Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS"

Transcript

1 Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella postale CH-4503 Soletta Website Stato agosto

2 Indice 1. In generale Obbligo assicurativo in Svizzera Cosa si deve fare Come ottiene l accesso alle prestazioni nel paese di residenza Di quali trattamenti può usufruire nel Suo Stato di residenza Continua ad avere diritto alle cure mediche in Svizzera Riceve anche prestazioni sanitarie in un altro Stato UE /AELS Riduzione dei premi È possibile assicurarsi nel paese di residenza Esenzione dall'obbligo d assicurazione in favore dell assicurazione nello Stato di residenza... 4 Queste informazioni sono indirizzate a cittadini Svizzeri o di uno stato dell UE o dell AELS, che percepiscono una pensione o una rendita dalla Svizzera. 1. In generale I pensionati sono assicurati nello Stato da cui percepiscono la pensione. In Svizzera valgono come rendite (legali) rendita di vecchiaia e superstiti (AVS), rendita d invalidità (AI), assicurazione militare (AM) assicurazione contro gli infortuni (LAINF) e la previdenza professionale (LPP casse pensioni). Nel settore delle pensioni aziendali e professionali vale anche in forma di capitale, qual ora sia nell ambito dei regolamenti e raggiunto l età normale di pensionamento. Non sono considerate pensioni in forma privata come ad esempio l assicurazione sulla vita. Se lavora nel nuovo paese di residenza o se percepisce una rendita è soggetto al sistema d assicurazione sanitaria dello Stato residenza. Si prega di prendere contatto con la relativa cassa malati o l autorità competente nello Stato di residenza per regolare la copertura assicurativa. 2. Obbligo assicurativo in Svizzera Si è soggetti all obbligo assicurativo se si percepisce una rendita AVS, AI, AM, LAINF o LPP (vedi punto 1), alcuna rendita dal paese di residenza e nel caso di due rendite, vale la durata assicurativa in Svizzera. L obbligo assicurativo vale anche per i familiari senza attività lucrativa. 3. Cosa si deve fare Informi in tempo la Sua cassa malati in Svizzera del cambio di residenza. Se la Sua cassa malati attuale non offre l assicurazione sanitaria per persone che abitano in uno Stato UE-AELS, dovrà rivolgersi a una assicurazione che offre questo tipo di polizza. L elenco delle assicurazioni malattia presenti nel Suo paese di residenza e i relativi premi sono sul sito (PremiUE/AELS, Panoramica dei premi).il Suo assicuratore non si applicherà più al premio per i residenti in Svizzera, ma al cosiddetto premio UE del Suo Stato di residenza. Stato agosto

3 4. Come ottiene l accesso alle prestazioni nel paese di residenza La Sua cassa malati svizzera Le fornisce il modulo S1 oppure il formulario E121 che Lei dovrà consegnare all ufficio competente dell assicurazione malattia pubblica nel Suo nuovo paese di residenza (la cosiddetta Istituzione che Le fornisce le prestazioni in via sostitutiva) per ottenere l iscrizione. È possibile che quest ufficio Le chieda di compilare un questionario per verificare se Lei ha un diritto/dovere assicurativo nel paese di residenza. Questa eventualità è data per esempio se Lei esercita un attività lavorativa o se percepisce una pensione nel paese di residenza. (vedi anche punto 1). 5. Di quali trattamenti può usufruire nel Suo Stato di residenza L istituzione presso la quale ha ottenuto l iscrizione Le fornirà tutte le prestazioni sanitarie previste nel paese di residenza. In materia di prestazioni medico-sanitarie, Lei avrà gli stessi diritti di una persona assicurata in questo paese. Anche eventuali partecipazioni ai costi sono regolamentate secondo le norme del paese di residenza. Tuttavia non riceverà prestazioni in contanti. 6. Continua ad avere diritto alle cure mediche in Svizzera Se è assicurato/a in Svizzera, ha un cosiddetto diritto di scelta delle cure; in altre parole, può farsi curare indifferentemente nel Suo paese di residenza elettivo o in Svizzera. 7. Riceve anche prestazioni sanitarie in un altro Stato UE /AELS In un altro stato UE/AELS (ad.e. motivi di vacanza), invece, ha diritto a cure mediche solamente alle condizioni seguenti: nel corso di un soggiorno temporaneo, ha diritto a tutte le prestazioni in natura che si rendano medicalmente necessarie tenuto conto del tipo di prestazioni e della durata prevista del soggiorno. Non ha alcun diritto a prestazioni se si reca in un altro stato UE/AELE allo scopo di farsi curare. In tal caso, i costi che ne derivano sono totalmente a Suo carico. 8. Riduzione dei premi Se vive in condizioni economiche modeste ha diritto alla riduzione dei premi. Voglia inviare la relativa domanda all Istituzione comune LAMal (per l indirizzo vedi sotto o privati/riduzione dei primi). 9. È possibile assicurarsi nel paese di residenza In Germania, Francia, Italia, Austria: Lei può chiedere l esenzione dall obbligo assicurativo in Svizzera per sé e per i Suoi familiari senza attività lucrativa se ottiene l affiliazione diretta al sistema di assicurazione malattie del paese di residenza (cosiddetto diritto d opzione). In Spagna: Sono esenti dall obbligo assicurativo in Svizzera persone che sono assicurate in Spagna presso la Seguridad Social con cittadinanza spagnola o svizzera. Stato agosto

4 In Portogallo: Solo il titolare della pensione svizzera resta soggetto all obbligo assicurativo e può avvalersi del diritto d opzione. I Suoi familiari senza attività lucrativa, invece, non sono più assoggettati all obbligo assicurativo in Svizzera, bensì si devono assicurare in Portogallo. In Finlandia: Solamente i Suoi familiari senza attività lucrativa possono esercitare il diritto d opzione. Lei, invece, deve mantenere l assicurazione malattie o assicurarsi in Svizzera. In Danimarca, Gran Bretagna o Svezia: È tenuto/a altresì a mantenere l assicurazione malattie in Svizzera. Non può farsi esentare dall obbligo assicurativo. I Suoi familiari senza attività lucrativa, invece, non sono assoggettati all obbligo assicurativo in Svizzera, bensì sono tenuti ad assicurarsi nel paese di residenza. In Liechtenstein: tanto per Lei quanto per i Suoi familiari senza attività lucrativa vige l obbligo assicurativo nel principato. Non è data una possibilità di scelta. In tutti gli altri Stati: Nessuna assicurazione nello Stato di residenza. 10. Esenzione dall'obbligo d assicurazione in favore dell assicurazione nello Stato di residenza La domanda di esenzione dall obbligo assicurativo in Svizzera deve essere inoltrata per iscritto entro i primi tre mesi dall ottenimento della residenza all estero. L esenzione viene rilasciata dall Istituzione comune LAMal. I paesi che riconoscono il diritto d opzione non accettano in genere un esenzione dopo questa scadenza. Solo la Spagna accetta un esenzione anche dopo il termine dei tre mesi. Le persone che risiedono in Francia unitamente alla domanda di esenzione devono compilare e inviare il modulo Choix du système d assurance-maladie applicable (www.kvg.org/cittadini privati/obbligo assicurativo/esenzione/pensionati). Invii pertanto al più presto la Sua domanda di esenzione a Istituzione comune LAMal, Gibelinstr. 25, 4503 Soletta, Svizzera. Un modello per la domanda di esenzione lo trova nella pagina successiva. In rari casi è possibile richiedere un esenzione pur abitando in un paese UE/AELE per il quale non è previsto il diritto d opzione, a condizione che Lei abbia un assicurazione privata che offre prestazioni nettamente migliori di quelle garantite dall assicurazione pubblica nel paese di residenza. Per informazioni più dettagliate al riguardo voglia rivolgersi all Istituzione comune LAMal. Nella veste di organo federale, l Istituzione comune LAMal è soggetta alle disposizioni della legge Svizzera sulla protezione dei dati (LPD). Per ulteriori informazioni in merito si rimanda a Stato agosto

5 Spettabile: Istituzione comune LaMal Casella postale 4503 Soletta Svizzera Domanda di esenzione dall obbligo assicurativo in Svizzera in qualità di titolare di una pensione svizzera residente in Germania, Finlandia (solo familiari), Francia, Italia, Austria, Portogallo o Spagna (convenio especial) Cognome:... Nome:.... Data di nascita:... N. AVS :... Titolare di rendita svizzera dal:... Riceve una pensione da uno stato membro dell UE o dalla Islanda o dalla Norvegia? No sì da quale stato?..... Indirizzo nel paese di residenza: Strada/no:... CP:... Luogo:... Paese: Tel:... Residenza in uno stato UE/AELE dal:... Ultimo indirizzo in Svizzera:... Ultima cassa malati in Svizzera:... ************************************************************************************************** Mi avvalgo del diritto d opzione e mi affilio all assicurazione malattia o continuo a restare assicurato nel mio paese di residenza. Chiedo quindi l esenzione dall obbligo di assicurazione malattia in Svizzera. Allego: Notificazione di affiliazione all assicurazione malattie nel paese di residenza oppure attestazione per affiliazione futura (solo fotocopia) Notificazione di partenza del comune di residenza in Svizzera Formulario Choix du système d assurance-maladie applicable (obbligatorio soltanto per persone residenti in Francia) Luogo, Data Firma DA RIEMPIRE IN ST AMPATELLO BEN LEGGIBILE Stato agosto

Ingresso e soggiorno in Europa

Ingresso e soggiorno in Europa Ingresso e soggiorno in Europa CH-4501 Soletta Dornacherstrasse 28A Casella postale 246 Telefono 032 346 18 18 Telefax 032 346 18 02 info@ch-go.ch www.ch-go.ch Indice Introduzione... 3 1. Entrata in Europa...

Dettagli

Informazioni utili per il soggiorno in Svizzera

Informazioni utili per il soggiorno in Svizzera Informazioni utili per il soggiorno in Svizzera CH-4501 Soletta Dornacherstrasse 28A Casella postale 246 Telefono 032 346 18 18 Telefax 032 346 18 02 info@ch-go.ch www.ch-go.ch Indice Introduzione... 3

Dettagli

3000 Bern 14. Geschäftsstelle. Sicherheitsfonds BVG. Postfach 1023

3000 Bern 14. Geschäftsstelle. Sicherheitsfonds BVG. Postfach 1023 Sicherheitsfonds BVG Geschäftsstelle Postfach 1023 3000 Bern 14 Tel. +41 31 380 79 71 Fax +41 31 380 79 76 Fonds de garantie LPP Organe de direction Case postale 1023 3000 Berne 14 Tél. +41 31 380 79 71

Dettagli

10.01 Stato al 1 gennaio 2012

10.01 Stato al 1 gennaio 2012 10.01 Stato al 1 gennaio 2012 Salariati che lavorano o sono domiciliati all estero e i membri della loro famiglia Persone interessate 1 Questo promemoria offre ragguagli sull obbligo assicurativo sulle

Dettagli

10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari

10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari 10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria offre informazioni sull obbligo e le possibilità di assicurarsi e sul diritto alle prestazioni:

Dettagli

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015 Guida all assicurazione sociale per i dipendenti Edizione 2015 Indice Introduzione...3 Cambiamento di impiego...4 Disoccupazione...6 Congedo non pagato, perfezionamento professionale, soggiorni linguistici,

Dettagli

Stato competente per il versamento delle indennità di disoccupazione

Stato competente per il versamento delle indennità di disoccupazione Stato competente per il versamento delle indennità di disoccupazione I principi enunciati qui di seguito si applicano, salvo indicazioni contrarie, ai cittadini svizzeri, agli altri cittadini AELS e ai

Dettagli

Questionario per associato/a della società di persone

Questionario per associato/a della società di persone Questionario per associato/a della società di persone Si prega di inviare il questionario di ogni associato/a insieme al Questionario per l affiliazione di società di persone. 1 Dati personali dell associato/a

Dettagli

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)];

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)]; Obbligo assicurativo delle cure medico-sanitarie 1. Principio generale La legge federale sull assicurazione malattie (LAMal), entrata in vigore il 1 gennaio 1996, prevede l'obbligo assicurativo generalizzato

Dettagli

Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro.

Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro. Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro. Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro. Inizio

Dettagli

Dichiarazione redditi per i pensionati all estero

Dichiarazione redditi per i pensionati all estero Dichiarazione redditi per i pensionati all estero Questo modulo deve essere compilato in ogni sua parte per permettere all Inps di pagare regolarmente le prestazioni previdenziali e assistenziali che sono

Dettagli

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA + IL SISTEMA SOCIALE SVIZZERO + SISTEMA SOCIALE Il sistema svizzero di sicurezza sociale è abbastanza complesso. Infatti, ogni settore ha le sue peculiarità. Le ragioni sono

Dettagli

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN 21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN Inhalt Decisione sulle prestazioni 1 Domanda definitiva 1 Verifica della decisione sulle prestazioni 2 Contributo di risparmio LPP

Dettagli

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Copia la fondazione di libero passaggio Freizügigkeitsstiftung der Migros Bank Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Il conto verrà aperto dopo di che la sua prestazione di

Dettagli

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi 2.09 Stato al 1 gennaio 2010 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

2.09 Stato al 1 gennaio 2013

2.09 Stato al 1 gennaio 2013 2.09 Stato al 1 gennaio 2013 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 -

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - Premessa A far data dal 1 maggio 2010 sono entrati

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

Lasciare la Svizzera per uno Stato dell'unione europea (UE) o dell'associazione europea di libero scambio (AELS)

Lasciare la Svizzera per uno Stato dell'unione europea (UE) o dell'associazione europea di libero scambio (AELS) Quitter la Suisse et se rendre dans un Etat membre de l Union européenne (UE) ou de l Association européenne de libre-échange (AELE) Lasciare la Svizzera per uno Stato dell'unione europea (UE) o dell'associazione

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

La Cassa pensioni Posta

La Cassa pensioni Posta La Cassa pensioni Posta Perché un opuscolo? Con questo opuscolo desideriamo aiutarla a comprendere meglio la complessa materia della previdenza professionale e del regolamento di previdenza. L opuscolo

Dettagli

Lasciare la Svizzera. Quitter la Suisse. per uno Stato dell'unione europea (UE) o dell'associazione europea di libero scambio (AELS)

Lasciare la Svizzera. Quitter la Suisse. per uno Stato dell'unione europea (UE) o dell'associazione europea di libero scambio (AELS) Quitter la Suisse et se rendre dans un Etat membre de l Union européenne (UE) ou de l Association européenne de libre-échange (AELE) Lasciare la Svizzera per uno Stato dell'unione europea (UE) o dell'associazione

Dettagli

6.02 Stato al 1 gennaio 2010

6.02 Stato al 1 gennaio 2010 6.02 Stato al 1 gennaio 2010 Indennità in caso di maternità Aventi diritto 1 Hanno diritto all indennità di maternità le donne che al momento della nascita del bambino: esercitano un attività lucrativa

Dettagli

La salute ha tante sfaccettature

La salute ha tante sfaccettature La salute ha tante sfaccettature La nostra offerta assicurativa: protezione ottimale per ogni azienda. Helsana Business Salary Oggetto Indennità giornaliera di malattia secondo la LCA Malattia Parto (solo

Dettagli

Richiesta assegni familiari per le persone senza attività lucrativa (PSAL)

Richiesta assegni familiari per le persone senza attività lucrativa (PSAL) Casella postale 2121 Via Ghiringhelli 15a 6501 Bellinzona Telefono 091 821 91 11 Fax 091 821 92 99 ias@ias.ti.ch www.iasticino.ch Cassa cantonale per gli assegni familiari Richiesta assegni familiari per

Dettagli

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA GLOBALE TRE È IL NUMERO PERFETTO In Svizzera la previdenza globale si fonda su tre pilastri Come lavoratori dipendenti siete assicurati

Dettagli

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

0.831.109.776.11. Titolo I Disposizioni generali. Traduzione 1. (Stato 1 aprile 2015)

0.831.109.776.11. Titolo I Disposizioni generali. Traduzione 1. (Stato 1 aprile 2015) Traduzione 1 Accordo amministrativo concernente l applicazione della Convenzione di sicurezza sociale tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica Orientale dell Uruguay 0.831.109.776.11 Concluso il

Dettagli

Sì, altra/e cittadinanza/e. No Sì, identità degli ex-coniugi da indicare qui sotto : Cognome/i Nome/i Data di nascita giorno, mese, anno

Sì, altra/e cittadinanza/e. No Sì, identità degli ex-coniugi da indicare qui sotto : Cognome/i Nome/i Data di nascita giorno, mese, anno Assicurazione federale per la vecchiaia e i superstiti AVS DOMANDA DI RIMBORSO DEI CONTRIBUTI AVS Numero dell assicurazione svizzera : 756... Ricevuta il : (spazio riservato all ufficio) 1. Dati personali

Dettagli

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012)

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012) Ordinanza sulla riduzione dei premi nell assicurazione malattie per beneficiari di rendite residenti in uno Stato membro della Comunità europea, in Islanda o in Norvegia 1 (ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato

Dettagli

Richiesta della prestazione assicurativa

Richiesta della prestazione assicurativa GENERALI Assicurazioni per persone SA c.p. 1040 Richiesta della prestazione assicurativa La preghiamo di voler compilare dettagliatamente, sottoscrivere e poi rispedire il formulario per la richiesta della

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni LAINF

Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni LAINF 6.05 Stato al 1 gennaio 2008 Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni LAINF Obbligo d assicurazione per salariati in Svizzera 1 Tutti i salariati occupati in Svizzera devono essere assicurati contro

Dettagli

Helsana non vi abbandona.

Helsana non vi abbandona. Helsana non vi abbandona. Affidabile competente impegnata. Copertura assicurativa su misura grazie a soluzioni modulari. Assicuriamo le aziende e i loro collaboratori contro le conseguenze di malattia

Dettagli

Assicurazioni sociali: soggiorno in Svizzera e partenza Informazioni per i cittadini stranieri

Assicurazioni sociali: soggiorno in Svizzera e partenza Informazioni per i cittadini stranieri Assicurazioni sociali: soggiorno in Svizzera e partenza Informazioni per i cittadini stranieri A B C Indice Informazioni importanti concernenti le assicurazioni sociali 1 Qual è la struttura della previdenza

Dettagli

La sicurezza sociale in Svizzera Informazioni per cittadini svizzeri o cittadini dei Paesi membri della CE residenti in Svizzera.

La sicurezza sociale in Svizzera Informazioni per cittadini svizzeri o cittadini dei Paesi membri della CE residenti in Svizzera. La sicurezza sociale in Svizzera Informazioni per cittadini svizzeri o cittadini dei Paesi membri della CE residenti in Svizzera. 1 2 La sicurezza sociale in Svizzera Informazioni per cittadini svizzeri

Dettagli

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE Informazioni generali sull assicurazione contro la disoccupazione 1. Disdetta del rapporto di lavoro 2. Annuncio 3. Diritto alle indennità 4. Informazioni varie 1.

Dettagli

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale.

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza, allestito e spedito dal vostro istituto di previdenza del personale (fondazione) ogni

Dettagli

142.203 Ordinanza. Sezione 1: Oggetto e campo d applicazione

142.203 Ordinanza. Sezione 1: Oggetto e campo d applicazione Ordinanza concernente l introduzione graduale della libera circolazione delle persone tra la Confederazione Svizzera e l Unione europea 1 e i suoi Stati membri nonché gli Stati membri dell Associazione

Dettagli

Le Convenzioni Internazionali. Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali

Le Convenzioni Internazionali. Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali Le Convenzioni Internazionali Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali La normativa internazionale in materia di sicurezza sociale Regolamenti comunitari Accordi e Convenzioni Bilaterali

Dettagli

Prestazioni complementari all AVS e all AI

Prestazioni complementari all AVS e all AI 5.01 Stato al 1 gennaio 2009 Prestazioni complementari all AVS e all AI 1 Introduzione Le prestazioni complementari all AVS e all AI sono d ausilio quando le rendite e gli altri redditi non riescono a

Dettagli

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015 2.06 Contributi Lavoro domestico Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Chi occupa lavoratori domestici è tenuto a versare contributi alle assicurazioni sociali, anche se il salario in denaro o in natura è

Dettagli

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti Hotelactual / News 2009 10.2008 Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti Contribuzioni 2009 I tassi praticati per l AVS/AI/IPG (lavoratori dipendenti e indipendenti) non subiranno variazioni. La tabella

Dettagli

Competenze connesse. Regolamento di previdenza

Competenze connesse. Regolamento di previdenza Regolamento di previdenza Versione abbreviata Indice Qual è lo scopo del presente opuscolo? 3 Primo, secondo, terzo pilastro: Cosa significa per voi personalmente? 3 Il primo pilastro: l AVS / AI Il secondo

Dettagli

6.08 Assegni familiari Assegni familiari

6.08 Assegni familiari Assegni familiari 6.08 Assegni familiari Assegni familiari Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento dei figli. Essi

Dettagli

Schede dei salari 2013 in formato Excel

Schede dei salari 2013 in formato Excel Schede dei salari 2013 in formato Excel ISTRUZIONI 1 File Excel 1.1 Informazioni generali La legislazione in materia di AVS obbliga i datori di lavoro a iscrivere continuamente i salari, nella misura in

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2009 716.201 i Informazione complementare all Info-Service Disoccupazione Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate

Dettagli

Pagare risparmiare prevedere

Pagare risparmiare prevedere Pagare risparmiare prevedere 1 Indice Conto corrente e Internet-Banking Pagina 2 Conto investimento Pagina 3 TERZO (pilastro 3a) Pagina 7 Conto di libero passaggio Pagina 10 Parti ordinarie Pagina 12 1

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

Domanda d indennità in caso di maternità

Domanda d indennità in caso di maternità Domanda d indennità in caso di maternità Il luogo d inoltro della domanda è menzionato nell ultima pagina! Indicare con una crocetta ciò che il caso richiede N. AVS A. Da compilare dl avente diritto l

Dettagli

Ausgleichskasse Gewerbe St. Gallen

Ausgleichskasse Gewerbe St. Gallen Ausgleichskasse 90 St. Gallen Telefon 07 8 9 9 Telefax 07 8 9 0 info@ahv-gewerbe.ch www.ahv-gewerbe.ch Richiesta per assegni familiari (Si prega di consultare il ordine di priorità del diritto alle prestazioni

Dettagli

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno 6.01 Prestazioni dell'ipg ( e maternità) perdita di guadagno Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le persone che prestano nell esercito svizzero, nel di protezione civile, nel civile, nel della Croce Rossa

Dettagli

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA:

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA: REGIONE VENETO U.O.C. SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE: DIRETTORE RAG. LUIGI FERRARINI Tel. 0442.632341 Fax 0442.632710 e-mail: conv.med.leg.@aulsslegnago.it ASSISTENZA SANITARIA A PERSONE CHE SI RECANO

Dettagli

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia.

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia. Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale importanti per tutti coloro che lavorano a tempo parziale e allevano figli o assistono familiari. sull AVS, l AI, la previdenza professionale, nonché sull

Dettagli

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA)

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) Direttiva concernente il salario soggetto a premi In vigore dal 1.1.2008 1. Obbligo di pagare premi e contributi I contributi ed i premi di principio

Dettagli

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA sozialversicherungen der Schweiz ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) Prestazioni Assicurazione per la

Dettagli

Norme di applicazione del protocollo aggiuntivo all'accordo di immigrazione tra il Brasile e l'italia, firmato a Brasilia il 30 gennaio 1974

Norme di applicazione del protocollo aggiuntivo all'accordo di immigrazione tra il Brasile e l'italia, firmato a Brasilia il 30 gennaio 1974 Norme di applicazione del protocollo aggiuntivo all'accordo di immigrazione tra il Brasile e l'italia, firmato a Brasilia il 30 gennaio 1974 Articolo 1 All'applicazione delle presenti Norme provvedono:

Dettagli

e, per conoscenza, DIREZIONE CENTRALE DELLE PRESTAZIONI Roma, 7 giugno 1999 Circolare n. 125

e, per conoscenza, DIREZIONE CENTRALE DELLE PRESTAZIONI Roma, 7 giugno 1999 Circolare n. 125 DIREZIONE CENTRALE DELLE PRESTAZIONI Roma, 7 giugno 1999 Circolare n. 125 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore generale

Dettagli

Notifica d infortunio

Notifica d infortunio Notifica d infortunio Assicurazione di base (LAMal) e assicurazioni complementari (LCA) Questo formulario deve essere compilato dalla persona assicurata, rispettivamente dal suo rappresentante legale.

Dettagli

Informazione per persone che sono assicurate in Italia e che risiedono a Campione d Italia.

Informazione per persone che sono assicurate in Italia e che risiedono a Campione d Italia. Informazione per persone che sono assicurate in Italia e che risiedono a Campione d Italia. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella postale CH-4503 Soletta Telefono +41 32

Dettagli

4.13 Prestazioni dell AI Assegni per grandi invalidi dell AI

4.13 Prestazioni dell AI Assegni per grandi invalidi dell AI 4.13 Prestazioni dell AI Assegni per grandi invalidi dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve L obiettivo dell assegno per grandi invalidi è consentire alle persone disabili di vivere in modo indipendente.

Dettagli

Annuncio persona senza attività lucrativa

Annuncio persona senza attività lucrativa Annuncio persona senza attività lucrativa Dati personali Nome Cognome Data di nascita Sesso m f No AVS Stato civile: celibe/nubile Unione domestica registrata sposato/a Unione domestica sciolta giuridicamente

Dettagli

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza contiene molte informazioni preziose

Dettagli

6.08 Stato al 1 gennaio 2013

6.08 Stato al 1 gennaio 2013 6.08 Stato al 1 gennaio 2013 Assegni familiari In generale 1 Scopo degli assegni familiari Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento

Dettagli

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti Hotelactual / News 2010 10.2009 Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti I tassi praticati per l AVS/AI/IPG (lavoratori dipendenti e indipendenti) non subiranno variazioni. Annuncio d entrata AVS

Dettagli

Disoccupazione e infortunio L ABC dell assicurazione

Disoccupazione e infortunio L ABC dell assicurazione Disoccupazione e infortunio L ABC dell assicurazione Le persone disoccupate con diritto all'indennità di disoccupazione sono assicurate contro gli infortuni alla Suva. In caso di infortunio è opportuno

Dettagli

Condizioni Generali (CGA)

Condizioni Generali (CGA) Condizioni Generali (CGA) Assicurazione contro gli infortuni secondo la legge federale del 20.3.1981 (LAINF) Edizione 08.2006 8000612 10.09 WGR 067 I Sommario L assicurazione contro gli infortuni secondo

Dettagli

Prestazioni in caso di ricerca di lavoro all estero

Prestazioni in caso di ricerca di lavoro all estero EDIZIONE 2012 Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione» Un opuscolo per i disoccupati Prestazioni in caso di ricerca di lavoro all estero (Stati membri dell UE o dell AELS) 2 OSSERVAZIONI

Dettagli

Assicurazioni sociali. Informazioni utili sulla sicurezza sociale/

Assicurazioni sociali. Informazioni utili sulla sicurezza sociale/ ssicurazioni sociali Informazioni utili sulla sicurezza sociale/ Sistema previdenziale in Svizzera Stato gennaio 2015 Cerchia delle persone assicurate Prestazioni Basi per il calcolo dell importo delle

Dettagli

ABC pagina 1 / 6. Annuncio persona senza attività lucrativa. Obbligo contributivo AVS. Dati personali. Domicilio (fiscale)

ABC pagina 1 / 6. Annuncio persona senza attività lucrativa. Obbligo contributivo AVS. Dati personali. Domicilio (fiscale) Cassa di compensazione PROMEA Ifangstrasse 8, casella postale, 8952 Schlieren Tel. 044 738 53 53, 044 738 53 73 info@promea.ch, www.promea.ch Obbligo contributivo AVS Annuncio persona senza attività lucrativa

Dettagli

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ A prima vista il certificato della cassa pensione sembra incomprensibile. Basta però qualche nozione in più per sapersi districare fra tutti

Dettagli

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S)

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) 318.703 i 01.15 2 di 11 Indice 1. Scopo del questionario... 3 2. Compiti degli organizzatori(trici)

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01. 2015 Indice I Disposizioni comuni 1 Validità 2 Adesione / ammissione 3 Sospensione della copertura del rischio d infortunio 4 Effetti giuridici della

Dettagli

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Indipendenti Sommario 1. Obbligo di contribuzione 2 1.1 In generale 2 1.2 Contributi AVS/AI/IPG

Dettagli

6.07 Assicurazione malattie Assicurazione malattie obbligatoria Riduzione individuale dei premi

6.07 Assicurazione malattie Assicurazione malattie obbligatoria Riduzione individuale dei premi 6.07 Assicurazione malattie Assicurazione malattie obbligatoria Riduzione individuale dei premi Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve In virtù della legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) in Svizzera

Dettagli

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente 6.08 Stato al 1 gennaio 2009 Assegni familiari In generale Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento

Dettagli

LE PENSIONI DI ANZIANITA IN EUROPA QUADRO SCHEMATICO DELLA LEGISLAZIONE VIGENTE

LE PENSIONI DI ANZIANITA IN EUROPA QUADRO SCHEMATICO DELLA LEGISLAZIONE VIGENTE LE PENSIONI DI ANZIANITA IN EUROPA QUADRO SCHEMATICO DELLA LEGISLAZIONE VIGENTE AUSTRIA BELGIO CIPRO DANIMARCA ESTONIA FINLANDIA FRANCIA La pensione ordinaria è erogata al compimento del 60 anno di età

Dettagli

Cassa di compensazione Swissmem. Foglio informativo affari internazionali

Cassa di compensazione Swissmem. Foglio informativo affari internazionali Cassa di compensazione Swissmem Foglio informativo affari internazionali Foglio informativo affari internazionali Al giorno d oggi, l attività lucrativa transfrontaliera fa parte della vita professionale

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

Domanda di prelievo anticipato Promozione della proprietà d abitazioni (PPA) mediante i fondi della previdenza professionale

Domanda di prelievo anticipato Promozione della proprietà d abitazioni (PPA) mediante i fondi della previdenza professionale Promozione della proprietà d abitazioni (PPA) mediante i fondi della previdenza professionale Tutte le definizioni relative al sesso si riferiscono sia al sesso femminile, sia a quello maschile. 1. Persona

Dettagli

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari 2015

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari 2015 Guida Assicurazioni sociali e conteggio salari 2015 Indice 1 AVS/AI/IPG 1.1 Informazioni generali 2 1.2 Obbligo assicurativo e persone tenute al versamento dei contributi 3 1.3 Contributi 3 1.4 Salario

Dettagli

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS 3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS Stato al 1 gennaio 2016 In breve Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, di uno o di entrambi i genitori,

Dettagli

02 PAESI CEE. Le aziende che distaccano lavoratori nei Paesi CEE non necessitano di alcuna specifica autorizzazione da parte del Ministero del lavoro.

02 PAESI CEE. Le aziende che distaccano lavoratori nei Paesi CEE non necessitano di alcuna specifica autorizzazione da parte del Ministero del lavoro. 02 PAESI CEE 2.1 DISTACCO 2.1.1 Adempimenti Le aziende che distaccano lavoratori nei Paesi CEE non necessitano di alcuna specifica autorizzazione da parte del Ministero del lavoro. E sufficiente richiedere

Dettagli

6.09 Stato al 1 gennaio 2013

6.09 Stato al 1 gennaio 2013 6.09 Stato al 1 gennaio 2013 Assegni familiari nell agricoltura In generale 1 Panoramica Per le persone attive nell agricoltura vige la legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF), cui

Dettagli

L'importo annuo della prestazione complementare corrisponde alla differenza fra le spese riconosciute (fabbisogno) ed i redditi computabili.

L'importo annuo della prestazione complementare corrisponde alla differenza fra le spese riconosciute (fabbisogno) ed i redditi computabili. Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI 1. Diritto alle prestazioni Hanno diritto alle prestazioni complementari i cittadini svizzeri, domiciliati nel Cantone Ticino, ai quali spetta

Dettagli

La mia cassa pensione

La mia cassa pensione La mia cassa pensione 2015 GastroSocial la sua cassa pensione L esercizio nel quale lavora è assicurato presso la Cassa pensione GastroSocial. La cassa opera nel rispetto delle disposizioni della Legge

Dettagli

CONVENZIONE DI SICUREZZA SOCIALE FRA LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA DEL VENEZUELA

CONVENZIONE DI SICUREZZA SOCIALE FRA LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA DEL VENEZUELA CONVENZIONE DI SICUREZZA SOCIALE FRA LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA DEL VENEZUELA CONVENZIONE DI SICUREZZA SOCIALE FRA LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA DEL VENEZUELA La Repubblica italiana

Dettagli

Assicurazione militare Assicurati a titolo professionale

Assicurazione militare Assicurati a titolo professionale Assicurazione militare Assicurati a titolo professionale Le agenzie Suva/AM sul territorio Suva Genève Assurance militaire Rue Ami-Lullin 12, Case postale 3949, 1211 Genève 3, Tel. 022 707 85 55 Competente

Dettagli

3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS

3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS 3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, di uno o di entrambi i genitori,

Dettagli

Come compilare la dichiarazione del reddito e della sostanza

Come compilare la dichiarazione del reddito e della sostanza Dipartimento federale delle finanze DFF Centrale di compensazione CdC Cassa svizzera di compensazione CSC Assicurazione facoltativa Contributi Come compilare la dichiarazione del reddito e della sostanza

Dettagli

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari 2014

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari 2014 Guida Assicurazioni sociali e conteggio salari 2014 Indice 1 AVS/AI/IPG 1.1 Informazioni generali 2 1.2 Obbligo assicurativo e persone tenute al versamento dei contributi 3 1.3 Contributi 3 1.4 Salario

Dettagli

Insieme per una migliore assicurazione.

Insieme per una migliore assicurazione. Insieme per una migliore assicurazione. Cassa di compensazione / Cassa assegni familiari / Previdenza professionale PROMEA 1 Assicurazioni sociali PROMEA. Con lo scopo di poter mettere a disposizione un

Dettagli

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Portrait Contributi e prestazioni Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Sono determinanti le disposizioni del Regolamento Berna, febbraio 2008 I nostri Piani delle

Dettagli

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014 Informazioni per la dichiarazione dei salari Quaderno dei salari 2014 Indice Novità AVS/AI/IPG 1 Cassa pensione 1 Assicurazione malattia e infortuni (SWICA) 1 Attestazione dei salari 1 Annuncio dei salari

Dettagli

Annuncio persona senza attività lucrativa

Annuncio persona senza attività lucrativa Ver#m Ifangstrasse 8?Postfach?8952 Schlieren Tel. 044 738 20 70? 044 738 20 77 ak043@verom.ch?www.verom.ch Ausgleichskasse Caisse de compensation Cassa di compensatione ABC Obbligo contributivo AVS Annuncio

Dettagli

Convenzione di previdenza

Convenzione di previdenza (per uso interno, lasciare in bianco p.f.) Numero del conto di previdenza Originale per la Fondazione Convenzione di previdenza Visto l art. 82 LPP, l intestatario/a della previdenza stipula con la la

Dettagli

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Indipendenti e datori di lavoro Sommario 1. Obbligo di contribuzione 2 1.1 In generale 2

Dettagli