ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI «G. D Annunzio»

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI «G. D Annunzio»"

Transcript

1 ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI «G. D Annunzio» Via I. Brass, Gorizia tel. 0481/ fax 0481/ ISTITUTO STATALE D ARTE «M. Fabiani» Piazzale Medaglie d Oro, Gorizia tel. 0481/ fax 0481/ Sede legale: Via Italico Brass, GORIZIA tel. 0481/ fax 0481/ sito internet PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2011/2012 SCHEDA DI SINTESI del PROGETTO SEZIONE 1 - DESCRITTIVA 1.1 Denominazione progetto Indicare codice e denominazione del progetto Progetto Lauree Scientifiche organizzato dal Corso di Studi in Chimica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università di Trieste 1.2 Responsabile progetto Indicare il responsabile del Progetto prof Maria Luisa TREVISAN 1.3 Obiettivi Descrivere gli obiettivi misurabili che si intendono perseguire, i destinatari a cui si rivolge, le finalità e le metodologie utilizzate. Illustrare eventuali rapporti con altre istituzioni. Destinatari: studenti delle classi IV e V degli Indirizzi Scientifico-Tecnologico e Liceo Tecnico Ambiente-Salute Obiettivi : - favorire la crescita delle vocazioni scientifiche al fine di incrementare il numero degli iscritti ai corsi di laurea in chimica, fisica e matematica. - consolidare le proficue collaborazioni degli anni passati con la Facoltà di Scienze dell Università di Trieste - avvicinare un sempre maggior numero di giovani al mondo della chimica, - approfondire alcune tematiche inserite nei programmi delle classi coinvolte con relazioni di esperti - svolgere attività di laboratorio, che non è possibile proporre nella scuola, presso l Università Dipartimento di Chimica utilizzando quindi una struttura più consona. La docenza del corso viene tenuta da alcuni docenti della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università di Trieste 1.4 Durata Descrivere l arco temporale nel quale il progetto si attua, illustrare le fasi operative individuando le attività da svolgere in un anno finanziario separatamente da quelle da svolgere in un altro. Periodo dicembre2011/aprile 2012 Attività proposte : Seminari tematici: da svolgere all Università o richiedere nell Istituto Visite guidate all interno del Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche e del Dipartimento di Scienze della Vita.

2 Laboratorio didattico (ex laboratorio permanente ), destinato a far eseguire agli studenti semplici esperimenti legati ai programmi di studio delle scuole. Brevi periodi di stage formativi A queste iniziative si aggiunge il Chemshow: meraviglie della Chimica, organizzato dal Dr. Claudio Tavagnacco, destinato a studenti e docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado e la manifestazione nazionale dei Giochi della Chimica (con la possibilità materiale di supporto per la preparazione degli studenti che intendano parteciparvi). I dettagli delle attività proposte cui si può aderire sono riportati nella tabella allegata. 1.5 Risorse umane Indicare i profili di riferimento dei docenti, dei non docenti e dei collaboratori esterni che si prevede di utilizzare. Indicare i nominativi delle persone che ricopriranno ruoli rilevanti. Separare le utilizzazioni per anno finanziario. Docente referente prof. Maria Luisa Trevisan e i docenti dell area di Scienze delle classi coinvolte ; i docenti della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università di Trieste 1.6 Beni e servizi Indicare le risorse logistiche ed organizzative che si prevede di utilizzare per la realizzazione. Separare gli acquisti da effettuare per anno finanziario. Per i seminari tematici da svolgere nel nostro Istituto si utilizzerà un aula video con la possibilità di collegamento di computer portatile e proiettore. Gorizia, 15 novembre2011 IL RESPONSABILE DEL PROGETTO Maria Luisa Trevisan

3 La forma delle molecole. (Prof. F.Benedetti) Schede allegate Seminari tematici Le marmitte catalitiche. (Dr. P. Fornasiero, Prof. J. Kašpar) L idrogeno quale vettore energetico: problemi e prospettive. (Dr. P. Fornasiero, Prof. J. Kašpar) Le pile: breve storia, innovazioni e riciclaggio. (Dr. C. Tavagnacco) Le analisi ambientali. (Prof. G. Adami) La chiralità in natura. (Dr. C. Forzato, Prof. P. Nitti) Le nanotecnologie. (Dr. M. Stener) I cristalli liquidi. (Dr. F. Asaro) Composti antitumorali inorganici. (Prof. E. Alessio) Dispositivi, macchine e motori molecolari. (Prof. E. Alessio) Proteine in 3-D. (Prof. S. Geremia) Radiografia delle molecole. (Prof. L. Randaccio) Il virus HIV e i suoi punti deboli. (Dr. F. Berti) La resurrezione della vita ad opera degli zuccheri. (Prof. A. Cesàro) L acqua: la molecola psicotica, bene dell umanità (Prof. A. Cesàro) La valutazione del rischio chimico nell ambiente (Dr. Pierluigi Barbieri) I coordinatori, professoressa Felluga e dottor Tavagnacco, sono a disposizione per concordare le modalità e le date di presentazione dei seminari che possono essere tenuti sia presso gli Istituti Superiori che ne facciano richiesta, sia presso l Università di Trieste. La durata media di un incontro, che comprende il seminario tematico, la relativa discussione e la presentazione del Corso di Laurea in Chimica, è, indicativamente, di due ore.

4 Stage di orientamento Il Consiglio del Corso di Laurea in Chimica organizza una serie di stage presso i laboratori scientifici dei Dipartimenti di Scienze Chimiche e Farmaceutiche (DSCF) e di Scienze della Vita (DSV). Nell ambito degli stage gli studenti verranno a contatto con docenti e studenti del Corso di Laurea in Chimica e parteciperanno in prima persona ad esperimenti in laboratorio e discussioni su alcune tematiche di ricerca che vengono svolte presso i suddetti Dipartimenti. Gli stage avranno tipicamente la durata di 2-3 giorni lavorativi e si terranno nell ambito dei progetti elencati nel modulo allegato. Anche se gli stage sono indirizzati agli studenti, la partecipazione contemporanea dei loro docenti è auspicabile. Agli studenti che partecipano agli stage verrà consegnato un attestato di partecipazione e le Scuole di provenienza possono prevedere dei crediti formativi. Per l anno in corso il Consiglio di Corso di Studi in Chimica ha deciso di mettere a disposizione circa 80 posti gli stage. I docenti delle scuole sono quindi invitati a selezionare gli studenti più motivati e preferibilmente far fare domanda di stage agli studenti dell ultimo anno. Per potere programmare gli stage è indispensabile inviare l intera pagina successiva, compilata in ogni sua parte, una per ogni studente partecipante, per posta ordinaria o via fax o via (all attenzione della Prof. Fulvia Felluga o del Dott. Claudio Tavagnacco, fax ) quanto prima. Si prega di compilare la scheda in carattere stampatello con lettere chiare. Per ulteriori informazioni si rimanda alla home page del Corso di Laurea in Chimica: Vi ringraziamo per l attenzione e la collaborazione.

5 Scheda di adesione al programma di stage in laboratorio Corso di Laurea in Chimica Via Giorgieri, 1 Università degli Studi di Trieste STAGE PROPOSTI N Titolo progetto Docente di riferimento (nome/ Dip./ ) 1 Biotrasformazioni in sintesi organica: il caso del lievito da panettiere. 2 Semplici esperienze d'analisi elettrochimiche. 3 Polisaccaridi batterici: caratteristiche e funzioni biologiche 4 Transizioni di fase mediante calorimetria a scansione di temperatura 5 Incapsulamento di biomolecole e cellule in matrici polimeriche Periodo di svolgimento nel P. Nov 11 marzo 12 C. Nov 11 marzo 12 R. Nov 11 marzo 12 Nov 11 marzo 12 Nov 11 marzo 12 DSV: Dip. di Scienze della Vita; DSCF: Dip. di Scienze Chimiche e Farmaceutiche. Il periodo di svolgimento, che potrebbe essere diverso da quello indicato nella scheda, va comunque concordato con i coordinatori, che dovranno essere contattati via il più tempestivamente possibile. Il sottoscritto studente presso Docente Prof. classe, chiede di potere partecipare al programma di Stage in laboratorio presso il Corso di Laurea in Chimica dell Università di Trieste, Via Giorgieri, 1. Al tal fine dichiara di essere interessato a partecipare al progetto n.. Data: Firma Per le relative comunicazioni Indirizzo: Tel.: e/o telefono del docente SI RACCOMANDA DI SCRIVERE MOLTO CHIARAMENTE L INDIRIZZO !

6 LABORATORIO DIDATTICO : ESPERIENZE DI LABORATORIO DEDICATE AI PROGRAMMI DI STUDIO DELLE SCUOLE SUPERIORI DETERMINAZIONE DELLA QUANTITA' DI ACIDO ACETICO NELL'ACETO ESTERIFICAZIONE DELL ACIDO SALICILICO: SINTESI DELL ACIDO ACETILSALICILICO (ASPIRINA) DETERMINAZIONE DI UN CALORE DI COMBUSTIONE REATTIVITÀ CHIMICA: UN CICLO DI REAZIONI DEL RAME ESTRAZIONE DEL (+)-CARVONE DAI SEMI DI KUMMEL DETERMINAZIONE DEL GRADO ALCOLICO DEL VINO E DELLA BIRRA PILA DI DANIELL E PILA ECOLOGICA DA VEGETALI DETERMINAZIONE DEL CONTENUTO IN VITAMINA C NEI SUCCHI DI FRUTTA DETERMINAZIONE DELLA CONCENTRAZIONE DI SPECIE IN SOLUZIONE PER VIA SPETTROFOTOMETRICA SEPARAZIONE DI PIGMENTI TRAMITE CROMATOGRAFIA SU STRATO SOTTILE TITOLAZIONI POTENZIOMETRICHE E CONDUTTIMETRICHE Le richieste di partecipazione al laboratorio didattico vanno indirizzate al Dr. Gabriele Balducci, Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche, tel , preferibilmente per

7 ChemShow: Le Meraviglie della chimica Destinatari: studenti e docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado Date: Da concordare individualmente. Note: Verrà data priorità agli istituti scolastici ove l accesso alle esperienze di laboratorio è assai limitato. Descrizione: lezione-spettacolo ove alcuni dei principi fondamentali delle scienze chimiche vengono illustrati con l ausilio di piccoli esperimenti relativamente vistosi. L'iniziativa mira a stimolare la curiosità dei ragazzi verso le discipline chimiche, rendendoli coscienti di come la chimica permei la vita quotidiana e suggerendo agli insegnanti metodologie alternative di presentazione della materia. Ulteriori informazioni: Referente: Dr. Claudio Tavagnacco - Tel: Luogo di svolgimento: Presso gli Istituti scolastici interessati e/o il Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche, Università degli Studi di Trieste (spazio da concordare). Prenotazioni: contattare il referente telefonicamente o via .

PROGETTO LAUREE SCIENTIFICHE Orientamento e formazione degli insegnanti - Area Chimica

PROGETTO LAUREE SCIENTIFICHE Orientamento e formazione degli insegnanti - Area Chimica PROGETTO LAUREE SCIENTIFICHE Orientamento e formazione degli insegnanti - Area Chimica Unità Operativa di Responsabile Locale Email del responsabile locale Sito web della Unità Università di Trieste Prof.

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE Trieste, Consiglio di Corso di Laurea in Chimica Il Presidente Prof. Piero Decleva e-mail decleva@univ.trieste.it Tel. 040 558 3946 Fax 040 558 3903 Il Coordinatore del

Dettagli

Liceo Classico Galileo. Via Martelli 9 50129 FIRENZE SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016. Sintesi Progetto/Attività

Liceo Classico Galileo. Via Martelli 9 50129 FIRENZE SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016. Sintesi Progetto/Attività Liceo Classico Galileo Via Martelli 9 50129 FIRENZE SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Sintesi Progetto/Attività Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Comunicating Art 1.2 Responsabile

Dettagli

1. OPEN DAY (SCUOLA APERTA)

1. OPEN DAY (SCUOLA APERTA) Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Tecnico Tecnologico: Chimica e Materiali, Costruzioni, Ambiente e Territorio Elettronica e Automazione, Meccanica ed Energia, Trasporti

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE DI FIRENZE ISTITUTO PROF.LE DI STATO PER L AGRICOLTURA E L AMBIENTE Via delle Cascine n. 11 50144 - FIRENZE Scheda di progetto prevista

Dettagli

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA IN COLLABORAZIONE CON CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO DI TECNOLOGIE FARMACEUTICHE

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 AREA SERVIZI ALLO STUDENTE Divisione Orientamento e Diritto allo Studio Ufficio Orientamento e Tutorato PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 Tutte

Dettagli

Istituto Capofila della RSdS. PROGETTO DI ACCOGLIENZA - ISTRUZIONE PER L UTENZA DELLA SCUOLA SECONDARIA I GRADO RSdS.

Istituto Capofila della RSdS. PROGETTO DI ACCOGLIENZA - ISTRUZIONE PER L UTENZA DELLA SCUOLA SECONDARIA I GRADO RSdS. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO Umberto I - A L B A Alba e Verzuolo: Tecnico Agrario, Agroalimentare e Agroindustria Fossano e Grinzane C.: Professionale Servizi per l Agricoltura e lo sviluppo

Dettagli

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 1 INDICE 1. PREMESSA 2. OBIETTIVI 3. INCONTRO FORMATIVO PER GLI INSEGNANTI 4. ATTIVITA SUDDIVISE per CLASSI 5. EVENTI ORGANIZZATI: GIORNATE ECOLOGICHE 6.

Dettagli

Progetto Lauree Scientifiche PLS 2 2008-2009 Chimica e Chimica Industriale

Progetto Lauree Scientifiche PLS 2 2008-2009 Chimica e Chimica Industriale Progetto Lauree Scientifiche PLS 2 2008-2009 Chimica e Chimica Industriale Responsabile: prof. Roberto Gobetto http://chimica.campusnet.unito.it http://chimicaindustriale.campusnet.unito.it giuliana.magnacca@unito.it

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

Facoltà: Farmacia Corso di Laurea Magistrale in Farmacia

Facoltà: Farmacia Corso di Laurea Magistrale in Farmacia Facoltà: Farmacia Corso di Laurea Magistrale in Farmacia viale Macario Muzio tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail: farmacia@unicam.it Consiglio di Facoltà Preside Prof. Maurizio Massi Corso di Laurea

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO: presentazione progetto alle famiglie

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO: presentazione progetto alle famiglie GALILEO GALILEI - Crema (CR) CIRCOLARE n. 159 CREMA, 04.02.2016 Modalità di Pubblicazione: - Albo elettronico - Albo cartaceo Destinatari: - Agli studenti delle classi 3 e e alle loro famiglie - Ai coordinatori

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Parma, 07 aprile 2016 Al Dirigente Scolastico Ai Referenti dell Orientamento Oggetto: Proposta di Stage di Orientamento di Matematica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica, Campus Universitario

Dettagli

PROGETTO TANDEM DAI BANCHI DI SCUOLA ALLE AULE

PROGETTO TANDEM DAI BANCHI DI SCUOLA ALLE AULE PROGETTO TANDEM DAI BANCHI DI SCUOLA ALLE AULE UNIVERSITARIE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 http://tandem.univr.it/2014-15 Progetto Tandem UniVr L'idea del progetto è quella di mettere in contatto le Istituzioni

Dettagli

CONVENZIONE PER ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO FORMATIVO TRA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

CONVENZIONE PER ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO FORMATIVO TRA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA CONVENZIONE PER ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO FORMATIVO TRA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA E ALCUNI ISTITUTI D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA L Università degli Studi di Foggia

Dettagli

Avviso pubblico per il reclutamento di docenti per corsi di recupero estivi A. S. 2014/15

Avviso pubblico per il reclutamento di docenti per corsi di recupero estivi A. S. 2014/15 prot. n. 6347/C12 del 15/06/2015 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore U. Mursia Carini Avviso pubblico per il reclutamento di docenti per corsi di recupero estivi A. S. 2014/15 Ai docenti All'albo

Dettagli

C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA

C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA PROGETTO CON I GIOVANI A SCUOLA DI GIOCO-SPORT Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ed il CONI condividono nell ambito delle rispettive competenze

Dettagli

PROGETTO dialogo interculturale 2011-2012

PROGETTO dialogo interculturale 2011-2012 Pagina: 1 di 10 Parte 1 - Titolo del progetto Indicare la denominazione del progetto PROGETTO dialogo interculturale 2011-2012 Responsabile progetto e Gruppo di lavoro Indicare Il responsabile del progetto

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2013/14

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2013/14 Alla cortese attenzione dei Sig.ri 1 Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli

Campus scientifico e didattico del biomedicale

Campus scientifico e didattico del biomedicale Campus scientifico e didattico del biomedicale Premessa Il progetto di campus scientifico è finalizzato ad apprendere competenze metodologiche e tecniche in ambito scientifico, economico ed organizzativo

Dettagli

MARTEDì 8 Settembre. presso l aula Bovet dell Istituto Superiore di Sanità. Viale Regina Elena, 299 Metro Policlinico. Agenda

MARTEDì 8 Settembre. presso l aula Bovet dell Istituto Superiore di Sanità. Viale Regina Elena, 299 Metro Policlinico. Agenda Alla cortese attenzione di tutti gli Istituti Comprensivi della Provincia di Roma Roma, 5 giugno 2015 Oggetto: Invito alla formazione a.s. 2015-2016 Gent.mi Presidi, con riferimento al progetto MaestraNatura

Dettagli

DISLESSIA E DIFFICOLTA DELL APPRENDIMENTO

DISLESSIA E DIFFICOLTA DELL APPRENDIMENTO DISLESSIA E DIFFICOLTA DELL APPRENDIMENTO Quando è difficile imparare: dallo screening all azione di compenso come presupposto per il successo scolastico Lavori del Dipartimento giugno settembre 2010 Il

Dettagli

PROGRAMMA LLP - ERASMUS BANDO DI MOBILITA DOCENTI A.A. 2013/2014

PROGRAMMA LLP - ERASMUS BANDO DI MOBILITA DOCENTI A.A. 2013/2014 PROGRAMMA LLP - ERASMUS BANDO DI MOBILITA DOCENTI A.A. 2013/2014 Nell ambito del Programma LLP ERASMUS l Università di Trieste promuove accordi di mobilità con Istituzioni universitarie estere che siano

Dettagli

PROGETTO TANDEM DAI BANCHI DI SCUOLA ALLE AULE

PROGETTO TANDEM DAI BANCHI DI SCUOLA ALLE AULE PROGETTO TANDEM DAI BANCHI DI SCUOLA ALLE AULE UNIVERSITARIE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 http://tandem.univr.it/2015-16 Progetto Tandem UniVr L'idea del progetto è quella di mettere in contatto le Istituzioni

Dettagli

LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO

LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO Il Dipartimento di Economia ed il Dipartimento di Studi Aziendali, nell'ambito delle iniziative volte

Dettagli

SU CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA

SU CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA ALLEGATO 1. PATTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO DAL MESE DI SETTEMBRE 2014 AL MESE DI MAGGIO 2015 percorso in alternanza scuola-lavoro PRIMA PARTE DENOMINAZIONE PERCORSO:. PROFILO DELL INDIRIZZO DI STUDIO

Dettagli

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione)

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) CONCORSO DOCENTI Premio nazionale per docenti Didattica del REACH e del CLP Seconda edizione Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) Concorso nazionale per

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2013 Scuole Secondarie di primo Grado

CALENDARIO EVENTI 2013 Scuole Secondarie di primo Grado CALENDARIO EVENTI 2013 Scuole Secondarie di primo Grado ISTRUZIONI PER LA PARTECIPAZIONE Le Scuole si devono iscrivere inviando la scheda di iscrizione ai recapiti indicati per ciascun evento. Se la Scuola

Dettagli

PROGETTO. SEZIONE 1 - Descrittiva 1.1 Denominazione progetto. Specificare. Insieme per migliorare l ambiente. 1.2 Motivazione.

PROGETTO. SEZIONE 1 - Descrittiva 1.1 Denominazione progetto. Specificare. Insieme per migliorare l ambiente. 1.2 Motivazione. MIUR UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI PESARO E URBINO PROGETTO SEZIONE 1 - Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Insieme per migliorare l ambiente 1.2 Motivazione Ogni giorno si fa più forte la necessità

Dettagli

MERCOLEDì 9 Settembre. (ulteriori dettagli logistici saranno forniti a ridosso dell'evento di formazione) Agenda

MERCOLEDì 9 Settembre. (ulteriori dettagli logistici saranno forniti a ridosso dell'evento di formazione) Agenda Alla cortese attenzione di tutti gli Istituti Comprensivi della Regione Marche Roma, 23 giugno 2015 Oggetto: Invito alla formazione a.s. 2015-2016 Gent.mi Presidi, con riferimento al progetto MaestraNatura

Dettagli

GRUPPO NATURALISTICO del FORMIGGINI

GRUPPO NATURALISTICO del FORMIGGINI LICEO A. F. FORMIGGINI SCIENTIFICO E CLASSICO SCHEDA DI PRESENTAZIONE DI PROGETTO DIDATTICO P.O.F. a.s. 2015/2016 Titolo del progetto: GRUPPO NATURALISTICO del FORMIGGINI " NUTRIRE l uomo. senza danneggiare

Dettagli

RELAZIONE E PROGRAMMA FINALE DI CHIMICA STRUMENTALE

RELAZIONE E PROGRAMMA FINALE DI CHIMICA STRUMENTALE Allegato A Istituto paritario di Istruzione Secondaria Superiore Ivo de Carneri Civezzano Indirizzo I.T.A.S. indirizzo Biologico RELAZIONE E PROGRAMMA FINALE DI CHIMICA STRUMENTALE A.S. 2013/2014 CLASSE

Dettagli

ADM Associazione Didattica Museale. Progetto Vederci Chiaro!

ADM Associazione Didattica Museale. Progetto Vederci Chiaro! ADM Associazione Didattica Museale Progetto Vederci Chiaro! Chi siamo? Dal 1994 l'adm, Associazione Didattica Museale, è responsabile del Dipartimento dei Servizi Educativi del Museo Civico di Storia Naturale

Dettagli

Il Master in Didattica delle Scienze per Insegnanti di Scuola Primaria dell Università di Torino

Il Master in Didattica delle Scienze per Insegnanti di Scuola Primaria dell Università di Torino La qualità nell'insegnamento delle scienze Convegno conclusivo del Master sulla Didattica delle scienze Università degli Studi di Milano-Bicocca, 9-10 novembre 2009 Il Master in Didattica delle Scienze

Dettagli

Le attività si svolgono solo su prenotazione dal 1 settembre 2014 al 10 giugno 2015.

Le attività si svolgono solo su prenotazione dal 1 settembre 2014 al 10 giugno 2015. Orto Botanico di Catania Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali Università degli Studi di Catania Via A. Longo, 19 95125 Catania tel. 095-430902; e-mail: orto.scuola@yahoo.it L ORTO

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum DIALOGO INTERRELIGIOSO DIDATTICA E METODOLOGIA DELLE RELIGIONI Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia

Dettagli

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE Master Gestione e controllo degli interventi di assetto e riqualificazione delle aree urbane nei PVS Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni Via Antonio Gramsci, 53-00197 Roma ANNO ACCADEMICO 2002

Dettagli

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia - di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria I grado ad Indirizzo Musicale A N I E L L O C A L C A R A M A R C I A N I S E Prot. n. 1064 C/2 MARCIANISE

Dettagli

MODULISTICA PER L ESECUZIONE DI PROGETTI. inseriti nel PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA TITOLO

MODULISTICA PER L ESECUZIONE DI PROGETTI. inseriti nel PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA TITOLO Liceo Ginnasio D. A. Azuni Via Rolando, 4 - Sassari Tel 079 235265 Fax 079 2012672 Mail: lcazuni@tin.it Web: http://www.liceoazuni.it MODULISTICA PER L ESECUZIONE DI PROGETTI inseriti nel PIANO DELL OFFERTA

Dettagli

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 In riferimento alla circolare regionale n. 68 del 26/02/2013

Dettagli

Denominazione: PROGETTO CERTIFICAZIONE PET (Preliminary English test) Livello B1

Denominazione: PROGETTO CERTIFICAZIONE PET (Preliminary English test) Livello B1 Denominazione: PROGETTO CERTIFICAZIONE PET (Preliminary English test) Livello B1 Macroarea: X A C D E 1. Responsabile/i del Progetto: Prof.ssa FRANCA LUCIANI 2.Finalità: ( descrivere le finalità che si

Dettagli

Allievi e docenti delle scuole primarie afferenti alla rete. RSdS.

Allievi e docenti delle scuole primarie afferenti alla rete. RSdS. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO Umberto I - A L B A Alba e Verzuolo: Tecnico Agrario, Agroalimentare e Agroindustria Fossano e Grinzane C.: Professionale Servizi per l Agricoltura e lo sviluppo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio II Via Pianciani, 32 00185 Roma

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio II Via Pianciani, 32 00185 Roma Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio II Via Pianciani, 32 00185 Roma AOODRLA - Registro Ufficiale Prot. N. 25151 USCITA Roma, 13.10.2015

Dettagli

alunni stranieri speciali sostegni servizi al suo interno laboratori didattici Situazione della scuola 3 Finalità del progetto 4.

alunni stranieri speciali sostegni servizi al suo interno laboratori didattici Situazione della scuola 3 Finalità del progetto 4. Istituto Omnicomprensivo Statale Beato Simone Fidati Scuola d Infanzia, Primaria, Secondaria primo grado e Secondaria Superiore (IPSIA) Località La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180

Dettagli

Piano Offerta Formativa Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico

Piano Offerta Formativa Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico Piano Offerta Formativa Liceo co e Linguistico Statale G. Pico Linee generali del POF Liceo G. Pico sulla base del nuovo ordinamento Liceo classico Il percorso del liceo classico è indirizzato allo studio

Dettagli

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE LA CONFERENZA DEI PRESIDI

Dettagli

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALLEGATO 3 Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto - Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2015-2016 1. Oggetto e finalità 1.1. Il Senato

Dettagli

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Invito alla conoscenza dei boschi e degli ambienti naturali Educazione ambientale per le scuole primarie e secondarie, di primo e secondo grado Il Centro

Dettagli

I NUOVI ISTITUTI TECNICI

I NUOVI ISTITUTI TECNICI Istituto Tecnico Industriale Statale Liceo Scientifico Tecnologico Ettore Molinari Via Crescenzago, 110/108-20132 Milano - Italia tel.: (02) 28.20.786/ 28.20.868 - fax: (02) 28.20.903/26.11.69.47 Sito

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Prot. 7638 Circ. 146 Napoli, 28.03.03 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni

Dettagli

Concorso di idee #La Mia scuola sicura# Progetto: Promozione della cultura della sicurezza

Concorso di idee #La Mia scuola sicura# Progetto: Promozione della cultura della sicurezza Liceo Scientifico Statale Ernesto Basile Via San Ciro, 23-90124 Palermo Tel: 0916302800 - Fax: - 0916302180 Codice Fiscale: 80017840820 Internet : htpp://www.liceobasile.it email: paps060003@istruzione.it

Dettagli

Istituto Statale d Istruzione Superiore Francesco GONZAGA Liceo Scientifico - Liceo Classico - Liceo Linguistico - Istituto Tecnico Commerciale

Istituto Statale d Istruzione Superiore Francesco GONZAGA Liceo Scientifico - Liceo Classico - Liceo Linguistico - Istituto Tecnico Commerciale Istituto Statale d Istruzione Superiore Francesco GONZAGA Liceo Scientifico - Liceo Classico - Liceo Linguistico - Istituto Tecnico Commerciale Via F.lli Lodrini n 32 Tel 0376638018 0376636678 Fax 0376639506

Dettagli

Circolare interna 061/CM/cm Monza, 26 ottobre 2010. DOCENTI STUDENTI QUARTE e QUINTE e, per il loro tramite, RISPETTIVE FAMIGLIE ALBO ISTITUTO

Circolare interna 061/CM/cm Monza, 26 ottobre 2010. DOCENTI STUDENTI QUARTE e QUINTE e, per il loro tramite, RISPETTIVE FAMIGLIE ALBO ISTITUTO LICEO SCIENTIFICO STATALE PAOLO FRISI - - - - - Via Sempione, 21-20052 MONZA - tel. 039.235.981 - fax 039.368.795- - - - - e-mail info@frisimonza.it sito www.frisimonza.it posta elettronica certificata

Dettagli

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Procedura di valutazione della preparazione di base finalizzata all iscrizione ai corsi speciali di cui all art. 2, comma 1-c bis e comma 1 ter della Legge 143/2004,

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015 Anno scolastico 2014/2015 Denominazione progetto EconomicaMente Responsabili del progetto Prof.sse Caterina Ramogida e Franca Dami Sintesi del progetto: Il Liceo Economico Sociale risponde all interesse

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE LINGUA INGLESE

FUNZIONE STRUMENTALE LINGUA INGLESE Anno scolastico -15 FUNZIONE STRUMENTALE LINGUA INGLESE Parametri Descrizione Note 1.1 TITOLO DEL Progetto Lingua Inglese 1.2 RESPONSABILE DEL GRUPPO DI Classi coinvolte Docenti referenti Candidati: E.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA Il Centro Orientamento e Formazione dell Università di

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli

Stage di Ricerca Operativa in università

Stage di Ricerca Operativa in università Stage di Ricerca Operativa in università Ottimizziamo! Progetto Lauree Scientifiche Ufficio Scolastico Regionale Lombardia Università degli Studi di Milano Quando? Lunedì 8 Giugno e Martedì 9 Giugno 2009,

Dettagli

Prot. MIUR-AOOUSPBG-RU-2243/C12a-11/02/2010-U Bergamo, 11 febbraio 2010

Prot. MIUR-AOOUSPBG-RU-2243/C12a-11/02/2010-U Bergamo, 11 febbraio 2010 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo AREA D Supporto alla Scuola e alla Didattica Ufficio Orientamento Scuola/Lavoro Riforma Scolastica Via

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE S. CANNIZZARO

LICEO SCIENTIFICO STATALE S. CANNIZZARO LICEO SCIENTIFICO STATALE S. CANNIZZARO ANNO SCOLASTICO 2015 2016 SCHEDA INIZIALE DI MONITORAGGIO PROGETTI INSERITI NEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA (a cura del referente) Progetto: LABORATORI DI BIOLOGIA

Dettagli

2. DEFINIZIONE DEI LABORATORI PER IL RECUPERO E IL SOSTEGNO DELI APPRENDIMENTI (LaRSA)

2. DEFINIZIONE DEI LABORATORI PER IL RECUPERO E IL SOSTEGNO DELI APPRENDIMENTI (LaRSA) PROPOSTA DI ACCORDO TRA L UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DEL PIEMONTE, LA REGIONE PIEMONTE, LE PROVINCE PIEMONTESI SULLE LINEE GUIDA PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE ASSISTITA DEI PASSAGGI TRA I SISTEMI

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE (L-2 Classe delle lauree in Biotecnologie ed L-13 Classe delle lauree in Scienze Biologiche)

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE (L-2 Classe delle lauree in Biotecnologie ed L-13 Classe delle lauree in Scienze Biologiche) UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA, ECOLOGIA E SCIENZE DELLA TERRA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE (L-2 Classe delle lauree in Biotecnologie ed L-13 Classe delle lauree

Dettagli

Destinatari. C.M. n. 54 Prot. AOODGOS n. 5761. Roma, 26 maggio 2008

Destinatari. C.M. n. 54 Prot. AOODGOS n. 5761. Roma, 26 maggio 2008 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti del Sistema Nazionale di Istruzione e per l Autonomia Scolastica Ufficio

Dettagli

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI Newsletter orientamento UniMi Anno accademiico 2011-2012 Ai Presidi e ai Delegati per l orientamento Gentili Professori, segnaliamo le iniziative di orientamento promosse dal Cosp e organizzate in collaborazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN CHIMICA INDUSTRIALE E GESTIONALE

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN CHIMICA INDUSTRIALE E GESTIONALE Università degli Studi di Milano Facoltà di Scienze MM.FF.NN. CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN CHIMICA INDUSTRIALE E GESTIONALE MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2003/2004 Il colloquio di ammissione

Dettagli

ELENCO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO

ELENCO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO ELENCO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO Come previsto dall'accordo di tra la Provincia e l'università degli Studi di Torino nell'ambito del Piano Provinciale di Orientamento cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche)

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche) UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA, ECOLOGIA E SCIENZE DELLA TERRA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche) Manifesto degli Studi A.A. 2014/2015 ART.

Dettagli

Scheda di adesione ai progetti della rete Minerva per A.S. 2015-16

Scheda di adesione ai progetti della rete Minerva per A.S. 2015-16 Scheda di adesione ai progetti della rete Minerva per A.S. 2015-16 La prima pagina è un modulo da compilare indicando le attività a cui si vuole aderire e fornendo i dati dei referenti nel vostro Istituto.

Dettagli

Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica

Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica I Corsi di Studio in Fisica comprendono quattro percorsi didattici. Al termine di ciascun percorso si consegue uno dei seguenti

Dettagli

CONCORSO DI DISEGNO E PITTURA. VI Edizione

CONCORSO DI DISEGNO E PITTURA. VI Edizione CONCORSO DI DISEGNO E PITTURA VI Edizione EXTEMPOREBARCOLINA2015 S E Z I O N E S P E C I A L E dedicata alle In occasione della 47 Barcolana di Trieste, appena conclusa, la Società Velica di Barcola e

Dettagli

Iniziative e formazione per insegnanti

Iniziative e formazione per insegnanti Iniziative e formazione per insegnanti Nel quadro della collaborazione con l Ufficio Scolastico Regionale, l Ateneo promuove, attraverso le proprie Facoltà e strutture scientifiche, attività finalizzate

Dettagli

M.I.U.R. Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli affari Internazionali Ufficio IV

M.I.U.R. Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli affari Internazionali Ufficio IV M.I.U.R. Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli affari Internazionali Ufficio IV DIREZIONE DIDATTICA STATALE VIA ROMA SNC 87040 MENDICINO TEL. 0984.638975 FAX 0984.638005 Web http://ddmendicino.scuolaer.it/

Dettagli

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2014-2015 1. Oggetto e finalità Il Senato della Repubblica,

Dettagli

Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015

Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015 Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015 All Albo dell Istituto Sito dell Istituto Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI FORMATORI/TUTOR DA IMPIEGARE NEI CORSI CLIL per docenti di scuola secondaria

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO Sezione 1 DESCRITTIVA ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE URANO SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013/2014 1.1 Denominazione del Progetto Indicare Codice e denominazione del progetto LaboratoriaMENTE

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 TEOLOGIA ECUMENICA RIFORMA DELLA CHIESA E CONVERSIONE Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 1 ISTITUZIONE L Istituto di Studi

Dettagli

PROGETTO C.I.C. TUSCANIA (indicare la denominazione del progetto)

PROGETTO C.I.C. TUSCANIA (indicare la denominazione del progetto) Denominazione: PROGETTO C.I.C. TUSCANIA (indicare la denominazione del progetto) Macroarea 1 : A B X C D E 1.Responsabile del Progetto: CAMPANARI FABRIZIO 2.Personale coinvolto: CAMPANARI FABRIZIO Dr.ssa

Dettagli

Programma delle attività di orientamento a.a. 2008-2009

Programma delle attività di orientamento a.a. 2008-2009 Programma delle attività di orientamento a.a. 2008-2009 Depliant informativo per i docenti orientatori delle Scuole Medie Superiori 1. Calendario delle attività di orientamento a.a. 2008-2009 - Descrizione

Dettagli

.. ma l universo è veramente infinito??

.. ma l universo è veramente infinito?? .. ma l universo è veramente infinito?? Questo il titolo della manifestazione Molisana per l anno dell astronomia 2009. L osservatorio astronomico di Castelmauro ha avviato un importante iniziativa volta

Dettagli

IX SCUOLA ESTIVA DI ASTRONOMIA DI SALTARA. 15 18 luglio 2014. Saltara (Pesaro-Urbino)

IX SCUOLA ESTIVA DI ASTRONOMIA DI SALTARA. 15 18 luglio 2014. Saltara (Pesaro-Urbino) IX SCUOLA ESTIVA DI ASTRONOMIA DI SALTARA 15 18 luglio 2014 Saltara (Pesaro-Urbino) La Società Astronomica Italiana d intesa con il Miur Direzione Generale Ordinamenti Scolastici, in collaborazione con

Dettagli

gz;ji"u:z-?c@u?~t@ /-é'-?cd~-??uz e~~o'~ cd'~~le efo?uz%~te

gz;jiu:z-?c@u?~t@ /-é'-?cd~-??uz e~~o'~ cd'~~le efo?uz%~te gz;ji"u:z-?c@u?~t@ /-é'-?cd~-??uz e~~o'~ cd'~~le efo?uz%~te!jà;.mx?{y/t(? j7~k /HY/,fld'~za;mena'J~4ua 'e t6 Vf7t6AhA:U:v/U! /e/j?dumzo'?tf7%unto'k d:?d~%u:vne Prot.n. 60 l O Roma lo ottobre 2014 Ai Direttori

Dettagli

Progetto orientamento

Progetto orientamento Progetto orientamento INGEGNERIA A.A. 2010-2011 Orientamento in Entrata La Facoltà di Ingegneria dallo scorso anno ha deciso di intraprendere un percorso formativo in collaborazione con le scuole volto

Dettagli

Lunedì 12 - Martedì 13 - Mercoledì 14 OTTOBRE 2009

Lunedì 12 - Martedì 13 - Mercoledì 14 OTTOBRE 2009 FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI CORSO DI APPROFONDIMENTO La Federazione Nazionale organizza un corso di approfondimento sul tema La sicurezza nel settore del Credito programmato nelle giornate di:

Dettagli

OGGETTO: Linee guida Progetto PERCORSO DI ORIENTAMENTO in collaborazione con la FS Prof. Sergio.

OGGETTO: Linee guida Progetto PERCORSO DI ORIENTAMENTO in collaborazione con la FS Prof. Sergio. Distretto Scolastico N 53 Nocera Inferiore (SA) Prot. n. 1676 C/2 Nocera Superiore,18/10/2012 A tutti i docenti All attenzione della prof. Sergio FS di riferimento All attenzione di tutti i genitori Tramite

Dettagli

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Biologia Agro-alimentare e della Nutrizione Facoltà di Scienze mm. ff. nn Classe 6/S delle Lauree Specialistiche in Biologia Art. 1 Definizioni

Dettagli

Oggetto: Piano delle attività del Science Centre - anno scolastico 2014/2015. Convocazione riunione dei referenti di Scienze.

Oggetto: Piano delle attività del Science Centre - anno scolastico 2014/2015. Convocazione riunione dei referenti di Scienze. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura TRASMISSIONE VIA PEC Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche della Regione (comprese le paritarie) LORO SEDI Réf. n - Prot.

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

Protocollo d Intesa. fra

Protocollo d Intesa. fra MIUR Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Area del Sistema Integrato Ripartizione IV Studenti Servizio Orientamento, Tutorato e Placement d Ateneo (SOrT) Protocollo d Intesa fra

Dettagli

Liceo artistico di Monza progettoleonardo. SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA progetto/attività per l a.s. 2013/14

Liceo artistico di Monza progettoleonardo. SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA progetto/attività per l a.s. 2013/14 Istituto istruzione superiore di Monza 1,viaGiovanniBoccaccio-VillaReale 20052Monza,Milano telefono039326341-fax039324810 codicefiscale85008930159 e-mailisamonza@tin.it www.isamonza.it Istituto statale

Dettagli

Commerciale grafico, odontotecnico, ottico determinabili DA VINCI

Commerciale grafico, odontotecnico, ottico determinabili DA VINCI TIPOLOGIA DEL PROGETTO Finanziamento totale da parte di soggetti esterni: SI NO Se SI, entità del finanziamento: Finanziamento parziale da parte di soggetti esterni: SI NO Se SI, entità del finanziamento:

Dettagli

CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015

CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015 CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015 L Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico e l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto hanno sottoscritto un protocollo d intesa

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale Regionale per la Campania.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale Regionale per la Campania. Politiche giovanili. Formazione e aggiornamento del personale della scuola Via S. Giovanni in Corte, n. 7 80133 NAPOLI - Tel. (+39) 081-287049 Fax: (+39) 081-5635608 DM 30.11.2012 N. 93 (Decreto del Ministro

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe.

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe. CORSO DI FORMAZIONE Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe Il corso di formazione rientra nel programma della Fondazione Golinelli Educare

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Prot. 73 Circ. 4450 Napoli, 15 febbraio 2005 Ai Dirigenti Scolastici delle scuole

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA Codice fiscale : 98156990172 SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013/2014 SINTESI PROGETTO / ATTIVITA Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare codice

Dettagli

Progetto STRATEG IS - Strategie per l italiano scritto

Progetto STRATEG IS - Strategie per l italiano scritto PROGETTO POLO DI MILANO PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA PROGRAMMA DI ITALIANO PER L ANNO SCOLASTICO 2014-15 Progetto STRATEG IS - Strategie per l italiano scritto Responsabile del progetto: Prof.ssa

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015 Anno scolastico 2014/2015 Denominazione progetto Laboratorio teatrale sul testo di W. Shakespeare La bisbetica domata Responsabile del progetto Elisabetta Cocchi Sintesi del progetto Incontri della durata

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2012/13

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2012/13 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli