MANUALE D'USO n52te. CONFIGURAZIONE di n52te. Installazione del software 1. Inserire il CD contenente il driver n52te nell'unità CD/DVD del PC.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE D'USO n52te. CONFIGURAZIONE di n52te. Installazione del software 1. Inserire il CD contenente il driver n52te nell'unità CD/DVD del PC."

Transcript

1 MANUALE D'USO n52te CONFIGURAZIONE di n52te Installazione del software 1. Inserire il CD contenente il driver n52te nell'unità CD/DVD del PC. 2. Il software dovrebbe avviarsi automaticamente. In caso contrario, fare clic su "Start" (Avvio) e scegliere "Run" (Esegui). Fare clic su "Browse" (Sfoglia) e scegliere l'unità di lettura CD. Selezionare setup.exe e fare clic su OK. 3. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per continuare ad installare il software. 4. Una volta completata l'installazione selezionare Finish (Fine) e riavviare il sistema quando richiesto. 5. Dopo aver riavviato il PC, collegare il n52te a una porta USB libera del computer. 6. Se il sistema operativo è Windows XP e richiede di accettare Unsigned Drivers (Driver non firmati), fare clic su Yes (Sì) per continuare. 7. Se il sistema operativo è Windows Vista e viene richiesto di verificare il produttore del driver, fare clic su Install this driver anyway (Ignora e installa il software) per procedere. 8. Una volta avviato il driver, controllare che l'installazione sia avvenuta correttamente passando alla fase successiva del manuale intitolata: Installation Verification (Verifica dell'installazione). Editor di n52te L'Editor dell'n52te è uno strumento utile per creare e personalizzare le funzioni dell'n52te. Alcuni esempi di azioni programmabili: Single Key (Tasto singolo) Un pulsante sul controller svolge la medesima funzione di un tasto della tastiera. Macro Si registra una sequenza di pressione dei tasti e/o dei pulsanti del mouse che si desidera riprodurre in seguito attraverso l'n52te. Keymap Selector (Selettore mappatura tastiera) Si può passare a tre mappature di colori diversi della mappatura (blu, verde, rosso), e triplicare in maniera efficace il numero di funzioni programmabili in un solo profilo. La mappatura predefinita è blu. Mouse Consente di programmare l'n52te affinché funzioni come il clic del mouse o come rotella di scorrimento. Polling Rate (Velocità di polling) Imposta la velocità polling su: 125Hz, 500Hz o 1000Hz Nota bene: la velocità di polling va ridotta nel caso il computer non supporti una porta USB 2.0. Razer Synapse Consente di salvare i profili sulla memoria interna e portarli sempre con sé! Il profilo salvato in Razer Synapse sarà disponibile in qualsiasi PC, senza bisogno di installare il software. Verifica dell'installazione 1. Accertarsi che l'installazione sia avvenuta correttamente tramite l'opzione di gestione delle periferiche. 2. Per accedere all'opzione di gestione delle periferiche, fare clic con il pulsante destro del mouse su "Risorse del Computer" e con il pulsante sinistro su "Proprietà". Quindi fare clic con il pulsante sinistro del mouse prima su "Hardware", poi sul pulsante "Gestione periferiche". 3. Accertarsi che l'elenco riportato in gestione periferiche comprenda: a. una nuova voce in Human Interface Devices, n52te a. una nuova voce in Human Interface Devices, "Virtual HID Device". 1

2 Schermata principale dell'editor n52te Questa figura mostra l'editor dell'n52te per il Nostromo n52 Tournament Edition. CREAZIONE DI UN PROFILO Un profilo è costituito da una serie di pulsanti riprogrammati e/o funzioni riprogrammabili per applicazioni specifiche che possono essere salvate e rinominate in seguito. Questa sezione illustra come creare un profilo utilizzando l'editor n52te. In generale, la creazione di un profilo consiste nell'eseguire nuovamente la mappatura delle funzioni dei pulsanti per tre mappature diverse, nel configurare le funzioni di Auto-Switching e nell'assegnare un nome e salvare un profilo. Eseguire una nuvoa mappatura dei comandi monotasto assegnati 1. Per programmare il pulsante corrispondente dell'n52te, fare clic con il tasto sinistro del mouse per aprire il menu contestuale. 2. Selezionare il comando Single Key (Tasto singolo ) dal menu a tendina. Si viene condotti alla schermata di mappatura di un singolo tasto Single Key Assignment. Questa schermata serve a selezionare un unico tasto al quale assegnare un pulsante dell'n52te. Una volta assegnato un unico tasto la funzione di un pulsante, premendo il pulsante o il tasto in questione si otterà il medesimo effetto. 3. A questo punto premere un tasto della tastiera. Sullo schermo sarà visualizzato il nome del tasto premuto. La schermata principale comprende: 4. Ora fare clic su "OK" se si è sosddisfati dell'assegnazione attuale, oppure fare clic su "Cancel" (Annulla) per abbandonare la procedura di mappatura del tasto. View of the Device (Rappresentazione del dispositivo) Aiuta a comprendere quali tasti si stanno programmando. Macro Editor (Editor Macro) Questa pagina consente di definire e modificare le sequenze di pressione dei tasti, e/o dei pulsanti del mouse per creare macro personalizzate. Profile Selection (Selezione del profilo) Consente di selezionare il profilo utilizzato attualmente dall'n52te. Help (Guida) Questa pagina mostra il menu della guida all'uso per l'editor dell'n52te. 2

3 Editor Macro Le macro sono sequenze di di pressione dei tasti, e/o dei pulsanti del mouse registrate che possono essere salvate e riprodotte in seguito dall'n52te. La scheda dell'editor Macro si utilizza per creare, modificare e salvare le macro. Le macro salvate si possono assegnare a un pulsante qualsiasi in una qualsiasi delle tre mappature e si possono utilizzare per qualsiasi profilo. Select All Delays (Seleziona tutti gli intervalli) Seleziona soltanto gli intervalli dell'elenco Current Macro Assignment (Assegnazione macro corrente). Questa funzione è utile per livellare tutti gli intervalli per eliminarli tutti in una volta. Insert Delay (Inserire intervallo) Consente di inserire manualmente un intervallo nell'elenco Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale). È sufficiente scegliere la durata desiderata e cliccare sul pulsante "Insert Delay" (Inserisci intervallo). Ignore Delays Between Events (Ignora intervalli tra le azioni) Attiva o disattiva la riproduzione degli intervalli durante l'esecuzione della macro. Le azioni della macro saranno riprodotte alla velocità massima possibile, con un intervallo di circa 10 millisecondi tra un'azione e la successiva. Questa funzione non è attiva al momento della consegna. Advanced (Avanzate) Rivela un elenco di funzioni avanzate che si possono inserire in Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale). Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale) Si tratta di un elenco di pressioni dei tasti, tempi di attesa e funzioni che vengono riprodotte eseguendo la macro in questione. Durante la registrazione di una macro, i tasti premuti e gli intervalli effettivi tra un evento e l'altro saranno elencati nella finestra Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale). Nota bene: Durante la fase di registrazione non si possono registrare i comandi del mouse né altre funzioni avanzate, tuttavia queste funzioni si possono aggiungere manualmente dalla finestra "Advanced Functions" (Funzioni avanzate). Record (Registrazione) Avvia la registrazione della macro. Stop Blocca la registrazione della macro. Move Up (Sali) Si usa per far posticipare una o più azioni nella sequenza "Current Macro Assignement" (Assegnazione macro attuale), selezionando con il mouse le azioni che si desidera spostare e cliccando con il pulsante sinistro del mouse su "Move up" (Sali) fino al raggiungimento della posizione desiderata. Move Down (Scendi) Si usa per far posticipare una o più azioni nella sequenza "Current Macro Assignement" (Assegnazione macro attuale), selezionando con il mouse le azioni che si desidera spostare e cliccando con il pulsante sinistro del mouse su "Move down" (Scendi) fino al raggiungimento della posizione desiderata. Le funzioni avanzate che si possono inserire in Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale) da questa finestra comprendono: Basic Commands (Comandi base) Consente di inserire le operazioni indicate in un elenco di comandi base supportati da Windows. Basic Commands (Comandi base) Consente di inserire le operazioni indicate in un elenco di comandi base supportati da Windows OS. Media Functions (Funzioni media) Consente di inserire le funzioni dal lettore multimediale predefinito utilizzando un elenco di Comandi multimediali. Macro Consente di inserire le macro già esistenti in quella attuale, creando in questo modo una macro più complessa. Mouse Button (Pulsante mouse) Consente di inserire i clic del pulsante del mouse nel Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale) cliccando sul rispettivo pulsante del mouse nella figura che lo riproduce. Select All (Seleziona tutto) Seleziona tutte le azioni nell'elenco Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale). 3

4 MACRO BEHAVIOR (COMPORTAMENTO MACRO) MAPPATURE Queste tre impostazioni servono a stabilire le modalità di riproduzione di una macro attivata. 1. Ripeti X volte: X Determina il numero di volte in cui la macro verrà eseguita completamente quando richiamata. IL valore predefinito è 1, significa quindi che le azioni nella macro saranno eseguite una sola volta. 2. Ripeti durante la pressione. Con questa impostazione la macro dovrà ripetersi continuamente per tutto il tempo che il pulsante corrispondente sarà mantenuto premuto. 3. Ripeti fino alla pressione del tasto successivo. Con questa impostazione il pulsante al quale è stato assegnata la macro agisce come communtatore. Premendolo una sola volta, la macro continuerà a ripetersi fino alla pressione di un tasto diverso. CREAZIONE E ASSEGNAZIONE DI UNA MACRO 1. Aprire Macro Editor (Editor Macro) cliccando con il tasto sinistro del mouse sulla freccia della scheda. 2. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse su "Record" (Registrazione) per iniziare a registrare gli eventi tastiera. 3. Utilizzando la tastiera, digitare la combinazione di tasti della macro che si desidera creare. Normalmente si tratterà di una combinazione di mosse per creare una nuova azione o una frase del tipo di "cover me" (coprimi) da inviare al compagno di squadra. Va osservato che i tasti premuti e rilasciati vengono registrati nella finestra Current Macro Assignment (Assegnazione macro attuale). L'Editor dell'n52te consente di progrmmare tre mappature: blu, rossa e verde. Una mappatura consente di aggiungere un altro livello di programmazione a ciascun pulsante. Per passare da una mappatura all'altra durante una partita, è necessario assengare ad un tasto la funzione di commutazione mappatura desiderata oppure dedicare un ciclo attraverso tre mappature diverse. Poiché la seconda opzione di scorrimento ciclica nelle tre mappature richiede la pressione di un solo tasto, rimarrebbero disponibili altri 2 tasti di ogni mappatura per essere ulteriormente personalizzati. Nota bene: i tasti selezionati per una di queste opzioni di commutazione della mappatura saranno dedicati a questa funzione per tutte e tre le mappature del profilo attuale. Per programmare un tasto come pulsante di commutazione mappatura, fare clic sul tasto che si desidera programmare e selezionare blu, rosso, verde o Cycle Keymaps (Ciclo mappature). Per il blu, rosso e verde si può selezionare Momentary (Temporaneo) oppure Toggle (Commutazione). Selezionando Momentary (Temporaneo), l'n52te caricherà la mappatura programmata tenendo premuto il pulsante. Selezionando Toggle (Alterna), il pulsante funzionerà come un commutatore e l'n52te rimarrà su tale mappatura fino alla selezione di una mappatura diversa. È possibile visualizzare e modificare le diverse mappature facendo clic sulle schede blu, rosse o verdi in alto nella finestra principale dell'editor dell'n52te. Accertarsi di aver salvato il prorio lavoro. 4. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse sul tasto Stop per concludere la registrazione della macro. 5. Fare clic su Save (Salva) per salvare la nuova macro. 6. Si può anche fare clic sul pulsante Advanced (Avanzate) per visualizzare un elenco delle Funzioni Avanzate che si possono aggiungere alla macro. 7. Una volta terminata la modifica della macro, si può tornare alla finestra di modifica principale dell'n52te. 8. Fare clic con il tasto sinistro sul pulsante desiderato per aprirne il menu contestuale. 9. Si visualizzerà la nuova macro nell'elenco del menu, fare clic con il tasto sinistro per assegnarla. 4

5 ASSEGNAZIONE DI UN PROFILO Selezione profilo e Razer Synapse I profili si possono gestire con i seguenti pulsanti nella finestra principale dell'editor. New (Nuovo) Crea un Nuovo Profilo assegnando il nome predefinito Untitled Profile 0x (Profilo senza titolo Ox). In seguito, sarà possibile specificare un nome per il profilo. La pagina di selezione del profilo visualizza la lista completa di profili personalizzati presenti nel PC. Save (Salva) Salva tutte le modifiche apportate al profilo attuale. Save As (Salva con nome) Salva tutte le modifiche apportate al profilo attuale con un nome di file definito dall'utente. Import (Importa) Consente di importare un profilo condiviso o scaricato nell'editor dell'n52te e nella cartella predefinita del profilo. Apply Changes (Applica modifiche) Attiva le ultime modifiche effettuate con l'editor dell'n52te. Quest'azione è diversa dal semplice "Salva" perché le modifiche sono subito disponibili, senza che il profilo venga sovrascritto. Questa opzione è utile per verificare le nuove funzioni programmabili o le macro senza apportare modifiche permanenti ai profili. Reset Keymap (Riavvio mappatura) Ripristina le impostazioni predefinite dei tasti assegnati nella mappatura attuale. Le modifiche saranno attive solo quando verranno salvate o quando verrà premuto il pulsante "Apply Changes" (Applica Modifiche). Per modificare il profilo correntemente attivo fare clic sulla "Profile Selection" (Selezione profilo), aprire la pagina e scegliere il profilo desiderato dall'elenco. Linked Application (Applicazione collegata) Consente di selezionare un file eseguibile per l'auto-switching. Per selezionare il file, fare clic con il tasto sinistro del mouse nel segmento corrispondente e selezionare il file eseguibile o il collegamento desiderato. Infine, fare clic con il tasto sinistro del puntatore per chiudere la pagina oppure premere i pulsanti "Save" (Salva) o "Apply Changes" (Applica modifiche). Auto-Switching Consente di attivare o disattivare l'auto-switching quando si lancia la rispettiva applicazione. Per attivare o disattivare, fare clic sulla casella corrisponde all'auto-switching accanto al profilo desiderato. La "x" indica che l'auto-switching è attivato. Nota bene: Per consentire il funzionamento dell'auto-switching, il profilo deve essere collegato a un'applicazione eseguibile. L'n52te è un prodotto Razer Synapse. Questa caratteristica fa sì che si possa salvare uno dei profili nella memoria integrata dell'n52te e usarlo su un altro PC, anche senza installare il software Editor n5t2e. Per caricare un profilo nella memoria integrata dell'n52te di Razer Synapse, aprire la pagina di selezione profilo e fare doppio clic sul profilo desiderato. Il profilo sarà caricato quando l'icona Synapse apparirà accanto al nome. Ora è possibile portare le impostazioni personalizzate dell'n52te con sé. 5

6 GUIDA Per qualsiasi problema riscontrato durante l'utilizzo dell'n52te, basta fare clic sulla scheda "Help" (Guida) per accedere al file di guida per la risoluzione delle anomalie. Per aggiornare il software Editor dell'n52te, fare clic sul pulsante "Update" (Aggiornamenti) e scaricare l'ultima versione del sofware. Questa configurazione predefinita funziona bene con la configurazione della tastiera predefinita per la maggior parte degli shooter in prima persona. REGOLAZIONI Levetta analogica L'n52te è provvisto di levetta analogica estraibile per un controllo personalizzato del DPad a otto direzioni. Se si desidera, basta tirare la levetta analogica dal DPad per estrarla. Regolazione poggiamano The n52te è stato creato per adattarsi a mani di diverse dimensioni. Esistono tre diversi tipi di poggiamano regolabili che consentono di riposare la mano e allo stesso tempo accedere facilmente ai pulsanti e ai tasti dell'n52te. 1. Non sono necessarie regolazioni per mani di dimensioni medie. Il poggiamano dell'n52te è configurato per mani di dimensioni medie. 2. È possibile aumentare la distanza tra il poggiamano e i tasti principali per le mani di grandi dimensioni. È sufficiente tirare il poggiamano verso l'alto dal telaio principale dell'n52te fino a quando si sgancia. Il telaio presenta una serie di fori. Quindi inserire il poggiamano nei fori afferrandolo dai tasti principali e agganciarlo saldamente. Utilizzo dell'n52te come dispositivo HID predefinito. Se si sceglie di non installare il software o di creare un profilo personalizzato, per default l'n52te utilizzerà le seguenti funzioni: 1. Tabulazione 2. Q 3. W 4. E 5. R 6. CAPS 7. A 8. S 9. D 10. F 11. SHIFT 12. Z 13. X 14. C 15. BARRA SPAZIATRICE Le direzioni del D-pad corrispondono ai tasti freccia della tastiera Il pad per il pollice corrisponde al tasto "Spazio" Il tasto per il pollice corrisponde al tasto "ALT" La rotella di scorrimento funziona come la rotella di scorrimento del mouse standard con un terzo tasto da cliccare 6 3. Per mani di dimensioni piccole è sufficiente rimuovere completamente il poggiamano per accedere facilmente a tutta la serie di pulsanti e tasti. Assistenza tecnica gratuita* Per maggiori informazioni sull'assistenza tecnica, visitare il nostro sito web nell'area centro assistenza. Per contattare telefonicamente il servizio di assistenza tecnica, chiamare uno dei seguenti numeri*. *Si applicano le tariffe locali Nazione Numero Indirizzo Internet AUSTRIA BELGIO REPUBBLICA CECA DANIMARCA FINLANDIA FRANCIA GERMANIA GRECIA UNGHERIA ISLANDA IRLANDA ITALIA LUSSEMBURGO PAESI BASSI ,10 al minuto NORVEGIA POLONIA PORTOGALLO RUSSIA SUDAFRICA SPAGNA SVEZIA SVIZZERA REGNO UNITO ALTRI PAESI Per informazioni sullo smaltimento del prodotto consultare il sito:

7 INFORMAZIONI Dichiarazione FCC DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ ALLE NORMATIVE FCC PER LA COMPATI- BILITÀ ELETTROMAGNETICA Noi sottoscritti, Belkin International, Inc., con sede al 501 West Walnut Street, Compton, CA 90220, dichiariamo sotto la nostra piena responsabilità che il prodotto: F8GFPC200 ai quali questa dichiarazione fa riferimento, è conforme alla Parte 15 delle norme FCC. Le due condizioni fondamentali per il funzionamento sono le seguenti: (1) il dispositivo non deve causare interferenze dannose e (2) il dispositivo deve accettare qualsiasi interferenza ricevuta, comprese eventuali interferenze che possano causare un funzionamento anomalo. Questo strumento deve essere utilizzato soltanto in ambienti interni. L'eventuale utilizzo in ambienti esterni viola la norma 47 U.S.C. 301 e potrebbe comportare gravi conseguenze legali per l'utente. Dichiarazione di conformità CE Noi sottoscritti, Belkin International, Inc. dichiariamo sotto la nostra piena responsabilità che il prodotto F8GFPC200, cui questa dichiarazione fa riferimento, è realizzato in conformità allo Standard sulle Emissioni Generiche di classe EN 55022:1998 Class B, EN :1 e alla Norma di Immunità Generica EN Garanzia a vita limitata sul prodotto Belkin International Inc. Oggetto della garanzia. Belkin International, Inc. ( Belkin ) garantisce all'acquirente di questo prodotto Belkin che tale prodotto è esente da difetti di progettazione, montaggio, materiale e lavorazione. Periodo di copertura della garanzia. Belkin International garantisce il prodotto Belkin per tutto il ciclo di vita di tale prodotto. Risoluzione di eventuali problemi. Garanzia sul prodotto. Belkin provvederà a riparare o sostituire gratuitamente, a propria discrezione, qualsiasi prodotto che dovesse risultare difettoso (escluse le spese di trasporto). Belkin si riserva il diritto di riesaminare il prodotto Belkin danneggiato. Tutte le spese di spedizione per il prodotto Belkin restituito alla Belkin sono a carico dell'acquirente. Se Belkin dovesse ritenere, a propria discrezione, che inviare l'apparecchio danneggiato non sia pratico, Belkin potrà decidere, a propria discrezione di farlo ispezionare e determinare il costo della riparazione presso una struttura diversa dalla propria. Qualora vi siano spese di spedizione per inviare e ricevere l'apparecchio dopo l'ispezione, queste saranno a carico dell'acquirente. Eventuali apparecchi danneggiati dovranno essere mantenuti disponibili per eventuali verifiche fino alla risoluzione della richiesta di indennizzo. Al raggiungimento dell'accordo, Belkin si riserva il diritto di essere surrogato da eventuali polizze assicurative dell'acquirente. Cosa stabilisce la legge riguardo alla garanzia. LA PRESENTE GARANZIA COSTITUISCE L'UNICA GARANZIA DI BELKIN. LA PRESENTE GARANZIA È L'UNICA GARANZIA, ESPLICITA O IMPLICITA. SI ESCLUDE QUALSIASI GARANZIA IMPLICITA, O CONDIZIONE DI QUALITÀ DI COMMERCIABILITÀ E DI IDONEITÀ A SCOPI PARTICOLARI CHE VADA OLTRE LA DURATA DELLA PRESENTE GARANZIA ESPLICITA SCRITTA. Alcune giurisdizioni non consentono l'esclusione o la limitazione delle garanzie implicite o della responsabilità per i danni accidentali, pertanto i limiti di esclusione di cui sopra potrebbero non essere applicabili. IN NESSUN CASO BELKIN POTRÀ ESSERE CONSIDERATA RESPONSABILE DI ALCUN DANNO DIRETTO, INDIRETTO, ACCIDENTALE, SPECIFICO O DANNI MULTIPLI TRA I QUALI, MA NON LIMITATI A, EVENTUALI DANNI DI MANCATI AFFARI O MANCATO GUADAGNO DERIVATI DALLA VENDITA O UTILIZZO DI QUALSIASI PRODOTTO BELKIN, ANCHE NEL CASO IN CUI SI FOSSE STATI INFORMATI DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI. Questa garanzia consente di godere di diritti legali specifici e di eventuali altri diritti che possono variare di stato in stato. Alcune giurisdizioni non consentono l'esclusione o la limitazione delle garanzie implicite o della responsabilità per i danni accidentali o altri danni, pertanto i limiti di esclusione di cui sopra potrebbero non essere applicabili. Condizioni non coperte dalla garanzia. Tutte le garanzie di cui sopra saranno rese nulle qualora il prodotto Belkin non fosse fornito alla Belkin per essere sottoposto alle necessarie verifiche dietro espressa richiesta di Belkin e a spese del cliente, oppure nel caso in cui la Belkin dovesse stabilire che il prodotto non è stato correttamente installato o che sia stato in qualche modo alterato o manomesso. La garanzia sul prodotto Belkin non copre danni da imputarsi a calamità naturali, tra cui allagamenti, fulmini, terremoti, guerre, atti di vandalismo, furti, usura, erosione, assottigliamento, obsolescenza, abusi, danni dovuti ad interferenze di bassa tensione (tra cui parziali oscuramenti o abbassamenti di tensione), programmazione non autorizzata oppure modifiche o alterazioni all'apparecchiatura dell'impianto Come usufruire del servizio di garanzia. Per usufruire dell'assistenza per il proprio prodotto Belkin, è necessario: 1. Contattare la Belkin International, Inc. all'indirizzo 501 W. Walnut St., Compton CA 90220, att.: Customer Service, oppure chiamare il numero (800) , entro 15 giorni dall'evento. Vi sarà richiesto di fornire le seguenti informazioni: a. Il codice del prodotto Belkin. b. Il luogo di acquisto del prodotto. c. La data di acquisto del prodotto. d. Copia della ricevuta originale. 7 Belkin Ltd. Express Business Park Shipton Way, Rushden NN10 6GL, Regno Unito +44 (0) (0) fax Belkin SAS 130 rue de Silly Boulogne-Billancourt Francia +33 (0) (0) fax 2.Il rappresentante del Servizio Clienti Belkin vi spiegherà come inviare la ricevuta P75561ea e il prodotto Belkin e come procedere con il reclamo. Assistenza tecnica Belkin REGNO UNITO: Europa: Belkin B.V. Boeing Avenue PH Schiphol-Rijk Paesi Bassi +31 (0) (0) fax Belkin Iberia Avda. Cerro del Aguila San Sebastián de los Reyes Spagna fax Belkin GmbH Hanebergstrasse Monaco di Baviera Germania +49 (0) (0) fax Belkin Svezia Knarrarnäsgatan Kista Svezia +46 (0) (0) fax 2007 Belkin International, Inc. Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi commerciali sono marchi registrati dei rispettivi produttori indicati. Windows è un marchio commerciale o un marchio registrato della Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. F8GFPC200ea

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura Dev-Pascal 1.9.2 1 Dev-Pascal è un ambiente di sviluppo integrato per la programmazione in linguaggio Pascal sotto Windows prodotto dalla Bloodshed con licenza GNU e liberamente scaricabile al link http://www.bloodshed.net/dev/devpas192.exe

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux 2014/04/13 20:48 1/12 Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Introduzione Il prossimo 8 aprile, Microsoft cesserà il supporto e gli aggiornamenti per Windows

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01]

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] 1.1 Guida rapida Il software per PC di Vivo 30/40 è uno strumento di supporto per l'utilizzo del ventilatore Breas Vivo 30/40 e il follow-up del trattamento

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Il compilatore Dev-C++

Il compilatore Dev-C++ Il compilatore Dev-C++ A cura del dott. Marco Cesati 1 Il compilatore Dev-C++ Compilatore per Windows: http://www.bloodshed.net/devcpp.html Installazione Configurazione Utilizzazione 2 1 Requisiti di sistema

Dettagli

FileMaker Pro 10. Esercitazioni

FileMaker Pro 10. Esercitazioni FileMaker Pro 10 Esercitazioni 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei file, Bento

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli