ARGO. ARGO Una storia. moderna, oltre la vela. La sfida nella sfida alla XXXIII America s Cup. wecanucan

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ARGO. ARGO Una storia. moderna, oltre la vela. La sfida nella sfida alla XXXIII America s Cup. wecanucan"

Transcript

1 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 U stori modr, oltr l vl L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w idargo 2007

2 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Armtori di pssio Torio / Livoro / Sit Tropz Gt / Npoli / Moo / Cs Sit Tropz / Torio w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w

3 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid Torio: dll Olimpidi ll Copp Amri Argo: l prtipzio ll Amri s Cp o qipggio itrziol di vlisti disbili L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w

4 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Frh Kiss i zio w

5 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 idargo è progtto to dll volotà di Atoio Spilli, ppssioto di vl, i ollborzio o l ssoizio sportiv pr prso o disbilità Sportdipiù di Torio prstto drt i Giohi Prlimpii Ivrli Torio 2006, ll prsz dl sido Srgio Chimprio sostgo dl motto W, yo L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp S i priipio id o è ssrd, o h ss sprz. (Albrt Eisti) w

6 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Pitro Mzzi, primo itlio fr l diss dl Mot Bio s gsio moosi, o gli istrttori di Sportdipiù w

7 Il ostro sogo poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 w è prtito ll fi dl 2005 Visio di istrttor sportivo di soi mii h volotrimt ito l prso o disbilità prtir sport Visio di mpio olimpio di vl, h h prso gmb i iidt i rgt: Lrs Grl, l momto o di più forti vlisti l modo L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w

8 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Atoio Spilli Lrs Grl L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w

9 Missio poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Pr mostrr ll gt, ovq si l modo, h iso pò ottr risltto importt d proprio sogo s possid: obittivo hiro pssio, tsismo dtrmizio l ito di profssioisti d mii L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w w

10 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp L prmizio Ls Voils d Sit Tropz w

11 Primi risltti dl mrzo: ottimto dl ptroiio dll Istitzioi loli (Città di Torio Rgio Pimot) poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV gigo: Lrs Grl vi pr w il Trofo Itrziol Btti Clss STAR, Virggio 19 lglio: i vi offrt l Bs Nti Flvio Gioi di Gt (LT) ql bs d rmmto sd dll oprzioi mr 20 sttmbr: qisto mss i q di Frh Kiss, prstigioso sfo 12 Mr S.I. h prtipò ll Amri s Cp l 1987 Frmtl 8 Ottobr: Frh Kiss oqist, vido ttt l rgt, l vittori ll Clss 12 Mtri S.I. ll prstigios mifstzio Ls Voils d Sit Tropz o qipggio omposto d profssioisti vlisti disbili L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Coprtr mdi: CNN, Ri, L7, RTL, TF1, TF3, Rt Globo, ESPN, Sport TV Brsil, Silig Chl, qotidii zioli d itrzioli, rivist di ti siti itrt w

12 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Frh Kiss sl trgrdo: ll prim rgt Sit Tropz vi o vtggio di 2 sodi!!! w

13 Gli obittivi pr il 2007 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Prtipr l Cmpioto dl modo di Clss 12 Mtri S.I. o Frh Kiss Costrir fort immgi fr rsr il stimt vrso il progtto Dfiir prtrship sposorship Costrir il tm vlio iizilmt omposto d tlti disbili ormodotti Prprr l prtipzio ll XXXIII Amri s Cp Iizir l ttività di R&D formr il tm tio/progttl L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w w

14 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Vto ll vl di Frh Kiss w

15 I priipli pptmti poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 April: Trofo Admi Nvl Livoro Mggio: prstzio ll Fir Itrziol dl Libro di Torio di. U stori modr, oltr l vl Gigo: vro di o il ovo vstito disgto d fmoso rtist itrziol Lglio/Sttmbr: il viggio di Sttmbr: Cmpioto dl Modo dll Clss 12 Mtri S.I. Cs Ottobr: Ls Voils Sit Tropz L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w

16 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp L lm prim dll prtz w

17 I ompgi di viggio poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Città di Torio Rgio Pimot Admi Nvl dll Mri Militr Bs Nti Flvio Gioi di Gt Ctiri Ltii Mri Assoizio Vl l Golfo Rossllii & Assoiti.. ttti oloro h si iro l sogo L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w w

18 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Il tm w : L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Isim ho vito: 5 mdgli olimpih, 2 Lois Vitto Cp, 18 mpioti dl modo i divrs lssi vlih,...,... Ho prtipto 13 Amri s Cp. w

19 Qlos i più prhè è progtto io poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 U Clb pr sostr ortmt Argo, prhé qst è izi ttto grd sfid pr grdi omii U too d rt d bl libro Cik si gir, o Gil Rossllii U mssggio ivrsl: w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w

20 poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp I fs di Lrs w

21 Prhè irsi oi poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Pr ssr prt di iizitiv i pr: vlori sportivi vlori soili fort ompot d iovzio Pr odividr i vlori dl mssggio w Pr vr visibilità ziol itrziol L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w

22 Pillol dl ostro sogo poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 Frh Kiss i zio Frh Kiss sl trgrdo: vittori! L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp w L prmizio Sit Tropz Il tm w

23 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp U progtto idargo 2007

24 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp L sfid ll sfid l prtipzio ll Amri s Cp o qipggio itrziol di vlisti disbili S i priipio id o è ssrd, o h ss sprz. (Albrt Eisti)

25 w Il progtto w è prtito ll fi dl 2005 lisi, pti di forz di dbolzz gli omii l bs ti il prtr tio l br il prorso vlio l risors il ritoro d immgi qlos i più il viggio di Argo bordo o oi L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

26 w L sfid è rlizzbil prhè l vl offr possibilità h ltri sport o odoo No è solo fisiità U mzzo oltr l ompot tlti Età omptitiv prolgt l tmpo Divrs ompoti m tologih Coosz di fttori mbitli L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

27 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp U bo possibilità pò ssr sioimo di ssso Pti di forz (ovità iità, imptto motivo, profssiolità, simpti vrso il progtto, itrss mditio, filità ll ottr iti d prsom ) Pti di dbolzz (lt profssiolità dll oorrz, troppo tsismo, omplssità dl progtto, lvto impgo oomio) Opportità (diffodr mssggio importt, rlizzr qlos h o h prdti, ottr lvto ritoro d immgi) Trppol (rrori l vltr l portt dl progtto, iffidbilità di prtrs, volt gli pplsi o sigifio ppoggi orti)

28 w Gli omii I ogi grd imprs il fttor mo è dtrmit. A bordo di Argo i soo do omii h, oltr d ssr grdi profssioisti l loro sttor, porto dtro di sè grdi doti morli. Prso spili ih pr l qli prol om sfid, pssio, lltà, solidrità sogo ho sigifito importt. Soo l im di w. L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

29 Lo skippr: Lrs Grl w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Lrs Grl, brsilio. E stto il primo tlt roglir l sfid. Lrs è lggd dll vl; h rggito risltti di otvol livllo, tr i qli: Mdgli di brozo ll Olimpidi di Sl, 1988 Mdgli di brozo ll Olimpidi di Atlt, 1996 Noostt il grv iidt h h sbito drt rgt l 1998, pr il ql h prso gmb, h otito vir: 1 posto Cmpioto Brsilio Clss Str, 2002 (bttdo il frtllo Torb Grl, tttio dl tm L Ross viitor di 5 mdgli olimpih) 1 posto Cmpioto Sd Amrio Clss Str, posto Cmpioto Modil Clss 12 Mtri S.I., posto Clss Str Trofo Itrziol Btti, posto o FrhKiss Ls Voils d Sit Tropz, 2006 E il prsidt dll FBVM (Fdrção Brsilir Vl Mototi). Attlmt prtip ll slzioi pr l Olimpidi di Phio 2008

30 U grd vlist: Hiko Krögr w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Hiko Krögr, tdso, 41 i, disbil dll sit, ompt d lti livlli i divrs lssi vlih. H vito l mdgli d oro ll Prlimpidi di Sydy 2000 h oqistto il primo posto i Cmpioti dl Modo Clss 2.4 Op l 2001 gli Op Tdshi dl 2006, rgtdo ll pri vido i omptizioi o dstit i disbili. Nl 1991 si è lssifito l 4 posto ll Clss Lsr drt l prstigios Sttim di Kil. E stto tr l omitio pr il titolo di vlist dll o dll Rolx-ISAF l 2001 o l sgt motivzio: Pr sz il so brio siistro h lo lssifi om vlist disbil, Hiko h dimostrto di potr vir h i vti op di ltissimo livllo.

31 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Gli ltri profssioisti.. w h ttirto l itrss, l pssio d il dsidrio di prdr prt d sfid i di molt ltr prso. Polo Stllro, profssioist, già tm mgr di sfid itli i Copp Amri, tr volt mpio dl modo. Brrdo Cittdii, prsidt di AS.PRO.NA.DI., già rsposbil dll ostrzio di Itli, Il Moro di Vzi Mslzo Ltio. Mr Pjot, mdgli olimpi, tr prtipzioi ll Amri s Cp. Umbrto Pri (mdgli d rgto olimpi ll plloto), Pirglo Vigti (mdgli d oro l ilismo ll Prolimpidi di Sidy), Loi Tozè (sprto vlist) Fbrizio Olmi (sprto vlist). Qsti i primi tlti o disbilità fisi dl tm. Edrdo Pido (mdgli d oro olimpi), Ls Br (vlist ll Volvo O R), Drio Mlgris (viitor ll Lois Vitto Cp o L Ross) Vittorio Ldolfi (vlist di Copp Amri s Il Moro di Vzi ) ro bordo di Frh Kiss ll Voils di Sit Tropz fo prt dl progtto.

32 w Rioosimti istitzioli Mrzo 2006: l Città di Torio l Rgio Pimot odoo il loro ptroiio: è il primo rioosimto l progtto w April 2006: l Admi Nvl di Livoro did di ollborr o w pr rlizzr il sogo Agosto 2006: l ONU porg il so bvto l progtto w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

33 w Tmpi, ivstimti, ritori * Attività Tmpo Strt-p progtto Prprzio piifizio Eszio dl progtto Ivstimi Ritoro ivstimti L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp * Si ipotizz il 2010 om o i i si svolgrà l XXXIII Amri s Cp

34 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp I mdi prlo di oi * Tlvisioi: Rdio: CNN Rdio 1 Ri R MotCrlo L7 Rdio Svizzr Sky TV Itli RTL TF1 TF3 ESPN Rt Globo Sport TV Brzil Silig Chl Tlvisio Svizzr Itli Qotidii: L Stmp L Rpbbli Il Giorl Il Tmpo Avvir Itli Oggi Ciq Giori City Eo dl Chiso O Globo Ls Proviis Notiis Gzztt dllo Sport Tttosport Il Sol 24 Or Corrir dll Sr Rivist tih: Boli FV - Fr Vl Ero-Nti Modo Br Nti Solo Vl Mi Sil Giorl dll Vl Diffs prsz sl wb * Il mdi rport omplto ggiorto è disposizio s rihist

35 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp L br: Frh Kiss, 12 Mtri S.I. Frh Kiss f l br dl osorzio Soité ds Rgts Rohllis. Prs prt ll XXVI Copp Amri Frmtl, Astrli Lo skippr r Mr Pjot. Qst br h ottto il miglior risltto pr l Fri ll stori dll Copp Amri, l smifili isim Strs&Strips, US61 d Nw Zld. L br è vlo d ffidbil. Divrsmt d molt ltr brh di Copp Amri, h otito l s rrir vli d è tttor i srizio. Frh Kiss è l prstigios br slt pr iizir il prorso vlio pr rrivr ll XXXIII Amri s Cp. Crttristih tih: Nom: Frh Kiss F-7 Clss: 12 Mtri S.I. Progttist: Philipp Brid Costrttor: Albt Mtril: llmiio R&D: Dsslt Vrt l: 1986 Lghzz: 19,17 m Albro: 27 m Pso: 25 t

36 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp U s prstigios: Bs Nti Flvio Gioi di Gt L Bs Nti Flvio Gioi di Gt (LT), dov Azzrr prprò l s sfid ll XXV CA, offr l ssistz logisti ti Frh Kiss d il spporto ll mpg pr l XXXIII Amri s Cp. Il porto offr oltr 200 posti br, h pr yht di oltr 50m di lghzz. Il tir vt oltr 40 i di spriz ll mtzio di imbrzioi ostrit o qlsisi tipo di ti ostrttiv. A L Simo fi di primi momti soo stti l fio di w.

37 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp U prtr d llz: Ltii Mri L pssio pr l vl, l impgo l lvoro, l ttzio ostt ll tologi più vzt, i otio rsdo iizito l 1984 roglido l rdità dl pdr, ho prmsso ll brh ostrit d Atoio Adr Ltii tii di vittori si mpi di rgt più prstigiosi dl modo. Tr i progtti rlizzti dl tir Ltii Mri riordimo il Ltii 85' Rom (Frr dsig) viitor dll Rolx Mxi Yht ; il 78' Id (Rihl- Pgh dsig) viitor dll Rolx Mxi Yht l 2003; il primo smplr di GP 42' ORC l modo Orld, il primo TP 52 rlizzto i Itli (Boti - Crkk 2005)

38 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp U bo ompgo di viggio: Vl l Golfo U grppo di mii pitti d Giomo Bolli. Ho l pssio, l tsismo l pità pr ompgr d Gt ll Copp Amri. Abitti gstir, orgizzr promovr vti di rtr itrzioli, om Modil di Clss Str, soo il prtr idl pr w.

39 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Il modo dll vl Amri s Cp & Olympi Gms World Mth R Tor Clss World Chmpioship Oi Silig Cotitl d Ntiol Chmpioship Othr omptitios d vts L vl olimpi è l mssim sprssio ti, l Amri s Cp è l mssim sprssio tologi. Solzioi vviristih sprimtzio di mtrili portt gli strmi. Com l Forml1 trsfris l s iovzioi ll tomobilismo, l Copp Amri lo f l modo tio.

40 w Qlos i più prhè è progtto io U Clb pr sostr ortmt Argo, prhé qst è izi ttto grd sfid pr grdi omii U too d rt d bl libro Cik si gir, o Gil Rossllii U mssggio ivrsl: w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

41 w Il Clb di 100 E Clb di prso h ortmt ppoggio il progtto. Soo imprditori, sportivi prsoggi pbblii. Codividoo i vlori di w otribisoo diffodrli. Il primo d drir ll iizitiv è stto Srgio Chimprio, Sido dll Città di Torio. Crlo Azglio Cimpi, Gil Rossllii, Albrto Tomb, Cio Rii, Mr Pjot Alx Zrdi soo li di prsoggi h ho dto il loro ppoggio l sogo w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

42 Prhé fr prt dl Clb? w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp firm ll itro dl logo ffiil ottr dll 100 pistrll h fmoso rtist rlizzrà pr rpprstr lo spirito dl progtto ssr ssoiti vit l Clb sz dovr pgr l qot ssoitiv gli i sssivi isrizio grtit pr o l prstigioso Cirolo Espri di Torio pgi ddit ll itro dll r dl Clb sl sito prtipzio d vti soili d slsivi h prvdoo l tilizzo dll imbrzio Frh Kiss kit-clb slsivo (gdgt vri mtril vido dio) fr prt di twork slsivo di grd prstigio h potrà portr svilppr rlzioi riproi itrssi tr gli pprtti l Clb ivito gli vti rltivi ll vit dl Clb l progtto Argo I primi 5 pti soo slsivi pr i primi 100 isritti

43 A r g o sll p l l

44 w U too d rt d bl libro l rt h iotrto Argo h sbito il fsio. U grd rtist itrziol, Rogr Pfd, rlizzrà l visl idtity dl progtto. Qst, o grd imptto visivo, drà otvol too di prsolità distigibilità gli ohi dll gt Argo. U stori modr, oltr l vl. Rot il progtto o l tstimoiz di prso h lo ho vissto d viio ll fs iizil h s soo imort: w grd mssggio imprsso i libro fori dl om L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

45 A r g o il so l i b r o 200 pgi 24,5x24,5 di grd qlità di grdi mozioi. 24,50 pr fr prt di sogo!!!

46 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Cik si gir, o Gil Rossllii Gil Rossllii: 50 i, figlio dottivo dl grd rgist Robrto Rossllii frtllo di Isbll, è rgist di fm itrziol. Nl 2004 vi olpito d rr ifzio h lo ostrig i rrozzi, m rgis o grd forz d imo; tr l ltr os, prod gir d film sl so prorso ttrvrso l mltti, Kill Gil Vol. I II, h ottgoo grd ssso l Fstivl dl Cim di Vzi. Gil, o l s tlmr, immortlrà l immgii più mozioti di qst grd vvtr. N rlizzrà vido dirio, m l s mt è già. Hollywood!!!

47 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp 2006/2010 Clss Str: Prorso vlio, dll Str ll Amri s Cp è l lss rgi dll vl, strmmt ti propdti d ogi tipo di prorso vlio Lrs Grl ompt bitlmt i Clss Str. Nl 2006 h vito il Trofo Itrziol Btti, l 2005 h oqistto il titolo di Cmpio Sdmrio 2006/2007 Clss 12 Mtri: è l lss o i si disptv l Amri s Cp prim dll ACC Frh Kiss è l br ido pr iizir il prorso vlio o qipggio misto l 2006, o 4 vittori s 4 rgt, vi Ls Voils d Sit Tropz o qipggio omposto d profssioisti vlisti o disbilità l 2007, prtipzio l Cmpioto dl Modo dll Clss 12 Mtri, h si svolgrà l ms di sttmbr Cs Lrs è vi-mpio dl modo i ri o KZ-3

48 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp 2008/2010 Mth r: è l disipli o l ql si dispt l Amri s Cp. E ofroto dirtto tr d imbrzioi l 2008 si omirà rgtr l Cirito Modil di Mth R dov si ofroto i migliori timoiri vlisti dll spilità già d qst o è prvist l prtipzio d vti i il tm è stto ivitto 2009/2010 Amri s Cp: è l mifstzio vli più tsismt d ssprt l modo l bro o Copp dll 100 ghi è il trofo sportivo più tio prvd sri di rgt prlimiri, l Lois Vitto Cp d ifi l sfid dfiitiv tr il Dfdr, viitor dll dizio prdt, il Chllgr, viitor dll Lois Vitto Cp hi vi dtt ttt l rgol. Com srà l prossim Amri s Cp si sprà solmt qdo sro rs pbblih l ov rgol

49 w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Il viggio di Argo l itirrio: d Gt Sit Tropz l dt: d mtà gigo ll 8 ottobr 2007 il tor oprtor: l Assoizio Vli Vl l Golfo i loghi: ittà di mr iroli vlii h odividoo il sogo w h lgo il mmio i offriro ospitlità i itro diffodr il progtto l fi di fr mtr il stimt l ttzio dll gt i ompgi di viggio: qlli di smpr qlli h si ggigro lgo il mmio. L Admi Nvl dll Mri Militr di Livoro srà l omdo di Frh Kiss pr dr lstro prstigio, grzi i vlori llo spirito dll gt di mr h ss rpprst l dstizio fil. Srà sorprs!!!!

50 L itirrio. w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Gigo (dt d dfiir) Gt: Vro di Argo 26/29 lglio Ar: Rom 2/5 gosto Ar: Argtrio 9/12 gosto Ar: Tos Ctro/Pt Al 15/19 gosto Ar: Elb 23/26 gosto Ar: Nord Tos/Livoro/Virggio 30/2 sttmbr Ar: Ligri Est/Rpllo/Sstri Lvt 6/9 sttmbr Ar: Ligri Ovst/Gov/Impri 20/23 sttmbr Moo (Al momto, l dt d i loghi soo d osidrrsi titolo iditivo o dfiitivo)

51 . il tor dll pitli d Itli w L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp Novmbr 2007/Gio 2008 Torio: Pizz Cstllo Fbbrio/April 2008 Firz: Pizz dll Sigori Mggio/Lglio 2008 Rom: Pizz dl Popolo (Al momto, l dt d i loghi soo d osidrrsi titolo iditivo o dfiitivo)

52 w Giso gli Argoti poihé l fm dll imprs rggis ttti gli goli dll trr, o pohi giovi dll miglior obiltà hisro di prdr prt ll spdizio. Giso trss l v i q, l orò spldidmt di ttto qto foss dtto provor sblordimto, dgli spirti ll missio sls solo i prodi più illstri. Diodoro Silo Bibliot Stori, IV 41 L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

53

54

55

56

57

58 w A bordo o oi drt il viggio di Argo, d gigo sttmbr i giro tr Gt, Npoli, l Argtrio, l Cost Ligr, Moo,,, l Modil di Cs ll Voils d Sit Tropz l irito dl Mth Rig World Tor, l 2008 ll XXXIII Amri s Cp Evti omptizioi dov ttti, i rlzio gli ivstimti h dsidro ffttr, possoo prtipr ll rlizzzio dl sogo w. L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

59 w Cottti: idargo Vi Sstrir, 33/ No (TO) Itly L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

60 w Grzi L ottimist spr h il vto mbi, il pssimist s l prd o il vto. Il rlist rgol l vl. (M. A. Wrd) L sfid ll sfid ll XXXIII Amri s Cp

Principi e Metodologie della Progettazione Meccanica

Principi e Metodologie della Progettazione Meccanica Priipi Mtodologi dll Progttzio Mi Corso dl II o dll lur spilisti i iggri i ig. F. Cp Vlutzio di opt Dsig Rviw Priipi Mtodologi dll progttzio i Vlutzio di opt U volt rlizzti gli shi di priipio è opportuo

Dettagli

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI 2 L soluzion dimnsionl ottiml pr signz prtiolri Rordi on snz ihir Innsti on snz ihir Clssi sondo nssità Dimtro di usit vriil Collgmnto l fondo

Dettagli

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

ANTON FILIPPO FERRARI

ANTON FILIPPO FERRARI ANTON FILIPPO FERRARI L Rom lo h prticmnt prso C è un ccordo mssim vnno dfiniti i dttgli in pr tic l controprtit tcnich Ngli ultimi du nni molti tifosi itlini in prticolr qulli dll Uns lo hnno conosciuto

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Mhin non ompltmnt spifit Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spifit Comptiilità Vrsion l 5/12/02 Sono mhin in ui pr lun onfigurzioni

Dettagli

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate CEFRIEL Consorzio pr l Formzion l Rir in Inggnri ll Informzion Politnio i Milno Ciruiti Squnzili Mhin Non Compltmnt Spifit Introuzion Comptiilità Riuzion l numro gli stti Mtoo gnrl FSM non ompltmnt spifit

Dettagli

Successioni numeriche

Successioni numeriche 08//05 uccssioi umrich uccssioi umrich Dfiizio U succssio è u fuzio ch d ogi umro turl ssoci u umro rl 0 : 0 : Es. 08//05 uccssioi umrich Dfiizio Il it dll succssio ch ch covrg d ) si idic è il umro rl

Dettagli

Arte Figurativa. Ginnasio Gian Rinaldo Carli settembre 2014

Arte Figurativa. Ginnasio Gian Rinaldo Carli settembre 2014 A Figuiv Gisio Gi Rildo Cli smb 2014 A ic. is io z li u ic d c s h c ssio p s i d m o F Op d po può m l io pz i l, o u u co il! d i ib u u s im è, Esp o im u o c il cmbi, m o m z z p p Il vlo, l bi l m

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2014 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.352.723,65 1 RIVI 2.249.623,72 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 1.924.363,18 402000

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Sgnli i siurzz pr fontnll o i mrgnz pr l ontminzion UNI 7546/3. Symols for sfty signs-ys wshing - mrgny showr. 332 Normtiv in mtri i tutl ll slut siurzz

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2013 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.522.773,43 1 RIVI 3.832.717,40 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 3.542.557,05 402000

Dettagli

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI LEGEND SMBOL NELL COLONN DE TREN s To Busss z To Euost tl lt Vlotà Q To Euost tl T To Euost Cty ~Svzo ffttuto o pullm g tusmo N To Pdolo dll Sotà Cslpo B To EuoCty svzo tzol duo D To EuoNght svzo tzol

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa VICKY RUGBY PROJECT Prst Eductv Vcky l Vchg s c ll b u r,, m v k l V ch H d gl l t t f r g rs c hé st su l m l d m r, s ( è, dr d gl s t g fs t m c r Qu k tt. V s u d b v v ò tt, s s c vt s u ). s s c

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

Matematica 15 settembre 2009

Matematica 15 settembre 2009 Nom: Mtriol: Mtmti 5 sttmbr 2009 Non sono mmss loltrii. Pr l domnd rispost multipl, rispondr brrndo o rhindo hirmnt un un sol lttr. Pr l ltr domnd srivr l soluzion on svolgimnto ngli spzi prdisposti..

Dettagli

Successioni e Logica. Preparazione Gara di Febbraio 2009. Gino Carignani

Successioni e Logica. Preparazione Gara di Febbraio 2009. Gino Carignani Successioi e Logic Preprzioe Gr di Febbrio 009 Gio Crigi Progressioe ritmetic è u successioe di umeri tli che l differez tr ciscu termie e il suo precedete si u costte d (rgioe) d α α d α d K ( α )d 3

Dettagli

Modello e Progetto di un Sistema Optoelettronico Integrato per un Sensore di Velocità Angolare in Fibra Ottica

Modello e Progetto di un Sistema Optoelettronico Integrato per un Sensore di Velocità Angolare in Fibra Ottica Modllo Progtto di Sistm Optolttroico Itgrto pr Ssor di Vlocità golr i Fibr Ottic. Itrodio Gli ttli sistmi di gid vigio impigti i vicoli ri spili richidoo ssori di vlocità golr pr prmttr il mtimto di crt

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META 37 nni d lggnd Un monumnto vivnt Scritto d Rdzion VALERIA META Scrivrlo sull fccit Sn Pitro potv ffttivmnt smbrr irrivrnt pr qunto l omonimo inquino dl Vticno si si mostrto prson ll mno Così gli uguri

Dettagli

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 -

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 - Flornzi rriv il prmio: contrtto fino l 2016 stipno umntto CHIARA ZUCCHELLI Il prmio più mritto rrivto Com nnuncito si d Sbtini si dl suo gnt Alssndro Lucci rrivto il rinnovo dl contrtto Alssndro Flornzi

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona Minimizzzion gli Stti in un Rt Squnzil Sinron Murizio Plsi Murizio Plsi 1 Sintsi i Rti Squnzili Sinron Il proimnto gnrl i sintsi si svolg ni sgunti pssi: 1. Rlizzzion l igrmm gli stti prtir ll spifih l

Dettagli

FOTODIODI. La fotorivelazione è basata sull effetto fotoelettrico.

FOTODIODI. La fotorivelazione è basata sull effetto fotoelettrico. OODIODI La otorivlazio è basata sull tto otolttrico. I N Ua radiazio lumiosa icidt lla rgio itrisca di u diodo smicoduttor drogato IN polarizzato ivrsamt produc di portatori libri. Ogi coppia di portatori

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

CATALOGO OGGETTISTICA

CATALOGO OGGETTISTICA TLOGO OGGTTISTI 2013-2014 SMUL - Società ooperativa Sociale - www.samuele.vsi.it Sede: Via delle Laste, 22-38121 Trento - Tel 0461 230888 Fax 0461 260820 Negozio: Via S. Marco, 18-38121 Trento - Tel. 0461

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

L Ascendente : Acquario

L Ascendente : Acquario Tm Stv Js Tm t Stv Js Dt s. G // m (r ) G // m (r UT) Or sr m Gr Gu. Ltà S Frs CA / USA (Ltu. ' W / Lttu. ' N / - m) T tm Tm Tr m. Pus S Ps L Ast Aqur K MC IX XI VIII AS XII J K I H G F E DS L A B C D

Dettagli

Esercitazione 2: Ottimizzazione e Tornio

Esercitazione 2: Ottimizzazione e Tornio Erciazio 2: Oimizzazio orio Oimizzazio di roci di lavorazio r aorazio di rciolo Obiivo: riri: Procdra: Paramri: cla di aramri di aglio rlaivi a a macchia o a orazio r oimizzar coi rodzio. miimo coo, maima

Dettagli

Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc. tel. fax. e mail. da n. camere da letto per un totale di posti letto e di complessivi n.

Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc. tel. fax. e mail. da n. camere da letto per un totale di posti letto e di complessivi n. Mll i utrtifizi i lifizi Htl Otlli P. 1 i 5 Ott: - L Ri Lzi 13 l 6/8/27..i. Rlt Ril Nuv iili ll truttur rittiv xtrlbrhir.8 l 7 t 215. Clifizi r l rizi i ttività xtrlbrhir i Htl Otlli i tri Ui I ttritt

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti Rti Loih Sintsi i rti squnzili sinron Minimizzzion li Stti in un mhin stti initi Proimnto: Spiih Dirmm li stti Tll li stti Minimizzzion li stti Coii li stti Tll ll trnsizioni Slt lmnti i mmori Tll ll itzioni

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Classe 1AS Indirizzo Scientifico

Classe 1AS Indirizzo Scientifico cltic 2014-15 Lic Sttl Mri Curi Trdt Cl 1AS Idirizz Scitific PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DEL CONSIGLIO DI CLASSE DISCIPLINE DOCENTI 1 ITALIANO Drò Bi Atll 2 LATINO Drò Bi Atll 3 STORIA Gui Giv 4

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

NORME PER L ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

NORME PER L ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE ORM R BBTTIMTO BRRIR RHITTTOIH ORM GGI I RIFRIMTO - GG 13 9 GIO 1989 (TTUT M 236 14 GIUGO 1989) - R 503 25 UGIO 1996 (H H BROGTO I VHIO R 384 27 RI 1978 STO I MO I IZIO GG 13 H GI IFII UBBII RIVTI RTI

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59 Drog, il pto comndo provcil l'arm Mrcoldì 06 Agosto 2014 16:59 REGGIO CALABRIA 6 go. - Costnt d cssnt è il controllo trritorio l zion rprssiv svolt i Crbiri nll provci Rggio Clbri nl consto ll produzion

Dettagli

La statistica nei test Invalsi

La statistica nei test Invalsi L sttisti nei test Invlsi 1) Osserv il grfio seguente he rppresent l distriuzione perentule di fmiglie per numero di omponenti, in se l ensimento 2001.. Qul è l perentule di fmiglie on 2 omponenti? Rispost:..%.

Dettagli

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale.

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale. Il conctto di CSR i suoi impatti sulla govrnanc azindal. 25-27 Ottobr 2012 conctti, principi strumnti di gstion in Italia nlla UE Gioacchino D Anglo I livlli di adozion gli strumnti dlla CSR. La gstion

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO ALLEGATO: N. 1 PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO MANUTENZIONE ORDINARIA E RIPARATIVA DEGLI EDIFICI PATRIMONIALI DESTINATI AD UFFICI DELLA PROVINCIA. IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

Alessandro Preziosi sarà Don Peppe Diana nella fiction dedicata al parroco assassinato dalla camorra diretta da Antonio Frazzi per la coproduzio

Alessandro Preziosi sarà Don Peppe Diana nella fiction dedicata al parroco assassinato dalla camorra diretta da Antonio Frazzi per la coproduzio COMUNICATO STAMPA Fstival dllimpgno Civil Alssandro Prziosi sarà Don Ppp Diana nlla fiction ddicata al parroco assassinato dalla camorra dirtta da Antonio Frazzi pr la coproduzio n A urora Film-RAI Valrio

Dettagli

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LE LINEE GUIDA PROGRAMMATICHE D AMBITO Uff Uff ATEM Cmu Cmu d d Vllfr Vllfr d d Vr Vr RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.

Dettagli

Costruiamo un aquilone SLED

Costruiamo un aquilone SLED Costruimo un quon SLED Sgnr sul sgmnto cod du rifrimnti 3 cm dgli spigoli (vrso l'trno) poi sul bordo ntrior dll du li 11 cm dgli spigoli (vrso l'strno); qusto punto si dvono pplicr l du mnich sul bordo

Dettagli

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI MHIN TRILIN D SSORI D M PR SGNLTI ORIZZONTL G G N H I L F F ON MISURTOR STRDL INORPORTO FIGUR QT'. 2400MTRMT000 MHIN TRILIN 2400MTRMT0002 MHIN TRILIN 2400MTRMT0003 MHIN TRILIN D 2400MTRPM0005 PISTOL MNUL

Dettagli

Elenco ufficiale delle località con il numero postale d avviamento e il perimetro Informazioni sul prodotto

Elenco ufficiale delle località con il numero postale d avviamento e il perimetro Informazioni sul prodotto Dipartimnto fdral dlla difsa, dlla protzion dlla popolazion dllo sport DDPS Uffiio fdral di topografia swisstopo Elno uffiial dll loalità on il numro postal d avviamnto il primtro Informazioni sul prodotto

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

EQUAZIONI ESPONENZIALI -- LOGARITMI

EQUAZIONI ESPONENZIALI -- LOGARITMI Equzioi espoezili e riti pg 1 Adolfo Sioe 1998 EQUAZIONI ESPONENZIALI -- LOGARITMI Fuzioe Espoezile Dto u uero rele positivo osiderio l fuzioe f : R R he d ogi eleeto R f orrispodere l'eleeto y =. Se =

Dettagli

1, 99 0, 79. Offerte valide dal 7 al 23 Marzo. 4 litri. BIO PRESTO Lavatrice 28 misurini Assortiti. Bucato. Igiene casa. SOLE Piatti 1,1 Lt.

1, 99 0, 79. Offerte valide dal 7 al 23 Marzo. 4 litri. BIO PRESTO Lavatrice 28 misurini Assortiti. Bucato. Igiene casa. SOLE Piatti 1,1 Lt. BIO PRESTO Lvtric 28 misurii Imbttibil dl ms Buct Igi cs COCCOLINO Ammrbidt 4 Lt Pitti 1 Lt. Offrt vlid dl 7 l 23 Mrz 4 litri 79 www.lspri.rg s r P SPLEND OR Lcc 300 ml SPLEND OR Blsm 300 ml 89 DOVE Ddrt

Dettagli

Grandezze, funzioni empiriche e matematiche. 1 Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.

Grandezze, funzioni empiriche e matematiche. 1 Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false. Grnzz unzioni Grnzz, unzioni mpirih mtmtih Grnzz irttmnt invrsmnt proporzionli Applizioni ll proporzionlità Grnzz, unzioni mpirih mtmtih Stilisi s l sunti rmzioni so vr o ls. SZ. I Un rnzz è vriil s ssum

Dettagli

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

2.1 Il motore elettrico: considerazioni iniziali. Un motore è una macchina elettrica in cui la potenza di

2.1 Il motore elettrico: considerazioni iniziali. Un motore è una macchina elettrica in cui la potenza di Cpitolo Il motor lttrico. Il motor lttrico: cosidrzioi iizili U motor è u mcchi lttric i cui l potz di igrsso si di tipo lttrico qull di uscit si di tipo mccico [6]. I motori lttrici i corrt cotiu ho u

Dettagli

Accessori dei GENERATORI di VAPORE. Valvola di sicurezza a molla 3

Accessori dei GENERATORI di VAPORE. Valvola di sicurezza a molla 3 Corso di IMPIEGO INDUSTRIALE dll ENERGIA L nrgi, fonti, trsforzioni i d si finli Ipinti por I gnrtori di por Ipinti trbogs Cicli cobinti cognrzion Il rcto dll nrgi 1 Corso di IMPIEGO INDUSTRIALE dll ENERGIA

Dettagli

A.A.2009/10 Fisica 1 1

A.A.2009/10 Fisica 1 1 Mhine termihe e frigoriferi Un mhin termi è un mhin he, grzie un sequenz i trsformzioni termoinmihe i un t sostnz, proue lvoro he può essere utilizzto. Un mhin solitmente lvor su i un ilo i trsformzioni

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI "SANTORRE DI SANTAROSA" 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO)

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI SANTORRE DI SANTAROSA 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO) RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc c=+ 01 vnzo i mministr utilizzto 39.258,13 39.258,13 01 vnzo Non vincolto 39.258,13 39.258,13 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo

Dettagli

R Happy Dancing Scarpe da ballo Dance sh oes made in italy

R Happy Dancing Scarpe da ballo Dance sh oes made in italy l l b d e p r Sc s e h s ce mde i itly R I due diverse fsi si prepr d u lt l cucitur m e dll ltr si prcede ll crggi dei diversi tcchi. L crtteristic priciple, vver ciò che cstituisce il cure dell zied,

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale IN F O R M A Z IO N I P E R S O N A L I Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale V a le n tin a B e c c h i E S P E R IE N Z E L A V O R A T IV E D

Dettagli

incontri ARRIVANO I NOSTRI La psicoterapeuta che ama i gatti, il trekking e la buona cucina

incontri ARRIVANO I NOSTRI La psicoterapeuta che ama i gatti, il trekking e la buona cucina MAGGIO 2015 itri il Ntiziri dll Oprtr Sil ARRIVANO I NOSTRI L pitrpt h m i gtti, il trkkig l b i A PESCA DI SITI Nvigr i itrt pr trvr mpr vi, itrti pprdi Imprr gid Frfll vripit pr ftggir l bll tgi Editril

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG) RENDICONTO PROGETTO/TTIVIT' ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE 04 RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto f=-

Dettagli

Prova scritta di Analisi Matematica I - 1 febbraio 2011 Proff. B. CIFRA F. ILARI. Compito A

Prova scritta di Analisi Matematica I - 1 febbraio 2011 Proff. B. CIFRA F. ILARI. Compito A SEDE DISTACCATA DI LATINA a.a. / Prova sritta di Aalisi Matmatia I - fbbraio Proff. B. CIFRA F. ILARI Compito A COGNOME...... NOME. Matr... Corso di Laura o o o Ambit Trritorio Risors Iformazio Maia firma

Dettagli

Progressioni geometriche

Progressioni geometriche Progressioi geometriche Comicimo co due esempi: Esempio Cosiderimo l successioe di umeri:, 6,, 4, 48, 96 L successioe è tle che si pss d u termie l successivo moltiplicdo il precedete per. Si dice che

Dettagli

Oggetto: Busta paga > ufficiali giudiziari C1 < nuovi assunti

Oggetto: Busta paga > ufficiali giudiziari C1 < nuovi assunti Associzio fficili Gidiziri i rop < www.g.i < g@g.i > 1 Associzio fficili Gidiziri i rop Sd ziol < Vi dl Poggio 329 > 47032 Brioro (FC) > prsso Aror > 347.23.58.950 www.g.i g@g.i li, 5 gio 2006 Ai collghi

Dettagli

Lezione 21 Investimenti Diretti Esteri (FDI) e Imprese Multinazionali 1) Definizioni. 5) Il modello ``knowledge based specific assets

Lezione 21 Investimenti Diretti Esteri (FDI) e Imprese Multinazionali 1) Definizioni. 5) Il modello ``knowledge based specific assets Lezione 1 Investimenti Diretti Esteri FDI e Imprese Multinzionli 1 Definizioni Dimensione del fenomeno 3 Tipi di IDE 4 Il prdigm OLI 5 Il modello ``knowledge sed speifi ssets 6 Un modello di selt tr esportzione

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 Tmi Crisi occupzionl, mmortizztori socili riform pnsionistic Elisbtt Pdrzzoli* Prmss L ttul situzion conomic è crttrizzt dl prdurr di un fort crisi con tutt l consgunz ch ciò comport sui livlli occupzionli.

Dettagli

Valigia rigida: Sacca in tela: Fig. 35 Mod. 6/b

Valigia rigida: Sacca in tela: Fig. 35 Mod. 6/b t cchitu o uò mltit com ifiuto ubo (D 250705; Rv 02 dl 0072006 Codic: 909020006 Dcizio: Mii kit di oto itvto Scific mtil Vligi igid comto uico, co cochio otbil, lizzt co lli i fib di lgo ivtiti tmt i ylo

Dettagli

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato 4.2 10/2015 Srtoi scili ollitori / ccumultori tmon / ccumultori cominti cldmnt rccomndto 4.2 Srtoi scili Srtoi scili Pgin SW ollitor colonn con uno scmitor trmico 3 5 SW ollitor colonn con du scmitori

Dettagli

Programma promozionale dell ICE per il settore agroalimentare per il periodo settembre 2003 dicembre 2004

Programma promozionale dell ICE per il settore agroalimentare per il periodo settembre 2003 dicembre 2004 CNA ALIMENTARE > PER I NOSTRI ASSOCIATI > CIRCOLARI 2003 circolar informativa n 21: Programma promozional dll ICE pr il sttor agroalimntar pr il priodo sttmbr 2003 dicmbr Cari Collghi, Vi inviamo in allgato

Dettagli

SPECIALE VIAGGI Travel Kit Collection

SPECIALE VIAGGI Travel Kit Collection TESORI DALLA NATURA I str Sc KIT DA O rstt rtv rrt ch cctt cctà ss 100 r q rftt r ssr rt rtr ch LAST MINUTE vtà SPEIALE Trv Kt ct NO MINIMI D ORDINE - PRONTA ONSEGNA tr 67 71 L Ict 9 Ly Trv Kt 67 L U 9

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

Incentivi finanziari alle imprese

Incentivi finanziari alle imprese Incentivi finanziari alle imprese Delibera della Giunta regionale n. 208 del 2 aprile 2012 Programma Attuativo Regionale (PAR) a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2007-2013 Asse I Linea

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA Convgno IL RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI Rimini, 4 novmbr 2015 La gstion dlla nl sttor dl trattamnto rifiuti dal punto vista uropo: l sprinza INAIL nll ambito dl progtto SAF

Dettagli

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI DANIELE GIANNINI Frsco com un fior sboccia nl primo giorno primavra Il gol Danil D Rossi al Brasil ha s gnato simbolicamnt la fin dll invrno Il risvglio dlla natura qullo dlla Nazional stava prdndo immritatamnt

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "G. SOMMEILLER" 10129 TORINO

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE G. SOMMEILLER 10129 TORINO RIEPILOGO ENTRTE ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo Stto 01 Dot Orinri 02 Dot prqutiv 03 ltri finnzimnti

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero Competenza/e da sviluppare GIOCO: SCARABEO CON SILLABE OCCORRENTE: MATERIALE ALLEGATO E UN SACCHETTO PER CONTENERE LE SILLABE RITAGLIATE. ISTRUZIONI Saper cogliere/usare i suoni della lingua. Saper leggere

Dettagli

Parco Regionale dei Colli Euganei Carta d Identità

Parco Regionale dei Colli Euganei Carta d Identità Pr Rgil di Clli Eugi Crt d Idtità Srti sguit di u sri di vilt ruzii vulih sttmri, i Clli Eugi si stgli sull uifrmità dll piur vt, ll prt di Pdv, grd u psggi i ui si ltr mpi ltivti, ulivti, vigti, shi di

Dettagli

per tutti i visitatori disponibile tutti i giorni gratuito con il biglietto della mostra Contiene un album una matita una gomma questo manuale

per tutti i visitatori disponibile tutti i giorni gratuito con il biglietto della mostra Contiene un album una matita una gomma questo manuale pr tutti i visitatori disponibil tutti i giorni gratuito con il biglitto dlla mostra Contin un album una matita una gomma qusto manual Un manual pr visitar la mostra ossrvar 1 chi è già un po sprto chi

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

"00. Cameraconvista. Manfredi Fine Hotel Collection

00. Cameraconvista. Manfredi Fine Hotel Collection N dt 10010-01/10/2011 Diffuon Non sponib Priocità Mns Wb Sit http//wwwtcomtv Pg 88 Dimns 80 % Cmrconvist 00 1 / 5 Riproduzion vitt Mnfr F Hotl Collction d soglidlstnzsmbr fssur lumoso L l tmpostsso trnqulità

Dettagli

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011)

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) NB: Si richiede di rispondere alle domande presenti nelle diverse sezioni del questionario facendo riferimento all impresa

Dettagli

Nazionale Ripartizional e Regionale Provinciale. Nazionale Ripartizional e Regionale Provinciale. Nazionale Ripartizional e Regionale Provinciale

Nazionale Ripartizional e Regionale Provinciale. Nazionale Ripartizional e Regionale Provinciale. Nazionale Ripartizional e Regionale Provinciale Progtto dll Provinc (PSU-00003) maggio 2013, abstract conciliazion di tmpi di vita/ Attività prsonali (comprso il ) TEMA Rl con il Occupazion - Diffrnz di gnr nlla domanda di Occupazion + Livllo dlla domanda

Dettagli

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia,

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia, BANDO AMMISSIONE AL TRIENNIO 2008/2011 ITACA, Ent di Formazion accrditato prsso Rgion Puglia, apr l iscrizioni alla La Scuola Trinnal pr Attori Rgisti è finalizzata alla formazion di profssionalità autosufficinti

Dettagli

3 - Trasformata di Fourier discreta Discrete Fourier Transform ( DFT)

3 - Trasformata di Fourier discreta Discrete Fourier Transform ( DFT) 3 - rasormata d orr dscrta Dscrt orr rasorm D - Dscrtzzazo dlla sr d orr - Dzo rortà dlla D - D d sgal traslat - U smo d D - ormla d vrso dlla D - Egaglaza d Parsval - D ral 3 - Dscrtzzazo dlla sr d orr

Dettagli

Modelli equivalenti del BJT

Modelli equivalenti del BJT Modll ulnt dl JT Pr lo studo dll pplczon crcutl dl JT, s è rso opportuno formulr d modll ulnt dl dsposto ch srssro rpprsntr n modo connnt l suo comportmnto ll ntrno d crcut. A scond dl tpo d pplczon (mplfczon

Dettagli

1. Cos è l IT Governance. 2. I criteri con cui sviluppare un modello di IT Governance. 3. Il modello MEF-Consip

1. Cos è l IT Governance. 2. I criteri con cui sviluppare un modello di IT Governance. 3. Il modello MEF-Consip IMPLEMENTARE IMPLEMENTARE UN UN MODELLO MODELLO DI DI IT IT GOVERNANCE GOVERNANCE SOSTENIBILE SOSTENIBILE PER PER LA LA PROPRIA PROPRIA ORGANIZZAZIONE ORGANIZZAZIONE Giorgio Pagano 1 1. Cos è l IT Govrnanc

Dettagli

INDICE ALIMENTATORE E CARICA BATTERIA - ENEL DK5600

INDICE ALIMENTATORE E CARICA BATTERIA - ENEL DK5600 2011 II LIMTTOR RI TTRI - L K600................................................. 309 TRSORMTORI I ORRT TOROILI.......................................................... 310 TRSORMTORI I ORRT ORM I-UL...................................................

Dettagli

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA TÀ E I PR LE E O P R T UA R E : E T E N TA gio L E L I M ig T I N O A L u v gi i R m A G p d, i m v z i o o p om o li t t r f r i b o I t ci l d S co G I S d p T : N E D D O E O R F LO A L VA U T E l gig

Dettagli

ma non sono uguali fra loro

ma non sono uguali fra loro Defiizioe U fuzioe f defiit i D (doiio) si dice cotiu i u puto c D se esiste i tle puto (è cioè possiile clcolre f (c)); se esiste, fiito, il ite dell fuzioe per che tede c e se il vlore del ite coicide

Dettagli