DISPOSIZIONI GENERALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DISPOSIZIONI GENERALI"

Transcript

1 DISPOSIZIONI GENERALI Ingresso alla Fiera riservato agli operatori. Prezzo del biglietto: 30,00 giornaliero Biglietto giornaliero speciale Insegnanti: 10,00 previa registrazione online ai convegni Non sono ammessi bambini. Non sono ammessi ragazzi minori di 18 anni NB: Nel quartiere non è consentito l'ingresso agli animali di piccola, media o grande taglia Accesso automezzi: Ingresso Est Michelino (uscita 8 della Tangenziale). Dalle autostrade provenienti da Firenze, Milano e Ancona: Uscire direttamente al nuovo casello BOLOGNA FIERA sull autostrada A14 Orario Allestimento Posteggi Venerdì 27 marzo solo aree libere Sabato 28 marzo solo aree libere Domenica 29 marzo aree allestite da BolognaFiere L orario di allestimento potrà essere prolungato a pagamento, su richiesta indirizzata alla Segreteria di Manifestazione. Orari Fiera Orari Fiera (per espositori) (per visitatori) Lunedì 30 marzo Martedì 31 marzo Mercoledì 1 aprile Giovedì 2 aprile Orario Disallestimento Posteggi Giovedì 2 aprile Venerdì 3 aprile IMPORTANTE! L Espositore, nell affidamento dei lavori di allestimento e disallestimento, o di qualsiasi altro lavoro all interno del Quartiere Fieristico, dovrà ottemperare a quanto segue: E fatto obbligo a tutti i lavoratori avere ed esporre una tessera di riconoscimento con generalità, fotografia e indicazione del datore di lavoro. Tale obbligo grava anche in capo ai lavoratori autonomi, i quali sono tenuti a provvedervi per proprio conto. Nei casi in cui siano presenti contemporaneamente più datori di lavoro o lavoratori autonomi, dell obbligo risponde in solido il committente dell opera. Le Autorità di Vigilanza potranno applicare, in esecuzione dell art. 26, comma 8, la sanzione di 500,00 prevista all art. 55, lettera m), per ogni lavoratore che ne risulti sprovvisto a carico dei rispettivi datori di lavoro, nonché la sanzione di 300,00 prevista all art. 59, a carico del lavoratore autonomo. Per le operazioni doganali, il noleggio di carrelli e mezzi di movimentazione e il facchinaggio rivolgersi a: Bologna Fiere Ufficio Vendite (tel fax

2 Sorveglianza: da effettuarsi a mezzo proprio durante le fasi di allestimento, disallestimento degli stand e comunque durante gli orari di apertura dei padiglioni (restano fermi gli esoneri di responsabilità di BolognaFiere e le responsabilità dell espositore previsti comunque all art. 10 delle Condizioni Generali di partecipazione). Per esigenze particolari e preventivi personalizzati, contattare BF Servizi (tel Fax Si ricorda che, nelle giornate di lunedì 30, martedì 31 e mercoledì 1 aprile, al fine di garantire la sicurezza dei beni in esposizione e degli allestimenti negli stand, il nostro personale di manifestazione è incaricato di far defluire i visitatori e gli espositori e di chiudere i padiglioni inderogabilmente alle ore RESPONSABILITA PER DANNI FURTI ASSICURAZIONI La quota di iscrizione alla manifestazione è comprensiva dell importo relativo all assicurazione obbligatoria, in conformità a quanto previsto dall art. 11 delle Condizioni Generali di partecipazione al Salone. L Espositore, per richiedere la stipulazione, a sua cura e spese, di eventuali coperture integrative, potrà utilizzare il modulo F disponibile sul sito internet. E operante l ufficio Assicurazioni situato al piano terra del Centro Servizi, con personale con conoscenza di lingue straniere, per assistere gli espositori sia per quanto attiene alle polizze assicurative stipulate da BolognaFiere a favore degli espositori, sia per le eventuali ulteriori coperture integrative che ogni singolo espositore riterrà opportuno stipulare per le responsabilità ed i valori non coperti dal pacchetto assicurativo predisposto da BolognaFiere, utilizzando il modulo F, disponibile sul sito internet. Si ricorda che le coperture assicurative stipulate da BolognaFiere prevedono: a) garanzia All Risks (inclusi incendio e furto) per danni materiali e diretti ad arredamento, allestimento, attrezzature e merci nello stand, esclusi denaro, valori, preziosi e simili ed il software installato su elaboratori elettronici ed esclusi i danni da mancato uso dell arredamento, dell allestimento, delle attrezzature e delle merci durante il periodo di svolgimento del Salone: copertura ,00 primo rischio assoluto (inclusi incendio e furto) con franchigia assoluta di 300,00 per ogni danno che diviene di 600,00 per i danni verificatisi dopo la chiusura della manifestazione; b) garanzia per Responsabilità Civile verso terzi, comprendente i danni da incendio: massimale unico ,00; c) garanzia per la Responsabilità Civile verso prestatori di lavoro: massimale per sinistro ,00 con limite di ,00 per persona. d) rinuncia da parte dell assicuratore ad ogni rivalsa verso tutti gli espositori e BolognaFiere Servizio di liquidazione per i danni di pronta istruttoria fino al limite di 1.500,00 per danno, nell ultimo giorno di manifestazione. Premesso che nell ambito del quartiere fieristico è operante un sistema di videosorveglianza, le denunce di furto effettuate alla pubblica autorità, necessarie per l istruttoria della pratica, devono pervenire al Broker che gestisce le polizze Q.Z. s.r.l. entro 7 giorni dalla conclusione della manifestazione. Il mancato adempimento di quanto sopra può comportare la perdita del diritto all indennizzo. Le denunce vanno inoltrate via fax al numero o via e mail all indirizzo QZ srl potrà essere contattato ai seguenti numeri: Tel e Telefax ed opererà con le seguenti modalità:

3 Apertura: dal 27 marzo al 3 aprile Orari: dalle 8.30 alle e dalle alle PAGAMENTO DEI DIRITTI SIAE Si rammenta ai Signori espositori che per qualsiasi diffusione musicale in pubblico, anche se effettuata attraverso strumenti elettronici, occorre richiedere il permesso e pagare i diritti d autore alla S.I.A.E. Gli uffici della sede di Bologna sono in Via Orfeo 33/a Bologna Tel. 051/ Fax 051/ Allo scopo di agevolare i Signori Espositori un Incaricato della SIAE qualificato dall apposito tesserino di riconoscimento nel corso della manifestazione fieristica si recherà presso gli stand espositivi ed in quella occasione potranno essere presi accordi per regolarizzare le singole posizioni. Ricordiamo che è fatto divieto assoluto di vendita al pubblico, tranne che negli spazi autorizzati da BolognaFiere Uffici e Servizi Centro Servizi Dal 27 marzo: Segreteria Organizzativa Blocco C, 1 piano tel Ufficio Tecnico Blocco D, 1 piano tel /.235/.268 Bologna Fiere Ufficio vendite Blocco D, 1 piano tel Fax: Per i seguenti servizi: Noleggio telefoni, fax e impianti di connettività internet Servizi di pulizia Noleggio apparecchiature elettriche per aree libere Noleggio impianti e materiali idrici Noleggio mobili e moquette per aree libere Noleggio dotazioni aggiuntive stand preallestito (fornito dalla segreteria) Noleggio audiovisivi e materiale informatico Noleggio arredo verde Servizi di vigilanza Servizi fotografici e video Servizi di accoglienza Movimentazioni e facchinaggio Operazioni doganali Interpretariato Elettricisti tel Ferramenta Assicurazione QZ srl tel Pronto Soccorso Blocco D piano terra tel Servizio Antincendio tel Amministrazione c/o UniCredit Banca tel fax tel ORARI: il 27 marzo / il 28 marzo / il 29 marzo / dal 30 marzo al 1 aprile /

4 2 aprile / aprile / Agenzia Viaggi BolognaCongressi tel Convention & Travel tel fax dal 30 al 1 aprile Aprile Assistenza commerciale COOPIT tel fax marzo dal 30 al 1 aprile giovedì 2 aprile Ristoranti/Self Services pre fiera e post fiera * ristorante e self service Europa (ingresso Fiera) tel aprile * ristorante e self service Europa * ristorante e self service pad. 29 tel * ristorante VIP "Corner's Rest" Centro Servizi tel (solo su prenotazione) Catering: servizio di ristorazione negli stand tel Bus e taxi NAVETTE SPECIALI FIERA DEL LIBRO PER ESPOSITORI MATTINO da lunedì 30 marzo a giovedì 2 aprile partenza da Via Nazario Sauro (tra Ugo Bassi e Monte Grappa), in questi orari: A) B) C) Sosta per caricare passeggeri in Via dei Mille, Via Indipendenza (altezza Hotel Portici), Via Matteotti Piazza Costituzione SERA da lunedì 30 marzo a mercoledì 1 aprile partenza da Piazza Costituzione lato biglietterie in questi orari: A) B) C) D)

5 E) F) G) Sosta per far scendere i passeggeri in Via Matteotti, Via Indipendenza (altezza Hotel Portici), Via dei Mille, Piazza Malpighi Bus di linea Aerobus BLQ n 35, 39 quartiere fieristico FS n 28, 39 quartiere fieristico centro città FS aeroporto Radiotaxi: tel TESSERE ESPOSITORE, CONTRASSEGNI AUTO Ad ogni Espositore saranno consegnati i seguenti documenti: - tessere d ingresso sulla base degli spazi prenotati - 2 contrassegno auto per la sosta nei parcheggi predisposti da BolognaFiere La Segreteria Organizzativa Bologna, marzo 2015

GUIDA PRATICA ESPOSITORI

GUIDA PRATICA ESPOSITORI 6/9 march 2015 Bologna/Italy EUDI23 european DATI MANIFESTAZIONE European Dive Show - 24 Salone Europeo delle attività subacquee Data: 4/6 Marzo 2016 Sede: BolognaFiere Ingresso: Michelino Padiglione:

Dettagli

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - ESPOSITORE Ragione sociale., C.F........, P.IVA..., Reg.

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - PRIVATI Nome Cognome indirizzo c.a.p. località C.F. Email Telefono

Dettagli

REGOLAMENTO ESPOSITORI

REGOLAMENTO ESPOSITORI REGOLAMENTO ESPOSITORI ART.1 Denominazione e organizzazione Il festival internazionale dell ambiente e dell ecologia Ecocity Expo 2014 è organizzata dall associazione no profit Città Ecocompatibile. La

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

18-19 Settembre 2013. Bergamo. www.ferexpo.net. Con la collaborazione di

18-19 Settembre 2013. Bergamo. www.ferexpo.net. Con la collaborazione di 18-19 Settembre 2013 Bergamo www.ferexpo.net Sponsor della manifestazione Con il patrocinio di Con la collaborazione di FEREXPO Organizzato da ENTE FIERA PROMOBERG (Fiera di Bergamo) 18-19 settembre 2013

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

10-12 ottobre 2013 Padovafiere via Niccolò Tommaseo, 59 PADOVA VADEMECUM ESPOSITORE

10-12 ottobre 2013 Padovafiere via Niccolò Tommaseo, 59 PADOVA VADEMECUM ESPOSITORE 10-12 ottobre 2013 Padovafiere via Niccolò Tommaseo, 59 PADOVA VADEMECUM ESPOSITORE Questo Vademecum è anche scaricabile su internet al sito www.illuminotronica.it, nella pagina esporre dove potrete trovare

Dettagli

GUIDA DELL ESPOSITORE

GUIDA DELL ESPOSITORE GUIDA DELL ESPOSITORE In questa guida si troveranno tutte le informazioni che aiutano e informano l Espositore nella partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul quartiere fieristico

Dettagli

INFORMAZIONI UTILI PER L ESPOSITORE. 39 MOSTRA CONVEGNO EXPCOMFORT 18 21 MARZO 2014 Fiera Milano Quartiere Rho

INFORMAZIONI UTILI PER L ESPOSITORE. 39 MOSTRA CONVEGNO EXPCOMFORT 18 21 MARZO 2014 Fiera Milano Quartiere Rho INFORMAZIONI UTILI PER L ESPOSITORE 39 MOSTRA CONVEGNO EXPCOMFORT 18 21 MARZO 2014 Fiera Milano Quartiere Rho SEDE DI SVOLGIMENTO: Fiera Milano S.S. del Sempione 28 20017 Rho (Mi) - Italia INGRESSI: Porta

Dettagli

Eventuale personalizzazione o richieste diverse dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa, che comunicherà il relativo costo.

Eventuale personalizzazione o richieste diverse dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa, che comunicherà il relativo costo. II REGOLAMENTO 1- TITOLO E OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il Pisa Book Festival è una manifestazione dedicata alla promozione della piccola e media editoria italiana e straniera organizzata il 7-8-9 novembre

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

11 Congresso Internazionale

11 Congresso Internazionale 11 Congresso Internazionale di Medicina Estetica Agorà A.M.I.Est. INFORMAZIONI PER LE AZIENDE a cura di M.A.F SERVIZI SrL Div. Congressi Centro Direzionale Piero della Francesca - Corso Svizzera 185 bis

Dettagli

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI DA RESTITUIRE ENTRO E NON OLTRE IL 28 FEBBRAIO 2015 AL FAX 0532 976997 O ALLA MAIL info@ferraradroneshow.it Ragione sociale Padiglione Stand Indirizzo

Dettagli

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 Milano 6-7 novembre 2012 Mico Congressi Milano ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE REGOLAMENTO TECNICO STAND GLOBAL Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 2 MANUALE ESPOSITORE

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE Non impegnativa ai fini della partecipazione Da rinviare via email expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 DATI COMMERCIALI 1) Rag. Sociale* Partita IVA* Codice

Dettagli

Nipponbashi d estate 2015

Nipponbashi d estate 2015 Nipponbashi d estate 2015 MODULO PRENOTAZIONE SPAZIO ESPOSITIVO Treviso - 10, 11 e 12 Luglio 2015 Il presente modulo dovrà essere consegnato presso Ikiya (Via Manzoni 52, 31100 Treviso), inviato via fax

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 9-10 APRILE 2016 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente modulo va compilato in stampatello ed in forma leggibile. Da presentare al Comitato Organizzatore

Dettagli

FONDAZIONE TEATRO DELLA CITTA DI LIVORNO C. GOLDONI DISCIPLINARE D USO DEL TEATRO GOLDONI E DEL RIDOTTO LA GOLDONETTA

FONDAZIONE TEATRO DELLA CITTA DI LIVORNO C. GOLDONI DISCIPLINARE D USO DEL TEATRO GOLDONI E DEL RIDOTTO LA GOLDONETTA FONDAZIONE TEATRO DELLA CITTA DI LIVORNO C. GOLDONI DISCIPLINARE D USO DEL TEATRO GOLDONI E DEL RIDOTTO LA GOLDONETTA Livorno, aprile 2005 e successiva modifica marzo 2006 TEATRO GOLDONI E RIDOTTO LA GOLDONETTA

Dettagli

Fierainfo 1. Fiera IFS Bolzano 2007

Fierainfo 1. Fiera IFS Bolzano 2007 Fierainfo 1 Fiera IFS Bolzano 2007 Organizzatore Intendenza Scolastica di Lingua Tedesca in collaborazione con il Centro di Assistenza Autonomo delle Imprese Formative Simulate dell Alto Adige Sede e periodo

Dettagli

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE DATI ESPOSITORE Ragione sociale Indirizzo CAP Città Prov. Nazione C.F. P.IVA Tel. Fax Email Insegna/ Marchi Scritta da apporre sul frontalino dello stand DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

Dettagli

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Allegato A) Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Modificato con delibera di C.C. n. 79 del 21.12.2010 REGOLAMENTO GENERALE FIERA CAMPIONARIA

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - AZIENDE denominazione completa forma giuridica denominazione a

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX. +39.041.

DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX. +39.041. 24-25- GENNAIO 2014 ATTENZIONE ALLESTIMENTO: L accesso al quartiere è subordinato al VERSAMENTO DI UNA CAUZIONE DI 100 EURO per sostare FINO A 2 ORE nella zona indicata in verde nella planimetria. All

Dettagli

GUIDA DELL ESPOSITORE

GUIDA DELL ESPOSITORE GUIDA DELL ESPOSITORE In questa guida si troveranno tutte le informazioni che aiutano e informano l Espositore nella partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul quartiere fieristico

Dettagli

GUIDA ALL ESPOSITORE

GUIDA ALL ESPOSITORE GUIDA ALL ESPOSITORE In questa guida l Espositore trova tutte le informazioni utili alla sua partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul Quartiere Fieristico si possono acquisire presso

Dettagli

"Mostra Antica Fiera del Tresto" Invito di partecipazione

Mostra Antica Fiera del Tresto Invito di partecipazione Ospedaletto Euganeo, 15 Luglio 2015 Alle aziende in indirizzo. 26/04 ottobre 2015 Invito di partecipazione Egregi Signori, Siamo lieti di comunicarvi che da sabato 26 a domenica 04 ottobre 2015, durante

Dettagli

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 Premessa Artigiano in Fiera è ormai da anni la più importante manifestazione dedicata all artigianato di tutta Europa. Con 2900 espositori,

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE UIDA TECNICA DELL ESPSITRE DATE E RARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 rario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 rario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONTABILITA

REGOLAMENTO DI CONTABILITA REGOLAMENTO DI CONTABILITA Approvato con deliberazione dell Ufficio di Presidenza n. 200 del 10/6/1996. Modificato con deliberazioni dell U.P. n. 270 del 18/7/1997, n. 74 del 20/10/1999, n. 204 dell 11/12/2001,

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO RNB BASKET FESTIVAL 2015

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO RNB BASKET FESTIVAL 2015 SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO Non impegnativa ai fini della partecipazione Da restituire a: e mail expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 DATI COMMERCIALI 1) Ragione Sociale Partita IVA Codice fiscale Indirizzo

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI

COMUNE DI SASSO MARCONI COMUNE DI SASSO MARCONI PROVINCIA DI BOLOGNA Piazza dei Martiri, 6 40037 www.comune.sassomarconi.bologna.it N. Verde 800 273218 C.F. 01041300375 P. IVA 00529971202 BANDO DI GARA D APPALTO PER SERVIZI ASSICURATIVI

Dettagli

IL SALONE DELLO SPETTACOLO E DELL'ESIBIZIONE DAL VIVO MUSICA, DANZA, TEATRO, CANTO, MUSICAL: SCUOLE E SERVIZI ALLO SPETTACOLO

IL SALONE DELLO SPETTACOLO E DELL'ESIBIZIONE DAL VIVO MUSICA, DANZA, TEATRO, CANTO, MUSICAL: SCUOLE E SERVIZI ALLO SPETTACOLO TORINO LINGOTTO FIERE, 26-27 SETTEMBRE 2015 MODULO D ISCRIZIONE Per ogni informazione: visita il sito: www.expoperformer.it scrivi a: espositori@expoperformer.it chiama il: 3914911296 dalle 13.30 alle

Dettagli

Pordenone Fiere SpA V.le Treviso, 1 33170 Pordenone

Pordenone Fiere SpA V.le Treviso, 1 33170 Pordenone GUIDA ALL ESPOSITORE In questa guida si troveranno tutte le informazioni che aiutano e informano l Espositore nella partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul quartiere fieristico si

Dettagli

XXXI Edizione - 21 24 Aprile 2016 Cittadella Fieristica di Vittoria (RG) Sicilia www.fieraemaia.com

XXXI Edizione - 21 24 Aprile 2016 Cittadella Fieristica di Vittoria (RG) Sicilia www.fieraemaia.com XXXI Edizione - 21 24 Aprile 2016 Cittadella Fieristica di Vittoria (RG) Sicilia www.fieraemaia.com AGREM da oltre 30 anni è la vetrina delle imprese che vogliono farsi conoscere dal pubblico nazionale

Dettagli

MESTRE COMICS. SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI

MESTRE COMICS. SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI MESTRE COMICS SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI RESPONSABILE ESPOSITORI Silvia stand@veneziacomix.com Tel. 3408564100 AREA ESPOSITIVA ANTARES Il Padiglione ANTARES (che

Dettagli

Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008

Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008 ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE SERVIZIO POLITICHE DI MERCATO E QUALITA Regolamento di Partecipazione Fiere Agro-Alimentari 2008 Art. 1 - Ente Organizzatore Assessorato Regionale

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa.

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. Como, Gennaio 2009 REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. 1. Denominazione e oggetto della fiera La denominazione della fiera è: MarediModa - IntimodiModa Cannes. Oggetto

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO DI MANIFESTAZIONE

REGOLAMENTO TECNICO DI MANIFESTAZIONE REGOLAMENTO TECNICO DI MANIFESTAZIONE Questo Regolamento Tecnico riprende ed integra le disposizioni contenute nel Regolamento di partecipazione all esposizione, accettato e controfirmato dall Espositore

Dettagli

Regolamento per l utilizzo delle sale dell Unione Valdera da parte di Enti Terzi

Regolamento per l utilizzo delle sale dell Unione Valdera da parte di Enti Terzi Regolamento per l utilizzo delle sale dell Unione Valdera da parte di Enti Terzi ARTICOLO 1: Oggetto 1. Il presente regolamento individua i criteri generali per la in uso temporaneo degli ambienti a disposizione

Dettagli

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO Da inviare a: BF SERVIZI srl mail: vendite@bfserviziit fax + 39 051 6374020 Scadenza: 8 febbraio 2013 Ragione sociale dell Azienda Espositrice Indirizzo completo Città Prov CAP Nazione Telefono Fax E-mail

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Palazzo dei Congressi, 6+7+8 novembre 2015 REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE 1- TITOLO E OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il Pisa Book Festival è una manifestazione dedicata alla promozione della piccola e

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI MARTEDI 1 VENERDI 4 MARTEDI 8 VENERDI 11 LUNEDI 3 MERCOLEDI 5 LUNEDI 10 MERCOLEDI

Dettagli

INFORMAZIONI PER VISITATORI

INFORMAZIONI PER VISITATORI INFORMAZIONI PER VISITATORI Date 25-26 novembre 2014 esposizione dedicata alle scuole superiori 27-28 e 29 novembre 2014 esposizione dedicata alle scuole medie Orari esposizione Martedì 25 novembre ore

Dettagli

Art. 1 Soggetti beneficiari del contributo

Art. 1 Soggetti beneficiari del contributo Allegato parte integrante Criteri Criteri e modalità per la concessione di contributi a soggetti organizzatori di manifestazioni fieristiche ai sensi dell articolo 67 della legge provinciale sul commercio

Dettagli

AVVERTENZA PRELIMINARE Per «BolognaFiere» si intende «Fiere Internazionali di Bologna S.p.A. BolognaFiere».

AVVERTENZA PRELIMINARE Per «BolognaFiere» si intende «Fiere Internazionali di Bologna S.p.A. BolognaFiere». REGOLAMENTO TECNICO DI MANIFESTAZIONE AVVERTENZA PRELIMINARE Per «BolognaFiere» si intende «Fiere Internazionali di Bologna S.p.A. BolognaFiere». 1) DISPOSIZIONI GENERALI PER LA FIERA DEL LIBRO PER RAGAZZI

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI ROMA, 5-8 NOVEMBRE 2015

VADEMECUM ESPOSITORI ROMA, 5-8 NOVEMBRE 2015 VADEMECUM ESPOSITORI ROMA, 5-8 NOVEMBRE 2015 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Orari (espositori e visitatori) pag. 3 Assicurazioni pag. 3 Allestimento e Disallestimento pag. 3 Movimentazione

Dettagli

FIERA BERGAMO 21 24 marzo 2013

FIERA BERGAMO 21 24 marzo 2013 FIERA BERGAMO 21 24 marzo 2013 LILLIPUT, IL VILLAGGIO CREATIVO si presenta al pubblico per il DECIMO ANNO come un salone ludico didattico per l infanzia di 4 giorni, proponendosi di diventare un punto

Dettagli

FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana

FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana Havana, CUBA 3-9 novembre 2013 FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana Partecipazione collettiva L'ICE - Agenzia organizza la partecipazione collettiva alla 31ma edizione della fiera FIHAV che si terrà

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA SELETTIVA

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA SELETTIVA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA SELETTIVA MEDIANTE L UTILIZZO DEL SISTEMA M.E.P.A. CON RDO (MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CON RICHIESTA DI OFFERTA)

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 01-02 MARZO 2014 INDICE

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 01-02 MARZO 2014 INDICE VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 01-02 MARZO 2014 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Contatti Fiera di Vicenza pag. 3 Orari (espositori e visitatori) pag. 4 Allestimento e Disallestimento pag. 4

Dettagli

STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA. 2) Dovrà assicurare il completo allestimento delle aree espositive come segue:

STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA. 2) Dovrà assicurare il completo allestimento delle aree espositive come segue: STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA Allegato 1 Nell ambito della tradizionale fiera di San Settimio 2015, organizzata in economia dal Comune di Jesi, l affidatario dovrà provvedere

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI SPAZI DEL COMPLESSO DI VILLA BURBA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI SPAZI DEL COMPLESSO DI VILLA BURBA ALLEGATO A REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI SPAZI DEL COMPLESSO DI VILLA BURBA Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Il presente regolamento disciplina l uso temporaneo a titolo oneroso di alcuni spazi all

Dettagli

Vademecum Espositore. Orari durante la fiera. Allestimento. Montaggio e smontaggio. Inserimenti online

Vademecum Espositore. Orari durante la fiera. Allestimento. Montaggio e smontaggio. Inserimenti online Vademecum Espositore Orari durante la fiera Espositori 8.30-19.30 Visitatori 9.30-18.30 (sabato chiusura alle 17.00) Montaggio e smontaggio IMPORTANTE Allestimento SALONE INTERNAZIONALE COMPONENTI, SEMILAVORATI

Dettagli

Prot. n 027/2016/TO Torino, 15 gennaio 2016. CIRCOLARE n. 1 - VINITALY 2016 (Verona, 10 13 aprile 2016)

Prot. n 027/2016/TO Torino, 15 gennaio 2016. CIRCOLARE n. 1 - VINITALY 2016 (Verona, 10 13 aprile 2016) Prot. n 027/2016/TO Torino, 15 gennaio 2016 ALLE CAMERE DI COMMERCIO DEL PIEMONTE CIRCOLARE n. 1 - VINITALY 2016 (Verona, 10 13 aprile 2016) DOTAZIONI AREA ESPOSITIVA E CONDIZIONI PER LA PARTECIPAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CALVI DELL UMBRIA PROVINCIA DI TERNI

COMUNE DI CALVI DELL UMBRIA PROVINCIA DI TERNI COMUNE DI CALVI DELL UMBRIA PROVINCIA DI TERNI TELEFONO 0744/710119-710723 - FAX 0744/710159 - E-MAIL: COMUNECALVI@TISCALINET.IT ART. 1 Il Comune di Calvi dell Umbria, in esecuzione della deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO. XII Edizione. Luzzana 19-20 settembre 2015

REGOLAMENTO. XII Edizione. Luzzana 19-20 settembre 2015 REGOLAMENTO "Mercatino in Corte" XII Edizione Luzzana 19-20 settembre 2015 1. Area di svolgimento L area di svolgimento comprende la zona del centro storico del paese (piazza G. Meli, Largo Vitali, via

Dettagli

REGOLAMENTO D USO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DI PIAZZA VITTORIO VENETO

REGOLAMENTO D USO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DI PIAZZA VITTORIO VENETO COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO D USO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DI PIAZZA VITTORIO VENETO (entrato in vigore il 26/02/2011 - approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 52

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA. Approvato dall AU - il 13/06/14

REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA. Approvato dall AU - il 13/06/14 REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Approvato dall AU - il 13/06/14 ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Art. 1 Oggetto 1. Il presente regolamento, tenuto conto delle specifiche

Dettagli

17-18 Ottobre 2015 Centro Espositivo MalpensaFiere BUSTO ARSIZIO Via XI settembre 16

17-18 Ottobre 2015 Centro Espositivo MalpensaFiere BUSTO ARSIZIO Via XI settembre 16 17-18 Ottobre 2015 Centro Espositivo MalpensaFiere BUSTO ARSIZIO Via XI settembre 16 PROMOSSO DA CON LA COLLABORAZIONE DI (verificare loghi) CON LA PARTECIPAZIONE DI CHI SIAMO Dopo il grande successo delle

Dettagli

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza.

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Prot. N. 65/C9 Spettabile AGENZIA DI ASSICURAZIONE OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Con la presente si sottopone alla vostra cortese

Dettagli

CLUB HOUSE. REGOLAMENTO (Disposizioni applicative Art. 27 del Regolamento in vigore dall 11 maggio 2015) NORME GENERALI

CLUB HOUSE. REGOLAMENTO (Disposizioni applicative Art. 27 del Regolamento in vigore dall 11 maggio 2015) NORME GENERALI CLUB HOUSE REGOLAMENTO (Disposizioni applicative Art. 27 del Regolamento in vigore dall 11 maggio 2015) NORME GENERALI E obbligatoria la frequentazione in abiti consoni al decoro dell ambiente. I soci

Dettagli

MODULO PRENOTAZIONE SALA MEETING Bto B INSIEME È MEGLIO ESPOSITORI OSPITI

MODULO PRENOTAZIONE SALA MEETING Bto B INSIEME È MEGLIO ESPOSITORI OSPITI MODULO PRENOTAZIONE SALA MEETING Bto B INSIEME È MEGLIO ESPOSITORI OSPITI Il soggetto NON espositore, definito ESPOSITORE OSPITE, dopo aver letto con attenzione il Regolamento Espositori Ospiti Fa la cosa

Dettagli

COMUNICATO GARE N 27/12

COMUNICATO GARE N 27/12 Roma, 7 maggio 2012 A TUTTE LE SOCIETA SCHERMISTICHE - LORO INDIRIZZI - COMUNICATO GARE N 27/12 OGGETTO: Campionati Italiani Maestri Bologna -25/27 maggio 2012 La Federazione Italiana Scherma, in accordo

Dettagli

UNIONCAMERE TOSCANA REGOLAMENTO PER LE ACQUISIZIONI IN ECONOMIA DI BENI, SERVIZI, LAVORI AI SENSI DELL ART. 125 D.LGS. 12-4-2006 N.

UNIONCAMERE TOSCANA REGOLAMENTO PER LE ACQUISIZIONI IN ECONOMIA DI BENI, SERVIZI, LAVORI AI SENSI DELL ART. 125 D.LGS. 12-4-2006 N. UNIONCAMERE TOSCANA REGOLAMENTO PER LE ACQUISIZIONI IN ECONOMIA DI BENI, SERVIZI, LAVORI AI SENSI DELL ART. 125 D.LGS. 12-4-2006 N. 163 INDICE DEGLI ARTICOLI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 AMBITO

Dettagli

Comune di Legnaro REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LO SVOLGIMENTO DELLA SAGRA DI LEGNARO. Provincia di Padova. ==ooooo==-- --==ooooo=

Comune di Legnaro REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LO SVOLGIMENTO DELLA SAGRA DI LEGNARO. Provincia di Padova. ==ooooo==-- --==ooooo= Comune di Legnaro Provincia di Padova --==ooooo= ==ooooo==-- REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LO SVOLGIMENTO DELLA SAGRA DI LEGNARO Approvato con delibera di CC n. 10 del 27/04/2012 Art. 1 Oggetto 1. Il

Dettagli

ALLEGATO 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ALLEGATO 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE Le categorie e le classi da indicare nell ALLEGATO 2 domanda di iscrizione nell elenco permanente dei fornitori vanno scelte tra quelle di seguito elencate. Nel caso vengano scelte tutte le classi di una

Dettagli

79 EDIZIONE T.I.F. 2014 (06-14/09) Fiera Internazionale di Salonicco

79 EDIZIONE T.I.F. 2014 (06-14/09) Fiera Internazionale di Salonicco 79 EDIZIONE T.I.F. 2014 (06-14/09) Fiera Internazionale di Salonicco La Fiera Internazionale di Salonicco, importantissimo appuntamento che si rinnova di anno in anno, giunge alla sua 79esima edizione,

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 28-29 MARZO 2015 INDICE

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 28-29 MARZO 2015 INDICE VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 28-29 MARZO 2015 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Contatti Fiera di Vicenza pag. 3 Orari (espositori e visitatori) pag. 4 Allestimento e Disallestimento pag. 4

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) Articolo 2 Soggetti beneficiari e requisiti di ammissione -

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) Articolo 2 Soggetti beneficiari e requisiti di ammissione - BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) DI Articolo 1 Premessa - Nel quadro delle proprie iniziative istituzionali per promuovere lo sviluppo delle imprese e del territorio,

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL Non impegnativa ai fini della partecipazione Da inviare via: e-mail expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 Rag. Sociale* DATI COMMERCIALI 1) Partita IVA* Codice fiscale*

Dettagli

residente a in via n.

residente a in via n. COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia Settore Servizi al cittadino Servizi educativi e culturali Ufficio servizi bibliotecari - piazza San Nicolò 11/1-30034 Mira (Ve) Tel. 0414265787 e-mail bibliomira@libero.it

Dettagli

COMUNE DI GIAGLIONE PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SALONE POLIVALENTE IN FRAZ. SAN GIUSEPPE N.115

COMUNE DI GIAGLIONE PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SALONE POLIVALENTE IN FRAZ. SAN GIUSEPPE N.115 COMUNE DI GIAGLIONE PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SALONE POLIVALENTE IN FRAZ. SAN GIUSEPPE N.115 Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. del 1 ART. 1 Oggetto 1.1. II presente

Dettagli

GUIDA ESPOSITORE. 23-24 aprile 2016 Fiera di Pordenone

GUIDA ESPOSITORE. 23-24 aprile 2016 Fiera di Pordenone GUIDA ESPOSITORE 23-24 aprile 2016 Fiera di Pordenone GUIDA ESPOSITORE RADIOAMATORE HI FI CAR 2016 - P. 2/6 1. INFORMAZIONI GENERALI SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: PORDENONE FIERE SpA Viale Treviso 1 33170

Dettagli

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE 1_condizioni di accessibilità al noleggio di ciclomotori e motoveicoli Per il noleggio di ciclomotori di 50cc è richiesta un età minima di 14 anni, un documento d identità valido

Dettagli

BF Servizi s.r.l. è una società del Gruppo BolognaFiere fornitrice di: BF Servizi s.r.l. is a company of BolognaFiere Group and can supply:

BF Servizi s.r.l. è una società del Gruppo BolognaFiere fornitrice di: BF Servizi s.r.l. is a company of BolognaFiere Group and can supply: ELENCO DEI FORNITORI DI BOLOGNAFIERE SpA LIST OF BOLOGNAFIERE SpA SUPPLIERS Via Maserati, 18 tel. 051 282 811 fax 051 63 74 020 e-mail: bfservizi@bfservizi.it www.bfservizi.it BF Servizi s.r.l. è una società

Dettagli

Associazione Socio-Culturale Vivere Frazzanò

Associazione Socio-Culturale Vivere Frazzanò Associazione Socio-Culturale Vivere Frazzanò Regolamento MERCANZIE mercatino artigianale INDICE ART. 1 ISTITUZIONE DELLA MOSTRA MERCATO ART. 2 SCOPO DELLA MOSTRA MERCATO ART. 3 GIORNATE DI SVOLGIMENTO,

Dettagli

FERA DI USEI CANZO(CO) REGOLAMENTO GENERALE

FERA DI USEI CANZO(CO) REGOLAMENTO GENERALE FERA DI USEI CANZO(CO) REGOLAMENTO GENERALE ART. 1 - Manifestazione Fera di Usei La F.I.D.C. sezione di Canzo, nel rispetto e fatto salvo quanto previsto dalla normativa in materia di commercio, col presente

Dettagli

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 14-15 FEBBRAIO 2014 INDICE

VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 14-15 FEBBRAIO 2014 INDICE VADEMECUM ESPOSITORI VICENZA, 14-15 FEBBRAIO 2014 INDICE Pianta e Servizi di Quartiere pag. 2 Contatti Fiera di Vicenza pag. 3 Orari (espositori e visitatori) pag. 4 Allestimento e Disallestimento pag.

Dettagli

DOMANDA D'AMMISSIONE

DOMANDA D'AMMISSIONE DOMANDA D'AMMISSIONE Da restituire: fax 0293665776 email: segreteria@sieconline.it 1. Dati dell'azienda Ragione sociale Indirizzo Città CAP Prov Tel Fax P. IVA C.F. email 1.1 Titolare o legale rappresentante

Dettagli

Ferrara Fiere Congressi s.r.l. Via della Fiera, 11 44124 Ferrara Tel. 0532 900713 Fax 0532 976997 info@ferrarafiere.it www.ferrarafiere.

Ferrara Fiere Congressi s.r.l. Via della Fiera, 11 44124 Ferrara Tel. 0532 900713 Fax 0532 976997 info@ferrarafiere.it www.ferrarafiere. REGOLAMENTO GENERALE Art. 1 ORGANIZZAZIONE La Manifestazione denominata Carp Show & Specialist e Artificiali - lures expo, che si svolgerà presso il Quartiere fieristico di Ferrara dal 12 al 13 Dicembre

Dettagli

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO si applicano ai servizi di trasporto di concessione Ministeriale

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI

REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI Comune di CUSANO MUTRI Provincia di Benevento REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI 1 Art. 1 Il Comune di Cusano Mutri in collaborazione con la Pro Loco Cusanese organizza, annualmente, nel

Dettagli

COMUNE DI PIANSANO Provincia di Viterbo

COMUNE DI PIANSANO Provincia di Viterbo COMUNE DI PIANSANO Provincia di Viterbo Regolamento per gli affidamenti in economia. pagina 1 di pagine 10 Articolo 1 Ambito di applicazione, oggetto. Il presente regolamento disciplina l attività dell

Dettagli

Oggetto: Convocazione Consulta Avis Giovani, Milano 19 e 20 Gennaio 2013 -

Oggetto: Convocazione Consulta Avis Giovani, Milano 19 e 20 Gennaio 2013 - Alle Avis Regionali e/o Equiparate Ai Componenti della Consulta Nazionale Giovani e. p. c. Il Presidente AVIS Vincenzo Saturni Al Segretario Generale AVIS Renato Mattivi Loro Sedi Milano, 18 dicembre 2012

Dettagli

- a voti unanimi espressi in forma di legge; delibera

- a voti unanimi espressi in forma di legge; delibera Bollettino Ufficiale n. 14/I-II del 03/04/2012 / Amtsblatt Nr. 14/I-II vom 03/04/2012 154 79221 Deliberazioni - Parte 1 - Anno 2012 Provincia Autonoma di Trento DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE del

Dettagli

1 25.11.10 1a emissione - Approvato con deliberazione G.C. 15/12/2010 n. 261 esecutiva in data 1 febbraio 2011 - Entrato in vigore il 02/02/2011

1 25.11.10 1a emissione - Approvato con deliberazione G.C. 15/12/2010 n. 261 esecutiva in data 1 febbraio 2011 - Entrato in vigore il 02/02/2011 Pagina 1 di 6 Documento COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Rev. Data Oggetto della revisione 1 25.11.10 1a emissione - Approvato con deliberazione G.C. 15/12/2010 n. 261 esecutiva in data

Dettagli

Partecipazione nell Area Italia gestita dalla CCIS

Partecipazione nell Area Italia gestita dalla CCIS XXV SALONE INTERNAZIONALE DEL CLUB DE GOURMETS Madrid 11-14 aprile 2011 Partecipazione nell Area Italia gestita dalla CCIS CONTATTI Paolo Luisetto Responsabile Dip. Fiere e Comunicazione E-mail: paolo.luisetto@italcamara-es.com

Dettagli

Modulo di denuncia Sinistro Infortuni Convenzione Multirischi FISI Polizza 74803400 Infortunato Categoria / Ruolo: Soggetti A - B o Tesserati o Cod. Tesserato Cognome / Nome Cod. Fisc.: Indirizzo Città

Dettagli

Aut orit à. Regolamento richiesta di utilizzo temporaneo della sala conferenze Autorità Portuale

Aut orit à. Regolamento richiesta di utilizzo temporaneo della sala conferenze Autorità Portuale Regolamento richiesta di utilizzo temporaneo della sala conferenze Autorità Portuale L autorità Portuale autorizza l'utilizzo temporaneo della sala convegni posta al piano terra della propria sede per

Dettagli

Where Italy meets China Shanghai 20-24.05.2015

Where Italy meets China Shanghai 20-24.05.2015 REGOLAMENTO GENERALE Italy ExpoLab - 20-24 Maggio 2015 Shanghai P.R.C. Art. 1 Organizzazione e denominazione della Mostra Scarafiotti Arredamenti S.r.l., in seguito indicato come l Organizzatore, con sede

Dettagli

REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI

REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI 1. CONSEGNA DEGLI SPAZI ESPOSITIVI Gli spazi espositivi saranno messi a disposizione degli Espositori per l'introduzione e la sistemazione dei

Dettagli

Arredi da giardino, macchine agricole Tipo di stand: C superficie 30 mq (fronte max 6mt) costo iva esclusa 285,00 costo iva inclusa 347,70

Arredi da giardino, macchine agricole Tipo di stand: C superficie 30 mq (fronte max 6mt) costo iva esclusa 285,00 costo iva inclusa 347,70 MURABILIA MURAINFIORE 2015 REGOLAMENTO ESPOSITORI 1) MURABILIA MURAINFIORE: è una mostra mercato del giardinaggio amatoriale organizzata dall'opera delle Mura - Orto Botanico di Lucca con la collaborazione

Dettagli

AVVERTENZA PRELIMINARE Per «BolognaFiere» si intende «Fiere Internazionali di Bologna S.p.A. BolognaFiere».

AVVERTENZA PRELIMINARE Per «BolognaFiere» si intende «Fiere Internazionali di Bologna S.p.A. BolognaFiere». REGOLAMENTO TECNICO DI MANIFESTAZIONE AVVERTENZA PRELIMINARE Per «BolognaFiere» si intende «Fiere Internazionali di Bologna S.p.A. BolognaFiere». 1) DISPOSIZIONI GENERALI PER LA FIERA DEL BOLOGNA LICENSING

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE MILANO 14-16 MARZO 2014

REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE MILANO 14-16 MARZO 2014 REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE MILANO 14-16 MARZO 2014 TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il titolo ufficiale è: MYMUSIC SHOW in seguito: la Manifestazione

Dettagli

Prot. n. 80/2014. 1. Giorni ed orari di presenza

Prot. n. 80/2014. 1. Giorni ed orari di presenza Prot. n. 80/2014 San Miniato (Pi), Ottobre 2014 Oggetto: Mercatino dell artigianato in occasione della 44^ Mostra Mercato del Tartufo Bianco di San Miniato. Novembre 2014 Gentile Espositore, considerato

Dettagli

MotivAzione: dalla scelta del dono all impegno associativo

MotivAzione: dalla scelta del dono all impegno associativo Alle AVIS Regionali e/o equiparate Alle AVIS Provinciali e/o equiparate Alla Consulta Nazionale AVIS Giovani e p.c. Al Presidente Nazionale AVIS Al Segretario Generale AVIS Ai componenti Area Politiche

Dettagli

21 >24. novembre 2009. www.siarimini.com. 59 Salone Internazionale dell Accoglienza. Rimini Fiera. Sezione speciale. Orario: 9.30-18.

21 >24. novembre 2009. www.siarimini.com. 59 Salone Internazionale dell Accoglienza. Rimini Fiera. Sezione speciale. Orario: 9.30-18. 21 >24 novembre 2009 Rimini Fiera Orario: 9.30-18.30 59 Salone Internazionale dell Accoglienza Sezione speciale Organizzato da Con il patrocinio di www.siarimini.com L innovazione dell accoglienza Leader

Dettagli

Area macchine attrezzature e prodotti per il florovivaismo

Area macchine attrezzature e prodotti per il florovivaismo Lo spazio per il florovivaismo ad NUOVA FIERA DI ROMA 22-25 OTTOBRE 2009 SPAZIO FLORTECNICA AD A G R I E X P O Area macchine attrezzature e prodotti per il florovivaismo L appuntamento per aziende agricole

Dettagli