1 "log-file": "/var/log/pilight.log" 2 "log-file": "c:/pilight/pilight.log"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 "log-file": "/var/log/pilight.log" 2 "log-file": "c:/pilight/pilight.log""

Transcript

1 Impostazioni Impostazioni...1 Introduzione...2 Core...2 port...2 standalone...2 pid-file...2 log-file...2 log-level...2 whitelist...3 stats-enable...3 watchdog-enable...3 Percorsi dei moduli...4 action-root...4 function-root...4 hardware-root...4 operator-root...4 protocol-root...4 Webserver...5 webgui-websockets...5 webserver-authentication...5 webserver-cache...5 webserver-enable...5 webserver-http-port...6 webserver-https-port...6 webserver-root...6 webserver-user...6 Firmware...7 firmware-gpio-miso...7 firmware-gpio-mosi...7 firmware-gpio-reset...7 firmware-gpio-sck...7 SMTP...8 smtp-sender...8 smtp-user...8 smtp-password...8 smtp-host...8 smtp-port...9 Varia...9 ntp-servers...9

2 Introduzione Il comportamento e le funzioni di pilight possono essere alterati modificando diverse impostazioni. Tutte le impostazioni sono descritte in questo capitolo raggruppate secondo la loro categoria. Core port 1 "port": 5000 Come impostazione predefinita, pilight utilizza un porta casuale per il suo socket server. Se si desidera una porta fissa utilizzare l'impostazione port. standalone 1 "standalone": 0 All'avvio pilight in primo luogo verifica se ci sono altre istanze in esecuzione all'interno della stessa rete. In caso affermativo, si collegherà alle altre istanze tramite la rete adhoc se già esiste o ne creerà una nuova. Se però non si vuole che pilight si colleghi alla rete adhoc si può forzare l'esecuzione a deamon autonomo impostando standalone a 1. Quando l'esecuzione é in modalità autonoma, il server SSDP è disabilitato. Ciò significa che altri client pilight non saranno in grado di individuarlo utilizzando SSDP. pid-file Linux e *BSD 1 "pid-file": "/var/run/pilight.pid" Il pid-file è usato per memorizzare l'id del processo del daemon. Questa informazione viene usata anche da pilight e costituisce uno dei modi per determinare se il programma sia già in esecuzione o meno. Questa impostazione deve contenere un percorso valido per il pid-file. log-file Linux e *BSD Windows 1 "log-file": "/var/log/pilight.log" 2 "log-file": "c:/pilight/pilight.log" Il log-file è usato da pilight per salvare le varie informazioni raccolte durante l'esecuzione. Queste possono essere utilizzate per il debug di errori o per raccogliere informazioni sulle azioni attivate. Questa impostazione deve contenere un percorso valido per memorizzare il log-file. log-level 1 "log-level": 4 Il log-level indica a pilight quali messaggi deve registrare nel file log. Maggiore è il valore di log-level, più messaggi vengono registrati. Il più alto log-level è 6 e il più basso è 0. Questi diversi log-level corrispondono ai seguenti tipi di messaggio: 0 = emergenza, 1 = allarme, 2 = critico, 3 = errore, 4 = avvertimento, 5 = notifica e 6 = informazioni.

3 whitelist 1 "whitelist": [ "*.*.*.*" ] Tutto il software in grado di utilizzare connessioni socket può comunicare con pilight. Tale software può essere pilight-receive, la WebGUI, o plugin esterni come quelli forniti per esempio da FHEM. Se si desidera limitare i computer della rete che possono connettersi a pilight, si può impostare una whitelist. Questa impostazione deve contenere un elenco di indirizzi IPv4 che sono autorizzati a connettersi con pilight. Tutti gli altri IP saranno bloccati. Se si desidera autorizzare intervalli IPv4, è possibile specificarli utilizzando caratteri jolly. Per esempio, se vogliamo permettere la connessione a tutti gli indirizzi IP che vanno da a possiamo aggiungere alla lista l'indirizzo IP *. Se vogliamo permettere la connessione a tutti gli indirizzi IP che vanno da a possiamo aggiungere l'indirizzo IP 10.0.*.*. Ogni voce whitelist deve contenere un indirizzo IPv4 valido con o senza caratteri jolly. stats-enable 1 "stats-enable": 1 pilight controlla le risorse della CPU e della RAM. Queste informazioni possono essere condivise con clients esterni e sono trasmesse per default tramite connessioni websockets. Se si desidera disabilitare la visualizzazione delle statistiche CPU e RAM e/o si vuole disattivare la comunicazione di queste statistiche sulla connessione websocket bisogna impostare stats-enable a 0. Questa impostazione può essere 0 o 1. watchdog-enable 1 "watchdog-enable": 1 pilight controlla le risorse della CPU e della RAM. Queste informazioni vengono utilizzate per spegnere o terminare pilight quando utilizza troppa CPU o RAM. Se si desidera disattivare questa funzione watchdog e quindi l'interruzione automatica di pilight quando è necessario, impostare watchdog-enable a 0. Questa impostazione può essere 0 o 1.

4 Percorsi dei moduli pilight ha la possibilità di caricare diversi moduli esterni per migliorare la sua funzionalità. Questi moduli sono singoli files e devono essere collocati in cartelle definite. Tuttavia il percorso di queste cartelle può essere cambiato modificando le seguenti impostazioni. Non vi è generalmente alcun motivo per caricare moduli esterni. L'ultima versione di pilight contiene sempre i più recenti protocolli, driver hardware, operatori degli eventi, funzioni e azioni. action-root Linux e *BSD 1 "action-root": "/usr/local/lib/pilight/action" Le azioni evento vengono caricate dalla cartella action-root. L'impostazione action-root deve contenere un percorso valido. function-root Linux e *BSD 1 "function-root": "/usr/local/lib/pilight/function" Le funzioni di evento pilight vengono caricate dalla cartella function-root. L'impostazione function-root deve contenere un percorso valido. hardware-root Linux e *BSD 1 "hardware-root": "/usr/local/lib/pilight/hardware" I driver hardware esterni vengono caricati dalla cartella hardware-root. L'impostazione hardware-root deve contenere un percorso valido. operator-root Linux e *BSD 1 "operator-root": "/usr/local/lib/pilight/operator" Gli operatori evento vengono caricati dalla cartella operators-root. L'impostazione operators-root deve contenere un percorso valido. protocol-root Linux e *BSD 1 "protocol-root": "/usr/local/lib/pilight/protocol" I protocolli pilight esterni vengono caricati dalla cartella protocol-root. L'impostazione protocol-root deve contenere un percorso valido.

5 Webserver Le seguenti impostazioni cambiano il modo in cui il webserver integrato serve la WebGUI interna. Il webserver può anche essere disabilitato completamente. webgui-websockets 1 "webgui-websockets": 1 Per default, la WebGUI comunica con pilight utilizzando WebSockets. Si tratta di una tecnica relativamente nuova che ci permette di ricevere tutti i cambiamenti da pilight invece di dover utilizzare il polling per le modifiche. Il problema è che alcuni vecchi dispositivi e browser non supportano WebSockets, ma supportano la tecnica del polling. Quindi, per disattivare i WebSockets e utilizzare il polling impostare webgui-websockets a 0. Questa impostazione può essere 0 o 1. webserver-authentication 1 "webserver-authentication": [ "username", "password" ] pilight può essere controllato da chiunque abbia accesso alla WebGUI. Se si desidera impedirlo, è possibile proteggere la WebGUI con un nome utente e una password. Il nome utente deve essere in formato testo, la password è criptata SHA256. Utilizzare pilight-sha256 per creare la password cifrata. Gli strumenti di crittografia SHA256 normali non funzionano perché pilight esegue l'hashing della password diverse migliaia volte. ~# pilight-sha256 -p admin 4f32102debed8dabd87e88cf84c752ccb23a74b29f90b42edde05cbc7be41f80 Quindi se vogliamo usare un utente con nome user e la password admin l'impostazione è la seguente: 1 [ "user", "4f32102debed8dabd87e88cf84c752ccb23a74b29f90b42edde05cbc7be41f80" ] webserver-cache 1 "webserver-cache": 1 pilight ha la capacità di memorizzare nella cache tutti i file utilizzati per la WebGUI. Questo riduce la quantità di letture fatte dalla scheda SD su dispositivi come Raspberry Pi e Hummingboard, e rende più veloce in caricamento della WebGUI da dispositivi con una memoria interna lenta come i router. Questa impostazione può essere 0 o 1. webserver-enable 1 "webserver-enable": 1 Il server web pilight può essere disattivato completamente. Questo potrebbe essere utile se non si desidera utilizzare la WebGUI oppure si vuole usare una propria implementazione webserver. Questa impostazione può essere 0 o 1.

6 webserver-http-port 1 "webserver-http-port": 5001 Per default il webserver viene eseguito sulla porta non standard Questo per evitare interferenze con altri webserver in esecuzione sulla porta HTTP predefinita 80. Se si desidera eseguire il webserver sulla porta 80 o qualsiasi altra porta, si può cambiare questa impostazione. La porta specificata deve essere una porta valida e non utilizzata. webserver-https-port non supportato per default 1 "webserver-https-port": 5002 Il webserver non permette connessioni protette per default. Attualmente l'unico modo per avere il supporto HTTPS è compilare manualmente pilight. Il webserver sicuro viene eseguito per default sulla porta non standard Questo viene fatto per evitare interferenze con altri webserver in esecuzione sulla porta HTTPS di default 443. Se si desidera eseguire il webserver sicuro sulla porta 443 o qualsiasi altra porta si può cambiare questa impostazione. La porta specificata deve essere una porta valida e non utilizzata. webserver-root 1 "webserver-root": "/usr/local/share/pilight/" webserver-root indica a pilight dove deve cercare tutti i file che devono essere serviti dal webserver. Questa impostazione deve contenere un percorso valido. webserver-user Linux *BSD 1 "webserver-user": "www-root" 2 "webserver-user": "www" Il server web funziona per default come utente non-root. Questo per evitare l'esecuzione di codice dannoso. Se si vuole forzare l'esecuzione come utente root o come qualsiasi altro utente del sistema è possibile modificare questa impostazione. Questa impostazione deve contenere un utente di sistema valido.

7 Firmware pilight offre pilight-flash, un semplice programma per il flash del firmware di diversi microcontrollori tramite bitbanging o tramite USB. Per programmare microcontrollori con bitbanging sul GPIO sono necessari quattro GPIO. Questi GPIO sono per default configurati per l'utilizzo su un Raspberry Pi. I pin GPIO possono tuttavia essere modificati a seconda del dispositivo che si desidera utilizzare. Ogni pin è denominato secondo le specifiche SPI, tuttavia si possono utilizzare GPIO qualsiasi perché in realtà non viene utilizzato SPI per comunicare con il microcontrollore. Si utilizzano le denominazioni SPI MISO, MOSI, Reset e SCK solo per distinguere i vari pin. Per individuare i GPIO validi per la vostra piattaforma, si prega di fare riferimento alla documentazione firmware-gpio-miso Linux e *BSD 1 "firmware-gpio-miso": 13 Questa impostazione definisce il pin GPIO da utilizzare come MISO. Qualsiasi GPIO valido per la piattaforma può essere utilizzato. firmware-gpio-mosi Linux e *BSD 1 "firmware-gpio-mosi": 12 Questa impostazione definisce il pin GPIO da utilizzare come MOSI. Qualsiasi GPIO valido per la piattaforma può essere utilizzato. firmware-gpio-reset Linux e *BSD 1 "firmware-gpio-reset": 10 Questa impostazione definisce il pin GPIO da utilizzare come Reset. Qualsiasi GPIO valido per la piattaforma può essere utilizzato. firmware-gpio-sck Linux e *BSD 1 "firmware-gpio-sck": 14 Questa impostazione definisce il pin GPIO da utilizzare come SCK. Qualsiasi GPIO valido per la piattaforma può essere utilizzato.

8 SMTP pilight ha la capacità di comunicare con diversi tipi di server di posta. Questo offre a pilight la possibilità di usare per esempio azioni all'interno di regole eventi, in modo da inviare messaggi nel caso di un determinato evento. La maggior parte degli utenti hanno un account fornito dal loro provider di hosting oppure un account gratuito come Gmail. Per esempio nel caso di un account gmail (inesistente) con nome e password foobar, le impostazioni SMTP devono essere configurate in questo modo: 1 "smtp-sender": 2 "smtp-host": "smtp.gmail.com", 3 "smtp-port": 465, 4 "smtp-user": 5 "smtp-password": "foobar" smtp-sender 1 "smtp-sender": smtp-sender richiede un indirizzo valido. Questo indirizzo è usato per indicare al destinatario l'indirizzo dal quale il messaggio è stato inviato. smtp-user 1 "smtp-user": smtp-user richiede un indirizzo valido. Questo indirizzo viene utilizzato per convalidare i dati dell'account al provider di posta elettronica. smtp-password 1 "smtp-password": "..." smtp-password viene utilizzato assieme all'impostazione smtp-user per la convalida presso il provider di posta elettronica. La password deve essere perciò una password valida per l'account in questione. smtp-host 1 "smtp-host": "smtp.foo.com" L'impostazione smtp-host deve contenere un server host di posta elettronica valido. Normalmente, il nome host è simile al nome del provider.

9 smtp-port 1 "smtp-host": "smtp.foo.com" smtp-port deve indicare una porta del server SMTP valida. Questa può essere 25, 465 o 587. Quando si utilizza la porta 465 pilight comunicherà tramite una connessione protetta, quando si utilizzano le porte 25 o 587 dipenderà dal server come verrà configurata la connessione. Varia ntp-servers 1 "ntp-servers": [ "eu.pool.ntp.org", "uk.pool.ntp.org" ] Una caratteristica importante di qualsiasi installazione di automazione è la possibilità di attivare azioni basate sul tempo. Questi eventi si basano su una data e un'ora corrette. I problemi si verificano quando l'ora di sistema non è impostata sull'ora corretta (per il nostro fuso orario). Questo può accadere in sistemi come il Raspberry Pi, che non dispongono di un RTC che consente di mantenere l'ora e la data quando è spento. Per superare questo problema pilight ha la capacità di recuperare l'ora corretta sincronizzandosi con i server NTP. È possibile scegliere qualsiasi server da Alla lista NTP-server può essere aggiunto un qualsiasi numero di server. pilight cercherà dapprima di eseguire la sincronizzazione con il primo server. Se fallisce proverà con il secondo e così via. Questo processo continuerà fino a quando sarà pervenuta una risposta valida.

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z550I http://it.yourpdfguides.com/dref/452389

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z550I http://it.yourpdfguides.com/dref/452389 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z550I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione in ambiente privo di un proprio mail server. Si dà come presupposto

Dettagli

Guida all impostazione. Eureka Web

Guida all impostazione. Eureka Web Eureka Web Guida all impostazione Maggio 2015 1 IMPOSTAZIONE EUREKA WEB Accedere con un browser all EurekaWeb, per default l indirizzo ip è 192.168.25.101, utente : master password : master. Ad accesso

Dettagli

Modulo Internet IP100. (cod. PXDIP10) Manuale utente. Distribuzione apparecchiature sicurezza

Modulo Internet IP100. (cod. PXDIP10) Manuale utente. Distribuzione apparecchiature sicurezza Modulo Internet IP100 (cod. PXDIP10) Manuale utente Distribuzione apparecchiature sicurezza 2 Introduzione Il modulo internet IP100 è un modulo di comunicazione su Internet che Vi permette di controllare

Dettagli

Domande frequenti. Generale. Visualizzare la versione di pilight

Domande frequenti. Generale. Visualizzare la versione di pilight Domande frequenti Domande frequenti...1 Generale...1 Visualizzare la versione di pilight...1 Risoluzione del problema di connessione SSDP...2 Disattivazione completa di SSDP...2 Utilizzo di PHP all'interno

Dettagli

Configurazione di Outlook Express

Configurazione di Outlook Express OUTLOOK Outlook Express è il client di posta elettronica sviluppato da Microsoft, preinstallato su sistemi operativi Windows a partire da Windows 98 fino all'uscita di Windows XP. Con l'arrivo di Windows

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5. Esempio di accesso attraverso Interfaccia Webmail 7

Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5. Esempio di accesso attraverso Interfaccia Webmail 7 Sommario Introduzione alle novità 2 PREREQUISITI Porte di comunicazione da abilitare 2 PREREQUISITI - Installazione del certificato 2 Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5 Modalità di accesso

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT228826-600991-0122103435-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni di base sul sito Web

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Dati per la configurazione: SERVER della posta in arrivo (IMAP): hme.2000net.it Porta: 143 SERVER della posta in arrivo (POP3): hme.2000net.it

Dettagli

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Microsoft Outlook 2003

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Microsoft Outlook 2003 Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma Microsoft Outlook 2003 10149 Torino Italia 1/14 www.midhgard.it - supporto@midhgard.it Prima di Iniziare I parametri

Dettagli

Il Web Server e il protocollo HTTP

Il Web Server e il protocollo HTTP Corso PHP Parte 2 Il Web Server e il protocollo HTTP E un programma sempre attivo che ascolta su una porta le richieste HTTP. All arrivo di una richiesta la esegue e restituisce il risultato al browser,

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Logo Microsoft Outlook 2003

Logo Microsoft Outlook 2003 Tecnologie informatiche CONFIGURARE MICROSOFT OUTLOOK 2003 Introduzione Logo Microsoft Outlook 2003 Microsoft Office Outlook 2003 è l'applicazione di Microsoft Office per la comunicazione e per la gestione

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Outlook Express

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Outlook Express Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma Outlook Express 10149 Torino Italia 1/15 www.midhgard.it - supporto@midhgard.it Prima di Iniziare I parametri necessari

Dettagli

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it 1 Indice 1 Indice... 1 2 Introduzione... 2 3 Cosa vi serve per cominciare... 2 4 La Console di amministrazione... 2 5 Avviare la Console di amministrazione... 3 6 Come connettersi alla Console... 3 7 Creare

Dettagli

----------------------------- www.digitalkey.it ----------------------------- Adattatore Wireless Universale - EDUP EP-2911

----------------------------- www.digitalkey.it ----------------------------- Adattatore Wireless Universale - EDUP EP-2911 ----------------------------- www.digitalkey.it ----------------------------- Adattatore Wireless Universale - EDUP EP-2911 Manuale di Installazione V.1.1 12/11/2014 A- Funzionamento tasti e interfacce

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Elenco caselle attive per il dominio @dominio.it casella1@dominio.it casella2@dominio.it casella3@dominio.it Password1 Password2 Password3

Dettagli

LEGGERE MAIL DA INTERNET TRAMITE WEBMAIL

LEGGERE MAIL DA INTERNET TRAMITE WEBMAIL LEGGERE MAIL DA INTERNET TRAMITE WEBMAIL Per accedere alla WEBMAIL della UILTRASPORTI aprite il vostro browser e digitate il seguente indirizzo: webmail.uiltrasporti.it Come potrete notare la connessione

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Mozilla Thunderbird

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Mozilla Thunderbird Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma Mozilla Thunderbird 10149 Torino Italia 1/20 www.midhgard.it - supporto@midhgard.it Prima di Iniziare I parametri necessari

Dettagli

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Microsoft Outlook 2007

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Microsoft Outlook 2007 Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma Microsoft Outlook 2007 10149 Torino Italia 1/15 www.midhgard.it - supporto@midhgard.it Prima di Iniziare I parametri

Dettagli

Guida per i sistemi Windows (Compatibile con altri sistemi)

Guida per i sistemi Windows (Compatibile con altri sistemi) Formulario semplificato per l uso della posta elettronica in modo cifrato e semplice. Per inviare e ricevere messaggi di posta in tutta sicurezza in un ambiente insicuro. Guida per i sistemi Windows (Compatibile

Dettagli

Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione

Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione Diagnosi dei problemi Valutazione dei dati macchina Problemi e soluzioni Garanzia di protezione del cliente 701P41696 Descrizione generale di Servizi

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

MovEmail. Windows Mobile

MovEmail. Windows Mobile MovEmail Windows Mobile INDICE Introduzione...3 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL MovEmail Client......4 Requisiti minimi di compatibilità...4 Installa il FASTWEB MovEmail Client...5 Configura il FASTWEB MovEmail

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance Manuale SPT Connect Installazione Windows SPT Connect NightBalance NB-SPT-PX Windows XP+ Visualizzare online i dati del vostro sonno con SPT Connect Con il sistema di monitoraggio NightBalance, potete

Dettagli

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione WorkCentre M123/M128 WorkCentre Pro 123/128 701P42171_IT 2004. Tutti i diritti riservati. La protezione dei diritti d autore è rivendicata tra l altro

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.5 Data documento: luglio 2013 Sommario 1 About Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2.1 CONFIGURAZIONE PER ACCESSO WI-FI...3 3. UTILIZZO DEL SERVIZIO...4

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

2.1 Configurare il Firewall di Windows

2.1 Configurare il Firewall di Windows .1 Configurare il Firewall di Windows LIBRERIA WEB Due o più computer possono scambiare dati, informazioni o servizi di tipo diverso utilizzando una connessione. Quindi, spesso, ad una connessione fisica

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Indicatore archiviazione

Indicatore archiviazione Introduzione Memeo Instant Backup è una soluzione semplice per il complesso mondo digitale. Grazie al backup automatico e continuo dei file importanti dell'unità C, Memeo Instant Backup protegge i dati

Dettagli

Quando lancerete il browser di vostra scelta, indipendentemente dalla pagina inziale impostata apparirà questa schermata:

Quando lancerete il browser di vostra scelta, indipendentemente dalla pagina inziale impostata apparirà questa schermata: 1 Stabilite una connessione tra il vostro dispositivo wireless (notebook, smartphone, ipad o sim.) e la rete WiFree_1. Di norma, i dispsitivi wireless rilevano automaticamente le reti senza fili disponibili.

Dettagli

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB 2 ITALIANO EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB Avvertenze ed elementi cui necessita prestare attenzione In virtù delle leggi, delle direttive e dei regolamenti

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

Token USB V1 - Guida rapida

Token USB V1 - Guida rapida Token USB V1 - Guida rapida 1 Indice Indice... 2 1 Informazioni sul documento... 3 1.1 Scopo del documento... 3 2 Caratteristiche del dispositivo... 4 2.1 Prerequisiti... 4 2.1.1 Software... 4 2.1.2 Rete...

Dettagli

Internet Wireless in Biblioteca

Internet Wireless in Biblioteca Sistema Bibliotecario Valle Seriana Internet Wireless in Biblioteca Per poter accedere a Internet tramite il sistema WiFi della Biblioteca connettersi alla rete protetta che si chiama hotspot_biblioteca

Dettagli

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 PV_0001 Rev. A Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 Pronti via! "Pronti... via!" è una raccolta di informazioni interattive, che permette una consultazione rapida delle principali informazioni necessarie all'utilizzo

Dettagli

DURC Client 4 - Guida configurazione Firma Digitale. DURC Client 4.1.7

DURC Client 4 - Guida configurazione Firma Digitale. DURC Client 4.1.7 DURC Client 4.1.7 Guida configurazione firma digitale Attenzione: Per poter utilizzare la firma digitale con il Durc Client dalla versione 4.1.7 e successive è necessario riconfigurare la procedura di

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

Guida all accesso sicuro al sito dberw.univr.it

Guida all accesso sicuro al sito dberw.univr.it UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA ACCESSO SICURO VIA HTTPS Università degli Studi di Verona Guida all accesso sicuro al sito dberw.univr.it Guida per l utente Versione 1.4 Giovanroberto Torre Roberto Posenato

Dettagli

MovEmail. Symbian S60 3th edition

MovEmail. Symbian S60 3th edition MovEmail Symbian S60 3th edition INDICE Introduzione...3 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL MovEmail Client......4 Requisiti minimi di compatibilità...4 Installa il FASTWEB MovEmail Client...5 Configura il FASTWEB

Dettagli

DWL-122 Adattatore USB Wireless a 2.4GHz

DWL-122 Adattatore USB Wireless a 2.4GHz Il presente prodotto funziona con I seguenti sistemi operativi: Windows XP, Windows 2000, Windows Me, Windows 98SE, Macintosh OS X (10.2.x o superiore) Prima di cominiciare Il Computer Windows deve avere

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 APPLIANCE FAX F90 Quick start guide Rev 1.2 1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 2. Messa in opera... 3 2.1 Connessione dell apparato... 3 2.2 Primo accesso

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Installazione di Moodle. Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone

Installazione di Moodle. Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone Installazione di Moodle Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone 21 maggio 2006 Installazione di Moodle Come installare Moodle: Questa guida

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

CONFIGURAZIONE PLUGIN MILESTONE-CPS 1.CONFIGURAZIONE CPS

CONFIGURAZIONE PLUGIN MILESTONE-CPS 1.CONFIGURAZIONE CPS CONFIGURAZIONE PLUGIN MILESTONE-CPS 1.CONFIGURAZIONE CPS Durante l'installazione del CPS-PluginMilestone, selezionare dal menù la voce riguardante l'installazione di CPS visualizzatore configuratore e

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Microsoft Excel Lezione 2

Microsoft Excel Lezione 2 Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Excel Lezione 2 Esercitatore: Fabio Palopoli Formattazione del foglio di lavoro Cella [1/4 1/4] Formati numerici: menu Formato/Celle, scheda Numero Pulsante

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina

Dettagli

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti Configurazione del client per l uso dei nuovi sistemi di posta Introduzione; p. 2 Server SMTP; p. 2 Server IMAP/POP;

Dettagli

Web Server a 4 canali. Sommario. Introduzione

Web Server a 4 canali. Sommario. Introduzione Sommario Introduzione... 1 Collegamento della scheda... 2 Collegamento alla rete... 2 Programmazione della scheda... 4 Applicazioni della scheda... 5 Browser PC e Tablet... 7 Introduzione Questa scheda

Dettagli

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno?

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno? CHE PC TI SERVE? I portatili sono leggeri, eleganti e potenti; però, prima di comprarne uno invece di un desktop, vi conviene ragionare: a cosa vi serve, davvero, un notebook? Se siete persone che lavorano

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.6

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.6 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.6 Data documento: novembre 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione

ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione Vediamo passo a passo la procedura da seguire per migrare dalla vecchia sincronizzazione ServerSync con Google Calendar alla nuova versione (quella che

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Windent. Servizio SMS. Windent Servizio SMS Pag. 1

Windent. Servizio SMS. Windent Servizio SMS Pag. 1 Windent Servizio SMS Windent Servizio SMS Pag. 1 ATTIVAZIONE SERVIZIO E INVIO SMS Per poter inviare gli SMS attraverso il programma, è necessario attivare il servizio telefonando alla Quaderno Elettronico,

Dettagli

Manuale per il cliente finale

Manuale per il cliente finale Manuale per il cliente finale versione 1.6-r1 Indice 1 Cos è Confixx? - Generalità 4 1.1 Login................................ 4 1.2 Ritardi temporali delle impostazioni.............. 5 2 Settori della

Dettagli

Introduzione. Configurazione Applicazione. Logo Outlook Express

Introduzione. Configurazione Applicazione. Logo Outlook Express Tecnologie informatiche CONFIGURARE MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS 6 Introduzione Logo Outlook Express Dopo aver installato il sistema operativo Microsoft Windows (Windows 98/Me/2000/Xp), all'avvio del sistema

Dettagli

FAQ Dell Latitude ON Flash

FAQ Dell Latitude ON Flash FAQ Dell Latitude ON Flash 1. Tutti i computer Dell supportano Latitude ON Flash? No, Latitude ON Flash attualmente è disponibile sono sui seguenti computer Dell: Dell Latitude E4200 Dell Latitude E4300

Dettagli

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility Installate la Wireless Mobile Adapter Utility sul vostro dispositivo intelligente per scaricare immagini da una fotocamera o per controllare fotocamere

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Service Unavailable. Come Faccio a... Entrare nella mail o nella pagina di accesso alla mail. Evitare di ricevere alcuni messaggi

Service Unavailable. Come Faccio a... Entrare nella mail o nella pagina di accesso alla mail. Evitare di ricevere alcuni messaggi Come Faccio a... Entrare nella mail o nella pagina di accesso alla mail Evitare di ricevere alcuni messaggi Sbloccare alcuni messaggi Inviare email regolarmente Inviare email con allegati Scegliere il

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale 1. Manuale di configurazione per l utilizzo della Casella di Posta Certificata PEC tramite il client di posta tradizionale. Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) Modello: FI8916W Colore: Nera Modello: FI8916W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli