SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI PER L INFANZIA E L ADOLESCENZA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI PER L INFANZIA E L ADOLESCENZA"

Transcript

1 2 SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI PER L INFANZIA E L ADOLESCENZA 28

2 Servizi per la prima infanzia 2 Sono servizi educativi che offrono ai bambini al di sotto dei tre anni uno spazio di gioco ed incontro con altri piccoli. Nei servizi per la prima infanzia opera personale qualificato che ha il compito di organizzare le attività educative e di assicurare cura e protezione ai piccoli ospiti. Sono disponibili diverse tipologie di servizi per l infanzia. In particolare le differenze possono riguardare l età dei bambini a cui si rivolgono, gli orari di apertura e la disponibilità di specifici servizi o spazi (ristorazione e area per il riposo). Asili nido: bambini dai 3 ai 36 mesi. Centro bambini: bambini dai 18 ai 36 mesi. Sezioni primavera: bambini dai 24 ai 36 mesi. I periodi e le modalità di iscrizione ai singoli servizi vengono di norma comunicati attraverso la pubblicazione di bandi visibili negli spazi pubblicitari dei Comuni. I posti sono limitati, perciò ogni anno viene stilata una graduatoria per l ammissione, alla quale si accede attraverso una domanda (vedi moduli prestampati presso gli Sportelli di Cittadinanza). I requisiti che danno diritto al punteggio nella graduatoria sono lo stato di famiglia, la condizione lavorativa dei genitori, la composizione del nucleo familiare, la condizione economica familiare documentata con l ISEE. Le domande vanno presentate entro la data indicata nel bando, che normalmente viene pubblicato tra aprile e maggio. Sono previste rette variabili in relazione all orario di frequenza dei bambini, alla residenza ed alla fascia ISEE di appartenenza del nucleo familiare (vedi informazioni su ISEE a pag. 15). Sportelli di Cittadinanza dell Ambito Territoriale Sociale di residenza (vedi pag. 20) o uffici del Comune (vedi pag. 12) Chi Doc Quanto Segue 29

3 2 Elenco dei servizi per la prima infanzia Boissano Centro bambini U tam tam da lunedì a venerdì Via Polenza, 45 08,00-14,00 tel Borghetto S.S. Asilo nido comunale da lunedì a venerdì Via Milano, 2 7,45-16,45 tel Finale Ligure Sezione Primavera presso da lunedì a venerdì Via Calvisio, 2 Scuola Materna Statale tel. 8,00-16, Sezione Primavera presso da lunedì a venerdì Via Madonna, 11 Scuola materna parificata 8,00-15,00 tel Op. S. Teresa del Bambin Gesù sabato 8,00-12,00 Loano Asilo nido Simone Stella aperto 12 mesi Via delle Caselle, 2 da lunedì a venerdì tel ,45-17,00 sabato 7,45-13,00 Sezione Primavera presso da lunedì a venerdì Via E. Toti, 14 Scuola Parificata Pierucci 7,30-18,30 tel Noli Asilo nido De Ferrari da ottobre a agosto Via De Ferrari, 13 7,45-16,30 tel Sezione Primavera presso dal 15 settembre Via De Ferrari, 13 Scuola Materna parificata al 30 giugno tel De Ferrari da lunedì a venerdì 7,45-16,30 Sezione Primavera presso da lunedì a venerdì Via Gandoglia, 2 Scuola Materna Statale 8,00-16,30 tel Pietra Ligure Asilo nido comunale aperto 12 mesi Via G. Oberdan, 84 interaziendale L ape birichina 6,45-19,15 tel Asilo nido Giro Quadro aperto 12 mesi Via Soccorso, 41 7,00-18,00 tel Sezione Primavera presso da lunedì a venerdì Via San Domenico, 41 Scuola Materna parificata 8,30-16,00 tel Istituto Suore Domenicane Centro Bambini da lunedì a venerdì Via 29 Giugno 1944, 1 Pane e marmellata 8,00-18,00 tel Toirano Sezione Primavera presso da lunedì a venerdì Località Braiassa Scuola per l Infanzia 8,00-16,00 tel (uff. scuola Comune) 30

4 Sostegno educativo 2 È un servizio socio-educativo personalizzato rivolto alle famiglie che si trovano in situazioni di particolare difficoltà nella cura dei figli e che necessitano di un supporto educativo professionale. Gli educatori, in orario extrascolastico, affiancano i ragazzi nelle attività di studio e del tempo libero. I tempi e le ore dedicati variano sulla base del progetto individualizzato, definito in accordo con la famiglia. Il servizio può essere svolto al domicilio della famiglia o presso centri di aggregazione presenti sul territorio. Famiglie con figli minori Chi Sportelli di Cittadinanza dell Ambito Territoriale Sociale di residenza (vedi pag. 20). Il servizio è gratuito. Quanto 31

5 2 Affido familiare ed educativo L affido è un provvedimento temporaneo mediante il quale un minore viene accolto presso una famiglia o una singola persona, nel caso in cui la famiglia di origine sia in una fase di difficoltà e non riesca a garantire il soddisfacimento dei bisogni del minore. L affido è progettato in base alle esigenze del bambino, alla sua situazione familiare specifica ed ai problemi che essa presenta. L affido familiare è residenziale (quando il minore va a vivere, per un periodo di tempo, presso la famiglia affidataria, pur mantenendo, di norma, rapporti ed incontri con la propria famiglia naturale). L affido educativo può essere diurno o part-time (quando è limitato ad alcune ore durante la giornata o ad alcuni giorni della settimana). L affidamento termina quando la situazione di temporanea difficoltà della famiglia di origine viene risolta. Chi Possono diventare affidatarie le persone, le coppie e le famiglie disponibili ad accogliere temporaneamente un bambino presso la propria abitazione. L affidamento può essere disposto su richiesta della famiglia naturale o dell Autorità Giudiziaria. Le modalità di accoglienza di un minore presso una famiglia affidataria vengono definite dagli operatori degli Sportelli di Cittadinanza e del Consultorio Familiare in accordo con la famiglia naturale e la famiglia affidataria. Sportelli di Cittadinanza dell Ambito Territoriale Sociale di residenza (vedi pag. 20). 32

6 Campi Solari 2 Al campo solare vengono proposti laboratori creativi ed attività di svago: normalmente vi è la possibilità di trascorrere le mattinate in spiaggia ed i pomeriggi presso una sede scolastica. Il servizio si svolge durante le vacanze estive e la frequenza è flessibile e variabile a seconda delle esigenze delle famiglie. Per i genitori il campo estivo è un opportunità di affidare i propri figli ad un servizio sicuro in cui sono presenti educatori ed animatori. I campi solari si svolgono nella maggior parte dei Comuni del Distretto. Occorre presentare: domanda di inserimento del minore attestazione dei genitori che hanno un impiego lavorativo certificazione condizione economica con ISEE (per chiedere riduzioni tariffarie) I posti sono limitati, perciò ogni anno (normalmente tra aprile e maggio) si aprono le iscrizioni a cui si accede attraverso una domanda. I genitori devono ritirare il modulo di domanda presso le sedi indicate a pagina 34. In alcuni Comuni sono previste rette settimanali, quindicinali o mensili in relazione al periodo di frequenza richiesto. Le tariffe sono differenziate in base al tempo di permanenza, alla fascia ISEE di appartenenza ed al fatto di essere o meno residenti nel comune dove si è presentata la domanda. Doc Quanto Segue 33

7 2 Informazioni ed elenco campi solari Balestrino Comune, Via Panizzi 28, tel Boissano Comune - Ufficio Scuola, Piazza Govi, tel Borghetto S. Spirito Comune, Piazza Libertà 1, lunedì e mercoledì tel ,30-11,30 e mercoledì 15,00-17,00, Finale Ligure Comune - Ufficio Servizi ai Cittadini, Via Pertica 29,tel martedì e giovedì 9,30-12,30 15,30-17,30, Loano Sportello di Cittadinanza, Via Stella 36, tel , lunedì, mercoledì, venerdì 8,30-10,30 e giovedì 15,00-17,00 Noli Comune - Servizio Pubblica Istruzione, tel Piazza Milite Ignoto 6, da lunedì a venerdì Pietra Ligure Comune - Servizio Educativo e Ricreativo tel Ufficio Pubblica Istruzione, Via S.M.G. Rossello 23, lunedì, mercoledì, venerdì 10,00-12,30, Toirano Comune, Ufficio scuola, tel Via Braida 35 da lunedì a venerdì Tovo S. Giacomo Comune, Piazza Umberto I, tel Chi Quando 9 3 Balestrino 4-13 anni dal 1 luglio al 31 agosto Boissano 4-12 anni dal 1 luglio al 31 agosto Borghetto S. Spirito 3-11 anni dal 1 luglio al 15 settembre Finale Ligure Ludoteca 5-11 anni dal 1 luglio al 31 agosto da lunedì a venerdì 7,30-18,00 sabato 7,30-13,00 Ente Asilo Infantile 6-13 anni da giugno al 31 luglio da lunedì a venerdì 8,00-17,00 sabato 8,00-13,00 Opera Santa Teresa 3-10 anni dal 1 luglio al 31 agosto del Bambin Gesù da lunedì a sabato 8,00-18,00 Loano 3-14 anni dal 15 giugno al 15 settembre Noli 3-11 anni dal 1 luglio al 31 Agosto Pietra Ligure 3-12 anni dal 1 luglio al 31 agosto 8,00-17,30 Toirano 4-13 anni dal 1 luglio al 31 agosto Tovo San Giacomo 3-11 anni dal 1 luglio al 31 agosto 6 34

8 Centri di aggregazione per ragazzi 2 Sono dei luoghi all interno dei quali si svolgono attività di aggregazione, socializzazione, animazione di gruppo, giochi, laboratori artistici, attività di recupero scolastico. Vengono inoltre organizzate gite, escursioni, visite culturali. La presenza costante degli educatori assicura un clima positivo per la crescita dei minori. In particolare si rivolgono alle famiglie che hanno difficoltà nella gestione quotidiana dei figli in orario extra-scolastico. Sportelli di Cittadinanza dell Ambito Territoriale Sociale di residenza (vedi pag. 20). La domanda di partecipazione è rivolta direttamente agli operatori dei Centri. Doc Il servizio è gratuito. Borghetto S. S. Centro Ragazzi 6-11 anni Quanto dal 1 ottobre al 31 maggio Via Trilussa lunedì e venerdì 16,30-18,30; tel mar., mer., gio. 14,30-18,30 Finale Ligure Ludoteca I treni a vapore 6-14 anni dal 15/06 al 15/09: Via Asilo 24 da lunedì a sabato tel ,00-12,00 e 15,00-19,30; dal 16/09 al 14/06: da lunedì a venerdì 14,30-19,00 1 e 2 sab. del mese 14,30-19,00 Sala Musica da 16 anni da lunedì a sabato 17,00-19,00 e 21,00-23,00 Magliolo Centro Ragazzi 6-11 anni da ottobre a giugno martedì e P.za Colombo, tel giovedì 12,30-16,30 Pietra Ligure Centro di Aggregazione anni da lunedì a venerdì 15,00-19,00 Giovanile l Aquilone (durante l estate possono P.le Flavio Geddo (ex campo sportivo) variare) Toirano Centro gruppo ANSPI da 14 anni sabato 21,00-24,00 presso la Parrocchia, da 6 anni domenica 15,00-18,00 P.za San Martino tel Tovo S. Giacomo Sala Musica Mulino degli artisti da 16 anni tutti i giorni Via Nari 6 tel pomeriggio e sera (su prenotazione) 35

INVECCHIAMENTO ATTIVO

INVECCHIAMENTO ATTIVO INVECCHIAMENTO ATTIVO Buon Vicinato e anziani socialmente utili È un gruppo di volontari che offrono la propria disponibilità per dare supporto e compagnia a persone che vivono condizioni di fragilità

Dettagli

CENTRI DIURNI E RESIDENZE

CENTRI DIURNI E RESIDENZE 78 CENTRI DIURNI E RESIDENZE Centri diurni per disabili 8 Si tratta di un accoglienza diurna, con adeguata assistenza, per giovani adulti disabili che trascorrono la giornata in struttura, svolgendo attività

Dettagli

ALLEGATO 1 BANDO DI GARA PER LACREAZIONE DI UNA SHORT LIST DI FORNITORI DI SERVIZI DI CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO DELLE DONNE

ALLEGATO 1 BANDO DI GARA PER LACREAZIONE DI UNA SHORT LIST DI FORNITORI DI SERVIZI DI CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO DELLE DONNE ALLEGATO 1 BANDO DI GARA PER LACREAZIONE DI UNA SHORT LIST DI FORNITORI DI SERVIZI DI CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO DELLE DONNE SERVIZI RIPARTITI PER TARGET DI RIFERIMENTO Centro diurno per

Dettagli

DISTRETTO SOCIOSANITARIO 5 FINALESE

DISTRETTO SOCIOSANITARIO 5 FINALESE DISTRETTO SOCIOSANITARIO 5 FINALESE Balestrino, Boissano, Borghetto Santo Spirito, Borgio Verezzi, Calice Ligure, Finale Ligure, Giustenice, Loano, Magliolo, Noli, Orco Feglino, Pietra Ligure, Rialto,

Dettagli

Area 2 - Servizi alla Persona Assessorato alla scuola e istruzione CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI

Area 2 - Servizi alla Persona Assessorato alla scuola e istruzione CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI Area 2 - Servizi alla Persona Assessorato alla scuola e istruzione CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI PAG. 1 di 6 Che cos è la Carta dei Servizi La Carta

Dettagli

Ambito Territoriale Sociale N 2 AREA MINORI. Guida ai Servizi Sociali 1

Ambito Territoriale Sociale N 2 AREA MINORI. Guida ai Servizi Sociali 1 AREA MINORI Guida ai Servizi Sociali 1 Scheda del (n.7) ASSISTENZA EDUCATIVA DOMICILIARE E SCOLASTICA offre il si svolge il Attività educative e di supporto didattico rivolta ai ragazzi. I bambini dai

Dettagli

I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO

I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI RESIDENZIALI I SERVIZI DI PRONTA ACCOGLIENZA: IL CENTRO PER L INFANZIA IL CENTRO DI PRONTA ACCOGLIENZA Il Centro per l Infanzia accoglie bambini

Dettagli

SERVIZI PER L AUTONOMIA DELLA PERSONA DISABILE

SERVIZI PER L AUTONOMIA DELLA PERSONA DISABILE SERVIZI PER L AUTONOMIA DELLA PERSONA DISABILE Sportello di informazioni sulla disabilità 4 È un servizio promosso dalle associazioni Abc-Liguria e Dopodomani Onlus per dare informazioni ed indicazioni

Dettagli

CENTRO RICREATIVO DIURNO 2015 ESTATE IN CITTA. Emozioni d Estate. Città di DESIO

CENTRO RICREATIVO DIURNO 2015 ESTATE IN CITTA. Emozioni d Estate. Città di DESIO CENTRO RICREATIVO DIURNO 2015 ESTATE IN CITTA Emozioni d Estate Città di DESIO La Cooperativa sociale Koiné ONLUS Cooperativa sociale di tipo A Nasce nel luglio 1989 Opera nella progettazione e gestione

Dettagli

COMUNE DI SCARPERIA E SAN PIERO Provincia di Firenze Settore I Servizi Amministrativi Ufficio Istruzione

COMUNE DI SCARPERIA E SAN PIERO Provincia di Firenze Settore I Servizi Amministrativi Ufficio Istruzione BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 36 POSTI NEI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA (12 36 mesi) ANNO 2014/2015 IL RESPONSABILE DEL SETTORE I^ PREMESSO che: - con Legge Regionale 22 novembre 2013, n. 67

Dettagli

4. EDUCAZIONE, FORMAZIONE, CULTURA. 4.5 Politiche per l infanzia e per i giovani

4. EDUCAZIONE, FORMAZIONE, CULTURA. 4.5 Politiche per l infanzia e per i giovani 4. EDUCAZIONE, FORMAZIONE, CULTURA 4.5 Politiche per l infanzia e per i giovani INDICE Inquadramento strategico.................... pag. 125 Risorse impiegate...................... pag. 126-127 Principali

Dettagli

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2015

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2015 Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2015 INDICE COSA CI SARÀ A CREVALCORE: CENTRI ESTIVI COMUNALI: SCUOLA PRIMARIA Pag. 3-4 SCUOLA DELL INFANZIA Pag. 5 ATTIVITA DI ASSOCIAZIONI

Dettagli

lettura, manipolazione, pittura, travasi, gioco simbolico, collage, costruzioni, ecc.

lettura, manipolazione, pittura, travasi, gioco simbolico, collage, costruzioni, ecc. a.s. 2014/2015 Caratteristiche del Servizio È un servizio integrativo al nido, che intende garantire risposte flessibili e differenziate alle esigenze delle famiglie (genitori e nonni) e dei bambini. Risponde

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CENTRO ESTIVO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CENTRO ESTIVO COMUNE DI ROSTA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CENTRO ESTIVO Approvato con deliberazione C.C. n. 8 del 28.03.2011 Modificato con deliberazione C.C. n. 5 del 03.04.2014 Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione

Dettagli

PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino

PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino ANNO EDUCATIVO 2015/16 1. REQUISITI PER L AMMISSIONE Al servizio di Asilo Nido sono ammessi i bambini di

Dettagli

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine TAM TAM Cooperativa Sociale Via G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263

Dettagli

CENTRO LUDICO EDUCATIVO Estivo

CENTRO LUDICO EDUCATIVO Estivo centro di formazione e di educazione funzionale. in collaborazione con l istituto comprensivo Siccomario comitato genitori con il patrocinio del comune di San Martino Siccomario. organizza per il mese

Dettagli

Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Sezione Primavera a Borgo Palazzo SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI INFANZIA E GENITORIALITÀ CENTRO FAMIGLIA Via Legrenzi, 31 24124 Bergamo Bg Tel. 035-399593 / fax 035-399380 e-mail: centrofamiglia@comune.bg.it Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Dettagli

COMUNE DI PISA Direzione Servizi Educativi - Affari Sociali. Attività estive 2014 bambini/e 3-6 anni

COMUNE DI PISA Direzione Servizi Educativi - Affari Sociali. Attività estive 2014 bambini/e 3-6 anni COMUNE DI PISA Direzione Servizi Educativi - Affari Sociali Attività estive 2014 bambini/e 3-6 anni PREMESSA: LE ATTIVITA ESTIVE.. 3 ORGANIZZAZIONE.. 4 QUESTIONARIO DI GRADIMENTO GENITORI...7 SINTESI SUL

Dettagli

1. Quali sono le procedure per aprire una struttura che presta servizi socioassistenziali? 3. Quali sono le strutture socioassistenziali per minori?

1. Quali sono le procedure per aprire una struttura che presta servizi socioassistenziali? 3. Quali sono le strutture socioassistenziali per minori? 1. Quali sono le procedure per aprire una struttura che presta servizi socioassistenziali? Le procedure per aprire una struttura socioassistenziale sono definite dalla normativa regionale. Il rappresentante

Dettagli

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2016

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2016 Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2016 INDICE COSA CI SARÀ A CREVALCORE: CENTRI ESTIVI COMUNALI: SCUOLA PRIMARIA Pag. 3-4 SCUOLA DELL INFANZIA Pag. 5 ATTIVITA DI ASSOCIAZIONI

Dettagli

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia comunità Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia 01 Il Servizio prevede incontri di formazione rivolti ad insegnanti e genitori delle Scuole dell Infanzia di Caselle, Sommacampagna e Custoza.

Dettagli

16 ASILI NIDO. Destinatari del servizio Bambini di età compresa tra 6 mesi e 3 anni e le loro famiglie 16.

16 ASILI NIDO. Destinatari del servizio Bambini di età compresa tra 6 mesi e 3 anni e le loro famiglie 16. 16 ASILI NIDO Descrizione del servizio Mission L Asilo Nido è un servizio educativo e sociale, che accoglie durante il giorno le bambine ed i bambini tra 6 mesi e 3 anni, e concorre al pieno sviluppo psico-fisico,

Dettagli

Comune di Belluno. Attività Estive per bambini e ragazzi. nel comune di Belluno 2015

Comune di Belluno. Attività Estive per bambini e ragazzi. nel comune di Belluno 2015 Comune di Belluno Attività Estive per bambini e ragazzi nel comune di Belluno 2015 Estate giocando Telefono: 0437 940488 - dal 1 giugno sarà attivo anche il numero 340.4245173 Email: info@sportivamentebelluno.it

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO TAM TAM Cooperativa Sociale IVia G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263 e-mail tamtamcoop@

Dettagli

COMUNE DI REGGELLO (Provincia di Firenze)

COMUNE DI REGGELLO (Provincia di Firenze) GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI SCOLASTICI DI PRE SCUOLA E POST SCUOLA 4.09.20-30.06.204 CIG. 3570808D3 ALLEGATO DESCRIZIONE SERVIZI PRE E POST SCUOLA E SITUAZIONE A.S. 20/202

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO DOMANDA DI ISCRIZIONE Anno Educativo 2014 2015 BAMBINO/A * TEMPO PIENO PART TIME MATTINO (dalle ore 7.30 alle ore 13.30 pranzo compreso) PART TIME POMERIGGIO (dalle ore 12.00 alle ore 18.00 pranzo escluso)

Dettagli

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l.

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l. MICRONIDO l ABBRACCIO VIA SAN CARLO 11 CASCINA POGLIANASCA ARLUNO (MILANO) CARTA DEI SERVIZI 2013/14 La Carta dei Servizi è un documento che evidenzia in tutta trasparenza le modalità di erogazione del

Dettagli

BANDO DI ISCRIZIONE AL NIDO D INFANZIA PRIMO VOLO

BANDO DI ISCRIZIONE AL NIDO D INFANZIA PRIMO VOLO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA SETTORE ATTIVITA SOCIALI E SCOLASTICHE BANDO DI ISCRIZIONE AL NIDO D INFANZIA PRIMO VOLO A.E. 2015/2016 L Amministrazione Comunale di Altopascio, attraverso il Responsabile

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008

GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008 COMUNE DI IMPRUNETA GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008 Ufficio Relazioni con il Pubblico Piazza Buondelmonti, 41 Lunedì/martedì/giovedì/venerdì/sabato dalle 8.30 alle 12.30 Lunedì e giovedì dalle 15.00

Dettagli

I bambini e le famiglie

I bambini e le famiglie 3.8 I bambini e le famiglie ambiti bisogni SERVIZI C.I.S.S. DOMICILIARITà Continuare a vivere ASSISTENZA DOMICILIARE nel proprio ambiente di vita Vivere in un contesto familiare, AFFIDAMENTO FAMILIARE

Dettagli

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016 COMUNE di VILLA DEL CONTE Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione in collaborazione con Invita tutti i bambini delle SCUOLE ELEMENTARI di Villa del Conte e di Abbazia Pisani ed i

Dettagli

ANNO EDUCATIVO 2013-2014

ANNO EDUCATIVO 2013-2014 Comune di Medicina AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI SERVIZI ALLA PERSONA tel. 051 6979247; fax. 051 6979321 serviziallapersona@comune.medicina.bo.it Prot.n. 13064 del 28/08/2013 Pratica n. 3973/2013 Tit. 7

Dettagli

Centri ricreativi Estivi - Assegnazione Posti (114) UNITA' D'OFFERTA SOCIO ASSISTENZIALI: DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA' (115)

Centri ricreativi Estivi - Assegnazione Posti (114) UNITA' D'OFFERTA SOCIO ASSISTENZIALI: DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA' (115) SETTORE SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI Processo Procedimenti/Processi/Attività soggetti a rischio di corruzione individuati dal, di cui all art. 1, comma 16 della Legge 6.11.2012 n. 190 ed altre ulteriori

Dettagli

COMUNE DI BALESTRINO Provincia di Savona

COMUNE DI BALESTRINO Provincia di Savona COMUNE DI BALESTRINO Provincia di Savona C.a.p. 17020 Via A. Panizzi, 28 Tel. (0182) 988004 Fax 988721 P. IVA 00338410095 - e-mail info@comune.balestrino.sv.it www.comune.balestrino.sv.it Ai genitori degli

Dettagli

IL SERVIZIO DOMICILIARE

IL SERVIZIO DOMICILIARE CASA ALBERGO PER ANZIANI Sistema qualità certificato COMUNE DI LENDINARA IL SERVIZIO DOMICILIARE Questo opuscolo riporta brevemente le principali informazioni per aiutarvi a capire meglio il servizio domiciliare,

Dettagli

IL NIDO AZIENDALE NEL PARCO PRINCIPALI REGOLE DI FUNZIONAMENTO

IL NIDO AZIENDALE NEL PARCO PRINCIPALI REGOLE DI FUNZIONAMENTO IL NIDO AZIENDALE NEL PARCO PRINCIPALI REGOLE DI FUNZIONAMENTO 1. Premessa Il nido Nel parco nasce come servizio interaziendale in partnership tra Asl e il Consorzio di Cooperative Sociali Sol.Co Mantova

Dettagli

ADOTTA UNO SPORTIVO. Stagione sportiva 2014-2015/ Estate 2015

ADOTTA UNO SPORTIVO. Stagione sportiva 2014-2015/ Estate 2015 SOSTEGNO OVALE onlus ADOTTA UNO SPORTIVO Stagione sportiva 2014-2015/ Estate 2015 MISSION Attraverso il progetto Adotta uno sportivo, l Associazione Sostegno Ovale onlus si prefigge di prevenire il disagio

Dettagli

CENTRI DIURNI PER ANZIANI AUTOSUFFICIENTI

CENTRI DIURNI PER ANZIANI AUTOSUFFICIENTI CENTRI DIURNI PER ANZIANI AUTOSUFFICIENTI CENTRO DIURNO SOCIO-ASSISTENZIALE Di cosa si tratta E un servizio semiresidenziale nel quale sono previste attività socio-assistenziali e di supporto al servizio

Dettagli

INDICE 2. SCHEDE DESCRITTIVE DEI SERVIZI E DELLE RELATIVE MODALITA'DI ACCESSO 3. ORGANIZZAZIONE DELL AMBITO SOCIALE

INDICE 2. SCHEDE DESCRITTIVE DEI SERVIZI E DELLE RELATIVE MODALITA'DI ACCESSO 3. ORGANIZZAZIONE DELL AMBITO SOCIALE Edizione : 02 Data : 15/11/2004 Pag. 1 di 40 INDICE 1. ELENCO DEI SERVIZI DISPONIBILI 1.1 Il sistema integrato dei Servizi Sociali 1.2 Gli interventi erogati dall'ente di Ambito Sociale 2. SCHEDE DESCRITTIVE

Dettagli

Un cane per amico. Titolo: Attività da realizzare

Un cane per amico. Titolo: Attività da realizzare Titolo: Un cane per amico L ASD e di Promozione Sociale Do Re Miao! in collaborazione con la comunità pastorale I Tre Arcarcangeli (parrocchia Ss.ma Annunziata dei Greci), Livorno, propone un progetto

Dettagli

I disabili (di età superiore a 18 anni)

I disabili (di età superiore a 18 anni) 3.9 3.8 I disabili (di età superiore a 18 anni) ambiti bisogni SERVIZI C.I.S.S. DOMICILIARITà POVERTà LAVORO RESIDENZIALITà Continuare a vivere nel proprio ambiente di vita Avere un sostegno quando la

Dettagli

C E N T R I E S T I V I p e r B A M B I N I. (dal Lunedì al Venerdì) GRANDI dai 6 ai 12 anni. Giornata tipo

C E N T R I E S T I V I p e r B A M B I N I. (dal Lunedì al Venerdì) GRANDI dai 6 ai 12 anni. Giornata tipo GRANDI dai 6 ai 12 anni Giornata tipo 8.00 Entrata e presidiata da ausiliari e educatori 8.30 e attività in spazio libero 9.30 a programmazione settimanale (creativi, ambientali, etc) oppure Mare e\o Piscina

Dettagli

SINTESI OBIETTIVI ANNO 2014

SINTESI OBIETTIVI ANNO 2014 SERVIZIO/UFFICIO Servizi alla Persona RESPONSABILE dott.ssa Silvana Casamassima OBIETTIVO N. 1 PESO 20 SINTESI OBIETTIVI ANNO 2014 4.3.1- Investimento: - avvio della Comunità socio- educativa per persone

Dettagli

UN ANNO PER CRESCERE INSIEME

UN ANNO PER CRESCERE INSIEME TITOLO DEL PROGETTO: UN ANNO PER CRESCERE INSIEME SETTORE E AREA D INTERVENTO Assistenza - Minori LUOGO DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO ENTE TITOLARE DEL PROGETTO COMUNE INDIRIZZO CODICE SEDE ATTUAZIONE

Dettagli

Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale

Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale Rozzano per i bambini Anche quest anno tornano in città i centri estivi, un occasione per condividere, fare

Dettagli

Gent.le Dipendente. Cordiali saluti,

Gent.le Dipendente. Cordiali saluti, Gent.le Dipendente La cooperativa Tempo Libero aderisce al Progetto 8/18: progetto di assegnazione di un contributo a favore dei lavoratori delle imprese dell alleanza locale degli ambiti distrettuali

Dettagli

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia Assessorato alla Scuola Gestione Servizi per l Infanzia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA Anno scolastico 2014/2015 COMUNICAZIONE PER

Dettagli

INDICE DENUNCIA DI NASCITA

INDICE DENUNCIA DI NASCITA ORA CI SONO ANCH IO DENUNCIA DI NASCITA qualche consiglio utile per mamma e papà La dichiarazione di nascita può essere resa senza presenza di testimoni: - nel caso di genitori uniti in matrimonio: da

Dettagli

COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA

COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA SERVIZI ESTIVI - CENTRI ESTIVI in CITTA - CENTRI ESTIVI in CAMPAGNA - PER BAMBINI/E E RAGAZZI/E DAI 6 AI 14 ANNI BANDO PER LA RICHIESTA

Dettagli

Asilo Nido di Pramorisio

Asilo Nido di Pramorisio ῲ ASILO NIDO COMUNALE DI TRIVERO In questa sezione : Ingresso del nido Accesso al servizio Frequenze e rette Calendario e orario La giornata al Nido Inserimento e partecipazione delle famiglie Regolamento

Dettagli

Prime note circa le modifiche alla DGR 846/07

Prime note circa le modifiche alla DGR 846/07 O.S.E.A. Opere di Servizi Educativi Assistenziali AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Reggio Emilia Prime note circa le modifiche alla DGR 846/07 TESTO ATTUALE 1.3.2 Personale a) Personale educativo

Dettagli

Area Persone con disabilità

Area Persone con disabilità Area Persone con disabilità Componente dell U. d. P. referente e responsabile d Area Nome e cognome Enrichetta La Ragione - Buono Rita - Samuele Guardascione Angela Ferrara Indirizzo e sede Via Vigna,

Dettagli

Comune di Villanova di Camposampiero UFFICIO SERVIZI SOCIALI. Contributi per le famiglie in difficoltà economiche

Comune di Villanova di Camposampiero UFFICIO SERVIZI SOCIALI. Contributi per le famiglie in difficoltà economiche Comune di Villanova di Camposampiero UFFICIO SERVIZI SOCIALI Informafamiglie Contributi per le famiglie in difficoltà economiche attraverso il tuo Comune di residenza FIGLI UTENZE BANDI ASSISTENTE SOCIALE

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI BARLETTA

AMBITO TERRITORIALE DI BARLETTA CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida AMBITO TERRITORIALE DI BARLETTA SETTORE Servizi Sociali, Sanitari, Pubblica Istruzione, Sport e Tempo Libero DISCIPLINARE

Dettagli

IL BENESSERE DELLA PERSONA DISABILE NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI ACCREDITATI. L'interazione e lo scambio con i servizi e la comunità

IL BENESSERE DELLA PERSONA DISABILE NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI ACCREDITATI. L'interazione e lo scambio con i servizi e la comunità IL BENESSERE DELLA PERSONA DISABILE NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI ACCREDITATI L'interazione e lo scambio con i servizi e la comunità Centro Semiresidenziale Socio Sanitario Pisano Comune di Modena C.D. Pisano

Dettagli

INFORMATIVA RELATIVA ALLE RETTE DEI NIDI D'INFANZIA PER L'ANNO EDUCATIVO 2015/2016

INFORMATIVA RELATIVA ALLE RETTE DEI NIDI D'INFANZIA PER L'ANNO EDUCATIVO 2015/2016 Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) Area Servizi Istituzionali e Welfare Servizi educativi, scolastici e di integrazione sociale INFORMATIVA RELATIVA ALLE RETTE

Dettagli

Relazione sull'asilo nido PippoCastano di Malalbergo

Relazione sull'asilo nido PippoCastano di Malalbergo Relazione sull'asilo nido PippoCastano di Malalbergo Nel comune di Malalbergo sono presenti due asili nidi con una recettività di 68 posti, così suddivisi: asilo nido PippoCastano a Malalbergo 18 posti;

Dettagli

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14)

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14) TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 () ASILO NIDO pag. 2 CENTRO I INFANZIA pag. 4 SCUOLA DELL INFANZIA SEZ. PRIMAVERA pag. 6 PRE-POST ASILO pag. 8 MENSA SCOLASTICA pag. 9 ATTIVITA' INTEGRATIVE PRE

Dettagli

1_ Elenco della Provincia delle Tagesmutter (Mamme Accoglienti) 2_ Elenco della Provincia delle Babysitter

1_ Elenco della Provincia delle Tagesmutter (Mamme Accoglienti) 2_ Elenco della Provincia delle Babysitter Intervento D Realizzazione dell elenco della provincia delle baby-sitter e di un corso di formazione per Tagesmutter con accompagnamento fino all iscrizione all elenco Obiettivi L intervento ha l obiettivo

Dettagli

Continuiamo a lavorare per offrire sempre più opportunità a chi vive in Lombardia.

Continuiamo a lavorare per offrire sempre più opportunità a chi vive in Lombardia. Regione Lombardia continua ad investire sull educazione e sulla formazione dei giovani nella consapevolezza che da loro dipende il futuro di tutta la società. Dopo la sperimentazione dello scorso anno,

Dettagli

Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Sezione Primavera a Borgo Palazzo ISTITUZIONE PER I SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO INFANZIA E GENITORIALITA c/o Centro Famiglia Via Legrenzi, 31 24124 Bergamo Bg Tel. 035-399593 / fax 035-399380 e-mail: centrofamiglia@comune.bg.it Sezione

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE

UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA Cadoneghe Vigodarzere INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Come iscriversi al servizio mensa nel corso dell anno

Dettagli

mondo scarabocchio città futura

mondo scarabocchio città futura mondo scarabocchio città futura mondo scarabocchio Dall autunno 2014 la Cooperativa città futura ha attivato nuovi servizi complementari presso il nido Scarabocchio di Trento, con l obiettivo di implementare

Dettagli

Bando di concorso per la presentazione di proposte di animazione di giardini scolastici da parte di genitori

Bando di concorso per la presentazione di proposte di animazione di giardini scolastici da parte di genitori comune di trieste area educazione università ricerca cultura e sport servizi educativi integrati e politiche giovanili ufficio qualità dei servizi, formazione pedagogica e partecipazione Progetto Spazi

Dettagli

Curriculum Cisef. Cooperativa sociale

Curriculum Cisef. Cooperativa sociale Curriculum Cisef Cooperativa sociale Cooperativa Intervento Socio Educativo Formativo C.so C. Battisti 73r 16019 Ronco Scrivia (Ge) Tel. 347 3816248 op 349 2353113 Fax 010 7268050 Sito internet: www.cisef.net

Dettagli

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI, VIA CATTORI 11, 6600 LOCARNO 091 760 06 20 CENTRO EXTRASCOLASTICO ARCA 091/ 751 61 01

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI, VIA CATTORI 11, 6600 LOCARNO 091 760 06 20 CENTRO EXTRASCOLASTICO ARCA 091/ 751 61 01 CENTRO EXTRASCOLASTICO REGOLAMENTO Il Centro extrascolastico Arca è un punto di riferimento chiaro e importante per le famiglie della zona e ad esse offre: qualità del servizio un luogo accogliente, sicuro

Dettagli

CENTRO ESTIVO GEOVILLAGE 2014

CENTRO ESTIVO GEOVILLAGE 2014 CENTRO ESTIVO GEOVILLAGE 2014 Relazione conclusiva L Accademia Sportiva Olbia ha organizzato presso la sede del GEOVILLAGE, un CENTRO ESTIVO con l obiettivo di fornire a bambini e ragazzi un occasione

Dettagli

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì Comune di Lazise, Ass. A.Ge. Colà-Pacengo, Gruppo Oratorio Pacengo, Centro Giovanile Parrocchiale Lazise organizzano PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26

Dettagli

TABELLA 1 ELENCO DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE, CONDIZIONATE ALL ISEE

TABELLA 1 ELENCO DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE, CONDIZIONATE ALL ISEE A LLEGATO TABELLA 1 ELENCO DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE, CONDIZIONATE ALL ISEE A1 - CONTRIBUTI ECONOMICI A1.01 Assegno per il nucleo familiare erogati dai comuni A1.02 Assegno Maternità erogato

Dettagli

SERVIZI PER PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE O DIPENDENZA

SERVIZI PER PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE O DIPENDENZA SERVIZI PER PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE O DIPENDENZA Servizio tossicodipendenze (Ser.T.) 10 Il Ser.T. dell Asl 2 Savonese si occupa della cura delle persone che hanno problemi di dipendenza

Dettagli

SERVIZI DI SOSTEGNO ECONOMICO

SERVIZI DI SOSTEGNO ECONOMICO 9 SERVIZI DI SOSTEGNO ECONOMICO Assegno di maternità 9 È un contributo economico per affrontare le spese legate alla nascita ed ai primi mesi di vita del neonato. Può essere richiesto per nascite, adozioni

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO DOMANDA DI ISCRIZIONE Anno Educativo 2015 2016 BAMBINO/A * TEMPO PIENO PART TIME MATTINO (dalle ore 8.00 alle ore 13.30 pranzo compreso) PART TIME POMERIGGIO (dalle ore 12.00 alle ore 16.00 pranzo escluso)

Dettagli

Procedimenti amministrativi Settore: Biblioteca e Cultura - Pubblica Istruzione - Servizi Sociali

Procedimenti amministrativi Settore: Biblioteca e Cultura - Pubblica Istruzione - Servizi Sociali Procedimenti amministrativi Settore: Biblioteca e Cultura - - Servizi Sociali Tipologia di procedimento Unità organizzativa responsabile istruttoria Nome del Responsabile del procedimento Telefono E-mail

Dettagli

Scuola dell Infanzia: Orario settimanale

Scuola dell Infanzia: Orario settimanale p.za S. M. Ausiliatrice, 60 Roma INTEGRAZIONE P.O.F. ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Premessa Il presente documento è una integrazione al POF valido per il triennio 2013-2015. Di seguito sono presentati i dati

Dettagli

Comune di Ponte San Nicolò

Comune di Ponte San Nicolò Comune di Ponte San Nicolò SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE E SPORT Il Servizio è finalizzato a rendere effettivo il diritto allo studio, alla promozione e valorizzazione delle attività sportive, motorie e

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATIVI PER LA PRIMA INFANZIA CENTRI GIOCO E SPAZI-BAMBINO

REGOLAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATIVI PER LA PRIMA INFANZIA CENTRI GIOCO E SPAZI-BAMBINO (Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola) REGOLAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATIVI PER LA PRIMA INFANZIA CENTRI GIOCO E SPAZI-BAMBINO Art.1 TIPOLOGIA

Dettagli

1 L ACCESSO AI SERVIZI 18

1 L ACCESSO AI SERVIZI 18 1 L ACCESSO AI SERVIZI 18 Sportelli di cittadinanza 1 Gli Sportelli di Cittadinanza sono la porta di ingresso per i cittadini che vogliono conoscere ed utilizzare i servizi sociali e sociosanitari presenti

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI Art. 1 Oggetto del regolamento Il presente regolamento disciplina, all interno di un sistema integrato di interventi e servizi sociali di competenza dei comuni

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR CIVILE REGOLAMENTO CENTRO DIURNO PER MINORI LA TARTARUGA INDICE CAP 1 - Principi generali Art. 1 Definizione del servizio Art. 2 Finalità e obiettivi

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO COMUNALE

CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO COMUNALE UN.DUE..TRE STELLA! VIA EINAUDI 5 Approvata con Deliberazione C.C. n. 8 del 27.02.2006 ANNO EDUCATIVO 2013/2014 ART. 1 - FINALITA Il Comune di Casorezzo, a conferma

Dettagli

ALLEGATO 1 TARIFFE DEI SERVIZI PUBBLICI DIVERSI A DOMANDA INDIVIDUALE IN VIGORE DAL 01/01/2014.

ALLEGATO 1 TARIFFE DEI SERVIZI PUBBLICI DIVERSI A DOMANDA INDIVIDUALE IN VIGORE DAL 01/01/2014. ALLEGATO 1 alla deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del 27/03/2014 TARIFFE DEI SERVIZI PUBBLICI DIVERSI A DOMANDA INDIVIDUALE IN VIGORE DAL 01/01/2014. CENTRO DIURNO Come stabilito all art. 14 del Regolamento

Dettagli

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Estate 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Oratorio sant Afra Passpartù 11-29 giugno vicolo dell Ortaglia, 6 25121 - Brescia 030 3750299-335 233737 oratoriosantafra@gmail.com

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI PER L'INFANZIA SCOLASTICI ED EXTRASCOLASTICI

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI PER L'INFANZIA SCOLASTICI ED EXTRASCOLASTICI REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI PER L'INFANZIA SCOLASTICI ED EXTRASCOLASTICI Approvato con deliberazione consiliare n.19 del 10.05.2012. Pubblicato all albo pretorio dal 07.06.2012

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA E COLONIA MARINA PER MINORI TITOLO I OGGETTO E FINALITA art. 1 oggetto del regolamento art. 2 tipologie dei servizi TITOLO II I NIDI D INFANZIA art. 3- descrizione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2 Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA 2 3 DOVE SONO LE SCUOLE PRIMARIE 4 SCUOLA PRIMARIA DI CAPERANA Via Parma, 182 Chiavari Tel. 0185 382489 Orario: lun mer ven: ore

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO (decorrenza dal mese di aprile 2015 e A.S. 2015/16)

SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO (decorrenza dal mese di aprile 2015 e A.S. 2015/16) Allegato A) Servizi a domanda individuale Estratto Delibera di Giunta n. 25 del 26/02/2015 SCOLASTICA (decorrenza dal mese di aprile 2015 e A.S. 2015/16) SERVIZIO DI 5 GG. SETTIMANALI addebito in conto

Dettagli

Istituto Comprensivo «G. Verga»-Viagrande. Dirigente Scolastico Lucia Palazzo. Insieme si può

Istituto Comprensivo «G. Verga»-Viagrande. Dirigente Scolastico Lucia Palazzo. Insieme si può Istituto Comprensivo «G. Verga»-Viagrande Dirigente Scolastico Lucia Palazzo Insieme si può L Istituzione scolastica ha proposto l incontro con la Cooperativa sociale Promozione di Acireale per promuovere

Dettagli

20 anni al servizio delle persone

20 anni al servizio delle persone 20 anni al servizio delle persone CHI SIAMO Nata a Bologna nel 1994, Àncora è una Cooperativa sociale di servizi alla persona che si occupa della gestione di servizi socio assistenziali, sanitari ed educativi

Dettagli

Solidarietà e Servizi Cooperativa Sociale. Comune di Saronno

Solidarietà e Servizi Cooperativa Sociale. Comune di Saronno Solidarietà e Servizi Cooperativa Sociale Comune di Saronno CENTRI ESTIVI 2015 Il Centro Estivo, organizzato per i minori dai 6 ai 14 anni, costituisce uno spazio e un tempo speciale: il tempo dell estate,

Dettagli

MICRO NIDO IL PULCINO Sesto Calende CARTA DEI SERVIZI

MICRO NIDO IL PULCINO Sesto Calende CARTA DEI SERVIZI MICRO NIDO IL PULCINO Sesto Calende CARTA DEI SERVIZI INDICE: 1. LA CARTA DEI SERVIZI 2. IL SERVIZIO DELL ASILO NIDO 3. COME RAGGIUNGERE LA STRUTTURA 4. COME SI ACCEDE AL SERVIZIO 5. COME FUNZIONA 5a.

Dettagli

SCHEDA SOCIALE. DESTINATARIO DELL INTERVENTO Cognome Nome Nato a il / / Sesso

SCHEDA SOCIALE. DESTINATARIO DELL INTERVENTO Cognome Nome Nato a il / / Sesso Allegato C alla Delib.G.R. n. 34/30 del 18.10.2010 SCHEDA SOCIALE (In base alla normativa vigente qualunque dichiarazione mendace comporta sanzioni penali, nonché l esclusione dal finanziamento del progetto

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO MENSA COMUNALE

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO MENSA COMUNALE REGOLAMENTO DEL SERVIZIO MENSA COMUNALE Approvato con delibera Consiglio Comunale n. 47 del 30.09.2003 pubblicata in data 06.10.2003 Modificato con delibera Consiglio Comunale n. 49 del 03.11.2004 pubblicata

Dettagli

FAQ PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

FAQ PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE FAQ PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 1. Quando si possono presentare le domande? Le domande possono essere presentate durante tutto l anno, ma le graduatorie vengono fatte due volte l anno: con le domande presentate

Dettagli

A Piccoli Passi - Carta dei Servizi - 2

A Piccoli Passi - Carta dei Servizi - 2 Carta dei Servizi L Associazione è iscritta al registro del volontariato al n 2777 con atto del 3/05/2000 e al registro delle associazioni familiari con provvedimento n 28606 del 14/11/2000. A Piccoli

Dettagli

Area Affari Generali

Area Affari Generali UNIONE DI COMUNI TERRE DI FRONTIERA Provincia di Como Area Affari Generali E-STATE INSIEME 2009 CENTRI ESTIVI PER RAGAZZI DA 6 A 14 ANNI Si avvicina la fine delle scuole e finalmente l inizio del lungo

Dettagli

CRITERI PER LA VALUTAZIONE E IL FINANZIAMENTO DEI PIANI PERSONALIZZATI

CRITERI PER LA VALUTAZIONE E IL FINANZIAMENTO DEI PIANI PERSONALIZZATI Allegato A alla Delib.G.R. n. 45/18 del 21.12.2010 CRITERI PER LA VALUTAZIONE E IL FINANZIAMENTO DEI PIANI PERSONALIZZATI Per la predisposizione e valutazione dei Piani Personalizzati di sostegno relativi

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO Provincia di Pordenone

COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO Provincia di Pordenone COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO Provincia di Pordenone Codice fiscale 80003930932 Partita IVA 00242130938 PIAZZA DEL POPOLO N.38 TEL.0434/842926 FAX 0434/842971 www.comune.san-vito-al-tagliamento.pn.it

Dettagli