FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI"

Transcript

1 FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI Rapporti SIF (Servizi Informatici di Facoltà) SIA (Servizi Informatici di Ateneo): ruoli e responsabilità Prima di definire i compiti dei Servizi Informatici della Facoltà di Scienze è opportuno riportare la Rettorale del 21 Dicembre 2001 (vedi allegato). In data 25 ottobre 2004 si è dato corso ad un accordo con i Servizi Informatici di Ateneo che prevede: 1. il distacco del Funzionario di Elaborazione Dati Dott. Guido Gonzato presso la Direzione VI Area Sistemi; 2. l'assunzione di compiti di coordinamento con le attività e lo sviluppo del S.I.A. per l'area sistemistica e di supervisione delle attività del Servizi Informatici di Facoltà di Scienze da parte del Responsabile dell'area Sistemi Dott. Giancarlo Peli. In seguito a quell'accordo si precisano i seguenti compiti organizzativi e operativi. Definizione dei compiti organizzativi Presidenza di Facoltà, Delegato per i Servizi Informatici di Facoltà Definizione delle politiche dei Servizio Pianificazione delle attività straordinarie e di sviluppo Verifica periodica dello stato dei servizi ordinari Approvazione/elaborazione/invio di comunicazioni agli utenti dei servizi e delle infrastrutture informatiche Approvazione/elaborazione/pubblicazione di contenuti sul sito web di Facoltà Coordinatore per il S.I.A. Coordinamento con le politiche e le attività dei Servizi Informatici di Ateneo per quanto riguarda: politiche di sicurezza sviluppo tecnologico compiti e procedure operative

2 formazione Amministratori globali del dominio (Funzionario, eventuali incaricati) Pianificazione delle attività ordinarie Proposte di pianificazione di attività straordinarie e di sviluppo Elaborazione di eventuali comunicazioni agli utenti dei servizi e delle infrastrutture informatiche Elaborazione di eventuali contenuti sul sito web di Facoltà Documentazione tecnica esaustiva delle configurazioni per i vari servizi e strutture informatiche Operatori di dominio (Tecnici, eventuali incaricati) Proposte di pianificazione delle attività ordinarie Proposte di pianificazione di attività straordinarie e di sviluppo Elaborazione di eventuali comunicazioni agli utenti dei servizi e delle infrastrutture informatiche Elaborazione di eventuali contenuti sul sito web di Facoltà

3 Definizione dei compiti operativi Si precisa che: 1. salvo deleghe, parziali o totali, esplicitamente formalizzate e accettate, l'amministrazione degli eleboratori di classe server è di competenza del Funzionario e di eventuali figure professionali formalmente incaricate 2. salvo esigenze urgenti, l'help Desk è di stretta competenza dei Tecnici di Facoltà e di eventuali figure professionali formalmente incaricate 3. per quanto non immediatamente riconducibile alla casistica seguente dovranno essere prese decisioni al livello Presidenza di Facoltà 1. Compiti del coordinatore per il S.I.A. Validazione delle politiche di sicurezza negli accessi alle strutture e ai servizi informatici di Facoltà Validazione della configurazione e delle procedure di aggiornamento e manutenzione dei servizi di infrastruttura di rete Validazione della configurazione e delle procedure di aggiornamento e manutenzione dei server e dei servizi ad essi associati Validazione della configurazione e delle procedure di garanzia della continuità del servizio 2. Compiti degli amministratori globali del dominio (gruppo sysadmin : Funzionario, eventuali incaricati, abilitati al comando sudo per tutti i comandi) elaboratori classe server Gestione della sicurezza dei server e dei servizi forniti Installazione, configurazione, aggiornamento e manutenzione dei server e dei servizi ad essi associati installazione di nuovo software sul file server Arena per i Laboratori Didattici di Informatica procedura per licenze free (verificabili): richiesta ai tecnici entro i 5 gg lavorativi dalla necessità d'uso valutazione dei requisiste e delle risorse disponibili eventuale configurazione congiunta documentazione esaustiva procedure per licenze a pagamento: richiesta ai tecnici entro i 5 gg lavorativi dalla necessità d'uso installazione solo dopo verifica delle licenza da parte di componenti del SIF e/o del Delegato per l'informatica registrazione, su richiesta scritta dell'utente, e gestione delle macchine sul DNS;

4 installazione e configurazione dei PC del Laboratorio Delta (Piramide); implementazione e documentazione del sistema di backup; monitoraggio dei server e dei servizi ospitati; documentazione tecnica esaustiva delle configurazioni per i vari servizi e strutture informatiche l'appartenenza al gruppo sysadmin può essere limitata a singoli server o gruppi di server, in particolare in presenza di incarichi specifici 2. Compiti degli utenti di emergenza (gruppo sysemerg abilitato al comando su) elaboratori classe server In caso di assenza del funzionario per periodi tali da compromettere servizi e/o funzionalità da codice rosso (1-3 hh) o giallo (1-2 gg), in presenza di interruzione di tali funzionalità, su mandato del Preside e/o del delegato all'informatica della Facoltà, provvederanno ad acquisire i privilegi di root per: ripristinare servizi di rete; ripristinare dati istituzionali e/o personali; in generale eseguire gli interventi necessari a garantire la continuità di servizio. 3. Compiti degli operatori di dominio (membri dei gruppi sysop abilitati al comando sudo per operazioni di routine) elaboratori classe server Le operazioni sistemistiche delegate agli operatori avverranno tramite il comando sudo. È possibile difinire dei gruppi di operatori con deleghe parziali all'interno delle compiti sistemistici seguenti: accensione e spegnimento da console dei server; controllo generico del sistema (comandi top, df,...) verifica di funzionamento ed eventuale riavvio di servizi (/etc/init.d/servizio status stop start) su tutti i server; aggiunta utenti su base autorizzazione scritta del Preside, dei Direttori di Dipartimento o del Delegato per l'informatica, cambio password, impostazione quota disco e modifica scadenza degli account sul server Profs; reistrazione hosts nel DHCP; gestione degli alias di posta elettronica; gestione delle immagini disco dei PC del Laboratorio Delta; gestione ordinaria dei nastri del backup; monitoraggio standard servizi (via messaggi da logcheck)

5 4. Compiti degli operatori di dominio (Tecnici, eventuali incaricati) supporto all'utenza, Help Desk installazione, configurazione, manutenzione degli elaboratori delle Aule e dei Laboratori di Facoltà installazione, configurazione, manutenzione degli elaboratori delle strutture afferenti alla Presidenza configurazione di rete, installazione agenti e applicazioni previste da norme e regolamenti di Facoltà e Ateneo per gli elaboratori degli utenti istituzionali (Docenti, Ricercatori, Tecnici e Amministrativi) Help Desk agli studenti nell'accesso alle strutture informatiche di Facoltà e ai servizi OnLine di Ateneo elaborazione Avvisi, FAQ, Howto per comunicazioni e sito web di facoltà

Il nuovo servizio di Posta Elettronica di Ateneo ZIMBRA-CINECA. Giancarlo Peli. Area Sistemi Direzione Informatica Università degli Studi di Verona

Il nuovo servizio di Posta Elettronica di Ateneo ZIMBRA-CINECA. Giancarlo Peli. Area Sistemi Direzione Informatica Università degli Studi di Verona Il nuovo servizio di Posta Elettronica di Ateneo ZIMBRA-CINECA Giancarlo Peli Area Sistemi Direzione Informatica Università degli Studi di Verona Descrizione del Progetto 1 L'attuale sistema di gestione

Dettagli

Il nuovo sistema di Posta Elettronica di Ateneo. Giancarlo Peli. Area Sistemi Servizi Informatici di Ateneo Università degli Studi di Verona

Il nuovo sistema di Posta Elettronica di Ateneo. Giancarlo Peli. Area Sistemi Servizi Informatici di Ateneo Università degli Studi di Verona Il nuovo sistema di Posta Elettronica di Ateneo Giancarlo Peli Area Sistemi Servizi Informatici di Ateneo Università degli Studi di Verona Obiettivi sistemistici Sostituzione dell'attuale sistema con sistema

Dettagli

Università degli Studi di Udine. Modalità e limiti di utilizzo della rete telematica dell Università di Udine

Università degli Studi di Udine. Modalità e limiti di utilizzo della rete telematica dell Università di Udine Università degli Studi di Udine Modalità e limiti di utilizzo della rete telematica dell Università di Udine Gruppo di lavoro istituito il 16 aprile 2004 con decreto rettorale n. 281 Pier Luca Montessoro,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA. Area Informatica

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA. Area Informatica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Area Informatica REGOLAMENTO DI ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI E DI RETE Deliberato dal Consiglio di Amministrazione 25 Settembre 2007 pt. 02/04 O.d.g. Indice Art. 1 Oggetto

Dettagli

Allegato 5. Definizione delle procedure operative

Allegato 5. Definizione delle procedure operative Allegato 5 Definizione delle procedure operative 1 Procedura di controllo degli accessi Procedura Descrizione sintetica Politiche di sicurezza di riferimento Descrizione Ruoli e Competenze Ruolo Responsabili

Dettagli

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING Il servizio, fornito attraverso macchine server messe

Dettagli

NORME ATTUATIVE. del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia

NORME ATTUATIVE. del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia NORME ATTUATIVE del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia Sommario Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione... 2 Art. 2 - Definizioni... 2 Art. 3

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-88NE8321850 Data ultima modifica 22/04/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione di una nuova istanza di Sql Server Express 2008 R2 Prerequisiti

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE PER L'UTILIZZO DELLA RETE TELEMATICA DI SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA #

REGOLAMENTO GENERALE PER L'UTILIZZO DELLA RETE TELEMATICA DI SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA # REGOLAMENTO GENERALE PER L'UTILIZZO DELLA RETE TELEMATICA DI SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA # Premessa Sapienza Università di Roma (denominazione legale : Università degli Studi di Roma La Sapienza, di seguito

Dettagli

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali

Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali Milano, settembre 2009 v.1.3 Pagina 1 Premessa La predisposizione di questa sperimentale Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali (Carta SID) vuole rispondere

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Elenco revisioni. Rev. Data Autore Motivo 1 27/05/2014 Antonino Sanacori Prima Stesura. Linee guida per l erogazione Siti Web Istituzionali Rev.

Elenco revisioni. Rev. Data Autore Motivo 1 27/05/2014 Antonino Sanacori Prima Stesura. Linee guida per l erogazione Siti Web Istituzionali Rev. UAS Gestione portale Servizi ICT Pagina 1 di 7 Elenco revisioni Rev. Data Autore Motivo 1 27/05/2014 Antonino Sanacori Prima Stesura Indice Ambito di applicazione... 2 Definizioni... 2 Strumenti informatici...

Dettagli

COMUNICATO. Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy

COMUNICATO. Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy COMUNICATO Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy Nel secondo semestre del 2011 l Agenzia delle Entrate avvierà nuovi e più articolati controlli sul rispetto

Dettagli

Comune di Nola Provincia di Napoli. Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici

Comune di Nola Provincia di Napoli. Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici Comune di Nola Provincia di Napoli Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici Sommario Articolo I. Scopo...2 Articolo II. Riferimenti...2 Articolo III. Definizioni

Dettagli

OGGETTO: PROCEDURA USO MAILBOX

OGGETTO: PROCEDURA USO MAILBOX OGGETTO: PROCEDURA USO MAILBOX VERSIONE: 1.00 DATA: 14-04-2008 Edizione 1- Anno 2005 Rev. 0 del 01-07-2005 Pag.1 di 5 Premessa La manutenzione di un infrastruttura IT è un processo continuativo e costante

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8P2M5C72635 Data ultima modifica 05/12/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione e configurazione di Microsoft Security Essentials Di seguito Vi

Dettagli

Sicurezza delle informazioni

Sicurezza delle informazioni 1 Sicurezza delle informazioni Best practice per l ambiente di lavoro remoto. All epoca del. Ing. Francesca Merighi Ordine degli ingegneri della provincia di Bologna 2 Il (1) Erogazione di risorse informatiche

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

Manuale d uso File Server Rev. 1 del 03/02/2009. Manuale d uso File Server

Manuale d uso File Server Rev. 1 del 03/02/2009. Manuale d uso File Server Pag. 1 / 17 Rev. Data 1 03/02/2009 2 3 4 Redatta Davide Bazzi Verificata Approvata Pag. 2 / 17 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Aree di Condivisione... 3 2.1 Area di dipartimento e/o Area dei servizi...

Dettagli

Sistema informatico del Liceo Leonardo

Sistema informatico del Liceo Leonardo Sistema informatico del Liceo Leonardo Il Liceo Leonardo possiede un dominio, identificato con LICEOLEONARDO, a cui fanno parte: il personale ATA, i docenti, gli studenti, personale esterno di assistenza,

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

CORSO WET 462 Amministrazione di database SQL Server 2012

CORSO WET 462 Amministrazione di database SQL Server 2012 CORSO WET 462 Amministrazione di database SQL Server 2012 Struttura e durata del corso Scheda informativa Il corso ha la durata di 24 ore ed è distribuito nell arco di un mese: 6 incontri da 4 ore ciascuno.

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto.

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto. Silea, 18 febbraio 2013 Prot. 385 SPETT.LE AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI 36028 ROSSANO VENETO VI Alla c.a. Responsabile CED OGGETTO: Aggiornamento sistema informatico. In riferimento alla Vostra richiesta,

Dettagli

Servizi di directory... 3. Introduzione ad Active Directory... 5 Domini di Active Directory 5 Domini DNS 6 Controller di dominio 8

Servizi di directory... 3. Introduzione ad Active Directory... 5 Domini di Active Directory 5 Domini DNS 6 Controller di dominio 8 Sommario Introduzione................................................................. xv PARTE I IMPLEMENTAZIONE DI ACTIVE DIRECTORY CAPITOLO 1 Panoramica di Active Directory 3 Servizi di directory...............................................................

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 20 del 21/03/2002 REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Art.1 FINALITA'

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI 84 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI ADOTTATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 310/215 PROP.DEL. NELLA SEDUTA

Dettagli

Servizi di supporto dedicato per Help Desk e supporto tecnico hardware, software di base

Servizi di supporto dedicato per Help Desk e supporto tecnico hardware, software di base COMPETENTE PUNTUALE FLESSIBILE Gent.le Cliente, SH Sistemi lavora al vostro fianco per cogliere le vostre esigenze e offrirvi le migliori soluzioni informatiche e tecnologiche. Al fine di poter fornire

Dettagli

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO ARTICOLAZIONE DEL DIPARTIMENTO Il Dipartimento Informativo e Tecnologico è composto dalle seguenti Strutture Complesse, Settori ed Uffici : Struttura Complessa Sistema

Dettagli

Regolamento di utilizzo della rete

Regolamento di utilizzo della rete Regolamento di utilizzo della rete Estratto da "http://areatlc.uniroma3.it/" - Ultima modifica: 1 gennaio 2011. Indice Art. 1 - Caratteri generali 1.1 Riferimenti normativi 1.2 Definizioni e soggetti interessati

Dettagli

La soluzione software per CdA e Top Management

La soluzione software per CdA e Top Management La soluzione software per CdA e Top Management DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per Quando si parla di fusioni e acquisizioni, di cambiamenti di gestione, di pianificazione o di

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO AMMINISTRATORE DI SISTEMI LINUX

PROGRAMMA DEL CORSO AMMINISTRATORE DI SISTEMI LINUX PROGRAMMA DEL CORSO AMMINISTRATORE DI SISTEMI LINUX Durante il corso lo studente imparerà cosa significa svolgere un ruolo di amministratore del sistema all'interno di realtà professionali in cui è richiesta

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio internet della biblioteca Modulo per la richiesta di accesso alla rete internet Modulo di autorizzazione

Dettagli

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003 70 290: Managing and Maintaining a Microsoft Windows Server 2003 Environment (Corso MS-2273) Gestione di account e risorse del server, monitoraggio delle prestazioni del server e protezione dei dati in

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Allegato 6 - Descrizione della Documentazione del SIDI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Allegato 6 - Descrizione della Documentazione del SIDI Allegato 6 - Descrizione della Documentazione del SIDI Scopo del documento Indice dei contenuti 1. SCOPO DEL DOCUMENTO...3 2. DOCUMENTI DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL AMMINISTRAZIONE 4 2.1. DOCUMENTI GENERALI...

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Software di gestione della stampante

Software di gestione della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Uso del software CentreWare" a pagina 3-11 "Uso delle funzioni di gestione della stampante" a pagina 3-13 Uso del software CentreWare CentreWare Internet

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 N. 30 Reg. Delib. G.C. Seduta del 17/03/2006 OGGETTO: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI PER L

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON... 1 Art. 1 - Scopo... 1 Art. 2 - Riferimenti normativi... 2 Art. 3 - Servizi... 2 Art. 3.1 Elenco dei servizi...

Dettagli

Servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control

Servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control Servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control Servizi HP Care Pack Caratteristiche tecniche Il servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control offre l'installazione e la configurazione

Dettagli

Gestione Permessi e Giustificativi - PGP. www.innovazione.provincia.tn.it

Gestione Permessi e Giustificativi - PGP. www.innovazione.provincia.tn.it Gestione Permessi e Giustificativi - PGP Il Progetto PGP E un sistema informativo per la gestione delle richieste dei permessi e dei giustificativi dei dipendenti della Provincia Autonoma di Trento. Il

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI CADENAS V9

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI CADENAS V9 1 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI CADENAS V9 Versione Documento: 2.1 -Verificare di essere in possesso del file di licenza con estensione.cnsldb. Esso dovrebbe essere presente come allegato in una e-mail

Dettagli

Documento. Programmatico sulla Sicurezza. Anno 2015

Documento. Programmatico sulla Sicurezza. Anno 2015 Documento Programmatico sulla Sicurezza Anno 2015 INDICE 1.1 Premessa...pag. 3 1.2 Trattamento dei Dati Personali...pag. 4 1.3 Misure di sicurezza...pag. 5 1.3.1 Trattamento Dati Personali...pag. 5 1.3.2

Dettagli

dell alta murgia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO parco nazionale N.)Q2)OQ del

dell alta murgia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO parco nazionale N.)Q2)OQ del N.)Q2)OQ del assunto con J deliberazione Li determinazione n. del assunto con L1 deliberazione J determinazione n. del dott.ssa Mar 1.1.1.3. del Bilancio di Previsione 2014. OGGETTO ASSISTENZA TECNICO-INFORMATICA

Dettagli

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO COMUNE DI L'AQUILA Via Francesco Filomusi Guelfi 67100 - L'Aquila CAPITOLATO GARA PER LA FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI APPARECCHIATURE E SERVIZI PER LA RILEVAZIONE AUTOMATICA DELLE PRESENZE DEL PERSONALE

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

l emanazione del Regolamento per l accesso alla Aule Multimediali dell Ateneo nel testo di seguito riportato:

l emanazione del Regolamento per l accesso alla Aule Multimediali dell Ateneo nel testo di seguito riportato: Decreto n. 401.09 Prot. 12305 IL RETTORE Viste le Leggi sull Istruzione Universitaria; Visto lo Statuto dell Università per Stranieri di Siena emanato con D.R. del 26.01.1995 e successive modificazioni

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE OFFERTA FORMATIVA

FUNZIONE STRUMENTALE OFFERTA FORMATIVA 1 di 6 RELAZIONE FINALE DOCENTE FUNZIONE STRUMENTALE OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2006 2007 2 di 6 DOCENTE: Michele Basile FUNZIONE OBIETTIVO AREA 2 :Attività do progettazione e sviluppo della multimedialità

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI

REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI Approvato con deliberazione consigliare n. 58 del 25.11.2004 Esecutivo dal 25.11.2004 Art. 1 OBIETTIVI DEL SERVIZIO La biblioteca

Dettagli

R E G O L A M E N T O per l'utilizzo delle risorse di informatiche e di rete dell Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Venezia

R E G O L A M E N T O per l'utilizzo delle risorse di informatiche e di rete dell Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Venezia R E G O L A M E N T O per l'utilizzo delle risorse di informatiche e di rete dell Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Venezia Motivazioni: Negli ultimi anni le risorse informatiche all'interno

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

Amministrazione dominio

Amministrazione dominio Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Amministrazione dominio 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Configurazione guidata 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694379

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694379 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici

Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici Il Dirigente Dott. Guido Perghem Il Sindaco Avv. Fabrizio Paganella Spese correnti Previsione Previsione Somme non iniziale Assestata impegnate 01 Personale

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Backup e ripristino Guida per l'utente

Backup e ripristino Guida per l'utente Backup e ripristino Guida per l'utente Copyright 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows e Windows Vista sono marchi o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in

Dettagli

IDS - Abilitazione Procedure

IDS - Abilitazione Procedure IDS - Abilitazione Procedure N_IDS4-9 SUPPORTI ALLEGATI 1 "IDS (Identificativo Disco Sistema)" SISTEMI S.p.A. - Via Antonelli, 10-10093 Collegno (TO) Tel. 011-40.19.111 - Fax 011-40.19.777 - www.sistemi.com

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate di seguito per installare una nuova versione di SUSE Linux Enterprise 11.

Dettagli

Procedura di utilizzo dello storage di rete (NAS) per il backup di client Windows

Procedura di utilizzo dello storage di rete (NAS) per il backup di client Windows Procedura di utilizzo dello storage di rete (NAS) per il backup di client Windows ATTENZIONE: prima di utilizzare la presente procedura consultate la tabella che segue per capire se ne avete effettivamente

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio internet della biblioteca Modulo di iscrizione al servizio internet Modulo di autorizzazione per

Dettagli

Altre misure di sicurezza

Altre misure di sicurezza Altre misure di sicurezza Prevenzione dei danni e backup Ombretta Pinazza Altre misure di sicurezza Prevenzione dei danni e backup : Strumenti di protezione hardware Sistemi anti intrusione Backup: supporti

Dettagli

ALTRO. v 2.4.0 (Aprile 2015)

ALTRO. v 2.4.0 (Aprile 2015) ALTRO v 2.4.0 (Aprile 2015) Contenuto 60 60 60 61 61 62 64 64 65 66 67 67 69 69 70 70 71 73 73 Panoramica menù Altro Informazioni Assistenza Sistema Notifiche Meteo Configurazioni Modifica Utente Gestione

Dettagli

Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile

Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile Estratto da "http://areatlc.uniroma3.it/" - Ultima modifica: 1 gennaio 2011. Indice 1 Obiettivo e ambito di applicazione 2 ACCESSO E UTILIZZO

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE I.C.T. Information and Communication Technology TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. PELLEGRINO, Flavio. U.O. Unità Operativa Sistema Informativo e Telecomunicazione ESPERIENZA LAVORATIVA ALL INTERNO DELL ENTE

INFORMAZIONI PERSONALI. PELLEGRINO, Flavio. U.O. Unità Operativa Sistema Informativo e Telecomunicazione ESPERIENZA LAVORATIVA ALL INTERNO DELL ENTE CURRICULUM VITAE AGGIORNATO AL 29/10/2014 INFORMAZIONI PERSONALI Nome PELLEGRINO, Flavio Qualifica ISTRUTTORE DIRETTIVO tecnico Area e Servizio di appartenenza DIREZIONE GENERALE Indirizzo sede lavorativa

Dettagli

IL RETTORE. Visto il parere favorevole reso in data 9/3/2016 dal Senato Accademico;

IL RETTORE. Visto il parere favorevole reso in data 9/3/2016 dal Senato Accademico; AREA SERVZI PATRIMONIALI E LOGISTICI SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE Repertorio n. 307/2016 Prot n. 50887 del 07/04/2016 IL RETTORE Visto il Decreto rettorale, 30 agosto 2012, n. 719 prot. n. 102538,

Dettagli

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione ALLEGATO IV Capitolato tecnico ISTRUZIONI PER L ATTIVAZIONE A RICHIESTA DEI SERVIZI DI ASSISTENZA SISTEMISTICA FINALIZZATI ALLA PROGETTAZIONE E

Dettagli

Modello organizzativo della sala server distrettuale e ruolo dei tecnici

Modello organizzativo della sala server distrettuale e ruolo dei tecnici Ministero della Giustizia Dipartimento dell Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Verbania 23 settembre 2008 Modello organizzativo

Dettagli

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0 Cod. Fiscale 92045820013 via Ciriè 54 10071 BORGARO (TO) Tel. 011 4702428/011 4703011 Fax 011 4510084 e-mail toic89100p@istruzione.it sito web: http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14

Dettagli

ALTRO. v 2.5.0 (Maggio 2015)

ALTRO. v 2.5.0 (Maggio 2015) ALTRO v 2.5.0 (Maggio 2015) Contenuto 3 3 4 4 5 5 6 8 8 9 10 11 12 13 14 14 14 15 17 18 Panoramica menù Altro Informazioni Assistenza Sistema Notifiche Geolocalizzazione Meteo Configurazioni Modifica Utente

Dettagli

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità Come può un paziente condividere i suoi dati con me? Come posso collegare l invito di un paziente al relativo record nel mio Come posso trasferire i dati condivisi di un paziente dal sistema online di

Dettagli

Infrastruttura wireless d Ateneo (UNITUS-WiFi)

Infrastruttura wireless d Ateneo (UNITUS-WiFi) Infrastruttura wireless d Ateneo (UNITUS-WiFi) INFORMAZIONI GENERALI...1 DESCRIZIONE DELLE RETI WIRELESS...1 COME ACCEDERE ALLA RETE WIRELESS...3 Configurazione scheda di rete...3 Accesso alla rete studenti...5

Dettagli

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013 Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC Giugno 2013 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 COMPONENTE TECNOLOGICA DEL SERVIZIO... 3 3 COMPONENTE APPLICATIVA DEL SERVIZIO... 5 3.1 Infrastruttura tecnologica,

Dettagli

'() *+, + -, ( (.( - / (!, ( 0!"#!$#%# -,( (( / ( ( ( +(,! &#'%#$( 1- ( - - ( (! (- - (! 2( ( (, ( ( ( 1 (,! 3!"#$%%$ &!"#$%%%

'() *+, + -, ( (.( - / (!, ( 0!#!$#%# -,( (( / ( ( ( +(,! &#'%#$( 1- ( - - ( (! (- - (! 2( ( (, ( ( ( 1 (,! 3!#$%%$ &!#$%%% '() *+, + -, ( (.( - / (!, ( 0!"#!$#%# -,( (( / ( ( ( +(,! &#'%#$( 1- ( - - ( (! "( (- - (! 2( ( (, ( ( ( 1 (,! 3!"#$%%$ &!"#$%%% (/,, ( (, ( (.( 1! #')&#% (, /( /, ( - 3 1- ( ((! **)%#+**)#)# ( /1 ( /,,,,.(

Dettagli

1. PREMESSA...2 1.1 Ulteriori Definizioni e Acronimi...2 2. IL SERVIZIO...2

1. PREMESSA...2 1.1 Ulteriori Definizioni e Acronimi...2 2. IL SERVIZIO...2 ALLEGATO A DOCUMENTO TECNICO AL CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA PER I DOCUMENTI INFORMATICI SOTTOSCRITTI CON FIRMA DIGITALE TRA UNI IT S.R.L. E COMUNE DI RIVA DEL GARDA 1.

Dettagli

SISTEMA E-LEARNING INeOUT

SISTEMA E-LEARNING INeOUT SISTEMA E-LEARNING INeOUT AMBIENTE OPERATIVO 1 Premesse metodologiche La complessità di un sistema informatico dipende dall aumento esponenziale degli stati possibili della sua architettura. Se è vero

Dettagli

Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa

Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa PREMESSA Dall Anno Accademico 2007-2008 è attivo il servizio di posta elettronica di Ateneo dedicato agli studenti attivi. Tale servizio e inteso come

Dettagli

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 Sommario Introduzione... 3 Download dell applicazione Desktop... 4 Scelta della versione da installare... 5 Installazione... 6 Installazione

Dettagli

la GESTIONE AZIENDALE software on-line

la GESTIONE AZIENDALE software on-line la GESTIONE AZIENDALE software on-line per la GESTIONE via AZIENDALE INTERNET (con tecnologia SAAS & CLOUD Computing) 1 Il software gestionale senza costi accessori, dove e quando vuoi! Impresa ON è il

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8NQLJY70768 Data ultima modifica 26/01/2012 Prodotto Dichiarazioni Fiscali 2012 Modulo Studi di Settore Oggetto Servizio di attivazione Studi WKI In giallo le

Dettagli

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Dati personali Nome e cognome: Davide D Amico Data di nascita: 03 Luglio 1974 Nazionalità : italiana Titoli di studio e culturali Master

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PRIVACY In vigore dal 11/09/2013 ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196

INFORMATIVA SULLA PRIVACY In vigore dal 11/09/2013 ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196 INFORMATIVA SULLA PRIVACY In vigore dal 11/09/2013 ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196 LR Services D.o.o. (di seguito Titolare del Trattamento dei Dati o solo Titolare)

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA CORSO DI INFORMATICA DI BASE AVVISO Si informano gli interessati che presso la sala informatica annessa alla biblioteca comunale sarà attivato un corso di informatica di

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015

MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015 MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale - Ufficio VI Formazione del

Dettagli

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE LABORATORI DI INFORMATICA CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE Tutti i laboratori di informatica, come la gran parte delle postazioni LIM, sono stati convertiti

Dettagli

HOSTING ASICT. Roberto Gaffuri Servizio infrastrutture software e identità digitale

HOSTING ASICT. Roberto Gaffuri Servizio infrastrutture software e identità digitale HOSTING ASICT Roberto Gaffuri Servizio infrastrutture software e identità digitale ASICT 4 Giugno 2013 INDICE 2 Contesto Hosting ASICT Policy di sicurezza Policy di integrazione con Anagrafica Unica SERVIZIO

Dettagli

PROF. Filippo CAPUANI. Amministrazione di una rete con Active Directory

PROF. Filippo CAPUANI. Amministrazione di una rete con Active Directory PROF. Filippo CAPUANI Amministrazione di una rete con Active Directory Sommario Gli oggetti di Active Directory Utenti e User Account Diritti utente e permessi Tipi di User Account in un dominio Organizzazione

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA

MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO OLGA ROVERE DI RIGNANO FLAMINIO (RM) A.S. 2011-2012 MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

Epoptes. Architetture di rete centralizzate Open Source. Claudio Cardinali e Giuseppe Maugeri, Architetture di rete centralizzate Open Source

Epoptes. Architetture di rete centralizzate Open Source. Claudio Cardinali e Giuseppe Maugeri, Architetture di rete centralizzate Open Source Architetture di rete centralizzate Open Source Epoptes 1 Edubuntu Sistema operativo Ubuntu con sorgenti ottimizzate per l uso in ambienti educativi: software Contiene software di tipo educativo (installabili

Dettagli

PROGETTO PON/FESR 2014-2020

PROGETTO PON/FESR 2014-2020 PROGETTO PON/FESR 2014-2020 Prot.n. AOODGEFID/12810 del 15 Ottobre 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali Asse II Infrastrutture per

Dettagli

Online Help StruxureWare Data Center Expert

Online Help StruxureWare Data Center Expert Online Help StruxureWare Data Center Expert Version 7.2.7 StruxureWare Data Center ExpertDispositivo virtuale Il server StruxureWare Data Center Expert 7.2 è disponibile come dispositivo virtuale, supportato

Dettagli

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC

La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC La doppia soluzione di backup e di clonazione Hard Disk per PC Decreto Legislativo 196/03 - codice in materia di trattamento dei dati In applicazione dell art.34 del D.Lgs 196/03 che prevede l adozione

Dettagli

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Via Piemonte n. 6-6103 Marotta di Mondolfo PU tel. 021 960825 fax 021 9609 ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Istruzioni per configurazione sql server e conversione degli archivi Versione n. 2011.09.29

Dettagli