Risposte concrete per esigenze reali.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Risposte concrete per esigenze reali."

Transcript

1 fondo sociale europeo FsE Risposte concrete per esigenze reali. 18 poli IFTS e 41 percorsi nel 2010 formano le figure professionali richieste dal mondo del lavoro.

2 La formazione e il lavoro si incontrano qui. In uno scenario complesso come quello attuale le risorse umane assumono una funzione centrale. Per competere in modo efficace rispondendo alle sfide imposte dal mercato, le aziende hanno bisogno di assicurarsi personale dinamico e preparato, con un livello di istruzione medio-alto e competenze specifiche. La Regione Piemonte, nel corso degli ultimi anni, ha avviato una serie di attività con l obiettivo di stimolare e sostenere l occupazione attraverso percorsi in grado di formare figure professionali con caratteristiche di eccellenza: questa iniziativa è volta a superare progressivamente la precarietà e la frammentazione degli interventi che hanno caratterizzato a livello nazionale e locale le sperimentazioni degli anni passati, mettendo a sistema i risultati positivi raggiunti. Nell ottica dell integrazione delle politiche formative e attuando interventi specifici per la promozione dello sviluppo locale sono state individuate metodologie innovative di collaborazione tra attori imprenditoriali e istituzionali: il risultato di queste iniziative è stata la creazione dei poli formativi per l Istruzione e la Formazione Tecnica Superiore.

3 I poli IFTS Le imprese chiedono, i poli IFTS rispondono. I poli formativi IFTS sono composti da università, imprese, istituti scolastici secondari superiori, agenzie di formazione e centri di ricerca. Realtà d eccellenza per l integrazione e la concentrazione di risorse, know-how, opportunità formative e occupazionali, i poli IFTS rappresentano una risposta innovativa per integrare formazione, ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico, connotati da standard di livello superiore, in settori strategici che rispondono alle esigenze espresse dai sistemi produttivi locali. Le azioni programmate sono rese possibili da risorse comunitarie e ministeriali che ammontano, per il triennio 2008/2011, a più di 15 milioni di euro. Di questi, un 89% proviene da risorse del Fondo Sociale Europeo e dal cofinanziamento della Regione Piemonte, il rimanente da fondi del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Ogni polo IFTS ha sviluppato, sulla base di linee guida regionali, un proprio progetto esecutivo di programmazione triennale. Le risorse disponibili per l anno formativo 2009/2010 hanno permesso l approvazione di 41 percorsi, per un totale di ore di formazione. I percorsi nascono da un notevole coinvolgimento delle realtà produttive territoriali e individuano figure professionali orientate a settori con una forte componente di innovazione industriale e tecnologica.

4 Il modo più innovativo per far incontrare domanda e offerta. In questa prima fase dell iniziativa sono nati 18 poli IFTS, formati da diversi soggetti che operano di concerto per il medesimo obiettivo: offrire al mercato figure professionali ad alto valore aggiunto. 18 POLI IFTS 73 SCUOLE SUPERIORI DI SECONDO GRADO 36 CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE 7 UNIVERSITÀ 48 CENTRI DI RICERCA 152 IMPRESE

5 I par tner Proprio la presenza delle imprese garantisce una corretta aderenza fra la preparazione dei soggetti formati e le esigenze del mondo imprenditoriale. Principali imprese partner Airgreen Alenia Alpitour Associazioni industriali, del commercio e dell artigianato del Piemonte Avio SpA Baladin Birrificio Consorzio Tutela Barolo e Barbaresco Eataly Enarmonia pictures Environment Park Fidia SpA GTT SpA Michelin Museo Nazionale del Cinema Presidio Sanitario Gradenigo SAGAT Aeroporto Tele Sistemi Ferroviari SpA

6 Rispetto alla composizione tradizionale dei percorsi IFTS, questi raggruppamenti sono arricchiti dalla presenza di centri di ricerca, fondazioni, parchi scientifici e tecnologici, agenzie di sviluppo locale, enti non profit e associazioni di categoria. I centri di ricerca svolgono in modo efficace l analisi del fabbisogno di innovazione di specifici settori industriali sviluppando progetti con le aziende. La loro presenza, quindi, oltre ad assicurare la disseminazione dei risultati dei progetti attraverso i poli IFTS, porta un deciso contributo nel disegnare percorsi di formazione: non tecnologicamente conservatori validi in un contesto internazionale integrati a percorsi di aggiornamento dei formatori abilitati all apprendimento continuo

7 I par tner Il Piemonte, solo per fare un esempio, è stata la prima Regione a livello nazionale a dare avvio alla sperimentazione dei poli formativi IFTS nei settori della lavorazione e trasformazione delle materie plastiche e dell Information and Communication Technology Wireless. Principali centri di ricerca presenti nei poli IFTS ARPA Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Centro Ricerche Fiat CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche Fondazione Torino Wireless ENEA Ambiente Energia Innovazione Ente Nazionale Risi Fondazione per le Biotecnologie IRES Piemonte Istituto Superiore Mario Boella Istituto Zooprofilattico La Venaria Reale NIS Superfici e Interfasi Nanostrutturate RAI Centro Ricerche Innovazione Tecnologica Tecnogranda SpA Tecnoparco Lago Maggiore

8 La struttura dei percorsi Durata di 800 ore, di cui almeno 240 di tirocinio o stage. Docenza composta anche da esperti provenienti dal mondo del lavoro. Sedi di svolgimento accreditate dalla Regione Piemonte. Misure di accompagnamento a supporto della frequenza, del conseguimento dei crediti e della certificazione finale (accoglienza personalizzata, bilancio di competenze, tutoring). Materiali didattici, specifici per il percorso proposto. Strutturazione del percorso formativo in Unità Formative (UF) e in Unità Capitalizzabili (UC). Opzione UFc, che consente agli allievi occupati di frequentare anche solo una parte dell intero percorso per rispondere alle proprie esigenze di riqualificazione e aggiornamento. Lo stage Tutti i percorsi prevedono attività di stage o tirocinio formativo per un monte ore pari ad almeno il 30% del totale del corso, da svolgere in luoghi di lavoro. In questo modo si conferma l attenzione al concreto collegamento con il mondo imprenditoriale. La valenza dello stage è: orientativa e di pre-inserimento in quanto fornisce informazioni sul mondo del lavoro finalizzate alle diverse scelte professionali o di studio ed è inoltre occasione di confronto tra i propri interessi e aspirazioni e le potenziali situazioni lavorative; formativa, con l acquisizione di competenze relazionali, organizzative, tecnico-professionali e l apprendimento di linguaggi e metodi poco conosciuti, utilizzati sul posto di lavoro.

9 Caratteristiche dei percorsi Destinatari Giovani: per l acquisizione di competenze a livello post-secondario al fine di sostenere una reale transizione al lavoro. Adulti occupati: per il completamento e la qualificazione delle competenze possedute per esercitare il diritto di formazione lungo tutto l arco della vita. Adulti inoccupati e disoccupati: per la riconversione e l ampliamento delle opportunità professionali. Modalità di erogazione Frequenza gratuita per tutti gli allievi. Crediti formativi in entrata e in uscita dai percorsi (per l accesso all università). Titoli rilasciati: certificato di specializzazione tecnica superiore e attestato regionale di specializzazione validi su tutto il territorio nazionale.

10 Un territorio ricco di possibilità. I 18 poli IFTS sono ripartiti in 13 ambiti settoriali, collocandosi su tutte le 8 province piemontesi, come rappresentato nella cartina. Aerospaziale Ambiente ed energia Beni e attività culturali Biotecnologie e scienze della vita Chimica Information and Communication Technology - ICT Meccanica 1 Meccanica 2 Tessile, abbigliamento e moda VERBANIA Ambiente ed energia Meccanica BIELLA VERCELLI NOVARA TORINO Agroalimentare ASTI ALESSANDRIA CUNEO Agroalimentare Enogastronomia Meccanica Turismo integrato e sostenibile Artigianato artistico e tipico Logistica avanzata

11 L' offer ta sul territorio Aerospaziale Agroalimentare Ambiente ed energia Artigianato artistico e tipico Beni e attività culturali Biotecnologie e scienze della vita Chimica Enogastronomia Information and Communication Technology - ICT Logistica avanzata Meccanica Tessile, abbigliamento e moda Turismo integrato e sostenibile

12 41 percorsi per raggiungere il tuo futuro. POLO FORMATIVO PER LA LOGISTICA INTERMODALE E LA MOBILITÀ METROPOLITANA CAPOFILA POLO: IIS Marconi Viale Einaudi 6, Tortona (AL) Tecnico superiore gestione infrastrutture e servizi trasporto merci particolari Presso CASA DI CARITÀ - Strada Boscomarengo 1/E, Novi Ligure (AL) Tel Tecnico superiore per la mobilità aziendale e privata Presso EnGIM - Corso Palestro 14, Torino Tel Tecnico superiore gestione infrastrutture e servizi aeroportuali Area passeggeri e rampa Presso TURIN FLYING INSTITUTE - Strada S. Maurizio 12, Caselle Torinese (TO) Tel POLO FORMATIVO PER LA RICERCA, LO STUDIO E L'APPLICAZIONE DI TECNOLOGIE INNOVATIVE RIFERITE ALLE FORME D'ARTE D'ECCELLENZA - L'ARTIGIANO TECNOLOGICO CAPOFILA POLO: FOR.AL S.C.R.L. Corso Cento Cannoni 4, Alessandria Tecnico superiore di progettazione - Settore orafo Presso Cons. FOR.AL - Corso Cento Cannoni 4, Alessandria Tel Tecnico superiore del design - Progettazione e produzione del prodotto ligneo Presso Ass. SCUOLE TECNICHE S. CARLO - Via Bonelli 5, Cuneo Tel

13 I corsi POLO FORMATIVO IN - PIEMONTE SISTEMA TERRITORIO CAPOFILA POLO: CONSORZIO EUROQUALITÀ Via della Cittadella 10/E, Torino Tecnico superiore valorizzazione e marketing delle tipicità territoriali, materiali e immateriali Presso CONSORZIO EUROQUALITÀ - Corso Torino 20, Asti Tel Tecnico superiore per l organizzazione e il marketing nel settore MICE Presso CONSORZIO EUROQUALITÀ - Via Paletta 1, Novara Tel Tecnico superiore per l organizzazione e il marketing del turismo sostenibile e accessibile Presso CONSORZIO EUROQUALITÀ - Corso Svizzera , Torino Tel POLO FORMATIVO PER FORMAZIONE, INNOVAZIONE E RICERCA PER IL SISTEMA TESSILE, ABBIGLIAMENTO, MODA CAPOFILA POLO: ITIS SELLA Via Rosselli 2, Biella Tecnico superiore responsabile del prodotto tessile/abbigliamento Presso ITIS SELLA - Via Rosselli 2, Biella Tel POLO FORMATIVO PER LA MECCANICA E LE NUOVE TECNOLOGIE CON L UTILIZZO DI MATERIALI AVANZATI CAPOFILA POLO: IIS VALLAURI Via San Michele 68, Fossano (CN) Tecnico superiore automazione industriale Presso IIS VALLAURI - Via San Michele 68, Fossano (CN) Tel

14 Tecnico superiore progettazione applicata alla meccanizzazione agricola Utilizzo materiali avanzati e nuove tecnologie Presso IPIA CASTIGLIANO - Via Martorelli 1, Asti Tel Tecnico superiore per la progettazione industriale orientata allo sviluppo prodotto/processo Presso CNOS ALESSANDRIA - Corso Acqui 398, Alessandria Tel POLO FORMATIVO PER PICCOLE, MEDIE E GRANDI ECONOMIE: IL PRIMATO ENOGASTRONOMICO DEL PIEMONTE CAPOFILA POLO: IPSCT MUCCI Via Craveri 8, Bra (CN) Tecnico superiore marketing prodotti tipici locali Presso IPSCT MUCCI - Via Craveri 8, Bra (CN) Tel Tecnico superiore per la ristorazione e la valorizzazione dei prodotti territoriali e delle produzioni tipiche Presso IPS ALBERGHIERO GIOLITTI - Piazza IV Novembre 6, Mondovì (CN) Tel Tecnico superiore di comunicazione alimentare e gastronomica Presso IIS BOBBIO - Via Valdocco 23, Carignano (TO) Tel POLO FORMATIVO AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI CUNEO CAPOFILA POLO: AGENFORM Consorzio Corso IV Novembre 13, Cuneo Tecnico superiore commerciale marketing e organizzazione vendite Organizzazione e controllo delle filiere corte agroalimentari Presso AGENFORM - Corso IV Novembre 13, Cuneo Tel

15 I corsi Tecnico superiore trasformazione prodotti agroindustriali Tracciabilità e controllo Presso APRO - F. P. ALBA/BAROLO - Piazza Falletti 2/A, Barolo (CN) Tel Tecnico superiore commerciale marketing e organizzazione vendite Presso CIOFS - F. P. AGNELLI - Via P. Sarpi 123, Torino Tel POLO FORMATIVO PER LA MECCANICA PER LO SVILUPPO CAPOFILA POLO: ITIS OMAR Baluardo Lamarmora 12, Novara Tecnico superiore per l automazione industriale Tecnico superiore per l industrializzazione del prodotto e del processo Presso ITIS OMAR - Baluardo Lamarmora 12, Novara Tel POLO FORMATIVO PER L INNOVAZIONE, LA FORMAZIONE E LO SVILUPPO NEL SETTORE MECCANICO CAPOFILA POLO: ITIS AVOGADRO Corso San Maurizio 8, Torino Tecnico superiore per l automazione industriale Presso ITIS AVOGADRO - Corso San Maurizio 8, Torino Tel Tecnico superiore per la conduzione e manutenzione degli impianti Presso ITIS PININFARINA - Via Ponchielli 16, Moncalieri (TO) Tel POLO FORMATIVO MECHANICAL Dis.Tr.I.C.T. - Distretto per il Trasferimento e l Innovazione delle Competenze Tecniche CAPOFILA POLO: C.IA.C. S.C.R.L. Via Mazzini 80, Valperga (TO)

16 Tecnico superiore progettazione e gestione del processo di stampaggio a caldo Presso CFP A. SADA - Corso Re Arduino 50, Rivarolo Canavese (TO) Tel Tecnico superiore progettazione industriale - Materiali avanzati e nuove tecnologie Presso IPSIA G. FERRARIS - Corso G. Pella 12, Biella Tel POLO FORMATIVO INNOVAZIONE AEROSPAZIO CAPOFILA POLO: ITIS GRASSI Via Veronese 305, Torino Tecnico superiore per l allestimento velivolo e prove di volo Tecnico superiore per la manutenzione degli aeromobili Presso ITIS GRASSI - Via Veronese 305, Torino Tel Tecnico superiore per la manutenzione degli aeromobili Presso ITIS FAUSER - Via Ricci 14, Novara Tel POLO FORMATIVO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI: DAL PATRIMONIO ALL INNOVAZIONE CAPOFILA POLO: IMMAGINAZIONE & LAVORO Soc. Coop. Via XX Settembre 22, Torino Tecnico superiore per la movimentazione dei beni culturali Presso CFP G. CAPELLO - Via Pergolesi 119, Torino Tel Tecnico superiore produzione e post-produzione per il cinema e il video Tecnico superiore promozione e distribuzione di eventi culturali e dello spettacolo Presso IMMAGINAZIONE & LAVORO Soc. Coop. - Via XX Settembre 22, Torino Tel

17 I corsi POLO FORMATIVO PER ENERGIA & AMBIENTE PIEMONTE CAPOFILA POLO: IIS MAXWELL Via XXV Aprile 141, Nichelino (TO) Tecnico superiore gestione integrata del territorio agroforestale Presso IPSA P. BARBERO - Viale Novaro 96, Ormea (CN) Tel Tecnico superiore gestione integrata del territorio agroforestale Presso CONS. FORM. INNOVAZ. QUALITà - Via Trieste 42, Pinerolo (TO) Tel Tecnico superiore dei prodotti energetici e del servizio assistenza clienti Presso EnGIM - Corso Palestro 14, Torino Tel POLO FORMATIVO PER I MATERIALI POLIMERICI E I NANOCOMPOSITI (SVILUPPO - TRASFORMAZIONE - AMBIENTE) CAPOFILA POLO: ITIS NATTA Via XX Settembre 14/A, Rivoli (TO) Tecnico superiore per la trasformazione e il riciclo dei materiali polimerici Presso ENAIP ALESSANDRIA - Piazza S. Maria di Castello 9, Alessandria Tel POLO FORMATIVO PER LE BIOTECNOLOGIE PIEMONTE CAPOFILA POLO: IIS OLIVETTI Colle Bellavista, Ivrea (TO) Tecnico superiore scienze della vita - Applicazioni biotecnologiche Presso IIS SOBRERO - Via C. d Olivola 19, Casale Monferrato (AL) Tel

18 POLO FORMATIVO PER L INNOVAZIONE E LA FORMAZIONE NEL SETTORE DELL ICT CAPOFILA POLO: ITIS PININFARINA Via Ponchielli 16, Moncalieri (TO) Tecnico superiore per lo sviluppo del software - Analisi e progettazione di applicazioni web based Tecnico superiore per la grafica tridimensionale e virtuale Presso ITIS PININFARINA - Via Ponchielli 16, Moncalieri (TO) Tel Tecnico superiore per le telecomunicazioni - Networking routing e tecnologie wireless Presso IIS AMALDI - Via Fratelli Rosselli 35, Orbassano (TO) Tel POLO FORMATIVO ENERGIA E COMPATIBILITÀ AMBIENTALE CAPOFILA POLO: ITI COBIANCHI Piazza Martiri di Trarego 8, Verbania Tecnico superiore per lo sviluppo energetico del territorio Tecnico superiore per l analisi energetica di processi produttivi Presso ITI COBIANCHI - Piazza Martiri di Trarego 8, Verbania Tel POLO FORMATIVO PER LA FILIERA DEL RISO: UNA RISORSA AGROALIMENTARE TERRITORIALE SALUTISTICA DA VALORIZZARE CAPOFILA POLO: ITAS FERRARIS Piazza della Vittoria 3, Vercelli Tecnico superiore sicurezza e qualità alimentare della filiera risicola Presso ITAS FERRARIS - Piazza della Vittoria 3, Vercelli Tel

19 Per informazioni sui posti disponibili e sulle date di partenza dei corsi visita i siti dei capifila dei poli IFTS elencati nelle pagine precedenti. Per ulteriori informazioni:

20 fondo sociale europeo FsE accendiamo lo sviluppo per info:

ITS. Tra il ITS. diploma e la laurea, Tra il un nuovo percorso formativo concretamente legato al mondo del lavoro ato al mondo

ITS. Tra il ITS. diploma e la laurea, Tra il un nuovo percorso formativo concretamente legato al mondo del lavoro ato al mondo ITS. Tra il diploma e la laurea, un nuovo percorso formativo concretamente legato al mondo del lavoro Novara, 27/05/2011 ITS : la risposta a tante richieste A livello nazionale industria e istituzioni

Dettagli

Collegare filiere formative e produttive. Verso i Cluster e i Poli Tecnico Professionali in Regione Lombardia. Valentina Aprea

Collegare filiere formative e produttive. Verso i Cluster e i Poli Tecnico Professionali in Regione Lombardia. Valentina Aprea Collegare filiere formative e produttive Verso i Cluster e i Poli Tecnico Professionali in Regione Lombardia Valentina Aprea Dal diritto allo studio al diritto all occupabilità il diritto all occupazione

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

I Poli Formativi per gli IFTS nel Lazio. Regione Lazio Assessorato Istruzione, Diritto allo studio e Formazione

I Poli Formativi per gli IFTS nel Lazio. Regione Lazio Assessorato Istruzione, Diritto allo studio e Formazione I Poli Formativi per gli IFTS nel Lazio Regione Lazio Assessorato Istruzione, Diritto allo studio e Formazione Polo formativo per la Logistica integrata e mobilità sostenibile I Poli Formativi Il sistema

Dettagli

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO)

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011 I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) ORDINAMENTO SCOLASTICO PRIMO CICLO SCUOLA PRIMARIA (5 anni) SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (3* anni) LICEI (5*

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

adatta formazione sviluppo e formazione storia, attività, obiettivi

adatta formazione sviluppo e formazione storia, attività, obiettivi adatta formazione sviluppo e formazione storia, attività, obiettivi ENTE ACCREDITATO DALLA REGIONE VENETO ai sensi della Legge Regionale n. 19 del 09/08/2002 per la FORMAZIONE CONTINUA CODICE ENTE: 4034

Dettagli

Il sistema piemontese per il finanziamento dell innovazione

Il sistema piemontese per il finanziamento dell innovazione Il sistema piemontese per il finanziamento dell innovazione Nuova Finpiemonte Indirizzo Politico Finanziamenti Azioni di sistema Mario Calderini Nuova Finpiemonte Finpiemonte Controllo pubblico (Regione

Dettagli

DIDAMATICA 2011 Informatica per la Didattica. Torino 4-5-6 maggio 2011

DIDAMATICA 2011 Informatica per la Didattica. Torino 4-5-6 maggio 2011 DIDAMATICA 2011 Informatica per la Didattica Torino 4-5-6 maggio 2011 Campus Piemonte: Il sistema dell ALTA FORMAZIONE I protagonisti di Campus Piemonte ITS Tra il diploma e la laurea, un nuovo percorso

Dettagli

La Bottega scuola in Piemonte

La Bottega scuola in Piemonte La Bottega scuola in Piemonte Bilancio e prospettive di un percorso di Eccellenza Gian Paolo Minazzi Regione Piemonte Direzione Attività produttive gianpaolo.minazzi@regione.piemonte.it Firenze, 28 Aprile

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

Iscriversi ad un Corso di Formazione Professionale

Iscriversi ad un Corso di Formazione Professionale Che cos è Iscriversi ad un Corso di Formazione Professionale Per Formazione Professionale si intende tutta una serie di azioni formative di varia natura: formazioni specifiche (corsi di qualifica, di post-

Dettagli

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it ITS CORSO 2012-2014 TECNICO RESPONSABILE DELLE PRODUZIONI E DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI www.itsparma.it TECNICI DI ALTO PROFILO PER IL SETTORE AGROALIMENTARE il nuovo

Dettagli

Orientamento a.s. 2015-16

Orientamento a.s. 2015-16 Settore Finanze, economato, formazione, lavoro, programmazione scolastica e politiche sociali -Sportello Orientagiovani- Orientamento a.s. 2015-16 1 dalla strategia di Lisbona a Europa 2020 Obbligo istruzione

Dettagli

fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone

fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone fondi strutturali europei 2007-2013 Se ti impegni a crescere professionalmente hai diritto al sostegno al reddito.

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore per l Aerospazio

Istituto Tecnico Superiore per l Aerospazio Istituto Tecnico Superiore per l Aerospazio Presentazione del nuovo corso di Istruzione Tecnica Superiore inserito nei percorsi di Alta Formazione previsti dal Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca.

Dettagli

per l inserimento e il re-inserimento lavorativo di giovani e adulti attraverso lo strumento del tirocinio

per l inserimento e il re-inserimento lavorativo di giovani e adulti attraverso lo strumento del tirocinio per l inserimento e il re-inserimento lavorativo di giovani e adulti attraverso lo strumento del tirocinio Progetto della In collaborazione con Medaglia d'oro al Valore Civile Partner tecnici 1. Definizione

Dettagli

MODALITA DI ATTUAZIONE DEI POLI FORMATIVI Annualità 2006/2007

MODALITA DI ATTUAZIONE DEI POLI FORMATIVI Annualità 2006/2007 ALLEGATO A MODALITA DI ATTUAZIONE DEI POLI FORMATIVI Annualità 2006/2007 a-premessa Le presenti modalità di attuazione riprendono le linee fondamentali espresse nell Avviso pubblico, omogenee per ogni

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA tra

PROTOCOLLO D INTESA tra PROTOCOLLO D INTESA tra la Regione Piemonte la Regione Sardegna il Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali VISTA la legge 17 maggio 1999 n.144,

Dettagli

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Il POR FESR Emilia Romagna ASSE 1 Ricerca industriale e trasferimento tecnologico 115 milioni

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino Circ. Reg. n. 132 Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino dirreg@scuole.piemonte.it Prot. n 5912/P Torino, 28/8/2002

Dettagli

La costituzione degli Istituti Tecnici Superiori e la riorganizzazione del sistema dell IFTS

La costituzione degli Istituti Tecnici Superiori e la riorganizzazione del sistema dell IFTS Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione generale per l istruzione e formazione tecnica superiore e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni La costituzione degli

Dettagli

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado Presentazione a cura della prof. Paola Gianduia I.C. «Ferrini» Olgiate Olona - a partire dalla Indicazioni Ministeriali I termini della Riforma In

Dettagli

LE REGIONI ADERENTI : Marche, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Campania, Puglia, Piemonte FINALITA DELL ACCORDO NAZIONALE

LE REGIONI ADERENTI : Marche, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Campania, Puglia, Piemonte FINALITA DELL ACCORDO NAZIONALE PROTOCOLLO DI INTESA NAZIONALE SETTORE CALZATURIERO TRA: Ministero Lavoro, Ministero Istruzione, Regioni, Confindustria, ANCI, Confederazioni Sindacali CGIL CISL UIL, Filtea CGIL, Femca Cisl, Uilta Uil

Dettagli

Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n.

Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n. Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n. 1496 del 15/10/2012 Rif. P.A. 2012-1706/RER - Rif. P.A. 2012-1720/RER

Dettagli

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO 2 SETTORI, 11 INDIRIZZI SETTORE ECONOMICO SETTORE TECNOLOGICO 1. Amministrazione, Finanza e Marketing; 2. Turismo 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia

Dettagli

Nuove tecnologie per il made in italy

Nuove tecnologie per il made in italy ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY LA FILIERA AGROALIMENTARE: RISORSA PER LO SVILUPPO DELLA LOMBARDIA ITS ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO PER TECNICI SUPERIORI PER

Dettagli

Sistema di istruzione secondaria superiore Sistema di istruzione e formazione professionale. Offerta formativa della Provincia di Lodi

Sistema di istruzione secondaria superiore Sistema di istruzione e formazione professionale. Offerta formativa della Provincia di Lodi http://www.istruzione.lombardia.it/lodi/ Rete Scuole di Lodi per l orientamento scolastico A.S. 2015-2016 Sistema di istruzione secondaria superiore Sistema di istruzione e formazione professionale Offerta

Dettagli

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS)

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS) PUNTO INFORMAGIOVANI Villa Carcina (BS) La normativa italiana Prevede per tutti i ragazzi/e: - l obbligo di istruzione per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età, - il diritto-dovere all istruzione

Dettagli

Scuola Digitale - l esperienza Dschola

Scuola Digitale - l esperienza Dschola Torino, scuola digitale: infrastruttura, didattica, esperienze Scuola Digitale - l esperienza Dschola Dario Zucchini - Associazione Dschola DSchola La storia 2001: Un progetto di sviluppo delle ICT in

Dettagli

I nuovi Istituti Tecnici

I nuovi Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti Tecnici ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla legge 6

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado Genova, 9-11 marzo 2010 Mery Serretti Regolamento autonomia Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali fanno parte dell Istruzione Secondaria

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

Ufficio Stampa RIORDINO ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE

Ufficio Stampa RIORDINO ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE Ufficio Stampa RIORDINO ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE Roma, 28 maggio 2009 Finalmente con il riordino dell'istruzione tecnica e professionale, inizia oggi il processo di riforma della scuola secondaria.

Dettagli

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata.

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata. Il settore agroalimentare siciliano, per numero di occupati, potenzialità di qualità, diversità, tipicità e tradizioni alimentari e salutistiche è tra quelli portanti dell economia regionale. Le caratteristiche

Dettagli

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE Fonti: www.istruzione.it www.venetolavoro.it/sopralamediaweb/web/index/home Il diritto-dovere all istruzione e alla formazione Il SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO si articola

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA ISIS SARPI

OFFERTA FORMATIVA ISIS SARPI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI 2 GRADO TECNICA E PROFESSIONALE Paolo Sarpi Scuola ESABAC Sede legale: via Brigata Osoppo -33078 San Vito al Tagliamento (PN) tel. 0434/80496 tel.0434/80372 fax 0434/833346

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Sede: I.I.S. Giuseppe Luigi Lagrange Milano, Via Litta Modignani, 65 20161 Milano Area Tecnologica: Tecnologie dell informazione e della comunicazione

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE Classe 78/S - Scienze e Tecnologie agroalimentari Coordinatore: prof. Marco Gobbetti Tel. 0805442949; e-mail: gobbetti@ateneo.uniba.it

Dettagli

Fai la scuola giusta 2013

Fai la scuola giusta 2013 Fai la scuola giusta 2013 L Offerta formativa della provincia: Istituti Tecnici, Istituti Professionali e Agenzie Formative Istituti Tecnici I.T.C.G. 'Einaudi' ISTITUTO SCOLASTICO SEDE INDIRIZZI DI STUDIO

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Corso Serale I.G.E.A. LA FORMAZIONE TRA SCUOLA ED AZIENDA ANNO SCOLASTICO 2010 2011 DIRIGENTE SCOLASTICO : Dott.ssa ADDOLORATA BRAMATO RESPONSABILE DEL PROGETTO :Prof.ssa LOREDANA CAROPPO REFERENTE SCUOLA

Dettagli

RTD and Innovation. Italian context. Marco Mangiantini ALPS IRC Manager

RTD and Innovation. Italian context. Marco Mangiantini ALPS IRC Manager . Marco Mangiantini ALPS IRC Manager Fattori di crescita del territorio Capacità di innovare Capacità di assorbire innovazione Capacità di coordinamento territoriale Sistema ricerca pubblico Sistema di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ASSI CULTURALI Tabella 1 PERCORSI DI ISTRUZIONE DI PRIMO LIVELLO Primo periodo ASSE DEI LINGUAGGI 198 ASSE STORICO-SOCIALE ASSE MATEMATICO ASSE SCIENTIFICO-TECNOLOGICO 66 Totale 400** di cui Accoglienza

Dettagli

PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE. Qualità, innovazione ed internazionalizzazione nei sistemi di istruzione, formazione e lavoro in Regione Lombardia

PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE. Qualità, innovazione ed internazionalizzazione nei sistemi di istruzione, formazione e lavoro in Regione Lombardia PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE Qualità, innovazione ed internazionalizzazione nei sistemi di istruzione, formazione e lavoro in Regione Lombardia Art. 1 (Innovazione nel sistema educativo di istruzione

Dettagli

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010 LA RIFORMA Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011 12.03.2010 Carlo Martelli IS Majorana Seriate La nuova scuola secondaria superiore punta allo sviluppo delle competenze di base (italiano,

Dettagli

Orientamento 2015/17

Orientamento 2015/17 Orientamento 2015/17 Gli ITS sono stati introdotti nell ordinamento nazionale dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 gennaio 2008 in attuazione della legge finanziaria 2007 allo scopo

Dettagli

Dote scuola Le policy di Regione Lombardia Anno scolastico 2014-2015. 3 febbraio 2014

Dote scuola Le policy di Regione Lombardia Anno scolastico 2014-2015. 3 febbraio 2014 Dote scuola Le policy di Regione Lombardia Anno scolastico 2014-2015 3 febbraio 2014 Si aprono le iscrizioni Da oggi al 28 febbraio sono aperte le iscrizioni alle scuole statali, alle scuole paritarie,

Dettagli

CAMPUS DI ALTA FORMAZIONE SULLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE - Tecnico Superiore per la comunicazione audiovisiva -

CAMPUS DI ALTA FORMAZIONE SULLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE - Tecnico Superiore per la comunicazione audiovisiva - CAMPUS DI ALTA FORMAZIONE SULLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE - Tecnico Superiore per la comunicazione audiovisiva - La Fondazione ITS per le tecnologie dell informazione e della comunicazione.

Dettagli

INVESTIRE A L AQUILA Territorio, Economia, Opportunità di Investimento

INVESTIRE A L AQUILA Territorio, Economia, Opportunità di Investimento INVESTIRE A L AQUILA Territorio, Economia, Opportunità di Investimento L Aquila (71.000 abitanti) è ubicata al centro dell Italia, a ridosso di grandi poli urbani: Roma e Pescara - raggiungibili in poco

Dettagli

Sei stato sospeso, ti trovi in mobilità, hai perso il lavoro? Fai la mossa giusta.

Sei stato sospeso, ti trovi in mobilità, hai perso il lavoro? Fai la mossa giusta. UNIONE EUROPEA MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale per le Politiche per l Orientamento e la Formazione PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Investiamo nel vostro futuro

Dettagli

Nuove tecnologie per il Made in Italy

Nuove tecnologie per il Made in Italy ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY LA FILIERA AGROALIMENTARE: RISORSA PER LO SVILUPPO DELLA LOMBARDIA ITS ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO PER TECNICI SUPERIORI PER

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI CORSO 2011-2013 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI La tecnica per crescere CON IL PATROCINIO DI PIACENZA L Istituto Tecnico Superiore

Dettagli

LA LOMBARDIA PER LA DOTE SCUOLA

LA LOMBARDIA PER LA DOTE SCUOLA LA LOMBARDIA PER LA DOTE SCUOLA Anno scolastico 2014-2015 3 Febbraio 2014 SI APRONO LE ISCRIZIONI Da oggi al 28 febbraio sono aperte le iscrizioni alle scuole statali, alle scuole paritarie, agli istituti

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

PIANO TRIENNALE REGIONALE DELLA FORMAZIONE SUPERIORE RETE POLITECNICA 2013-2015

PIANO TRIENNALE REGIONALE DELLA FORMAZIONE SUPERIORE RETE POLITECNICA 2013-2015 PIANO TRIENNALE REGIONALE DELLA FORMAZIONE SUPERIORE RETE POLITECNICA 2013-2015 ALLEGATO A) 1. PREMESSA In un quadro economico connotato dal perdurare della crisi e da una forte accelerazione delle modificazioni

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Fazio Alessandra FZALSN79H61L219G ESPERIENZA LAVORATIVA 05/2011 - in corso SOGES SPA - CORSO TRAPANI 16 10139 TORINO -

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese La scelta della Scuola Secondaria di II grado ORIENTAMENTO: Come prepararsi alla scelta della Scuola Superiore Il momento della scelta, non

Dettagli

ampania! piano d azione per il lavoro donne giovani disoccupati brochure14x21_8pp.indd 1 30/07/12 12:51

ampania! piano d azione per il lavoro donne giovani disoccupati brochure14x21_8pp.indd 1 30/07/12 12:51 ampania! piano d azione per il lavoro donne giovani disoccupati brochure14x21_8pp.indd 1 30/07/12 12:51 Campania al Lavoro, un piano di azione per favorire l, occupazione Qualità e innovazione per l occupazione.

Dettagli

INDIRIZZI DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI

INDIRIZZI DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI ASL INDIRIZZO SERVIZIO FARMACEUTICO TELEFONO FAX 1 TORINO Farmacia Ospedale Oftalmico 011-5666166/098/014 011-5666131 via Juvarra 19 10100 TORINO 2 TORINO Assistenza Farmaceutica Ospedaliera e 011-701690

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE TORINO TORINO 1 - MARTINAT UGO GIOVANNI Vice Ministro Ministero delle Infrastrutture e Trasporti AN Geometra (Diploma di scuola media secondaria di secondo grado) TORINO

Dettagli

ROBOTICA A SCUOLA PROGETTI DI INNOVAZIONE DIDATTICA E DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA E IN USCITA Edizione 2012-2013

ROBOTICA A SCUOLA PROGETTI DI INNOVAZIONE DIDATTICA E DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA E IN USCITA Edizione 2012-2013 ROBOTICA A SCUOLA PROGETTI DI INNOVAZIONE DIDATTICA E DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA E IN USCITA Edizione 2012-2013 Ente proponente: Provincia di Torino Assessorato Istruzione - Servizio Istruzione e Orientamento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO Per costruire una scelta consapevole CLASSI TERZE... Verso la Nuova Scuola Superiore dell a. s. 2010/2011 Elaborazione a cura di DIANA CORAZZARI I NUOVI LICEI Liceo

Dettagli

Il sistema scolastico ed educativo

Il sistema scolastico ed educativo Il sistema scolastico ed educativo La scuola, in provincia di Siena, in questi ultimi anni, è cresciuta in quantità e qualità. La popolazione scolastica, che ammonta nel 2008-2009 a 32.861 studenti, dalla

Dettagli

ALLEGATO B. D.I. n. 436/2000 artt. 1 e 4 I PERCORSI FORMATIVI PER ADULTI OCCUPATI

ALLEGATO B. D.I. n. 436/2000 artt. 1 e 4 I PERCORSI FORMATIVI PER ADULTI OCCUPATI ALLEGATO B D.I. n. 436/2000 artt. 1 e 4 I PERCORSI FORMATIVI PER ADULTI OCCUPATI 2 I PERCORSI FORMATIVI PER ADULTI OCCUPATI Le caratteristiche strutturali dei percorsi dell IFTS (modularità, unità capitalizzabili,

Dettagli

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Colline piemontesi scenari privilegiati per l enogastronomia regionale

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Colline piemontesi scenari privilegiati per l enogastronomia regionale II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo Colline piemontesi scenari regionale Valter Cantino Rettore Università degli Studi di Scienze Gastronomiche Pollenzo Piemonte e Turismo

Dettagli

I nuovi Istituti Professionali

I nuovi Istituti Professionali I nuovi Istituti Professionali Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti professionali ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla

Dettagli

Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili

Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili Classi di concorso Ore annue DISCIPLINE primo biennio secondo biennio quinto anno 1^ 2^ 3^

Dettagli

INCONTRO DI ORIENTAMENTO

INCONTRO DI ORIENTAMENTO Centro Territoriale per l Integrazione Treviso Centro Scuola capofila I.P.S.S.C.T. F. BESTA TREVISO INCONTRO DI ORIENTAMENTO Treviso, 28 novembre 2007 ORDINAMENTO SCOLASTICO Legge 17 maggio 1999, n. 144

Dettagli

Una scuola per realizzare i nostri sogni

Una scuola per realizzare i nostri sogni Una scuola per realizzare i nostri sogni Alcune informazioni per guidare i propri figli nella scelta della scuola superiore. 1 La riforma dell istruzione superiore ha ricevuto il via libera definitivo

Dettagli

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO SCEGLIERE BENE PER PARTIRE BENE a cura di: Donata Nebuloni I.C. A. Manzoni Parabiago SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE I.C.

Dettagli

ACCORDO DI PARTENARIATO POLO TECNICO PROFESSIONALE M.S.M. Milano Sistema Moda

ACCORDO DI PARTENARIATO POLO TECNICO PROFESSIONALE M.S.M. Milano Sistema Moda ACCORDO DI PARTENARIATO POLO TECNICO PROFESSIONALE M.S.M. Milano Sistema Moda Istituto di Istruzione Superiore Statale Caterina da Siena soggetto richiedente con..,.. codice fiscale:, rappresentato da:.

Dettagli

Nota Tecnica Modalità di progettazione dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) attivati dai Poli Formativi in Campania

Nota Tecnica Modalità di progettazione dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) attivati dai Poli Formativi in Campania e del Forum Regionale della Gioventù 03 ALLEGATO A Nota Tecnica Modalità di progettazione dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) attivati dai Poli Formativi in Campania 1- Premessa

Dettagli

Innovation Day Torino, 5 Giugno 2013

Innovation Day Torino, 5 Giugno 2013 Innovation Day Torino, 5 Giugno 2013 L esperienza ligure nelle politiche di Clustering Cristina Battaglia Regione Liguria Dipartimento Sviluppo Economico Settore Ricerca, Innovazione ed Energia 1 L ESPERIENZA

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA LOMBARDIA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA LOMBARDIA INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA LOMBARDIA PER la progettazione, a partire dall anno formativo 2004/2005, e la realizzazione, a partire dall anno formativo 2005/2006, di

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

Anno scolastico 2013/2014. Curricolo verticale. Servizi socio sanitario/ Servizi Commerciali

Anno scolastico 2013/2014. Curricolo verticale. Servizi socio sanitario/ Servizi Commerciali Istituto Istruzione Superiore 'Mattei Fortunato' Eboli (SA) Anno scolastico 2013/2014 Curricolo verticale Servizi socio sanitario/ Servizi Commerciali Disciplina: DIRITTO ED ECONOMIA Al termine del percorso

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Sede: I.I.S. Giuseppe Luigi Lagrange Milano, Via Litta Modignani, 65 20161 Milano Area Tecnologica: Tecnologie dell informazione e della comunicazione

Dettagli

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I P O S S I BI L I A partire dall anno scolastico 2010/2011, la scuola secondaria di secondo grado avrà un nuovo assetto.

Dettagli

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012 Settore, Istruzione, Lavoro Conferenza Stampa 16 febbraio 2011 Anno scolastico e formativo 2011/2012 Iscrizioni alle classi prime degli Istituti Superiori e dei C.F.P. nella provincia di (febbraio 2011)

Dettagli

OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI

OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI CONSORZIO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E PER L EDUCAZIONE PERMANENTE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, che organizza, in diversi settori

Dettagli

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI SERVIZI DI SALA E DI VENDITA

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI SERVIZI DI SALA E DI VENDITA I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto offre tre diversi profili professionali: ENOGASTRONOMIA SERVIZI DI SALA E DI VENDITA ACCOGLIENZA TURISTICA Nell articolazione dell ENOGASTRONOMIA, il

Dettagli

DISTRETTO FORMATIVO N 1 PONENTE Scuole: Bergese, Calvino,Lanfranconi, Mazzini ( succ.),odero, Rosselli SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO ORDINAMENTO INDIRIZZI Articolazioni Richieste delle Istituzioni

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

INFORMAZIONI ESPERIENZA. Nome ITALO PORCILE Indirizzo E-mail assambiente@comune.genova.it Tel. 010/5573184-73526-77607

INFORMAZIONI ESPERIENZA. Nome ITALO PORCILE Indirizzo E-mail assambiente@comune.genova.it Tel. 010/5573184-73526-77607 C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ITALO PORCILE Indirizzo E-mail assambiente@comune.genova.it Tel. 010/5573184-73526-77607 Nazionalità Italiana Luogo e data di nascita GENOVA, 25.04.1972

Dettagli

SCUOLA EDILE NOVARESE

SCUOLA EDILE NOVARESE SCUOLA EDILE NOVARESE SEDE: Viale Manzoni 18 - Novara Tel 0321.627012 Fax 0321.640222 e.mail: gestionecorsi@scuolaedilenovarese.it SITO INTERNET: www.scuolaedilenovarese.it COMPITI Scuola edile Novarese,

Dettagli

Formulario Allegato all Operazione

Formulario Allegato all Operazione Guida alla compilazione del formulario Operazione Scadenza del 26/03/2009 azione 1 Per i soggetti interessati si è provveduto a realizzare la presente guida per una corretta compilazione dei singoli campi

Dettagli

PIANO FORMATIVO 2014/2015

PIANO FORMATIVO 2014/2015 PIANO FORMATIVO 2014/2015 Il CFP Francesco d Assisi La Cooperativa "Francesco d'assisi" gestisce da più di otto anni un Centro di Formazione Professionale accreditato presso la Regione Veneto, rivolto

Dettagli

INDIRIZZI PER LA REALIZZAZIONE DELL OFFERTA REGIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Anno scolastico e formativo 2015-2016

INDIRIZZI PER LA REALIZZAZIONE DELL OFFERTA REGIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Anno scolastico e formativo 2015-2016 Direzione Generale Competitività del sistema regionale e Sviluppo delle Competenze Settore Formazione e Orientamento INDIRIZZI PER LA REALIZZAZIONE DELL OFFERTA REGIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

Oggetto: Progetto regionale Conoscere l italiano per studiare per allievi stranieri delle scuole secondarie. Anno scolastico 2006/07

Oggetto: Progetto regionale Conoscere l italiano per studiare per allievi stranieri delle scuole secondarie. Anno scolastico 2006/07 Torino, 6 settembre 2006 Prot.n. Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche Secondarie di I e II grado REGIONE PIEMONTE Ai Dirigenti e Funzionari Reggenti dei CSA Agli assessorati alle Politiche sociali

Dettagli

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto offre quattro diversi profili professionali: ENOGASTRONOMIA CUCINA SERVIZI DI SALA E DI VENDITA ENOGASTRONOMIA PROD. DOLCIARI ARTIGIANALI E INDUSTRIALI

Dettagli

ORIENTAMENTO SCOLASTICO cominciamo a mettere a fuoco l argomento. Il ruolo dei genitori ed il ruolo della scuola nella dinamica della scelta

ORIENTAMENTO SCOLASTICO cominciamo a mettere a fuoco l argomento. Il ruolo dei genitori ed il ruolo della scuola nella dinamica della scelta ORIENTAMENTO SCOLASTICO cominciamo a mettere a fuoco l argomento I percorsi scolastico-formativi Il ruolo dei genitori ed il ruolo della scuola nella dinamica della scelta Alcuni criteri per facilitare/supportare

Dettagli

CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A ALLE VENDITE

CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A ALLE VENDITE U Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A ALLE VENDITE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un

Dettagli

Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO

Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO Gli Istituti Tecnici si caratterizzano per una solida base culturale, scientifica e tecnologica in linea con le indicazioni dell Unione

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Ministeriale n. 319 del 29 maggio 2015 Costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte negli esami

Dettagli

La qualità dei prodotti agroalimentari tipici del territorio Grossetano.

La qualità dei prodotti agroalimentari tipici del territorio Grossetano. La qualità dei prodotti agroalimentari tipici del territorio Grossetano. Descrizione delle finalità del progetto Il Presente progetto si inserisce all interno del Progetto finanziato dalla Provincia di

Dettagli

Fondazione Opera Madonna del Lavoro. Bilancio di missione 2013. sintesi

Fondazione Opera Madonna del Lavoro. Bilancio di missione 2013. sintesi Fondazione Opera Madonna del Lavoro Bilancio di missione 2013 sintesi Missione FOMAL è un Ente Diocesano che opera senza finalità di lucro per la promozione della persona nella società, realizzando attività

Dettagli

(Testo coordinato con le modifiche e le integrazioni di cui alla L.R. 20 febbraio 2014, n. 5) CAPO I Principi generali

(Testo coordinato con le modifiche e le integrazioni di cui alla L.R. 20 febbraio 2014, n. 5) CAPO I Principi generali Legge regionale 18 dicembre 2013, n. 53 Disciplina del Sistema Regionale dell Istruzione e Formazione Professionale. (BUR n. 24 del 16 dicembre 2013, supplemento straordinario n. 6 del 27 dicembre 2013)

Dettagli

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie A cura della Provincia MB Settore Istruzione 1 Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 4 febbraio 2010 la nuova

Dettagli

OPERATORE ELETTRONICO

OPERATORE ELETTRONICO CONSORZIO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E PER L EDUCAZIONE PERMANENTE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, che organizza, in diversi settori

Dettagli