FlexCMP Flexible Content Management Platform - Pagina 1 di 5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FlexCMP Flexible Content Management Platform - www.flexcmp.com Pagina 1 di 5"

Transcript

1 N. PROT. 126/U/2012 Spett. le AlmavivA c.a. Dott. Amato Patrone Bologna, 27/03/2012 Oggetto: Proposta economica per la fornitura del Modulo Forum di FlexCMP, utilizzato per la realizzazione del portale Web del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Vi trasmettiamo in allegato la nostra migliore offerta per la fornitura in oggetto. La soluzione proposta è basata sulla piattaforma software di Content Management System FlexCMP che consente la realizzazione di portali e siti web conformi alla Legge 4/2004 in tema di accessibilità delle informazioni. Confermando la nostra disponibilità a fornire ulteriori informazioni eventualmente necessarie, vi ringraziamo per la considerazione mostrata verso le nostre soluzioni di Content Management e porgiamo distinti saluti. FlexCMP - Idea Futura Viviana Rosetti FlexCMP Flexible Content Management Platform - Pagina 1 di 5

2 Proposta economica per la fornitura del Modulo Forum di FlexCMP, utilizzato per la realizzazione del portale Web del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Cliente AlmavivA Offerta n 126/U/2012 Revisione 0 Data dell offerta 27 Marzo 2012 Firma Validità offerta 30 giorni data offerta FlexCMP Flexible Content Management Platform - Pagina 2 di 5

3 MODULO D ORDINE FLEXCMP PRO DATI DEL FORNITORE Ragione Sociale: Idea Futura S.r.l. Indirizzo: Via Toscanini, 7/ Villanova di Castenaso (BO) Codice IBAN: IT02Q Partita IVA: CF: Banca: Banca Popolare Emilia Romagna C/C: ABI: CAB: CIN: Q Referente per le comunicazioni: Stefano Cappelli per le comunicazioni: Tel per le comunicazioni: Fax per le comunicazioni: DATI DEL CLIENTE Ragione Sociale: AlmavivA Indirizzo: Via di Casal Boccone, Roma Partita IVA: CF: Banca: C/C: ABI CAB CIN: Referente per le comunicazioni: Dott. Amato Patrone per le comunicazioni: Tel per le comunicazioni: Fax per le comunicazioni: FlexCMP Flexible Content Management Platform - Pagina 3 di 5

4 PROPOSTA ECONOMICA CONFERMA D ORDINE 1. PRODOTTI SOFTWARE PRO MODULI AGGIUNTIVI 1.c Forum 900,00 1.z TOTALE PRODOTTI SOFTWARE 900,00 2. SERVIZI PERSONALIZZAZIONE MODULI AGGIUNTIVI 2.f Personalizzazione Modulo Forum Realizzazione Telai Grafici di visualizzazione/inserimento dei messaggi (post). 300,00 2.z TOTALE SERVIZI ACCESSORI 300,00 Dichiarazione di Idea Futura Idea Futura S.r.l. (www.ideafutura.com), fondata nel 2000 a Bologna, è una software house specializzata in soluzioni internet e multicanale conformi alla normativa sulla accessibilità. FlexCMP (www.flexcmp.com) è il CMS ideato, progettato e realizzato da Idea Futura. Idea Futura S.r.l. è l unica detentrice, del diritto di proprietà industriale del software FlexCMP e lo commercializza direttamente su tutto il territorio nazionale. FlexCMP Flexible Content Management Platform - Pagina 4 di 5

5 RIEPILOGO PRODOTTI E SERVIZI RIEPILOGO PRODOTTI E SERVIZI PRODOTTI SOFTWARE 1.z 900,00 SERVIZI ACCESSORI 2.z 300,00 TOTALE UNA TANTUM 1.200,00 Validità della presente offerta: 30 giorni. NOTE IVA: tutte le cifre indicate nella presente offerta sono IVA esclusa. Fatturazione: all ordine Pagamenti: bonifico a 180 giorni data fattura fine mese. CLIENTE: AlmavivA S.p.A. Per Accettazione: Data: Firma: FlexCMP Flexible Content Management Platform - Pagina 5 di 5

MODULO D ORDINE FLEXCMP PRO

MODULO D ORDINE FLEXCMP PRO MODULO D ORDINE FLEXCMP PRO DATI DEL FORNITORE Ragione Sociale: Idea Futura S.r.l. Indirizzo: Via Bottau 4-40055 Castenaso (BO) Codice IBAN: IT02Q0538737070000001007373 Partita IVA: 02047381203 CF: 02047381203

Dettagli

N. PROT. 72/U/2006. Spett.le Comune di Marsala c.a. Dott. Sergio Cacioppo Via Garibaldi, 1 91025 Marsala (TP) Bologna, 8 maggio 2006

N. PROT. 72/U/2006. Spett.le Comune di Marsala c.a. Dott. Sergio Cacioppo Via Garibaldi, 1 91025 Marsala (TP) Bologna, 8 maggio 2006 N. PROT. 72/U/2006 Spett.le Comune di Marsala c.a. Dott. Sergio Cacioppo Via Garibaldi, 1 91025 Marsala (TP) Bologna, 8 maggio 2006 Oggetto: Proposta economica per la fornitura della piattaforma software

Dettagli

D.Lgs 626/94 e 242/96. Corsi di formazione Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza.

D.Lgs 626/94 e 242/96. Corsi di formazione Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza. AREA AMBIENTE E SICUREZZA ALLE AZIENDE INDUSTRIALI ASSOCIATE LORO SEDI L Aquila, 6 ottobre 1999 Circolare n. 107/1999 - MM Prot. n. 639 OGGETTO: D.Lgs 626/94 e 242/96. Corsi di formazione Rappresentanti

Dettagli

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013 AZIENDA: c.a.: RICERCHE E STUDI SRL Area Formazione Via Cesare Uva, 24 83100 Avellino Tel. 0825 785514 Fax: 0825 271945 info@ricerchestudi.com SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA ED IVA

FATTURAZIONE ELETTRONICA ED IVA Mirano, lì 23 gennaio 2015 All attenzione di: SINDACO, ASSESSORE AL BILANCIO, SEGRETARIO COMUNALE, AMMINISTRATORI e SERVIZIO FINANZIARIO Pensando di fare cosa gradita, Vi inviamo il programma della prossima

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04074/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04074/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 04074/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 110 approvata il 11 settembre 2014 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi)

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 424 Data di registrazione 03/09/2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA REALIZZAZIONE NUOVO PORTALE WEB DEL COMUNE DI SAN DONACI. IMPEGNO DI SPESA.

Dettagli

I primi due si svolgeranno nel mese di giugno 2013, mentre il terzo nel mese di settembre 2013.

I primi due si svolgeranno nel mese di giugno 2013, mentre il terzo nel mese di settembre 2013. La Geo Eco Test Srl Organizza un corso di aggiornamento professionale, articolato in 3 short course indipendenti di 8 ore ognuno (crediti formativi richiesti APC 8). I primi due si svolgeranno nel mese

Dettagli

RICORSO AL MEPA PER L'ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI ED ESERCITAZIONI PRATICHE.

RICORSO AL MEPA PER L'ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI ED ESERCITAZIONI PRATICHE. Mirano, lì 16 marzo 2015 All attenzione di: SINDACO, ASSESSORE AL BILANCIO, SEGRETARIO COMUNALE E RESPONSABILI UFFICIO RAGIONERIA - UFFICIO TECNICO ED UFFICIO CONTRATTI Pensando di fare cosa gradita, Vi

Dettagli

Data: 18/03/2015 Prot. 3503/2015 Spett.le Consiglio nazionale dei Geologi Via Vittoria Colonna, 40 00193 - Roma c.a.: Dott. Pierfederico De Pari

Data: 18/03/2015 Prot. 3503/2015 Spett.le Consiglio nazionale dei Geologi Via Vittoria Colonna, 40 00193 - Roma c.a.: Dott. Pierfederico De Pari Data: 18/03/2015 Prot. 3503/2015 Spett.le Consiglio nazionale dei Geologi Via Vittoria Colonna, 40 00193 - Roma c.a.: Dott. Pierfederico De Pari Oggetto: Offerta per il servizio di Fatturazione Elettronica

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA ECONOMICO/FINANZIARIA E CONTROLLO SERVIZIO BILANCIO PROGRAMMAZIONE CONTROLLO E ECONOMATO 232 IMPEGNO DI SPESA PER IL NOLEGGIO E L'ASSISTENZA

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Napoli, mercoledì 26/09/2012 Sede, Hotel Ramada Naples,

Dettagli

MANDATO DI PAGAMENTO N 00674

MANDATO DI PAGAMENTO N 00674 Es. 2016 00551 MANDATO DI PAGAMENTO N 00674 01 / 10 / 001 Personale / Altre spese di personale / Incarichi conferiti a personale Pagherà a: SCRIVANI MAURO Codice Fiscale: SCRMRA62L10B025E Data di Nascita:

Dettagli

DIREZIONE STATISTICA E SICUREZZA AZIENDALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-171.0.0.-10

DIREZIONE STATISTICA E SICUREZZA AZIENDALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-171.0.0.-10 DIREZIONE STATISTICA E SICUREZZA AZIENDALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-171.0.0.-10 L'anno 2013 il giorno 27 del mese di Novembre il sottoscritto Verdona Maria in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica SEMINARIO Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica Rimini, 25 luglio 2012 AIA Palas Soc. consortile a r.l. Via Baldini n.14, 47921 Rimini SIDA GROUP S.R.L. Sede Operativa: Via 1 Maggio

Dettagli

Quando e come si versano i contributi a FASCHIM?

Quando e come si versano i contributi a FASCHIM? Quando e come si versano i contributi a FASCHIM? QUANDO SI VERSANO I CONTRIBUTI A FASCHIM? Il contributo a FASCHIM è trimestrale (gennaio-marzo; aprile-giugno; lugliosettembre; ottobre-dicembre) L impresa

Dettagli

Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di ALESSANDRIA

Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di ALESSANDRIA OFFERTA TECNICA ED ECONOMICA Kit di Firma Digitale per gli iscritti all'ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di ALESSANDRIA DATA : 14/10/09 OGGETTO : Offerta Kit

Dettagli

A.B.S.I. Via della Panetteria n. 15 00187 Roma. E p.c.

A.B.S.I. Via della Panetteria n. 15 00187 Roma. E p.c. AREA COORDINAMENTO Via Palestro, 81 00187 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot.ACIU.2008.351 3516 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 06.03.2008 E p.c. l l Organismo Pagatore AGEA - Uff. Monocratico

Dettagli

CIRCOLARE N. 5 / 2015. NUOVE MODALITA DI GESTIONE DELLE DICHIARAZIONI D INTENTO

CIRCOLARE N. 5 / 2015. NUOVE MODALITA DI GESTIONE DELLE DICHIARAZIONI D INTENTO Egregi CLIENTI - Loro SEDI Treviso, 9 marzo 2015. CIRCOLARE N. 5 / 2015. NUOVE MODALITA DI GESTIONE DELLE DICHIARAZIONI D INTENTO Riteniamo di fare cosa utile nell illustrare le nuove procedure che devono

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01651/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto beni e Servizi

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01651/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto beni e Servizi Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01651/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 43 approvata il 17 aprile 2015

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

CAPOFILA DELL UNIONE D ACQUISTO CON L AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI MODENA.

CAPOFILA DELL UNIONE D ACQUISTO CON L AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI MODENA. Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica CAPOFILA DELL UNIONE D ACQUISTO CON L AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI MODENA. Decisione n. 417 Modena, 1 ottobre 2014 OGGETTO: affidamento

Dettagli

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009 COMPANY PROFILE Dicembre 2009 PRESENTAZIONE è una società di sviluppo software e consulenza informatica, opera a livello nazionale dal 2001 ed è specializzata nel fornire servizi a valore aggiunto basati

Dettagli

PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) - III edizione

PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) - III edizione PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) - III edizione PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) III edizione Nel

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 319 DEL 13/04/2011 PROPOSTA N. 73 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PALMANOVA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PALMANOVA ISTITUTO COMPRENSIVO DI PALMANOVA SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIE E SECONDARIA DI 1 GRADO Comuni di Palmanova, Santa Maria la Longa, Trivignano Udinese e Visco Via Dante Alighieri, 3-33057 PALMANOVA - Tel.

Dettagli

Stampa Fanti Imola CONVENGO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI SENOLOGIA

Stampa Fanti Imola CONVENGO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI SENOLOGIA Stampa Fanti Imola CONVENGO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI SENOLOGIA SCHEDA DI ISCRIZIONE Inviare alla Segreteria Organizzativa Konicab srl - Via F. Baracca, 7-40133 Bologna Tel. 051 385328 - Fax 051 311350

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE

SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE 1 10 CORSO BOLOGNA 24/28 febbraio 2003 Direttori: G. Cucchi (giorgio.cucchi@mail.ing.unibo.it

Dettagli

TONY BYRNE WEB CONTENT MANAGEMENT SYSTEMS PRINCIPI, PRATICHE E PRODOTTI ROMA 8-9 OTTOBRE 2007 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

TONY BYRNE WEB CONTENT MANAGEMENT SYSTEMS PRINCIPI, PRATICHE E PRODOTTI ROMA 8-9 OTTOBRE 2007 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA TONY BYRNE WEB CONTENT MANAGEMENT SYSTEMS PRINCIPI, PRATICHE E PRODOTTI ROMA 8-9 OTTOBRE 2007 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

Sicurezza delle calandre e dei mescolatori aperti, della durata di 7 ore per mercoledì 23 settembre 2009.

Sicurezza delle calandre e dei mescolatori aperti, della durata di 7 ore per mercoledì 23 settembre 2009. PROT.ARS.09020196.LD.rc Milano, 10 giugno 2009 Alle Aziende del settore Gomma Plastica Cavi elettrici e Affini. OGGETTO: Corsi di Aggiornamento per Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione

Dettagli

Offerta di convenzione per l attivazione dei servizi di fatturazione elettronica PA e conservazione sostitutiva della piattaforma Clapps.

Offerta di convenzione per l attivazione dei servizi di fatturazione elettronica PA e conservazione sostitutiva della piattaforma Clapps. Spett.le Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Alla cortese att.ne del Presidente Data: Protocollo: 2 Luglio 2014 OTEFEOA201407-1 Oggetto: Offerta di convenzione per l attivazione

Dettagli

CORSO. Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi. Formazione Professionale Continua

CORSO. Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi. Formazione Professionale Continua Formazione Professionale Continua CORSO Circ. 24/144 Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano data

Dettagli

TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT

TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT ATTIVITA AMMINISTRATIVO CONTABILI A R B I T R A T I 1. La parte istante deve preventivamente: compilare e inviare alla Segreteria del Tribunale nazionale di

Dettagli

DOMANDA CONGIUNTA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE

DOMANDA CONGIUNTA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE DOMANDA CONGIUNTA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE o PERSONA FISICA Spett.Le ORGANISMO DI MEDIAZIONE O.E.M. S.R.L. Il/la sottoscritto/a residente in prov. via n. CAP codice fiscale telefono fax

Dettagli

Offerta economica - Portale dello Sudio del Commercialista WEB PORTAL EXPRESS (CMS) Cessione in licenza d uso

Offerta economica - Portale dello Sudio del Commercialista WEB PORTAL EXPRESS (CMS) Cessione in licenza d uso 7956 Bari, 19/04/2012 Pag. 1 Software S E R V I C E Offerta economica - Portale dello Sudio del Commercialista WEB PORTAL EXPRESS (CMS) Cessione in licenza d uso Cliente Offerta Revisione Data Validità

Dettagli

Spett.le Cardif Assicurazioni S.p.A. Largo Toscanini, 1 20100 Milano (MI)

Spett.le Cardif Assicurazioni S.p.A. Largo Toscanini, 1 20100 Milano (MI) Progetto Encription Cardif Assicurazioni - 20060331.08vGP Milano, 15 maggio 2006 Spett.le Cardif Assicurazioni S.p.A. Largo Toscanini, 1 20100 Milano (MI) n. 20060331.08vGP Alla cortese attenzione : Paolo

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Parma, 11 novembre 2011 Hotel Farnese, Via Reggio n.

Dettagli

Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, A. Delia e L. Frittelli

Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, A. Delia e L. Frittelli SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE fondata da: G. Cucchi e G. Sardo 27 CORSO con il patrocinio dell ANPEQ 10/12 ottobre 2011

Dettagli

CORSO. Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano date di svolgimento: 20/2-23/2-2/3-8/3-14/3-21/3 2006 9.30-16.30 27 MARZO 2006 9.00-13.

CORSO. Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano date di svolgimento: 20/2-23/2-2/3-8/3-14/3-21/3 2006 9.30-16.30 27 MARZO 2006 9.00-13. Formazione Professionale Continua CORSO Circ. 24/112 La conciliazione: strategie e tecniche di mediazione primo livello Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano date di svolgimento: 20/2-23/2-2/3-8/3-14/3-21/3

Dettagli

Direttore: G. Cucchi (giorgio.cucchi@unibo.it) Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, M. A. D'Avanzo, A. Delia e L. Frittelli

Direttore: G. Cucchi (giorgio.cucchi@unibo.it) Docenti: M. Alboni, S. Cazzoli, G. Cucchi, M. A. D'Avanzo, A. Delia e L. Frittelli SCUOLA PREPARATORIA PER L'ABILITAZIONE DEGLI ESPERTI QUALIFICATI NELLA SORVEGLIANZA FISICA DELLA RADIOPROTEZIONE fondata da: G. Cucchi e G. Sardo 35 CORSO è stato richiesto il patrocinio del C.N.R. 05/07

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 974 DEL 26/11/2013 PROPOSTA N. 203 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

OGGETTO: CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE TECNICO DI AZIENDE CHE EFFETTUANO LA GESTIONE RIFIUTI, MODULO BASE + MODULO A + MODULO B + MODULO D.

OGGETTO: CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE TECNICO DI AZIENDE CHE EFFETTUANO LA GESTIONE RIFIUTI, MODULO BASE + MODULO A + MODULO B + MODULO D. Spettabile Cliente Como, 29 Maggio 2014 OGGETTO: CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE TECNICO DI AZIENDE CHE EFFETTUANO LA GESTIONE RIFIUTI, MODULO BASE + MODULO A + MODULO B + MODULO D. Si comunica che,

Dettagli

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch Iscrizione Pitch Denominazione Impresa/Ente...... Indirizzo Sede Legale... Città... Provincia... Nazione.... C.F....... Partita Iva........... E-mail. Tel.... Fax.... Sito web..... Referente Tecnico...

Dettagli

Offerta Commerciale personalizzata

Offerta Commerciale personalizzata Offerta Commerciale personalizzata Posta Elettronica Certificata (PEC) Alla Cortese Attenzione di: Ordine degli Ingegneri di Nuoro Elaborata da: Ing. Luca Oliva Funzionario Commerciale luca.oliva@staff.aruba.it

Dettagli

MISURE SPECIALI DI TUTELA E FRUIZIONE DEI SITI ITALIANI DI INTERESSE CULTURALE, PAESAGGISTICO E AMBIENTALE, INSERITI NELLA LISTA DEL

MISURE SPECIALI DI TUTELA E FRUIZIONE DEI SITI ITALIANI DI INTERESSE CULTURALE, PAESAGGISTICO E AMBIENTALE, INSERITI NELLA LISTA DEL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Servizio I Allegato 1 MODELLO per la presentazione delle domande di finanziamento a valere

Dettagli

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo SEMINARIO I COSTI AZIENDALI Strategie nell utilizzo dei costi Criteri e strategie nella determinazione del prezzo Ancona, 20 aprile 2012 Hotel Palace del Conero, Via Grandi n. 6, 60027 Osimo (AN) SIDA

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 05665/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto Beni e Servizi

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 05665/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto Beni e Servizi Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 05665/007 Area Servizi Educativi Servizio Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 156 approvata il 13 novembre 2015

Dettagli

COMUNE DI ANCONA AREA WELFARE E DEI SERVIZI AI CITTADINI DIREZIONE POLITICHE SOCIALI SERVIZI SCOLASTICI EDUCATIVI

COMUNE DI ANCONA AREA WELFARE E DEI SERVIZI AI CITTADINI DIREZIONE POLITICHE SOCIALI SERVIZI SCOLASTICI EDUCATIVI Prot. n. 73107/VII.01 del 16 Giugno 2015 Oggetto: presentazione domande di iscrizione al servizio mensa anno scolastico 2015-2016. Gentile utente, con questa nota Le diamo informazioni utili sul servizio

Dettagli

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Corso di Alta Formazione PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Un corso innovativo per far crescere le organizzazioni non profit e le imprese sociali Università

Dettagli

Prot.n.~ ~\3 Poso \l.f)t ~\

Prot.n.~ ~\3 Poso \l.f)t ~\ UFFICIO S.I.A.T. Protocollo Pervenuta il 1$.\\ ~\ ~ Prot.n.~ ~\3 Poso \l.f)t ~\ In pa 1/6 OFFERTA ECONOMICA RELATIVA A: Numero RDO 668717 Nome RDO RDO per aggiudicazione Acquisto di n. 650 Memoria USB

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

Manager delle organizzazioni non profi t e delle imprese sociali II edizione 10 aprile 2008-14 giugno 2008

Manager delle organizzazioni non profi t e delle imprese sociali II edizione 10 aprile 2008-14 giugno 2008 Corso di Alta Formazione Manager delle organizzazioni non profi t e delle imprese II edizione 10 aprile 2008-14 giugno 2008 Un corso innovativo per far crescere l alta dirigenza delle organizzazioni non

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-560 del 09/08/2013 Oggetto Direzione Amministrativa - Area

Dettagli

M.B. Center SrL Viale Virgilio 58/C 41100 Modena Tel. 059 897211 Fax 059 897222 E-mail info@mbcenter.it. Modulo d ordine per NUMERO VERDE 800 XXX XXX

M.B. Center SrL Viale Virgilio 58/C 41100 Modena Tel. 059 897211 Fax 059 897222 E-mail info@mbcenter.it. Modulo d ordine per NUMERO VERDE 800 XXX XXX Modulo d ordine per NUMERO VERDE 800 XXX XXX 1. Anagrafica Spazio riservato al timbro dell azienda Firma del cliente Ragione sociale Nome e Cognome Posizione Indirizzo Città Prov. C.A.P. P.IVA / C.F. Telefono

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

MECCATRONICA: formazione su temi tecnico commerciali Torino, febbraio marzo 2011

MECCATRONICA: formazione su temi tecnico commerciali Torino, febbraio marzo 2011 Torino, febbraio marzo 2011 Torino, 21/01/11 Prot. n. 87/BF/LS InTo Mech propone alle imprese aderenti alcuni momenti di formazione gratuita su tematiche di natura tecnica commerciale, per fornire informazioni

Dettagli

Procedure per la richiesta di sponsorizzazione

Procedure per la richiesta di sponsorizzazione Procedure per la richiesta di sponsorizzazione Forme di sponsorizzazione Le aziende interessate alle forme di sponsorizzazione elencate nel presente prospetto, sono pregate di compilare il modulo allegato

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Istruzione

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Istruzione Registro generale n. 220 del 2013 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro Servizio Istruzione Oggetto Servizio Istruzione. Pulizia

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies INVENTORY MANAGEMENT INVENTORY MANAGEMENT Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta pianificazione delle scorte nel sistema produttivo e distributivo e per

Dettagli

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato DEMAND PLANNING AREA Production Planning Modulo Avanzato DEMAND PLANNING Il corso Demand Planning ha l obiettivo di fornire un quadro completo degli elementi che concorrono alla definizione di un corretto

Dettagli

Allegato 2 - Modulo per la richiesta di erogazione del contributo

Allegato 2 - Modulo per la richiesta di erogazione del contributo Allegato 2 - Modulo per la richiesta di erogazione del contributo Area Lavoro e Politiche Economiche Settore Economia e Politiche Negoziali ID BANDO BS0179 ID PROGETTO BS Spett.le Provincia di Brescia

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 1026 DEL 04/12/2013 PROPOSTA N. 224 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

CROWDFUNDING. LA RACCOLTA FONDI DAL BASSO : ISTRUZIONI PER L USO funzionamento, normativa, fiscalità e opportunità di business

CROWDFUNDING. LA RACCOLTA FONDI DAL BASSO : ISTRUZIONI PER L USO funzionamento, normativa, fiscalità e opportunità di business CROWDFUNDING LA RACCOLTA FONDI DAL BASSO : ISTRUZIONI PER L USO funzionamento, normativa, fiscalità e opportunità di business - seminario completo - Milano, 27 e 28 marzo 2014 Hotel Crowne Plaza Milan

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA) e SCUOLA: Risorse per l Apprendimento

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA) e SCUOLA: Risorse per l Apprendimento Patrocini richiesti: AIRIPA, AID, ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA TOSCANA, Az.USL4 di PRATO, Società della Salute Il Centro Risorse di Prato presenta VI CONVEGNO NAZIONALE CENTRO RISORSE DISTURBI SPECIFICI

Dettagli

Modulo di richiesta attivazione del servizio K.I.T. Keep In Touch

Modulo di richiesta attivazione del servizio K.I.T. Keep In Touch Modulo di richiesta attivazione del servizio K.I.T. Keep In Touch Gentile Cliente, la ringraziamo per aver preferito il servizio di web conference collaborativo K.I.T. Keep In Touch. Grazie al nostro servizio

Dettagli

CRM, Business Intelligence & Performance Management, 2010

CRM, Business Intelligence & Performance Management, 2010 Atti del convegno DUKE ITALIA CRM, Business Intelligence & Performance Management, 2010 Utilizzo in chiave strategica dei dati aziendali - Il punto sui sistemi di analisi e sul trattamento delle informazioni

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA, FATTURAZIONE ELETTRONICA E PRIVACY

CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA, FATTURAZIONE ELETTRONICA E PRIVACY CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA, FATTURAZIONE ELETTRONICA E PRIVACY Disponibile dal 12, 13, 14 Novembre 2014 su piattaforma WEBEX IN E-LEARNING(FAD) Quindi non si terrà

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 20 approvata il 14 marzo 2016 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali III edizione 13 novembre 2008-23 gennaio 2009

Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali III edizione 13 novembre 2008-23 gennaio 2009 Corso di alta formazione Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali III edizione 13 novembre 2008-23 gennaio 2009 Un corso innovativo per far crescere le organizzazioni non

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 1090 DEL 17/12/2013 PROPOSTA N. 254 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 351 DEL 26/04/2011 PROPOSTA N. 77 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-704 del 24/10/2013 Oggetto Servizio Affari istituzionali,

Dettagli

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Costo del servizio di registrazione/mantenimento dominio e 1 casella di posta elettronica certificata 69,00 /anno Condizioni Tutti i costi

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali (AG) Servizio Gare Provveditorato e Acquisti (AG)

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali (AG) Servizio Gare Provveditorato e Acquisti (AG) Registro generale n. 2886 del 2011 Determina di liquidazione DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali (AG) Servizio Gare Provveditorato e Acquisti (AG) Oggetto Liquidazione

Dettagli

GIORNATA PRATICA PER UTILIZZO MATERIALE X-LITE

GIORNATA PRATICA PER UTILIZZO MATERIALE X-LITE Mercoledì 25 Marzo 2015 GIORNATA PRATICA PER UTILIZZO MATERIALE X-LITE Programma - ore 10.00 arrivo e saluti apertura giornata - ore 10.30 mattinata dedicata all attività pratica su tutori per arto superiore

Dettagli

Direttore Commerciale e Marketing

Direttore Commerciale e Marketing Spett.le COMUNE DI PERO P.ZZA MARCONI 2 20016 PERO (MI) c.a Dott.ssa Cristina Maggioni Prot. N. 0014/2013/UM rev. 1 RACCOMANDATA A.R. Trento, Lì 16/01/2013 Oggetto: OFFERTA MANUTENZIONE SOFTWARE ESRI 2013

Dettagli

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo.

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo. Torino, 02.10.2015 VIA E-MAIL Rif. 415/15/FOR/SCZ n da citare nell'ordine OGGETTO: Offerta per corso multiaziendale per RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) (nuove qualifiche e aggiornamenti

Dettagli

Laurea in Economia e Gestione della Finanza

Laurea in Economia e Gestione della Finanza Curriculum Vitae Informazioni personali Nome Luciana Gerosa Indirizzo Via XX Settembre,20 00187 ROMA ITALIA Telefono 06/46656028 E-mail l.gerosa@mpaaf.gov.it Cittadinanza Italiana Data di nascita 04/02/1962

Dettagli

L Azienda USL di Reggio Emilia, visti gli obblighi normativi dettati dal D.Lgs. 81/08 in materia di formazione per i soggetti previsti dal decreto,

L Azienda USL di Reggio Emilia, visti gli obblighi normativi dettati dal D.Lgs. 81/08 in materia di formazione per i soggetti previsti dal decreto, AUSLRE Protocollo n 2015/0076017 del 01/09/2015 Pagina 1 di 5 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Dipartimento di Sanità Pubblica Servizio Prevenzione

Dettagli

1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione digitale

1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione digitale UniDOC Progetto di formazione continua in materia di documentazione amministrativa, amministrazione digitale, delibere degli organi e documenti informatici 1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE

CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE 14 APRILE 2012 VIA DEL CAVALLINO 8 14100 ASTI ore 9.00 ESAME CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE INFORMAZIONI SULL ESAME: SCRITTO + ORALE ESAME ORALE MODULO DI ADESIONE ESAME CERTIFICATORI ENERGETICI

Dettagli

CROWDFUNDING. LA RACCOLTA FONDI DAL BASSO : ISTRUZIONI PER L USO funzionamento, normativa, fiscalità e opportunità di business

CROWDFUNDING. LA RACCOLTA FONDI DAL BASSO : ISTRUZIONI PER L USO funzionamento, normativa, fiscalità e opportunità di business CROWDFUNDING LA RACCOLTA FONDI DAL BASSO : ISTRUZIONI PER L USO funzionamento, normativa, fiscalità e opportunità di business - seminario completo - Milano, 26 e 27 febbraio 2014 Hotel Crowne Plaza Milan

Dettagli

RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO

RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO PIANO PREVIDENZIALE N. ADERENTE (Cognome e Nome) ORDINE N CONTRIBUTO AGGIUNTIVO In relazione al piano previdenziale sopra indicato, vogliate provvedere ad effettuare il

Dettagli

Dalla prossima settimana potremo cominciare a consegnarvele previa Vostra richiesta.

Dalla prossima settimana potremo cominciare a consegnarvele previa Vostra richiesta. Bologna, lì 16/02/2006 Prot. 48/06 Alle Aziende installatrici impianti gas GPL METANO in indirizzo Come anticipatovi con nota del 9/2/06, da lunedì 20 febbraio 2006 alle ore 9,00 si potrà cominciare a

Dettagli

L Azienda USL di Reggio Emilia, visti gli obblighi normativi dettati dal D.Lgs. 81/08 in materia di formazione per i soggetti previsti dal decreto,

L Azienda USL di Reggio Emilia, visti gli obblighi normativi dettati dal D.Lgs. 81/08 in materia di formazione per i soggetti previsti dal decreto, SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Dipartimento di Sanità Pubblica Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro Area Territoriale Reggio

Dettagli

OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA:

OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA: SEMINARIO OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA: GLI STRUMENTI A DISPOSIZIONE DEI NEO-IMPRENDITORI NEL SETTORE TURISTICO. LA PIANIFICAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ALL INTERNO DELLA GESTIONE AZIENDALE.

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa AREA BASIC SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Modulo Avanzato SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa Il corso approfondisce i temi fondamentali della logistica,

Dettagli

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 9. ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Per ciascun lotto, la busta C Gara per la fornitura di sistemi per il controllo accessi, il rilevamento presenza, gli allarmi, la

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata IL CLIENTE Attività * SI PREGA DI COMPILARE IL MODULO IN STAMPATELLO MAIUSCOLO Servizi alle imprese Informatica Commercio Telecomunicazioni Editoria/Stampa Meccanica/Elettrica IMPRESA Alimentare Chimica/Farmaceutica

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 544 DEL 05/07/2011 PROPOSTA N. 134 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE

RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE A1 Parte istante persona fisica CF,residente Via e n. CAP,Tel., Cell. Fax Tel., Cell., Fax PEC societa/ ente/ditta individuale CF,residente Via e n. CAP,Tel., Cel. Fax

Dettagli

I CORSI AIAPP A FLOREXPO

I CORSI AIAPP A FLOREXPO I CORSI AIAPP A FLOREXPO La sezione Lazio dell'aiapp, Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, fondata nel 1950, che riunisce progettisti e studiosi che si riconoscono nella figura professionale

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.393 DEL 04/05/2015 SERVIZIO PROVVEDITORATO E AMMINISTRAZIONE PATRIMONIALE AVV ROBERTO DI GENNARO (firma

Dettagli

Programma. 9.00 Registrazione dei Partecipanti Saluto di benvenuto e apertura dei lavori Roberto Reccanello Amministratore di Ifin Sistemi

Programma. 9.00 Registrazione dei Partecipanti Saluto di benvenuto e apertura dei lavori Roberto Reccanello Amministratore di Ifin Sistemi Testimonial Outsourcer a convegno sul tema della gestione documentale, della conservazione sostitutiva e della fatturazione elettronica. Il terzo incontro su come dire addio alla carta e fare del digitale

Dettagli

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT AREA Production Planning Modulo Base STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire gli strumenti operativi per implementare alcune attività

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO Formazione regolamentata dall Art. 73 del D.LGS 81/08 e dall Accordo Stato Regioni entrato in vigore il 13 marzo 2013

CATALOGO FORMATIVO Formazione regolamentata dall Art. 73 del D.LGS 81/08 e dall Accordo Stato Regioni entrato in vigore il 13 marzo 2013 CATALOGO FORMATIVO Formazione regolamentata dall Art. 73 del D.LGS 8/08 e dall Accordo Stato Regioni entrato in vigore il 3 marzo 203 Prezziario 205 PATENTINI E ATTESTAZIONI Formazione regolamentata dall

Dettagli

RICHIESTA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE

RICHIESTA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE RICHIESTA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE Spazio riservato alla Segreteria Data deposito Ora deposito Spazio riservato alla Segreteria N Registro Generale Mediazione /2011 Sede Sezione 1 parti della controversia

Dettagli

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo T I T O L O D E L C O R S O : Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo D U R A T A : 16 ore D A T A : 08 09 ottobre 2015 S E D E : P R E S E N T A Z I O N E D E L C O R S O e C O N T E N U T I : Aule Più

Dettagli

Area Lavoro e Politiche Economiche Settore Economia e Politiche Negoziali. Io sottoscritto/a... nato/a il../ /. a... prov..e residente a...

Area Lavoro e Politiche Economiche Settore Economia e Politiche Negoziali. Io sottoscritto/a... nato/a il../ /. a... prov..e residente a... Allegato 1 Delega Area Lavoro e Politiche Economiche Settore Economia e Politiche Negoziali Spett.le Provincia di Brescia Settore Economia Politiche Negoziali Via Cefalonia, 50 25124 Brescia ID BANDO BS0179

Dettagli