Periodico dell Amministrazione Comunale Numero Speciale - Dicembre 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Periodico dell Amministrazione Comunale Numero Speciale - Dicembre 2010"

Transcript

1 Periodico dell Amministrazione Comunale Numero Speciale - Dicembre 2010 Auguri per un paese migliore di Emilio Simonini Siamo alla fine di un altro anno. Un anno difficile, complicato, a volte drammatico e confuso. Un anno che ha portato alla luce una crisi tanto reale quanto tangibile. Adesso esiste, prima era negata o non avvertita da più parti. È una crisi economica e finanziaria ma anche e soprattutto etica e morale. Non voglio, perciò, iniziare con un discorso consueto. Credo valga la pena di cambiare la solita solfa tipo: Cari concittadini, il Natale che si avvicina alberghi nei nostri cuori e così via. Non credo sia il caso. Non serve a nulla. Sono inutili tutte le forme espresse ma non sentite, che non vengono né dal cuore né dalla pancia, ma solo dal calcolo utilitaristico, dalla consuetudine, dal falso dovere di chi si limita alle formalità dimenticando completamente la sostanza, la vera essenza delle cose, la concretezza. Ognuno di noi, chi più chi meno, dovrebbe vivere il Natale nel proprio cuore, nel proprio intimo, con la propria famiglia e i propri cari, con la propria religiosità, ed è giusto che sia così. I politici È terminato un anno di concreta e conclamata disaffezione per tutto quello che riguarda la cosa pubblica. Vicende amare e inutili al bene comune hanno minato e continuano a compromettere, la fiducia dei cittadini nei confronti dei propri rappresentanti istituzionali. Tutto ciò ha portato inesorabilmente al declino della partecipazione, all inasprimento del confronto politico, all incancrenirsi stesso della vita pubblica. Abbiamo assistito a politici che, salvo qualche eccezione, ci hanno rappresentato in un modo perlomeno bizzarro, isterico. Politici che hanno trasformato lentamente ma in maniera spietata, uno dei migliori Paesi del mondo in spazzatura mediatica e non. La politica c entra con la spazzatura che è presente nelle coscienze di tanti politici che sin qui hanno pensato solo ai loro interessi, hanno speculato sulla loro posizione di potere, hanno anteposto i propri interessi a quelli della collettività. Hanno anteposto se stessi e quelli in combutta con loro, ai cittadini che avrebbero dovuto rappresentare e in qualche modo tutelare. Mandiamoli a casa tutti e con tanti auguroni! I nostri politici che hanno speso un sacco di parole sulla crisi economica in corso. La crisi che non permette di stanziare soldi per i servizi pubblici, ma non compromette per questo le commesse miliardarie a favore delle industrie belliche italiane e straniere. Ci hanno detto tante cose, e tante altre importanti le hanno taciute. Il governo, ad esempio, non ha parlato mai dei caccia bombardieri F 35 che l Italia si avvia ad acquistare per cifre ingentissime e a coprodurre con gli Usa a Cameri, vicino Novara. Armi d attacco. Queste sono scelte in palese contraddizione con la nostra Carta costituzionale. Magari ci diranno poi che è un impulso all occupazione o altre storie di questo tipo. Questi sono i nostri politici che, ogni volta che si apre un giornale o si vede un TG, fanno venire in mente una definizione che a suo tempo Flaiano coniò per le squillo: Brave ragazze di cattiva famiglia per cattivi ragazzi di buona famiglia. Ovviamente, l espressione brave ragazze non è riferita a loro. È stato detto che stiamo vivendo la normalizzazione dell osceno. Probabilmente, è vero. Questa affermazione è, oltretutto, confermata dalle ultime pubblicazioni in rete dall organizzazione internazionale Wikileaks. Vivere Cisliano Sono davvero dispiaciuto nel comunicarvi che, stante le cose a oggi, al momento di andare in stampa, questo potrebbe essere l ultimo numero di questa serie di Vivere Cisliano.

2 2 L ultima legge Finanziaria nazionale, impone di ridurre fino all 80% una serie impressionante di spese comprese quelle per la comunicazione. A queste condizioni, come capirete, non sarà possibile proseguire nonostante questo strumento sia estremamente importante per la vita di un Comune, in qualsiasi forma si esprima e qualsiasi parte politica rappresenti. È importante rilevare, ed è cosa a cui tengo molto, che buona parte del costo del periodico è coperto dagli introiti degli sponsor. Ne stiamo cercando altri. Stiamo cercando di coprire la totalità della spesa.stiamo anche pensando a forme alternative di comunicazione. Se così sarà, cercheremo di raggiungervi tramite newsletter divulgate attraverso internet. Le possibili alternative, comunque, non sono di certo capillari come il periodico. Si potrebbe, per esempio, ricorrere a volantini autoprodotti e auto distribuiti (ma anche questi hanno un costo!) o ancora a punti informativi dislocati per il paese (e costano pure loro!). Cercheremo di attivarci al meglio delle nostre possibilità. Naturalmente i segnali di fumo saranno l ultima spiaggia, anche se sospetto che è quello che loro vorrebbero! Intendo ringraziare di tutto cuore gli inserzionisti che da subito ci hanno sostenuto ed hanno creduto nel progetto di un nuovo Vivere Cisliano e che mi auguro continueranno a farlo anche in altre forme e diverse declinazioni. Grazie al loro contributo siamo riusciti a coprire gran parte delle spese della pubblicazione e, convinti come siamo che fosse la strada migliore, ci apprestavamo a raggiungere eccellenti risultati economici oltre che di gradimento. Voglio ringraziare anche chi ha collaborato con me e con tutti noi, chi si è impegnato affinché Vivere Cisliano fosse davvero il più possibile a trecentosessanta gradi, piacevole, esaustivo, il più possibile completo. La collaborazione non si ferma, va avanti in altre sedi e con altri programmi, progetti e iniziative. Riteniamo e lo ritengono anche le varie associazioni di Comuni, che all interno di questa norma ci siano tutti gli estremi dell incostituzionalità e ci batteremo per far valere le nostre ragioni. Pur piccoli non siamo soli. Abbiamo fiducia nel dire che, come in altri casi a noi molto vicini, l unione fa veramente la forza. Lavoriamo insieme e nonostante tutto guardiamo avanti. La superstrada A proposito di casi a noi vicini, come non parlare della famigerata superstrada? Un progetto mostruoso e tragicamente sbagliato che non risponde assolutamente alle necessità del territorio. L abbiamo detto moltissime volte e non ci siamo stancati di ripeterlo. Così com è non va! Eppure, nonostante sia sotto gli occhi di tutti quanto pregiato sia il nostro territorio, c è ancora chi farebbe carte false per vederlo stuprato. E allora diciamo le cose come stanno. Raccontiamo che ci sono amministratori della zona, di rilievo, che hanno basato i loro Piani di Governo del Territorio contando anche su questa infrastruttura, sulle proprie economie e su quelle dei loro sodali. Che sono stati presi accordi per costruirvi a lato nuovi insediamenti. Che ci sono stati personaggi che hanno investito milioni di euro per accaparrarsi dei terreni nella speranza di vedere il loro prezzo lievitare oltremisura. Che ci sono state e ci sono organizzazioni criminali che non hanno altre mire se non la realizzazione di questo stramaledetto progetto! Alla faccia dell onestà e dell etica di chi sostiene che la mafia in Lombardia non esiste. D altronde, realizzare infrastrutture di questo tipo, equivale a movimentare milioni di metri cubi di terra. E se tanto mi da tanto è sin troppo facile capire. Qualcuno sostiene che è la politica bellezza!. Vi assicuro che non è quella la mia politica. Non la intendo così. Non siamo stati al gioco. Ci siamo opposti. Il progetto è bloccato al CIPE e vi rimarrà. E spero che si mummifichi dentro la polvere degli scaffali che lo custodiscono. È bloccato lì, paralizzato. Noi ne siamo orgogliosi. Mi corre l obbligo di ringraziare Luigi Tarantola Sindaco di Albairate, Daniela Pallazzoli Sindaco di Cusago, Willie Chiodini Sindaco di Ozzero, Domenico Finiguerra Sindaco di Cassinetta di Lugagnano, per aver condiviso onestamente e lealmente un percorso, in questo caso, davvero virtuoso. Con tutte le nostre differenze politiche abbiamo collaborato per la conservazione del territorio. È di questi ultimi giorni la notizia che milioni di metri cubi di terreni non molto distanti da noi, in zona Bisceglie, in via Calchi Taeggi, sono stati sequestrati perché rivelatisi completamente gonfi e trabordanti di veleni di ogni tipo, diossina e arsenico compresi. Qualcuno non ha cura del proprio territorio. Non mi riferisco ai cittadini, loro subiscono, bensì a certi amministratori. Spesso, come riportato anche dai giornali nazionali, hanno connivenze inopportune. E più forti sono questo legami, più fingono di essere integerrimi paladini della legalità. Anche questa è la normalizzazione dell osceno.

3 natale 2010 con i migliori auguri per le vostre feste Il Piano di Governo del Territorio Un territorio va curato, governato e tutelato. Va difeso nelle sue peculiarità. Va coccolato come fosse la cosa più preziosa che si possiede. Perché il territorio vive e deve continuare a vivere meglio che si può. Stiamo lavorando al PGT, il moderno strumento per la programmazione urbanistica del paese. Cerchiamo di farlo bene. Avremmo voluto che ci fosse più partecipazione, un percorso davvero condiviso e importante per tutti. Abbiamo invitato cittadini, associazioni, commercianti e imprenditori. La partecipazione, però, è stata scarsa. Avremmo preferito avere più presenze e soprattutto più stimoli da parte del tessuto sociale e produttivo. Il percorso è solo all inizio, mancano ancora molti punti da discutere, fate la vostra parte, insieme possiamo raggiungere il risultato migliore per il nostro territorio. progetto è partito. L ultima lettera riporta il resoconto delle spese affrontate con i nostri, con i vostri denari. E ne siamo orgogliosi. La partecipazione Ho creduto e credo tuttora nella partecipazione. Con rammarico devo ammettere che in questi anni ne ho vista veramente poca. Tutte le nostre iniziative hanno avuto accoglienza benevola ma un solo denominatore comune: la scarsa partecipazione della cittadinanza. Non servirebbe scriverlo ma questa è una situazione potenzialmente pericolosa. Se la partecipazione è, per così dire, scarsa o peggio deficitaria si indebolisce inevitabilmente il controllo sociale e si possono aprire scenari inquietanti. Il minimo dei rischi è che al disinteresse si sostituiscano la prevaricazione e il malaffare. E subito dopo spuntano le gru, i cantieri, le strane manovalanze e chissà quanto altro ancora. In qualunque modo la pensiate, da qualsiasi parte stiate, partecipate, dite la vostra, fatevi sentire, in accordo o in disaccordo. Non abbiate timore del disaccordo. Non abbiate timore di esprimerlo. È nelle differenze che si hanno confronti che portano a fare passi avanti. A volte anche da gigante e per tutti. Tranne per chi del disaccordo ne fa consuetudine e strumentalizzazione. L Abruzzo L Abruzzo e i nostri amici di Prata d Ansidonia. Veniamo allo scorso Natale. Nel 2009 scegliemmo, tra polemiche di vario genere, di usare le risorse economiche destinate alle luminarie per un progetto di solidarietà. Eravamo nel corso del primo inverno abruzzese e le notizie che arrivavano erano tutt altro che confortanti. Tanto si era fatto ma tanto c era ancora da fare. E da quelle parti l economia da sempre non tira. Avevamo avuto contatti con gli amministratori di Prata d Ansidonia e decidemmo di muoverci per dare loro un contributo tangibile di solidarietà. Non sto a farla lunga, tanto non serve, ci scriviamo. Il Le luminarie Alla fine le luminarie ci sono. È stato possibile metterle grazie davvero al contributo di tutti. Che hanno messo impegno e disponibilità e l hanno fatto insieme. Non senza piccole incomprensioni ma l hanno fatto insieme. E mi riferisco alla Pro Loco di Cisliano, ai Commercianti, agli Imprenditori e, per la parte che le compete, anche all Amministrazione. Sono tutti riportati in una prossima pagina e li ringrazio, ma non per le luminarie che sono solo l esito finale, ma perché sono riusciti a progettarle ed a realizzarle insieme. Alla fine Voglio alla fine rivolgere a tutti i Cislianesi, smentendo i buoni propositi e quanto scritto all inizio, l augurio di buone feste, di trascorrere giorni gioiosi, sereni, vissuti con calore nelle proprie famiglie e tra

4 4 gli amici. Colgo l occasione anche per ringraziare quanti, con me, hanno lavorato e continueranno a farlo giorno dopo giorno, tra mille difficoltà, per il bene comune: le associazioni, le forze dell ordine e tanti altri che sono fondamentali perché contribuiscono ad agevolare il cammino dei progetti del nostro paese. L augurio è che possiamo stringerci sempre più in una grande concordia, al di là delle divergenze che pure esistono tra di noi e che ci arricchiscono permettendoci di procedere insieme verso il bene comune e la crescita della nostra comunità. Ringrazio per la loro opera fattiva, qualificante e innovativa tutti i Gruppi di Volontariato presenti e operanti nel nostro territorio, tutti gli Assessori (anche quelli che hanno abbandonato la nostra compagine) e poi i Dirigenti Comunali, i Funzionari, i Dipendenti e i Collaboratori per aver contribuito, nonostante le continue difficoltà, al buon funzionamento della macchina comunale. Buon Natale alle persone anziane che riescono ad andare avanti in questi momenti difficili e alle quali va la gratitudine dei cittadini. Buon Natale ai giovani e alle nuove generazioni, espressioni di amore e speranza per il nostro territorio. Buon Natale a chi ha scelto di dare una parte di sé agli altri in spirito di servizio e di fraterna solidarietà. Buon Natale ai precari e ai disoccupati, agli invisibili che vivono nel bisogno e nella sofferenza. Buon Natale a chi non la pensa come noi. Siamo alla fine di un anno difficile e in procinto di affrontarne uno nuovo. Facciamolo con la speranza che il prossimo possa essere davvero migliore per tutti. Lo scrivo perché sono fermamente convinto che tutti noi apparteniamo a un Paese, l Italia, che è migliore di quanto sia stato rappresentato sinora. Siamo un Paese che ha da sempre grandi potenzialità, un Paese a cui non vengono preclusi grandi orizzonti, un Paese che ha sempre dimostrato di saper tirare fuori la sua parte migliore quando ce ne fosse stato davvero bisogno. Ora ce n è davvero bisogno. E allora tiriamola fuori la nostra parte migliore, fatta di generosità, di tolleranza, di pazienza, di convivialità, di ottimismo, di positività, di concretezza, di creatività. Auguro a tutti i miei concittadini, un Natale di Serenità e di Pace. Un paese in festa Le festività natalizie sono state contrassegnate da un evento di buon auspicio per il Per la prima volta, superando qualche incomprensione iniziale, Amministrazione comunale, commercianti e singoli cittadini hanno collaborato in maniera positiva. Ognuno ha fatto la sua parte per illuminare il paese a festa. La sinergia è fondamentale per crescere insieme e operare per il bene comune, per superare sterili posizioni ideologiche o preconcette, per fare quello che ognuno da solo non potrebbe mai fare. Di seguito l elenco dei commercianti e dei singoli cittadini che hanno contribuito alla realizzazione delle luminarie per avere a Cisliano un Natale più illuminato per tutti. Si ringraziano quanti hanno contribuito, spinti dalla voglia di fare del bene per il proprio paese. Oreficeria Abele, p.zza San Giovanni 78 Arredamento Bollini, via Diaz 19 Dassisti Francesco allevamento cani, via Manzoni Dolce forno panificio, p.zza San Giovanni 33 Macelleria Belloni, p.zza Cavour (Bestazzo) Building Center, materiale edile, via Piave 42 Cartoleria Insoli, p.zza San Giovanni 42 Mondini Davidica, panificio, via Roma 2 Macelleria Pasini, via Piave 8 Ottica Portoghese, p.zza San Giovanni 46 Profumeria Serati, p.zza San Giovanni 76 Macelleria Renoldi, p.zza San Giovanni 28 Farmacia Sant Agostino, via Veneto 15 Estetica La fenice, p.zza San Giovanni Merceria Trezzi, via Montello 3 Frutta e Verdura Viviani, vicolo Valletta 2 Estetista Oasis de Vanidad, p.zza San Giovanni Bar trattoria Barattieri, via Rossini 1 Osteria dei peccati, p.zza Cavour 10 (Bestazzo) Trattoria dei Cacciatori, via della Vittoria 12 (Bestazzo) Osteria S. Giacomo, Cascina San Giacomo 12 Mangia e Tas, via Montegrappa 6 (Bestazzo) Bar Bijoux, p.zza San Giovanni 39 Parrucchiera Piccoli Mara, p.zza San Giovanni 48 Parrucchiere Marin Valerio, p.zza san Giovanni Salumeria Feroldi, via Roma Parrucchiera Angela Quarto, p.zza Cavour (Bestazzo) Distributore Tamoil Sp.114 Elettricista San Giacomo, via Diaz 2 Studio tecnico Ranzani Aldo, p.zza San Giovanni Agricola Oriente di Fusè Paolo, Cascina Roncaglia Assicurazioni Boretti, p.zza San Giovanni 2 Ronzi Massimo, Frutta e Verdura Marmograf s.r.l Marinucci MB Store, (Cusago) Tipografia di Reversi Moreno Riccardi Scavi Alberto Paderno Luca Durè Dante Terraneo, Bigiotteria Trezzi Giancarlo, Merceria, via Montello 3 Landriani, Pompe funebri, p.zza San Giovanni

5 5

6 La voce dell Opposizione 6 I CONSIGLIERI DI MINORANZA AUGURANO A TUTTI I CITTADINI UN FELICE NATALE E UN SERENO E PROSPERO RINGRAZIAMO I COMMERCIANTI E LE AZIENDE CHE HANNO CONSENTITO DI ILLUMINARE A FESTA IL PAESE Vivere Cisliano - Periodico d informazione dell Amministrazione comunale - Anno XV n 6 - Dicembre Reg. Tribunale di Milano n. 237 del 11/04/96 - Sito Internet:

7 natale 2010 con i migliori auguri per le vostre feste CAMINETTI & SFUFE A LEGNA E PELLET LEGNA DA ARDERE & PELLET AUSTRIACO MATERIALI EDILI FERRAMENTA ATTREZZATURE PORTE & FINESTRE PITTURE &VERNICI COMMERCIO LEGNAME TETTI IN LEGNO LEGNA DA ARDERE & PELLET STUFE & CAMINETTI FONTANELLE DA GIARDINO VIA PIAVE 42 CISLIANO (MI) tel: fax: mi.it - Direttore Responsabile: Il Sindaco Emilio Simonini - Coordinamento Redazionale: Danilo Lenzo, Matteo Cariati - Stampa: Arti Grafiche Villa s.r.l. - Chiuso in redazione il 13 Dicembre

8 Comune di Albairate Comune di Cisliano Comune di Cusago Il Sindaco Luigi Alberto Tarantola Il Sindaco Emilio Simonini Il Sindaco Daniela Pallazzoli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

Come fare una scelta?

Come fare una scelta? Come fare una scelta? Don Alberto Abreu www.pietrscartata.com COME FARE UNA SCELTA? Osare scegliere Dio ha creato l uomo libero capace di decidere. In molti occasioni, senza renderci conto, effettuiamo

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Ti racconto attraverso i colori

Ti racconto attraverso i colori Ti racconto attraverso i colori Report del viaggio a Valcea Ocnele Mari Copacelu INVERNO 2013 "Reale beatitudine Libero vuol dire vivere desiderando casa protetta Libertà è tenere persone accanto libere

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

I criteri della scelta e della riforma

I criteri della scelta e della riforma I criteri della scelta e della riforma La preghiera ha il fine di vincere se stessi, vincere la propria ignoranza, la propria pigrizia mentale per conoscere il Signore. Ogni preghiera deve essere mirata

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro CHIAVI In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei pronomi

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

CREDITO ALLE INDUSTRIE

CREDITO ALLE INDUSTRIE CREDITO ALLE INDUSTRIE COFIRE: CONSORZIO FIDI DELL INDUSTRIA DI REGGIO EMILIA ASSEMBLEA DI BILANCIO 2015. OLTRE 36 MILIONI DI EURO EROGATI NELL ESERCIZIO NETTA CRESCITA SU ANNO PASSATO. RIPRESI GLI INVESTIMENTI

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 Partendo da lontano: appunti di viaggio di Beatrice Vitali Berlino è così: c è sempre qualcuno scalzo c

Dettagli

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare.

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare. 1.1. Ognuno di noi si può porre le stesse domande: chi sono io? Che cosa ci faccio qui? Quale è il senso della mia esistenza, della mia vita su questa terra? Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa.

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso L archivio telematico contiene solo le offerte di lavoro.

Dettagli

Periodicità: Settimanale 07/05/2010 Oggetto: Strada sì, tangenziale no Solo buone intenzioni?

Periodicità: Settimanale 07/05/2010 Oggetto: Strada sì, tangenziale no Solo buone intenzioni? RASSEGNA STAMPA MAGGIO 2010 Media: Ordine e libertà Periodicità: Settimanale 07/05/2010 Oggetto: Strada sì, tangenziale no Solo buone intenzioni? Pagina 1 Media: Ordine e libertà Periodicità: Settimanale

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility.

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility. Giancarlo CREMONESI (Presidente nazionale di Confservizi) Buonasera. Confservizi Industria rappresenta le tre federazioni di Servizi Pubblici Locali industriali, quindi la Federazione dei trasporti Astra,

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due Donato ROTUNDO A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due anni fa se ci fossimo trovati in questa

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 Care e cari Sanganesi, egregi Assessori, egregi Consiglieri, caro Dott. Russo, carissima Flavia oggi si insedia il nuovo Consiglio

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Da dove nasce l idea dei video

Da dove nasce l idea dei video Da dove nasce l idea dei video Per anni abbiamo incontrato i potenziali clienti presso le loro sedi, come la tradizione commerciale vuole. L incontro nasce con una telefonata che il consulente fa a chi

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI del MUSEO di CASASCO INTELVI. NOTIZIARIO n 12 del 15 Dicembre 2014

ASSOCIAZIONE AMICI del MUSEO di CASASCO INTELVI. NOTIZIARIO n 12 del 15 Dicembre 2014 Le ultime notizie sulla moralità di alcuni appartenenti alla cosiddetta classe dirigente, recentemente emerse, danno lo spunto per qualche riflessione. L ultimo avvenimento in ordine di tempo riguarda

Dettagli

IL COLLOCAMENTO MIRATO TRA OBBLIGO E OPPORTUNITÀ

IL COLLOCAMENTO MIRATO TRA OBBLIGO E OPPORTUNITÀ IL COLLOCAMENTO MIRATO TRA OBBLIGO E OPPORTUNITÀ Convegno sull inserimento lavorativo delle persone con disabilità: iniziative, servizi, esperienze e riflessioni Esperienze aziendali tratte dal video prodotto

Dettagli

venerdì 28 giugno 2013, 17:22

venerdì 28 giugno 2013, 17:22 A tutto Gas 1 Cambiare il mondo si può A tutto Gas Un modo semplice e rivoluzionario di fare la spesa venerdì 28 giugno 2013, 17:22 di Silvia Allegri A tutto Gas 2 A tutto Gas 3 A tutto Gas 4 A tutto Gas

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di ECONOMIA Disoccupazione mai così alta nella storia d Italia La serie storica dell Istat si ferma al 1977, ma guardando i dati del collocamento e i vecchi censimenti si scopre che nella crisi del 1929 e

Dettagli

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010.

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. Introduzione E appena passato il tempo delle feste. Tradizionale è lo scambio di regali Quale il regalo

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Presentazione XIX Magnalonga dell Alta Vallagarina Castel Pietra 5 settembre 2014.

Presentazione XIX Magnalonga dell Alta Vallagarina Castel Pietra 5 settembre 2014. Presentazione XIX Magnalonga dell Alta Vallagarina Castel Pietra 5 settembre 2014. Foto: https://plus.google.com/photos/105970845897404373370/albums/6 056614842153513505?authkey=COqw_8yx9tCgDA Cordiale

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo. SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.org LA NOSTRA STORIA 2002 Prende vita l associazione UNA GOCCIA PER IL

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

GAMBA: Oggi noi ci troviamo ad approvare come stanno facendo in. moltissimi Comuni, visto che c è la scadenza prevista dalla

GAMBA: Oggi noi ci troviamo ad approvare come stanno facendo in. moltissimi Comuni, visto che c è la scadenza prevista dalla GAMBA: Oggi noi ci troviamo ad approvare come stanno facendo in moltissimi Comuni, visto che c è la scadenza prevista dalla legge al 30 di novembre, questi assestamenti al bilancio previsionale che abbiamo

Dettagli

Rispondo con piacere ad un invito pensando all occasione dell incontro.

Rispondo con piacere ad un invito pensando all occasione dell incontro. Roberto Latini Che cosa vuol dire direzione artistica? Santarcangelo 2mila8 Scusate. Rispondo con piacere ad un invito pensando all occasione dell incontro. Eppure arrivo a questo appuntamento con qualche

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI - 2 - Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e anche

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr Verona Innovazione Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr 19/06/2015 Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi La parola ai nostri protagonisti Diario descrittivo

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO HEAD COACH ATTILIO CAJA DIFESA SUL PICK AND ROLL Nell analizzare le tendenze offensive delle squadre avversarie ci siamo resi conto di come una grandissima percentuale degli

Dettagli

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene:

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: 1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: SUL PIANO GENERALE. in una fase storica mondiale di grandi cambiamenti e grandi tragedie. Pensiamo solo alla rapida evoluzione tecnologica,

Dettagli

Le competenze chiave per la scuola del 21 secolo Report attività Studenti - dibattito competenze chiave - esperienze e proposte

Le competenze chiave per la scuola del 21 secolo Report attività Studenti - dibattito competenze chiave - esperienze e proposte Le competenze chiave per la scuola del 21 secolo Report attività Studenti - dibattito competenze chiave - esperienze e proposte Gruppo coordinato da Erika Gerardini,, AFSAI Con Valentina Riboldi e Silvia

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370 Buongiorno a tutti. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Rettore che questa mattina ci ha onorato

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI INTERVENTO ON.LE BOBBA On. Presidente Boldrini, signori Ministri e membri del Governo,

Dettagli

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell avere nuovi occhi M.Proust Per migliorare la propria autostima

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria REALIZZA IL TUO FUTURO Di Annamaria Iaria INDICE 1.Presentazione... 2 2.Chi sono... 2 3.Il cuore dell idea... 4 4.Come si svolge... 5 5.Obiettivo... 5 6.Dove si svolge... 6 7. Idee collegate... 6 2013-2014

Dettagli

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA Principi, obiettivi e istruzioni IL SOSTEGNO A DISTANZA che cos è Con il termine Sostegno a Distanza si vuole convenzionalmente indicare una forma di solidarietà, oggi molto

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1 GRUPPO SCOUT MELNANO 1 PROGETTO EDUCATIVO 2011 2014 Cos è il Progetto Educativo Il progetto educativo è uno strumento per la comunità capi utile a produrre dei cambiamenti nel gruppo scout. E stato pensato

Dettagli

il tuo servizio di web marketing costa troppo

il tuo servizio di web marketing costa troppo il tuo servizio di web marketing costa troppo LE 20 TECNICHE PIù POTENTI per demolire QUESTA obiezione > Nota del Curatore della collana Prima di tutto voglio ringraziarti. So che ha inserito la tua mail

Dettagli

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 Si può essere quotati in Borsa e avere un ottica di lungo periodo? E come recuperare un merito creditizio

Dettagli

diocesi di il giorno in cui è iniziato il viaggio data luogo persone significative emozioni pensieri

diocesi di il giorno in cui è iniziato il viaggio data luogo persone significative emozioni pensieri LA VITA SI RACCONTA Primo momento della mattinata: in gruppo il coordinatore spiega brevemente il lavoro da svolgere personalmente, cosa si farà dopo e dà i tempi. Ogni partecipante si allontana, cercando

Dettagli

Introduzione. Gentile lettore,

Introduzione. Gentile lettore, Le 5 regole del credito 1 Introduzione Gentile lettore, nel ringraziarti per aver deciso di consultare questo e-book vorrei regalarti alcune indicazioni sullo scopo e sulle modalità di lettura di questo

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri sforzi?...abbiamo il coraggio di verificare quello che stiamo facendo

Dettagli

La Posta svizzera SecurePost SA, Oensingen

La Posta svizzera SecurePost SA, Oensingen La Posta svizzera SecurePost SA, Oensingen Il datore di lavoro Richard Mann Circa un anno e mezzo fa, nell ambito del progetto Integrazione di persone disabili presso la Posta, abbiamo assunto una nuova

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti III. 1958-1961. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti III. 1958-1961. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti III. 1958-1961 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino 914 Anno 1961 A Luigi Pellizzer Pavia, 22 settembre 1961 Caro Avvocato, io credo che la discussione

Dettagli

PRESIDENTE: Punto 15 all ordine del giorno, contributo Regione Marche in conto capitale per

PRESIDENTE: Punto 15 all ordine del giorno, contributo Regione Marche in conto capitale per PRESIDENTE: Punto 15 all ordine del giorno, contributo Regione Marche in conto capitale per finanziamento lavori realizzazione sezione asilo nido rione Borgo, chi illustra? Romani, assessore Romani per

Dettagli

Pompei, area archeologica.

Pompei, area archeologica. Pompei, area archeologica. Quello che impressione è l atteggiamento di queste persone nell ultimo momento di vita. Cercano di coprirsi da qualcosa. Si intuisce che il motivo principale della causa è il

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento dell Autorità

Dettagli

(Durante la discussione entra in aula l assessore Tentorio ed esce il consigliere Personeni; sono presenti n. 34 consiglieri).

(Durante la discussione entra in aula l assessore Tentorio ed esce il consigliere Personeni; sono presenti n. 34 consiglieri). Il Presidente propone la trattazione dell ordine del giorno urgente presentato dal gruppo consiliare Lega Nord Lega Lombarda avente per oggetto: Accesso al contributo regionale per l installazione di pannelli

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO Cagliari, 22 luglio 2010 ore 10.00 Intervento di apertura dei lavori del Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Edili Simona Pellegrini Vi

Dettagli

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA 61 di TEODORO FULGIONE * Intervista ad Alessandro Luciano capo del progetto Monitoraggio delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI!

COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI! COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI! sono un ragazzo di sedici anni trasferito da quasi due anni in Germania e ho avuto la strana idea di esporre un libro sulla vita di ognuno di noi.. A me personalmente non

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE

1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno III, mese di aprile 2013 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Nella città di Firenze, lo scorso 16 marzo, migliaia e migliaia

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

CIAO, SONO LA BEFANA. TI VOGLIO RACCONTARE UNA DELLE TANTE STORIE CHE RACCONTANO SU DI ME. E COME TUTTE LE STORIE LA MIA COMINCIA CON

CIAO, SONO LA BEFANA. TI VOGLIO RACCONTARE UNA DELLE TANTE STORIE CHE RACCONTANO SU DI ME. E COME TUTTE LE STORIE LA MIA COMINCIA CON NON SONO TANTO BELLA. HO UN NASO LUNGO E BITORZOLUTO, MA SONO TANTO, TANTO BUONA. CIAO, SONO LA BEFANA. TI VOGLIO RACCONTARE UNA DELLE TANTE STORIE CHE RACCONTANO SU DI ME. E COME TUTTE LE STORIE LA MIA

Dettagli

Il chicco di caffè. Scuola Primaria I. Nievo Spinea Classe quarta A. S. 2004 2005. Ins. Monica Bellin A.S. 2004/2005.

Il chicco di caffè. Scuola Primaria I. Nievo Spinea Classe quarta A. S. 2004 2005. Ins. Monica Bellin A.S. 2004/2005. Il chicco di caffè Scuola Primaria I. Nievo Spinea Classe quarta A. S. 2004 2005 Ins. Silvia e Martina ci parlano del caffè Noi acquistiamo il caffè al supermercato: lo troviamo sotto forma di confezioni

Dettagli

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA ITALIANA (CVX ITALIA) L E G A M I S S I O N A R I A S T U D E NT I (L M S) Via di San Saba, 17-00153 Roma Tel. 06.64.58.01.47 - Fax 06.64.58.01.48 cvxit@gesuiti.it Roma, 22 novembre

Dettagli

Articoli apparsi sulla stampa serba in occasione della visita in Italia del Presidente della Repubblica di Serbia, Tomislav Nikolic (9 ottobre 2012)

Articoli apparsi sulla stampa serba in occasione della visita in Italia del Presidente della Repubblica di Serbia, Tomislav Nikolic (9 ottobre 2012) Articoli apparsi sulla stampa serba in occasione della visita in Italia del Presidente della Repubblica di Serbia, Tomislav Nikolic (9 ottobre 2012) POLITIKA Napolitano e Nikolic, Non si devono porre nuove

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Passaggio a Nord-Ovest

Passaggio a Nord-Ovest Passaggio a Nord-Ovest di Edoardo E. Macallè 16 settembre 2013 NIKKAIA Strategie 1 Breve, Brevissimo, Medio, Lungo: parole che un tempo qualificavano anche coloro che giusto su tali basi operative lavoravano

Dettagli