DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX. +39.041."

Transcript

1 GENNAIO 2014 ATTENZIONE ALLESTIMENTO: L accesso al quartiere è subordinato al VERSAMENTO DI UNA CAUZIONE DI 100 EURO per sostare FINO A 2 ORE nella zona indicata in verde nella planimetria. All uscita sarà possibile ritirare la somma versata ZONA CON SOSTA LIBERA ZONA LIMITATA CON CAUZIONE

2 GENNAIO 2014 Sabato 18 gennaio 2014 domenica 19 gennaio 2014 lunedì 20 gennaio 2014 martedì 21 gennaio 2014 ALLESTIMENTO 07:30-18:00 SOGGETTI AUTORIZZATI ALLESTITORI - BILICI TEAM ALLESTITORI - BILICI TEAM ALLESTITORI ALLESTITORI - MOTOCICLI ISCRITTI AL BIKE SHOW INGRESSI USCITE < 3,5 t > 3,5 t < 3,5 t > 3,5 t Porta L MOTOCICLI BIKE SHOW Porta L MOTOCICLI BIKE SHOW ATTENZIONE L accesso al quartiere è subordinato alla presentazione della documentazione obbligatoria. Nessun veicolo potrà sostare all interno del quartiere fieristico, se non autorizzato per iscritto. PRINCIPALI PRESCRIZIONI Tutto il personale, prima di accedere al quartiere fieristico, dovrà aver preso visione del DUVRI (Documento Unico dei Rischi Interferenti) pubblicato presso l area Business del sito web istituzionale di Veronafiere; il personale impiegato all interno del quartiere fieristico, durante le fasi di allestimento, disallestimento e/o in occasione di interventi occasionali, dovrà rispettare quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008 (essere dotato di presidi antinfortunistici, tesserino nominativo di riconoscimento della ditta di appartenenza ecc.); le zone di rispetto dei portoni e delle infrastrutture fieristiche dovranno essere sempre libere e sgombre da rifiuti e materiali di risulta; le prese di servizio di tutte le infrstruttre fieristiche dovranno risultare agibili 24h su 24h; le corsie di passaggio e le aree comuni delle infrastrutture fieristiche potranno essere occupate solamente per il tempo strettamente necessario allo scarico del materiale. In caso contrario Veronafiere si riserva il diritto di applicare sui colli, appositi richiami di rimozione e successivamente verbalizzare dettagliatamente il sinistro e far intervenire i carrelli elevatori dedicati allo sgombero delle corsie. Le spese di movimentazione e stoccaggio saranno addebitate ai trasgressori. GESTIONE RIFIUTI Gli allestitori e gli Espositori dovranno gestire i rifiuti, generati durante le operazioni di allestimento, secondo una delle seguenti modalità: Smaltimento in proprio del materiale di risulta; Richiedere a Veronafiere il servizio a pagamento di Raccolta, Smaltimento e Trasporto Rifiuti, mediante la compilazione dell apposito modulo (mod. 13), fornito dagli uffici competenti dell Ente; Nel caso di piccole quantità di materiale di risulta, le stesse potranno essere depositate, secondo le norme vigenti in fatto di raccolta differenziata, negli appositi contenitori contraddistinti da colori e/o scritte presenti presso le isole ecologiche attive all interno del quartiere fieristico; Eventuali cumuli di rifiuti abusivi e/o non dichiarati saranno tempestivamente individuati e verbalizzati dagli ispettori dell Ente.

3 GENNAIO 2014 S.A.T.E. - SERVIZIO ASSISTENZA TECNICA martedì 21 gennaio 2014 venerdì 24 gennaio 2014 sabato 25 gennaio 2014 domenica gennaio 2014 venerdì 24 gennaio 2014 sabato 25 gennaio 2014 domenica gennaio 2014 S.A.T.E. COMMERCIALE - GALLERIA 6/7 ARENA S.A.T.E. SERVIZI TECNICI - GALLERIA 4/5 DELLE ERBE ATTIVITÀ ATTIVITÀ tel fax pagamento saldo partecipazione - ritiro pass concordati - acquisto pass aggiuntivi - acquisto biglietti aggiuntivi - richiesta servizi aggiuntivi - pagamento pendenze di varia natura comunicate all espositore durante la manifestazione - ritiro permesso di uscita informazioni varie agli espositori ed ai visitatori. tel fax sabato 18 gennaio 2014 domenica 19 gennaio 2014 lunedì 20 gennaio 2014 martedì 21 gennaio 2014 UFFICIO DI CONTROLLO - PALAEXPO mattino: 08:30-13:00 pomeriggio: 14:30-17:30 ATTIVITÀ tel fax raccolta e verifica dei documenti obbligatori, certificazioni, progetti, ecc. 12 S.A.T.E. COMMERCIALE GALLERIA 6/7 ARENA S.A.T.E. SERVIZI TECNICI GALLERIA 4/5 DELLE ERBE UFFICIO DI CONTROLLO PALAEXPO - PIANO TERRA

4 GENNAIO 2014 Venerdì 24 gennaio 2014 Sabato 25 gennaio 2014 Domenica gennaio 2014 DURANTE LA MANIFESTAZIONE RIFORNIMENTI 07:30-08:30 07:30-08:30 07:30-08:30 08:30-19:30 08:30-19:30 08:30-19:30 VISITATORI 09:00-19:00 09:00-19:00 09:00-19:00 INGRESSI reception CANGRANDE reception SAN ZENO USCITE reception CANGRANDE reception SAN ZENO porta G per VISITATORI in moto porta G per VISITATORI in moto porta E porte E RIFORNIMENTO RIFORNIMENTO porta E porte E PILOTI E STUNTMEN AREE A - B - C- D porta C (07:30-08:30) PILOTI E STUNTMEN AREE A - B - C- D porta C (19:30-20:00) area E area F area E area F Non è consentita la sosta notturna degli automezzi all interno del Quartiere, neppure in caso di guasti, e comunque dopo la chiusura dei padiglioni. E' prevista la rimozione ed una penale di Euro IVA in caso di inosservanza. Gli automezzi dovranno limitare la sosta al tempo strettamente necessario al carico e scarico dei materiali, e comunque non superiore alle due ore. E' fatto obbligo a tutti di esporre il disco orario indicante l ora di arrivo. Soste superiori alle due ore potranno comportare la rimozione del veicolo e l applicazione di un addebito di Euro IVA. Non è consentito l'ingresso degli automezzi all'interno dei padiglioni. L'inosservanza comporterà l'addebito di Euro IVA. Per qualsiasi ulteriore informazione relativa alle operazioni di allestimento, montaggio e/o dettaglio tecnico, si rimanda al regolamento Tecnico già in Vostro possesso. Veronafiere si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento, in relazione a particolari esigenze logistiche e/o di sicurezza, i tempi e le modalita indicate, dandone preventiva informazione agli interessati.

5 GENNAIO 2014 Domenica gennaio 2014 domenica gennaio 2014 lunedì 27 gennaio 2014 martedì 28 gennaio 2014 anche domenica sera INGRESSI DISALLESTIMENTO 19:30-20:30 20:30-23:00 < 3,5 t SOGGETTI AUTORIZZATI - SOLO MOVIMENTAZIONE A MANO - AVVICINAMENTO MEZZI AI PORTONI ALLESTITORI - ALLESTITORI - ATTENZIONE: DOMENICA SERA I VEICOLI NON POSSONO ENTRARE NEI PADIGLIONI USCITE < 3,5 t > 3,5 t > 3,5 t MOTOCICLI BIKE SHOW MOTOCICLI IN ESPOSIZIONE ATTENZIONE l uscita viene autorizzata solamente dopo avere presentato il PERMESSO DI USCITA ritirabile, dopo aver saldato tutte le pendenze con Veronafiere, presso il S.A.T.E. 6/7 galleria delle Erbe. I motocicli appartenenti al bike show potranno uscire solamente se muniti del corrispondente BRACCIALETTO, consegnato al proprietario del mezzo nel momento del suo ingresso in fiera. PRINCIPALI PRESCRIZIONI Tutto il personale, prima di accedere al quartiere fieristico, dovrà aver preso visione del DUVRI (Documento Unico dei Rischi Interferenti) pubblicato presso l area Business del sito web istituzionale di Veronafiere; il personale impiegato all interno del quartiere fieristico, durante le fasi di allestimento, disallestimento e/o in occasione di interventi occasionali, dovrà rispettare quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008 (essere dotato di presidi antinfortunistici, tesserino nominativo di riconoscimento della ditta di appartenenza ecc.); le zone di rispetto dei portoni e delle infrastrutture fieristiche dovranno essere sempre libere e sgombre da rifiuti e materiali di risulta; le prese di servizio di tutte le infrstruttre fieristiche dovranno risultare agibili 24h su 24h; le corsie di passaggio e le aree comuni delle infrastrutture fieristiche potranno essere occupate solamente per il tempo strettamente necessario allo scarico del materiale. In caso contrario Veronafiere si riserva il diritto di applicare sui colli appositi richiami di rimozione e successivamente verbalizzare dettagliatamente il sinistro e far intervenire i carrelli elevatori dedicati allo sgombero delle corsie. Le spese di movimentazione e stoccaggio saranno addebitate ai trasgressori. GESTIONE RIFIUTI Gli allestitori e gli Espositori dovranno gestire i rifiuti, generati durante le operazioni di allestimento, secondo una delle seguenti modalità: Smaltimento in proprio del materiale di risulta; Richiedere a Veronafiere il servizio a pagamento di Raccolta, Smaltimento e Trasporto Rifiuti, mediante la compilazione dell apposito modulo (mod. 13), fornito dagli uffici competenti dell Ente; Nel caso di piccole quantità di materiale di risulta, le stesse potranno essere depositate, secondo le norme vigenti in fatto di raccolta differenziata, negli appositi contenitori contraddistinti da colori e/o scritte presenti presso le isole ecologiche attive all interno del quartiere fieristico; Eventuali cumuli di rifiuti abusivi e/o non dichiarati saranno tempestivamente individuati e verbalizzati dagli ispettori dell Ente.

6 GENNAIO ) - 2) - 3) - 4) - 5) - 6) - PROGETTO DELLO STAND: inviarlo sempre (sezione e 4 viste prospettiche); MODULO 4 dichiarazione di conformità dell impianto elettrico : inviarlo anticipatamente o consegnarlo al momento dell allaccio dell impianto elettrico in fiera ; MODULO 5A dichiarazione allestimento stand : inviarlo anticipatamente o consegnarlo al vostro arrivo in fiera ; MODULO 5B documentazione tecnica relativa alla sicurezza antincendio : inviarlo anticipatamente o consegnarlo al vostro arrivo in fiera ; CERTIFICAZIONI D IGNIFUGAZIONE relative a tutti i materiali utilizzati per l allestimento: inviarle anticipatamente o consegnarle al vostro arrivo in fiera ; ALLEGATO A Trattamento dati personali per l'accesso al Quartiere Fieristico Veronese : inviarlo anticipatamente; ALLEGATO B Informativa e consenso per i Dipendenti Imprese Allestitrici : inviarlo anticipatamente; 7) - ATTENZIONE: per tutte le STRUTTURE A TRALICCIO tipo AMERICANA o per gli ALLESTIMENTI PARTICOLARMENTE COMPLESSI aventi altezza superiore a 3,00 metri, oltre a quanto sopra riportato occorre presentare: RELAZIONE TECNICA di progetto redatta in lingua italiana e firmata da un professionista abilitato, iscritto all ordine degli ingegneri o degli architetti ed in possesso di laurea specialistica. CERTIFICATO DI IDONEITÀ STATICA e rispondenza al progetto delle strutture metalliche, redatto e firmato da un professionista abilitato, iscritto all ordine degli ingegneri o degli architetti ed in possesso di laurea specialistica, che non sia intervenuto in alcun modo nella progettazione, direzione lavori ed esecuzione dell opera. 8) - 9) - DOCUMENTI NECESSARI PER ACCEDERE AL QUARTIERE FIERISTICO le ditte Allestitrici, oltre a quanto sopra riportato, dovranno presentare anche l ULTIMO CEDOLINO DI PAGAMENTO della polizza di copertura assicurativa R.C.T. TESSERINO IDENTIFICATIVO: tutte le persone presenti nel quartiere fieristico durante le fasi di allestimento e disallestimento dovranno esibire sempre ed in maniera visibile un tesserino/badge identificativo riportante tutti i dati obbligatori richiesti dal D.Lgs. 81/2008, ovvero: fotografia, generalità del lavoratore e l indicazione della Ditta di appartenenza. Non sarà possibile accedere nel Quartiere Fieristico nel caso in cui i documenti consegnati non siano conformi all allestimento montato, oppure non rispettino le normative vigenti. Veronafiere si riserva la facoltà di provvedere direttamente alla produzione della documentazione mancante, addebitandone il relativo costo all espositore inadempiente. VI RICORDIAMO CHE È SEMPRE CONVENIENTE INVIARE IN ANTICIPO TUTTA LA DOCUMENTAZIONE PER EVITARE IL RISCHIO DI CODE ED INUTILI PERDITE DI TEMPO AI CANCELLI. ALLACCIAMENTO ELETTRICO I punti di attacco possono essere a parete, a pavimento, oppure posizionati all interno dei cunicoli tecnici. L Espositore, per potersi collegare alla rete elettrica del Quartiere Fieristico, deve avere un impianto elettrico dotato di: - quadro elettrico con DIFFERENZIALE SALVAVITA (Legge 46/90 e successive modificazioni ed integrazioni); - cavo di lunghezza non inferiore a 10 mt, per il collegamento dal differenziale salvavita al quadro della Fiera. - spina CEE (blu o rossa) adeguata al tipo di fornitura richiesta. Senza tali dotazioni e/o senza la certificazione di conformità dell impianto elettrico (modulo 4), non sarà possibile concedere la fornitura di energia elettrica. DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO (da visionare obbligatoriamente): - Regolamento Generale di Manifestazione; - Regolamento Tecnico di Veronafiere; - Documento di Valutazione dei Rischi per le fasi di allestimento e disallestimento del Quartiere Fieristico DUVRI NB: Tutta la documentazione è scaricabile dai siti oppure da - sezione business

7 GENNAIO 2014 LAYOUT RECEPTION UTILIZZATE PARK AUTO VISITATORI TRANSENNATURA PARK AUTO P5 P4 PW AREE EXPO ESTERNE S.A.T.E. - SERVIZI TECNICI AREE EXPO INTERNE S.A.T.E. - COMMERCIALE UFFICIO DI CONTROLLO G F P5 E H VIA DELLA ROVEGGIA PARK RE TEODORICO P4 PW PARK MULTIPIANO VIALE DELL INDUSTRIA VIALE DELL INDUSTRIA VIALE BELGIO VIA SILVESTRINI E C F P CD B A PALAEXPO I H SATE 6/7 SATE 4/ L VIA SCOPOLI M N B INGRESSO CANGRANDE INGRESSO SAN ZENO VIALE DEL LAVORO PARK EX MERCATO ORTOFRUTTICOLO PARK MAGAZZINI GENERALI

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - ESPOSITORE Ragione sociale., C.F........, P.IVA..., Reg.

Dettagli

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE. Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE. Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini INFORMAZIONI GENERALI Palaservip/Mail-Boxes é il fornitore

Dettagli

Quaderno dell Espositore

Quaderno dell Espositore QE Quaderno dell Espositore Indice 1. Dati della manifestazione 2. Allestimento e smontaggio stand 3. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da PadovaFiere 4. Parcheggi per gli

Dettagli

FIERA FACILE VADEMECUM PER L ESPOSITORE

FIERA FACILE VADEMECUM PER L ESPOSITORE FIERA FACILE VADEMECUM PER L ESPOSITORE www.fierabolzano.it info@fierabolzano.it FIERA BOLZANO SPA Piazza Fiera, 900 Bolzano, Alto Adige Italia tel + 9 07 6 000 fax + 9 07 6 CHECK IN: i passi per arrivare

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - PRIVATI Nome Cognome indirizzo c.a.p. località C.F. Email Telefono

Dettagli

Quaderno dell Espositore

Quaderno dell Espositore QE Quaderno dell Espositore Indice 1. Dati della manifestazione 2. Allestimento e smontaggio stand 3. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da 4. Parcheggi per gli espositori 5.

Dettagli

REGOLAMENTO ESPOSITORI

REGOLAMENTO ESPOSITORI REGOLAMENTO ESPOSITORI ART.1 Denominazione e organizzazione Il festival internazionale dell ambiente e dell ecologia Ecocity Expo 2014 è organizzata dall associazione no profit Città Ecocompatibile. La

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 9-10 APRILE 2016 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente modulo va compilato in stampatello ed in forma leggibile. Da presentare al Comitato Organizzatore

Dettagli

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI(DUVRI) PER LE FASI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO DEL QUARTIERE FIERISTICO EX ART. 26 D.LGS.

Dettagli

Quaderno dell Espositore

Quaderno dell Espositore QE Quaderno dell Espositore Indice 1. Dati della manifestazione 2. Allestimento e smontaggio stand 3. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da 4. Parcheggi per gli espositori 5.

Dettagli

Quaderno dell Espositore

Quaderno dell Espositore QE Quaderno dell Espositore Indice 1. Dati della manifestazione 2. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da PadovaFiere 3. Allestimento e smontaggio stand 4. Parcheggi per gli

Dettagli

CHALLENGE RIMINI EXPO

CHALLENGE RIMINI EXPO CHALLENGE RIMINI EXPO RIMINI, 8-11 Maggio 2014 L area espositiva verrà allestita su Piazzale Fellini, nel cuore di Marina Centro di Rimini, e potrà accogliere non solo gli addetti ai lavori, ma anche cittadini,

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

GUIDA PRATICA ESPOSITORI

GUIDA PRATICA ESPOSITORI 6/9 march 2015 Bologna/Italy EUDI23 european DATI MANIFESTAZIONE European Dive Show - 24 Salone Europeo delle attività subacquee Data: 4/6 Marzo 2016 Sede: BolognaFiere Ingresso: Michelino Padiglione:

Dettagli

REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI

REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI 1. CONSEGNA DEGLI SPAZI ESPOSITIVI Gli spazi espositivi saranno messi a disposizione degli Espositori per l'introduzione e la sistemazione dei

Dettagli

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE DATI ESPOSITORE Ragione sociale Indirizzo CAP Città Prov. Nazione C.F. P.IVA Tel. Fax Email Insegna/ Marchi Scritta da apporre sul frontalino dello stand DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI(DUVRI) E INFORMATIVA IN MERITO AI RISCHI SPECIFICI PER LE FASI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO

Dettagli

1 Congresso Congiunto A.I.S.G. S.I.GLA.

1 Congresso Congiunto A.I.S.G. S.I.GLA. Gentile Espositore, 1 Congresso Congiunto A.I.S.G. S.I.GLA. N O T I Z I E U T I L I al fine di consentirle di organizzare per tempo ogni dettaglio della sua partecipazione all 1 Congresso Congiunto AISG

Dettagli

Indice. 1. Dati della manifestazione. 2. Allestimento e smontaggio stand. 3. Informazioni per gli espositori con stand

Indice. 1. Dati della manifestazione. 2. Allestimento e smontaggio stand. 3. Informazioni per gli espositori con stand QE Quaderno dell Espositore 9/11 SETTEMBRE 2015 Indice 1. Dati della manifestazione 2. Allestimento e smontaggio stand 3. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da PadovaFiere 4.

Dettagli

A TUTTI I CONCORRENTI E CONDUTTORI ISCRITTI AI CAMPIONATI ITALIANI AUTOMOBILISTICI 2015

A TUTTI I CONCORRENTI E CONDUTTORI ISCRITTI AI CAMPIONATI ITALIANI AUTOMOBILISTICI 2015 A TUTTI I CONCORRENTI E CONDUTTORI ISCRITTI AI CAMPIONATI ITALIANI AUTOMOBILISTICI 2015 Oggetto: Manifestazione del 13 Settembre 2015 Autodromo Piero Taruffi - Vallelunga Al fine di facilitare operativamente

Dettagli

BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024

BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024 MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato a: BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024 Richiesta

Dettagli

GARA PNEUMATICI ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE I Obblighi in materi di sicurezza ed igiene del lavoro S O M M A R I O

GARA PNEUMATICI ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE I Obblighi in materi di sicurezza ed igiene del lavoro S O M M A R I O 1 di 5 S O M M A R I O 1 OBBLIGHI DITTA AGGIUDICATARIA... 2 1.1 GENERALITÀ... 2 1.2 OBBLIGHI IN FASE DI GARA... 2 1.3 OBBLIGHI DOPO L AGGIUDICAZIONE... 3 2 RISCHI INTERFERENTI... 4 3 FORMAZIONE OBBLIGATORIA...

Dettagli

Quaderno dell Espositore

Quaderno dell Espositore QE Quaderno dell Espositore Indice 1. Dati della manifestazione 2. Allestimento e smontaggio stand 3. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da PadovaFiere 4. Parcheggi per gli

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO DI QUARTIERE. (Informazioni minime di Quartiere)

REGOLAMENTO TECNICO DI QUARTIERE. (Informazioni minime di Quartiere) REGOLAMENTO TECNICO DI QUARTIERE. (Informazioni minime di Quartiere) INDICE ACCESSO AL QUARTIERE... 2 DESCRIZIONE DELLE AREE AZIENDALI E MODALITÀ DI ACCESSO ALLE AREE DOVE DOVRANNO ESSERE SVOLTI I LAVORI

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE Non impegnativa ai fini della partecipazione Da rinviare via email expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 DATI COMMERCIALI 1) Rag. Sociale* Partita IVA* Codice

Dettagli

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI(DUVRI) E INFORMATIVA IN MERITO AI RISCHI SPECIFICI PER LE FASI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO

Dettagli

DICHIARAZIONI D.L. 626/94

DICHIARAZIONI D.L. 626/94 Montichiari - DICHIARAZIONI D.L. 626/94 Montichiari - DICHIARAZIONE DI COMPOSIZIONE DEGLI ALLESTIMENTI AI FINI DELLA PREVENZIONE INCENDI L azienda Pad. N. Stand Referente per la sicurezza In ottemperanza

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO PARZIALE O TOTALE DEI LOCALI POSTI AL PIANO TERRENO ED ALA SUD-EST DI VILLA VISCONTI BORROMEO LITTA.

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO PARZIALE O TOTALE DEI LOCALI POSTI AL PIANO TERRENO ED ALA SUD-EST DI VILLA VISCONTI BORROMEO LITTA. REGOLAMENTO PER L UTILIZZO PARZIALE O TOTALE DEI LOCALI POSTI AL PIANO TERRENO ED ALA SUD-EST DI VILLA VISCONTI BORROMEO LITTA. Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina l uso temporaneo

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA SELETTIVA

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA SELETTIVA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA SELETTIVA MEDIANTE L UTILIZZO DEL SISTEMA M.E.P.A. CON RDO (MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CON RICHIESTA DI OFFERTA)

Dettagli

STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA. 2) Dovrà assicurare il completo allestimento delle aree espositive come segue:

STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA. 2) Dovrà assicurare il completo allestimento delle aree espositive come segue: STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA Allegato 1 Nell ambito della tradizionale fiera di San Settimio 2015, organizzata in economia dal Comune di Jesi, l affidatario dovrà provvedere

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI DISPOSIZIONI GENERALI Ingresso alla Fiera riservato agli operatori. Prezzo del biglietto: 30,00 giornaliero Biglietto giornaliero speciale Insegnanti: 10,00 previa registrazione online ai convegni Non

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI ROMA, 5-8 NOVEMBRE 2015

VADEMECUM ESPOSITORI ROMA, 5-8 NOVEMBRE 2015 VADEMECUM ESPOSITORI ROMA, 5-8 NOVEMBRE 2015 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Orari (espositori e visitatori) pag. 3 Assicurazioni pag. 3 Allestimento e Disallestimento pag. 3 Movimentazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 67 del 28/05/2010 I ND I C E art. 1 - Oggetto e finalità del regolamento art. 2 - Funzioni

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - AZIENDE denominazione completa forma giuridica denominazione a

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI DA RESTITUIRE ENTRO E NON OLTRE IL 28 FEBBRAIO 2015 AL FAX 0532 976997 O ALLA MAIL info@ferraradroneshow.it Ragione sociale Padiglione Stand Indirizzo

Dettagli

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI(DUVRI) E INFORMATIVA IN MERITO AI RISCHI SPECIFICI PER LE FASI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO

Dettagli

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE INFORMAZIONI GENERALI Mail Boxes Etc.146 é il fornitore ufficiale del Palacongressi di Rimini adibito alla movimentazione merci

Dettagli

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 Premessa Artigiano in Fiera è ormai da anni la più importante manifestazione dedicata all artigianato di tutta Europa. Con 2900 espositori,

Dettagli

ALL. 6 SPECIFICA TECNICA RELATIVA AGLI IMPIANTI ELETTRICI DI ALIMENTAZIONE PER OSPITALITA DI ENTI ESTERNI

ALL. 6 SPECIFICA TECNICA RELATIVA AGLI IMPIANTI ELETTRICI DI ALIMENTAZIONE PER OSPITALITA DI ENTI ESTERNI ALL. 6 SPECIFICA TECNICA RELATIVA AGLI IMPIANTI ELETTRICI DI ALIMENTAZIONE PER OSPITALITA DI ENTI ESTERNI RW/I/I/24871 Roma, 5 settembre 2002 Revisioni: Autore Revisione Data revisione Numero Revisione

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 28-29 MARZO 2015 INDICE

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 28-29 MARZO 2015 INDICE VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 28-29 MARZO 2015 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Contatti Fiera di Vicenza pag. 3 Orari (espositori e visitatori) pag. 4 Allestimento e Disallestimento pag. 4

Dettagli

GUIDA ALL ESPOSITORE

GUIDA ALL ESPOSITORE GUIDA ALL ESPOSITORE In questa guida l Espositore trova tutte le informazioni utili alla sua partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul Quartiere Fieristico si possono acquisire presso

Dettagli

La Casa Centro Assistenza Servizi per Anziani Via Baratto 39 36015 Schio (VI)

La Casa Centro Assistenza Servizi per Anziani Via Baratto 39 36015 Schio (VI) Ente committente: La Casa Centro Assistenza Servizi per Anziani Via Baratto 39 36015 Schio (VI) DOCUMENTO UNICO VALUTAZIONE RISCHI INTERFERENTI Art. 26 D.Lgs. 81/2008 Fornitura di generi alimentari per

Dettagli

DUVRI. Per ciascun lotto, i costi della sicurezza, non soggetti a ribasso sono quantificati in 35,00

DUVRI. Per ciascun lotto, i costi della sicurezza, non soggetti a ribasso sono quantificati in 35,00 PROCEDURA, IN ECONOMIA, PER LA SOTTOSCRIZIONE DI ACCORDI QUADRO PER L ACQUISIZIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA ALLE ATTIVITÁ DI VIGILANZA DELL UFFICIO METROLOGIA LEGALE DELLA CCIAA DI VERONA Lotto 1: CIG

Dettagli

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona

Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona Ente Autonomo Fiere di Verona Viale del Lavoro 8, Verona DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI(DUVRI) E INFORMATIVA IN MERITO AI RISCHI SPECIFICI PER LE FASI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO

Dettagli

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Allegato A) Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Modificato con delibera di C.C. n. 79 del 21.12.2010 REGOLAMENTO GENERALE FIERA CAMPIONARIA

Dettagli

LE MANIFESTAZIONI TEMPORANEE SVOLTE IN LOCATION LA MESSA IN OPERA Location / allestitori info@fondazioneserbelloni.com eventi@fondazioneserbelloni.com FONDAZIONE SERBELLONI Corso Venezia, 16 20121 - Milano

Dettagli

Appalto per l affidamento dei Servizi relativi alle aree infanzia e adolescenza dei Comuni di Sotto il Monte Giovanni XXIII e Carvico

Appalto per l affidamento dei Servizi relativi alle aree infanzia e adolescenza dei Comuni di Sotto il Monte Giovanni XXIII e Carvico CITTA DI SOTTO IL MONTE GIOVANNI XXIII PROVINCIA DI BERGAMO Appalto per l affidamento dei Servizi relativi alle aree infanzia e adolescenza dei Comuni di Sotto il Monte Giovanni XXIII e Carvico Biennio

Dettagli

UNO CONTRO UNO: ECOPED E RIDOMUS LO RENDONO FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno

UNO CONTRO UNO: ECOPED E RIDOMUS LO RENDONO FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno UNO CONTRO UNO: ECOPED E RIDOMUS LO RENDONO FACILE Gestione Completa dell Uno Contro Uno Il Decreto Uno contro Uno (D.M. 65/2010) obbliga distributori, centri di assistenza ed installatori al ritiro gratuito

Dettagli

MESTRE COMICS. SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI

MESTRE COMICS. SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI MESTRE COMICS SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI RESPONSABILE ESPOSITORI Silvia stand@veneziacomix.com Tel. 3408564100 AREA ESPOSITIVA ANTARES Il Padiglione ANTARES (che

Dettagli

Vademecum del pilota

Vademecum del pilota Vademecum del pilota Gentile pilota, siamo lieti di darti il benvenuto nel Trofeo Italia Interforze 2011 e ti auguriamo una stagione ricca di soddisfazioni sportive. Nell intento di facilitarti il primo

Dettagli

"Mostra Antica Fiera del Tresto" Invito di partecipazione

Mostra Antica Fiera del Tresto Invito di partecipazione Ospedaletto Euganeo, 15 Luglio 2015 Alle aziende in indirizzo. 26/04 ottobre 2015 Invito di partecipazione Egregi Signori, Siamo lieti di comunicarvi che da sabato 26 a domenica 04 ottobre 2015, durante

Dettagli

REGOLAMENTO SALA VENDITE

REGOLAMENTO SALA VENDITE C.R.A.L. Azienda Ospedaliera Niguarda Ca Granda Tel. 02.6444.2327 - Fax 02.6444.4876 E-mail Segreteria: info@cralniguarda.com Sito: www.cralniguarda.com REGOLAMENTO SALA VENDITE INGRESSO AUTOVETTURE È

Dettagli

Operations. Giulio Griffi Operations Manager Padiglione Italia

Operations. Giulio Griffi Operations Manager Padiglione Italia Operations Giulio Griffi Operations Manager Padiglione Italia Novembre 2014 Agenda A. Accesso ad Expo: Accrediti B. Lo staff di Padiglione Italia C. Logistica sul sito D. Gli eventi E. Waste and Cleaning

Dettagli

timbro protocollo Segnalazione Certificata Inizio Attività (SCIA) Spettacolo/intrattenimento temporaneo

timbro protocollo Segnalazione Certificata Inizio Attività (SCIA) Spettacolo/intrattenimento temporaneo CITTA di PESCARA Dipartimento Attività Tecniche, Energetiche ed Ambientali Settore Attività Produttive Servizio S.U.A.P. Sportello Unico per le Attività Produttive + timbro protocollo responsabile del

Dettagli

Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008

Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008 ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE SERVIZIO POLITICHE DI MERCATO E QUALITA Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008 Art. 1 - Ente Organizzatore Assessorato Regionale

Dettagli

Quaderno dell Espositore

Quaderno dell Espositore QE Quaderno dell Espositore Indice 1. Dati della manifestazione 2. Allestimento e smontaggio stand 3. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da 4. Parcheggi per gli espositori 5.

Dettagli

COMUNE DI GAMBARA 72 FIERA DI S. GIUSEPPE

COMUNE DI GAMBARA 72 FIERA DI S. GIUSEPPE COMUNE DI GAMBARA PROVINCIA DI BRESCIA 72 FIERA DI S. GIUSEPPE AGRICOLA GASTRONOMICA COMMERCIALE ARTIGIANALE 17 18 MARZO 2012 Gambara, Gennaio 2012 SPETT/LE DITTA Anche quest anno riproponiamo LA FIERA

Dettagli

www.worldwinecentre.com

www.worldwinecentre.com www.worldwinecentre.com Arezzo International Wine Traders La Societa Iron3, organizzatrice degli inconti B2B nel padiglione DiVinoLounge all interno della Fiera Sapore di Rimini, vi comunica le date del

Dettagli

SCHEDA TECNICA TECNARGILLA 2016

SCHEDA TECNICA TECNARGILLA 2016 SCHEDA TECNICA TECNARGILLA 2016 TARIFFE ESPOSITIVE TARIFFE ESPOSITIVE AL MQ. - AREA NUDA TARIFFA PRIMA FILA 1) TARIFFA REGOLARE Area con 1 fronte espositivo 159,00 151,00 Area con 2 fronti espositivi 164,00

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO OGGETTO: Manutenzione maniglioni antipanico e porte REI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Verbania, lì ottobre 2011 IL DIRIGENTE DIPARTIMENTO LL.PP. Ing. Noemi Comola Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto

Dettagli

DUVRI- Procedura di Sicurezza PS 1-2015 Affidamento di opere ed appalti. Comune di Bricherasio

DUVRI- Procedura di Sicurezza PS 1-2015 Affidamento di opere ed appalti. Comune di Bricherasio 2015 DUVRI- Procedura di Sicurezza PS 1-2015 Affidamento di opere ed appalti Comune di Bricherasio Sommario INTRODUZIONE... 3 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 3 RESPONSABILITÀ... 3 ATTIVITÀ DI COMPETENZA DEL

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese SETTORE FINANZIARIO Gestione del Bilancio Anno 2014 DETERMINA N 20 del 08/04/2014 Oggetto: Fornitura carburante per i mezzi dell'autoparco comunale. Adesione alla Convenzione

Dettagli

6. COORDINAMENTO E VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE

6. COORDINAMENTO E VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE Pagina 1 di 5 1. PREMESSA Il presente documento è parte integrante della documentazione contrattuale viene allegato alla documentazione inviata agli offerenti in fase di selezione e deve essere firmata

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 01-02 MARZO 2014 INDICE

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 01-02 MARZO 2014 INDICE VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 01-02 MARZO 2014 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Contatti Fiera di Vicenza pag. 3 Orari (espositori e visitatori) pag. 4 Allestimento e Disallestimento pag. 4

Dettagli

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente REGOLAMENTO DA FIRMARE E RISPEDIRE INSIEME ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Per Fiera si intende la 1 a edizione di Bellissima Fiera del libro

Dettagli

2. Gli spazi a disposizione per la celebrazione dei matrimoni simbolici sono:

2. Gli spazi a disposizione per la celebrazione dei matrimoni simbolici sono: LINEE GUIDA PER LA CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO CIVILE E DEL MATRIMONIO SIMBOLICO. DETERMINAZIONE DELLE RELATIVE TARIFFE ART. 1 OGGETTO E FINALITA DELLE LINEE GUIDA 1. Le presenti linee guida disciplinano

Dettagli

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015 ALLEGATO 1 TARIFFE ESPOSITIVE TARIFFE ESPOSITIVE AL MQ. AREA NUDA (1) 1 fronte 2 fronti 3 fronti 4 fronti 100,00 112,00 120,00 127,00 TARIFFE ESPOSITIVE A PACCHETTO AREA PREALLESTITA (1) 1 fronte 2 fronti

Dettagli

Regione Autonoma Valle d Aosta COMUNE DI GRESSAN

Regione Autonoma Valle d Aosta COMUNE DI GRESSAN Regione Autonoma Valle d Aosta COMUNE DI GRESSAN REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLA DISCARICA COMUNALE SITA IN LOC. PALLUES DI 2ª CATEGORIA DI TIPO A PER LO SMALTIMENTO DEFINITIVO DI RIFIUTI INERTI Approvazione

Dettagli

COMUNE DI MERLINO PROVINCIA DI LODI REGOLAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI DIFESA AMBIENTALE

COMUNE DI MERLINO PROVINCIA DI LODI REGOLAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI DIFESA AMBIENTALE COMUNE DI MERLINO PROVINCIA DI LODI REGOLAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI DIFESA AMBIENTALE Approvato con Delibera Consiglio comunale n 24 del 25-06-2013 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6

Dettagli

SEGNALAZIONE UNICA PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ NELL AMBITO DI SAGRE, FIERE, FESTE E ALTRE MANIFESTAZIONI A CARATTERE TEMPORANEO

SEGNALAZIONE UNICA PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ NELL AMBITO DI SAGRE, FIERE, FESTE E ALTRE MANIFESTAZIONI A CARATTERE TEMPORANEO SEGNALAZIONE UNICA PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ NELL AMBITO DI SAGRE, FIERE, FESTE E ALTRE MANIFESTAZIONI A CARATTERE TEMPORANEO Il sottoscritto Cognome Nome Nato a il Residente a via n. CAP Tel. C.

Dettagli

TARIFFE TRASPORTO A VIAGGIO

TARIFFE TRASPORTO A VIAGGIO TARIFFE TRASPORTO A VIAGGIO PER LE SEGUENTI PROVINCE : FIRENZE, PRATO, PISTOIA, PISA, LUCCA, SIENA, LIVORNO, AREZZO VEICOLO Furgone Misure Lunghezza 4,50m - Larghezza 2,00m - Altezza1,60m COSTO /viaggio

Dettagli

Condizioni Generali ANCI-CDCNPA

Condizioni Generali ANCI-CDCNPA Condizioni Generali ANCI-CDCNPA per il ritiro di pile accumulatori industriali e per veicoli dai Centri di Raccolta Comunali 1 Oggetto ed ambito applicativo Le presenti prescrizioni costituiscono condizioni

Dettagli

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21"

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI UNDER 21 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21" Presa visione del programma, del regolamento e delle avvertenze, iscrivo al 40 Gran Premio delle Regioni UNDER 21 la squadra rappresentativa della Regione: La presente

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL Non impegnativa ai fini della partecipazione Da inviare via: e-mail expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 Rag. Sociale* DATI COMMERCIALI 1) Partita IVA* Codice fiscale*

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE Servizio di Prevenzione e Protezione Via Celso Ulpiani (ex palazzo CEDAM) 70125 BARI (Italia) Tel. +39.080.5712425-6 Fax +39.080.5712427 Università degli Studi di Bari Aldo MORO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE

Dettagli

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO Da inviare a: BF SERVIZI srl mail: vendite@bfserviziit fax + 39 051 6374020 Scadenza: 8 febbraio 2013 Ragione sociale dell Azienda Espositrice Indirizzo completo Città Prov CAP Nazione Telefono Fax E-mail

Dettagli

COMUNE DI DOMUS DE MARIA

COMUNE DI DOMUS DE MARIA Allegato A alla deliberazione di Consiglio Comunale n. del COMUNE DI DOMUS DE MARIA REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI I N D I C E Art. 1 Oggetto e finalità del regolamento Art. 2 Funzioni

Dettagli

2) REGOLAMENTO D ACCESSO E COMPORTAMENTO ALL INTERNO DEL CENTRO DI RACCOLTA

2) REGOLAMENTO D ACCESSO E COMPORTAMENTO ALL INTERNO DEL CENTRO DI RACCOLTA ALLEGATO B 1) SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE La presente procedura ha lo scopo di realizzare le condizioni di massima sicurezza per tutti coloro che intendono conferire materiali/rifiuti nel CENTRO DI RACCOLTA

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

COMUNE DI PADOVA SETTORE PROVVEDITORATO UFFICIO INVENTARIO E TRASPORTI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASLOCO E

COMUNE DI PADOVA SETTORE PROVVEDITORATO UFFICIO INVENTARIO E TRASPORTI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASLOCO E COMUNE DI PADOVA SETTORE PROVVEDITORATO UFFICIO INVENTARIO E TRASPORTI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASLOCO E MOVIMENTAZIONE DI ARREDI ED ATTREZZATURE DEGLI UFFICI E SERVIZI COMUNALI

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO (ai sensi dell articolo 26 del D.Lgs. 81/2008) Allegato

Dettagli

MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI.

MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI. MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI. ALLEGATO 1 Le informazioni sono comunicate esclusivamente mediante un sistema informatizzato. Il sistema prevede l accredito

Dettagli

Valutazione economica punti max 70 / 100 Valutazione tecnico-qualitativa punti max 30 / 100

Valutazione economica punti max 70 / 100 Valutazione tecnico-qualitativa punti max 30 / 100 Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Susa Susa, li 25/07/2013 Servizio: Presidenza Protocollo n: SP /2013 Rif. Foglio n: del.. Allegati: All. A, All. B, All. C, schema contratto Oggetto: Invito a presentare

Dettagli

17-18 Ottobre 2015 Centro Espositivo MalpensaFiere BUSTO ARSIZIO Via XI settembre 16

17-18 Ottobre 2015 Centro Espositivo MalpensaFiere BUSTO ARSIZIO Via XI settembre 16 17-18 Ottobre 2015 Centro Espositivo MalpensaFiere BUSTO ARSIZIO Via XI settembre 16 PROMOSSO DA CON LA COLLABORAZIONE DI (verificare loghi) CON LA PARTECIPAZIONE DI CHI SIAMO Dopo il grande successo delle

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sportello per: Edilizia sede di: Venezia - San Marco 4023 Campo Manin - 30124 (VE) - Fax 041/2747680; Attività Produttive Z.T.O. D sede di: Venezia

Dettagli

PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1 1. INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1. CHE COSA È LA POSTACERTIFICAT@...3 1.2. CHI PUÒ RICHIEDERE LA CASELLA POSTACERTIFICAT@...3 1.3. COSA FARE PER INFORMARSI

Dettagli

OGGETTO: Procedure di riconoscimento delle officine installatrici di limitatori di velocità.

OGGETTO: Procedure di riconoscimento delle officine installatrici di limitatori di velocità. DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI Direzione generale per la Motorizzazione Prot. n. 2580M368 Allegati n. 4 Roma, 23.05.2005 OGGETTO: Procedure di riconoscimento delle officine installatrici di limitatori

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz Termini e Condizioni Particolari del servizio di autonoleggio Hertz 1 Premessa Il presente documento descrive il Servizio nonché le condizioni particolari e modalità tecniche di esecuzione dello stesso,

Dettagli

REGOLAMENTO. XII Edizione. Luzzana 19-20 settembre 2015

REGOLAMENTO. XII Edizione. Luzzana 19-20 settembre 2015 REGOLAMENTO "Mercatino in Corte" XII Edizione Luzzana 19-20 settembre 2015 1. Area di svolgimento L area di svolgimento comprende la zona del centro storico del paese (piazza G. Meli, Largo Vitali, via

Dettagli

MODULO D1 ACQUA E ARIA COMPRESSA

MODULO D1 ACQUA E ARIA COMPRESSA Da inviare a: BF SERVIZI srl mail: vendite@bfservizi.it fax + 39 051 6374020 Scadenza: 8 febbraio 2013 Ragione sociale dell Azienda Espositrice Indirizzo completo Città Prov CAP Nazione Telefono Fax E-mail

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND

ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND Gentile Cliente, nelle prossime settimane il Suo servizio Online Business sarà parzialmente sostituito dal nuovo portale imprese Carige On

Dettagli

Cognome Nome. Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Eventuale recapito postale diverso dalla residenza

Cognome Nome. Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Eventuale recapito postale diverso dalla residenza BOLLO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER GESTIONE DI ATTRAZIONI DELLO SPETTACOLO VIAGGIANTE DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL LUNA PARK INVERNALE (ART. 68 E 69 TULPS) DA PRESENTARE ENTRO E NON OLTRE IL 7 GENNAIO 2014

Dettagli

RITIRARE. www.easyraee.it I RAEE DIVENTA PIU FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno

RITIRARE. www.easyraee.it I RAEE DIVENTA PIU FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno RITIRARE I RAEE www.easyraee.it DIVENTA PIU FACILE Gestione Completa dell Uno Contro Uno Il Decreto Uno contro Uno (D.M. 65/2010) obbliga distributori, centri di assistenza ed installatori al ritiro gratuito

Dettagli

OGGETTO: Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali

OGGETTO: Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali Lettera Rischi Interferenziali Spett.le Ditta Appaltatrice Ditta Subappaltatrice Luogo, Data 2 OGGETTO: Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali In relazione alla necessità di una possibile

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR CIVILE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con delibera di Consiglio Comunale n.39 del 05/08/2011 I n d i c

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 14-15 FEBBRAIO 2014 INDICE

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 14-15 FEBBRAIO 2014 INDICE VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 14-15 FEBBRAIO 2014 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Contatti Fiera di Vicenza pag. 3 Orari (espositori e visitatori) pag. 4 Allestimento e Disallestimento pag.

Dettagli

oggetto destinatari unità organizzative riassunto (massimo cinque righe)

oggetto destinatari unità organizzative riassunto (massimo cinque righe) Protocollo [riservato a Normativa e Governo di Gruppo] Circolare n. 003/2014 Data 17/01/2014 oggetto Titolo: Polizza sanitaria personale dipendente anno 2014 Macrosettore: RISORSE UMANE Settore: Normativa

Dettagli