.it e ic.s .A.p E IC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ".it e ic.s .A.p E IC"

Transcript

1 CENTRALE OPERATIVA

2 SISTEMA GESTIONALE MvsNET Dall esperienza acquisita e consolidata del sistema DATA9000MVS è nata l evoluzione MvsNET, Centrale Operativa in grado di accrescere le funzionalità e potenzialità del sistema gestionale. Il Sistema MvsNET è stato completamente riprogettato, con un architettura hardware e software ideata per creare un gestionale dalle elevate prestazioni, mantenendo ed incrementando i principi di multivettorialità, polifunzionalità e modularità. Struttura Client/Server Il sistema MvsNET si compone di una struttura Client/Server, con sistema operativo Linux, per archiviare, catalogare e proteggere i dati, e di uno o più PC/Client con sistemi operativi Microsoft Windows. Il Server MvsNET garantisce una maggiore stabilità ed affidabilità al gestionale, lasciando agli operatori la possibilità di accedere al sistema soltanto tramite i Client. Per diventare Client MvsNET non occorrono particolari caratteristiche o configurazioni poiché le licenze sono di tipo float, cioè consentono le abilitazioni in relazione al numero di connessioni, non al tipo di macchine collegate. Questa architettura permette, nell ipotesi di guasto ad un PC Client, la sua semplice sostituzione e l utilizzo temporaneo di un altro computer. La gestione delle licenze software è di tipo centralizzato; il motore di controllo è sempre il Server che, in base alle licenze disponibili, le abilita ai vari Client collegati. L architettura Client/Server nativa consente, inoltre, di ottenere il massimo delle prestazioni in tutte le condizioni su infrastrutture LAN e WAN (reti locali e geografiche). Il Sistema è in grado di amministrare e gestire completamente le diverse segnalazioni di più vettori di comunicazione, provenienti da varie sedi, e centralizzarle tramite ADSL (o VPN) presso una unica Centrale Operativa (Master). I dati e le segnalazioni possono essere gestiti sia localmente che tramite accessi da remoto. L MvsNET è stato sviluppato per integrare la struttura Hardware e Software della Centrale DA- TA9000MVS. Configurazione e monitoraggio Hardware Tutti gli aspetti relativi alle comunicazioni delle varie interfacce hardware sono curati e gestiti direttamente dal Server centrale. Questo consente un monitoraggio continuo delle attività in corso, permettendo di avere tutte le informazioni possibili sulla loro efficienza e sullo stato di avanzamento delle operazioni richieste ai vari concentratori. Sono sempre visibili, attraverso il Client di gestione, degli indicatori sulle condizioni del Server MvsNET: disponibilità memoria Hard-Disk, stato delle connessioni esterne e funzionamento sistema di mirroring. Interfaccia utente completamente ridisegnata La nuova interfaccia è adattabile alle varie esigenze permettendo, mediante la semplicità di utilizzo e l intuitività, una facile lettura ed operatività del software. La nuova risoluzione video consente non solo di avere più informazioni disponibili contemporaneamente, ma anche di organizzarle in modo migliore facilitando la lettura e gestione di ogni evento. Liste allarmi personalizzabili Il sistema MvsNET prevede la possibilità di creare liste di allarmi personalizzabili in relazione alle proprie esigenze operative; l operatore può impostare il titolo della scheda e definire fino ad un massimo di 9 campi ricercabili (Es. eventi in attesa, eventi in sospeso, mancate risposte, impianti guasti, batterie scariche, prove tecniche, mancanza rete, ecc). Help in linea Particolare cura è stata posta per rendere il software il più semplice ed intuitivo possibile. Il sistema MvsNET offre un aiuto in linea personalizzabile che permette di chiarire velocemente i principali dubbi sull utilizzo del programma. La schermata di aiuto illustra, contestualmente alla scheda in cui si trova l operatore, le operazioni disponibili, come riempire i campi a video, il loro significato ed i valori ammessi. Note di gestione E possibile scrivere delle annotazioni temporanee, durante la gestione di un evento, ed eventualmente renderle permanenti alla chiusura dello stesso. Gli eventi con le annotazioni vengono evidenziati con una apposita icona. Tale meccanismo consente un passaggio di consegne tra gli operatori durante i cambi di turno. Potenziate le stampe ed i filtri di ricerca La struttura dello storico eventi del sistema MvsNET è in grado di gestire efficientemente di eventi al mese. Si possono effettuare ricerche senza particolari limiti di segnalazioni nell arco dei 12 mesi con possibilità di esportazione dei dati. E disponibile, inoltre, uno strumento per vedere velocemente le segnalazioni di una periferica negli ultimi 30 giorni. I nuovi meccanismi di ricerca e filtro, uniti a moduli di stampa personalizzabili, permettono di ottenere la visualizzazione di tutte le informazioni utili e disponibili. Completa telegestione Il sistema MvsNET è completamente amministrabile e telegestibile da postazioni remote, collegabili attraverso la rete o telefonicamente mediante un modem.

3 Multifunzionalità gestionale Sono stati mantenuti ed incrementati i principi di: Multivettorialità: radio, digitali, GSM/GPRS, ADSL Polifunzionalità: teleallarmi videosorveglianza localizzazione satellitare telesoccorso Semplicità di utilizzo Controllo rapido degli eventi mediante semplici procedure da tastiera; attraverso la combinazione di più tasti si possono effettuare rapidamente determinate procedure operative. Fasce orarie Rielaborate ed introdotte ulteriori fasce orarie per garantire una maggiore flessibilità operativa: orario normale, estivo, chiusura per ferie e variazioni temporanee. Acquisizioni planimetriche Possibilità di acquisire planimetrie per verificare l esatta ubicazione dei dispositivi installati (in formato jpg, bmp, emf e wmf). Statistiche Possibilità di effettuare statistiche relative all occupazione del canale radio su base mensile, settimanale, giornaliera ed oraria (media delle ripetizioni, della risposta su interrogazione e qualità del segnale ricevuto dalla periferica/concentratore durante una interrogazione). Mappa Gestione ed utilizzo di una cartografia vettoriale che consente di individuare la posizione geografica di un qualsiasi utente presente in archivio. Telefonate in automatico Composizione automatica in Viva Voce del numero telefonico selezionato mediante l interfaccia NET-DIAL. Sms e Invio di informazioni tramite SMS o , in maniera manuale o automatica, verso ciascun utente presente in archivio in relazione alla notifica selezionata. Tempistiche pattuglie Presenza di un registro con l invio delle pattuglie indicante il numero di interventi in corso ed il tempo previsto per eseguirlo; se questa scadenza viene superata il sistema evidenzia di nuovo l evento come se si trattasse di un nuovo allarme. Modalità test Impostando tale modalità la periferica, in fase di installazione o di manutenzione, non genera alcuna segnalazione di allarme nel periodo di tempo specificato. Configurazione automatica dei canali Il Sistema è il grado di acquisire immediatamente tutti i canali trasmessi dai vari dispositivi durante l installazione, consentendo all operatore di procedere semplicemente alla sola descrizione evitando possibili errori di compilazione. Server Secondario di Back-Up Possibilità di realizzare e configurare un server di Riserva/BACK-UP costantemente aggiornato. Bidirezionalità su rete LAN con centrali di allarme BiTech Il nuovo protocollo su LAN (IP Statico e Dinamico) delle Centrali di allarme BiTech, permette la comunicazione bidirezionale verso la centrale operativa MvsNET per effettuare: operazioni di verifica sullo stato delle partizioni, gestione inserimenti/disinserimenti gestione attivazioni uscite. I tempi di risposta nelle interrogazioni e attivazioni sono generalmente inferiori a quelli di una periferica bidirezionale radio. E possibile, inoltre, inserire dei polling al minuto per effettuare un impressionante telecontrollo sugli impianti senza costi di gestione. Tramite il collegamento in rete su LAN, la centrale operativa MvsNET può acquisire dalla centralina BiTech le descrizioni programmate per gli utenti, le aree, le zone e le uscite, consentendo all operatore di risparmiare tempo ed evitare errori nella configurazione della scheda operativa di ogni nuova centralina installata.

4 LICENZE SOFTWARE MvsNET NET-SERVER Pacchetto base MvsNET. Comprende tutti gli applicativi ed il Server BASE (mod. NET-SERVER) per la gestione dei servizi integrati nel settore della sicurezza e prevede: La gestione degli archivi, i biglietti, i servizi di allarme e lo storico eventi. L abilitazione ai seguenti vettori di comunicazione: radio SICEP MVS Alta velocità (sul concentratore multiprotocollo mod. SD-MPR), telefonici digitali, GSM/GPRS e TCP-IP (ADSL) La trasmissione, in modo manuale o automatico, di messaggi di testo criptati attraverso il servizio Short Message o . L acquisizione di planimetrie (in formato jpg, bmp, emf e wmf) per avere una esatta ubicazione dei dispositivi installati. La possibilità di individuare, in seguito ad un adeguato posizionamento su cartografia vettoriale (oppure tramite coordinate geografiche), l ubicazione di un utente presente in archivio. La gestione automatica di particolari eventi chiamando telefonicamente l utente e chiedendo in fonia la propria password personale (necessita di adeguato modem NET-CODE); il sistema è in grado di chiudere regolarmente l evento riscontrando la corretta password oppure riconoscere particolari codici digitati da un utente minacciato (evento coercizione ). La configurazione dei dispositivi SICEP mediante software MVC integrato nel sistema con possibilità di realizzare un archivio tecnico. La programmazione remota di tutte le unità periferiche radio con protocollo Sicep MVS rispettando le procedure operative del PR-G1. La realizzazione, attraverso l installazione di un ulteriore NET-SERVER, di un server di BACK-UP costantemente aggiornato. La fornitura di n 1 licenza Client. La telegestione del sistema da postazioni remote; mediante un adeguato contratto di teleassistenza è possibile monitorare, controllare ed aggiornare il sistema MvsNET.

5 LICENZE SOFTWARE MvsNET Mantenuti i principi di multivettorialità polifunzionalità e modularità Sistema completamente telegestibile da remoto Struttura hardware dalle elevate prestazioni Gestione dei dati e delle segnalazioni sia localmente che da accessi remoti

6 Architettura Client/Server nativa con sistema operativo Linux Possibilità di gestire dati e segnalazioni da varie sedi di eventi mese gestibili efficientemente Struttura gestionale arricchita da una serie di servizi integrati ed opzionali

7 LICENZE SOFTWARE MvsNET NET-VISION Applicativo software MvsNET in grado di offrire strumenti avanzati per una gestione completa del servizio di videosorveglianza. Il software NET-VISION consente alla centrale MvsNET di: utilizzare come vettori di comunicazioni le linee telefoniche commutate, digitali ISDN, reti TCP/ IP (Adsl IP statico e dinamico), GSM/3G (Gprs, Edge, Umts, Hspda, Hsupa); ricevere e gestire le segnalazioni di allarme video (pre e post evento); visualizzare le immagini in diretta della periferica in diverse modalità (1/4/8/12/16 telecamere) ricevere gli allarmi logici con, o senza, video associato; esaminare lo storico video e gli eventi memorizzati su Hard-Disk, indicando data e orario mediante una semplice procedura di ricerca e consultazione; visualizzare le immagini dello storico in modalità Preview; regolare la luminosità, il contrasto delle immagini per migliorarne la qualità; stampare i fotogrammi; esportare i filmati in formati AVI; effettuare interrogazioni manuali o automatiche ad orari prestabiliti; visualizzare lo stato degli ingressi, dei canali di servizio ed eseguire telecomandi sulle uscite; ricevere le segnalazioni riguardanti gli elementi di supervisione degli apparati video: mancanza rete 230/110Vac, apertura del contenitore, batteria scarica, blocco o guasto Hard-disk, funzionamento schede di acquisizione video, oscuramento prolungato delle telecamere ed assenza segnale video; acquisire canali audio associati ad immagini video (riascolto solo su storico); controllare e pilotare da remoto telecamere di tipo Speed-Dome; gestire simultaneamente più telecamere provenienti da impianti video diversi; mappe grafiche interattive NET-IMS Abilitazione software per realizzare un network di Server. Il software NET-IMS prevede la possibilità di creare un network di server per gestire grandi aree geografiche e varie realtà locali come se fossero un unico grande sistema Mvs-NET. Alla base del progetto si prevede la presenza di un NET-SERVER (con un eventuale Back-up) presso le varie Filiali in quanto punti di concentrazione locali delle varie reti radio, telefoniche, video, GPRS. Ciascuno di questi server è in grado di archiviare le segnalazioni, dare conferma, fare operazioni automatiche e, in presenza di un operatore, consentire la normale gestione degli allarmi. La gestione locale degli eventi rimane praticamente inalterata. Il punto d insieme dei vari sistemi è il Client che, con l abilitazione NET-IMS, è in grado collegare più di un server contemporaneamente; tutte le informazioni che arrivano dai vari server connessi vengono presentate all operatore che, pur disponendo di un unico display, ha una visione d insieme di tutti i dati. Questa configurazione consente, qualora dovesse cadere la connessione tra la sede dove si trovano gli operatori di centrale e uno dei server sul territorio, di collegarsi ad un altra senza ostacolare il perfetto funzionamento del sistema. Nell ipotesi in cui il server, invece, sia assolutamente irraggiungibile (cioè senza accesso alla rete), diventa possibile recarsi in loco e operare con un Client sul posto, senza alcuna limitazione di sorta (escluse quelle derivanti dal guasto sopravvenuto).

8 NET-GPS Applicativo software MvsNET per il servizio localizzazione satellitare. Attraverso l utilizzo di dettagliate cartografie vettoriali è in grado di gestire allarmi o anomalie trasmesse da unità periferiche installate a bordo dei veicoli da controllare indicandone la posizione attraverso la rete di localizzazione satellitare GPS (Global Positioning System). Per le comunicazioni, l applicazione MvsNET utilizza vettori come il canale dati GPRS e la rete GSM. Semplice ed intuitivo nell utilizzo, il software NET- GPS consente di gestire una molteplicità di funzioni: Flotte Possibilità di gestire i veicoli in gruppi chiamati flotte; i veicoli di una stessa flotta possono essere visualizzati e tenuti sotto controllo contemporaneamente avendo un aggiornamento sull ultima posizione del mezzo. Il livello iniziale di zoom della mappa viene adattato automaticamente in modo da permettere la visualizzazione contemporanea di tutti i veicoli della flotta. Storico Permette di visualizzare lo storico delle posizioni trasmesse da un determinato veicolo: data di inizio/fine periodo e fascia oraria. Setup Configurazione delle flotte e loro posizione iniziale sulla mappa. Canali Visualizzazione dell ultimo stato dei canali della periferica di localizzazione (Ingressi, Uscite, Canali di servizio). Interrogazione Possibilità di eseguire un interrogazione per conoscere lo stato di tutti i canali della periferica. Attiva Permette di eseguire delle attivazioni di uscite (telecomandi). Posizione Possibilità di effettuare una Richiesta Posizione verso una periferica (interrogazione), in modo da aggiornarne la posizione. Seleziona Flotta Consente di visualizzare la lista delle flotte disponibili. Percorsi predefiniti E possibile impostare dei percorsi predefiniti ed avere delle segnalazioni quando i veicoli non rispettano i vincoli impostati. Opzione Inseguimento Consente di attivare una particolare procedura sul mezzo per poter monitorare gli spostamenti ogni 10mt. Bersagli Impostazione fino a 16 aree di interesse (bersagli) con conseguente invio della posizione in Centrale quando il mezzo entra/esce dall area indicata. CVT-ITC Cartografia vettoriale della rete stradale italiana di oltre comuni (oltre città coperte con il dettaglio del numero civico) comprensivi di tutte le strade, i tratti interdetti alla circolazione dei veicoli, i sentieri forestali, le strade rurali, private o di altro tipo. Viene fornito di corredo, inoltre, il dettaglio di tutte le strade extraurbane d Europa e le principali strade cittadine (Europa Occidentale, Orientale e Nord Africa). Attraverso appositi campi di ricerca è possibile trovare celermente una città, un comune, una particolare piazza o via. Il software gestionale NET-BASE, sfruttando questo nuovo motore cartografico, consente di collocare ed individuare la posizione geografica di un qualsiasi utente presente in archivio. CVT-EUC Cartografia vettoriale dell Europa (Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito) comprensiva di tutte le strade, i tratti interdetti alla circolazione dei veicoli, i sentieri forestali, le strade rurali, private o di altro tipo. NET-CLIENT (1/3/5/10 WS-CLIENT) Licenza MvsNET per l abilitazione di postazioni Client. Consente di collegare al server 1 o più posti operatore in relazione al numero di connessioni scelte (1, 3, 5, 10 WS-CLIENT). Le licenze NET-CLIENT sono di tipo centralizzato; il motore di controllo è sempre il Server che, in base alle licenze disponibili, le abilita ai vari PC collegati. Questa architettura permette, nell ipotesi di guasto ad un PC Client, la sua semplice sostituzione e l utilizzo temporaneo di un altro computer. NET-RADIO B Licenza software MvsNET che consente di abilitare la gestione del protocollo radio SICEP Bassa Velocità sul concentratore multiprotocollo mod. SD-MPR. NET-RADIO C Licenza software MvsNET che consente di abilitare la gestione dei protocolli radio Compatibili sul concentratore multiprotocollo mod. SD-MPR.

9 SISTEMA GESTIONALE MvsNET NET-SERVER Unità Server di gestione per sistema MvsNET Unità SERVER di supervisione per la gestione dei servizi integrati nel settore della sicurezza completo di pacchetto gestionale e Server Base MvsNET. Dispone di un sistema controller per 2 Hard-Disk in configurazione RAID-1, di 2 alimentatori ridondanti con tecnologia Hot-Swap e sistema operativo Linux. L unità viene fornita in case industriale, con CPU Intel Dual Core, minimo 512Mbyte RAM, doppio Hard-Disk minimo da 320Gbyte, 2 alimentatori ridondanti, masterizzatore DVD, scheda multiporta seriale (8 porte PCI), scheda video VGA compatibile, scheda di rete 10/100Mbps, sistema operativo Linux. Tale configurazione consente un mirroring automatico dei dati su entrambi i dischi fissi, un monitoraggio degli Hard-Disk ed un controllo continuo della temperatura. I dischi vengono permanentemente controllati dal software interno. WS-CLIENT Workstation di rete per sistema MvsNET Workstation di rete MvsNET. In riferimento al numero di licenze Client abilitate è possibile collegare al Server centrale 1 o più posti operatore in relazione alle connessioni scelte (1, 3, 5, 10 NET- CLIENT). L unità viene fornita con CPU Pentium, 512Mbyte Ram DDR2, Hard-Disk 160Gb SATA, FDisk masterizzatore CD-ROM, scheda video PCI EX, scheda di rete 10/100/1000Mbps, sistema operativo DOS/Windows 2000, monitor TFT 17, tastiera e mouse. Le licenze NET-CLIENT sono di tipo centralizzato; il motore di controllo è sempre il Server centrale che, in base alle licenze disponibili, le abilita alle varie Workstation collegate.

10 UNITÀ DI CONCENTRAZIONE SM-A Gruppo di alimentazione a bassa tensione Gruppo autonomo di alimentazione di alta affidabilità a 13,8Vcc a 12,5A con corrente costante. Realizzato in un contenitore Rack da 3 unità, permette di alimentare a 12Vcc le unità di concentrazione radio o telefoniche ed eventuali altri accessori. L apparato presenta sul frontale due strumenti a lancetta che permettono il monitoraggio della tensione d uscita e la corrente assorbita. Una chiave d emergenza consente, inoltre, di disattivare tutte le uscite. L unità viene corredata di un accumulatore da 20Ah in grado di far funzionare la centrale anche in assenza di corrente elettrica. SM-RTM Unità radio ricetrasmittente in fonia Unità radio ricetrasmittente per centrale operativa. È composta da un cassetto RACK 19 3 unità dove sono alloggiati un apparato radio veicolare nelle varie versioni (VHF o UHF), un frontale a led per il monitoraggio delle attività ed un apposita interfaccia per il collegamento a più concentratori. L alimentazione è garantita da un alimentatore interno da 4,5A a 13,8Vcc a cui si dovrà collegare l accumulatore di emergenza Mod. AE-24. Conforme alla direttiva 199/05/CE, viene fornita programmata, completa di microfono ed altoparlante di servizio, per eseguire eventuali collegamenti in fonia con le pattuglie. SD-MPR Concentratore radio multiprotocollo per sistema MvsNET Concentratore radio multiprotocollo in grado di gestire ed utilizzare, attraverso le adeguate abilitazioni (NET-RADIO), i seguenti protocolli radio: Sicep MVS Alta Velocità (NET-SERVER) Sicep bassa velocità (richiede licenza NET-RA- DIOB) Compatibili (richiede licenza NET-RADIOC) Per il suo funzionamento necessita di collegamento diretto con il cassetto radio esterno mod. SM-RTM. La connessione al server MvsNET avviene attraverso Ethernet LAN; questo ha consentito di migliorare lo scambio dati tra l unità di concentrazione ed il server gestionale consentendo la gestione anche di concentratori remotizzati su rete ADSL. Il concentratore SD-MPR è realizzato in contenitore Rack da 2 unità; sul frontale anteriore sono presenti alcuni strumenti per il monitoraggio continuo sul funzionamento dell apparato: Misura della deviazione del segnale in ingresso (ricezione) Qualità del segnale ricevuto, mediante una scala da 0 a 10 Alimentazioni: 230Vac, 12Vcc, 5Vcc Connessione rete LAN e attività sul bus interno IEEE485 Abilitazione del singolo protocollo Attività del singolo protocollo Stato trasmissione/ricezione Monitoraggio audio del segnale ricevuto/trasmesso mediante altoparlante (disattivabile) Tutti i parametri operativi del concentratore multiprotocollo sono direttamente configurabili dal sistema MvsNET.

11 UNITÀ DI CONCENTRAZIONE SD-T2 Ricevitore telefonico standard a 2 linee Ricevitore telefonico standard a 2 linee gestite da microprocessore. Tramite le normali linee telefoniche, questo dispositivo consente di ricevere le segnalazioni trasmesse dai combinatori telefonici digitali e dalle centrali di allarme che utilizzano i più comuni protocolli di comunicazione (Ademco Contact-ID, Ademco 3+1 e 4+1 Lento, Ademco 4+2, Ademco Fast, SIA Level 1, Silent Knight 4+2 Veloce). Grazie all ampia memoria interna da 32kbyte, è in grado di contenere circa 1300 eventi. Esegue continuamente il controllo del taglio linea a costo zero. Il pannello frontale è costituito da led luminosi, che informano sullo stato attuale dell unità: occupazione delle linee, trasmissione-ricezione modem, ecc. L unità viene realizzata in formato Rack 19 da una unità e viene fornita completa di: - pannello frontale a led - porta per il collegamento con unità gestionale, - buffer di memoria eventi da 32kbyte, - controllo del taglio linea. MOD-TE.21 Modem telefonico per linea ISDN Modem telefonico esterno ISDN con UNA SERIA- LE da utilizzare con la licenza NET-VISION. Permette la ricezione di immagini video in alta velocità utilizzando un canale ISDN 64 Kbyte o 128 Kbyte. Viene fornito completo di alimentatore, cavo seriale RS-232 e raccordo per NT1. MOD-TE.17 Modem telefonico per linea analogica Modem telefonico analogico esterno da utilizzare con la licenza NET-VISION. Permette la ricezione delle immagini video attraverso le normali linee telefoniche commutate. Può essere usato anche su unità periferiche serie ARC-8. Completo di alimentatore e cavo seriale RS-232. NET-WALL Filtro di rete Il NET-WALL è un dispositivo Linux-based con funzionalità di proxy, che si occupa di filtrare i pacchetti trasmessi dalle periferiche UDP ed inoltrarli al Server principale. Dispone di due interfacce di rete che gli consentono di fare da tramite tra la rete locale dei PC (Centrale Operativa) e quella esterna (Internet) tenendole fisicamente separate, garantendo così un elevato livello di sicurezza. Grazie a queste caratteristiche di elevata sicurezza il NET-WALL si comporta come un mini-firewall, dedicato unicamente a proteggere la centrale MvsNET. KCG.30 Modem dati per rete GSM/GPRS Modem che permette l utilizzo della rete cellulare GSM o GPRS per la ricezione di dati ed allarmi. Il kit comprende un modulo cellulare GSM/GPRS Dualband ed i cavi necessari per l installazione. Necessita di antenna magnetica DualBand mod. AN-G9/18. SD-IFC Interfaccia radio per linee telefoniche Interfaccia DATI per la gestione delle linee telefoniche in contenitore rack da 1 unità. Indispensabile per ricevere direttamente dal sistema gestionale MvsNET dati ed allarmi provenienti dalle periferiche GPRS. Necessita di alimentazione a 12Vcc.

12 ALLESTIMENTI MB-WS12 Piano lineare 1240mm Piano di lavoro composto da una scrivania 1240mm di tipo lineare. Struttura in lamiera pressopiegata e saldata completa di canalina passa cavi con portello posteriore. Piano di lavoro, spessore 30mm, in truciolato rivestito su due lati in laminato melaminico antiriflesso ad alta resistenza, bordi con profilo in PVC di colore grigio. Viene fornito completo di piedi regolabili e ruote. Dimensioni L1245xP900xH740mm. MB-WS18 Piano lineare 1800mm Piano di lavoro composto da una scrivania 1800mm di tipo lineare. Struttura in lamiera pressopiegata e saldata completa di canalina passa cavi con portello posteriore. Piano di lavoro, spessore 30mm, in truciolato rivestito su due lati in laminato melaminico antiriflesso ad alta resistenza, bordi con profilo in PVC di colore grigio. Viene fornito completo di piedi regolabili e ruote. Dimensioni L1800xP900xH740mm. MB-AN45 Angolo 45 Angolo a 45 per la realizzazione di configurazioni angolari. Completo di canalina passa cavi. Piano di lavoro, spessore 30mm, in truciolato rivestito su due lati in laminato melaminico antiriflesso ad alta resistenza, bordi con profilo in PVC di colore grigio. MB-AN90 Angolo 90 Angolo a 90 per la realizzazione di configurazioni angolari. Completo di canalina passa cavi. Piano di lavoro, spessore 30mm, in truciolato rivestito su due lati in laminato melaminico antiriflesso ad alta resistenza, bordi con profilo in PVC di colore grigio. MB-AR13U Armadio rack 13 unità Armadio Rack 13 unità per sotto scrivania. L armadio permette di alloggiare alcuni apparati rack in prossimità della scrivania. Viene fornito su ruote, completo di porta posteriore e porta anteriore in vetro. MB-MO Montanti Coppia di montanti per la realizzazione di scaffalature integrabili con i piani lineari della serie MB-COMP. Possono essere forniti nelle seguenti altezze: H495mm; H760mm; H1030mm. MB-AR36U Armadio rack 36 unità Armadio Rack 36 unità per lato scrivania. La struttura è costituita da base, cappello e due telai portanti, attrezzati con montanti rack 19, pannello posteriore e laterali predisposti per il fissaggio ai tavoli e al passaggio cavi. Munito di feritoie per la ventilazione naturale, viene realizzato in lamiera pressopiegata e saldata. Viene fornito su ruote, completo di porta anteriore in vetro e porta posteriore. MB-ME Mensola Mensola per la realizzazione di scaffalature integrabili con i piani lineari della serie MB-COMP. Per la sua installazione necessita dei montanti mod. MB-MON. Può essere fornita nelle seguenti dimensioni: L1008mm; L1565mm. MB-CA Cassettiera Cassettiera per sotto scrivania con 3 o 4 cassetti da 3 unità. Viene fornita completa di ruote, portello posteriore e 3 o 4 cassetti a seconda

13 SCO ,B SICEP S.p.A Certaldo (Firenze) - Via Calabria, 14 - Italy Tel r.a. - Fax Internet: - BARCA - BIFFOLI

EASY VISION - VIDEOREGISTRATORI IBRIDI

EASY VISION - VIDEOREGISTRATORI IBRIDI EASY VISION - VIDEOREGISTRATORI IBRIDI EASY VISION SICEP arrichisce la gamma dei prodotti dedicati alla videosorveglianza presentando la serie EasyVision, un videoregistratore a 4 ingressi video, con sistema

Dettagli

VDS - Video Digital System

VDS - Video Digital System VDS - Video Digital System L esperienza acquisita e consolidata nel settore della videosorveglianza ha consentito la realizzazione di una nuova gamma di videoregistratori digitali denominata VDS (VideoDigitalSystem)

Dettagli

UNICA - Sistema Touch Screen. Tutta la sicurezza in una. soluzione

UNICA - Sistema Touch Screen. Tutta la sicurezza in una. soluzione UNICA - Sistema Touch Screen Tutta la sicurezza in una soluzione ACCESSORI UNICA rappresenta un rivoluzionario sistema di allarme basato su una architettura all-in-one composto da una centrale antifurto

Dettagli

Centralizzazione. Centralizzazione Gams

Centralizzazione. Centralizzazione Gams Centralizzazione H3 Centralizzazione Gams Il nuovo e potente software di centralizzazione immagini H3 dedicato alla gestione di sistemi di video sorveglianza basati su apparati GAMS, offre straordinarie

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

ATEARGO: RIVOLUZIONE NELL INNOVAZIONE.

ATEARGO: RIVOLUZIONE NELL INNOVAZIONE. ATEARGO: RIVOLUZIONE NELL INNOVAZIONE. S MVETTORE -GPRS-GS M-S VETTORE TCP-GPRS GS M DATI-S M S CENTRALE OPERATIVA Ateargo, frutto di una specifica esperienza maturata in oltre vent anni di attività e

Dettagli

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS CPU 4 No ESP4-20 4 di cui 2 Zone Bus 8 STD 4 Configurazione di sistema 8 No

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ASG - ALARM SYSTEM GATES -

RELAZIONE TECNICA ASG - ALARM SYSTEM GATES - ASG - ALARM SYSTEM GATES - RELAZIONE TECNICA 1 SCOPO Il presente progetto tecnico è stato redatto dalla SGM SISTEMI INTEGRATI per illustrare i requisiti tecnici fondamentali ed architetturali della soluzione

Dettagli

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio Rilheva. La soluzione per il monitoraggio non presidiato. Vemer-Siber Group S.p.A. - Sede Commerciale di Brugherio - Via Belvedere, 11-20047 Brugherio (MI) Tel. 039 20901 - Fax 039 2090222 - www.vemersiber.it

Dettagli

BITECH - Tecnologia Wireless Bidirezionale

BITECH - Tecnologia Wireless Bidirezionale BITECH - Tecnologia Wireless Bidirezionale Sistema Antintrusione a Tecnologia SICEP, azienda leader da oltre 30 anni nella progettazione e produzione di sistemi di sicurezza e dispositivi in radiofrequenza,

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 10 SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 Per lo sviluppo del sistema sono state utilizzate le più moderne tecnologie sia in termini di componenti elettronici che di protocolli di comunicazione al fine di garantire

Dettagli

Un tecnico in locale macchina. SEMPRE

Un tecnico in locale macchina. SEMPRE Un tecnico in locale macchina. SEMPRE INTERNET & WELIFT WEB SERVER Desktop, Notebook, Tablet, Smartphone dotati Browser Web compatibile MONITORAGGIO DA REMOTO Accesso stato impianto H24 Esecuzione di telecomandi

Dettagli

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS QUESTO DOCUMENTO CONTIENE UN ESEMPIO SEMPLIFICATO DEL SOFTWARE E DELLE SUE FUNZIONI. PER EVENTUALI

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

Richiesta di Fornitura per 80 sistemi di bordo per il Telecontrollo Multi- flotta del Comune di Bari. Allegato Tecnico

Richiesta di Fornitura per 80 sistemi di bordo per il Telecontrollo Multi- flotta del Comune di Bari. Allegato Tecnico (ALL. B) LOTTO N.1 Richiesta di Fornitura per 80 sistemi di bordo per il Telecontrollo Multi- flotta del Comune di Bari Allegato Tecnico Caratteristiche tecniche sistema di bordo per il telecontrollo flotta

Dettagli

H3R. Videoregistrazione Digitale. Principali caratteristiche. Video Management Software GAMS

H3R. Videoregistrazione Digitale. Principali caratteristiche. Video Management Software GAMS è il software di centralizzazione immagini dedicato alla gestione di sistemi di videosorveglianza basati su apparati GAMS analogici e IP, che offre straordinarie potenzialità sia su reti cablate che wireless

Dettagli

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S Generalità dinanet-global_connection è un apparato elettronico per il controllo e la sicurezza sia domestica

Dettagli

SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX

SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX S2 NETBOX SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX L inizio di una rivoluzione Nasce una rivoluzione nella mondo della sicurezza fisica: il controllo remoto e integrato delle

Dettagli

Videoregistratori Digitali GAMS LIBRA EV

Videoregistratori Digitali GAMS LIBRA EV activity detector e da ingressi digitali. LIBRA EV, la nuova generazione Entry Level di videoregistratori digitali GAMS Made in Italy., Evoluzione nelle prestazioni, nelle caratteristiche, nella robustezza

Dettagli

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS SENSOR BUS CPU 8 No ESP 4IN 4 8 STD 8 No 4 8 ALM8 4 PLUS Configurazione di sistema

Dettagli

Libra EV. videoregistrazione digitale. Principali caratteristiche. Videoregistratori Digitali GAMS

Libra EV. videoregistrazione digitale. Principali caratteristiche. Videoregistratori Digitali GAMS LIBRA EV, la nuova generazione Entry Level di videoregistratori digitali GAMS Made in Italy., Evoluzione nelle prestazioni, nelle caratteristiche, nella robustezza e nella semplicità d uso., Evoluzione

Dettagli

Più semplice non si può immaginare

Più semplice non si può immaginare Più semplice non si può immaginare Un idea vincente a servizio degli installatori. Oberon 7 è la suite di software progettata per la gestione degli impianti. E un insieme di tool di lavoro in ambiente

Dettagli

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Sistema Informativo della Città dei Saperi. Piattaforma di gestione dell informazione turistica, informazione interattiva

Dettagli

Antifurto. Sistemi convenzionali - pag. 2. Sistemi BUS - pag. 4. Rilevatori volumetrici per interno - pag. 12. Barriere per porte e finestre - pag.

Antifurto. Sistemi convenzionali - pag. 2. Sistemi BUS - pag. 4. Rilevatori volumetrici per interno - pag. 12. Barriere per porte e finestre - pag. Antifurto Sistemi convenzionali - pag. 2 Sistemi BUS - pag. 4 Rilevatori volumetrici per interno - pag. 12 Barriere per porte e finestre - pag. 14 Protezioni per esterno - pag. 15 Protezioni perimetralia

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI:

TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI: TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI: Microprocessore AXIS RISC 32 Bit, sistema operativo Linux Memoria flash 4 MB, RAM 16 MB Porte integrate: - 3 RS 232-1 Ethernet 10/100BaseT - 4 USB 1

Dettagli

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici FT-1000/GPS-N Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici Localizzazione di automezzi durante il trasporto con l invio dei valori di Temperatura, U.R.%, ecc. con relativi allarmi di

Dettagli

Videoregistratori Digitali METRA-NG

Videoregistratori Digitali METRA-NG METRA-NG è una serie di videoregistratori La trasmissione remota video/au-dio/dati a Centri GAMS costituita da modelli a 8 e 16 ingressi video PAL, con elevate prestazioni (Real Time Recording), sistema

Dettagli

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche:

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche: ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER, PERSONAL COMPUTER, ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE E LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. PREMESSA Il Sistema Informativo dell Assessorato

Dettagli

www.ictramonti.org Capitolato Tecnico Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008

www.ictramonti.org Capitolato Tecnico Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008 Ministero Pubblica Istruzione www.ictramonti.org Prot: 455 Tramonti, 18/02/2010 Capitolato Tecnico AAMBIENTE PER L APPRENDIMENTO [F.E.S.R] 2007-20013 Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008

Dettagli

CONCENTRATORE UNIVERSALE DI PERIFERICHE GPRS-LAN CONVERSIONE IN PERIFERICHE RADIO BIDIREZIONALI

CONCENTRATORE UNIVERSALE DI PERIFERICHE GPRS-LAN CONVERSIONE IN PERIFERICHE RADIO BIDIREZIONALI CONCENTRATORE UNIVERSALE DI PERIFERICHE GPRS-LAN CONVERSIONE IN PERIFERICHE RADIO BIDIREZIONALI Descrizione: La soluzione proposta è applicabile a sistemi di centralizzazione che dispongono di canali radio

Dettagli

ANTINTRUSIONE VIA FILO

ANTINTRUSIONE VIA FILO ANTINTRUSIONE VIA FILO Sistemi e componenti alleati della sicurezza L antrintrusione filare Urmet offre una gamma di sistemi ad alte performance, con soluzioni studiate per diverse tipologie di utenza:

Dettagli

Sistema per la Gestione di una Flotta di Veicoli

Sistema per la Gestione di una Flotta di Veicoli Sistema per la Gestione di una Flotta di Veicoli Documentazione Tecnica Descrizione Servizio Il sistema GESTIONE FLOTTE S-SYSTEM è nato per soddisfare tutti i quesiti, logistici e non, che scaturiscono

Dettagli

Genio Il sistema antintrusione piccolo, potente e modulare

Genio Il sistema antintrusione piccolo, potente e modulare Genio Il sistema antintrusione piccolo, potente e modulare antintrusione 92 Why Genio? 10 buoni motivi per scegliere l eccellenza 01. estetica dal design accattivante 02. tecnologia modulare per applicazioni

Dettagli

013600 Sistema di supervisione WINMAG

013600 Sistema di supervisione WINMAG 013600 Sistema di supervisione WINMAG L importanza della visualizzazione Nei più moderni impianti di supervisione la parola d ordine è visualizzare con precisione e nel minor tempo possibile gli eveni

Dettagli

Server e Gateway VSoIP Pro

Server e Gateway VSoIP Pro IP video Server e Gateway VSoIP Pro Software VSoIP Server 3.2 14/12/2012- G215/2/I Caratteristiche principali VSoIP 3.2 Suite è il sistema di gestione video GANZ per reti Ethernet basato su una reale topologia

Dettagli

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile Sistema d allarme con architettura BUS espandibile A. 90mm Ingressi CPU ESP 4IN 8 STD 4 8 ALM8 4 PLUS 8 PLUS ALM8 PLUS CONVENZIONALI* 8 8 4 ZONE BUS No No 4 8 8 4 No No Configurazione di sistema A. 445mm

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE

DESCRIZIONE GENERALE DESCRIZIONE GENERALE Il DGM (Display Grafico Monocolor) e il DGT (Display Grafico Tricolor) rappresentano uno strumento elettronico digitale, studiati per soddisfare l esigenza di comunicare in modo visivo

Dettagli

DESCRIZIONE PRODOTTI 0502 PRODOTTI DINAMIC

DESCRIZIONE PRODOTTI 0502 PRODOTTI DINAMIC DESCRIZIONE PRODOTTI 0502 Codice Prodotto Proprietà PRODOTTI DINAMIC DN000 dinanet BASE dinanet BASE - Porta di comunicazione e programmazione RS232 - Memoria dati tamponata 512 Kb - Memoria dati permanente

Dettagli

Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX

Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX V2.1.3 Vectis HX NVS SW 8 Vectis HX NVS SW 16 Vectis HX NVS SW 32 Vectis HX NVS SW 64 [Vectis HX NVS SW 128] [Vectis HX NVS SW 256]

Dettagli

Alzare l asticella della Sicurezza

Alzare l asticella della Sicurezza riscogroup.it ProSYS Plus Alzare l asticella della curezza RISCO Group presenta ProSYS Plus, il nuovo stema di curezza Ibrido sviluppato per grandi progetti residenziali e commerciali. Questa soluzione

Dettagli

Sistema di acquisizione dati SME

Sistema di acquisizione dati SME OGGETTO: Sistema di acquisizione dati SME Caratteristiche generali Il software da noi proposto è completamente rispondente a tutti i decreti legge che regolano la materia dell acquisizione dati delle emissioni

Dettagli

DVR H.264 RealTime. Videoregistratori Digitali. Caratteristiche principali

DVR H.264 RealTime. Videoregistratori Digitali. Caratteristiche principali Videoregistratori Digitali 28/10/2010- G184/4/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 4 canali audio RealTime Risoluzione massima fino a 704 x 576 Compressione H.264 Interfaccia di rete 10/100

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE DEL SERVIZIO A CHIAMATA PER IL TPL

SISTEMA DI GESTIONE DEL SERVIZIO A CHIAMATA PER IL TPL MICRO-TPL/DRTS MICRO-TPL/DRTS E IL SISTEMA PER LA GESTIONE DI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO A CHIAMATA IN AREE URBANE ED EXTRA-URBANE. CONSENTE DI INTEGRARE O SOSTITUIRE I TRADIZIONALI SERVIZI DI LINEA

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0 - telecontrollo per centraline «Controlli serie 500».. pag. 3 SRCS-EMU-2T

Dettagli

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 4 SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 Per lo sviluppo del sistema sono state utilizzate le più moderne tecnologie sia in termini di componenti elettronici che di protocolli di comunicazione al fine di garantire

Dettagli

Str.Antica di None 2 FAX +39-011-39.87.727 I - 10092 Beinasco (TO) / ITALY E-MAIL: info@soft-in.com

Str.Antica di None 2 FAX +39-011-39.87.727 I - 10092 Beinasco (TO) / ITALY E-MAIL: info@soft-in.com Descrizione generale Il sistema di localizzazione è composto da un modulo di bordo senza connessioni al veicolo e da un software di centrale remota su Personal Computer, dotato di mappe cartografiche.

Dettagli

WIN SENT programma di supervisione allarmi

WIN SENT programma di supervisione allarmi pg. 1 1. DESCRIZIONE GENERALE 1.1. SCOPO Per migliorare l efficacia globale degli interventi e per diminuire i costi di gestione nei complessi di grandi dimensioni ovvero ove siano presenti impianti di

Dettagli

EosX-LAN 8+8 MODULO LAN BIDIREZIONALE PRELIMINARE SIS DATA LINK

EosX-LAN 8+8 MODULO LAN BIDIREZIONALE PRELIMINARE SIS DATA LINK EosX-LAN 8+8 MODULO LAN BIDIREZIONALE PRELIMINARE CALL SERV RESET +V AL SIS DATA LINK TAM MINI USB USCITE INGRESSI +B Uscita +12 V TO Uscita di segnalazione Time Out generale Out1 USCITA di comando n 1

Dettagli

Le parole esatte sono: wireless e bidirezionalità L unico sistema antintrusione a tecnologia radio interamente bidirezionale

Le parole esatte sono: wireless e bidirezionalità L unico sistema antintrusione a tecnologia radio interamente bidirezionale BITECH - Tecnologia Wireless Bidirezionale Le parole esatte sono: wireless e bidirezionalità L unico sistema antintrusione a tecnologia radio interamente bidirezionale SICEP, azienda leader da oltre 30

Dettagli

LA TECNOLOGIA TELEPASS NELLA GESTIONE DELLE FLOTTE DI TRASPORTO PUBBLICO L APPLICAZIONE DELLA C.T.P.

LA TECNOLOGIA TELEPASS NELLA GESTIONE DELLE FLOTTE DI TRASPORTO PUBBLICO L APPLICAZIONE DELLA C.T.P. LA TECNOLOGIA TELEPASS NELLA GESTIONE DELLE FLOTTE DI TRASPORTO PUBBLICO L APPLICAZIONE DELLA C.T.P. Maggio 2002 Direzione Pianificazione e Ricerca Area Controllo di Gestione, Nuove Tecnologie e Qualita

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

Sistema di telegestione per impianti fotovoltaici. L. MIRAGLIOTTA C. LEONE Giuseppe PITTARI CSN APPLICATION NOTE:

Sistema di telegestione per impianti fotovoltaici. L. MIRAGLIOTTA C. LEONE Giuseppe PITTARI CSN APPLICATION NOTE: per impianti fotovoltaici APPLICATION NOTE: SISTEMA DI TELEGESTIONE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI 200907ANN01 @ MMIX, INGECO WWW.COM2000.IT Pagina 1 di 8 Sommario Introduzione...3 I vantaggi del sistema di

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE TELECOMUNICAZIONI INTEGRATO (GETI) Mod. S0191

SISTEMA DI GESTIONE TELECOMUNICAZIONI INTEGRATO (GETI) Mod. S0191 SISTEMA DI GESTIONE TELECOMUNICAZIONI INTEGRATO (GETI) Mod. S0191 Da pag. 1 a pag. 5 Modello S0191.0000 (Base 2005) Da pag. 6 a pag. 7 Modello S0191.0001 (Base 2008) Da pag. 8 a pag. 9 Modello S0191.0002

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

B) ELENCO ATTREZZATURE

B) ELENCO ATTREZZATURE B) ELENCO ATTREZZATURE Si riporta nella tabella seguente l elenco delle attrezzature da acquistare per la realizzazione del progetto PON FESR codice B-1-FESR-2008-1320. In tale elenco sono indicate le

Dettagli

SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067

SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067 SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067 Centrali Il nuovo sistema antintrusione è idoneo per ogni tipo di applicazione ed è destinato in particolare ad impianti di medie dimensioni: il suo campo di applicazione spazia

Dettagli

SISTEMI ANTINTRUSIONE MADE IN ITALY

SISTEMI ANTINTRUSIONE MADE IN ITALY SISTEMI ANTINTRUSIONE MADE IN ITALY 1 SISTEMA SUPERLINK NEXTtec progetta e produce sistemi antintrusione con elevati livelli di prestazione combinati alla semplicità di utilizzo: programmazione facile

Dettagli

SOFTWARE RICEZIONE ALLARMI

SOFTWARE RICEZIONE ALLARMI REV.2 SOFTWARE RICEZIONE ALLARMI Il software di supervisione Point Security Service (P.S.S.) è stato ideato e progettato in base alle reali esigenze degli operatori nel settore dei sistemi di sicurezza

Dettagli

Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche

Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche FPquadro srl CLIENTE: CI.NA.IN Pagina 1 Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche FPquadro srl CLIENTE: CI.NA.IN Pagina 2 Sommario' 1.! Premessa... 3! 1.1 Capacità operative SC110 V2... 3! 1.1.1 Modalità

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia.

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MerloMobility l infomobilità del Gruppo Merlo. MerloMobility controllo totale. MerloMobility offre vantaggi in esclusiva

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Software per la gestione completa e centralizzata di impianti ibridi (analogici e/o IP) di Videosorveglianza

Software per la gestione completa e centralizzata di impianti ibridi (analogici e/o IP) di Videosorveglianza Software per la gestione completa e centralizzata di impianti ibridi (analogici e/o IP) di Videosorveglianza Software per la gestione completa e centralizzata di Impianti ibridi di VideoSorveglianza Multi

Dettagli

CONTROLLO ACCESSI. Caratteristiche principali del software di gestione. Sezione Controllo Accessi: AS-Manager

CONTROLLO ACCESSI. Caratteristiche principali del software di gestione. Sezione Controllo Accessi: AS-Manager CONTROLLO ACCESSI Il Sistema AS200 è una soluzione per il controllo accessi intelligente, estremamente flessibile ed affidabile che può essere integrata alla rete aziendale in maniera molto semplice. Indicato

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

Centrale Operativa 118 di Firenze

Centrale Operativa 118 di Firenze Centrale Operativa 118 di Firenze MANUALE OPERATIVO COMPUTER DI BORDO Il terminale di bordo si presenta costituito da un unica struttura hardware plastica di colore nero. Sul retro del corpo del terminale

Dettagli

Unità di Trasmissione Dati 795

Unità di Trasmissione Dati 795 Unità di Trasmissione Dati 795 62IT/0202-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Unità universale

Dettagli

Allegato A CAPITOLATO TECNICO SISTEMA DI VIDEO SORVEGLIANZA

Allegato A CAPITOLATO TECNICO SISTEMA DI VIDEO SORVEGLIANZA Allegato A CAPITOLATO TECNICO SISTEMA DI VIDEO SORVEGLIANZA Il sistema di videosorveglianza urbana è un impianto asservito a sorveglianza del territorio costituito da telecamere installate opportunamente

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO E TELECONTROLLO DA CENTRO REMOTO E/O LOCALE, PER LAMPIONE A LED INTELLIGENTE

SISTEMA DI MONITORAGGIO E TELECONTROLLO DA CENTRO REMOTO E/O LOCALE, PER LAMPIONE A LED INTELLIGENTE SISTEMA DI MONITORAGGIO E TELECONTROLLO DA CENTRO REMOTO E/O LOCALE, PER LAMPIONE A LED INTELLIGENTE - itrpled - INDICE 1. GENERALITA 2. DESCRIZIONE DEL SISTEMA 3. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA 4. VANTAGGI

Dettagli

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO wwwradionavit SISTEMA PER PEDINAMENTO Il Sistema per Pedinamento è un sistema integrato Hardware e Software per il supporto all attività di pedinamento e sorveglianza d uomini e

Dettagli

EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio

EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio Dr Stefano Vianelli EURINS srl Categoria Automotive Prodotti utilizzati LabVIEW 6i,

Dettagli

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO N@Video è un software progettato per l utilizzo in rete e ottimizza il rapporto tra risorse hardware e prestazioni. è un sistema aperto, modulare, ampliabile, aggiornabile e rende semplice la creazione

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE

DESCRIZIONE GENERALE Il GL 06 (Giornale Luminoso serie 06) nel formato monoriga rappresenta lo strumento base per la comunicazione elettronica a led. Studiato per soddisfare l esigenza di attirare l attenzione con una comunicazione

Dettagli

INNOVATION CASE. Sistema di controllo del traffico in una galleria autostradale

INNOVATION CASE. Sistema di controllo del traffico in una galleria autostradale Sistema di controllo del traffico in una galleria autostradale INNOVARE: COSA? L IDEA Ovunque nel mondo si assiste ad un aumento della densità del traffico veicolare. Il fenomeno porta con sé un enorme

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE

DESCRIZIONE GENERALE DESCRIZIONE GENERALE Il DRGM (doppia riga grafico monocolor) e il DRGT (doppia riga grafico tricolor) rappresentano uno strumento elettronico digitale, studiati per soddisfare l esigenza di comunicare

Dettagli

INTEVO - Integration Evolution

INTEVO - Integration Evolution Integration Evolution INTEVO - Integration Evolution Introduzione a Kantech e INTEVO Tutte le aziende, di qualunque dimensione, sanno che devono investire in persone, attività e strutture. La suite di

Dettagli

Guida Rapida per l installazione

Guida Rapida per l installazione Guida Rapida per l installazione Per maggiori informazioni fare riferimento al Manuale Installatore dell Agility Scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Indice 1. INSTALLARE L UNITÀ PRINCIPALE 3

Dettagli

LA DISUMANITA DEL COMPUTER STA NEL FATTO CHE, UNA VOLTA PROGRAMMATO E MESSO IN FUNZIONE, SI COMPORTA IN MANIERA PERFETTAMENTE ONESTA ( Isaac Asimov)

LA DISUMANITA DEL COMPUTER STA NEL FATTO CHE, UNA VOLTA PROGRAMMATO E MESSO IN FUNZIONE, SI COMPORTA IN MANIERA PERFETTAMENTE ONESTA ( Isaac Asimov) LA DISUMANITA DEL COMPUTER STA NEL FATTO CHE, UNA VOLTA PROGRAMMATO E MESSO IN FUNZIONE, SI COMPORTA IN MANIERA PERFETTAMENTE ONESTA ( Isaac Asimov) Tosini Group srl Brescia www.tosinigroup.com T. 030

Dettagli

Laboratorio Linguistico multimediale

Laboratorio Linguistico multimediale Laboratorio Linguistico multimediale CARATTERISTICHE INNOVATIVE Il Laboratorio linguistico multimediale Intralab si contraddistingue per le seguenti caratteristiche: Si presenta come un laboratorio informatico,

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

La sicurezza professionale resa semplice

La sicurezza professionale resa semplice GE Security La sicurezza professionale resa semplice La nuova serie di centrali Comfort g GE imagination at work Nuova serie Comfort Così semplici, è quasi un gioco da ragazzi Le centrali ibride della

Dettagli

A.I.PRO.S. ASSOCIAZIONE ITALIANA PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA

A.I.PRO.S. ASSOCIAZIONE ITALIANA PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA SOLUZIONI PER LA CENTRALIZZAZIONE GEOGRAFICA DEGLI ALLARMI IN AMBITO BANCARIO NICOLA GIRARDIN - RAIMONDO SERAFINI Siemens S.p.A. - Settore Building Technologies 1 Soluzioni per la centralizzazione geografica

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR REWIND: Dispositivo elettronico che, sfruttando la tecnologia GSM/GPRS e abbinato ad gruppo elettrogeno, una torre faro, cisterna/serbatoio, ecc..., consente l invio automatico di pacchetti di dati al

Dettagli

La tecnologia touchscreen per l Azienda

La tecnologia touchscreen per l Azienda La tecnologia touchscreen per l Azienda Scegli Clevertouch Plus, il touchmonitor interattivo di grande formato da 42 a 84. La tecnologia touchscreen di ultima generazione integrata nello schermo consente

Dettagli

linea telefonica Rete WAN - LAN linea seriale RS 485 INTEGRAZIONE DI SISTEMI II ^IMQ 32+2 Ingressi base Armadio a muro

linea telefonica Rete WAN - LAN linea seriale RS 485 INTEGRAZIONE DI SISTEMI II ^IMQ 32+2 Ingressi base Armadio a muro SIRIUS linea telefonica Prodotti certificati IMQ 2 e 3 livello II^ I certificazioni ferroviarie EN 54121-4-5 EN 50081-2 Protocollo ABI/CEI 79/5, 79/6 2 livello di protezione (CRIPTO) CLIENT MDM01 MDM02

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE CS072-ST-01 0 09/01/2006 Implementazione CODICE REV. DATA MODIFICA VERIFICATO RT APPROVATO AMM Pagina

Dettagli

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Fascicolo centralina Eco2 Revisione: GG.01.05-04 Autore: Giorgio Gentili Centralina elettronica ECO2 La centralina ECO2 offre una ampia flessibilità

Dettagli

Gestione allarmi Trends

Gestione allarmi Trends Il sistema di visualizzazione rappresenta una soluzione semplice e compatta per accedere alle principali funzionalità di controllo di un abitazione. Composto di uno schermo LCD touch screen retroilluminato

Dettagli

Gestione database tipologia e storico dei consumi orari, giornalieri, settimanali, annuali per singola cabina/per tutte.

Gestione database tipologia e storico dei consumi orari, giornalieri, settimanali, annuali per singola cabina/per tutte. Telecontrollo via rete Wireless L impianto consente la copertura in tecnologia radio Wireless Hiperlan dell area in cui sono ubicate le cabine elettriche da telecontrollare; ogni cabina è equipaggiata

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 995 del 10/10/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E.

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E. ALLEGATO C Capitolato Tecnico della fornitura Nella presente Scheda tecnica, da compilare e inserire in busta chiusa con la dicitura Offerta Economica sono descritte le caratteristiche tecniche minime

Dettagli

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA PREMESSA Nel settore della videosorveglianza vengono attualmente usate molte tipologie di sistemi e dispositivi per il monitoraggio e la protezione di edifici e persone. Per meglio comprendere la portata

Dettagli

CATALOGO TELESOCCORSO

CATALOGO TELESOCCORSO CATALOGO 2014 TELESOCCORSO URMET ATE L azienda opera nei settori degli istituti di vigilanza e del telesoccorso. Urmet ATE è apprezzata a livello nazionale e internazionale per le tecnologie proposte e

Dettagli