EFFETTO KATE. Rizzoli. Smart chic: tutti i segreti per uno stile da principessa CAROLINE JONES

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EFFETTO KATE. Rizzoli. Smart chic: tutti i segreti per uno stile da principessa CAROLINE JONES"

Transcript

1

2 EFFETTO KATE Smart chic: tutti i segreti per uno stile da principessa CAROLINE JONES Rizzoli

3 Sommario Introduzione 6 Tutto su Kate 8 Il look book 28 Gli indirizzi preferiti di Kate 162 Indice analitico 172 Crediti fotografci 175

4 6 > Introduzione Introduzione Anche quando era soltanto Kate, la bella studentessa che usciva con lo scapolo più ambito di tutto il Regno Unito, Miss Middleton vantava un non so che di speciale in grado di catturare l attenzione di tutto il mondo. Nel 2002, la ventenne possedeva già una certa eleganza composta, accompagnata da una propensione al sorriso e un indiscutibile occhio per outft d effetto. Ora che per tutti è diventata Catherine, duchessa di Cambridge, quella studentessa dal viso fresco si è trasformata in un autentica regina dell eleganza, con un guardaroba che si è imposto come fonte d ispirazione per milioni di seguaci appassionate e ha generato un susseguirsi di imitazioni. Parte del fascino, ovviamente, deriva dalla storia personale di Kate: la fglia di due ex assistenti di volo di British Airways che fnisce per sposare un principe e diventare un icona di stile è forse quanto di più simile a una faba moderna si possa immaginare. Tuttavia, le sue origini normali non le hanno mai impedito di inserirsi con disinvoltura anche nei circoli elitari, ed è proprio questa combinazione unica di infuenze del ceto medio e alto ad aver dato vita al suo stile inconfondibile un mix perfetto tra capi di grandi catene e modelli frmati. Così facendo, Kate ha portato un tocco di novità nell abbigliamento inglese classico, con il risultato di un look molto semplice eppure molto elegante, che viene emulato dalle donne di tutto il mondo. La duchessa è quindi diventata una trendsetter globale, con una schiera di blog e feed di Twitter dedicati unicamente a scovare le sue ultime, imperdibili mise. Il 29 aprile 2011 tutti gli occhi erano puntati sull ineguagliabile abito nuziale realizzato da Sarah Burton per Alexander McQueen, ma forse sono state soprattutto le scelte intelligenti compiute da quel giorno in poi a rafforzare le credenziali di Kate come fashion leader. Negli ultimi anni, l abbiamo vista aggiustare e perfezionare costantemente il suo stile in occasione di un incessante serie di impegni uffciali. A suscitare particolare interesse sono stati gli spettacolari abbinamenti sfoggiati in occasione dei 60 anni di regno della regina Elisabetta e per le Olimpiadi di Londra 2012, ma molti dei suoi look più informali si sono dimostrati altrettanto infuenti. Scegliere abiti sempre azzeccati per un così vasto numero di eventi, costantemente sotto i rifettori del mondo, è un compito molto diffcile, ma Kate lo svolge con stile e senza l aiuto di un personal stylist. E se ce la fa lei, forse c è speranza anche per tutte noi! È il motivo per cui abbiamo proposto questo libro, una guida che non si limita a celebrare il talento per la moda di Kate, ma che rende possibile carpire alcuni dei suoi segreti di stile. Inizieremo osservando attentamente le diverse componenti del look di Kate e l impatto che questo ha avuto sia sui negozi d abbigliamento che sul mondo della moda. La parte centrale del volume si concentrerà invece su ciò che tutti desiderano sapere più di ogni altra cosa: da dove arrivano di preciso i pezzi chiave del guardaroba di Kate? Come possiamo imitarla senza dover necessariamente sposare un principe o andare in rosso in banca? Grazie a splendide immagini analizzeremo 40 dei look più memorabili della duchessa di Cambridge, esaminando i negozi, gli stilisti e la storia a essi legati. Oltre a rivelare i personali segreti di stile di Kate, i testi sono ricchi di consigli pratici validi per qualsiasi budget a disposizione: per esempio, come scegliere la perfetta giacca alla Kate o come portare i suoi amati tacchi color nudo. In altre parole, questo libro è tutto ciò che vi serve per cercare di imitare quella che è forse la donna britannica con maggior stile di tutto il secolo: Catherine, duchessa di Cambridge, altrimenti nota come Kate the Great.

5 Tutto su Kate Nei dieci anni dal giorno in cui ha catturato lo sguardo del principe William indossando un abito di chiffon trasparente durante l ormai celeberrima sflata di moda organizzata dalla University of St Andrews, la duchessa di Cambridge è diventata una delle icone di stile britanniche più famose della storia. La sua eleganza ha acceso la fantasia di aspiranti cloni in tutto il mondo e, a dispetto della crisi, Kate è persino riuscita a incrementare le vendite dei negozi e degli stilisti che predilige. L ìeffetto Kate è stato così prorompente che, nel 2012, la rivista Time l ha inserita nella classifca delle cento persone più infuenti al mondo. La sua fama di superstar in materia di abbigliamento si era consolidata un anno prima, quando l esclusiva bibbia della moda Harper s Bazaar l aveva incoronata ìregina dello stile. Al vertice della classifca dei personaggi britannici meglio vestiti, Kate veniva elogiata per il suo ìspontaneo mix di lusso e low cost, nonché per il suo ruolo nel ìmomento fashion del secolo quando ha indossato l abito nuziale di Sarah Burton per Alexander McQueen. Ecco come nasce una principessa moderna, raccontata attraverso le sue scelte in fatto d abbigliamento. Come ha fatto notare Lucy Yeomans, allora redattrice dell Harper s: L incredibile evoluzione di stile di Catherine ci ha affascinati tutti. DESTRA: Kate ha indossato questo elegante abito lungo in raso corallo della grife Issa per partecipare al Boodles Boxing Ball, a favore della Starlight Children s Foundation, tenutosi presso il Royal Lancaster Hotel di Londra il 7 gennaio PAGINA ACCANTO: La duchessa indossa un grazioso abito foreale di Jenny Packham durante una partita di polo di benefcenza a Santa Barbara, alla quale ha partecipato con il marito William il 9 luglio 2011.

6 Tutto su Kate < 11 L evoluzione di un look da icona Dopo essersi laureata in Storia dell arte alla St Andrews, nel 2006, Kate ha lavorato come buyer accessori per il marchio britannico di fast fashion Jigsaw. È stato lì, mentre era all opera dietro le quinte, che ha perfezionato la capacità di far sembrare capi classici di fascia media creazioni da migliaia di dollari, imparando inoltre l arte di aggiungere sempre un tocco fnale semplice ma sbalorditivo la cintura larga al punto giusto o il foulard che non passa inosservato. In quel periodo, Kate ha collaborato persino con la celebre designer di gioielli Claudia Bradby a una collana a chicchi di caffè che poi è andata a ruba. Eppure già nel 2002, quando stava solo iniziando a uscire con il principe William, era chiaro che la giovane sapesse come vestirsi. Nonostante l atteggiamento forse un po timido in pubblico, Kate ha sempre avuto le idee chiare: non è tipo che cade preda delle mode passeggere. Alta e slanciata, ha sempre potuto vantare un fsico da modella che le consente di portare più o meno qualsiasi stile o forma, dunque il fatto che abbia scelto di attenersi quasi senza eccezioni a uno stile semplice ma d effetto è la dimostrazione del suo forte senso d identità. Certo, nel corso degli ultimi anni ha raffnato e impreziosito qui e là le sue scelte ricorrendo a pezzi frmati, ma le basi c erano già dai tempi in cui era studentessa. La sua mise-tipo, sempre infallibile, prevede generalmente: tubino al ginocchio, scarpe dècolletè semplici e immancabile clutch a busta. Queste forme eleganti esaltano la sua fgura snella e sono diventate presenze fsse nel guardaroba; riecheggiano, inoltre, tratti del suo carattere quali la lealtà, l equilibrio e una sicurezza di sé mai ostentata. Le radici del look di Kate affondano nello stile cosiddetto ìsloane un termine gergale inglese usato non sempre con accezione positiva per descrivere l aspetto molto trendy degli altolocati abitanti dei quartieri ovest di Londra come Chelsea e Kensington. La duchessa sarà anche stata cresciuta nelle campagne del Berkshire, ma frequentando le scuole private è entrata a far parte del bel mondo e ora, in qualità di residente forse più celebre di tutta West London, è senza dubbio la prima ambasciatrice del look ìsloane più moderno. La tipica uniforme di una seguace di questo stile, ovvero di una ìsloane Ranger, include capi country chic quali giacconi cerati Barbour, blazer navy e stivali da pioggia Hunter un look, si noti, adottato dalla grande maggioranza dei membri della famiglia reale! Eppure, benchè il suo stile caratteristico non rappresenti una novità, Kate si distingue perché ha saputo aggiungere un tocco moderno molto personale a uno stile di fondo sostanzialmente monotono e un po dèmodè. Il look ìsloane è sempre cauto e lento a evolversi, ma Kate ne ha ampliato i confni fno a includere abiti innovativi di stilisti d alta moda, insieme a una buona dose di capi alla portata di tutti. La scelta di aprire il proprio guardaroba anche a pezzi non frmati è stata determinante nel processo di innamoramento collettivo nei confronti della duchessa. Poco ma sicuro, in tempi economicamente diffcili il PAGINA ACCANTO E IN ALTO: Stile Sloane per il tempo libero. A sinistra, Kate al Badminton Horse Trials (maggio 2007); accanto, a una fera venatoria a Blenheim Palace (luglio 2004). Qui sopra, alla competizione di benefcenza Golden Metropolitan Polo Club Charity Cup, al Beaufort Polo Club, a cui hanno partecipato anche William e Harry (giugno 2012). PAGINE SEGUENTI: Due immagini di Kate in versione night life, entrambe del 2007.

7 suo stile conquista non solo perché fa sognare, ma soprattutto perché trasmette una sensazione di accessibilità. Un altro aspetto notevole del look di Kate è la rivisitazione della femminilità con uno sguardo al passato: gonne mai troppo corte e tacchi mai troppo alti, tanto da far parlare di un ìnuovo castigato. Per lei, meglio mostrare un centimetro di pelle in meno che uno in più, pur mantenendosi sempre bella e seducente. Una scelta all insegna della sobrietà, dunque, e tuttavia non infessibile, che l ha aiutata a raggiungere lo status di icona della moda. E come per ogni icona che si rispetti il segreto sta nel trovare un look deciso e far sì che i vari outft seguano tutti lo stesso flo conduttore. Con Kate, questa forte coerenza di base sembra nascere spontanea. L etichetta reale impedisce alla duchessa di accettare capi omaggio. A differenza di molte celebrità, Kate non è schiava di qualche grande casa di moda, perciò si limita a indossare vestiti che le piacciono e basta. Molto probabilmente, guarda anche il cartellino del prezzo! Una donna che sceglie con la propria testa, sebbene, di questi tempi, sia diffcile credere che una come lei non abbia mai ingaggiato un personal stylist. Proprio così, invece: è stata Kate stessa a determinare la propria trasformazione, andando a comprare di persona tutti i capi che indossa. Questa scelta coraggiosa è la prova della sua consapevolezza e del fatto che i suoi acquisti non sono mai casuali: il suo è uno style statement, voluto e ragionato. Il coinvolgimento personale la ripaga, eccome: nonostante debba comparire sotto i rifettori del mondo intero, esponendosi ai commenti di tutto il web, Kate non fa mai la fgura del manichino che indossa una creazione scomoda per la prima volta. In quasi tutte le occasioni, formali e informali, appare rilassata, disinvolta e a proprio agio con gli abiti che porta. Dopotutto, stiamo parlando di una donna che non si fa problemi ad andare in un outlet, il Bicester Village, per aggiudicarsi un cappotto Missoni in offerta da sfoggiare a un evento uffciale con Sua Maestà la Regina! Anche se continua a gravitare attorno a negozi di fascia media quali Whistles, L.K. Bennett e Reiss, il fatto di essere sempre più al centro dell attenzione pubblica ha indotto il suo stile a evolversi e a maturare. Con la sicurezza di un personaggio pubblico ormai consolidato (per non parlare di quella che le dà la fede nuziale al dito), ora la duchessa osa qualche esperimento in più e gioca coi suoi outft scegliendo colori intensi e fantasie accattivanti per la sera, come per esempio il notevole abito azzurro foglia di tè indossato a un galà olimpico nel maggio Ha inoltre cominciato a cercare nuovi accessori per ravvivare il look, fnendo per diventare anche una provetta indossatrice di copricapi: ne ha dato dimostrazione all Epsom Derby, nel giugno 2011, con una creazione color corda della Whiteley Hat Company. Abbinato a un abito bianco di Reiss, una giacca Joseph e una clutch L.K. Bennett, il cappellino ha scatenato un impennata di acquisti, con la catena Debenhams che lo proponeva con sette tipi di decorazioni (i cosiddetti ìfascinator ) diverse. E, nel novembre 2012, Kate ha deciso di reinventare l acconciatura lunga e vaporosa sfoggiata sin dai tempi dell università aggiungendo una frangia laterale.

8 Effetto Kate L impatto della duchessa sulle vendite di fascinator non è stato un evento isolato. Le statistiche di Google rivelano che Kate Middleton è una delle parole più cercate nell ambito della moda, perché le fan tentano disperatamente di scoprire da dove arriva il suo ultimo abitino e come accaparrarselo anche loro. La si vedrà di rado con indosso costosi must-have come le ultime Manolo Blahnik o la borsa animalier Mulberry, ma la duchessa ha senz altro la capacità di generare migliaia di cloni dei suoi pezzi più abbordabili, che si tratti di un semplice vestito Zara o di un paio di décolleté L.K. Bennett. Lei è forse la prima superstar dello stile nell epoca dei social media, e il suo effetto sulle vendite è spesso istantaneo, con le fan che a ogni apparizione si buttano su Twitter e Facebook per saperne di più. Nel tentativo di semplifcare la caccia alle scelte di Kate sono nati diversi blog, fra i quali What Kate Wore, e app come Kate s Style List. Gli esempi del suo effetto sono ovunque. Quando Kate ha indossato un cappotto in velluto nero di Libélula al matrimonio di Sarah Stourton e Harry Aubrey-Fletcher, nel gennaio 2011, l articolo è andato esaurito nel giro di ore e il sito web si è bloccato con le prenotazioni a quota 300. Dopo che Kate ha scelto l abito Nannette di Reiss per il suo ritratto di fdanzamento a opera di Mario Testino, David Reiss, fondatore dell azienda, ha affermato: I media ne hanno parlato ovunque. C è stato un momento in cui ne vendevamo uno al minuto. E la duchessa ha scelto di nuovo Reiss per l incontro con gli Obama a Buckingham Palace, durante la visita di stato del maggio Non c è da stupirsi se Shola, abito a fasce color cammello chiaro, sia in seguito sparito dai negozi alla velocità della luce. Siamo davvero orgogliosi che Kate sia cliente Reiss, ha dichiarato il compiaciuto patron del marchio, evidentemente in vena di eufemismi. Ha su di sé gli occhi del mondo intero ed è un ambasciatrice incredibile. Ma anche un impegno di basso proflo può sortire lo stesso effetto. Quando Kate ha scelto di indossare un tailleur rosso di Luisa Spagnoli per recarsi in visita alla sua ex università, la St Andrews, ha provocato l ormai celebre assalto alla boutique londinese Hollie de Keyser, rivenditore del marchio italiano. Ne abbiamo ordinati altri cento, l equivalente di oltre euro di magazzino. Da quando Kate ha indossato quell abito, siamo stati sommersi dalle richieste, riferisce il negozio. E se i clienti non possono permettersi l originale, spesso si accontentano di un imitazione: il famoso abito blu reale di Issa, indossato all annuncio di Buckingham Palace del fdanzamento, è andato prevedibilmente esaurito in meno di 24 ore. Ma anche la copia low cost proposta da Tesco è sparita nel giro di un ora dal debutto online! Un altro esempio è il cappotto Burberry da oltre 800 euro indossato da Kate nel marzo 2011: l originale ha fatto il pieno di vendite, ma anche George, brand di abbigliamento dei supermercati Asda, ha registrato un incremento del 300% nelle vendite di un cappotto simile.

9 Persino l élite hollywoodiana è rimasta colpita dal buongusto della duchessa. Anne Hathaway, elegantissima protagonista del flm Il diavolo veste Prada, ha riassunto il pensiero di molti quando ha dichiarato: Posso dire quanto sono grata a Kate Middleton? Perché è proprio l emblema della donna elegante... Adesso le mie scelte in fatto di moda ruotano tutte attorno a lei. Anche per una potenziale regina, l ascendente della duchessa sul settore della moda è stato davvero notevole, già superiore a quello dell icona di stile che l ha preceduta, la principessa Diana. Un infuenza talmente pronunciata che qualsiasi marchio un po in crisi deve sostanzialmente pregare e sperare che Kate decida di abbracciare uno dei suoi modelli. Il sostegno della giovane duchessa ai marchi britannici spinge le compratrici a dimenticare la recessione: se si fanno un po di conti, si capisce subito come l effetto Kate non abbia molti precedenti nella storia della moda quanto a vendite e soldi spesi. Nel 2012, anno in cui Londra ha ospitato i Giochi olimpici, il Daily Mail ha calcolato che Kate possa aver tranquillamente generato un affusso di circa 2 miliardi e mezzo di euro nelle casse della sofferente economia britannica, e ha citato Harold Goodwin, professore di turismo alla Leeds Metropolitan University: Non mi sorprenderei se l indotto di Kate Middleton fosse superiore a quello delle Olimpiadi, sia a livello nazionale che internazionale. PAGINA ACCANTO: Kate fa una splendida fgura con indosso Shola, semplice abito a fasce color cammello di Reiss, uno dei suoi brand preferiti, mentre incontra l altrettanto elegante frst lady americana Michelle Obama a Buckingham Palace il 24 maggio IN ALTO: Kate tifa per la squadra olimpica britannica a Weymouth, insieme alla principessa Anna e a Sir Steve Redgrave, durante la competizione nautica femminile Laser Radial.

10 Tutto su Kate < 17 Sorelle sotto i rifettori Ovviamente Kate non è l unica Middleton ad aver conquistato le pagine dei giornali. Da quando Pippa, sorella minore, è scesa dall auto nuziale per seguire Kate lungo la navata di Westminster Abbey, anche lei fa parlare del suo stile. Il suo abito da damigella in seta frmato Alexander McQueen, semplice ma eccezionale, ha raccolto gli elogi del mondo molti dei quali erano, bisogna ammetterlo, rivolti a un fondoschiena ben tornito che ha fatto guadagnare alla proprietaria il soprannome di Her Royal Hotness. Ma non è stato soltanto il lato B a suscitare entusiasmi: anche l innegabile senso dello stile di Pippa ha sortito un proprio effetto sulle vendite del settore abbigliamento. Il fenomeno ha avuto inizio quando la giacca di Zara che indossava alla sua prima uscita uffciale dopo il matrimonio reale si è trasformata all istante in un classico. Poco dopo, la sua fdata borsa Modalu Bristol è stata ribattezzata Pippa, e la catena John Lewis ha brindato alla salute della sorella di Kate per averli aiutati a uscire da un periodo di vendite stagnanti. Lo stile di Pippa, va detto, deve molto a quello della sorella maggiore, come dimostrato dal fatto che, al matrimonio di Camilla Hook e Sam Holland nel maggio 2012, indossasse una versione rossa del vestito Forever di Issa, diventato celebre per essere stato indossato da Kate nelle foto di fdanzamento. Nonostante ciò, come del resto si addice a una sorella minore, Pippa dimostra un netto debole per colori più sgargianti e orli più audaci. Uno stile più apertamente sexy, il suo, adatto alla condizione di donna ancora non sposata nonché a quella di chi non è destinata al trono di regina! Tuttavia, come la sorella, anche Pippa dichiara al mondo il suo amore per la fast fashion britannica ogni volta che esce di casa con indosso abiti e giacche dal prezzo accessibile a molti. Al torneo di tennis degli US Open, nel settembre 2012, la ragazza sfoggiava un tubino giallo canarino di Phase Eight, un brand di prezzo medio specializzato in vestiti da giorno e formali. Durante lo stesso viaggio, ha poi indossato sia uno sgargiante abito a blocchi di colore dello stilista londinese Paper sia una blusa azzurro cielo dell onnipresente marchio Next. Forse non c è da stupirsi se la visita informale di Pippa abbia fnito per catturare l attenzione di alcuni nomi importanti della moda americana. Il marchio Kate Spade New York, per esempio, ha espresso un opinione diffusa in America quando ha lodato Pippa per il suo stile femminile ma moderno commentando: Ha sempre un look spontaneo e non ha paura di giocare con i colori. Lo stesso marchio è rimasto colpito da un altra inclinazione di Pippa, nonché grande tradizione dei Middleton: il riciclo. Troviamo fantastico il modo in cui Pippa riproponga abiti e accessori, ha dichiarato una portavoce di Kate Spade. È la dimostrazione di come la moda non debba essere usa e getta. Visti questi attestati di stima, non suscita stupore la notizia che la rivista Time abbia inserito Pippa Middleton tra le cento persone più infuenti del 2012 una new entry che ha soppiantato il povero principe William! PAGINA ACCANTO E IN ALTO: Belle e ben vestite. Kate e Pippa partecipano, il 14 maggio 2007, alla presentazione del libro di Simon Sebag Montefore, Il giovane Stalin, da Aspreys a Londra. Qui sopra, le sorelle a spasso per la città nel 2008.

Tutta un altra storia

Tutta un altra storia Elisabetta Maùti Tutta un altra storia Come spiegare ai bambini la diversità Illustrazioni di Salvatore Crisà Indice Introduzione 9 Il principe con due piedi destri (Cos è normale?) 13 E tu da dove vieni?

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Il Social media e I Top brands nel mercato del Fashion. Uno sguardo alle performance in ambito Social media dei migliori marchi della moda

Il Social media e I Top brands nel mercato del Fashion. Uno sguardo alle performance in ambito Social media dei migliori marchi della moda Il Social media e I Top brands nel mercato del Fashion Uno sguardo alle performance in ambito Social media dei migliori marchi della moda Lo studio L Italia e la moda vanno insieme come un cavallo e la

Dettagli

COLLEZIONE EYEWEAR PRIMAVERA 2016

COLLEZIONE EYEWEAR PRIMAVERA 2016 COLLEZIONE EYEWEAR PRIMAVERA 2016 Per la nuova collezione primavera, Coach presenta una straordinaria selezione di occhiali dall animo sofisticato e moderno. Nati dal connubio fra una reinterpretazione

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Vincenzo Cerami* * Scrittore. Intervento non rivisto dall autore.

Vincenzo Cerami* * Scrittore. Intervento non rivisto dall autore. Vincenzo Cerami* Sono venuto a questo confronto senza preparare nulla. Sentendo gli interventi di chi mi ha preceduto sono tornato con la mente agli anni dell università. Stavo ripensando a Roma. Gli operai

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Come fare un book fotografico a Cagliari (/index.php/come-fare-un-bookfotografico.html)

Come fare un book fotografico a Cagliari (/index.php/come-fare-un-bookfotografico.html) Come fare un book fotografico a Cagliari (/index.php/come-fare-un-bookfotografico.html) Visite: 210 Book fotografici a Cagliari e Sud Sardegna - Alessandro Zucca Fotografo Modalità di realizzazione book

Dettagli

Facebook Advertising

Facebook Advertising Facebook Advertising Starter Kit Una videolezione per partire in grande e ottenere risultati sin da subito. L'HOST DI QUESTA LEZIONE Paolo guadagna con le proprie passioni. Il suo primo lavoro è stato

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso Anna Contardi e Monica Berarducci Aipd Associazione italiana persone down AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso imparare A conoscere se stessi, Gli AlTri, le proprie emozioni collana Laboratori per

Dettagli

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Sapevate che sia le donne single che quelle in coppia hanno gli incubi pensando alla Festa

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

www.privategriffe.com LE GUIDE DI PG Aprire e promuovere la tua social boutique

www.privategriffe.com LE GUIDE DI PG Aprire e promuovere la tua social boutique www.privategriffe.com LE GUIDE DI PG Aprire e promuovere la tua social boutique LA TUA SOCIAL BOUTIQUE PrivateGriffe è un marketplace in cui ogni utente privato crea la propria social boutique mettendo

Dettagli

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di ECONOMIA Disoccupazione mai così alta nella storia d Italia La serie storica dell Istat si ferma al 1977, ma guardando i dati del collocamento e i vecchi censimenti si scopre che nella crisi del 1929 e

Dettagli

Le collezioni si caratterizzano per una spiccata vocazione alla sperimentazione e alla ricerca. Sono ricche di dettagli che combinano un design

Le collezioni si caratterizzano per una spiccata vocazione alla sperimentazione e alla ricerca. Sono ricche di dettagli che combinano un design IL BRAND Il marchio GAZZARRINI nasce nel 1993 dall iniziativa e dall esperienza trentennale nel mondo della moda. Fin dall inizio, si distingue subito per un approccio innovativo al prodotto, tanto da

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

Ti racconto attraverso i colori

Ti racconto attraverso i colori Ti racconto attraverso i colori Report del viaggio a Valcea Ocnele Mari Copacelu INVERNO 2013 "Reale beatitudine Libero vuol dire vivere desiderando casa protetta Libertà è tenere persone accanto libere

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 15 Telefono cellulare e scheda prepagata In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come ricaricare il telefono cellulare con la scheda prepagata parole relative all

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Una guida per musicisti e artisti La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri contenuti

Dettagli

Si parla molto oggi di quanti preferiscono

Si parla molto oggi di quanti preferiscono COPERTINA Natale: una grata dipendenza da Cristo Il messaggio per i lettori di 30Giorni di sua grazia Rowan Williams, arcivescovo di Canterbury Si parla molto oggi di quanti preferiscono spiritualità a

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Da dove veniamo. giugno 2013, documento riservato. Orgoglio BiancoRosso

Da dove veniamo. giugno 2013, documento riservato. Orgoglio BiancoRosso Da dove veniamo Il Basket pesarese ha una Storia molto lunga e importante.una storia che ha attraversato gli anni 50, gli anni 60,gli anni 70, gli anni 80, gli anni 90 ed è arrivata fino ad oggi. Da dove

Dettagli

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre La metodologia L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui residenti su tutto il territorio nazionale di entrambi i sessi di 8 anni ed oltre appartenenti a qualsiasi condizione

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa Sped. in A.P. - 70% - LO/MI - BIMESTRALE - ANNO 3 - NUMERO 4 - AGO/SETT 2011 - EURO 4 OUT OF THE BOX ce lêhai un friend with benefits? tendenze Young Talents moda estate the beauty of south africa vacanze

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari NUMERO 04 MARZO 2010 il punto G del gioco ZERO ASSOLUTO CASINÒ DI SANREMO SPECIALE ENADA SPECIALE ENADA Il gioco ritorna in fiera POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari numero 04 marzo 2010 PAMELA

Dettagli

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI.

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. I COLORbandi Sei un sognatore nato? Per te c è il bando IL MIO SOGNO. Ti piacciono i mestieri legati alle tradizioni del nostro Paese? Scegli il bando PETER.

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi

Dettagli

Dai 7 anni. Le Risposte. Nei panni di...: a. Signor Bellometti; b. Desiderio; c. manichino del negozio di scarpe; d. commesso del negozio di scarpe.

Dai 7 anni. Le Risposte. Nei panni di...: a. Signor Bellometti; b. Desiderio; c. manichino del negozio di scarpe; d. commesso del negozio di scarpe. PIANO DI L ETTURA NESSUNO È PERFETTO EMANUELA NAVA Illustrazioni di Desideria Guicciardini Serie Azzurra n 76 Pagine: 128 Codice: 978-88-384-3585-0 Anno di pubblicazione: 2005 Dai 7 anni L AUTRICE Emanuela

Dettagli

Tullio De Mauro e Dario Ianes (a cura di) Giorni di scuola. Pagine di diario di chi ci crede ancora. Erickson

Tullio De Mauro e Dario Ianes (a cura di) Giorni di scuola. Pagine di diario di chi ci crede ancora. Erickson Tullio De Mauro e Dario Ianes (a cura di) Giorni di scuola Pagine di diario di chi ci crede ancora Erickson Lo sguardo dei bambini 39 Capitolo quinto Lo sguardo dei bambini di Camillo Bortolato Quando

Dettagli

Viaggiare, fotografare, guadagnare

Viaggiare, fotografare, guadagnare Paolo Gallo Viaggiare, fotografare, guadagnare Crea il tuo secondo stipendio con il Microstock Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta con alcun

Dettagli

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Classi 3-5 II Livello SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Motivazione: una buona capacità comunicativa interpersonale trova il suo punto di partenza nel semplice parlare e ascoltare

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 15 Telefono cellulare e scheda prepagata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come ricaricare il telefono cellulare con la scheda prepagata parole relative

Dettagli

La casa più bella. 20 semplici regole per rendere la tua casa più bella

La casa più bella. 20 semplici regole per rendere la tua casa più bella La casa più bella 20 semplici regole per rendere la tua casa più bella Valeria Pantaleone LA CASA PIU BELLA 20 semplici regole per rendere la tua casa più bella Guida per la casa A mia madre e a Darryl,

Dettagli

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività Un progetto per premiare con 100.000 euro la start-up italiana più innovativa, un percorso

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Guida Regalo. Gioielli per ogni occasione

Guida Regalo. Gioielli per ogni occasione Guida Regalo Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

PARTIAMO DAL VISSUTO DEL BAMBINO «DOVE SIETE STATI IN VACANZA QUEST ESTATE?»

PARTIAMO DAL VISSUTO DEL BAMBINO «DOVE SIETE STATI IN VACANZA QUEST ESTATE?» PARTIAMO DAL VISSUTO DEL BAMBINO «DOVE SIETE STATI IN VACANZA QUEST ESTATE?» «SONO STATO A IESOLO E POI A MINORCA CON L AEREO» «SONO STATA IN POLONIA A TROVARE LA NONNA» «IN SICILIA.E UN PO LONTANO CI

Dettagli

Settimana del SAPERE

Settimana del SAPERE Settimana del SAPERE Fascicolo 1 Il sapere e la storia di due giovani uomini All interno: l originale in Inglese e la traduzione in Italiano di una delle più famose lettere di vendita di tutti i tempi

Dettagli

Buon giorno, Vi invito a scoprire più da vicino la mia marca e sarei lieto di poter annoverarvi a breve tra i miei fedeli clienti.

Buon giorno, Vi invito a scoprire più da vicino la mia marca e sarei lieto di poter annoverarvi a breve tra i miei fedeli clienti. B A 2 Buon giorno, Massimo Cerutti questo non è solo il mio nome, ma anche una marca, garanzia di caffè per passione: una storia d amore vissuta appieno, ai massimi livelli, densa di tradizione: da oltre

Dettagli

Costruisci il tuo mood grafico

Costruisci il tuo mood grafico Costruisci il tuo mood grafico Ciao! Magari hai un hobby creativo, oppure ti sei lanciata da poco in una nuova attività o semplicemente ti piace usare i social e vuoi crearti una tua immagine personale.

Dettagli

Ricerca attiva del lavoro

Ricerca attiva del lavoro Ricerca attiva del lavoro La ricerca attiva in tre fasi 1 3 2 CONSAPEVOLEZZA STRUMENTI INFORMAZIONI Fase 1: Consapevolezza Io cosa offro? Bilancio di competenze Strumenti: Domande individuali: cosa so

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

PAPÈM: arriva a Palermo l app che ti permette di trovare ogni giorno offerte esclusive nei migliori negozi di moda e design in città

PAPÈM: arriva a Palermo l app che ti permette di trovare ogni giorno offerte esclusive nei migliori negozi di moda e design in città PAPÈM: arriva a Palermo l app che ti permette di trovare ogni giorno offerte esclusive nei migliori negozi di moda e design in città Palermo, 7 Dicembre 2015 Arriva a Palermo Papèm, l app che ti permette

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Qual è lo scopo del colloquio di selezione? Lo scopo del colloquio di selezione è: CAPIRE L INVESTIMENTO CHE DOVREMO FARE SULLA PERSONA IN

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

Pub-Ristorante-Birreria Il Krugel. Presentazione Sito Web Diana Di Maro 222000041

Pub-Ristorante-Birreria Il Krugel. Presentazione Sito Web Diana Di Maro 222000041 Pub-Ristorante-Birreria Il Krugel Presentazione Sito Web Diana Di Maro 222000041 Il Krugel Uno dei Pub più famosi di Napoli, memorabile per le sue pietanze «GIGANTI» e per il suo stile rustico, il Krugel

Dettagli

IL DESIGN SOSTENIBILE COME RAGION D ESSERE

IL DESIGN SOSTENIBILE COME RAGION D ESSERE Pagina 1 di 5 Cerca IT EN DE ulaola Blog Compra Vendi ART COMMUNITY DESIGN FASHION FOOD HOBBY LIFESTYLE VINTAGE HOME / DESIGN / IN EVIDENZA / IL DESIGN SOSTENIBILE COME RAGION D ESSERE IL DESIGN SOSTENIBILE

Dettagli

LA DIVERSITÀ Obiettivo: accettare la diversità propria e altrui; considerare la diversità come un valore; comprendere un racconto.

LA DIVERSITÀ Obiettivo: accettare la diversità propria e altrui; considerare la diversità come un valore; comprendere un racconto. LA DIVERSITÀ Obiettivo: accettare la diversità propria e altrui; considerare la diversità come un valore; comprendere un racconto. Attività: ascolto di un racconto. La bambola diversa Lettura dell insegnante

Dettagli

INDICE. Introduzione... 7. 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11

INDICE. Introduzione... 7. 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11 INDICE Introduzione... 7 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11 1.1 Premessa metodologica: la moda come fenomeno sociale... 11 1.2 Il campo di analisi: la moda tra sogni,

Dettagli

People do not decide to become extraordinary, they decide to accomplish extraordinary things...

People do not decide to become extraordinary, they decide to accomplish extraordinary things... People do not decide to become extraordinary, they decide to accomplish extraordinary things... di Marco Pirani - foto: Luca Molina (fotografo ufficiale Kessel Racing) - modella: Dana Kessel [ Unghie &

Dettagli

Premessa. Il consumo come racconto

Premessa. Il consumo come racconto Premessa Il consumo come racconto Cosa succede quando un individuo ha il coraggio di mettersi a nudo? Quando un brand decide di diventare tanto reale da rinunciare alla retorica manageriale celebrativa?

Dettagli

Applicazioni Editoriali. Cover Design

Applicazioni Editoriali. Cover Design Applicazioni Editoriali Cover Design La finalità di ogni copertina L obiettivo di base di un qualsiasi graphic design realizzato per rappresentare una copertina consiste nel catturare facilmente lo sguardo

Dettagli

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy.

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. Sono una ragazza FOTO: JENNIFER HAYSLIP TESTO: BARBARA MEDICI Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. 8 CASA da Sogno vintage!

Dettagli

Survey Internazionale sulla Moda Risultati italiani

Survey Internazionale sulla Moda Risultati italiani Survey Internazionale sulla Moda Risultati italiani L indagine Obiettivo Indagare il rapporto delle utenti di alfemminile con la moda e i vari brand. Date 17 giugno 2 luglio 2010 Numero di rispondenti

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

a Vincent, mio figlio di 9 anni che per me è fonte di ispirazione in ogni occasione la semplicità, la praticità e la fantasia dei bambini ci

a Vincent, mio figlio di 9 anni che per me è fonte di ispirazione in ogni occasione la semplicità, la praticità e la fantasia dei bambini ci a Vincent, mio figlio di 9 anni che per me è fonte di ispirazione in ogni occasione la semplicità, la praticità e la fantasia dei bambini ci riportano a guardare il mondo, e ad agire, con il giusto incanto

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

365 GIORNI PER REALIZZARE UN SOGNO. La fatidica dichiarazione è arrivata e con lei il momento di iniziare a pianificare la vostra agenda!

365 GIORNI PER REALIZZARE UN SOGNO. La fatidica dichiarazione è arrivata e con lei il momento di iniziare a pianificare la vostra agenda! 365 GIORNI PER REALIZZARE UN SOGNO La fatidica dichiarazione è arrivata e con lei il momento di iniziare a pianificare la vostra agenda! - 12 mesi: se siete legate ad una data in particolare iniziate prenotando

Dettagli

14 consigli per essere un perfetto gentleman cattolico

14 consigli per essere un perfetto gentleman cattolico Riprendiamo sul nostro sito il testo pubblicato il 4 novembre 2015 dal sito www.aleteia.org Restiamo a disposizione per l immediata rimozione se la presenza sul nostro sito non fosse gradita a qualcuno

Dettagli

Amanti nasce da un amore e una ricerca della bellezza e della perfezione, si ispira al viaggio a quel continuo cercare senza sentirsi mai arrivati, a

Amanti nasce da un amore e una ricerca della bellezza e della perfezione, si ispira al viaggio a quel continuo cercare senza sentirsi mai arrivati, a Una borsa che è qualcosa di più che una semplice borsa. Uno stile inconfondibile che diventa, modo di essere, di vivere, di vedere il mondo. Il mondo di filomenamanti. Filomena Manti parte alla volta dell

Dettagli

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA Tutti gli anni, affrontando l argomento della divisibilità, trovavo utile far lavorare gli alunni sul Crivello di Eratostene. Presentavo ai ragazzi una

Dettagli

Le famiglie, il motore dell economia

Le famiglie, il motore dell economia Le famiglie, il motore dell economia Sommario 1. Le famiglie, protagoniste dell'economia... 2 1.1 Le attività delle famiglie... 2 2. Il lavoro e le fonti di reddito... 2 3. I consumi... 3 3.1 La propensione

Dettagli

Il Ciclo di Vita del Prodotto nella Moda

Il Ciclo di Vita del Prodotto nella Moda Il Ciclo di Vita del Prodotto nella Moda Conoscendo l evoluzione storica della moda, è possibile affermarne la caratteristica di variabilità nel tempo, che dà vita ad un processo di cambiamento continuo,

Dettagli

Pianificazione: Le nuove generazioni utilizzano sempre più spesso i dispositivi mobili per trovare ispirazione e gestire i propri viaggi;

Pianificazione: Le nuove generazioni utilizzano sempre più spesso i dispositivi mobili per trovare ispirazione e gestire i propri viaggi; La nascita e lo sviluppo di Internet hanno senza dubbio avuto un forte impatto sull industria dei viaggi: sempre più persone, infatti, hanno iniziato a organizzare le proprie vacanze in modo più autonomo,

Dettagli

Brochure per fornitori e partner

Brochure per fornitori e partner La grande catena di negozi per tutta la famiglia Brochure per fornitori e partner SOMMARIO Sommario... 3 Il Gruppo CIA Diffusione Abbigliamento... 4 La Rete dei Punti Vendita... 4 I motivi di un successo...

Dettagli

Mi è piaciuta questa storia perché Tom impara il gioco di squadra. Jake, 8 anni

Mi è piaciuta questa storia perché Tom impara il gioco di squadra. Jake, 8 anni Mi è piaciuta questa storia perché Tom impara il gioco di squadra. Jake, 8 anni La mia parte preferita è l inizio, quando a Tom fanno la sorpresa e lo mandano alla David Beckham Academy. Stephen, 10 anni

Dettagli

Il gabbiano Jonathan Livingston

Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston è un gabbiano fuori dal comune: non segue mai lo stormo e va ad esercitarsi da solo per migliorare la tecnica del volo ad alta quota. Questo

Dettagli

I bambini vengono costretti a lavorare

I bambini vengono costretti a lavorare Un continente segnato dalle violenze, dai soprusi e dalle ingiustizie. Il destino di schiavitù che nei secoli scorsi ha colpito l'africa non si è esaurito nemmeno nel Terzo millennio. Nell'Ottocento, uomini

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

GUIDA PER PIANIFICARE IL TUO MATRIMONIO

GUIDA PER PIANIFICARE IL TUO MATRIMONIO GUIDA PER PIANIFICARE IL TUO MATRIMONIO 1. Leggere questa storia La ragazza guardò per la millesima volta l anello che brillava sul suo dito, come i suoi occhi. Ieri, Paolo, il suo fidanzato, le aveva

Dettagli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli MUSICA E IMMAGINE musica e cinema musica e TV musica e pubblicità Copyright Mirco Riccò Panciroli musica e cinema musica e cinema La colonna sonora colonna sonora Parlato inciso in varie lingue nelle sale

Dettagli

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Poi venne l aurora Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Ernesto Riggi Tutti i diritti riservati A tutti i giovani coraggiosi, capaci di lottare pur di realizzare

Dettagli

giornodi ordinaria nail art

giornodi ordinaria nail art U&B Story / lettrici doc di Marco Pirani foto Max Salani un giornodi ordinaria nail art» Paolo Caprioni, affermato hair stylist e make up artist, vanta nel suo curriculum la cura del look di numerose star

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo.

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 6 Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. Dopo aver ragionato su quanto una spiccata consapevolezza

Dettagli

SPECIALE TENDENZE LIFESTYLE

SPECIALE TENDENZE LIFESTYLE 48 del 30 novembre 2012 con Teleradio 2 8 dicembre SPECIALE TENDENZE & LIFESTYLE CORRIERE DEL TICINO LAREGIONETICINO TESSINER ZEITUNG CHF 3. UNA STORIA DI MODA testo e fotografie di Peter Keller Due stiliste,

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria. (Indipendenza finanziaria)

Dettagli

Giochi e videogiochi in biblioteca.

Giochi e videogiochi in biblioteca. Giochi e videogiochi in biblioteca. La lettura per gioco. a cura di Alfonso Noviello Milano 20 giugno 2012 A caccia di lettori Dalla metà degli anni Ottanta la biblioteca pubblica è a caccia di lettori:

Dettagli

Dai Twits a Tweeple, perché ho adottato Twitter e perché dovreste farlo anche voi Parte 4

Dai Twits a Tweeple, perché ho adottato Twitter e perché dovreste farlo anche voi Parte 4 Dai Twits a Tweeple, perché ho adottato Twitter e perché dovreste farlo anche voi Parte 4 Di Articolo originale: Part Four: From Twits to Tweeple, Why I Embraced Twitter and You Should Too 6 febbraio 2008

Dettagli

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free Uno studio internazionale: Italia, Germania, Francia, UK, Olanda, Polonia 6 febbraio 2015 (Rif. 1702v115) Indice 2 Obiettivi e metodologia

Dettagli

OCCHIALI E LENTI DI QUALITA MAGAZINE 2010

OCCHIALI E LENTI DI QUALITA MAGAZINE 2010 OCCHIALI E LENTI DI QUALITA MAGAZINE 2010 BRAND PROPOSTI DA OCCHIBELLI OCCHIBELLI MAGAZINE 2010 Dopo il grande successo ottenuto dall edizione 2009 - dedicata all occhiale da sole di tendenza - torna anche

Dettagli

collezione 2013 la guida al tuo stile STILI

collezione 2013 la guida al tuo stile STILI collezione 2013 la guida al tuo stile STILI gli stili di gran classe Gli album di matrimonio Celebra trasformano i giorni più importanti della vita in un oggetto prezioso, da conservare per sempre. Il

Dettagli

Sante Perazzolo Trainer PNL e coach PNL new code

Sante Perazzolo Trainer PNL e coach PNL new code Sante Perazzolo Trainer PNL e coach PNL new code e-cons s.r.l. Via del Lavoro, 4 35040 Boara Pisani (PD) Quando comunichiamo con altre persone dobbiamo riuscire a capire: se ci stanno seguendo, se comprendono

Dettagli