Piano di Orientamento e Tutorato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Piano di Orientamento e Tutorato"

Transcript

1 Università degli Studi di Siena Facoltà di Lettere e Filosofia Piano di Orientamento e Tutorato a.a Il lavoro dei delegati di Facoltà all Orientamento, Prof.ssa Maria Rita Digilio (Delegato al Tutorato) e Prof.ssa Paola Italia (Delegato all Orientamento) è svolto in accordo e coordinamento con: i Delegati del Rettore (Prof.ssa Loretta Fabbri e Prof. Stefano Pagliantini); la Commissione Orientamento e Tutorato di Ateneo; l Ufficio Orientamento e Tutorato (Dir. Dott.ssa Ginetta Betti); il Centro Servizi della Facoltà di Lettere (dott.ssa Lucia Grisostomi; Paola Gialli la Segreteria di Lettere dell Ateneo; i rappresentanti degli studenti nei vari organi di Facoltà; gli studenti tutor delle Lauree Triennali e gli studenti tutor delle Lauree Specialistiche. 1

2 ISCRIZIONI ALLA FACOLTA Nell a.a si sono iscritti 460 nuovi studenti (contro i 473 dell'a.a ), confermando l'attrattiva della nostra Facoltà, prima nella Classifica CENSIS 2010 insieme alla Facoltà di Lettere di Arezzo, su tutto il territorio nazionale. E' significativo che il decremento di iscrizioni riguardi la Toscana (- 35 studenti) e non le altre regioni, da cui invece proviene un maggior numero di iscritti. Abbiamo perciò proseguito le linee caratterizzanti l orientamento del , cercando di aumentare la visibilità della Facoltà e delle sue caratteristiche di eccellenza nella didattica e nella ricerca, soprattutto attraverso la presenza on line, con presentazioni video e l'istituzione di un nuovo portale dell'orientamento in Ingresso. 2

3 COMUNICAZIONE SUL WEB LETT.UNISI UNISI.IT IT E' stata ulteriormente sviluppata la COMUNICAZIONE SUL WEB (WWW WWW. IT), grazie alla collaborazione dell Ufficio Orientamento e Tutorato, dell'ufficio Comunicazione sul Web, con l'istituzione di un NUOVO PORTALE di orientamento in ingresso: LETTERE APERTA, che accoglie tutte le informazioni per i potenziali iscritti alle lauree triennali e biennali. I portali dell'orientamento sono quindi due: 1. LETTERE APERTA E' rivolto agli studenti delle scuole superiori per una presentazione della Facoltà e dei corsi di laurea triennali e agli studenti del triennio per la presentazione dei corsi di laurea magistrali. E' organizzato nelle seguenti sezioni: News ed eventi, Corsi di laurea, Orientamento, la Facoltà si presenta, Tutorato, Servizi, Scrivere Tesi e tesine, Contatti. L'accesso è diretto dalla home page di Facoltà tramite icona, per garantire una maggiore visibilità alle attività di Orientamento. 2. LETTERE AL LAVORO E' rivolto agli studenti del triennio per presentare la formazione post laurea (corsi di laurea magistrali, master, scuole di specializzazioni, dottorati) e gli sbocchi professionali del laureato in Lettere, anche attraverso la tradizionale giornata di orientamento LETTERE AL LAVORO, giunta quest'anno alla IV edizione. Anche alla pagina web dedicata alla formazione e professionalizzazione POST LAUREA si accede direttamente dalla home page di Facoltà, cliccando sull icona di Lettere al lavoro. 3

4 Nella seguente relazione si presenta un resoconto delle attività di Orientamento e Tutorato e il Piano di Orientamento e Tutorato per l a.a , che si esplicherà nei seguenti settori: 1. ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO IN ENTRATA 2. ORIENTAMENTO IN ITINERE 3. ORIENTAMENTO IN USCITA 4. TUTORATO 4

5 1. ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO IN ENTRATA INIZIATIVE IZIATIVE PER GLI STUDENTI MEDI Durante tutto l anno la Facoltà organizza varie iniziative di orientamento per la presentazione dell offerta didattica agli studenti delle SCUOLE SUPERIORI e alle loro famiglie: visite guidate all interno della Facoltà; presentazioni dell offerta formativa presso le sedi scolastiche, videoconferenze di presentazione dei vari Corsi di Laurea; colloqui individuali di orientamento da svolgersi nei periodi consueti di febbraio e luglio-settembre (calendario è visibile sulla home page di Facoltà); chat di orientamento da svolgersi durante i medesimi periodi dei colloqui; stage e tirocini di orientamento formativo rivolti a piccoli gruppi di studenti delle classi IV e V delle scuole medie superiori (info a Saranno inoltre attivati i «PERCORSI DI QUALITÀ», la cui organizzazione sarà gestita dai delegati all orientamento e il FORUM SULLE DISUGUAGLIANZE. «UNIVERSITA APERTA» Nei giorni febbraio 2011 si è tenuta l iniziativa Università aperta che ha visto coinvolti numerosi studenti in presentazioni del corsi di laurea, visite guidate nei locali dell Università, nei laboratori dei Dipartimenti e nella Biblioteca. Particolare successo hanno avuto le iniziative di LEZIONE APERTA, che hanno permesso agli studenti delle scuole superiori di assistere direttamente a lezioni universitarie. Le giornate di Università aperta verranno replicate nel «LETTERE AL LAVORO» L'11 maggio 2011 si è tenuta la terza edizione di LETTERE AL LAVORO, per presentare le occasioni di formazione e professionalizzazione in Italia e all'estero. Particolarmente efficace è stato l incontro con ex alunni che hanno raccontato la propria esperienza nel mondo della formazione post laurea e del lavoro. Nell organizzazione della giornata 5

6 visibile al sito di LETTERE AL LAVORO sono stati coinvolti attivamente i tutor del triennio e del biennio. La giornata di Lettere al lavoro sarà riproposta nell a.a PUNTO ACCOGLIENZA MATRICOLE Anche per l a.a si terrà, nella terza e quarta settimana di settembre, un punto accoglienza matricole nell aula Ex Cappella di San Galgano, per fornire informazioni e chiarimenti agli studenti che inizieranno i corsi. Il periodo individuato andrà dal 12 al 23 settembre 2011 dal LUNEDÌ AL VENERDÌ nelle fasce orarie e ; in ogni fascia oraria saranno presenti le tutor triennali e biennali e i docenti delegati all orientamento, secondo un calendario che sarà visibile on line nel sito di Facoltà e di LETTERE APERTA. 6

7 GIORNATA DI BENVENUTO ALLE MATRICOLE Il 28 settembre 2010, prima dell inizio dei corsi, sarà organizzata una giornata di BENVENUTO alle matricole, in cui verranno presentati i Corsi di laurea triennali e verrà illustrata agli studenti l organizzazione dell attività didattica (semestri, corsi, esami, tutorato, ecc.) e dei servizi della Facoltà (Biblioteche, Centri di ricerca, ecc.). Gli studenti potranno, alla fine della mattinata, visitare i locali della Facoltà (Aule e Laboratori) e seguire una visita guidata in Biblioteca, guidati dagli studenti tutor. 2. ORIENTAMENTO IN ITINERE TUTORING COMPILAZIONE DEI PIANI DI STUDIO. Nei mesi di gennaio 2012 i tutor offriranno, come gli scorsi anni, un attività supplementare di Orientamento nella compilazione dei piani di studio. I tutor saranno a disposizione degli studenti nel Laboratorio di Informatica, secondo un calendario visibile on line, per aiutare le matricole nella compilazione on line del loro piano di studi. 3. ORIENTAMENTO IN USCITA «STUDIARE E LAVORARE ALL ESTERO» Nel mese di ottobre 2010, con la collaborazione dell Ufficio Relazioni Internazionali, è stata organizzata una giornata dedicata alle borse di studio, alle borse Erasmus e alle possibilità lavorative (attraverso l Erasmus Placement) all estero. L iniziativa, che ha avuto molto successo tra gli studenti, verrà replicata nell ottobre

8 PERCORSI DI FORMAZIONE F E PROFESSIONE. All interno della giornata del 13 maggio di LETTERE AL LAVORO sono stati presentati alcuni Percorsi di formazione e professione (master, scuole di specializzazione, scuole di dottorato, in Italia e all estero) realizzati e aggiornati dai tutor specialistici, articolati sulla base dei nuovi corsi di Laurea Magistrale (info su 8

9 4. TUTORATO Per i mesi di maggio-novembre 2011 sono stati nominati due tutor: Elda De Santis (TUTOR TRIENNALE desantis5(at)student.unisi.it) Magdalena Rasmus (TUTOR MAGISTRALE rasmus2(at)unisi.it). con il compito di presentare agli studenti, via mail, telefonica o in diretti colloqui individuali, i nuovi Corsi di Laurea triennali e magistrali. Da novembre saranno sostituite da altri tre tutor dedicati ai due corsi di laurea del triennio e al biennio - che presteranno servizio fino alla fine dell'anno accademico. I tutor comunicheranno un giorno e un orario di ricevimento che dovrebbe rimanere fisso durante tutto l'anno e che verrà pubblicizzato nel sito di Facoltà e nelle apposite locandine. Saranno istituiti incontri con il delegato di Facoltà al Tutorato (Prof.ssa Maria Rita Digilio) per confrontare e verificare l attività svolta. TUTORATO di supporto alla REDAZIONE ED EDITING DI TESI E TESINE. A seguito della drastica riduzione nei finanziamenti delle attività di orientamento e tutorato e avendo pubblicato la seconda edizione cartacea di Scrivere tesi e tesine. Breve guida pratica, disponibile anche in formato PDF scaricabile on line nel sito di LETTERE APERTA RTA, e le NORME PER LA REDAZIONE DELLA TESI, disponibili in formato PDF il tutorato di supporto alla redazione ed editing della tesi per l'a.a verrà realizzato in autoapprendimento da parte degli studenti. 9 I delegati di Facoltà all Orientamento e al Tutorato

10 Maria Rita Digilio Paola Italia 1

Carta dei servizi di orientamento e tutorato

Carta dei servizi di orientamento e tutorato Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale Viale L. Cittadini 33, Arezzo Carta dei servizi di orientamento e tutorato Carta dei servizi di orientamento

Dettagli

Carta dei servizi di orientamento e tutorato

Carta dei servizi di orientamento e tutorato Carta dei servizi di orientamento e tutorato Che cosa è Dopo la scuola superiore In questa carta dei servizi vengono riassunte le attività di orientamento e tutorato offerte dal Dipartimento di Arezzo.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO SEGRETERIA STUDENTI SCADENZA PRESENTAZIONE 5 novembre 2007. FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PRESENTAZIONE PIANI DI STUDIO A.A. 2007/2008 Gli studenti che hanno presentato nell

Dettagli

Servizio Tirocini. Facoltà di Psicologia. A cura dell Ufficio Tirocini

Servizio Tirocini. Facoltà di Psicologia. A cura dell Ufficio Tirocini Servizio Tirocini Facoltà di Psicologia A cura dell Ufficio Tirocini 1 Per accedere al Sistema Tirocini della Facoltà di Psicologia, la prima volta, dovrai inserire nel riquadro LOGIN situato nella parte

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO PRE-LAUREA. per gli studenti delle Classi L-24 e LM-51 (ex XXXIV e 58/S)

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO PRE-LAUREA. per gli studenti delle Classi L-24 e LM-51 (ex XXXIV e 58/S) REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO PRE-LAUREA per gli studenti delle Classi L-24 e LM-51 (ex XXXIV e 58/S) Approvato dal Consiglio di Corso di Studio il 27 gennaio 2015 Indice 1. DEFINIZIONE

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Indice: Premessa, Borse di studio, Internazionalizzazione 1) Titoli accademici 2) Requisiti di ammissione 3) Periodo

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 AREA SERVIZI ALLO STUDENTE Divisione Orientamento e Diritto allo Studio Ufficio Orientamento e Tutorato PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 Tutte

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE E SCIENZE MATEMATICHE orientamento.diism.unisi.it www.diism.unisi.it Nuovo Ordinamento degli Studi Universitari Dall Anno Accademico

Dettagli

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI Newsletter orientamento UniMi Anno accademiico 2011-2012 Ai Presidi e ai Delegati per l orientamento Gentili Professori, segnaliamo le iniziative di orientamento promosse dal Cosp e organizzate in collaborazione

Dettagli

DOMANDA DI LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT

DOMANDA DI LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Pag 1 di 5 Marca da bollo Valore vigente AL MAGNIFICO RETTORE dell'università degli Il/La sottoscritto/a matr. nato/a a prov. il residente in via comune prov CAP telefono fisso cellulare e-mail personale

Dettagli

Corso di Laurea in Fisica

Corso di Laurea in Fisica OBIETTIVI FORMATIVI Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra M. Melloni Corso di Laurea in Fisica Laurea di I livello nella Classe L-30 Scienze e Tecnologie Fisiche

Dettagli

La gestione dell Assicurazione di Qualità del Corso di Studi è articolata nelle seguenti quattro fasi: Nucleo di Valutazione Interna (NVA)

La gestione dell Assicurazione di Qualità del Corso di Studi è articolata nelle seguenti quattro fasi: Nucleo di Valutazione Interna (NVA) La gestione dell Assicurazione di Qualità del Corso di Studi è articolata nelle seguenti quattro fasi: 1) Plan (progettazione) per la verifica o la valutazione Riesame Parere sul Riesame del Senato Accademico

Dettagli

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INTERNAZIONALI INTERNATIONAL STUDIES (Classe LM 52 Relazioni

Dettagli

Sistema di gestione dell Assicurazione Qualità del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione

Sistema di gestione dell Assicurazione Qualità del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione Sistema di gestione dell Assicurazione Qualità del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione Dipartimento di Comunicazione ed Economia Il presente documento descrive il sistema di gestione del Corso

Dettagli

Articolo 1. Articolo 2. (Definizione e finalità)

Articolo 1. Articolo 2. (Definizione e finalità) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (approvato nel Consiglio di Dipartimento del 19 febbraio 2014) Articolo 1 (Definizione

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

Vademecum per i tirocini

Vademecum per i tirocini Vademecum per i tirocini CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE CORSO DI STUDI MAGISTRALE IN SCIENZE PEDAGOGICHE Approvato dal Consiglio di Dipartimento del 19 maggio 2015 PRESENTAZIONE E

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni L-35 3 anni sede UNICAM: Camerino crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.mat.it www.sst.unicam.it/sst/ Presentazione

Dettagli

Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria

Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria Obiettivi didattici INGEGNERIA MECCANICA La conoscenza della matematica, dell'informatica e delle scienze

Dettagli

OFFERTE DI TU/STAGE E MODALITA DI ACCESSO Consultando il sito http://www.polimi.it/stage si potranno avere tutte le informazioni.

OFFERTE DI TU/STAGE E MODALITA DI ACCESSO Consultando il sito http://www.polimi.it/stage si potranno avere tutte le informazioni. TIROCINIO UNIVERSITARIO (TU) Il TU fa parte del curriculum didattico e comporta l acquisizione di un predeterminato numero di crediti. Per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica, AA. 2006/7, i crediti

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO DI ATENEO

PROGETTO ORIENTAMENTO DI ATENEO Direzione Servizi agli Studenti Ufficio Orientamento allo Studio www.orientamento.unimore.it PROGETTO ORIENTAMENTO DI ATENEO Il Progetto Orientamento di Ateneo (P.O.A.) dell Università degli studi di Modena

Dettagli

Borsa studio. UNIverso http://universo.miur.it/ Ricerca corsi universitari. Orientamento universitario UNIVERSITALY

Borsa studio. UNIverso http://universo.miur.it/ Ricerca corsi universitari. Orientamento universitario UNIVERSITALY UNIVERSITALY Borsa studio Orientamento universitario SUMMER SCHOOL Corr.Fiorentino LUISS ROMA UNIverso http://universo.miur.it/ Ricerca corsi universitari Open Days di Ateneo Giornate di orientamento per

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

Ingegneria Elettronica

Ingegneria Elettronica Informazioni Utili Prof. Paolo Pavan Obiettivi della presentazione 1. Fornire informazioni sull organizzazione del Corso di Studio 2. Indicare la modalità di interazione con i docenti referenti 3. e con

Dettagli

La LUISS tra le migliori d Italia

La LUISS tra le migliori d Italia Perché LUISS 1 La LUISS tra le migliori d Italia L Indagine CENSIS 2013 sulle Università indica che la LUISS è tra i 10 migliori Atenei italiani pubblici o privati sia in Economia, che in Giurisprudenza,

Dettagli

IL RUOLO DEL MANAGER DIDATTICO. Bruno Boniolo

IL RUOLO DEL MANAGER DIDATTICO. Bruno Boniolo IL RUOLO DEL MANAGER DIDATTICO Bruno Boniolo LE FINALITA DELLA RIFORMA Creare un sistema di studi articolato su più livelli (laurea, laurea specialistica, master, scuole di specializzazione,corsi di perfezionamento,

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria corso di laurea (I livello) Disegno industriale e ambientale L-4 3 anni crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.it/sad Presentazione del corso

Dettagli

I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI

I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI Sigle: CFU=Crediti Formativi Universitari SSD=Settore Scientifico-Disciplinare ISCRIZIONE

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Corso di Laurea Interfacoltà in Storia della società della cultura

Dettagli

Dipartimento di Lingue, Letterature straniere e Comunicazione CALENDARIO DIDATTICO a.a. 2015/2016

Dipartimento di Lingue, Letterature straniere e Comunicazione CALENDARIO DIDATTICO a.a. 2015/2016 Dipartimento di Lingue, Letterature straniere e Comunicazione CALENDARIO DIDATTICO a.a. 2015/2016 Immatricolazioni per tutti i corsi che non prevedono pre-iscrizione Dal 13 Luglio al 8 Settembre 2015 In

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI (Master PreviCasse) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico

Dettagli

Divisione Politiche per gli Studenti Ufficio Orientamento Staff del Rettore

Divisione Politiche per gli Studenti Ufficio Orientamento Staff del Rettore Divisione Politiche per gli Studenti Ufficio Sono in corso, presso le Facoltà, le Giornate di Vita Universitaria, incontri di orientamento destinati agli studenti delle scuole medie superiori. Gli incontri,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Domande frequenti a.a. 2014-2015 Corso di Studio triennale: Lingue e Letterature Straniere Moderne (LLSM) 1. Sono previsti test obbligatori? Sì. Benché il Corso di Studio non sia a numero chiuso, e dunque

Dettagli

Divisione Didattica e Studenti

Divisione Didattica e Studenti Divisione Didattica e Studenti Settore Servizi agli Studenti e Progetti per la Didattica Progetti per la Didattica Decreto del Rettore Repertorio n. 306/2010 Prot. n. 16328 del 22/07/2010 Tit. III Cl.

Dettagli

Pulsanti centrali: Qualità (opinione studenti-almalaurea, ) Tab presentazione: perché studiare [nome CdS] Tab presentazione: orientamento

Pulsanti centrali: Qualità (opinione studenti-almalaurea, ) Tab presentazione: perché studiare [nome CdS] Tab presentazione: orientamento MODELLO DI REVISIONE DEI SITI WEB CDS CDS DIPARTIMENTO SCUOLA CODICE U-GOV CLASSE TIPO CDS N CDS DATA DELLA REVISIONE ORA DELLA REVISIONE Presenza Aggiornamento Completezza Chiarezza Fruibilità Denominazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA Rapporto di Riesame Iniziale relativo all a.a. 2011/12 Denominazione del Corso di Studio: Scienze Forestali e Ambientali Classe: LM73 Sede: Potenza Gruppo di Riesame:

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

DOMANDA Dove posso reperire informazioni riguardanti le modalità di iscrizione e pagamento delle tasse?

DOMANDA Dove posso reperire informazioni riguardanti le modalità di iscrizione e pagamento delle tasse? Come è possibile ottenere informazioni dalla Segreteria Studenti? L Università degli Studi del Sannio aggiorna regolarmente le informazioni disponibili sul sito internet (www.unisannio.it/studenti). Informazioni

Dettagli

DOMANDE Come si è organizzato l Ateneo di Perugia per la rilevazione delle opinioni degli studenti?

DOMANDE Come si è organizzato l Ateneo di Perugia per la rilevazione delle opinioni degli studenti? Come si è organizzato l Ateneo di Perugia per la rilevazione delle opinioni degli studenti? Le due modalità di rilevazione (cartacea o online) hanno destinatari diversi? Perché sono attive 2 tipologie

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2001/2002 Corso di laurea in MATEMATICA APPLICATA Classe 32 : Scienze Matematiche NUOVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA Le novità contenute

Dettagli

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Anno 2010 Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Il questionario, anonimo, serve a conoscere in modo sistematico le opinioni

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA D.R. 7675 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA IL RETTORE - Vista la Legge del 19 novembre 1990, n.341 e in particolare gli articoli 6 e 7, concernenti la riforma degli ordinamenti didattici universitari;

Dettagli

Salvo Mura Coordinamento Area Didattica. Il Coordinamento Area Didattica di Ateneo: attività e prospettive future

Salvo Mura Coordinamento Area Didattica. Il Coordinamento Area Didattica di Ateneo: attività e prospettive future Salvo Mura Coordinamento Area Didattica Il Coordinamento Area Didattica di Ateneo: attività e prospettive future Il Coordinamento Area Didattica è stato costituito come unità organizzativa nel 2008 e le

Dettagli

Università degli Studi ecampus: un servizio progettato «intorno» allo studente

Università degli Studi ecampus: un servizio progettato «intorno» allo studente Università degli Studi ecampus: un servizio progettato «intorno» allo studente Infrastruttura fisica: LE SEDI BARI Infrastruttura virtuale: LA PIATTAFORMA E-LEARNING Bari, p.zza G. Cesare 13 ecampus è

Dettagli

VIII edizione, a.a. 2015-2016 BANDO DI AMMISSIONE

VIII edizione, a.a. 2015-2016 BANDO DI AMMISSIONE Dipartimento di Lettere Lingue Arti. Italianistica e culture comparate Dipartimento di Lingue e culture moderne Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica ICoN Italian Culture on the Net MASTER

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE E SCIENZE MATEMATICHE orientamento.diism.unisi.it www.diism.unisi.it Nuovo Ordinamento degli Studi Universitari Dall Anno Accademico

Dettagli

Marca da bollo Valore vigente

Marca da bollo Valore vigente Pag 1 di 5 Marca da bollo Valore vigente DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Al Magnifico Rettore dell'università degli Il/la sottoscritto/a matr. nato/a a prov. il residente in via comune prov CAP telefono

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

Presentazione offerta formativa

Presentazione offerta formativa Presentazione offerta formativa Dipartimento di Economia e Diritto Anno accademico 2014/2015 UNA SCELTA, MOLTE PROSPETTIVE. Economica Aziendale Giuridica Matematica Statistica L offerta formativa n. 1

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Servizio Disabilità Carta dei servizi Art. 1 Principi Generali Il Servizio Disabilità dell Università di Padova trova il suo fondamento operativo

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali di Laurea in Scienze e Tecnologie dell Informazione Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010

Dettagli

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO 1. CHI SIAMO? 2. COME RAGGIUNGERCI? 3. COSA SONO I DIPARTIMENTI? 4. COS È L ORIENTAMENTO IN INGRESSO? 5. COSA SONO I C.F.U.? 6. COSA SONO I CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO A.A. 2015/2016 INDICE 1. Tirocinio curriculare MPSI... 3 1.1 Tirocinio curriculare esterno... 3 1.2 Tirocinio curriculare

Dettagli

PROFILO DEGLI/DELLE STUDENTI CHE HANNO FRUITO

PROFILO DEGLI/DELLE STUDENTI CHE HANNO FRUITO Università degli Studi di Sassari PROFILO DEGLI/DELLE STUDENTI CHE HANNO FRUITO DEL COUNSELING PSICOLOGICO E DEL COACHING 1 ANNO ACCADEMICO 2012-2013 Il profilo degli/delle studenti del Servizio OrientAzione

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO Art. 1 Corsi per master universitario 1. L Università promuove, secondo la normativa vigente corsi di alta formazione per il conseguimento di diplomi di master

Dettagli

GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013

GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013 GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013 DOPO LA SELEZIONE Al termine delle procedure di selezione, le graduatorie degli studenti, sia vincitori che idonei, verranno pubblicate sul portale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI orientamento.uniss.it il nuovo portale per gli studenti Uno spazio su Internet, attraente ed integrato con informazioni sempre aggiornate per nuovi iscritti, studenti e laureati A cura del settore Comunicazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI (Modificato con delibere del CdF e CdS del 22.01.03, del 07.05.2003, del 8.10.2003; del 25.02.2004;

Dettagli

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri.

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri. OBIETTIVI FORMATIVI Scopo del Master è di consentire l approfondimento delle tematiche della progettazione, dell adeguamento e del recupero degli Edifici per il culto. DOCENTI Docenti universitari provenienti

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Piacenza e Cremona

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Piacenza e Cremona UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Piacenza e Cremona I TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO : UNO STRUMENTO DI POLITICA ATTIVA DEL LAVORO ESPERIENZE, CRITICITA E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO PIACENZA,

Dettagli

CONCORSO PER ACCADEMIA NAVALE:

CONCORSO PER ACCADEMIA NAVALE: CONCORSO PER ACCADEMIA NAVALE: In data 15 gennaio 2016 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per l ammissione alla prima classe dell Accademia Navale di Livorno, Istituto d eccellenza

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. a.a. 2012/2013

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. a.a. 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER ALUNNI CON DISABILITÀ INTELLETTIVE a.a. 2012/2013 Direttore del corso: Giuliana Sandrone Commissione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A N. 6 POSTI SCAMBIO PRESSO LA BOSTON UNIVERSITY (USA) I SEMESTRE ANNO ACCADEMICO 2014/15

BANDO DI CONCORSO A N. 6 POSTI SCAMBIO PRESSO LA BOSTON UNIVERSITY (USA) I SEMESTRE ANNO ACCADEMICO 2014/15 BANDO DI CONCORSO A N. 6 POSTI SCAMBIO PRESSO LA BOSTON UNIVERSITY (USA) I SEMESTRE ANNO ACCADEMICO 2014/15 L Università di Padova, nell ambito dell Accordo di collaborazione con la Boston University (USA,

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it Data Titolo della presentazione Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, risorse

Dettagli

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Corso di Perfezionamento Formazione Permanente Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere Osservatorio di terminologie e politiche linguistiche

Dettagli

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Procedure di rilevamento dell opinione degli studenti A.A. 2013-2014 Testo aggiornato al

Dettagli

Decreti del Rettore 2015. Numero Data Oggetto Spesa Servizio

Decreti del Rettore 2015. Numero Data Oggetto Spesa Servizio Decreti del Rettore 2015 Numero Data Oggetto Spesa Servizio D.R. n. 1 07.01.2015 Nomina Commissione per attribuzione incentivo una tantum L. 240/2010 D.R. n. 2 07.01.2015 Modifica D.R. n. 309 del 15.12.2014

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO E BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI a.a. 2012/2013 Direttore del corso:

Dettagli

LABORATORIO Professione psicologo

LABORATORIO Professione psicologo Università degli Studi di Milano-Bicocca Facoltà di Psicologia Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche LABORATORIO Professione psicologo AA. 2010-2011 2011-1 - UNO SPUNTO PROVOCATORIO Siamo

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA GIURISPRUDENZA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA GIURISPRUDENZA Marca da bollo da 16,00 DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA GIURISPRUDENZA Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Brescia Il/la sottoscritto/a matr. residente a prov cap in via n recapito

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AMBIENTALI DSA3

DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AMBIENTALI DSA3 DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AMBIENTALI DSA3 Informazioni per gli Studenti del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali Università degli Studi di Perugia Attività del PRECORSO

Dettagli

L Università degli Studi dell Aquila. Il job placement dell Università. Placement AQUILA 7-11-2007 16:32 Pagina 1

L Università degli Studi dell Aquila. Il job placement dell Università. Placement AQUILA 7-11-2007 16:32 Pagina 1 Placement AQUILA 7-11-2007 16:32 Pagina 1 L Università degli Studi dell Aquila Il job placement dell Università Di antiche tradizioni, il nostro Ateneo trae origine dal cinquecentesco Aquilanum Collegium

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI

CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI CON IL PATROCINIO DI Comune di Taranto Provincia di Taranto PARTNERSHIP Ordine

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Scadenze amministrative per l anno accademico 2012-2013 Per l anno accademico 2012-2013 le scadenze amministrative di seguito riportate che devono essere osservate necessariamente per tutti i corsi di

Dettagli

GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI

GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI Per poter proporre tirocini formativi o stages post-laurea occorre aver stipulato una apposita CONVENZIONE con l Università di

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: CFU: 11 Direttore del corso: CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE PER L INFANZIA 0-6 ANNI. A.A. 2010-2011 Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN.

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM- FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. 1.ASPETTI GENERALI Il Corso di Laurea Magistrale in Biologia Cellulare

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2009-2010 L Università di Teramo istituisce e attiva,

Dettagli

In convenzione con DELLA TOSCANA $ $ 5 ( *2 / $ 0(172

In convenzione con DELLA TOSCANA $ $ 5 ( *2 / $ 0(172 81,9(56,7 '(*/,678',',6,(1$ ',3$57,0(172',',5,772'(// (&2120,$ )$&2/7 ',(&2120,$³5,&+$5'0*22':,1 In convenzione con UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA DIPARTIMENTO DI DIRITTO PUBBLICO AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO DIPARTIMENTO DI FARMACIA. Corso di Laurea di I Livello in Tecniche Erboristiche. Orientamento in ingresso

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO DIPARTIMENTO DI FARMACIA. Corso di Laurea di I Livello in Tecniche Erboristiche. Orientamento in ingresso UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO DIPARTIMENTO DI FARMACIA Corso di Laurea di I Livello in Tecniche Erboristiche Orientamento in ingresso Attività svolte e servizi offerti dal Centro di Ateneo per l Orientamento

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII )

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII ) 1 REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea in Scienze dell educazione e della formazione (Classe di Laurea XVIII ) Articolo 1 - Denominazione del Corso di Studio e classe di appartenenza 1. E istituito

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale italiano all estero Istituito ai sensi del DM 22.10.2004

Dettagli

VADEMECUM PER IL TIROCINIO CURRICULARE CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE Approvato nella riunione di Dipartimento del 20 febbraio 2015

VADEMECUM PER IL TIROCINIO CURRICULARE CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE Approvato nella riunione di Dipartimento del 20 febbraio 2015 VADEMECUM PER IL TIROCINIO CURRICULARE CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE Approvato nella riunione di Dipartimento del 20 febbraio 2015 Presentazione dei tirocini Nel Corso di Studi in Scienze

Dettagli

Formati sul campo, scopri come

Formati sul campo, scopri come prevmanagement economia e management del welfare master universitario di i livello Anno accademico 2015-2016 Formati sul campo, scopri come Formiamo i giovani per inserirli nel mondo del lavoro e aggiorniamo

Dettagli

Indicazioni fornite dal prof. Claudio Ortenzi. 1) Date attività didattiche e sessioni d esame a.a. 2008/2009

Indicazioni fornite dal prof. Claudio Ortenzi. 1) Date attività didattiche e sessioni d esame a.a. 2008/2009 Indicazioni fornite dal prof. Claudio Ortenzi 1) Date attività didattiche e sessioni d esame a.a. 2008/2009 Il prof. Claudio Ortenzi, Presidente del Corso di laurea in Scienze della formazione primaria,

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO ERASMUS LUMSA GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO Pagina 1 di 6 COME IMMATRICOLARSI ALLA LUMSA Troverete qui di seguito i documenti necessari per l immatricolazione 1) APPLICATION FORM

Dettagli

STAGES CORSO DI SCIENZE DEI BENI ARCHEOLOGICI

STAGES CORSO DI SCIENZE DEI BENI ARCHEOLOGICI STAGES CORSO DI SCIENZE DEI BENI ARCHEOLOGICI Il Corso di laurea di Scienze dei Beni Archeologici prevede, sia nel curriculum di base che in quello professionalizzante, la possibilità di maturare crediti

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE BIOTECNOLOGIE MEDICHE, VETERINARIE E FARMACEUTICHE. - Cod. 5045 - MODALITA PER L IMMATRICOLAZIONE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE BIOTECNOLOGIE MEDICHE, VETERINARIE E FARMACEUTICHE. - Cod. 5045 - MODALITA PER L IMMATRICOLAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA Dipartimento di Scienze Biomediche, Biotecnologiche e Traslazionali S.Bi.Bi.T Dipartimento di Scienze medico-veterinarie Dipartimento di Farmacia CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-16

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Domande frequenti a.a. 2015-2016 Corso di Studio triennale: Scienze della Comunicazione (SCO) 1. Sono previsti test obbligatori? Sì. Benché il Corso di Studio non sia a numero chiuso, e dunque l immatricolazione

Dettagli