turismo HOTEL DESIGN d Italia COME FARE PIANIFICAZIONE STRATEGICA Speciale 64a ASSEMBLEA FEDERALBERGHI Marketing

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "turismo HOTEL DESIGN d Italia COME FARE PIANIFICAZIONE STRATEGICA Speciale 64a ASSEMBLEA FEDERALBERGHI Marketing"

Transcript

1 turismo d Italia N. 15 Giugno 2014 Speciale 64a ASSEMBLEA FEDERALBERGHI Marketing LA RIVISTA DELL OSPITALITÀ ORGANO UFFICIALE FEDERALBERGHI COME FARE PIANIFICAZIONE STRATEGICA HOTEL DESIGN Hotel Straf a Milano Report Salone del Mobile Protagonisti: Silvia Giannini Highlights

2

3

4

5 BERNABÒ BOCCA Presidente Federalberghi Editoriale L ESTATE PARTE IN SALITA S ono stati dati deludenti quelli registrati dai consumi turistici degli italiani per il ponte del 2 giugno. Comparando infatti, pur con i debiti distinguo, l ultimo ponte simile a quello di quest anno, che si registrò nel 2011, la differenza di italiani in vacanza è ammontata a oltre 2,5 milioni di persone in meno. Il dato assoluto è sicuramente preoccupante, soprattutto per il fatto che da sempre questo ponte rappresenta il banco di prova per l ormai avviata stagione estiva. La speranza, quindi, che il bonus in busta paga di 80 euro producesse un immediata ripartenza dei consumi, non ha trovato per il momento conferma nei fatti. Dobbiamo purtroppo ancora fare i conti con una crisi profonda che continua a incidere in maniera molto significativa sulle scelte economiche dei nostri connazionali e della quale non riusciamo ancora a vedere la via d uscita, con un mercato che continua a mostrare un andamento a corrente alternata. La preoccupazione principale, a questo punto, è rivolta allo stato di precarietà economica nella quale sempre più imprese del ricettivo si dibattono e che, se non dovesse rivelarsi più che positivo il trimestre estivo, rischierebbero di chiudere i battenti licenziando migliaia di lavoratori. Dopo l annuncio alcune settimane or sono del Decreto Cultura e Turismo da parte dell Esecutivo, all interno del quale sono state prefigurate forme di agevolazioni per la riqualificazione e la digitalizzazione delle aziende, è quanto mai necessario che le imprese, in debito di ossigeno a causa di un mercato interno da troppo tempo in stagnazione se non in contrazione, possano beneficiare di corsie preferenziali di finanziamento per accelerare quelle opere di ammodernamento strutturale comunque indispensabili per un rilancio complessivo dell offerta turistica, anche in vista dei cospicui aumenti di turisti previsti, a detta di tutti gli osservatori, dal resto del mondo. Le imprese devono beneficiare di corsie preferenziali di finanziamento per accelerare le opere di ammodernamento, indispensabili per un rilancio dell offerta turistica

6

7 ALESSANDRO MASSIMO NUCARA Direttore Generale di Federalberghi Editoriale L ANTITRUST PERSEGUE I GRANDI PORTALI E TRIPADVISOR L Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (cosiddetta Antitrust), su segnalazione di Federalberghi, ha acceso i riflettori su Booking.com ed Expedia, per verificare se i grandi portali limitino la concorrenza nei servizi di prenotazione ostacolando la possibilità per i consumatori di trovare offerte migliori. Pochi giorni dopo, l Antitrust ha offerto un altra importante risposta alle nostre istanze, aprendo un istruttoria sul portale Tripadvisor, per verificare se la società adotti misure idonee a prevenire e limitare il rischio di pubblicazione di false recensioni. Con l ufficializzazione delle due procedure, che riguardano fondamentalmente la parity rate e le false recensioni, finalmente si riconosce l esistenza di seri problemi nel mondo della distribuzione on line, che Federalberghi segnala da anni. Ci auguriamo che il faro acceso sul portale più famoso nel mondo per i commenti e le recensioni porti a svelare una profonda contraddizione dell online, che offre a soggetti interessati l opportunità di condizionare le scelte di acquisto dei consumatori e le politiche di marketing delle aziende. La possibilità infatti di pubblicare commenti in forma anonima consente ai professionisti della recensione di inquinare il mercato, procurando un danno ai consumatori che hanno diritto a ricevere informazioni veritiere e affidabili. Per questa ragione, Federalberghi ha chiesto che i sistemi di recensione pubblichino unicamente commenti inviati da persone ben identificate e che abbiano effettivamente usufruito del servizio su cui esprimono pubblicamente un giudizio. Quanto alla parity rate, la Federazione ha chiesto che queste clausole vengano vietate, consentendo alle strutture alberghiere l assoluta libertà di pubblicizzare qualsiasi tariffa il mercato e la congiuntura consentano. L indagine dell Antitrust richiederà alcuni mesi e, per il rispetto che dobbiamo all istituzione, l esito non può essere dato per scontato. Tuttavia, la circostanza che sia stata aperta l istruttoria rafforza le nostre convinzioni e conferma la fondatezza delle nostre tesi. Per finire, siamo lieti di dare il benvenuto alle organizzazioni che si sono accodate nell esprimere soddisfazione per questo primo importante risultato e confidiamo che in futuro vorranno riflettere prima di stringere accordi con i soggetti che oggi dichiarano di voler contrastare. Federalberghi chiede che i sistemi di recensione pubblichino solo commenti di persone identificate

8

9 SOMMARIO Giugno LA RIVISTA DELL OSPITALITÀ turismo d Italia EDITORE TTG Italia S.p.A. Presidente Gianni Piacenti Amministratore delegato Paolo Audino Via Nota, Torino Tel Part. Iva DIRETTORE RESPONSABILE Paolo Audino COORDINAMENTO EDITORIALE Antonia Zanardini COORDINAMENTO FEDERALBERGHI Emilio La Serra COLLABORATORI Vittoria Baleri, Nicola Delvecchio, Laura Ferriccioli, Giacomo Pini, Emma Sarzi Sartori, Elena Tarfanelli Armando Travaglini ART DIRECTION E GRAFICA Laura Ferriccioli MARKETING E COMUNICAZIONE Sabina Fornasari RESPONSABILE VENDITE Gloria Armiri PUBBLICITÀ Rosaria Dimonte Marina Orselli MATERIALI PUBBLICITARI Catia Di Girolamo UFFICIO ABBONAMENTI AMMINISTRAZIONE Registraz. Trib. Milano n. 693 del 8/11/1999 Pubblicità non eccedente del 45% TIRATURA PRESENTE NUMERO copie STAMPA Stige Arti Grafiche Via Pescarito San Mauro (TO 3 L ESTATE PARTE IN SALITA di Bernabò Bocca 3 L ANTITRUST PERSEGUE I GRANDI PORTALI E TRIPADVISOR di Alessandro Massimo Nucara Overview 8 Primi in Europa per camere e posti letto 9 Renovation Hotel 90 anni al servizio degli hotel A SIA Guest gli Hospitality Social Awards 10 Chi visiterà EXPO 2015? Ancora in crecita il Turismo Natura Hotel Zapping 12 Speed Date del Turismo al prossimo SIA Guest Speciale Assemblea 16 La 64a Assemblea Federalberghi a Trieste di Emilio La Serra 20 L intervento del Presidente Bocca 24 Un fisco opprimente di Sergio Vento e Federica Bonafaccia Hotel Design 28 Luce, colore e materia di Antonia Zanardini 36 Dare un anima agli spazi di Antonia Zanardini 50 REPORT SALONE DEL MOBILE 2014 Oggetti del desiderio di Antonia Zanardini 56 Highlights di Emma Sarzi Sartori 58 GUIDE CONTRACT / IN ROOM Cortesie per gli ospiti a cura di Vittoria Baleri Hospitality 65 Planning strategico di Giacomo Pini 70 Come fare Marketing a cura di Vittoria Baleri Focus On 14 Oscar WiFi 26 Sky 40 Consonni International 52 Moroso 54 Häfele 68 ZyXEL 74 5Stelle*-Kosmosol 76 Miele Professional 78 Tork-SCA Hygiene 80 Aziende e inserzionisti Turismo d Italia 7

10 OVERVIEW PRIMI IN EUROPA per camere e posti letto Èla fotografia di più primati quella che viene scattata dal VII Rapporto sul Sistema Alberghiero di Federalberghi, realizzato da Mercury Srl. Le prime anticipazioni rese note nel corso della 64a Assemblea Nazionale di Federalberghi a Trieste, confermano il ruolo di leadership che il sistema alberghiero italiano continua a esercitare. Infatti, il sistema alberghiero italiano risulta il più grande d Europa per numero di camere e di posti letto. Nel Vecchio Continente non abbiamo rivali: con 1,1 milioni di camere distacchiamo nell ordine la Germania (circa 950 mila camere), la Spagna (915 mila), il Regno Unito (720 mila) e la Francia (620 mila). Guidiamo anche la classifica dei posti letto in hotel, con 2,25 milioni di letti seguiti dalla Spagna (1,9 milioni), dalla Germania (1,8 milioni), dal Regno Unito (1,6 milioni) e dalla Francia (1,2 milioni). L Italia è nel gruppo di testa anche a livello mondiale, al qua con 1,1 milioni di camere, dietro Stati Uniti d America (4,9 milioni di camere), Cina (1,5 milioni) e Giappone (1,3 milioni). Lusinghiero è il piazzamento anche sul versante della domanda turistica. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa per numero di pernottamenti negli alberghi: 281 milioni in Spagna e 257 milioni in Italia, con la Francia al quarto posto, superata anche dalla Germania. Il Belpaese si colloca tuttavia al primo posto se consideriamo i flussi di turisti provenienti da Paesi extra-europei, con 43 milioni di pernottamenti negli hotel italiani rispetto ai 37 milioni nel Regno Unito, ai 31 milioni in Spagna e ai 28 milioni in Francia. 8 Turismo d Italia

11 Renovation hotel Le creazioni di Simone Micheli a SIA GUEST Renovation Hotel è il nome di una installazione dell architetto italiano, riconosciuto internazionalmente per i suoi progetti carichi di unicità e forte distintività, che presenterà ai visitatori del 63 Salone Internazionale dell Accoglienza nuove strade per realizzare intelligenti e sostenibili interventi di rinnovamento dell hotel, e per trasformarlo in un opera iconica capace di originare, attraverso la sua identità, estese positività economiche. I progetti firmati da Simone Micheli saranno presentati attraverso una coinvolgente video installazione, fungeranno da piattaforma significante, stimolante e densa di contenuti per favorire positive interazioni con i visitatori e con le realtà produttive italiane connesse a questa particolare dimensione del fare. 90 ANNI AL SERVIZIO DEGLI HOTEL GP Dati, specializzata nella produzione di software per il mondo alberghiero, ha festeggiato i novant anni del Gruppo Pellegrini lo scorso 30 maggio a Venezia. Il Gruppo Pellegrini riunisce due aziende con sede el capoluogo veneto: Pellegrini, fondata nel 1924 e operante nel settore dell Information & Communication Technology, e GP Dati Hotel Service, nata nel 1981 per sviluppare soluzioni gestionali per gli hotel. In particolare, oggi GP Dati conta oltre installazioni in Italia, Croazia, Malta, Repubblica Ceca e Turchia, impegnando circa 50 persone, tra dipendenti e collaboratori. Sempre a fianco degli albergatori, GP Dati negli anni ha ampliato il suo raggio d'azione creando nel 2008 hotel-lab.com, la divisione interna che si occupa di consulenza, formazione e progetti web. Mentre nel 2014 è stata uno dei soci fondatori di HMCompany, società specializzata nella gestione diretta di hotel, resort e residence in nome e per conto di proprietari indipendenti che intendono ottimizzare utili e ricavi grazie all intervento di un team di esperti o hanno necessità di rilanciare una struttura. A SIA Guest gli Hospitality Social Awards Sono partite le candidature per gli Hospitality Social Awards, la prima iniziativa a premi in Italia dedicata alle eccellenze del Social Media Marketing nel turismo e nell ospitalità. Un premio ideato e organizzato da Teamwork che, giunto alla sua terza edizione, nasce dalla convinzione che il successo derivi soprattutto dall insieme di creatività e personalizzazione. Infatti, il marketing e la comunicazione, attraverso i social media e gli strumenti che il web oggi mette a disposizione, rappresentano uno dei più importanti fenomeni di cambiamento ed evoluzione del modo di proporsi agli ospiti e ai turisti. L edizione 2014, realizzata in collaborazione con Sia Guest, il Salone Internazionale dell Accoglienza di Rimini, si presenta ricca di novità. Il premio per la prima volta si apre a catene e strutture ricettive aggregate e destinazioni turistiche, viene poi riproposta la categoria miglior blog e la premiazione, che avverrà sabato 11 ottobre, si svolgerà a Rimini all interno della fiera. La giuria sarà composta da consulenti e formatori nel settore del web marketing turistico, tra cui Mafe De Baggis, Elena Farinelli e Alfredo Monetti. Per conoscere le categorie alle quali ci si può candidare e le modalità di partecipazione visitate il sito Turismo d Italia 9

12 OVERVIEW CHI VISITERÀ EXPO 2015? Ancora in crescita il Turismo Natura A poco meno di un anno dalla data di inaugurazione di EXPO 2015, il commissario unico Giuseppe Sala ha commentato le ultime stime relative alla manifestazione. L evento creerà, come riportato da corriere.it, 190mila posti di lavoro e una decina di miliardi di valore aggiunto entro il 2020, di cui circa il 50% nel turismo. Per quanto riguarda i visitatori (se ne attendono 20 milioni) da una recente ricerca Eurisko si scopre che il 39% degli italiani sarà composto da coppie tra 25 e 44 anni, con istruzione medio alta. Il secondo profilo è il maschio di età matura, molto informato, che visita l esposizione come evento mondiale. Al terzo posto la passionate lady : donna di mezza età interessata al tema della sostenibilità ambientale, di educazione e reddito medio alti. Dall estero arriveranno soprattutto turisti tra 25 e 49 anni, molto concentrati sui temi dell evento, seguiti dagli Expolovers: giovani coppie che visitano più di un Expo nella loro vita. L.F. Lo evidenzia l XI Rapporto Ecotur, realizzato dall Osservatorio Ecotur insieme a Enit, Istat e Università dell Aquila. Secondo il report, nel 2013 le presenze generate dal turismo natura in Italia hanno superato la quota di 101 milioni (+1,48% rispetto al 2012), generando un fatturato complessivo di oltre 11 miliardi di euro (+4,1% rispetto al 2012). Hotel Zapping HARD ROCK HOTEL A IBIZA È stato inaugurato lo scorso 13 giugno il primo albergo in Europa con la famosa insegna Hard Rock Hotel. La struttura a 5 stelle sorge sulla spiaggia più famosa dell isola, Playa d en Bossa, e dispone di 490 camere (tra cui ben 235 suite) con arredi a tema, una Spa, una palestra, ampi spazi congressuali e un immacabile negozio della celebre catena Hard Rock. DUOMO SUITE A MILANO Palazzo Parigi a Milano inaugura un nuovo elegante appartamento con vista a tutto campo sulla città. Si chiama Duomo Suite, e il suo decoro contemporaneo è una scelta originale rispetto agli interni classici dell hotel: uno scrigno prezioso e dalla privacy totale, ma dotato della copertura Wi-Fi complimentary e di un vero e proprio hub multimediale. Il sito più visitato è stato il Parco Nazionale d Abruzzo, seguito dal Gran Paradiso e dalle Dolomiti. Esaminando poi il profilo di questa tipologia di turisti si scopre che la prima motivazione è la voglia di fare sport, subito seguita dal desiderio di relax. Tra gli sport trionfa sempre la bicicletta (30%), seguita dall escursionismo (21%) e dal trekking (18%). L.F. TULIP INN IN PORTOGALLO Il nuovo Tulip Inn di Estarreja offre ai suoi ospiti 67 camere tra cui 12 suite, quattro delle quali esterne alla struttura. Ampi gli spazi dedicati al relax: il ristorante Real Cozinha Velha, i bar, le sale per banchetti e conferenze, la spa, un area fitness con sauna, piscina esterna e interna, un campo da tennis, mini golf e un giardino alberato con area pedonale e parcheggio. 10 Turismo d Italia

13

14 OVERVIEW Speed Date del Turismo Turismo d Italia, in collaborazione con GP Studios, realizza lo Speed Date del Turismo, un evento unico per offrire agli albergatori consulenze mirate per incrementare il loro business In un mercato ad alta competizione, dove il cliente si trova a poter scegliere tra una ricca e variegata offerta di prodotti turistici, come può un hotel a gestione famigliare ritagliarsi la sua fetta di mercato e gestire l azienda in modo redditizio e ben organizzato? L offerta è superiore alla domanda motivo per cui le aziende a vocazione turistica devono necessariamente fare innovazione, essere competitivi, creare continuamente valore aggiunto rispetto ai competitor e per attrarre clienti, ma anche e soprattutto per fidelizzarli e aprirsi a nuovi target che possono occupare periodi dell anno normalmente stanchi. Per fare tutto questo gli imprenditori sentono fortemente il bisogno di affrontare il mercato in modo manageriale, imparando a sfruttare al massimo le potenzialità della propria struttura, forti di strumenti avanzati di marketing, gestione dei costi, planning e strategie commerciali. Partendo da queste premesse e per rispondere a queste esigenze Turismo d Italia, in collaborazione con GP Studios, organizza dal 9 al 12 ottobre al SIA Guest di Rimini lo Speed Date del Turismo, un evento pratico e concreto pensato e sviluppato appositamente per rispondere agli imprenditori del Turismo. Un format efficace e innovativo Durante lo Speed Date i partecipanti riceveranno consulenza pratica, vera e personalizzata in un occasione unica per strutture ricettive a gestione familiare che, normalmente, non potrebbero permettersi né in termini economici né gestionali un team di consulenti come quello previsto all evento. Al momento dell iscrizione gli hotel HOTEL MARKETING 12 Turismo d Italia

15 al prossimo SIA Guest riceveranno un questionario da compilare che successivamente il team dei consulenti GP Studios provvederà ad analizzare. L analisi serve ai consulenti per poter già avere prima dell evento una profilatura precisa dei partecipanti, per fornire risposte mirate e creare soluzioni personalizzate. All evento le strutture troveranno una sala con quattro postazioni e quattro consulenti. All ingresso verrà consegnata a ogni partecipante una cartellina nominativa con l analisi personalizzata fatta in precedenza e un documento con le linee guida e i riferimenti agli argomenti trattati da ogni consulente. La cartellina è lo strumento che li accompagnerà per tutta la giornata, a ogni postazione corrisponderà un argomento della consulenza. Ogni albergatore avrà 20 minuti a disposizione per ogni postazione, al suono della campanella passerà a un altro consulente: da qui il nome Speed Date del Turismo. Alla fine dello Speed Date gli albergatori avranno utilizzato tutte le postazioni e ricevuto consulenza manageriale da tutti i consulenti, specifica e personalizzata sulla loro azienda, con l obiettivo di portare a casa un progetto di riposizionamento, PLANNING Durante lo Speed Date i partecipanti riceveranno consulenza pratica, vera e personalizzata sul loro hotel sviluppo commerciale e di corretta gestione da utilizzare immediatamente. L accredito al workshop avverrà in modo scaglionato con pre-appuntamento per evitare attese e mantenere l imprenditore focalizzato al maggiore apprendimento. L iscrizione è riservata agli hotel associati a Federalberghi. Per informazioni e iscrizioni inviate una mail a: GESTIONE Turismo d Italia 13

16 Focus on OSCAR WIFI Un innovativo sistema WiFi per gli hotel e l hospitality Oscar è un efficace concierge digitale che semplifica i processi di gestione della rete WiFi, facilita la descrizione digitale del territorio e favorisce il dialogo online tra reception e cliente Oscar offre alle strutture ricettive una soluzione davvero innovativa e interessante, ovvero un Hotspot WiFi per hotel che non è una semplice connessione Internet, ma anche un modo per offrire informazioni e servizi utili ai propri ospiti, per ottenere da loro recensioni e per farsi conoscere sulla rete. Oscar, infatti, mette a disposizione di ogni albergo un efficace serie di servizi che vanno a integrare perfettamente il sito ufficiale dell hotel. Perché il sito dell albergo è uno strumento indispensabile nella fase che precede il soggiorno, mentre i servizi di Oscar curano le fasi durante e post-soggiorno, seguendo il cliente nell intera parabola della sua esperienza di viaggio e fidelizzandolo. Non solo WiFi Oscar combina in modo intelligente una connessione internet wireless socializzata, con un portale geo-localizzato dotato di una ricca banca dati di informazioni locali - condivisa sul territorio ma allo stesso tempo personalizzabile dall albergatore - e con un Guestbook che incentiva i clienti in modo semplice e immediato a rilasciare un commento e a condividerlo attraverso i maggiori social network. Oscar comprende infatti 3 servizi, acquistabili insieme o separatamente, ovvero: SOCIAL WiFi Una connessione attraverso la quale l hotel può fornire internet gratuitamente ai propri clienti e, contemporaneamente, trarne diversi vantaggi: il cliente infatti al momento della connessione, potrà loggarsi utilizzando un profilo social (Facebook, Google, Instagram, Twitter, Yahoo, LinkedIn, Windows Live, Foursquare). In questo modo tutte le connessioni verranno tracciate e rese visibili all albergatore dal back-office, che potrà così creare un prezioso database di utenti profilati. GEOPORTAL Un portale al quale possono accedere i clienti una volta loggati presso l hotel (ma anche mentre stanno esplorando e conoscendo la destinazione) per cercare tutte le informazioni utili relative ad 14 Turismo d Italia ( Con Oscar i vantaggi sono davvero molti. Innanzitutto in termini di servizio, perché il tuo ospite effettua il login sulla tua rete wireless in maniera semplice e veloce. Allo stesso tempo, la tua struttura acquisisce un database di clienti che ti permette UNA SERIE DI VANTAGGI PER IL TUO HOTEL di attivare l'invio di mail e newsletter opportunamente profilate a coloro che hanno soggiornato. Inoltre, Oscar evita anche le false recensioni, perché possono scrivere sul guestbook solo gli utenti che si sono connessi alla rete dall interno della struttura con Oscar WiFi. Ma non basta: per rispondere alle specifiche esigenze di ogni hotel, Oscar è anche semplice e adattabile. Disponibile con tre tipi differenti di hotspot (Professional, Business e Power), 3 tipologie di servizio (Silver, Gold e Platinum) e 3 stagionalità (4, 8,

17 attrazioni, ristoranti, bar, luoghi di divertimento e di interesse, musei, eventi e altri servizi nei dintorni. Le informazioni sul portale sono condivise da tutte le strutture in una stessa location e provengono via feed rss da fonti autorevoli come Wikipedia e portali di eventi regionali. Allo stesso tempo l hotel può personalizzare i dati esclusivamente per i suoi ospiti, aggiungendo servizi e attività mirate e attribuendo loro un rating e un commento. Ovviamente il geoportal è perfettamente utilizzabile anche da connessioni mobile. GUESTBOOK Una volta effettuato l accesso, il cliente può visualizzare sul Guestbook tutti i commenti rilasciati dagli altri ospiti sull hotel, indipendentemente dal profilo sociale con il quale si sono connessi, commentarli, o pubblicare la sua recensione. Oltre che sul Guestbook, tutte le recensioni vengono postate direttamente sia sulla bacheca dell utente che sulla pagina Facebook dell hotel e sul sito ufficiale, così da creare una solida base di recensioni contraddistinte da profili sociali reali che le rendono più credibili. Inoltre, tutto ciò innesca immediatamente un efficace passaparola digitale, perché ogni commento viene postato immediatamente anche sulla bacheca del cliente ed è quindi visibile Oscar: quattro servizi in uno SOCIAL WiFi Dimentica scontrini, scratch card ed SMS. Con Oscar il cliente accede alla rete WiFi del tuo hotel semplicemente effettuando il login con il proprio account "Social" (google, facebook, twitter, ecc). SOCIAL GUESTBOOK Le testimonianze non si scrivono più su carta! Con Oscar offri ai tuoi clienti uno strumento dinamico e divertente che amplifica sui nuovi media digitali GEOPORTAL Con Oscar informi i clienti sulle specialità e sugli eventi del territorio in tempo reale e in modalità "self service" e ricevi feedback certificati che aumentano la portata virale della tua presenza online. ASSISTENZA CONTINUA Oscar è una soluzione facile e veloce fornita in un pacchetto plug-n-play. Colleghi il router alla rete elettrica e al tuo modem e lo configuri in un attimo seguendo una semplice guida. 12 mesi), Oscar può anche essere dotato di opzioni aggiuntive quali: Personalizzazione dei menu: per mettere in risalto i servizi interni alla struttura ricettiva (bar, spa, ristorante). Monitoraggio degli Access Point: periodicamente verifica la presenza degli Access Point e invia un alert via nel caso in cui uno di questi non sia accessibile. Estensione della copertura Wi Fi: attraverso diversi Access Point si può estendere la copertura wifi e permettere il roaming dei clienti tra le diverse aree dell hotel. Flussi XML: consente di poter semplificare il dialogo con il vostro gestionale. Oltre 500 strutture ricettive clienti, connessioni mensili e like distribuiti alle pagine Facebook dei nostri clienti. Per saperne di più: Contattaci: tel ( Turismo d Italia 15

18 Report della 64a Assemblea Nazionale della Federazione svoltasi con grande partecipazione di pubblico e delegati a Trieste gli scorsi 9 e 10 maggio DI EMILIO LA SERRA LA 64a ASSEMBLEA FEDERALBERGHI a Trieste 16 Turismo d Italia

19 FEDERALBERGHI ASSEMBLEA SPECIALE In prima fila le autorità presenti al convegno: da sinistra, Roberto Cosolini Sindaco di Trieste, Debora Serracchiani Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Antonio Paoletti Presidente della Camera di Commercio di Trieste, Igor Dolenc Vice Presidente della Provincia di Trieste e Bernabò Bocca Presidente Federalberghi del Titolo V della Costituzione per restituire «Modifica centralità al settore, adeguate risorse per la promozione del sistema Italia sui mercati internazionali, attivazione di un credito di imposta per incoraggiare gli investimenti nella riqualificazione degli alberghi, semplificazione delle procedure per consentire alle imprese in estrema difficoltà il cambio di destinazione d uso degli immobili, supporto allo sviluppo turistico del Mezzogiorno". Sono state queste le richieste avanzate dal Presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca nell ambito della 64^ Assemblea Nazionale della Federazione svoltasi con grande partecipazione di pubblico e delegati a Trieste gli scorsi 9 e 10 maggio. «Pur in una congiuntura economica ancora difficilissima ha aggiunto Bocca la domanda interna comincia a manifestare qualche timido segnale di risveglio, anche se il mercato è ben lontano dai livelli che registrava prima della crisi e gli indici di redditività sono purtroppo saldamente attestati sotto i valori del 2007». L'osservatorio Federalberghi ha rilevato nel primo quadrimestre 2014 un incremento medio del 2,5% delle presenze di turisti negli alberghi italiani rispetto al corrispondente periodo del In particolare, si registra un +4,2% di stranieri, a conferma che i nostri Turismo d Italia 17

20 Il Presidente di Federalberghi Trieste, Cristina Lipanje alberghi continuino ad essere apprezzati, anche grazie ad un buon rapporto qualità-prezzo. «Inoltre, dopo anni di cali ha evidenziato il Presidente degli albergatori italiani anche la clientela italiana fa segnare un piccolo aumento (+1%), che ovviamente non è sufficiente a compensare il crollo degli anni precedenti, ma ci induce a non mollare la presa e a confidare nella ripartenza del mercato domestico». «I segnali positivi vanno incoraggiati ha enfatizzato Bocca non certo schiacciati sotto il peso di una pressione fiscale opprimente! Basti pensare alla tassazione sugli immobili alberghieri, aumentata in pochi anni del 156% con Imu e Tasi che nel 2014 presenteranno un conto salatissimo, vicino ai 900 milioni di Euro. Per non parlare della vena di follia che ha ispirato nei giorni scorsi l aumento abnorme dell imposta di soggiorno nel Comune di Roma». «Chi ha la responsabilità di governare il Paese, al centro e sul territorio ha concluso Bocca ha il dovere di tutelare le imprese del turismo, affinché possano continuare a produrre ricchezza per il sistema Italia e lavoro per i nostri giovani, e di astenersi da atti di autolesionismo, che uccidono la gallina dalle uova d oro, con grave danno per l occupazione e per l economia nazionale». Dopo l intervento di apertura del Presidente della Federazione è stata la volta del seminario-convegno sul Big Data dal In alto a sinistra, l arrivo delle autorità al convegno e qui sopra un altra panoramica dei partecipanti titolo: Big Data: quali opportunità per il turismo? tenuto da Euro Beinat, professore di Geoinformatics e Data Science dell Università di Salisburgo, uno dei maggiori esperti mondiali della materia. Big Data fa parte di una scienza che può aiutarci a rispondere alle domande che gli imprenditori e gli enti pubblici spesso si pongono nel pianificare la loro azione promozionale e commerciale, per avere il polso dei trend turistici e dell affezione del turista verso la località e la loro struttura. Quanti turisti ci sono in città adesso? E quanti pendolari? Da dove arrivano? Qual è il motivo del viaggio? 18 Turismo d Italia

21 FEDERALBERGHI ASSEMBLEA SPECIALE La platea dei partecipanti al convegno sui Big Data. A snistra, il relatore, Euro Beinat Come si muovono? Quanto rimarranno? Visiteranno anche le zone limitrofe? Dove andranno dopo? Quale sarà il loro vero giudizio sulla destinazione? Torneranno ancora? Grazie all analisi delle tracce digitali che tutti noi disseminiamo in rete, simili informazioni possono essere aggregate e analizzate per comprendere e prevedere le dinamiche di vasti sistemi complessi, quale il turismo ovviamente è. «I dati sono il petrolio del XXI secolo ha dichiarato a conclusione Bocca e gli strumenti che consentono di estrarli e raffinarli producono ricchezza, in quanto ci aiutano a migliorare le performance del sistema Italia, ad ottimizzare le politiche promocommerciali e a misurarne i risultati». L occasione delle assise assembleari è servita anche per presentare un anteprima del VII Rapporto sul Sistema Alberghiero di Federalberghi, realizzato dalla Mercury Srl. Dai dati appare evidente il ruolo di leadership che il sistema alberghiero italiano continua ad esercitare. Il sistema alberghiero italiano è infatti il più grande d Europa per numero di camere e di posti letto. Nel Vecchio Continente non abbiamo rivali. Con 1,1 milioni di camere, distacchiamo nell ordine la Germania (circa 950 mila camere), la Spagna (915 mila), il Regno Unito (720 mila) e la Francia (620 mila). Guidiamo anche la classifica dei posti letto in hotel, con 2,25 milioni di letti seguiti dalla Spagna (1,9 mln), dalla Germania (1,8 milioni), dal Regno Unito (1,6 mln) e dalla Francia (1,2 mln). L Italia è nel gruppo di testa anche a livello mondiale, quarta con 1,1 mln di camere, dietro gli Usa (4,9 mln di camere), Cina (1,5 milioni), Giappone (1,3 milioni). Lusinghiero è il piazzamento anche sul versante della domanda turistica. L Italia è al secondo posto in Europa per Friuli Venezia Giulia Il turismo ha un peso importante nell economia del Friuli Venezia Giulia. Dagli ultimi dati disponibili dell Istat (2012) e resi noti nell ambito della 64a Assemblea Nazionale di Federalberghi, si rileva come nella Regione ci siano 742 alberghi dotati di quasi 20mila camere ed oltre 41mila posti letto. Dei quattro Comuni Udine detiene la leadership con 431 alberghi, 12mila camere e 25mila posti letto. Seguono, nell ordine, Gorizia con 122 esercizi ricettivi, 3mila camere e 6,5 mila posti letto, Pordenone con 105 strutture, 2,5 mila camere e quasi 5mila posti letto e Trieste numero di pernottamenti negli alberghi: 281 milioni in Spagna e 257 milioni in Italia, con la Francia al quarto posto, superata anche dalla Germania. Il Belpaese si colloca tuttavia al primo posto se consideriamo i flussi di turisti extra-europei, con 43 mln di pernottamenti negli hotel italiani rispetto ai 37 milioni nel Regno Unito, i 31 milioni in Spagna e i 28 milioni in Francia. Il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, nell esprimere apprezzamento per questi risultati, ha invitato a «leggere i dati senza trionfalismi, tenendo presente che i nostri concorrenti crescono più veloci di noi e che la maggior capienza del nostro sistema di offerta non sempre è un vantaggio e può finire per tradursi in una minore redditività delle strutture». (nella foto) con 84 alberghi, 2mila camere e oltre 4mila posti letto. Gli ultimi dati sugli arrivi e le presenze alberghiere (Istat 2012) indicano in oltre 743 mila gli italiani che hanno pernottato in Regione (quasi due milioni di presenze) e in oltre 660 mila gli stranieri (per quasi altrettanti 2 milioni di presenze) che (dati Banca d Italia) nel 2013 hanno speso 830 milioni di Euro. Il turismo nella Regione dà lavoro (dati Inps 2012) a oltre 1 mila persone di cui quasi 2,5 mila sono occupati nelle strutture alberghiere. Turismo d Italia 19

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte DOCUMENTI 2013 Premessa 1. Sul quadro istituzionale gravano rilevanti incertezze. Se una situazione di incertezza è preoccupante

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai!

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il Prodotto WiSpot è il nuovo prodotto a basso costo per l'allestimento

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Che cos è il Marketing 3.0?

Che cos è il Marketing 3.0? Che cos è il Marketing 3.0? di Fabrizio Pieroni Philip Kotler, studioso di Marketing attento ai cambiamenti della società e pronto a modificare di conseguenza le sue posizioni, ha recentemente presentato

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA PROPORZIONALITÀ

Dettagli

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Con il patrocinio di e dal Ministero degli Affari Esteri Rapporto annuale sull economia dell

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE Le piccole imprese sono la spina dorsale dell'economia europea. Esse sono una fonte primaria di posti di lavoro e un settore in cui fioriscono le idee commerciali.

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri

LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri La ricerca promossa da ImpresaLavoro, avvalsasi della collaborazione di ricercatori e studiosi di dieci diversi Paesi europei,

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA.

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. MUSICA PER IL PUNTO VENDITA FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. DALL'EUROPA ARRIVA SOUNDREEF. EVOLUTA, CONVENIENTE, TUA. www.soundreef.com Finalmente sei libero di scegliere. Soundreef rivoluziona il settore

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 918 RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI Con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato il Programma Nazionale di

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 C OMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

IMU: analisi dei versamenti 2012

IMU: analisi dei versamenti 2012 IMU: analisi dei versamenti 2012 1. Analisi dei versamenti complessivi I versamenti IMU totali aggiornati alle deleghe del 25 gennaio 2013 ammontano a circa 23,7 miliardi di euro, di cui 9,9 miliardi di

Dettagli

Stima delle presenze irregolari. Vari anni

Stima delle presenze irregolari. Vari anni Stima delle presenze irregolari. Vari anni Diciottesimo Rapporto sulle migrazioni (FrancoAngeli). Fondazione Ismu. Dicembre 2012 Capitolo 1.1: Gli aspetti statistici Tab. 1 - La presenza straniera in Italia.

Dettagli

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura ABBONATI RIVISTE ONLINE! TROVA AZIENDE EDILBOX CONTATTI HOME NEWS! AZIENDE ECONOMIA EDILIZIA IMMOBILI APPUNTAMENTI! LEGGI & NORME Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura CERCA

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli