Sistema informatico del Liceo Leonardo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema informatico del Liceo Leonardo"

Transcript

1 Sistema informatico del Liceo Leonardo Il Liceo Leonardo possiede un dominio, identificato con LICEOLEONARDO, a cui fanno parte: il personale ATA, i docenti, gli studenti, personale esterno di assistenza, eventuali ospiti. Il DB utenti del dominio è gestito e controllato da: Utenti Personale ATA Docenti Personale esterno Ospiti Studenti Operatore personale interno: amministratore di sistema e figura di supporto all amministratore Inizio scuola - passaggio dell anno ditta Biteam In corso d anno personale interno amministratore di sistema e figura di supporto all amministratore Il sistema prevede le seguenti reti: reti logiche LAN - dominio Utenti 0 Amministrazione Dirigenza Personale ATA Docenti con incarichi specifici 1 Didattica Docenti Studenti 2 Laboratori Docenti Studenti 3 Auditorium Ospiti reti WiFi Utenti Metodo di accesso Leo Wifi Dirigenza Utente dominio Personale ATA Docenti Leo Didattica Docenti Password di crittografia solo con netbook fornito dall Istituto Leo Studenti Studenti Utente dominio Leo Auditorium Ospiti Utente dominio Le reti logiche non permettono l utilizzo di risorse di un altra rete a meno che l utente non abbia i diritti per poterle utilizzare. Ad ogni rete è associato un profilo di Filtering con permessi specifici in relazione agli utenti che vi accedono e all uso previsto. La gestione del Filtering è dell Amministratore di Sistema.

2 Organizzazione degli utenti e dei permessi ad essi associati Il sistema di accesso alle risorse è organizzato attribuendo i diritti ai gruppi e non al singolo utente, l utente acquisisce i diritti del gruppo a cui appartiene: Ospiti: appartengono al gruppo ospiti, hanno accesso alla rete per l uso dei pc e di internet. Studenti: appartengono al gruppo identificato dalla loro classe, hanno accesso alla cartella dedicata alla classe sulla Terastation2 e alle reti per l uso dei pc e di internet. Docenti: appartengono al gruppo docenti, hanno accesso a tutte le cartelle sulla Terastation2 e alle reti per l uso dei pc e di internet. Personale ATA: appartengono al gruppo collaboratori/tecnici/amministrativi secondo il proprio profilo e hanno accesso alle reti per l uso dei pc e di internet. Inoltre il personale amministrativo appartiene al gruppo che identifica l ambito di lavoro didattica/personale/contabilità/acquisti/segreteria-dirigente/dirigenza e con gli assistenti tecnici hanno accesso alle risorse loro dedicate nella cartella Amministrazione del server2008 e agli applicativi in uso. Al personale tecnico e amministrativo è assegnata una cartella ad uso personale. Utenti di Domain Admins con diritti di AMMINISTRATORE a. administrator b. loda -- Domenico Loda, amministratore di sistema c. gabrieli.e -- Gabrieli Enzo, assistente tecnico a supporto dell amministratore di sistema d. biteam -- credenziale di servizio per l accesso della ditta BITEAM (Itcore) e. itcore -- credenziale di servizio per l accesso della ditta ITCORE f. infoschool -- credenziale di servizio per l accesso della ditta SPAGGIARI g. logarchive -- credenziale di servizio per l accesso di logarchive h. idauser -- credenziale di servizio per l accesso al DB utenti WiFi i. service_user_su -- credenziale di servizio j. secoges -- credenziale di servizio per l accesso della ditta Secoges per backup remoto La password di Administrator è conservata in busta chiusa nella cassaforte dell istituto. Ai fini della registrazione dei Log, i diversi utenti di Domain Admins accedono al sistema per le operazioni di amministrazione con le credenziali che li identificano.

3 Principali apparati HW Ubicazione Funzioni principali Server 2008 WiFi Controller Firewall Terastation2 Server 2003 Logarchive Modem Terastation1 Biblioteca S Biblioteca S Biblioteca S Vicepresidenza UPS Dominio Applicativi: infoschool axios creso cartella Amministrazione Uranium BACKUP Gestione AP reti WiFI Gestione diritti reti Intranet e Internet Protezione da accessi esterni Servizio di Filtering Archivio per docenti e studenti Dominio Secondario WSUS Console Avira Uranium BACKUP Disco BKUP (amministrazione, infoschool) Applicazione per la registrazione e conservazione dei log Accesso rete internet Disco BKUP (amministrazione, infoschool) Gli apparati indicati sono collegati ad un gruppo di continuità per garantire la funzionalità in caso di sbalzo e/o interruzione dell alimentazione. Tutti i PC e Server dell istituto possiedono l antivirus AVIRA security professional in abbonamento. : (webmaster,labinfo, network itcore) esegue un test periodico del funzionamento con comunicazione dell esito; segnala con anomalie di alimentazione; segnala con spegnimento server collegato in caso di esaurimento batteria. Biblioteca: S (webmaster, labinfo, network itcore) esegue un test periodico del funzionamento con comunicazione dell esito; segnala con anomalie di alimentazione; segnala con spegnimento server collegato in caso di esaurimento batteria. VicepresidenzaUPS avviso sonoro e tramite spia di anomalia

4 monitoraggio e assistenza Per l anno 2014 è attivo il controllo mensile del sistema da parte di Biteam All. 2 Sistema Informatico Liceo Leonardo HW Operatori Domain Admins Segnalazione anomalia Server 2008 b c d e Su segnalazione utenti Server 2008 b c Su segnalazione utenti f con numero assistenza assistenza infoschool Server 2008 b c d e WiFi Controller e Su segnalazione utenti Firewall b d e Su segnalazione utenti ad operatori interni con eventuale richiesta di assistenza esterna Terastation2 b c d e Server 2003 b c d e Su segnalazione utenti Logarchive Modem b c d e New Business b c d e Telecom * Su segnalazione utenti Terastation1 b c d e Funzioni principali Dominio Applicativi: creso cartella Amministrazione Applicativi: infoschool axios Uranium BACKUP Gestione AP reti WiFI Gestione diritti reti Intranet e Internet Protezione da accessi esterni Servizio di Filtering Archivio per docenti e studenti Dominio Secondario WSUS Console Avira Uranium BACKUP* Disco BKUP (amministrazione, infoschool) Applicazione per la registrazione e conservazione dei log Accesso rete internet Disco BKUP (amministrazione, infoschool) Telefoni Assistenza: Infoschool New Business Itcore Biteam 191 Telecom Secoges

5 Backup 1. Dominio DB utenti Il dominio è gestito dal server2008 e supportato dal dominio secondario del server2003 con aggiornamento e allineamento automatico dei due DB. In caso di interruzione del dominio primario (server2008) gli accessi e i permessi degli utenti vengono gestiti dal dominio secondario (server2003). 2. DB axios e creso I DB sono relativi a gestionali non in uso nell amministrazione e quindi consultati solo come archivio degli anni precedenti. Il DB axios viene aggiornato mensilmente per mantenere la funzionalità dell applicativo e copia sulla Terastation1. Non essendo previste modifiche il DB creso è duplicato sulla Terastation1. 3. Cartella Amministrazione e DB Infoschool server2008 La cartella Amministrazione contiene i ati di lavoro e scambio degli uffici amministrativi e della dirigenza. Il DB Infoschool è quello del gestionale di segreteria e allineato quotidianamente con il sistema remoto del registro elettronico gestito da Spaggiari. L applicativo Uranium installato sul server 2008 prevede la seguente scansione del backup su Terastation1: 1. giornaliera (da lunedì a sabato) con conservazione di una copia è possibile risalire ai dati di una settimana prima; 2. mensile (primo del mese) con conservazione di 6 copie è possibile risalire ai dati di 6 mesi prima. L applicativo Uranium installato sul server 2003 prevede la seguente scansione del backup su WSUS: 3. giornaliera (da lunedì a sabato) con conservazione di una copia è possibile risalire ai dati del giorno precedente; 4. quindicinale (14-28) è possibile risalire ai dati di un mese prima. L applicativo CrashPlan installato sul server 2008 prevede la seguente scansione del backup remoto c/o serverfarm Secoges: 5. mensile è possibile risalire ai dati di 1 mesi prima; 6. annuale. Nell organizzare i backup si è posta attenzione a: 1. dislocare in ambienti diversi i supporti dei dati (seminterrato biblioteca vicepresidenza); 2. avere due applicativi su macchine diverse (server2008 server2003) qualora uno di essi funzioni irregolarmente; 3. Privacy Tutti i trattamenti in atto nell istituzione scolastica sono effettuati in relazione a funzioni e compiti ad essa attribuiti, delegati o conferiti dalla normativa statale, regionale e comunitaria, funzioni previste dai regolamenti, a funzioni svolte in attuazione di convenzioni, accordi di programma, intese e sulla base di strumenti di programmazione negoziata previsti dalla legislazione vigente, a funzioni collegate all accesso ed all erogazione dei servizi resi dall Istituto agli utenti, a funzioni svolte in attuazione di contratti collettivi nazionali e decentrati in materia di pubblico impiego nonché a quelle inerenti all organizzazione dell Amministrazione ed allo sviluppo dell attività amministrativa, nei suoi vari profili.

6 Il sistema informatico, nel quale risiedono le banche dati personali è affidato alla ditta ITCORE in osservanza del Codice della privacy (D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196) e sue successive modifiche ed aggiornamenti, attenendosi anche alle disposizioni del Titolare e/o del Responsabile, secondo le prescrizioni dell art. 31 e seguenti al D.lgs. n. 196/2003, adeguandolo anche alle eventuali future norme in materia di sicurezza. Per i docenti in servizio la liberatoria per l uso delle reti didattiche e del netbook è sottoscritta alla consegna delle password per l uso del registro elettronico e conservata dall Amministratore di Sistema. Per tutti gli utenti ad ogni connessione alle reti WiFi è richiesta l accettazione della liberatoria prevista per quella rete. L informativa ex art.13 D.LGS. 196/2003 Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali e le liberatorie per l uso delle reti WiFi sono pubblicate sul sito dell Istituto nella sezione Modulistica.

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 Scuola Ipsia Dalmazio Birago Sede legale e operativa Corso Novara 65 10154 Torino Data redazione: 2.10.2012 Versione 1 Rev. 05 anno 2014/2015

Dettagli

ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA IPSSCT G.BRANCA. Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924

ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA IPSSCT G.BRANCA. Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924 Premessa ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA IPSSCT G.BRANCA Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924 Policy e regolamento del sistema informatico d'istituto

Dettagli

Violazione dei dati aziendali

Violazione dei dati aziendali Competenze e Soluzioni Violazione dei dati aziendali Questionario per le aziende ISTRUZIONI PER L UTILIZZO Il presente questionario è parte dei servizi che la Project++ dedica ai propri clienti relativamente

Dettagli

SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE

SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE ISTITUTO CAPIROLA DI LENO (BS) SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE Mauro Ozenda Email: mauro.ozenda@gmail.com) 1 Agenda Regolamento informatico interno, Netiquette I rischi della

Dettagli

a cura della prof.ssa Anna Nardi Pag. 1

a cura della prof.ssa Anna Nardi Pag. 1 a cura della prof.ssa Anna Nardi Pag. 1 STRUTTURE E SERVIZI DIGITALI ITC FUSINIERI Server Aruba Server Axios Sito web Fusinieri Posta Elettronica Registro Elettronico Area Laboratori INTERNET Gruppo Server

Dettagli

Allegato 5. Definizione delle procedure operative

Allegato 5. Definizione delle procedure operative Allegato 5 Definizione delle procedure operative 1 Procedura di controllo degli accessi Procedura Descrizione sintetica Politiche di sicurezza di riferimento Descrizione Ruoli e Competenze Ruolo Responsabili

Dettagli

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam?

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Perché questo corso - Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Cosa spiegheremo - protocolli e le tecnologie internet - quali sono

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 N. 30 Reg. Delib. G.C. Seduta del 17/03/2006 OGGETTO: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI PER L

Dettagli

PROF. Filippo CAPUANI. Amministrazione di una rete con Active Directory

PROF. Filippo CAPUANI. Amministrazione di una rete con Active Directory PROF. Filippo CAPUANI Amministrazione di una rete con Active Directory Sommario Gli oggetti di Active Directory Utenti e User Account Diritti utente e permessi Tipi di User Account in un dominio Organizzazione

Dettagli

Educazione alla legalità informatica Associazione Centro ELIS Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Educazione alla legalità informatica Associazione Centro ELIS Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tecniche di difesa della rete scolastica Educazione alla legalità informatica Associazione Centro ELIS Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Un po di storia sulle reti a scuola Il

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI COMUNE DI ROSSANO VENETO SERVIZI INFORMATICI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI Allegato A) INDICE 1 INTRODUZIONE 2 ASPETTI GENERALI 2.1 Contenuti 2.2 Responsabilità 2.3 Applicabilità

Dettagli

CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE SOFTWARE DELLA RETE TELEMATICA DELL ISTITUTO E DELLE POSTAZIONI DELL AREA AMMINISTRATIVA

CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE SOFTWARE DELLA RETE TELEMATICA DELL ISTITUTO E DELLE POSTAZIONI DELL AREA AMMINISTRATIVA ISTITUTO MAGISTRALE STATALE CAMILLO FINOCCHIARO APRILE Liceo delle Scienze Umane Liceo delle scienze umane con opzione economico-sociale 90144 PALERMO ( PA ) C.M. PAPM010003 VIA CILEA - TEL. 091/343509

Dettagli

DATABASE MASTER (SEDE PRINCIPALE)

DATABASE MASTER (SEDE PRINCIPALE) Modulo Trasmissione Dati Il modulo trasmissione dati consente il riversamento automatico fra due DataBase sia dei dei DATI DI FLUSSO che DATI ANAGRAFICI (o dati di base) necessari per la corretta compilazione

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO. Allegato 18

DISCIPLINARE TECNICO. Allegato 18 Pagina 1 di 6 L Istituto Superiore E Fermi - Visto il D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali, - Visto il Regolamento emanato dal Ministero della Pubblica Istruzione con decreto

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI Il presente documento è redatto ai sensi dell art. 34 e 35 del Dlgs 30 Giugno 2003, n 196, della direttiva 11 Febbraio 2005 del Presidente del Consiglio

Dettagli

All. 3 Descrizione dei computer, delle reti, delle connessioni a Internet e a reti esterne

All. 3 Descrizione dei computer, delle reti, delle connessioni a Internet e a reti esterne All. 3 Descrizione dei computer, delle reti, delle connessioni a Internet e a reti esterne LEGENDA: Ogni rete di computers (= almeno 2 computers intercomunicanti fra loro, di cui uno è il cosiddetto server)

Dettagli

PREMESSA ATTIVITA RICHIESTE. 1 di 5

PREMESSA ATTIVITA RICHIESTE. 1 di 5 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AGGIORNAMENTO DEL DPS E ASSISTENZA NELL ATTUAZIONE DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI PREMESSA L ASL della Provincia

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEGLI STUDI LEGALI (DPS) Redatto ai sensi e per gli effetti dell art. 34, c. 1, lett. g) del D.Lgs 196/2003 e del

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

GLI INDIRIZZI I.P. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu

GLI INDIRIZZI I.P. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu GLI INDIRIZZI I.P. L indirizzo I.P. (dall'inglese Internet Protocol address) è un'etichetta numerica che identifica univocamente un dispositivo collegato a una rete informatica che utilizza l Internet

Dettagli

All.C CAPITOLATO TECNICO. Contenuti:

All.C CAPITOLATO TECNICO. Contenuti: All.C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMA 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I DEL SERVIZIO DI OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO E DI RETE PRESSO LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. IN ROMA CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Achille Rizzo Responsabile Area Informatica Gestionale Direzione Sistemi

Dettagli

Data Center Affidabilità e Business Continuity per il Data Center

Data Center Affidabilità e Business Continuity per il Data Center Cloud Computing Virtual Office Cloud Mail - Cloud Box - Cloud Docs - Cloud App Virtual Hosting VPS - Windows/Linux On Demand Security Backup Geografico - Active Directory Disaster Recovery - Remote Network

Dettagli

Proposta Fornitura Servizi

Proposta Fornitura Servizi Proposta Fornitura Servizi Assist Informatica è lieta di comunicarle i nuovi servizi che di seguito andiamo a dettagliare nei contenuti e nei costi di abbonamento. La tipologia dei servizi che Assist Informatica

Dettagli

rmatica, Aprile 2009 SAXOS Infor Soluzioni software per la Sanità

rmatica, Aprile 2009 SAXOS Infor Soluzioni software per la Sanità L ANALISI DEL RISCHIO VIOLAZIONE DELLA PRIVACY, ALLA LUCE DELLE NUOVE ACQUISIZIONI TECNOLOGICHE E DEGLI AVANZAMENTI DELLA TECNOLOGIA. Ing. Antonio Lancia Un po di storia 2001 Saxos Informatica fornisce

Dettagli

OFFERTA LINKEM Wi-Fi COMMUNITY - SOLUZIONE A PROGETTO

OFFERTA LINKEM Wi-Fi COMMUNITY - SOLUZIONE A PROGETTO VERSIONE 0._07_03 OFFERTA LINKEM Wi-Fi COMMUNITY - SOLUZIONE A PROGETTO SERVIZI OFFERTI LINKEM Wi-Fi COMMUNITY SOLUZIONE A PROGETTO è l offerta Linkem dedicata a location tecnicamente complesse quali alberghi,

Dettagli

PROCEDURE GESTIONE QUALITA CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI

PROCEDURE GESTIONE QUALITA CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI Questo Documento è emesso con distribuzione riservata e non può essere riprodotto senza il benestare del Liceo Artistico Statale Paolo Candiani. INDICE: 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. DEFINIZIONI

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI REGOLAMENTO INTERNO PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI DELIBERA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 230 DEL 18.11.2010 Pag.1/13 Indice Premessa Art. 1 Campo di applicazione del regolamento

Dettagli

Creare una Rete Locale Lezione n. 1

Creare una Rete Locale Lezione n. 1 Le Reti Locali Introduzione Le Reti Locali indicate anche come LAN (Local Area Network), sono il punto d appoggio su cui si fonda la collaborazione nel lavoro in qualunque realtà, sia essa un azienda,

Dettagli

A.1.1 Elenco dei trattamenti dei dati personali (Regola 19.1) Struttura di riferimento. 2 Repertorio decreti informatico Area Affari Generali SI 3

A.1.1 Elenco dei trattamenti dei dati personali (Regola 19.1) Struttura di riferimento. 2 Repertorio decreti informatico Area Affari Generali SI 3 Sezione A Dipartimento regionale del, dei Servizi Generali, di Quiescenza, Previdenza ed Assistenza del e uffici di diretta collaborazione dell Assessore ubicati in viale della Regione Siciliana n. 2226

Dettagli

Disciplinare per l uso dei sistemi informativi nell Unione Reno Galliera e nei comuni aderenti

Disciplinare per l uso dei sistemi informativi nell Unione Reno Galliera e nei comuni aderenti Disciplinare per l uso dei sistemi informativi nell Unione Reno Galliera e nei comuni aderenti Approvato con Delibera di Giunta N. 19 del 29/06/2010 Parte I Aspetti generali e comportamentali... 2 Art.

Dettagli

Offerta Fissa Fastweb

Offerta Fissa Fastweb Offerta Fissa Fastweb Aggiornamento: 13 Marzo 2012 Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente. ASSISTENZA PARTNER Attiva dal lunedì al sabato, dalle

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO. Provincia di Lecce

COMUNE DI CARMIANO. Provincia di Lecce COMUNE DI CARMIANO Provincia di Lecce Procedura aperta per l'affidamento del servizio di assistenza e manutenzione Hardware, Software di base, Sistemistica del SIC. Capitolato Tecnico 1. DEFINIZIONE DEL

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. 83003770019 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 3 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI 84 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI ADOTTATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 310/215 PROP.DEL. NELLA SEDUTA

Dettagli

ALLEGATO G DATACENTER - SEDE DI MONZA CESANO VIMERCATE

ALLEGATO G DATACENTER - SEDE DI MONZA CESANO VIMERCATE ALLEGATO G DATACENTER - SEDE DI MONZA CESANO VIMERCATE 1 Il Datacenter della Società Brianzacque S.r.l. è suddiviso in più Sedi, la Sede principale si trova a in Via Enrico Fermi 105, la Sede secondaria

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PRE REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSA ART. 1 Caratteri generali Il presente regolamento viene emanato in base al provvedimento

Dettagli

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data STA EDP P01 02 Novembre 10 GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO:

Dettagli

NORME ATTUATIVE. del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia

NORME ATTUATIVE. del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia NORME ATTUATIVE del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia Sommario Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione... 2 Art. 2 - Definizioni... 2 Art. 3

Dettagli

Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza UOC AFFARI GENERALI

Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza UOC AFFARI GENERALI REGOLAMENTO CONCERNENTE LA NOMINA E LE FUNZIONI DELL AMMINISTRATORE DI SISTEMA E GLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI OSSERVANZA DELLE MISURE DI SICUREZZA PRIVACY 1 ARTICOLO 1 - SCOPO DEL REGOLAMENTO Il presente

Dettagli

Liceo Scientifico A. Calini

Liceo Scientifico A. Calini Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Liceo Scientifico A. Calini Via Monte Suello, 2-25128 BRESCIA Tel. 030390249 fax 030396105 - C.F. 80049670179 - Cod.Mecc. BSPS01000D Sito Web:

Dettagli

PON FSE - Competenze per lo sviluppo Asse II Capacità istituzionale - Obiettivo H

PON FSE - Competenze per lo sviluppo Asse II Capacità istituzionale - Obiettivo H PON FSE - Competenze per lo sviluppo Asse II Capacità istituzionale - Obiettivo H Percorso formativo su Semplificazione e nuovo Codice dell Amministrazione Digitale H - 4 - FSE - 2012-1 Obblighi Dal momento

Dettagli

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 di Fabio BRONZINI - Consulente Informatico Cell. 333.6789260 Sito WEB: http://www.informaticodifiducia.it Fax: 050-3869200 Questi sono gli elementi-apparati

Dettagli

SOLUZIONI PER COMUNICARE SERVIZIO GESTIONE & MONITORING FATTURATI PUNTI VENDITA

SOLUZIONI PER COMUNICARE SERVIZIO GESTIONE & MONITORING FATTURATI PUNTI VENDITA SOLUZIONI PER COMUNICARE SERVIZIO GESTIONE & MONITORING FATTURATI PUNTI VENDITA MODALITA DI UTILIZZO DELL APPLICATIVO Le soluzioni di seguito proposte prevedono due possibili modalità di utilizzo. La prima

Dettagli

Studio Associato Adacta uno sguardo veloce. Achab 2007 pagina 1

Studio Associato Adacta uno sguardo veloce. Achab 2007 pagina 1 Studio Associato Adacta uno sguardo veloce Achab 2007 pagina 1 Studio Associato Adacta Una realtà leader nel settore della consulenza professionale e aziendale, nata nel 2002 dalla fusione di 4 tra i principali

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Prot.n. 0003571/cod.3 Pagnacco, 19 giugno 2014

Prot.n. 0003571/cod.3 Pagnacco, 19 giugno 2014 Prot.n. 0003571/cod.3 Pagnacco, 19 giugno 2014 Per Personale Esperto Esterno Ditte Interessate All Albo dell Istituto Sito Web dell Istituto OGGETTO: AVVISO DI SELEZIONE per la fornitura di SERVIZIO ASSISTENZA

Dettagli

Domanda di sponsorizzazione per il collegamento Standard alla rete scolastica cantonale

Domanda di sponsorizzazione per il collegamento Standard alla rete scolastica cantonale Domanda di sponsorizzazione per il collegamento Standard alla rete scolastica cantonale Scuole in Internet 1/5 Domanda di sponsorizzazione per il collegamento Standard con soluzione integrata di sicurezza

Dettagli

Altre misure di sicurezza

Altre misure di sicurezza Altre misure di sicurezza Prevenzione dei danni e backup Ombretta Pinazza Altre misure di sicurezza Prevenzione dei danni e backup : Strumenti di protezione hardware Sistemi anti intrusione Backup: supporti

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti

Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti 1 Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti Un Whitepaper di Advanction e ObserveIT Daniel Petri 2 Sommario Esecutivo Nel presente whitepaper verrà mostrato come registrare le sessioni remote su gateway

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese MODALITA PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE Approvato con delib. G.C. n. 9 del 21.01.2006 - esecutiva Per l utilizzo corretto del sistema informatico,

Dettagli

security Firewall UTM

security Firewall UTM security Firewall UTM Antispam Firewall UTM Antivirus Communication VPN IDS/IPS Security MultiWAN Hotspot MultiZona Aggiornamenti automatici Proxy Collaboration IP PBX Strumenti & Report Monitraggio Grafici

Dettagli

Prot. n. 5388/A24-B15 Codroipo, 20 dicembre 2010. OGGETTO: bando di gara affidamento incarico per l assistenza e consulenza hardware e

Prot. n. 5388/A24-B15 Codroipo, 20 dicembre 2010. OGGETTO: bando di gara affidamento incarico per l assistenza e consulenza hardware e DIREZIONE DIDATTICA DI CODROIPO VIA FRIULI, 14 33033 CODROIPO (UD) Tel. 0432-906427 Fax 0432-906436 - Codice Fiscale 80008280309 E-mail: UDEE057002@istruzione.it Posta elettronica certificata : cdcodroipo@pec.it

Dettagli

LBSEC. http://www.liveboxcloud.com

LBSEC. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBSEC http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011)

La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011) La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011) www.skymeeting.net La sicurezza nel sistema di videoconferenza Skymeeting skymeeting è un sistema di videoconferenza web-based che utilizza

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA CONDUZIONE

Dettagli

Evoluzione Ufficio - SALES

Evoluzione Ufficio - SALES Evoluzione Ufficio - SALES Commercializzazione n. 15 del 29 settembre 2014 VERSIONE 4 DEL 29 SETTEMBRE 2014 Un unica soluzione adatta per le esigenze di ciascun Target. NOVITÀ! *Le chiamate illimitate

Dettagli

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 OGGETTO: BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER REPERIMENTO ESPERTO ESTERNO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA HARDWARE / SOFTWARE DI DURATA ANNUALE DAL

Dettagli

PUA (POLITICA D'USO ACCETTABILE E SICURA DELLA RETE)

PUA (POLITICA D'USO ACCETTABILE E SICURA DELLA RETE) Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DANTE ALIGHIERI -ANGERA C.M. VAIC880006 - C.F. 92027620126 Via Dante, 2 21021 ANGERA (VA) 0331 930169-0331 960127

Dettagli

Premessa Solitamente la gestione dei permessi orari e. degli straordinari viene condotta facendo ricorso a

Premessa Solitamente la gestione dei permessi orari e. degli straordinari viene condotta facendo ricorso a Premessa Solitamente la gestione dei permessi orari e degli straordinari viene condotta facendo ricorso a flussi e archivi cartacei, con elevati tempi di disbrigo delle pratiche, che richiedono attività

Dettagli

ALLEGATO 12. ATTO RICOGNITIVO dei rischi in materia di Amministratori di Sistema e Assimilati

ALLEGATO 12. ATTO RICOGNITIVO dei rischi in materia di Amministratori di Sistema e Assimilati ALLEGATO 12 ATTO RICOGNITIVO dei rischi in materia di Amministratori di Sistema e Assimilati Premessa: Riportiamo qui di seguito, come allegato, l ATTO RICOGNITIVO dei rischi in materia di Amministratori

Dettagli

I dati in cassaforte 1

I dati in cassaforte 1 I dati in cassaforte 1 Le risorse ( asset ) di un organizzazione Ad esempio: Risorse economiche/finanziarie Beni mobili (es. veicoli) ed immobili (es. edifici) Attrezzature e macchinari di produzione Risorse

Dettagli

BRR4i. Backup, Repeat and Restore for IBM System i. (Vers. 2.0 del 27.02.2014)

BRR4i. Backup, Repeat and Restore for IBM System i. (Vers. 2.0 del 27.02.2014) BRR4i Backup, Repeat and Restore for IBM System i (Vers. 2.0 del 27.02.2014) Come mettere in sicurezza i salvataggi del vostro System i inviandoli ad una risorsa di rete. Sommario Caratteristiche... -

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Ed.1 Rev.3 30/09/11 Pag.1 di 16 SULLA SICUREZZA Redatto ai sensi e per gli effetti dell art.34, co.1, lettera G) del D.Lgs. 196/2003 e del disciplinare tecnico allegato al medesimo decreto sub b) e aggiornato

Dettagli

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com Gussago, Disciplinare tecnico ad uso interno per l utilizzo degli strumenti informatici e in materia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Codice fiscale: 92011670301 33054 LIGNANO SABBIADORO - Viale Europa,98 Tel. 0431/71291 e-mail. udic81600n@istruzione.it

Dettagli

DATACENTER CED. Server Fisico Server Virtuale Contenuto Sistema operativo

DATACENTER CED. Server Fisico Server Virtuale Contenuto Sistema operativo COTTIMO FIDUCIARIO N. 2012/198 Allegato B al Disciplinare SITUAZIONE SERVER. Lo stato dei server viene fornito non ai fini dell assistenza per manutenzione ma per disporre di informazioni per l implementazione

Dettagli

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Software Sistema Aerolux Master (ver 1.1b) Visualizzatore (ver 1.3c ) Sono oggetto del suddetto documento, i seguenti siti telecontrollati - Monterosso

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

Evoluzione Ufficio CB

Evoluzione Ufficio CB Evoluzione Ufficio CB Commercializzazione n. 15 del 29 settembre 2014 VERSIONE 4 DEL 29 SETTEMBRE 2014 Un unica soluzione adatta per le esigenze di ciascun Target. *Le chiamate illimitate sono soggette

Dettagli

Regolamento dei registri elettronici di classe e del docente

Regolamento dei registri elettronici di classe e del docente Istituto Comprensivo Statale di Mazzano via Matteotti, 22-25080 Ciliverghe di Mazzano (BS) tel. e fax 030 21 20 929-030 21 26 036 email: ddmazzan@provincia.brescia.it PEC: bsic852002@pec.istruzione.it

Dettagli

M inist e ro della Pubblica Istruz io n e

M inist e ro della Pubblica Istruz io n e Linee guida per il TRATTAMENTO E GESTIONE DEI DATI PERSONALI Articolo 1 Oggetto e ambito di applicazione e principi di carattere generale 1. Il presente documento disciplina le modalità di trattamento

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PORLEZZA Via Osteno, 7-22018 PORLEZZA (CO) TEL. 0344/61198 - FAX 0344/604168 - COD.MECC COIC815009 COD. FISC. 84002830135 Indirizzo info@icsporlezza.it PEC: COIC815009@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Un servizio fatto di persone

Un servizio fatto di persone G E S T I O N E D E L L E P R E S E N Z E / A S S E N Z E I N O U T S O U R C I N G Nessun investimento iniziale HR-Service non richiede investimenti iniziali. Crediamo che un sistema che si proponga come

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE DEL LICEO VITTORINI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE DEL LICEO VITTORINI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE DEL LICEO VITTORINI 1) Politica di gestione Le nuove tecnologie informatiche rappresentano per la scuola un importante strumento per rinnovare ed ampliare

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Questo documento illustra il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, adottate per il trattamento dei

Dettagli

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica 1 I rischi Rottura Cancellazione accidentale Cataclisma Errore umano 35% Crimini informatici 36% Crimini informatici Rottura di un apparato

Dettagli

GUIDA UTENTE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.23

GUIDA UTENTE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.23 GUIDA UTENTE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.23 1 INDICE INFORMAZIONI GENERICHE... 3 SERVER FARM... 4 CARATTERISTICHE SERVER FARM... 4 SICUREZZA... 5 FUNZIONAMENTO... 6 PRIMO AVVIO...

Dettagli

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch Michele Olivato 6648 Minusio via R. Simen 43 +41 79 600 94 59, micheleolivato@gmail.com Informazioni personali Nazionalità Italiana permesso B Data di nascita 1977 Stato civile Celibe Automunito Patente

Dettagli

DPS - Documento Programmatico sulla Sicurezza Liceo scientifico Statale Cassini

DPS - Documento Programmatico sulla Sicurezza Liceo scientifico Statale Cassini DPS - Documento Programmatico sulla Sicurezza Liceo scientifico Statale Cassini (Codice in materia di protezione dei dati personali D.lgs 196/2003) 1 INDICE PARTE 1ª - L ISTITUZIONE SCOLASTICA... 3 PARTE

Dettagli

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA INDICE Caratteristiche Sistemi Operativi e configurazione LAN Client/Server Caratteristiche minime computer Database utilizzato Interfacciamento bidirezionale

Dettagli

Misure di sicurezza per la protezione dei dati personali adottate dall Amministratore di Sistema

Misure di sicurezza per la protezione dei dati personali adottate dall Amministratore di Sistema Misure di sicurezza per la protezione dei dati personali adottate dall Amministratore di Sistema Documento realizzato ai sensi del Provvedimento del Garante per la Protezione dei Dati Personali del 27

Dettagli

Tabella 1 - Connettività internet Connettività Apparecchiature di comunicazione Provider

Tabella 1 - Connettività internet Connettività Apparecchiature di comunicazione Provider ALLGATO 3 Tabella 1 - Connettività internet Connettività Apparecchiature di comunicazione Provider Adsl router Telecom Tabella 2 - Descrizione Personal Computer 1 Identificativo del Tipo PC Sistema operativo

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - TECNICO INFORMATICO SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE CED-EDP

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA (DPS) cvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui

Dettagli

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Introduzione di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Microsoft Windows Small Business Server 2008 è il nuovo prodotto Microsoft progettato per la PMI

Dettagli

Configurazione Outlook

Configurazione Outlook Aprire Outlook 2010 da start menù. Configurazione Outlook Inserire Outlook come nome profilo e cliccare su Ok. Nella schermata successiva compariranno i dati relativi al nome utente e indirizzo di posta,

Dettagli

Servizi ASP. ASP su Centro Servizi TeamSystem Contratto e SLA

Servizi ASP. ASP su Centro Servizi TeamSystem Contratto e SLA ASP su Centro Servizi TeamSystem Contratto e SLA 1. INTRODUZIONE Con l offerta ASP su centro Servizi TeamSystem TeamSystem mette a disposizione dei propri Clienti una serie di servizi presso i propri Internet

Dettagli

OGGETTO: Risultati ricerca fornitore registro on-line e materiali occorrenti.

OGGETTO: Risultati ricerca fornitore registro on-line e materiali occorrenti. AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTTUTO COMPRENSIVO DI CERMENATE DSGA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERMENATE OGGETTO: Risultati ricerca fornitore registro on-line e materiali occorrenti. In seguito all incarico

Dettagli

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT I servizi ICT AREA Science Park mette a disposizione dei suoi insediati una rete telematica veloce e affidabile che connette tra loro e a Internet tutti gli edifici e i campus di Padriciano, Basovizza

Dettagli

Rete Telefonica. Internet Accesso Remoto TeleFormazione. Router ADSL con FireWall. Switch 10/100 Mbps. Sterilizz.

Rete Telefonica. Internet Accesso Remoto TeleFormazione. Router ADSL con FireWall. Switch 10/100 Mbps. Sterilizz. Studio Odontoiatrico Rete Telefonica Abitazione Titolare Modem Fax TeleAssist. Internet Accesso Remoto TeleFormazione PC portatile Modem Fax Server (Server di riserva) Router ADSL con FireWall Switch 10/100

Dettagli

Item Stato Nota a margine. Item Stato Nota a margine. Item Stato WLAN Nota a margine. Modo Wireless Abilita (B/G/N Mixed)

Item Stato Nota a margine. Item Stato Nota a margine. Item Stato WLAN Nota a margine. Modo Wireless Abilita (B/G/N Mixed) sistema [ AIUTO ] Nota a margine Indirizzo IP 2.192.140.182 Subnet Mask 255.255.255.255 Gateway 10.64.64.64 Domain Name Server 10.204.57.104, 10.205.41.16 Tempo connessione 02:20:28 Informazioni Modem

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Marcello Meroni, Michele de Varda, DIVISIONE TELECOMUNICAZIONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Workshop GARR-X, 3 Aprile 2008 Agenda

Dettagli

Prot. n. 5641/b15 Monsummano T. 19.09.2011

Prot. n. 5641/b15 Monsummano T. 19.09.2011 ISSTTI I ITTUUTTOO CCOOMPPRREENNSSI IVV OO SSTTAA TTAALLEE DDI I SSCCUUOOLLAA INNFFAAZZI I IAA,, PPRRI IMAARR IAA I EE SSEECCOONNDDAARRI IAA 11 ANTTONIINO CAPONNEETTTTO PP... ZZZZAA UUGGOO LLAA MM AALLFFAA,,,

Dettagli

Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali

Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali Scopo di questo documento è di delineare il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, da

Dettagli