angela Quarto, p.zza Cavour (Bestazzo) Distributore Tamoil Sp.114 Elettricista San Giacomo, via Diaz 2 Studio tecnico Ranzani Aldo, p.zza San Giovanni Agricola Oriente di Fusè Paolo, Cascina Roncaglia Assicurazioni Boretti, p.zza San Giovanni 2 Ronzi Massimo, Frutta e Verdura Marmograf s.r.l Marinucci MB Store, (Cusago) Tipografia di Reversi Moreno Riccardi Scavi Alberto Paderno Luca Durè Dante Terraneo, Bigiotteria Trezzi Giancarlo, Merceria, via Montello 3 Landriani, Pompe funebri, p.zza San Giovanni

5 5

6 La voce dell Opposizione 6 I CONSIGLIERI DI MINORANZA AUGURANO A TUTTI I CITTADINI UN FELICE NATALE E UN SERENO E PROSPERO RINGRAZIAMO I COMMERCIANTI E LE AZIENDE CHE HANNO CONSENTITO DI ILLUMINARE A FESTA IL PAESE Vivere Cisliano - Periodico d informazione dell Amministrazione comunale - Anno XV n 6 - Dicembre Reg. Tribunale di Milano n. 237 del 11/04/96 - Sito Internet:

7 natale 2010 con i migliori auguri per le vostre feste CAMINETTI & SFUFE A LEGNA E PELLET LEGNA DA ARDERE & PELLET AUSTRIACO MATERIALI EDILI FERRAMENTA ATTREZZATURE PORTE & FINESTRE PITTURE &VERNICI COMMERCIO LEGNAME TETTI IN LEGNO LEGNA DA ARDERE & PELLET STUFE & CAMINETTI FONTANELLE DA GIARDINO VIA PIAVE 42 CISLIANO (MI) tel: fax: mi.it - Direttore Responsabile: Il Sindaco Emilio Simonini - Coordinamento Redazionale: Danilo Lenzo, Matteo Cariati - Stampa: Arti Grafiche Villa s.r.l. - Chiuso in redazione il 13 Dicembre

8 Comune di Albairate Comune di Cisliano Comune di Cusago Il Sindaco Luigi Alberto Tarantola Il Sindaco Emilio Simonini Il Sindaco Daniela Pallazzoli

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci Pensieri. Perché? Cara dottoressa, credo di avere un problema. O forse sono io il problema... La mia storia? Stavo con un ragazzo che due settimane fa mi ha lasciata per la terza volta, solo pochi mesi

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago.

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago. 31 gennaio 2009 Consiglio comunale ragazzi Verbale Consiglio Comunale dei di sabato 31 gennaio 2009 La riunione si apre alle ore 11.05 con il seguente Ordine del Giorno: 1. Elezione del Sindaco 2. Varie

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

Il Vostro Sindaco Bruno Piva

Il Vostro Sindaco Bruno Piva Cari cittadini, Il Natale è ormai vicino e in questa occasione, di riflessione e di nuovo inizio, è con gioia che rivolgo a tutti i più sinceri auguri di buone festività. Il momento è sicuramente difficile

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Newsletter di Aggiornamento sui Progetti di Amici dei Bambini. Numero 01, Gennaio 2009. In questo numero:

Newsletter di Aggiornamento sui Progetti di Amici dei Bambini. Numero 01, Gennaio 2009. In questo numero: in Kosovo Newsletter di Aggiornamento sui Progetti di Amici dei Bambini Numero 01, Gennaio 2009 In questo numero: Benvenuto caro sostenitore! Un regalo per me! I bambini dimostrano quello che sanno sull

Dettagli

RINNOVAMENTO CARISMATICO CATTOLICO

RINNOVAMENTO CARISMATICO CATTOLICO INSEGNAMENTO IL MIO CUORE CANTA LE TUE LODI a cura di Carlo Arditi, Responsabile del Servizio Musica e Canto Nel preparare questa condivisione mi sono accorto che, pur non avendolo fatto apposta, anche

Dettagli

Come fare una scelta?

Come fare una scelta? Come fare una scelta? Don Alberto Abreu www.pietrscartata.com COME FARE UNA SCELTA? Osare scegliere Dio ha creato l uomo libero capace di decidere. In molti occasioni, senza renderci conto, effettuiamo

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative Art.5. Agisce senza fini di lucro anche indiretto e non accetta regali o favori, se non di modico valore. ASSOCIAZIONE VOLONTARI ASSISTENZA PAZIENTI ONCOLOGICI Codice Deontologico del Volontario adottato

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Convegno Indicam Contraffazione, abusivismo e amministrazioni locali Milano, 31 gennaio 2001

Convegno Indicam Contraffazione, abusivismo e amministrazioni locali Milano, 31 gennaio 2001 Convegno Indicam Contraffazione, abusivismo e amministrazioni locali Milano, 31 gennaio 2001 Quali strade per il futuro? Il ruolo della regione nell ottica della devolution (*) Guido Della Frera Assessore

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano GABRIELLA tanti master,

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

E quindi un emorragia di cervelli

E quindi un emorragia di cervelli Intervistato: Angelo Colaiacovo, Sindaco di Aliano Soggetto: prospettive per i giovani, Parco Letterario Carlo Levi, vivibilità di Aliano Luogo e data dell intervista: Aliano, agosto 2007 Audio file: Colaiacovo_2

Dettagli

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa Banchese Focus 1 Introduzione 2 Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa (si rimanda, in particolare, ai numeri 35 e 36 relativi ai alle imprese è un argomento ancora

Dettagli

VERBALE DI SEDUTA CONSILIARE DEL 28 NOVEMBRE 2013

VERBALE DI SEDUTA CONSILIARE DEL 28 NOVEMBRE 2013 VERBALE DI SEDUTA CONSILIARE DEL 28 NOVEMBRE 2013 Oggetto: Quarto Punto all OdG: Modifica Elenco Annuale LL.PP. Anno 2013 e Piano Triennale OO.PP. 2013-2015. PRESIDENTE: Quarto Punto all OdG: Modifica

Dettagli

DISCORSO DEL PRESIDENTE MINA GIANNANDREA IN OCCASIONE DEL PRIMO CONVEGNO DI FEDERstrade Le proposte dei commercianti di vicinato

DISCORSO DEL PRESIDENTE MINA GIANNANDREA IN OCCASIONE DEL PRIMO CONVEGNO DI FEDERstrade Le proposte dei commercianti di vicinato DISCORSO DEL PRESIDENTE MINA GIANNANDREA IN OCCASIONE DEL PRIMO CONVEGNO DI FEDERstrade Le proposte dei commercianti di vicinato Cari amici, illustri ospiti, Voglio innanzitutto ringraziarvi tutti per

Dettagli

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 16... del...17.02.2010. OGGETTO

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 16... del...17.02.2010. OGGETTO Si trasmette in copia l esecuzione a... Il Segretario Generale COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE N. 16... del...17.02.2010. OGGETTO INSEDIAMENTO INTERVENTI VARI. L anno

Dettagli

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto.

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto. 1. La Mafia ormai sta nelle maggiori città italiane dove ha fatto grossi investimenti edilizi, o commerciali e magari industriali. A me interessa conoscere questa accumulazione primitiva del capitale mafioso,

Dettagli

Buon Natale! Numero 3 Dicembre 2011 IN QUESTO NUMERO. Gli auguri di Buone Feste dalla GBD! La cultura arriva anche nella Repubblica

Buon Natale! Numero 3 Dicembre 2011 IN QUESTO NUMERO. Gli auguri di Buone Feste dalla GBD! La cultura arriva anche nella Repubblica IN QUESTO NUMERO Buon Natale! Gli auguri di Buone Feste dalla GBD! La cultura arriva anche nella Repubblica Incendio? Ora il tetto è protetto Stringersi la mano tra imprenditori Rivalsa: chi fa il danno

Dettagli

Nel prossimo esercizio se non vi sarà l introduzione di nuovi tributi come tutti auspicano la previsione di incasso potrà essere ovviamente più

Nel prossimo esercizio se non vi sarà l introduzione di nuovi tributi come tutti auspicano la previsione di incasso potrà essere ovviamente più Interventi dei Sigg. consiglieri Bilancio 2014 Ricognizione dello stato di attuazione dei programmi e salvaguardia degli equilibri (art. 193 d.lgs n. 267/00 e degli art. 82 del regolamento di contabilità.

Dettagli

I primi passi con un cucciolo

I primi passi con un cucciolo I primi passi con un cucciolo 15 I primi passi con un cucciolo Abbiamo preso Metchley dal canile quando aveva nove settimane. Già durante il suo primo giorno da noi ho iniziato l addestramento con il tocco

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Seminario Fiom-Cgil: Riprendere il cammino dello sviluppo si può: serve una. vera Europa sociale ed un altra politica industriale

Seminario Fiom-Cgil: Riprendere il cammino dello sviluppo si può: serve una. vera Europa sociale ed un altra politica industriale Seminario Fiom-Cgil: Riprendere il cammino dello sviluppo si può: serve una vera Europa sociale ed un altra politica industriale Roma Camera dei Deputati 14 Gennaio 2015 Maurizio LANDINI segretario generale

Dettagli

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 Anche quest anno ormai sta volgendo al termine. Con tanta gioia nel cuore posso

Dettagli

Trovare il lavorochepiace

Trovare il lavorochepiace Trovare il lavorochepiace Perché a molti sembra così difficile? Perché solo pochi ci riescono? Quali sono i pezzi che perdiamo per strada, gli elementi mancanti che ci impediscono di trovare il lavorochepiace?

Dettagli

Via Milano 4 26100 CREMONA Tel. 0372-22178 Fax 0372-460764 RELAZIONE DEL PRESIDENTE

Via Milano 4 26100 CREMONA Tel. 0372-22178 Fax 0372-460764 RELAZIONE DEL PRESIDENTE ASSOCIAZIONE PROV.LE IMPRESE DI MECCANIZZAZIONE AGRICOLA Via Milano 4 26100 CREMONA Tel. 0372-22178 Fax 0372-460764 RELAZIONE DEL PRESIDENTE 18 febbraio 2015 1 Autorità, amici Soci, cortesi Ospiti, nel

Dettagli

INTERVISTA CON DON LAMBERTO PIGINI

INTERVISTA CON DON LAMBERTO PIGINI I PROTAGONISTI STORIE IMPRENDITORIALI lavorare con creatività INTERVISTA CON DON LAMBERTO PIGINI Dalla formazione all animazione, viaggio nell arcipelago del PiginiGroup: Eli, Rainbow, Eko, Tecnostampa,

Dettagli

LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO

LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO 1 Argomento FASE STORICA 1 FASE : La prima colonia marina di Ostia nacque nel 1916, su progetto dell'architetto

Dettagli

Porre domande può essere d aiuto: Un aiuto per le persone in cura palliativa

Porre domande può essere d aiuto: Un aiuto per le persone in cura palliativa National Community Education Initiative Porre domande può essere d aiuto: Un aiuto per le persone in cura palliativa Asking Questions Can Help: An aid for people seeing the palliative care team Italian

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n.

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n. Volontariato Città di Treviglio Onlus Solidarietà e Sicurezza Tieni la borsetta verso il muro Per non essere soli chiama il n. 800.995988 con la collaborazione di: UNIONE BERGAMASCA CONSUMATORI Via T.

Dettagli

L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la

L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la Il vero Amore L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la maggior parte delle nostre azioni, inoltre credo che esso sia la cosa più bella che Dio ci ha donato,

Dettagli

Disabilità in Albania: una cultura da costruire

Disabilità in Albania: una cultura da costruire Disabilità in Albania: una cultura da costruire Autore: Alban Trungu Categoria : Albania Data : 8 gennaio 2011 La Comunità Internazionale di Capodarco è una ONG italiana impegnata in Albania nel campo

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

"Macerie dentro e fuori", il libro di Umberto Braccili

Macerie dentro e fuori, il libro di Umberto Braccili La presentazione venerdì 14 alle 11 "Macerie dentro e fuori", il libro di Umberto Braccili "Macerie dentro e fuori" è il libro scritto dal giornalista Umberto Braccili, inviato della Rai Abruzzo, insieme

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Tenersi per mano nella società dell incertezza.

Tenersi per mano nella società dell incertezza. Tenersi per mano nella società dell incertezza. Ricerca Spi Cgil Lombardia-AASter, settembre 2004 Discorsi sugli anziani. Viviamo, anziani e non anziani, nel postmoderno. Che in prima approssimazione si

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo

Comune di San Martino Buon Albergo COPIA Delibera nº Data 93 23/11/2006 Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale adunanza di prima convocazione - Seduta pubblica Oggetto: ADESIONE

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi.

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Una sera, dopo aver messo a letto mio figlio, stanca dopo una giornata molto impegnata, ho deciso di andare a letto presto, ma non riuscivo ad addormentarmi,

Dettagli

Assemblea dei Soci A.P.I.Bi.M.I. onlus

Assemblea dei Soci A.P.I.Bi.M.I. onlus Assemblea dei Soci A.P.I.Bi.M.I. onlus Rovereto, 20 aprile 2012 RELAZIONE PRESIDENTE Cari amici, grazie per la vostra presenza alla nostra assemblea che quest anno abbiamo programmato in un giorno settimanale,

Dettagli

Caro Sindaco, ti scrivo...

Caro Sindaco, ti scrivo... a cura di Nadia Mazzon e Francesco Vivacqua Caro Sindaco, ti scrivo... I bambini si rivolgono al Sindaco di Milano Giuliano Pisapia www.culturasolidarieta.it Indice. Prefazione. Analisi pedagogica. Analisi

Dettagli

Programma di adozioni a distanza

Programma di adozioni a distanza Programma di adozioni a distanza Tutti noi siamo stati bambini, certamente più fortunati di molti altri perchè abbiamo avuto chi ci ha seguito e ci ha consentito di diventare adulti. Ma in tutto il mondo

Dettagli

(Durante la discussione entrano in aula il sindaco e i consiglieri Bonomo, Cagnoni, Cattaneo, Ferraro; sono presenti n. 33 consiglieri).

(Durante la discussione entrano in aula il sindaco e i consiglieri Bonomo, Cagnoni, Cattaneo, Ferraro; sono presenti n. 33 consiglieri). Il presidente propone la trattazione dell ordine del giorno n. 16 avente per oggetto: Sostegno al disegno di legge per il finanziamento statale della manutenzione delle Mura Venete e trasferimento della

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 Partendo da lontano: appunti di viaggio di Beatrice Vitali Berlino è così: c è sempre qualcuno scalzo c

Dettagli

vorrei anzitutto ringraziare la Camera di Commercio di Novara e l Università Amedeo Avogadro per avermi

vorrei anzitutto ringraziare la Camera di Commercio di Novara e l Università Amedeo Avogadro per avermi La responsabilità sociale delle imprese nel contesto del processo di internazionalizzazione e globalizzazione dei mercati Novara, 28 novembre 2005 Intervento Cari amici, vorrei anzitutto ringraziare la

Dettagli

"UN NATALE MAGICO" Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis

UN NATALE MAGICO Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis "UN NATALE MAGICO" Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis *** Attenzione è possibile acquistare il cd musicale ( 20 ) con le canzoni con voce e le basi musicali direttamente dall autore scrivi

Dettagli

Nelle Sale Espositive di Villa Vertua, saranno esposte opere del Pittore Corrado Zani dal titolo Luci D Africa

Nelle Sale Espositive di Villa Vertua, saranno esposte opere del Pittore Corrado Zani dal titolo Luci D Africa Nova Milanese, 29/11/2012 Titolo :L arte Testimonial dei Diritti dei bambini Luci d Africa Villa Vertua Masolo Dall' 08/12/ 2012 al 27/01/2013 Inaugurazione 8 dicembre 2012 - ore 16.00 Progetto organizzato

Dettagli

Innanzitutto un grande saluto a tutti coloro che avranno la pazienza di leggere queste pagine a me dedicate.

Innanzitutto un grande saluto a tutti coloro che avranno la pazienza di leggere queste pagine a me dedicate. Architetto Patrizia Braghiroli Nata a Terni (TR) il 19 Aprile 1970 Domiciliata in Terni - Quartiere Campitello Contatto : patriziabraghirolim5stelle@gmail.com Innanzitutto un grande saluto a tutti coloro

Dettagli

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro ***

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** Dormi. Lo ricordavo bene il tuo sonno: fragile e immobile di notte, inquieto e sfuggente al mattino. Ho messo su il disco

Dettagli

Legenda riferita alle tavole alle pagine seguenti

Legenda riferita alle tavole alle pagine seguenti Il COMMERCIO: analisi ed obiettivi nel PGT di verdellino estratti La città del commercio e della produzione (cap. 2.1.4 del Quaderno n 4 del DdP) COMMERCIO Al fine di completare lo studio dell uso del

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

Esercitazione. la valigia del rientro: ricordi, souvenir e sviluppi

Esercitazione. la valigia del rientro: ricordi, souvenir e sviluppi Esercitazione la valigia del rientro: ricordi, souvenir e sviluppi dicembre 2012 La traccia Premessa Questo viaggio ha avuto lo scopo di fornire una panoramica su alcune tendenze in atto nei servizi di

Dettagli

Alcuni esempi di lettere

Alcuni esempi di lettere Alcuni esempi di lettere (si riporta soltanto l inizio e la fine della lettera) 1. Ad una sorella Gent.ma Signorina Anna Bianchi Via Arno, 7 50100 Firenze Anna carissima, ho ricevuto con molto ritardo

Dettagli

LETTERA AI MIEI FIGLI...

LETTERA AI MIEI FIGLI... 26 aprile 2012 LETTERA AI MIEI FIGLI... Cari bambini Greta e Tommaso, in futuro spero di avervi come figli. Ho molti desideri per voi, uno di questi è che completiate gli studi fino all Università e che

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli

La maestra Stefania G.

La maestra Stefania G. A 90 anni dalla fine della 1 guerra mondiale, mi è sembrato particolarmente importante ricordare con i miei alunni di classe 3 della Scuola Primaria di Liedolo i fatti senza retorica, ma in modo chiaro

Dettagli

Scuola Primaria Pisani Dossi. Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam ALBAIRATE

Scuola Primaria Pisani Dossi. Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam ALBAIRATE Scuola Primaria Pisani Dossi Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam ALBAIRATE Autori: alunni 3^B Anno scolastico 2012-2013 Il 10 maggio abbiamo incominciato questa esperienza. Ci sono 4 materie: italiano,

Dettagli

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici Eccoci qui. Vi trovo agguerriti e un po'... tesi, del resto come me, come se fosse il primo giorno di scuola o, meglio, il giorno di nascita di un'amicizia. Io sono molto più fortunato di voi: guardate

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Cosa ti porti a casa?

Cosa ti porti a casa? 8. L o p i n i o n e d e i r a g a z z i e d e l l e r a g a z z e Cosa ti porti a casa? A conclusione dell incontro di restituzione è stato richiesto ai ragazzi di riportare in forma anonima una valutazione

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITA PER PREPARAZIONE ALLA FESTA DELLA PACE 2014

PROPOSTE DI ATTIVITA PER PREPARAZIONE ALLA FESTA DELLA PACE 2014 PROPOSTE DI ATTIVITA PER PREPARAZIONE ALLA FESTA DELLA PACE 2014 Carissimi Educatori, come anticipato prima di Natale con alcune informazioni sulla Festa diocesana della Pace del 16 febbraio 2014, vi proponiamo

Dettagli

Rotary Club Salerno a.f. 1949

Rotary Club Salerno a.f. 1949 Saluti Nell assumere le insegne presidenziali del club Rotary Salerno, insegne che, per la prima volta nella storia del nostro club, vengono dalle mani di una gentile signora presidente, dalle mani della

Dettagli

sabato 7 settembre 2013 alle ore 16

sabato 7 settembre 2013 alle ore 16 ASSOCIAZIONE ZASTAVA BRESCIA PER LA SOLIDARIETA INTERNAZIONALE ONLUS Via F.lli Folonari, 20 25126 BRESCIA (c/o Camera del Lavoro ) TEL. 347.3224436-347.2259942 http://digilander.iol.it/zastavabrescia/

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SEDUTA DEL 25 MAGGIO 2015 R E S O C O N T O D E L L A S E D U T A

PROVINCIA DI BERGAMO SEDUTA DEL 25 MAGGIO 2015 R E S O C O N T O D E L L A S E D U T A PROVINCIA DI BERGAMO C O N S I G L I O P R O V I N C I A L E R E S O C O N T O D E L L A S E D U T A CONSIGLIO PROVINCIALE RESOCONTO L'anno DUEMILAQUINDICI, il giorno 25 del mese di MAGGIO alle ore 9:00,

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di ECONOMIA Disoccupazione mai così alta nella storia d Italia La serie storica dell Istat si ferma al 1977, ma guardando i dati del collocamento e i vecchi censimenti si scopre che nella crisi del 1929 e

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

La fiducia. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli

La fiducia. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli dicembre 2010 Percorso formativo sperimentale di educazione economico-finanziaria Educare i giovani alla finanza e alle scelte di risparmio consapevoli La fiducia 2 La fiducia Durata: 1 ora. Obiettivo

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.)

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) Questa è la storia di una donna perseguitata da un eco di una memoria, un sogno

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

Questionario Studenti Analisi e Commento dei dati

Questionario Studenti Analisi e Commento dei dati Questionario Studenti Analisi e Commento dei dati 7 Area di indagine: Io e il fumo Analisi e commento dei dati All interno di questa prima area di indagine le asserzioni fra cui gli alunni erano chiamati

Dettagli

Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding. Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan

Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding. Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan venerdì 25 giugno 2010 Buon pomeriggio. Un cordiale saluto al Ministro

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

SAPORI D AUTUNNO CAGIALLO - SAGRATO DI S. LUCIA

SAPORI D AUTUNNO CAGIALLO - SAGRATO DI S. LUCIA SAPORI D AUTUNNO CAGIALLO - SAGRATO DI S. LUCIA Domenica 20 settembre 2015 Benvenuti a Cagiallo A conclusione di una stagione estiva colma di eventi e di ricorrenze a marcare la vitalità della nostra regione,

Dettagli

Strumenti chiari e strategie efficaci per Vincere!

Strumenti chiari e strategie efficaci per Vincere! Luca d Alessandro COME VIVERE PROSPERANDO ATTRAVERSO L INVESTIMENTO IMMOBILIARE ----------- O ----------- Strumenti chiari e strategie efficaci per Vincere! 2 Titolo COME VIVERE PROSPERANDO ATTRAVERSO

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

Esce rafforzato dall incontro di Siena del 29 ottobre l appello di ICOM Italia per una gestione sostenibile degli istituti culturali in Italia.

Esce rafforzato dall incontro di Siena del 29 ottobre l appello di ICOM Italia per una gestione sostenibile degli istituti culturali in Italia. Esce rafforzato dall incontro di Siena del 29 ottobre l appello di ICOM Italia per una gestione sostenibile degli istituti culturali in Italia. I musei al tempo della crisi. Sei proposte di ICOM Italia

Dettagli

Siamo un cambiamento in cammino

Siamo un cambiamento in cammino Scuola Primaria Paritaria Sacra Famiglia PROGETTO EDUCATIVO ANNUALE 2013 2014 Siamo un cambiamento in cammino Uno di fianco all altro, uno di fronte all altro Il percorso educativo di quest anno ci mette

Dettagli

COMUNE DI CAMERANO (Provincia di Ancona) VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI DATA 19 DICEMBRE 2014

COMUNE DI CAMERANO (Provincia di Ancona) VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI DATA 19 DICEMBRE 2014 COMUNE DI CAMERANO (Provincia di Ancona) VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI DATA 19 DICEMBRE 2014 APERTURA LAVORI CONSILIARI Buonasera. Sono le 17 : 00 del giorno 19 dicembre 2014, dichiaro

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

FONDAZIONE CAUSA PIA D'ADDA PROGETTO EDUCATIVO UNITARIO

FONDAZIONE CAUSA PIA D'ADDA PROGETTO EDUCATIVO UNITARIO FONDAZIONE CAUSA PIA D'ADDA PROGETTO EDUCATIVO UNITARIO S.M. Causa Pia d'adda di Settimo Milanese (MI) S.M. Causa Pia d'adda di Seguro di Settimo Milanese (MI) S.M. Causa Pia d'adda di Segrate (MI) S.M.

Dettagli

11 del 10 FEBBRAIO 2003 PROT. N. 3102 1

11 del 10 FEBBRAIO 2003 PROT. N. 3102 1 11 del 10 FEBBRAIO 2003 PROT. N. 3102 1 OGGETTO: MOZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI MENGHI E MUNAFO DEL COMITATO ANNA MENGHI IN MERITO ALLE ASSUNZIONI DI PERSONALE ATTRAVERSO PROCEDURE PUBBLICHE DA PARTE

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

associazione per il bambino in ospedale Amico ABIO

associazione per il bambino in ospedale Amico ABIO associazione per il bambino in ospedale numero 34 maggio 2015 Amico ABIO UDINE Periodico quadrimestrale di informazione di ABIO Udine Onlus Direttore Responsabile: Paola Del Degan Redazione: Paola Caselli,

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accogliere e trattenere i volontari in associazione Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accoglienza Ogni volontario dovrebbe fin dal primo incontro con l associazione, potersi sentire accolto e a proprio

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli