Implementazioni di Microsoft Windows 7 con VMware Mirage WHITE PAPER

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Implementazioni di Microsoft Windows 7 con VMware Mirage WHITE PAPER"

Transcript

1 Implementazioni di Microsoft Windows 7 WHITE PAPER

2 Indice Introduzione Complessità delle implementazioni di Windows Principali problematiche di migrazione Presentazione di VMware Mirage... 4 Funzionamento di VMware Mirage Opportunità di risparmio offerte da VMware Mirage Altri scenari di utilizzo di VMware Mirage Conclusioni Approfondimenti TECHNICAL WHITE PAPER / 2

3 Introduzione La migrazione dalle obsolete implementazioni desktop di Microsoft Windows XP alle nuove versioni di Windows, nella maggior parte dei casi Windows 7, sta rapidamente diventando il principale problema della gestione dei desktop per molti dipartimenti IT in tutto il mondo. Per praticità e semplificazione, nel presente documento tale processo di migrazione verrà indicato con "migrazione a Windows 7". La mancanza di forti argomenti che giustifichino l'implementazione di un nuovo sistema operativo rappresenta uno dei principali fattori che ne rallentano l'adozione. Poche sono le organizzazioni che si aspettano vantaggi tangibili in termini di produttività in seguito al passaggio a Windows 7. Di conseguenza, molte imprese continuano a rimandare i loro progetti di migrazione, preferendo impegnare le già magre risorse in altre attività. Tuttavia il tempo a disposizione sta per finire e questo impone un'inversione di tendenza. La migrazione a Windows 7 è un progetto che per tutta una serie di motivi pratici dovrebbe essere portato a termine prima dell'aprile 2014, momento in cui Microsoft interromperà il supporto di Windows XP come prodotto standard. Le organizzazioni che non avranno completato la migrazione entro tale data corrono il rischio di dover lavorare senza supporto o di dover pagare tariffe proibitive per ottenere da Microsoft un servizio di "supporto personalizzato". Inoltre, problema potenzialmente più grave, è il rischio in termini di conformità associato all'utilizzo di sistemi operativi core non supportati. Le probabilità di contenziosi con gli azionisti e di class action potrebbe essere molto elevata. Nel presente white paper, vengono esaminate le problematiche legate alla migrazione a Windows 7, viene presentato VMware Mirage e il modo in cui questa soluzione innovativa permette di conseguire risparmi tangibili nelle aree del progetto di migrazione più impegnative in termini di lavoro. Complessità delle implementazioni di Windows 7 La sfida che tutti i dipartimenti IT si trovano ad affrontare, quando intraprendono un'iniziativa di migrazione a Windows 7, è l'indiscussa complessità e onerosità di un progetto che si articola in diverse fasi e che implica lo spostamento di molti elementi. Tra i vari passaggi, uno in particolare risulta decisamente impegnativo: la distribuzione, ovverosia il processo attraverso il quale l'immagine di Windows 7 viene resa fruibile direttamente su un PC fisico. In assenza di un'automazione, il processo di migrazione di ciascun utente richiederà al personale IT molte ore di lavoro. E anche in caso di automatizzazione, è molto probabile che nasca la necessità di intervenire comunque manualmente. Tali interventi manuali, oltre a risultare estremamente costosi e impegnativi in termini di risorse, costituiscono un vero e proprio collo di bottiglia nel processo di migrazione che si prevede assorbirà una fetta sostanziale del budget e dell'organico per tutto il VMware Mirage è in grado di contenere il problema grazie all'automazione dell'implementazione delle immagini di Windows 7 attraverso un processo che, non richiedendo interventi, elimina il carico di lavoro manuale. Con VMware Mirage, non è necessario intervenire su ogni singolo PC degli utenti e non occorre inviare personale in ciascuna delle sedi coinvolte. L'immagine del nuovo sistema operativo può essere implementata in background sui PC degli utenti finali mentre questi ultimi continuano a lavorare. La migrazione viene quindi completata con due semplici riavvii. Principali problematiche di migrazione Quando si pianifica una migrazione dei sistemi Windows, è fondamentale per la riuscita del progetto che l'it consideri, tra gli altri, i seguenti due fattori critici: Complessità dell'implementazione L'implementazione di una nuova immagine Windows sulle macchine degli utenti può essere un'attività molto complessa che può richiedere da un lato la determinazione di uno o più punti di distribuzione nella rete, tipicamente dei server, per poter trasferire in modo efficiente l'immagine del sistema operativo, dall'altro l'elaborazione di script da eseguire su molti PC contemporaneamente. Inoltre, è necessario adottare misure atte a preservare i dati degli utenti prima della conversione dei profili utente dalla vecchia alla nuova versione. Di norma, questo si ottiene copiando temporaneamente i dati su una condivisione comune per poi trasferirli nuovamente al termine dell'implementazione. Tale operazione può assorbire un'elevata quantità di storage e di tempo, poiché in questo tipo di scenario, data la natura transitoria dell'attività, non è prassi comune impiegare tecnologie di deduplicazione dei dati. Il problema si complica se gli utenti interessati si trovano in uffici remoti, soprattutto in filiali che dispongono di bassa larghezza di banda e link ad alta latenza. Questa è diventata una delle principali sfide per molti manager IT. Tipicamente, per supportare l'implementazione dell'immagine del sistema operativo su PC remoti, occorre un'infrastruttura dedicata, ovvero server che fungono da punti di distribuzione. In molti casi, i tecnici IT sono costretti a recarsi personalmente presso la sede per eseguire la migrazione. I costi e gli interventi di pianificazione associati a questa attività possono diventare l'elemento dominante di un progetto di migrazione a Windows 7 e addirittura limitarne la riuscita. TECHNICAL WHITE PAPER / 3

4 Impatto sugli utenti Un indicatore chiave per la valutazione del successo di una migrazione è la produttività degli utenti finali. Il processo di implementazione deve avvenire in modo fluido con un impatto il più basso possibile sugli utenti finali. Le soluzioni tradizionali spesso necessitano di numerosi riavvii e gli intensivi cicli di copia comportano l'interruzione dell'attività degli utenti e quindi una riduzione complessiva della produttività per periodi di tempo prolungati. Inoltre, nella peggiore delle ipotesi, ovvero in caso di fallimento della migrazione per un qualsiasi motivo, occorre aver messo a punto un processo semplice e automatizzato per consentire agli utenti di tornare produttivi mentre l'it lavora per risolvere il problema. Raggiungere un tale livello di servizio senza inviare tecnici presso gli uffici remoti è un risultato tutt'altro che semplice. Presentazione di VMware Mirage VMware Mirage è una soluzione di gestione delle immagini desktop che abbina la centralizzazione e la semplicità di amministrazione di un'infrastruttura di desktop virtuale alla flessibilità e all'esperienza d'uso di implementazioni di desktop fisiche quali PC e notebook. L'architettura VMware Mirage centralizza le immagini desktop standard nel data center per le finalità di gestione e sicurezza, distribuendo e applicando qualsiasi modifica apportata all'immagine master di base all'istanza locale di Windows sui PC. Questo consente di ottimizzare il trasferimento e l'archiviazione dei dati coinvolti, rendendo la soluzione ideale per ambienti con utenti che lavorano da uffici remoti o con dispositivi mobili. Funzionamento di VMware Mirage VMware Mirage prevede un approccio unico nel suo genere alla gestione delle immagini desktop, definendo tutti gli elementi che compongono un ambiente Windows su un personal computer. L'immagine del sistema operativo Windows viene suddivisa in una serie di livelli logici, ciascuno dei quali può essere gestito in modo indipendente dagli altri, direttamente dal data center. La figura 1 mostra la suddivisione in livelli logici dell'immagine del desktop. Livelli desktop Dati e profilo utente Applicazioni Identità macchina Libreria dei driver Immagine di base Figura 1. Suddivisione in livelli logici dell'immagine del desktop Insieme, tali livelli formano un CVD (Centralized Virtual Desktop) memorizzato nel data center o su cloud. I CVD sono indipendenti dall'hardware e possono essere trasferiti da un PC, fisico o virtuale, all'altro ed essere quindi impiegati in vari scenari d'uso. Secondo questo approccio, un piccolo client mantiene l'istanza locale di Windows sul PC come clone esatto del CVD. Tale risultato è possibile attraverso l'implementazione incrementale delle modifiche in base alle necessità. Gli utenti riescono quindi a lavorare offline e a utilizzare applicazioni che fanno un uso intensivo della CPU ottenendo prestazioni prevedibili e pari a quelle di un PC nativo, indipendentemente dalla connettività di rete. La parte inferiore della figura 1 è costituita dall'immagine di base che contiene il sistema operativo e le applicazioni principali che verranno installate su tutti i PC, fisici o virtuali. Tali applicazioni di norma includono VPN, antivirus, strumenti di produttività e client di posta elettronica. L'immagine di base è indipendente dall'hardware, di conseguenza è possibile applicarla a ciascun PC gestito da VMware Mirage. TECHNICAL WHITE PAPER / 4

5 Implementazioni di Microsoft Windows 7 Proseguendo verso l'alto troviamo la Libreria dei driver, ovverosia il livello che permette la distribuzione tramite VMware Mirage dei driver corretti - se mancanti o danneggiati - ai tipi e modelli specifici di hardware dei PC, sulla base di regole e policy definite dall'it. Se l'immagine contiene già i driver corretti, VMware Mirage li riutilizza. In caso contrario, oppure se risultano danneggiati, il sistema fornisce i driver secondo i criteri stabiliti dall'it nel profilo per quelle determinate unità. Questi due livelli logici costituiscono le basi di ciascuna istanza Windows all'interno di un ambiente gestito tramite VMware Mirage e sono amministrati e controllati dall'it. I livelli rappresentati in arancione sono il risultato delle personalizzazioni operate dagli utenti sopra la configurazione di base definita dall'organizzazione. Essi includono l'identità del PC dell'utente sulla rete, le applicazioni estranee all'immagine di base (installate dall'utente o rifornite da uno strumento di distribuzione del software), i dati di profilo dell'utente e altri file salvati dall'utente. VMware Mirage esegue in modo intelligente copie di backup di tutti i dati e le archivia in modo sicuro nel data center o su cloud. Tale processo di centralizzazione avviene in background ed è continuo e automatizzato. Il concetto di gestione centralizzata delle immagini è fondamentale nella soluzione VMware Mirage. Il modello utilizzato per la separazione delle personalizzazioni utente dal sistema operativo di base consente a VMware Mirage di distribuire singolarmente ogni livello, favorendone la gestione centralizzata e senza compromettere l'efficienza della distribuzione attraverso la rete. La suddivisione in livelli permette inoltre all'it di indirizzare le attività di supporto in modo più mirato. Ad esempio, in caso di problemi su un PC, grazie a VMware Mirage non occorre intervenire direttamente sul sistema ma è possibile ripristinare il livello coinvolto all'ultimo stato funzionante noto, senza alcuna conseguenza sui dati creati dall'utente. Questa capacità spesso porta a una riduzione del tempo profuso dall'help desk per ripristinare la produttività degli utenti. Data center Mobile/ VPN Cluster di server Mirage Volumi NAS Console Mirage Internet Load balancer Filiale WAN Ufficio locale Figura 2. Implementazione tipica di VMware Mirage TECH N I C AL WH ITE PAPE R / 5

6 L'architettura di VMware Mirage include il server VMware Mirage nel data center per la centralizzazione delle attività di gestione e di protezione dei desktop, un piccolo client sul PC per il collegamento al server VMware Mirage e per la creazione dei livelli logici dell'immagine locale e una tecnologia di ottimizzazione avanzata per accelerare la sincronizzazione bidirezionale attraverso la WAN. Il client VMware Mirage sul PC esegue innanzi tutto la scansione della copia locale di Windows al fine di identificare e segregare in modo logico l'immagine del dispositivo nei livelli precedentemente descritti. Una volta terminata l'analisi dell'endpoint, VMware Mirage trasferisce l'intera copia dell'immagine del PC nuovamente al data center, ignorando i file precedentemente sincronizzati e fornendo un backup completo. A prima vista, potrebbe sembrare che l'utilizzo della soluzione VMware Mirage richieda un'elevata larghezza di banda della rete e una significativa capacità di storage, ma in realtà non è così. VMware Mirage introduce due innovazioni in quest'area: la deduplicazione sia nello storage, sia nella rete. Deduplicazione nello storage Anziché memorizzare più copie di un file per ciascun PC gestito, VMware Mirage archivia il file una sola volta. Per i file di dimensioni più elevate, viene implementata in aggiunta la deduplicazione a livello di blocchi, in modo che in caso di modifica di un file, la sincronizzazione e l'archiviazione interesseranno solo le differenze a livello di blocchi. Deduplicazione in rete VMware Mirage è una soluzione intelligente poiché trasferisce al data center e quindi carica un determinato file da qualsiasi PC una sola volta. Inoltre, applica tecniche di ottimizzazione della rete WAN per trasferire i dati utilizzando una cache di rete su entrambe le estremità, evitando l'invio di blocchi di dati precedentemente memorizzati nella cache. Ad esempio, in un'organizzazione con PC Windows XP simili, il primo PC viene centralizzato e tutti i file vengono caricati nella corrispondente immagine nel data center. Quando i rimanenti 999 dispositivi avviano il caricamento, VMware Mirage rileva che una copia di Windows XP è già stata centralizzata, di conseguenza vengono caricate esclusivamente le "differenze". Se una versione identica di un file, ad esempio un documento o una presentazione condivisa, è presente su più dispositivi, VMware Mirage la carica una sola volta. Eventuali modifiche apportate dall'utente vengono isolate e al data center vengono inviate solo le modifiche a livello di blocco. Inoltre, tutti i dati trasferiti vengono compressi, il che rende la creazione delle copie virtuali centralizzate di ciascuna immagine PC straordinariamente efficiente nelle reti WAN. Una volta creata una copia virtuale centralizzata nel data center per ciascun PC, l'it potrà definire e implementare un'immagine di base standardizzata su tali dispositivi in modo da applicare gli standard aziendali richiesti. Tali standard possono consistere in una configurazione definita per lo stesso sistema operativo o per un sistema operativo diverso, come accade in caso di migrazione a Windows 7. Le modifiche vengono associate in modo intelligente all'immagine del PC di destinazione in un processo eseguito in background mentre l'utente continua a lavorare, con impatto minimo sulla produttività giornaliera. VMware Mirage suddivide in modo logico i livelli di Windows, mettendo l'it in condizione di poter sostituire l'immagine di base senza compromettere le personalizzazioni degli utenti sui PC. Anche nei casi in cui l'it non conceda agli utenti il privilegio di installare applicazioni autonomamente, non vi è dubbio che ciascun utente personalizzi il PC su cui lavora caricando file e modificando le impostazioni di applicazioni e del sistema operativo in base alle proprie preferenze. VMware Mirage offre all'it la flessibilità di controllare i livelli che ritiene necessari senza togliere agli utenti finali la facoltà di personalizzare i propri PC entro i limiti stabiliti dalle policy dell'organizzazione. Opportunità di risparmio offerte da VMware Mirage Considerati tutti gli aspetti descritti, a quanto ammonteranno i risparmi realizzabili con VMware Mirage durante una migrazione a Windows 7? Come già discusso, VMware Mirage supporta diversi scenari di utilizzo, ad esempio implementazioni automatizzate di immagini Windows, backup, smarrimento o furto dei PC e gestione centralizzata delle immagini; in definitiva la soluzione offre un modello di gestione con un impatto positivo sul business poiché garantisce la produttività continua degli utenti. TECHNICAL WHITE PAPER / 6

7 VMware Mirage presenta però anche altri vantaggi. In primo luogo, permette di evitare investimenti in server dedicati o hardware di gestione presso i siti remoti, grazie alla tecnologia Branch Reflector. E poiché VMware Mirage non necessita, né utilizza, soluzioni tradizionali di tipo PXE, è possibile ottenere le seguenti garanzie senza incorrere nei costi associati: a) Supporto per PXE su tutti i dispositivi, garanzia che di norma richiede l'intervento umano per abilitare il metodo nel BIOS del PC. b) Corretta configurazione della rete per il PXE, abilitando funzionalità quali gli helper DHCP e altre configurazioni di routing. A scopo esemplificativo, la presente analisi non tiene conto dei risparmi diversi dalla riduzione del costo del lavoro nella fase di implementazione di una migrazione Windows. Tali risparmi sono già di per sé molto accattivanti. La figura 3 mostra la schermata di un semplice strumento VMware per calcolare online il ROI. Per il calcolo sono stati utilizzati i dati ipotetici di Gartner sui costi di implementazione di Windows 7. In questo esempio, un cliente che esegue la migrazione di dispositivi a Windows 7 utilizzando VMware Mirage per gestire e implementare la nuova immagine, può risparmiare fino a 1,2 milioni di dollari solo di costo del lavoro, rispetto all'esecuzione dello stesso progetto senza l'ausilio di VMware Mirage. Ancora una volta, si precisa che l'analisi non tiene conto di altri risparmi e vantaggi che VMware Mirage è in grado di generare per le imprese. Parametri di migrazione Numero di PC desktop Numero di laptop Stile di distribuzione dei PC desktop Stile di distribuzione dei laptop Profili di gestione dei PC desktop Profili gestione laptop Migrazione hardware esistente Migrazione hardware esistente Non gestiti Non gestiti Parametri di costo Tecnico IT, stipendio medio Settimane di lavoro annue Ore di lavoro settimanali Fattori di caricamento $ ,5 1,5 Calcoli Senza Mirage Con Mirage Tempo per la migrazione dei PC desktop (ore) Tempo per la migrazione dei laptop (ore) Costo totale manodopera $ $ Potenziali risparmi sul costo della manodopera $ ,5% Figure 3. Risparmi sul costo della manodopera con VMware Mirage TECHNICAL WHITE PAPER / 7

8 Altri scenari di utilizzo di VMware Mirage In questo documento è stato illustrato il ruolo di VMware Mirage quale strumento di implementazione e gestione delle immagini nell'ambito di un'iniziativa di migrazione a Windows 7 e sono stati dimostrati i consistenti risparmi che è possibile ottenere. VMware Mirage, tuttavia, supporta anche i seguenti scenari di utilizzo: Aggiornamento hardware Nel momento in cui un utente riceve un nuovo PC, VMware Mirage consente di installare sul nuovo dispositivo l'immagine archiviata a livello centrale per lo specifico profilo di quell'utente, mantenendo quindi tutte le applicazioni e le personalizzazioni. In pratica, l'utente riceverà una copia esatta del dispositivo utilizzato prima dell'aggiornamento, senza dover eseguire dispendiose operazioni manuali di installazione dei driver corretti. BYOD (Bring Your Own Device) Negli schemi BYOD, il valore aggiunto di VMware Mirage dipende dallo scenario d'uso. Nei casi in cui gli utenti abbiano un limite di budget e un elenco di hardware supportati da cui scegliere il proprio PC Windows, VMware Mirage consente l'assegnazione dell'ambiente operativo standard ai dispositivi scelti, indipendentemente dagli utenti e dal modello. La libreria di driver di VMware Mirage completa l'implementazione del livello di base fornendo o sostituendo i driver mancanti o danneggiati per la piattaforma PC scelta. Per funzionare, VMware Mirage richiede unicamente un'istanza di Windows su cui è installato il client VMware Mirage e la libreria di driver VMware Mirage gestita dall'it. In questo caso, il dispositivo viene finanziato dall'it che ha quindi la possibilità di controllare i componenti dell'immagine che possono destare preoccupazione e, se si rivela necessario, consentire agli utenti di aggiungere impostazioni personalizzate. Se sono gli utenti a creare il proprio sistema, essi non vedranno di buon occhio interventi di modifica delle impostazioni del sistema operativo principale da parte dell'it poiché si tratta di una licenza di loro proprietà. In un simile scenario, è possibile utilizzare VMware Mirage per gestire un'istanza aziendale distinta di Windows eseguita come macchina virtuale locale su un hypervisor di tipo 2, come VMware Fusion in caso di Apple Mac con OS X, o come VMware Workstation nel caso di un PC. Si tratta di una soluzione perfetta per i PC di proprietà degli utenti, poiché lascia inalterata l'immagine principale di Windows sul sistema. È inoltre particolarmente idonea per utenti che scelgono di utilizzare sistemi Mac e necessitano dell'accesso offline alle applicazioni Windows. Backup e disaster recovery In caso di smarrimento o guasto di un PC, il relativo desktop centralizzato potrà essere velocemente trasferito su un sistema alternativo, con un impatto minimo sull'utente finale. VMware Mirage consente di creare e archiviare regolarmente copie snapshot di ciascun PC, archiviando a livello centrale tutte le differenze. Questa capacità risulta particolarmente utile all'help desk per risolvere problemi legati a malfunzionamenti delle applicazioni. Non sarà infatti necessario che l'it dedichi tempo e risorse per diagnosticare il problema; VMware Mirage consente di ripristinare rapidamente il PC a uno stato precedente e funzionante mantenendo tutte le personalizzazioni dell'utente. Gestione di uffici remoti La gestione dei PC presso gli uffici remoti di norma richiede un'infrastruttura dedicata nelle varie sedi e, in determinati casi, strumenti aggiuntivi per consentire un supporto efficace. Nelle reti con problemi di link legati a una ridotta larghezza di banda e a un'elevata latenza, apportare modifiche alle immagini senza interrompere le attività degli utenti può rappresentare un'impresa quasi impossibile senza l'invio di tecnici sul posto. Grazie a VMware Mirage non è più così: l'efficienza dello storage e della rete consentono di ridurre significativamente le complessità e i costi associati al supporto degli utenti presso gli uffici remoti e di eliminare la necessità di inviare personale presso ciascuna sede. TECHNICAL WHITE PAPER / 8

9 Conclusioni VMware Mirage consente all'it di automatizzare l'implementazione di Windows 7 attraverso una gestione centralizzata dell'immagine di Windows. In tal modo, è possibile realizzare risparmi significativi rispetto alle tradizionali soluzioni impiegate in questo ambito. L'approccio di VMware Mirage fornisce inoltre i vantaggi di un disaster recovery e ripristino centralizzato oltre alla possibilità di aggiornare facilmente i sistemi hardware quando necessario mantenendo tutte le personalizzazioni degli utenti tra vecchio e nuovo sistema. I vantaggi per gli utenti derivano dalla consapevolezza che il proprio PC viene sottoposto regolarmente a backup e che sarà possibile ripristinare il sistema in uso o implementarne uno nuovo in tempi rapidissimi. Inoltre, gli utenti sanno che tutta la potenza di elaborazione locale del PC viene utilizzata al massimo del suo potenziale. VMware Mirage è una soluzione unica nel suo genere che offre ai dipartimenti IT una maggiore facilità di gestione dei dispositivi PC fisici e la massima flessibilità e tranquillità agli utenti finali. Approfondimenti Sito web di VMware Mirage Scarica la versione di prova gratuita di VMware Mirage Casi di successo di clienti TECHNICAL WHITE PAPER / 9

10 VMware, Inc Hillview Avenue, Palo Alto, CA USA Tel Fax VMware, Inc. Via Spadolini, 5 - Edificio A Milano - Tel. (+39) Fax: (+39) Copyright 2012 VMware, Inc. Tutti i diritti sono riservati. Questo prodotto è protetto dalle leggi sul copyright vigenti negli Stati Uniti e in altri Paesi e da altre leggi sulla proprietà intellettuale. I prodotti VMware sono coperti da uno o più brevetti, come indicato nella pagina VMware è un marchio o un marchio registrato di VMware, Inc. negli Stati Uniti e/o in altre giurisdizioni. Tutti gli altri marchi e nomi menzionati possono essere marchi delle rispettive società. Item No: VMW-WP-WIN7-DEPLOY-MIRAGE-A4-101 Docsource: OIC-12VM026.00

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

L ' O P I N I O N E D I I D C. Sponsorizzato da: VMware. Brett Waldman Maggio 2013

L ' O P I N I O N E D I I D C. Sponsorizzato da: VMware. Brett Waldman Maggio 2013 Sede centrale: 5 Speen Street Framingham, MA 01701 - Stati Uniti Tel. 508 872 8200 Fax 508 935 4015 www.idc.com W H I T E P A P E R E s t e n s i o n e d e l l a g e s t i o n e d e l c i c l o d i v i

Dettagli

Progetto Virtualizzazione

Progetto Virtualizzazione Progetto Virtualizzazione Dipartimento e Facoltà di Scienze Statistiche Orazio Battaglia 25/11/2011 Dipartimento di Scienze Statiche «Paolo Fortunati», Università di Bologna, via Belle Arti 41 1 La nascita

Dettagli

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi Efficienza operativa nel settore pubblico 10 suggerimenti per ridurre i costi 2 di 8 Presentazione La necessità impellente di ridurre i costi e la crescente pressione esercitata dalle normative di conformità,

Dettagli

VDI IN A BOX. www.lansolution.it - info@lansolution.it - 051 5947388

VDI IN A BOX. www.lansolution.it - info@lansolution.it - 051 5947388 VDI IN A BOX Con le soluzioni Citrix e la professionalità di Lansolution, ora puoi: -Ridurre i costi -Garantire la sicurezza -Incrementare la produttività -Lavorare ovunque* La flessibilità del luogo di

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

Migrazione dei desktop virtuali su cloud WHITE PAPER

Migrazione dei desktop virtuali su cloud WHITE PAPER Migrazione dei desktop virtuali su cloud WHITE PAPER Sommario Quadro di sintesi.... 3 Desktop: pronti per il cambiamento... 3 L'unica risposta è VDI?... 3 Vantaggi dei desktop in hosting su cloud... 4

Dettagli

Client Management Solutions e Universal Printing Solutions (Soluzioni di stampa universali)

Client Management Solutions e Universal Printing Solutions (Soluzioni di stampa universali) Client Management Solutions e Universal Printing Solutions (Soluzioni di stampa universali) Guida per l'utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli

Dettagli

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile?

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Rimini, 1/2015 Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Le configurazioni con Server e desktop remoto (remote app), che possa gestire i vostri

Dettagli

Servizi HP Image and Application Services

Servizi HP Image and Application Services Scheda tecnica Servizi HP Image and Application HP Configuration HP può gestire l'immagine del vostro PC lasciandovi concentrare sul business Panoramica dei servizi I servizi HP Image and Application sfruttano

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Domande di precisazione

Domande di precisazione Domande di precisazione Symantec Backup Exec System Recovery Ripristino dei sistemi Windows sempre, ovunque e su qualsiasi dispositivo PERCHÉ SYMANTEC BACKUP EXEC SYSTEM RECOVERY?...2 DOMANDE GENERALI

Dettagli

WHITE PAPER. I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis

WHITE PAPER. I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis Copyright Acronis, Inc., 2000 2009 Sommario Riepilogo... 3 Cos è la deduplicazione?... 4 Deduplicazione a

Dettagli

Windows Server 2012 R2

Windows Server 2012 R2 Windows Server 2012 R2 Windows Server 2012 R2 La piattaforma server dell'azienda moderna. Come componente fondamentale della visione dell'it ibrido di Microsoft, Windows Server 2012 R2 offre alle piccole

Dettagli

reliable continuity for your IT

reliable continuity for your IT reliable continuity for your IT Anzichè utilizzare i server più grandi e complessi, sperando si guastino di meno Far sì che ogni guasto, ovunque sia, venga gestito in pochi secondi e senza bisogno di intervento

Dettagli

Licenza di vcloud Suite

Licenza di vcloud Suite vcloud Suite 5.1 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni più

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

VMware vsphere Data Protection

VMware vsphere Data Protection FAQ VMware Panoramica di Advanced D. Che cos'è VMware? R. VMware vsphere Data Advanced è una soluzione di backup e ripristino con funzionalità integrate di replica dei dati di backup. È progettata per

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Protegge il lavoro e i dati

Protegge il lavoro e i dati Funziona come vuoi tu Consente di fare di più Protegge il lavoro e i dati Concetti base Più veloce e affidabile Compatibilità Modalità Windows XP* Rete Homegroup Inserimento in dominio e Criteri di gruppo

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

WYS. WATCH YOUR SYSTEMS in any condition

WYS. WATCH YOUR SYSTEMS in any condition WYS WATCH YOUR SYSTEMS in any condition WYS WATCH YOUR SYSTEMS La soluzione WYS: prodotto esclusivo e team di esperienza. V-ision, il team di Interlinea che cura la parte Information Technology, è dotato

Dettagli

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi. Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.it @Pec: info.afnet@pec.it Web: http://www.afnetsistemi.it E-Commerce:

Dettagli

Novità di VMware vsphere 5.0 - Rete DOCUMENTAZIONE DI MARKETING TECNICO V 1.0/ULTIMO AGGIORNAMENTO APRILE 2011

Novità di VMware vsphere 5.0 - Rete DOCUMENTAZIONE DI MARKETING TECNICO V 1.0/ULTIMO AGGIORNAMENTO APRILE 2011 Novità di ware vsphere 5.0 - Rete DOCUMENTAZIONE DI MARKETING TECNICO V 1.0/ULTIMO AGGIORNAMENTO APRILE 2011 Novità di ware vsphere 5.0 - Rete Indice Introduzione.... 3 Monitoraggio e risoluzione dei problemi

Dettagli

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service - Cos è IT Cloud Service è una soluzione flessibile per la sincronizzazione dei file e la loro condivisione. Sia che si utilizzi

Dettagli

La soluzione definitiva Per il controllo delle stampanti

La soluzione definitiva Per il controllo delle stampanti La soluzione definitiva Per il controllo delle stampanti 30 anni di esperienza e know how ci hanno permesso di creare una soluzione che vi consentirà di gestire con evidenti risparmi I costi associati

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

DuBackup+ OnlineBackups BestPractices

DuBackup+ OnlineBackups BestPractices DuBackup+ OnlineBackups BestPractices ver. 3.0-2014 Linee Guida + Do You Backup Your Invaluable Data? Now You Can with DuBackup! NSC s.r.l. Tutti i diritti riservati. Tutti i materiali informativi sono

Dettagli

Scheda Tecnica. ver. 1.0-2015. NSC s.r.l. Tutti i diritti riservati. Tutti i materiali informativi sono costantemente aggiornati

Scheda Tecnica. ver. 1.0-2015. NSC s.r.l. Tutti i diritti riservati. Tutti i materiali informativi sono costantemente aggiornati Scheda Tecnica ver. 1.0-2015 + Do You Backup Your Invaluable Data? Now You Can with DuBackup! NSC s.r.l. Tutti i diritti riservati. Tutti i materiali informativi sono costantemente aggiornati NSC s.r.l.

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

L Informatica al Vostro Servizio

L Informatica al Vostro Servizio L Informatica al Vostro Servizio Faticoni S.p.A. è Certificata UNI ENI ISO 9001:2008 N. CERT-02228-97-AQ-MILSINCERT per Progettazione, Realizzazione, Manutenzione di soluzioni Hardware e Software Soluzioni

Dettagli

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology Virtualization Strutturare per semplificare la gestione Communication Technology Ottimizzare e consolidare Le organizzazioni tipicamente si sviluppano in maniera non strutturata e ciò può comportare la

Dettagli

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa CA ARCserve D2D CA ARCserve D2D è un prodotto di ripristino basato su disco pensato per offrire la perfetta combinazione tra protezione e ripristino semplici, rapidi e affidabili di tutte le informazioni

Dettagli

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Caso di successo Microsoft Virtualizzazione Gruppo Arvedi Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Informazioni generali Settore Education Il Cliente Le

Dettagli

Gestione completa delle prestazioni

Gestione completa delle prestazioni Gestione completa delle prestazioni Funziona anche con Windows XP e Windows Vista 2013 Un applicazione agile e potente per la messa a punto e la manutenzione delle prestazioni del vostro computer. Download

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

Distribuire iphone e ipad Apple Configurator

Distribuire iphone e ipad Apple Configurator Distribuire iphone e ipad Apple Configurator I dispositivi ios si possono configurare con diversi strumenti e metodi per essere distribuiti in ambito aziendale. Gli utenti finali possono impostare i dispositivi

Dettagli

Per tutti i server NT/2000/2003

Per tutti i server NT/2000/2003 Continuità globale del business Per tutti i server NT/2000/2003 Protezione continua dei dati e rapido ripristino d'emergenza a costi ragionevoli SUNBELT SOFTWARE Distributore per l'europa di NSI Software

Dettagli

Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices

Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices 1 Spiegare e riconoscere tecnologie industry-standard del client e le loro implicazioni sulle esigenze dei clienti. 1.1 Descrivere e riconoscere le più comuni

Dettagli

Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità

Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità Dipartimento di Elettronica e Informazione Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità Eugenio Capra eugenio.capra@polimi.it Evento ZeroUno, Milano, 24 marzo 2011 Le esigenze degli IT manager Le principali

Dettagli

Analisi competitor Retrospect e i nostri concorrenti

Analisi competitor Retrospect e i nostri concorrenti Analisi competitor e i nostri concorrenti Mazo 2014 Analisi competitiva: per Windows e i nostri concorrenti principali Abbiamo analizzato con attenzione i nostri concorrenti e la nostra posizione. Ecco

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI - INSTALLAZIONE DELLA PROCEDURA SU ALTRE STAZIONI DI LAVORO - SOSTITUZIONE DEL SERVER O

Dettagli

Windows 8 Pro: per le piccole imprese

Windows 8 Pro: per le piccole imprese Windows 8 Pro: per le piccole imprese Le crescenti esigenze delle piccole imprese di oggi Bilanciare lavoro e vita privata Lavorare in modo più efficiente Mantenere la connessione anche in viaggio Mantenere

Dettagli

Domande frequenti: Protezione dei dati Backup Exec 2010 Domande frequenti

Domande frequenti: Protezione dei dati Backup Exec 2010 Domande frequenti Cosa comprende questa famiglia di prodotti Symantec Backup Exec? Symantec Backup Exec 2010 fornisce backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita. Protegge facilmente una maggiore

Dettagli

Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace

Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace White paper www.novell.com Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace Indice Misurazione del costo totale di gestione...3 Misurazione delle prestazioni...4 Valutazione

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments Scheda tecnica IBM Storage Manager for Virtual Environments Backup senza interruzioni e ripristino immediato: un processo più semplice e lineare Caratteristiche principali Semplificare la gestione del

Dettagli

La vostra azienda è pronta per un server?

La vostra azienda è pronta per un server? La vostra azienda è pronta per un server? Guida per le aziende che utilizzano da 2 a 50 computer La vostra azienda è pronta per un server? Sommario La vostra azienda è pronta per un server? 2 Panoramica

Dettagli

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali?

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Gestite tutti i vostri smartphone, tablet e computer portatili da una singola console con Panda Cloud Systems Management La sfida: l odierna

Dettagli

PERCHÉ SCEGLIERE EMC PER LA GESTIONE DEL CICLO DI VITA RACLE

PERCHÉ SCEGLIERE EMC PER LA GESTIONE DEL CICLO DI VITA RACLE PERCHÉ SCEGLIERE EMC PER LA GESTIONE DEL CICLO DI VITA RACLE PUNTI ESSENZIALI Agilità Nella soluzione AppSync sono integrate le best practice delle tecnologie di replica offerte da EMC e Oracle, che consentono

Dettagli

Introduzione a VMware Fusion

Introduzione a VMware Fusion Introduzione a VMware Fusion VMware Fusion per Mac OS X 2008 2012 IT-000933-01 2 Introduzione a VMware Fusion È possibile consultare la documentazione tecnica più aggiornata sul sito Web di VMware all'indirizzo:

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

Panoramica su Acronis Backup & Recovery 10 Overview

Panoramica su Acronis Backup & Recovery 10 Overview Panoramica su Acronis Backup & Recovery 10 Overview Copyright Acronis, Inc., Sommario Riepilogo... 3 La nuova generazione di soluzioni Acronis per il backup e il ripristino... 4 Novità! Architettura scalabile

Dettagli

Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS

Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS 1 Fattori di crescita aziendale e impatto sull'it FLESSIBILITÀ EFFICIENZA PRODUTTIVITÀ Operare velocemente, dimostrando agilità e flessibilità

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11

Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11 Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11 Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server

Dettagli

CA Server Automation. Panoramica. I vantaggi. agility made possible

CA Server Automation. Panoramica. I vantaggi. agility made possible PRODUCT SHEET: CA Server Automation CA Server Automation agility made possible CA Server Automation è una soluzione integrata che automatizza il provisioning, l'applicazione di patch e la configurazione

Dettagli

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT WHITE PAPER: COME FUNZIONA LA CRITTOGRAFIA DELLE UNITÀ........................................ Come funziona la crittografia delle unità Who should read this paper Amministratori della sicurezza e IT Sommario

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute Inc. 2010.

Dettagli

TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014

TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014 TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014 PERCHE MICROSOFT HA DECISO DI CONCLUDERE IL SUPPORTO A WINDOWS XP? COSA SIGNIFICA PER L UTENTE LA FINE DEL SUPPORTO

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17 Manuale utente 1. Introduzione ad Archivierete... 3 1.1. Il salvataggio dei dati... 3 1.2. Come funziona Archivierete... 3 1.3. Primo salvataggio e salvataggi successivi... 5 1.4. Versioni dei salvataggi...

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server for Windows Workstation

Dettagli

Installazione e attivazione delle licenze

Installazione e attivazione delle licenze Capitolo 1 Installazione e attivazione delle licenze L installazione del software su una singola macchina è di solito un operazione piuttosto semplice, ma quando si deve installare AutoCAD in rete è richiesta

Dettagli

Office 2010 e SharePoint 2010: la produttività aziendale al suo meglio. Scheda informativa

Office 2010 e SharePoint 2010: la produttività aziendale al suo meglio. Scheda informativa Office 2010 e SharePoint 2010: la produttività aziendale al suo meglio Scheda informativa Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze di Microsoft Corporation sugli argomenti

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

MANUALE DROPBOX. Sintesi dei passi da seguire per attivare ed utilizzare le cartelle online di Dropbox:

MANUALE DROPBOX. Sintesi dei passi da seguire per attivare ed utilizzare le cartelle online di Dropbox: MANUALE DROPBOX Sintesi dei passi da seguire per attivare ed utilizzare le cartelle online di Dropbox: 1. Attivazione account Dropbox sul sito www.dropbox.com. 2. Utilizzo base di Dropbox via Web con la

Dettagli

Replica con TeraStation 3000/4000/5000/7000. Buffalo Technology

Replica con TeraStation 3000/4000/5000/7000. Buffalo Technology Replica con TeraStation 3000/4000/5000/7000 Buffalo Technology Introduzione La funzione di replica consente di sincronizzare una cartella in due diversi dispositivi TeraStation quasi in tempo reale. Il

Dettagli

Le 5 ragioni principali

Le 5 ragioni principali Le 5 ragioni principali per passare ad HP BladeSystem Marzo 2015 Dati sul valore per le aziende La ricerca di IDC rivela che le organizzazioni che eseguono la migrazione ad HP BladeSystem (server blade

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

GUIDA ALLA VENDITA: Principali tipologie di cliente. Spunti di conversazione. Reazioni comuni e argomentazioni. Panoramica sui prodotti SSHD

GUIDA ALLA VENDITA: Principali tipologie di cliente. Spunti di conversazione. Reazioni comuni e argomentazioni. Panoramica sui prodotti SSHD GUIDA ALLA VENDITA: unità ibride con memoria a stato solido (sshd) di seagate Questa guida interattiva alla vendita mette a disposizione informazioni sulle sfide di elaborazione che i clienti devono affrontare

Dettagli

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 La Manutenzione del Servizio CA On Demand include il supporto tecnico e la disponibilità dell'infrastruttura,

Dettagli

Vantaggi dell archiviazione delle e-mail

Vantaggi dell archiviazione delle e-mail Vantaggi dell archiviazione delle e-mail La posta elettronica non è soltanto un importante mezzo di comunicazione, ma anche una delle risorse di informazioni più ampie e valide. Generalmente, le informazioni

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Seqrite. Mantieni il controllo totale sui dati che ti appartengono. www.seqrite.it

Seqrite. Mantieni il controllo totale sui dati che ti appartengono. www.seqrite.it (DLP) Mantieni il controllo totale sui dati che ti appartengono Panoramica Il volume di informazioni distribuite digitalmente è in continua crescita e le organizzazioni devono adeguarsi. Il fenomeno BYOD

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Xerox. Print Advisor Domande frequenti

Xerox. Print Advisor Domande frequenti Print Advisor Generali D. Che cos'è Print Advisor? R. Print Advisor è uno strumento software che tutti i clienti ColorQube 9200 possono scaricare e installare. I vantaggi principali di Print Advisor sono:

Dettagli

Online Help StruxureWare Data Center Expert

Online Help StruxureWare Data Center Expert Online Help StruxureWare Data Center Expert Version 7.2.7 StruxureWare Data Center ExpertDispositivo virtuale Il server StruxureWare Data Center Expert 7.2 è disponibile come dispositivo virtuale, supportato

Dettagli

MDaemon e Outlook Connector for MDaemon

MDaemon e Outlook Connector for MDaemon MDaemon e Outlook Connector for MDaemon Introduzione...2 Cos'è il groupware...2 Che cosa significa groupware?...2 Cos è WorldClient...2 MDaemon e l evoluzione delle funzionalità groupware...3 Nuove funzionalità

Dettagli

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009 ZP09-0108, 5 maggio 2009 I prodotti aggiuntivi IBM Tivoli Storage Manager 6.1 offrono una protezione dei dati e una gestione dello spazio migliorate per ambienti Microsoft Windows Indice 1 In sintesi 2

Dettagli

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA UNA GUIDA ALL ACQUISTO PER OTTENERE IL MASSIME PRESTAZIONE E AFFIDABILITÀ CON IL CAD/CAM SOMMARIO Considerazioni sulle prestazioni... 2 1. CPU... 3 2. GPU... 3 3. RAM...

Dettagli

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro 10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro Con l intelligenza applicativa dei firewall di nuova generazione e la serie WAN Acceleration Appliance (WXA) di SonicWALL Sommario Ottimizzazione sicura

Dettagli

Licenza di vcloud Suite

Licenza di vcloud Suite vcloud Suite 5.5 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni più

Dettagli

Virtualizzazione protetta per le PMI con il ReadyDATA 5200

Virtualizzazione protetta per le PMI con il ReadyDATA 5200 Virtualizzazione protetta per le PMI con il ReadyDATA 5200 White Paper Per la maggior parte delle PMI, l'installazione di una soluzione di virtualizzazione che fornisca scalabilità, affidabilità e protezione

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE `````````````````SIRE QUICK START GUIDE Sommario Introduzione 60 Configurazione 61 Operazioni preliminari 62 Configurare il profilo Backup 63 Backup personalizzato 64 Avviare il backup 66 Schermata principale

Dettagli

Analisi dei rischi e Business Continuity

Analisi dei rischi e Business Continuity Analisi dei rischi e Business Continuity Sala cluster 'Ulisse' Dipartimento di Matematica Università degli Studi di Milano Alessio Alessi Lorenzo Farolfi E' fondamentale per qualunque piano programmatico

Dettagli

F-Secure Software Updater Uno strumento unico per proteggere la vostra azienda dalla minacce conosciute. Proteggi l'insostituibile f-secure.

F-Secure Software Updater Uno strumento unico per proteggere la vostra azienda dalla minacce conosciute. Proteggi l'insostituibile f-secure. F-Secure Software Updater Uno strumento unico per proteggere la vostra azienda dalla minacce conosciute Proteggi l'insostituibile f-secure.it Panoramica Questo documento illustra le funzionalità di Software

Dettagli

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013 Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC Giugno 2013 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 COMPONENTE TECNOLOGICA DEL SERVIZIO... 3 3 COMPONENTE APPLICATIVA DEL SERVIZIO... 5 3.1 Infrastruttura tecnologica,

Dettagli