Case Study L Università di Bari. Una nuova rete di campus con un potente sistema di monitoraggio per l'università degli Studi di Bari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Case Study L Università di Bari. Una nuova rete di campus con un potente sistema di monitoraggio per l'università degli Studi di Bari"

Transcript

1 Case Study L Università di Bari Una nuova rete di campus con un potente sistema di monitoraggio per l'università degli Studi di Bari

2 Case Study L Università di Bari Il cliente L Università degli Studi di Bari è stata istituita con Decreto, il 9 ottobre 1924, sulle fondamenta delle antiche Scuole Universitarie di Farmacia e di Notariato, attivate subito dopo l Unità d Italia in sostituzione dell antico "Reale Liceo delle Puglie". L'Università oggi conta al suo interno 15 Facoltà, con 140 Corsi di laurea, tra triennali e specialistici. L'attività di ricerca é affidata ai Dipartimenti e ai Centri interuniversitari e interdipartimentali di ricerca. Nell Università ci sono molte biblioteche e centri di documentazione che aderiscono a numerosi progetti interuniversitari. Di particolare rilievo è l attività internazionale e, sul piano delle relazioni scientifiche, viene promossa l attivazione di numerosi accordi di cooperazione culturale, in essere con Università europee ed americane, nonché un importante accordo con alcune Università della Cina Popolare. L Università di Bari è anche sede del Consorzio delle Università del Mediterraneo (CUM), realizzato nel 1983 e riconosciuto dall UNESCO come organismo sovra-nazionale non governativo al quale afferiscono attualmente 158 Atenei di tutti i Paesi del Bacino. L Ateneo di Bari inoltre è anche fondatore del Parco Scientifico e Tecnologico Tecnopolis-CSATA Novus Ortus, istituito nel 1987 dalla trasformazione del Centro Studi ed Applicazioni in Tecnologie Avanzate (CSATA) che sorge alle porte di Valenzano. L esigenza L Università degli Studi di Bari è divisa in quattro macroaree separate tra loro da qualche Km di suolo pubblico; ad esse si sommano gli insediamenti di Valenzano (Medicina Veterinaria), di Taranto e di Brindisi. Pertanto, la naturale organizzazione della rete telematica dell Università sul suolo cittadino è da sempre quella di quattro macro-lan collegate tra loro, fra il 1997 e il 2002, da linee Telecom e successivamente con una rete proprietaria in fibra ottica ad alta velocità, la R.A.M. (Rete Accademica Metropolitana). La RAM è stata realizzata negli anni , stendendo 24 Km di cavo nelle condutture fognarie della città. Esso convoglia sul polo GARR, gestito dall Università, l attività di tutte le istituzioni scientifiche baresi, ed è per il 50% a disposizione del Comune di Bari e dell Acquedotto Pugliese. Con la RAM si sono quindi annullate le distanze tra le macro LAN, per cui dal 2002 ha senso rappresentare la parte universitaria della RAM come un'unica entità, che, insieme ai quattro router di frontiera dislocati nelle quattro macro-lan, costituisce il potente Core della rete dell Università. Ad un core di tanta potenza, sul quale era anche stato implementata la tecnologia CWDM, per trasformare ciascuna coppia di fibre in 18 coppie Gbps indipendenti, non corrispondeva però un altrettanto efficiente sistema di distribuzione nelle macrolan. Per questo nel 2002 la rete poteva essere paragonata ad una Balilla con un motore Ferrari. Nel 2003 si avviano i progetti di potenziamento PON. Con essi l Università si propone di: rinnovare radicalmente gli apparati di distribuzione recuperare il massimo del cablaggio strutturato preesistente (cat. 5), ampliandolo, ove necessario inserire nella rete due nuove strutture: la sede distaccata di Taranto e l'ospedale Veterinario di Valenzano. PROFILO Progetto Scopo Criticità L Università di Bari Italia Sistematizzazione della rete di campus dell'università Rinnovare la distribuzione della rete di Campus e annettere le sedi di Taranto e Valenzano Armonizzare e semplificare una rete estesa, complessa e eterogenea Pagina 2 Allied Telesis Case Study: L Università di Bari

3 La soluzione Lo schema riportato nella figura 1 sintetizza le caratteristiche della rete, risultante dal completamento dei progetti di potenziamento delle quattro macro-lan di cui sopra. L anello giallo rappresenta il link fra gli apparati Gbps di centrostella delle quattro macro-lan, gli switch di livello 3+ AT-9924Ts. Le connessioni GigaEthernet verso la periferia sono rappresentate in blu, mentre quelle Fast Ethernet sono rappresentate in nero, tratteggiate. Gli apparati di distribuzione Fast Ethernet sono switch Allied Telesis con interfacce in fibra ottica, della serie 8500, mentre gli apparati edge sono switch di livello 3+, con interfacce in rame, della serie AT-8800 e AT-9424Ts. Le macchine di livello 3+ sono equipaggiate con il sistema operativo AlliedWare in versione completa; sono incluse tutte le funzionalità di sicurezza, compresa la scheda di encryption AT-AR061. Questa dotazione ha consentito di gestire e limitare gli accessi delle utenze periferiche, semplicemente attraverso i meccanismi di controllo implementati nel Centro di Calcolo. Complessivamente, in quest ultima fase di aggiornamento della rete dell Università, sono state installate circa 250 porte GigaEthernet, e più di 5000 porte FastEthernet, di cui circa 400 in Fibra Ottica. L implementazione è stata completata con l installazione della piattaforma di management di Allied Telesis, AT-SNMPc in versione Enterprise. Presso la sede di Valenzano, è stata realizzata la rete con circa 100 punti rete cablati, serviti da un centro stella layer 3 AT-9924Ts ed apparati di piano della serie AT Sono stati interessati anche diversi siti di Taranto: Caserma Rossarol, Palazzo Delli Ponti, Palazzo D Aquino. I tre stabili si trovano nel centro storico della città, distanti circa un centinaio di metri l uno dall altro e costituiscono la Cittadella Umanistica del Polo Universitario Ionico dell Università di Bari. I punti rete sono serviti dagli switch della famiglia AT-9924Ts, per il centro stella e da quelli della serie AT-8600, per la distribuzione di piano. Alcuni stabili sono collegati tra di loro tramite ponti laser e ponti radio; attraverso il Nodo GARR si collegano con il centro stella di Bari. GARR INTERNET CAMPUS ATENEO POLICLINICO R.A.M. FAC.ECONOMIA Allied Telesis Case Study: L Università di Bari Pagina 3

4 I servizi Nella rete dell Università sono implementati diversi servizi tra cui quello di posta elettronica (per studenti, docenti e tutti gli altri dipendenti), il servizio di segreteria on-line, le attività didattiche di consultazione e Biblioteca e le attività di reportistica e diagnostica Sanitaria, riservata alla Struttura Ospedaliera del Policlinico di Bari,che è tra le più famose ed estese presenti nell Italia del Sud. È evidente che i servizi vengono utilizzati da molte tipologie di utenti per Ateneo, Didattica, Ricerca, Studenti, Eventi, Notizie. Le sfide I progetti di potenziamento della rete sono stati pianificati per armonizzare e semplificare la gestione di una rete estesa, complessa e in partenza molto eterogenea. Gli sviluppi futuri L Università di Bari è riuscita a gestire il potenziamento della rete nel pieno rispetto dei piani finanziari. I futuri investimenti saranno indirizzati a: Potenziare ulteriormente la rete, a beneficio di un ampliamento della banda disponibile per ogni utente. Assicurare l affidabilità dei servizi, dotando ciascun centro stella di UPS e di strumenti per controllare il condizionamento e la potenza dissipata. Si pensa anche all implementazione di politiche di risparmio energetico, provvedendo al limite ad un corretto spegnimento degli apparati più onerosi. Intensificare la centralizzazione del monitoraggio e degli interventi, nel centro operativo del Campus. Di fatto, gli aspetti qualificanti del processo di potenziamento sono stati: La realizzazione di un capillare sistema di monitoraggio dei punti di accesso interni all'università, basato su una rete di switch multilayer, capaci di supportare funzionalità di router e di stateful inspection firewall. Questa implementazione consente di monitorare centralmente ogni singolo accesso dell'utenza interna, ma supporta anche il monitoraggio dell'utenza esterna, svolto dal router di frontiera e dal cluster firewall, con la possibilità di reazione immediata, qualora si verificassero delle anomalie su uno qualunque degli accessi. Al Policlinico è stato duplicato il backbone, per ridondanza e per distribuire fibre ottiche monomodali in tutto l'ambiente. In ciascun centro stella è stato installato un UPS che viene controllato, assieme al sistema di condizionamento, da un minicomputer collegato, a sua volta, con il centro servizi del campus. Ogni utente interno può collegarsi ad altri utenti della rete, interni o esterni, con connessioni a 100 Mbps, con la possibilità di upgrade a link Gbps, ove necessario. Il progetto di potenziamento ha implicato l aggiunta di almeno 1200 nuovi punti rete. Pagina 4 Allied Telesis Case Study: L Università di Bari

5 Perché Allied Telesis La scelta delle soluzioni di Allied Telesis non è stata casuale. Negli ultimi anni l Università aveva avuto modo di acquisire diversi apparati, per diverse applicazioni. Il lungo rapporto di collaborazione ha consolidato le relazioni fra le persone e fatto apprezzare, all interno dall Università, la disponibilità di Allied Telesis a mettere in campo tutte le risorse necessarie, per affrontare e risolvere ogni genere di problematica. Profilo Allied Telesis Allied Telesis, Inc. Da oltre 20 anni, Allied Telesis è leader nella fornitura di infrastrutture di rete. Oggi la società consente la distribuzione di servizi dati, voce e video a clienti di ogni dimensione, in tutto il mondo. Forte è l'impegno di Allied Telesis per innovare le modalità in cui servizi e applicazioni sono distribuiti e gestiti, per accrescere il valore e ridurre i costi operativi dei clienti. Due caratteristiche fondamentali per l'università di Bari sono l'affidabilità e la congruenza economica delle soluzioni adottate. Come ha dichiarato il prof. Natali, dell Università di Bari, È stato molto apprezzato l impegno a confrontarsi con la concorrenza, mettendo in atto, circa tre anni fa, un vero e proprio test, nei laboratori di Fisica, con un server IBM RISC ed una trentina di client che hanno messo a dura prova l infrastruttura LAN realizzata con gli switch della serie AT-8800, con una configurazione software competa. Alla fine dei test, la soluzione Allied Telesis ci ha consentito l acquisto di un numero maggiore di apparati, con lo stesso investimento, senza sacrificare funzionalità o prestazioni. La conformità agli standard delle soluzioni di Allied Telesis ha rappresentato un ulteriore garanzia, per l indipendenza delle reti dell Università. Si tratta di un importante vantaggio competitivo di Allied Telesis, che consente ai clienti di salvaguardare gli investimenti nel medio-lungo termine e assicurare che, in ogni evenienza, la tecnologia di rete non rappresenti un ostacolo per la comunicazione. Allied Telesis Case Study: L Università di Bari Pagina 5

6 PROFILI DEI PRODOTTI Serie 9900 La serie 9900 è la soluzione ideale per applicazioni di aggregazione nelle grandi reti, in server farm e data center. Il design robusto con un doppio alimentatore interno garantisce la massima affidabilità per il supporto di applicazioni critiche. Altre funzionalità avanzate includono una sofisticata gestione della QoS, VLAN double tagging (Q-in-Q), 9KB jumbo frames. Tutti i modelli supportano moduli SFP per soddisfare ogni esigenza di connettività in rame e fibra. Serie 9400 La famiglia 9400 è la soluzione migliore per le migrazioni verso la tecnologia Gigabit Ethernet, per la semplicità della gestione, l ottimo TCO e il mix di funzionalità. La serie 9400, inoltre, disponibile in diverse configurazioni, vanta uno stack a 48 Gbps e garantisce elevate funzionalità QoS e IGMP per video e voce. Nei modelli XP è disponibile uno slot frontale per connettività XFP di backbone 10GbE. Serie 8516F La serie 8516F è in particolare destinata a enti pubbici o istituzioni militari, che necessitano della sicurezza fisica intrinseca della connettività in Fibra ottica. É inoltre indicata per tutte le installazioni in cui il cablaggio deve essere realizzato in luoghi impervi, con interferenze elettromagnetiche e di radio frequenze. Lo switch managed AT- 8516F, con 16 porte in fibra ottica FastEthernet (100FX) e due moduli di espansione, occupa un'unità rack, può essere montato negli armadi e comprende la funzionalità di DOS attack protection. Serie 8600 La serie di switch layer 3 FastEthernet 8600 offre elevatissimi livelli di sicurezza in ogni tipologia di rete Ethernet. Integra, inoltre, tutte le funzionalità di Routing e supporta RIPv2 e OSPFv2. Le avanzate funzionalità di QoS e limitazione della banda, insieme ai classificatori del traffico, consentono di implementare potenti meccanismi di controllo del traffico. La serie comprende switch a 24 e 48 porte 10/100, con 2 moduli di uplink. Sono disponibili anche modelli POE. Serie 8800 La serie di switch di workgroup intelligenti 8800 supporta elevate prestazioni di switching, IP routing e avanzate funzionalità di sicurezza e Quality of Service. Occupa una sola unità rack ed è disponibile nelle versioni a 24 e 48 porte 10/100, con due moduli di uplink e un alimentatore ridondato opzionale. Pagina 6 Allied Telesis Case Study: L Università di Barii

7 SNMPc e AlliedView-EMS Simple Network Management Protocol (SNMP) consiste in una serie di standard per la gestione delle reti, consentendo agli amministratori di rete di risolvere problemi, monitorare le performance e pianificare future installazioni di rete. Sulla piattaforma SNMP, l applicazione AlliedView -EMS rappresenta un interfaccia grafica intuitiva, basata su Windows, in grado di supportare la gestione di tutti gli apparati di Allied Telesis. Mostra le configurazioni di porte e moduli, a partire dalla visualizzazione fisica dell apparato. Cliccando su una porta si possono visualizzare le statistiche di comunicazione. Il SW consente di ottimizzare le configurazioni. Media converter L ampia gamma di media e rate converter di Allied Telesis consente di coniugare ogni media e ogni velocità disponibile in una rete. Rappresentano la soluzione ideale per reti miste con rame e fibra, o quando si unisce tecnologia all avanguardia con sistemi legacy. I media converter sono disponibili in una varietà di configurazioni: standalone, multi-porte e modulari, per supportare diverse applicazioni e diverse densità di conversione. La serie di media converter managed consente di monitorare e configurare gli end point di rete. Serie FS200 La serie di bridge AT-FS200, unmanaged e standalone, dispone di due porte, che possono anche operare a velocità diverse, per la conversione da rame a fibra ottica. Grazie all serie FS200 è possibile estendere la copertura delle reti, inserendo, ove necessario, tratte in fibra ottica. Diventa estremamente semplice, inoltre, aggiungere nuove apparati nella rete, integrando tecnologie diverse: Ethernet e Fast/Ethernet; rame e fibra ottica Allied Telesis Case Study: L Università di Bari Pagina 7

8 USA Headquarters North Creek Parkway Suite 100 Bothell WA USA T: F: European Headquarters Via Motta Chiasso Switzerland T: F: Asia-Pacific Headquarters 11 Tai Seng Link Singapore T: F: Allied Telesis Inc.All rights reserved. Information in this document is subject to change without notice. All company names, logos, and product designs that are trademarks or registered trademarks are the property of their respective owners. EMEA2025 IT

Case Study Aligrup S.p.A.

Case Study Aligrup S.p.A. Case Study Aligrup S.p.A. Aligrup S.p.A., San Giovanni La Punta, Catania Una rete all avanguardia, sicura e flessibile, per supportare il cuore della logistica di Despar in Sicilia Case Study Aligrup S.p.A.

Dettagli

L'AUSL di Piacenza vanta un sistema informativo all'avanguardia e migliora i servizi al cittandino, grazie alle soluzioni di Allied Telesis

L'AUSL di Piacenza vanta un sistema informativo all'avanguardia e migliora i servizi al cittandino, grazie alle soluzioni di Allied Telesis Case Study L AUSL di Piacenza L'AUSL di Piacenza vanta un sistema informativo all'avanguardia e migliora i servizi al cittandino, grazie alle soluzioni di Allied Telesis Case Study L AUSL di Piacenza Il

Dettagli

Soluzioni networking per video IP

Soluzioni networking per video IP Safety Security Certainty Soluzioni networking per video IP Prestazioni elevate e flessibilità completa per soddisfare tutte le esigenze di trasmissione dati attuali e future Una piattaforma, possibilità

Dettagli

Warehouse. Vertical Solution. Soluzioni complete Offerta integrale da un unico fornitore Tecnologia di ultima generazione

Warehouse. Vertical Solution. Soluzioni complete Offerta integrale da un unico fornitore Tecnologia di ultima generazione Warehouse Vertical Solution Soluzioni complete Offerta integrale da un unico fornitore Tecnologia di ultima generazione Vantaggi In un mercato IT sempre più competitivo l acquisizione di nuovi clienti

Dettagli

Case Study ANAS. imap e Gateway Allied Telesis per la gestione delle comunicazioni del Grande Raccordo Anulare

Case Study ANAS. imap e Gateway Allied Telesis per la gestione delle comunicazioni del Grande Raccordo Anulare Case Study ANAS imap e Gateway Allied Telesis per la gestione delle comunicazioni del Grande Raccordo Anulare Case Study ANAS Il Cliente:ANAS ANAS è il principale soggetto di riferimento per il sistema

Dettagli

BYOD. Vertical Solution. Soluzioni complete Offerta integrale da un unico fornitore Tecnologia di ultima generazione

BYOD. Vertical Solution. Soluzioni complete Offerta integrale da un unico fornitore Tecnologia di ultima generazione BYOD Vertical Solution Soluzioni complete Offerta integrale da un unico fornitore Tecnologia di ultima generazione Vantaggi Il BYOD (Bring Your Own Device) indica la recente tendenza a portare sul posto

Dettagli

Le innovazioni nel Campus Communications Fabric di Cisco includono:

Le innovazioni nel Campus Communications Fabric di Cisco includono: Cisco ridefinisce lo switching modulare con nuove offerte che semplificano la gestione operativa, migliorano le performance e ottimizzano gli investimenti Le innovazioni apportate alla soluzione Campus

Dettagli

LA RETE DATI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI 1996-2005. GRUPPO RETI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Pisa GARR 05

LA RETE DATI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI 1996-2005. GRUPPO RETI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Pisa GARR 05 LA RETE DATI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI 1996-2005 GRUPPO RETI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Pisa GARR 05 Nel 2006 l Università d Bari si estendeva su 4 principali macroaree denominate

Dettagli

chilometri. IGS 10020MT Art. Qubix 2032152 2032153 2032170 2032171 2032186 2032195 2032194 2032158 2032245 10/100/1000 Unmanaged

chilometri. IGS 10020MT Art. Qubix 2032152 2032153 2032170 2032171 2032186 2032195 2032194 2032158 2032245 10/100/1000 Unmanaged Switch industriali tipo di apparati esistono varie versioni con caratteristiche diverse. I prodotti disponibili si differenziano non solo per il numero e tipo di porte, dimensioni e range di temperature

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7400

Centralino telefonico OfficeServ 7400 Centralino telefonico OfficeServ 7400 Samsung OfficeServ 7400 è il sistema di comunicazione all-in-one dedicato alle aziende di medie e grandi dimensioni che necessitano di soluzioni semplici ed integrate

Dettagli

Modello FSD-503 FSD-803 GSD-503 GSD-803 FGSD-1022 GSD-1020S WGSD-10020. Art. Qubix 2032001 2032002 2032011 2032012 2032869 2032958 2032888

Modello FSD-503 FSD-803 GSD-503 GSD-803 FGSD-1022 GSD-1020S WGSD-10020. Art. Qubix 2032001 2032002 2032011 2032012 2032869 2032958 2032888 SOHO - DESKTOP Soho Desktop punto della rete dove spazio e numero di porte limitato siano fattori di grande rilevanza. Dotati normalmente di garantire le massime prestazioni in funzione del numero e tipo

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7200

Centralino telefonico OfficeServ 7200 Centralino telefonico OfficeServ 7200 Samsung OfficeServ 7200 costituisce un unica soluzione per tutte le esigenze di comunicazione di aziende di medie dimensioni. OfficeServ 7200 è un sistema telefonico

Dettagli

Prof.ssa Sara Michelangeli. Computer network

Prof.ssa Sara Michelangeli. Computer network Prof.ssa Sara Michelangeli Computer network Possiamo definire rete di computer (Computer network) un sistema in cui siano presenti due o più elaboratori elettronici ed i mezzi per connetterli e che consenta

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete Allied Telesis - creare qualità sociale Allied Telesis è da sempre impegnata nella realizzazione di un azienda prospera, dove le persone possano avere un accesso facile e sicuro alle informazioni, ovunque

Dettagli

Giuseppe MARULLO, Antonio CAMPA, Antonio TOMMASI, Marco FERRI Ufficio Gestione Dorsale di Ateneo dorsale@unisalento.it

Giuseppe MARULLO, Antonio CAMPA, Antonio TOMMASI, Marco FERRI Ufficio Gestione Dorsale di Ateneo dorsale@unisalento.it La virtualizzazione delle risorse di rete e dei sistemi di sicurezza: l implementazione di router e firewall virtuali sul bordo di una rete dati di accesso al GARR Giuseppe MARULLO, Antonio CAMPA, Antonio

Dettagli

Dalle reti di comprensorio alla rete regionale

Dalle reti di comprensorio alla rete regionale Dalle reti di comprensorio alla rete regionale Paolo Marino CSITA Università di Genova Paolo.Marino@unige.it Tiziana Podestà CSITA Università di Genova Tiziana.Podesta@unige.it dal 1992 1995 2000 2001

Dettagli

Appliance di protezione gestite via cloud

Appliance di protezione gestite via cloud Scheda Tecnica MX Serie Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare in

Dettagli

Evoluzione della rete Ethernet (II parte)

Evoluzione della rete Ethernet (II parte) Evoluzione della rete Ethernet (II parte) Argomenti della lezione Richiami sul funzionamento della rete Ethernet Fast Ethernet Gigabit Ethernet Implicazioni sul cablaggio 10Gb Ethernet 10 Gigabit Ethernet:

Dettagli

Senza Fili - Tecnologie Wi-Fi per atenei con servizi più agili ed efficaci

Senza Fili - Tecnologie Wi-Fi per atenei con servizi più agili ed efficaci Senza Fili - Tecnologie Wi-Fi per atenei con servizi più agili ed efficaci 30 gennaio 2008 Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 - Roma Rete wireless d Ateneo 30 Gennaio 2008 Luisella Sironi Università

Dettagli

L architettura di rete FlexNetwork

L architettura di rete FlexNetwork HP L offerta di soluzioni e servizi per il networking di HP si inserisce nella strategia che concorre a definire la visione di una Converged Infrastructure, pensata per abilitare la realizzazione di data

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DATI DI ATENEO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Allegato Tecnico 2 1 Descrizione generale della

Dettagli

Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud

Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud SCHEDA TECNI Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare

Dettagli

Service e Switch Recovery

Service e Switch Recovery Service e Switch Recovery Marcello Maggiora Antonio Lantieri Politecnico di Torino Agenda L infrastruttura di rete del Politecnico di Torino Aree di sviluppo: Performance, Mobilità e Reliability Alta affidabilità

Dettagli

PROGETTO FONDI PON 2014-2020

PROGETTO FONDI PON 2014-2020 PROGETTO FONDI PON 2014-2020 Avviso MIUR 9035 del 13 luglio 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di

Dettagli

Aspetti critici rete LAN e WAN per i Tier-2. R.Gomezel

Aspetti critici rete LAN e WAN per i Tier-2. R.Gomezel Aspetti critici rete LAN e WAN per i Tier-2 R.Gomezel Modello rete FARM SAN Rack_farm Rack_farm NAS STK Tape Library Caratteristiche collegamenti Usare switch a 48 porte per ogni rack + numero uplink Porte

Dettagli

Soluzione per reti WI FI

Soluzione per reti WI FI Soluzione per reti WI FI GREEN SAT HOT SPOT GATEWAY WI FI GATEWAY WI FI Multi WAN ACESS POINT Single e Dual band Outdoor Wired/Wireless Wall Switch. Le caratteristiche tecniche fondamentali che deve avere

Dettagli

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Domanda n. 1 In riferimento al bando di gara Lotto 2 - Fornitura e posa in opera di switch di campus, datacenter e

Dettagli

Offrire un ambiente di apprendimento stabile e sicuro oltre l aula di scuola

Offrire un ambiente di apprendimento stabile e sicuro oltre l aula di scuola Offrire un ambiente di apprendimento stabile e sicuro oltre l aula di scuola Education Vertical Solution Soluzioni complete Offerta integrale da un unico fornitore Tecnologia di ultima generazione Vantaggi

Dettagli

Linux, il Mainframe e l Università di Palermo

Linux, il Mainframe e l Università di Palermo Linux, il Mainframe e l Università di Palermo Storia di un incontro Prof. Ing. Filippo Sorbello Delegato del Rettore per le attività informatiche di Ateneo Ordinario di Architetture Avanzate dei Calcolatori

Dettagli

REALIZZAZIONE CABLAGGIO STRUTTURATO RETE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE TITO SARROCCHI DI SIENA

REALIZZAZIONE CABLAGGIO STRUTTURATO RETE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE TITO SARROCCHI DI SIENA REALIZZAZIONE CABLAGGIO STRUTTURATO RETE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE TITO SARROCCHI DI SIENA PROGETTO REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DETERMINANTE DELLA FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA SOMMARIO

Dettagli

Media converter MEDIA CONVERTER. La presenza di dorsali ottiche spesso rende problematica

Media converter MEDIA CONVERTER. La presenza di dorsali ottiche spesso rende problematica Media converter La presenza di dorsali ottiche spesso rende problematica necessaria alla connessione ottica. Il media converter è la soluzione che permette la conversione bidirezionale fra il segnale elettrico

Dettagli

Esame di INFORMATICA

Esame di INFORMATICA Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Lezione 6 COS E UNA RETE Una rete informatica è un insieme di PC e di altri dispositivi che sono collegati tra loro tramite cavi oppure

Dettagli

Catalogo prodotti PowerDsine

Catalogo prodotti PowerDsine Catalogo prodotti PowerDsine Power Matters. Soluzioni complete pe UPS Switch Ethernet Alim. & Dati Dati Alimentazione Gestione Midspan PoE Patch Panel RPS Network Management Alim. & Dati Dati Alimentazione

Dettagli

Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K. Soluzione LAN flessibile per reti ad alte prestazioni

Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K. Soluzione LAN flessibile per reti ad alte prestazioni Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K Soluzione LAN flessibile per reti ad alte prestazioni Lo chassis LAN Ethernet modulare Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K è il primo di una nuova generazione di piattaforme di

Dettagli

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco.

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. > LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. Perché investire in innovazione 2 Perché scegliere MediaNET 4 A chi si rivolge MediaNET 6 I numeri 7 Soluzioni e servizi 8 L identità MediaNET

Dettagli

CASE STUDY L E V I R A Y & S H O U P, I N C. L AMBIENTE L EVOLUZIONE VERSO UN SISTEMA COMPLETO DI ENTERPRISE OUTPUT SERVER L ORGANIZZAZIONE

CASE STUDY L E V I R A Y & S H O U P, I N C. L AMBIENTE L EVOLUZIONE VERSO UN SISTEMA COMPLETO DI ENTERPRISE OUTPUT SERVER L ORGANIZZAZIONE L E V I R A Y & S H O U P, I N C. CASE STUDY L AMBIENTE L ORGANIZZAZIONE L EVOLUZIONE VERSO UN SISTEMA COMPLETO DI ENTERPRISE OUTPUT SERVER L ESIGENZA DI UN OUTPUT MANAGEMENT MIGLIORE L E V I R A Y & S

Dettagli

Soluzione per reti WI FI

Soluzione per reti WI FI Soluzione per reti WI FI GREEN SAT HOT SPOT GATEWAY WI FI GATEWAY WI FI Multi WAN. Le caratteristiche tecniche fondamentali che deve avere una rete ad accesso pubblico Wi-Fi. Questa deve essere progettata

Dettagli

1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4. 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5. 3. Manutenzione e assistenza 11

1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4. 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5. 3. Manutenzione e assistenza 11 CAPITOLATO TECNICO PROGETTO BACHELET WI-FI ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO, MAGGIO 2013 Indice 1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5 3. Manutenzione

Dettagli

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA DESCRIZIONE DEL SERVIZIO CARATTERISTICHE TECNICHE 2015 PAGINA 2 DI 10 DATA PRIVATE NETWORK INTRODUZIONE GENERALE Brennercom Data Private Network costituisce

Dettagli

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Angela Re Responsabile Reti e Sistemi Cos è la MAN (Metropolitan

Dettagli

GARR. Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca. Dr Stelluccio Fiumara

GARR. Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca. Dr Stelluccio Fiumara GARR Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca Dr Stelluccio Fiumara GARR È la rete telematica nazionale italiana a banda ultra larga dedicata al mondo dell Università e della Ricerca. 2/37

Dettagli

Obiettivi d esame HP ATA Networks

Obiettivi d esame HP ATA Networks Obiettivi d esame HP ATA Networks 1 Spiegare e riconoscere tecnologie di rete e le loro implicazioni per le esigenze del cliente. 1.1 Descrivere il modello OSI. 1.1.1 Identificare ogni livello e descrivere

Dettagli

Switch ProCurve serie 1800

Switch ProCurve serie 1800 La serie di switch ProCurve 1800 è composta da due switch Gigabit Web managed senza ventola, ideali per l implementazione in uffici di tipo open space, che richiedono un funzionamento in modo silenzioso.

Dettagli

La classificazione delle reti

La classificazione delle reti La classificazione delle reti Introduzione Con il termine rete si intende un sistema che permette la condivisione di informazioni e risorse (sia hardware che software) tra diversi calcolatori. Il sistema

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7200

Centralino telefonico OfficeServ 7200 Centralino telefonico OfficeServ 7200 Samsung OfficeServ 7200 Lite è un sistema di comunicazione ideale per aziende di medie dimensioni. OfficeServ 7200 Lite introduce una soluzione All-in-One che realizza

Dettagli

Brochure della compagnia Europa

Brochure della compagnia Europa 2013 Brochure della compagnia Europa Introduzione Soluzione enterprise manageriale 100% cloud Le soluzioni networking di gestione clould di Meraki rendono piu semplice l utilizzo di networks di tipo enterprise.

Dettagli

ALCATEL-LUCENT. Strategie e architetture. Networking 2013

ALCATEL-LUCENT. Strategie e architetture. Networking 2013 ALCATEL-LUCENT Strategie e architetture Il portfolio per le infrastrutture di rete di Alcatel-Lucent copre esigenze di rete dalla PMI sino alla grande azienda e ambienti fissi e mobili e comprende piattaforme

Dettagli

Descrizione generale del sistema SGRI

Descrizione generale del sistema SGRI NEATEC S.P.A. Il sistema è un sito WEB intranet realizzato per rappresentare logicamente e fisicamente, in forma grafica e testuale, le informazioni e le infrastrutture attive e passive che compongono

Dettagli

Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese

Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese INCUBATORI OMC E LIB Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese ASNM e i servizi di incubazione Agenzia Sviluppo Nord Milano (ASNM) è una società mista, a prevalente

Dettagli

Rete LAN ed Ethernet. Tipi di reti Ethernet

Rete LAN ed Ethernet. Tipi di reti Ethernet Rete LAN ed Ethernet Cavo a doppino incrociato che include quattro coppie di cavi incrociati, in genere collegati a una spina RJ-45 all estremità. Una rete locale (LAN, Local Area Network) è un gruppo

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO Esigenze Didattiche DIREZIONE DIDATTICA STATALE CIRCOLO Cod. Fisc.: 900460845 Cod. Mecc. AGEE0400E - Tel. +390996830 Fax +39099658 CAPITOLATO TECNICO - ALLEGATO B PROGETTO: SCUOL@ONLINE Questo documento

Dettagli

RETI -ARGOMENTI. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu

RETI -ARGOMENTI. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu RETI -ARGOMENTI 1. Definizione di Internet dal punto di vista fisico 2. Definizione di Internet dal punto di vista logico 3. Le reti di accesso 4. I tre tipi di connessione 5. Le reti locali (L.A.N.) 6.

Dettagli

AGENZIA NAZIONALE VALUTAZIONE SISTEMA UNIVERSITARIO Progetto Esecutivo

AGENZIA NAZIONALE VALUTAZIONE SISTEMA UNIVERSITARIO Progetto Esecutivo REDATTO: (Autore) VERIFICATO/ APPROVATO: B-PS/C.CSD B-PS/C.CSD Giovanni D Alicandro Alessandra De Pace (Proprietario) LISTA DI DISTRIBUZIONE: DESCRIZIONE ALLEGATI: Amministrazione richiedente, Consip Nell

Dettagli

Wireless Internet Banda Larga

Wireless Internet Banda Larga Wireless Internet Banda Larga SERVIZI FORNITI DA ROMAGNA RIPETITORI Romagna Ripetitori Srl Via Lasie 10/L - Imola (BO) www.romagnaripetitori.it info@romagnaripetitori.it Tel. 0542.066536 Fax. 051.3764109

Dettagli

SIMATIC NET: Componenti di rete

SIMATIC NET: Componenti di rete Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2012/5.1/13 Data: 8.05.12 SIMATIC NET: Componenti di rete Rilascio Nuove versioni Scalance XR-500 Con la presente s informa che sono ufficialmente rilasciate alla vendita

Dettagli

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale:

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale: tolightyourbusiness DIVISIONE IMPIANTI Progettazione. Esecuzione. Certificazione. Gestione DIVISIONE IMPIANTI PROGETTAZIONE ESECUZIONE E GESTIONE Avendo al proprio interno una divisione tecnica professionalmente

Dettagli

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc.

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc. AS/400 STAMPANTI SERVER WINDOWS WORKSTATIONS MATERIALI DI CONSUMO SERVER LINUX CORSI DI FORMAZIONE CHI SIAMO Solution Line è una società di consulenza composta da professionisti di pluriennale esperienza,

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Connettività a banda larga per le scuole torinesi

Connettività a banda larga per le scuole torinesi Connettività a banda larga per le scuole torinesi Il Progetto Scuola 2.0 Marcello Maggiora Politecnico di Torino Calogero Martorana CSI Piemonte Sandro Pera CSP Innovazione nelle ICT Roberto Recchia CSP

Dettagli

Dell Networking accelera l implementazione di data center cloud e virtuali a 10 Gigabit HW Legend

Dell Networking accelera l implementazione di data center cloud e virtuali a 10 Gigabit HW Legend Dell azienda di fama mondiale è lieta di annunciare ai suoi lettori, un ampliamento della propria gamma di soluzioni di networking pensate per aiutare i clienti a potenziare le proprie reti e ottenere

Dettagli

Specifiche tecniche per la connessione al MIX

Specifiche tecniche per la connessione al MIX Specifiche tecniche per la connessione al MIX Pag. 1 di 9 CODICE DOCUMENTO : MIX-302 VERSIONE : 3.1 REPARTO : UFFICIO TECNICO STATO : DEFINITIVO DATA DEL DOCUMENTO : 03/03/11 NUMERO DI PAGINE : 9 RILASCIATO

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO. Fornitura e posa apparati di rete dati comprensiva di integrazione cablaggi dell'edificio 8.

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO. Fornitura e posa apparati di rete dati comprensiva di integrazione cablaggi dell'edificio 8. Pag 1 di 6 Pag 2 di 6 Descrizione Generale L impianto prevede la fornitura, installazione, messa in esercizio e collaudo di una rete dati e per il collegamento di un edificio nuovo, denominato Edificio

Dettagli

Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa

Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa 1 di 21 Sommario 1 INTRODUZIONE... 3 2 PROGETTO ABRUZZO... 4 2.1 ANELLO IN FIBRA OTTICA... 4 2.2 DISTRIBUZIONE OTTICA PER COMUNI LUNGO LE DIRETTRICI DI

Dettagli

CONTESTO DI RIFERIMENTO...

CONTESTO DI RIFERIMENTO... Sommario 1. OGGETTO... 2 2. CONTESTO DI RIFERIMENTO... 2 3. ARCHITETTURA DELLA NUOVA RETE DI ESAZIONE... 4 3.1 OBIETTIVI DELLA NUOVA ARCHITETTURA...4 3.2 ARCHITETTURA GENERALE DELLA RETE DI ESAZIONE...5

Dettagli

Introduzione a Internet

Introduzione a Internet Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center.

Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center. efficient green Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center. Iniziative tecnologiche che supportano sempre e ovunque una maggiore efficienza amministrativa,

Dettagli

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT I servizi ICT AREA Science Park mette a disposizione dei suoi insediati una rete telematica veloce e affidabile che connette tra loro e a Internet tutti gli edifici e i campus di Padriciano, Basovizza

Dettagli

Appliance Cisco FirePOWER serie 8000

Appliance Cisco FirePOWER serie 8000 Scheda tecnica Appliance Cisco FirePOWER serie 8000 Panoramica del prodotto Trovare un'appliance di sicurezza della rete che offra la giusta velocità di trasmissione, la protezione dalle minacce e le opzioni

Dettagli

NUOVA SCHEDA TECNICA ALL. 2

NUOVA SCHEDA TECNICA ALL. 2 NUOVA SCHEDA TECNICA ALL. 2 Individuazione delle aree e relativi interventi PIANO TERRA 01.01 Armadio A Centro stella: SISTEMAZIONE 2 ARMADI ESISTENTI. RIFACIMENTO DI 96 PUNTI RETE TIPO ATT.110 CON NUOVI

Dettagli

SIMATIC NET: Ethernet

SIMATIC NET: Ethernet USO ESTERNO Nr. 2013/5.1/19 Data: 12.11.13 MATIC NET: Ethernet Rilascio nuovo Scalance XM-400 Con la presente si comunica che, con effetto immediato, la famiglia di componenti switch ethernet SCALANCE

Dettagli

www.100x100fibra.acantho.net

www.100x100fibra.acantho.net ........................................................................................................................ www.100x100fibra.acantho.net Acantho, con una rete di oltre 3.500 Km in fibra ottica,

Dettagli

Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico

Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico DIGITRACE DigiTrace Supervisor Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico LAN/WAN Client 1 Client 2 Sistema tipico con un solo master e più client Server

Dettagli

Smart Switch GS108T-200GES 86,00 FS726TPEU 208,00 GS724TP 379,00. Scopri tutti gli sconti del mese a te dedicati!

Smart Switch GS108T-200GES 86,00 FS726TPEU 208,00 GS724TP 379,00. Scopri tutti gli sconti del mese a te dedicati! Smart Switch GS108T-200GES Switch ProSafe Smart 8 porte 10/100/1000Base-T funzionalità di management via web browser 802.1x, ACLs, Rate limiting, DSCP/TOS-based prioritization, IGMP Snooping, SNMP v1,

Dettagli

Caratteristiche e vantaggi

Caratteristiche e vantaggi Dominion KX II Caratteristiche Caratteristiche dell hardware Architettura hardware di nuova generazione Elevate prestazioni, hardware video di nuova generazione Due alimentatori con failover Quattro porte

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

* *Non esiste luogo più sicuro

* *Non esiste luogo più sicuro Soluzioni per l Hosting * *Non esiste luogo più sicuro per i vostri dati Le soluzioni hosting di Interoute offrono una collocazione (co-location) sicura, dedicata e a prezzi competitivi per i sistemi e

Dettagli

Un caso di successo: TIM

Un caso di successo: TIM Un caso di successo: TIM Flavio Lucariello Servizi Informatici/Architettura TIM Coordinatore Progettazione Reti Aziendali Presenza TIM nel Mondo Case Study Iniziativa TIM Italia per la creazione di un

Dettagli

Switch MS gestiti da cloud

Switch MS gestiti da cloud Scheda tecnica Switch serie MS Switch MS gestiti da Panoramica Cisco Meraki MS è il primo switch gestito mediante in grado di offrire i vantaggi del alle reti aziendali: gestione semplificata, minore complessità,

Dettagli

Dipartimento per le Politiche Integrate di Sicurezza e per la Protezione Civile CENTRO FUNZIONALE PER LA METEOROLOGIA, L IDROLOGIA E LA SISMOLOGIA

Dipartimento per le Politiche Integrate di Sicurezza e per la Protezione Civile CENTRO FUNZIONALE PER LA METEOROLOGIA, L IDROLOGIA E LA SISMOLOGIA REGIONE MARCHE Dipartimento per le Politiche Integrate di Sicurezza e per la Protezione Civile Sistema R.I.T.E. CENTRO FUNZIONALE PER LA METEOROLOGIA, L IDROLOGIA E LA SISMOLOGIA Capitolato d oneri Allegato

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

Soluzioni Network per la Media Impresa

Soluzioni Network per la Media Impresa Soluzioni Network per la Media Impresa Cosa Offre DrayTek Le Aziende di medie dimensioni al giorno d'oggi si affidano pesantemente a sistemi di business network avanzati per rimanere avanti alla concorrenza

Dettagli

Corso Creare una rete locale Lezione n. 1

Corso Creare una rete locale Lezione n. 1 Introduzione al Networking Introduzione Al giorno d oggi il Networking non è più un sistema riservato solo alle aziende di enormi dimensioni, ma interessa anche i piccoli uffici, le scuole e le case. Infatti

Dettagli

Cost-Effective Storage Solutions for VMware View 4.5 Enabled by EMC Unified Storage

Cost-Effective Storage Solutions for VMware View 4.5 Enabled by EMC Unified Storage Cost-Effective Storage Solutions for VMware View 4.5 Enabled by EMC Unified Storage Short Version EMC Information Infrastructure Solutions Abstract Le infrastrutture desktop virtuali propongono alle organizzazioni

Dettagli

SEMPLIFICHIAMO L ACCESSO ALLA RETE. Alcuni esempi di supporto agli utenti. Sabrina Tomassini - GARR

SEMPLIFICHIAMO L ACCESSO ALLA RETE. Alcuni esempi di supporto agli utenti. Sabrina Tomassini - GARR SEMPLIFICHIAMO L ACCESSO ALLA RETE Alcuni esempi di supporto agli utenti - GARR Analisi e proposta della soluzione L utente ci comunica i suoi requisiti Le soluzioni sono discusse e riviste più volte insieme

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Contratto di prestazione di servizi

REGIONE BASILICATA. Contratto di prestazione di servizi REGIONE BASILICATA Contratto di prestazione di servizi PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO QUINQUENNALE DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DELL AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE

Dettagli

Cod. Meccanografico: TOIC852004 I.C. Montanaro

Cod. Meccanografico: TOIC852004 I.C. Montanaro Cod. Meccanografico: TOIC852004 I.C. Montanaro Capitolato Tecnico Il presente capitolato tecnico definisce le specifiche tecniche, funzionali e prestazionali per la realizzazione di una rete wireless indoor

Dettagli

UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E

UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E LA MOBILITÀ WLAN La mobilità aziendale non è più una frontiera tecnologica, ma una concreta necessità per competere ed essere

Dettagli

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 di Fabio BRONZINI - Consulente Informatico Cell. 333.6789260 Sito WEB: http://www.informaticodifiducia.it Fax: 050-3869200 Questi sono gli elementi-apparati

Dettagli

INFORMATICA LIVELLO BASE

INFORMATICA LIVELLO BASE INFORMATICA LIVELLO BASE INTRODUZIONE 3 Fase Che cos'è una rete? Quali sono i vantaggi di avere una Rete? I componenti di una Rete Cosa sono gi Gli Hub e gli Switch I Modem e i Router Che cos è un Firewall

Dettagli

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, per esempio, Internet Explorer 5x, Netscape Navigator 4x.` DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Prima di cominciare 1. Se si

Dettagli

Le reti wireless e loro applicazioni: ALTRI DISPOSITIVI E COSTRUZIONE DI UNA WLAN

Le reti wireless e loro applicazioni: ALTRI DISPOSITIVI E COSTRUZIONE DI UNA WLAN Lo Zyxel PRESTIGE 660HW, ottimo hardware per connessioni sicure e ad alta velocità Presentazione In questa lezione scopriremo da vicino un dispositivo di sicuro interesse nella creazione di reti wireless

Dettagli

Le conseguenze di una corretta progettazione e gestione del livello fisico nei Data Center

Le conseguenze di una corretta progettazione e gestione del livello fisico nei Data Center Le conseguenze di una corretta progettazione e gestione del livello fisico nei Data Center Milano, 26 Ottobre 2011 Alberto Zucchinali RCDD EMEA DC Solutions & Services Manager The Siemon Company Sommario

Dettagli

L'esperienza di una scuola con la rete GARR. I.T.I.S. B. PASCAL - Roma

L'esperienza di una scuola con la rete GARR. I.T.I.S. B. PASCAL - Roma L'esperienza di una scuola con la rete GARR I.T.I.S. B. PASCAL - Roma L'ITIS B. Pascal L' I.T.I.S. B. Pascal si trova a nord di Roma, tra Labaro e Prima Porta, in un complesso scolastico costituito da

Dettagli

Switch di Livello 2 (L2 Switch) Tecniche di Ethernet Switching Tipologie di Switch. Switch di Livello 3 (L3 Switch)

Switch di Livello 2 (L2 Switch) Tecniche di Ethernet Switching Tipologie di Switch. Switch di Livello 3 (L3 Switch) Reti di Telecomunicazioni R. Bolla, L. Caviglione, F. Davoli Switch di Livello 2 (L2 Switch) Tecniche di Ethernet Switching Tipologie di Switch Switch di Livello 3 (L3 Switch) Virtual LAN (VLAN) 23.2 Inizialmente

Dettagli

Famiglia EMC Connectrix

Famiglia EMC Connectrix Famiglia EMC Connectrix Efficaci connessioni di rete nell'ambiente SAN La famiglia di director e switch EMC Connectrix rende disponibili le informazioni più critiche esattamente dove sono necessarie. EMC

Dettagli