SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI OFFERTA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI OFFERTA"

Transcript

1

2 SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI OFFERTA di KC Funds SICAV p.l.c. con riferimento all offerta di Azioni per gli Investitori di Libra Fund un comparto di KC Funds SICAV p.l.c. un organismo di investimento collettivo organizzato come società di investimento multicomparto a responsabilità limitata con capitale variabile ai sensi del diritto della Repubblica di Malta e autorizzato dall Autorità dei Servizi Finanziari di Malta con Numero di Autorizzazione SV 251 ai sensi della Legge sui Servizi di Investimento, Capitolo 370, del diritto di Malta quale Fondo per Investitori Professionali rivolto a Investitori Qualificati. Il presente Supplemento non può essere distribuito se non accompagnato dal Documento di Offerta della Società e deve essere letto congiuntamente al medesimo documento. 23 settembre

3 INDICE CARATTERISTICHE PRINCIPALI E DEFINIZIONI 3 OBIETTIVI, POLITICHE E RESTRIZIONI DI INVESTIMENTO 5 Obiettivo di investimento 5 Politiche di investimento 5 Restrizioni agli investimenti 5 Modifiche agli obiettivi, alle politiche e alle restrizioni di investimento 5 FUNZIONARI E DIRIGENTI 6 Gli amministratori 6 Il segretario della società 6 Società di Gestione 6 Il gestore del portafoglio 6 La banca depositaria 6 L agente amministrativo 7 La società di revisione 7 COMMISSIONI, ONERI E SPESE 8 Commissione di sottoscrizione 8 Commissione di amministrazione 8 Commissione di gestione degli investimenti 8 Commissione di performance 8 Commissioni della banca depositaria 9 Commissione di rimborso 9 FATTORI DI RISCHIO 10 Mercati emergenti / paesi emergenti 10 Investimenti a reddito fisso 10 Titoli di debito a basso rating o privi di rating 10 Rischio di inadempienza della controparte 10 Rischio del valore monetario 10 Rischio del ciclo economico 10 Rischio paese 10 Rischio psicologico del mercato 11 Rischio di regolamento 11 Rischio fiscale 11 Rischio valutario 11 Rischio di oscillazione dei tassi di interesse 11 Contratti a termine su valute estere 11 Rischi di concentrazione 11 Commissioni di performance 11 ACQUISTO E VENDITA 12 Periodo di offerta iniziale 12 Procedura di sottoscrizione 12 Rimborso di azioni 12 Metodologia di valutazione 12 2

4 Caratteristiche Principali e Definizioni Fondo Obiettivo di Investimento Libra Fund L obiettivo di investimento del Fondo consiste nel ricercare rendimenti assoluti con volatilità ridotta, investendo principalmente in titoli di debito quotati. Valuta del Fondo Euro ( ) Prezzo di Offerta Iniziale 100 per Azione Periodo di Offerta Iniziale Il periodo di offerta iniziale delle Azioni per gli Investitori del Fondo avrà inizio il 10 dicembre 2012 e terminerà il 30 giugno 2013, salvo chiusura anticipata o posticipata dagli Amministratori. Quota Minima di Impegno Giorno di Negoziazione Giorno di Valutazione Giorno di Rimborso Amministratori Società di Gestione General Manger Italian Branch Agente Amministrativo Società di Revisione Banca Depositaria Commissione di Sottoscrizione Quota Minima di Partecipazione Sottoscrizione Minima Aggiuntiva Commissione di Gestione degli Investimenti Commissione di Performance 1 milione di, ossia l importo minimo complessivo di sottoscrizione per le Azioni per gli Investitori richiesto dal Fondo nel Periodo di Offerta Iniziale. Il giorno seguente alla fine del Periodo di Offerta Iniziale, alla fine di ciascun mese civile, e nel caso in cui non sia un Giorno Lavorativo, il Giorno Lavorativo successivo disponibile. Il giorno seguente alla fine del Periodo di Offerta Iniziale, alla fine di ciascun mese civile, e nel caso in cui non sia un Giorno Lavorativo, il Giorno Lavorativo successivo disponibile. Ciascun Giorno di Negoziazione. Stefano Lorato, Michale Feltham-Moro e Frank Chetcuti Dimech. Pairs Tech Capital Management LLP Italian Branch Stafano Lorato Valletta Fund Services Limited Deloitte Audit Services Limited Banca Akros Il 3% dell importo ricevuto per le sottoscrizioni, salvo importo ridotto dal Consiglio di Amministrazione o a cui il medesimo abbia rinunciato. La Commissione di Sottoscrizione non è applicabile alla data del presente Supplemento o equivalente in altra valuta o equivalente in altra valuta. La Commissione di Gestione degli Investimenti è fissata all 1,5% annuo calcolato sul Valore Patrimoniale Netto delle Azioni per gli Investitori in ciascun Giorno di Valutazione. La Commissione di Gestione degli Investimenti dovrà essere calcolata e pagata mensilmente. La Commissione di Performance è fissata: al 20% dell incremento percentuale del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni per gli Investitori sopra il 5% in ciascun Giorno di Valutazione; Non si applicherà alcuna Commissione di Performance nel caso in cui l incremento del Valore Patrimoniale Netto sia inferiore al 5%. La Commissione di Performance sarà calcolata e maturerà su base mensile e sarà congelata e pagata su base mensile. 3 KC FUNDS

5 Commissione di Rimborso Investitore Idoneo Il 3% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni per gli Investitori rimborsate, salvo importo ridotto dal Consiglio di Amministrazione o a cui il medesimo abbia rinunciato. La Commissione di Rimborso non è applicabile alla data del presente Supplemento. Un investitore che soddisfi uno o più dei seguenti criteri: 1. una persona giuridica il cui patrimonio netto superi l importo di o che sia parte di un gruppo il cui patrimonio netto superi l importo di ; 2. un ente sprovvisto di personalità giuridica di persone o associazioni il cui patrimonio netto superi l importo di ; 3. un trust laddove il valore netto del patrimonio del medesimo superi l importo di ; 4. una persona fisica, o in caso di persona giuridica, la maggioranza del suo Consiglio di Amministrazione, o in caso di partnership, il suo General Partner, che vanti un esperienza ragionevole nell acquisto e/o nella cessione di: a. fondi di natura o profilo di rischio simile; b. proprietà della medesima natura della proprietà o di una parte sostanziale della proprietà alla quale il fondo in questione si riferisce; 5. una persona fisica il cui patrimonio netto, considerato congiuntamente o disgiuntamente da quello del coniuge, superi l importo di ; 6. un dipendente senior o Amministratore di un fornitore di servizi del fondo; 7. un parente o amico stretto dei Promotori, nel limite di dieci persone totali per fondo; 8. un entità avente (o che sia parte di un gruppo avente) 3,75 milioni di o più di attivi in gestione discrezionale, che investa per proprio conto; 9. l investitore si qualifichi come un Fondo per Investitori Professionali rivolto a Investitori Qualificati o Straordinari; 10. un entità (persona giuridica o partnership) interamente detenuta da persone o entità che soddisfino qualsiasi dei criteri summenzionati e che sia utilizzata come veicolo di investimento da tali persone o entità. A condizione che, in caso di titolari congiunti, tutti i titolari soddisfino individualmente la summenzionata definizione. 4 KC FUNDS

6 Obiettivi, Politiche e Restrizioni di Investimento Obiettivo di Investimento L obiettivo di investimento del Fondo consiste nel ricercare rendimenti assoluti con volatilità ridotta, investendo principalmente in titoli di debito quotati. Politica di Investimento Il Fondo si adopererà per conseguire il proprio obiettivo, investendo principalmente in titoli di debito quotati su base infragiornaliera e, in periodi di volatilità ridotta, su base overnight. A seconda delle condizioni di mercato, il Fondo può inoltre investire in liquidità e strumenti del mercato monetario. Gli investimenti del Fondo non saranno limitati in termini di area geografica o ad alcun mercato o settore specifico. Il Fondo può ricorrere all uso di tecniche e strumenti finanziari derivati per un efficiente gestione del portafoglio. In aggiunta, il Fondo può coprire la propria esposizione valutaria sottoscrivendo future, opzioni, derivati e operazioni interbancarie su valute, ivi comprese vendite allo scoperto e strategie di acquisto di opzioni. Restrizioni agli Investimenti Il Fondo non è soggetto a restrizioni di leva finanziaria o di assunzione prestiti. Modifiche agli Obiettivi, alle Politiche e alle Restrizioni di Investimento L Obiettivo di Investimento del Fondo può essere modificato in qualsiasi momento solo mediante Delibera Ordinaria dei titolari delle Azioni per gli Investitori del Fondo, ivi comprese le azioni che non comportano alcun diritto di voto ai sensi dei termini dell Atto Costitutivo e dello Statuto della Società. Le modifiche all Obiettivo di Investimento entreranno in vigore dopo che tutte le richieste di rimborso (che dovranno pervenire entro la data della suddetta assemblea generale) saranno state soddisfatte. Gli Amministratori possono modificare, a loro esclusiva discrezione, le Politiche di Investimento e le Restrizioni agli Investimenti summenzionate, a condizione che qualsiasi modifica sostanziale venga comunicata agli Azionisti del Fondo con un preavviso di almeno quindici (15) Giorni Lavorativi dall entrata in vigore della stessa. 5 KC FUNDS

7 Funzionari e Dirigenti Gli Amministratori Informazioni sul Consiglio di Amministrazione della Società sono reperibili al capitolo intitolato Funzionari e Dirigenti del Documento di Offerta. Il Segretario della Società Informazioni sul Segretario della Società sono reperibili al capitolo intitolato Funzionari e Dirigenti del Documento di Offerta. Società di Gestione Pairs Tech Capital Management LLP Italian Branch Stefano Lorato General Manger Italian Branch I dati di contatto della società di gestione sono: Pairs Tech Capital Management LLP Italian Branch Via Torino 61, Milano Tel.: Fax: www. pairstech.it Il Gestore del Portafoglio Il Comitato di Investimento ha nominato Stefano Lorato (e/o qualsiasi altra persona che il Comitato di Investimento possa nominare di volta in volta, con l approvazione della MFSA) quale Gestore del Portafoglio responsabile della gestione ordinaria degli attivi del Fondo. Ulteriori informazioni in merito ai doveri del Gestore del Portafoglio sono disponibili al capitolo intitolato Gestore del Portafoglio del Documento di Offerta. La Banca Depositaria La Società ha nominato Banca Akros quale Banca Depositaria con la responsabilità di prestare servizi di custodia, negoziazione titoli e pagamento degli strumenti finanziari con riferimento al Fondo e custodia degli attivi del Fondo. La Banca Depositaria non dovrà avere un ruolo di monitoraggio. La Banca Depositaria è registrata presso la Consob (Italia). Banca Akros fa parte del Gruppo Banca Popolare di Milano. La Banca Depositaria ha diritto di percepire commissioni dalla Società; informazioni in merito sono riportate al capitolo intitolato Commissioni, Oneri e Spese del presente Supplemento. Le commissioni e gli oneri della Banca Depositaria sono soggette a variazioni e rinegoziazioni da parte della Società, effettuate di volta in volta. L accordo con la Banca Depositaria (l Accordo di Banca Depositaria ) prevede che il Fondo debba risarcire la Banca Depositaria, le sue controllate, affiliate, associate, banche depositarie, i suoi intestatari e agenti e qualsiasi amministratore, funzionario, dipendente o agente di qualsiasi delle entità summenzionate per qualsiasi perdita, danno, costo, spesa, commissione, onere, azione legale, causa, procedimento giudiziario, denuncia o istanza che possa essere avanzato nei confronti di ciascuno di essi o che ciascuno di essi possa subire o sostenere in relazione al conto, ai servizi o a qualsiasi istruzione, salvo i casi in cui i medesimi insorgano direttamente per grave negligenza, colpa o frode della Banca Depositaria. Essa è un prestatore di servizi del Fondo e, in quanto tale, non si assume alcuna responsabilità in merito al contenuto del Documento di Offerta e del presente Supplemento, agli investimenti del Fondo, alle performance del Fondo o di qualsiasi altro fondo o titolo in cui il Fondo investa né per qualsivoglia altra questione che non sia specificata nell Accordo di Banca Depositaria. Essa non sarà tenuta a determinare e/o a garantire che le Azioni per gli Investitori siano commercializzate e vendute in conformità a tutte le leggi in materia di titoli e altre leggi applicabili. La Banca Depositaria non sarà tenuta a garantire che le operazioni di investimento siano conformi agli obiettivi e alle politiche di investimento riportate nel presente Supplemento. La nomina della Banca Depositaria rimarrà in essere fino a cessazione da parte di una delle parti, comunicata all altra mediante notifica scritta con preavviso di novanta giorni lavorativi. 6 KC FUNDS

8 I dati di contatto della Banca Depositaria sono: Banca Akros, Viale Eginardo 29, Milano (Italia) Tel.: Fax: L Agente Amministrativo Informazioni sull Agente Amministrativo sono reperibili al capitolo intitolato Funzionari e Dirigenti del Documento di Offerta. La Società di Revisione Informazioni sulla Società di Revisione sono reperibili al capitolo intitolato Funzionari e Dirigenti del Documento di Offerta. 7 KC FUNDS

9 Commissioni, Oneri e Spese In aggiunta alle commissioni, agli oneri e alle spese di cui al capitolo intitolato Commissioni, Oneri e Spese del Documento di Offerta, la Società dovrà sostenere, per conto del Fondo, le commissioni, gli oneri e le spese riportati di seguito che incideranno sul Valore Patrimoniale Netto del Fondo. Commissione di Sottoscrizione Il Fondo avrà la facoltà di applicare una Commissione di Sottoscrizione del 3% dell importo investito. Questa Commissione di Sottoscrizione sarà dedotta da qualsiasi pagamento ricevuto attraverso una richiesta di sottoscrizione di Azioni per gli Investitori e il saldo al netto di tale deduzione e della deduzione dei Diritti e degli Oneri indicati di seguito sarà utilizzato per sottoscrivere le Azioni per gli Investitori. Gli Amministratori determineranno il beneficiario di tale Commissione di Sottoscrizione e possono rinunciare in toto o in parte, a loro esclusiva discrezione, a tale Commissione di Sottoscrizione, e/o riconsentire e/o pagare integralmente o parzialmente la Commissione di Sottoscrizione a intermediari autorizzati o ad altre persone, a seconda di quanto essi possano determinare. La Commissione di Sottoscrizione non è applicabile alla data del presente Supplemento. Commissione di Amministrazione L Agente Amministrativo riceverà, per la prestazione dei propri servizi al Fondo, ai sensi dell Accordo di Amministrazione, una commissione di amministrazione basata sui parametri indicati di seguito: Dimensione del Fondo % del Valore Patrimoniale Netto < di 25 milioni di 0,180% annuo > a 25 milioni di e fino a 75 milioni di 0,160% annuo qualsiasi importo superiore a 75 milioni di 0,140% annuo Si applicherà una commissione minima annua pari a Commissione di Gestione degli Investimenti Le Azioni per gli Investitori saranno soggette a una Commissione di Gestione degli Investimenti dell 1,5% annuo del Valore Patrimoniale Netto pagabile su base mensile. La Commissione di Gestione degli Investimenti sarà pagata al Comitato di Investimento e/o al Gestore del Portafoglio e/o al Consiglio di Amministrazione e/o una quota minima della stessa sarà pagata a titolo di dividendo ai titolari delle Azioni per i Soci Fondatori, nelle proporzioni che il Consiglio di Amministrazione possa determinare. La Società può utilizzare parte della Commissione di Gestione degli Investimenti per retribuire eventuali business introducer. Commissione di Performance In aggiunta alla Commissione di Gestione degli Investimenti, il Fondo è soggetto a una Commissione di Performance basata sulla performance del Fondo (la Commissione di Performance ) con riferimento a ciascun mese (un Periodo di Calcolo ). La Commissione di Performance dovuta sarà pari al: 20% dell incremento percentuale del Valore Patrimoniale Netto per Azione durante un Periodo di Calcolo moltiplicato per il Valore Patrimoniale Netto per Azione alla fine del periodo (al lordo della deduzione della Commissione di Performance) e il numero medio di Azioni emesse, acquisito in ciascun momento di valutazione, durante quel Periodo di Calcolo, quando l incremento percentuale del Valore Patrimoniale Netto per Azione è superiore al 5%; Non è dovuta alcuna Commissione di Performance nel caso in cui, durante un Periodo di Calcolo, l incremento percentuale del Valore Patrimoniale Netto per Azione sia inferiore al 5%. Qualora la Commissione di Performance con riferimento a un qualsiasi mese fosse negativa, essa sarà riportata a nuovo e dedotta da qualsiasi Commissione di Performance positiva relativa a investimenti nei mesi successivi. D altro canto, qualora la Commissione di Performance con riferimento a un qualsiasi mese fosse positiva, essa sarà congelata. La Commissione di Performance sarà calcolata su base mensile e congelata e pagata su base mensile. 8 KC FUNDS

10 La Commissione di Performance sarà pagata al Comitato di Investimento e/o al Gestore del Portafoglio e/o al Consiglio di Amministrazione e/o una quota minima della stessa sarà pagata a titolo di dividendo ai titolari delle Azioni per i Soci Fondatori, nelle proporzioni che il Consiglio di Amministrazione possa determinare. Commissioni della Banca Depositaria La Banca Depositaria addebiterà commissioni per i propri servizi di esecuzione su ciascun contratto da evadere in conformità ai tassi prevalenti di mercato concordati tra la Società e la Banca Depositaria. Commissione di Rimborso Il Fondo avrà la facoltà di applicare una Commissione di Rimborso del 3% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni per gli Investitori rimborsate, salvo importo ridotto dal Consiglio di Amministrazione o a cui il medesimo abbia rinunciato. La Commissione di Rimborso sarà trattenuta dal Fondo. La Commissione di Rimborso non è applicabile alla data del presente Supplemento. 9 KC FUNDS

11 fattori di rischio I rischi applicabili al Fondo sono elencati al capitolo intitolato Fattori di Rischio del Documento di Offerta. In aggiunta, al Fondo si applicano i seguenti rischi: Mercati emergenti / Paesi emergenti Nei mercati emergenti, che talvolta possono essere soggetti a principi contabili, di revisione e di rendicontazione finanziaria e ad altri requisiti di divulgazione non uniformi, che normalmente si riscontrano sui mercati più consolidati, il pubblico potrebbe disporre di minori informazioni sugli emittenti. I mercati emergenti potrebbero registrare un volume di contrattazioni sostanzialmente inferiore e i titoli di alcune società dei paesi emergenti potrebbero essere meno liquidi e più volatili dei titoli dei mercati più consolidati. In aggiunta, le prassi di mercato in relazione al regolamento delle operazioni in titoli e alla custodia degli attivi nei mercati emergenti possono comportare un rischio maggiore di perdite del Fondo. Le economie dei paesi emergenti potrebbero basarsi, in misura prevalente, su un numero ridotto di settori e potrebbero essere vulnerabili alle variazioni delle condizioni commerciali ed evidenziare livelli elevati di debito o inflazione. Gli investitori devono essere consapevoli del fatto che un qualsiasi rallentamento registrato dalle economie dei paesi emergenti potrebbe incidere negativamente sul servizio e sul pagamento definitivo degli investimenti del Fondo. Investimenti a reddito fisso Il valore dei titoli a reddito fisso in cui il Fondo può investire registrerà oscillazioni contrarie ai livelli generali dei tassi di interesse. In caso di riduzione dei tassi di interesse, è plausibile attendersi un aumento del valore dei titoli a reddito fisso del Fondo. Analogamente, in caso di aumento dei tassi di interesse, è plausibile attendersi una flessione del valore di tali titoli. Titoli di debito a basso rating o privi di rating I titoli di debito sono soggetti al rischio che l emittente possa non adempiere al pagamento del capitale e/o degli interessi. I prezzi dei titoli di debito sono inversamente correlati alle variazioni dei tassi di interesse e, pertanto, sono soggetti al rischio di oscillazioni del prezzo di mercato. Una parte del portafoglio del Fondo potrebbe essere costituita da strumenti a cui sia stato attribuito un rating di qualità creditizia inferiore a investment grade da agenzie di rating riconosciute a livello internazionale o privi di rating. Sebbene questi titoli possano fornire utili e redditi superiori, essi implicano un rischio superiore rispetto ai titoli investment grade. Questi titoli comportano un esposizione significativa al rischio poiché non si hanno certezze in merito alla capacità dell emittente di pagare gli interessi e il capitale in conformità ai termini delle obbligazioni. Eventuali variazioni nei rating di credito di un titolo di debito o della capacità presunta dell emittente di effettuare il pagamento del capitale e degli interessi potrebbero altresì incidere sul valore di mercato del titolo. Gli strumenti di debito a basso rating o privi di rating offrono generalmente un rendimento attuale più elevato rispetto ai titoli con rating superiore, ma comportano normalmente un rischio maggiore. Rischio di inadempienza della controparte Il Comparto può subire perdite dovute all inadempimento da parte di terzi delle obbligazioni derivanti da contratti derivati conclusi con il Comparto. Rischio del valore monetario L inflazione può ridurre il valore degli investimenti del Fondo. Il potere d acquisto del capitale di investimento si contrae se il tasso di inflazione è superiore al rendimento offerto dagli investimenti. Rischio del ciclo economico Si tratta del rischio di perdite sul prezzo del titolo dovute al fatto di non aver tenuto conto, o di non aver tenuto sufficientemente conto, degli sviluppi economici nelle decisioni di investimento e, pertanto, l investimento nei titoli viene effettuato in momenti sbagliati o i titoli vengono detenuti in una fase sfavorevole del ciclo economico. Rischio paese Gli investimenti in paesi con condizioni politiche instabili sono soggetti a rischi particolari. Ciò può velocemente condurre a oscillazioni significative dei prezzi. I rischi comprendono restrizioni sui cambi, rischi di trasferimento, moratorie o embarghi. 10 KC FUNDS

12 Rischio psicologico del mercato Stati d animo, opinioni e voci incontrollate possono provocare un significativo calo di prezzo in un titolo, anche quando la situazione degli utili e le prospettive future della società nella quale si investe non sono necessariamente cambiate in misura sostanziale. Il rischio psicologico del mercato ha un effetto particolarmente forte sulle azioni. Rischio di regolamento In questo caso il Fondo è esposto a una possibile perdita dovuta al fatto che un operazione può non essere regolata come previsto, poiché una controparte non paga o consegna o poiché si verificano perdite dovute a errori personali nel regolamento di un operazione. Rischio fiscale L acquisto, la detenzione o la vendita di quote del Fondo può essere soggetta a normative fiscali (ad esempio, deduzioni della ritenuta fiscale) al di fuori del paese di domicilio del Fondo. Rischio valutario Quando il Fondo detiene attivi denominati in valuta(e) estera(e), è esposto a un rischio valutario diretto (a condizione che le posizioni in valuta siano state coperte). Una flessione nei tassi di cambio conduce a una perdita di valore degli investimenti in valuta estera. Al contrario, il mercato dei cambi offre anche opportunità di utile. Oltre ai rischi diretti, esistono anche rischi valutari indiretti. Le società attive a livello internazionale sono più o meno fortemente dipendenti dall andamento dei tassi di cambio, che può avere un incidenza indiretta sull andamento dei prezzi degli investimenti. Rischio di oscillazione dei tassi di interesse Quando il Fondo investe in titoli fruttiferi, è esposto al rischio di oscillazione dei tassi di interesse. Se il livello dei tassi di interesse di mercato aumenta, i prezzi dei titoli fruttiferi nel portafoglio del Fondo possono registrare una flessione sostanziale. Ciò è maggiormente vero se il Fondo detiene interessi fruttiferi aventi una scadenza residua più lunga con rendimento normale. Contratti a termine su valute estere Gli attivi del Fondo possono essere negoziati in contratti a termine su valute estere. In questo rapporto, il Fondo si impegnerà per contratto con una controparte ad accettare la consegna futura di una particolare valuta. Sebbene il mercato valutario non sia considerato necessariamente più volatile di qualsiasi altro mercato di materie prime, si constata un minor grado di protezione da eventuali inadempienze nella contrattazione a termine delle valute, dal momento che tali contratti a termine non sono garantiti da una borsa valori o da una stanza di compensazione. In aggiunta, il Fondo può sottoscrivere operazioni a pronti per acquistare o vendere materie prime con una controparte come mandante. Tali operazioni a pronti prevedono un regolamento a due giorni e non sono coperte da un deposito in garanzia. Tali operazioni possono essere stipulate in relazione allo scambio di operazioni fisiche. Come accade sul mercato dei contratti a termine, il mercato a pronti è un mercato di mandanti e pertanto non esiste alcuna stanza di compensazione a garanzia della performance. Al contrario, il Fondo è soggetto al rischio di incapacità, o rifiuto, della controparte ad adempiere agli obblighi del contratto sottostante. Rischi di concentrazione Il Fondo può essere totalmente investito in una classe di strumenti finanziari e tale concentrazione potrebbe causare una perdita proporzionalmente superiore rispetto al fatto che il Fondo sia investito in diverse classi di strumenti finanziari. Commissioni di Performance Il diritto a percepire una Commissione di Performance dal Fondo potrebbe creare un incentivo per assumersi impegni nelle strategie di investimento e condurre a investimenti più speculativi di quanto non accadrebbe in assenza di tali commissioni. Inoltre, l aumento del NAV utilizzato come base di calcolo delle Commissioni di Performance potrebbe essere comprensivo di utili realizzati e non realizzati alla fine del periodo di calcolo e, di conseguenza, le Commissioni di Performance potrebbero essere pagate su utili non realizzati che successivamente potrebbero non essere mai realizzati dal Fondo. La Società non gestisce un conto di perequazione né qualsiasi altro metodo per garantire un trattamento uguale per il pagamento della Commissione di Performance a prescindere dalla tempistica della richiesta di sottoscrizione o di rimborso delle Azioni per gli Investitori del Fondo. Di conseguenza, all atto dell acquisto o del rimborso di Azioni per gli Investitori del Fondo, gli Azionisti potrebbero indirettamente pagare poco o troppo un rateo di sottoperformance o sovraperformance. 11 KC FUNDS

13 Acquisto e Vendita Le Azioni per gli Investitori sono azioni ordinarie, liberamente trasferibili e, fatto salvo quanto diversamente precisato, godono di uguali diritti e partecipano in ugual misura ai proventi del Fondo. La Società non distribuirà dividendi sulle Azioni per gli Investitori ed eventuali proventi saranno accumulati sul prezzo del Fondo. Periodo di Offerta Iniziale Il Periodo di Offerta Iniziale delle Azioni per gli Investitori del Fondo avrà inizio il 10 dicembre 2012 e terminerà il 30 giugno 2013, salvo chiusura anticipata o posticipata dagli Amministratori (il Periodo di Offerta Iniziale ), nel caso in cui la Quota Minima di Impegno sia stata raggiunta o meno, fatta salva l approvazione della MFSA. Le Azioni per gli Investitori sono offerte al prezzo di 100 per Azione durante il Periodo di Offerta Iniziale e, successivamente, in qualsiasi Giorno di Negoziazione, al Valore Patrimoniale Netto per Azione. La Commissione di Sottoscrizione, pari a un massimo del 3%, salvo importo ridotto dal Consiglio di Amministrazione o a cui il medesimo abbia rinunciato, sarà dedotta da qualsiasi pagamento ricevuto attraverso una richiesta di sottoscrizione di Azioni per gli Investitori e il saldo al netto di tale deduzione sarà utilizzato per sottoscrivere le Azioni per gli Investitori. Gli Amministratori determineranno il beneficiario di tale Commissione di Sottoscrizione e possono rinunciare in toto o in parte, a loro esclusiva discrezione, a tale Commissione di Sottoscrizione, e/o riconsentire e/o pagare integralmente o parzialmente la Commissione di Sottoscrizione a intermediari autorizzati o ad altre persone, a seconda di quanto essi possano determinare. Procedura di sottoscrizione Le richieste di sottoscrizione di Azioni per gli Investitori devono essere presentate dagli Investitori Idonei per mezzo del Modulo di Sottoscrizione fornito a tale scopo dalla Società (Appendice I e Appendice II). Gli investitori devono attenersi alla procedura di sottoscrizione specificata nella sezione intitolata Procedura di sottoscrizione del capitolo intitolato Acquisto e Vendita del Documento di Offerta. Le richieste di sottoscrizione per Azioni per gli Investitori non saranno accettate a meno che, all atto della prima sottoscrizione, l importo investito non sia pari o superiore alla Quota Minima di Partecipazione oppure, all atto di una sottoscrizione successiva da parte di un titolare di Azioni per gli Investitori, l importo investito non sia pari o superiore alla Sottoscrizione Minima Aggiuntiva. Le sottoscrizioni saranno negoziate al Valore Patrimoniale Netto per Azione nel Giorno di Negoziazione applicabile. Rimborso di Azioni Le richieste di rimborso devono essere presentate per mezzo del Modulo di Rimborso fornito a tale scopo dalla Società (Appendice III). Le richieste di rimborso non saranno accettate a meno che il valore delle Azioni per gli Investitori da rimborsare non sia pari o superiore all Importo Minimo di Rimborso. Gli investitori devono attenersi alla procedura di rimborso specificata nella sezione intitolata Rimborso di Azioni per gli Investitori del capitolo intitolato Acquisto e Vendita del Documento di Offerta. Al Fondo non si applica alcuna Commissione di Rimborso. I rimborsi saranno negoziati al Valore Patrimoniale Netto per Azione nel Giorno di Negoziazione applicabile. Metodologia di valutazione Il calcolo del Valore Patrimoniale Netto del Fondo sarà condotto in conformità alle disposizioni delle Appendici I e II del Documento di Offerta. 12 KC FUNDS

14 KC FUNDS Sicav p.l.c. TG Complex, Suite 2, Level 3, Brewery Street, Mriehel, BKR Malta T: Fax: Pairs Tech Capital Management LLP Italian Branch Via Torino 61, Milano T.: Fax:

ATLANTE TARGET ITALY FUND

ATLANTE TARGET ITALY FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO DIADEMA CAPITAL PLUS FUND Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dall Autorità di Vigilanza Irlandese ed è depositato

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Gli Amministratori RUSSELL INVESTMENT COMPANY IV PUBLIC

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

ATLANTE GREATER ASIA FUND

ATLANTE GREATER ASIA FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

COMMUNITY INVESTING FUND

COMMUNITY INVESTING FUND COMMUNITY INVESTING FUND PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO Giugno 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 13 novembre 2009 Il presente Prospetto è

Dettagli

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo Art. 1 - Istituzione e denominazione del Fondo Interno Assicurativo Poste Vita S.p.A. (la Compagnia ) ha istituito, secondo le modalità indicate nel

Dettagli

THE EMERGING WORLD FUND

THE EMERGING WORLD FUND In caso di dubbi circa il contenuto del presente Supplemento, si invitano gli investitori a contattare il proprio agente di cambio, direttore di banca, consulente legale, commercialista od un altro consulente

Dettagli

LE SETTE REGOLE D ORO DELL INVESTIMENTO

LE SETTE REGOLE D ORO DELL INVESTIMENTO LE SETTE REGOLE D ORO DELL INVESTIMENTO Investire sul lungo termine Un investitore che accantona risparmi sul lungo termine in previsione di eventuali periodi di difficoltà economiche ha più probabilità

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. MSMM FUNDS PLC Gli Amministratori Director s signature

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Small Cap Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Long-Short Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity

Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity Pioneer Funds - Absolute Return Asian Equity (il "Comparto") è un comparto di Pioneer Funds (il "Fondo"). La Società di Gestione del Fondo è Pioneer Asset Management

Dettagli

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA)

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier Lussemburgo. Un Legale Rappresentante Il presente

Dettagli

JPMorgan Investment Funds Global Bond Fund (EUR) (il Comparto )

JPMorgan Investment Funds Global Bond Fund (EUR) (il Comparto ) JPMorgan Investment Funds Global Bond Fund (EUR) (il Comparto ) prospetto semplificato agosto 2006 Comparto di JPMorgan Investment Funds (il Fondo ), SICAV costituita ai sensi della legislazione del Granducato

Dettagli

Zenit MultiStrategy SICAV Global Opportunities

Zenit MultiStrategy SICAV Global Opportunities Zenit multistrategy sicav so cié té d investissement à capital variable Luxembourg Prospetto informativo semplificato Settembre 2010 comparto Zenit MultiStrategy SICAV Global Opportunities Zenit multistrategy

Dettagli

OPENWORLD PLC Fondo multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti Prospetto Informativo Semplificato

OPENWORLD PLC Fondo multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti Prospetto Informativo Semplificato OPENWORLD PLC Fondo multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti Prospetto Informativo Semplificato 28 marzo 2012 Il presente Prospetto Informativo Semplificato contiene informazioni importanti

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI USA di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

Informazioni per gli Azionisti

Informazioni per gli Azionisti Informazioni per gli Azionisti RELATIVE ALL OPERAZIONE DI PAGAMENTO DEL DIVIDENDO PER L ESERCIZIO 2013 SU AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA DI EURO 0, 40 IN CONTANTI OPPURE A SCELTA DELL AZIONISTA

Dettagli

HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I

HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I Società d Investimento a Capitale Variabile Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Dicembre 2011 Il presente Prospetto Informativo Semplificato riguardante il comparto

Dettagli

EUROPEAN AND GLOBAL INVESTMENTS LIMITED. (Società di Gestione) RBC INVESTOR SERVICES BANK S.A., DUBLIN BRANCH. (Banca Depositaria)

EUROPEAN AND GLOBAL INVESTMENTS LIMITED. (Società di Gestione) RBC INVESTOR SERVICES BANK S.A., DUBLIN BRANCH. (Banca Depositaria) EUROPEAN AND GLOBAL INVESTMENTS LIMITED (Società di Gestione) RBC INVESTOR SERVICES BANK S.A., DUBLIN BRANCH (Banca Depositaria) TERZO SUPPLEMENTO AL REGOLAMENTO REVISIONATO E CONSOLIDATO che istituisce

Dettagli

JPMorgan Investment Strategies Funds RV2 Fund (Euro) (il Comparto )

JPMorgan Investment Strategies Funds RV2 Fund (Euro) (il Comparto ) JPMorgan Investment Strategies Funds RV2 Fund (Euro) (il Comparto ) prospetto semplificato ottobre 2006 Comparto di JPMorgan Investment Strategies Funds (il Fondo ), SICAV costituita ai sensi della legislazione

Dettagli

Goldman Sachs Funds II SICAV

Goldman Sachs Funds II SICAV Supplemento Prospetto Goldman Sachs Funds II SICAV Società d investimento collettivo a capitale variabile costituita ai sensi del diritto lussemburghese (S.I.C.A.V.) Supplemento V del Prospetto Informativo

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato Pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della CONSOB in data 31 gennaio 2012 Società di gestione Collocatore Unico 2/44 Il presente Prospetto Semplificato

Dettagli

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) Alpha

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) Alpha 07 aprile 2010 Prospetto informativo semplificato LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) Alpha Informazioni importanti Il presente prospetto informativo semplificato contiene le

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO NEXTAM PARTNERS S i c a v Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese PROSPETTO SEMPLIFICATO Settembre 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito all Archivio Prospetti della

Dettagli

Allianz Global Investors Fund V. Prospetto Informativo Completo 26 maggio 2010

Allianz Global Investors Fund V. Prospetto Informativo Completo 26 maggio 2010 Il presente prospetto è traduzione fedele dell ultimo prospetto approvato dall Autorità di Vigilanza Irlandese ed è stato depositato presso la Consob in data 15 giugno 2010. Per Allianz Global Investors

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007 Depositato presso la CONSOB in data 11 aprile 2008 Il presente Prospetto Informativo è una traduzione fedele dell'ultimo prospetto approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del. Lyxor

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi )

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi ) db x-trackers Società di investimento a capitale variabile Sede Legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B.119-899 db x-trackers II Società di investimento a capitale variabile

Dettagli

24 marzo 2015 IN AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA

24 marzo 2015 IN AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA Informazioni per gli Azionisti RELATIVE ALL OPERAZIONE DI PAGAMENTO DEL DIVIDENDO PER L ESERCIZIO 2014 SU AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA DI EURO 0, 40 IN CONTANTI OPPURE A SCELTA DELL AZIONISTA

Dettagli

Importanti modifiche a Fidelity Funds. Oggetto: Modifiche agli obiettivi di investimento per alcuni comparti di Fidelity Funds

Importanti modifiche a Fidelity Funds. Oggetto: Modifiche agli obiettivi di investimento per alcuni comparti di Fidelity Funds FIDELITY FUNDS Société d Investissement à Capital Variable 2a, Rue Albert Borschette BP 2174 L - 1021 Lussemburgo RCS B34036 Tel.: +352 250 404 (1) Fax : +352 26 38 39 38 Gentile Azionista, Importanti

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI Brazil di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

FundLogic Alternatives p.l.c. Promotore e Distributore Morgan Stanley & Co International plc

FundLogic Alternatives p.l.c. Promotore e Distributore Morgan Stanley & Co International plc FundLogic Alternatives p.l.c. Promotore e Distributore Morgan Stanley & Co International plc Supplemento datato 18 febbraio 2014 di MS Turner Spectrum UCITS Fund Il presente Supplemento contiene informazioni

Dettagli

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Obbligazionario Mercati Emergenti Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7

Obbligazionario Mercati Emergenti Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

AVVISO n.17714. 17 Ottobre 2014 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.17714. 17 Ottobre 2014 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.17714 17 Ottobre 2014 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : REPUBBLICA ITALIANA Oggetto : INTEGRAZIONE AVVISO N.17633 DEL 16 OTTOBRE 2014 RELATIVO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO Gennaio 2003 FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO MEDIOBANCA 2003-2005 INDICIZZATO ALL ANDAMENTO DELL INDICE MIB30 (Cod. ISIN IT0003417075) L investimento nel titolo oggetto della presente offerta è caratterizzato

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

Il presente supplemento al prospetto è conforme al modello depositato presso la CONSOB alla data sopra indicata. Absolute Insight Funds p.l.c.

Il presente supplemento al prospetto è conforme al modello depositato presso la CONSOB alla data sopra indicata. Absolute Insight Funds p.l.c. Supplemento al Prospetto completo depositato presso la CONSOB in data Il presente supplemento al prospetto informativo è la traduzione fedele dell ultimo prospetto approvato dalla Banca centrale della

Dettagli

FundLogic Alternatives plc. MS Algebris Global Financials UCITS Fund PROSPETTO SEMPLIFICATO. 14 Gennaio 2011

FundLogic Alternatives plc. MS Algebris Global Financials UCITS Fund PROSPETTO SEMPLIFICATO. 14 Gennaio 2011 Prospetto Semplificato depositato presso la CONSOB in data 11 marzo 2011 Il presente Prospetto Semplificato è la traduzione fedele dell'ultimo Prospetto Semplificato approvato dall Autorità di vigilanza

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc Circolare agli Azionisti di Xmtch (IE) on FTSE MIB di Xmtch (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 24

Dettagli

13.10.2003 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea

13.10.2003 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 261/31 35. Informazioni sui valori contabili contenuti in differenti classificazioni di rimanenze e l ammontare delle variazioni in queste voci di attività è utile per gli utilizzatori del bilancio.

Dettagli

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo.

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo. EXTRA FUND SICAV TOTAL RETURN OPPORTUNITY Prospetto Informativo Semplificato Luglio 2009 Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on iboxx USD Inflation Linked di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana Credito Cooperativo Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana Credito Cooperativo Tasso Fisso MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Banca Centropadana Credito Cooperativo in qualità di Emittente e di Responsabile del collocamento CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana

Dettagli

CREDITO VALTELLINESE S.C. TF 1,85% 18/11/2009-18/11/2012 153^ ISIN IT0004550205

CREDITO VALTELLINESE S.C. TF 1,85% 18/11/2009-18/11/2012 153^ ISIN IT0004550205 Credito Valtellinese Società Cooperativa Sede in Sondrio Piazza Quadrivio, 8 Codice fiscale e Registro Imprese di Sondrio n. 00043260140 Albo delle Banche n. 489 Capogruppo del Gruppo bancario Credito

Dettagli

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA)

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier Lussemburgo. Un Legale Rappresentante Il presente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA DEL PROSPETTO DI BASE PER L OFFERTA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO FISSO, STEP UP E STEP DOWN Banca Popolare di Bergamo S.p.A. 2008-2010 TASSO FISSO 3,80%

Dettagli

Base Target 04/2022 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8

Base Target 04/2022 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Commodity Real Return Fund

Commodity Real Return Fund Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Commodity Real Return Fund

Commodity Real Return Fund Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del fondo interno. INFORMAZIONI

Dettagli

CARMIGNAC PORTFOLIO Grande Europe

CARMIGNAC PORTFOLIO Grande Europe CARMIGNAC PORTFOLIO Grande Europe Il presente Prospetto Informativo Completo e Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto informativo Completo e Semplificato ricevuto dalla Autorité des Marchés

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 50.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QD. Il fondo interno è un fondo obbligazionario flessibile.

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QD. Il fondo interno è un fondo obbligazionario flessibile. Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA TASSO VARIABILE

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA TASSO VARIABILE MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA TASSO VARIABILE Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 7.668.082,80 Euro

Dettagli

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA.

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per eventuali dubbi in merito alla procedura da seguire, rivolgersi al proprio agente di borsa, direttore di banca, consulente legale,

Dettagli

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a.

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso ad accumulazione ed a distribuzione dei proventi denominato MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 Le presenti

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG Società iscritta all Albo delle Banche Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Bolzano iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 Hesperange, 12 settembre 2013 NOTA AGLI AZIONISTI DI Gentili Signori, La presente per informarvi che il Consiglio di Amministrazione di Sicav (di seguito la Sicav ) ha approvato le seguenti modifiche al

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 50.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE AIG Foundation Investments (di seguito Contratto ) è una polizza assicurativa di tipo Unit Linked

Dettagli

CREDITO ARTIGIANO S.P.A. TF 1,65% 08/11/2010 08/11/2012 215^ ISINIT0004650641

CREDITO ARTIGIANO S.P.A. TF 1,65% 08/11/2010 08/11/2012 215^ ISINIT0004650641 Credito Artigiano Società per Azioni Sede in Milano Piazza San Fedele, 4 Codice fiscale e Registro Imprese di Milano n. 00774500151 Albo delle Banche n. 4440 Società del Gruppo bancario Credito Valtellinese

Dettagli

Condizioni definitive. in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del collocamento del prestito. Condizioni definitive

Condizioni definitive. in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del collocamento del prestito. Condizioni definitive Condizioni definitive Sede legale in Torino, Via Gramsci, n. 7 Capitale sociale: Euro 155.773.138,00 interamente versato Registro delle imprese di Torino e codice fiscale n. 02751170016 Iscritta all Albo

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 7 DICEMBRE 2010

PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 7 DICEMBRE 2010 PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 7 DICEMBRE 2010 Il presente prospetto informativo semplificato contiene importanti informazioni relative ad Atlante Funds plc (la Società ), società

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Premium Plan Fund 2 ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO Mediolanum International Life Ltd., Compagnia di Assicurazioni sulla vita appartenente al GRUPPO MEDIOLANUM,

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla Società per azioni con unico Socio Sede sociale in Vignola, viale Mazzini n.1 Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Modena e Codice Fiscale/Partita I.V.A. 02073160364 Capitale sociale al 31

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. relative all emissione di BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA OBBLIGAZIONI ORDINARIE A TASSO FISSO CON RIMBORSO ANTICIPATO

CONDIZIONI DEFINITIVE. relative all emissione di BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA OBBLIGAZIONI ORDINARIE A TASSO FISSO CON RIMBORSO ANTICIPATO Società Cooperativa per Azioni Sede sociale: Matera (MT), Via Timmari 25 Direzione Generale: Altamura (BA), Via Ottavio Serena, 13 Capitale Sociale e Riserve al 31/12/2008: Euro 307.364.967 Registro delle

Dettagli

FundLogic Alternatives plc. Promotore e Distributore Morgan Stanley & Co International plc. Supplemento datato 15 aprile 2013

FundLogic Alternatives plc. Promotore e Distributore Morgan Stanley & Co International plc. Supplemento datato 15 aprile 2013 FundLogic Alternatives plc Promotore e Distributore Morgan Stanley & Co International plc Supplemento datato 15 aprile 2013 di MS DISCRETIONARY PLUS UCITS FUND Il presente Supplemento contiene informazioni

Dettagli

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119. Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.899 (la Società ) AVVISO IMPORTANTE AGLI AZIONISTI DI Classe di Azioni 3C (ISIN:

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale euro 147.420.075,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz.

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCANAGNI CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa in qualità di emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento Società Cooperativa fondata nel 1901 - Codice ABI

Dettagli

ARCOBALENO FUND. PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Ottobre 2010

ARCOBALENO FUND. PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Ottobre 2010 ARCOBALENO FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Ottobre 2010 [Prospetto semplificato pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della CONSOB in data 15 ottobre 2010 Il presente Prospetto è

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Trading

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Trading Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Trading Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Aviva Investors Global Convertibles Fund. Prospetto semplificato Luglio 2010

Aviva Investors Global Convertibles Fund. Prospetto semplificato Luglio 2010 Aviva Investors Global Convertibles Fund Prospetto semplificato Luglio 2010 Una SICAV autorizzata ai sensi della Legge lussemburghese del 20 cembre 2002 Aviva Investors Prospetto semplificato Luglio 2010

Dettagli

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni.

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni. Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax : (+352) 341 342 342 31 maggio 2013 Gentile Azionista, Fund

Dettagli

PROSPETTO DI BASE. relativo al programma di offerta al pubblico e/o quotazione degli investment certificate denominati

PROSPETTO DI BASE. relativo al programma di offerta al pubblico e/o quotazione degli investment certificate denominati G L O S S A R I O PROSPETTO DI BASE relativo al programma di offerta al pubblico e/o quotazione degli investment certificate denominati (a) BORSA PROTETTA e BORSA PROTETTA con CAP e BORSA PROTETTA DI TIPO

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 euro 155.247.762,00 i.v. Cod.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up Banca di Forlì Credito Cooperativo 12/2007 12/2010

Dettagli

PHARUS SICAV Société d Investissement à Capital Variable 20, boulevard Emmanuel Servais L-2535 LUSSEMBURGO R.C.S. Luxembourg: B 90212

PHARUS SICAV Société d Investissement à Capital Variable 20, boulevard Emmanuel Servais L-2535 LUSSEMBURGO R.C.S. Luxembourg: B 90212 AVVISO AGLI AZIONISTI Il Consiglio di amministrazione di Pharus SICAV (di seguito, il "Fondo") desidera informarla che, a decorrere dal 19 febbraio 2015 (di seguito, la "data di efficacia"), saranno introdotte

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG Società iscritta all Albo delle Banche Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Bolzano iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA DELLA MARCA - STEP UP / STEP DOWN

Dettagli