Manuale Gestore. STWS Web Energy Control - Servizio di telelettura sul WEB

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Gestore. STWS Web Energy Control - Servizio di telelettura sul WEB"

Transcript

1 Manuale Gestore STWS Web Energy Control - Servizio di telelettura sul WEB

2

3 SOMMARIO 1.0 PRESENTAZIONE UTENTI GESTORE AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO INQUILINO GESTIONE DEGLI AMMINISTRATORI CREAZIONE AMMINISTRATORE GESTIONE AMMINISTRATORE CONDOMINI CREAZIONE CONDOMINIO GESTIONE CONDOMINIO CREAZIONE APPARTAMENTO GESTIONE APPARTAMENTO CONFIGURAZIONE CONDOMINIO OPERAZIONI PER L INSTALLATORE DA ESEGUIRE SUL CONCENTRATORE OPERAZIONI PER L AMMINISTRATORE DA ESEGUIRE SUL SITO DI TELELETTURA GESTIONE LETTURE IMPORTAZIONE LETTURE Importazione automatica delle letture Importazione manuale delle letture VISUALIZZAZIONE LETTURE Dati visualizzati dagli amministratori di condominio Dati visualizzati dagli inquilini

4 1.0 PRESENTAZIONE Il servizio web proposto costituisce un sistema di telelettura per impianti centralizzati, pensato per una facile gestione della lettura e monitoraggio dei consumi dei servizi termici (riscaldamento / raffreddamento) e del servizio di acqua sanitaria. Il Servizio permette la visualizzazione dei consumi individuali e di condominio. Per accedere al sito utilizzare il seguente indirizzo: UTENTI Il servizio è stato sviluppato attorno a tre ruoli fondamentali, ognuno dei quali ha capacità di azione diverse: 1) Gestore 2) Amministratore di condominio 3) Inquilino Ogni utente accede a funzioni e visualizzazioni di dati in funzione al ruolo di appartenenza. 2.1 GESTORE Questo ruolo identifica il Fornitore responsabile del servizio, ovvero colui a cui faranno riferimento gli altri ruoli come senso di appartenenza. L utente Gestore dovrà principalmente aggiungere nuovi amministratori di condominio, modificarli o eliminarli; avrà l accesso ai condomini creati dai vari amministratori e potrà modificarli, eliminarli oppure assegnarne di nuovi se necessario. 2.2 AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO All amministratore spettano: - la creazione e gestione dei condomini; - le funzioni generali di gestione degli inquilini; - la generazione delle analisi di consumo per condominio o per inquilino. 2.3 INQUILINO Inquilino, se abilitato dall amministratore, accede tramite una username e password alla visualizzazione dei propri dati e alle letture relative al suo appartamento (contatori e ripartitori) (vedi Dati visualizzati dagli inquilini). 4

5 GERARCHIA DEI RUOLI: Sitec Srl Gestore 1 Gestore 2 Amministratore di condominio 1 Amministratore di condominio 2 Condominio 1 Condominio 2 Appartamento 1 Inquilino 1 Appartamento 2 Inquilino 1 Ripartitore 1 Contatore 1 Ripartitore 2 5

6 3.0 GESTIONE DEGLI AMMINISTRATORI Nota. Questa funzione è disponibile solo agli account di tipo Gestore. Dal menù Anagrafiche > Amministratori è possibile accedere alla lista degli amministratori di condominio. 3.1 CREAZIONE AMMINISTRATORE Dal menù Anagrafiche selezionare Amministratori e premere il tasto Aggiungi Amministratore. Nella scheda seguente inserire i dati dell utente da creare. Il riquadro a destra permette di inserire le credenziali con cui l amministratore potrà accedere al sito. Al termine utilizzare il tasto Salva Amministratore per completare la procedura di creazione. 3.2 GESTIONE AMMINISTRATORE Se in elenco Amministratori si clicca sul simbolo a forma di matita posizionato a destra, si apre la scheda dei dati Amministratore, nella quale si possono modificare e salvare i dati, oppure eliminare l amministratore se non necessario. È possibile cambiare il nome utente e la password utilizzati dall amministratore per accedere al sito. Per fare questa operazione utilizzare il tasto Riassocia Utente ed inserire le nuove credenziali nelle apposite caselle. Al termine premere Agg. Utente per mantenere le modifiche. 6

7 4.0 CONDOMINI Dal menù Anagrafiche > Condomini è possibile accedere all elenco dei condomini in gestione e ai loro dati. 4.1 CREAZIONE CONDOMINIO Dalla scheda Condomini cliccare su Aggiungi Condominio. Si apre la Scheda Condominio vuota nella quale devono essere inseriti i dati anagrafici. Tra i dati da inserire si trova il campo teleletture, che indica l indirizzo a cui devono essere inviate le di lettura per essere caricate automaticamente dal sistema (vedi Importazione automatica delle letture). Per la creazione di nuovi condomini seguire la procedura guidata riportata nel capitolo Configurazione condominio. 7

8 4.2 GESTIONE CONDOMINIO Per aprire la scheda dati di un determinato condominio è necessario cliccare sulla riga del condominio interessato dall elenco dei condomini. 8

9 Nella scheda dei condomini, oltre ai dati generali, possiamo trovare tre sezioni: a) Analisi Consumi b) Gestione Appartamenti c) Elenco Contatori - La sezione Analisi Consumi contiene l elenco delle analisi sui dati letti che sono state create e salvate dall amministratore (vedi Dati visualizzati dagli amministratori di condominio). - La sezione Elenco Contatori rappresenta l elenco dei dispositivi installati nel condominio. Visualizza le informazioni principali e i valori dell ultima lettura del dispositivo. - Nella sezione Gestione Appartamenti vengono elencati tutti gli appartamenti che compongono il condominio. Tramite il simbolo a forma di matita posizionato a destra viene aperta la sua scheda di dettaglio. Sono anche disponibili i totali delle ultime letture dei vari dispositivi presenti nel condominio. Inoltre è disponibile la lista delle letture relative al condominio, visualizzabile nella scheda (per maggiori informazioni vedi Gestione letture). Nella scheda si può effettuare la configurazione automatica del condominio tramite il tasto Configura cond., presente nella lista per ogni file caricato (vedi Configurazione condominio), mentre con il tasto Importa Reg. è possibile importare nel sistema i dati presenti nel file. 4.3 CREAZIONE APPARTAMENTO Nota. Il processo di creazione degli appartamenti viene eseguito automaticamente tramite la configurazione automatica del condominio, utilizzando i nomi assegnati ai dispositivi tramite il concentratore (vedi Configurazione condominio). Tramite la seguente procedura è possibile creare un appartamento manualmente. Non è però possibile aggiungere contatori a mano. Nella scheda del condominio, alla sezione Gestione appartamenti, cliccare su Aggiungi Appartamento. Si apre la Scheda Appartamento vuota nella quale devono essere inseriti i dati dello stesso: - Una breve descrizione per l identificazione. Questo campo viene utilizzato per l assegnazione dei dispositivi (vedi Configurazione condominio). - La data di installazione. - Interno: una scritta che identifichi l interno corrispondente. 4.4 GESTIONE APPARTAMENTO È possibile accedere alla scheda dati di ogni appartameto dall elenco degli appartamenti di ogni condominio. Nella parte principale troviamo la funzione Abilita nei totali che permette di inserire o togliere le letture dell appartamento dai totali del condominio, sia dalla pagina del condominio, sia dai totali delle analisi. I consumi verranno comunque visualizzati nelle analisi. Oltre ai dati generali, vengono visualizzate tre sezioni: - Gestione Inquilini - Registrazioni - Elenco Contatori Sezione Gestione Inquilini Questa sezione mostra la cronologia degli inquilini che hanno usato tale appartamento. Cliccando su Aggiungi Inquilino, si apre la Scheda Inquilino vuota nella quale devono essere inseriti i dati anagrafici, i recapiti telefonici e informatici ( ), il Codice fiscale o una informazione utile per il recupero della password di accesso. Nel riquadro Associa Utente devono essere inseriti un nome utente e una password che saranno usati dall inquilino per accedere alla propria scheda dei consumi (vedi Dati visualizzati dagli inquilini). Infine i dati della locazione per indicare il periodo di utilizzo dell appartamento. È possibile aprire la Scheda Inquilino per gli inquilini in lista tramite l icona a forma di matita posta a destra. Nella scheda sono elencati i dati anagrafici e i canpi per riassegnare le credenziali di accesso (Riassocia Utente). Inoltre è possibile aprire la scheda dei consumi dell utente tramite il tasto Dati Registrazioni. 9

10 Sezione Elenco Contatori In questa sezione vengono elencati i dispositivi installati nell appartamento, con l ultima lettura effettuata. Non è possibile aggiungere manualmente contatori e ripartitori. L inserimento dei dispositivi deve essere effettuato tramite file di lettura, utilizzando lo strumento di configurazione automatica (vedi Configurazione condominio). Tramite il simbolo a forma di matita posizionato a destra si può accedere alla scheda del dispositivo per visualizzare o modificare i vari dati (possono essere modificati solo determinati campi). In caso di ripartitore è presente anche il campo K. Questo fattore viene automaticamente moltiplicato ai valori letti dai ripartitori per calcolare il consumo effettivo. 10

11 5.0 CONFIGURAZIONE CONDOMINIO La configurazione automatica del condominio permette di utilizzare un file contenente delle letture (es. una e- mail di lettura inviata dal concentratore) per creare automaticamente gli appartamenti del condominio ed assegnarvi i relativi dispositivi. L assegnazione avviene tramite l utilizzo del campo Nome associato ai contatori e ai ripartitori tramite il concentratore. Questo campo indicherà il nome dell appartamento a cui associare il dispositivo. Assegnare a diversi dispositivi lo stesso nome permetterà di associarli tutti allo stesso appartamento. 5.1 OPERAZIONI PER L INSTALLATORE DA ESEGUIRE SUL CONCENTRATORE 1) Configurazione del concentratore (fare riferimento al manuale del concentratore) a. Se il concentratore non è ancora stato installato, seguire la procedura di installazione riportata nel manuale d uso del dispositivo b. Aggiungere ai destinatari delle di lettura l indirizzo fornito c. Impostare il campo Nome dei dispositivi per associarli ai vari appartamenti: il nome che viene assegnato ad ogni dispositivo è il nome stesso dei relativi appartamenti. L utilizzo di nomi uguali permetterà l associazione di più dispositivi allo stesso interno. Una futura modifica di questo campo comporterà l errata associazione tra ripartitore/contatore e appartamento, impedendo di importare le letture. Nota. In alcune vecchie versioni del software di configurazione dei concentratori STXM Reader il campo Nome è sostituito con la dicitura Descrizione d. Eseguire una lettura dei dispositivi con il concentratore 5.2 OPERAZIONI PER L AMMINISTRATORE DA ESEGUIRE SUL SITO DI TELELETTURA 1) Accesso al sito a. Aprire il sito a questo indirizzo: b. Inserire nei campi Username e Password le credenziali fornite dal rivenditore per l accesso c. Premere il tasto Accedi per eseguire l accesso 2) Creazione del condominio a. Aprire la pagina Condomini tramite il menù Anagrafiche > Condomini b. Premere il tasto Aggiungi condominio 11

12 c. Inserire i dati relativi al condominio negli appositi campi d. Nel campo teleletture inserire la fornita e. Premere Inserisci per terminare la creazione del condominio 3) Configurazione del condominio a. Aprire la sezione della scheda del condominio b. Aggiornare la lista di file premendo Aggiorna e verificare la presenza della lettura eseguita in precedenza. In caso contrario contattare l installatore per effettuare una nuova lettura c. Utilizzare il tasto Configura Cond. posizionato sulla riga della lettura per creare automaticamente gli appartamenti e i contatori a seconda dei dispositivi elencati nel file e dei relativi nomi. Il nome assegnato ad ogni ripartitore/contatore verrà usato come nome per il relativo appartamento. Dispositivi diversi con lo stesso nome verranno assegnati allo stesso interno. Una futura modifica del nome dell appartamento comporterà l errata associazione tra dispositivo e appartamento, impedendo di importare le letture. In caso di ripartitori, impostare il fattore K, se necessario (vedi Gestione Appartamento). I. Per ogni ripartitore, aprire la Scheda Strumento relativa al dispositivo dalla sezione Elenco Contatori della Scheda Condominio o dalla sezione Elenco Contatori della Scheda Appartamento tramite il simbolo a forma di matita posizionato a destra nelle liste (vedi Gestione condominio) II. Alla voce K impostare il valore del coefficiente K (default 1) III. Salvare la modifica tramite il tasto Salva Nel caso un contatore o un ripartitore non venga assegnato al condominio corretto seguire la seguente procedura: I. Aprire la Scheda Strumento relativa al dispositivo dalla sezione Elenco Contatori della Scheda Condominio o dalla sezione Elenco Contatori della Scheda Appartamento tramite il simbolo a forma di matita posizionato a destra nelle liste (vedi Gestione condominio) II. Premere il tasto Elimina per rimuovere il dispositivo III. Modificare il file delle letture (scaricabile dall elenco premendo l icona del file), cambiando il nome del dispositivo con il nome dell appartamento desiderato IV. Caricare manualmente il file: premere il tasto Scegli file; nella finestra di ricerca selezionare il file modificato e premere il tasto Apri; successivamente premere il tasto Carica per inserire il file nell elenco V. Rieseguire la configurazione (Passo 3).c) utilizzando il file appena caricato VI. (Per l installatore) Apportare la stessa modifica fatta al file di lettura anche ai campi Nome impostati nel concentratore, così che le future mantengano la modifica (vedi Passo 1).c per installatori) d. Nella sezione della scheda del condominio utilizzare il tasto Importa Reg. in corrispondenza del file appena caricato per importare le letture dei dispositivi elencati. I futuri file caricati tramite verranno importati automaticamente 4) Configurazione degli inquilini: gli inquilini non vengono configurati automaticamente; è quindi necessario inserirli manualmente, eseguendo la seguente procedura per ogni appartamento: a. Aprire la Scheda Appartamento dalla sezione Gestione Appartamenti nella Scheda Condominio tramite il simbolo a forma di matita posizionato a destra nella lista (vedi Gestione condominio) b. Nella sezione Gestione Inquilini premere il tasto Aggiungi Nuovo Inquilino c. Inserire i dati anagrafici dell inquilino. Il campo Codice Fiscale verrà utilizzato per il recupero della password d. Nel riquadro a destra inserire le credenziali per l accesso dell inquilino al sito. L inquilino avrà la possibilità di visualizzare i propri dati e le letture del suo appartamento (vedi Dati visualizzati dagli inquilini) e. In Dati Locazione inserire il periodo di permanenza dell inquilino. Queste date influenzeranno l assegnazione delle letture e la loro visibilità agli inquilini f. Premere Inserisci per terminare la creazione dell inquilino 12

13 6.0 GESTIONE LETTURE 6.1 IMPORTAZIONE LETTURE Il sistema permette di importare le letture eseguite dai concentratori per configurare i condomini e inserire i valori letti dai vari contatori e ripartitori. Le letture possono essere importate tramite due modalità: - Importazione automatica tramite - Importazione manuale Nella scheda del condominio è presente la lista di tutte le letture caricate Importazione automatica delle letture L importazione automatica delle letture permette di caricare automaticamente nel sito le letture inviate via e- mail dal concentratore. Nella scheda dati del condominio è presente un campo per l impostazione dell indirizzo di telelettura. Questo indirizzo indica la casella di posta tramite qui il sistema riceve le letture per il condominio specifico. Per ricevere le letture è sufficiente aggiungere questo stesso indirizzo tra i destinatari delle del concentratore. Le nuove letture vengono automaticamente caricate ogni 60 secondi. Nella scheda è possibile utilizzare il tasto Aggiorna per ricaricare la lista dei file Importazione manuale delle letture L importazione manuale delle letture permette di caricare manualmente i file con le letture dei contatori e dei ripartitori, per poterne inserire i dati nel sistema. Nella parte superiore della scheda del condominio è possibile caricare manualmente un file dal pc locale. Questo viene poi aggiunto alla lista delle letture, da cui è possibile importare manualmente i dati tramite il tasto Importa Reg VISUALIZZAZIONE LETTURE Dati visualizzati dagli amministratori di condominio Ogni amministratore di condominio accede al servizio con una propria autenticazione tramite la quale si accede alla lista dei propri condomini. All interno della scheda del condominio, la sezione analisi contiene un elenco di analisi dei dati fatte in precedenza. Cliccando su Aggiungi Analisi si apre la Scheda Analisi Consumi. In Dati Analisi si inseriscono i valori temporali a cui si riferisce l analisi. Tramite i tasti presenti in azioni, si possono: - Mostra Letture: Visualizzare le sole registrazioni per il periodo indicato. Le letture vengono visualizzate nella sezione Letture. - Consumi Condominio: Eseguire e visualizzare i dati delle analisi per condominio. - Consumi Appartamento: Eseguire e visualizzare i dati delle analisi per appartamento. Le analisi effettuate visibili in forma di report nella parte centrale, possono essere esportate, salvate in diversi formati e/o inviate ad una stampante. L impostazione dell analisi può essere salvata oppure eliminata e quindi resa disponibile nella lista delle analisi del condominio. 13

14 14

15 Dati visualizzati dagli inquilini Ogni inquilino, tramite autenticazione, può accedere al servizio di teleletture e leggere i dati di consumo relativi al suo appartamento. I valori visibili nella scheda dell inquilino alle voci Totali Condominio e Totali Inquilino sono i totali delle ultime letture effettuate nell intero condominio e nell appartamento. Le registrazioni sono suddivise in due parti: - Grafico ed elenco registrazioni di calorie e frigorie. - Grafico ed elenco registrazioni dei consumi di acqua calda e fredda dei sanitari. Vengono presentati i dati assoluti e le differenze tra le letture, in modo da ottenere l andamento dei consumi nel tempo. I dati presentati possono riguardare un periodo breve o lungo a seconda di quanto viene impostato nei campi Da data e A Data. 15

16 D Manuale Gestore STWS - Web Energy Control R0.docx Data di pubblicazione: 05/05/2016 Per eventuali informazioni, contattare il servizio tecnico tramite Sitec Srl Elettronica Industriale Via Antonio Tomba, Valdagno (VI) - ITALY Tel Fax: Internet: Sitec Srl si riserva la possibilità di modificare questo documento qualora necessario, senza alcun preavviso, ai fini di adattarlo a sviluppi futuri e/o a nuove esigenze aziendali; è vietata la divulgazione, anche se parziale, se non espressamente consentita. Inoltre Sitec Srl non si assume alcuna responsabilità derivante dall'utilizzo di questo documento. 16

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO DEL POLICLINICO A. GEMELLI E DELL UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE SEDE DI ROMA

IL SISTEMA INFORMATIVO DEL POLICLINICO A. GEMELLI E DELL UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE SEDE DI ROMA Questo documento vuole essere di supporto al nuovo servizio Web-mail per l'utilizzo della posta elettronica dell Università Cattolica del Sacro Cuore sede di Roma (UCSC) attraverso il web. La nuova release

Dettagli

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO DIREZIONE GENERALE PROTEZIONE CIVILE, PREVENZIONE E POLIZIA LOCALE UNITÀ ORGANIZZATIVA PROTEZIONE CIVILE ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO Realizzato a cura di: LOMBARDIA

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4EXPENSE... 5 2.1 LOG IN AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 UTENTI (UTILIZZATORE DELL APP)...

Dettagli

Manuale operatore per l utilizzo dell utente di dominio

Manuale operatore per l utilizzo dell utente di dominio Manuale operatore per l utilizzo dell utente di dominio Sommario Manuale operatore per l utilizzo dell utente di dominio... 1 1. Account personale di dominio... 2 2. Account generico di dominio... 2 3.

Dettagli

Procedura SMS. Manuale Utente

Procedura SMS. Manuale Utente Procedura SMS Manuale Utente INDICE: 1 ACCESSO... 4 1.1 Messaggio di benvenuto... 4 2 UTENTI...4 2.1 Gestione utenti (utente di Livello 2)... 4 2.1.1 Creazione nuovo utente... 4 2.1.2 Modifica dati utente...

Dettagli

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) -

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) - INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.P.C.M. n. 4007 del 29/03/2012 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16 Manuale pratico per docenti e tutor Sommario Sommario Primo utilizzo... 3 Ricezione della mail con il nome utente e creazione

Dettagli

FtpZone Guida all uso

FtpZone Guida all uso FtpZone Guida all uso La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente un login e password

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log

Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log Revisione 4.1 23/04/2012 pag. 1 di 16 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso e all utilizzo del pannello di controllo web dell area clienti

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER

MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER HNewsletter: Servizio di Newsletter HNewsletter è un applicazione che permette di inviare un solo messaggio di posta elettronica ad un elenco di indirizzi

Dettagli

MANUALE D USO DELL E-COMMERCE. Versione avanzata

MANUALE D USO DELL E-COMMERCE. Versione avanzata MANUALE D USO DELL E-COMMERCE Versione avanzata Versione SW. 2 Rev. 0.2 Sommario 1 Personalizzare i contenuti del sito... 3 1.1 Inserimento logo e slogan azienda... 3 1.2 Modificare i dati dell Azienda...

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo GeBeS Abilitazione Guida rapida all uso Versione del 29 aprile 2011 Sommario Descrizione generale del modulo GeBeS Abilitazione... 2 La funzione

Dettagli

REGISTRAZIONE. Che applicativi devo scegliere per la registrazione all Osservatorio?...2

REGISTRAZIONE. Che applicativi devo scegliere per la registrazione all Osservatorio?...2 REGISTRAZIONE Domande e risposte frequenti per la registrazione e l accesso agli applicativi Sommario Accedendo al sito https://osservatorio.oopp.regione.lombardia.it compare il messaggio sito non disponibile

Dettagli

Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina Università degli Studi di Messina Guida alla Rendicontazione on-line delle Attività del Docente Versione della revisione: 2.02/2013-07 A cura di: Fabio Adelardi Università degli studi di Messina Centro

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Allegato alla nota n. 6592 del 10 maggio 2013 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Premessa Il seguente documento illustra

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI DOCUSOFT integra una procedura software per la creazione e l'archiviazione guidata di documenti in formato elettronico (documenti Microsoft Word,

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO Ver 1.7 del 11/03/2010 Pag. 1 INDICE DEI CONTENUTI ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE... 1 GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L

Dettagli

AmIS - Comunità di Pratica. Guida Utente

AmIS - Comunità di Pratica. Guida Utente AmIS - Comunità di Pratica Guida Utente 1 Indice 1. Scopo del documento... 3 2. Caratteristiche generali... 4 3. Navigazione utente ospite... 5 3.1 Attività recenti... 6 3.2 Documenti... 9 3.3 Iscritti...

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 9 Data aggiornamento 19/11/2010 17.19.00 Pagina 1 (1) Sommario 1.

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2013-2014 - per le Famiglie INDICE

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2013-2014 - per le Famiglie INDICE Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2013-2014 - per le Famiglie INDICE Introduzione... 2 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema... 2 Elenco dei servizi

Dettagli

BLOCK CALL Manuale utente Block Call Manuale Utente

BLOCK CALL Manuale utente Block Call Manuale Utente Block Call Manuale Utente 1. Sommario 1 Introduzione... 3 2 Installazione... 4 2.1 Preparazione back end... 4 2.2 Installazione device... 6 3 Configurazione Back End... 10 3.1 Gestione gruppi Nominativi...

Dettagli

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010 Versione 2010.05af Ottobre 2010 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. 1. Client Email Alla funzionalità Client Email, integrata a Wingesfar, sono state applicate revisioni grafiche e funzionali

Dettagli

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA 1. INTRODUZIONE 2 2. REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE 3 1.1 REGISTRAZIONE 3 1.2 INSERIMENTO DEL PROFILO 3 2 COMPILAZIONE

Dettagli

Omnia Web Timesheet. Manuale utente

Omnia Web Timesheet. Manuale utente Omnia Web Timesheet Manuale utente Revisioni Data Versione Autore Note 01.03.2011 1.0 Alberto Fedrici Prima release 08.05.2010 1.1 Alberto Fedrici Funzionalità inserimento note Indice 1. Introduzione...

Dettagli

Manuale d uso Lexun Area Riservata proprietà di logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 Det Norske Veritas Italia

Manuale d uso Lexun Area Riservata proprietà di logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 Det Norske Veritas Italia Pag. 1/5 Vi permetterà di gestire lo scambio di file con colleghi o clienti in maniera semplice, veloce e sicura. Potrete creare delle cartelle da condividere con i Vostri utenti e inserirvi all interno

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente Pag. 1 di 15 VERS V01 REDAZIONE VERIFICHE E APPROVAZIONI CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA A. Marchisio C. Pernumian 29/12/2014 M. Molino 27/02/2015 M. Molino

Dettagli

GUIDA. Redazione Portale. Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org. Autorità Portuale del Levante

GUIDA. Redazione Portale. Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org. Autorità Portuale del Levante Autorità Portuale del Levante GUIDA Redazione Portale Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org Note: le procedure illustrate per la sezione News e comunicati

Dettagli

Consolle Avvocato ELETTRONICA. Data del documento: 09/02/2016 Protocollo: D16-0081 Versione : 1.0

Consolle Avvocato ELETTRONICA. Data del documento: 09/02/2016 Protocollo: D16-0081 Versione : 1.0 Consolle Avvocato VADEMECUM INTRODUTTIVO ALLA FATTURAZIONE ELETTRONICA Data del documento: 09/02/2016 Protocollo: D16-0081 Versione : 1.0 Riservatezza delle informazioni Questo documento contiene materiale

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP InfoCamere Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP versione

Dettagli

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18 INDICE 1. Introduzione 2. Requisiti 3. Accesso Servizi Online 4. Gestione lettere di vettura 5. Tracking Spedizioni 6. Gestione Giacenza 7. Gestione Prese 8. Gestione Anagrafica 9. Richiesta Consumabili

Dettagli

Circolari e lettere da Word con anagrafiche e indirizzi da Metodo

Circolari e lettere da Word con anagrafiche e indirizzi da Metodo Circolari e lettere da Word con anagrafiche e indirizzi da Metodo Metodo sfrutta tutte le potenzialità messe a disposizione da Microsoft Windows integrandosi perfettamente su tale piattaforma e permettendo

Dettagli

MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il

MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il WorkFlow. Il nuovo software, inoltre, consente anche,

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo Webservice

Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo Webservice - Albo pretorio virtuale e gestione della consultazione documentale - Argomenti Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

GUIDA AL SOCIAL CARE

GUIDA AL SOCIAL CARE 1 REGISTRAZIONE pag. 2 GESTIONE PROFILO pag. 3 GESTIONE APPUNTAMENTI pag. 4 GESTIONE PIANI DI CURA (RICHIESTA AUTORIZZAZIONE) pag. 5 INVIO DOCUMENTI A PRONTO CARE (es. FATTURE) pag. 6 LIQUIDAZIONI pag.

Dettagli

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Infostat-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.2 1 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi Infostat-UIF... 3 2. Registrazione al portale Infostat-UIF... 4 2.1. Caso

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli

PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO. www.sose.it

PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO. www.sose.it PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO www.sose.it Sommario 1 Scopo del documento... 3 2 Accesso al portale... 3 3 Utilizzo del portale... 3 3.1 Accesso... 3 3.2

Dettagli

Guida per l utente al sito WEB RILEVAZIONE DELLE STRUTTURE PER LA PRIMA INFANZIA

Guida per l utente al sito WEB RILEVAZIONE DELLE STRUTTURE PER LA PRIMA INFANZIA Guida per l utente al sito WEB RILEVAZIONE DELLE STRUTTURE PER LA PRIMA INFANZIA Indice Accesso al sito... 3 Home Page... 3 Prerequisiti Software... 4 Descrizione voci di menù... 4 Questionario... 4 Questionario

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 Sommario Introduzione... 3 Download dell applicazione Desktop... 4 Scelta della versione da installare... 5 Installazione... 6 Installazione

Dettagli

Progetto: ARPA Fonte Dati. ARPA Fonte Dati. Regione Toscana. Manuale Amministratore

Progetto: ARPA Fonte Dati. ARPA Fonte Dati. Regione Toscana. Manuale Amministratore ARPA Fonte Dati Regione Toscana 1 Redatto da L. Folchi (TAI) Rivisto da Approvato da Versione 1.1 Data emissione 09/10/13 Stato FINAL 2 Versione Data Descrizione 1,0 06/08/13 Versione Iniziale 1.1 09/10/2013

Dettagli

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE REGIONE LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE INFRASTRUTTURE E MOBILITA U.O. INFRASTRUTTURE VIARIE E AEROPORTUALI OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE PROGRAMMI TRIENNALI Manuale

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL PANNELLO DI GESTIONE SITO WEB

GUIDA ALL USO DEL PANNELLO DI GESTIONE SITO WEB GUIDA ALL USO DEL PANNELLO DI GESTIONE SITO WEB Copyright 2014 Wolters Kluwer Italia Srl 1 Sommario 1 Come accedere al Pannello di gestione... 4 2 del Pannello di gestione del sito web... 5 3 delle sezioni...

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

Regione Toscana. ARPA Fonte Dati. Manuale Amministratore. L. Folchi (TAI) Redatto da

Regione Toscana. ARPA Fonte Dati. Manuale Amministratore. L. Folchi (TAI) Redatto da ARPA Fonte Dati Regione Toscana Redatto da L. Folchi (TAI) Rivisto da Approvato da Versione 1.0 Data emissione 06/08/13 Stato DRAFT 1 Versione Data Descrizione 1,0 06/08/13 Versione Iniziale 2 Sommario

Dettagli

Manuale NECA per i Fornitori Versione R21 NECA V E R S I O N E 21. Manuale NECA - Fornitori_revisione_R21.doc Pagina 1 di 14

Manuale NECA per i Fornitori Versione R21 NECA V E R S I O N E 21. Manuale NECA - Fornitori_revisione_R21.doc Pagina 1 di 14 Versione R21 MANUALE DI SUPPORTO ALL UTILIZZO DEL NEGOZIO ELETTRONICO NECA V E R S I O N E 21 PER I FORNITORI Pagina 1 di 14 Indice 1. Acronimi... 3 2. Introduzione al Negozio Elettronico NECA... 3 2.1

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 - per le Famiglie INDICE

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 - per le Famiglie INDICE Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 - per le Famiglie INDICE Introduzione... 2 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema... 2 Elenco dei servizi

Dettagli

GUIDA UTENTE PER UTILIZZO SITO ASSOCIAZIONI SARONNESI

GUIDA UTENTE PER UTILIZZO SITO ASSOCIAZIONI SARONNESI GUIDA UTENTE PER UTILIZZO SITO ASSOCIAZIONI SARONNESI Il sito delle Associazioni Saronnesi è una community per associazioni per comunicare tra di loro. Questa guida spiega come iscriversi al sito è interagire

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Manuale utente (front office) Aggiornato al 02 ottobre 2012 Acronimi e abbreviazioni usati nel Documento: D.F.P.: P.A.: Pubblica Amministrazione R.P.: Responsabile del Procedimento R.P.U.I.: Responsabile

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste

Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste versione 2.1 24/09/2015 aggiornamenti: 23-set-2015; 24-set-2015 Autore: Francesco Brunetta (http://www.francescobrunetta.it/)

Dettagli

N.B. nelle schermate esemplificative che seguiranno i dati personali sono stati oscurati.

N.B. nelle schermate esemplificative che seguiranno i dati personali sono stati oscurati. IRIS GUIDA RAPIDA ALCUNI CONCETTI DI BASE E TERMINOLOGIA... 1 DESKTOP PRODOTTI... 3 Personalizzazione della visualizzazione... 4 Stato di invio al sito ministeriale... 7 Azioni possibili su un prodotto...

Dettagli

PORTALE TERRITORIALE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

PORTALE TERRITORIALE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA REGIONE CALABRIA PORTALE TERRITORIALE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Pag. 1 di 12 Sommario AREA PUBBLICA... 3 PAGINE INFORMATIVE... 3 PAGINA DI LOGIN... 4 AREA PRIVATA... 4 PROFILO UFFICIO... 5 FATTURAZIONE

Dettagli

PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale. - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature -

PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale. - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature - PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature - Installazione e operazioni preliminari. E necessario innanzitutto scaricare

Dettagli

Servizi e-business GESTIONE IMBALLI

Servizi e-business GESTIONE IMBALLI Servizi e-business GESTIONE IMBALLI MANUALE FORNITORE Milano, 14/11/2014 snam.it Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Gestione imballi in qualità di Fornitore. Suggeriamo

Dettagli

Guida alla Prima Configurazione dei Servizi

Guida alla Prima Configurazione dei Servizi Guida alla Prima Configurazione dei Servizi Indice Indice Guida all attivazione del servizio centralino 3 A. Applicazione Centralino su PC 5 B. Gruppo Operatori 9 Gestione all attivazione dei servizi internet

Dettagli

SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE

SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE 1 Informazioni generali...2 2 Procedura di autenticazione...2 2.1 Registrazione impresa...3 3 Anagrafica impresa...4 3.1 Impresa...4 3.2 Ricerca persone

Dettagli

Servizio Telematico Paghe

Servizio Telematico Paghe Servizio Telematico Paghe GUIDA ALL USO DELLE PAGINE DI AMMINISTRAZIONE DEL SERVIZIO PAGHE.NET Software prodotto da Nuova Informatica srl 1 SOMMARIO SOMMARIO...2 INTRODUZIONE...3 FLUSSO DELLE INFORMAZIONI...3

Dettagli

Scuola Digitale. Manuale utente. Copyright 2014, Axios Italia

Scuola Digitale. Manuale utente. Copyright 2014, Axios Italia Scuola Digitale Manuale utente Copyright 2014, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Accesso al pannello di controllo di Scuola Digitale... 3 Amministrazione trasparente... 4 Premessa... 4 Codice HTML

Dettagli

Consolle Avvocato ELETTRONICA. Data del documento: 09/02/2016 Protocollo: D16-0082 Versione : 1.3

Consolle Avvocato ELETTRONICA. Data del documento: 09/02/2016 Protocollo: D16-0082 Versione : 1.3 Consolle Avvocato VADEMECUM INTRODUTTIVO ALLA FATTURAZIONE ELETTRONICA Data del documento: 09/02/2016 Protocollo: D16-0082 Versione : 1.3 Riservatezza delle informazioni Questo documento contiene materiale

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED

Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED Versione del 24/02/2009 INDICE INTRODUZIONE 3 1 ACCESSO ALL AREA RISERVATA 4 2 NUOVA PRATICA 5 3 GESTIONE PRATICHE 7 4 INFORMAZIONI

Dettagli

IL PORTALE DEL PENSIONATO GUIDA AL SERVIZIO

IL PORTALE DEL PENSIONATO GUIDA AL SERVIZIO IL PORTALE DEL PENSIONATO GUIDA AL SERVIZIO www.pensionati.intesasanpaolo.com Versione aprile 2015 Sommario ACCEDERE AL PORTALE... 3 REGISTRARSI... 3 ACCEDERE PER LA PRIMA VOLTA DOPO LA REGISTRAZIONE...

Dettagli

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014)

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014) Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI (versione 1.0 del 26.11.2014) INDICE 1. LOGIN... 3 2. VISUALIZZAZIONE APPELLI... 4 3. DEFINIZIONE APPELLI... 4 4. GESTIONE LISTA

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE ONLINE SITI RIVENDITORI

GUIDA ALLA GESTIONE ONLINE SITI RIVENDITORI GUIDA ALLA GESTIONE ONLINE SITI RIVENDITORI Indice 1. Introduzione 2 2. Sezione 1) L AZIENDA 3 3. Sezione 2) DOVE SIAMO 6 4. Sezione 3) I PRODOTTI 7 5. Sezione 4) LE PROMOZIONI 8 6. Sezione 5) NOVITA 9

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Funzioni di Esportazione Importazione 1 Indice AIRONE GESTIONE RIFIUTI... 1 FUNZIONI DI ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE... 1 INDICE...

Dettagli

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 )

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) Gecom Paghe Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4 ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) TE7304 2 / 16 INDICE Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4...

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE DA FILE PAGHE Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia utilizzando il file di esportazione dei software

Dettagli

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it 1 Indice 1 Indice... 1 2 Introduzione... 2 3 Cosa vi serve per cominciare... 2 4 La Console di amministrazione... 2 5 Avviare la Console di amministrazione... 3 6 Come connettersi alla Console... 3 7 Creare

Dettagli

COMUNI-CHIAMO S.R.L. Via San Martino n. 26/1- Monte San Pietro P.IVA, C.F. e numero di iscrizione alla Camera di Commercio di Bologna 03160171207

COMUNI-CHIAMO S.R.L. Via San Martino n. 26/1- Monte San Pietro P.IVA, C.F. e numero di iscrizione alla Camera di Commercio di Bologna 03160171207 COMUNI-CHIAMO S.R.L. Via San Martino n. 26/1- Monte San Pietro P.IVA, C.F. e numero di iscrizione alla Camera di Commercio di Bologna 03160171207 Capitale sociale. 10.000,00 i.v. Sommario 1. Accedere alla

Dettagli

SU Suap. IS357_03_01 Lettera aggiornamento SUAP vers. 02.00.00. Pagina 1 di 10

SU Suap. IS357_03_01 Lettera aggiornamento SUAP vers. 02.00.00. Pagina 1 di 10 SU Suap OGGETTO: aggiornamento della procedura Suap dalla versione 01.03.01 alla versione 02.00.00 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno effettuati tempestivamente e

Dettagli

PPC2 MANAGER guida in linea

PPC2 MANAGER guida in linea INDICE i PPC2 MANAGER guida in linea Cliccare sull argomento desiderato. IP2037 rev. 2009-09-28 Sezione Argomento 1 Selezione lingua 2 Selezione porta comunicazione 3 Creazione catalogo componenti 4 Barra

Dettagli

Integrazione InfiniteCRM - MailUp

Integrazione InfiniteCRM - MailUp Integrazione InfiniteCRM - MailUp La funzionalità della gestione delle campagne marketing di icrm è stata arricchita con la spedizione di email attraverso l integrazione con la piattaforma MailUp. Creando

Dettagli

Registrazione nuovo utente. Per registrare un nuovo utente cliccare sul link Registrazione

Registrazione nuovo utente. Per registrare un nuovo utente cliccare sul link Registrazione Manuale Gedos 2 Indice Indice... 3 Il Portale... 4 Registrazione nuovo utente... 5 Primo Logon... 8 Registrazione a Gedos... 9 Accesso ai Servizi... 11 Gestione Donatori... 12 Inserimento nuovo donatore...

Dettagli

www.organismodivigilanza.com

www.organismodivigilanza.com BIM-SM Business Information Manager Scheduling Manager Presentazione e indicazioni d uso Audit in Italy S.r.l. www.organismodivigilanza.com Presentazione generale Audit in Italy ha predisposto una speciale

Dettagli

VERSIONE 3.0. THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it

VERSIONE 3.0. THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it TEL / FAX 011-5096445 e-mail info@themis.it Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino VERSIONE 3.0 PhC è una piattaforma software conforme

Dettagli

Guida di Pro Spam Remove

Guida di Pro Spam Remove Guida di Pro Spam Remove 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) FILTRO 5) ARCHIVIO E-MAIL 6) NOTE CONCLUSIVE 1) SOMMARIO Pro Spam Remove è un software che si occupa di bloccare tutto lo

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

Guida rapida alla gestione della webmail Collabra

Guida rapida alla gestione della webmail Collabra Guida rapida alla gestione della webmail Collabra Versione 0.1 Ottobre 2015 Collabra Professional Email è un iniziativa I.NET2 I2 S.R.L. - Via XII Ottobre 2 16121 - Genova Italia T +39 010 59612.1 F +39

Dettagli