C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO"

Transcript

1 DOMANDA DI ISCRIZIONE Anno Educativo BAMBINO/A * TEMPO PIENO PART TIME MATTINO (dalle ore 7.30 alle ore pranzo compreso) PART TIME POMERIGGIO (dalle ore alle ore pranzo escluso) PART TIME VERTICALE (minimo 15 ore settimanali) * L orario di apertura dell Asilo Nido è dalle ore 7.30 alle ore con moduli così strutturati: dalle 7.30 alle 8.00 pre orario dalle 8.00 alle 9.30 ingresso bambini dalle alle prima uscita bambini dalle alle seconda uscita bambini Termine di presentazione della domanda: 30 APRILE 2014 COMUNE DI OPERA Pagina di 7

2 Il/La sottoscritto/a Padre/madre o tutore, codice fiscale In relazione alla domanda di iscrizione ai nidi e ai servizi innovativi del/della proprio/a figlio/a, avvalendosi delle disposizioni di cui agli art. 46 e 47 ed all art. 3 (qualora cittadino straniero UE o extra UE) del T.U. della normativa sulla documentazione amministrativa di cui al DPR 445/2000, consapevole delle sanzioni previste all art. 76 e della decadenza dei benefici previsti all art. 75 del medesimo T.U. in caso di dichiarazioni false e mendaci, sotto la propria responsabilità, DICHIARA QUANTO SEGUE: DATI ANAGRAFICI DEL/LA BAMBINO/A (per il quale si chiede l iscrizione) Cognome e nome M F Codice fiscale Cittadinanza Nato/a a il residente a In Via telefono abitazione Cell. mail CONDIZIONI LAVORATIVA DEI GENITORI Professione svolta dal padre tempo pieno dalle alle part-time dalle alle Azienda/Ente presso cui lavora Telefono cell. Padre mail Professione svolta dalla madre tempo pieno dalle alle part-time dalle alle Azienda/Ente presso cui lavora Telefono cell. Madre mail COMUNE DI OPERA Pagina di 7

3 COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE - escluso il bambino per il quale si chiede l iscrizione (fanno parte del nucleo familiare i soggetti componenti la famiglia anagrafica, ai sensi dell art. 4 del D.P.R. 223/1989) NOME E COGNOME GRADO PARENTELA DATA DI NASCITA RESIDENZA Il nucleo risulta monoparentale in quanto il genitore è: (per famiglia monoparentale si fa riferimento a genitore non coniugato (ragazza madre con figlio non riconosciuto da padre), vedovo, affidatario del minore in caso di separazione o divorzio o soggetto affidatario per provvedimento dell Autorità giudiziaria) nubile separato divorziato vedovo presenza nel nucleo di portatore di handicap (o anziano) per il quale si richiede assistenza continua Il /la bambino/a necessita di somministrazioni salvavita SI NO (indicare le notizie utili per la salvaguardia della saluto del/la bambino/a) REQUISITI PER L AMMISSIONE L ammissione all Asilo Nido comunale può essere richiesta in presenza dei seguenti requisiti: ETA : bambini/e di età compresa fra i 3 e i 36 mesi e comunque fino al momento in cui maturino il diritto di ammissione alla scuola dell infanzia (ai bambini che compiono i tre anni di età a partire dal mese di gennaio è data la possibilità di concludere l anno scolastico in corso. RESIDENZA: bambini/e i cui genitori siano entrambi residenti nel territorio del Comune di Opera. I bambini appartenenti a nuclei familiari non residenti nel territorio di Opera possono essere iscritti all Asilo Nido comunale, una volta esaurita la lista d attesa relativa ai residenti e, comunque, con attribuzione della retta massima. ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI Le graduatorie di ammissione, suddivise per fasce d età e secondo il criterio residente o non residente vengono redatte sulla base dei criteri di seguito indicati: CONDIZIONI FAMIGLIARI PARTICOLARI PUNTEGGIO Nucleo monoparentale con genitore che lavora 20 COMUNE DI OPERA Pagina di 7

4 Nucleo monoparentale con genitore che non lavora 15 POSIZIONE LAVORATIVA DELLA MADRE Orario di lavoro superiore alle 36 ore settimanali 14 Orario di lavoro da 30 a 36 ore settimanali 10 Orario di lavoro da 20 a 30 ore settimanali 8 Orario di lavoro da 10 a 20 ore settimanali 6 Lavoro a domicilio 8 Lavoro occasionale (almeno 2 mesi all anno) 4 POSIZIONE LAVORATIVA DEL PADRE Orario di lavoro superiore alle 36 ore settimanali 14 Orario di lavoro da 30 a 36 ore settimanali 10 Orario di lavoro da 20 a 30 ore settimanali 8 Orario di lavoro da 10 a 20 ore settimanali 6 Lavoro a domicilio 8 Lavoro occasionale (almeno 2 mesi all anno) 4 STATO DI FAMIGLIA Presenza nel nucleo familiare di un portatori di handicap o anziano 5 per il quale si richiede assistenza continua Figli di età compresa tra 0 e 3 anni oltre a quello per cui viene fatta 4 richiesta di ammissione Figli di età compresa tra 3 e 6 anni (n. ) 1 Figli oltre i 6 anni (n. ) 0 REDDITO (lordo IRPEF/componenti nucleo familiare) Da 4.000,00 a 7.000,00 6 Da 7.000,01 a ,00 5 Da ,01 a ,00 3 Da ,01 a ,00 2 Da ,01 a ,00 1 Oltre ,01 0 COMUNE DI OPERA Pagina di 7

5 Il/la sottoscritto/a dichiara che il proprio reddito complessivo familiare (ai fini della graduatoria di accesso) relativo all anno 2013 ammonta a Si allega la ricevuta del versamento di 100,00 prevista dall art. 4 del Regolamento dell Asilo Nido. Il/la sottoscritto/a chiede l iscrizione del/la proprio/a figlio/a all Asilo Nido Comunale per l anno scolastico 2014/2015. Avendo preso visione del Regolamento dell Asilo Nido comunale dichiara, sotto la propria responsabilità, che quanto affermato in ogni parte della presente domanda corrisponde al vero, consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall art. 76 del DPR 445/2000. l Ufficio comunale competente può richiedere la documentazione comprovante quanto è stato dichiarato. Data, Firma Il/la sottoscritto/a ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. 196/2003 è informato che i dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono stati richiesti e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo. Dichiara, altresì, di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui al D. Lgs. 196/2003 che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Data, Firma COMUNE DI OPERA Pagina di 7

6 NOTE INFORMATIVE AI FINI DELL ISCRIZIONE AL SERVIZIO ASILO NIDO REQUISITI D ACCESSO E FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE Il servizio accoglie bambini d età compresa dai tre ai 36 mesi, il cui nucleo familiare risieda nel Comune di Opera, solo in presenza di posti disponibili, esaurita la graduatoria dei residenti, potranno essere ammessi al servizio i non residenti, con attribuzione della retta massima. Le graduatorie di ammissione al servizio sono formulate in base a criteri oggettivi ai quali viene assegnato un punteggio, così come determinato dal vigente Regolamento per la Gestione dell asilo nido comunale, scaricabile dal sito del Comune e in visione presso l Asilo Nido. I criteri presi in considerazione riguardano la situazione del nucleo familiare e la condizione lavorativa dei genitori. Allo scadere del Bando, l Ufficio competente curerà l istruttoria delle domande ricevute, l attribuzione dei punteggi e la definizione della graduatoria. La graduatoria annuale di accesso sarà affissa presso l Albo Pretorio del Comune e pubblicata sul sito. Sarà inoltre possibile prenderne visione presso l Asilo nido comunale. Eventuali osservazioni, in merito alla graduatoria, potranno essere presentate nei termini di 15 giorni dall affissione all Albo Pretorio. FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO L asilo nido è aperto, di norma, dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 18,00, da settembre a giugno con la possibilità di apertura anche nel mese di luglio e nella prima e nell ultima settimana del mese di agosto, su richiesta di un congruo numero di utenti. L ingresso dei bambini deve avvenire dalle ore 7,30 alle ore 9,30 in modo da consentire l avvio delle attività. L uscita dei bambini deve essere garantita tassativamente, entro le ore 18,00, orario in cui termina il servizio del personale addetto. Il calendario annuale viene esposto presso l asilo nido ed è reperibile presso l Asilo Nido all inizio del mese di settembre di ogni anno e scaricabile dal sito del Comune. TARIFFE Annualmente con proprio atto deliberativo l Amministrazione Comunale determina le tariffe dei servizi a domanda individuale, pertanto per il prossimo anno educativo 2014/15 le tariffe potrebbero variare. Le tariffe agevolate sono determinate dal valore ISEE del nucleo familiare e sono personalizzate. Per il calcolo del valore ISEE è possibile rivolgersi al Caaf Cisl presso il Comune di Opera, Via Dante 12, (oppure ad altro Caaf sul territorio italiano abilitato) che provvederà a rilasciare gratuitamente l attestazione. Gli operatori ricevono su appuntamento che potrà essere fissato telefonicamente contattando i seguenti numeri telefonici: 02/ / COMUNE DI OPERA Pagina di 7

7 La documentazione da presentare è la seguente: Per ciascun componente il nucleo familiare: 1. Dati anagrafici e codice fiscale; 2. Ultima dichiarazione dei redditi (730-unico) o CUD; 3. Redditi attività agricole( dichiarazione IRAP ) 4. Dati patrimonio mobiliare e dati intermediario ( Banca,Sim ecc); Al 31/12 dell anno precedente in calcolo ISEE: - Saldo depositi e conti correnti bancari e postali; - Saldo depositi titoli: azioni, Bot, fondi; - Saldo premi versati per assicurazioni miste vita e capitalizzazione; - Valore patrimonio netto per le società non quotate, non azionarie,imprese individuali o per le società per le quali vi è l esonero dall obbligo di redazione di bilancio; Dati patrimonio immobiliare: Al 31/12 dell anno precedente il calcolo ISEE: - Dati catastali aggiornati di terreni e fabbricati desunti da visure; - Quota capitale residuo mutuo per acquisto o costruzioni immobili di proprietà; - Valore terreni edificabili; ed inoltre:l esatta composizione del nucleo familiare, l indirizzo della casa di abitazione del nucleo e gli estremi di registrazione dell eventuale contratto d affitto della medesima, comprendente il canone annuo, presenza di componenti con invalidità superiore al 66%. Si ricorda che è assolutamente necessario ripresentare la certificazione ISEE ogni inizio di anno educativo. Per coloro che presenteranno la suddetta documentazione ad anno inoltrato, la riduzione non sarà retroattiva, ma avrà inizio dal mese di presentazione. Resta inteso che chi ritiene di appartenere alla fascia massima non dovrà produrre alcuna documentazione. COMUNE DI OPERA Pagina di 7

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO DOMANDA DI ISCRIZIONE Anno Educativo 2015 2016 BAMBINO/A * TEMPO PIENO PART TIME MATTINO (dalle ore 8.00 alle ore 13.30 pranzo compreso) PART TIME POMERIGGIO (dalle ore 12.00 alle ore 16.00 pranzo escluso)

Dettagli

Comune di Assago Provincia di Milano Istruzione, Cultura, Sport e Tempo Libero

Comune di Assago Provincia di Milano Istruzione, Cultura, Sport e Tempo Libero DOMANDA D ISCRIZIONE (Regolamento amministrativo Asili nido art. 3 e 4) Anno Scolastico 2011 2012 TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 30.04.2011 BAMBINO/A La domanda di iscrizione dovrà essere corredata

Dettagli

I.S.A.C. Istituzione Servizi al Cittadino Comune di San Martino Buon Albergo. Asilo Nido Comunale Eurospin Via Campalto, 3/D - S. MARTINO B.A.

I.S.A.C. Istituzione Servizi al Cittadino Comune di San Martino Buon Albergo. Asilo Nido Comunale Eurospin Via Campalto, 3/D - S. MARTINO B.A. I.S.A.C. Istituzione Servizi al Cittadino Comune di San Martino Buon Albergo Via XX Settembre, 57 - CAP 37036 Tel 045 8874320 Fax 045 8874206 P.Iva 00333790236 E-mail: istituzione@comunesanmartinobuonalbergo.it

Dettagli

Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Al Sig. Sindaco del Comune di ISOLA DEL LIRI Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Il/La sottoscritto/a... nato/a in... Prov. il././.. e residente in ISOLA

Dettagli

COMUNE DI RABBI Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE. Anno educativo 2015/2016

COMUNE DI RABBI Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE. Anno educativo 2015/2016 COMUNE DI RABBI Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE Anno educativo 2015/2016 Data di presentazione Domanda n. Ora di presentazione Residente

Dettagli

COMUNE DI PELLIZZANO Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE. Anno educativo 2015/2016

COMUNE DI PELLIZZANO Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE. Anno educativo 2015/2016 COMUNE DI PELLIZZANO Servizio Asilo Nido RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO COMUNALE Anno educativo 2015/2016 Di aver già presentato domanda all asilo nido di Pellizzano

Dettagli

Bando di iscrizione al Servizio Asilo nido comunale Anno educativo 2013-2014

Bando di iscrizione al Servizio Asilo nido comunale Anno educativo 2013-2014 Castel Focognano Castel San Niccolò Chitignano Chiusi della Verna Montemignaio Ortignano Raggiolo Poppi COMUNE DI POPPI Provincia di Arezzo Bando di iscrizione al Servizio Asilo nido comunale Anno educativo

Dettagli

Compilare in stampatello DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO

Compilare in stampatello DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO Compilare in stampatello Al Comune di Mira DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente a via n tel. abitazione cellulare indirizzo e-mail in qualità di : padre madre

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA. Anno Scolastico 2015/2016

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA. Anno Scolastico 2015/2016 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA Anno Scolastico 2015/2016 Al Dirigente Scolastico dell I.C. Leonardo Da Vinci in via L. Da Vinci nr. 34 00030 Labico (ROMA). Il/la sottoscritto/a Cognome

Dettagli

Cognome Nome Sesso M / F

Cognome Nome Sesso M / F Al Sindaco del Comune di San Benedetto del Tronto Settore Servizi alla Persona DOMANDA DI ISCRIZIONE AL NIDO D INFANZIA PER L ANNO EDUCATIVO 2011-2012 (da presentare all Ufficio Protocollo entro il 29

Dettagli

Comune di Pegognaga (Provincia di Mantova)

Comune di Pegognaga (Provincia di Mantova) ORGANIZZAZIONE SERVIZIO NIDO D INFANZIA ambarabà L ammissione e l organizzazione del servizio Nido d Infanzia sono regolate dal Regolamento comunale, approvato con atto C.C. n 41 del 27/04/2004, successivamente

Dettagli

ASILO NIDO AZIENDALE EUROSPIN DOMANDA DI ISCRIZIONE

ASILO NIDO AZIENDALE EUROSPIN DOMANDA DI ISCRIZIONE Via XX Settembre, 57 - CAP 37036 Tel 045 8874320 Fax 045 8874206 P.Iva 00333790236 E-mail: istituzione@comunesanmartinobuonalbergo.it Web: www.comunesanmartinobuonalbergo.it ASILO NIDO AZIENDALE EUROSPIN

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO Anno scolastico

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO Anno scolastico Pratica n. del COMUNE DI CONVERSANO AREA POLITICHE SOCIALI DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO Anno scolastico La domanda può essere presentata solo dai genitori del bambino/a o dagli esercenti la patria

Dettagli

NUOVO INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA AGGREGATA DI CUI ALLA DELIBERA C.C. n. 80 DEL 13/09/2012

NUOVO INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA AGGREGATA DI CUI ALLA DELIBERA C.C. n. 80 DEL 13/09/2012 NUOVO INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA AGGREGATA DI CUI ALLA DELIBERA C.C. n. 80 DEL 13/09/2012 Che cos è Il Nuovo Indicatore della Situazione Economica integra l ISEE del nucleo familiare in cui

Dettagli

Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Sezione Primavera a Borgo Palazzo SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI INFANZIA E GENITORIALITÀ CENTRO FAMIGLIA Via Legrenzi, 31 24124 Bergamo Bg Tel. 035-399593 / fax 035-399380 e-mail: centrofamiglia@comune.bg.it Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Dettagli

REGOLAMENTO ISEE Regolamento per l applicazione dell Indicatore della Situazione Economica Equivalente. Articolo 1 Oggetto del Regolamento

REGOLAMENTO ISEE Regolamento per l applicazione dell Indicatore della Situazione Economica Equivalente. Articolo 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO ISEE Regolamento per l applicazione dell Indicatore della Situazione Economica Equivalente Articolo 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l applicazione dell ISEE (Indicatore

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE AL COMUNE DI POMEZIA SETTORE X POLITICHE SOCIALI P.ZA SAN BENEDETTO DA NORCIA, 25 00040 - POMEZIA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE ANNO EDUCATIVO 2016-2017 ( Da presentare entro e non oltre

Dettagli

NUOVO INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA AGGREGATA DI CUI ALLA DELIBERA C.C. n. 80 DEL 13/09/2012

NUOVO INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA AGGREGATA DI CUI ALLA DELIBERA C.C. n. 80 DEL 13/09/2012 NUOVO INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA AGGREGATA DI CUI ALLA DELIBERA C.C. n. 80 DEL 13/09/2012 Che cos è Il Nuovo Indicatore della Situazione Economica integra l ISEE del nucleo familiare in cui

Dettagli

CITTA DI GIAVENO Provincia di Torino COD. AVV. POST. 10094 AREA SERVIZI SCOLASTICI ED ALLA PERSONA, SPORT E CULTURA

CITTA DI GIAVENO Provincia di Torino COD. AVV. POST. 10094 AREA SERVIZI SCOLASTICI ED ALLA PERSONA, SPORT E CULTURA Cognome e nome iscritto/a CITTA DI GIAVENO Provincia di Torino COD. AVV. POST. 10094 AREA SERVIZI SCOLASTICI ED ALLA PERSONA, SPORT E CULTURA MODULO ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE PIO ROLLA ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Il Responsabile dei servizi alla persona

Il Responsabile dei servizi alla persona Bando per l assegnazione di n 4 posti nel Nido d Infanzia di Corsagna, indetto ai sensi della Determinazione n 598 del 07.09.2010 del Responsabile dei Servizi alla Persona. Il Responsabile dei servizi

Dettagli

CITTA DI LEGNAGO Ufficio Scuola

CITTA DI LEGNAGO Ufficio Scuola CITTA DI LEGNAG Ufficio Scuola Domanda di ammissione all Asilo Nido Comunale Un mondo tutto da scoprire - Porto ANN EDUCATIV 2016/2017 Il/La Sottoscritto/a Stato Civile ¹ nata/o a il Residente in Legnago

Dettagli

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE

Dettagli

c h i e d o d i c h i a r o

c h i e d o d i c h i a r o COMUNE DI BOMPORTO UFFICIO SCUOLA c/o Il Tornacanale P.za Matteotti,34 -Bomporto Tel. 059/800721-737 Fax 059/800741 e.mail: tosca.chiossi@comune.bomporto.mo.it DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO NIDO D

Dettagli

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*)

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona Servizi Culturali Servizi Scolastici Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) *da compilare in apposita

Dettagli

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 MODELLO A SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO (non scrivere in questo riquadro) ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 Il/La sottoscritto/a (cognome

Dettagli

COMUNE DI FABRO Provincia di Terni. Regolamento Comunale

COMUNE DI FABRO Provincia di Terni. Regolamento Comunale COMUNE DI FABRO Provincia di Terni Regolamento Comunale Allegato alla deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 15.10.2003 P R E M E S S A Con il presente regolamento si intende dare attuazione alle

Dettagli

CHIAVAZZA Alba Spina MASARONE Maria Bonino PAVIGNANO Virginia Maioli Faccio ROGGIE Lidia Lanza VERNATO Annalena Tonelli. (5 posti in Convenzione)

CHIAVAZZA Alba Spina MASARONE Maria Bonino PAVIGNANO Virginia Maioli Faccio ROGGIE Lidia Lanza VERNATO Annalena Tonelli. (5 posti in Convenzione) N Domanda Ammesso/a al nido....... Mese di.. Orario concordato di frequenza.... Parte riservata all Ufficio nidi ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo Domanda

Dettagli

COMUNE DI ZOGNO Provincia di Bergamo. REGOLAMENTO per l Applicazione dell ISEE (Indicatore Situazione Economia Equivalente)

COMUNE DI ZOGNO Provincia di Bergamo. REGOLAMENTO per l Applicazione dell ISEE (Indicatore Situazione Economia Equivalente) COMUNE DI ZOGNO Provincia di Bergamo REGOLAMENTO per l Applicazione dell ISEE (Indicatore Situazione Economia Equivalente) Regolamento per l Applicazione dell ISEE (Indicatore Situazione Economia Equivalente)

Dettagli

Parte I - Dati del richiedente in qualità di: Padre Madre Tutore Affidatario

Parte I - Dati del richiedente in qualità di: Padre Madre Tutore Affidatario (SEZIONE DA STACCARE E UTILIZZARE COME MODELLO PER LA DOMANDA) N. PROGRESSIVO DATA Da compilare a cura della scuola che riceve la domanda N. PROTOCOLLO DATA Da compilare a cura del Municipio ALL ENTE SPECIALE

Dettagli

BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA.

BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA. BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA. Premessa Sul territorio del Distretto n.5 Sebino sono più di 180 i bambini che frequentano

Dettagli

Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Sezione Primavera a Borgo Palazzo ISTITUZIONE PER I SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO INFANZIA E GENITORIALITA c/o Centro Famiglia Via Legrenzi, 31 24124 Bergamo Bg Tel. 035-399593 / fax 035-399380 e-mail: centrofamiglia@comune.bg.it Sezione

Dettagli

Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30) A PENA DI ESCLUSIONE. DATI RELATIVI AL BAMBINO cognome nome

Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30) A PENA DI ESCLUSIONE. DATI RELATIVI AL BAMBINO cognome nome All ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Signa Oggetto: Iscrizione all Asilo Nido Comunale - Privato a convenzione a.e. 2015/2016 Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30)

Dettagli

DICHIARA ( DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI) Ai sensi dell art. 46 del DPR n.445 del 28/12/2000

DICHIARA ( DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI) Ai sensi dell art. 46 del DPR n.445 del 28/12/2000 AI Soggetti gestori del Nido Interaziendale BUCANEVE Il/la sottoscritto/a in qualità di. del bambino/a nato/a a. il./ / di sesso M / F di cittadinanza residente in. in via..n. CAP ( Prov. AR) con cod.

Dettagli

ANNO SCOLASTICO / MODULO PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE

ANNO SCOLASTICO / MODULO PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO / MODULO PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE Spazio riservato al Protocollo Al Comune di Cremona Il/la sottoscritto/a C.F. M F Nazionalità padre nazionalità madre Tel.

Dettagli

Provincia di Lucca Servizio n. 1 Servizio Amministrativo

Provincia di Lucca Servizio n. 1 Servizio Amministrativo Comune di Borgo a Mozzano Provincia di Lucca Servizio n. 1 Servizio Amministrativo -SERVIZI EDUCATIVI PRIMA INFANZIA- Avviso pubblico per l attribuzione di Buoni Servizio alle famiglie secondo semestre

Dettagli

Nel prossimo anno scolastico possono accedere agli asili nido 3 bambini nati dal 01.01.2005 al 30.09.2006.

Nel prossimo anno scolastico possono accedere agli asili nido 3 bambini nati dal 01.01.2005 al 30.09.2006. NIDO D'INFANZIA CASA MORGANA Via Taverna 37 Piacenza e NIDO D'INFANZIA CASA TURCHINA Via Tomba 33 Piacenza E' un servizio educativo e sociale che accoglie i bambini in età compresa fra i 12 mesi e i tre

Dettagli

COMUNE DI CASALGRANDE

COMUNE DI CASALGRANDE COMUNE DI CASALGRANDE -REGGIO NELL EMILIA- SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI - Piazza Martiri della Libertà. 1 Casalgrande (RE) cap.42013 - C.F./P.I. 00284720356 tel 039.0522.998517 039.0522.998544 - fax

Dettagli

Il sottoscritto... nato a... residente nel Comune di CASTEL MAGGIORE in Via/Piazza... n. tel... cell... e-mail..

Il sottoscritto... nato a... residente nel Comune di CASTEL MAGGIORE in Via/Piazza... n. tel... cell... e-mail.. DOMANDA DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE A CANONE CONCORDATO DI N. 1 ALLOGGIO PROTETTO PER ANZIANI, DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CASTEL MAGGIORE, SITUATO IN

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AGLI ASILI NIDO Fascia Medio Piccoli e Medio Grandi per l anno scolastico 2013/2014

DOMANDA DI ISCRIZIONE AGLI ASILI NIDO Fascia Medio Piccoli e Medio Grandi per l anno scolastico 2013/2014 Al Direttore dell Ufficio Gestione Servizi Educativi e Scolastici del Comune di Arezzo DOMANDA DI ISCRIZIONE AGLI ASILI NIDO Fascia Medio Piccoli e Medio Grandi per l anno scolastico 2013/2014 (COMPILARE

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO NIDI PER L ANNO EDUCATIVO 2012/2013

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO NIDI PER L ANNO EDUCATIVO 2012/2013 NUMERO DI PROTOCOLLO DEL N. PROGRESSIVO A ROMA CAPITALE - UFFICIO NIDI DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO NIDI PER L ANNO EDUCATIVO 2012/2013 Il sottoscritto Cognome Nome consapevole che tutte le dichiarazioni

Dettagli

COMUNE DI SONCINO REGOLAMENTO COMUNALE

COMUNE DI SONCINO REGOLAMENTO COMUNALE COMUNE DI SONCINO REGOLAMENTO COMUNALE DEFINIZIONE DEI CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA DEI SOGGETTI CHE RICHIEDONO PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE 1 ART. 1 - OGGETTO Il presente regolamento,

Dettagli

Domanda di conferma/iscrizione ai servizi per la prima infanzia ed esonero rette. Anno Scolastico 2015/2016

Domanda di conferma/iscrizione ai servizi per la prima infanzia ed esonero rette. Anno Scolastico 2015/2016 Domanda di conferma/iscrizione ai servizi per la prima infanzia ed esonero rette Anno Scolastico 2015/2016 Comune di Civitavecchia Dirigente del Servizio Politiche del Welfare, Scuola, Università Avv.

Dettagli

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20/07/2015. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a SAN ROMANO IN G.NA. in Via n.

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20/07/2015. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a SAN ROMANO IN G.NA. in Via n. Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di affitto (esente da bollo art. 8 - comma 3 - della Tabella, Allegato B, DPR n. 642/1972) DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE

Dettagli

ASILO NIDO SOVRACOMUNALE VOLANO, BESENELLO E CALLIANO LO SCOIATTOLO 03

ASILO NIDO SOVRACOMUNALE VOLANO, BESENELLO E CALLIANO LO SCOIATTOLO 03 ASILO NIDO SOVRACOMUNALE VOLANO, BESENELLO E CALLIANO LO SCOIATTOLO 03 ISCRIZIONE DAL I sottoscritti e residenti a in Via/Piazza n., n. telefonico di casa e/o n. cellulare, (eventuali altri recapiti telefonici,

Dettagli

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU)

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) La nuova dichiarazione Ise/Isee cambia sostanzialmente rispetto al passato. Dal 2015 il calcolo del parametro non viene più fatto dal

Dettagli

Iscrizioni Asilo Nido 2011-2012

Iscrizioni Asilo Nido 2011-2012 Iscrizioni Asilo Nido 2011-2012 FOGLIO INFORMATIVO E ISTRUZIONI PER IL CALCOLO DELL ISEE Questa guida vuole agevolare la compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), la nuova dichiarazione

Dettagli

Comune di Gradara INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE

Comune di Gradara INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE .. Comune di Gradara NIDI D INFANZIA COMUNALI ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE Per quanto non previsto nella seguente informativa si rinvia a quanto disposto nella seguente

Dettagli

DOMANDA PER L EROGAZIONE DI ASSEGNI/VOUCHER PER IL NIDO D INFANZIA Maria Boorman Ceccarini Anno educativo 2014-2015

DOMANDA PER L EROGAZIONE DI ASSEGNI/VOUCHER PER IL NIDO D INFANZIA Maria Boorman Ceccarini Anno educativo 2014-2015 DOMANDA PER L EROGAZIONE DI ASSEGNI/VOUCHER PER IL NIDO D INFANZIA Maria Boorman Ceccarini Anno educativo 2014-2015 Il/la sottoscritto/a nato/a Prov ( ) Il residente a Prov ( ) In Via n. Cittadinanza:

Dettagli

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO DOMANDA DI ISCRIZIONE ASILO NIDO V. MANTEGAZZI Anno Educativo 2016 2017 BAMBINO/A * TEMPO PIENO PART TIME MATTINO (dalle ore 8.00 alle ore 13.30 pranzo compreso) PART TIME POMERIGGIO (dalle ore 12.00 alle

Dettagli

RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO AGEVOLATO - Mutui prima casa giovani e giovani coppie - MARCA DA BOLLO 14,62 Al Comune di Alfonsine Sede

RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO AGEVOLATO - Mutui prima casa giovani e giovani coppie - MARCA DA BOLLO 14,62 Al Comune di Alfonsine Sede RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO AGEVOLATO - Mutui prima casa giovani e giovani coppie - MARCA DA BOLLO,6 Al Comune di Alfonsine Sede All Istituto di credito Banca di Romagna Filiale di Alfonsine

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L INDIVIDUAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L INDIVIDUAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE REGOLAMENTO COMUNALE PER L INDIVIDUAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE Art. 1 Oggetto del regolamento Il presente regolamento è diretto ad individuare le

Dettagli

CASA MORGANA cooperativa sociale a r.l.

CASA MORGANA cooperativa sociale a r.l. CASA MORGANA cooperativa sociale a r.l. BANDO PER L ACCESSO AI POSTI RISERVATI ALL AZIENDA U.S.L. PRESSO IL NIDO D INFANZIA CASA MORGANA a.e. 2003/04 ASILO NIDO CASA MORGANA E' un servizio educativo e

Dettagli

NUOVO I.S.E.E. DAL 1^ GENNAIO 2015

NUOVO I.S.E.E. DAL 1^ GENNAIO 2015 COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano NUOVO I.S.E.E. DAL 1^ GENNAIO 2015 Si informa che a seguito del Dpr 5 dicembre 2013, n.159 e del DM 7 novembre 2014 a partire dal 1^ gennaio 2015 entra in vigore

Dettagli

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU)

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) La nuova dichiarazione Ise/Isee cambia sostanzialmente rispetto al passato. Dal 2015 il calcolo del parametro non viene più fatto dal

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI ART. 1: Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l assegnazione degli appartamenti di proprietà Comunale destinati

Dettagli

il residente a in via/piazza n. tel./cell. e-mail nato/a a il residente a in via/piazza n. tel./cell. e-mail

il residente a in via/piazza n. tel./cell. e-mail nato/a a il residente a in via/piazza n. tel./cell. e-mail Settore Servizi Educativi Piazza Martiri, 1 48022 Lugo Unità Territoriale di Massa Lombarda Piazza Matteotti, 16 Tel. 0545/985886 Fax 0545/985888 E mail servizisociali@comune.massalombarda.ra.it DOMANDA

Dettagli

Comune di Cento REGOLAMENTO SUI CRITERI APPLICATIVI DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.)

Comune di Cento REGOLAMENTO SUI CRITERI APPLICATIVI DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Comune di Cento REGOLAMENTO SUI CRITERI APPLICATIVI DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Art. 1 Oggetto del regolamento 1.Il presente regolamento è lo strumento per la disciplina

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al Programma "Realizzazione di interventi di contrasto alle povertà" Deliberazione G.M. n. 47/2015

OGGETTO: Domanda di ammissione al Programma Realizzazione di interventi di contrasto alle povertà Deliberazione G.M. n. 47/2015 Al Comune di Cagliari Servizio Politiche Sociali Ufficio territoriale SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA: 15/03/2016 OGGETTO: Domanda di ammissione al Programma "Realizzazione di interventi di contrasto alle

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N.

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N. SPETT. ISTITUZIONE COMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI AL CITTADINO COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Via XX Settembre n.49 SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR) DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE

Dettagli

NUCLEO FAMILIARE. Data di nascita. Codice Fiscale Cognome Nome

NUCLEO FAMILIARE. Data di nascita. Codice Fiscale Cognome Nome Modulo A1 FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2014 MODULO DI DOMANDA D.G.R. n. 2207 del 25/07/2014 Periodo15 settembre 31ottobre 2014 Il/La sottoscritto/a (cognome e nome).. in qualità di : titolare del contratto

Dettagli

Comune di Castelfiorentino

Comune di Castelfiorentino REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (Approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 91 del 21.12.2001) ART. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1 - Il presente

Dettagli

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89;

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89; ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD) INTEGRAZIONE GRADUATORIA Con deliberazione del Coordinamento

Dettagli

PRESENTO DOMANDA di iscrizione per l anno educativo 2015-2016

PRESENTO DOMANDA di iscrizione per l anno educativo 2015-2016 Approvata con Det. n. del CITTA DI SAN GIOVANNI VALDARNO (Provincia di Arezzo) ISCRIZIONE AI SERVIZI EDUCATIVI COMUNALI DELL INFANZIA Al Sindaco della Città di San Giovanni Valdarno Io sottoscritto/a In

Dettagli

PRESENTO DOMANDA di iscrizione per l anno educativo 2016-2017

PRESENTO DOMANDA di iscrizione per l anno educativo 2016-2017 approvata con Det. n.340 del 20.04.2016 CITTA DI SAN GIOVANNI VALDARNO (Provincia di Arezzo) ISCRIZIONE AI SERVIZI EDUCATIVI COMUNALI DELL INFANZIA Al Sindaco della Città di San Giovanni Valdarno Io sottoscritto/a

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE COMUNE DI COMUN NUOVO Provincia di Bergamo REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE ARTICOLO 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento è diretto ad individuare le

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Settore Cultura Istruzione Servizio Infanzia Istruzione e Sport

COMUNE DI FAENZA Settore Cultura Istruzione Servizio Infanzia Istruzione e Sport Prot. n. del class. 07-02 fasc. /2015 COMUNE DI FAENZA Settore Cultura Istruzione Servizio Infanzia Istruzione e Sport Bando per l iscrizione agli asili nido comunali, ai posti nido e ai servizi integrativi

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ART. 3 DLGS 109/98) ARTICOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ART. 3 DLGS 109/98) ARTICOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO COMUNE DI CASTEL D ARIO Provincia di Mantova REGOLAMENTO ATTUATIVO DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE) REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA

Dettagli

4) Quando devo presentare la domanda per avere le riduzioni delle tariffe?

4) Quando devo presentare la domanda per avere le riduzioni delle tariffe? Comune di Medicina AREA SERVIZI ESTERNI Ufficio Scuola Cultura Sport Via Pillio n. 1 - Medicina tel. 051 6979246-247-282 - fax. 051 6979321 serviziallapersona@comune.medicina.bo.it 1) Quali sono i servizi

Dettagli

Il/La sottoscritto/a padre/madre del/della minore. nato/a a. il residente in Via C H I E D E

Il/La sottoscritto/a padre/madre del/della minore. nato/a a. il residente in Via C H I E D E AL SIG. SINDACO ALL UFFICIO SERVIZI SOCIALI SEDE DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE Il/La sottoscritto/a padre/madre del/della minore nato/a a il residente in Via Tel. C H I E D E l ammissione

Dettagli

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014 BANDO ERP 2014 COMUNI DELLA PROVINCIA DI LECCO Domande per la formazione della graduatoria di assegnazione alloggi erp (R.R. N.1/2004 modificato dai R.R. n.5/2006 - R.R. n. 3/2011 e Legge Regionale N.

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO. per l anno scolastico 2015/2016

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO. per l anno scolastico 2015/2016 COMUNE DI BASTIGLIA (Provincia di Modena) UFFICIO UNICO SCUOLA Convenzione Comuni di Bastiglia Bomporto Nonantola Responsabile: dott.ssa Sandra Pivetti Via dei Tintori 26 Tel. (059) 81.56.16 DOMANDA D

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VALUTAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA E PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE Art. 1 Oggetto del regolamento Il presente

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Numero... Cognome...Nome... SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Fo -AFFITTO ONEROSO- MODULO PER RICHIESTA CONTRIBUTO Cognome Nome Numero - SPORTELLO COMUNALE AFFITTO - (Art. 11, Comma 3 della

Dettagli

SERVIZI SCOLASTICI domanda di iscrizione anno scolastico 2014/2015

SERVIZI SCOLASTICI domanda di iscrizione anno scolastico 2014/2015 SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO (non scrivere in questo riquadro) N.B. Si ricorda che qualora il richiedente non fosse in regola con i pagamenti degli anni precedenti e/o non fosse correttamente compilata

Dettagli

OGGETTO: richiesta di iscrizione all Asilo nido anno educativo 2011-2012 Nuova iscrizione. nat a ( ) il residente. a via/piazza

OGGETTO: richiesta di iscrizione all Asilo nido anno educativo 2011-2012 Nuova iscrizione. nat a ( ) il residente. a via/piazza All Unione dei Comuni del Guilcier previo deposito al Servizio sociale del Comune di OGGETTO: richiesta di iscrizione all Asilo nido anno educativo 2011-2012 Nuova iscrizione Rinnovo iscrizione Io sottoscritt

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA. Domanda n ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MASSAROSA. Io sottoscritto...

COMUNE DI MASSAROSA. Domanda n ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MASSAROSA. Io sottoscritto... COMUNE DI MASSAROSA RICHIESTA DI ISCRIZIONE AI SERVIZI EDUCATIVI 0/ ANNI Domanda n ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MASSAROSA Io sottoscritto.... consapevole della propria responsabilità penale, ai sensi

Dettagli

F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I

F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I Segreteria Provinciale Piazza Tolomei, 5-53100 SIENA - Tel. 0577 / 288406-288301 (fax) W e b : w w w. f a b i s i e n a. i t e - m a

Dettagli

Segreteria Regionale della Campania

Segreteria Regionale della Campania Segreteria Organizzativa Carissimi/e, anche per l anno 2014 il Centro Servizi Integrato della garantisce assistenza fiscale gratuita ai propri iscritti. Per organizzare al meglio la campagna fiscale 2014

Dettagli

(Provincia di Reggio Emilia) REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ART.

(Provincia di Reggio Emilia) REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ART. COMUNE DI BRESCELLO (Provincia di Reggio Emilia) REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ART. 3 DLGS 109/98) - Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Azienda Speciale Servizi Infanzia e Famiglia - G.B. Chimelli

Azienda Speciale Servizi Infanzia e Famiglia - G.B. Chimelli Azienda Speciale Servizi Infanzia e Famiglia - G.B. Chimelli Spettabile ASIF CHIMELLI Piazza Garbari n. 5 38057 Pergine Valsugana Il/La sottoscritto/a Riservato Totale quadro b.1 Totale quadro b.2 Totale

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE.

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE. REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE. Art. 1 Oggetto del regolamento. Il presente Regolamento è diretto ad individuare, in via sperimentale, per un anno, i criteri unificati

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMPARTECIPAZIONE DEGLI UTENTI AL COSTO DEI SERVIZI

REGOLAMENTO DELLA COMPARTECIPAZIONE DEGLI UTENTI AL COSTO DEI SERVIZI REGOLAMENTO DELLA COMPARTECIPAZIONE DEGLI UTENTI AL COSTO DEI SERVIZI Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l entità della quota di compartecipazione degli utenti al costo delle

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE (I.S.E.E.)

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE (I.S.E.E.) Comune di Longare REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE (I.S.E.E.) Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 4 del 09.02.2007 IL SEGRETARIO COMUNALE Sardone

Dettagli

COMUNE DI PORRETTA TERME (Provincia di Bologna) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE

COMUNE DI PORRETTA TERME (Provincia di Bologna) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE COMUNE DI PORRETTA TERME (Provincia di Bologna) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE Art. 1 Oggetto del Regolamento 1. Il presente regolamento è diretto ad individuare

Dettagli

COMUNE DI ACQUANEGRA CREMONESE Provincia di CREMONA REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONE SOCIALI AGEVOLATE

COMUNE DI ACQUANEGRA CREMONESE Provincia di CREMONA REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONE SOCIALI AGEVOLATE . COMUNE DI ACQUANEGRA CREMONESE Provincia di CREMONA REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONE SOCIALI AGEVOLATE Allegato alla deliberazione di C.C. n.14 del 26/03/2002 INDICE Regolamento Art. 1

Dettagli

BANDO PER L ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE Anno Educativo 2015/2016

BANDO PER L ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE Anno Educativo 2015/2016 COMUNE DI LORETO Provincia di Ancona Settore VI - Servizi Sociali BANDO PER L ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE Anno Educativo 2015/2016 Il Responsabile 6 Settore Funzionale rende noto che sono aperte le

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA PRIMARIA

DOMANDA DI ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18.700 L.go C.V. Lodovici, n. 9 00123 Roma Tel.0630888160 Fax 0630888569 Cod. Mecc. RMIC 86000G C.F. 97198100584 http://www.soglianamaldi.org DOMANDA DI ISCRIZIONE A.S.

Dettagli

COME SI CALCOLA L ISEE

COME SI CALCOLA L ISEE Introdotto dal decreto legislativo 31 marzo 1998, n.109, successivamente modificato dal decreto legislativo n.130 del 3 maggio 2000 è lo strumento necessario per poter accedere ad una serie di prestazioni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.)

AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.) AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.) In attuazione del II Piano di intervento servizi di cura per gli anziani del Piano di Azione e Coesione,

Dettagli

Indicatore della Situazione Economica Equivalente

Indicatore della Situazione Economica Equivalente Indicatore della Situazione Economica Equivalente La certificazione Ise serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare nel momento in cui si richiedono prestazioni sociali agevolate o

Dettagli

Settore Finanza, Patrimonio, Risorse Tecnologiche e Servizi alla Persona Servizio Socio - Educativo

Settore Finanza, Patrimonio, Risorse Tecnologiche e Servizi alla Persona Servizio Socio - Educativo Settore Finanza, Patrimonio, Risorse Tecnologiche e Servizi alla Persona Servizio Socio - Educativo DOMANDA DI TRASPORTO SCOLASTICO A.S. 2014/15 per gli alunni delle scuole dell infanzia ( scuola materna

Dettagli

DATI ANAGRAFICI DEL/DELLA BAMBINO/A per il/la quale si chiede l ammissione: COGNOME NOME LUOGO DI NASCITA DATA CITTADINANZA/E COD.

DATI ANAGRAFICI DEL/DELLA BAMBINO/A per il/la quale si chiede l ammissione: COGNOME NOME LUOGO DI NASCITA DATA CITTADINANZA/E COD. D O M A N D A d i A M M I S S I O N E ALLA SCUOLA DELL INFANZIA PRIVATA PARITARIA Cap. M.Micheli di Monticelli Terme Parma - ANNO FORMATIVO 2009-2010 iscrizioni: da martedì 3 a venerdì 27 Febbraio 2009

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Articolo 1 Oggetto del regolamento

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Articolo 1 Oggetto del regolamento ALLEGATO A REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Articolo 1 Oggetto del regolamento 1. Il presente Regolamento, adottato ai sensi del D.Lgs. 31

Dettagli

COMUNE DI BAZZANO REGOLAMENTO SUI CRITERI APPLICATIVI DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.)

COMUNE DI BAZZANO REGOLAMENTO SUI CRITERI APPLICATIVI DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) COMUNE DI BAZZANO REGOLAMENTO SUI CRITERI APPLICATIVI DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) approvato con deliberazione consiglio comunale n.62 del 22.7.2002 REGOLAMENTO SUI

Dettagli

Domanda di ammissione al nido d infanzia anno scolastico 2015/2016 (in autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000)

Domanda di ammissione al nido d infanzia anno scolastico 2015/2016 (in autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000) COMUNE DI CONCORDIA SULLA SECCHIA Area Istruzione Cultura e Servizi alla persona Servizio Istruzione Piazza 29 maggio n. 2 Tel. 0535 412936-412934 Fax. 0535.412912 www.comune.concordia.mo.it Domanda di

Dettagli